Odore sgradevole di urina: ragioni, nelle donne, negli uomini, in un bambino, perché l'urina ha un odore marcio, pesce, acetone


L'urina umana è plasma sanguigno filtrato molte volte, in cui i reni lasciano solo quelle sostanze di cui il corpo non ha più bisogno. Di solito è acido urico, alcuni ioni, alcuni farmaci già utilizzati, alcune sostanze dal cibo, metaboliti ormonali, nonché un liquido per sciogliere tutte queste sostanze.

L'odore di urina è dato dall'ammoniaca. È debole e peggio se il contenitore dell'urina viene lasciato aperto. Ma se l'urina ha un cattivo odore subito dopo essere entrata nella toilette (o nella pentola) e sai per certo che non sono stati presi nuovi farmaci o prodotti, un tale segno potrebbe essere un sintomo della malattia. Quale, e cosa cercare, parleremo ulteriormente.

Di cosa "parla" l'urina

L'urina è un "prodotto" dei reni. Il sangue passa attraverso i reni, ogni millilitro. Il sangue passa prima attraverso il filtro renale, che lascia in esso grandi molecole (principalmente proteine ​​e cellule del sangue), e invia ulteriormente il liquido con sostanze galleggianti e disciolte. Questo è seguito da un sistema di tubules - tubi. Hanno "analizzatori" speciali incorporati. Testano le sostanze presenti nelle urine e, insieme al liquido, riprendono nel sangue il necessario per il corpo (questo è glucosio, potassio, idrogeno). Di conseguenza, su 180 litri di sangue precedente che sono passati attraverso il filtro, rimangono 1,2-2 litri di urina, che vengono rilasciati durante il giorno. Questa urina è chiamata "secondaria" ed è un ultrafiltrato di plasma sanguigno..

Formata nei reni, la "versione finale" dell'urina passa attraverso gli ureteri, si raccoglie nella vescica e quindi esce dall'uretra. In questi organi, diverse cellule che sono sopravvissute alla loro vita vengono normalmente aggiunte all'ultrafiltrato plasmatico e nelle malattie: batteri, cellule del sangue, cellule morte. Quindi esce l'urina. Allo stesso tempo, nelle donne, viene miscelato con una certa quantità di scarico dai genitali, che è sempre disponibile in un piccolo volume nella zona di uscita dalla vagina.

L'odore di urina è dato da:

  • alcuni medicinali che vengono escreti principalmente attraverso i reni
  • alcune sostanze con un forte aroma contenute nel cibo;
  • metaboliti di alcuni ormoni;
  • pus;
  • sangue;
  • scarico dalle ghiandole della secrezione esterna, situato sulla strada dai reni alla pelle del perineo;
  • alcune sostanze che si formano negli organi interni durante la loro malattia.

Quando un odore sgradevole non è un segno di malattia

Le cause dello sgradevole odore di urina non sono sempre un sintomo di una malattia. Come risulta dall'elenco nella sezione precedente, possono essere osservati nella norma. Questi sono i seguenti casi:

  • quando una persona sta assumendo farmaci. Fondamentalmente, si tratta di antibiotici (soprattutto "Ampicillina", "Augmentin", "Penicillina", "Ceftriaxone") e vitamine (soprattutto gruppo B), e non importa come questi farmaci sono stati assunti: all'interno o in iniezioni. In questo caso, c'è un odore di urina con la medicina;
  • se una persona ha mangiato una grande quantità di cipolle, aglio, asparagi, cibo abbondantemente condito con rafano, curry, semi di cumino o semi di cardamomo. L'odore di urina in questo caso è acuto, ma puoi anche cogliere note del prodotto utilizzato in esso;
  • durante i cambiamenti ormonali: nell'adolescenza, nelle donne - durante le mestruazioni, la gravidanza e la menopausa. In questo caso, l'ultrafiltrato al plasma ha un odore semplicemente più forte e acuto;
  • con scarsa igiene degli organi genitali esterni.

Certo, non si può escludere che sullo sfondo della menopausa o con l'uso dell'aglio non potesse insorgere qualche altra malattia che cambiava il "sapore" dell'urina. Pertanto, se, in una di queste condizioni, l'olfatto cattura note di acetone, uova marce, pesce, è necessario consultare un medico. Dopo aver mangiato il cibo con un'urina "ambrata" affilata cessa di odorare entro 1 giorno. L '"aroma" del medicinale può durare fino a 3 giorni dopo la fine del ciclo di trattamento.

Se l'urina odora di acetone mentre si segue una dieta proteica ("Cremlino", Dukan, digiuno "a secco" o altri simili), questa non è la norma, ma un segno che deve essere interrotta. Un tale odore suggerisce che si è sviluppato uno stato di acetone, quando il corpo, per fornire energia per i processi in corso, non consuma glucosio, ma proteine ​​in arrivo. Di conseguenza, si formano corpi acetone (chetone), che sono tossici per gli organi interni e il cervello. Pertanto, la comparsa di "note" di acetone suggerisce che è ora di interrompere tale dieta..

Riguardo a quando l'urina odora di acetone, mentre una persona non aderisce a una dieta proteica e non muore di fame, parleremo di seguito.

Quando l'odore dell'urina parla di malattia

Considera le situazioni in cui ciò che il nostro naso cattura durante la minzione è un sintomo di una malattia. Per rendere più facile trovare esattamente la nostra condizione, raggrupperemo le malattie proprio in base alla natura dell'ambra. Nel loro quadro, nominiamo i motivi tipici solo per gli uomini, per le donne. Separatamente, considereremo i motivi per cui l'urina puzza in un bambino.

L'urina odora di acetone

In medicina, questa condizione è chiamata acetonuria e dice che per fornire energia ai processi vitali, il corpo non utilizza carboidrati, come dovrebbe essere, ma grassi o proteine. Di conseguenza, nel sangue compaiono così tanti corpi chetonici (acetone) che il corpo cerca di sbarazzarsene e di espellerli nelle urine. Danno all'urina il suo aroma caratteristico..

L'acetonuria si sviluppa non solo nelle malattie, ma anche in questi casi:

  • con la predominanza delle proteine ​​animali nella dieta;
  • durante il digiuno, quando viene consumata una quantità insufficiente di liquido. Di conseguenza, il corpo scompone i propri grassi e quindi le proteine, ma la loro concentrazione è diventata elevata a causa di una diminuzione del volume della parte liquida del sangue;
  • con un aumento prolungato della temperatura, quando il liquido viene perso con il sudore e le proteine ​​e i grassi (propri o forniti con il cibo) vengono consumati come energia;
  • con intenso lavoro fisico;
  • con intossicazione, quando c'è un effetto negativo sul pancreas (ad esempio, quando si assumono grandi dosi di alcol);
  • dopo l'anestesia generale, che comporta un rilassamento profondo di tutti i muscoli scheletrici.

La principale malattia negli adulti che causa la comparsa di "note" di acetone è una tale complicanza del diabete mellito come la chetoacidosi, una condizione pericolosa per la vita. Una persona non sempre sa di avere il diabete mellito, quindi, se non ci fossero i motivi sopra elencati, è necessario pensare immediatamente alla chetoacidosi diabetica e consultare urgentemente un medico fino a quando non entra in coma chetoacidotico.

È necessario pensare alla chetoacidosi diabetica anche nel caso in cui sembra che sullo sfondo di una salute completa, sebbene la persona non abbia mangiato il giorno prima, non mancano cibi, né insalate con maionese che erano state in frigorifero per più di 3 giorni, né torte al bazar o alla stazione ferroviaria, improvvisamente compaiono sintomi di avvelenamento : nausea, vomito, mal di stomaco. Inoltre, prima era possibile prestare attenzione all'aumento della sete, alla minzione notturna, alla scarsa guarigione delle ferite, al deterioramento delle condizioni dei denti. E alla vigilia dell '"avvelenamento" potrebbe essere stato semplicemente l'uso di cibi dolci, oppure potrebbe non essere successo: altre cellule del pancreas che producono insulina sono morte, e ora il corpo non è quasi in grado di ricevere energia dal glucosio.

