Di che colore dovrebbe essere l'urina e quale tonalità indica problemi

Il colore delle urine gioca un ruolo molto importante. Con il suo aiuto, è possibile determinare se ci sono patologie nel corpo e come funzionano determinati sistemi, in particolare il sistema urinario. Pertanto, si raccomanda a tutte le persone di sapere di che colore dovrebbe essere l'urina: questo li aiuterà a rispondere in modo più adeguato alle possibili minacce..

Cosa determina il colore delle urine

L'urina è un fluido biologico, un prodotto del filtrato del plasma sanguigno prodotto dai reni. Contiene sostanze di cui l'organismo non ha più bisogno, grosso modo, di rifiuti organici. A uno specialista basta uno sguardo all'urina per capire se ci sono patologie nel corpo o se è completamente sano.

Lo studio di un campione di urina viene effettuato in condizioni di laboratorio, per le quali vengono utilizzate attrezzature specializzate. È possibile stabilire una diagnosi accurata, se c'è ancora qualche tipo di malattia, solo sulla base di questi studi. Successivamente, il medico sviluppa un regime di trattamento individuale, prescrive farmaci efficaci, monitora le dinamiche della terapia, ecc..

Va notato che un cambiamento nello stato naturale delle urine è esclusivamente un sintomo. Cioè, sarà necessario determinare la malattia che ha provocato la comparsa di tali sintomi. Quindi i medici di solito hanno molto lavoro.

Naturalmente, le persone che non hanno un'adeguata educazione medica non dovrebbero impegnarsi nell'autodiagnosi e, inoltre, nell'automedicazione. Ma allo stesso tempo, è importante che prestino attenzione a qualsiasi cambiamento riguardante il colore, l'odore e la consistenza dell'urina escreta. Di regola, la maggior parte delle persone comuni lo fa, solo a livello subconscio. Chiunque sarà infastidito se lui o suo figlio ha l'urina torbida, non è chiaro il motivo.

E cosa determina il colore dell'urina? Ci sono molti fattori qui, e non necessariamente patologici:

  • la quantità di contenuto di urocromo - sostanze che sono un prodotto della scomposizione dell'emoglobina. Più ce ne sono, più ricca è l'ombra dell'urina;
  • la quantità di liquido bevuto durante il giorno. Non deve essere solo acqua, ma anche tè, caffè, bevande gassate, composte, succhi, cibo acquoso, ecc.;
  • condizioni climatiche dell'ambiente;
  • processo metabolico. Se il metabolismo è alterato o ha caratteristiche specifiche, il colore delle urine può cambiare;
  • la presenza di malattie croniche: una serie di tali disturbi ha un effetto significativo sulla composizione delle urine;
  • nutrizione: non è un segreto che alcuni alimenti possano macchiare l'urina, ma questo è un effetto a breve termine;
  • lo stile di vita di una persona: migliore è, minore è il rischio di avere problemi simili con l'urina;
  • attività fisica;
  • la presenza di malattie in una forma acuta.

Il colore normale delle urine può cambiare durante il giorno, ma in modo minore.

Ciò si applica solo a quei casi se non è influenzato dai suddetti fattori esterni ed interni..

Di che colore dovrebbe essere l'urina in una persona sana?

Ora dobbiamo parlare di quale dovrebbe essere la normale tonalità di urina in una persona che non soffre di malattie provocatorie. Il colore normale è giallo paglierino. Non è molto luminoso e non è chiaro, il rosa, come tutte le altre tonalità di terze parti, dovrebbe essere assente come fenomeno. Inoltre, deve essere trasparente. Con un'ispezione visiva superficiale, non dovrebbe rilevare impurità estranee, ad esempio un qualche tipo di sedimento. Lo stesso vale per la torbidità. L'urina sana in una persona sana non sarà mai torbida.

Inoltre, i seguenti fattori indicano che una persona è sana:

  • odore: è debole, specifico. Tutti sanno che odore di urina nell'originale - da questo e devi iniziare. Se appare un aroma diverso e, di regola, sgradevole, allora qualcosa non va. Dovresti prestare particolare attenzione all'odore di ammoniaca: potrebbe indicare seri problemi con il corpo;
  • schiuma: molte persone pensano che la formazione di schiuma sia un segno di problemi. Ma non è così. Se l'urina è concentrata, apparirà sicuramente la schiuma. Un'altra cosa è se è stabile, cioè non scompare per diversi minuti dopo aver urinato. Questo è già la prova della presenza di un certo problema;
  • impurità estranee: se l'urina è torbida, significa già che è impura. Tuttavia, a volte le impurità estranee possono essere viste ad occhio nudo - ad esempio, può essere una specie di muco, fili, cristalli, fiocchi, ecc. A volte, al microscopio, si trovano cellule che non dovrebbero essere qui, cilindri, proteine, leucociti, ecc.;
  • gusto - ovviamente, poche persone assaggeranno l'urina, tuttavia, sarà utile sapere che se è sano, il suo gusto sarà salato con un leggero retrogusto di amarezza. Ma se è dolce, allora questo è un chiaro segno di diabete;
  • disagio durante la minzione, ad esempio prurito, bruciore o bruciore. Normalmente, queste sensazioni non dovrebbero essere. È interessante notare che non solo alcune malattie infettive e infiammatorie, ma anche un effetto meccanico sull'uretra possono provocare disagio. Questo accade se ci sono particelle di sale e calcoli nelle urine..

Fattori esterni

Ora sai quale dovrebbe essere il colore dell'urina in una persona sana. Ma a volte la sua tonalità cambia. La causa può essere molti fattori, non necessariamente patologici, cioè quelli che sono associati a determinati problemi all'interno del corpo. Ci sono momenti in cui un cambiamento nel colore dell'urina è innescato dall'influenza di fattori esterni o di terze parti. Questi includono:

  • mangiare cibi contenenti coloranti artificiali o naturali. Ad esempio, possono essere barbabietole e una varietà di frutta e bacche. Lo scolorimento dell'urina sotto l'influenza del cibo è temporaneo;
  • terapia vitaminica potenziata;
  • abuso di bevande alcoliche;
  • uso a lungo termine di antibiotici, soprattutto se il trattamento viene effettuato senza controllo medico;
  • eccessivo o viceversa - assunzione di liquidi insufficiente;
  • dieta scorretta e / o sbilanciata;
  • aumento dell'attività fisica;
  • prendendo una serie di farmaci;
  • aderenza a diete mal progettate per la perdita di peso, nonché eccessivo entusiasmo per loro;
  • bere tè a base di erbe e altre piante che contengono grandi quantità di pigmenti naturali.

Processi patologici

Ora diamo un'occhiata a fattori patologici, cioè malattie e altri problemi con gli organi interni che hanno provocato un cambiamento nel colore e nella consistenza delle urine.

PatologiaDescrizione
DiabeteCon questo disturbo comune e molto pericoloso, l'urina può avere sfumature diverse. È anche caratterizzato dall'aspetto di un gusto dolce e appiccicoso..
Problemi gastrointestinaliMolto dipende da cosa è successo all'organo o agli organi di un dato sistema. Può essere giallo scuro o addirittura incolore..
Patologia renalePrima di tutto, è la malattia dei calcoli renali e la pielonefrite. L'urina diventa torbida e contiene cristalli o fiocchi bianchi. Con la pielonefrite, è caratteristico un cambiamento di tonalità in verde, che indica un processo infiammatorio purulento nei reni.
Malattia del fegatoL'urina diventa estremamente torbida. Di norma, il suo colore cambia molto scuro (urina di birra), il che indica la presenza di un'alta concentrazione di prodotti di degradazione dell'emoglobina in essa.
Malattie infettivePoiché è noto un numero significativo di tali disturbi, non c'è nulla di strano che l'urina possa acquisire sfumature e consistenza diverse, a seconda del tipo di malattia. Può essere giallo scuro, rosso, arancione, ecc. Molto spesso, l'urina diventa torbida, contiene impurità estranee sotto forma di fiocchi o fili.
Attacco di appendiciteForse questo. L'urina diventa torbida durante un attacco, ma la sindrome principale, un forte dolore nella parte destra, di solito è sufficiente per una persona per capire cosa è successo esattamente..
Malattie respiratorie acuteQuesto problema è più tipico dei bambini. Un aumento della temperatura corporea e dell'infiammazione causano un aumento del numero di leucociti nel sangue, che possono entrare nelle urine e renderle torbide. Inoltre, con infezioni respiratorie acute, si osservano spesso fiocchi bianchi nelle urine..

