Cistite nei bambini

La cistite è una malattia infiammatoria dello strato sottomucoso e mucoso della vescica. La cistite è una delle malattie più comuni del sistema genito-urinario nei bambini. Non ci sono statistiche esatte sull'incidenza della cistite acuta e cronica nei bambini nel nostro paese, quindi la cistite nei bambini spesso rimane non riconosciuta ei bambini vengono ricoverati in ospedale con una diagnosi generale di UTI (infezione del tratto urinario).

La cistite acuta nei bambini può verificarsi a qualsiasi età, ma le ragazze giovani la contraggono più spesso. La prevalenza della cistite nei bambini di sesso diverso è approssimativamente la stessa, ma con l'età i ragazzi iniziano ad ammalarsi di questa malattia meno spesso.

I principali agenti causali della cistite nei bambini sono: Proteus, Ureaplasma, Chlamydia, Streptococcus, Staphylococcus. I batteri entrano nella vescica di solito ascendendo dall'uretra. Tuttavia, in alcuni casi, la cistite si sviluppa in modo discendente. Questo, ad esempio, accade se un bambino soffre di pielonefrite cronica.

Sintomi di cistite nei bambini

I sintomi ei segni caratteristici della cistite nei bambini dipendono dall'età e dalla forma della malattia del bambino. Comprensibilmente, i neonati non possono lamentarsi di dolore alla vescica o perineale come possono fare i bambini più grandi. I principali segni di cistite nei bambini di età inferiore a un anno sono:

  • pianto, ansia;
  • l'aspetto dell'urina scura, il cui colore può essere valutato da un pannolino o un pannolino bagnato;
  • temperatura (38-39 gradi). Un aumento della temperatura con cistite nei bambini è osservato su uno sfondo di grave ansia.
  • nei bambini in età scolare e prescolare, la cistite si manifesta in modo leggermente diverso rispetto ai neonati.
  • il bambino può lamentarsi di:
  • incontinenza urinaria, soprattutto se il bambino non ha avuto in precedenza tali problemi;
  • aumento della minzione (2-3 volte all'ora);
  • la comparsa di dolore nel perineo;
  • la comparsa di dolore nell'addome inferiore. Inoltre, durante la minzione, questi dolori si intensificano;
  • annebbiamento delle urine: l'urina cambia colore e assomiglia a "baccelli di carne".

Nella cistite cronica in un bambino di un anno o in bambini più grandi, i sintomi della malattia sono meno pronunciati e si intensificano solo durante il periodo di esacerbazione della malattia.

Trattamento della cistite nei bambini

Esistono molti modi per trattare la cistite nei bambini. Tutto dipende dai sintomi e dalla gravità della malattia. In genere, il trattamento per la cistite acuta include l'aderenza alla dieta e al regime di trattamento, nonché un'igiene regolare..

Si consiglia ai bambini con cistite di rimanere a letto per 2-4 giorni. In questo momento, è importante fornire al bambino la pace: questo accelererà il recupero. Il bambino dovrebbe astenersi da giochi e passeggiate attivi..

Nel trattamento della cistite cronica nei bambini, si consiglia di utilizzare semicupi con calendula, camomilla o salvia. In questo caso, la temperatura dell'acqua non dovrebbe essere superiore a 38 gradi. Puoi mettere un termoforo caldo sulla zona della vescica, la cui temperatura dovrebbe essere di circa 37,5 gradi. Se non hai una piastra elettrica, puoi usare una borsa con cristalli di sale riscaldati. Durante l'intero trattamento, è necessario monitorare la pulizia dei genitali del bambino..

La dieta per la cistite nei bambini raccomanda di escludere dalla dieta tutti i cibi piccanti, salati, grassi e fritti. Tale cibo irrita solo la vescica e rende la minzione ancora più dolorosa. La dieta durante il periodo di trattamento della cistite dovrebbe contenere carni magre, verdura, frutta, porridge di latte, latticini (soprattutto yogurt). Dai a tuo figlio molti liquidi durante la malattia. Devi bere molto finché l'urina non diventa leggera. Dare la preferenza a succhi di frutta, tè deboli, latte caldo, succo di mirtillo rosso e mirtillo rosso, acqua minerale non gassata (Donat Mg, Slavyanskaya, Smirnovskaya). Bere molti liquidi aiuta a scovare i batteri dalla vescica, che è considerata la componente più importante del trattamento completo della cistite acuta in un bambino..

Il trattamento della cistite nei bambini con antibiotici deve essere effettuato solo sotto la stretta supervisione di un medico, tenendo conto della sensibilità dei microbi a un particolare farmaco. In questo caso, l'antibiotico viene eseguito il 3 ° giorno dopo l'inizio del trattamento..

