Cambiamenti nella quantità, colore delle urine nei bambini

La poliuria è una condizione del corpo in cui, a seguito di uno squilibrio nell'equilibrio idrico, si verifica un aumento della produzione di urina e della frequenza della minzione. Il sintomo è solitamente il risultato di bere troppi liquidi, ma a volte può segnalare la presenza di diabete, insufficienza renale, infezioni della vescica e disturbi mentali. La poliuria è spesso accompagnata da sete e viaggi notturni in bagno.

Il volume medio di urina escreto da un adulto è compreso tra 0,8 e 2 litri al giorno. Una condizione in cui questa cifra supera il volume consentito sullo sfondo della normale assunzione di liquidi è considerata poliuria. La minzione frequente per un breve periodo di tempo è normale. Il motivo per contattare uno specialista è la presenza di poliuria per due o più giorni, nonché il verificarsi di mal di testa e perdita di peso.

Il meccanismo di formazione dell'urina

Circa il 20% del fluido che entra nei vasi sanguigni li lascia e viaggia verso i tubuli renali e i condotti di raccolta. Gli elettroliti, gli amminoacidi ei prodotti di decomposizione in esso contenuti vengono ultrafiltrati e restituiti al sangue nella quantità necessaria per mantenere la sua normale composizione chimica. Tutto l'eccesso e dannoso per lo sviluppo del corpo rimane nei tubuli e sotto forma di urina viene escreto dai reni attraverso gli ureteri nella vescica.

Il movimento di elettroliti, acqua e prodotti di scarto nei reni è un processo complesso a più livelli. I disturbi della minzione, a seguito dei quali il contenuto di qualsiasi sostanza diventa superiore o inferiore ai valori ottimali, porta a una concentrazione di fluido e ad un aumento della minzione. Si verifica poliuria.

Le ragioni

A seconda del meccanismo di sviluppo e del livello di disregolazione, gli esperti identificano sei cause di poliuria..

Cause comuni

Questi includono la polidipsia psicogena, l'abuso di sale e l'emacromatosi. Polidipsia psicogena: aumento dell'assunzione di liquidi in assenza di un bisogno fisiologico, associato a cause psicologiche o disturbi mentali come la schizofrenia.

Una maggiore assunzione di sale porta ad un aumento del livello di sodio nel sangue, che aumenta l'osmolarità del plasma provocando la sete. In risposta alla sete, la persona aumenta l'assunzione di liquidi, causando poliuria. Questo tipo di condizione è di breve durata e scompare dopo la normalizzazione della nutrizione..

L'emacromatosi è una malattia ereditaria in cui il ferro si accumula nel corpo di cui il fegato inizia a soffrire. L'organo è coinvolto nella sintesi di molti ormoni, quindi l'interruzione del suo lavoro, in questo caso, porta al diabete mellito e alla comparsa di poliuria.

Malattie del sistema genito-urinario

La poliuria si sviluppa con cistite interstiziale, pielonefrite, infezione del tratto urinario, acidosi tubulare renale, sindrome di Fanconi, nefronoftisi e insufficienza renale acuta.

I processi infiammatori nella cistite e altre infezioni portano all'irritazione dei recettori nervosi, stimolando la minzione in eccesso. Quando il processo infettivo viene eliminato, tutti i sintomi scompariranno.

L'acidosi tubulare renale è una sindrome in cui il corpo è in uno stato di acidosi. Normalmente, il sangue ha una reazione leggermente alcalina e con l'acidosi diventa acido. Ciò è causato da un difetto ereditario nella struttura del rene. Per far fronte a un ambiente acido, il corpo inizia a rimuovere attivamente il fluido, che si manifesta con poliuria. La malattia si manifesta durante l'infanzia e presenta una serie di altri sintomi.
La sindrome di Fanconi ha un'ampia varietà di cause. Può essere ereditario e acquisito. Si manifesta con una violazione della ricaptazione di amminoacidi, glucosio, fosfati e bicarbonati nei tubuli renali. Nel quadro clinico ci sono pollachiuria, polidipsia (aumento dell'assunzione di liquidi), alterazioni delle funzioni psicomotorie. Inoltre, nell'insufficienza renale acuta, si distingue lo stadio della poliuria..

Malattie del sistema endocrino

Tutti i processi del corpo, inclusa la formazione dell'urina, dipendono dal corretto funzionamento delle ghiandole endocrine..

La poliuria è uno dei principali sintomi del diabete. La malattia può essere zucchero e non zucchero. Il diabete mellito si manifesta con un aumento dei livelli di glucosio nel sangue. Il corpo, cercando di ridurre la quantità di zucchero, inizia a espellerlo attivamente nelle urine e poiché questa sostanza ha proprietà osmotiche, "attira l'acqua con sé" e si sviluppa la poliuria.

La patogenesi dello sviluppo della poliuria nel diabete insipido è diversa. Con questa patologia, viene determinata la carenza assoluta dell'ormone antidiuretico. Normalmente, l'ormone ha un effetto inibitorio sulla minzione, quindi, in sua assenza, si verifica un aumento del volume del fluido secreto..

Disturbi circolatori

L'urina viene prodotta quando il sangue viene filtrato, quindi anche malattie cardiovascolari come l'insufficienza cardiaca e la sindrome da tachicardia ortostatica posturale possono portare a poliuria.

L'insufficienza cardiaca è caratterizzata da una diminuzione della funzione di pompaggio del cuore, che porta alla ritenzione di liquidi e allo sviluppo di edema. Se i reni mantengono la loro funzione, sono in grado di rimuovere il liquido in eccesso, aumentando la produzione di urina.

La sindrome della tachicardia ortostatica posturale si manifesta con una forte diminuzione della pressione e un aumento della frequenza cardiaca quando si cambia posizione. Un aumento del volume della minzione può essere uno dei sintomi..

Malattie del sistema nervoso

Causa della poliuria, le condizioni neurologiche includono sindrome da perdita di sale cerebrale, lesioni cerebrali ed emicrania..

La sindrome da perdita di sale cerebrale è una condizione rara che può svilupparsi a causa di una lesione cerebrale o di un tumore. È caratterizzato da un'eccessiva escrezione di sodio da parte di un rene normalmente funzionante. Il fluido viene escreto con sodio, portando a poliuria.

Assunzione di farmaci

Un aumento della produzione di urina appare quando si assumono diuretici, alte dosi di riboflavina, vitamina D e preparati di litio.

I diuretici sono usati per l'edema di varie eziologie e come trattamento per l'ipertensione arteriosa. L'uso di diuretici tiazidici aumenta l'escrezione di liquidi diminuendo il volume del sangue circolante. Meno sangue abbassa la pressione sulle pareti vascolari e allo stesso tempo abbassa la pressione sanguigna.

La riboflavina e la vitamina D sono utilizzate nel trattamento dell'ipovitaminosi.

I sali di litio sono più spesso usati per trattare nevrosi, disturbi mentali, depressione, malattie del sangue oncologiche, nonché nel trattamento di malattie dermatologiche.

Cause di minzione frequente

La poliuria può essere una variante della norma se una persona ha mangiato grandi quantità di cibi contenenti acqua: anguria, gelatina o composta. In questo caso, l'aumento della produzione di urina sarà una tantum.

La poliuria nei bambini si sviluppa più spesso a causa di malattie ereditarie: diabete mellito di tipo I, sindrome di Connes, malattia di de Toni-Debre-Fanconi, forma ereditaria di diabete insipido, nefronoftisi di Fanconi. La disidratazione si verifica più velocemente nei bambini che negli adulti ed è più difficile da correggere.

Sintomi

Il sintomo più comune di poliuria nella pratica medica è la minzione eccessiva a intervalli regolari durante il giorno e la notte. Se il volume di scarico rimane normale, i medici diagnosticano la pollachiuria. A seconda dell'eziologia, i sintomi della sindrome sono anche fluttuazioni della pressione sanguigna, perdita di peso e stanchezza generale..

