Perché gli uomini hanno minzione frequente?

La minzione frequente negli uomini senza dolore appare per diversi motivi. Questo bisogno può essere il risultato sia dell'uso di diuretici e prodotti alimentari, sia dello sviluppo di un focus patologico nel corpo, specialmente quando tale diuresi diventa costante e non ha ragioni spiegabili. Per non portare le cose agli estremi, in una situazione del genere si consiglia di visitare un urologo, scoprire la causa di questo problema e, se necessario, procedere immediatamente con il trattamento prescritto..
Negli uomini, durante la minzione, possono verificarsi sintomi che dovrebbero essere allarmanti e suggerire l'esistenza di una certa patologia. Questi includono:
-uso frequente della toilette durante il giorno;
-nicturia: aumento della voglia di urinare di notte;
-flusso di urina difficile - con flusso teso, debole, intermittente;
-un bisogno improvviso di urinare;
-sensazione di svuotamento insufficiente della vescica immediatamente dopo la diuresi;
-scarsità di flusso urinario, costringendo a minzione frequente.

A cosa fare attenzione

Le cause più comuni di minzione frequente senza dolore, insieme all'uso relativamente innocuo di alcol, caffè, tè verde e diuretici, è che il paziente ha una condizione medica. I più gravi di questi sono:
-diabete;
-malattia da urolitiasi;
-infezioni genitali;
-uretrite;
-prostatite;
-BPH.

La minzione frequente nel diabete mellito è dovuta all'escrezione dei liquidi in eccesso dai reni, che il sangue si accumula dai tessuti a causa dell'idrofilia causata da un aumento del contenuto di glucosio nel plasma sanguigno. Allo stesso tempo, lo zucchero non penetra nelle urine.

Il metabolismo dei carboidrati alterato, aggravato dalla mancanza di misure terapeutiche o dalla loro attuazione impropria, può portare a chetoacidosi, caratterizzata dalla comparsa di chetoni nelle urine e, di conseguenza, al coma chetoacidotico.

La chetoacidosi nei pazienti diabetici può essere scatenata da:
-processi infettivi nella fase acuta dello sviluppo;
-lesioni gravi (anche durante operazioni chirurgiche);
-antipsicotici, glucocorticosteroidi, diuretici;
-diminuzione della secrezione di insulina.

L'abbondante diuresi nei diabetici è sempre accompagnata da una sete intensa, che provoca disidratazione. Questi sintomi sono accompagnati da una forte diminuzione del peso corporeo e da un aumento della fatica. L'assenza di dolore all'esordio della patologia man mano che progredisce è sostituita da prurito nella zona inguinale e sensazioni dolorose durante la minzione.

Molte delle ragioni per cui si verifica l'urolitiasi non sono state ancora stabilite dalla scienza. Alle sue origini, però, sono sempre presenti disturbi metabolici, che portano all'accumulo di vari sali minerali nei reni e in altre parti del sistema urinario, raggruppandosi gradualmente in coaguli di pietra.

Le pietre formate da questa tecnologia, in un modo o nell'altro, bloccano i dotti urinari e rendono difficile svuotare immediatamente la vescica. La minzione diventa frequente. Se il grado di ostruzione dei dotti non è eccezionale, la malattia procede senza dolore..

Il dolore è provocato solo da grandi minerali, per la maggior parte o bloccando completamente il deflusso delle urine. Quando ciò si verifica a livello della pelvi renale, da cui inizia il processo di diuresi, si verifica una colica renale, manifestata da dolore intollerabile nella regione lombare.

Le infezioni a trasmissione sessuale più pericolose che colpiscono il sistema genito-urinario e in grado di distruggere completamente anche altri organi, i venereologi includono:
-sifilide;
-clamidosi;
-gonorrea;
-tricomoniasi.

Tutte queste infezioni sono trasmesse sessualmente e colpiscono principalmente i genitali e l'uretra. L'infiammazione della sua mucosa, che causa gonfiore del lume interno, rende difficile il passaggio dell'urina dalla vescica e costringe il paziente a urinare più spesso.

Con patologie veneree, la diuresi si verifica senza dolore solo durante il periodo di incubazione. Il paziente è confuso solo da una scarica biancastra con una piccola miscela di sangue che appare nelle urine. Il dolore inizia a farsi sentire mentre il processo infiammatorio progredisce, quando l'escrezione di urina diventa quasi impossibile.

Uretrite sul meccanismo di sviluppo e sintomi simili alle infezioni genitali. La sua eziologia può avere radici infettive e non infettive. Gli agenti causali dell'uretrite infettiva, solitamente trasmessa attraverso il contatto sessuale, sono principalmente gonococchi, clamidia, trichonema e microbi simili. La differenza con gonorrea, clamidosi e tricomoniasi nell'uretrite è molto condizionale e si riduce solo a una localizzazione più ristretta dell'infiammazione: è concentrata principalmente nell'uretra.

L'uretrite non infettiva si sviluppa principalmente sullo sfondo di una scarsa igiene dei genitali o di un'immunità insufficiente, che diminuisce, ad esempio, quando la regione pelvica è esposta al freddo per lungo tempo. Tutto ciò porta ad una riproduzione eccessiva della microflora autentica per l'uomo: stafilococco, streptococco, Escherichia coli, ecc..

Meno comunemente, questa patologia porta a:
-l'ingresso dell'agente patogeno attraverso il sangue di altri organi infiammati;
-trauma all'uretra da calcoli rimossi con l'urina;
-danno meccanico quando un catetere viene inserito nell'uretra da un urologo;
-disturbi metabolici che provocano un aumento dell'acidità delle vie urinarie e quindi irritano la loro mucosa;
-reazioni allergiche a un altro irritante.

La minzione frequente con prostatite è di natura esclusivamente meccanica. La ghiandola prostatica, situata alla bocca della vescica, attraversa se stessa nel canale uretrale. Infiammato, aumenta di dimensioni e comprime il canale da tutti i lati, il che porta inevitabilmente a una diminuzione del suo rendimento. Di conseguenza, la vescica può essere completamente svuotata solo con la diuresi porzionata. In effetti, è la norma per un paziente con prostatite..

Il dolore con infiammazione della ghiandola prostatica è assente solo nella fase cronica. Con le esacerbazioni, quando il volume del parenchima aumenta notevolmente e l'uretra si restringe estremamente, è utile sforzare i muscoli pelvici per emettere l'urina. Ciò causa prurito e dolore non solo nell'uretra, ma in tutta l'area inguinale, compreso lo scroto.

