La norma dei leucociti nelle urine di un bambino di età inferiore a un anno. Cause di aumento dei tassi nei neonati

La norma dei leucociti nelle urine di un bambino è uno degli indicatori rilevati in laboratorio per valutare lo stato del sistema genito-urinario del bambino. Se viene rilevato un eccesso del livello di leucociti nelle urine, vengono prescritti ulteriori studi per fare una diagnosi, per scoprire perché il bambino ha deviazioni. Il contenuto di leucociti indica un processo infiammatorio, attivazione del sistema immunitario. Pertanto, si consiglia di condurre un'analisi delle urine per la prevenzione e la diagnosi precoce delle malattie..

La norma dei leucociti nelle urine di un bambino

Esistono norme per la concentrazione delle cellule immunitarie in tutti i fluidi biologici, inclusa l'urina. Se i leucociti nelle urine del bambino sono leggermente aumentati, cioè si trovano singoli leucociti, questo non parla di patologia. Questa opzione è ammissibile.

Il numero di leucociti nelle urine è superiore al normale di diverse unità o più indica anomalie che richiedono terapia.

La norma nelle ragazze e nei ragazzi dalla nascita all'età adulta

Il corpo maschile e femminile è diverso. Le differenze sono determinate dalla nascita. Ciò è dovuto alle caratteristiche strutturali del tratto urogenitale, a seconda del sesso..

Tutti i parametri del livello dei leucociti nelle urine in un bambino sono descritti nella tabella.

EtàIl numero di leucociti nelle ragazzeConta dei leucociti nei ragazzi
Neonato11-1510-13
Primi 30 giorni10-129-12
1 mese di tempodiecinove
Fino a 1 annodiecinove
Da 1 a 6 anni7-107-8
7-13 anni7-107-8
13-15 anni86-7
16-18 anni6-75-6

La tabella mostra che l'indicatore delle urine dei ragazzi è leggermente inferiore, di un massimo di 5 unità. Ciò è dovuto alla costante penetrazione della microflora batterica nel sistema urinario delle ragazze. È progettato in modo tale che sia più facile per loro spostarsi sulla mucosa, moltiplicarsi. Pertanto, le infezioni batteriche nei ragazzi si sviluppano meno frequentemente..

Il tavolo viene selezionato in base all'età del bambino, poiché con il suo aumento, la quantità di microflora patogena diminuisce e si stabilizza. Pertanto, le cellule immunitarie del corpo sono meno concentrate. Il livello massimo di leucociti si osserva in un neonato.

Come preparare e raccogliere correttamente l'urina per l'analisi

Affinché l'analisi delle urine di un bambino mostri risultati affidabili, è necessario prepararsi. Per fare ciò, è necessario eseguire i seguenti passaggi:

  • per 3 giorni aderire a una dieta senza mangiare cibi grassi, speziati, fritti, affumicati, salati;
  • annullare tutti i farmaci, senza i quali il benessere del paziente non peggiora;
  • non è possibile utilizzare medicinali locali destinati al sistema genito-urinario un giorno prima dell'analisi.

Al mattino, subito dopo il sonno notturno, viene eseguito un test delle urine. Il bambino viene svuotato in un contenitore sterile. È di 2 tipi:

  • una borsa per la raccolta del fluido corporeo da un neonato;
  • contenitori per bambini, adulti.

È vietato utilizzare bottiglie, barattoli, pentole, altri contenitori che non siano stati sterilizzati. È meglio acquistare un contenitore da una farmacia, è appositamente progettato per questi scopi.

Se il bambino è abbastanza grande, non ci saranno problemi a raccogliere l'urina. Molti genitori non sanno come raccogliere l'urina in una sacca di urina nei bambini di età inferiore a 1 anno. Il tutto viene eseguito secondo il seguente piano:

  • ci sono velcro sulla borsa, che sono attaccati ai tessuti molli intorno ai genitali esterni;
  • aspettare che il bambino si svuoti nel contenitore;
  • togliere la sacca, versare il liquido in un contenitore sterile in modo che sia più comodo spostarlo in laboratorio.

Dopo aver raccolto l'urina di un bambino, devi:

  • consegnare l'urina al laboratorio subito dopo la raccolta, i risultati saranno più affidabili;
  • se non è possibile il trasporto istantaneo, il liquido viene conservato sulla porta del frigorifero per non più di 2-3 ore, è vietato utilizzare il congelatore.

Se eseguito correttamente, previene il rischio di errore del paziente..

Perché sono possibili tassi elevati

I leucociti elevati nelle urine di un bambino sono possibili per molte ragioni. Se il medico, nel decodificare l'analisi dell'urina del bambino, trova risultati elevati, prescriverà un secondo esame. Se mostrano gli stessi dati, stanno cercando la causa del processo patologico. Se il problema è un'infezione batterica, viene prescritto un test per l'esterasi leucocitaria nelle urine del bambino. È un enzima prodotto dalle cellule immunitarie in risposta a un patogeno batterico..

Viene prescritto un test clinico generale delle urine. Se i leucociti e le proteine ​​sono elevati nelle urine, ciò indica una reazione infiammatoria nei reni. Leucocituria e muco indicano un'infezione batterica.

L'assistente di laboratorio può rilevare i segni di un aumento dei globuli bianchi. Questo non significa una malattia. La condizione indica un precedente trattamento dell'infiammazione.

La causa può essere una raccolta impropria di urina?

La raccolta errata di urina è uno dei motivi per il rilevamento di un aumento dei globuli bianchi in un bambino. L'urina può contenere un numero normale di cellule immunitarie. Ma con un trasporto prolungato, si moltiplicano, quindi formano muco nelle urine di un bambino.

Gli indicatori sono sovrastimati se i genitori non hanno lavato i genitali esterni durante la raccolta dell'urina. Ci sono indicatori maggiori rispetto alla norma dei leucociti nelle urine nei bambini.