E, naturalmente, l'aspetto dell'odore di acetone dalle urine di un paziente con diabete mellito confermato dovrebbe assolutamente indurre immediatamente una persona a pensare alla chetoacidosi e consultare urgentemente un medico. Nei diabetici, questa condizione può essere causata da:

  • saltare le iniezioni di insulina;
  • l'uso di una preparazione di insulina scaduta;
  • lo sviluppo di una malattia infettiva sullo sfondo del diabete;
  • lesioni;
  • fatica;
  • una combinazione di diabete mellito con altre malattie endocrine: tireotossicosi, sindrome di Cushing, feocromocetoma, acromegalia;
  • malattie e operazioni chirurgiche.

Oltre al diabete mellito, l'acetonuria è caratteristica di malattie come:

    1. avvelenamento con fosforo, piombo, metalli pesanti;
    2. restringimento delle parti del sistema digerente (stenosi) a causa di infiammazione o crescita nella parete di una neoplasia - maligna o benigna.

Nonostante la varietà di malattie e condizioni in cui l'urina acquisisce uno "spirito" acetonico, la prima cosa da escludere è il diabete mellito..

"Aroma" di acetone nelle donne

L'aspetto di tale ambra nelle giovani donne che non seguono una dieta proteica e non abusano di alcol è particolarmente pericoloso durante la gravidanza. Sorgendo nel primo trimestre, quando la donna stessa potrebbe non essere consapevole della sua posizione "interessante", indica disidratazione, se accompagnata da nausea e vomito.

Nei 2-3 trimestri di gravidanza, l'aspetto dell'odore dell'acetone spesso indica lo sviluppo di una condizione chiamata diabete mellito gestazionale, complicata dalla chetoacidosi. Se la chetoacidosi viene interrotta in tempo e quindi il glucosio nel sangue viene attentamente monitorato, tale diabete scompare dopo il parto. Ma il suo sviluppo suggerisce che successivamente una donna dovrebbe monitorare attentamente la sua dieta, il peso e i livelli di glucosio nel sangue, poiché ha un aumentato rischio di sviluppare il diabete di tipo 2..

Altre cause dell '"aroma di acetone" dell'urina nelle donne non sono diverse da quelle negli uomini. Anche durante la gravidanza, il diabete gestazionale potrebbe non svilupparsi, che va via da solo, ma "reale": diabete mellito insulino-dipendente (tipo 1) o insulino-indipendente (tipo 2).

Quando appare l'odore di ammoniaca

Come accennato in precedenza, l'ammoniaca è il principale costituente dell'odore delle urine. Se l'urina odora di ammoniaca, allora possiamo dire che ha acquisito un forte odore a causa di un aumento della concentrazione di ammoniaca in essa..

Questo può accadere in questi casi:

  • con disidratazione: quando una persona ha bevuto poca acqua, ha sudato molto - quando si lavora con il calore o con una temperatura corporea elevata, con diarrea o vomito;
  • con uretrite (infiammazione dell'uretra). In questo caso, diventa doloroso urinare e possono comparire strisce o coaguli di sangue nelle urine. L'uretrite si sviluppa spesso dopo il rapporto sessuale;
  • con cistite (infiammazione della vescica). I suoi sintomi sono quasi indistinguibili dall'uretrite. La differenza principale, che non compare in tutti, è il frequente e doloroso bisogno di urinare. Può anche verificarsi ematuria;
  • con pielonefrite (infiammazione dei reni), generalmente cronica. Se un processo acuto si manifesta con un aumento della temperatura corporea, dolore nella parte bassa della schiena, un deterioramento del benessere generale: debolezza, nausea, diminuzione dell'appetito, quindi uno cronico, oltre all'odore di urina e alle sensazioni che la parte bassa della schiena sta congelando, potrebbe non avere altri sintomi;
  • con tumori maligni delle vie urinarie. In questo caso, potrebbe esserci anche un cambiamento nel colore dell'urina, l'aspetto del sangue in esso. Il dolore non è sempre osservato, ma con un grande tumore, la minzione è difficile;
  • per alcune malattie sistemiche: tubercolosi, insufficienza renale.

Se l'urina di un uomo ha un forte odore, potrebbe essere dovuto ad adenoma prostatico. In questo caso, la minzione è difficile (l'adenoma si avvolge strettamente intorno al collo della vescica) e l'urina ristagna. Di conseguenza, appare un odore sgradevole..

Se l'urina ha un odore sgradevole nelle donne, anche durante la gravidanza, questo è lo stesso elenco di motivi sopra elencati..

Odore marcio

L'odore di idrogeno solforato può verificarsi dopo aver bevuto alcolici o un gran numero di cibi piccanti. Inoltre, se l'urina odora di uova marce, ciò potrebbe indicare malattie come:

  • pielonefrite. I suoi sintomi sono discussi sopra;
  • insufficienza epatica. Questa malattia è difficile da non notare, è accompagnata da cattiva salute, ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi, sanguinamento delle gengive, siti di iniezione, mestruazioni abbondanti (nelle donne); il corpo spesso odora di fegato crudo. L'insufficienza epatica si sviluppa a causa di malattie del fegato: epatite cronica, cirrosi. In alcuni sl
  • l'urina ha un odore marcio anche nei casi in cui, a causa di un'infiammazione di lunga data in uno degli organi adiacenti - la vescica, l'intestino o il tessuto tra di loro - si forma un passaggio patologico tra di loro (fistola). Quindi i gas dall'intestino entrano nella vescica e, dissolvendosi nell'urina, gli danno un odore specifico. Se la materia fecale penetra nel tratto urinario, l'urina acquisisce il corrispondente odore di escrementi. Prima della comparsa di questo sintomo, una persona può ricordare di aver sofferto di cistite cronica, colite, paraproctite.

Queste patologie causano un odore sgradevole di urina nelle donne e negli uomini..

Odore "chimico"

Queste parole possono descrivere l'odore nelle malattie discusse sopra:

  • prendere farmaci;
  • cistite;
  • diabete mellito.

L'odore delle mele in salamoia

È tipico del diabete mellito. In altre malattie, questa descrizione di solito non viene applicata..

L'urina puzza di "topi"

Ecco come viene descritto l'odore in una malattia ereditaria come la fenilchetonuria. Comincia a manifestarsi fin dalla prima infanzia e se il bambino non viene trasferito a una dieta speciale che non contenga l'aminoacido fenilalanina, porta a un profondo ritardo mentale..

Ora i bambini vengono testati per la fenilchetonuria subito dopo la nascita, quindi in rari casi può essere rilevata più tardi all'età di 2-4 mesi (solo se l'ospedale ha dimenticato di eseguire questa analisi o hanno esaurito i reagenti). Questa malattia non debutta negli adulti..

Odore di pesce

Quando l'urina odora di pesce, può essere uno dei seguenti:

  • Trimetilaminuria. Questa è una malattia genetica in cui l'amminoacido non metabolizzabile trimetilammina si accumula nel corpo. Di conseguenza, il corpo stesso inizia a puzzare di pesce. Non è sentito da una persona malata, ma sentito da tutti intorno. L '"aroma" di pesce si mescola con l'urina e il sudore e conferisce a questi liquidi un profumo appropriato. Per questo motivo, una persona ha problemi sociali che portano a disturbi mentali..
  • Infezione da Gardnerella del tratto genito-urinario, tipica principalmente delle donne. Gardnerella è un batterio speciale che inizia a moltiplicarsi, principalmente nella vagina della donna, quando in essa viene disturbato l'equilibrio di altri microrganismi. Praticamente non causa sintomi "particolarmente gravi". Solo, fondamentalmente, la comparsa di abbondanti secrezioni mucoserose e puzzolenti di pesce marcio dalla vagina nelle donne o dall'uretra negli uomini. In rari casi, principalmente con ridotta immunità, la gardnerella provoca lo sviluppo di cistite, pielonefrite negli uomini, sviluppo di prostatite, epididimite in entrambi i sessi.
  • Raramente - un'infezione batterica (stafilococco, E. coli, streptococco) delle vie urinarie. In questo caso, si sviluppano i sintomi di cistite o uretrite, descritti sopra..

L'odore della birra

Questo non descrive l'odore di urina negli uomini che hanno bevuto molta birra, ma un sintomo di una malattia chiamata "malassorbimento". Questa è una condizione in cui l'assorbimento del cibo nell'intestino è compromesso. È caratterizzato dalla comparsa di diarrea con rilascio di feci grasse e scarsamente lavate dalla tazza del water, perdita di peso. Poiché il corpo riceve poche sostanze necessarie, la composizione di tutti i suoi fluidi biologici, inclusa l'urina, cambia..