L'adenoma della prostata colpisce l'uretra allo stesso modo della sua infiammazione: il tumore, avvolgendo l'uretra, restringe meccanicamente il suo lume e impedisce la normale escrezione di urina, soprattutto di notte, quando la muscolatura liscia del canale è rilassata.

Il tessuto prostatico iperplastico irrita i recettori nervosi nelle pareti delle vie urinarie. Ciò porta a una perdita della loro sensibilità e ad un indebolimento del controllo sul processo di minzione da parte del sistema nervoso centrale. Di conseguenza, la cessazione della diuresi non è sempre possibile con un semplice sforzo volontario. L'incontinenza urinaria diventa sempre più probabile.

La natura benigna dell'adenoma non dovrebbe fuorviare il suo proprietario. In assenza di un trattamento tempestivo, il tumore può diventare maligno, metastatizzare e portare alla morte..

Il problema di stabilire una diagnosi accurata e determinare il tipo di patologia che causa minzione frequente negli uomini senza dolore è risolto in urologia in modo complesso, utilizzando l'intero arsenale di strumenti diagnostici.

Prendere l'anamnesi è la prima cosa per iniziare con la diagnosi. In una conversazione personale con il paziente, il medico scopre:
-il tempo approssimativo di inizio delle interruzioni urinarie;
-reclami dei pazienti;
-il suo modo di vivere;
-c'è una predisposizione genetica a questa malattia.

Quando viene utilizzato l'esame strumentale della condizione della prostata:
-ecografia transrettale della prostata (TRUS);
-Scansione TC;
-palpazione rettale;
-esame del sangue per il livello di PSA.

Le prime tre analisi hanno lo scopo di determinare la configurazione e le dimensioni della prostata nella prostatite e nell'adenoma. L'analisi per l'antigene prostatico specifico consente il rilevamento tempestivo della degenerazione dell'adenoma in un tumore canceroso.

La rilevazione di ogni malattia ha le sue specificità.

Per la diagnosi del diabete mellito, nonché delle patologie infettive e non infettive del sistema genito-urinario, vengono utilizzati:
-Ultrasuoni del pancreas, reni, ureteri, vescica, uretra;
-urofluometria,
-analisi generale e biochimica delle urine e del sangue;
-cateterizzazione delle vie urinarie;
-studi di laboratorio su strisci prelevati sul pene e nell'uretra, che consentono di identificare l'agente eziologico dell'infezione.

La scelta del farmaco per la terapia farmacologica si basa sulla diagnosi. A seconda del tipo di patologia, al paziente può essere assegnato:

-antibiotici, fluorochinoloni - per neutralizzare l'agente patogeno;
-farmaci antidiabetici e dieta - in caso di diabete;
-anticolinergici - con iperidrosi e iperattività della vescica;
-iniezioni di collagene nell'uretra per prevenire l'incontinenza urinaria;
-alfa-bloccanti e 5-alfa-reduttasi, - farmaci per ridurre la crescita dell'adenoma prostatico;
-trattamento vibroacustico vibroacustico dell'adenoma;
-brachiterapia - nella fase iniziale dello sviluppo del cancro alla prostata (la chemioterapia è più efficace nelle fasi successive);
-chirurgia - per rimuovere l'adenoma, il cancro alla prostata, i calcoli renali e il tratto urinario;
-esercizi di fisioterapia volti a rafforzare i tessuti muscolari della regione pelvica.

La minzione indolore negli uomini, che si verifica troppo spesso, in alcuni casi può essere rapidamente normalizzata a casa, senza la partecipazione dei medici. Per questo, ci sono molte ricette popolari: è importante solo scegliere il rimedio più efficace.

Il frequente bisogno di urinare può ridurre tinture, tè, decotti, che includono:
-foglie essiccate di ciliegia, ribes, mirtillo rosso, piantaggine;
-fiori di camomilla;
-erba di menta;
-radice di elecampane;
-erba di San Giovanni essiccata, marshmallow, centaurea, salvia;
-peli di mais;
-buccia di cipolla;
-Germogli di betulla.

L'urologia moderna ti consente di sbarazzarti della maggior parte delle malattie che provocano un aumento della produzione di urina. Tuttavia, non dovresti sperare in questo: è preferibile proteggersi da spiacevoli conseguenze in anticipo, prima dell'inizio della malattia. Per fare ciò, è sufficiente seguire una serie di regole preventive:
-attenersi alla moderazione nel consumo di alcol;
-escludere le bevande gassate e zuccherate dalla dieta bevente;
-vitaminizza il tuo cibo;
-essere regolarmente visitati dai medici e fare i test necessari.

La condizione più importante per combattere con successo la minzione frequente negli uomini in assenza di dolore è la tempestività. È necessario trattare qualsiasi patologia al primo sospetto di un disturbo. Altrimenti, potrebbero sorgere complicazioni, che saranno difficili da affrontare e talvolta impossibili..
La prostatite e l'adenoma prostatico possono portare a cancro, urolitiasi e infezioni urologiche - per completare la disfunzione renale, diabete - a un disturbo dell'intero sistema endocrino. Come risultato di tutto ciò, potrebbe esserci una grave disabilità o addirittura la morte..

Cause di minzione frequente negli uomini e metodi per sbarazzarsi della malattia

La minzione frequente negli uomini indica una violazione del sistema genito-urinario. L'irritazione dei recettori della mucosa della vescica e dell'uretra porta all'attivazione dei corrispondenti centri di minzione nella corteccia cerebrale. Ma con la comparsa di un processo infiammatorio nel sistema genito-urinario, ci sono falsi impulsi a urinare.

Concetto di norma

La capacità della vescica è di 300 ml. Si può osservare un leggero cambiamento nel suo volume a basse temperature ambiente, un brusco cambiamento nello stato psico-emotivo, con maggiore agitazione. Lo svuotamento completo avviene in una volta. Solo il 75% di tutto il liquido consumato viene convertito in urina. Le restanti percentuali vengono escrete con sudore, saliva e feci.

Normalmente, la minzione si verifica fino a 6 volte al giorno. Vengono rilasciati 1,5-2 litri di urina. Un aumento della sua quantità porta a frequenti viaggi in bagno. Questa è una normale risposta fisiologica all'ipotermia, all'assunzione di liquidi, all'ansia e alla paura. A livello fisiologico, è possibile sopprimere la voglia di urinare, controllare la pienezza dell'organo.

Le caratteristiche individuali del corpo suggeriscono l'escrezione di urina fino a 8 volte al giorno. La patologia è considerata l'escrezione di urina più di 9 volte..