Infiammazione nel sistema genito-urinario

Con il processo infiammatorio del sistema genito-urinario, appare un gran numero di leucociti. Il processo può essere causato da danni ai tessuti, diffusione di funghi e batteri, malformazioni congenite di neonati, bambini di un anno. I leucociti nelle urine nei bambini sono normalmente più alti che negli adulti, ma il loro numero dovrebbe diminuire gradualmente. È supervisionato da genitori, pediatra.

Le malattie infiammatorie comprendono pielonefrite, glomerulonefrite, cistite, uretrite, vaginite.

Altre malattie

Ci sono malattie a causa delle quali si verifica la leucocitosi:

  • allergia - formata su pannolini, pannolini, cibo, peli di animali, piume di uccelli e altri fattori;
  • dentizione: si verifica una reazione infiammatoria, le cellule immunitarie si accumulano nella lesione, si diffondono in tutto il corpo, vengono escrete nelle urine;
  • dermatite: l'irritazione degli organi genitali esterni, i tessuti molli circostanti, si verifica sotto l'azione di polvere, detergente, pannolini.

Le condizioni passano quando i genitori cambiano lo stile di vita del bambino, eliminano il fattore dannoso.

Trauma

I leucociti sono aumentati con danni ai tessuti molli nel sistema genito-urinario, organi esterni. Al centro del danno, le cellule immunitarie si accumulano, provocando una risposta infiammatoria. La concentrazione più alta si verifica con danni ai reni, alla vescica. La condizione è complicata quando il tessuto danneggiato viene infettato da un'infezione batterica.

Vermi

L'invasione elmintica si trova nel passaggio anale. Ma, quando le uova dei vermi maturano, gli adulti si muovono intorno al corpo, danneggiando i tessuti molli. Il sistema immunitario sviluppa cellule protettive che si diffondono in tutto il corpo nel tentativo di attaccare un agente estraneo.

Allergia

In caso di reazione allergica in un bambino, le cellule immunitarie si trovano nelle urine. Prendono di mira una sostanza allergenica che il corpo non percepisce..

Quando i genitori non somministrano gli antistaminici in modo tempestivo, compaiono prurito, bruciore, irritazione e infiammazione dei tessuti molli. La condizione sta progredendo.

Malformazioni congenite

La deposizione errata degli organi interni si forma durante l'embriogenesi. Appare come risultato di mutazione genetica, esposizione a fattori ambientali avversi, introduzione di batteri, virus. Una risposta infiammatoria si verifica a causa di anomalie congenite. Pertanto, la concentrazione di leucociti nell'urina del bambino aumenta.

Alimentazione artificiale dei bambini

Nelle urine di un bambino di età inferiore a un anno, c'è un aumento del numero di leucociti nelle urine, questa è la norma. Diminuiscono gradualmente. Quando un bambino passa dall'allattamento al seno all'alimentazione artificiale, leucocituria.

Dentizione

Nelle urine di un bambino, la leucocituria si osserva spesso durante la dentizione. È un processo doloroso a cui reagisce l'intero corpo. Ciò influisce sugli indicatori delle cellule immunitarie nel sangue, nelle urine. Quando l'eruzione è completata, l'indicatore torna alla normalità. Questo è un processo fisiologico.

Eruzione cutanea da pannolino nella zona inguinale

Nelle urine di un bambino, la leucocituria appare con irritazione all'inguine. I genitori dovrebbero spesso lavare i loro bambini, poiché l'eruzione da pannolino appare a causa del gran numero di pieghe.

Cosa fare con un aumento della conta dei globuli bianchi

Quando si osserva la leucocituria, l'autotrattamento non viene eseguito. Si rivolgono a un pediatra, urologo, neurologo per una trascrizione. Il medico prescrive ulteriori studi, determinando altri parametri del corpo. Sono di laboratorio, strumentali. I test aiutano a determinare cosa significano i leucociti nelle urine.

Una terapia adeguata è prescritta dopo una diagnosi accurata. Quando proteine ​​e leucociti si trovano nelle urine, viene eseguita una terapia antinfiammatoria. Se vengono rilevati batteri, vengono prescritti antibiotici.

I valori inferiori sono pericolosi?

Quando c'è un valore diminuito dei leucociti, questo non significa una malattia. La concentrazione cellulare cambia costantemente. Se la microflora del tratto urogenitale è normale, le cellule immunitarie vengono prodotte in quantità minori. Pertanto, i pazienti non dovrebbero preoccuparsi..

La leucocituria è uno dei sintomi delle malattie del sistema genito-urinario. I genitori dovrebbero periodicamente portare l'urina dei loro figli per l'analisi al fine di identificare tempestivamente tutte le anomalie. Prima inizia il trattamento, minore è il rischio di complicanze.

Ricercatore del Laboratorio per la Prevenzione dei Disturbi della Salute Riproduttiva dei Lavoratori del N. N.F. Izmerova.

La norma dei leucociti nelle urine di un bambino e le ragioni dell'aumento

Quando si verifica una malattia infettiva o processi caratterizzati da infiammazione, il corpo del bambino reagisce aumentando il livello dei leucociti nelle urine. Questo è accompagnato da una maggiore quantità di corpi bianchi nel sangue. I leucociti nelle urine di un bambino possono essere l'unico sintomo di una malattia pericolosa. Se questi piccoli corpi sono presenti nelle urine, significa che il bambino è malato, poiché i leucociti non dovrebbero essere presenti nelle urine più del normale.

Segni di leucociti nelle urine

  • Difficoltà a urinare
  • pianto di un bambino durante lo svuotamento della vescica;
  • urina torbida con sedimenti o fiocchi;
  • l'urina ha un odore sgradevole;
  • urina scura;
  • alta temperatura;
  • l'inizio dei brividi.