La poliuria è sempre accompagnata da sete, che si verifica a causa di una diminuzione del volume plasmatico. Per reintegrare il volume, una persona, a volte senza accorgersene, aumenta la quantità di acqua che beve. L'aumento prolungato dell'assunzione di liquidi è chiamato polidipsia..

La minzione frequente in grandi volumi provoca disidratazione o disidratazione. Ciò si manifesta con secchezza delle mucose e della pelle, debolezza generale e affaticamento..

Una possibile opzione è la poliuria notturna o la nicturia, la predominanza della diuresi notturna durante il giorno. Il paziente spesso deve svegliarsi per svuotare la vescica, con conseguente mancanza di sonno.

Poiché la poliuria non è una patologia, ma solo un sintomo, inoltre, compaiono i segni della malattia sottostante..

Diagnostica

Se il motivo dell'aumento del volume di urina escreta è chiaro (un singolo aumento dell'assunzione di liquidi, diuretici, abuso di sale), non è necessario consultare un medico. Dovresti regolare in modo indipendente la dieta del sale marino. La poliuria che si sviluppa durante l'assunzione di farmaci antipertensivi è un fenomeno atteso e non richiede la sospensione del farmaco.

Se la causa della poliuria è sconosciuta, non puoi fare a meno di visitare uno specialista. È necessario iscriversi a un consulto con un terapista, che prescriverà un esame delle urine generale e, in base ai risultati ottenuti, deciderà di rinviare uno specialista più ristretto. Il medico ti indirizzerà a un endocrinologo se nell'analisi viene rilevato glucosio; a un urologo o nefrologo, con sospetti processi infiammatori. La decisione su un ulteriore trattamento è già presa da questi medici.

L'urologo ordinerà uno studio per determinare il bilancio idrico. Il paziente deve misurare il volume di ogni minzione e registrare la quantità di liquido bevuto durante il giorno. Normalmente, la quantità bevuta e la quantità emessa dovrebbero essere uguali. Ciò consentirà al medico di valutare il funzionamento dei reni. Per determinare la capacità escretoria e di concentrazione dei reni, viene utilizzato il test Zimnitsky, che aiuterà a valutare la densità delle urine durante il giorno, nonché a confrontare la minzione diurna e quella notturna.

L'endocrinologo raccoglierà l'anamnesi e prescriverà studi ormonali, in base ai quali deciderà sulla presenza di una malattia endocrina.

Trattamento

La terapia per la poliuria si riduce al trattamento della malattia sottostante. Con una disidratazione pronunciata, la terapia di reidratazione ha senso. La reidratazione orale o parenterale viene utilizzata a seconda del grado di disidratazione.

La reidratazione orale viene utilizzata per la disidratazione da lieve a moderata e consiste nell'assunzione di soluzioni pronte contenenti una certa proporzione di carboidrati ed elettroliti: Rehydron, Oralit.

La terapia di reidratazione parenterale è indicata in caso di grave disidratazione. Molto spesso, la soluzione salina viene iniettata per via endovenosa. La quantità richiesta viene calcolata in base al peso corporeo della persona e alla perdita di liquidi prevista.

Prevenzione

Per prevenire la poliuria, è necessario seguire una dieta che consiste in un consumo limitato di sale da cucina. Il fabbisogno giornaliero è di 5-6 g. Il sale è un'importante fonte di sodio, quindi non dovrebbe essere escluso del tutto. La limitazione porterà anche a una diminuzione del rischio di ipertensione arteriosa..

La prevenzione della poliuria può consistere nella prevenzione del diabete mellito e nel controllo del peso, quindi se c'è una tendenza ad aumentare il peso corporeo, è necessario limitare i carboidrati veloci, monitorare l'apporto calorico, mantenere l'igiene alimentare e dedicarsi all'attività fisica.

Le malattie ereditarie non possono essere prevenute.

Poliuria nel diabete

Il diabete è una malattia endocrina, le cui cause e patogenesi sono diverse. Si distinguono il tipo di patologia da zucchero e non da zucchero. Il diabete mellito è di tipo 1 e 2:

Diabete mellito di tipo I.

È caratterizzato da una carenza assoluta di insulina, è una malattia ereditaria e quindi si manifesta in tenera età di 3-20 anni. I primi sintomi della malattia sono poliuria, polidipsia, acidosi, perdita di peso improvvisa. In uno studio di laboratorio, i corpi glucosio e chetoni si trovano nelle urine. Le persone con questa patologia devono tenere un registro costante dei carboidrati consumati e, a seconda della loro quantità, eseguire autonomamente iniezioni di insulina.

La malattia riduce la qualità della vita, ma con un atteggiamento responsabile nei confronti della loro malattia, il livello della medicina moderna consente alle persone di condurre una vita normale. L'aspettativa di vita di questi pazienti non è inferiore all'aspettativa di vita media della popolazione.

Diabete mellito di tipo II

Malattia acquisita con predisposizione ereditaria. Viene rilevato per la prima volta già negli adulti di età compresa tra 45 e 50 anni. I fattori di rischio per la malattia sono controllabili, quindi la malattia può essere prevenuta. È necessario controllare il peso corporeo, il consumo di carboidrati, l'alcol ed evitare cattive abitudini. La poliuria può anche essere il primo sintomo, sebbene i pazienti non lo notino.

Diabete insipido

I livelli di glucosio non giocano un ruolo nel diabete insipido. Tutto dipende dall'ormone antidiuretico, la cui sintesi può essere interrotta in varie circostanze: trauma cranico, encefalite, ereditarietà, farmaci, sindrome di Sheehan, tumori cerebrali. In assenza dell'ormone, la produzione giornaliera di urina può raggiungere i 20 litri a una velocità di 1,5 litri.

Il meccanismo della poliuria in entrambi i tipi di diabete è lo stesso. C'è un aumento dei livelli di glucosio nel sangue, che porta ad una diminuzione del riassorbimento e ad un aumento dell'escrezione di glucosio nelle urine. L'acqua viene escreta insieme al glucosio. Clinicamente, questo si manifesta con un aumento del volume di urina escreta.

Poliuria, è anche aumentata la produzione di urina: le cause della patologia e dei metodi di trattamento

A volte una persona nota che ha iniziato ad andare in bagno più spesso in un piccolo modo.

Questa condizione può essere inquietante, perché un cambiamento nel regime urinario è un sintomo di malattie del sistema urinario o di altri organi..

Il fenomeno in cui aumenta la quantità di urina escreta durante il giorno si chiama poliurea.

Non deve essere confuso con una sindrome simile - la pollachiuria - si manifesta solo in una maggiore voglia di usare il bagno ed è accompagnata dal ritiro di piccole porzioni di urina. Con la poliuria, il volume del fluido aumenta necessariamente. Perché questo accade ed è pericoloso per la salute?

Le ragioni

Normalmente ogni giorno centinaia di litri di sangue passano attraverso i reni, di cui fino a 200 litri di urina primaria si formano per filtrazione. Quasi tutto il suo volume ritorna al sangue durante il riassorbimento nei tubuli renali: è così che il corpo riacquista quei soluti di cui ha ancora bisogno per la vita.

Il volume urinario giornaliero normale è di 2 litri

Di conseguenza, risulta solo fino a 2 litri di urina, che viene gradualmente escreta dal corpo durante la minzione (con una frequenza normale - fino a 8-10 volte al giorno). Con la poliuria, si verifica un fallimento nel riassorbimento, il ritorno del fluido al flusso sanguigno è difficile e il volume di urina pronta aumenta a 3 litri o più (fino a 10 litri nei casi gravi). Il fenomeno della poliuria può essere temporaneo e permanente e si verificano per vari motivi..