In generale, l'intero ciclo di escrezione urinaria può essere suddiviso in 2 fasi: riempimento, escrezione.

Il riempimento è regolato dall'attività del sistema nervoso centrale e del midollo spinale. In questa fase, l'urina si accumula, ma lo sfintere superiore la trattiene. Quando viene raggiunto il volume richiesto, i muscoli dell'organo si contraggono: l'urina viene escreta. In caso di disturbi nel lavoro del sistema nervoso o genito-urinario, questo processo fisiologico viene eseguito più spesso di quanto dovrebbe essere.

Ragione principale

La causa principale della frequenza urinaria negli uomini è un'infezione del tratto urinario. I microrganismi patogeni causano irritazione delle cellule della mucosa della vescica, quindi c'è una maggiore voglia di usare il bagno.

L'area di localizzazione dell'infiammazione non gioca un ruolo. Tutto dipende solo dal tipo di processo infiammatorio.

Le cause più comuni di questo problema sono:

La malattia può essere acuta o cronica. Una caratteristica caratteristica è che l'impulso si verifica all'improvviso, sono insopportabili. Quando si cerca di andare in bagno, si osserva solo una piccola quantità di urina. Un sintomo concomitante frequente è una sensazione di svuotamento incompleto della vescica, deterioramento della potenza, un difficile processo di escrezione urinaria, quando è necessario sforzare ulteriormente i muscoli.

  • Adenoma prostatico.

Una malattia di natura benigna, in cui è presente iperplasia dei tessuti della ghiandola prostatica, con il suo ulteriore aumento. Viene diagnosticata molto meno frequentemente nei giovani che negli anziani. Il tratto caratteristico è la voglia di urinare senza risultato, soprattutto di notte, o l'incontinenza urinaria incontrollata. Con la progressione della malattia, lo scarico dell'urina diventa pesante, il flusso è debole, intermittente. Caso critico: ritenzione urinaria.

Una malattia che significa crescita eccessiva del tessuto prostatico, il verificarsi di un'ostruzione dell'uretra. I sintomi sono simili all'adenoma.

L'infiammazione della vescica è spesso accompagnata da dolore acuto e bruciore, offuscamento delle urine, presenza di impurità in esso, ma potrebbe esserci solo una minzione frequente senza dolore. Anche la temperatura aumenta, il paziente rabbrividisce, c'è una perdita di forza. È necessario un trattamento immediato, poiché è possibile il passaggio dalla forma acuta a quella cronica.

  • Malattia da urolitiasi.

Pietre, sabbia o sale si formano nella pelvi renale, negli ureteri e nella vescica. La frequente voglia di urinare negli uomini è solo uno dei sintomi che preoccupa meno. Quando le pietre passano attraverso l'uretere o l'uretra, c'è un dolore intenso. Può iniziare la colica renale.

  • Pielonefrite o glomerulonefrite.

Una malattia renale complessa e certamente pericolosa per la vita. La minzione frequente è accompagnata da una serie di altri sintomi.

Con la pielonefrite, il sintomo principale è un dolore sordo e doloroso che si irradia alla regione lombare. La sua intensità può variare a seconda del tipo di infiammazione e della presenza di complicanze. Accompagnato da febbre alta fino a 41 gradi, brividi, debolezza.

La glomerulonefrite è caratterizzata dalla presenza di febbre, edema, aumento della pressione sanguigna, diminuzione della quantità di urina, impurità del sangue in essa.

  • Diabete.

Questa malattia è associata a una violazione del metabolismo dei carboidrati. Per molto tempo è asintomatico. Il primo sintomo è la minzione frequente, soprattutto di notte. Allo stesso tempo, aumenta la quantità di fluido rilasciato. Inoltre, il paziente è spesso tormentato dalla sete, dal prurito della pelle, specialmente nella zona genitale. La capacità lavorativa diminuisce drasticamente, compare stanchezza cronica, letargia, compaiono problemi di erezione, può svilupparsi infertilità.

Fondamentalmente, questo è un guasto nel sistema urinario. Normalmente, il 60% del fluido viene rilasciato durante il giorno e il 40% di notte. In caso di violazioni, questo rapporto cambia. Poi c'è la minzione notturna frequente negli uomini. In questo caso, una persona va in bagno più di 2 volte. Tale minzione notturna negli uomini è una patologia. La causa del problema risiede nel ridotto afflusso di sangue ai reni a causa di malattie del sistema cardiovascolare. Pertanto, la minzione frequente di notte può essere solo un sintomo di problemi più gravi..

Questa è una malattia in cui l'uretra si infiamma a causa della sconfitta di vari microrganismi patogeni. Questo è uno dei motivi più comuni. L'uretra è facilmente esposta a qualsiasi infezione.

  • "Malattia dell'orso".

La voglia di urinare si verifica immediatamente dopo un'intensa eccitazione.

  • Vescica iperattiva.

Con questa patologia, il processo infiammatorio è assente. La minzione frequente è dovuta all'iperfunzione del muscolo vescicale, che è costantemente attivo. Una vescica iperattiva negli uomini è una caratteristica individuale. Le persone con questo fenomeno soffrono di urgenza regolare durante il giorno e la notte. La presenza anche di una piccola quantità di liquido all'interno è acutamente avvertita da una persona, per la maggior parte delle persone questo desiderio nasce solo quando la vescica è piena. C'è l'incontinenza, in cui i rappresentanti del sesso più forte non hanno il tempo di raggiungere il bagno. In questo caso, si verificano contrazioni incontrollate dei muscoli della vescica, dopo di che viene svuotata. Ma questo non sempre accade.

  • Stenosi uretrale.

Si tratta di un restringimento congenito o acquisito delle vie urinarie. Con questa patologia, sorgono difficoltà durante la minzione, l'assalto del getto si indebolisce gradualmente.

  • Infezioni sessuali.

Le infezioni a trasmissione sessuale come la tricomoniasi, la sifilide, la clamidia e la gonorrea sono le principali cause di minzione frequente negli uomini. Gli agenti patogeni infettano la prostata e le vescicole seminali. Anche dolore, crampi e uno sgradevole odore di secrezione sono sintomi di queste malattie..

  • Danni a un sito nel cervello o nel midollo spinale.

Con cambiamenti patologici nel centro pontino della minzione, materia grigia periacqueduttale e corteccia cerebrale, c'è una violazione della coordinazione dei muscoli del pavimento pelvico. In questo caso, l'urina viene rilasciata in modo incontrollabile al minimo stress: tosse o corsa, ridendo.

