Urati e urolitiasi

Ogni terzo calcolo urinario si forma sullo sfondo di una quantità eccessiva di acido urico nelle urine. L'acido urico forma calcoli di urato e accelera la formazione di calcoli di ossalato. Per valutare il livello di urato, è necessario utilizzare l'urina quotidiana. Una singola porzione di urina del mattino non è adatta per una valutazione adeguata dei livelli di citrato urinario. Anche un esame del sangue per l'acido urico non fornisce un quadro oggettivo, poiché vengono descritti casi di aumento dell'acido urico nelle urine sullo sfondo del normale acido urico nel sangue.

Tattiche

Una dieta vegetariana è una cattiva tattica. Un passaggio completo agli alimenti vegetali porta ad un aumento del livello di ossalati nelle urine e provoca la formazione di calcoli ripetuti.

Una dieta a basso contenuto di purine è una buona tattica. La maggior parte delle purine si trovano nella carne, nel pesce e nei legumi. Limitare i cibi ricchi di purine abbassa i livelli di acido urico, fornendo protezione contro calcoli renali, gotta e malattie cardiovascolari.

Opportunità della clinica Stonelab

  • Laboratorio: analisi dell'urina quotidiana per Kamnerisk: urati e altri dodici indicatori.
  • Nutrizionista: scegliere una dieta a basso contenuto di purine che limiti gli alimenti che hanno un effetto negativo sui livelli di acido urico.
  • Urologo: selezione di farmaci per correggere il livello di urina in caso di insufficiente efficacia della dieta.

Informazioni per specialisti

I calcoli "puri" di urato rappresentano solo un decimo di tutti i calcoli urinari, mentre l'iperuricuria si verifica in un terzo dei pazienti con urolitiasi. Cioè, l'effetto patologico dell'acido urico si esprime non solo nella formazione di calcoli di urato, ma anche nella formazione accelerata di calcoli da ossalato e calcio. La raccomandazione degli esperti per l'iperuricosuria si riduce alla nomina di inibitori della xantina ossidasi: allopurinolo e febuxostat. È interessante notare che i farmaci descritti riducono la formazione non solo di calcoli di urato, ma anche di calcoli di calcio in pazienti con iperuricosuria e normocalciuria..

Lista di referenze

Urata nelle urine - cause, trattamento

L'analisi delle urine con la microscopia dei sedimenti è il modo più informativo per diagnosticare la salute del sistema urinario. Se si trovano tracce di calcoli nell'analisi delle urine, è necessario un ulteriore esame del corpo. Se i sali di urato si trovano nelle urine, è necessario scoprire cosa significa e come eliminarli. L'urina a volte è una variante normale.

Perché gli urati compaiono nelle urine

Gli urati nelle urine sono il risultato dello scambio di nucleosidi purinici. Questi componenti fanno parte dell'elica del DNA. Se si osserva una maggiore quantità di acido urico nel corpo, precipita. Questo fenomeno è preceduto da alcune condizioni fisiologiche: gravidanza, un brusco cambiamento nella dieta, spostamento in una regione con un clima diverso. Gli urati delle urine possono verificarsi in un bambino e un adulto.

Possibili condizioni patologiche che causano un aumento del contenuto di sali di urato nelle urine:

  1. Sviluppo della gotta.
  2. Processo infettivo acuto nel tratto urinario.
  3. Malattie del sangue.
  4. Caratteristiche della dieta quotidiana.
  5. Problemi con l'afflusso di sangue ai reni.
  6. Uso di determinati medicinali.
  7. Infezioni del tratto urinario croniche o avanzate.
  8. Disidratazione (cronica).
  9. Lo sviluppo di alcuni tipi di leucemia.

Al centro della formazione delle precipitazioni nelle urine, la causa principale è una violazione dei processi metabolici. Contribuisce al deterioramento della condizione e alla malnutrizione. I cibi acidi, le carni grasse, gli estratti contengono una grande quantità di acido ossalico, che influenza direttamente la formazione dei cristalli di urato. Ignorare le regole di una dieta sana è irto della comparsa di urolitiasi nel paziente..

Quali sintomi indicano la comparsa di urati

Nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia, non si verificano manifestazioni specifiche. Quando i sali si accumulano nella vescica e nei reni, iniziano i primi sintomi. Di solito, la condizione dolorosa si manifesta quando si formano grandi pietre, causando danni al canale urinario o al tessuto renale. Di conseguenza, si forma un'infiammazione, manifestata da:

  • un aumento della temperatura corporea;
  • debolezza;
  • nausea;
  • minzione difficile;
  • mal di schiena;
  • aumento della pressione sanguigna.

C'è anche un forte gonfiore del viso e degli occhi, forse lo sviluppo di ematuria.

Le urine nelle urine di un bambino possono anche causare sintomi negativi nel tempo, se la terapia non viene avviata in tempo. Il bambino mostra segni di iperattività, vomito e nausea e si sviluppa insonnia. In una tale situazione, i neonati devono essere ricoverati urgentemente. Un bambino più grande ha gli stessi sintomi di un adulto.

Se i segni di cui sopra vengono ignorati, i bambini possono sviluppare le seguenti complicazioni:

  1. Accumulo di cristalli di acido urico nelle borse e sotto la pelle.
  2. Attacchi di asma.
  3. Vomito al mattino.
  4. Costipazione cronica.
  5. Vomito mattutino.

Test necessari per lo studio dell'urato nelle urine

La diagnosi primaria è un'analisi generale delle urine con microscopia dei sedimenti. Se gli urati si trovano nelle urine in grandi quantità, sono necessarie ulteriori ricerche. Inoltre, gli urati amorfi possono essere trovati nelle urine. Ricerca più dettagliata - analisi biochimica dell'acido urico.

I composti purinici fanno parte delle nucleoproteine ​​e l'acido urico è il loro prodotto metabolico. Quando si verifica la scomposizione degli acidi nucleici dal cibo che entra nel corpo, l'acido urico si trova nel fluido extracellulare. Con la sua quantità eccessiva, è possibile la cristallizzazione. In questo caso, il più alto contenuto di urato appare nelle urine, durante l'escrezione.

L'analisi delle urine per il contenuto di acido urico è prescritta in questi casi:

  1. Sospetta gotta o urolitiasi.
  2. Per valutare la funzionalità renale e rilevare i disturbi del metabolismo delle proteine.
  3. Identificazione dei disturbi endocrini e metabolici nel corpo.

Se la dieta di una persona è dominata da cibi grassi, carne fritta, farina e dolci, la quantità di acido urico aumenterà. Al contrario, con l'alimentazione dietetica, il suo contenuto diminuisce. Con l'abuso prolungato di cibo spazzatura, possono svilupparsi disturbi metabolici, che formano urati in grandi quantità.

Nell'analisi delle urine, le seguenti norme si distinguono per età:

  • 0-14 anni - 120-320 μmol / l.
  • Dai 14 anni: 150-350 μmol / L per le donne e 210-420 μmol / L per gli uomini.