È fondamentale sapere di che colore dovrebbe essere l'urina in una persona sana. Questo ti aiuterà a vedere un medico in tempo se hai problemi..

Colore delle urine: norma e deviazioni, di che colore dovrebbe essere l'urina in una persona sana

I criteri per l'ombra dell'urina dipendono dalla presenza in essa di varie impurità di pus e sangue, dal contenuto di eritrociti e leucociti. Influenza il colore e l'età del paziente, la sua alimentazione e il livello di assunzione di liquidi.

Colore normale delle urine

Di che colore dovrebbe essere l'urina in una persona sana? Normalmente il colore delle urine ha una tonalità giallo paglierino di diversa saturazione, senza impurità e torbidità. Questo tono è dovuto alla presenza di urocromo in esso - il pigmento giallo dell'urina, che è un prodotto della distruzione dell'emoglobina..

Sono gli urocromi il componente principale dell'urina. Altri pigmenti occupano molto meno spazio, quindi nelle urine prevale un'ombra di paglia. Con lo sviluppo di varie patologie, il rapporto tra queste sostanze cambia, a seguito del quale l'urina acquisisce un colore insolito.

Colpisce il colore delle urine e riduce il riassorbimento delle sostanze filtrate. Pertanto, le sospensioni estranee entrano nelle urine, il che indica abbastanza accuratamente la natura del danno renale..

Trasparenza

Un parametro molto importante per la salute del corpo è la trasparenza delle urine. Quale urina dovrebbe essere normale? Necessariamente pulito, con un odore specifico appena percettibile. Una leggera nuvolosità può manifestarsi in persone perfettamente sane dopo essere andati in sauna, quando fa molto caldo o con un eccessivo entusiasmo per i cibi proteici. L'eliminazione di questi fattori porta a una rapida normalizzazione delle urine..

Lo sviluppo della patologia è indicato da un annebbiamento prolungato delle urine, dalla presenza di sali in esso, tracce di pus e muco, resti dell'epitelio.

Una sospensione biancastra è segno di infezione delle vie urinarie, la presenza di grasso ed essudato infiammatorio indica la degenerazione grassa dei reni. Una leggera torbidità si verifica spesso quando la ghiandola prostatica è danneggiata negli uomini e lo sviluppo di cistite nelle donne. Pertanto, un cambiamento nella trasparenza dell'urina può diventare il primo sintomo della malattia..

Quali malattie indica il colore delle urine?

Qualsiasi condizione patologica del corpo si riflette nell'attività dei sistemi urinario ed escretore. È per questo motivo che l'analisi delle proprietà fisiche e biochimiche dell'urina viene utilizzata come principale metodo diagnostico. Un cambiamento nel colore e nella composizione delle urine può essere un sintomo precoce della malattia, quindi, per qualsiasi nome di colore che non sia correlato alla normale vita del corpo, dovresti consultare uno specialista.

Giallo paglierino

Nella maggior parte dei casi, un colore opaco dell'urina indica una quantità eccessiva di acqua bevuta e un'elevata produzione giornaliera di urina. In linea di principio, questo stato del corpo non è un segno di patologia, ma in alcuni casi, l'urina leggera è associata a una diminuzione della concentrazione del sistema urinario ed è un segno di diabete mellito e un rene avvizzito.

Marrone scuro

L'urina "color birra" indica un aumento del contenuto di pigmenti biliari - bilirubina e urobilina. Questa condizione si sviluppa con ittero parenchimale ed epatite virale. Parallelamente al cambiamento dell'ombra delle urine, si osserva il giallo della pelle e del bianco degli occhi.

L'urina marrone scuro può anche indicare l'insorgenza di anemia emolitica. La malattia è caratterizzata da un processo accelerato di distruzione degli eritrociti e da un aumento del livello di bilirubina, a seguito del quale si sviluppa l'ittero.

Marrone

Questa tonalità di urina indica un malfunzionamento dei reni e un aumento del contenuto di emoglobina. Una condizione simile si sviluppa più spesso nel rene emolitico acuto. Negli uomini anziani, il colore marrone dell'urina appare in caso di gravi disturbi nel funzionamento della ghiandola prostatica..

Rosso

Una tonalità viola brillante indica un eccesso di globuli rossi che sono penetrati nelle urine direttamente dai vasi sanguigni. In poche parole, il rosso è una certa quantità di sangue che è entrata nelle urine durante varie lesioni e malattie..

Le principali cause della condizione patologica:

  • infarto renale;
  • diatesi emorragica;
  • infiammazione della mucosa della vescica;
  • polipi;
  • cancro ai reni o tubercolosi;
  • tumore maligno;
  • colica renale.

Nel caso della cistite, la comparsa di sangue è accompagnata da frequenti sollecitazioni in bagno, dolore e tagli alla fine del processo. Inoltre, nelle urine si osservano particelle epiteliali, muco e pus..

Rosa

L'urina rosa compare nell'epatite cronica, nella pielonefrite, in varie infezioni del sistema urinario e nei disturbi della coagulazione del sangue. Negli uomini, l'urina rosa indica spesso lo sviluppo del cancro alla prostata o si osserva dopo uno sforzo fisico eccessivo. Un sintomo simile può apparire a seguito di lesioni nella regione lombare..

Blu

L'urina blu è molto rara e il più delle volte appare come un sintomo di infezioni interne come Pseudomonas aeruginosa. Un'urina blu o verdastra può apparire in un bambino con ipercalcemia congenita. In questa malattia, la concentrazione di calcio nel corpo supera significativamente la norma..

arancia

La colorazione arancione delle urine può essere il primo sintomo delle seguenti patologie:

  • stadio iniziale dell'urolitiasi;
  • pielonefrite;
  • ematuria;
  • glomerulonefrite.


Se si nota un'ombra satura solo al mattino, molto probabilmente è normale. La prima porzione di urina è sempre più concentrata.

bianca

Il rilascio di urina bianca, come se diluito con latte, indica un aumento del contenuto di fosfati. Un sintomo simile si verifica spesso con diatesi da acido urico, sindrome nefrosica, infezione vaginale, lesioni della cervice.

Una tinta bianca può anche apparire quando la linfa o il pus entrano nelle urine, che è spesso il caso della tubercolosi delle vie urinarie.

Viola

Il colore viola piuttosto raro delle urine indica una malattia da porfirina - una patologia ereditaria, accompagnata da una violazione della struttura e del metabolismo dell'emoglobina. Una tonalità simile può apparire con avvelenamento grave con veleni o dopo una trasfusione di sangue di un gruppo inappropriato..

Se sono presenti sedimenti nelle urine

L'urina di una persona sana non dovrebbe contenere impurità estranee. Sono consentite solo singole macchie di epitelio localizzate nella vescica, nell'uretra e nella pelvi renale. Tutti gli altri elementi sono un sintomo della malattia.

Quindi, la precipitazione di un precipitato cristallino indica un disturbo metabolico e una possibile urolitiasi o lo sviluppo della gotta. Le impurità proteiche sono registrate in lesioni renali, lesioni infettive di tutto il corpo, patologie epatiche. La comparsa di pus accompagna i processi venerei e oncologici, gravi lesioni infiammatorie.

Fattori che influenzano il colore

Cosa determina il colore dell'urina? Prima di tutto, l'ombra può essere influenzata dalla dieta del giorno precedente. Molti cibi - carote, ciliegie, more, barbabietole - cambiano spesso il colore dell'urina in arancione o rosso..