Un aumento temporaneo del volume del fluido secreto è causato da:

  1. l'uso di cibi e bevande con proprietà diuretiche (caffè, tè, bevande zuccherate, alcol, angurie). Tale poliuria è considerata fisiologica, poiché si sviluppa a causa della normale reazione dei reni;
  2. l'uso di farmaci diuretici;
  3. crisi ipertensiva;
  4. tachicardia;
  5. crisi diencefalica;
  6. forte tensione nervosa.

La poliuria permanente diurna e notturna ha le seguenti cause:

  1. insufficienza renale;
  2. malattia della prostata.
  3. malattia da urolitiasi;
  4. violazione dell'innervazione degli organi;
  5. tumori nella zona pelvica;
  6. malattia policistica renale;
  7. deformità idronefrotica dei reni;
  8. malattia mentale;
  9. mieloma multiplo;
  10. disturbi endocrini, patologie del pancreas con sviluppo di diabete mellito, interruzioni delle funzioni della ghiandola pituitaria e della tiroide;
  11. sarcoidosi.

Inoltre, in molte donne in gravidanza si osserva un aumento della minzione a causa di cambiamenti nella posizione e nel modo di funzionamento degli organi interni..

Ci sono così tante ragioni per lo sviluppo della poliuria che una persona senza l'aiuto di un medico e un complesso di esami non può identificare la fonte di tale violazione..

Sintomi

Il sintomo principale della poliuria è l'escrezione di un aumento del volume di urina..

A differenza di altri processi patologici, la poliuria non è accompagnata da dolore, crampi, incontinenza urinaria o forte e persistente bisogno di urinare (a meno che queste manifestazioni non siano sintomi di malattie concomitanti).

Con un aumento dei volumi di urina, l'ambiente interno del corpo può cambiare leggermente, ma in alcuni casi la composizione chimica dell'ambiente dei tessuti cambia in modo significativo. Ad esempio, nella poliuria causata da difetti dei tubuli renali, una persona perde molto calcio, sodio e altri ioni vitali, che influiscono sul suo stato fisiologico.

Altre manifestazioni di poliuria sono direttamente correlate alle malattie che l'hanno provocata. In particolare, possono verificarsi dolore (con processi infiammatori e tumori), vertigini e una sensazione di sete costante (poliuria nel diabete mellito), aumento delle dimensioni dei reni (con idronefrosi). La marcata gravità di due segni accoppiati - polidipsia, poliuria e polifagia con emaciazione - fa pensare al diabete.

Quando si contatta un medico con una denuncia di poliuria, è anche necessario informarlo di tutti i sintomi sospetti che si sono manifestati di recente..

Diagnostica

Il dottore indirizza il paziente a un complesso di esami. La priorità sono i test delle urine (campioni secondo Zimnitsky e Nechiporenko, analisi generale).

Per escludere disturbi endocrini, sono necessari test per ormoni e livelli di glucosio nel sangue e nelle urine.

Con la poliuria sono necessari anche test di deprivazione di liquidi. Questo test si basa sull'esclusione dell'assunzione di liquidi fino all'inizio della disidratazione..

Normalmente questa condizione stimola la sintesi dell'ormone antidiuretico, che contribuisce alla massima concentrazione riflessa dell'urina (per una minore perdita d'acqua durante la minzione). Il periodo prima dell'inizio della disidratazione è di circa 4-18 ore. Ogni ora vengono prelevati campioni di urina, che vengono analizzati per l'osmolarità (mediante la quale viene valutato l'equilibrio idrico del corpo).
Quando in tre campioni consecutivi gli indicatori differiscono di meno di 30 mosm / kg (a questo punto il peso del paziente in studio diminuirà di circa il 5%), alla persona viene somministrato un preparato di ormone antidiuretico e i test di osmolarità vengono ripetuti dopo mezz'ora, un'ora e due ore.

I risultati di tale esame consentono di differenziare le diagnosi che hanno provocato la poliuria (ad esempio, per chiarire la diagnosi di diabete insipido).

Se sospetti malattie tumorali, presenza di calcoli renali, il medico prescrive ecografia, risonanza magnetica, TC. In ogni caso, gli esami saranno mirati a trovare la causa principale dello sviluppo di un tale disturbo, perché non si manifesta da solo (a meno che non si parli di poliuria fisiologica a breve termine).

Se una persona inizia a notare un aumento della quantità di urina generata, deve diagnosticare il prima possibile, perché alcune delle cause di questa condizione sono molto pericolose.

Trattamento

La poliuria fisiologica temporanea non richiede un trattamento speciale: in una persona sana passa da sola, senza lasciare traccia, poiché i reni in assenza di patologie stessi possono regolare i processi di minzione.

La poliuria persistente nei bambini e negli adulti può portare a gravi conseguenze per l'organismo, proprio come la malattia che ha provocato un aumento della produzione di urina.

Per eliminare la minzione intensa, vengono prescritti diuretici tiazidici. Sono agenti che inibiscono il riassorbimento degli ioni sodio e, quindi, prevengono la massima diluizione delle urine..

Se una persona perde molti ioni necessari per la vita normale, vengono somministrati attraverso farmaci speciali. Altrimenti, c'è la possibilità di sviluppare ipovolemia quando rimane troppo poco sangue nel letto cardiovascolare a causa della perdita di liquidi..

I medici notano anche i benefici degli esercizi di Kegel nell'eliminazione della poliuria..

L'allenamento muscolare ha un effetto benefico sul funzionamento del sistema urinario. È necessario tenere conto delle peculiarità della dieta: non dovrebbe contenere prodotti con proprietà diuretiche..

Gli alimenti che contengono molte spezie e sale, cioccolato, alcol e bevande contenenti caffeina sono dannosi. La quantità di liquidi che bevi deve essere rigorosamente controllata; il medico curante determina il volume giornaliero ottimale. Si svolge nel trattamento della poliuria con rimedi popolari.

Altrimenti, il trattamento della poliuria dipende direttamente dalla diagnosi. Con il diabete è necessaria la terapia ormonale. La malattia renale infiammatoria viene trattata con agenti antinfiammatori, antibatterici o antivirali.

In caso di urolitiasi, può essere indicata un'operazione per rimuovere i calcoli se non si prestano alla dissoluzione del farmaco. Le neoplasie devono essere rimosse o trattate con farmaci, radiazioni, terapia chimica.

Un trattamento tempestivo e completo può aiutare anche nel trattamento di malattie molto pericolose..

Video collegati

L'urologo spiega cos'è la poliuria primaria e secondaria:

Non dovresti farti prendere dal panico se c'è un aumento a breve termine nella formazione di urina, devi solo analizzare la tua dieta negli ultimi due giorni. Ma se questo fenomeno è prolungato e accompagnato da altri sintomi, devi andare dal medico e sottoporsi a una diagnosi.

Poliuria: che cos'è, segni, trattamento

La poliuria è una condizione patologica (sindrome) in cui il volume di urina escreto dall'organismo durante il giorno raddoppia. Con una malattia, questa cifra raggiunge 2-3 litri..

Spesso, non è sempre possibile diagnosticare in modo indipendente la poliuria a causa del fatto che il suo decorso è accompagnato da sintomi caratteristici di altre patologie del sistema genito-urinario.

Ricerca necessaria

Se si sospetta la poliuria, vengono eseguite misure diagnostiche, il cui scopo è differenziare questa condizione con altre patologie. Per escludere problemi ai reni, vengono prescritti:

  • campioni giornalieri di urina secondo Zimnitsky, che consentono di stimare il peso specifico dell'urina e la quantità di fluido escreto;
  • analisi delle urine con esame microscopico del suo sedimento;
  • esame del sangue biochimico, il cui scopo è valutare l'azoto residuo, la fosfatasi alcalina, le proteine ​​e gli elettroliti;
  • valutazione della coagulazione del sangue;
  • esame cistoscopico;
  • Ultrasuoni della cavità addominale e dei reni;
  • urografia con l'introduzione di un mezzo di contrasto;
  • TC e RM, biopsia renale (se necessario).