Uno scostamento dei valori indica la presenza di disturbi metabolici. È necessaria la consultazione di un endocrinog, dopo di che vengono prescritti dieta e farmaci.

Dieta terapeutica per la rilevazione dell'urina nelle urine

Se i cristalli di urato nelle urine sono aumentati, è necessaria una nutrizione correttiva. Nei casi avanzati, con l'inefficacia della terapia dietetica, prescrivere farmaci che sopprimono la formazione di acido urico. Esempio: allopurinolo, febuxostat. Il contenuto di sali di urato in grandi quantità porta a gotta o urolitiasi, quindi è necessario normalizzare la dieta per prevenire complicazioni.

Con un maggiore contenuto di precipitazioni nelle urine nei bambini e negli adulti, viene mostrata la tabella dietetica numero 6. L'essenza della dieta è un ridotto apporto di prodotti alimentari che innescano la formazione di acido urico.

Quale cibo è vietato mangiare:

  1. Sottoprodotti: cervello, fegato, reni, ventricoli e cuore.
  2. La carne giovane è vietata: vitello, pollame, agnello, maialini. Lo stesso vale per il pesce.
  3. Alimenti fritti, salati, affumicati.
  4. Piatti estrattivi compresi sottaceti e brodi.
  5. Prodotti semilavorati - formaggi, salsicce, gnocchi.
  6. Non puoi mangiare frutta e verdura che sono una fonte di acido ossalico - quasi tutti a foglia verde (prezzemolo, acetosa, aneto), così come quelli con un retrogusto aspro (limoni, mele).
  7. Vietati cioccolato, dolci, cacao e caffè, prodotti da forno.
  8. Bevande alcoliche.
  9. Legumi.

I prodotti consigliati includono:

  1. Latte e latticini a basso contenuto di grassi - ricotta, kefir e panna acida.
  2. Frutta dolce - lamponi, fragole e fragole.
  3. Verdure: cavolfiore, patate, zucchine, zucca, zucca, peperoni, carote, cetrioli.
  4. Zuppe vegetariane con purè di verdure.
  5. Cracker di pane neri o grigi.

La quantità di sale è limitata a 5-6 grammi al giorno. In questo caso, la quantità di acqua che bevi dovrebbe aumentare. Si consiglia di bere 2-3 litri di acqua al giorno, senza contare il liquido che fa parte dei piatti preparati. Si ritiene che bere più acqua aiuti a purificare i reni dai depositi di sale..

Come prevenire l'urolitiasi

Per evitare gravi complicazioni e compromissione della funzionalità renale, è necessario attenersi allo stile di vita corretto. La prevenzione dell'ICD include la selezione di una dieta equilibrata. Una dieta sana si basa su:

  1. Mangiare pesce e carne a basso contenuto di grassi.
  2. Adeguato apporto di acqua.
  3. Fonte di carboidrati - cereali.
  4. Si possono consumare alcol, farina, dolci, grassi, fritti e piccanti, ma occasionalmente e in quantità limitate.

Il secondo metodo preventivo è il monitoraggio annuale degli indicatori sanitari. Secondo le raccomandazioni dell'OMS, una persona dovrebbe eseguire annualmente esami del sangue e delle urine in modo che si possano sospettare deviazioni dalla norma nello stato di salute molto prima del deterioramento visibile. Il terzo modo è condurre uno stile di vita attivo. È stato dimostrato che l'inattività fisica porta al ristagno, provocando emorroidi, obesità e deterioramento del benessere. Il corpo si sente meglio mantenendo il giusto livello di attività.

Urata nelle urine

Tutti i contenuti di iLive vengono esaminati da esperti medici per garantire che siano il più accurati e concreti possibile.

Abbiamo linee guida rigorose per la selezione delle fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia inaccurato, obsoleto o altrimenti discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il costante rinnovamento degli acidi nucleici e delle proteine ​​nelle cellule del corpo avviene attraverso il metabolismo dei nucleotidi purinici e lo scambio di basi proteiche contenenti azoto (purine). Nella fase finale di questo processo biochimico, si forma la 2,6,8-triossipurina: acido urico, la cui parte principale viene escreta dai reni. Sali di acido urico - urati - in determinate condizioni possono accumularsi nei reni e nella vescica, quindi i medici determinano gli urati nelle urine - sotto forma di piccole particelle, simili a grani giallastri.

Codice ICD-10

Cause della comparsa di urati nelle urine

Quando dicono che le ragioni principali della comparsa di urati nelle urine risiedono nell'uso eccessivo di purine con il cibo (cioè proteine ​​di origine animale), allora notano solo la punta dell '"iceberg" del metabolismo. È noto che le purine alimentari sono coinvolte in modo insignificante nella sintesi degli acidi nucleici dei tessuti, ma, tuttavia, la loro quantità eccessiva aumenta il rischio di urati..

La maggior parte delle basi puriniche esogene (ammino e idrossipurine) vengono convertite in 2,6-diossipurina (ipoxantina), quindi in xantina e infine ossidate in acido urico. In diverse fasi della sua formazione, la patogenesi può essere associata a un'attività enzimatica insufficiente..

Pertanto, l'inattivazione degli enzimi alosterici del metabolismo dei nucleotidi purinici (FDDF sintasi, HGFT, ecc.) Porta ad un aumento del livello di acido urico nel plasma sanguigno (iperuricemia) e ad una maggiore escrezione di urato nelle urine (uraturia).

L'ultimo stadio nella formazione dell'acido urico è fornito dall'enzima xantina ossidasi, sintetizzato nelle cellule dell'intestino e del fegato, il cui livello possono anche essere problemi sotto forma di xantinuria ereditaria.

Le ragioni per la comparsa di urati nelle urine possono essere dovute a difetti nei geni responsabili dell'escrezione di acido urico da parte dei reni - SLC2A9, SLC17A1, SLC22A11, SLC22A12, ABCG2, LRRC16A, ecc..

Inoltre, il fattore dei disturbi funzionali dei reni dovrebbe essere preso in considerazione, perché in essi si forma l'urina, con la quale i metaboliti e i sali in eccesso vengono escreti dal corpo, a seguito della filtrazione glomerulare del plasma sanguigno e del riassorbimento dell'acqua e della maggior parte delle sostanze necessarie per il corpo. Le violazioni di questi processi biochimici possono anche causare la comparsa di sali di acido urico nelle urine..

L'alta concentrazione di acido urico e urati scarsamente solubili nelle urine non è un'indicazione medica, ma è associata a varie malattie e patologie Il loro codice ICD 10 - E79.0 - E79.9 (disturbi del metabolismo di purine e pirimidine).

In un modo o nell'altro, la pielonefrite e la tubercolosi renale sono correlate a questi disturbi; acidosi renale nel diabete mellito e alcolismo; infiltrazione di rene grasso; digiuno prolungato o rapida perdita di peso; Sindrome di Cohn (iperaldosteronismo primario); perdita di liquidi con vomito e diarrea prolungati; un calo del livello di potassio nel sangue; oncopatologia di natura ematologica (leucemia, linfoma); prendendo alcuni farmaci (ad esempio, acido ascorbico, antibiotici e diuretici tiazidici).