La saturazione del colore giallo dipende dalla quantità di acqua consumata. Le persone che bevono molto hanno sempre un'urina più leggera e quasi limpida. L'uso di medicinali ha una grande influenza sull'ombra. Molti di loro dipingono l'urina di blu, rosa o verde..

Tutte queste cause naturali dello scolorimento delle urine non hanno un effetto significativo sulla salute e agiscono per un breve periodo, dopodiché scompaiono senza lasciare traccia. Altrimenti, si consiglia di cercare aiuto.

Scolorimento durante la gravidanza

Di che colore dovrebbe essere l'urina nelle donne in gravidanza? Di solito, l'ombra dell'urina nelle future mamme non differisce dalla norma. L'unica deviazione può essere un colore più intenso associato a un limitato apporto di liquidi nella tarda gravidanza..

Quando compaiono anomalie patologiche, il colore normale dell'urina cambia in verdastro o rosso scuro. In questo caso, dovresti andare immediatamente dal ginecologo o dall'urologo.

La colorazione delle urine è un buon indicatore diagnostico e consente di sospettare la presenza di patologia in una fase precoce. Tuttavia, sono necessari molti più dati per identificare in modo affidabile la malattia. Pertanto, l'analisi delle urine è solo un punto di partenza e parte di un serio studio diagnostico..

Quale dovrebbe essere l'urina e il suo colore in una persona sana

La formazione di urina nel corpo è un processo piuttosto complesso. Il sangue che passa attraverso i reni viene liberato dalle tossine, che vengono poi rimosse dal corpo con liquidi non necessari. Il volume di urina escreta al giorno può essere fino a 1800 millilitri.

In misura maggiore, è costituito da acqua, quasi il 90%. Contiene anche sali, prodotti di degradazione proteica, acidi e molto altro. Esaminando le analisi, è possibile stabilire un malfunzionamento dei reni, del sistema endocrino e delle vie urinarie.

  • Quando hai bisogno di vedere un dottore

L'importanza del colore

Il colore normale delle urine è giallo chiaro, che diventa ancora meno luminoso la sera. Quando questa o quella patologia appare nel corpo, può cambiare, diventare torbida, iniziare a schiumare. Per alcune malattie, il suo colore marrone è il sintomo principale, per altre è un ulteriore.

In alcuni casi, può cambiare il suo colore dall'uso di cibo o droghe. Pertanto, se l'urina è diventata scura, non è necessario suonare l'allarme, ma ricorda se non hai usato prima tè forte, birra, legumi, cioccolato, barbabietole, rabarbaro. In caso contrario, in questo caso vale la pena correre dal medico..

A volte l'urina scura indica la disidratazione. È particolarmente comune nelle persone in sovrappeso. Se il corpo non ha abbastanza liquidi, e c'è anche l'uso di una quantità eccessiva di cibo, questo lo provoca a guadagnare chilogrammi.

Qual è la responsabilità dell'urina

Per la maggior parte, i reni sono responsabili della pulizia del corpo dalle proteine. Se c'è molto di questo elemento nelle analisi, ciò indica violazioni nel loro lavoro..

L'urina è divisa in primaria e secondaria. Il primo si forma nei reni dopo la filtrazione del sangue. Non è come quello che siamo abituati a vedere. La sua composizione può essere paragonata al plasma sanguigno..

Inoltre, passando attraverso un complesso sistema di filtrazione, il secondario raccoglie tutti i componenti nocivi dal corpo, dopodiché vengono rimossi al di fuori di esso.

Di che colore dovrebbe essere l'urina in una persona sana?

Il colore normale è giallo paglierino. Non dovrebbe avere una tinta rosa e sedimenti. Qualsiasi deviazione dalla norma dovrebbe allertare.

Colore normale delle urine negli uomini

L'urina maschile può variare in tonalità dal giallo chiaro all'ambra brillante. Ciò dipende dal livello della sua concentrazione e dalla presenza del pigmento urocromo. È importante ricordare che più una persona beve liquidi, meno brillante diventa l'urina..

Le anomalie nel lavoro degli organi possono essere indicate dal suo colore rosso, marrone, verde, blu e bianco opaco. La presenza di sangue indica calcoli renali o cancro. Se è arancione e le feci sono bianche, è una malattia del fegato.

Quando è blu o verde, potrebbe essere dovuto a coloranti alimentari o farmaci. A volte un tono azzurro chiaro può provocare ipercalcemia ereditaria. Il colore verde è dato dalle infezioni del tratto urinario.

Se l'urina assomiglia alla Coca-Cola, può indicare malattie renali, epatiche e del tratto urinario. Un'eccessiva attività fisica può anche provocare l'oscuramento delle urine. Muddy parla di calcoli renali.

Colore normale delle urine in una donna

L'urina femminile differisce in molti modi dall'urina maschile. Spesso contiene più leucociti. Ciò è dovuto alla struttura anatomica del sistema genito-urinario. Negli uomini, secondo gli indicatori biologici, l'urina è più satura.

I normali indicatori di urina femminile includono la sua tonalità chiara, la trasparenza e un odore debole. Se viene rilasciata un'urina quasi incolore, ciò può indicare diabete insipido e insufficienza renale cronica..

Quando il suo colore varia dal rosso al marrone, molto probabilmente il corpo ha:

  • Tumori del sistema urinario.
  • Infarto renale.
  • Tubercolosi renale.
  • Pietre.
  • Glomerulonefrite.

Se l'urina è nera, si può presumere melanoma e melanosarcoma. Durante l'epatite acuta, l'urina è marrone scuro.

Se è nuvoloso, questo indica:

  • Cistite cronica acuta.
  • Urolitiasi.
  • Aumento delle proteine ​​nelle urine.
  • Malattie infiammatorie del sistema urinario.
  • Eccessivo contenuto di sale.

Quando inizia a puzzare come ammoniaca o mele inzuppate, questo è un chiaro segno di diabete. L'odore del marciume è caratteristico del decadimento di una neoplasia maligna..

Colore normale delle urine nei bambini

Nei bambini, come negli adulti, il colore sano è giallo chiaro o ambra. Se è troppo pallido, potrebbe indicare il diabete e una tinta rossa indica una lesione renale..

Non preoccuparti se l'ombra di un neonato va da quasi trasparente a mattone nei primi 10 giorni di vita. Questo processo è normale. È spiegato dalla formazione del sistema genito-urinario.

Nei bambini molto piccoli, l'urina non ha odore, l'odore appare con l'età. Se è troppo duro, potrebbe essere un'infezione o il diabete..

La schiuma resistente per i bambini è la norma. Ma se il bambino è già fuori dall'infanzia, una maggiore schiumosità può indicare stress, ipotermia, allergie, disidratazione..

Un colore giallo brillante indica un'infezione intestinale acuta, malattie che colpiscono il fegato, congestione nei reni o patologia delle vie biliari.

Quando hai bisogno di vedere un dottore

I cambiamenti di colore sono spesso temporanei. Vale la pena cercare l'aiuto di un medico se è accompagnato da altri sintomi. Ad esempio, se c'è un bisogno costante di urinare, c'è febbre, brividi, un odore sgradevole, molto probabilmente è un'infezione del tratto urinario.

Feci di colore chiaro, sclera gialla degli occhi e della pelle sono indicativi di gravi problemi al fegato. In questo caso, è necessaria un'assistenza medica urgente..

Negli uomini di età superiore ai 50 anni, una miscela di sangue nelle urine può indicare adenoma prostatico. Se entrambi i sessi hanno bruciore, prurito e dolore durante la minzione, ciò indica la presenza di un processo infiammatorio.

Vale anche la pena preoccuparsi di quando il colore è lattiginoso. Appare quando il pus lascia il corpo. Questo fenomeno si osserva con forme avanzate di cistite e pielonefrite..

Se lo scolorimento delle urine è un fenomeno persistente, dovresti consultare uno specialista.

50 sfumature di giallo: di che colore dovrebbe essere la tua urina?