Abbastanza spesso, gli urosettici diuretici sono usati nel trattamento della cistite. Uno di questi farmaci è Kanefron. Per la cistite nei bambini, di solito viene somministrato in gocce..

Nel trattamento della cistite vengono utilizzate anche ricette della medicina tradizionale, il cui utilizzo aumenta solo l'efficacia della terapia antibiotica. Nel trattamento della cistite nei bambini con le erbe, è possibile utilizzare una varietà di preparati a base di erbe già pronti. Quindi, per il trattamento della cistite nei neonati, dovrebbe essere usato un decotto di trifoglio d'acqua, spago, melissa, valeriana, luppolo, motherwort e camomilla. Decotti di achillea, foglie di betulla, radice di liquirizia, rosmarino selvatico, erba di San Giovanni, foglie di mora, camomilla, fiori di tiglio, semi di canapa, zucca, lino e aneto aiuteranno anche ad accelerare il recupero dalla cistite.

Cistite in un bambino: cause, sintomi e trattamento

Tra le infezioni del tratto urinario dei bambini, la cistite occupa il posto principale. La cistite in un bambino è oggi una delle dieci malattie infantili più comuni..

Informazione Generale

La cistite è un'infiammazione degli strati mucosi e sottomucosi della parete della vescica. Nell'infanzia (fino a 1 anno), non c'è differenza nella diffusione della malattia in base al sesso. Tra i bambini del secondo anno di vita, la differenziazione sta gradualmente aumentando: le ragazze si ammalano molto più spesso dei ragazzi.

Cause di cistite nei bambini e vie di infezione

Nella stragrande maggioranza dei casi, la cistite è di origine infettiva. Le modalità di penetrazione dei microbi nella vescica possono essere suddivise in 3 gruppi, indicati nella tabella.

ModoDa doveLe ragioni
DiscendenteDagli ureteriOstruzione del deflusso di urina dai reni, ristagno negli ureteri
AscendenteDall'uretra, dalla vagina, dall'anoLa vicinanza degli organi, il mancato rispetto delle norme igieniche
Emato- e linfogenoDa focolai di infiammazione nel corpoImmunità indebolita, infezione generalizzata

Importante! L'infezione primaria della vescica con microbi di solito non è sufficiente per l'inizio della cistite: la natura prevede l'autopulizia dell'organo da elementi patologici.

I fattori concomitanti che contribuiscono alla fissazione dell'infezione nella vescica sono:

  • Una temporanea diminuzione dell'immunità: ipotermia, stress, una malattia recente;
  • Anomalie nello sviluppo delle vie urinarie o tumori degli organi pelvici;
  • Lesioni alla vescica o agli organi vicini;
  • Svuotamento incompleto della vescica (il più delle volte di natura neurogena), che contribuisce all'accumulo di batteri, che normalmente vengono escreti senza ostacoli e non causano alcun danno - reazione dell'organo al dolore durante la minzione;
  • Malattie sistemiche - diabete mellito, patologia tiroidea, lupus eritematoso, ecc.;
  • Chemio e radioterapia.

Un notevole fattore provocante per lo sviluppo della cistite nei bambini di età compresa tra 1 e 3 anni è stata l'introduzione di un tale prodotto per la cura come un pannolino nella vita di tutti i giorni. Gli assorbenti industriali mantengono l'urina e le feci in prossimità dell'uretra, in un ambiente ideale per la crescita microbica: caldo e umido. Al minimo errore nella cura di un bambino, questi articoli per l'igiene apparentemente utili diventano un terreno fertile per i batteri, il più delle volte causa di malattie.

Cistite in un bambino: sintomi, diagnosi e trattamento

Molto spesso, la malattia si manifesta in modo acuto. La cistite in un bambino si manifesta:

  • Minzione frequente - ogni 15-30 minuti;
  • Dolore e dolore durante la minzione, questi fattori provocano la paura di un bambino di minzione;
  • Appannamento e oscuramento delle urine e in alcuni casi la comparsa di una miscela di sangue e con cistite emorragica - l'aspetto dell'urina color carne;
  • Dolore nell'addome inferiore alla palpazione oa riposo;
  • Un generale deterioramento del benessere: nei bambini di età inferiore a 2-3 anni è possibile un aumento della temperatura, a volte significativo, che aggrava notevolmente la loro condizione.

Stabilire una diagnosi è difficile solo per i bambini molto piccoli: gli indicatori di temperatura possono accompagnare molte altre malattie e questi bambini non possono ancora parlare dei loro sentimenti. A volte nei bambini di età compresa tra 3 e 5 anni, viene effettuata la differenziazione dall'appendicite.

Ma in generale, un medico esperto non ha difficoltà a determinare la malattia..

Cistite in un bambino: trattamento

L'obiettivo del trattamento è normalizzare il processo di minzione: eliminare la ritenzione urinaria, alleviare il dolore ed eliminare l'infezione.