Se sospetti un numero elevato di globuli bianchi nelle urine del bambino, contatta il pediatra. La velocità superata anche di una minima quantità può diventare motivo di preoccupazione per la salute del bambino..

Conta leucocitaria ammissibile nelle urine

Il risultato ideale del test è l'assenza di globuli bianchi nelle urine. Tuttavia, in un neonato sano, i leucociti possono essere presenti anche nelle urine. Queste cellule possono essere completamente assenti se il bambino ha consumato proteine ​​o vitamina C prima dell'analisi..

Il tasso di globuli bianchi nelle urine dei bambini varia a seconda del sesso. Nei bambini può variare da 1 a 7 unità e nelle ragazze da 1 a 10. Questa differenza è spiegata dalla diversa struttura anatomica degli organi: nelle ragazze, l'uretra e la vagina sono molto vicine ei leucociti entrano nelle urine con perdite vaginali si verifica regolarmente, quindi i leucociti si trovano più spesso.

Inoltre, la norma del contenuto dei leucociti nelle urine cambia anche dal metodo di analisi..

Esistono due metodi principali

  1. Esame con un microscopio. In questo caso, il calcolo viene eseguito manualmente da un assistente di laboratorio..
  2. Ricerca utilizzando l'analizzatore. Attrezzature speciali vengono utilizzate per condurre uno studio più accurato in modalità automatica.

Se viene eseguita un'analisi generale utilizzando un microscopio, la velocità è di 1-6 unità nel campo visivo. Quando si utilizza l'analizzatore, il numero di globuli bianchi non deve superare 10 in 1 μl.

Di solito, l'analisi delle urine nei neonati rivela un leggero eccesso della norma dei leucociti fino a 12 unità. Se l'analisi di tuo figlio contiene più di 10-12 unità di leucociti, i medici raccomandano un altro test in 1-2 giorni. Tuttavia, in questo caso, è necessario raccogliere l'urina per l'analisi nel rispetto di diverse regole..

  1. Non spremere il biomateriale da pannolini o pannolini che ne modificano la composizione.
  2. L'analisi deve essere eseguita rigorosamente al mattino..
  3. Non utilizzare contenitori non sterili.
  4. Prima di raccogliere l'urina, è necessario lavare il bambino con il sapone per bambini..
  5. Dopo aver raccolto l'urina e prima di inviarla al laboratorio, non dovrebbero trascorrere più di 1,5 ore.
  6. Se al bambino sono stati somministrati farmaci, è necessario informarne il medico..

Motivi per rianalisi

  1. Il corpo del bambino è imprevedibile, quindi le deviazioni precedenti possono essere causate dalla normale crescita del bambino.
  2. Malattia recente di un neonato.
  3. Raccolta errata di analisi da parte dei genitori.

Pur mantenendo indicatori scarsi (più di 10-12 unità), il bambino raccoglie non solo l'urina del mattino, ma anche la porzione giornaliera. Parallelamente, utilizzando raggi X, ultrasuoni, cistoscopia, risonanza magnetica, viene eseguita una ricerca della causa che influisce sulla deviazione. Fondamentalmente, gli ureteri, i reni, la vescica e la sua mucosa sono soggetti ad esame..

A causa di ciò che i leucociti aumentano

Le principali cause della comparsa dei globuli bianchi nelle urine di un bambino sono associate al sistema urinario. I leucociti svolgono un ruolo protettivo nel corpo umano, avvolgendo e assorbendo vari batteri virali. Se un neonato è malato di un'infezione del tratto urinario, l'infiammazione degli organi genitali esterni, la pielonefrite, i leucociti nelle sue urine saranno aumentati.

Con un recente raffreddore, i neonati possono anche sperimentare un aumento dei leucociti. Il tasso può variare anche durante la crescita dei denti nei bambini, a causa di una grave dermatite da pannolino e affaticamento. A volte è così che si manifesta la reazione alle allergie..

Se i globuli bianchi aumentano durante i primi due giorni di vita, questa è considerata una normale reazione protettiva del corpo verso l'ambiente..

Inoltre, un aumento di questi corpi è caratteristico dei bambini nati prematuramente, ma se la norma non viene stabilita presto, il bambino deve essere testato per gli esami.

Come trattare

Se viene superata la norma dei globuli bianchi nelle urine del bambino, il medico prescrive il trattamento. A un neonato non dovrebbero essere somministrati antibiotici, quindi il pediatra deve prescrivere farmaci sicuri. Se l'equilibrio del bambino è disturbato a causa di una malattia e non supera i 12 leucociti, gli vengono spesso prescritti vari decotti, tra cui foglie di mirtillo rosso, boccioli di betulla, equiseto.

Se sono necessari antibiotici per il trattamento, vengono scelti antibiotici più deboli con meno effetti collaterali..

Prevenzione

Per prevenire un aumento dei leucociti nelle urine di un neonato, è necessario osservare l'igiene, il bambino deve essere protetto dalle malattie, incluso il raffreddore, nonché trattarlo attentamente per le malattie e monitorare la sua salute. Se il bambino ha recentemente avuto un raffreddore, è necessario superare un test delle urine per un conteggio dei globuli bianchi per prevenire complicazioni. Per garantire che l'analisi non dia risultati errati, leggere le regole per la raccolta dell'urina per l'analisi per determinare il livello dei leucociti.

Quando si trovano corpi bianchi di sangue nelle urine, è necessario iniziare a cercare le cause di questa anomalia, perché alcuni di essi possono essere causati da malformazioni congenite del bambino e portano anche a malattie gravi. Per eliminare questo rischio, è necessario visitare regolarmente il pediatra e fare i test consigliati..

Leucocituria nei bambini - un sintomo della patologia del sistema urinario

Normalmente, non ci sono leucociti nelle urine di un bambino. Il loro aumento è associato allo sviluppo del processo infiammatorio nel corpo. Un alto tasso di questi corpi nelle urine di un bambino indica una grave patologia dei reni o degli organi del sistema urinario. Pertanto, vale la pena capire le ragioni dell'aumento dei leucociti, i metodi della loro diagnosi e trattamento..