Il colore della tua urina può dire molto sulla tua salute. Scopri cos'è l'urina normale e quanta acqua hai effettivamente bisogno di bere!

Articolo di Kelly Davis

DATI PERSONALI
Nome: Kelly Davis
Altezza: 1,71 m
Peso: 60 kg
Professione: Personal Trainer e Fitness Writer
Sito web: www.motherfitness.com

C'è una vecchia barzelletta: non compriamo birra, la noleggiamo, ma in realtà quel liquido giallastro che vediamo nel cesso non è affatto uno scherzo. L'urina può dire in modo eloquente cosa sta succedendo all'interno dell'organismo che lascia. Con la sua colorazione, l'urina può segnalare qualsiasi cosa, dalla disidratazione alle infezioni, persino alcuni tumori. Quindi, prima di risciacquare, fai un rapido test a casa. Abbiamo preparato per te risposte su ciò che nasconde il colore del prodotto della tua vita..

Scopri cosa è normale, a cosa prestare attenzione e in che modo la quantità di acqua che bevi influisce sulla tua salute.

esco

Prima di iniziare a parlare del motivo per cui il colore della tua urina è importante e cosa puoi fare al riguardo, è importante imparare un po 'di più sul processo urinario e sugli organi coinvolti. I reni filtrano il sangue, rimuovendo da esso prodotti di scarto, minerali, zuccheri e altri prodotti di scarto metabolici. Alcuni zuccheri vengono riassorbiti nel sangue, che rimane nei reni. Tutto il resto lascia il corpo sotto forma di urina, che viene fatta passare attraverso le vie urinarie e poi attraverso un canale chiamato uretra.

Il tuo sistema idraulico personale, noto come sistema urinario, è composto da 4 parti: i reni, gli ureteri, la vescica e l'uretra. L'urina dei reni passerà attraverso i tubi muscolari - gli ureteri - nella vescica. Puoi pensare alla vescica come a un serbatoio in cui l'urina attende di uscire attraverso l'uretra..

Di che colore è l'arcobaleno delle tue urine?


La tua urina può raccontare un'intera storia sulla tua salute e idratazione. È importante notare che l'urina può cambiare temporaneamente colore a seconda di ciò che mangi, di quanta acqua bevi e di quali farmaci stai assumendo. E sebbene ciò accada abbastanza raramente, alcuni prodotti e medicinali possono macchiarlo di verde o addirittura di blu.!
Ecco cosa può dirti la tua urina:

  • Da paglierino maturo a giallo trasparente: colore normale delle urine di una persona sana che beve acqua. Ecco come dovrebbe apparire.
  • Da limpida a completamente incolore: dovresti sempre consumare abbastanza liquidi, ma se bevi troppa acqua, la tua urina può diventare quasi incolore. L'iperidratazione prolungata può portare a gravi complicazioni. Ma torneremo su questo un po 'più tardi..
  • Giallo scuro: ancora entro i limiti normali ma sull'orlo della disidratazione. Devi bere acqua più regolarmente.
  • Colori miele: non funzionerà, è ora di fare rifornimento!
  • Marrone scuro: Oops! Questo colore indica un'acuta mancanza di acqua nel corpo o problemi al fegato..
  • Rosa o rossastro: se hai mangiato cibi che contengono pigmenti rossi, come barbabietole, rabarbaro o mirtilli, molto probabilmente stai bene..

In caso contrario, potresti avere sangue nelle urine. Questo può essere temporaneo o può essere un segno di qualcosa di più spiacevole: un'infezione del tratto urinario o dei reni; calcoli renali; malattie o tumori del rene, della vescica o della prostata. Va notato che le infezioni del tratto urinario sono più comuni nelle donne che negli uomini.
E soprattutto: se noti delle tinte rossastre nelle urine, non esitare, contatta immediatamente il tuo terapista o urologo e fai il test.

  • Urina schiumosa: se ciò accade una volta, è solo un divertente effetto idraulico, il risultato di una forte pressione. Ma se succede ogni volta che fai pipì, indica un alto contenuto di proteine ​​nelle urine ed è un motivo per vedere un medico..
  • È ora che l'urina trasparente saluti!

    Probabilmente pensi che l'acqua giochi un ruolo chiave qui, e ovviamente hai ragione. H2O mantiene il tuo corpo in uno stato ben oliato. E il tratto urinario è più interessato a questo. Inoltre, bere abbastanza acqua aiuta anche il corpo a regolare la temperatura, purifica il tratto digerente, rimuove i rifiuti e mantiene la pelle giovane. E questo è tutt'altro che vantaggioso! Ma mentre la disidratazione è molto più preoccupante dell'iperidratazione, alcune persone bevono molta più acqua del necessario. L'urina normale di una persona sana dovrebbe essere gialla, grazie a un pigmento chiamato urocromo. È vero che più scuro è questo colore giallo, più il corpo è disidratato. Tuttavia, consumare così tanta acqua per eliminare l'urina può portare a squilibri elettrolitici..

    Ma mentre la disidratazione è molto più preoccupante dell'eccessiva idratazione, alcune persone bevono molta più acqua del necessario..

    L'interruzione del naturale equilibrio di acqua e sodio nel sangue può portare a un'intossicazione chiamata iponatriemia. L'iponatriemia è spesso associata a discipline sportive che comportano un'attività fisica prolungata (più di 3 ore). Questi atleti sono a rischio perché consumano molta acqua e allo stesso tempo perdono molto sodio attraverso il sudore. Un tale eccesso di liquido senza sostituzione del sodio può portare a un calo della concentrazione di sodio nel sangue al di sotto dei livelli normali.
    I sintomi comuni dell'iponatriemia includono:

    • nausea e vomito
    • mal di testa e disorientamento
    • superlavoro
    • debolezza muscolare, spasmi o crampi
    • convulsioni o convulsioni
    • a cui

    Anche se non pratichi sport che richiedono un'attività fisica prolungata, esiste anche per te il rischio di un eccesso di contenuto di acqua nel corpo. Gli scienziati hanno notato che l'iponatriemia è uno dei tipi più comuni di squilibri elettrolitici. Un buon modo per prevenire l'iperidratazione è bere acqua durante il giorno a piccoli sorsi e consumarla nella quantità corretta, che può essere calcolata come segue: il tuo peso (in libbre) x 0,5 = il numero di once di acqua che dovresti bere al giorno. Ad esempio, una donna che pesa 140 libbre dovrebbe consumare circa 70 once di acqua al giorno. (Nota: 1 libbra = 0,45 kg, 1 oz = 28,35 g.)

    Brown non le si addice

    Se perdi più liquidi di quelli che consumi, il tuo corpo si disidrata. Se la tua urina sembra un po 'scura, bevi molta acqua. Il modo più semplice per assicurarti di bere tutta l'acqua di cui hai bisogno è misurare la quantità di cui hai bisogno al mattino e tenere un bicchiere a portata di mano per tutto il giorno. Bere acqua a piccoli sorsi: al lavoro, in attesa del semaforo verde, durante l'esercizio. Non appena il tuo bicchiere (bottiglia) è vuoto, riempilo.

    L'ipernatriemia è una forma acuta di disidratazione causata da un eccesso di sodio nel corpo. Non è dovuto ad un elevato apporto di sodio (a meno che non si bevano grandi quantità di acqua di mare o salsa di soia), ma a causa della mancanza di acqua.

    Altri segni di disidratazione, oltre all'urina che si scurisce, includono:

    • stanchezza, sbadigli eccessivi
    • umore mutevole
    • difficoltà a concentrarsi
    • bocca asciutta
    • pelle secca
    • mal di testa
    • stipsi

    L'ipernatriemia è una forma acuta di disidratazione causata da un eccesso di sodio nel corpo. Non è dovuto ad un elevato apporto di sodio (a meno che non si bevano grandi quantità di acqua di mare o salsa di soia), ma a una mancanza d'acqua. Puoi perdere molti liquidi durante l'esercizio fisico intenso, la malattia o alcuni farmaci.
    Per far fronte a una lieve disidratazione, bere bevande sportive aiuterà a bilanciare gli elettroliti e restituire il sodio perso al sistema. Prendi ulteriori precauzioni se intendi lavorare o fare esercizio all'aperto quando fa caldo o se ti alleni in una palestra senza aria condizionata.