La differenziazione della poliuria con malattie del sistema endocrino viene effettuata utilizzando i seguenti metodi diagnostici:

  • analisi del sangue per lo zucchero e gli ormoni;
  • valutazione della concentrazione di elettroliti nel sangue;
  • ricerca sulla curva dello zucchero;
  • Ultrasuoni della tiroide;
  • radiografie ossee;
  • radiografia pneumorenale delle ghiandole surrenali;
  • un'immagine della sella turcica, che consente di identificare una ghiandola pituitaria ingrossata.

Inoltre, viene eseguito un test, durante il quale il paziente consuma liquido in una quantità limitata. Un tale test consente la vera causa dello sviluppo della poliuria. La mancanza di liquidi nel corpo porta alla disidratazione, che stimola la produzione di ormone antidiuretico.

Allo stesso tempo, il medico valuta l'indice di osmolalità del sangue e delle urine. Il test dura 4-18 ore.

Quali sono le cause dell'evento?

La poliuria si sviluppa sotto l'influenza di due gruppi di fattori:

  • fisiologico;
  • patologico.

Fondamentalmente, la sindrome si verifica sullo sfondo delle seguenti patologie:

  • nefropatia;
  • fallimento renale cronico;
  • sarcoidosi;
  • pielonefrite;
  • pietre nei reni;
  • il corso del processo infiammatorio nella vescica;
  • cavità cistiche nei reni;
  • diabete;
  • malattie del sistema nervoso;
  • prostatite (negli uomini);
  • tumori cancerosi (soprattutto spesso la malattia si verifica con neoplasie negli organi pelvici);
  • insufficienza cardiaca.

La forma cronica di poliuria si sviluppa sotto l'influenza della malattia di Barter, Benier-Beck-Schaumann. La gravidanza è una probabile causa di poliuria..

Il gruppo fisiologico di fattori che provocano l'insorgenza della poliuria includono:

  • prendendo diuretici;
  • bere molti liquidi;
  • ipotermia.

Classificazione della sindrome

A seconda della natura del corso, la poliuria è classificata in due tipi:

  1. Temporaneo. Si verifica durante la gravidanza oa causa di un'infezione del sistema urinario con un'infezione.
  2. Costante. Si sviluppa come complicanza delle patologie renali.

È stato indicato sopra che la poliuria, a seconda della causa che l'ha causata, è suddivisa in:

  • fisiologico;
  • patologico.

Si distingue anche la forma notturna della poliuria. È caratterizzato dal fatto che l'abbondante flusso di urina viene osservato al buio. Lo sviluppo di questa forma della sindrome è causato da:

  • edema nascosto;
  • insufficienza cardiaca.

L'abbondante flusso di urina durante la notte è dovuto al fatto che la persona è principalmente in posizione eretta durante il giorno. Di conseguenza, la pressione idrostatica aumenta nei vasi venosi degli arti inferiori..

Ciò porta alla formazione di edema sulle gambe e all'emergere di processi compensatori, in cui il volume del plasma circolante diminuisce. Di notte, l'impatto specificato dei suddetti fattori viene livellato.

Come si manifesta la patologia?

Il quadro clinico della poliuria dipende dalla causa che l'ha causata. L'unico segno affidabile che indica la presenza di una condizione patologica è un aumento del volume di urina escreta durante il giorno. Ciò porta ad una maggiore voglia di urinare..

In uno stato normale, il corpo produce circa 1-1,7 litri di urina al giorno. Con la poliuria, questo indicatore aumenta a due e in casi complicati (gravidanza, ecc.) - Fino a tre litri al giorno.

Se la condizione patologica si sviluppa sullo sfondo del diabete mellito, il corpo è in grado di produrre fino a 10 litri di urina.

I sintomi associati al decorso della sindrome da poliuria includono:

  • bassa pressione sanguigna;
  • attacchi di vertigini;
  • debolezza generale;
  • oscuramento negli occhi;
  • essiccazione delle mucose del cavo orale;
  • attacchi di aritmia.

Con le patologie renali, il quadro clinico è completato dai seguenti sintomi:

  • sensazioni dolorose di natura diversa dall'addome inferiore e nel perineo;
  • la comparsa di dolore acuto durante la minzione;
  • faccia gonfia al mattino;
  • frequenti mal di testa;
  • disturbi del sonno;
  • dispnea;
  • dolore nella regione del cuore e altri fenomeni.

Le patologie endocrine causano obesità, aumento dell'appetito e crescita attiva dei peli del corpo nelle donne.

Terapie

Il trattamento della poliuria prevede una terapia mirata a sopprimere il fattore provocante. Le tattiche che ripristinano la funzione renale sono scelte più spesso.

La base per il trattamento di una condizione patologica è costituita da farmaci contenenti tiazidi. Queste sostanze riducono la concentrazione di sodio, aiutando così ad eliminare i liquidi in eccesso..

I preparati con tiazidi migliorano l'assorbimento dell'acqua da parte del corpo, riducendone il volume nelle urine.

Se la diagnosi ha mostrato l'assenza di diabete mellito, il trattamento della poliuria è integrato con diuretici. I preparati di questo gruppo impediscono la diluizione delle urine. Nei casi più gravi, quando il corpo ha perso molti elettroliti a causa dell'abbondante escrezione di urina, questi vengono iniettati nel sangue.

È possibile interrompere il decorso della sindrome patologica utilizzando i metodi della medicina tradizionale. Se il volume giornaliero di urina escreto supera i limiti consentiti, per normalizzare il lavoro degli organi interni si consiglia di utilizzare:

  1. Infuso o decotto di piantaggine. I fondi normalizzano le funzioni dei reni e della vescica. Per prepararli, avrai bisogno di 20 g di semi di piantaggine, che dovrebbero essere versati con un bicchiere di acqua bollente e insistiti per mezz'ora. Dopo la filtrazione, il prodotto deve essere consumato 3 volte al giorno prima dei pasti, un cucchiaino..
  2. Infuso di anice. La medicina viene preparata da un cucchiaino dei frutti della pianta, che vengono versati in un bicchiere di acqua bollente. Il prodotto viene infuso per 20 minuti, filtrato, dopodiché può essere consumato in una quantità di 50 ml 4 volte al giorno. Il corso del trattamento con infusione dura circa un mese..

A causa del fatto che, a causa dell'abbondante escrezione di urina, il corpo perde molti oligoelementi utili, è importante aderire a una certa dieta e regime alimentare durante il trattamento. Il paziente deve rifiutarsi di consumare cibi che irritano gli organi del sistema urinario o hanno un effetto diuretico:

  • caffè;
  • alcol;
  • Spezia;
  • dolcificanti.

Dovresti anche escludere dalla dieta i cibi ricchi di fibre. Il regime alimentare e la dieta vengono sviluppati individualmente per ciascun paziente in base al suo quadro clinico e alle caratteristiche del corpo.

Caratteristiche della manifestazione negli adulti e nei bambini

Negli uomini e nelle donne, la poliuria si sviluppa sotto l'influenza degli stessi fattori. Nel primo, la condizione patologica si verifica anche sullo sfondo della prostatite e di altre malattie della ghiandola prostatica..

Nei bambini, il volume di urina escreta varia con la crescita del bambino. Nel primo anno di vita, il loro corpo non produce più di 820 ml di urina al giorno. All'età di 18 anni, questa cifra aumenta gradualmente, raggiungendo i 1500 ml..

Il superamento della norma indica la presenza nei bambini:

  • difetti cardiaci;
  • nefropatia;
  • diabete mellito;
  • violazione dello stato mentale;
  • Sindrome di Connes, che indica un tumore nelle ghiandole surrenali;
  • Malattia di Fanconi (mutazione ereditaria di diversi geni).

La poliuria durante la gravidanza può indicare il decorso della pielonefrite latente (asintomatica).