Indicatori della norma per i bambini

Nei neonati, si trovano in una singola quantità (non più di 2-3), se questa cifra raggiunge 8, allora possiamo parlare della presenza di un grave processo infiammatorio. Gli indicatori normali per ragazzi e ragazze differiscono, nel primo caso la cifra non deve superare 5-7 celle e nel secondo - 8-10.

È possibile tabulare i normali conteggi dei globuli bianchi (leucociti).

Metodo di ricercaNorma per i ragazziNorma per le ragazze
Analisi generaleNon più di 5-7Non più di 8-10
Metodo secondo NechiporenkoNon più di 2000 cellule in 1 ml
Il metodo Kakovsky-AddisNon più di 2 milioni nel campione totale al giorno
Modo ambulatorialeNon più di 2000 cellule nel volume di urina raccolta in 60 s

È importante notare che nei primi giorni dopo la nascita, i reni non funzionano ancora completamente nel bambino, quindi il livello dei leucociti sarà notevolmente aumentato, entro il primo anno di vita dovrebbe tornare alla normalità.

Motivi per aumentare i contenuti

A volte la leucicuria può derivare da una raccolta impropria delle urine. Ad esempio, se l'igiene genitale non è stata eseguita prima o è stato utilizzato un contenitore non sterile. Tuttavia, tali casi sono isolati..

I globuli bianchi entrano nelle urine attraverso vasi sanguigni indeboliti nei reni. Questo processo può essere causato da tali malattie:

  • processo infettivo acuto o cronico negli organi del sistema urinario;
  • patologie congenite;
  • lesioni ai reni o all'uretere (durante il parto o con un'infanzia impropria);
  • disturbi patologici nei vasi sanguigni, a causa dei quali vengono nutriti i reni e altri organi del sistema escretore;
  • processi infettivi nei genitali che si diffondono nella regione uretrale;
  • frequente dermatite da pannolino con uso costante di pannolini. Possono anche verificarsi a causa della scarsa igiene dei genitali (soprattutto nelle ragazze);
  • tubercolosi renale;
  • la presenza di depositi minerali;
  • riflusso di urina (reflusso).

Va notato che il livello dei leucociti può aumentare durante il periodo di dentizione attiva. Durante questo periodo, si verifica un processo infiammatorio nelle gengive dovuto all'azione di specifici enzimi che preparano il posto per il futuro dente. Tuttavia, in questo caso, il livello dei globuli bianchi aumenterà non solo nelle urine, ma anche nel sangue..

Tra le patologie congenite, si riscontra spesso un restringimento dei canali nell'uretere, a seguito del quale l'urina inizia a ristagnare, provocando lo sviluppo del processo infettivo. Se non inizi il trattamento in modo tempestivo, ciò può portare allo sviluppo di insufficienza renale..

Le patologie più comuni in cui si verifica un aumento dei leucociti nelle urine di un bambino sono la pielonefrite, la cistite, i processi infiammatori nelle mucose degli organi genitali. In quest'ultimo caso, quando la microflora della mucosa dei reni è danneggiata, i leucociti iniziano a mostrare la loro attività, quindi, insieme al muco, entrano nelle urine. La cistite è più comune nelle ragazze a causa delle peculiarità della struttura anatomica. La pielonefrite si sviluppa su uno sfondo di debole immunità e, se trattata in modo improprio, diventa cronica.

Se nell'analisi delle urine vengono rilevate da 15 a 20 cellule, al bambino viene diagnosticata la leucocituria. Con un numero ancora maggiore, viene diagnosticata la piuria. In questo caso, lo scarico di pus viene aggiunto ai leucociti nelle urine. L'urina cambia colore e ha un odore sgradevole. Questa condizione è molto pericolosa per il bambino, un trattamento prematuro può essere fatale.

Metodi diagnostici

Il modo più comune per rilevare il numero di leucociti nelle urine è un'analisi generale. Viene eseguito in diversi modi:

  • metodo manuale utilizzando un microscopio. Per questo, l'assistente di laboratorio esamina in dettaglio il biomateriale e identifica le cellule che si trovano nel campo visivo. Per un bambino sano, questo numero non deve superare 1-6 leucociti;
  • utilizzo di analizzatori di alta precisione che aiutano ad ottenere risultati affidabili.

In alcuni casi, il pediatra può prescrivere un'analisi delle urine per batteriologia, questo identificherà l'esatto agente eziologico dell'infezione e selezionerà l'antibiotico necessario. A volte il risultato può avere un carattere "falso positivo", se il bambino ha mangiato molto cibo proteico il giorno prima o il biomateriale è stato raccolto in modo errato. Quindi i medici prescrivono una seconda analisi, che aiuterà a ottenere un risultato affidabile..

Se nell'analisi generale dell'urina viene rilevato il numero di cellule che supera la norma, il bambino esegue ulteriori studi sotto forma di:

  • studiare il numero di leucociti in una certa quantità di urina (metodo Nechiporenko);
  • identificazione delle cellule nel volume di urina, che vengono secrete entro 60 s (metodo Amburge);
  • analisi giornaliera (metodo Kakovsky-Addis).

Parallelamente, viene eseguito un esame ecografico dei reni e degli organi del sistema urinario, che aiuta a stabilire possibili patologie o neoplasie. Dopo aver ricevuto i risultati di tutti i test, al bambino viene prescritto un regime di trattamento.

Raccomandazioni per ridurre la concentrazione di leucociti

Di norma, un aumento dei globuli bianchi è spesso causato dalla presenza di infezione nel corpo. Pertanto, per il trattamento, viene prescritto un ciclo di trattamento con farmaci antibatterici, che sono consentiti per i neonati. Parallelamente, viene utilizzato un ciclo di probiotici, che aiutano a preservare la microflora intestinale durante l'assunzione di antibiotici.