    Significato diagnostico del parametro "colore delle urine"

    Durante lo studio delle urine, i tecnici di laboratorio valutano immediatamente il colore delle urine. La sua composizione cambia in caso di gravidanza, disfunzioni di organi e ghiandole, disturbi metabolici, reazioni all'assunzione di cibo, calore, fumo. Tutti questi fattori influenzano l'ombra del liquido, quindi, per il suo colore, determinano la possibile causa di deviazioni dalla norma. Per fare la diagnosi corretta, il medico ha bisogno anche dei risultati di un'ecografia, analisi del sangue e altri studi.

    Il colore delle urine come criterio diagnostico più importante

    L'urina è considerata il principale indicatore dello stato del corpo. Le incongruenze dei suoi indicatori con la norma indicano un disturbo delle funzioni di un organo, una ghiandola, uno stile di vita improprio o una reazione fisiologica a cambiamenti interni e fattori esterni. Le deviazioni possono essere causate da un'anomalia congenita, dallo sviluppo della malattia, nonché dalla gravidanza, dal mancato rispetto dei principi nutrizionali, da un esercizio fisico improprio e da altre cause naturali.

    Condizioni da cui dipende il colore dell'urina:

    • composizione biochimica;
    • metabolismo;
    • la quantità di acqua consumata;
    • il volume di urina escreta;
    • caratteristiche nutrizionali;
    • assenza di anomalie degli organi interni;
    • presenza di malattie.

    Ogni gruppo di malattie ha il proprio meccanismo di sviluppo, che colpisce direttamente o indirettamente il sistema urinario. Gli organi reagiscono ai cambiamenti, le sostanze che producono entrano nei fluidi biologici, che possono influenzare automaticamente l'ombra delle urine. Pertanto, i medici indirizzano immediatamente il paziente a un test generale delle urine (OAM). Gli assistenti di laboratorio valutano prima il colore, l'odore, la trasparenza, poi studiano il peso specifico, l'acidità, la presenza di impurità, zucchero, batteri e leucociti.

    Il medico curante è responsabile della decodifica di OAM. Confronta i valori effettivi del test con la norma delle urine. In base al grado di deviazione degli indicatori, il medico determina principalmente in quale organo è possibile una disfunzione, il tipo e lo stadio della malattia. Per conferma, lo specialista indirizza alla diagnostica hardware.

    La raccolta delle urine può essere richiesta per i seguenti tipi di test:

    • secondo Nechiporenko;
    • secondo Zimnitsky;
    • batteriologico;
    • biochimica quotidiana;
    • analisi del contenuto di glucosio / proteine;
    • esame per la presenza di calchi / eritrociti / epitelio;
    • su Amburge;
    • secondo Addis-Kakovsky;
    • secondo Rerberg;
    • secondo Sulkovich;
    • campione di tre vetri.

    L'urina per l'analisi viene somministrata fresca o raccolta non più tardi di 2 ore prima dello studio. Una durata di conservazione più lunga influenza il colore delle urine e altri indicatori. La violazione delle regole per la raccolta del fluido è un'altra sfumatura importante, come evidenziato dal cambiamento di colore dell'urina. Prima di fare la diagnosi bisogna attenersi alla dieta prescritta dal medico: il cibo tende a cambiare il colore e l'odore delle urine. Anche una buona igiene è importante. La mancata osservanza di queste raccomandazioni fornisce imprecisioni e falsi risultati di analisi..

    Colore normale delle urine: come dovrebbe essere

    Nelle persone sane, il colore normale delle urine è giallo dorato (color paglierino). Negli adulti la concentrazione di pigmento è più alta al mattino: il liquido nella prima porzione è più rossastro rispetto al campione di urina del pomeriggio. Ciò è dovuto al raro svuotamento della vescica durante la notte, quindi le sostanze prodotte dagli organi si accumulano nelle urine..

    Nei ragazzi e nelle ragazze immaturi, l'urina ha un debole odore e man mano che invecchiano, l'aroma aumenta. Negli uomini, a causa del testosterone, l'odore di urina è più acuto che nelle donne. La differenza sessuale non influisce sul colore del liquido.

    La saturazione del pigmento giallo nelle urine dipende dall'età. Ad esempio, nei bambini allattati al seno, l'urina è più chiara, quasi incolore. In un bambino, con l'inizio dell'introduzione di alimenti complementari, l'ombra si scurisce leggermente. Dopo un anno, il liquido del bambino è spesso rossastro, arancione, poiché inizia a mangiare molto cibo nuovo.

    Nei neonati, anche l'urina giallo scuro è considerata la norma. Questo colore è dovuto alla mancanza di liquidi nel corpo. Con l'inizio dell'alimentazione, l'equilibrio idrico viene ripristinato e l'urina si illumina. La tonalità rosso mattone dell'urina nei primi giorni dopo la nascita non è considerata un'anomalia. Questo colore può dipendere da un eccesso di acido urico e, quando questi sali vengono lavati via, il liquido si schiarisce entro 1-2 settimane..

    Altri indicatori della norma delle urine:

    • trasparente;
    • odora naturalmente;
    • niente sangue, niente altre impurità;
    • nessun batterio / fungo / parassita;
    • il contenuto di urobilinogeno è 5-10 mg / l;
    • ci sono 1-10 cellule epiteliali;
    • ci sono leucociti 0-6;
    • ci sono eritrociti 0―3.

    È consentita la presenza di proteine ​​(≤0,033 g / l), zucchero (≤0,8 mmol / l) nel liquido. La presenza di singoli cilindri ialini nelle urine non è considerata una violazione. Pochi cibi, rimedi popolari e medicinali usati possono cambiare il colore delle urine, che è anche la norma..

    Tonalità che sono una variante della norma

    Abbiamo scoperto di che colore dovrebbe avere l'urina una persona sana. Ora ha senso capire le sfumature. Lo standard consente qualsiasi tonalità di pigmento giallo mantenendo la trasparenza e il normale odore di urina. In assenza di malattia, può variare da paglierino chiaro ad ambra scuro. Se una persona utilizza alcuni tipi specifici di prodotti o farmaci, cambia anche la gamma di pigmenti del liquido. Ma l'urina deve essere limpida, senza impurità, odorare naturalmente. Allo stesso tempo, non c'è deterioramento del benessere..

    Quando lo scolorimento o lo scolorimento delle urine è normale:

    ColoreMotivo fisiologico per cambiare il colore delle urine
    Mangiare ciboAssunzione di rimedi erboristici, medicinali
    Leggermente giallastro o incoloreAssunzione di acqua in eccesso (più di 55 ml / 1 kg di peso corporeo / giorno)L'ipocromuria appare dall'assunzione di diuretici
    Giallo scuroSquilibrio idrico dovuto a un insufficiente apporto di liquidi"Furagin"
    Arancione senza luminescenzaSucco di carota / insalata, cibo salato"Warfarin", "Uropirina", anticoagulanti, "Riboflavina"
    Giallo brillante (neon)Non ci sono prodotti che danno questo coloreVitamine del gruppo B (un cambiamento nel colore delle urine indica un'alta qualità del farmaco), nitrofurani
    Rosso / rosaPiatti con barbabietole bollite, rabarbaro, bevande con coloranti, gelsi, lamponi neri, more"Fenitoina", contraccettivi orali, "Adriamicina", "Aspirina"
    Verde / insalata / erbeAsparagi, spinaci, acetosa, mele acerbe, pistacchi, caramelle dure o bevande pigmentate con questo coloreZhoster, liquirizia nera, "Indometacina", "Propofol", "Amitriptilina", verde brillante (nei bambini, quando si spalma la stomatite o i capezzoli della madre con una soluzione di diamante)
    Blu / azzurro / acqua di mareBirra verde, colorante alimentare E130 - E139Una tale tonalità di urina dà "Triamteren", preparazione di calcio, sostanza diagnostica contrastante
    Marrone (forte colore del tè), neroManzo, Coca-Cola, caffèMezzi con fieno, succo di aloe, antibiotici, clorochina, farmaci antimalarici
    ViolaAlimenti che aumentano l'alcalinità delle urine"Cycloferon"
    MarroneLegumi, vinaigrette e altre insalate multi-ingredienteIl colore delle urine viene modificato dai sulfamidici, "fenil salicilato"

    Nelle ragazze sessualmente mature e nelle donne in età riproduttiva, durante le mestruazioni si verifica un cambiamento nel colore delle urine in rosa o la presenza di macchie scarlatte. Pertanto, durante il periodo delle mestruazioni, non è consigliabile prendere l'urina per l'analisi..

