Epitelio nelle urine: norma, quantità in un bambino, un adulto, durante la gravidanza

Ultimo aggiornamento 30 luglio 2017 alle 13:44

Tempo di lettura: 5 min

Uno dei principali e necessari per qualsiasi esame clinico è un'analisi generale delle urine, che prevede lo studio della composizione del risultato dell'attività vitale umana conducendo ricerche biochimiche, microscopiche e fisico-chimiche.

I prodotti finali del metabolismo, che vengono escreti dal corpo naturalmente, sono molto importanti per la successiva determinazione di possibili malattie, infezioni e processi infiammatori nel corpo..

Di particolare importanza è la quantità di epitelio nelle urine, indipendentemente dall'età e dal sesso del paziente..

Cellule epiteliali nelle urine

Cos'è un concetto come cellule epiteliali?

Il loro strato è una superficie epiteliale, un tessuto che è una membrana di organi interni, membrane mucose, sistema genito-urinario, respiratorio e digerente, ghiandole, pelle esterna, epidermide.

Se l'analisi delle urine determina la deviazione del numero di epitelio da una norma predeterminata, ci sono sospetti di malattie delle funzioni corporee di cui sopra.

Quali cellule epiteliali si possono trovare nelle urine:

  1. epitelio squamoso. È un guscio per la prostata e le vie urinarie nei maschi. Nelle donne è più comune durante l'esame. Quasi tutti gli organi del sistema genito-urinario sono coperti da uno strato;
  2. epitelio di transizione. Una parte integrante del sistema biliare e delle vie urinarie. Presente nei reni, nella vescica, nell'uretra;
  3. epitelio renale. Sulla base del nome, diventa chiaro che la posizione principale di questo tipo di tessuto sono i tubuli renali..

Esistono alcune norme di indicatori ammissibili della composizione quantitativa dell'epitelio nelle urine o della loro assenza. Sono ammessi anche casi isolati, che corrispondono all'età del soggetto, alle caratteristiche di genere e al periodo di sviluppo..

Analisi generale delle urine: decodifica, norma dell'epitelio

Per determinare i vari tipi di epitelio nelle urine, vengono eseguiti la diagnostica generale e lo studio del fluido biologico.

Un test delle urine in un adulto dovrebbe normalmente fornire i seguenti risultati:

  1. Colore. Giallo, paglierino;
  2. trasparenza. Presente;
  3. odore. Non tagliente
  4. reazione del pH. Il valore è valido da 4 a 7;
  5. densità. Da 1012 g / le non più di 1021 g / l;
  6. proteina. Non dovrebbe essere osservato. È possibile una deviazione fino a 0,033 g / l;
  7. glucosio. La velocità consentita è 0,8 mmol / l;
  8. corpi chetonici. Non rilevato;
  9. bilirubina. È assente;
  10. urobilinogeno. Non più di 6-10 mg / l;
  11. emoglobina. Non;
  12. eritrociti. Casi isolati, fino a 3;
  13. leucociti. Il numero massimo per gli uomini è 3, per le donne - 6;
  14. cellule epiteliali. A seconda dell'età e del sesso. Valore - fino a 10;
  15. cilindri. Gli indicatori sono singoli;
  16. batteri, funghi, sali e parassiti. Non dovrebbe essere osservato.

Il tipo piatto di valore dell'epitelio nelle urine si verifica nelle donne. Rappresenta la superficie della mucosa del tratto genitale, l'epitelio di transizione indica problemi con la minzione e disturbi degli ureteri, funzione della vescica, renale - corrisponde a malattie del sistema biliare.

Epitelio squamoso nelle urine

Si osserva durante il peeling dalla superficie e dalle mucose, dai tessuti genitali nelle donne, nei bambini e dal sistema genito-urinario, la ghiandola prostatica negli uomini. I suoi indicatori saranno diversi per i gruppi di età e varieranno a seconda del sesso del paziente..

Epitelio squamoso nelle urine di un bambino e il suo tasso dipende dall'età:

  1. dalla nascita a 14 settimane. Il valore valido è compreso tra 0 e 10;
  2. Il bambino ha. Valore "negativo" o singolo, fino a 3.

Il risultato medio è di circa 3 per tutte le persone intervistate. Ma ci sono caratteristiche che vengono prese in considerazione dalle rappresentanti femminili..

Quale dovrebbe essere la norma dell'epitelio squamoso nelle donne nelle urine:

  1. sotto i 18 anni. Un valore compreso tra 0 e 3;
  2. dai 50 anni. Indicatore - fino a 3;
  3. dopo 50 anni, durante la menopausa. Numero da 0 a 6;
  4. ciclo mestruale. Nelle donne, 1-2 giorni prima del suo inizio previsto, il valore sale a 5.

Negli uomini, il valore consentito è compreso tra 0 e 5. In caso contrario, viene assegnato un esame aggiuntivo e viene eseguita una ricerca della causa. Durante la gravidanza, può raggiungere un indicatore quantitativo da 4 a 6. Quando si assumono farmaci antibatterici e diuretici - 5.

Cellule epiteliali di transizione nelle urine

Gli indicatori non devono superare un valore superiore a 3 unità. Sono il risultato dell'interazione del fluido biologico con la pelvi renale, la vescica, gli ureteri, l'uretra.

Se c'è un epitelio di transizione nelle urine, è necessario uno studio aggiuntivo sulla possibile disfunzione del sistema urinario..

Il tasso di epitelio di transizione nelle urine non dipende dal sesso, dall'età e dalle caratteristiche dell'organismo. L'unico valore accettabile è 3.

Epitelio renale nelle urine


La natura delle malattie che forniscono l'epitelio renale nelle urine, ovviamente, è associata al sistema biliare e all'interruzione del suo pieno lavoro.

Ciò è indicato da una deviazione dalla norma accettata:

  1. nei bambini dalla nascita a 1 mese - da 1 a 10;
  2. negli adulti. Deve essere assente o uguale a 1.

Durante la gravidanza, è particolarmente pericoloso e non dovrebbe essere presente nemmeno in un singolo caso. Il gruppo a rischio comprende anche le persone che hanno subito un intervento chirurgico per trapianto, trapianto di rene. Per loro, questo minaccia le conseguenze, come il rigetto dell'organo da parte del corpo.

Cause dell'epitelio nelle urine

È molto importante rilevare tempestivamente anomalie o cambiamenti che vengono mostrati da un test delle urine generale. Riflette il lavoro del sistema urinario e biliare, il sistema riproduttivo.

Qualsiasi deviazione dal risultato o un aumento del suo indicatore avverte di possibili malattie che devono essere ulteriormente diagnosticate e studiate.