La minzione frequente non dovrebbe essere ignorata in quanto può essere un sintomo di molte malattie. Un trattamento tempestivo garantisce la conservazione della salute dell'uomo e l'assenza di problemi in futuro.

Diagnostica

Il frequente bisogno di urinare negli uomini crea qualche disagio, perché una persona deve essere vicino al bagno, il che non è sempre possibile. A causa dei continui viaggi notturni in bagno, c'è un alto rischio di insonnia, irritabilità, prestazioni ridotte, tono generale ridotto e stanchezza cronica.

Inoltre, la mancanza di un trattamento tempestivo per questa patologia è la ragione dell'aggravamento della malattia sottostante e della sua transizione a una forma cronica. Pertanto, ai primi segni - viaggi più frequenti in bagno, dovresti consultare un medico e superare i test necessari.

Quando vai da un medico, devi sapere il più possibile sulla natura del tuo problema. Può fare domande per determinare la causa della malattia. Sarà necessario rispondere alle seguenti domande:

  • Quando c'è minzione frequente?
  • Quali erano i prerequisiti, c'era qualcosa di insolito?
  • Qual è la base della nutrizione, ci sono cattive abitudini?
  • Quanti partner sessuali vengono utilizzati i contraccettivi?
  • Sono presenti malattie ereditarie??

Inoltre, è possibile fissare un appuntamento per tali studi: analisi del sangue, biochimica del sangue, analisi delle urine. Inoltre, la ricerca strumentale deve essere eseguita se le analisi formano un'immagine indistinta della malattia sottostante.

Terapia tradizionale

Il trattamento della minzione frequente negli uomini senza dolore viene effettuato solo dal medico curante. L'urologo deve inviare il paziente per la diagnosi e, dopo aver determinato il tipo di malattia, il suo stadio, prescrivere un trattamento completo utilizzando farmaci.

Forse la nomina di pillole come:

  • Vesicar. È prescritto per la vescica iperattiva, controindicato per problemi renali, glaucoma. La dose giornaliera è di 5 mg al mattino. Effetti collaterali: secchezza delle fauci, indigestione.
  • Minirin. È prescritto da un medico per il diabete insipido e la nicturia secondo le indicazioni individuali. Gli effetti collaterali includono: mal di testa, spasmi, nausea, secchezza delle fauci.
  • Nativa. Il farmaco è classificato tra gli ormoni dell'ipotalamo, è prescritto secondo le indicazioni individuali. Effetti collaterali: convulsioni, mal di testa, congiuntivite, edema. Vietato ai bambini sotto i 6 anni.
  • Kanephron. È prescritto per cistite, malattie renali. Sembrano confetti. La dose è di 2 pz. 3 volte al giorno con acqua. Tra le reazioni collaterali, si osservano: reazioni allergiche, indigestione.

Inoltre, l'assunzione di un complesso vitaminico può aiutare. La preferenza dovrebbe essere data alle vitamine: E, B, C, così come carotene, pectina e acidi grassi omega-3. Il loro uso in combinazione con la dieta accelererà l'inizio del recupero. Le vitamine avranno i seguenti effetti positivi:

  • Inibizione dei processi infiammatori;
  • Normalizzazione della funzione renale;
  • Eliminazione delle tossine dal corpo;
  • Migliorare la circolazione sanguigna;
  • Rafforzare l'immunità.

Trattamento domiciliare

Come trattare la minzione frequente negli uomini a casa? Per fare questo, è necessario seguire la dieta prescritta e utilizzare le ricette della medicina tradizionale. Naturalmente, questo è possibile a condizione che la fase iniziale della malattia del tratto urinario, l'assenza di controindicazioni mediche.

Prima di tutto, devi limitare l'assunzione giornaliera di sale. Ciò ridurrà lo stress sui reni. Non può essere completamente escluso dalla dieta, poiché l'equilibrio idrico-elettrolitico viene mantenuto grazie al cloruro di sodio.

Inoltre, devi seguire queste regole:

  • Non mangiare troppo;
  • Bere molta acqua pulita ordinaria (almeno 1,5 litri al giorno);
  • Rinuncia a piatti speziati, affumicati, semilavorati, fast food;
  • Mangia cibi sani: cereali, frutta, frutti di mare;
  • Abbandona alcol, tabacco e droghe.

L'uso dei metodi della medicina tradizionale può anche avere un effetto benefico sulle condizioni del paziente..

  • Un decotto di erba di San Giovanni e achillea. Prendi 5 g di ogni pianta, secca o fresca, versa 1 cucchiaio. acqua calda. Lasciate fermentare per 10 minuti, poi bevete. Puoi usare questa infusione al posto del tè tre volte al giorno per un'intera settimana..
  • Impacco di cipolla. Devi prendere 1 cipolla fresca grande, grattugiarla su una grattugia fine. Metti la pappa risultante su un panno di cotone e copri con una garza. Il posto per l'impacco è nell'addome inferiore. Rimuovere la miscela fissa dopo 2 ore, sciacquare la pelle con acqua tiepida. Inoltre, si consiglia di utilizzare un decotto di prezzemolo, camomilla e salvia.
  • Olio d'oliva. Usa un prodotto di qualità quando possibile. Assumere circa 15 ml di olio a stomaco vuoto. Puoi mangiare in mezz'ora. Si consiglia di assumere l'olio per circa 2 mesi. In questo caso, uva e mele, così come angurie, meloni, zucche e zucchine dovrebbero essere escluse dalla dieta..
  • Tintura di alcol dalle uova. Mescolare 100 ml di alcool puro con 2 uova crude e mescolare fino a che liscio. Prendi la miscela risultante in 15 ml. Bevi subito una parte, il resto - a intervalli regolari di un'ora. Non consumare a stomaco vuoto. Puoi applicare questo trattamento per 3 giorni consecutivi..
  • Bagno all'equiseto. Versate 50 g di questa pianta con acqua bollente e lasciate fermentare per un'ora. Filtrando il brodo risultante, fai un semicupio. Se si è già raffreddato, riscaldalo a temperatura ambiente. Il corso del trattamento è di 10 giorni.
  • Impacco di cavolo bianco. È necessario prendere 2-3 foglie grandi da una testa di cavolo. Con l'aiuto di una benda, fissare al posto della proiezione della vescica e lasciare durante la notte. Getta le foglie al mattino. Puoi ripetere questa procedura innocua ogni giorno per una settimana..