Le conseguenze del metabolismo delle purine alterato si manifestano con insufficienza renale cronica e acuta e, con una maggiore acidità delle urine (pH inferiore a 5), ​​gli urati nelle urine precipitano nei tubuli renali con successiva cristallizzazione, formazione di sabbia urea e calcoli (pietre) e lo sviluppo di urolitiasi - una delle varietà di urolitiasi patologia. Cristalli di sali di acido urico (il più delle volte calcio) possono depositarsi anche nei tessuti articolari, causando infiammazione delle articolazioni e delle strutture periarticolari.

Sintomi di urato nelle urine

I nefrologi sottolineano il fatto che non ci sono sintomi di urato nelle urine e una persona non sente nulla quando i sali di acido urico sono inclusi nelle sue urine..

I primi segni di una patologia del metabolismo delle purine possono comparire solo dopo un aumento dell'acidità delle urine, che contribuisce alla formazione di cristalli. E solo analizzando l'urina è possibile identificare una violazione che può portare a gravi problemi ai reni.

Urina nelle urine durante la gravidanza, il cui aspetto è più spesso associato a vomito e disidratazione con tossicosi precoce o con un aumento del consumo di alimenti proteici, inoltre non si manifestano.

Nel caso della xantinuria - una patologia abbastanza rara del metabolismo dell'acido urico - i cristalli di xantina possono depositarsi nel tessuto muscolare e causare dolore durante l'esercizio.

Urati nelle urine di un bambino, o meglio la loro alta concentrazione, lasciano tracce di rosa e arancio sui pannolini. Ma con una sindrome di Lesch-Nihan geneticamente determinata (codice ICD 10 - E79.1), non arriva agli urati, sebbene il contenuto di acido urico nel siero del sangue (a causa del blocco completo di uno degli enzimi del metabolismo delle purine) semplicemente vada fuori scala. Di conseguenza, si formano concrezioni di urato nel tratto urinario e accumuli granulari di acido urico cristallizzato (tofo) sotto la pelle. Fin dalla prima infanzia, un bambino con questa sindrome è in ritardo nello sviluppo delle capacità motorie, della psiche e delle capacità mentali; si notano spasticità, movimenti involontari e manifestazioni di aggressività (anche in relazione a se stesso: il bambino si morde le dita, la lingua e le labbra). Se la compromissione funzionale della funzione renale non viene trattata, la prognosi è fatale prima che il bambino raggiunga i 10 anni di età.

Diagnosi di urato nelle urine

La diagnosi più accessibile di urato nelle urine è uno studio di laboratorio sulla composizione delle urine.

Test necessari: sangue - per acidità e acido urico; urina - per il livello di pH e per il contenuto di acido urico (o xantina) e suoi sali (Na, Ca, K, Mg). Un segno caratteristico della presenza di acido urico cristallizzato nelle urine è un precipitato giallo; con gli urati, l'urina è torbida e il sedimento ha un colore più saturo - a bruno-rossastro.

Inoltre, i nefrologi e gli urologi eseguono la diagnostica strumentale - esame ecografico (ecografia) dei reni, in cui si trova sabbia di urato.

E la diagnosi differenziale ha lo scopo di determinare con precisione la composizione dei sali nelle urine, poiché oltre agli urati, può contenere ossalati (ossalato di calcio) e fosfati (fosfato di calcio o magnesio).

Chi contattare?

Trattamento dell'urato nelle urine

Il metodo principale raccomandato nella pratica clinica per trattare l'urina è la terapia dietetica..

Dieta con urato nelle urine - n. 6 secondo Pevzner, latte vegetale, con rigorose restrizioni sull'uso di proteine ​​animali (al giorno - non più di un grammo di carne bollita per chilogrammo di peso). Sono inoltre escluse carni rosse e brodi concentrati; sottoprodotti di carne, strutto e salsicce; pesce, uova, legumi, funghi; tutto piccante, salato e acido; cioccolato, cacao e caffè. È molto importante ridurre il più possibile la quantità giornaliera di sale - a 7-8 g.

La dieta dovrebbe contenere latticini, verdure, cereali, frutta e bacche (non acide); volume giornaliero di fluido consumato - almeno 2,5 litri; l'acqua minerale alcalina da tavola è utile per abbassare il pH delle urine.

I medicinali più comunemente usati per l'urato urinario includono:

  • vitamine A, B6, E
  • acido orotico sotto forma di compresse Orotato di potassio (aumenta la sintesi proteica, aumenta la produzione di urina); applicato per via orale a 0,25-0,5 g fino a tre volte al giorno (60 minuti prima dei pasti). Dose per bambini - 10-20 mg per chilogrammo di peso corporeo.
  • Benzobromarone (Normurat, Azabromaron, Hipurik, Urikonorm, ecc.) - Inibisce l'assorbimento dell'acido urico nei tubuli renali e ne aumenta l'escrezione. Dose: 50-100 mg una volta al giorno (ai pasti).
  • K-Na idrogenocitrato (Blemaren, Soluran) - mantiene un pH neutro delle urine; il dosaggio viene determinato individualmente in base ai risultati del test.
  • Allopurinolo (Allohexal, Milurit, Ziloprim) - bloccando l'enzima xantina ossidasi, riduce la sintesi di acido urico e aiuta ad abbattere gli urati; utilizzato per l'iperuricemia e la sindrome di Lesch-Nihan.

Il farmaco Etamide (Etebenecid) riduce il contenuto di acido urico nel sangue, ritarda il suo riassorbimento nei reni e favorisce l'escrezione dal corpo. Metodo di applicazione: all'interno di 0,35 g 3-4 volte al giorno (dopo i pasti). Deve essere assunto entro 12 giorni, 5 giorni di riposo e un'altra settimana.

Tra i rimedi che l'omeopatia offre per il trattamento degli urati nelle urine, si segnalano preparati a base di estratto dei semi di una pianta velenosa colchicum autumnale (Colchicum autumnale).

Il trattamento alternativo di questa patologia prevede la fitoterapia - trattamento a base di erbe, in particolare: un decotto diuretico di poligono (un cucchiaio di 250 ml di acqua bollente, assumere 1/3 di tazza tre volte al giorno) e infuso di radici di robbia (nella stessa dose).

La migliore prevenzione della comparsa di urati nelle urine - per prevenire complicazioni del metabolismo delle proteine ​​e disturbi del metabolismo dell'acido urico - è una corretta alimentazione con una diminuzione della percentuale di prodotti a base di carne nella dieta.

Sviluppo di uraturia negli adulti e opzioni di trattamento

Un problema comune, la cui eliminazione è un compito importante della medicina moderna, i medici chiamano funzione renale compromessa sia negli uomini e nelle donne adulti, sia nei bambini. Uno dei motivi è la perdita di sedimenti salini, quando ossalati, fosfati, urati si trovano nelle urine. Ciò si verifica sotto l'influenza di vari fattori e, in assenza di trattamento, contribuisce alla comparsa di nefrolitiasi, chirurgia complessa e perdita dell'organo interessato..

