Trattamento efficace dei reni con radice di rosa canina: raccomandazioni e ricette efficaci

Nel trattamento di varie malattie renali viene utilizzato un gran numero di rimedi naturali con proprietà curative.

La rosa canina è uno dei componenti vegetali più importanti in questa direzione..

Si consiglia di essere utilizzato in varie forme e vengono utilizzate le radici, i frutti e anche i semi di una pianta medicinale.

Ma prima di iniziare a trattare i reni con i cinorrodi, è necessario ottenere informazioni sull'uso corretto della pianta al fine di evitare effetti negativi sulla salute umana, nonché apprendere in dettaglio i segreti della preparazione di medicine naturali a base di essa..

una breve descrizione di

Oltre al fatto che il cinorrodo è una pianta dalle proprietà medicinali, è anche molto bello, soprattutto durante la fioritura in primavera..

A questo proposito l'arbusto è chiamato anche "rosa selvatica".

Le qualità curative della rosa canina sono state notate fin dall'antichità e sono state utilizzate con successo per trattare molte patologie gravi, comprese le malattie renali..

Pertanto, i medicinali a base di rosa canina sono uno dei rimedi più efficaci, abbastanza comuni nel trattamento di varie malattie del sistema urinario, che hanno un effetto positivo sui reni..

Proprietà curative

Tra le principali qualità curative dei cinorrodi, si notano le seguenti proprietà:

  1. Il tè alla frutta ha un effetto rinforzante sul sistema immunitario del corpo umano, agisce come un potente diuretico.
  2. Brodo, vari tipi di tinture sono usati nel trattamento dei processi infiammatori nei reni, urolitiasi.
  3. Le bevande ai frutti della pianta favoriscono l'eliminazione delle sostanze tossiche, i calcoli, ad eccezione degli ossalati, migliorano le prestazioni in caso di aumento della fatica nei pazienti con pielonefrite.

Contiene ossigeno, è caratterizzato dalle sue proprietà antinfiammatorie e dall'effetto di prevenire la crescita delle cellule tumorali nel corpo umano.

Indicazioni per l'uso

L'indicazione principale per l'uso della radice di rosa canina è il trattamento dell'urolitiasi.

Quando i microliti si formano nei reni, un agente curativo naturale contribuisce alla loro naturale dissoluzione e rimozione dagli organi malati.

Va notato che l'uso di questo metodo di terapia deve avvenire sotto la supervisione di un medico, osservando il dosaggio raccomandato e aderendo alle regole di ammissione stabilite. NEL

a causa del fatto che durante il processo, le pietre, dopo aver iniziato il loro movimento, possono bloccare i dotti, provocando così una forte sindrome del dolore.

Di conseguenza, l'intervento chirurgico può essere utilizzato per eliminare il problema in questi casi..

I fiori di arbusto saturano il corpo umano con preziose vitamine e microelementi. I frutti contengono un numero significativo di sostanze bioattive che rafforzano le forze immunitarie, sospendono il processo di invecchiamento, poiché hanno potenti proprietà antiossidanti.

Un decotto medicinale dai fiori della pianta viene utilizzato per il risciacquo per malattie della bocca e della gola, allevia bene l'infiammazione in caso di problemi alle articolazioni, agli occhi e in combinazione con la radice è in grado di far fronte a disturbi intestinali, reumatismi.

Avvertenze e raccomandazioni

Le controindicazioni all'uso della rosa canina per scopi medicinali sono:

  • consumo superiore alla dose raccomandata per evitare la formazione di coaguli di sangue, nonché lo sviluppo di epatite;
  • la presenza di un'ulcera, aumento dell'acidità dello stomaco;
  • assunzione di bacche senza successivo risciacquo del cavo orale a causa del loro alto contenuto di acido;
  • endocardite;
  • l'uso di tintura alcolica per l'ipertensione.

Preparazione di bevande medicinali:

  1. Brodo. Il materiale preparato viene assunto sotto forma di frutti vegetali selezionati, utilizzando un dosaggio di 2 cucchiai. cucchiai, unire con 1 bicchiere di acqua bollente e dare fuoco a una lenta ebollizione per 15 minuti. Dopo aver insistito per 1 ora, la bevanda viene filtrata. Il prodotto finito viene assunto 3 volte al giorno alla dose di 80 ml. La ricezione viene effettuata per 14 giorni.
  2. Infusione. 2 cucchiai. cucchiai di rosa canina vengono versati in un thermos con 600 ml di acqua bollita, chiusi ermeticamente, lasciando in infusione per circa 10 ore. La bevanda finita viene consumata 200 ml due volte al giorno..

Ricette popolari

Nella medicina popolare esiste un gran numero di ricette, utilizzando le quali pietre e sabbia vengono rimosse con successo dall'area dei reni in modo naturale..

Con urolitiasi

La rosa canina è un modo comune efficace per risolvere questo problema..

Per la produzione di un rimedio 2 cucchiai. cucchiai di materie prime frantumate dalle radici secche di una pianta sono combinati con acqua bollente in un volume di 400 ml e tenuti a fuoco per 15 minuti.

Dopo che la bevanda è stata infusa per 2 ore, viene filtrata e utilizzata come indicato. La durata del corso terapeutico è di 3 settimane.

Si consiglia di assumere il prodotto tre volte al giorno alla dose di 100 ml prima del consumo..

Un metodo efficace per trattare l'urolitiasi è l'uso di una collezione di medicinali costituita da un complesso di piante medicinali:

  • radice di rosa canina;
  • foglia di mirtillo rosso;
  • radice di erba di grano strisciante;
  • Erba di erba di San Giovanni;
  • thuja;
  • menta piperita;
  • equiseto;
  • prezzemolo;
  • seta di mais;
  • foglia di ribes.

Una bevanda medicinale viene preparata da 2 cucchiai. cucchiai della miscela, versati con acqua bollente in un volume di 1 litro.

Questo brodo ha potenti proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche, aiuta ad alleviare gli spasmi e rafforzare il corpo nel suo insieme..

Bevanda vitaminica

Viene presa una miscela, composta da 2 cucchiai. cucchiai di rosa canina e 3 cucchiai. cucchiai di bacche essiccate (ribes nero, cenere di montagna, mirtillo rosso). Le materie prime preparate vengono poste in un thermos e riempite con acqua bollente nella quantità di 600 ml. Il medicinale viene infuso per 6-8 ore.

Si prendono 200 ml 2 volte al giorno.

Questo strumento aiuta ad aumentare le forze immunitarie del corpo umano, saturandolo con vitamine e altre sostanze utili.

Recensioni sulla terapia

Molti pazienti con malattie del sistema genito-urinario stanno cercando di risolvere il problema della loro salute senza ricorrere a metodi terapeutici radicali. Alcune persone sono pronte a condividere l'esperienza dell'utilizzo di rimedi naturali, verificandone l'effetto su se stessi.

Natalia, 54 anni

L'infuso di rosa canina veniva spesso utilizzato per ripristinare la forza durante la malattia. Dopo aver letto delle sue altre proprietà, ho deciso di provarlo, avendo preparato un medicinale per mio marito, che soffriva di urolitiasi. Dopo aver completato il primo ciclo di trattamento, si sono liberati di un forte dolore a lungo termine. In totale, hanno fatto 3 corsi, dopo di che hanno fatto un esame ecografico dei reni - di conseguenza, non sono state trovate pietre.