A scopo preventivo, si consiglia di rafforzare l'immunità del bambino, per eseguire correttamente l'igiene dei genitali, per arricchire la dieta con alimenti contenenti vitamine e oligoelementi utili. Ai primi sintomi spiacevoli, un'urgente necessità di consultare un medico.

In un bambino sano, i leucociti nelle urine dovrebbero essere assenti o presentarsi in un'unica quantità. Se i valori normali vengono superati, viene diagnosticata la leucocituria. È causato dalla presenza di processi infettivi infiammatori negli organi del sistema urinario. Per la diagnosi tempestiva della malattia, si consiglia di eseguire regolarmente un esame delle urine generale e monitorare la salute del bambino.

Perché i leucociti nelle urine di un bambino sono aumentati??

L'analisi delle urine di un neonato in laboratorio è il modo più semplice ed efficace per identificare i cambiamenti nel corpo del bambino dal momento della nascita. La tecnica determina patologie nei casi in cui i leucociti nelle urine di un bambino sono aumentati. Tale diagnostica rapida non solo può rilevare la malattia, ma anche determinarne la causa..

  • Perché i bambini hanno i leucociti nelle urine??
  • Perché i bambini hanno i leucociti nelle urine??
  • Proteine ​​e leucociti nelle urine dei neonati
  • Batteri e leucociti nelle urine dei neonati
  • La norma dei leucociti per i neonati
  • La designazione dei leucociti nelle analisi
  • Motivi per superare la norma
  • Quali sono i sintomi con un aumento dei leucociti?
  • Come trattare la leucocituria nei neonati?
  • Analisi delle urine per i neonati
  • Come prendere l'urina da un neonato?
  • Perché hai bisogno di ripetere il test delle urine per i leucociti?

Perché i bambini hanno i leucociti nelle urine??

Nei neonati, una certa quantità di leucociti è sempre presente nell'urina escreta. Cosa significa questo per il bambino e c'è pericolo per la vita? L'indicatore è considerato accettabile a 7 unità nel campo visivo per i ragazzi e 10 per le ragazze.

L'indicatore minimo per entrambi i sessi è considerato almeno 3 leucociti nel campo visivo di un microscopio da laboratorio. Una deviazione sotto forma di un aumento di questi indicatori può comparire con ristagno urinario, che significa infiammazione dei genitali e infezioni del tratto urinario.

Non in tutti i casi, la patologia viene rilevata solo dai leucociti nelle urine. La loro presenza può essere dovuta a ragioni fisiologiche. Ad esempio, se ci sono anomalie nella struttura degli organi del sistema genito-urinario, anche i globuli bianchi possono essere ingranditi. I percorsi per la produzione di urina possono anatomicamente avere patologie sotto forma di estensioni o contrazioni, che provocano leucocituria a causa di processi stagnanti in questi luoghi.

Perché i bambini hanno i leucociti nelle urine??

I neonati hanno spesso infiammazioni, la cui manifestazione sono le pustole nelle lesioni. A volte, con i primi denti che appaiono, anche i globuli bianchi nelle urine crescono rapidamente, specialmente se le pustole scoppiano e da questa cavità vengono rilasciati microrganismi patogeni. I leucociti sono responsabili della distruzione dei batteri patogeni, essendo una barriera naturale al loro sviluppo.

I leucociti aumentano nel corpo con dermatite da pannolino dei genitali, cistite e uretrite, enterobiasi e reazioni allergiche, infiammazione dei reni e insufficienza metabolica. C'è un altro motivo per il ragazzo: infiammazione del prepuzio, quando i globuli bianchi entrano nelle urine raccolte per i test durante la minzione..

Proteine ​​e leucociti nelle urine dei neonati

In alcuni casi, insieme ai leucociti, viene trovata una proteina, che entra nell'analisi durante l'infiammazione dei reni e delle vie urinarie. L'albumina è la proteina più frequente nei test sui neonati. Inoltre, il motivo potrebbe essere nella dieta sbagliata del bambino. Spesso i medici prescrivono la riconsegna del biomateriale per escludere la pielonefrite.

La proteinuria rivelata si manifesta con febbre, infezione, stress o affaticamento. Non dovresti suonare l'allarme quando compare una proteina, è sufficiente ripetere l'analisi e identificare la vera causa di questo fenomeno.

Batteri e leucociti nelle urine dei neonati

Nelle urine dei bambini si trovano spesso batteri che penetrano nelle vie ascendenti o discendenti nel sistema riproduttivo. Se il numero di batteri è superiore a 105 g / ml, ciò indica batteriuria. Il pericolo di questa malattia, non solo per i bambini, ma anche per gli adulti nell'ambiente, è il danno ai reni delle persone vicine quando vengono a contatto con microrganismi patogeni.

Il motivo è molto spesso fisiologico, quando vengono violate le regole di igiene intima del bambino. In questo caso, si sviluppano Escherichia coli e altri batteri, che entrano nel canale uretrale e provocano infezioni nel sistema genito-urinario. È anche possibile un danno se le regole per la sanificazione dei genitali vengono violate quando l'urina viene raccolta per l'analisi. I restanti casi di comparsa di batteri nelle analisi indicano malattie urologiche del sistema urinario e dei reni, in cui compare l'infiammazione.

La norma dei leucociti per i neonati

Su un microscopio da laboratorio, viene valutato il sedimento nelle urine, in cui vengono esaminati i leucociti, il numero di eritrociti e proteine.

La norma dei leucociti è compresa tra 3 e 5 unità per campo visivo in un microscopio.

La loro condizione dovrebbe essere allo stadio della neutrofilia. Se il tasso viene superato, sarà necessaria una nuova analisi per identificare la causa.