Cosa significa una grande quantità di epitelio squamoso negli uomini e nelle donne:

  1. il periodo della menopausa nelle donne anziane;
  2. prendere farmaci;
  3. cistite. Un'infezione che provoca un processo infiammatorio nella vescica. Il sedimento e la composizione delle urine cambiano;
  4. nefropatia. Cambiamenti nella densità renale, pressione sanguigna degli organi, funzione di filtrazione;
  5. prostatite negli uomini. Malattia urologica. Provocato da una lesione della ghiandola prostatica;
  6. uretrite. Cambiamenti nella struttura della parete dell'uretra per infezione. Porta all'infiammazione dell'uretra;

Nei neonati, le tariffe differiscono in modo significativo da quelle degli adulti. L'immunità da bambini ancora debole e il sottosviluppo di organi provocano complicazioni per un piccolo organismo.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai medici dall'epitelio piatto esistente nelle urine di un bambino e dalle sue possibili cause:

  • parto difficile;
  • Prematurità;
  • reflusso del sistema urinario. Un disturbo che fa rifluire l'urina nei reni dalla vescica senza rimuoverla all'esterno;
  • malattie intrauterine. Streptococco, stafilococco;
  • malattia da urolitiasi;
  • disturbi patologici del sistema genito-urinario;
  • disfunzione renale cronica ereditaria;
  • problemi neurologici.

Le cellule epiteliali staccabili coinvolte nel lavoro dei reni e del sistema urinario si trovano abbastanza spesso.

Se l'epitelio di transizione è presente durante lo studio, nelle urine, ci sono diverse ragioni per questo:

  1. malattia da urolitiasi;
  2. cistite. Infezione del tratto urinario;
  3. neoplasie oncologiche.

E non dovrebbe assolutamente esserci alcuna presenza di epitelio renale nelle urine..

La sua presenza parla di malattie esistenti e gravi problemi di salute:

  • il rene viene rifiutato dopo il trapianto;
  • pielonefrite. Lesione della pelvi renale, infiammazione dei tubuli;
  • glomerulonefrite. Espresso in forma acuta e cronica di insufficienza renale;
  • nefropatia ischemica. Un disturbo che provoca il diabete. Allo stesso tempo, il rene non è in grado di svolgere la sua funzione, danni alla ghiandola, alle arterie e ai disturbi circolatori dell'organo;
  • nefrosclerosi. Patologia dello sviluppo della ghiandola. Una diminuzione delle dimensioni del rene con la sua successiva disfunzione;
  • tubercolosi renale. Una malattia infettiva causata da batteri.

I risultati dell'esame delle urine possono essere inaffidabili solo se il fluido biologico viene assunto in modo errato. Questo è particolarmente comune nei bambini piccoli e nelle donne..

Pertanto, sarebbe meglio verificare con gli operatori di laboratorio o il medico curante come raccogliere e donare correttamente l'urina per l'analisi..

Epitelio nelle urine - norme, ragioni per l'aumento

Le mucose delle ghiandole e degli organi interni sono ricoperte da cellule epiteliali. Quando l'urina passa attraverso il sistema uretrale, lo strato epiteliale cade e viene lavato via in particelle o strati separati. C'è una certa norma che deve soddisfare l'epitelio nelle urine di una persona sana. Consideriamo per quali ragioni le cellule epiteliali nelle urine superano i valori normali. Come decifrare il risultato della ricerca? Quali malattie possono indicare l'incongruenza dei dati e cosa fare se viene rilevato un numero maggiore di inclusioni?

Perché l'epitelio appare nelle urine

Quasi tutti questi casi indicano la presenza di un processo infiammatorio patologico nel corpo. L'epitelio squamoso è presente in eccesso rispetto alla norma nell'analisi delle urine per i seguenti motivi:

  • infezione virale e batterica (accompagnata da una reazione infiammatoria nella vescica);
  • infezione fungina;
  • le conseguenze dell'assunzione di farmaci che hanno causato disturbi distruttivi del fegato;
  • uretrite di varia origine (ad esempio prostatite);
  • disturbi nei tessuti renali;
  • infezioni urinarie, cistite.

Interpretazione dei risultati del test delle urine

Un test delle urine generale è il metodo diagnostico principale, sulla base del quale vengono rilevate varie malattie e viene valutato lo stato di salute generale. Il biomateriale viene esaminato per la presenza e la composizione quantitativa di varie strutture: proteine, eritrociti, sali, leucociti, cellule epiteliali. Il numero di epitelio di diverso tipo è stimato in base alle tabelle in base all'età del paziente.

Lo studio dell'epitelio squamoso e di transizione viene effettuato con un metodo quantitativo. Il sedimento viene visualizzato al microscopio.

L'assistente di laboratorio conta il numero di inclusioni di epitelio nelle urine nell'area a lui visibile, riassumendo i dati a parole - tracce, moderatamente, molto.

Se il risultato indica la presenza di tracce di tessuto epiteliale, significa inclusioni singole. Ulteriori esami sono prescritti in caso di contenuto moderato e significativo di cellule epiteliali nelle urine..

Alcune malattie possono essere asintomatiche per molto tempo. L'epitelio squamoso e altre strutture cellulari nelle urine, identificate durante uno studio di routine, possono indicare lo sviluppo di una malattia pericolosa, una violazione dei processi metabolici.

L'epitelio nelle urine è inferiore al normale

Nella vecchiaia oa causa dell'assunzione di androgeni, le inclusioni epiteliali nelle urine possono essere assenti. È causato dall'atrofia dello strato epiteliale. Un piccolo numero di cellule epiteliali nelle urine è una variante della norma (1-3 unità). Solo una forte diminuzione dell'epitelio squamoso nelle donne significa interruzione ormonale.

Epitelio nelle urine - eccesso

Questo non è sempre un segno di cambiamenti patologici nel sistema urinario e riproduttivo. Un leggero eccesso nel numero di cellule epiteliali nelle urine, insieme all'assenza di sintomi concomitanti, indica più spesso una raccolta errata di materiale per la ricerca. Una grande quantità di epitelio di qualsiasi tipo indica l'infezione e persino il cancro.

Valori normali dell'epitelio nelle urine nelle donne e negli uomini

L'analisi delle urine determina la classificazione, il rapporto quantitativo di particelle di diverso tipo. Norme per una persona sana:

Età, sessoLa quantità di epitelio nelle urine, pz.
Bambini0 - 1
Uomini0 - 5
Donne0 - 2

Viene contato il numero di cellule epiteliali nell'area visibile al microscopio. Alcune fluttuazioni del setpoint sono accettabili. Di solito sono causati da una raccolta impropria di materiale, mancanza di igiene. I test comparativi delle urine per il controllo consentono di valutare la presenza di patologia.

Il contenuto normale di epitelio squamoso nelle urine negli uomini è da 3 a 5 cellule visibili.

Una deviazione dalla norma dell'epitelio nelle urine delle donne non significa sempre una patologia grave. In un uomo, di regola, questo segnala un processo infiammatorio nel sistema urinario..