A mio fratello è stata diagnosticata una pietra alla vescica, ma non è più andato in ospedale, ha deciso di curarsi da solo. Ho cercato su Internet, ho trovato una ricetta basata sulle radici di rosa canina. Usando un decotto medicinale, ho anche fatto ricorso alle raccomandazioni nutrizionali e dopo 1,5 mesi la pietra è uscita! Avevo paura di andare in chirurgia. E il risultato è stato abbastanza semplice.

Per molto tempo non sono riuscito a trovare una ricetta naturale per sbarazzarmi dei calcoli renali. Il dottore mi ha preparato per la frantumazione laser. Ho saputo per caso di una bevanda medicinale a base di radici di una rosa canina con erba di coda di cavallo, foglie di mirtillo rosso e altre piante medicinali forti. Ha iniziato a prendere un decotto, a seguito del quale, due settimane dopo, le pietre hanno iniziato a uscire naturalmente con l'urina. Dopo ripetuti esami, non sono stati trovati depositi nei reni.

Condivido una ricetta per le persone con MKD, testata sulla mia esperienza. Mi sono sbarazzato delle pietre senza intervento chirurgico, applicando un decotto di radice di rosa canina tre volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Ma dovresti sapere che la bevanda distrugge i calcoli renali e allo stesso tempo il tartaro e lo smalto. Pertanto, dopo aver utilizzato il prodotto, è imperativo sciacquarsi accuratamente la bocca..

Caratteristiche importanti del trattamento

Le donne devono essere consapevoli che durante la gravidanza e durante l'allattamento, non è consigliabile utilizzare grandi quantità di cinorrodo per evitare un carico troppo elevato sui reni. Si consiglia di iniziare a prendere prodotti a base di erbe sotto la supervisione di un medico..

Prevenzione della malattia renale

Per evitare lo sviluppo di malattie renali, è necessario seguire alcune raccomandazioni:

  • mantenere uno stile di vita;
  • una dieta salutare;
  • limitare l'uso di sale, carni affumicate, cibi piccanti, bevande alcoliche;
  • assunzione di liquidi al giorno almeno 1,5 litri al giorno;
  • evitare l'ipotermia;
  • mantenere un peso corporeo normale;
  • indurimento del corpo.

La rosa canina non è solo una bellissima pianta ornamentale. Agisce anche come antiossidante naturale, un farmaco utile nel trattamento di molte gravi malattie..

Radice di rosa canina per molte malattie: ricette fatte in casa

La medicina popolare offre molti modi per utilizzare in modo redditizio non solo piante diverse, ma anche i loro singoli componenti. Le foglie possono essere usate per fare decotti che aiutano da alcune malattie, fiori, steli, cortecce - da altri. Gli esperti hanno apprezzato le proprietà medicinali della radice di rosa canina, che può aiutare quando le bacche di questo arbusto sono inutili..

Proprietà utili delle radici di rosa canina

Vengono utilizzati brevi germogli morbidi, che si estendono dalle principali aste legnose. Accumulano la quantità massima di componenti nutritivi che, una volta elaborati, passano in soluzioni acquose. I tannini, i tannini, sono responsabili della coagulazione delle proteine, della formazione di un film protettivo sulla pelle ferita o sulle mucose. Le vitamine (acido ascorbico, K, riboflavina, PP, E, tiamina) contribuiscono al funzionamento armonico della ghiandola tiroidea, del tratto gastrointestinale, nervoso, escretore, circolatorio, mantengono la salute di unghie e capelli.

Grazie alla fibra grossolana, le pectine, il corpo rimuove attivamente le tossine. Oli essenziali, catechine, flavonoidi, minerali (ferro, fosforo, potassio, manganese, calcio) aumentano l'immunità, normalizzano la pressione sanguigna, il metabolismo, migliorano l'attività fisica e mentale.

Le caratteristiche dei processi avventizi, compresa la composizione chimica, non sono state ufficialmente studiate fino alla fine. Tuttavia, vengono utilizzati con successo nella lotta contro:

  • epatite, dissenteria, asma bronchiale;
  • infiammazione, formazione di calcoli nei reni, cistifellea, vescica;
  • aterosclerosi, convulsioni, malattie delle articolazioni, dei muscoli;
  • infezioni fungine della pelle, unghie.

Alcuni artigiani preparano decotti medicinali che alleviano specificamente l'obesità, sebbene la loro assunzione non elimini la necessità di aderire a una dieta speciale.

Raccolta e raccolta delle radici

Viene effettuato in primavera o in autunno: in estate, i componenti bioattivi passano nelle parti aeree di una pianta in fiore. Le materie prime dovrebbero essere scavate in modo da non violare l'integrità. Quindi sciacquare, tritare finemente, asciugare alla corrente, stenderlo all'ombra o utilizzando attrezzature speciali. Confezionato in carta traspirante, legno, tessuto naturale, contenitori di cartone - scatole, sacchetti, scatole. Se eseguito correttamente, la durata di conservazione sarà di oltre 2 anni..

Forme di dosaggio

Prevalentemente liquido: infusi in acqua o alcool, decotti, estratti. Il materiale di partenza sono le radici di rosa canina fresche, che possono essere raccolte a mano o acquistate da un buon produttore in farmacia. La cosa principale è monitorare la compatibilità ambientale e le condizioni di approvvigionamento.

Comprime

Un esempio relativamente raro dell'uso della rosa selvatica come ingrediente principale esternamente, non internamente. È necessario prendere delle radici tritate, versarvi sopra dell'acqua bollente, cuocere a fuoco basso. Quindi passare a un thermos, lasciare per diverse ore. Filtrare, diluire con acqua fredda. Inumidisci una garza, applica su un punto dolente (puoi usare una piccola quantità di foglie di tè), avvolgila con un asciugamano e tienila per tutta la notte. Secondo le recensioni, aiuta perfettamente con gotta, artrite, artrosi.

Bagni curativi

2 cucchiai. l. mettere le materie prime raccolte in un contenitore smaltato, aggiungere 1 litro di acqua bollente, tenere a fuoco basso per 3 ore. Infondere per circa 60 minuti, filtrare. Diluire con acqua (rapporto 1: 1) per trattare i piedi. Se vuoi sdraiarti nel brodo, devi preparare 3 litri, portare al volume richiesto con acqua tiepida e immergere nel liquido per non più di 25 minuti. Quindi è possibile alleviare la fatica, aumentare il tono vascolare, abbassare la pressione sanguigna, curare alcune malattie della pelle, abrasioni non cicatrizzanti, ferite.

La soluzione è adatta per il trattamento medico del viso e del corpo - sfregamenti, lavaggi, lozioni - per eliminare punti neri, acne, orticaria, rimuovere scottature, tracce di punture di insetti. I micro liter sono molto efficaci per le emorroidi.

Tintura di vodka

Prendi 40-60 g di materie prime, mettilo in una bottiglia, versa 0,5 litri di una bevanda alcolica. Cork saldamente, mettere in un luogo freddo lontano dalla luce solare. Aspetta 2 settimane, filtra. Bere 15-20 gocce ogni giorno, poco prima dei pasti. Si ritiene che il rimedio sia molto adatto per i pazienti ipotonici..

Tintura universale

Aggiungere 250 ml di acqua a 40-50 g di rizomi di rosa selvatica schiacciati, tenere per 15-20 minuti a fuoco medio. Lasciar raffreddare, quindi infondere per 5 ore. Assumere 1-3 bicchieri al giorno per una settimana, un bicchiere alla volta. Il risultato è un persistente effetto preventivo e terapeutico nella lotta contro molte malattie comuni..

Decotto classico

Prendete 50 g di germogli secchi, versate 300 ml di acqua calda, mantenete a fuoco basso per 20 minuti. Filtrare, mettere al buio per almeno 8 ore. Filtra nuovamente. Porta a ebollizione se necessario. Bere 50 ml 15-20 minuti prima dei pasti più volte al giorno.