La designazione dei leucociti nelle analisi

Per una corretta diagnosi, è necessario indicare chiaramente i risultati dell'analisi per un ulteriore utilizzo nella cartella del paziente. I globuli bianchi denotano LEU su forme speciali e c'è una scala di valori accettabili:

  • LEU negativo - nessun leucociti;
  • LEU 0-2 (per ragazzi) in vista;
  • LEU 0-2….8-10 (per le ragazze) in vista.

Motivi per superare la norma

Quando si valutano i risultati del test da parte di specialisti, il caso di rilevamento dei leucociti viene discusso separatamente, si raccomanda al paziente di donare l'urina per l'inoculazione di batteri. Questo studio richiede cinque giorni per identificare non solo l'agente patogeno stesso, ma anche l'organo interessato. Le ragioni per superare la norma possono essere l'infiammazione di uno qualsiasi degli organi del sistema genito-urinario, che richiede ulteriori diagnosi e trattamenti..

I laboratori governativi hanno spesso apparecchiature usurate, che possono portare a errori. Per evitare disturbi prematuri del paziente, si consiglia di ripetere il test o di recarsi in un'altra istituzione medica.

Questa analisi può essere superiore alla norma in caso di superlavoro, esposizione al corpo da attività fisica, malattie gastrointestinali, stress o ipotermia, infezioni. Anche l'odore può essere un sintomo, le note di ammoniaca nelle urine indicano cistite.

Quali sono i sintomi con un aumento dei leucociti?

Prendersi cura dei bambini è particolarmente difficile perché non sono in grado di articolare i sintomi che li infastidiscono. Il compito dei medici è il rilevamento tempestivo delle malattie mediante analisi, per le quali i genitori devono monitorare tutta la minzione nei neonati. Allo stesso tempo, il comportamento nervoso del bambino o eventuali cambiamenti di qualità o volume richiedono un'attenzione speciale e possono essere un sintomo di patologia.

Patologie o leucociti nelle urine possono essere rilevati da una diversa tonalità di urina, febbre, nausea, cattiva salute generale, vomito. I test possono confermare o negare i sospetti della malattia.

Come trattare la leucocituria nei neonati?

Il trattamento medico tradizionale dei neonati deve essere supervisionato da pediatri. Gli antibiotici per i bambini sono indesiderabili, ma in caso di emergenza forzata sono consentiti solo nel dosaggio prescritto dal medico. Prima di prescrivere questi farmaci, è necessario sottoporsi a una serie di esami, il primo dei quali sarà l'analisi delle urine secrete dal bambino..

Analisi delle urine per i neonati

L'analisi delle urine viene eseguita nelle cliniche e in qualsiasi istituzione medica. La tecnica è abbastanza semplice e non richiede attrezzature specializzate. Spesso l'attendibilità dei risultati può essere influenzata da alcuni fattori non legati alla dotazione, ma stravolgenti del preventivo finale:

  • la presenza di vitamina C o proteine ​​in grandi quantità;
  • violazione delle regole di igiene degli organi genitali esterni, che può portare all'ingresso di leucociti da altre parti del corpo e della pelle;
  • quantità di urina insufficiente per valutare i parametri chimici.

Come prendere l'urina da un neonato?

Alcune madri inesperte cadono in uno stato di torpore quando è necessario raccogliere l'urina da un neonato, poiché il bambino non solo non si siede sulla pentola, ma non gli fa nemmeno sapere dell'impulso di deurine. Di regola, iniziano a piangere dopo aver urinato, poiché c'è disagio. Prima di consegnare il biomateriale a una clinica pagata, gli specialisti stessi raccolgono l'urina, ma le agenzie governative hanno bisogno del liquido già assemblato.

I genitori devono eseguire le seguenti procedure per raccogliere l'urina dal loro bambino:

No.Informazioni utili
1Lavare l'inguine e il perineo del bambino con sapone per bambini o acqua pulita, asciugando la pelle e le mucose con materiale sterile
2Acquista i sacchetti per la raccolta delle urine in farmacia
3Seleziona una borsa in base al sesso dei bambini, ci sono differenze per la raccolta per ragazzi e ragazze
4Il dispositivo è fissato con strisce nel kit e resta solo da seguire quando il contenitore è pieno

Perché hai bisogno di ripetere il test delle urine per i leucociti?

A volte è necessario ripetere l'analisi per eliminare l'errore dei dati ricevuti. È inoltre necessario nei seguenti casi:

  • Se un bambino ha la dentizione, il naso che cola o malattie simili non complicate;
  • Se c'è un'infezione virale respiratoria acuta, in cui ci sono molti leucociti nelle urine.

Se viene confermata la rilevazione della leucocituria, il pediatra assegna una serie di esami aggiuntivi per identificare la causa di questa malattia.

Leucociti nelle urine di un bambino

9 minuti Autore: Lyubov Dobretsova 1262

  • Cosa indicano i leucociti nelle urine di un bambino??
  • Valori di riferimento
  • Perché i leucociti sono elevati?
  • Leucocituria nei neonati
  • Leucocituria nei bambini più grandi
  • Cosa fare quando l'indicatore aumenta?
  • Approccio terapeutico
  • Suggerimenti per i genitori
  • Video collegati

A causa della loro età, i bambini non sono sempre in grado di parlare dei loro disturbi e solo quando lo stato di salute diventa chiaramente cattivo, i genitori notano che il bambino è malato. Pertanto, si consiglia di eseguire regolarmente esami del sangue e delle urine, che consentono di rilevare le violazioni nelle prime fasi e di prescrivere il trattamento necessario nel tempo..

Se i cambiamenti nel sangue possono essere un'indicazione di un elenco piuttosto ampio di malattie, le deviazioni nella composizione dell'urina, di regola, indicano lo sviluppo di patologie direttamente correlate agli organi del sistema urinario.

Sulla base di ciò, i leucociti nelle urine di un bambino sono considerati uno dei parametri principali per determinare tali violazioni e, se il loro numero viene superato, il livello ci consente di concludere quale intensità sta attraversando il processo nel corpo del bambino.