Per le donne, è normale non avere resti della copertura epiteliale o rilevamento singolo.

Durante la gravidanza, il corpo femminile subisce cambiamenti ormonali, che possono causare un aumento delle unità visibili dell'epitelio dell'appartamento nelle urine e di tipo transitorio fino a 4-6.

La presenza di cellule epiteliali renali non è consentita. Inoltre, la norma può essere superata dopo e durante l'assunzione di diuretici, farmaci antibatterici.

Le ragioni dell'aumento dell'epitelio nelle urine

L'analisi delle urine consente di identificare le violazioni dei sistemi biliare, urinario e riproduttivo. Viene analizzato il numero di cellule visibili attraverso una lente d'ingrandimento del microscopio su un vetrino. Cosa significa epitelio nelle urine? Il numero di cellule epiteliali nelle urine è superiore al normale: questa è un'infiammazione nel sistema urinario o riproduttivo, più spesso l'uretra è colpita, meno spesso i reni, l'uretra. Diagnosticato, di regola, cistite, nefropatia, uretrite.

La presenza di una grande quantità di epitelio di transizione nelle urine a volte significa urolitiasi. Molte cellule epiteliali squamose di transizione nelle urine indicano leucoplachia della vescica..

Uretrite

Nelle urine aumenta il contenuto di epitelio squamoso. L'infiammazione indica l'uretrite, che è caratterizzata da frequenti piccoli impulsi, bruciore, sensazioni dolorose. I batteri infettano lo strato epiteliale dell'uretra, provocando la morte delle sue cellule. Possono esserci inclusioni sanguinolente o purulente nelle urine.

Cistite

La lesione infettiva della vescica è accompagnata da esfoliazione dello strato di cellule epiteliali. Nelle urine di un adulto, le cellule dell'epitelio di transizione si troveranno in eccesso rispetto alla norma. Il processo infiammatorio è accompagnato da dolore, crampi durante la minzione, prurito. I desideri diventano più frequenti, ma anche dopo lo svuotamento non si fanno sentire. La cistite acuta può causare tracce di sangue nelle urine.

Problemi ai reni

Anche singole inclusioni di particelle dello strato epiteliale dei reni non sono consentite. Ciò indica gravi danni ai reni..

Indipendentemente dall'età, dal sesso nelle urine di una persona sana, l'epitelio renale è completamente assente.

Se l'epitelio renale si trova nelle urine di un adulto, questo indica uno dei disturbi:

  • pielonefrite;
  • nefrosi lipoide;
  • nefrosclerosi;
  • glomerulonefrite;
  • forma acuta di insufficienza renale;
  • intossicazione causata da una lesione virale, assunzione di farmaci.

Una maggiore quantità di epitelio nelle urine di un bambino

Il corpo del bambino inizia il processo di adattamento dopo la nascita. Fino all'età di due mesi, è consentito un aumento del contenuto di epitelio nelle urine fino a dieci unità di epitelio di diverso tipo. Man mano che invecchiano, il valore si avvicina alle norme degli adulti: 1-3 cellule nell'area visibile al microscopio.

La presenza di cellule epiteliali nell'urina dei bambini di più di 3 unità si verifica per gli stessi motivi degli adulti: infiammazione, infezioni del tratto urinario. Un forte aumento dei valori può significare tali patologie:

  • uretrite;
  • varie infiammazioni dei genitali;
  • malattia da urolitiasi;
  • cistite;
  • reflusso (riflusso urinario);
  • malattie renali, compresa la malattia congenita - policistica, displasia;
  • ritardo neurologico nella dimissione;
  • intossicazione, avvelenamento, accumulo di pus;
  • spasmi, depositi di sale dovuti a farmaci a lungo termine;
  • problemi con il flusso sanguigno del sistema escretore.

Inclusioni epiteliali nell'analisi nelle donne

La presenza di epitelio squamoso nelle urine di una donna non sempre indica lo sviluppo di un'infezione. L'uretra nelle donne rimuove facilmente le cellule epiteliali distaccate, la vagina, la vescica, il canale uretrale. Ciò è dovuto alla sua breve lunghezza..

A volte nelle donne si verifica un aumento della norma a causa del trattamento prolungato con analgesici (aspirina, paracetamolo, ibuprofene). Durante la gravidanza, l'utero allargato preme e sposta gli organi adiacenti. Ciò provoca un intenso distacco delle cellule epiteliali. L'analisi delle urine mostra fino a cinque cellule epiteliali visibili nel campo visivo.

L'aumento dell'epitelio urinario nelle donne può indicare glomerulonefrite (accumulo di immunoglobulina A nei reni). Questa è una reazione infiammatoria che si manifesta a lungo senza sintomi e colpisce il tessuto renale. Oltre alle inclusioni di epitelio, proteine, eritrociti si trovano nelle urine. Oltre al dolore nell'area dei reni, i sintomi sono gonfiore, urine scure e schiumose, ipertensione arteriosa.

Tre o più cellule epiteliali possono essere rilevate nell'urina femminile a causa di un malfunzionamento del ciclo mestruale, indebolimento del sistema immunitario. Le ragioni di un aumento significativo del tasso di epitelio nelle urine delle donne sono un segno di infiammazione. La reazione del corpo in questo caso è l'intensa esfoliazione del rivestimento cellulare della mucosa degli organi. Mughetto, uretrite sono accompagnati dai seguenti sintomi:

  • urina torbida con un odore pungente, a volte con coaguli di sangue;
  • diminuzione della dimissione;
  • frequente desiderio doloroso di usare il bagno;
  • dolore addominale inferiore.

Come trattare le cellule epiteliali dell'urina alta

I metodi di azione terapeutica dipendono dalla patologia identificata. I processi infiammatori nella vescica possono richiedere, oltre agli antibiotici, l'uso di non steroidi per alleviare il dolore. I problemi renali di solito richiedono un regime terapeutico personalizzato con farmaci ormonali. L'uretrite viene trattata con antibiotici, immunostimolanti e complessi vitaminici. Nell'infiammazione cronica sono indicati farmaci antisettici, che vengono gocciolati nell'uretra.

Il corso del trattamento dura in media 10 giorni. Tuttavia, tutto dipende dalla gravità della malattia. Al momento dell'assunzione di farmaci, dovresti seguire una dieta che escluda fritti, salati e alcol. Per ridurre il carico sui reni, si consiglia di limitare l'assunzione di molti liquidi. Prima si inizia il trattamento, più è efficace. In alcuni casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Epitelio nell'analisi generale delle urine: tipi di cellule epiteliali e anomalie

L'epitelio è lo strato superiore di cellule che copre le mucose, la superficie del corpo e gli organi interni, nonché alcune ghiandole. Le cellule epiteliali sembrano fiocchi al microscopio. Durante l'analisi delle urine, viene esaminato il loro numero.