Ricette della medicina tradizionale

Si consiglia di utilizzarlo parallelamente al trattamento ufficiale, ricontrollando le indicazioni. Come preparare in casa la radice di un cinorrodo selvatico o da giardino, se usare fiori e frutti lungo il percorso, quanto tempo ci vuole per essere trattato dipende dalle caratteristiche della diagnosi, dalla causa principale della malattia, dalla natura del decorso (fase acuta, cronica, stagnante). La scelta di un metodo tradizionale efficace viene effettuata da un esperto, partendo dalle caratteristiche del corpo del paziente. Meglio se si tratta della stessa persona che aveva il compito di raccogliere le materie prime: i medici tendono a fidarsi degli artigiani, ma non dei dilettanti.

Articolazioni e muscoli

Le compresse alleviano la gotta, il dolore muscolare e la debolezza senza danni. La ricetta generale è presentata appena sopra. Uno più dettagliato assomiglia a questo: 20 g di materie prime devono essere mescolati con 1 litro di acqua, bolliti per 15 minuti, versati in un thermos, attendere 2 ore. Quindi diluire con acqua fredda bollita (1: 1, è meglio misurare il volume in bicchieri). Applicare una garza calda di notte sulle aree problematiche: protuberanze e altro.

Malattie dei reni e del tratto gastrointestinale

Prendi 3 cucchiaini di germogli di radice di rosa canina ben essiccati e tritati finemente, versa 250 ml di acqua pulita - imbottigliata, filtrata. Cuocere per 15 minuti. Togliete dal fuoco, lasciate coperto per mezz'ora. Dividi in 3 parti uguali, bevi 3 volte al giorno, con miele naturale, se vuoi dolcificare. Il rimedio è talvolta utilizzato nel complesso trattamento dell'epatite.

Puoi far fronte alle malattie degli organi del sistema escretore se prendi un decotto fresco (se necessario, combinalo con estratti di uva ursina). Deve essere aggiunto a 8 cucchiai. l. radici 3 tazze di acqua bollita, mettere in una ciotola di smalto o ceramica. Portare a ebollizione a fuoco basso, quindi ridurre la fiamma al minimo e tenere premuto il contenitore con il composto per altri 15 minuti. Prendi il liquido pronto 200 ml caldo dopo i pasti..

Va ricordato: le materie prime di rosa canina per il trattamento dei calcoli renali, con urolitiasi, calcoli biliari (malattia dei calcoli biliari) sono utilizzate esclusivamente opzionalmente, con l'enfasi principale sul trattamento farmacologico.

Dopo una corretta preparazione, i componenti a base di erbe promuovono il legame accelerato e l'eliminazione delle tossine, il ripristino del fegato, che elabora le sostanze chimiche. Tuttavia, è impossibile mettere in ordine il corpo senza antibiotici e altri farmaci..

Per la salute delle donne

Versare 3-4 cucchiai. cucchiai di radici 300 ml di acqua, far bollire per 30 minuti a fuoco basso, lasciare raffreddare. Assumere per via orale 100-150 ml 3 volte al giorno. Utilizzare per lo scopo:

  • ridurre l'intensità del sanguinamento uterino;
  • facilitare il corso delle mestruazioni, regolare (ridurre) la quantità di scarico;
  • affrontare un raffreddore durante la gravidanza quando i farmaci sono proibiti.

Per i semicupi, è necessario modificare il grado di diluizione: aumentare il volume del liquido originale a 1 litro. Puoi preparare l'erba inizialmente o aggiungere acqua in seguito..

Perdita di peso

La soluzione deve essere preparata per un uso futuro in un thermos da 1 litro: mettere lì 90 g di radici, aggiungere 950 ml di acqua bollente, lasciare per mezza giornata. Assumere dopo i pasti più volte al giorno, 120 ml..

Agente antifungino

Usa una tintura classica o preparane una più concentrata: prendi più materie prime secche, bevi 25-30 ml due volte al giorno. Applicare non appena si riscontrano i primi segni di unghie o danni alla pelle. Effetto collaterale: armonizzazione del metabolismo, eliminazione di malattie renali, escrezione di sali dal corpo (prevenzione della deposizione).

Ipertensione

Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio di radici, aggiungere 3 bicchieri d'acqua. Porta a ebollizione due volte. Versare in un thermos, lasciare per 2 ore. Bere caldo al giorno, usando invece di tè, caffè, qualsiasi altro liquido. La carne, soprattutto rossa, grassa, dovrebbe essere esclusa dalla dieta per questa volta, in modo da non provocare cali di pressione. Continua per 1,5 mesi. Il rimedio aiuta nella fase iniziale della malattia.

Aumenta l'immunità

Le materie prime completamente essiccate devono essere macinate in polvere in un mortaio o in un frullatore. Prepara 1 cucchiaino e bevi come un tè normale. Per il gusto, mescolare con foglie di rosa canina e bacche, miele naturale. Profilattico, tonico generale, facile da preparare, piacevole al gusto, aumenta notevolmente il tono, aiuta a curare raffreddori, infezioni respiratorie acute.

Controindicazioni

Le materie prime contengono una quantità considerevole di acidi naturali che distruggono lo smalto dei denti in condizioni di uso prolungato. Si consiglia di assumere decotti e infusi a portate brevi, preferibilmente attraverso un tubetto, e poi sciacquarsi la bocca. In anticipo e per qualsiasi sintomo, complicanza, è necessario consultare i medici. Le persone con gastrite, ulcere gastriche, tendenza alla tromboflebite, trombosi (alta coagulazione del sangue), problemi con il sistema cardiovascolare devono prestare particolare attenzione. La diminuzione o l'aumento della pressione, l'ammorbidimento e la rimozione dei calcoli di ossalato di calcio possono essere troppo difficili, dare gravi complicazioni.

Si consiglia a coloro che desiderano rimanere incinta di astenersi dall'utilizzare cespugli crudi. Ci sono casi in cui una futura madre che beveva infusi ha perso il suo bambino. Uomini e donne sensibili alle materie prime vegetali spesso hanno un'intolleranza individuale a un particolare componente. Inoltre, può iniziare la stitichezza: la radice di rosa canina cannella inibisce la secrezione biliare. Se compaiono tali problemi, l'assunzione di tè o rimedi erboristici alcolici deve essere interrotta, anche se all'inizio era possibile far fronte a colecistite, urina, calcoli renali o altre malattie. I benefici delle proprietà medicinali sono ridotti a zero a causa di controindicazioni.

Come usare la radice di valeriana: ricette popolari

Imparare a preparare correttamente i cinorrodi

Effetto della rosa canina sull'allattamento al seno

Come usare la frutta di rosa canina e l'olio di fiori

Quali proprietà medicinali ha la radice di rosa canina?

La radice di rosa canina nella medicina popolare si è affermata come un rimedio efficace contro vari disturbi. Possedendo proprietà benefiche, la pianta è in grado di curare molte malattie, migliorare il benessere e combattere il sovrappeso. Questo non è un elenco completo di ciò che la radice di rosa canina può gestire. Il trattamento con questo farmaco porta buoni risultati, praticamente non ha effetti collaterali. Questo è un ottimo rimedio per molte malattie, ma prima di usarlo controlla le controindicazioni.

Radice di rosa canina - proprietà medicinali e potere curativo dei materiali vegetali

Un'enorme quantità di microelementi utili è concentrata nei frutti di rosa canina. Tradizionalmente, è consuetudine preparare i frutti di questa pianta miracolosa, ottenendo così una bevanda arricchita con vitamine..