Misure preventive

Per prevenire l'insorgenza della poliuria, è importante seguire regolarmente queste regole:

  • smettere di consumare alcol e diuretici;
  • bere 1,5-2 litri di liquidi al giorno;
  • trattamento tempestivo delle malattie che causano l'escrezione urinaria attiva;
  • esaminare gli organi del sistema genito-urinario due volte all'anno.

La poliuria non è una malattia, ma una sindrome che si manifesta sullo sfondo di patologie renali ed endocrine. Nel trattamento di questa condizione, vengono utilizzate tattiche per eliminare l'effetto del fattore provocante.

Poliuria: cause, sintomi

La poliuria è espressa dal frequente bisogno di urinare. Questa diagnosi viene fatta quando il sistema genito-urinario di una persona secerne circa due litri di urina in un giorno. La malattia non è solo disagio, ma provoca disturbi del sonno e la manifestazione di varie altre malattie..

Cos'è la poliuria

Il volume di urina nella poliuria grave può raggiungere i tre litri. Sfortunatamente, molte persone continuano a credere che questa violazione debba essere riconciliata e accettata, mentre non vanno dal medico in tempo, considerandola una sciocchezza, di cui non vale la pena preoccuparsi. C'è anche chi teme che la malattia sia molto grave e non va neanche dal medico..

La poliuria è accompagnata da minzione frequente, ma non deve essere confusa con la pollachiuria, la cosiddetta minzione frequente. Con la pollachiuria, c'è un forte bisogno di usare il bagno e, di regola, l'urina esce abbastanza spesso, ma in piccole porzioni. Va notato che il suo volume giornaliero non supera la norma..

La malattia è una conseguenza del consumo di troppo liquido, che contiene alcol o caffeina. Questa condizione è spesso evidente nelle donne in gravidanza a causa della maggiore pressione dell'utero sulla vescica. La minzione frequente non può essere confusa con l'incontinenza urinaria. L'incontinenza urinaria fa funzionare involontariamente la vescica, che assomiglia al riflesso incondizionato di un bambino.

Come viene diagnosticata la poliuria

Quando i medici cercano di identificare i sintomi della poliuria, determinano prima se il disturbo è nicturia, incontinenza urinaria o minzione frequente. Vengono affrontati anche segni come flusso di urina intermittente e debole, nonché sintomi irritanti come sensazione di bruciore..

I campioni di Zimnitsky sono uno studio di laboratorio che consente di valutare il lavoro dei reni, in particolare, indicatori come la quantità totale di urina giornaliera, la sua densità, la distribuzione del volume di urina durante un giorno, che ci consentono di identificare una serie di disturbi nel lavoro dei reni.

La diagnosi viene effettuata sulla base di un interrogatorio approfondito del paziente, oltre all'ottenimento dei risultati dei metodi di esame necessari. Uno dei metodi più comuni e affidabili per diagnosticare la poliuria è un complesso di test speciali con deprivazione di liquidi. Ma la definizione di questa patologia in ogni caso è considerata condizionale, poiché la diuresi quotidiana dipende direttamente da molti fattori dell'ambiente esterno e interno.

Le cause della poliuria

L'aumento del volume delle urine può essere temporaneo o permanente. La poliuria temporanea accompagna la tachicardia, così come le crisi diencefaliche e ipertensive. La poliuria persistente si verifica con lesioni delle ghiandole endocrine e dei reni. Questa malattia può avere prerequisiti sia patologici che fisiologici. Fisiologico è temporaneo. Va notato che i motivi fisiologici includono l'uso di abbondanti bevande o cibo che stimola il deflusso delle urine..

La poliuria può essere causata da malattia del rene policistico, idronefrosi, insufficienza renale cronica, sindrome di Barter, pielonefrite cronica. Una maggiore quantità di urina combinata con un'elevata concentrazione sierica o plasmatica di calcio può indicare la presenza di condizioni come il mieloma multiplo e la sarcoidosi.

Un aumento della quantità di urina a quasi dieci litri può anche causare diabete di varie forme. Se l'urina contiene densità, può essere un sintomo di una condizione medica come il diabete, poiché l'aumento della densità è indicativo del glucosio nelle urine. Il diabete insipido è accompagnato da sintomi come la sete intensa, che è persistente. Può presentarsi con poliuria con un livello abbastanza basso di densità urinaria.

Tale diabete e il suo sviluppo si verificano a causa della bassa produzione di ormone antidiuretico da parte della ghiandola pituitaria o quando la sua produzione si interrompe. Una forma simile di diabete insipido è chiamata ipofisi. Inoltre, il diabete insipido può verificarsi a causa della mancanza di sensibilità dei recettori dei tubuli renali a questo ormone. Questa forma di diabete è chiamata nefrogenica. La ragione della mancanza di ormone antidiuretico è una diminuzione del riassorbimento dell'acqua..

Come viene trattata la poliuria?

Trattamento farmacologico

Se l'esame ha rivelato poliuria, quindi, prima di tutto, viene trattata la malattia sottostante. In caso di moderate perdite di elettroliti basici come potassio, calcio, sodio, cloruri, questi vengono reintegrati con l'aiuto di una dieta appropriata.

Alle persone gravemente malate viene prescritta una terapia speciale, tenendo conto della perdita di elettroliti negli eritrociti e nel siero del sangue. Allo stesso tempo, la quantità di liquido perso viene somministrata urgentemente, tenendo conto del volume del sangue circolante, nonché dello stato del sistema cardiovascolare, poiché esiste il rischio di ipovolemia quando il volume del sangue circolante diminuisce al di sotto del normale a causa della disidratazione.

Gli esercizi di Kegel sono altre opzioni di trattamento. Facendo questi esercizi ogni giorno, oltre a rafforzare i muscoli pelvici, puoi anche rinforzare i muscoli della vescica. È molto importante imparare a eseguirli correttamente e praticare ogni giorno da circa venti a ottanta volte per dieci settimane..

Dieta

Devi anche controllare la quantità di liquidi che bevi. La minzione frequente, ad esempio, può essere causata da una grande quantità di liquidi bevuti prima di coricarsi.

"Diamed" ti invita a farti curare per la malattia presso la filiale più vicina a te. Puoi fissare un appuntamento presso le nostre cliniche telefonicamente:

I nostri urologi ti proporranno il trattamento della semi-iria con le più moderne tecnologie e metodiche. Gli urologi delle nostre cliniche sono medici eccezionalmente altamente qualificati, con i quali non devi preoccuparti della tua salute. Fissa un appuntamento adesso!

La forma ostruttiva dell'infertilità maschile si esprime in una violazione della formazione dello sperma nelle ovaie. Per diagnosticare, vengono utilizzati metodi speciali per visualizzare l'area in cui il condotto è stato chiuso. Leggi di più.

La nicturia è caratterizzata da malfunzionamenti del sistema urinario. Di notte, l'escrezione più pronunciata di urina. In una persona sana, l'urina viene escreta durante il giorno da due a tre volte di più rispetto alla notte. Leggi di più.

Cos'è la poliuria: cause e trattamento

In medicina, ci sono norme per l'escrezione quotidiana di urina da parte del corpo. In una persona sana, il suo volume è di 1-1,5 litri. La poliuria è un aumento della quantità di urina escreta fino a 1,8-2 litri e talvolta più di 3 litri al giorno. Questa deviazione non deve essere confusa con la minzione frequente. La differenza è che con la poliuria, una grande quantità di urina viene escreta dopo ogni viaggio in bagno. Con un vero aumento della minzione, viene rilasciata solo una piccola parte del contenuto della vescica. La poliuria non è una malattia separata, ma una patologia che accompagna altri problemi con gli organi interni di una persona.

Il meccanismo di sviluppo della patologia

L'aumento della diuresi può essere un sintomo di malattie dell'apparato endocrino o dei reni, una complicazione dopo precedenti infezioni del tratto urinario. Il meccanismo della poliuria è associato a una violazione del processo di riassorbimento dell'acqua durante il passaggio dell'urina primaria attraverso i tubuli renali. In una persona con un sistema urinario sano, solo le tossine vengono filtrate dall'urina. Entrano nella vescica. L'acqua e i componenti necessari vengono riassorbiti nel sangue. Questo è il riassorbimento. Nella poliuria, è disturbato, il che porta ad un aumento del tasso medio giornaliero di urina (diuresi).