Ipermetioninemia: aumento del livello dell'amminoacido metionina nel sangue. Quando è ereditario (anche nelle malattie dell'omocistinuria e della tirosinosi), gli odori delle funzioni fisiologiche cambiano anche durante l'infanzia. Quindi, l'urina acquisisce l'ambra della birra o del brodo di cavolo e le feci iniziano a puzzare come olio rancido..

A volte l'odore della birra è caratterizzato dall'odore dell'urina nell'insufficienza epatica. Questo si può dire quando questa condizione si è sviluppata a seguito dell'assunzione di grandi quantità di metionina nel corpo, nonché nelle malattie ereditarie della tirosinosi e dell'omocistinuria (fanno il loro debutto nei bambini). Nella maggior parte dei casi di insufficienza epatica, l'urina acquisisce solo un colore scuro, simile alla birra scura, e se il fegato perde improvvisamente la sua capacità di svolgere il suo lavoro (ad esempio, a causa di un'epatite acuta), allora un odore sgradevole di fegato crudo appare dal corpo umano, dal suo sudore e dalle sue urine. Alcune persone dicono che l'urina in questa grave condizione inizia a puzzare di pesce marcio o aglio..

Odori purulenti e putridi

Quindi, fondamentalmente, vengono descritte l'uretrite purulenta acuta o la cistite purulenta acuta. In questi casi, il dolore al basso addome viene alla ribalta, minzione dolorosa, quando sembra che dopo ogni viaggio in bagno, non tutto sia stato scaricato dalla vescica. L'urina può contenere strisce, coaguli di sangue e persino pus giallo o giallo-verde visibile..

Urina con l'odore delle feci

Sviluppandosi sullo sfondo di problemi di lunga data con la minzione o la defecazione (il loro dolore, difficoltà), un tale sintomo indica il possibile sviluppo di una fistola - un canale patologico tra il sistema urogenitale e l'intestino.

Se l'urina ha iniziato a puzzare come escrementi sullo sfondo di una salute completa, potrebbe essere dovuto alla scarsa igiene dei genitali..

Cambio di "aroma" solo al mattino

Se l'urina ha un odore sgradevole solo al mattino, ciò indica una bassa assunzione di liquidi, l'aderenza a una dieta a basso contenuto di carboidrati o il digiuno o il ristagno di urina, che può svilupparsi a seguito di:

  • urolitiasi;
  • tumori e polipi degli organi urinari;
  • negli uomini - prostatite, tumore prostatico maligno o benigno.

Inoltre, la situazione può essere causata da una scarsa igiene dei genitali la sera, soprattutto se un adulto (può essere sia un uomo che una donna) pratica sesso anale-vaginale.

Quando non cambia solo l'odore, ma anche il colore

Ora circa quando c'è l'urina scura che ha un odore sgradevole:

  • Nefropatia. Se per la cistite e l'uretrite i coaguli e le strisce di sangue scarlatto sono più caratteristici, allora l'infiammazione o il gonfiore nei reni, dove si forma direttamente l'urina, i vasi danneggiati coloreranno direttamente questo fluido biologico. I tumori renali possono essere asintomatici e l'infiammazione di questo organo associato provoca dolore lombare, deterioramento delle condizioni generali, aumento della pressione sanguigna.
  • Insufficienza renale nella fase di produzione di una piccola quantità di ultrafiltrato plasmatico. In questo caso l'urina è scura (concentrata), ce n'è poco, ha un forte odore di ammoniaca. L'insufficienza renale si sviluppa come conseguenza di qualsiasi malattia renale, o a causa della disidratazione, o come risultato di quasi tutte le malattie gravi.
  • Insufficienza epatica derivante da malattie del fegato e della cistifellea. Sono predominanti sintomi come debolezza, nausea, sanguinamento, ingiallimento della pelle e sclera.
  • Ipermetioninemia, negli adulti, derivante da insufficienza epatica o renale.

Quali malattie possono cambiare l'odore dell'urina in un bambino

Un cambiamento nell'odore dell'urina in un bambino può essere dovuto a:

  1. malattia congenita. In questo caso, "ambra" appare quasi immediatamente dopo la nascita o durante il primo anno di vita. Raramente (ad esempio, nel diabete mellito), una malattia congenita si manifesta in età avanzata;
  2. patologia acquisita: questa può manifestarsi sia immediatamente dopo la nascita (come nella gardnerellosi, quando il batterio è stato trasmesso da madre a figlio durante il parto), sia in qualsiasi altro momento;
  3. immaturità degli organi interni.

Le malattie congenite includono:

  • La leucinosi è una grave malattia congenita del metabolismo degli aminoacidi. I genitori possono notare che dopo la minzione, un insolito "profumo" viene emesso dal pannolino, che è descritto come dolce, chimico e simile a "sciroppo d'acero" (il secondo nome della patologia è malattia delle urine con l'odore di sciroppo d'acero). Periodicamente, l'aroma dolce cambia in acetone "ambrato" a causa del fatto che il corpo utilizza i grassi come substrato energetico. Se la patologia non viene rilevata in tempo e il bambino non inizia a nutrire il bambino con miscele strettamente speciali, la patologia finisce fatalmente.
  • Omocistinuria. Inizia anche nei bambini. Questi bambini iniziano a gattonare e si siedono fino a tardi; possono avere convulsioni, movimenti simili a tic. Ci sono danni agli occhi, capelli sottili e sottili, sudorazione, pelle secca. Nel tempo, se non diagnostichi e inizi a seguire una dieta, il danno al sistema nervoso progredisce. Poiché la malattia si basa su un aumento del livello di metionina nel sangue, l'urina inizia a puzzare come birra o brodo di cavolo.
  • La tirosinosi è una grave patologia ereditaria in cui, a seguito di una violazione del metabolismo della tirosinosi, vengono colpiti i reni e il fegato; lo stato del sistema scheletrico cambia. È importante distinguerlo dalla tirosinuria transitoria (cioè transitoria, temporanea), che si osserva in ogni 10 neonati a termine e ogni terzo prematuro. Con questa malattia, l'urina odora di birra o brodo di cavolo..
  • Diabete mellito, quando l'urina odora di mele cotte. La malattia nei bambini può debuttare con lo sviluppo di uno stato chetoacidotico. Quindi l'urina acquisisce acetone "ambra", il bambino sviluppa nausea, vomito, possono verificarsi dolori addominali, motivo per cui i bambini sono spesso ricoverati in ospedale con "avvelenamento" o "addome acuto".
  • Trimetilaminuria, discussa sopra. In questo caso, l'olfatto dei genitori dice che l'urina, il sudore e la pelle del bambino odora di pesce..
  • Fenilchetonuria. Il plasma sanguigno filtrato rilasciato dalle vie urinarie odora di topo.

La patologia acquisita è tutto ciò che viene considerato negli adulti:

  • insufficienza renale - inclusa la disidratazione, che potrebbe essere causata da infezione intestinale con vomito e diarrea, malattie con temperatura elevata, permanenza prolungata in una stanza calda e soffocante;
  • pielonefrite;
  • uretrite;
  • cistite.

Con tutte queste patologie, l'odore dell'urina viene valutato soggettivamente. Alcuni genitori sentono l'ammoniaca, il naso di altri parla di idrogeno solforato, marciume, pus o pesce.

L'acquisizione include anche una mancanza di vitamina D nei bambini. Si manifesta principalmente quando il bambino non riceve un'alimentazione adeguata ed è poco fuori, dove la luce ultravioletta dei raggi solari contribuisce alla produzione di questa vitamina nella pelle. Con una mancanza di vitamina D, anche prima che si sviluppino chiari segni di rachitismo, il bambino suderà (specialmente sulla parte posteriore della testa) e l'urina e il sudore inizieranno a puzzare.

L'odore principale che l'urina acquisisce da un bambino dalla nascita ai 12 anni è l'acetone. In alcuni casi, può essere associato allo sviluppo di una complicazione del diabete mellito - chetoacidosi, ma nella maggior parte delle situazioni la causa dell'acetonuria è diversa. Quindi, l'apparato digerente e il pancreas di un bambino sotto i 12 anni non "sanno" ancora come rispondere correttamente allo stress, e quando si verificano le seguenti situazioni, danno un segnale per abbattere proteine ​​o grassi per produrre energia:

  • infezioni batteriche o virali: più spesso - infezioni intestinali (specialmente rotavirus), meno spesso - raffreddori;
  • trattamento con alcuni antibiotici;
  • disidratazione durante la malattia;
  • infezione da vermi;
  • fatica;
  • ipotermia o surriscaldamento.

