Nove fattori che influenzano l'odore delle urine: cosa dicono sulla salute

Di solito non c'è odore forte nelle urine di una persona sana. Eventuali modifiche potrebbero indicare un problema. Ma a volte risultano essere abbastanza innocui..

Disidratazione

L'urea è responsabile dell'odore dell'urina. Ad un'alta concentrazione di questa sostanza, è abbastanza forte. Pertanto, quando poco liquido entra nel corpo umano, l'odore dell'urina diventa acuto e ricorda l'ammoniaca..

Questo è caratteristico della disidratazione. Per evitare questo problema, si consiglia di bere più acqua al giorno. Ciò manterrà anche il peso e le normali condizioni della pelle..

Infezione urinaria

Con un'infezione urinaria, un odore pungente di urina è associato ad altri sintomi. Una persona corre spesso in bagno "in modo piccolo" e durante lo svuotamento della vescica avverte dolore.

Allo stesso tempo, potrebbe provare disagio nell'addome inferiore. L'urina diventa torbida. Se si verifica questo problema, dovresti assolutamente consultare un medico..

Diabete

L'odore dolce che emana dall'urina "parlerà" della presenza del diabete. Ciò è dovuto al fatto che una percentuale di glucosio viene escreta dal corpo nelle urine, da qui la caratteristica.

Mangiare cibi contenenti zolfo

Ci sono alcuni alimenti che contengono zolfo: asparagi, cipolle, aglio. Tutti contribuiscono a un cambiamento nell'odore dell'urina..

Tuttavia, questo non è un problema. Al contrario, questi alimenti sono essenziali per il corpo. Grazie al loro utilizzo si prevengono l'asma, l'oncologia, le malattie cardiovascolari..

Ketonuria

Con la chetonuria, l'urina contiene un'alta percentuale di chetoni. Il corpo brucia il glucosio per ottenere energia. Tuttavia, le cellule non lo ricevono sempre nella quantità di cui hanno bisogno, quindi il corpo inizia a consumare grasso per ottenere energia aggiuntiva. Per questo motivo, sorge un problema, caratterizzato da un odore sgradevole..

Malattia del fegato

L'odore sgradevole dei lavaggi delle urine può essere associato a malattie del fegato. In questo caso, si possono notare ulteriori segni: giallo del bianco degli occhi, oscuramento delle urine, nausea, mancanza di appetito.

Assunzione di alimenti contenenti vitamina B6

Salmone, fegato e altri alimenti sono ricchi di vitamina B6. La vitamina stessa è solubile in acqua, quindi il suo eccesso viene escreto nelle urine. Lei, a sua volta, acquisisce un odore caratteristico.

Assunzione di bevande diuretiche

Tè, caffè, bevande alcoliche sono diuretici riconosciuti. Cioè, queste bevande sono considerate diuretiche..

A causa del loro uso frequente, la minzione diventa più frequente, può verificarsi disidratazione. C'è un'alta concentrazione di acido urico, che provoca un odore sgradevole nelle urine.

Se la tua urina ha un cattivo odore, consultare il medico. Tuttavia, prima dovresti verificare se una persona consuma aglio o altri alimenti che provocano un cambiamento nel suo odore e se beve medicinali o alcune vitamine.

Leggi anche:

Incorpora Pravda.Ru nel tuo flusso di informazioni se desideri ricevere commenti e notizie operative:

Aggiungi Pravda.Ru alle tue fonti in Yandex.News o News.Google

Saremo anche lieti di vederti nelle nostre comunità su VKontakte, Facebook, Twitter, Odnoklassniki.

Cause dell'odore di urina nelle donne: odori di urina acuti, sgradevoli e forti

Normalmente, durante la minzione, una persona non sente il forte aroma dell'urina. Di solito è mite. Tuttavia, se hai problemi di salute, la tua urina può avere un forte odore. È importante notare i problemi nel tempo, tenere conto dei sintomi associati e consultare uno specialista.

Ora soffermiamoci su questo in modo più dettagliato..

Ciò che è considerato la norma?

L'urina di una donna sana ha un leggero odore di ammoniaca. Aumenta notevolmente al momento del contatto dell'urina con l'ossigeno. Ecco perché l'urina ha un odore molto più forte dopo essere stata in piedi per un po ', anche in contenitori chiusi. Tuttavia, se un odore pungente si verifica direttamente durante il processo di minzione, ciò può indicare cambiamenti patologici. È necessario scoprire i motivi di ciò che è accaduto e iniziare il trattamento se si è verificato un odore sgradevole a seguito di cambiamenti patologici.

Cause fisiologiche

L'urina ha una composizione chimica complessa. Dipende direttamente dall'alimentazione della donna. Particolare attenzione deve essere prestata ai fluidi utilizzati. I medici dividono tutte le ragioni fisiologiche di questo fenomeno in 3 gruppi. Un forte odore sgradevole di urina può essere causato da:

  1. L'uso di un gran numero di sottaceti, salati, affumicati, piccanti. I prodotti con un odore specifico hanno un effetto simile. In particolare, l'elenco comprende cipolle e aglio. Portano a un odore sgradevole non solo dalla bocca, ma anche durante la minzione.
  2. Assunzione di medicinali o vitamine. I farmaci possono dare alla tua urina un colore brillante. Spesso diventa giallo o assume un colore verdastro. Un tale fenomeno è impercettibile quando si tratta di vitamine del gruppo B.Se non ci sono altre deviazioni ei test della donna sono normali, il colore e l'odore specifici scompariranno immediatamente dopo l'interruzione del farmaco.
  3. Disidratazione. Se una persona consuma una quantità insufficiente di acqua per la vita normale, la densità dell'urina aumenta. In questo caso, si verifica un cambiamento di colore e odore. Molto spesso, al mattino si osservano deviazioni dalla norma. La disidratazione può derivare da sudorazioni notturne profuse, esposizione prolungata al calore o abuso di alcol. Il colore subisce anche cambiamenti patologici. L'urina diventa scura e torbida. Va tenuto presente che la disidratazione è inclusa nell'elenco dei fattori fisiologici solo se non è associata a malattie gravi. Se la disidratazione è accompagnata da minzione frequente, dolore nella parte inferiore dell'addome, sensazione di bruciore negli organi del sistema genito-urinario, nonché altri sintomi allarmanti, ciò può indicare lo sviluppo della malattia.
  4. Il digiuno prolungato può anche influenzare l'odore delle urine. Anche nelle donne in gravidanza cambia. Ciò accade a causa di uno squilibrio ormonale. Durante il corso delle mestruazioni, si osserva un cambiamento specifico dell'olfatto. La prima urina del mattino ha un odore più forte.