Quando l'urina passa attraverso i reni, le singole particelle staccate vengono eliminate. Se il contenuto di epitelio squamoso nelle urine supera la norma, ciò significa che possono verificarsi processi infiammatori nel corpo o ci sono gravi malattie dei reni, della vescica e dell'uretra.

Epitelio nell'analisi generale delle urine

Durante lo studio delle urine, è importante seguire alcune regole. Il paziente deve fornire almeno 100 grammi di urina. La parte centrale dell'urina è la più preziosa per la diagnosi. Il campione viene consegnato entro poche ore. Nessun test viene raccolto durante le mestruazioni. Il barattolo delle urine deve essere completamente pulito..

La preparazione e la raccolta improprie dei test in molti casi è una causa diretta della comparsa di cellule epiteliali nelle urine..

Tipi di epitelio

La superficie dei vari organi del sistema urinario è eterogenea. Consiste di diverse cellule epiteliali:

  • piatto (lo strato superiore situato nella parte inferiore della vescica e negli ureteri)
  • transitorio (rivestimento delle pareti della pelvi renale)
  • renale (situato nel parenchima renale)

Il contenuto dell'epitelio nelle urine entro i limiti normali indica una buona condizione delle vie urinarie..

Quando l'urina passa attraverso il sistema urinario, le vecchie cellule rimangono nel sedimento urinario. Le cellule che non sono adatte per ulteriori attività vitali muoiono e escono durante la minzione. Le cellule epiteliali squamose fanno parte dei tubuli renali.

Hanno una forma simile ai cerchi. Nelle urine, tali cellule si trovano individualmente o sotto forma di strati. Nelle donne, le cellule piatte compaiono continuamente nei test delle urine. Entrano nell'urina attraverso la vagina o l'uretra. L'epitelio squamoso scorre nell'urina maschile dalla parte inferiore dell'uretra.

Le cellule dell'epitelio di transizione hanno una struttura variabile. L'epitelio di transizione è giallo. Si trova nella parte superiore dell'uretra, sugli ureteri e sui reni.

L'aumento del contenuto di epitelio di transizione può indicare sabbia nei reni, cistite e pielonefrite, epatite e calcoli renali. Le cellule epiteliali renali si trovano nel parenchima renale e compaiono nelle urine di persone con pielonefrite e infezioni genito-urinarie. Sono rotondi o oblunghi..

Un aumento del numero di cellule dell'epitelio renale in alcuni casi può indicare la presenza di tossine nel corpo e un afflusso di sangue alterato.

Viene visualizzato negativamente sulle mucose. Le cellule epiteliali renali non si trovano nelle urine adulte.

Se lo sono, quindi, con un alto grado di probabilità, possiamo parlare di gravi malattie renali. L'epitelio renale è fissato nei bambini nel primo giorno di vita. Si verifica a causa dell'eliminazione degli ormoni materni che sono entrati nel corpo del bambino.

Standard

Quando si analizza l'urina, vengono stabiliti indicatori accurati dell'epitelio. Sono consentite deviazioni minori dalle norme negli adulti e nei bambini.

Nei bambini il numero normale varia tra 0 e 1, negli uomini la norma va da 0 a 5, nelle donne il numero di unità che rientrano nel campo visivo può essere compreso tra 0 e 2. Cosa significa se il numero di cellule epiteliali nelle urine supera la norma? Questo può indicare malattie degli organi interni..

Una diagnosi accurata viene stabilita durante ulteriori test. Quando viene rilevato un eccesso del livello di epitelio squamoso nelle urine, viene prescritta un'analisi aggiuntiva, che consente di escludere la possibilità di errori durante la prima raccolta.

Ad oggi vengono effettuate le seguenti analisi:

  • analisi generale delle urine per determinarne i parametri fisico-chimici, controllare il livello di epitelio, eritrociti, leucociti ed eritrociti,
  • analisi secondo Nechiporenko per rilevare cistite, pielonefrite e altre malattie in cui il sangue entra nelle urine,
  • analisi del volume di urina al giorno,
  • valutazione del livello di calcio nel corpo nei bambini

Ragioni per deviazioni dalla norma

La presenza di epitelio squamoso nelle urine indica spesso varie infiammazioni nel corpo. Evidenziamo le cause più comuni del suo verificarsi:

  • Virus e funghi che contribuiscono allo sviluppo di processi infiammatori nella vescica.
  • Disturbi dei processi metabolici. Sul loro sfondo, si sviluppano patologie nei reni.
  • Trattamento improprio dei reni con farmaci, dopo di che il loro lavoro viene interrotto.
  • Violazioni del sistema urinario negli uomini associate a malattie infiammatorie nella prostata.

Una maggiore quantità di epitelio squamoso nelle urine femminili nella stragrande maggioranza dei casi indica malattie nell'uretra. Poiché l'uretra femminile e il sistema riproduttivo hanno una struttura speciale, i pazienti spesso sperimentano patologie nelle mucose del sistema genito-urinario e nella vescica..

Durante le mestruazioni e con varie infiammazioni, si verifica una significativa esfoliazione delle cellule. Questo spiega l'eccesso della norma delle cellule epiteliali nelle urine, identificato durante l'analisi.

Le donne hanno frequenti viaggi in bagno, mal di schiena, urina offuscata e coaguli di sangue. Gli stessi segni si osservano in presenza di infezioni genitali, uretrite, cistite. L'infiammazione dei reni può durare diversi anni e spesso non viene notata dal paziente. Nelle fasi iniziali, qualcosa di sospetto non viene risolto.

Molto spesso, le ragioni sono determinate dall'analisi delle urine, quando si trovano composti proteici ed eritrociti. L'urina diventa scura e schiumosa.

Il paziente lamenta problemi ai reni e dolore alla parte bassa della schiena. Se nei risultati dell'analisi del materiale si riscontrano cellule dell'epitelio renale, è necessario un trattamento serio.Molti epitelio squamoso si trovano nelle urine delle donne in gravidanza.

In questo momento, le donne sperimentano una maggiore voglia di urinare. L'utero allargato comprime gli organi nell'area delle vie urinarie, cambiando la loro posizione. Pertanto, i risultati del test potrebbero differire leggermente..

Durante la gravidanza, viene determinato un aumento della quantità di epitelio squamoso quando si passa OAM (analisi generale delle urine). Questo può indicare malattie come uretrite, cistite. L'infiammazione può svilupparsi molto rapidamente. Le misure dovrebbero essere prese immediatamente in modo che la malattia non influenzi lo sviluppo del feto..