Rilevazione tempestiva, terapia ottimale aiuta a evitare complicazioni. Per questo, è importante ai primi sintomi allarmanti chiedere aiuto a un medico..

Il concetto di uraturia

Questo tipo di sedimento è più tipico per gli uomini, ma si verifica anche nelle donne. Uno dei motivi di ciò può essere chiamato la grande aderenza degli uomini ai prodotti a base di carne, ai piatti piccanti e salati. Di conseguenza, i reni non possono dissolversi ed espellere così tante purine e precipitano..

Composizione e descrizione dei depositi di urato

Questo tipo di sedimento include sali di sodio e di potassio contenuti nell'acido urico. Accumulandosi in grandi quantità, formano piccole pietre, che spesso sono arrotondate, spesso i depositi sembrano grappoli.

La superficie di tali pietre è ruvida. Sono di colore rossastro o marrone, la struttura è sciolta, può anche essere porosa.

Cause di aspetto e norme di contenuto nelle urine

Normalmente, il sedimento urinario non dovrebbe includere cristalli di sale. Ma se una quantità insignificante di essi viene rilevata una volta dal laboratorio, questo non è motivo di grande preoccupazione, un tale fatto non significa necessariamente la presenza di una grave patologia. Molto probabilmente, la ragione non sta nella malattia, ma in fattori esterni che sono facili da eliminare. Il medico prescriverà sicuramente un ulteriore test generale delle urine. In caso di rilevamento ripetuto, saranno raccomandati studi più approfonditi in clinica.

I motivi che spiegano perché si è verificato questo problema possono essere diversi. Il compito principale del dottore è la loro identificazione e la terapia tempestiva. Gli urati si formano più spesso nelle seguenti condizioni:

  • dieta impropria;
  • infezioni degli organi genito-urinari;
  • predisposizione ereditaria;
  • errori di scambio;
  • digiuno;
  • idronefrosi;
  • gotta;
  • violazione dell'emocromo;
  • malattie del fegato;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • diarrea;
  • vomito;
  • fatica.

Climi caldi e secchi e temperature corporee elevate possono anche causare l'accumulo di sali nei reni e nella vescica. Quando questi fattori vengono eliminati, la composizione dell'urina viene normalizzata.

Sintomi a tassi elevati

Nelle fasi iniziali, il problema della comparsa degli urati viene solitamente scoperto per caso, durante una visita medica programmata. La progressione è accompagnata da una serie di sintomi che dovrebbero allertare e diventare la ragione per cercare aiuto medico. I segnali allarmanti includono:

  • aumento della pressione sanguigna;
  • debolezza;
  • ipertermia;
  • dolore durante la minzione;
  • urgenza frequente;
  • nausea;
  • vomito;
  • sensazione di bruciore nell'uretra;
  • dolore nella regione lombare, perineo;
  • miscela di sangue;
  • scolorimento inspiegabile del fluido secreto.

La comparsa di tali allarmi non dovrebbe passare inosservata. Prima viene fatta la diagnosi e viene prescritto il trattamento, maggiori sono le possibilità di evitare complicazioni così formidabili come l'urolitiasi e la gotta, la comparsa di cristalli all'interno delle articolazioni.

Conseguenze dell'uraturia

Se gli urati si trovano nelle urine in grandi quantità, il paziente deve capire: questo significa che ha sviluppato una malattia come la diatesi acida delle urine, che ha il codice N20-N23 secondo ICD 10.

Caratteristiche della malattia nelle donne in gravidanza e nei bambini

La diatesi dell'acido urico, i sintomi della comparsa di urati nelle donne durante la gravidanza, specialmente nel primo trimestre, sono spesso il risultato di tossicosi. In questo momento, molte donne incinte hanno scarso appetito, bevono pochi liquidi e soffrono di attacchi di vomito. Tutto ciò porta alla disidratazione del corpo, all'accumulo di tossine. In assenza di altre manifestazioni patologiche, di solito è sufficiente regolare la nutrizione, il regime idrico e il problema scomparirà gradualmente.

L'uraturia può verificarsi anche in un bambino: non è raro che un sedimento venga rilevato non solo in un bambino, ma anche in un neonato. Ciò è dovuto alla malnutrizione e ai disturbi alimentari della madre. Inoltre, l'assunzione di acqua insufficiente, le malattie accompagnate da febbre alta, l'uso prolungato di antibiotici sono complicati dalla presenza di cristalli di acido nelle urine. È necessario normalizzare la dieta e ripetere l'analisi generale. Se la quantità di sedimento diventa notevolmente inferiore o scompare completamente, non c'è bisogno di preoccuparsi, è sufficiente continuare ad aderire alla dieta consigliata.

Metodi per identificare le pietre

Se si sospetta la diatesi di acido urico negli adulti o nei bambini, sono emersi sintomi caratteristici, diagnosi e trattamento tempestivi aiutano a combattere con successo la malattia ed evitare complicazioni. Il medico curante prescriverà necessariamente un esame del sangue generale, delle urine, un esame biochimico.

È meglio eseguirli in laboratori con una buona reputazione e conducendo ricerche complesse, come "Invitro". È meglio non interpretare da soli il significato dei risultati, riconoscendoli dalle tabelle su Internet, uno specialista dovrebbe occuparsi della decodifica. La diagnostica ecografica aiuterà a determinare la presenza di calcoli, sabbia nei reni e negli ureteri.

Una radiografia con un mezzo di contrasto aiuterà a identificare urati, tumori. Aiuta anche a diagnosticare la funzione escretoria: scattano diverse foto man mano che il rimedio passa. In questo caso è possibile identificare difetti strutturali, acquisiti e congeniti.

È possibile esaminare visivamente la superficie interna della vescica e del canale con un cistoscopio. Il dottore vede tutti i processi che si svolgono all'interno, è possibile eseguire una biopsia subito con formazioni sospette. Per gli uomini, questa procedura è più complicata, provoca disagio, che scompare dopo pochi giorni..

Per studiare la struttura dei tessuti e delle membrane degli organi escretori, aiuterà uno speciale preparato radioattivo, che viene iniettato all'interno e gli indicatori vengono registrati con una gamma camera. Sulla base di esse, vengono tratte una descrizione e conclusioni su malattie probabili, disturbi strutturali e disturbi funzionali..

Percorsi di trattamento

I sali di acido urico scoperti nelle urine richiedono un trattamento complesso. Prima di tutto, è necessario identificare la causa di tale patologia. La sua eliminazione è una delle componenti importanti della terapia, ma in futuro servirà anche come metodo per prevenire le ricadute..

Quando si rilevano cristalli minerali nell'analisi delle urine, è importante che il paziente consulti un medico in modo tempestivo per prevenire lo sviluppo di complicazioni formidabili. Alcuni di loro sono in grado di causare danni irreparabili alla salute..