Cosa indicano i leucociti nelle urine di un bambino??

I leucociti, o globuli bianchi, sono le unità funzionali di base dell'immunità umana. Grazie a loro, il corpo è protetto in caso di ingresso di batteri patogeni, virus o sostanze tossiche, quindi, per svolgere le sue attività, il livello dei leucociti aumenta.

Ciò consente ai globuli bianchi di combattere l'infezione invasiva. Corrono verso l'agente patogeno o la tossina e si concentrano nell'area interessata. La maggior parte delle patologie è accompagnata da un aumento dei leucociti nel sangue o nella linfa.

Ma poiché il sistema urinario è collegato a un altro fluido biologico, che, inoltre, è facilmente analizzabile ed è quasi il primo a reagire al verificarsi di patologie, è lei che viene utilizzata per diagnosticare questi organi. Ecco perché, se un bambino ha un numero maggiore di leucociti nelle urine, la prima cosa che il medico deve fare è condurre un esame dettagliato delle vie urinarie..

Valori di riferimento

La norma dei leucociti nelle urine nei bambini di età e sessi diversi è diversa, a causa dello stadio di formazione del loro sistema urinario, nonché delle caratteristiche di genere. Pertanto, ogni categoria ha i propri valori di riferimento, sui quali il medico fa affidamento per decodificare i risultati dell'analisi..

Inizialmente, va notato che, idealmente, l'urina non dovrebbe contenere leucociti o potrebbero esserci singole cellule. Tuttavia, per i motivi di cui sopra, nel fluido rilasciato nei bambini, è possibile normalmente determinarne di più..

Ad esempio, nella maggior parte dei bambini sani di mezza età, durante l'analisi, vengono rilevate 1-3 cellule nel campo visivo e ciò non è considerato una patologia e, di conseguenza, nei bambini più piccoli sono consentite fino a 5-6 cellule. Allo stesso tempo, gli standard generalmente accettati per i ragazzi sono inferiori a quelli per le ragazze, e per i primi sono 2-3 unità, e per i secondi - 4-5. Ma durante la decrittografia, i dati ottenuti vengono confrontati con l'età.

Nei neonati e fino a un anno, gli indicatori sono considerati normali se non superano le 12-15 cellule nel campo visivo. Nei bambini di età inferiore a 6 anni, 8-10 celle nel campo visivo sono valori normali. Inoltre, quando il sistema urinario è completamente formato, nei bambini più grandi, i valori di riferimento non devono superare 2-4 pezzi.

Per comodità, gli standard sono indicati nella tabella, che i medici usano durante l'interpretazione. I risultati dello studio del campione nella scheda di analisi vengono registrati dal personale del laboratorio come segue:

  • Leucociti 0-2, 5-7 unità nel campo visivo: ciò significa che lo specialista vede da 1 a 10 cellule in studio o sono del tutto assenti nel campione prelevato.
  • Leucociti 10-15, 20-30, 30-40 e più nel campo visivo. Questi valori sono considerati alti, cioè devianti dalla norma..
  • I leucociti sono completamente indicati quando il loro numero non è possibile contare e questo indica un grave processo infiammatorio.

Perché i leucociti sono elevati?

Un aumento del numero di globuli bianchi nelle urine può essere associato a diversi fattori e non tutti sono patologici, cioè non sono considerati nel contesto di malattie del sistema urinario.

Ad esempio, nelle ragazze, a volte i leucociti possono arrivare dalla vagina o dall'intestino, il che è dovuto alla stretta vicinanza di quest'ultimo all'uretra (uretra). Tuttavia, va notato che in questo caso il risultato della ricerca non sarà elevato, ma devierà solo leggermente dalla norma..

Se, dopo un test delle urine ripetuto, l'indicatore è allo stesso livello, può verificarsi un processo infiammatorio nel corpo del bambino. Quindi è necessario condurre un sondaggio completo per confermare o negare questa ipotesi..

Perché, molto probabilmente, stiamo parlando di un grave processo infiammatorio di natura infettiva. Quindi, un aumento dei leucociti nel fluido secreto in un bambino può essere il risultato di patologie come:

  • reazioni allergiche, dermatite da pannolino;
  • violazione dei processi metabolici;
  • infezione del tratto urinario;
  • processo infiammatorio localizzato negli organi genitali esterni;
  • la crescita della microflora con prolungata ritenzione artificiale di urina;
  • pielonefrite o glomerulonefrite, che si verificano nella fase acuta, che si sviluppano sullo sfondo di infezioni respiratorie acute o infezioni virali respiratorie acute.

Le ultime malattie indicate pielonefrite (infiammazione della pelvi renale) e glomerulonefrite (infiammazione dei glomeruli del rene) sono patologie molto gravi e sono spesso accompagnate da un quadro clinico pronunciato.

Anche gli indicatori di laboratorio dell'urina con loro cambiano in modo significativo, ad esempio, i leucociti possono raggiungere valori di 75 cellule nel campo visivo del microscopio o essere completamente nelle urine. Mentre le altre possibili ragioni elencate per la crescita del coefficiente, nella maggior parte dei casi, non portano ad un aumento di esso oltre 25 unità nel campione.

Leucocituria nei neonati

Come accennato in precedenza, nei bambini di età inferiore a un anno, il numero di cellule immunitarie può aumentare, il che è spesso notato nella pratica pediatrica. Inoltre, un tale cambiamento in relazione alle norme consentite non indica sempre la presenza di processi patologici nel corpo delle briciole. Perché i leucociti nelle urine di un bambino sono aumentati??

Poiché il livello di queste cellule aumenta con molte influenze esterne e cambiamenti interni e il corpo del bambino è molto vulnerabile, non si può escludere la possibilità dell'influenza anche di ragioni così innocue come l'eruzione del primo dente, l'inizio dell'alimentazione con miscele, ecc..