Misure preventive

È molto più facile prevenire lo sviluppo della patologia che curarla. Per questo, i medici raccomandano:

  • Utilizzare una barriera protettiva durante i rapporti sessuali per evitare malattie a trasmissione sessuale;
  • Mangiare una dieta sana per prevenire calcoli o sabbia nei reni e nel tratto urinario
  • Diagnostica se hai sintomi sospetti, esamina regolarmente il tuo corpo.

La medicina moderna può curare anche le malattie più complesse. Ma è molto importante consultare un medico in modo tempestivo..

Scarico frequente di urina negli uomini in assenza di dolore

La poliuria è un termine collettivo per minzione frequente indolore. È un sintomo del diabete insipido e di alcune malattie renali. A volte la poliuria si verifica temporaneamente in caso di nervosismo. La patologia è quasi sempre accompagnata da polidipsia. La prognosi del disturbo dipende dalla causa sottostante e dalla salute generale del paziente. Nell'articolo analizzeremo le cause della minzione frequente senza dolore negli uomini e i metodi di trattamento. Nella classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione (ICD-10), la poliuria è indicata dal codice R35.

Aumento della produzione di urina senza dolore negli uomini: caratteristiche della condizione

Il termine "disturbi urinari" riassume tutte le manifestazioni di un cambiamento o disturbo nello svuotamento della vescica. Anche la quantità di urina giornaliera è importante. Le ragioni delle deviazioni sono molteplici. Possono essere causati da fattori eziologici infiammatori, meccanici, neurogeni o psicogeni.

L'escrezione di urina è solitamente un fenomeno fisiologico. L'esame delle urine è una delle più antiche procedure diagnostiche in medicina. Criteri generali per la minzione:

  • la quantità di urina escreta giornalmente;
  • Colore;
  • frequenza.

È necessario prestare attenzione alla quantità di urina escreta. La produzione giornaliera di urina dipende dall'assunzione di liquidi. Varia in media da 1000 a 1500 ml al giorno.

Deviazioni mediche:

  • Anuria: meno di 100 ml al giorno.
  • Oliguria: vengono escreti meno di 500 ml al giorno.
  • Poliuria: la quantità giornaliera di urina supera i 4 litri.

Se l'escrezione urinaria aumenta, la prima causa potrebbe essere un eccesso di liquido. È possibile che il paziente stia consumando troppa acqua o tè. Il disturbo è comune tra i giovani. A volte bevono inconsciamente grandi quantità di acqua perché hanno sete durante l'attività fisica..

Tasso di minzione

Normalmente, una persona espelle circa 800 ml di urina per visita in bagno. La minzione sana è di circa 1,5 litri al giorno. La frequenza dipende da diversi fattori.

Cause naturali

La poliuria è presente quando la quantità giornaliera di urina supera i due e mezzo o tre litri. La causa più comune di frequente bisogno di urinare senza dolore negli uomini è l'aumento dell'assunzione di liquidi e alcol..

Molte persone ritengono necessario bere molto. Tuttavia, questo porta anche ad un aumento della produzione di urina. La poliuria può verificarsi perché la funzione renale è compromessa. Pertanto, la malattia renale è una causa comune di aumento dell'escrezione di liquidi. La poliuria è uno dei primi sintomi di varie patologie del sistema endocrino, tra cui diabete mellito e insufficienza surrenalica.

I motivi più comuni sono:

  • Diabete mellito di tipo 1 o 2. Nelle prime fasi della malattia sono comuni sete, stanchezza e aumento della frequenza urinaria. Quest'ultimo può essere spiegato da un aumento del contenuto di zucchero nelle urine..
  • Fallimento renale cronico.
  • BPH.
  • Malattia testicolare.
  • Prostatite.
  • Palpitazioni (tachicardia) dovute a malattie cardiache o squilibrio ormonale.
  • Bassi livelli di potassio (ipopotassiemia). Una diminuzione del contenuto di questo elemento nel sangue si verifica spesso in relazione al trattamento con diuretici e dopo vomito grave. Altri sintomi di ipopotassiemia possono includere affaticamento, dolore muscolare e debolezza..

L'aumento dell'assunzione di liquidi è la causa principale dell'aumento del rilascio di urina. L'uso eccessivo di acqua si verifica anche nella malattia mentale (ad esempio, nel caso del disturbo ossessivo-compulsivo).

  • Diabete insipido. La malattia è associata a una violazione della regolazione dell'equilibrio dei liquidi da parte degli ormoni nel corpo. Viene ridotta la produzione di un agente antidiuretico, che contrasta l'eccessiva escrezione di acqua. Ciò porta all'eliminazione fino a 5-10 litri di urina al giorno. Il risultato è una sete patologica..
  • Morbo di Addison o insufficienza surrenalica. Risultati clinici tipici: affaticamento, perdita di appetito, perdita di peso, vertigini, aumento della pigmentazione della pelle, bassa pressione sanguigna e febbre.

La poliuria notturna negli uomini è una condizione in cui il volume di urina prodotta di notte supera (a seconda dell'età) il 20-33% dell'urina totale delle 24 ore. La malattia è uno dei sintomi più comuni della nicturia..

Sintomi allarmanti con minzione frequente senza dolore

Se il paziente osserva improvvisi cambiamenti nella quantità di urina (più di 2-3 litri al giorno) senza un aumento dell'assunzione di liquidi, si consiglia di consultare un medico. Anche se ci sono altri sintomi come febbre, debolezza, vertigini o malessere generale, è necessario consultare un medico.

Rischio di conseguenze

Se urini più spesso, aumenta il rischio di disturbi elettrolitici. In una persona normale, la funzione di escrezione urinaria mantiene un equilibrio ottimale del sale. Nei pazienti con diabete insipido, perde rapidamente l'equilibrio. I pazienti sviluppano aritmie cardiache, contrazioni muscolari, vertigini e mal di testa. Le donne soffrono di dolore e fastidio alle vie urinarie nella vita di tutti i giorni.

Diagnosi di disturbi negli uomini

La storia all'inizio dell'esame aiuterà il medico a conoscere meglio le condizioni del paziente e la storia medica. Durante l'esame obiettivo, il medico presta particolare attenzione al fatto che la persona sia disidratata. In caso di grave mancanza di liquidi, sono visibili pieghe cutanee pronunciate. L'edema, la ritenzione di acqua nelle strutture dei tessuti, si verifica con l'insufficienza cardiaca. Sono comuni anche impronte profonde da calze (nelle donne) o scarpe.