Classificazione della sindrome da poliuria

I medici hanno identificato diverse classificazioni di questa patologia, a seconda delle caratteristiche del decorso e dei fattori provocatori. Tenendo conto del volume di urina persa, la malattia può avere uno dei seguenti gradi di gravità:

  • Iniziale. La produzione giornaliera di urina è di 2-3 litri.
  • Media. La quantità di urina escreta al giorno è compresa tra 4-6 litri.
  • L'ultimo. Il paziente espelle più di 10 litri di urina al giorno.

Tenendo conto della causa dell'evento, la patologia è benigna e maligna. Nel primo caso, si sviluppa per azione di fattori naturali, tra cui l'uso di grandi quantità di liquidi e l'assunzione di diuretici (Furosemide, Amiloride, Acetazolamide, ecc.). L'aumento associato della produzione giornaliera di urina è temporaneo e non richiede un trattamento specifico.

Il tipo maligno è causato da processi patologici nel corpo e malattie. Tale deviazione richiede una diagnosi e un trattamento completi, poiché minaccia disidratazione, disturbi dell'equilibrio elettrolitico e del sale marino. A seconda dell'età del paziente, la poliuria è isolata:

  • neonati (fino a 1 anno di età);
  • nei bambini 1-3 anni;
  • nei bambini in età prescolare e scolare (4-14 anni);
  • pubertà (dai 14 ai 21 anni);
  • adulti (fino a 50 anni);
  • vecchiaia (dai 50 anni).

Dal grado di flusso

Secondo una delle classificazioni, si distinguono poliuria temporanea e permanente. quest'ultimo si sviluppa a causa di una disfunzione renale patologica. Temporaneo si verifica per i seguenti motivi:

  • A causa di una violazione del deflusso di liquido durante l'assunzione di diuretici o edema.
  • Gravidanza. Un aumento del volume giornaliero di urina nelle donne durante questo periodo è considerato normale e non richiede trattamento. Il controllo della diuresi è necessario solo se una donna incinta ha malattie concomitanti del sistema endocrino.
  • Un aumento temporaneo della quantità di urina escreta al giorno nelle donne è associato alla menopausa. La patologia si verifica dopo la ritenzione urinaria.
  • Processi infiammatori e batterici nel sistema genito-urinario. Un aumento della produzione giornaliera di urina è una risposta a tali patologie..

Per fattore di origine

Tenendo conto di questo criterio, si distinguono anche due tipi di poliuria. La forma fisiologica è associata all'azione dei seguenti fattori:

  • Assunzione di farmaci che aumentano la produzione di urina. Questo include medicinali che hanno un effetto diuretico.
  • Eccessiva assunzione di liquidi.

A causa di questi motivi, si sviluppa un aumento temporaneo della produzione di urina. Non necessita di trattamento. La forma patologica della poliuria può essere paragonata a quella permanente. La causa dell'evento è una complicazione dopo precedenti malattie. Una caratteristica tipica è andare in bagno 2 o più volte durante la notte. Questa è la poliuria notturna, chiamata anche nicturia. Colpisce i pazienti con insufficienza cardiaca e renale.

Per tipi di aumento della diuresi e sua specificità

Separatamente, vale la pena notare la classificazione più ampia della poliuria, tenendo conto del tipo di aumento della diuresi e delle sue manifestazioni specifiche. Sulla base di questi fattori, si distinguono:

  • Aumento della produzione di urina nell'acqua con ridotta concentrazione di urina Questa deviazione si verifica anche nelle persone sane. Motivi: bere molti liquidi, passare a una modalità con bassa attività motoria. L'escrezione di urina ipoosmolare è osservata in ipertensione, alcolismo cronico, diabete, insufficienza renale.
  • Aumento della produzione di urina renale. La poliuria renale è associata a un disturbo funzionale dei reni. Cause: alterazioni acquisite, congenite o insufficienza funzionale di questi organi.
  • Aumento della diuresi osmotica, accompagnato da aumento dell'escrezione di urina con perdita di principi attivi endogeni ed esogeni, inclusi sali, glucosio e zucchero. Ragioni di questa deviazione: sarcoidosi, sindrome di Itsenko-Cushing, neoplasie nella corteccia surrenale.
  • Extrarenale (extrarenale) aumento della produzione di urina. È associato non al lavoro dei reni, ma a un rallentamento del flusso sanguigno generale, problemi degli organi genito-urinari, interruzioni della regolazione neuroendocrina.

Quali malattie manifesta

La causa principale dell'aumento della diuresi è la patologia renale, ma anche le malattie di altri organi possono provocare una tale deviazione. Elenco generale delle patologie che causano la poliuria:

  • Insufficienza cardiaca. Negli esseri umani, il volume di plasma circolante nel corpo aumenta e la maggior parte del fluido viene filtrata dai reni..
  • Tumori del cancro. Soprattutto spesso, un aumento delle urine è causato da neoplasie degli organi pelvici..
  • Malattie della prostata. Causa problemi con il sistema genito-urinario in generale.
  • Disturbi metabolici. L'eccesso di calcio o la mancanza di potassio compromettono la funzione renale.
  • Diabete insipido. Un aumento della produzione di urina provoca una mancanza di ormone antidiuretico, che regola l'equilibrio idrico.
  • Pietre nei reni. Interrompere il lavoro di questi organi accoppiati, che porta a disturbi della minzione.
  • Pielonefrite. Nelle fasi successive, accompagnato dal rilascio di 2-3 o più litri di urina al giorno.
  • Sarcoidosi Provoca ipercalcemia, che porta ad un aumento della quantità giornaliera di urina.
  • Disturbi del sistema nervoso. A causa dell'abbondante innervazione delle vie urinarie, viene stimolata la produzione di più urina.
  • Fallimento renale cronico. Provoca la rottura dei tubuli renali e dei reni in generale.

Poliuria nel diabete

L'eccessiva escrezione di urina nei diabetici è associata a una violazione del processo di rimozione del glucosio dal corpo. Il motivo è la carenza di insulina, un ormone pancreatico che controlla il trasporto dei carboidrati. Di conseguenza, il glucosio si accumula nel sangue e viene escreto in quantità maggiore. Allo stesso tempo, questo processo provoca un aumento del volume di acqua utilizzata dal corpo..

  • Come legare una sciarpa a un cappotto
  • Sangue su RW
  • Il bambino digrigna i denti nel sonno

Le cause della poliuria

Come in una delle classificazioni della poliuria stessa, le sue cause sono convenzionalmente suddivise in fisiologiche e patologiche. Nel primo caso, un aumento della produzione di urina è considerato una normale reazione del corpo. La maggior parte dei pazienti non ha bisogno di cure qui, a meno che non abbia malattie concomitanti. La forma patologica della poliuria è una conseguenza di gravi disturbi metabolici nel corpo umano..

Fisiologico

La principale causa fisiologica è l'eccessiva assunzione di liquidi, che è associata ad abitudini, cibo troppo salato, tradizioni culturali. Grandi quantità di urina vengono escrete mentre i reni cercano di ripristinare l'equilibrio nel corpo. Di conseguenza, l'urina esce diluita, con bassa osmolarità. Altri motivi fisiologici:

  • poliuria psicogena associata all'uso di più di 12 litri di liquidi al giorno sullo sfondo di disturbi mentali;
  • somministrazione endovenosa di soluzione salina;
  • nutrizione parenterale nei pazienti ricoverati;
  • prendendo diuretici.