Il "colpevole" del fatto che di tanto in tanto dal bambino stesso e dalle sue sostanze fisiche odora di acetone, può essere la diatesi neuro-artritica - una particolare anomalia dello sviluppo associata a un disturbo genetico del metabolismo dell'acido urico.

Cosa fare se l'urina ha un odore sgradevole

Il trattamento dell'odore sgradevole delle urine dipende dalla causa di questa condizione ed è prescritto esclusivamente individualmente. Quindi, con insufficienza epatica o renale, questo è un ricovero obbligatorio in un ospedale specializzato, che ha un'unità di terapia intensiva. Lì, i medici di rianimazione monitoreranno ogni ora lo stato di salute e lo correggeranno introducendo le sostanze necessarie sulla base di un calcolo rigoroso, letteralmente in millilitri.

Per le infezioni del tratto urinario (cistite, uretrite), il trattamento consiste nell'assunzione di antibiotici, a volte - lavando gli organi infiammati con soluzioni antisettiche.

I tumori del tratto genito-urinario sono soggetti a rimozione obbligatoria e, se vengono rilevate cellule maligne, vengono integrate da chemioterapia e / o radioterapia. Se vengono rilevati disturbi metabolici ereditari, solo una dieta speciale può aiutare e, in alcuni casi, la terapia genica sperimentale.

Lo stato acetonemico nei bambini e negli adulti viene trattato in un ospedale, dove il corpo del paziente è saturo del fluido e del glucosio necessari. La concentrazione di acetone diminuisce quando i carboidrati complessi ("xilato") vengono iniettati in vena e quando soluzioni come "Citrarginine", "Stimol", "Betargin" vengono assunte per via orale (non vengono somministrate a donne in gravidanza). Ai bambini vengono anche prescritti clisteri con una soluzione di soda all'1% e al loro interno viene somministrato da bere "Borjomi" o "Polyana kvassova", da cui viene rilasciato il gas.

Con lo sviluppo di uno stato chetoacidotico, la terapia assomiglia a quella della sindrome dell'acetone, solo la somministrazione endovenosa di soluzioni poliioniche e glucosio si verifica contemporaneamente a una graduale diminuzione degli alti livelli di zucchero con l'insulina.

La causa dell'odore sgradevole delle urine viene rilevata utilizzando i test delle urine: in comune con la determinazione dei corpi glucosio e chetoni, secondo Nechiporenko, la ricerca batteriologica, la determinazione dei singoli amminoacidi e dei loro metaboliti nelle urine. Un solo odore, nessuno sano di mente conduce il trattamento senza una diagnostica appropriata.

Cattivo odore di urina: che odore ha la tua urina??

Poche persone troveranno l'odore dell'urina piacevole, ma a volte l'urina inizia ad avere un odore particolarmente ripugnante. Cosa ci dirà lo sgradevole "aroma" emanato dall'urina appena raccolta? E quale medico dovresti contattare in questo caso?.

Quale dovrebbe essere l'urina normale

Anche nelle persone sane l'urina non sembra ripugnante. Normalmente, il liquido è quasi trasparente, ha un colore giallo chiaro, un leggero odore, simile all'odore dell'acqua di mare. Un odore sgradevole di urina parla di patologie in vari organi - non solo nei reni e nella vescica, ma anche nel fegato, nel sistema riproduttivo, ecc..

cattivo odore di urina

"data-medium-file =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah-mochi.png?fit=450%2C300&ssl= 1? V = 1572898640 "data-large-file =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah-mochi.png?fit = 829% 2C550 & ssl = 1? V = 1572898640 "src =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah-mochi.png? resize = 895% 2C594 "alt =" cattivo odore di urina "width =" 895 "height =" 594 "srcset =" https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/ 2017/09 / nepriyatnyiy-zapah-mochi.png? W = 895 & ssl = 1 895w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah -mochi.png? w = 450 & ssl = 1 450w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah-mochi.png?w= 768 & ssl = 1 768w, https://i2.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/09/nepriyatnyiy-zapah-mochi.png?w=829&ssl=1 829w "dimensioni = "(larghezza massima: 895 px) 100 vw, 895 px" data-recalc-dims = "1" />

Senza attribuire importanza a questo sintomo, puoi iniziare una malattia così grave come il cancro, l'epatite, una pericolosa infezione genitale, ecc. Pertanto, se noti che l'urina inizia a emanare un odore sgradevole o aspro, consulta un medico.

Perché l'urina odora di acetone

La ragione per la comparsa di un odore sgradevole è la sintesi di corpi chetonici, formati quando c'è una mancanza di glucosio o una violazione della sua scissione. Un corpo che non riceve abbastanza di questo nutriente dal cibo e dal glicogeno epatico inizia a scomporre il grasso immagazzinato..

I corpi chetonici che avvelenano il paziente compaiono nelle seguenti condizioni:

  • Diabete mellito. L'urina dei pazienti odora come una miscela di acetone e frutta;
  • Diete dure che privano il corpo di carboidrati;
  • Malattie dell'apparato digerente che impediscono l'assorbimento del glucosio;
  • Tireotossicosi, che aumenta drasticamente il tasso metabolico, incl. carboidrato;
  • Malattie del fegato, in cui normalmente non è in grado di abbattere il glicogeno;
  • Gravidanza accompagnata da tossicosi.

Con sintomi di diabete mellito e tireotossicosi, è necessario fissare un appuntamento con un endocrinologo. Questo medico si occupa del trattamento dei disturbi endocrini nel corpo. Il medico prescriverà un esame del sangue biochimico, ecografia della ghiandola tiroidea, ecografia del pancreas, sangue per lo zucchero, analisi delle urine, esame del sangue per l'ormone TSH. Dopodiché, farà una diagnosi accurata.

La tossicosi durante la gravidanza è considerata una complicanza e richiede anche un trattamento. Con sintomi di tossicosi, è necessario contattare un ostetrico-ginecologo e fare un test biochimico del sangue.

Odore di ammoniaca di urina

L'odore di ammoniaca nelle urine appare con lo sviluppo di malattie infettive negli organi del sistema urinario. Il più delle volte è - pielonefrite, uretrite e cistite. L'ammoniaca è prodotta dall'attività vitale dei batteri patogeni. A proposito, è l'odore sgradevole dell'ammoniaca il primo sintomo di malattie urologiche, mentre altri segni sono ancora invisibili.

Odore di droghe - odore farmaceutico di urina - un segno di cistite

Se la cistite è di natura non infettiva, ma è causata dall'irritazione delle vie urinarie e della vescica con farmaci, l'urina acquisisce un odore chimico. Ha quasi lo stesso odore nelle farmacie e nelle sale di trattamento dei policlinici.

Quando l'urina odora di marciume

Questo è un sintomo che c'è davvero un processo purulento nel corpo. Un odore sgradevole nelle urine è causato da pus da focolai infiammatori o fistole rettali (fistole urinario-rettali). I focolai purulenti sono molto pericolosi, poiché le loro complicanze sono avvelenamento del sangue, peritonite, necrosi (morte) dei tessuti degli organi.

Un odore acuto e sgradevole di urina non è la norma!

Lo scarico di urina maleodorante accompagna:

  • Malattie in cui un gran numero di microbi si moltiplica nel tratto urinario. Oltre all'odore, i pazienti prestano attenzione alla torbidità e al muco nelle urine. Spesso si verificano lombalgia, dolore durante la minzione e altri sintomi spiacevoli. La causa può essere determinata passando un'analisi delle urine e subendo un'ecografia pelvica e un'ecografia della vescica.
  • Gardnerella è una malattia del tratto genitale causata dal microrganismo gardnerella. Poiché la malattia si sviluppa inizialmente nella vagina, le donne soffrono di questo disturbo. Quando l'infezione arriva alla vescica, viene rilasciata urina che odora di pesce marcio. È possibile identificare la gardnerella passando uno striscio per un gruppo di infezioni - indicatori femoflor 16.
  • Infezioni sessuali. Con la gonorrea, la clamidia, la tricomoniasi, l'urina acquisisce un odore sgradevole di cipolle marce o aglio. La puzza appare anche con forme lente di malattia, un segno di infezione.