Epitelio nelle urine dei bambini

L'indicatore normale nei bambini sono tre cellule dell'epitelio squamoso e di transizione nel campo visivo. Il superamento di questi indicatori significa che il bambino ha uno o più disturbi. Se ci sono più cellule di solo epitelio squamoso, significa che sviluppa uretrite, cistite o processi infiammatori nei genitali.

Quando c'è un gran numero di cellule epiteliali di transizione nelle urine, spesso viene determinata l'urolitiasi. Se l'epitelio renale si trova nelle urine di un bambino, le possibili diagnosi sono pielonefrite, tubercolosi renale e malattie delle vie urinarie.

Cosa fare

Se c'è molto epitelio nelle urine, è necessario prendere una serie di misure importanti. Prima di tutto, devi prestare attenzione alle sensazioni dolorose nella zona inguinale quando visiti il ​​bagno. Se sono sempre presenti, è necessario consultare un medico che prescriverà un trattamento.

Il tipo di trattamento viene selezionato in base ai risultati della diagnostica eseguita. Se viene rilevata l'uretrite, vengono prescritti farmaci speciali specificamente per il trattamento di questa malattia.

Il corso del trattamento dura fino a 10 giorni. Durante questo periodo, i cibi piccanti e fritti, gli alcolici sono esclusi dal menu. Il paziente deve seguire una dieta e bere molto..

Se vengono rilevate malattie nella vescica, vengono prescritti antibiotici e antidolorifici. Quando li utilizza, il medico controlla le condizioni generali del corpo e dei singoli organi. Se viene rilevata nefropatia, è necessario escludere immediatamente l'assunzione di farmaci che provocano lo sviluppo di questo disturbo.

In nessun caso dovresti ricorrere all'automedicazione per sbarazzarti dei disturbi. Questo non farà che peggiorare la situazione. Dopo aver diagnosticato la malattia, dovresti seguire tutte le raccomandazioni del medico e seguire il corso del trattamento.

Epitelio renale: cause di insorgenza, tasso nelle urine

Che cos'è l'epitelio e da dove provengono nelle urine, può interessare ogni persona che ha a cuore la propria salute. Di quale patologia parlerà l'epitelio nelle urine? Quali segni ha una persona quando un'infezione colpisce il corpo.

Epitelio nelle urine: cosa dirà l'analisi

Ogni persona sa che l'analisi delle urine può identificare varie malattie, determinare lo stadio di sviluppo. Questa è l'analisi più popolare tra i medici, fornisce risultati informativi sulla diagnosi del corpo.

Durante l'analisi, viene determinato il numero di vari microrganismi nelle urine e viene fatta una conclusione sullo stato della salute umana. Uno degli indicatori della ricerca sulle urine è l'epitelio.

Ogni persona ha queste cellule nelle urine, ma il loro numero dovrebbe essere sempre nei valori normali. Un aumento netto o graduale può indicare lo sviluppo di un'infezione nel corpo. L'epitelio è lo strato cellulare che riveste le superfici della pelle, le mucose degli organi interni.

Di per sé, l'epitelio non trasporta informazioni, ma in combinazione con altri, può dire dell'infiammazione che sta progredendo nel corpo. Di norma, i medici non formulano una diagnosi decodificando solo l'analisi. Se nell'analisi vengono superati i valori normali, il paziente viene inviato per ulteriori diagnosi.

Per identificare la causa della cattiva salute del paziente, l'epitelio viene installato in laboratorio, che ha causato la disfunzione del corpo..

I medici lo distinguono per tipi:

  • Piatto.
  • Renale.
  • Transizione.

A seconda del tipo di cellule e della deviazione quantitativa dalla norma, è possibile determinare la natura della malattia.

Quale epitelio dovrebbe avere un bambino nelle urine

Le caratteristiche fisiologiche di un bambino consentono di avere risultati di test diversi da un adulto. Se l'epitelio squamoso si trova nelle urine del bambino, allora è normale e non c'è motivo di preoccuparsi.

L'esfoliazione delle mucose degli organi interni entra nelle urine. Inoltre, l'epitelio transitorio e renale si trova nelle urine del bambino. Sono formati dai reni e dalla vescica, dall'uretere.

Non appena il valore quantitativo dell'epitelio supera la norma. L'allarme dovrebbe suonare, poiché si verificano processi nel corpo del bambino che possono minare la salute del bambino.

  • Gli indici aumentati dell'epitelio squamoso indicano cistite, uretrite, processi infiammatori dell'area urogenitale.
  • La deviazione dalla norma dell'epitelio di transizione, parlerà dell'infezione che ha colpito i reni, l'area genitale.
  • Un aumento dell'epitelio renale è già un segno sfavorevole. Può parlare di patologia, sia congenita che acquisita. La patologia renale può svilupparsi in malattie come necrosi tubulare, nefrosclerosi.

Analizzando l'urina in laboratorio, è possibile rilevare un aumento di altre sostanze: proteine, eritrociti, leucociti, sali, muco. Per un'analisi più accurata, il bambino viene sottoposto a ulteriori studi: ecografia, risonanza magnetica, TC.

Cosa significa: epitelio renale

Non è auspicabile che l'epitelio renale entri nelle urine. Se ciò accade, ciò potrebbe indicare immediatamente una patologia renale. Le cellule epiteliali si trovano sullo strato superiore delle mucose, rivestono i tubuli renali, lungo i quali l'urina si muove successivamente.

Perché la presenza di epitelio renale nelle urine è pericolosa??

Per determinare la presenza di patologie nel corpo umano, i medici prescrivono un test delle urine di laboratorio. Tale analisi contribuisce alla corretta valutazione delle condizioni del paziente, in particolare dei suoi sistemi escretore e genito-urinario..

  • Varietà dell'epitelio
  • Epitelio squamoso
  • Epitelio di transizione
  • Epitelio renale
  • Epitelio renale nei bambini
  • Metodi per rilevare l'epitelio nelle urine
  • Regole per la raccolta delle urine per l'analisi
  • Ulteriori ricerche
  • Le ragioni per la comparsa dell'epitelio renale nelle analisi
  • Trattamento dell'epitelio renale

Se l'epitelio renale si trova nelle urine, si conclude che ci sono infiammazioni e malattie di determinati organi o sistemi. Prima di andare nel panico e arrabbiarsi, è necessario conoscere le caratteristiche della struttura interna degli organi e quanto sia pericolosa la presenza di sedimenti epiteliali nelle urine.

Varietà dell'epitelio

Le cellule epiteliali sono prive di vasi sanguigni e si nutrono esclusivamente attraverso il tessuto connettivo delle membrane basali. Sono caratterizzati da un'elevata rigenerazione e il recupero avviene attraverso le cellule staminali dei tessuti. L'epitelio è presente su tutta la superficie del corpo umano, anche sullo strato superiore della pelle: l'epidermide. Si trova anche all'interno delle mucose e degli organi, in una certa misura la sua presenza è anche all'interno delle ghiandole. Nelle urine, su un'analisi generale, puoi trovare 3 tipi di cellule epiteliali: piatte, di transizione e renali.