Non tutti sanno che tutto il potere curativo della rosa canina è nascosto nelle sue radici. Sulla base delle radici si stanno sviluppando ricette per la medicina alternativa, che consentono di realizzare vari infusi e decotti che migliorano la condizione per vari disturbi.

Prima di iniziare a preparare una bevanda medicinale, devi studiare attentamente la composizione chimica di questa materia prima.

Microelementi che compongono la pianta medicinale

Le radici vengono spesso scelte per la preparazione di bevande medicinali. Contengono un'enorme quantità di componenti utili: catechine, pectine, flavonoidi e tannini..

Inoltre, la rosa canina contiene vari oli essenziali, acido ascorbico, vitamine E, B, K, P, PP.

La pianta è arricchita con minerali utili come magnesio, fosforo, potassio, sali di ferro, calcio, manganese, ecc..

Gli scienziati non smettono di ricercare la struttura chimica della radice di rosa canina.

A causa delle note proprietà benefiche, i materiali vegetali vengono utilizzati attivamente per alleviare le seguenti condizioni:

- Disturbi del sistema urinario;

- Presenza di calcoli renali;

- Infezione da funghi della lamina ungueale e della pelle;

- Sensazioni dolorose alle articolazioni, aterosclerosi;

La polvere dalle radici ha un effetto positivo sul corpo. Una bevanda curativa a base di materie prime rafforza il sistema immunitario, migliora il metabolismo, aumenta l'attività mentale e fisica, accelera il recupero da varie malattie.

Le sostanze benefiche della pianta alleviano i dolori muscolari, prevengono lo sviluppo di crampi e migliorano il benessere generale.

La medicina alternativa pratica il trattamento della radice curativa di molte malattie endocrine, le ricette per i farmaci contribuiscono alla perdita di peso, la rimozione dei calcoli dai dotti biliari e dai reni.

La radice di rosa selvatica non ha praticamente effetti collaterali sul corpo. Vale la pena notare che la medicina ufficiale non ha ancora trovato una spiegazione per questo fenomeno..

Controindicazioni all'uso di materiali vegetali

La presa delle radici delle piante è indesiderabile nelle seguenti condizioni:

- Un aumento delle piastrine nel sangue, nonché il rischio di tromboflebite, endocardite;

- Malattia ipotonica, pressione sanguigna inferiore a 110/70;

- Patologia del tratto gastrointestinale: gastrite, duodenite con elevata secrezione di succo gastrico, compresa un'ulcera allo stomaco o 12 ulcera duodenale;

- Intolleranza individuale a questo componente del farmaco.

Importante! Consultare un medico prima di utilizzare un rimedio.

Come preparare e consumare la radice di rosa canina

Il metodo di preparazione e il piano per l'assunzione del farmaco dipenderanno direttamente dalla diagnosi fatta e dallo stadio della malattia (acuta o cronica). La medicina tradizionale ha raccolto dozzine di ricette per eliminare vari disturbi.

Con troppe secrezioni e mestruazioni dolorose

Hai bisogno di una radice schiacciata di una pianta - 2 cucchiai. l. Riempilo con acqua bollente, circa mezzo bicchiere.

Lessare le materie prime per circa 15 minuti, quindi insistere fino a quando non si raffreddano completamente per tre ore. Filtra bene il brodo. Prendi una bevanda curativa prima dei pasti principali.

Per il trattamento dell'aterosclerosi e dell'ipertensione

Tritare finemente la radice nella quantità di 70 grammi, versare 400 ml di acqua calda, mettere sul fuoco, ridurre il fuoco e cuocere a fuoco lento per circa mezz'ora.

Quindi avvolgere il vaso con il brodo in un panno caldo e lasciare agire per 5 ore. Filtrare la miscela e consumare 150 ml 30 minuti dopo un pasto.

Bevanda dimagrante

Per il tè, avrai bisogno di circa 100 grammi di trucioli di radice, che dovrebbero essere versati con 1 litro di acqua bollente.

Versare la composizione risultante in un thermos e lasciare agire per 12 ore. Bevi una bevanda sana in tre dosi.

Per il trattamento di articolazioni, ferite, malattie della pelle, ulcere come agente esterno

Per preparare la composizione, devi prendere circa 2 cucchiai. l. radici, tritate in un frullatore. Versare le materie prime con acqua bollente - 1 litro e far bollire a fuoco basso per circa mezz'ora. Lasciate raffreddare il brodo e lasciate riposare per un'ora..

La composizione medicinale è adatta per il trattamento delle articolazioni malate con reumatismi, gotta e radicolite. Il prodotto tratta il viso con acne, orticaria e allergie, manifestate sulla pelle sotto forma di eruzioni cutanee.

Per curare le ferite e le ulcere infette, le bende di garza vengono inumidite in una soluzione terapeutica e applicate al centro dell'infiammazione. Allo stesso modo vengono trattati crampi e debolezza nei muscoli delle gambe..

Per eliminare l'odore sgradevole dei piedi, trattare talloni screpolati e piedi sudati, il brodo viene diluito in acqua tiepida e vengono preparati pediluvi. Tali bagni possono alleviare l'affaticamento delle gambe, accelerare la guarigione di ferite e abrasioni..

Con l'epatite B

Dagli ingredienti hai bisogno di miele e radice di rosa canina tritata. Prendi le materie prime nella quantità di 90 grammi, versaci sopra acqua bollente, insisti in un thermos per diverse ore. Per una dose, è necessario un terzo di un bicchiere di infuso.

Per rimuovere l'alitosi

Versare la polvere in 0,5 tazze di acqua fredda. Mescolare accuratamente, mettere la nave con il farmaco in un luogo buio. Filtrare la miscela attraverso una garza, sciacquare la bocca con una composizione già pronta. Questo metodo ti consente di disinfettare la bocca rimuovendo i batteri che causano cattivi odori..

Domanda di infezioni fungine

Versare mezzo litro di vodka nei trucioli delle materie prime medicinali. Lasciare la miscela in un luogo protetto dalla luce solare per tre settimane. Filtra la composizione finita e prendi 30 ml alla volta.

In che periodo dell'anno e come viene raccolta la radice di rosa canina?

Ora, le date per la raccolta dei cinorrodi si stanno avvicinando, è importante sapere quando scavare la radice e quando raccogliere i frutti.

Regole per l'approvvigionamento di materie prime medicinali

Le materie prime buone e di alta qualità vengono conservate per 2 anni. A casa, per macinare la radice viene utilizzato un tritacarne o un frullatore..

Più fine è la materia prima, meglio fornisce le sue sostanze utili. La polvere finita viene versata in un contenitore di vetro.

Le radici della pianta vengono scavate in autunno o in primavera. In questo periodo dell'anno, la quantità massima di macro e micronutrienti è concentrata in essi..

Durante la raccolta, le radici vengono accuratamente estratte dal terreno, risciacquate accuratamente con acqua corrente, frantumate e quindi lasciate asciugare ulteriormente in un luogo fresco e al riparo dall'umidità.

Un prerequisito per l'essiccazione di un farmaco è una stanza buia e ventilata. Va bene se ci sono correnti d'aria.

Condizioni di archiviazione

Non è necessario macinare tutte le radici raccolte contemporaneamente. Possono essere lasciati all'interno, dove l'umidità e la luce solare diretta non penetrano..

Prendi parte delle radici per macinare secondo necessità. Le radici intere trattengono meglio gli oligoelementi benefici. Mettere il decotto in polvere in barattoli di vetro per un ulteriore utilizzo.