Cause patologiche

Se una donna ha notato un odore sgradevole di urina in lei, è necessario prestare attenzione ai sintomi associati. È in grado di segnalare la patologia che potrebbe provocare la comparsa del problema. Molto spesso, un odore sgradevole è causato dalle seguenti malattie:

  1. Malattia del fegato. La patologia porta ad un aumento del livello di bilirubina nelle urine. Questo a sua volta provoca un cambiamento nell'odore.
  2. Malattie trasmesse sessualmente. Ciò è dovuto al fatto che gli organi del sistema genito-urinario sono in stretta vicinanza l'uno all'altro. Di fronte a un odore sgradevole, vale la pena visitare un ginecologo. A una donna può essere diagnosticata la clamidia. Dopo 2 settimane dall'inizio dell'infezione, porta a un cambiamento nell'odore delle urine. Un altro motivo di questo fenomeno è la micoplasmosi. Può causare infiammazioni del sistema riproduttivo e dei reni..
  3. Diabete. L'odore dell'urina dei pazienti con questa malattia ricorda l'acetone o le mele acide. I sintomi non possono essere ignorati. Le complicazioni risultanti possono portare a un coma diabetico..
  4. Processi suppurativi o cancrenosi si verificano nel retto.
  5. C'è un grave disturbo metabolico. Gli esperti includono in questo gruppo di malattie patologie, in cui l'urina odora di sciroppo d'acero, fenilchetonuria, in cui si verifica l'odore di muffa e trimetilaminuria, che porta all'odore di pesce marcio.
  6. Patologia degli organi del sistema urinario. È interessante notare che il cambiamento nell'odore delle urine inizia a verificarsi molto prima che compaia il primo sintomo. L'urina può sviluppare un forte odore con uretrite o cistite. La prima patologia è una lesione infiammatoria dell'uretra. Nel secondo, l'infiammazione è localizzata nella vescica. Il sintomo si verifica anche con la pielonefrite. In questo caso, il sistema tubulare renale è danneggiato. Meno comunemente, un odore pungente di urina è accompagnato da una malattia in cui è colpita la pelvi renale.

L'elenco non è esaustivo. La tricomoniasi ha sintomi simili. E durante questo si osserva infiammazione della cervice e della vagina.

Odore e secrezione vaginale

A causa del fatto che l'uretra e la vagina sono molto vicine, le donne non sono in grado di determinare cosa profuma esattamente: urina o secrezione. Se compare leucorrea con odore di ammoniaca, ciò può indicare un'igiene insufficiente dei genitali, lo sviluppo di incontinenza o cistite. In questo caso, la biancheria intima continua a puzzare di urina anche dopo un po 'dopo che la donna ha fatto la doccia..

Per eliminare il problema, è necessario eliminare la causa principale. Quindi l'odore andrà via da solo. Tuttavia, ci sono situazioni in cui ciò non è possibile. Quindi, durante la gravidanza, si verifica spesso l'incontinenza temporanea. In questo caso, gli esperti consigliano di utilizzare speciali tamponi urologici per eliminare i disagi esterni..

Molte infezioni a trasmissione sessuale non presentano alcun sintomo. Possono essere rilevati solo dopo che una donna si rivolge a uno specialista a causa della comparsa di un odore sgradevole di urina e perdite vaginali.

Sintomi concomitanti

Se una donna si trova di fronte a un forte odore sgradevole di urina, è necessario prestare attenzione ai sintomi associati. È necessario visitare immediatamente uno specialista se, oltre a un odore sgradevole, c'è:

  • la comparsa di coaguli di sangue, pus o fiocchi bianchi nelle urine;
  • una donna sente costantemente che la sua vescica è piena;
  • si osservano sintomi di disidratazione;
  • l'urina è scolorita o torbida;
  • il numero di minzioni è diventato più frequente, ma il volume totale del fluido escreto è insignificante;
  • la natura delle perdite vaginali è cambiata ed è apparso un odore pungente.

Dovrebbero essere avvertite anche sensazioni spiacevoli nell'area degli organi del sistema genito-urinario. In particolare, dovresti prestare attenzione alla comparsa di dolore nella regione lombare, nell'inguine e nel basso addome..

Chi contattare?

Nel 90% dei casi, i cambiamenti nell'odore e nel colore delle urine segnalano l'inizio dello sviluppo della patologia. Per questo motivo, è importante consultare uno specialista in tempo. Prima di tutto, devi visitare un terapista. Effettuerà un esame generale. Include esami del sangue e delle urine. Inoltre, verrà condotto un sondaggio generale. Sulla base delle parole del paziente, lo specialista elaborerà un quadro generale delle condizioni della donna e farà un'ipotesi sulle possibili cause di un tale fenomeno. Quindi il terapista ti indirizzerà ad altri specialisti per un esame. Può indirizzare a:

  • gastroenterologo;
  • endocrinologo;
  • cardiologo.

Una donna viene inviata a un ginecologo senza fallo. L'azione deve essere intrapresa per eliminare i problemi con il sistema genito-urinario. Sono quelli che più spesso portano a un odore sgradevole. Se la paziente è una ragazza di 3-4 anni o più, viene eseguito anche l'esame. L'azione deve essere svolta in modo da escludere traumi meccanici ai genitali, presenza di malformazioni, nonché infezioni urinarie. I medici dicono che le ragazze possono avvertire un odore sgradevole di urina a causa di una selezione impropria della biancheria intima e del mancato rispetto delle norme di igiene personale. Le statistiche mostrano che alcuni genitori trascurano la necessità di insegnare ai propri figli gli standard di base. Questa diventa la causa di malattie infiammatorie. Molti di loro sono accompagnati da un forte odore di urina..

Metodi diagnostici

Per prescrivere un trattamento, il medico deve scoprire con precisione le cause dell'odore acuto di urina. Per questo, vengono assegnati test diagnostici. Il medico può prescriverlo

  • analisi delle urine secondo Nechiporenko;
  • analisi del glucosio;
  • rinvio per visite ginecologiche e urologiche;
  • Ultrasuoni degli organi pelvici e del sistema urinario;
  • striscio dall'uretra e dalla cervice.

Se le informazioni ottenute a seguito dello studio non sono sufficienti, il medico può ricorrere all'aiuto di metodi diagnostici aggiuntivi. In particolare, il ginecologo invierà la diagnostica PCR. È necessario escludere le malattie a trasmissione sessuale. Inoltre, può essere eseguita una coltura batterica di secrezione dall'uretra e dalla vagina.

L'urologo prescrive un'urinocoltura, una risonanza magnetica o una TC. Gli ultimi studi vengono eseguiti se lo specialista ha il sospetto della natura tumorale della malattia.

Un coprologo o un chirurgo viene inviato per un esame intestinale endoscopico o colonscopia. L'oncologo richiede una biopsia quando viene rilevata una neoplasia su un'ecografia o una risonanza magnetica, indipendentemente dalla presunta genesi.

Trattamento della malattia

La terapia dipende direttamente dalla diagnosi. Se vengono rilevate infezioni batteriche degli organi riproduttivi o del sistema urinario, vengono prescritti antibiotici. Possono essere farmaci ad ampio spettro o altamente mirati. Questi ultimi farmaci sono prescritti rigorosamente in base ai risultati della coltura batterica della scarica. Vengono spesso utilizzati i seguenti antibiotici:

Va tenuto presente che i farmaci hanno effetti collaterali. Dopo averli presi, potresti avvertire una mancanza di appetito, movimenti intestinali alterati, flatulenza o gonfiore. Nella pratica ginecologica vengono spesso utilizzati Terzhinan o Clindamicina. Gli effetti collaterali includono irritazione dei genitali, prurito e bruciore. Gli agenti antibatterici sono disponibili sotto forma di compresse e supposte..