Metodo tradizionale

Dopo l'esame, il medico prescriverà sicuramente farmaci, la cui azione è volta a scindere, rimuovere i depositi di urato, normalizzare i processi metabolici, prevenire la comparsa di sali e lo sviluppo della nefrolitiasi. Il più popolare tra medici e pazienti "Blemaren", prodotto sotto forma di compresse effervescenti. Promuove l'alcalinizzazione delle urine, che facilita la dissoluzione dei sedimenti di acido urico con la sua frazione inferiore a 6 mm. La controindicazione all'appuntamento è la rilevazione dei fosfati..

L'agente contenente potassio, magnesio, a causa del quale i sali di urato vengono rimossi dal corpo, è Panangin. Anche uno dei preparati farmacologici a base di erbe è necessariamente prescritto. Hanno effetti antinfiammatori, diuretici, aiutano a purificare il sistema urinario. Recentemente, sempre più spesso, molti medici per il trattamento di malattie renali, scioglimento di piccoli calcoli, liberazione di sedimenti prescrivono farmaci legati all'omeopatia.

Con la formazione di calcoli renali, gli esperti nel campo dell'urologia decidono la questione della loro rimozione. Per questo, viene utilizzato lo schiacciamento laser o la chirurgia..

etnoscienza

Uno dei modi popolari più comuni per prevenire e combattere un problema come i calcoli renali di acido urico è il limone. Ha la proprietà unica di alcalinizzare l'urina. Puoi aggiungerlo a un tè debole, bere succo diluito appena spremuto.
Un ottimo rimedio che aiuta con i processi infiammatori, purificando i reni dai sali, è un decotto di foglie di mirtillo rosso. Per la sua preparazione, un cucchiaio di materie prime viene versato con un bicchiere di acqua bollente, fatto bollire per 2-3 minuti e insistito. Bevono tre volte al giorno mezz'ora prima dei pasti.

L'erba è in grado di rimuovere sabbia e piccole pietre. Prima di usarlo, dovresti assolutamente consultare il tuo medico. La pianta schiacciata viene versata nella stessa proporzione della precedente, cuocere a bagnomaria per un quarto d'ora, lasciarla fermentare. Devi consumare 50 ml due volte al giorno. Il corso della terapia va da 10 giorni a un mese.

Applicazione della dieta

Una corretta alimentazione nella rilevazione degli urati nelle urine negli adulti e nei bambini aiuta a evitare la progressione della malattia come parte di un trattamento completo e aiuta a eliminare i sedimenti urinari. La dieta dovrebbe essere seguita non solo durante l'esacerbazione, ma anche nella fase di remissione. Il suo principio è quello di ridurre l'assunzione di acidi ossalici e urici, alcalinizzare il corpo. Ciò si ottiene escludendo le purine dalla dieta, che fungono da principale fonte di acidificazione di tutti i fluidi biologici e dei tessuti umani..

È vietato utilizzare i prodotti di questo elenco:

  • carne, in particolare animali giovani;
  • pesce;
  • frattaglie;
  • brodi ricchi;
  • funghi;
  • sottaceti;
  • carni affumicate;
  • Grasso;
  • salsicce;
  • Acetosa;
  • insalata;
  • spinaci;
  • frutta e bacche acide;
  • cioccolato;
  • caffè;
  • cacao;
  • legumi;
  • cottura al forno;
  • qualsiasi alcol.

Uno dei principi importanti è ridurre l'assunzione di sale a 6-7 grammi al giorno. È importante bere molti liquidi: almeno 2-3 litri, se non ci sono controindicazioni. È meglio utilizzare acqua minerale alcalina, ad esempio "Jermuk", "Borjomi".

La dieta dovrebbe includere prodotti a base di latte fermentato, verdure consentite, zuppe da loro. Il pane è meglio mangiare ieri o asciugarlo in forno. Dovresti mangiare in modo frazionato, in piccole porzioni 5-6 volte al giorno.

Prevenzione della formazione di urati

La prevenzione dello sviluppo di uraturia deve essere effettuata in pazienti la cui storia familiare è gravata da casi di urolitiasi, nonché quando vengono rilevati almeno casi isolati di presenza di sedimenti acidi nelle urine. Per questo, è importante monitorare la dieta, per ridurre al minimo il consumo di alimenti contenenti purine e acidi. È impossibile prevenire lo sviluppo di varie malattie infettive del sistema urinario e, se sono presenti, trattare tempestivamente.

Uno stile di vita sedentario porta al ristagno, contribuendo alla perdita di sali. Se il lavoro è sedentario, lo sport dovrebbe essere almeno 2-3 volte a settimana. Cattive abitudini, trovarsi in condizioni di lavoro sfavorevoli possono causare lo sviluppo di diatesi di acido urico. Se sospetti la possibilità di patologia, dovresti visitare un medico per una diagnosi precoce, donare l'urina per la ricerca. A casa, puoi determinare regolarmente la reazione del liquido usando strisce reattive speciali..

Conclusione

La violazione dell'escrezione di urati e sali di acido urico dal corpo può portare allo sviluppo di gravi malattie. Per evitare il problema, è importante condurre uno stile di vita sano, mangiare bene, praticare sport attivi.

Un'abitudine utile che ogni persona coscienziosa deve sviluppare è un esame preventivo annuale da parte di un medico, uno studio obbligatorio dei principali indicatori di sangue e urina. Se esiste una predisposizione ereditaria, fattori provocatori, il monitoraggio della salute dovrebbe essere effettuato più spesso. Qualsiasi sintomo allarmante dovrebbe essere un motivo per visitare un medico, che aiuterà a riconoscere tempestivamente il problema, eliminarlo.

Trattamento e dissoluzione dei calcoli di urato attraverso la dieta

L'onnipresente prevalenza dell'urolitiasi nelle sue varie varianti è spiegata da molti fattori.

I calcoli di urato sono uno dei tipi più comuni..

La buona notizia è una prognosi favorevole con diagnosi tempestive e trattamento senza intervento chirurgico..

Informazione Generale

La prevalenza dell'urolitiasi secondo le statistiche nel nostro paese è di circa il 20-30%.

La ragione più probabile di un livello così elevato di morbilità è la scarsa qualità dell'acqua potabile e le condizioni ambientali..

I sintomi di questo problema sono estremamente spiacevoli, dolorosi e causano un grave disagio ai pazienti..

Ragioni per l'educazione

I calcoli renali possono comparire per una serie di motivi ed è spesso impossibile determinare cosa lo abbia attivato esattamente. Possono essere suddivisi approssimativamente in 2 tipi:

  1. Ereditario - se quasi tutti i membri della famiglia soffrono di urolitiasi.
  2. Acquisito - se le influenze negative dall'esterno o la negligenza della tua salute diventano un fattore provocante.

Le cause dell'urolitiasi acquisita possono essere suddivise in:

  1. Interno: malattie del tratto gastrointestinale, infezioni o difetti delle vie urinarie, cambiamenti ormonali, necessità di limitare i movimenti per lungo tempo.
  2. Esterno: acqua di scarsa qualità con un alto contenuto di sale, assunzione di liquidi insufficiente, dieta malsana ricca di proteine, sale, acidi, ambiente o clima sfavorevole.