Inoltre, ci sono spesso situazioni in cui un piccolo numero di cellule che compongono la superficie mucosa degli organi urinari o genitali entra nel campione raccolto. Se, dopo la raccolta ripetuta di urina secondo tutte le regole e il successivo studio del biomateriale, viene comunque confermata la deviazione dell'indicatore, molto probabilmente c'è una patologia infiammatoria.

I motivi più comuni per un aumento dei globuli bianchi nei bambini sono i seguenti:

  • dentizione;
  • disturbi funzionali dei reni;
  • lesione infettiva del sistema genito-urinario;
  • allergia al latte materno o alimentazione artificiale;
  • congestione con svuotamento irregolare della vescica;
  • effetti residui dopo una malattia;
  • enterobiasi, dermatite, lesioni dovute a traumi.

Con troppi leucociti, in parallelo, si osservano cambiamenti radicali in tutti i parametri del fluido biologico studiato. Ci sono anche deviazioni nella composizione del sangue e molto spesso questo si applica ai linfociti e alla VES (velocità di sedimentazione degli eritrociti). Di norma, questi indicatori sono notevolmente aumentati e possono raggiungere valori molto alti..

Se non presti la dovuta attenzione a questo stato, non esamini il bambino e non lo tratti, le conseguenze possono essere le più tristi. Sebbene anche le infezioni del sistema urinario di moderata gravità non trattate non possano essere ignorate, poiché alla fine (e nei bambini può essere un periodo molto breve) diventeranno croniche.

La microflora patogena si diffonderà gradualmente agli organi vicini, colpendoli e portando a disfunzioni. Inoltre, prima o poi, si svilupperanno varie complicazioni che alla fine porteranno all'insufficienza renale..

Leucocituria nei bambini più grandi

Nei bambini più grandi, con la corretta raccolta di analisi, la ragione per un alto numero di leucociti nelle urine è molto spesso una: infiammazione progressiva che colpisce gli organi del sistema urinario.

Il problema è ugualmente rilevante sia per i ragazzi che per le ragazze, poiché la malattia si sviluppa principalmente dopo un raffreddore, un'infezione virale respiratoria acuta o un'uretrite o una cistite e queste malattie non sono correlate alle caratteristiche di genere. Queste patologie richiedono un esame completo e la nomina di terapia antibiotica, seguita dal monitoraggio dei parametri ematici e urinari..

I leucociti elevati nei bambini di mezza età e più grandi sono indicati con il seguente elenco di patologie, come ad esempio:

  • uretrite, cistite;
  • nefrite (infiammazione dei reni);
  • reflusso (flusso urinario all'indietro);
  • la presenza di sabbia o pietra nel rene o nell'uretere;
  • infiammazione del prepuzio nei ragazzi, nelle ragazze - vulvovaginite;
  • neoplasie nei reni di natura maligna, leucemia;
  • violazione del processo metabolico in determinate fasi.

Cosa fare quando l'indicatore aumenta?

La prima cosa da fare se viene rilevata una deviazione dall'analisi è ripetere il test. Possono esserci molte ragioni non correlate a malattie: contenitori mal lavorati, lavaggio di scarsa qualità, trasporto prematuro del campione al laboratorio, ecc..

Se il risultato è lo stesso per la seconda volta, vengono eseguite ulteriori diagnosi, che aiutano a identificare la posizione specifica del focus patologico. Può essere ecografia, TC, risonanza magnetica, cistoscopia e altri metodi di diagnostica strumentale e di laboratorio..

Recentemente è stata inventata una tecnica per evitare possibili imprecisioni nell'analisi delle urine. La sua essenza sta nell'uso di un enzima secreto dai leucociti. Questo enzima è chiamato esterasi leucocitaria (LE).

Anche se i leucociti in un campione di urina vengono distrutti per qualsiasi motivo e diventano invisibili al microscopio, i reagenti speciali sono in grado di rilevare questo enzima. La sua definizione indica la presenza di leucociti nelle urine, pertanto la tecnica è considerata quanto più accurata possibile e non suscettibile di circostanze impreviste.

Approccio terapeutico

L'obiettivo principale di un medico quando si trova una microflora patogena nelle urine di un bambino è prescrivere una terapia antibatterica per eliminarla. Con un alto livello di leucociti, il trattamento viene effettuato secondo il seguente principio:

  • Antibiotici Molto spesso questi sono rappresentanti del gruppo amoxiciclina, che vengono selezionati dopo aver determinato l'agente patogeno e la sua sensibilità ai farmaci.
  • Probiotici. Preparati che normalizzano la composizione della microflora intestinale dopo il trattamento antibiotico. Questi includono Bifidumbacterin, Hilak Forte, Linex, Prelax, Lactovit, ecc..
  • Vitamine create sulla base di materie prime naturali o presentate in complessi bilanciati. Il dosaggio dei farmaci viene calcolato in base all'età del bambino.
  • Igiene accurata. Per accelerare l'effetto terapeutico, è necessario attenersi rigorosamente alle regole di igiene intima del bambino, che non consentiranno la diffusione dell'infezione agli organi vicini.

Suggerimenti per i genitori

Dovresti sempre ricordare che un bambino, soprattutto un bambino piccolo che non sa parlare o spiegare i suoi sentimenti, ha bisogno di ancora più attenzione di colui che è già più indipendente. Pertanto, se il bambino è assonnato, letargico o, al contrario, capriccioso, irrequieto, vale la pena mostrarlo al medico.

Forse non è solo stanco o non ha dormito abbastanza, ma nel suo piccolo corpo si sta verificando un processo infiammatorio, che gli toglie la forza che in precedenza era stata spesa in giochi e attività interessanti. Se questa condizione viene osservata per diversi giorni, non dovresti assolutamente andare in ospedale, ma anche fare esami del sangue e delle urine..