Se una donna ha una patologia del sistema urinario, l'elenco dei farmaci cambia. Di solito il medico prescrive:

Se a una donna viene diagnosticato il diabete mellito, l'endocrinologo prescriverà l'uso di insulina. Aiuterà a fermare la condizione acuta. Successivamente, può essere effettuato il passaggio ad altri agenti ipoglicemici..

Sullo sfondo dello sviluppo di malattie e dell'uso di agenti antibatterici, può svilupparsi la disbiosi intestinale. Per evitare ciò, vengono utilizzati i probiotici. Il paziente può iniziare a bere yogurt. In alcuni casi, il medico prescrive Acipol o Bifidumbacterin.

Le neoplasie dei reni o della vescica, così come la paraproctite, richiedono un trattamento serio. È possibile eseguire un intervento chirurgico. Se viene rilevato un carcinoma, oltre alla chirurgia vengono somministrati chemioterapia e radioterapia.

Se non sono state individuate malattie, la lotta contro gli odori sgradevoli può consistere nel rivedere il solito modo di vivere. È necessario osservare una corretta alimentazione e monitorare attentamente l'igiene personale. Si consiglia di limitare il consumo di cibi grassi e dolci. Allo stesso tempo, dovrebbe aumentare il consumo di frutta e verdura fresca. Condimenti e spezie dovrebbero essere scartati. Il divieto include esaltatori di sapidità, che includono aromi e coloranti. Si consiglia di bere almeno 2 litri di acqua pulita al giorno.

Perché le donne hanno un odore pungente e sgradevole di urina?

L'urina è un fluido biologico attraverso il quale il corpo si sbarazza di prodotti di decomposizione, tossine e sostanze tossiche. L'urina di una persona che non ha problemi di salute, non ha un odore pronunciato o inclusioni estranee, ha trasparenza e varie opzioni per le sfumature gialle. La deviazione dalle norme è un indicatore diretto delle violazioni del funzionamento dei sistemi e degli organi interni..

Un cambiamento nell'odore dell'urina nelle donne può essere il primo sintomo allarmante di gravi malattie e patologie. In alcuni casi, questo può essere il risultato dell'assunzione di farmaci o di determinati tipi di cibo. Tuttavia, nella stragrande maggioranza delle situazioni, l'urina con un odore pungente è un segno di problemi gravi, che devono essere identificati ed eliminati il ​​prima possibile..

Una porzione di urina fresca di una persona sana non ha odore, è consentita la comparsa di fumi di ammoniaca, che sono un prodotto naturale dei rifiuti. Per eccezione, possiamo chiamare l'aspetto dell'odore del cibo mangiato il giorno prima, bevande consumate con aromi pronunciati. Questa è una delle norme, non è considerata una patologia.

Le ragioni

Un cambiamento negativo nell'odore dell'urina nei rappresentanti della bella metà dell'umanità può verificarsi a causa dell'influenza di una vasta gamma di fattori predisponenti. Questi possono essere suddivisi in due ampi sottogruppi, ciascuno comprende separatamente cause patologiche, fisiologiche o naturali..

I fattori riferiti alle varianti delle norme fisiologiche non hanno un effetto negativo sullo stato, l'attività del corpo, portando alla comparsa di alcuni segni, tra cui l'odore di urina nelle donne. Le cause patologiche dovrebbero essere citate come sintomi primari che possono indicare lo sviluppo di malattie, patologie.

Cosa indica l'odore sgradevole presente nel fluido biologico, che si separa durante l'atto della minzione? La questione è da considerare in dettaglio, poiché questo aspetto è uno dei fondamentali per una valutazione oggettiva della salute.

Cause fisiologiche

Una serie di fattori naturali può causare un cattivo odore di urina nelle donne. Quindi non ci sono motivi di preoccupazione, ma si consiglia di tenere traccia delle dinamiche dell'ulteriore stato. Gli aspetti fisiologici includono:

  • Se l'urina ha iniziato a cambiare in peggio, è apparso uno sgradevole odore sintetico, che si concentra principalmente sulla biancheria e non appare direttamente quando si visita il bagno, ha senso prestare attenzione alla qualità dei vestiti. Mutandine, prodotti per l'igiene realizzati con materiali economici possono conferire un odore pungente all'urina che diventa più forte verso la fine della giornata..
  • Per provocare un odore pungente nelle urine nelle donne possono assumere vari tipi di farmaci, tra cui prodotti contenenti iodio, vitamine. Uno strano odore sgradevole può persistere per diversi giorni dopo il completamento del trattamento.
  • Gli alimenti consumati il ​​giorno prima possono influire sulla qualità dell'urina. Un odore pungente pungente può essere il risultato del consumo di aglio, crauti, latte acido, spezie, prodotti a base di acido lattico, una grande quantità di carne, cibi pesanti e grassi, bevande gassate, caffè forte.
  • Violazione degli standard di igiene personale, espressa nella mancanza di cure adeguate per l'area genitale - c'è un cattivo odore corporeo nell'area intima.
  • Cambiamenti e disturbi dei livelli ormonali che si verificano con l'età, dopo il concepimento, durante il periodo mestruale, possono causare cambiamenti nella qualità delle urine. Se l'urina ha un odore forte, si consiglia di visitare uno specialista per escludere il verificarsi di patologie, malattie.

Dato che stiamo parlando dei rappresentanti della bella metà dell'umanità, non si può non menzionare la dipendenza di molte donne da diete rigorose. Un odore sgradevole di urina, i cui motivi sono stati discussi sopra, nelle donne può essere dovuto al seguire una dieta specifica basata sul consumo di grandi quantità di alimenti proteici.

Cause patologiche

L'odore pungente dell'urina parla dello sviluppo di patologie, malattie, è il primo campanello d'allarme da non trascurare categoricamente. A seconda della variante dell'urina ambrata, si possono sospettare deviazioni e disturbi di salute. Se l'odore dell'urina è cambiato, ciò potrebbe indicare una serie dei seguenti problemi:

  1. Acetone. Se l'urina ha un odore di una sostanza, questa è una conseguenza di una violazione del metabolismo delle proteine, può indicare lo sviluppo di una serie delle seguenti patologie: grave disidratazione del corpo, febbre, intossicazione generale dovuta all'uso di grandi quantità di alcol, una serie di droghe proibite, potenti farmaci, avvelenamento con metalli pesanti, danni agli organi digestivi neoplasie maligne o benigne del tratto.
  2. Ammoniaca. La sostanza è prodotta dal corpo umano in piccole quantità. È semplice rispondere alla domanda perché l'urina ha un forte odore di ammoniaca: c'è un'alta probabilità di gravi violazioni, guasti nell'attività degli organi del sistema escretore.
  3. Un odore dolciastro, l'ambra fetida può indicare lo sviluppo di formazioni simili a tumori. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla comparsa di un segno clinico al mattino dopo il risveglio. Il dolce odore di urina è uno dei principali segni di urolitiasi..
  4. Un odore di pesce o topo indica lo sviluppo di malattie associate a processi infiammatori, disbiosi del sistema riproduttivo. È importante consultare uno specialista per diagnosticare la condizione se l'urina è torbida. Il segno indica la prevalenza locale dei processi patologici.
  5. Un odore acre e puzzolente di urina, l'ambra di uova marce è una conseguenza dell'abuso di bevande contenenti alcol, della comparsa di fistole nei tessuti della vescica, del colon.
  6. Odore di muffa dall'urina. Tale patologia è una conseguenza di una violazione dei processi metabolici ed enzimatici nei tessuti del fegato, a seguito della quale la qualità e la composizione di tutte le varianti dei fluidi biologici del corpo sono disturbate, cambiano.