Puoi contattare il tuo ginecologo o urologo per la diagnosi e il trattamento delle infezioni genitali. Le donne dovrebbero visitare l'ufficio ginecologico quando i segni di malattie sessualmente trasmissibili compaiono in modo inequivocabile, poiché queste infezioni causano infertilità e cancro del sistema riproduttivo.

Odore di urina epatica

Nei pazienti con lesioni epatiche, il mercaptano si forma nel corpo, il cui odore è difficile da confondere. È così brutto che viene aggiunto al gas naturale per rilevare le perdite..

È difficile descrivere l'odore del mercaptano. Si crede che puzzi (questa è la definizione più appropriata) di topi e carne in decomposizione. L'aspetto di una miscela così maleodorante indica una forma gravemente avanzata della malattia. È anche indicato da un cambiamento nel colore dell'urina, che si scurisce e fa schiuma, diventando come una birra. È possibile rilevare i cambiamenti del fegato eseguendo un'ecografia del fegato. Sfortunatamente, l'ecografia da sola potrebbe non essere sufficiente, quindi dovrai sottoporti a procedure diverse: raggi X, biopsia, test di funzionalità epatica, ecc. È possibile sottoporsi a un'ecografia senza un rinvio, quindi visitare il medico desiderato con i risultati.

Odore di urina con ematuria

La comparsa di una grande quantità di sangue nelle urine non passa senza lasciare traccia. L'urina diventa torbida con una sfumatura rossastra o brunastra, un odore di sangue o carne raffermo. Questa condizione è tipica di gravi malattie e tumori del sistema urinario. Qualsiasi problema con la minzione negli uomini e nelle donne viene trattato da un urologo, quindi, se noti sangue nelle urine e un odore sgradevole di urina, devi fissare un appuntamento con questo specialista.

Cattivo odore di urina dopo il rapporto o il parto

Un odore sgradevole di urina appare negli uomini con prostatite. Questo è spesso il primo e unico sintomo di una malattia ad esordio. Nel tempo appariranno dolore al perineo, problemi con la minzione e disfunzioni sessuali. Anche l'odore di urina aumenterà.

Nelle donne, un odore sgradevole di urina dopo il rapporto sessuale indica un'infezione STD o disbiosi vaginale. Questi sono gli stessi motivi che causano un cattivo odore di urina dopo il parto..

L'odore cambia con i disturbi metabolici

In tali condizioni, l'odore dell'urina può cambiare in qualsiasi direzione. L'urina può iniziare a puzzare come birra, zucchero, cavolo marcio, sudore, muffa, grigio.

  • Ad esempio, l'odore di pesce dell'urina, un segno dello sviluppo della trimetilaminuria. La sostanza trimetilammina odora di pesce.
  • Se l'urina odora di topo, allora devi essere testato per la fenilchetonuria, una malattia genetica associata a un disturbo metabolico della fenilalanina. Questo amminoacido, entrando nell'urina, provoca un cambiamento nel suo odore a un topo.
  • L'urina inizia a puzzare come sciroppo d'acero o persino zucchero bruciato in caso di patologia ereditaria - leucinosi. Per cui questa condizione è stata chiamata malattia dello sciroppo d'acero. In questo caso, l'attività di ossidazione degli amminoacidi diminuisce. La malattia si manifesta già nell'infanzia.

Motivi per cambiare l'odore dell'urina nei bambini

Nei neonati, l'urina normalmente non dovrebbe avere un forte odore. Piuttosto, sembra più come l'acqua. Più il bambino diventa vecchio, più la sua urina si avvicina per composizione e qualità a un adulto. Pertanto, qualsiasi cambiamento di colore, odore e trasparenza di questo liquido richiede un appello a un urologo pediatrico.

Le ragioni del cambiamento nelle proprietà dell'urina nei bambini sono le stesse degli adulti. Il bambino può anche contrarre un'infezione genito-urinaria, raffreddore renale o diabete. L'alitosi è spesso causata dalla disidratazione dovuta al vomito o all'alta temperatura corporea. In questo caso, la concentrazione di urina cambia. Il problema scompare con l'istituzione di un regime alimentare.

Nei neonati, il cibo della madre influisce sull'odore dell'urina, ad esempio il cavolo può causare un cattivo odore di urina. Un altro motivo è cambiare la miscela o introdurre nuovi prodotti in alimenti complementari..

Quando si cambia l'odore dell'urina non è pericoloso

La comparsa di un odore sgradevole nelle urine può verificarsi anche in persone sane. È chiamato da:

  • Prodotti alimentari: cibi piccanti, salati, alcol, asparagi, carni affumicate, ecc. Se il problema è legato al cibo, dopo due giorni non ci sarà traccia del problema.
  • Medicinali. L'odore può essere dato da vitamine, vitamina B odori particolarmente sgradevoli, antibiotici - ciprofloxacina, ampicillina, ecc. Un giorno dopo la fine dell'assunzione del farmaco, il sintomo passerà.

Dove essere esaminato a San Pietroburgo se c'è un odore sgradevole nelle urine

L'odore proveniente dall'urina può dire molto. Pertanto, se diventa spiacevole, è necessario contattare un urologo, un ginecologo, donare il sangue per la biochimica ed essere esaminato. Tutto questo può essere fatto a San Pietroburgo presso la clinica Diana. Esiste una macchina ad ultrasuoni esperta all'avanguardia, il cui costo costerà solo 1.000 rubli. Ricezione di un medico sulla base dei risultati dell'esame - 500 rubli.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio

Varietà di odori sgradevoli di urina nelle donne e loro cause

L'odore specifico di urina nelle donne è il primo sintomo di molti processi patologici. Solo dall'olfatto è possibile determinare preliminarmente la gamma di problemi e semplificare ulteriori diagnosi. A volte questo sintomo compare dopo aver assunto determinati cibi e bevuto irregolarmente.

Cause e sintomi di odori sgradevoli di urina

L'urina normalmente ha un certo odore, puoi confrontarla con l'ammoniaca, leggermente percettibile. Quando l'urina entra in contatto con l'aria, l'aroma si intensifica, nel tempo diventa più acuto. Se si osserva un sintomo durante e immediatamente dopo la minzione, allora ci sono disturbi nel corpo.

Cause dell'odore sgradevole dell'urina nelle donne:

  • disidratazione;
  • abuso di alcol, aglio, asparagi;
  • malattia metabolica;
  • patologie genetiche;
  • malattie infiammatorie del sistema riproduttivo;
  • fallimento del tratto digestivo;
  • malattia del fegato;
  • malattie veneree;
  • prendendo vitamine del gruppo B e alcuni antibiotici (in particolare, Ceftraxone, Ampicillina, Penicillina, Augmentin).

La qualità dell'urina può cambiare con la malattia e altri organi interni. L'urina è un prodotto finale del metabolismo, quindi qualsiasi organo coinvolto in questo processo può influire negativamente sull'aroma..

È importante differenziare la provenienza dell'odore sgradevole, dall'urina o dalle perdite vaginali.

La riproduzione attiva dei batteri è possibile con una scarsa igiene dei genitali. Un aroma specifico può apparire in un corpo sano durante il periodo dei cambiamenti ormonali nell'adolescenza o nella menopausa.

L'odore dell'acetone

Questa sostanza chimica viene continuamente rimossa dal corpo dai reni. La sua forte presenza indica un aumento del livello di acetone in tutto il corpo..

Un forte odore di urina, che provoca fattori nelle donne:

  • tumori allo stomaco;
  • diabete;
  • disidratazione e esaurimento del corpo (sullo sfondo di un aumento dello sforzo fisico, mancanza di nutrizione, con vomito prolungato);
  • cattiva alimentazione;
  • intossicazione;
  • patologia della tiroide;
  • aumento della temperatura corporea.

Ogni patologia si fa sentire da altri sintomi. Vedere un medico in anticipo può prevenire problemi gravi.

L'accumulo di corpi chetonici (acetone) durante la gravidanza è particolarmente pericoloso. Questa condizione compare prevalentemente nel 2 ° e 3 ° trimestre, la diagnosi è chiamata diabete mellito gestazionale. Durante il parto, i medici monitorano attentamente il livello di acetone, dopo il parto, la condizione torna alla normalità..