Sulla base di tutti i fattori, si verifica una violazione dell'equilibrio sale-acqua o acido-base nel corpo.

Caratteristiche dei calcoli

La prevalenza dei calcoli di urato tra i pazienti raggiunge quasi il 50% del totale. Dal loro aspetto, si tratta di formazioni arrotondate in una gamma di colori dal giallo al marrone, con una superficie liscia.

Si formano in diversi organi e questo dipende fortemente dall'età: dopo 45-50 anni, si trovano quasi sempre nella vescica e nei pazienti giovani da 20 a 45 anni - nell'uretere e nei reni. Se questo tipo di educazione non viene rilevato in tempo, spesso si verificano gravi conseguenze..

La manifestazione del quadro clinico

Sfortunatamente, la malattia di solito non si manifesta per molto tempo ei sintomi possono essere notati solo quando il calcolo raggiunge una grande dimensione e inizia la colica renale. Si manifesta come segue:

  • fastidio che inizialmente inizia nella regione lombare e poi si diffonde al basso ventre;
  • un dolore acuto inizia nella stessa area, che non scompare;
  • brividi;
  • nausea e, possibilmente, vomito;
  • flatulenza;
  • dolore durante la minzione, l'urina può diventare torbida, avere sedimenti sabbiosi, sangue;
  • l'alta temperatura corporea è un segno allarmante dello sviluppo dell'infiammazione.

Prima di una fase così acuta, i calcoli di urato possono manifestarsi sotto forma di dolore lombare doloroso e, in alcuni casi, problemi con la minzione..

Specialista in urolitiasi e metodi diagnostici

È quasi impossibile fare una diagnosi corretta basata sulla storia. L'esame iniziale viene solitamente eseguito da un terapista, che, secondo le indicazioni, invia il paziente per il trattamento a un urologo. La diagnostica dei calcoli di acido urico comprende un'intera gamma di misure:

  • Ultrasuoni: eseguiti quasi sempre, in base ai risultati, è possibile determinare la dimensione delle formazioni e la loro posizione;
  • analisi estesa del sangue e delle urine;
  • Risonanza magnetica o TC - utilizzati sempre più spesso, grazie a informazioni dettagliate;
  • Raggi X - in cui l'introduzione del contrasto è obbligatoria;
  • urografia.

Tuttavia, le donne, rispetto agli uomini, sono generalmente soggette a forme gravi di malattia, con lo sviluppo di grandi depositi di corallo..

Trattamento e scioglimento

Rispetto ad altri tipi di calcoli, i calcoli di urato rispondono bene al trattamento e la terapia stessa è diversa dagli altri casi. In totale, si possono distinguere 3 aree di trattamento: dissoluzione, frantumazione, intervento chirurgico:

  1. La dissoluzione dei calcoli di urato è possibile solo se la malattia non viene avviata e diagnosticata in tempo. Questo è circa il 30% di tutti i casi in cui gli urati sono ancora piccoli. Questo processo viene attivato con l'aiuto di medicinali speciali, infusi e decotti della medicina tradizionale, aderenza a una dieta. Se la malattia è nelle sue fasi iniziali, è spesso sufficiente fornire un grande volume di liquido per la dissoluzione e spostare il livello di pH sul lato alcalino - per questo sono adatti acqua minerale alcalina, piante e latticini..
  2. Frantumazione: utilizzata molto spesso per pietre di grandi dimensioni mediante ultrasuoni. La sua popolarità è dovuta all'assenza di complicazioni e alla necessità di riabilitazione. Ci sono anche controindicazioni: eccesso di peso, gravidanza, tumori, ecc..
  3. L'intervento chirurgico è usato estremamente raramente - se le pietre sono molto grandi o ci sono altre indicazioni.

Pertanto, è estremamente importante identificare la malattia nella fase iniziale..

Farmaci e principi della terapia conservativa

I farmaci utilizzati in questo caso hanno solitamente lo scopo di alleviare il dolore e modificare il pH. Si applicano i seguenti gruppi:

  • antibiotici - se c'è un'infezione concomitante;
  • antispastici e antinfiammatori - per alleviare lo spasmo e alleviare i sintomi acuti;
  • uricostatici - in caso di alterato metabolismo delle purine;
  • ossido di magnesio - con alti livelli di ossalato e urato nelle urine.

Miscele di citrato possono essere prescritte per ulteriore alcalinizzazione. Tutti i farmaci devono essere prescritti dal medico curante.

Metodi di medicina tradizionale

È improbabile che sia possibile sciogliere i calcoli di urato già formati con l'aiuto di soli rimedi popolari, ma come misura preventiva e terapia concomitante, sono molto efficaci, vale a dire:

  • per sciogliere sali di acido urico, frutti e foglie di mirtilli rossi e fragole, semi di aneto, foglie di betulla, equiseto, prezzemolo;
  • come parte della terapia complessa - achillea, equiseto, frutti di rosa selvatica, stimmi di mais, foglie e frutti di mirtillo rosso, fogliame di betulla bianca, ecc.;
  • preparati diuretici e antinfiammatori contenenti uva ursina, equiseto e mirtillo rosso.

Ad esempio, puoi utilizzare la seguente tariffa:

  • fiori di sambuco nero, castagno, tiglio - tutto in 3 parti;
  • foglie di betulla, prezzemolo e rosa canina, corteccia di salice - tutto in 2 parti.

Per il volume giornaliero, devi prendere 3 cucchiai. cucchiai della miscela e versare 3 tazze di acqua bollente. Lascialo fermentare in un luogo caldo per 2 ore, puoi usare un thermos per questo. Dividere l'intero volume in 4 parti uguali e assumere 4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

Si ritiene che l'assunzione di anguria con piccoli pezzi di pane nero sia meglio combinata con un bagno caldo.

Intervento chirurgico

L'intervento chirurgico è ora estremamente raro, in circa il 3-5% dei casi, poiché sono stati sviluppati metodi alternativi.

Se una cura con metodi conservativi è impossibile, tenendo conto delle condizioni del paziente, viene eseguita un'operazione durante la quale vengono rimossi i calcoli di urato, praticando una piccola incisione nella regione lombare.

Si distinguono i seguenti tipi di intervento chirurgico:

  • ureterolitotripsia, in cui una grande formazione è frammentata in piccole;
  • ureterolitotomia: un'operazione a tutti gli effetti per rimuovere una grossa pietra usando un metodo aperto.

In questo caso, il tessuto renale è minimamente danneggiato. È estremamente raro rimuovere l'intero organo, quindi la cavità addominale viene aperta.

Alimenti dietetici

La dieta agisce come una delle misure per l'efficace dissoluzione degli urati e viene utilizzata anche a scopo preventivo. Prevede un rifiuto da parte di:

  • carne grassa;
  • frattaglie;
  • birra e alcolici in genere;
  • soda con acido fosforico nella composizione - Coca-Cola, ecc.;
  • cibo in scatola.