Indipendentemente dalla specificità, dalle caratteristiche dell'ambra, dovresti prestare attenzione alla durata della manifestazione di sintomi spiacevoli. Il forte odore di urina nelle donne, se è stato notato una volta, e non in modo continuativo, è il risultato di cambiamenti, squilibri ormonali che il corpo femminile subisce più spesso di quello maschile. Se l'ambra, che è diventata motivo di preoccupazione, è stata notata una volta, non c'è praticamente motivo di preoccuparsi.

L'urina tende a rinnovarsi, riflettendo così lo stato del corpo. Se manifestazioni negative sono state notate più di una volta, dovresti prestare molta attenzione alla tua salute. È possibile diagnosticare in caso di violazione della composizione, qualità dell'urina solo dopo aver determinato la causa e il trattamento è prescritto tenendo conto delle manifestazioni sintomatiche delle patologie o malattie esistenti.

Odore di urina dal corpo

Separatamente, si dovrebbe considerare lo spiacevole per il paziente, il suo ambiente immediato, il fenomeno dell'urina ambrata che emana dal corpo. Perché una persona puzza di urina? Se scartiamo opzioni come l'inosservanza delle regole di base, le norme di igiene personale, è del tutto possibile dire che il paziente soffre di uridrosi. L'odore sgradevole particolarmente specifico è espresso nelle persone con eccessiva sudorazione..

La malattia è associata a disturbi metabolici, il cui risultato è l'eliminazione delle sostanze azotate in eccesso dal corpo insieme al sudore, seguita dalla loro deposizione sulla pelle delle ascelle, nella zona dell'inguine e in altri luoghi in cui si trovano le ghiandole sudoripare in abbondanza. Il risultato della patologia è un forte odore sgradevole di urina che emana da una persona.

La condizione va curata senza fallo, l'ambra fetida è la punta dell'iceberg, la mancanza di una terapia adeguata può provocare gravi conseguenze. Per quanto riguarda i metodi per eliminare i sintomi, attualmente non esistono. È quasi impossibile eliminare la puzza attraverso l'uso di deodoranti o profumeria, danno un risultato temporaneo e, mescolati al sudore, aumentano la fragranza sgradevole a volte.

Per eliminare il fenomeno spiacevole, è necessario eseguire le procedure dell'acqua più volte durante il giorno. Si consiglia di utilizzare un antitraspirante che non abbia profumo, questa misura aiuterà a ridurre l'intensità della sudorazione e la comparsa di una spiacevole ambra repulsiva. È importante scegliere un antitraspirante tenendo conto delle caratteristiche della pelle, irritazione, arrossamento della pelle porteranno alla comparsa di una forte ambra.

Procedure diagnostiche

Vale la pena passare attraverso procedure diagnostiche che aiuteranno a determinare i fattori che hanno un impatto negativo sulla composizione e sulla qualità dell'urina nelle donne. Le procedure comuni sono, ad esempio, le seguenti:

  • Analisi dirette e generali delle urine, emolinfa condotte in condizioni di laboratorio.
  • Raccolta di uno striscio cervicale.
  • Esame ecografico degli organi situati nella regione pelvica.

Come opzioni aggiuntive, se i metodi di cui sopra non sono sufficientemente affidabili, possono essere applicate opzioni di ricerca come il metodo PCR, l'inoculazione batterica, la tomografia computerizzata..

Metodi di trattamento

Se l'urina ha un aroma insolito, è diventata torbida, è cambiata di giallo, ha acquisito una struttura sospetta, ciò non è dovuto all'influenza di ragioni fisiologiche, consultare immediatamente un medico.

Semplicemente non esiste un rimedio valido per tutti che possa aiutare se l'urina ha un cattivo odore. Ciò è dovuto ai motivi multifattoriali che possono avere un impatto diretto sulla composizione e sulla qualità dell'urina. Dovrebbero essere considerati diversi metodi comuni di terapia volti ad eliminare la patologia:

  1. I disturbi ormonali causati da cambiamenti legati all'età, alla menopausa o di altro tipo vengono eliminati assumendo farmaci appropriati che aiutano a ripristinare l'equilibrio di alcune sostanze nel corpo.
  2. Sullo sfondo dello sviluppo di processi infiammatori, sono necessarie malattie causate da virus e batteri, antibiotici, agenti antibatterici e immunomodulatori.
  3. Se l'urina puzza a causa di una violazione della microflora naturale degli organi interni, è richiesto l'uso di farmaci - prebiotici, mezzi che contribuiscono all'eliminazione di fattori che hanno un impatto diretto sullo sviluppo della patologia.

Naturalmente, l'elenco dei metodi di trattamento che possono essere utilizzati sullo sfondo di un sintomo così spiacevole come l'aroma acuto dell'urina è molto più ampio, così come l'elenco dei motivi che portano al suo verificarsi è ampio..

Rimedi popolari

Se il motivo per cui l'urina odora è stato identificato, non ha prerequisiti patologici, ad esempio un odore pungente è il risultato dell'uso di droghe, cibo o altri motivi innocui, si consiglia di prestare attenzione alle ricette della medicina tradizionale che aiuteranno a far fronte a un fenomeno spiacevole.

  • Succo di mela. Un rimedio semplice e gustoso aiuterà a rimuovere le tossine dagli organi del tubo digerente, dal sistema escretore, a saturare il corpo con sostanze importanti di cui ha bisogno. È importante ricordare che solo il succo appena spremuto può essere utile, che dovrebbe essere consumato quotidianamente..
  • Se l'urina ha un forte odore nelle donne, si consiglia di assumere regolarmente una deliziosa composta di rosa canina. La bevanda contribuisce alla saturazione del corpo con una sostanza importante per essa: la vitamina C, aiuta a rimuovere le tossine, le tossine, i prodotti di decomposizione. Per preparare una bevanda, è sufficiente preparare una piccola manciata di frutta con acqua calda, far bollire e riposare per un paio d'ore. Puoi bere la bevanda separatamente, aggiungendo miele, zucchero o in combinazione con un normale tè nero, che non sminuisce le sue proprietà benefiche..
  • Il tè a base di foglie essiccate di ribes nero non è meno efficace. Per preparare una bevanda, versare una manciata di materie prime con acqua bollente, insistere. Bevilo da solo o in combinazione con il solito tè nero.

Non tutte le donne moderne prestano attenzione alla fragranza, al colore dell'urina, finché l'ambra sgradevole non diventa pronunciata. Vale a dire, la qualità del fluido biologico è l'indicatore principale dell'attività dei sistemi interni, degli organi, del corretto funzionamento del corpo. Il minimo malfunzionamento del corpo si riflette nella composizione, nell'odore dell'urina. Per l'individuazione tempestiva di patologie, effettuando adeguate misure terapeutiche, è importante sapere se la qualità del fluido soddisfa gli standard o presenta deviazioni.