Il medico può misurare diversi giorni di assunzione di liquidi e la quantità di urina con la partecipazione del paziente. In laboratorio, i campioni di sangue e urina vengono misurati per la concentrazione di zucchero, elettroliti (sodio, potassio e calcio) e proteine ​​(come la creatinina). Tali studi possono rivelare la causa principale della condizione patologica..

Se, dopo questi studi, la causa dell'aumento della produzione di urina non è stata ancora chiarita, il cuore può essere esaminato utilizzando ECG, raggi X, ultrasuoni o procedure di contrasto. Se si sospetta un gonfiore nel cervello, è possibile eseguire una tomografia computerizzata (TC) o una risonanza magnetica per immagini (MRI).

Ripristino del processo urinario

Nel diabete mellito, prima di tutto, è importante riconoscere la malattia e classificarla nella categoria di tipo I o II. Il diabete è una malattia metabolica in cui l'insulina è assente o il corpo non risponde ad essa. Soprattutto dopo un pasto, la concentrazione di zucchero nel sangue aumenta enormemente poiché le cellule non possono assorbire abbastanza glucosio. I pazienti dipendono dai loro farmaci abituali e da una dieta sana e consapevole per tutta la vita. Questo è l'unico modo per prevenire gravi complicazioni del diabete..

Il diabete insipido può essere trattato somministrando gli ormoni mancanti. Di conseguenza, la polidipsia e la poliuria possono essere generalmente compensate. Trovare la giusta quantità di liquidi per reintegrare la disidratazione è fondamentale. La causa del diabete insipido dovrebbe essere ricercata e trattata. Se un tumore ipofisario è un prerequisito per un disturbo, deve essere rimosso chirurgicamente.

I disturbi elettrolitici possono essere compensati mediante l'introduzione di una sostanza appropriata. Se è presente troppo calcio, è necessario trovare anche la causa di questa cattiva allocazione. Ad esempio, l'osteoporosi o la ghiandola paratiroidea iperattiva causano ipercalcemia.

Approccio farmacologico

Il trattamento per la voglia indolore di urinare negli uomini dipende dalla causa sottostante. Ai pazienti con diabete insipido vengono prescritti analoghi della vasopressina, un ormone antidiuretico. A volte la produzione endogena di ADH può essere stimolata dalla carbamazepina o dai diuretici tiazidici. Il diabete insipido grave non viene trattato con farmaci.

Le malattie infettive vengono trattate con antibiotici ad ampio spettro e agenti sintomatici. Molto spesso viene prescritto il paracetamolo, che allevia efficacemente il dolore e abbassa la temperatura corporea. La terapia antimicrobica dipende dalla causa sottostante della poliuria.

Le possibilità della medicina tradizionale

A casa, l'automedicazione e l'uso di erbe, droghe o rimedi popolari non testati sono severamente vietati..

Con l'infiammazione dell'uretra, la prostatite o la candidosi (mughetto), i rimedi erboristici possono essere assunti per non più di 3 giorni. Se l'incontinenza persiste, consultare un medico poiché potrebbero essere necessari antibiotici.

Caratteristiche della nutrizione e del regime alimentare

L'eccessiva assunzione di liquidi porta ad un aumento della minzione. Solo l'uso di acqua secondo un programma rigoroso aiuta i pazienti a liberarsi dei sintomi dell'incontinenza. Se il desiderio di visitare il bagno sorge nonostante la diminuzione del liquido, è necessario parlarne con il medico. Inoltre, il motivo per andare in ospedale è una temperatura corporea elevata e dolore sul lato sinistro o destro della parte bassa della schiena..

L'esercizio fisico aiuta a ridurre leggermente la frequenza della minzione, ma è inefficace nel diabete insipido. La dieta non ha alcun effetto statisticamente significativo sulla condizione dei pazienti con poliuria. Ad alcuni pazienti si consiglia di rinunciare all'anguria e ad altri frutti diuretici.

Misure preventive

Le conseguenze del diabete insipido sono danni renali irreversibili e gravi disturbi elettrolitici. La prognosi è buona solo se il paziente interessato indaga sulle cause. Ciò è particolarmente vero per i neonati e gli anziani. Il paziente deve essere attentamente studiato con metodi strumentali o di laboratorio. L'iperidratazione, accompagnata da minzione frequente, può portare alla morte dei pazienti. La prognosi è favorevole solo se la malattia viene trattata in modo tempestivo e in una fase iniziale di sviluppo.

Per evitare una minzione eccessiva, si consiglia l'assunzione di liquidi a intervalli regolari. Inoltre, le infezioni ai reni e alla vescica, il fastidio alla prostata e la ritenzione idrica devono essere trattate in modo tempestivo. Molte persone sono soggette a infiammazioni del sistema urinario o insufficienza cardiaca, che causa gonfiore. Su consiglio del medico, è necessario sottoporsi a esami costanti ed eliminare tutte le patologie esistenti.

Cosa può essere evidenziato dalla costante voglia di urinare negli uomini

La minzione frequente e dolorosa negli uomini può indicare un malfunzionamento generale nel corpo o infezioni del sistema genito-urinario. Solo un medico esperto e moderne tecniche diagnostiche aiuteranno a determinare la causa e scegliere il metodo di terapia appropriato. Più avanti nell'articolo, discuteremo di ciò che un uomo può affrontare e quale trattamento lo attende..

Sintomi di minzione frequente negli uomini

I problemi urinari negli uomini sono solitamente accompagnati da sintomi aggiuntivi. Ignorarli e posticipare una visita dal medico può portare a gravi problemi, fino alla perdita della funzione sessuale. Gli uomini affrontano la disfunzione genito-urinaria due volte più spesso delle donne.

I frequenti viaggi in bagno non saranno sempre considerati patologici. La quantità di urina escreta dipende dal volume del liquido bevuto, dalla natura della dieta, dall'assunzione di bevande alcoliche, possono verificarsi violazioni in caso di stress, ipotermia.

Dovresti stare attento se hai i seguenti segni:

  • il numero di visite in bagno più di 6 volte;
  • viaggi notturni in bagno;
  • sensazione di svuotamento incompleto;
  • scarso scarico (poche gocce in un viaggio in bagno);
  • incapacità di svuotare completamente la vescica;
  • bruschi impulsi improvvisi;
  • sensazioni dolorose durante la minzione, bruciore;
  • altri problemi durante l'atto (il getto è intermittente, lento).

Non appena la minzione ha attirato l'attenzione e ha iniziato a causare disagio, è necessario contattare un terapista o un urologo. Il medico prescriverà procedure diagnostiche, dopodiché inizierà il trattamento. Lo studio si concentrerà sul sistema genito-urinario.