    Colore anomalo delle urine e cause dei cambiamenti

    Se nella dieta non c'era cibo dai colori intensi e la persona non assume farmaci, l'oscuramento delle urine si verifica a causa del calore, di uno sforzo fisico eccessivo, dei cambiamenti ormonali. L'assenza di tali fattori nella vita significa che il colore innaturale dell'urina è apparso a causa di patologie.

    In quali malattie e condizioni cambierà il colore dell'urina:

    ColoreCausa patologica del cambiamento di colore delle urine
    Rosso brillante / scarlattoAdenoma, cistite avanzata e prostatite, infiammazione o restringimento dell'uretra, trauma / cancro del tratto / tratto urinario, patologia prostatica, calcoli renali / vescicali, glomerulonefrite, emorragia interna, gravidanza ectopica
    Giallo scuroEdema, diarrea cronica, disidratazione dovuta a vomito prolungato, diarrea, ristagno urinario con ustioni, difetti della vescica, infezioni
    Giallo scuro, con una sfumatura marroneIttero ostruttivo (dovuto all'ostruzione dei dotti biliari), epatite
    Leggermente giallastro o incoloreIl colore cambia a causa della poliuria (formazione eccessiva di urina), si verifica sullo sfondo del diabete mellito di tipo I - II, insufficienza renale
    verdeForma purulenta di malattie infettive nel sistema genito-urinario, disfunzione / infiammazione / tumori del fegato, patologia della cistifellea o dei dotti, diarrea, penetrazione nell'uretra e sopra i bastoncini di proteo, calcoli renali (nefrolitiasi)
    Rosa (ricorda il colore di una soluzione debole di permanganato di potassio)Il motivo del cambiamento nel colore delle urine è un trauma d'organo dovuto a uno sforzo fisico grave, disfunzioni o ovaie policistiche, un ciclo mestruale irregolare
    rosso marroneCausato dal sangue nelle urine dei reni; compare con un infarto di questo organo, tumore, nefrolitiasi, porfiria da piombo, avvelenamento da rame, contusione della parte bassa della schiena
    Rosso-giallo (sembra una brodaglia di carne)Indica urolitiasi (urolitiasi), pielonefrite
    Arancio neonEpatite, altre malattie che causano disfunzione epatica
    Blu / azzurroIpercalcemia, infezione da pseudomanade
    Marrone / ruggine / marronePorfiria, tumori, cirrosi (il colore delle urine cambia a causa della distruzione prematura dei globuli rossi), anemia emolitica, schistosomiasi
    Tonalità bianco / latteQuesto colore si verifica quando l'urina viene mescolata con pus, sali o linfa; causa: calcoli renali, complicanza di malattie degli organi genito-urinari, tumori
    ViolaQuesto colore appare a causa di una violazione del metabolismo del triptofano e si verifica con PUBS (sindrome della sacca di urina viola)
    Il neroAlcaptonuria, rene emolitico, melanosarcoma, danno al tessuto epatico

    Le farmacie vendono Uripolian XN e altre strisce reattive a casa per l'analisi delle urine. Si consiglia di assumere forme multi-indicatore dell'agente (molti tipi di reagenti sono contrassegnati sulla scala). Dopo il contatto dell'urina con il reagente, il cambio di tonalità viene controllato secondo la cartella colori allegata. In caso di mancato rispetto della norma, è necessario determinare la causa della deviazione con l'aiuto di un medico, metodi di laboratorio e diagnostica hardware.

    Ulteriori sintomi patologici

    In caso di disturbi metabolici, avvelenamento o sviluppo di diabete mellito, malattie infiammatorie, l'urina odora di acetone. Con le malattie del fegato, inizia a ferire costantemente o periodicamente sotto la costola inferiore destra, la sudorazione aumenta. Il colore delle feci può cambiare, l'amarezza può essere avvertita sulla lingua, prurito, eruzione cutanea, orticaria. Lo sviluppo dell'ittero è accompagnato da una pelle color limone, sclera (i bianchi) degli occhi, urine. Nelle donne in gravidanza con tossicosi, il peso specifico dell'urina aumenta e, in caso di interruzione ormonale, la densità di questo fluido diminuisce.

    Le patologie del sistema biliare (cistifellea + tratto escretore) sono accompagnate da sintomi:

    • gonfiore;
    • eruttazione;
    • nausea;
    • flatulenza;
    • aumento della fatica;
    • brividi;
    • febbre;
    • dolore sotto le costole.

    Con la malattia renale, fa male nella parte bassa della schiena. L'infiammazione dell'uretra e / o della vescica è accompagnata da una sensazione di bruciore, dolore durante lo svuotamento. Si notano frequenti impulsi di urinare, stanchezza, aumento della temperatura. C'è un aumento o una diminuzione della quantità giornaliera di urina, presenza di sedimenti bianchi, muco, pus nel liquido, segni di intossicazione.

    Nei neonati di un mese e nei bambini di età inferiore a un anno, un comportamento insolito del bambino indica la malattia. Piange costantemente, dorme irrequieto, si porta le gambe allo stomaco, rifiuta il cibo. Un bambino che impara a parlare e reagisce correttamente alle domande può già mostrare dove fa male.

    Condizioni pericolose

    Le condizioni pericolose per la vita sono condizioni in cui l'urina diventa torbida, diventa marrone, rossa e nera in qualsiasi tonalità e non ha un odore caratteristico. Questi indicatori possono significare che c'è un'emorragia nascosta, lo sviluppo di cirrosi, glomerulonefrite, cancro, malattie complicate. Se il colore delle urine devia dalla norma (anche dal cibo / medicinale usato), dovresti consultare immediatamente un medico, se la tua salute peggiora, compaiono vari segni patologici, sintomi di intossicazione.

    Modi per normalizzare il colore delle urine

    Correggendo il regime di consumo, il colore dell'urina viene normalizzato: l'urina diventa color paglierino per un sufficiente apporto di acqua. Una persona sana ha bisogno di bere 35/45/55 ml per chilogrammo di peso al giorno. Il volume dipende dal grado di attività fisica. In caso di funzionalità renale compromessa, il medico seleziona la quantità corretta di liquido. Dopo la normalizzazione dell'equilibrio idrico-elettrolitico, l'urina diventerà di colore naturale.

    Un cambiamento una tantum del colore delle urine dovuto al cibo non ha bisogno di essere corretto. Se dopo due giorni il suo colore non è tornato alla normalità, è necessario essere esaminato. È importante escludere dalla dieta cibi e bevande saturi di coloranti artificiali. Queste sostanze danneggiano i reni e il fegato, conferiscono costantemente all'urina sfumature innaturali. Quando si utilizzano farmaci, il colore del liquido si riprende da solo dopo un po 'di tempo dopo la fine della loro assunzione.

    Per non scurire l'urina, non puoi sopportare se vuoi svuotare la vescica. Ritardare l'andare in bagno provoca ristagno di liquidi, infiammazione delle pareti degli organi. Per la prevenzione delle malattie, è necessario osservare l'igiene intima, sottoporsi a visite mediche di routine e trattamento tempestivo, usare un preservativo durante il sesso.