È necessaria una significativa riduzione della dieta:

  • legumi;
  • acetosa, cipolla, spinaci;
  • cacao e prodotti di cioccolato;
  • frutti di mare e pesce;
  • sale da tavola;
  • caffè e tè forti.

Includere nel cibo:

  • latte e altri prodotti lattiero-caseari;
  • frutta e angurie;
  • uova;
  • semi e noci;
  • semole di grano e grano saraceno.

Le porzioni dovrebbero essere piccole e spesso prese - 5-6 volte al giorno.

Menu per la settimana

Sulla base dei prodotti sopra elencati, mostriamo un menu approssimativo per una settimana. Puoi alternare giorni e pasti. Ecco un esempio di dieta settimanale:

LunediColazione: insalata di carote e cavoli, una fetta di pane di crusca e brodo di rosa canina. Spuntino: uovo sodo, insalata di zucca e carote, composta. Pranzo: zuppa di latte con tagliatelle, frittelle di patate e zucchine, brodo di sorbo. Spuntino: ricotta con mela. Cena: stufato vegetariano, latte.
martedìColazione: ricotta, banana, composta. Spuntino: insalata con peperone e rucola, succo. Pranzo: zuppa di orzo perlato con vitello, uzvar. Spuntino: due pere. Cena: cagliata in casseruola, tè.
mercoledìColazione: porridge di miglio, succo multivitaminico Spuntino: yogurt con lamponi Pranzo: zuppa di cavolo fresco, insalata di verdure, composta Spuntino: gelatina, biscotti biscotto Cena: farina d'avena, verdure in umido, tè.
giovediColazione: semolino, due prugne, tè. Spuntino: insalata di peperoni e cetrioli, un paio di fette di pane. Pranzo: casseruola di ricotta di zucca, brodo di biancospino. Spuntino: kefir, mela al forno. Cena: carne magra bollita, verdure al forno (carote, barbabietole, patate).
VenerdìColazione: macedonia di frutta con yogurt. Spuntino: ricotta con panna acida e miele. Pranzo: borscht senza carne, polpette di carote, composta. Spuntino: kefir, mela rossa. Cena: peperoni ripieni, frittelle con ricotta, latte.
SabatoColazione: porridge di grano saraceno, crostini con marmellata, tè alla frutta Spuntino: tè con marshmallow Pranzo: zuppa di purea di broccoli, frittelle di zucca, composta Spuntino: fragole con panna, limonata alla menta Cena: torte di formaggio con frutta, bevanda alla frutta.
DomenicaColazione: cheesecake, succo di frutta Spuntino: mirtilli con panna a basso contenuto di grassi Pranzo: salmone con verdure al forno, kefir Spuntino: succo di pomodoro Cena: insalata greca, latte cotto fermentato.

Anche la dieta aiuta molto: il tavolo numero 7 secondo Pevzner, fatte salve le prescrizioni di questa nutrizione, puoi facilmente curare i reni e mantenere il corpo sano.

Possibili complicazioni

Possono verificarsi complicazioni con urato se la malattia non è stata diagnosticata in tempo o il trattamento non è stato corretto:

  1. Infiammazione della vescica, dell'uretere o dei reni - pielonefrite. Tale complicazione si verifica molto spesso, che è associata a urina stagnante e danni al tessuto mucoso da grandi calcoli. Se questo tipo di infiammazione non è stato curato, può svilupparsi la paranephritis, un'infiammazione del tessuto perineale.
  2. L'infiammazione a lungo termine può portare a un problema più serio, l'insufficienza renale cronica. Per questo motivo, un trattamento tempestivo è molto importante e non per innescare lo sviluppo della malattia..
  3. L'insufficienza renale acuta si sviluppa se l'urina non può drenare a causa di ostruzioni negli ureteri su entrambi i lati. Fortunatamente, questa situazione è estremamente rara..

Sullo sfondo dell'infiammazione, le formazioni coralline si sviluppano spesso nel rene..

Misure preventive

I migliori metodi preventivi per la formazione di calcoli di acido urico sono regole semplici:

  1. Rispetto del regime di consumo - consumo giornaliero di almeno 1,5 litri di acqua potabile pulita, in alcuni casi - fino a 2,5. Questa regola è efficace in assenza di problemi con il sistema cardiovascolare, edema e assenza di insufficienza renale..
  2. Dieta: rifiuto di grassi, salati, ecc. a favore di frutta e verdura.
  3. Uno stile di vita attivo è la chiave per tutta la salute.

Pertanto, l'aderenza a uno stile di vita sano può ridurre significativamente la probabilità di calcoli renali di urato e una diagnosi tempestiva garantisce perdite di salute minime durante il trattamento..

La giusta dieta per sciogliere i calcoli renali di acido urico

Buon pomeriggio, cari lettori! Al giorno d'oggi, sempre più persone soffrono di urolitiasi. I medici spiegano questo fenomeno con il deterioramento della situazione ambientale globale e con la scarsa qualità dell'acqua che beviamo. I metalli pesanti presenti nell'acqua, nel cibo e nell'aria si accumulano nel nostro corpo e causano malattie di questo tipo.

Cosa sono i calcoli di urato e perché si formano??

I calcoli renali di acido urico sono un tipo speciale di urolitiasi. A volte i calcoli di urato provocano complicazioni nel corpo umano, quindi dovremmo stare attenti e seguire una dieta speciale per sciogliere i calcoli di urato.

Con l'uraturia, l'acido urico si accumula nel corpo. Inizia la sua decomposizione negli organi urinari, formando sabbia o piccoli sassi. Tali pietre possono essere trovate non solo nei reni, ma anche nella vescica e negli ureteri..

Ragioni per la formazione di calcoli di urato

  • Metabolismo sbagliato.
  • Predisposizione genetica, in altre parole, ereditarietà.
  • Mangiare cibi aspri e piccanti.
  • Stile di vita sedentario.
  • Malattie dell'esofago o degli organi genito-urinari.
  • Scarso afflusso di sangue al rene.
  • Violazione del volume del fluido nel corpo.

Il volume del fluido viene interrotto in caso di sua eccessiva perdita: ad alta temperatura, vomito o eccessivo sforzo fisico.

Va notato la particolarità della formazione di urati nei reni con consumo eccessivo e sbilanciato di cibo:

  • carne fritta, brodi su carne
  • pesce in scatola
  • legumi
  • pomodoro
  • alcol
  • cioccolato

La ragione per la formazione di urati può essere la fame forzata..

Quando l'urato si forma nei reni o nel tratto urinario, il corpo accumula una quantità eccessiva di acido urico, la cui formazione è promossa dalle sostanze purine negli alimenti. La dieta limita l'assunzione di cibi ricchi di purine, come carne, organi, pesce, funghi e legumi.

Gli urati, i calcoli di urato renale, possono comparire a qualsiasi età sia nel corpo maschile che femminile. Per la prevenzione, dovresti seguire una dieta equilibrata e condurre uno stile di vita sano..