Cattivo odore di urina: che odore ha la tua urina??

Poche persone troveranno l'odore dell'urina piacevole, ma a volte l'urina inizia ad avere un odore particolarmente ripugnante. Cosa ci dirà lo sgradevole "aroma" emanato dall'urina appena raccolta? E quale medico dovresti contattare in questo caso?.

Quale dovrebbe essere l'urina normale

Anche nelle persone sane l'urina non sembra ripugnante. Normalmente, il liquido è quasi trasparente, ha un colore giallo chiaro, un leggero odore, simile all'odore dell'acqua di mare. Un odore sgradevole di urina parla di patologie in vari organi - non solo nei reni e nella vescica, ma anche nel fegato, nel sistema riproduttivo, ecc..

cattivo odore di urina

"data-medium-file =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah-mochi.png?fit=450%2C300&ssl= 1? V = 1572898640 "data-large-file =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah-mochi.png?fit = 829% 2C550 & ssl = 1? V = 1572898640 "src =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah-mochi.png? resize = 895% 2C594 "alt =" cattivo odore di urina "width =" 895 "height =" 594 "srcset =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/ 2017/09 / nepriyatnyiy-zapah-mochi.png? W = 895 & ssl = 1 895w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah -mochi.png? w = 450 & ssl = 1 450w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah-mochi.png?w= 768 & ssl = 1 768w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah-mochi.png?w=829&ssl=1 829w "dimensioni = "(larghezza massima: 895 px) 100 vw, 895 px" data-recalc-dims = "1" />

Senza attribuire importanza a questo sintomo, puoi iniziare una malattia così grave come il cancro, l'epatite, una pericolosa infezione genitale, ecc. Pertanto, se noti che l'urina inizia a emanare un odore sgradevole o aspro, consulta un medico.

Perché l'urina odora di acetone

La ragione per la comparsa di un odore sgradevole è la sintesi di corpi chetonici, formati quando c'è una mancanza di glucosio o una violazione della sua scissione. Un corpo che non riceve abbastanza di questo nutriente dal cibo e dal glicogeno epatico inizia a scomporre il grasso immagazzinato..

I corpi chetonici che avvelenano il paziente compaiono nelle seguenti condizioni:

  • Diabete mellito. L'urina dei pazienti odora come una miscela di acetone e frutta;
  • Diete dure che privano il corpo di carboidrati;
  • Malattie dell'apparato digerente che impediscono l'assorbimento del glucosio;
  • Tireotossicosi, che aumenta drasticamente il tasso metabolico, incl. carboidrato;
  • Malattie del fegato, in cui normalmente non è in grado di abbattere il glicogeno;
  • Gravidanza accompagnata da tossicosi.

Con sintomi di diabete mellito e tireotossicosi, è necessario fissare un appuntamento con un endocrinologo. Questo medico si occupa del trattamento dei disturbi endocrini nel corpo. Il medico prescriverà un esame del sangue biochimico, ecografia della ghiandola tiroidea, ecografia del pancreas, sangue per lo zucchero, analisi delle urine, esame del sangue per l'ormone TSH. Dopodiché, farà una diagnosi accurata.

La tossicosi durante la gravidanza è considerata una complicanza e richiede anche un trattamento. Con sintomi di tossicosi, è necessario contattare un ostetrico-ginecologo e fare un test biochimico del sangue.

Odore di ammoniaca di urina

L'odore di ammoniaca nelle urine appare con lo sviluppo di malattie infettive negli organi del sistema urinario. Il più delle volte è - pielonefrite, uretrite e cistite. L'ammoniaca è prodotta dall'attività vitale dei batteri patogeni. A proposito, è l'odore sgradevole dell'ammoniaca il primo sintomo di malattie urologiche, mentre altri segni sono ancora invisibili.

Odore di droghe - odore farmaceutico di urina - un segno di cistite

Se la cistite è di natura non infettiva, ma è causata dall'irritazione delle vie urinarie e della vescica con farmaci, l'urina acquisisce un odore chimico. Ha quasi lo stesso odore nelle farmacie e nelle sale di trattamento dei policlinici.

Quando l'urina odora di marciume

Questo è un sintomo che c'è davvero un processo purulento nel corpo. Un odore sgradevole nelle urine è causato da pus da focolai infiammatori o fistole rettali (fistole urinario-rettali). I focolai purulenti sono molto pericolosi, poiché le loro complicanze sono avvelenamento del sangue, peritonite, necrosi (morte) dei tessuti degli organi.

Un odore acuto e sgradevole di urina non è la norma!

Lo scarico di urina maleodorante accompagna:

  • Malattie in cui un gran numero di microbi si moltiplica nel tratto urinario. Oltre all'odore, i pazienti prestano attenzione alla torbidità e al muco nelle urine. Spesso si verificano lombalgia, dolore durante la minzione e altri sintomi spiacevoli. La causa può essere determinata passando un'analisi delle urine e subendo un'ecografia pelvica e un'ecografia della vescica.
  • Gardnerella è una malattia del tratto genitale causata dal microrganismo gardnerella. Poiché la malattia si sviluppa inizialmente nella vagina, le donne soffrono di questo disturbo. Quando l'infezione arriva alla vescica, viene rilasciata urina che odora di pesce marcio. È possibile identificare la gardnerella passando uno striscio per un gruppo di infezioni - indicatori femoflor 16.
  • Infezioni sessuali. Con la gonorrea, la clamidia, la tricomoniasi, l'urina acquisisce un odore sgradevole di cipolle marce o aglio. La puzza appare anche con forme lente di malattia, un segno di infezione.

Puoi contattare il tuo ginecologo o urologo per la diagnosi e il trattamento delle infezioni genitali. Le donne dovrebbero visitare l'ufficio ginecologico quando i segni di malattie sessualmente trasmissibili compaiono in modo inequivocabile, poiché queste infezioni causano infertilità e cancro del sistema riproduttivo.

Odore di urina epatica

Nei pazienti con lesioni epatiche, il mercaptano si forma nel corpo, il cui odore è difficile da confondere. È così brutto che viene aggiunto al gas naturale per rilevare le perdite..

È difficile descrivere l'odore del mercaptano. Si crede che puzzi (questa è la definizione più appropriata) di topi e carne in decomposizione. L'aspetto di una miscela così maleodorante indica una forma gravemente avanzata della malattia. È anche indicato da un cambiamento nel colore dell'urina, che si scurisce e fa schiuma, diventando come una birra. È possibile rilevare i cambiamenti del fegato eseguendo un'ecografia del fegato. Sfortunatamente, l'ecografia da sola potrebbe non essere sufficiente, quindi dovrai sottoporti a procedure diverse: raggi X, biopsia, test di funzionalità epatica, ecc. È possibile sottoporsi a un'ecografia senza un rinvio, quindi visitare il medico desiderato con i risultati.

Odore di urina con ematuria

La comparsa di una grande quantità di sangue nelle urine non passa senza lasciare traccia. L'urina diventa torbida con una sfumatura rossastra o brunastra, un odore di sangue o carne raffermo. Questa condizione è tipica di gravi malattie e tumori del sistema urinario. Qualsiasi problema con la minzione negli uomini e nelle donne viene trattato da un urologo, quindi, se noti sangue nelle urine e un odore sgradevole di urina, devi fissare un appuntamento con questo specialista.