L'acetone aumenta quando si seguono le diete popolari del Ducano, del Cremlino e il digiuno a secco. Il corpo inizia a spendere le proprie risorse, che è irto di gravi fallimenti. Le sostanze tossiche in grandi quantità possono avere un effetto distruttivo sulle strutture del cervello.

L'alta temperatura sta anche esaurendo il corpo. Il suo stesso liquido si esaurisce, per la sintesi di energia il corpo consuma riserve di proteine ​​e grassi.

Odore di ammoniaca

L'ammoniaca ei suoi derivati ​​sono presenti in una certa quantità nelle urine di una persona sana. Se al momento della minzione viene percepito l'odore dell'ammoniaca, è necessario pensare al proprio stile di vita, alimentazione e stato fisiologico.

Odore di ammoniaca di urina, fattori provocatori:

  • disidratazione del corpo, violazione del regime di bere;
  • urina stagnante (astinenza prolungata dall'andare in bagno, calcoli renali, gravidanza);
  • cibi prevalentemente proteici nella dieta;
  • patologia epatica;
  • infiammazione raramente cronica dei reni o della vescica;
  • cancro delle vie urinarie;
  • assunzione a lungo termine di farmaci contenenti ferro o calcio;
  • insufficienza renale, tubercolosi.

Le note di ammoniaca sono raramente la causa di una malattia complessa. Più spesso, parla di una maggiore concentrazione di una sostanza nelle urine. Non appena lo stile di vita viene modificato e la causa viene eliminata, il sintomo scompare entro 3 giorni..

Odore marcio

Normalmente, l'urina non emana un fetore di pesce, in ogni caso, un tale sintomo indica la presenza di una malattia. L'urina ha un odore sgradevole quando le perdite vaginali entrano nell'urina. Solo un medico può determinare la causa della patologia dopo la diagnostica strumentale. Questo di solito provoca la formazione di una fistola..

Il liquido odora di uova marce o di pesce quando gli organi genitali interni e l'urina sono infettati dai batteri Trichomonas. La tricomoniasi è una malattia a trasmissione sessuale, inoltre, una donna può trovare una secrezione gialla, che ha anche un odore fetido.

Altri sintomi della tricomoniasi:

  • mucose edematose della vagina e dell'uretra;
  • arrossamento degli organi genitali esterni;
  • scarico di una tinta gialla o marrone;
  • disagio durante la minzione.

L'odore marcio può provenire dal batterio Gardnerella, che crea un ambiente opportunistico nella vagina o nell'uretra. Il paziente si lamenta di secrezione verde, problemi con la minzione.

La malattia genetica trimetilaminuria fa sì che tutti i fluidi secreti abbiano il puzzo di pesce in decomposizione. Ciò è dovuto a un malfunzionamento del fegato e alla produzione di un certo enzima in un volume incompleto, responsabile della conversione della trimetilammina. La malattia si fa sentire fin dalla prima infanzia.

Le note di idrogeno solforato compaiono nell'insufficienza epatica. C'è un ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi, la donna soffre di mestruazioni abbondanti, la pelle ha un odore sgradevole.

Odore putrido

Questo aroma è stato paragonato al fetore delle uova marce. Nelle donne, il sintomo appare a causa di malattie infiammatorie degli organi genitali o del sistema urinario. Il principale agente patogeno è l'Escherichia coli. Il puzzo putrido di urina accompagna la pielonefrite, i tumori del retto.

I sintomi saranno sicuramente presenti:

  • urina torbida;
  • scarico insolito;
  • pus nelle urine.

La natura dell'urina può anche essere influenzata dalla natura della dieta, ad esempio mangiare molti asparagi.

Odore di sciroppo d'acero

L'urina ha un profumo dolce. La sua causa principale è la leucosi, una malattia ereditaria, a causa della quale non vengono prodotti gli enzimi necessari alla degradazione di alcuni amminoacidi. Questi ultimi sono tossici per il corpo e distruggono i tessuti degli organi interni..
La malattia viene rilevata nell'infanzia, in casi isolati successivamente.

Lo stadio acuto della patologia è espresso da altri sintomi:

  • nausea e vomito;
  • convulsioni;
  • mancanza di coordinamento.

Se la diagnosi non viene rilevata in tempo e non c'è trattamento, la prognosi è infausta.

Odore di topo

Le note di muffa o topi compaiono con patologia congenita, quando il fegato non può far fronte alla produzione di enzimi responsabili della scomposizione della fenilalanina. La sostanza si accumula nei tessuti, che dà odore non solo all'urina, ma anche al sudore, alla saliva.

Una persona che ha un odore ammuffito di urina soffre di sintomi concomitanti:

  • ritardo dello sviluppo mentale e fisico;
  • convulsioni;
  • debolezza generale.

Se il trattamento non viene avviato in tempo, la malattia progredisce, il sistema nervoso centrale e il cervello ne soffrono.

Odore aspro

Questo aroma è associato al latte acido o ai crauti. Il principale fattore provocante è il danno agli organi del sistema genito-urinario da parte del fungo. Può essere candidosi vaginale o uretrale.

Inoltre, una donna può lamentare i seguenti sintomi:

  • scarico di formaggio bianco;
  • fioritura bianca sui genitali esterni;
  • prurito e bruciore nella vagina;
  • nelle donne, urina torbida con odore.

La disbatteriosi della vagina appare per vari motivi. Può essere ipotermia, diminuzione dell'immunità, assunzione di molti dolci e pasticcini, antibiotici. L'urina si normalizza dopo l'eliminazione della malattia.

Un odore acido può essere presente in caso di malfunzionamenti del tratto gastrointestinale, ovvero con aumento dell'acidità gastrica o disbiosi intestinale.

Altri odori

Altre note non specifiche derivano da stili di vita malsani o da un uso eccessivo di determinati alimenti. L'urina può odorare di droghe, zolfo, aglio, aspicillina.

Se l'urina odora di birra, c'è il sospetto di malassorbimento, quando i nutrienti del cibo non vengono assorbiti dall'intestino.

Come vengono trattati gli odori pungenti delle urine

Se una donna ha un forte odore di urina, il trattamento è impossibile senza una diagnosi preliminare. È impossibile influenzare la qualità dell'urina fino a quando gli organi interni non iniziano a funzionare normalmente o i batteri nocivi non vengono eliminati.

Un trattamento efficace è prescritto dopo una completa diagnostica di laboratorio e strumentale. Dopo aver determinato la diagnosi, uno specialista ristretto determina come trattare un odore sgradevole di urina.

Se, a seguito della diagnosi, non sono state identificate patologie, il medico chiarisce i dettagli sullo stile di vita del paziente e sulla sua dieta. Quindi può consigliare una delle seguenti opzioni di trattamento:

  1. In caso di insufficienza epatica, si consiglia il ricovero in ospedale e la terapia intensiva.
  2. Le infezioni del tratto urinario e del sistema riproduttivo vengono trattate con antisettici e antibiotici.
  3. I tumori vengono rimossi chirurgicamente, le cellule maligne vengono trattate con chemioterapia o radioterapia.
  4. Per i disturbi metabolici, viene prescritta una dieta per tutta la vita, la terapia genica.
  5. Il livello di acetone nel sangue è regolato dai farmaci (Stimol, Xylat, Betargin, Citrargini).

In ogni caso, il trattamento è diverso. La prescrizione di farmaci senza una diagnosi preventiva può danneggiare il corpo.

Perché c'è un odore sgradevole di urina nelle donne

L'odore di urina nelle donne è un problema comune con una varietà di cause. Vari fattori possono causare la formazione di un odore sgradevole, dall'infiammazione alla semplice disidratazione. È importante capire per tempo cosa ha causato il cambiamento, in modo da non ignorare una malattia pericolosa o un'anomalia fisiologica. Di seguito sono descritti i modi per eliminare l'odore di urina nelle donne, le cause dell'odore di pesce e le misure per prevenirlo.

  1. Forte odore da cause naturali
  2. A causa di infezioni genitali
  3. Uretrite
  4. Gonorrea
  5. Clamidia e tricomoniasi
  6. Micoplasmosi e ureaplasmosi
  7. Cause di origine non sessuale
  8. Pielonefrite e pielite
  9. Cistite
  10. Diabete
  11. Diagnostica e quale medico contattare
  12. Trattamento delle cause
  13. video

Forte odore da cause naturali

L'odore dell'urina è uno dei profumi naturali. Tuttavia, in una persona sana che visita il bagno in tempo, praticamente non si verifica. L'urina con un odore pungente in assenza di patologie o fattori interni negativi può essere solo se una persona si è trattenuta per molto tempo. Ad esempio, al mattino, dopo un lungo sonno, il liquido cambia l'odore in uno più pronunciato. Ma come può qualcosa causare un problema se non è sicuramente un liquido stagnante?