Radici di rosa canina: trattamento e controindicazioni

Anche gli scolari conoscono le proprietà curative dei cinorrodi. L'infuso di queste bacche rosse è il primo rimedio per aumentare l'immunità, soprattutto durante le epidemie..

Il gusto del tè alla rosa canina è familiare a molte persone in prima persona. Questa piacevole bevanda leggermente acida non solo disseta perfettamente la sete, ma satura anche ogni cellula del corpo con sostanze biologicamente attive, antiossidanti, vitamine e minerali.

Ma non tutti sanno quanto siano utili le radici di rosa canina..

In questo articolo, daremo un'occhiata più da vicino a come utilizzare correttamente le radici di rosa canina per il trattamento e ci soffermeremo anche sulle controindicazioni.

Come preparare adeguatamente la radice di rosa canina

Attualmente, non è difficile acquistare radice di rosa canina secca in farmacia o ordinarla online. Ma puoi preparare autonomamente la radice di rosa canina per un lungo periodo di conservazione, quindi utilizzare con piacere il rimedio che hai raccolto da solo. Per il trattamento vengono utilizzate piccole radici laterali della rosa canina. Il rizoma principale, che penetra nel terreno fino a una profondità di 3 metri, non ha valore medicinale.

Le radici di rosa canina vengono raccolte nel tardo autunno o all'inizio della primavera, prima dell'inizio della stagione vegetativa del cespuglio. Le radici piccole e intatte dovrebbero essere scavate, tagliandole accuratamente dal rizoma principale. Per evitare che la pianta muoia, è necessario minare solo su un lato, rimuovendo parte dei tuberi.

Le materie prime vanno ripulite dal terreno e sciacquate bene in acqua fredda, quindi sminuzzate in pezzi di 1-2 cm di grandezza e stese in luogo ben ventilato all'ombra, in veranda, sottotetto o sotto una tettoia per ulteriore asciugatura. Le materie prime essiccate vengono conservate in barattoli di vetro con coperchio, sacchetti di lino o scatole di cartone. La durata di conservazione delle radici di rosa canina essiccate è di 2 anni.

Le radici naturalmente essiccate possono essere leggermente saltate in padella senza olio. Una bevanda da tali materie prime acquisisce un gusto ricco e caratteristico. È bene aggiungere radici tritate a quasi tutti i tipi di foglie di tè, in particolare, preparate con foglie di rosa canina essiccate (1 parte della radice schiacciata viene presa per 4 parti di foglie) o frutti, nella stessa proporzione. La radice di rosa canina viene anche aggiunta come agente vitaminico al normale tè nero o verde..

Proprietà medicinali della radice di rosa canina

Per scopi medicinali, le proprietà della radice di rosa canina si basano sulla sua composizione biochimica, che è descritta in dettaglio nell'articolo "Proprietà curative dei cinorrodi e controindicazioni". Le radici dell'arbusto mostrano spiccate proprietà antinfiammatorie, astringenti, coleretiche, antisettiche e battericide. I preparati delle radici di rosa canina hanno un effetto benefico sulla circolazione sanguigna, attivano i processi metabolici, normalizzano il metabolismo del sale, stimolano la produzione di secrezioni biliari e gastriche.

Le radici di rosa canina sono un eccellente agente terapeutico e profilattico per le malattie delle vie urinarie e della cistifellea, dei reni, poiché purificano questi organi da sali, tossine accumulate e composti cancerogeni, oltre a guarire l'intero sistema escretore e aiutano a dissolvere tutti i tipi di calcoli nel corpo. Il trattamento alla radice di rosa canina rafforza e tonifica tutto il corpo, migliora l'immunità, potenziando la capacità di resistere a virus e infezioni.

Radici di rosa canina per scopi medicinali

Le seguenti malattie sono trattate con radici di rosa canina, tenendo conto delle controindicazioni:

  • cistite;
  • ipertensione arteriosa;
  • crampi muscolari, dolore, debolezza alle gambe;
  • malattia dei calcoli renali;
  • pietre nei dotti biliari (viene utilizzato un decotto di radici di rosa canina);
  • dissenteria;
  • paralisi;
  • malaria;;
  • reumatismi;
  • gotta;
  • disordini metabolici;
  • malattie della pelle (esternamente), comprese ustioni, ferite, acne giovanile.

Trattamento dei reni con radice di rosa canina

Il motivo della formazione di calcoli renali può servire come una dieta scorretta, ricca di cibi contenenti calcio, nonché un uso eccessivo di sale da cucina (la dose giornaliera per un adulto sano è di 5 grammi (cucchiaino)). Inoltre, la formazione di calcoli può provocare malattie infettive, carenza vitaminica e inattività fisica..

Il trattamento effettuato dalle radici di rosa canina (tenendo conto delle controindicazioni) mira a sciogliere i calcoli renali, nonché a rimuovere in sicurezza la sabbia dal corpo. Per questi scopi, prendi un decotto da radici fresche o essiccate. A volte, alcuni giorni dopo l'inizio dell'assunzione di un decotto di radici di rosa canina, le condizioni del paziente si deteriorano bruscamente (nausea, dolore nella parte bassa della schiena, vertigini). In questo caso, si consiglia di dimezzare il consumo del decotto. Il corso del trattamento in questa situazione dovrà essere suddiviso in 2 fasi: 10 giorni, quindi una pausa di un mese, continuazione del corso di trattamento (5-7 giorni).

Il dosaggio della bevanda medicinale deve essere prescritto da un erborista o dal medico. Il trattamento è auspicabile sotto controllo medico. Questo trattamento può causare complicazioni che possono essere evitate con misure protettive aggiuntive. Non automedicare, poiché le pietre che si sono spostate dal luogo possono ostruire i dotti, il che porta a dolori insopportabili, intervento chirurgico e, in casi particolarmente gravi, morte.

Decotto di radice di rosa canina

Affinché il tuo elisir porti i massimi benefici, dovresti prendere l'acqua di sorgente, di sorgente o di pozzo per la sua preparazione. Durante la stagione, puoi preparare un decotto di radici di rosa canina fresche. Per fare questo, dovrebbero essere lavati accuratamente, quindi tagliati o divisi a mano in fibre..

Preparazione: 35-40 grammi di materie prime pre-tritate asciutte o fresche vengono versate in 0,4 litri di acqua calda in un contenitore di vetro, coperte con un coperchio e poste a bagnomaria per 15 minuti, quindi insiste, avvolte in una coperta calda, per almeno 5 ore.

Filtrare il brodo prima dell'uso. La dose consigliata è di 100 ml 30 minuti prima dei pasti, quattro volte al giorno. Si prega di notare che il brodo non deve essere preparato per un uso futuro e conservato in frigorifero, poiché perde le sue proprietà curative. Prepara il prodotto quotidianamente, calcolando la dose giornaliera prescritta. Di solito, il corso del trattamento dura da 2 a 4 settimane ed è prescritto dal medico curante o dall'erborista.

Decotto di radici di rosa canina per uso esterno

Questo agente curativo affronta con successo molte malattie della pelle, come: acne, allergie, orticaria, ferite non cicatrizzanti a lungo termine, sudorazione eccessiva dei piedi, malattie infettive della pelle, punture di insetti, abrasioni, contusioni, tagli, termiche e scottature solari. Un decotto di radice di rosa canina viene utilizzato sotto forma di impacchi, sfregamenti esterni, bagni generali o locali. A causa dell'aumentato contenuto di tannini, flavonoidi e rutina, i pediluvi con decotto non solo aiutano ad alleviare la fatica, ma hanno anche un effetto curativo sui vasi sanguigni. Bagni seduti e microclittici con un decotto di radici di rosa canina - un rimedio popolare provato per le emorroidi.