La loro presenza nel sedimento urinario può significare sia la salute degli organi umani che la patologia nello sviluppo e nel funzionamento. L'interpretazione dei risultati è influenzata dall'età e dal sesso del paziente..

3 tipi di cellule epiteliali

Epitelio squamoso

La presenza di cellule piatte nei risultati dei test delle urine è considerata normale se gli indicatori consentiti non vengono violati:

  • nelle donne, l'epitelio squamoso copre l'intero piano degli organi genitali esterni, sia la vagina che la cervice. La rilevazione nelle urine di non più di 10 unità è considerata un indicatore accettabile della norma. Ma se non lo sono affatto, allora potrebbe essere una prova di atrofia degli organi del sistema o di produzione insufficiente di estrogeni, l'ormone sessuale più importante;
  • per i neonati nei primi giorni dopo la nascita, è caratteristica la presenza da 1 a 10 unità di epitelio squamoso nelle urine. Ciò è dovuto all'adattamento del bambino alle nuove condizioni di vita, quando il sistema genito-urinario viene ricostruito;
  • negli uomini, la presenza di epitelio squamoso è considerata un segno pericoloso, poiché la presenza di tali cellule nelle urine è normalmente inaccettabile. L'epitelio può entrare solo dai canali urinari, che è una patologia. Un forte aumento del numero di cellule indica la presenza di un'infezione del sistema genito-urinario..

Epitelio di transizione

Le cellule di transizione si trovano sulle superfici dei seguenti organi:

  • dotti della ghiandola prostatica negli uomini;
  • Vescica urinaria;
  • parti pelviche dei reni;
  • tratto urinario.

In una persona sana, è normale includere diverse cellule nel campo visibile del microscopio durante l'esame. Ma il loro numero massimo dovrebbe essere di 3 unità e non di più. Ciò non tiene conto dell'età e del sesso del paziente..

Il superamento degli indicatori consentiti può indicare forme acute di cistite, comparsa di pielonefrite, ICD, formazioni tumorali maligne, ecc..

Epitelio renale

Le cellule di tipo renale non si trovano nelle urine di una persona sana. L'epitelio renale nelle urine della causa indica proprietà principalmente infiammatorie. Di norma, il parenchima nei reni è interessato, il che si verifica nei seguenti casi:

No.Informazioni utili
1infezione di qualsiasi tipo negli organi, che porta alla loro disfunzione e squilibrio nel corpo
2intossicazione del corpo con alcol, droghe, tossine o droghe
3malattie infettive del paziente, dando complicazioni alla struttura renale
4alterato afflusso di sangue agli organi e al sistema circolatorio in generale
cinquerigetto renale mediante impianto o intervento chirurgico

Viene fatta un'eccezione solo per i bambini nelle prime settimane di vita, in questo momento le cellule renali nelle urine non sono inaccettabili e sono considerate la norma. Ma anche se vengono trovati, il numero non deve superare le 10 unità..

Epitelio renale nei bambini

Nei neonati, nei primi giorni dopo la nascita, il corpo si sviluppa e si verifica una ristrutturazione e un adattamento alle nuove condizioni di vita. Anche i reni subiscono cambiamenti, si sviluppa un tipo transitorio di diatesi di acido urico.

Nei bambini più grandi, l'epitelio renale nelle urine del bambino indica patologie, ad esempio idronefrosi o tubercolosi renale. Non si dovrebbero escludere malattie congenite, un fattore ereditario. Prende anche in considerazione le complicazioni della gravidanza della madre, l'ostruzione del travaglio, le infezioni e altri fattori..

Metodi per rilevare l'epitelio nelle urine

Quando nomina la consegna di un'analisi delle urine, il medico è guidato da diversi fattori, ma prima di tutto presta attenzione ai reclami del paziente. Quali sono i motivi di preoccupazione:

  • odore sgradevole di urina e il suo oscuramento;
  • il verificarsi di difficoltà con la minzione, come dolore, disagio, frequenza di deurination, svuotamento incompleto della vescica, escrezione involontaria di urina, incontinenza urinaria, ecc.
  • dolore ai lati, parte bassa della schiena o addome di eziologia sconosciuta;
  • aumento della temperatura corporea e malessere generale, debolezza e letargia.

Tutti questi sintomi indicano la presenza di patologie o uno stato anormale degli organi umani. È necessario superare i test primari per sangue e urina per escludere patologie o determinare la malattia esistente. Il primo è un'analisi delle urine per uno studio clinico della sua composizione. Prima di tutto, viene prescritto un test delle urine..

Regole per la raccolta delle urine per l'analisi

Nelle urine, durante l'analisi possono essere rilevate proteine, cellule epiteliali e altre impurità nel sedimento. Questi fattori indicano malattie che sono presenti in un particolare sistema del corpo. A volte possono entrare nel liquido raccolto, soprattutto se le regole per il prelievo del materiale per l'analisi vengono violate durante la raccolta. Molti esperti sottolineano l'importanza di una corretta raccolta delle urine, identificando allo stesso tempo determinate norme.

Il dottor Komarovsky E.O. ha condotto un intero studio di analisi cliniche delle urine, secondo le quali ha derivato una tabella delle norme. Le sue opere sottolineano l'importanza di una corretta raccolta del fluido per l'analisi..

Per passare l'urina per l'analisi, è necessario attenersi a semplici regole:

  • la raccolta viene effettuata al mattino, a stomaco vuoto;
  • prima della raccolta, è necessario igienizzare i genitali, lavare e asciugare con un asciugamano asciutto. Ciò è necessario per eliminare i materiali biologici estranei che entrano nell'analisi;
  • la raccolta del liquido viene effettuata in un contenitore sterile; è meglio acquistare un contenitore speciale per analisi di liquidi in un negozio o in una farmacia;
  • è necessario raccogliere il flusso centrale e il primo e l'ultimo vengono versati nella toilette;
  • il materiale deve essere consegnato al laboratorio perché in un paio d'ore diventerà inutilizzabile per lo sviluppo di batteri. Conservare i test in un luogo fresco e buio, lontano dalla luce solare.

Ulteriori ricerche

Un'analisi generale delle urine potrebbe non essere sufficiente, soprattutto se nelle analisi si trova l'epitelio renale. In questo caso, il medico prescrive ulteriori esami per comprendere le condizioni dei reni..

Di norma, sono prescritte le seguenti procedure:

  • un esame del sangue generale e il suo studio biochimico, che rivelerà l'infiammazione nel corpo e i suoi possibili agenti patogeni;
  • analisi dei reni mediante ultrasuoni, che consente di determinare la localizzazione della malattia, il grado di diffusione e la distruzione dei reni;
  • esame ecografico del sistema genitale e urinario.