Trattamento dei calcoli renali di urato

Spesso i calcoli di urato sono una conseguenza di una cattiva alimentazione, quindi è necessario bilanciare la dieta durante il trattamento. Con un trattamento adeguato, i calcoli di urato si dissolvono facilmente nel nostro corpo, ma non ritardarli - a volte i calcoli causano complicazioni.

Il corso del trattamento dipende da fattori come la dimensione della pietra e la sua posizione nel corpo. Se la pietra che appare è piccola, il trattamento consisterà in una dieta rigorosa e nell'assunzione dei farmaci necessari. Inoltre, il medico può consigliare diuretici a base di erbe e terapia fisica. In casi particolarmente difficili, sarai trattato prontamente.

Durante la purificazione del corpo dagli urati, dobbiamo fare quanto segue:

  1. Aumenta il volume d'acqua nel corpo.
  2. Alcalinizza l'urina per eliminare i calcoli renali.
  3. Riduci il consumo di alimenti che promuovono la formazione di urati.

Per raggiungere tutti e tre gli obiettivi, voglio offrirvi, cari lettori, l'opzione più ottimale: una dieta speciale contro i calcoli renali. È questa modalità che faciliterà il lavoro delle vie urinarie, normalizzerà correttamente il metabolismo e preverrà la ricomparsa di urati nei reni..

Principi dietetici per sciogliere i calcoli renali di urato

  1. Tieni traccia del tuo apporto calorico. La norma al giorno sale a 2800 chilocalorie.
  2. I carboidrati possono essere consumati soprattutto - quattrocento grammi. Le proteine ​​possono essere consumate nella quantità di 70-80 grammi, grassi - non più di 90 grammi.
  3. È necessario attenersi alla seguente dieta: 5 pasti al giorno con l'esclusione dalla dieta di cibi troppo freddi.
  4. È utile organizzare giorni di digiuno: frutta, latticini, verdura.

Alimenti consentiti durante la dieta con pietre di urato

  • frutti e bacche dolci
  • Latticini
  • dalle verdure: melanzane, patate, peperoni, zucca, cetrioli, cavolfiori, zucchine
  • angurie
  • pasta
  • pane di segale, pane di grano bianco
  • grano saraceno, porridge di grano
  • agrumi
  • uova da cui vengono tolti i tuorli (è consentito non più di 1 tuorlo al giorno)
  • marmellata, gelatina e composte
  • miele, marshmallow, marmellata
  • Tè al limone

Dai frutti, consiglio di mangiare più mele, pere, uva, bacche - angurie. Sono questi alimenti che aiutano ad alcalinizzare l'urina..

Durante questo regime, è necessario bere circa 2-3 litri di liquidi al giorno.

I prodotti a base di agrumi possono essere consumati quando gli ossalati non sono presenti nelle urine. Se gli ossalati sono presenti nell'analisi delle urine, è consentito un consumo limitato di arance. Inoltre, dovresti limitare il consumo di patate..

Alimenti vietati durante una dieta contro i calcoli di acido urico

  • frattaglie di carne e carne di novellame
  • un pesce
  • brodi di tutte le varietà: di carne, funghi e pesce
  • affumicato e salato
  • dalle verdure: lattuga, prezzemolo, cipolla verde, acetosa
  • dalla frutta: mele Antonov, ribes, mirtilli rossi, mirtilli rossi e altri frutti con elevata acidità
  • legumi
  • Farina
  • alcol
  • cacao, cioccolato, caffè, dolce
  • È necessario limitare il consumo di sale e rispettare la sua tariffa giornaliera.

Pertanto, in caso di urolitiasi, accompagnata dalla formazione di calcoli da sali di acido urico (urati), è possibile raccomandare la dieta n. 6, ad es. lo stesso della gotta.

Caratteristiche di cucinare con una dieta contro i calcoli di acido urico

Nonostante la dieta, assolutamente tutti vogliono sempre coccolarsi con un pezzo di carne deliziosa preparata al momento. In questo caso, te lo puoi permettere. Voglio parlarvi dei prodotti, delle caratteristiche e dei principi della cottura della carne che dovrebbero essere seguiti quando si è a dieta contro gli urati nei reni.

Come ho scritto sopra, i calcoli di urato sono formati dai sali dell'acido urico, la cui formazione è facilitata da sostanze speciali: le purine. La maggior quantità di purine si trova in carne, pesce, funghi, sottoprodotti: fegato, reni, polmoni. Quando questi prodotti sono cotti, la maggior parte di queste sostanze viene digerita - rimangono nel brodo. Pertanto, eventuali brodi di carne sono categoricamente controindicati. E la carne è consentita solo bollita o al vapore.

  1. Mettere a bagno la carne in soluzione salina per circa tre ore prima della cottura.
  2. Cuocere i primi piatti in brodo vegetale, la carne si può cuocere a parte e mettere in un piatto al momento di servire.
  3. Mettere subito la carne in acqua bollente.

Rimedi popolari di base nella lotta contro gli urati

È molto utile per una persona che soffre di calcoli renali mangiare cibi come succhi di carote appena spremuti e ravanelli con miele. Accompagnano la rimozione dei calcoli renali.

Il menu giusto per una dieta contro gli urati.

Colazione.Uovo alla coque, bicchiere di tè, budino di mele e carote con grano aggiunto 150 grammi.
Spuntino.Insalata di verdure 200 grammi, un bicchiere di brodo di rosa canina.
Pranzo.Spezzatino di verdure, polpette al vapore, un bicchiere di gelatina o composta di frutta.
Spuntino.Pera 2 pezzi.
Cena.Peperoni ripieni di riso e miscela di verdure 200 grammi, un bicchiere di acqua minerale.
Spuntino.200 g di brodo di rosa canina
Colazione. Vinaigrette condita con panna acida, un bicchiere di tè con latte, una fetta di pane e burro, una porzione di ricotta.
Spuntino.Grano saraceno con pollo bollito, uova strapazzate da un uovo, succo di frutta appena spremuta
Pranzo.Zuppa di verdure vegetariana, condita con panna acida, carne bollita, patate al forno con verdure, un bicchiere di composta di frutta
Spuntino.Pera 2 pezzi.
Cena.Zrazy vegetariano, sformato di pasta con ricotta, un bicchiere di gelatina di frutta.
Spuntino.Un bicchiere di latte
Colazione.Porzione di semolino ai frutti di bosco, the verde con aggiunta di miele, una fetta di pane bianco.
Spuntino.Mela cotta.
Pranzo.Zuppa di riso vegetariana, pollo bollito, insalata di cetrioli, un bicchiere di gelatina di frutta e bacche
Spuntino pomeridianoUovo alla coque, decotto di rosa canina.
Cena.purè di patate, un bicchiere di tè verde, una fetta di pane bianco.
Di notteDecotto di rosa canina

Quale medico dovresti contattare?

Se vuoi ricevere consigli sui farmaci necessari, dovresti andare da un nefrologo. Se decidi di consultare uno specialista sulla dieta che dovresti seguire, discuti gli alimenti consentiti, vai dal nutrizionista.