Quando si esaminano i reclami dei pazienti e si effettua una diagnosi, il medico si basa sulle seguenti classificazioni:

  1. La voglia di urinare si verifica durante l'attività fisica. La condizione è associata alla formazione o al movimento di calcoli nel rene e nell'uretere. Le concrezioni irritano le pareti dell'uretere, ostruiscono il flusso del fluido.
  2. I desideri si verificano di notte più di 3 volte. La causa sono le malattie infiammatorie degli organi genitali maschili, la prostata.
  3. La minzione frequente si verifica solo durante il giorno. La condizione è di natura nevrotica.

La minzione frequente negli uomini senza dolore dovrebbe avvisare se vengono rilasciati più di 1,5 litri di urina al giorno o sei viaggi in bagno.

Cause di minzione frequente

Le cause della minzione frequente negli uomini possono essere associate a malattie croniche, a infezioni nel corpo, a fattori indolori. In assenza di altri sintomi, la diagnosi può essere difficile e richiedere molto tempo..

BPH

L'adenoma della prostata è quello che porta all'allargamento dell'organo a causa della crescita eccessiva dei tessuti. Il fenomeno non è maligno. La rottura della vescica diventa rilevante se l'adenoma è aumentato dal lato delle ghiandole periuretali.

I sintomi compaiono nelle prime fasi della malattia, il gruppo a rischio comprende un uomo dopo i 40 anni di età.

Per la diagnosi, vengono eseguiti un esame rettale digitale e un'ecografia. Il primo metodo consente di determinare la presenza di patologia, il secondo - per determinare la forma e le dimensioni della ghiandola.

Di notte si osserva minzione frequente e si sviluppa l'incontinenza urinaria. Man mano che l'adenoma si sviluppa, l'uomo deve sforzarsi quando va in bagno, può svilupparsi ritenzione urinaria.

Prostatite

L'uomo si lamenta dei seguenti problemi:

  • aumento della minzione;
  • impulso improvviso;
  • piccolo volume di liquido rilasciato;
  • sensazione di svuotamento incompleto;
  • disagio nel perineo;
  • dolore durante l'atto di defecazione;
  • violazione o perdita completa della funzione sessuale.

La malattia può svilupparsi nel corso degli anni, procedendo in forma cronica. Si verifica infiammazione del collo vescicale, dell'uretra posteriore e della prostata. Ciò provoca l'irritazione dei recettori nervosi e la comparsa di sintomi dolorosi..
Il medico esegue un esame rettale digitale, l'ecografia, il segreto della prostata viene preso per l'analisi.

Infezioni sessuali

Le infezioni a trasmissione sessuale spesso colpiscono i giovani che hanno rapporti sessuali promiscui.

L'infezione penetra nelle vescicole seminali e nella prostata e lì inizia a moltiplicarsi attivamente. I microrganismi causano l'infiammazione dell'uretra. I prodotti della loro attività vitale irritano i recettori dell'uretra, c'è bisogno di andare in bagno.

Agenti patogeni comuni che causano minzione frequente:

  • tricomoniasi;
  • gonorrea;
  • clamidia.

Malattie renali e vescicali

Anche l'infiammazione dei reni e delle vie urinarie può portare a problemi urinari. Le principali malattie provocatorie:

  • pielonefrite;
  • cistite;
  • glomerulonefrite;
  • malattia da urolitiasi.

Tutte le suddette malattie hanno pronunciato sintomi tipici:

  • bisogno costante di usare il bagno;
  • dolore e sensazione di bruciore durante la minzione;
  • dolore nella regione lombare e nell'addome inferiore;
  • impurità di proteine ​​o sangue nelle urine.

I sintomi si verificano all'improvviso, tale disagio ti fa vedere immediatamente un medico. Durante la fase acuta della malattia, la temperatura aumenta, c'è un brivido, edema corporeo, debolezza e aumento della pressione sanguigna. L'urologo si occupa di problemi ai reni e alla vescica.

Durante l'urolitiasi, i sintomi sono più pronunciati quando la pietra si muove. Oltre ai problemi con la minzione, si verifica una colica renale. Il processo infiammatorio è accompagnato dallo scarico dall'uretra.

Lo stesso numero di impulsi durante la notte e durante il giorno si verifica con una vescica iperattiva. Durante le esperienze nervose, i muscoli dell'organo urinario sono eccitati, il che porta alla contrazione muscolare e provoca l'impulso.

Altre malattie comuni

Le seguenti malattie influenzano il funzionamento del sistema genito-urinario:

  • diabete;
  • lesioni del midollo spinale;
  • interruzione del sistema endocrino;
  • cistite da radiazioni;
  • artrite reattiva;
  • malattie nervose;
  • malattie cardiovascolari ed edema;
  • cambiamenti nella composizione delle urine a causa di un'alimentazione impropria.

La minzione frequente può essere uno dei primi sintomi delle patologie di cui sopra. L'accesso tempestivo a un medico e una diagnosi completa del corpo aiuteranno a proteggere il corpo nelle prime fasi.

Trattamenti comuni per minzione frequente

Oltre ad eliminare il principale fattore provocante, il trattamento dovrebbe anche essere diretto separatamente al miglioramento del funzionamento del sistema genito-urinario. I metodi conservativi per il trattamento della minzione frequente negli uomini sono i seguenti:

  • ginnastica per rafforzare i muscoli degli organi pelvici;
  • metodi di fisioterapia;
  • assunzione di farmaci antinfiammatori e antibatterici.

Se i metodi di cui sopra sono inefficaci, può essere raccomandato un intervento chirurgico.

Metodi chirurgici moderni:

  • manipolazioni nella regione sovrapubica;
  • chirurgia senza incisioni - laparoscopia;
  • utilizzare i propri tessuti o materiali sintetici per la correzione della modellazione - operazioni di imbracatura;
  • iniezioni di agenti sclerosanti.

Le seguenti raccomandazioni possono aiutare a migliorare la qualità della vita durante il trattamento:

  • eseguire esercizi di Kegel;
  • non bere molti liquidi prima di coricarsi o in importanti giorni stressanti;
  • non usare farmaci con effetto diuretico;
  • non utilizzare prodotti diuretici (anguria, uva, caffè);
  • rifiutare le cattive abitudini;
  • escludere salato, grasso, amaro dalla dieta;
  • specificare in anticipo dove si trova il bagno in un luogo pubblico sconosciuto.