Cattivo odore di urina dopo il rapporto o il parto

Un odore sgradevole di urina appare negli uomini con prostatite. Questo è spesso il primo e unico sintomo di una malattia ad esordio. Nel tempo appariranno dolore al perineo, problemi con la minzione e disfunzioni sessuali. Anche l'odore di urina aumenterà.

Nelle donne, un odore sgradevole di urina dopo il rapporto sessuale indica un'infezione STD o disbiosi vaginale. Questi sono gli stessi motivi che causano un cattivo odore di urina dopo il parto..

L'odore cambia con i disturbi metabolici

In tali condizioni, l'odore dell'urina può cambiare in qualsiasi direzione. L'urina può iniziare a puzzare come birra, zucchero, cavolo marcio, sudore, muffa, grigio.

  • Ad esempio, l'odore di pesce dell'urina, un segno dello sviluppo della trimetilaminuria. La sostanza trimetilammina odora di pesce.
  • Se l'urina odora di topo, allora devi essere testato per la fenilchetonuria, una malattia genetica associata a un disturbo metabolico della fenilalanina. Questo amminoacido, entrando nell'urina, provoca un cambiamento nel suo odore a un topo.
  • L'urina inizia a puzzare come sciroppo d'acero o persino zucchero bruciato in caso di patologia ereditaria - leucinosi. Per cui questa condizione è stata chiamata malattia dello sciroppo d'acero. In questo caso, l'attività di ossidazione degli amminoacidi diminuisce. La malattia si manifesta già nell'infanzia.

Motivi per cambiare l'odore dell'urina nei bambini

Nei neonati, l'urina normalmente non dovrebbe avere un forte odore. Piuttosto, sembra più come l'acqua. Più il bambino diventa vecchio, più la sua urina si avvicina per composizione e qualità a un adulto. Pertanto, qualsiasi cambiamento di colore, odore e trasparenza di questo liquido richiede un appello a un urologo pediatrico.

Le ragioni del cambiamento nelle proprietà dell'urina nei bambini sono le stesse degli adulti. Il bambino può anche contrarre un'infezione genito-urinaria, raffreddore renale o diabete. L'alitosi è spesso causata dalla disidratazione dovuta al vomito o all'alta temperatura corporea. In questo caso, la concentrazione di urina cambia. Il problema scompare con l'istituzione di un regime alimentare.

Nei neonati, il cibo della madre influisce sull'odore dell'urina, ad esempio il cavolo può causare un cattivo odore di urina. Un altro motivo è cambiare la miscela o introdurre nuovi prodotti in alimenti complementari..

Quando si cambia l'odore dell'urina non è pericoloso

La comparsa di un odore sgradevole nelle urine può verificarsi anche in persone sane. È chiamato da:

  • Prodotti alimentari: cibi piccanti, salati, alcol, asparagi, carni affumicate, ecc. Se il problema è legato al cibo, dopo due giorni non ci sarà traccia del problema.
  • Medicinali. L'odore può essere dato da vitamine, vitamina B odori particolarmente sgradevoli, antibiotici - ciprofloxacina, ampicillina, ecc. Un giorno dopo la fine dell'assunzione del farmaco, il sintomo passerà.

Dove essere esaminato a San Pietroburgo se c'è un odore sgradevole nelle urine

L'odore proveniente dall'urina può dire molto. Pertanto, se diventa spiacevole, è necessario contattare un urologo, un ginecologo, donare il sangue per la biochimica ed essere esaminato. Tutto questo può essere fatto a San Pietroburgo presso la clinica Diana. Esiste una macchina ad ultrasuoni esperta all'avanguardia, il cui costo costerà solo 1.000 rubli. Ricezione di un medico sulla base dei risultati dell'esame - 500 rubli.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio

Perché c'è un odore sgradevole di urina nelle donne

L'odore di urina nelle donne è un problema comune con una varietà di cause. Vari fattori possono causare la formazione di un odore sgradevole, dall'infiammazione alla semplice disidratazione. È importante capire per tempo cosa ha causato il cambiamento, in modo da non ignorare una malattia pericolosa o un'anomalia fisiologica. Di seguito sono descritti i modi per eliminare l'odore di urina nelle donne, le cause dell'odore di pesce e le misure per prevenirlo.

  1. Forte odore da cause naturali
  2. A causa di infezioni genitali
  3. Uretrite
  4. Gonorrea
  5. Clamidia e tricomoniasi
  6. Micoplasmosi e ureaplasmosi
  7. Cause di origine non sessuale
  8. Pielonefrite e pielite
  9. Cistite
  10. Diabete
  11. Diagnostica e quale medico contattare
  12. Trattamento delle cause
  13. video

Forte odore da cause naturali

L'odore dell'urina è uno dei profumi naturali. Tuttavia, in una persona sana che visita il bagno in tempo, praticamente non si verifica. L'urina con un odore pungente in assenza di patologie o fattori interni negativi può essere solo se una persona si è trattenuta per molto tempo. Ad esempio, al mattino, dopo un lungo sonno, il liquido cambia l'odore in uno più pronunciato. Ma come può qualcosa causare un problema se non è sicuramente un liquido stagnante?

Uno strano odore nell'area del sistema urinario appare sia nelle donne che negli uomini. Tuttavia, per il gentil sesso, è più caratteristico a causa delle caratteristiche anatomiche e fisiologiche. La vicinanza dei genitali agli organi escretori e l'ubicazione profonda del canale urinario porta al fatto che in poche ore può comparire un odore ripugnante.

Se l'odore dell'urina è cambiato, prima di tutto, vale la pena controllare se ciò è causato da ragioni interne non patogene. In un terzo dei casi, il dolce odore di urina o gomma è dovuto a uno dei tanti fattori minori:

  • mancanza di igiene personale;
  • biancheria intima stantia;
  • disidratazione del corpo;
  • mangiare determinati cibi che aumentano gli odori di urina e sudore
  • incontinenza durante il sonno o stress.

Tutti questi problemi possono essere affrontati rapidamente e facilmente, ma questo non significa che non sia necessario prestare loro attenzione. È importante trovare ed eliminare la causa della deviazione.

La mancanza di igiene è un problema comune anche nel 21 ° secolo. Può portare non solo alla comparsa di un odore sgradevole, ma anche allo sviluppo di infezioni o infiammazioni. Molte donne credono che fare la doccia una volta al giorno sia sufficiente per mantenere sani gli organi genitali e urinari esterni. Ma i ginecologi consigliano di lavarsi due volte al giorno: mattina e sera. I batteri si moltiplicano abbastanza rapidamente, specialmente in luoghi come il perineo. In 24 ore possono produrre un odore acido o dolce che non è facile da rimuovere. Pertanto, è necessario garantire l'igiene ogni 12 ore..

Un'altra causa interna comune è la mancanza di liquidi nel corpo. Con esso, aumenta la concentrazione di urea nelle urine. Lo scarico diventa più luminoso, denso, con un odore pungente. Tali cambiamenti possono apparire se bevi meno di 1,5-2 litri di acqua al giorno..