Preparazione: 2 cucchiai. Versare cucchiai di materie prime tritate in una pirofila di vetro refrattaria o smaltata, versare un litro di acqua bollente e far bollire a fuoco basso per circa 3 ore sotto un coperchio. Quindi lasciare raffreddare e ulteriore estrazione per circa un'ora. Questo brodo, dopo averlo filtrato, viene utilizzato per preparare impacchi sulle articolazioni dolenti (artrosi, artrite, gotta), che vengono lasciati durante la notte. Per un pediluvio questa quantità di brodo è sufficiente (se necessario diluire con acqua 1: 1). Per un bagno condiviso, preparare 3 litri di brodo, che vengono versati in acqua tiepida. Tempo di procedura 20-25 minuti.

Radici di rosa canina: controindicazioni e possibili danni

Abbiamo esaminato come utilizzare le radici di rosa canina per il trattamento, ci soffermeremo separatamente sulle controindicazioni all'uso di estratti acquosi da esse. Separatamente, vorrei sottolineare che uno specialista dovrebbe dare il via libera al trattamento con farmaci a base di radice di rosa canina, poiché solo lui può davvero valutare lo stato del tuo corpo. Ti dirà anche i dosaggi più favorevoli per te e chiarirà la ricetta per fare un decotto.

Con estrema cautela, i farmaci a base di rosa canina dovrebbero essere assunti da pazienti con malattie cardiache, senza la raccomandazione del cardiologo curante, il trattamento non dovrebbe essere iniziato. Con la tromboflebite o una predisposizione individuale alla formazione di coaguli di sangue, i preparati a base di radice di rosa canina possono peggiorare significativamente la condizione, esacerbare la malattia o provocare un attacco.

Questo articolo su radici di rosa canina, trattamento e controindicazioni è a scopo informativo e di raccomandazione. Prima di iniziare a utilizzare estratti di piante medicinali, è necessario consultare uno specialista..

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti al canale per essere sempre aggiornato sui materiali più interessanti

Radice di rosa canina: come preparare e come bere

La rosa canina (Latin Rosa) è un arbusto perenne della famiglia Pink. Le proprietà medicinali dei frutti, delle foglie e dei fiori della pianta sono ben note. Ma pochi sanno che le radici della pianta hanno concentrato in se stesse un potente potere curativo. Le loro proprietà medicinali erano usate ai vecchi tempi; gli sciamani Altai apprezzavano il rimedio come una medicina preziosa che poteva sciogliere i calcoli renali e vescicali. La radice di rosa canina ha anche un effetto tonico, antimicrobico, antiossidante, astringente, coleretico e diuretico..

Proprietà utili della radice di rosa canina

La pianta è un arbusto con fiori rosa pallido, che successivamente formano grandi bacche rosso vivo. Il tronco e i rami della pianta sono ricoperti di spine spinose, da cui il nome rosa canina. La pianta è anche popolarmente conosciuta con il nome di rosa selvatica e spina. Esistono molti tipi di rosa canina, la varietà "Maisky" cresce in Russia.

proprietà utili sono possedute non solo dai cinorrodi, ma anche dalle radici delle piante

Composizione e valore nutritivo

La radice di rosa canina, le cui proprietà benefiche e controindicazioni sono determinate dall'ingresso di una massa di sostanze biologicamente attive, ha la seguente composizione chimica:

  • Vitamina C;
  • Oli essenziali;
  • Triterpenoidi;
  • Flavonoidi;
  • Composti fenolici;
  • Vitamine A, gruppi B, C, E, K, PP;
  • Micro e macro elementi (potassio, calcio, fosforo, ferro, magnesio, manganese);
  • Tannini;
  • Glicosidi;
  • Cellulosa.

la ricca composizione chimica delle radici consente un'ampia gamma di effetti terapeutici sul corpo umano

L'inclusione nella massa di sostanze utili all'organismo umano determina le proprietà curative della radice di rosa canina:

  • Aiuta con i calcoli nella cistifellea, ha un effetto coleretico nelle malattie del fegato, delle vie biliari e della cistifellea;
  • L'azione antinfiammatoria, battericida e diuretica aiuta con l'infiammazione dei reni e della vescica;
  • Normalizza la digestione, elimina la diarrea e la dissenteria;
  • Efficacemente usato per dolori articolari, borsiti, gotta, poliartrite;
  • Ha un effetto vasodilatatore, che aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, normalizzare la circolazione sanguigna, alleviare il mal di testa;
  • Accelera i processi metabolici del corpo, ha un effetto antidiabetico, aiuta a perdere peso;
  • I flavonoidi e gli antiossidanti contenuti nelle radici hanno un effetto positivo sullo stato del sistema cardiovascolare, aumentano l'elasticità e rinforzano le pareti dei vasi sanguigni, aumentano la resistenza e il funzionamento del muscolo cardiaco;
  • Pulisce il corpo da tossine, metalli pesanti, radionuclidi, tossine, sali;
  • Un decotto delle radici normalizza le funzioni delle gonadi, aiuta con la prostatite e l'infiammazione del sistema genito-urinario;
  • Il contenuto di vitamina K nelle radici li rende utili per il sanguinamento uterino, aumentando la coagulazione del sangue;
  • Un decotto delle radici viene utilizzato per le malattie della pelle: psoriasi, eczema, ulcere trofiche, ustioni, piaghe da decubito, crepe, erisipela, acne;
  • Rafforza il sistema immunitario, previene lo sviluppo di neoplasie maligne;
  • Aumenta l'attività fisica e mentale, è una misura preventiva dell'aterosclerosi, sostiene la ghiandola tiroidea.

Controindicazioni per l'uso

L'uso di rimedi con radici di rosa canina per scopi medicinali dovrebbe essere effettuato nel rispetto delle controindicazioni, quindi non è consigliabile prenderlo quando:

  • Malattie del tratto gastrointestinale e del sistema genito-urinario durante un'esacerbazione;
  • Tromboflebite e tendenza alla trombosi;
  • Dermatite allergica;
  • Ipotensione;
  • Aumento della coagulazione del sangue;
  • Gravidanza e allattamento;
  • Intolleranza individuale.

Dovrebbe essere preso con cautela da persone con disturbi cardiaci cronici e costipazione. In caso di sovradosaggio, possono verificarsi effetti collaterali: disturbi digestivi e manifestazioni di reazioni allergiche.

le materie prime possono essere preparate in modo indipendente o acquistate già pronte

Come raccogliere le radici

Le radici di rosa canina non sono una materia prima meno preziosa dei frutti. Prima di iniziare il trattamento, è necessario sapere quando raccogliere, come raccogliere correttamente e come preparare la radice di rosa canina.

La raccolta delle radici di rosa canina viene effettuata in primavera o nel tardo autunno. Raccolti in luoghi ecologicamente puliti, lontano da aziende, discariche e strade. Vengono interrati solo piccoli rami, senza intaccare la radice principale, in modo da non interrompere la vita della pianta.

Essiccazione

Sciacquare le materie prime scavate sotto l'acqua corrente, lasciare asciugare, rimuovere le parti marce e macinare in piccoli pezzi. Asciugare naturalmente in un luogo ben ventilato e protetto dalla luce solare. Le materie prime, stese in uno strato sottile, vengono periodicamente rivoltate per un'essiccazione uniforme. In futuro, per la preparazione di medicinali a casa, le radici dovranno essere tritate abbastanza finemente in modo che, una volta infuse, tutte le sostanze utili possano dissolversi nella bevanda.