Non appena viene trovata la causa delle cellule epiteliali renali nelle urine, uno specialista prescriverà un trattamento, fino a questo momento non dovresti auto-medicare.

Le ragioni per la comparsa dell'epitelio renale nelle analisi

Le cellule renali nelle urine sono considerate un'anomalia che si verifica quando i reni si infiammano a causa di determinate malattie o patologie. Tali condizioni possono essere dovute ai seguenti fattori:

  • infezione della pelvi renale e del parenchima, con conseguente pielonefrite. Molto spesso è di natura batteriologica;
  • infiammazione di tipo infiammatorio con danno immunitario, glomerulonefrite. Entrambi i reni sono colpiti, l'insufficienza renale è comune;
  • epatite di qualsiasi forma, febbre gialla, infezioni di organi e sistemi, in cui l'infezione entra nei reni;
  • la febbre del paziente accompagnata da una temperatura corporea elevata;
  • problemi con il sistema circolatorio, che interrompe la corretta circolazione sanguigna del corpo;
  • intossicazione del corpo dovuta a droghe, droghe, alcol o sostanze tossiche assunte;
  • rigetto dei reni dopo l'intervento chirurgico. In questo caso, c'è un forte rilascio dell'epitelio nelle urine..

Tutte queste condizioni sono considerate anormali per la salute umana e richiedono un intervento specialistico. Ecco perché la presenza di cellule renali nelle urine indica una malattia che richiede il ricovero del paziente per la diagnosi e l'eliminazione della malattia..

Trattamento dell'epitelio renale

Non appena la diagnosi diventa chiara, il medico prescrive il trattamento. In questo caso, i farmaci possono essere i seguenti:

  • farmaci per combattere i batteri - Ceftriaxone, Augmentin;
  • farmaci diuretici come Furosemide;
  • farmaci per aumentare il flusso sanguigno dai reni, ad esempio Curantil;
  • agenti urosettici Cyston o Kanefron;
  • farmaci antinfiammatori, come Voltaren.

Se l'epitelio renale è apparso a causa dell'intossicazione del corpo, è necessaria una certa terapia contro tale avvelenamento del corpo. Viene eseguito in ambiente ospedaliero. Se c'è una violazione dell'afflusso di sangue, viene preliminarmente prescritto un esame aggiuntivo, dopo di che il corpo viene disintossicato.

Cosa significa epitelio nelle urine?

8 minuti Autore: Lyubov Dobretsova 1050

  • caratteristiche generali
  • Varietà
  • Standard
  • Livello elevato
  • Motivi dell'aumento
  • conclusioni
  • Video collegati

L'analisi delle urine è un importante parametro diagnostico per molte patologie. Le sue ricerche di laboratorio ti consentono di ottenere molte informazioni sullo stato di vari organi e sistemi corporei. Vengono considerate le sue caratteristiche esterne, la composizione chimica e il sedimento. Le cellule epiteliali si trovano spesso nel suo sedimento. Inoltre, i test di laboratorio possono determinare la presenza di globuli bianchi, globuli rossi, batteri e parassiti. Tutti questi risultati sono importanti per la diagnosi di varie malattie o processi infiammatori..

caratteristiche generali

Tutte le cavità del corpo umano e le membrane mucose sono rivestite da uno strato di cellule epiteliali. Sono loro che, prima di tutto, sono esposti a influenze negative in presenza di infezioni o processi infiammatori. Allo stesso tempo, si rinnovano: i vecchi vengono staccati e al loro posto si forma un nuovo strato.

Coperto da uno strato di epitelio dei reni, della vescica, dell'uretra, delle vie urinarie. L'urina passa attraverso tutti questi organi, quindi in essa si possono vedere diverse cellule epiteliali, ma di solito ce ne sono poche. Solo in varie condizioni patologiche, quando si verifica un maggiore rinnovamento della mucosa e desquamazione dello strato epiteliale, la sua quantità nelle urine aumenta.

Varietà

La superficie interna degli organi del sistema genito-urinario è rivestita con vari tipi di epitelio, l'urina viene a contatto con essi quotidianamente. Pertanto, quando si esamina il sedimento, è possibile rilevare varie cellule. L'epitelio squamoso, l'epitelio transitorio e quello renale sono più spesso distinti..

A volte le cellule epiteliali si distinguono anche per forma. Inoltre, sono rotonde, ovali, con bordi irregolari e una "coda", poligonali ea forma di pera. Il nucleo può essere grande o piccolo. Un tipo di appartamento è un epitelio polimorfico. Queste sono cellule di dimensioni più piccole, di forma irregolare e con un grande nucleo. A volte, anche nell'analisi delle urine, possono essere rilevate cellule cilindriche, che sono apparse a seguito di cambiamenti nell'epitelio renale..

Piatto

Molto spesso, quando si analizza l'urina, si trova l'epitelio squamoso. Riveste la superficie interna degli ureteri e della vagina nelle donne. Pertanto, si trova quasi sempre nelle urine femminili. E negli uomini, le cellule epiteliali possono entrare nell'urina solo dalla ghiandola prostatica o dalle parti inferiori dell'uretra, quindi non dovrebbero essere lì.

Di solito, la presenza di cellule epiteliali squamose non viene presa in considerazione dai medici nell'analisi delle urine, poiché anche le persone sane possono averne un piccolo numero. Solo con un aumento di questo indicatore si possono sospettare malattie infettive delle vie urinarie.

Transizione

La superficie dei reni, della vescica, del tratto urinario e dell'uretra superiore è rivestita dall'epitelio di transizione. Tali cellule nelle persone sane dovrebbero essere presenti nelle urine non più di 1-3 unità. Solo con varie malattie infiammatorie il loro numero aumenta.

Renale

Anche l'epitelio renale nelle urine di una persona sana non dovrebbe essere trovato. Se durante l'analisi vengono trovate tali cellule epiteliali, significa che il tessuto renale è interessato. Questo accade con alcune malattie infettive o infiammatorie..

Standard

Le cellule epiteliali nelle urine di una persona sana dovrebbero essere presenti in una singola quantità o completamente assenti. Ci sono alcune tabelle di norme. Dipendono dal sesso, dall'età e dalla salute di una persona.

Molto spesso, durante le analisi vengono rilevate cellule epiteliali piatte. Un piccolo numero di loro non viene nemmeno preso in considerazione, soprattutto tra le donne. Dopotutto, possono uscire dalla vagina se il test delle urine non viene raccolto correttamente. Per evitare un riesame, le donne devono seguire alcune linee guida per la raccolta dell'urina. Soprattutto, lavare accuratamente i genitali esterni prima di questo, asciugare il perineo. Molti medici raccomandano anche di coprire la vagina con un tampone. È necessario raccogliere solo la porzione centrale di urina, poiché il numero principale di cellule epiteliali si trova nella prima porzione. Inoltre, non è consigliabile fare il test durante il ciclo..