Uno strano odore nell'area del sistema urinario appare sia nelle donne che negli uomini. Tuttavia, per il gentil sesso, è più caratteristico a causa delle caratteristiche anatomiche e fisiologiche. La vicinanza dei genitali agli organi escretori e l'ubicazione profonda del canale urinario porta al fatto che in poche ore può comparire un odore ripugnante.

Se l'odore dell'urina è cambiato, prima di tutto, vale la pena controllare se ciò è causato da ragioni interne non patogene. In un terzo dei casi, il dolce odore di urina o gomma è dovuto a uno dei tanti fattori minori:

  • mancanza di igiene personale;
  • biancheria intima stantia;
  • disidratazione del corpo;
  • mangiare determinati cibi che aumentano gli odori di urina e sudore
  • incontinenza durante il sonno o stress.

Tutti questi problemi possono essere affrontati rapidamente e facilmente, ma questo non significa che non sia necessario prestare loro attenzione. È importante trovare ed eliminare la causa della deviazione.

La mancanza di igiene è un problema comune anche nel 21 ° secolo. Può portare non solo alla comparsa di un odore sgradevole, ma anche allo sviluppo di infezioni o infiammazioni. Molte donne credono che fare la doccia una volta al giorno sia sufficiente per mantenere sani gli organi genitali e urinari esterni. Ma i ginecologi consigliano di lavarsi due volte al giorno: mattina e sera. I batteri si moltiplicano abbastanza rapidamente, specialmente in luoghi come il perineo. In 24 ore possono produrre un odore acido o dolce che non è facile da rimuovere. Pertanto, è necessario garantire l'igiene ogni 12 ore..

Un'altra causa interna comune è la mancanza di liquidi nel corpo. Con esso, aumenta la concentrazione di urea nelle urine. Lo scarico diventa più luminoso, denso, con un odore pungente. Tali cambiamenti possono apparire se bevi meno di 1,5-2 litri di acqua al giorno..

L'ultimo fattore intrinseco che porta alla comparsa di aromi di pesce è l'uso di determinati alimenti. Questo non è necessariamente cibo spazzatura (cibi grassi o fast food). Anche cibi apparentemente innocui possono causare un problema:

  • carne rossa (se consumata in eccesso);
  • asparagi (l'odore permane per 3-4 ore dal momento dell'assunzione);
  • cipolla e aglio.

Anche i dolci, il miele, i succhi, le bibite e qualsiasi altro alimento ricco di zucchero possono aumentare l'odore. Lo zucchero viene escreto nelle urine e una piccola parte di esso rimane nel perineo. Questo ambiente è favorevole allo sviluppo dei batteri. Riproducendosi rapidamente, secernono prodotti di scarto fetidi. Allo stesso tempo, una donna potrebbe non notare la loro attività, poiché nelle prime fasi dello sviluppo, le colonie batteriche non causano ancora dolore, disagio e infiammazione..

Che cosa dice un odore sgradevole, solo uno specialista può scoprirlo con certezza. Se non riesci a liberartene da solo, ricorrendo all'igiene personale e migliorando l'alimentazione, dovresti assolutamente visitare un medico.

A causa di infezioni genitali

L'odore di urina accompagna spesso le donne con infezioni a trasmissione sessuale. Un'infezione genitale è caratterizzata da un odore pungente e acuto, sgradevole di urina, le cui ragioni sono molto difficili da capire. Anche dopo un'attenta e ripetuta igiene, non scompare. Succede non solo dopo aver urinato. Nel caso delle infezioni genitali, il principale fattore per cui l'urina odora è la riproduzione attiva dei batteri patogeni. Per le malattie sessualmente trasmissibili, è anche caratteristica una sensazione di bruciore durante la minzione, un colore torbido dello scarico. Spesso compaiono eruzioni cutanee.

Puoi eliminare l'urina inodore solo combattendo l'infezione. Nel caso delle malattie sessualmente trasmissibili, questo è abbastanza difficile: la terapia richiede molto tempo, richiede un approccio integrato. Se le ragioni dell'odore sgradevole delle urine vengono identificate dal medico in modo errato, si svilupperà sicuramente una grave complicanza. Pertanto, in questo caso, è impossibile esitare a visitare uno specialista, nonché a contattare medici non verificati..

Per eliminare l'odore di pesce delle urine se sospetti una MST, dovrai essere testato per uretrite, gonorrea, clamidia. Sono queste tre malattie che sono più spesso espresse attraverso questo sintomo. È possibile ordinare ulteriori test per infezioni meno comuni.

Uretrite

L'uretrite è una delle malattie infettive congestizie più comuni. Con esso, si verifica un odore chimico persistente di urina, così come altri sintomi:

  • dolore durante la minzione;
  • scarico di pus;
  • arrossamento degli organi genitali esterni;
  • prurito durante le mestruazioni.

Anche l'urina nuvolosa è caratteristica, il cui odore specifico aumenta ogni giorno. L'uretrite è considerata più comune negli uomini e non è pericolosa per le donne. Tuttavia, causa molti disagi e richiede un trattamento..

Questa malattia si trasmette attraverso i rapporti sessuali, ma non entra immediatamente nella fase attiva. Immunità ridotta, cattiva alimentazione, ostruzioni meccaniche nell'uretra possono provocare lo sviluppo di patologie.

Gonorrea

L'aspetto dell'odore di pesce dall'urina è uno dei sintomi principali, sebbene non specifici, della gonorrea. Questa MST è pericolosa per la salute del paziente e può portare a infertilità, morte fetale o aborto spontaneo e irregolarità mestruali. La gonorrea inizia a svilupparsi immediatamente dopo l'infezione, anche se il paziente ha una forte immunità. Colpisce non solo i canali urinari, ma anche le tube di Falloppio. I sintomi della malattia sono i seguenti:

L'aspetto dell'odore di pesce dall'urina è uno dei sintomi principali, sebbene non specifici, della gonorrea.

  • la comparsa di secrezione mucosa con l'odore di urina;
  • liquido maleodorante di tipo purulento che si accumula sui genitali esterni e nelle urine;
  • dolore alla piccola pelvi;
  • gonfiore nel perineo;
  • forte prurito.

Al primo segno di gonorrea, un bisogno urgente di vedere un medico.

Clamidia e tricomoniasi

L'odore di urina, associato a un aumento della temperatura corporea, infiammazione della vagina e danni ai denti e alle articolazioni, è uno dei quadri sintomatici caratteristici della clamidia. Questa malattia è causata da protozoi, organismi unicellulari. Anche organismi unicellulari simili provocano la tricomoniasi. Tuttavia, questa malattia non è espressa in modo così chiaro: i sintomi sono limitati al prurito e al bruciore dei genitali, così come l'odore pungente dell'urina nelle donne.

I sintomi della clamidia non sempre compaiono immediatamente. La malattia può passare inosservata per molto tempo. Nelle prime fasi, solo l'odore dell'urina può indicarlo. Quindi, il danno articolare, la congiuntivite, si sviluppa gradualmente. La temperatura corporea può salire fino a 38 gradi. La clamidia alla fine colpisce quasi tutti i sistemi del corpo e rappresenta un serio pericolo per la salute.

La tricomoniasi non è così pericolosa, ma può causare aborto spontaneo. Entrambe le malattie sono trattate a lungo e difficili, poiché i patogeni sono incorporati nella struttura delle cellule del corpo.

Micoplasmosi e ureaplasmosi

I micoplasmi e gli ureaplasmi sono microrganismi condizionatamente patogeni che sono pericolosi solo con una diminuzione dell'immunità. Sintomi di micoplasmosi e ureaplasmosi:

  • urina giallo brillante con un odore sgradevole;
  • dolore durante i rapporti sessuali;
  • scarico mucoso;
  • bisogno frequente di usare il bagno.

La micoplasmosi e l'ureaplasmosi sono particolarmente pericolose se si sviluppano contemporaneamente alla clamidia. Questa infezione può portare alla sterilità..