L'ultimo fattore intrinseco che porta alla comparsa di aromi di pesce è l'uso di determinati alimenti. Questo non è necessariamente cibo spazzatura (cibi grassi o fast food). Anche cibi apparentemente innocui possono causare un problema:

  • carne rossa (se consumata in eccesso);
  • asparagi (l'odore permane per 3-4 ore dal momento dell'assunzione);
  • cipolla e aglio.

Anche i dolci, il miele, i succhi, le bibite e qualsiasi altro alimento ricco di zucchero possono aumentare l'odore. Lo zucchero viene escreto nelle urine e una piccola parte di esso rimane nel perineo. Questo ambiente è favorevole allo sviluppo dei batteri. Riproducendosi rapidamente, secernono prodotti di scarto fetidi. Allo stesso tempo, una donna potrebbe non notare la loro attività, poiché nelle prime fasi dello sviluppo, le colonie batteriche non causano ancora dolore, disagio e infiammazione..

Che cosa dice un odore sgradevole, solo uno specialista può scoprirlo con certezza. Se non riesci a liberartene da solo, ricorrendo all'igiene personale e migliorando l'alimentazione, dovresti assolutamente visitare un medico.

A causa di infezioni genitali

L'odore di urina accompagna spesso le donne con infezioni a trasmissione sessuale. Un'infezione genitale è caratterizzata da un odore pungente e acuto, sgradevole di urina, le cui ragioni sono molto difficili da capire. Anche dopo un'attenta e ripetuta igiene, non scompare. Succede non solo dopo aver urinato. Nel caso delle infezioni genitali, il principale fattore per cui l'urina odora è la riproduzione attiva dei batteri patogeni. Per le malattie sessualmente trasmissibili, è anche caratteristica una sensazione di bruciore durante la minzione, un colore torbido dello scarico. Spesso compaiono eruzioni cutanee.

Puoi eliminare l'urina inodore solo combattendo l'infezione. Nel caso delle malattie sessualmente trasmissibili, questo è abbastanza difficile: la terapia richiede molto tempo, richiede un approccio integrato. Se le ragioni dell'odore sgradevole delle urine vengono identificate dal medico in modo errato, si svilupperà sicuramente una grave complicanza. Pertanto, in questo caso, è impossibile esitare a visitare uno specialista, nonché a contattare medici non verificati..

Per eliminare l'odore di pesce delle urine se sospetti una MST, dovrai essere testato per uretrite, gonorrea, clamidia. Sono queste tre malattie che sono più spesso espresse attraverso questo sintomo. È possibile ordinare ulteriori test per infezioni meno comuni.

Uretrite

L'uretrite è una delle malattie infettive congestizie più comuni. Con esso, si verifica un odore chimico persistente di urina, così come altri sintomi:

  • dolore durante la minzione;
  • scarico di pus;
  • arrossamento degli organi genitali esterni;
  • prurito durante le mestruazioni.

Anche l'urina nuvolosa è caratteristica, il cui odore specifico aumenta ogni giorno. L'uretrite è considerata più comune negli uomini e non è pericolosa per le donne. Tuttavia, causa molti disagi e richiede un trattamento..

Questa malattia si trasmette attraverso i rapporti sessuali, ma non entra immediatamente nella fase attiva. Immunità ridotta, cattiva alimentazione, ostruzioni meccaniche nell'uretra possono provocare lo sviluppo di patologie.

Gonorrea

L'aspetto dell'odore di pesce dall'urina è uno dei sintomi principali, sebbene non specifici, della gonorrea. Questa MST è pericolosa per la salute del paziente e può portare a infertilità, morte fetale o aborto spontaneo e irregolarità mestruali. La gonorrea inizia a svilupparsi immediatamente dopo l'infezione, anche se il paziente ha una forte immunità. Colpisce non solo i canali urinari, ma anche le tube di Falloppio. I sintomi della malattia sono i seguenti:

L'aspetto dell'odore di pesce dall'urina è uno dei sintomi principali, sebbene non specifici, della gonorrea.

  • la comparsa di secrezione mucosa con l'odore di urina;
  • liquido maleodorante di tipo purulento che si accumula sui genitali esterni e nelle urine;
  • dolore alla piccola pelvi;
  • gonfiore nel perineo;
  • forte prurito.

Al primo segno di gonorrea, un bisogno urgente di vedere un medico.

Clamidia e tricomoniasi

L'odore di urina, associato a un aumento della temperatura corporea, infiammazione della vagina e danni ai denti e alle articolazioni, è uno dei quadri sintomatici caratteristici della clamidia. Questa malattia è causata da protozoi, organismi unicellulari. Anche organismi unicellulari simili provocano la tricomoniasi. Tuttavia, questa malattia non è espressa in modo così chiaro: i sintomi sono limitati al prurito e al bruciore dei genitali, così come l'odore pungente dell'urina nelle donne.

I sintomi della clamidia non sempre compaiono immediatamente. La malattia può passare inosservata per molto tempo. Nelle prime fasi, solo l'odore dell'urina può indicarlo. Quindi, il danno articolare, la congiuntivite, si sviluppa gradualmente. La temperatura corporea può salire fino a 38 gradi. La clamidia alla fine colpisce quasi tutti i sistemi del corpo e rappresenta un serio pericolo per la salute.

La tricomoniasi non è così pericolosa, ma può causare aborto spontaneo. Entrambe le malattie sono trattate a lungo e difficili, poiché i patogeni sono incorporati nella struttura delle cellule del corpo.

Micoplasmosi e ureaplasmosi

I micoplasmi e gli ureaplasmi sono microrganismi condizionatamente patogeni che sono pericolosi solo con una diminuzione dell'immunità. Sintomi di micoplasmosi e ureaplasmosi:

  • urina giallo brillante con un odore sgradevole;
  • dolore durante i rapporti sessuali;
  • scarico mucoso;
  • bisogno frequente di usare il bagno.

La micoplasmosi e l'ureaplasmosi sono particolarmente pericolose se si sviluppano contemporaneamente alla clamidia. Questa infezione può portare alla sterilità..

Cause di origine non sessuale

Se l'odore di urina perseguita costantemente il paziente, ma è sicura di non poter contrarre una malattia sessuale, la causa del problema risiede nell'infezione o nell'infiammazione. L'odore aspro o di pesce dell'urina provoca batteri patogeni che entrano nel corpo non solo durante i rapporti sessuali. Possono infettare una persona attraverso il contatto familiare..

Cambiare l'odore dell'urina per ragioni batteriche è molto pericoloso. Questo sintomo, a prima vista insignificante, può segnalare danni ai reni, alla vescica, alla mucosa del sistema escretore..

Pielonefrite: un processo infiammatorio nei reni

Pielonefrite e pielite

La pielonefrite è un processo infiammatorio nei reni. Si verifica se il sistema immunitario è indebolito. I batteri, che normalmente vengono distrutti dal corpo, possono facilmente diffondersi in tutto il corpo, causando infiammazione. Possono entrare nei reni sia attraverso il sistema urinario che attraverso il sangue. Un sintomo come un forte odore di urina è caratteristico della pielonefrite ascendente, cioè quando i batteri sono entrati nei reni dalla vescica. La malattia si verifica anche se ci sono pietre negli ureteri. La pielonefrite è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • mal di schiena;
  • intossicazione;
  • aumento della temperatura;
  • minzione frequente.