Negli uomini, tuttavia, dovrebbe essere assente qualsiasi cellula epiteliale nelle urine. Già 2-3 unità indicano la presenza di processi patologici. Ciò è dovuto al fatto che possono entrare nei campioni raccolti solo dalle parti inferiori dell'uretra o dalla prostata in presenza di processi infiammatori.

Tra le donne

A causa del fatto che le cellule epiteliali piatte possono entrare nell'urina delle donne dalla vagina, la sua presenza non è considerata una deviazione. La norma dell'epitelio nelle urine è fino a 10 unità. Vengono considerati quelli che rientrano nel campo visivo di un assistente di laboratorio attraverso un microscopio. Se questo indicatore viene superato, si può sospettare la presenza di malattie infiammatorie. È considerato normale avere un leggero aumento nelle donne durante la menopausa..

L'epitelio di transizione entra nelle urine dai reni, dall'uretra o dalla vescica in varie patologie. Pertanto, una persona sana non dovrebbe avere più di 3 di queste cellule e l'epitelio renale appare solo nelle malattie renali infiammatorie..

Nelle donne in gravidanza

Durante la gravidanza, le norme per il numero di cellule epiteliali nelle urine cambiano. Non sono consentite più di 5 unità di celle piatte o di transizione. E non dovrebbe esserci affatto epitelio renale. Un gran numero di tali cellule nelle urine di una donna incinta indica sempre la presenza di malattie infiammatorie delle vie urinarie..

Nei bambini

Può essere presente epitelio nelle urine di un bambino. Di solito, non più di 3 unità sono considerate la norma e indipendentemente dal tipo. Un aumento del numero di tali cellule si osserva più spesso nei neonati. Nelle prime due settimane di vita, sono considerate accettabili fino a 10 unità. Ciò è dovuto all'adattamento del corpo del bambino alla vita indipendente..

Inoltre, la presenza di una piccola quantità di epitelio renale è considerata normale nei neonati. Infatti, nei primi giorni di vita, tutte le sostanze ingerite dal bambino durante lo sviluppo intrauterino escono con l'urina..

Livello elevato

Se le cellule epiteliali si trovano in gran numero, ciò indica sempre la presenza di eventuali processi patologici. Questo di solito è un processo infiammatorio acuto o cronico..

È particolarmente importante aumentare il livello dei leucociti contemporaneamente alle cellule epiteliali. Ciò conferma la presenza di infiammazione. Viene inoltre presa in considerazione la presenza di nitrati, sali, batteri e parassiti.

Quando il contenuto dell'epitelio nelle urine aumenta, vengono prescritti ulteriori metodi di esame. Aiuteranno a determinare le cause di questa condizione. Devono essere eseguiti anche test ripetuti perché spesso le ragioni dell'aumento del livello delle cellule epiteliali non sono associate a processi patologici. Potrebbe semplicemente essere la raccolta sbagliata di urina per il test. Molto spesso questo accade nelle donne e nei bambini..

Motivi dell'aumento

Molte patologie che possono aumentare il livello di epitelio nelle urine sono importanti da rilevare il prima possibile. Solo un trattamento tempestivo può affrontarli rapidamente. I test delle urine aiuteranno a identificare le malattie nel tempo e scegliere la terapia giusta.

Nei neonati, un aumento dell'epitelio nelle urine può verificarsi non solo a causa di malattie infiammatorie. Il motivo può essere patologie congenite, gravidanza complicata, parto difficile o prematuro, malattie infettive sofferte dalla madre.

Piatto

Se l'analisi ripetuta mostra anche molte cellule epiteliali squamose, viene eseguito un ulteriore esame per determinare la causa di ciò. Molto spesso, questo indica una malattia infiammatoria delle vie urinarie. Può essere uretrite, cistite, pielonefrite. In questo caso, si manifestano necessariamente sintomi aggiuntivi, ad esempio una violazione della minzione, la comparsa di dolore e sensazione di bruciore, un cambiamento nel colore delle urine. Spesso questa condizione è associata alla presenza di infezione: batteri, virus o funghi negli organi del sistema genito-urinario.

Inoltre, la causa di questa condizione potrebbe essere una violazione dei processi metabolici. Possono portare a disfunzioni renali e deposizione di sali nelle vie urinarie. Di conseguenza, l'epitelio si rinnova più rapidamente ed entra nelle urine. Ma questo può accadere anche con l'uso prolungato di alcuni farmaci, in particolare farmaci antinfiammatori non steroidei. E nelle donne in gravidanza, si verifica un aumento del numero di cellule epiteliali a causa di interruzioni ormonali e minzione più frequente.

La nefropatia può anche essere la ragione per il rilevamento di tali cellule nelle urine. Questo è un malfunzionamento dei reni, a causa del quale perdono la loro funzione. Non possono filtrare il sangue normalmente, quindi i sedimenti e le cellule del sangue si trovano nelle urine. Negli uomini, le cellule epiteliali si trovano spesso nella prostatite. Questa malattia colpisce più spesso gli uomini sopra i 40 anni..

Il solito aumento delle cellule epiteliali squamose non significa sempre che una persona sia malata. Questo indicatore non può essere un criterio diagnostico accurato. Indica solo che sono necessarie ulteriori diagnosi..

Transizione

Le cellule epiteliali di transizione nelle urine di una persona di qualsiasi sesso ed età non dovrebbero essere più di 3 unità. Un aumento di questa quantità può essere osservato con varie patologie del sistema genito-urinario. Questi possono essere calcoli, polipi o tumori, funzionalità renale compromessa, malattie infettive e infiammatorie, una condizione dopo l'intervento chirurgico o procedure diagnostiche invasive. Ma anche l'assunzione di alcuni farmaci, come antibiotici o farmaci anestetici, può causare questa condizione..

Renale

Se le cellule dell'epitelio renale sono presenti nelle urine in una quantità superiore a 1 unità, significa che i reni sono compromessi. Molto spesso questo indica una malattia infettiva o un processo infiammatorio. Può essere pielonefrite, glomerulonefrite, nefropatia diabetica, tubercolosi renale.

Una grave intossicazione del corpo dovuta a intossicazione da farmaci o sostanze chimiche può anche portare alla desquamazione dell'epitelio renale. Dopo il trapianto di rene può verificarsi anche un aumento dell'epitelio renale. Questa condizione indica il rigetto dell'organo trapiantato..

conclusioni

Di solito, durante l'esame viene rilevato un aumento del livello delle cellule epiteliali per minzione ridotta o lombalgia. Dopotutto, se una tale condizione non è associata a una raccolta impropria di test o intossicazione, è causata da gravi patologie degli organi del sistema genito-urinario.