Nei primi due casi vengono utilizzati antispastici (No-shpa, papaverina) e analgesici.

L'infezione viene trattata con farmaci antibatterici..

Negli anni precedenti, il biseptolo (bactrim) era più spesso prescritto nella norma di età. Questo farmaco sopprime molti dei germi più comuni, compresi quelli che causano la cistite nei bambini. Ma negli ultimi anni la maggior parte dei batteri (oltre il 50%) ha sviluppato resistenza a questo farmaco, il che significa che la sua efficacia è diminuita..

Importante! Un aumento della resistenza dei microrganismi è in parte associato al mancato rispetto delle raccomandazioni del medico, in particolare, alla cancellazione anticipata dei farmaci prescritti: quando la persona si sente meglio, smette di assumere farmaci e diffonde nell'ambiente i bacilli che si sono moltiplicati dopo l'esposizione al farmaco, in cui aumenta la resistenza ai suoi componenti.

A questo proposito, attualmente, vengono prescritti più spesso antibiotici della serie di penicilline delle ultime generazioni (Augmentin, Amoxiclav). Inoltre, per il trattamento della cistite in un bambino, Furagin è ampiamente usato, così come Monural. Questi farmaci sono anche antibiotici e hanno un effetto positivo molto rapido sul decorso della malattia..

Degli immunomodulatori prescritti per la cistite cronica nei bambini, nonché per prevenire il ripetersi della cistite acuta, va notato il farmaco Uro-Vaxom, che stimola il ripristino dell'immunità cellulare.

Quando si effettua una diagnosi e si scelgono i metodi di trattamento, vengono eseguiti numerosi test di laboratorio in parallelo. In particolare, è necessaria la semina per la sensibilità ai farmaci: i risultati sono pronti in 2 giorni.

Se i farmaci prescritti prima dei risultati delle analisi sono inefficaci, il farmaco principale viene cambiato.

Come risultato di una terapia correttamente selezionata, si verifica quanto segue:

  • Riduzione ed eliminazione del dolore;
  • La minzione è regolata, la sua frequenza diminuisce, la vescica è completamente vuota;
  • Gli indicatori del test sono tornati alla normalità;
  • La condizione generale del bambino è normalizzata.

Aiuta e cura un bambino malato

La corretta organizzazione del regime a casa è di grande importanza per il ripristino della salute..

  • Fornire riposo e, nella prima fase, riposo a letto;
  • Elimina il raffreddamento della zona pelvica e del corpo nel suo insieme;
  • Per eseguire la fisioterapia: bagni caldi sul perineo con soluzioni di erbe medicinali (camomilla, calendula, erba di San Giovanni, ecc.), Calore secco sull'addome inferiore;
  • Fornire un'abbondante bevanda calda - acqua minerale naturale, tè, mirtillo rosso e succo di mirtillo rosso (con la capacità di rimuovere i germi);
  • Dieta: esclusione di cibi fritti, affumicati, salati, cioccolato e altri dolci. Mangiare cibo al vapore;
  • Rispettare il regime sanitario e igienico e seguire le istruzioni del medico.

Importante: in caso di minzione molto dolorosa, si consiglia di mettere il bambino in bagno prima di urinare e lasciare acqua calda sul perineo. Chiudi l'acqua dopo aver urinato. In questo modo, il dolore è notevolmente ridotto e il bambino non sviluppa la paura della minzione a causa del possibile dolore. Tali procedure vengono eseguite durante ogni minzione fino a quando le sensazioni di dolore passano..

Previsione e prevenzione

Nella cistite infettiva acuta, le prospettive sono generalmente favorevoli: la malattia termina con una piena guarigione.

Importante! Nonostante la natura infettiva della maggior parte delle cistiti, l'immunità ad essa non è sviluppata - la malattia può riapparire in modo acuto se gli standard igienici vengono violati.

Con la natura organica dell'inizio della malattia, spesso si sviluppa la cistite cronica in un bambino. Passa sia con periodi di remissione completa e periodiche esacerbazioni, sia in forma lenta, quando i sintomi della malattia non sono così acuti, ma sono presenti quasi costantemente.

Un'infezione (la più comune delle cistiti) può essere prevenuta con un'adeguata cura e mantenendo una buona resistenza del corpo. Per la prevenzione di altri tipi, le malattie di altri organi dovrebbero essere prontamente trattate.

Ricorda che solo un medico può fare la diagnosi corretta, non auto-medicare senza consultare e fare una diagnosi da un medico qualificato.

Cistite nei bambini

Per cistite, gli urologi di solito intendono l'infiammazione della vescica dovuta a una serie di motivi, sia infettivi che non infettivi. Questa malattia può essere primaria o una conseguenza di altre malattie..