Patologico

Il gruppo di cause patologiche comprende malattie di vari sistemi corporei. L'aumento della diuresi accompagna molti diabetici, che è associato ad una maggiore escrezione di glucosio dal loro corpo. Altri fattori patologici di sviluppo:

  • mancanza di potassio;
  • calcio in eccesso;
  • calcoli e calcoli renali;
  • pielonefrite;
  • diabete insipido;
  • insufficienza renale;
  • distonia vascolare vegetativa;
  • cistite;
  • idronefrosi;
  • adenoma prostatico negli uomini;
  • cisti nei reni;
  • diverticoli nella vescica;
  • nefropatia;
  • amiloidosi;
  • nefrosclerosi;
  • malattie croniche del sistema cardiovascolare.

Sintomi clinici

L'unico segno caratteristico della patologia è un aumento della quantità di urina escreta al giorno. Il suo volume può superare i 2 litri, durante la gravidanza - 3 litri, con diabete mellito - fino a 10 litri. Allo stesso tempo, l'urina ha una bassa densità. È alto solo nei diabetici. Il resto dei sintomi è associato alla malattia sottostante, che ha causato un aumento della produzione di urina. Possibili segni:

  • mal di testa;
  • depressione, apatia;
  • annebbiamento della coscienza;
  • dolore nella zona pelvica;
  • vertigini.

Poliuria nei bambini

Un bambino, rispetto agli adulti, ha meno probabilità di incontrare una tale patologia. Le cause più comuni sono lo stress e l'assunzione di troppi liquidi. Spesso la poliuria nei bambini si verifica sullo sfondo di diabete mellito, malattie mentali, malattie del sistema urinario o cardiovascolare. Puoi sospettare una patologia se il bambino beve molto e spesso va in bagno. Altre possibili cause di aumento della produzione di urina nei bambini:

  • tonsillite;
  • meningite;
  • varicella;
  • influenza;
  • parotite;
  • pertosse.

Nicturia e caratteristiche del suo corso

La nicturia è intesa come la predominanza della diuresi notturna durante il giorno. Una persona con questa diagnosi è costretta a interrompere il sonno più volte durante la notte per svuotare la vescica. La conseguenza di ciò è la mancanza di sonno e la riduzione delle prestazioni. La nicturia è una patologia in cui una persona visita il bagno almeno 2 volte di notte. La forma fisiologica di questa deviazione è associata all'assunzione di diuretici e all'uso di grandi quantità di liquidi la sera prima..

Nelle persone anziane, la nicturia si sviluppa a causa di un tono muscolare ridotto della vescica. Cause patologiche di aumento della produzione di urina notturna:

  • diabete;
  • BPH;
  • renale e insufficienza cardiaca;
  • pielonefrite;
  • nefrosclerosi;
  • glomerulonefrite;
  • cistite.

La nicturia è combinata con poliuria, ad es. bisogno frequente di urinare e durante il giorno. Il processo di svuotamento della vescica stessa non è doloroso. Questo è il segno principale con cui la nicturia può essere distinta dalla cistite e da altre patologie della sfera genito-urinaria. Un altro sintomo comune è il sonno alterato, che può causare disturbi mentali:

  • dimenticanza;
  • aumento dell'ansia;
  • irritabilità;
  • irascibilità;
  • percezione alterata della realtà.

Poliuria in gravidanza

Nelle diverse fasi della gravidanza, il bisogno di liquidi di una donna aumenta. Per questo motivo, l'aumento della produzione giornaliera di urina è considerato normale. La linea tra aumenti fisiologici e patologici del volume urinario è molto sottile. Una deviazione è considerata gestosi: un deterioramento delle condizioni di una donna, accompagnato da nausea e vomito. Anche la produzione giornaliera di urina cambia. La violazione della minzione in una donna con gestosi si manifesta:

  • aumento della sete;
  • mucose secche;
  • minzione notturna;
  • aumento del peso corporeo;
  • la comparsa di proteine ​​nelle urine;
  • ipertensione.

La poliuria, che è considerata la norma, si sviluppa nelle ultime fasi della gravidanza - da circa 22-24 settimane. Il motivo è la pressione del feto sugli organi interni, compresa la vescica. È considerato ottimale rimuovere la stessa quantità di liquido che è stata bevuta da una persona. Per le donne è consentita una deviazione di 0,5 litri. Il suo corpo deve rimuovere il 65-80% del liquido bevuto. I sintomi pericolosi sono considerati il ​​pallore della pelle delle mani quando la cisti viene schiacciata in un pugno.

  • Calzini da lavoro a maglia su 2 aghi per principianti
  • Occhiali da sole da vista
  • Tosse secca in un adulto - trattamento domiciliare

Diagnostica

Il primo stadio della diagnosi è la raccolta dell'anamnesi. Il medico deve conoscere la quantità di liquido consumato e rilasciato al giorno. Inoltre, lo specialista conduce un sondaggio sulla velocità e il tempo di insorgenza della patologia, possibili fattori provocatori, ad esempio l'assunzione di diuretici. Esternamente, il medico può rilevare segni di anomalie nel corpo, inclusi deperimento o obesità. Esaminando la pelle, lo specialista presta attenzione alla presenza di ulcere, noduli sottocutanei, zone iperemiche, secchezza.

Test di laboratorio

Lo scopo della diagnostica di laboratorio è differenziare l'aumento della produzione di urina da una maggiore minzione. Per questo, il medico prescrive un test secondo Zimnitsky. Questa è un'analisi giornaliera delle urine: viene raccolta durante il giorno, dopo di che vengono determinati il ​​volume e il peso specifico. Per escludere il diabete mellito, viene eseguito un ulteriore test del glucosio. Preparazione per il campione secondo Zimnitsky:

  • attività fisica abituale e regime alimentare;
  • rifiuto di assumere diuretici il giorno prima della raccolta delle urine;
  • eliminazione di dolci, cibi salati e affumicati che provocano sete.

L'urina viene raccolta in un barattolo sterile. Per l'intera giornata, avrai bisogno di almeno 8 pezzi. È meglio prendere 5-6 barattoli in più, soprattutto con la minzione attiva durante il giorno. Ogni contenitore dovrebbe avere un volume di 200-500 ml. Sono firmati con l'ora a intervalli di 3 ore. L'ultimo barattolo viene riempito alle 6 del mattino del giorno del test. Regole di raccolta delle urine:

  • il giorno dell'esame, urinare per la prima volta in bagno senza raccogliere l'urina in un barattolo;
  • durante la minzione successiva, riempire i contenitori preparati con l'urina (alle 9, alle 12, alle 3, ecc.) - tutta l'urina assegnata agli intervalli indicati dovrebbe essere in un barattolo;
  • se la capacità non è sufficiente, è necessario prenderne un'altra e scrivere lo stesso intervallo di tempo, ma indicare che è aggiuntiva;
  • annota durante la giornata quanto, quando e quale liquido hai bevuto;
  • mettere ogni barattolo in frigorifero dopo averlo riempito.

Il test Zimnitsky riflette il lavoro dei reni durante il giorno. Il sintomo principale di un fallimento sono le deviazioni nel volume di urina. Inoltre, l'analisi mostra:

  • alta densità di urina - osservata nel diabete mellito;
  • diminuzione della densità - associata al diabete insipido;
  • diminuzione del peso specifico dell'urina, cambiamenti nell'osmolalità;
  • aumento attivo della quantità di urina durante la notte - parla di nicturia.