Cause di origine non sessuale

Se l'odore di urina perseguita costantemente il paziente, ma è sicura di non poter contrarre una malattia sessuale, la causa del problema risiede nell'infezione o nell'infiammazione. L'odore aspro o di pesce dell'urina provoca batteri patogeni che entrano nel corpo non solo durante i rapporti sessuali. Possono infettare una persona attraverso il contatto familiare..

Cambiare l'odore dell'urina per ragioni batteriche è molto pericoloso. Questo sintomo, a prima vista insignificante, può segnalare danni ai reni, alla vescica, alla mucosa del sistema escretore..

Pielonefrite: un processo infiammatorio nei reni

Pielonefrite e pielite

La pielonefrite è un processo infiammatorio nei reni. Si verifica se il sistema immunitario è indebolito. I batteri, che normalmente vengono distrutti dal corpo, possono facilmente diffondersi in tutto il corpo, causando infiammazione. Possono entrare nei reni sia attraverso il sistema urinario che attraverso il sangue. Un sintomo come un forte odore di urina è caratteristico della pielonefrite ascendente, cioè quando i batteri sono entrati nei reni dalla vescica. La malattia si verifica anche se ci sono pietre negli ureteri. La pielonefrite è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • mal di schiena;
  • intossicazione;
  • aumento della temperatura;
  • minzione frequente.

Un problema simile alla pielonefrite è la pielite. Questa è un'infiammazione della pelvi renale. Se l'urina diventa torbida, è visibile una carnagione grigia, è iniziata la febbre, molto probabilmente il medico farà questa particolare diagnosi. Le cause della pielite sono le stesse della pielonefrite..

Cistite

La cistite è un'altra malattia infiammatoria del sistema urinario. Colpisce la mucosa della vescica. L'infiammazione è accompagnata da un forte dolore nella zona pelvica, particolarmente pronunciato durante la minzione. Invece di urina gialla concentrata, una donna espelle fluido misto a muco o sangue, sebbene questo sintomo non sia tipico di tutti i pazienti. Un'altra caratteristica della cistite è la frequente falsa voglia di urinare..

Le cause di questa malattia sono il contatto sessuale non protetto con una persona infetta, la mancanza di igiene personale, l'ipotermia. La diminuzione dell'immunità può anche provocare lo sviluppo dell'infiammazione. L'indebolimento dei meccanismi di difesa e, quindi, lo sviluppo della cistite a volte si verifica in un contesto di allergie, stress, traumi o superlavoro.

Diabete

Il diabete mellito provoca gravi cambiamenti nella composizione del sangue e delle urine. Cercando di compensare l'eccesso di zucchero, il corpo inizia a espellerlo intensamente attraverso il sistema urinario. Per questo motivo, l'urina cambia colore, acquisisce un caratteristico odore sgradevole.

Per lo stadio avanzato del diabete, l'odore putrido dell'urina è caratteristico. Può assomigliare all'odore dell'acetone o al profumo sgradevole delle mele marce. Inoltre, l'ombra dello scarico cambia. Diventano più leggeri, acquosi. Questo perché il diabete provoca danni ai reni e aumento della minzione. Circa 3 litri di liquido possono essere escreti al giorno attraverso la vescica del paziente.

Diagnostica e quale medico contattare

Una diagnosi accurata può essere fatta solo dopo un esame completo del paziente. Per superare correttamente la diagnosi, è necessario sapere quale medico contattare.

A seconda dei sintomi di accompagnamento, dovrai essere esaminato dai seguenti specialisti:

Una diagnosi accurata può essere fatta solo dopo un esame completo del paziente

  • endocrinologo;
  • urologo;
  • ginecologo;
  • venereologo;
  • specialista in ecografia;
  • specialista in malattie infettive.

Prima di tutto, devi vedere un terapista. Prenderà una storia medica e indirizzerà il paziente a medici che, a suo avviso, possono identificare la malattia. Cosa determina l'elenco degli specialisti che devi visitare? Se ci sono segni di infiammazione, febbre, infezione, alterazioni endocrine o diabete.

In caso di sospetto di una MST, il paziente deve assolutamente visitare un ginecologo e un venereologo. Uno specialista dovrà fare uno striscio e condurre un esame visivo dei genitali. Se si sospetta un virus, potrebbe essere necessario un esame del sangue biochimico.

In caso di sospetto di sviluppo di infiammazione della vescica o dei reni, viene eseguito un esame ecografico. Mostrerà se questi organi sono ingranditi e se ci sono cambiamenti negativi in ​​essi: cisti, aree oscurate. Se si sospetta un'infezione, vengono eseguiti anche test delle urine per la coltura batteriologica, uno striscio viene prelevato da un ginecologo.

Un endocrinologo dovrebbe essere visto se ci sono sintomi di diabete mellito. In questo caso, il sangue viene donato anche per lo zucchero. Sulla base dei risultati di questa analisi, può essere prescritto l'uso di insulina..

Trattamento delle cause

La malattia, il cui sintomo è l'odore di urina nelle donne, richiede un trattamento urgente. Se ignori il sintomo spiacevole, nel tempo si aggiungeranno gravi complicazioni al semplice disagio psicologico. Può essere suppurazione nell'area dei reni, infertilità, danni alla vescica, danni agli ureteri.

Cosa fare, te lo dirà il medico: un terapista o uno specialista di un profilo più ristretto. A seconda della causa, prescriverà sia il trattamento che la prevenzione. Deve anche essere osservato durante il periodo di recupero in modo che il corpo guarisca più velocemente. Molto spesso, durante la terapia, è vietato lavorare troppo, essere stressati, ipotermici e anche avere rapporti sessuali. Per eliminare l'odore di pesce, oltre a prendere farmaci, è necessario migliorare l'igiene intima: fare la doccia almeno due volte al giorno.

Nel caso delle malattie sessualmente trasmissibili, il trattamento consisterà in farmaci antivirali e antifungini topici e generali. Questi possono essere unguenti, compresse o capsule. Se la malattia sessuale è troppo grave, può essere necessaria una terapia immunitaria a lungo termine, che sarà accompagnata dall'uso di iniezioni.

I processi infettivi richiedono l'uso di farmaci speciali

I processi infettivi richiedono l'uso di farmaci speciali. Sulla base della coltura batteriologica delle urine, vengono selezionati gli antibiotici ottimali che possono distruggere l'agente eziologico della malattia. Possono essere sotto forma di compresse per somministrazione orale o unguenti da applicare ai genitali. Oltre ai farmaci mirati al trattamento della malattia, possono essere necessari anche farmaci sintomatici. Ad esempio, se il paziente soffre di forti dolori, è necessario utilizzare analgesici locali. In caso di febbre vengono prescritti farmaci antipiretici, nonché farmaci per il mal di testa e il vomito..

Se non ci sono fattori patologici che potrebbero causare un forte odore di urina, è necessario migliorare lo stile di vita: stabilire una corretta alimentazione e regime alimentare, migliorare il livello di igiene. Se l'odore appare a causa della disidratazione, per qualche tempo è necessario monitorare rigorosamente la quantità di acqua consumata. Il volume giornaliero minimo è di 1,5 litri. Per alcune persone, il volume richiesto raggiunge i 2,5 litri. È inoltre importante osservare le seguenti norme igieniche:

  • lavarsi mattina e sera con sapone o gel doccia;
  • durante il viaggio o in qualsiasi altra posizione quando non puoi fare la doccia, usa le salviettine per l'igiene intima due volte al giorno;
  • utilizzare un asciugamano per il corpo individuale;
  • se possibile, utilizzare carta igienica bagnata speciale;
  • cambia la tua biancheria intima ogni giorno;
  • in caso di scarico naturale utilizzare salvaslip sanitari.

Se queste misure non aiutano a eliminare l'odore di urina, dovresti rivedere la dieta. Gli alimenti che causano un aumento dell'odore di ammoniaca sono elencati sopra. Dovrebbero essere temporaneamente scartati per vedere se effettivamente aiuta a sbarazzarsi dell'odore di urina. Se l'esperimento avrà successo, e in futuro sarà necessario evitare l'uso di cibi pericolosi.

L'odore di urina è un segnale della presenza di un processo patogeno nel corpo. Non dovrebbe mai essere ignorato. Per sbarazzarsene rapidamente, così come la sua causa, è necessario contattare uno specialista il prima possibile..