Conservazione

Per conservare le materie prime finite, al fine di escludere la perdita di qualità, è necessario in contenitori di vetro, scatole di cartone o sacchetti di lino in un luogo buio e asciutto per 2 anni. Trascorso questo periodo la materia prima è inutilizzabile e viene smaltita.

decotti medicinali e infusi vengono preparati dalla radice della pianta, che vengono utilizzati per trattare e prevenire varie malattie

Ricette di medicina tradizionale per vari disturbi

Nella medicina popolare, la radice di rosa canina per i calcoli renali è uno dei rimedi più efficaci, questo è dovuto al fatto che le infusioni con la radice hanno aumentato l'acidità e la capacità di frantumare i calcoli e farli emergere. Come bere un rimedio è determinato dal medico, prescrive anche un corso di terapia e dosaggio. Di solito il trattamento delle radici viene effettuato per un mese, durante questo periodo dovresti bere una grande quantità di liquido (fino a 3 litri al giorno) e infusi di erbe diuretiche. È possibile il dolore nella parte bassa della schiena, così come nausea, vomito e vertigini. Se i sintomi diventano insopportabili, la terapia deve essere interrotta.

La medicina tradizionale considera vari modi di utilizzare i rimedi con radici di rosa canina - internamente ed esternamente, sotto forma di lozioni, impacchi, risciacqui e risciacqui, maschere cosmetiche e bagni medicinali.

Il tè alla radice è un buon agente profilattico contro raffreddori e infezioni virali, ha un effetto tonificante e tonificante. Come preparare il tè per una bevanda deliziosa, aromatica e salutare?

  • le radici di rosa canina devono essere asciugate per un paio di minuti in una padella asciutta. Macina in un frullatore o in un macinacaffè e prepara come un normale tè, puoi aggiungere foglie di tè nero o verde e foglie di rosa canina.

Decotto

Un decotto di radici di rosa canina aiuta con tutte le patologie di cui sopra, in particolare la bevanda è utile per i reni e per i reni e la colelitiasi, le infezioni intestinali e la diarrea. Come cucinare:

  • Arte. l. tenere le materie prime con uno scivolo e un bicchiere d'acqua a fuoco basso per un paio di minuti, insistere per un paio d'ore, filtrare e bere mezzo bicchiere tre volte al giorno.

I microclisteri di brodo sono un rimedio popolare provato per le emorroidi.

Tintura di vodka

La tintura di radice sulla vodka ha un effetto antinfiammatorio in caso di malattie articolari, allevia il dolore e il gonfiore, normalizza il metabolismo minerale delle ossa e della cartilagine, purifica il corpo da agenti cancerogeni e sali accumulati negli organi interni.

  • per preparare il prodotto a casa, è necessario prendere la radice schiacciata e la vodka in proporzioni di 1:10, rimuovere per infusione in un luogo buio, durante il quale il contenuto viene periodicamente agitato. Dopo 2 settimane, filtrare e trattare i reni e altre patologie, bere secondo l'Art. l. tre volte al giorno.

si prepara un infuso concentrato con radici frantumate per fare un bagno terapeutico

Bagni curativi

I bagni di rosa canina sono efficaci per reumatismi, gotta, paralisi, crampi, edema alle gambe.

  • far bollire un bicchiere di radici tritate e due litri d'acqua per 20 minuti, lasciare fermentare per almeno due ore. Filtrare e aggiungere al bagno durante il bagno.

I bagni alleviano bene la stanchezza, hanno un effetto curativo su vasi sanguigni, articolazioni e sistema muscolo-scheletrico, alleviano i dolori muscolari, migliorano la linfa e la circolazione sanguigna, curano le patologie della pelle, rinvigoriscono e tonificano il corpo.

A causa della grande quantità di sostanze nutritive, la radice di rosa canina può essere utilizzata in presenza di processi infiammatori, malattie renali ed epatiche. Le radici sono in grado di avere un effetto battericida, coleretico e antisettico, normalizzare l'equilibrio salino e rafforzare le difese dell'organismo. Tuttavia, va tenuto presente che questo farmaco e questo beneficio possono solo portare all'uso corretto e all'aderenza ai dosaggi. È necessaria la consultazione di un medico prima di iniziare il trattamento.

Azione curativa e applicazione della radice di rosa canina

Quali sono le proprietà benefiche e le controindicazioni della radice di rosa canina? È un prezioso materiale vegetale antimicrobico, coleretico, astringente, diuretico, antiossidante, ricostituente. Tuttavia, è importante essere consapevoli delle sue controindicazioni e dei possibili effetti collaterali. Prima di utilizzare il medicinale, si consiglia la consultazione di un medico.

Non solo i guaritori russi conoscono le proprietà medicinali della radice di rosa canina. Questo rimedio è noto agli sciamani Altai. Nella medicina tibetana, è apprezzato come medicina che dissolve i calcoli renali e vescicali. C'è una leggenda tibetana sulla radice di rosa canina, in cui vive lo spirito delle montagne. Tutte le pietre sulla Terra gli sono soggette e obbediscono. E poiché una persona nella tradizione tibetana è inseparabile dagli elementi terrestri, lo spirito delle montagne aiuta il suo corpo. Ma se ci allontaniamo dalla leggenda, allora cosa c'è di veramente prezioso nella radice di questa pianta? Qual è la sua composizione chimica?

Caratteristiche delle materie prime medicinali

La rosa canina è una preziosa pianta medicinale. Per scopi medicinali, i suoi frutti sono più spesso usati, ma sono anche apprezzati foglie, fiori, semi e radici. Maggiori informazioni sulle proprietà benefiche dei cinorrodi nel nostro altro articolo..

Raccolta della radice di rosa canina

Le radici di rosa canina essiccate possono essere acquistate in farmacia o ordinate online. Come preparare da soli questa pianta medicinale per preservare il più possibile il suo potere curativo?

  • Collezione. La rosa canina ha una radice potente che va in profondità nel terreno. Ma semplicemente non contiene sostanze nutritive. Il rizoma viene raccolto - laterali, piccoli rami della radice. Come scavare bene? Il cespuglio viene interrato solo da un lato, in modo da non disturbare la radice principale e per preservare la vita della pianta. Le piccole radici vengono interrotte (tagliate) sulla radice principale. La raccolta delle materie prime viene effettuata all'inizio della primavera o nel tardo autunno (prima dell'inizio del flusso di linfa attivo).
  • Essiccazione. Le materie prime vengono accuratamente lavate, asciugate, tagliate a pezzi di 2 cm Essiccate in condizioni naturali - meglio sotto tende da sole, verande, soffitte. La materia prima deve essere stesa in uno strato sottile e periodicamente capovolta.
  • Conservazione. Le radici secche vengono versate in sacchetti di lino, possono essere conservate in bicchieri. Periodo di validità - 2 anni.

Azione curativa

Quali sono le proprietà medicinali della radice di rosa canina? Contiene:

  • flavonoidi;
  • sostanze fenoliche;
  • acidi organici;
  • vitamine (C, A, E, P, K, gruppo vitamina B);
  • ricca composizione minerale (calcio, potassio, ferro, fosforo, magnesio, manganese);
  • tannini;
  • glicosidi.
  • coleretico;
  • astringente;
  • battericida;
  • diuretico;
  • ipotensivo (abbassamento della pressione sanguigna);
  • antisettico;
  • fortificante;
  • Tonico.

Indicazioni

Quali diagnosi e sintomi sono indicazioni per l'uso di questa materia prima medicinale?