Un problema simile alla pielonefrite è la pielite. Questa è un'infiammazione della pelvi renale. Se l'urina diventa torbida, è visibile una carnagione grigia, è iniziata la febbre, molto probabilmente il medico farà questa particolare diagnosi. Le cause della pielite sono le stesse della pielonefrite..

Cistite

La cistite è un'altra malattia infiammatoria del sistema urinario. Colpisce la mucosa della vescica. L'infiammazione è accompagnata da un forte dolore nella zona pelvica, particolarmente pronunciato durante la minzione. Invece di urina gialla concentrata, una donna espelle fluido misto a muco o sangue, sebbene questo sintomo non sia tipico di tutti i pazienti. Un'altra caratteristica della cistite è la frequente falsa voglia di urinare..

Le cause di questa malattia sono il contatto sessuale non protetto con una persona infetta, la mancanza di igiene personale, l'ipotermia. La diminuzione dell'immunità può anche provocare lo sviluppo dell'infiammazione. L'indebolimento dei meccanismi di difesa e, quindi, lo sviluppo della cistite a volte si verifica in un contesto di allergie, stress, traumi o superlavoro.

Diabete

Il diabete mellito provoca gravi cambiamenti nella composizione del sangue e delle urine. Cercando di compensare l'eccesso di zucchero, il corpo inizia a espellerlo intensamente attraverso il sistema urinario. Per questo motivo, l'urina cambia colore, acquisisce un caratteristico odore sgradevole.

Per lo stadio avanzato del diabete, l'odore putrido dell'urina è caratteristico. Può assomigliare all'odore dell'acetone o al profumo sgradevole delle mele marce. Inoltre, l'ombra dello scarico cambia. Diventano più leggeri, acquosi. Questo perché il diabete provoca danni ai reni e aumento della minzione. Circa 3 litri di liquido possono essere escreti al giorno attraverso la vescica del paziente.

Diagnostica e quale medico contattare

Una diagnosi accurata può essere fatta solo dopo un esame completo del paziente. Per superare correttamente la diagnosi, è necessario sapere quale medico contattare.

A seconda dei sintomi di accompagnamento, dovrai essere esaminato dai seguenti specialisti:

Una diagnosi accurata può essere fatta solo dopo un esame completo del paziente

  • endocrinologo;
  • urologo;
  • ginecologo;
  • venereologo;
  • specialista in ecografia;
  • specialista in malattie infettive.

Prima di tutto, devi vedere un terapista. Prenderà una storia medica e indirizzerà il paziente a medici che, a suo avviso, possono identificare la malattia. Cosa determina l'elenco degli specialisti che devi visitare? Se ci sono segni di infiammazione, febbre, infezione, alterazioni endocrine o diabete.

In caso di sospetto di una MST, il paziente deve assolutamente visitare un ginecologo e un venereologo. Uno specialista dovrà fare uno striscio e condurre un esame visivo dei genitali. Se si sospetta un virus, potrebbe essere necessario un esame del sangue biochimico.

In caso di sospetto di sviluppo di infiammazione della vescica o dei reni, viene eseguito un esame ecografico. Mostrerà se questi organi sono ingranditi e se ci sono cambiamenti negativi in ​​essi: cisti, aree oscurate. Se si sospetta un'infezione, vengono eseguiti anche test delle urine per la coltura batteriologica, uno striscio viene prelevato da un ginecologo.

Un endocrinologo dovrebbe essere visto se ci sono sintomi di diabete mellito. In questo caso, il sangue viene donato anche per lo zucchero. Sulla base dei risultati di questa analisi, può essere prescritto l'uso di insulina..

Trattamento delle cause

La malattia, il cui sintomo è l'odore di urina nelle donne, richiede un trattamento urgente. Se ignori il sintomo spiacevole, nel tempo si aggiungeranno gravi complicazioni al semplice disagio psicologico. Può essere suppurazione nell'area dei reni, infertilità, danni alla vescica, danni agli ureteri.

Cosa fare, te lo dirà il medico: un terapista o uno specialista di un profilo più ristretto. A seconda della causa, prescriverà sia il trattamento che la prevenzione. Deve anche essere osservato durante il periodo di recupero in modo che il corpo guarisca più velocemente. Molto spesso, durante la terapia, è vietato lavorare troppo, essere stressati, ipotermici e anche avere rapporti sessuali. Per eliminare l'odore di pesce, oltre a prendere farmaci, è necessario migliorare l'igiene intima: fare la doccia almeno due volte al giorno.

Nel caso delle malattie sessualmente trasmissibili, il trattamento consisterà in farmaci antivirali e antifungini topici e generali. Questi possono essere unguenti, compresse o capsule. Se la malattia sessuale è troppo grave, può essere necessaria una terapia immunitaria a lungo termine, che sarà accompagnata dall'uso di iniezioni.

I processi infettivi richiedono l'uso di farmaci speciali

I processi infettivi richiedono l'uso di farmaci speciali. Sulla base della coltura batteriologica delle urine, vengono selezionati gli antibiotici ottimali che possono distruggere l'agente eziologico della malattia. Possono essere sotto forma di compresse per somministrazione orale o unguenti da applicare ai genitali. Oltre ai farmaci mirati al trattamento della malattia, possono essere necessari anche farmaci sintomatici. Ad esempio, se il paziente soffre di forti dolori, è necessario utilizzare analgesici locali. In caso di febbre vengono prescritti farmaci antipiretici, nonché farmaci per il mal di testa e il vomito..

Se non ci sono fattori patologici che potrebbero causare un forte odore di urina, è necessario migliorare lo stile di vita: stabilire una corretta alimentazione e regime alimentare, migliorare il livello di igiene. Se l'odore appare a causa della disidratazione, per qualche tempo è necessario monitorare rigorosamente la quantità di acqua consumata. Il volume giornaliero minimo è di 1,5 litri. Per alcune persone, il volume richiesto raggiunge i 2,5 litri. È inoltre importante osservare le seguenti norme igieniche:

  • lavarsi mattina e sera con sapone o gel doccia;
  • durante il viaggio o in qualsiasi altra posizione quando non puoi fare la doccia, usa le salviettine per l'igiene intima due volte al giorno;
  • utilizzare un asciugamano per il corpo individuale;
  • se possibile, utilizzare carta igienica bagnata speciale;
  • cambia la tua biancheria intima ogni giorno;
  • in caso di scarico naturale utilizzare salvaslip sanitari.

Se queste misure non aiutano a eliminare l'odore di urina, dovresti rivedere la dieta. Gli alimenti che causano un aumento dell'odore di ammoniaca sono elencati sopra. Dovrebbero essere temporaneamente scartati per vedere se effettivamente aiuta a sbarazzarsi dell'odore di urina. Se l'esperimento avrà successo, e in futuro sarà necessario evitare l'uso di cibi pericolosi.

L'odore di urina è un segnale della presenza di un processo patogeno nel corpo. Non dovrebbe mai essere ignorato. Per sbarazzarsene rapidamente, così come la sua causa, è necessario contattare uno specialista il prima possibile..