Metodi di trattamento diagnosticati

Dopo la diagnosi, il medico elaborerà un piano di trattamento. Alcune malattie acute richiedono una degenza ospedaliera:

  1. L'adenoma prostatico viene corretto con la resezione transuretrale. L'operazione viene eseguita utilizzando un metodo minimamente invasivo, viene utilizzato solo nelle fasi iniziali della malattia. In casi avanzati, viene assegnata un'operazione aperta. Vengono assunti farmaci per eliminare i sintomi dolorosi, rilassare i muscoli della vescica e ridurre il volume dei tessuti patologici.
  2. La prostatite viene trattata in modo completo. Vengono prescritti antibiotici, fisioterapia, farmaci immunomodulatori, cambiamenti nello stile di vita, massaggio prostatico.
  3. La cistite spesso diventa cronica, quindi il trattamento dovrebbe essere iniziato quando compaiono i primi sintomi. La terapia consiste nell'assunzione di farmaci antibatterici, diuretici e antidolorifici. Il bere abbondante contribuisce all'eliminazione dell'infezione, le bevande a base di mirtillo rosso e mirtillo rosso hanno un effetto terapeutico.
  4. I calcoli renali vengono eliminati in base alla loro dimensione e posizione. Sono schiacciati, viene eseguita la litolisi (dissoluzione), in base alla diagnosi, il medico può scegliere un altro metodo. Il paziente assume sedativi per rilassare i muscoli, che possono causare forti dolori durante uno spasmo.
  5. Il diabete mellito viene trattato da un terapista o da un endocrinologo. Il modo di vivere, la dieta sta cambiando radicalmente, il ripristino del livello di glucosio avviene a causa dell'assunzione di agenti ipoclemici.

La minzione frequente causata dai nervi viene trattata con sedativi. Il trattamento delle malattie endocrine è accompagnato dalla terapia ormonale.

Ci sono molte ragioni per la minzione frequente negli uomini. Solo una visita tempestiva a un medico e una diagnosi completa consentiranno al paziente di liberarsi rapidamente del problema e preservare la sua salute maschile per lungo tempo..

Minzione frequente negli uomini senza dolore: cause e trattamento

La minzione frequente senza dolore può essere un segno di una malattia pericolosa. Se l'impulso non è accompagnato da sensazioni dolorose e sensazioni di bruciore, gli uomini non pensano a una visita dal medico. Questo è un grosso errore, perché qualsiasi deviazione nel normale funzionamento di organi e sistemi porta a vari tipi di disturbi. Cistite negli uomini: cause, sintomi e trattamento.

  1. Cause di urgenza frequente
  2. Diagnosi della malattia
  3. Conseguenze della minzione frequente
  4. Terapia
  5. Trattamento farmacologico
  6. Rimedi popolari
  7. Misure di prevenzione

Cause di urgenza frequente

Se una persona sta assumendo diuretici per curare una condizione medica, l'uso frequente del bagno è considerato normale. Ma se la voglia di urinare si verifica senza l'uso di diuretici, un tale stato del corpo indica violazioni (o malfunzionamenti, problemi) nel lavoro del sistema urinario.

Una visita non programmata al bagno può anche essere causata da ipotermia o sovraccarico nervoso. La minzione frequente è accompagnata da una diminuzione dell'immunità e da un'abbondante libagione di bevande alcoliche. Un cambiamento nel comportamento di svuotamento della vescica arriva inevitabilmente con la vecchiaia. I motivi elencati non sono correlati a malattie del sistema escretore..

Quali sintomi dovrebbero avvisarti? La minzione frequente negli uomini senza dolore può avere le seguenti cause:

  • adenoma prostatico;
  • vescica iperattiva;
  • processi infiammatori dei reni;
  • diabete;
  • cistite;
  • cancro alla prostata.

L'adenoma della prostata è un tumore benigno della ghiandola che copre l'uretra. Un tumore troppo cresciuto comprime il tratto urinario, deformandolo. Per questo motivo la minzione può essere difficile: l'uomo è costretto a fare uno sforzo per svuotarsi. In una fase avanzata dello sviluppo della malattia, l'urina residua inizia ad accumularsi e questo risponde già con dolore durante la minzione.

Una vescica iperattiva è caratterizzata da frequenti e urgenti impulsi di svuotamento. Se un uomo non va da un urologo e inizia una malattia, questa condizione assume rapidamente una forma complicata: l'incontinenza. Una vescica iperattiva provoca l'enuresi notturna.

Anche l'infiammazione del tessuto renale (glomerulonefrite, pielonefrite) è accompagnata da frequente bisogno di svuotarsi. Tuttavia, i processi infiammatori nei reni sono accompagnati da mal di schiena, ipertermia e sensazione di bruciore durante la minzione. L'urina diventa scura, ha un odore sgradevole e viene escreta in piccoli volumi.

Il diabete mellito si manifesta come aumento della sete. Il corpo ha bisogno di molti liquidi per sbarazzarsi dei livelli elevati di glucosio nel sangue. Il paziente potrebbe non notare la comparsa della malattia per molto tempo, considerando che la minzione frequente è normale dopo aver bevuto una grande quantità di liquidi.

La cistite è un processo infiammatorio nella vescica urinaria che si manifesta con ipotermia e infezione. Un segno di cistite è la comparsa di impurità purulente nelle urine, dolore nell'addome inferiore di un carattere doloroso. Con l'uretrite, ci sono sensazioni dolorose nel pene, gonfiore e un odore sgradevole.

Diagnosi della malattia

Le seguenti manifestazioni sono considerate segni di un disturbo del sistema urinario:

  • andare in bagno più di sette volte durante il giorno;
  • nicturia - minzione notturna, spesso involontaria;
  • difficoltà a urinare - un flusso sottile e lento;
  • un bisogno improvviso di svuotare immediatamente la vescica;
  • la minzione non porta sollievo;
  • crampi durante la minzione, dolore alla colonna lombare;
  • svuotamenti frequenti in piccoli volumi.

I segni elencati indicano disfunzioni del sistema urinario e richiedono una visita immediata dall'urologo.

Quali test devono essere eseguiti per determinare una diagnosi accurata? Il complesso delle procedure diagnostiche include:

  • esame digitale della prostata (eseguito da un urologo);
  • Scansione TC;
  • Ultrasuoni dei reni / della vescica;
  • analisi generale delle urine;
  • analisi secondo Nechiporenko;
  • Tamponi STD;
  • TRUS della prostata;
  • serbatoio per urinocoltura;
  • uroflussometria.

Il medico prescrive anche un esame del sangue di laboratorio:

  • determinazione dell'antigene prostatico specifico;
  • analisi biochimica;
  • analisi generale.