    Le tossine e le sostanze nocive che entrano nel corpo dal fumo di tabacco, l'aria inquinata e quando si mangiano prodotti di bassa qualità danno una colorazione innaturale all'urina. È importante che una persona riduca al minimo il numero di fattori che influenzano il colore delle urine il più possibile. È necessario monitorare la qualità del cibo, quando si lavora in industrie grandi e pericolose, utilizzare maschere protettive, rinunciare alle cattive abitudini.

    È imperativo essere esaminato quando il colore delle urine cambia, soprattutto quando ci sono frequenti deviazioni dalla norma. In caso di rilevamento di una malattia, è necessario sottoporsi a un ciclo completo di trattamento. Ciò garantisce il ripristino del colore naturale delle urine..

    Conclusione

    Con lo sviluppo di malattie, non si può osservare solo un cambiamento nel colore delle urine. Anche la trasparenza, la composizione dell'urina si deteriora, la temperatura della persona aumenta, compaiono dolori. In caso di disturbi complessi, l'urina inizia a puzzare con un odore acido o altro acuto non specifico. Cosa può significare un cambiamento nel colore delle urine: devi scoprirlo insieme all'urologo dopo i test. Il rilevamento tempestivo della malattia e il suo trattamento consentono di mantenere la salute.

    Cosa dice il colore dell'urina?

    L'urina, come uno specchio, riflette lo stato di tutti i sistemi del nostro corpo. Molti sono interessati alla domanda su quale colore dovrebbe essere l'urina. In un corpo sano, è un liquido limpido con una tinta paglierina e un certo odore. Se improvvisamente il suo aspetto cambia notevolmente, devi stare attento: c'è la possibilità che si sviluppino gravi patologie nel corpo umano. È possibile scoprire esattamente di quali malattie e di cos'altro parla il colore cambiato dell'urina (urina) solo dopo essere andati dal medico.

    Prerequisiti per il cambio di colore

    Il tono con cui l'urina è colorata dipende da molte circostanze. Prima di tutto, il metabolismo e il volume dei suoi prodotti escreti con l'urina fanno i propri aggiustamenti. In questo caso, la quantità di fluido prodotta dal corpo è importante. Inoltre, l'ombra è diversa nei pazienti di età diverse: l'urina di un bambino è solitamente più chiara di un adulto. Nei neonati è consentita anche una tinta rossastra di urina nelle prime due settimane o addirittura un mese dopo la nascita, che è associata a un alto livello di acido urico e un algoritmo renale non completamente formato. Nei bambini più grandi (ad esempio, di tre mesi), tali deviazioni sono possibili a causa di un brusco cambiamento nella dieta.

    Il fluido consumato viene quindi escreto insieme all'urina, riducendo la concentrazione del pigmento giallo (urocromo) in essa contenuto, che fa schiarire l'urina. Nel caso opposto, quando il corpo è disidratato, la concentrazione dell'elemento colorante aumenta, rendendo più satura la tonalità di questo liquido. Ma la formazione di urina di altri colori è quasi sempre direttamente correlata ai processi patologici nel corpo. In tutti gli altri casi, le persone si interessano a ciò da cui dipende il cambiamento nel colore delle urine..

    Perché appare l'urina arancione?

    Nella maggior parte dei casi, l'urina arancione chiaro indica solo che il corpo è disidratato a un livello accettabile. I medici in una situazione del genere raccomandano di aumentare la quantità di acqua consumata. Un altro fattore per cui il colore di questo fluido fisiologico cambia così tanto è l'assunzione di quantità eccessive di alimenti arricchiti con beta-carotene, che viene escreto dal corpo insieme all'urina. Alcuni integratori alimentari e farmaci contenenti vitamine del gruppo B, nonché fluidificanti del sangue, in determinate situazioni fanno sì che l'urina diventi giallo-arancione.

    Negli uomini, l'urina, dipinta in un colore arancione brillante, è considerata un segno di urolitiasi o patologie della ghiandola prostatica. Allo stesso tempo, un cambiamento nel colore di questo fluido fisiologico in arancione non è sempre un araldo di qualcosa di terribile: questo fenomeno può verificarsi a causa di uno sforzo fisico eccessivo, che porta alla disidratazione e ad un aumento della densità delle urine. In nessun caso dovresti ignorare un tale sintomo e, se appare, dovresti consultare immediatamente un medico.

    Nelle donne durante la gravidanza, l'urina dovrebbe essere un liquido giallo paglierino chiaro. Ma a volte alle ragazze viene diagnosticata la gestosi (di solito questo accade nell'ultimo trimestre di gestazione), che è considerata tossicosi tardiva. Il segno più importante di questa condizione è che l'urina sottoposta a test contiene una quantità eccessiva di proteine ​​e una pressione sanguigna troppo alta. A causa di una tale complicazione, l'edema inizia a formarsi in una persona e il volume di sangue che circola nel corpo diminuisce. Inoltre, il colore dell'urina può cambiare durante le mestruazioni..

    Questa tonalità di urina secreta dal corpo è associata sia a caratteristiche fisiologiche che a varie malattie e infezioni. Inoltre, un tale cambiamento nell'ombra delle urine è talvolta causato da processi naturali nel corpo umano dopo l'assunzione di determinati farmaci e cibo..

    Molto spesso, l'urina acquisisce un tono rosa nei casi in cui non ci sono patologie dietro a ciò e la manifestazione di un tale sintomo è dovuta all'ingestione dei seguenti alimenti:

    • Barbabietola rossa,
    • ribes,
    • carota,
    • mora,
    • ciliegia.

    A volte l'uso di droghe gioca lo stesso ruolo nel cambiare il colore delle urine - un fenomeno simile è stato notato dopo l'uso di Aspirina, Ibuprofene e alcuni lassativi che provocano una diminuzione della quantità di urina associata al rilascio di grandi volumi di liquidi attraverso l'intestino.

    I disturbi del sistema genito-urinario spesso portano alla colorazione delle urine in rosa. Tra questi: cistite, pielonefrite, vasculite (tutte queste malattie colpiscono il tessuto renale), cancro della vescica, rene, danno uretrale. In tali situazioni, l'urina diventa rosa a causa dell'ingresso di una piccola quantità di sangue in essa..

    Nelle donne, tale urina può essere causata dall'assunzione di contraccettivi orali, irregolarità mestruali e disfunzione ovarica. L'uso a lungo termine di farmaci ormonali porta al ristagno del sangue negli organi della regione pelvica, a causa del quale il tono dei vasi, causando la loro rottura, diminuisce.

    L'urina rosa negli uomini è spesso un presagio di cancro alla prostata o prostatite. Un tumore in crescita danneggia le pareti dei vasi sanguigni e il sangue rilasciato in una situazione del genere penetra direttamente nell'uretra, dove colora l'urina in una tonalità rosa. I segni concomitanti saranno un aumento della temperatura corporea, una diminuzione del peso corporeo, una deplezione generale del corpo del paziente.

    Quando l'urina diventa rossa

    Nel numero predominante di casi, l'urina di questo colore appare a causa dell'effetto patogeno dell'infezione sul corpo, che è anche associato al rilevamento di altri sintomi. Tra questi: aumento della voglia di usare il bagno, peggioramento dell'odore di urina, brividi, febbre, dolore nella cavità addominale inferiore e iperidrosi. Se la microscopia dell'analisi delle urine rivela un aumento del numero di globuli rossi, questo diventa quasi sempre un segno di un processo infiammatorio, accompagnato da sensazione di bruciore, disagio durante lo svuotamento e comparsa di dolore. L'elenco delle malattie che causano un effetto negativo così grave sul corpo è il seguente:

    • porfiria,
    • oncologia del sistema urinario,
    • glomerulonefrite,
    • malattia dei calcoli renali.

    Anche le lesioni alla schiena, così come vari disturbi del sistema riproduttivo, portano a un fenomeno simile. Allo stesso tempo, nelle ragazze, quando appare l'urina rossa, si osservano spesso i seguenti sintomi:

    • erosione,
    • endometriosi,
    • sanguinamento,
    • cistite,
    • Gonfiore al collo della maglietta,
    • gravidanza extrauterina.