  • Malattie del tratto gastrointestinale. Regola i disturbi digestivi, efficace in caso di diarrea, dissenteria. Agisce come un lieve coleretico nelle malattie del fegato, della cistifellea e dei dotti biliari. Ma principalmente prescritto per i calcoli biliari.
  • Malattie del sistema urinario. Questo rimedio popolare tratta con successo l'infiammazione dei reni e della vescica. Agisce come agente antinfiammatorio, diuretico, battericida.
  • Malattie delle articolazioni e dei muscoli. Il rimedio aiuta con poliartrite, gotta, muscoli, dolori articolari, reumatismi, infiammazioni della capsula articolare (borsite), aterosclerosi, convulsioni. Viene assunto per via orale per alleviare l'infiammazione, utilizzato anche esternamente sotto forma di impacchi e lozioni.
  • Ipertensione. La radice di rosa canina aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, agisce come un vasodilatatore, allevia il mal di testa, normalizza la circolazione sanguigna.
  • La sfera riproduttiva negli uomini. I decotti di radici stimolano la funzione delle gonadi, aiutano ad alleviare l'infiammazione dell'area urogenitale, sono più spesso prescritti per la prostatite.
  • Ginecologia. La vitamina K presente nelle radici aumenta la coagulazione del sangue. Per le donne, il decotto può essere utile per il sanguinamento uterino. Tuttavia, è prescritto solo dopo l'esame e la consultazione con un ginecologo.
  • Dermatologia. L'olio di rosa canina è considerato il miglior rimedio per le malattie della pelle. Ma un decotto dalle sue radici, semi e frutti può essere efficace anche per psoriasi, ustioni, ulcere trofiche, piaghe da decubito, ferite, crepe, contusioni, erisipela, eczema, vene varicose, acne. Ne derivano tonici, lozioni e impacchi..
  • Disturbi metabolici. Stimola tutti i processi metabolici, quindi è prescritto per la perdita di peso. Ha proprietà antidiabetiche, ma in misura minore rispetto al frutto.
  • Avvelenamento, morsi di serpenti velenosi e insetti. Sotto forma di lozioni, vengono applicati ai siti del morso. Anche preso internamente come "antidoto". La radice contiene sostanze che contribuiscono all'eliminazione di veleni e tossine dal corpo. Ripristina il metabolismo del sale marino durante l'intossicazione, rimuove radionuclidi, agenti cancerogeni, scorie, metalli pesanti, sali.

Caratteristiche di applicazione e preparazione

Qual è l'uso della radice di rosa canina nella medicina tradizionale? Da esso vengono preparati decotti, tè, infusi, bevande, tinture.

Bere e tè

I guaritori consigliano di aggiungere la radice di rosa canina al normale tè verde o nero come vitamina preventiva, tonico generale. Per ottenere una bevanda gustosa e aromatica, è necessario asciugare leggermente le radici in una padella senza aggiungere olio. Fanno una buona bevanda per il tè. Il brodo raffreddato si trasforma in una bevanda fortificata che disseta. La radice può essere macinata in un macinacaffè o in un frullatore. Decotti e tè sono fatti dalla polvere. Si consiglia di preparare la radice insieme alle foglie di rosa canina (in un rapporto 1: 1).

Decotto

Un decotto di radici di rosa canina viene utilizzato internamente ed esternamente per tutte le indicazioni di cui sopra. Rimedio particolarmente prezioso per colelitiasi, calcoli renali. È anche un efficace astringente che aiuta con diarrea di varia natura (comprese le infezioni intestinali). I brodi possono essere conservati per non più di un giorno in frigorifero.

  1. Prendi 2 cucchiai. l. radici sminuzzate.
  2. Versare un bicchiere d'acqua.
  3. Bollire per 1 minuto.
  4. Insistere per 2 ore.

Il brodo viene filtrato non immediatamente, ma prima dell'uso. Puoi bere ½ tazza 3 volte al giorno.

C'è un'altra ricetta per un decotto, che è descritta in molti erboristi..

  1. Prendi 2 cucchiai. l. radici sminuzzate.
  2. Versare 2 bicchieri d'acqua.
  3. Bollire 15 minuti.
  4. Insistere per 2 ore.

Il dosaggio è lo stesso - ½ bicchiere 3 volte al giorno. È meglio prendere il rimedio prima dei pasti. Esternamente, i decotti vengono utilizzati per impacchi caldi, che possono essere lasciati durante la notte..

Maggiori informazioni sul trattamento dei calcoli renali

La radice di rosa canina per i calcoli renali è uno dei rimedi più efficaci nella medicina tradizionale. Ciò è dovuto alla proprietà della radice di sciogliere (schiacciare) le pietre, rimuovere i sali in eccesso dal corpo. Qual è la ragione per la formazione di pietre? Prima di tutto, la risposta va ricercata nei principi di alimentazione e stile di vita. Eccesso di sale e calcio nella dieta, mancanza di esercizio fisico, mancanza di vitamine: tutto ciò nel corso degli anni porta alla formazione di sabbia e calcoli renali. Certo, malattie croniche, patologie, infezioni del sistema urinario, infiammazione dei reni possono aggravare la situazione. Cosa è importante sapere?

  • Il trattamento viene effettuato solo sotto controllo medico.
  • Anche il dosaggio e il corso della terapia sono prescritti dal medico..
  • Per la preparazione del brodo e dell'infuso, puoi prendere radici fresche e asciutte.
  • Molto spesso, quando si frantumano e si rimuovono le pietre, possono comparire dolore nella parte bassa della schiena, vertigini, nausea e vomito.
  • Il corso del trattamento è progettato per 30 giorni.
  • Il regime di trattamento per le esacerbazioni che si sono verificate è solitamente il seguente: 10 giorni di assunzione di un decotto, un mese di pausa, quindi il corso viene ripreso (fino a 7 giorni).

Ci sono molte recensioni positive sul trattamento efficace di questo disturbo con la radice di rosa canina. Ma il pericolo dell'automedicazione è che le pietre possono ostruire i dotti durante lo spostamento. Questo porta a un dolore insopportabile, può provocare rianimazione e intervento chirurgico.

Tintura

La tintura alcolica viene preparata da questa materia prima medicinale molto meno spesso dei decotti. Può essere utile per la conservazione e il consumo a lungo termine.

  1. Prendi 1 parte di radice secca tritata.
  2. Versare 10 parti di vodka.
  3. Insisti per 2 settimane.

Prendi 1 cucchiaino. tre volte al giorno. Molto spesso è prescritto per l'infiammazione articolare. Agisce come un agente antinfiammatorio, allevia il gonfiore, ripristina il metabolismo minerale nelle ossa e nella cartilagine.

Bagni curativi

Il trattamento della radice di rosa canina è efficace per malattie e sintomi come gonfiore alle gambe, crampi, gotta, reumatismi, paralisi. Per questo, i bagni medicinali vengono preparati dal decotto della radice..

  1. Prendi 1 tazza di radici sminuzzate.
  2. Riempi con due litri d'acqua.
  3. Bollire 15 minuti.
  4. Insistere per 2 ore.

Il brodo concentrato viene filtrato, aggiunto al bagno.

L'uso principale della radice di rosa canina è il trattamento dell'urolitiasi e dei calcoli biliari. I decotti di questa pianta sono considerati un rimedio efficace, sotto l'influenza del quale piccole pietre vengono frantumate e rimosse dai reni, dagli ureteri, dalla cistifellea e dalla vescica. Normalizza il metabolismo, rimuove le tossine e le tossine, rafforza il sistema immunitario. Viene anche utilizzato esternamente per malattie della pelle, delle ossa, delle articolazioni e dei muscoli..