Diagnostica strumentale

I metodi diagnostici strumentali sono meno informativi, ma aiutano a differenziare la poliuria da altre malattie. A tale scopo vengono eseguite le seguenti operazioni:

  • Analisi generale delle urine. Riflette la funzionalità renale compromessa. Sono rilevati da cambiamenti di densità, gravità specifica, colore delle urine..
  • Analisi delle urine con esame microscopico del sedimento. È necessario valutare il numero di cellule epiteliali, leucociti, calchi ed eritrociti nelle urine. Inoltre, rileva i batteri nelle urine. Gli eritrociti possono aumentare con urolitiasi, intossicazione da tossine alimentari, leucociti - con prostatite, pielonefrite, glomerulonefrite, cistite.
  • Biochimica del sangue. È prescritto allo scopo di determinare i livelli di glucosio. Se è elevato, il paziente può soffrire di diabete mellito. Inoltre, viene valutata la quantità di calcio e potassio.
  • Coagulogramma. Questo è un test di coagulazione del sangue. È particolarmente necessario durante la gravidanza. La tecnica aiuta a differenziare le malattie emorragiche.
  • Analisi del sangue generale. Aiuta a confermare la presenza di infiammazioni nel corpo. Con la glomerulonefrite e la pielonefrite, vi è un numero elevato di globuli bianchi e una bassa velocità di sedimentazione degli eritrociti.
  • Citoscopia. Questo è un esame endoscopico della vescica per identificare focolai di infezioni e processi infiammatori in essa..
  • Ecografia dei reni. Si tratta di un esame ecografico che consente di valutare lo stato degli organi oggetto di studio, di identificare anomalie nel loro sviluppo o alterazioni associate a malattie acquisite.

Come trattare la poliuria

La terapia patologica ha lo scopo di eliminare la causa. Per ripristinare la normale concentrazione di calcio, sodio, cloruro e potassio, al paziente viene assegnato un piano nutrizionale individuale. Inoltre, il medico calcola la velocità di assunzione di liquidi. Se il corpo è gravemente disidratato, è necessaria la reidratazione. Viene eseguito in due modi:

  • Per infusione di soluzioni sterili in una vena. Vengono utilizzati prodotti pronti contenenti una certa proporzione di elettroliti e carboidrati, ad esempio Oralit, Regidron.
  • La reidratazione pareterale è indicata per la disidratazione più grave. Tali pazienti vengono iniettati per via endovenosa con soluzione salina, calcolandone la quantità tenendo conto del peso.

Non appena viene ripristinato il bilancio idrico, i contagocce e le iniezioni vengono annullati. L'aumento della produzione di urina notturna viene eliminato limitando il consumo di alcol ed evitando i diuretici nel pomeriggio. Se la causa della patologia è l'indebolimento dei muscoli del pavimento pelvico, vengono prescritti esercizi speciali per rafforzarli. Un buon effetto è portato dalla ginnastica, che è stata sviluppata dal famoso dottore Kegel.

Alimenti dietetici

Con un aumento della diuresi quotidiana, gli elettroliti - soluzioni degli elementi chimici necessari - vengono escreti dal corpo umano in grandi quantità. Il rispetto di una dieta speciale aiuta a ripristinare il loro livello. È necessario escludere dalla dieta caffè, dolciumi, cibi in scatola contenenti aceto, cibi grassi, spezie. Il sale da cucina è limitato a 5-6 g al giorno.

È inoltre necessario ridurre l'assunzione di cibi a base di carboidrati, tra cui pasta, patate, prodotti da forno. Per ripristinare il livello di un determinato oligoelemento nel menu, includere:

  • Potassio. Contiene noci, spinaci, legumi, frutta secca.
  • Calcio. Si trova in formaggi, latticini, grano saraceno, erbe aromatiche, noci.
  • Sodio. Contenuto in agnello, manzo, aneto, barbabietole, carote, aglio, fagioli bianchi.

Trattamento farmacologico

I farmaci sono prescritti tenendo conto dell'eziologia dell'aumento della produzione di urina. Se al paziente viene diagnosticata un'infezione batterica del sistema genito-urinario, è possibile utilizzare antibiotici come Amoxiclav, Ciprofloxacina, Cefepim. Distruggono l'agente patogeno, eliminando così i sintomi della malattia stessa. Oltre agli antibiotici, a seconda della diagnosi, vengono prescritti:

  • Soluzioni per infusione di elettroliti (cloruro di calcio, solfato di magnesio). Viene somministrato tramite contagocce al fine di ristabilire l'equilibrio dell'equilibrio acido-base del sangue, eliminare le conseguenze di intossicazione e disidratazione.
  • Glicosidi cardiaci (digossina, verapamil). Indicato per malattie del sistema cardiovascolare. Utilizzato per aumentare la forza del miocardio, diminuire la frequenza cardiaca, migliorare il flusso sanguigno ai cardiomiociti indeboliti.
  • Diuretici tiazidici (clortiside, indapamide). Prescritto a pazienti con diabete insipido. I diuretici tiazidici sono meno dannosi per il corpo rispetto ai diuretici dell'ansa. L'effetto principale dei farmaci è stabilizzare il peso specifico dell'urina.
  • Diuretici a base di erbe (Canephron). Utilizzato per cistite, pielonefrite, glomerulonefrite, per prevenire lo sviluppo di urolitiasi.
  • Terapia ormonale per patologie endocrine. Può essere prescritto alle donne durante la menopausa per ripristinare i livelli ormonali. Per questo vengono utilizzati preparati estrogeni e progestinici..
  • Agenti antidiabetici (Glibenclamide, Siofor, Glucophage). Usato per il diabete mellito. Essenziale per normalizzare i livelli di glucosio, che aiuta a trattenere l'acqua e ridurre l'escrezione di urina.

Intervento operativo

Si ricorre a metodi chirurgici di trattamento se si scopre che un paziente ha tumori maligni, cisti grandi e numerose nei reni e urolitiasi. Nei casi gravi di diabete, può essere eseguito un trapianto di pancreas. Una visita tempestiva dal medico aiuterà a evitare un intervento chirurgico. La maggior parte dei pazienti elimina i problemi urinari con metodi conservativi..

Trattamento della poliuria con rimedi popolari

La medicina tradizionale può essere utilizzata solo come misura aggiuntiva di trattamento. Per quanto riguarda le loro controindicazioni e gli effetti collaterali, dovresti consultare il tuo medico. Alcune piante possono solo aumentare l'effetto diuretico, il che aggraverà la situazione. Ricette popolari efficaci per il trattamento della poliuria:

  • Versare un bicchiere di acqua bollente su 1 cucchiaio. l. semi d'anice. Versare il prodotto in un thermos, lasciare agire per circa un'ora, quindi filtrare. Consumare 1 cucchiaio prima di ogni pasto. l. L'anice può causare edema allergico degli organi respiratori, eruzioni cutanee e diminuzione della coagulazione del sangue. Non è possibile utilizzare un tale rimedio per ulcere intestinali o gastriche, gravidanza, malattie dermatologiche, bambini sotto i 10 anni.
  • Per 20 g di semi di piantaggine, prendi un bicchiere di acqua bollente. Mescolare i componenti, versarli in un contenitore, che è chiuso con un coperchio, quindi agitare. Lasciate riposare il prodotto per circa mezz'ora, quindi filtrate. Bere 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno prima di mangiare. La piantaggine a volte provoca dolore addominale, diarrea, diarrea, vomito, gonfiore della gola, eruzione cutanea e vertigini. Controindicazioni al suo utilizzo: tendenza alla formazione di trombi, allergia alle piante, ulcera intestinale o gastrica, ipersecrezione di succo gastrico, aumento della coagulabilità del sangue.

Prevenzione

La dieta per la prevenzione della poliuria non dovrebbe includere alimenti che contribuiscono alla produzione di urina da parte del corpo. Questi includono cioccolato, bevande contenenti caffeina e spezie piccanti. Il loro numero dovrebbe essere ridotto al minimo. È anche necessario abbandonare completamente le bevande alcoliche. Non consumare più di 1,5-2 litri di acqua pulita al giorno. Oltre alle regole dietetiche, la prevenzione include le seguenti misure:

  • accesso tempestivo a un medico con minzione frequente, che non era stato precedentemente notato;
  • il superamento di esami preventivi almeno una volta all'anno;
  • limitare la quantità di sale consumata a 5-6 g al giorno;
  • monitorare l'apporto calorico;
  • controllare il peso corporeo.