    La maggior parte di queste malattie vengono rimosse dal corpo in modo piuttosto indolore con l'approccio corretto alla diagnosi e al trattamento. È a questo principio che è associato il divieto di automedicazione: il paziente può perdere l'opportunità di curare la malattia nel tempo, solo aggravando la sua situazione. Ecco perché si consiglia di fissare immediatamente un appuntamento con un medico, soprattutto se si hanno altri sintomi..

    Urina marrone scuro

    Ci sono sia cause naturali di questo fenomeno che patologiche. Tra i primi c'è un cambiamento nella concentrazione di urocromo (un pigmento colorante), motivo per cui l'urina di un colore più saturo esce al mattino, e durante il giorno diventa più leggera (soprattutto nei casi in cui il suo regime di consumo prevede un grande volume di liquido). Inoltre, il colore dell'urina è influenzato dai cibi mangiati (legumi, carote, bevande gassate con coloranti, barbabietole), temperature ambiente elevate, assunzione di farmaci e così via. Anche l'attività fisica estenuante, che porta al ritiro di liquidi attraverso il sudore, che rende l'urina più scura, influisce su questo. Pertanto, non è necessario farsi prendere dal panico se la tua urina ha acquisito una tinta marrone, perché questo non è necessariamente un segno di alcuna malattia, ma vale sicuramente la pena andare dal medico in una situazione del genere.

    I disturbi che macchiano di marrone l'urina includono:

    • epatite,
    • cirrosi epatica,
    • malattia dei calcoli biliari,
    • oncologia del pancreas e degli organi del sistema genito-urinario,
    • disidratazione del corpo.

    L'urina marrone scuro può formarsi in qualsiasi persona, solo i motivi saranno diversi. Nel caso in cui l'urina marrone sia un presagio di una grave malattia, altri sintomi accompagneranno il suo aspetto. Con le malattie del fegato (ad esempio, ittero), una persona sviluppa febbre, l'appetito diminuisce bruscamente e fa male alla parte destra.

    Sfumature blu-verdi di urina

    Come nei casi precedenti, ragioni completamente diverse influenzano questo colore dell'urina. Prima di tutto, il cibo contenente coloranti può essere il colpevole. Spesso questo effetto è dovuto all'uso di determinati alimenti. Tra loro:

    • asparago,
    • liquirizia nera,
    • rabarbaro,
    • Dragoncello,
    • succhi artificiali,
    • birra verde.


    Inoltre, un tale cambiamento nell'aspetto dell'urina può essere causato dall'assunzione di farmaci (questi includono Ripsalin, Fenergan, Indocin, Metindol, Amitriptilina e altri). In questo caso, l'acquisizione di un colore verde nelle urine è dovuta alla presenza di pigmenti blu nei farmaci, che vengono miscelati con l'urocromo (colorante giallo nelle urine), risultando in una tinta verde.

    In rari casi, questo comportamento del fluido fisiologico presentato può essere dovuto alla presenza di ipercalcemia familiare. Questa malattia è ereditaria. è estremamente raro e la sua manifestazione principale è l'urina verde o blu in un bambino.

    Sedimento nelle urine

    La comparsa di torbidità evidente nelle urine non è la norma. Nel numero predominante di casi, questo sintomo segnala lo sviluppo di processi patologici nel corpo. Per determinare esattamente cosa ha causato la comparsa di sedimenti o urine torbide, solo un'analisi di laboratorio delle urine secondo Nechiporenko aiuterà. I seguenti tipi di sedimenti sono suddivisi:

    • sedimento organizzato (in questo caso si trovano molti cilindri, eritrociti, epitelio, leucociti),
    • fanghi non organizzati (sali minerali).

    Ci sono diversi motivi per il rilascio di tali impurità. Prima di tutto, vale la pena notare l'alta concentrazione di sali (fosfati, urati, ossalati), che influenzano il cambiamento nell'equilibrio alcalino delle urine, che si riflette nella forma di un precipitato cristallino. In alcuni casi, si trovano composti proteici, le cosiddette manifestazioni organiche. Se l'odore dell'urina diventa improvvisamente acuto e sgradevole anche durante la minzione, il paziente stesso avverte dolore e prurito e il sedimento (causato dall'acetone) sembra fiocchi bianchi o coaguli purulenti (a volte con secrezioni sanguinolente), allora non c'è dubbio che si svilupperà una malattia pericolosa. Che tipo di cambiamento nel colore dell'urina aspettarsi quando appare un sedimento - è impossibile dirlo con certezza.

    Sfumature anomale di urina

    La causa più comune di scolorimento delle urine è un disturbo di qualsiasi sistema o malattia del corpo. Se viene rilevata una deviazione, è necessario scoprire cosa ha portato esattamente allo sviluppo di una tale situazione. Successivamente, verrà determinato l'algoritmo di trattamento. Se, al termine del periodo di terapia, il colore non è tornato alla normalità, è necessario rianalizzare l'urina. Ciò contribuirà a stabilire i motivi che influenzano ulteriormente lo stato delle urine..

    Alimenti che cambiano il colore dell'urina

    Ovviamente, alcuni alimenti possono influenzare l'ombra dell'urina formata nel corpo. Se noti un fenomeno simile in te stesso, devi rinfrescare la memoria su ciò che era esattamente presente nella tua dieta quotidiana. Se il menu fosse saturo di carote, l'urina potrebbe diventare arancione. Nel caso in cui il fluido biologico diventa rosso chiaro. il colpevole va ricercato tra barbabietole, ciliegie e altri prodotti che contengono coloranti potenti. Se ti piace bere un tè forte, non essere sorpreso dall'urina scura..

    Al mattino, l'urina ha una tonalità leggermente più ambrata dovuta al fatto che durante la notte i reni lavorano duramente per filtrare i prodotti metabolici, il che aumenta la densità di questo fluido. Con il caldo o dopo uno sforzo fisico estenuante, anche l'urina diventa più scura, poiché il corpo si disidrata e la concentrazione di coloranti nel fluido secreto aumenta. Dopo aver reintegrato le riserve d'acqua nel corpo, il colore dell'urina di una persona sana diventa normale e, con un'eccessiva assunzione di liquidi, la concentrazione diminuisce, che è espressa dalla chiarificazione delle urine.

    Medicinali

    I medicinali assunti da un paziente durante misure terapeutiche associate al trattamento di altre malattie spesso influenzano il colore delle urine. Un elenco approssimativo di farmaci per i quali si nota questo comportamento è il seguente:

    • Acido acetilsalicilico,
    • Rifampicina,
    • Metronidazolo,
    • Triamteren,
    • Blu di metilene (Triamterene),
    • Senna,
    • Riboflavina,
    • Amidopirina (antipirina, fenolftaleina),
    • Santonina (Sulfazolo),
    • Multitab (e altre vitamine, ad esempio, per l'angina),
    • Salicilato di fenile (Naftolo, Salolo).

    Malattie che cambiano il colore delle urine

    Quasi tutti i disturbi associati a danni agli organi responsabili del filtraggio dei prodotti di scarto cambiano il colore dell'urina formata. A seconda dell'ombra, differiscono anche le malattie che hanno causato una tale metamorfosi del fluido biologico. La classificazione (tabella) è la seguente:

    • giallo scuro: edema, ustioni, vomito, diarrea, intossicazione, febbre, diastasi, rene congestizio,
    • giallo paglierino: diabete (insipido e zucchero), vera glicosuria, insufficienza renale,
    • marrone scuro: anemia emolitica,
    • nero: rene emolitico acuto, alcaptonuria, melanosarcoma,
    • rosso: nefrolitiasi, infarto renale, anemia da piombo,
    • marrone: glomerulonefrite acuta o cronica,
    • marrone verdastro: ittero parenchimale,
    • giallo-verdastro: ittero ostruttivo,
    • biancastro: rottura del tessuto renale,
    • lattico: linfostasi del sistema renale.