In precedenza, la cistite era considerata un problema esclusivamente femminile del gentil sesso di età superiore ai 25 anni. Studi moderni dimostrano che la malattia è diffusa nella popolazione pediatrica (più spesso nelle ragazze che nei ragazzi), ma molto spesso la patologia rimane non diagnosticata, poiché è associata da pediatri e urologi poco qualificati a problemi di minzione da parte di terzi, pielonefrite classica e altre infezioni del sistema urinario.

Come riconoscere e trattare la cistite in un bambino? Quanto è efficace la prevenzione di questa malattia? Quali sono le possibili conseguenze della malattia e può andare via da sola? Leggerai questo e molto altro nel nostro articolo..

Cause di cistite nei bambini

Va notato subito che le ragazze più spesso dei ragazzi soffrono di cistite. Questa caratteristica è associata alla struttura anatomica dell'uretra, che in quest'ultima è molto più lunga e stretta, che crea ulteriori ostacoli alla penetrazione dell'infezione, vale a dire, è la causa della forma primaria della malattia nel 60 percento dei casi.

I trigger di base che aumentano significativamente il rischio di cistite nei bambini e negli adolescenti includono:

  1. Lesioni infettive della vescica con stafilococco, streptococco, Escherichia coli;
  2. Una diminuzione generale dell'immunità del bambino;
  3. Cura igienica insufficiente dei genitali;
  4. Caratteristiche di scarsa eredità;
  5. Carenza acuta o assenza di un numero di vitamine;
  6. Ipotermia del corpo in generale e genitali in particolare;
  7. Malattie croniche non infettive del sistema genito-urinario;
  8. Assunzione di una serie di farmaci: urotropina, steroidi, sulfonamidi;
  9. Scarsa ventilazione dell'area genitale a causa del costante utilizzo di pannolini: dermatite da pannolino, materia fecale, urina possono penetrare attraverso l'uretra e provocare lo sviluppo di infiammazione;
  10. La presenza di un corpo estraneo nella vescica, le conseguenze dell'intervento chirurgico;
  11. La conseguenza dell'infiammazione dell'appendicite nella posizione pelvica dell'appendice;
  12. Patologie gastrointestinali croniche;
  13. Manifestazioni sistemiche allergiche;
  14. Negli adolescenti di età avanzata - malattie sessualmente trasmissibili (clamidia, Trichomonas ed eziologia gonorrea);
  15. In alcuni casi - infezioni virali e fungine.

Sintomi di cistite in un bambino

I sintomi delle manifestazioni della cistite nei bambini dipendono dalla loro età, nonché dalle caratteristiche del decorso della malattia.

I sintomi di base nei bambini di età inferiore a 1 anno includono:

  1. Forte pianto;
  2. Irritabilità e irrequietezza senza una ragione apparente;
  3. Atti di minzione molto frequenti o, al contrario, troppo rari;
  4. A volte un aumento della temperatura.
  5. Scolorimento delle urine, più vicino a una tonalità giallo scuro.

In un bambino di età superiore a 1 anno, i tratti caratteristici sono:

  1. Grave sindrome del dolore nella localizzazione della piccola pelvi;
  2. Voglia frequente di urinare - almeno 2 volte all'ora;
  3. Quasi sempre - un aumento della temperatura;
  4. Incontinenza urinaria parziale.

Cistite acuta nei bambini

La cistite acuta in un bambino di solito si sviluppa rapidamente. Con la formazione dell'infiammazione, il bambino diventa irrequieto, è tormentato dal dolore nella regione sovrapubica. Minzione - frequente, ma in piccole porzioni, con sensazioni spiacevoli al momento del ritiro per poco bisogno. L'urina stessa ha una tinta gialla scura e pronunciata con una consistenza torbida, contiene molto muco.

Il decorso della malattia di questo tipo è spesso accompagnato da febbre e grave intossicazione, soprattutto se la causa è un'infezione batterica o fungina della vescica. Quando viene prescritto un trattamento qualificato, i sintomi della cistite acuta in un bambino scompaiono rapidamente: già al 5 ° giorno di malattia, si sente molto meglio e i test delle urine iniziano a normalizzarsi.

Cistite cronica nei bambini

La forma cronica della malattia in un bambino di solito si verifica a causa di una diagnosi prematura della malattia, scarsa terapia per la cistite e anche a seguito di patologie congenite / acquisite del sistema genito-urinario - dalla cristallurgia ai disturbi circolatori nella piccola pelvi e altre malformazioni. Un ulteriore "contributo" è dato da un'ampia varietà di malattie dello spettro somatico e infettivo, immunodeficienza, ipovitaminosi, malnutrizione, ecc., Non direttamente correlate alla sfera genito-urinaria, ma aventi un ulteriore effetto negativo sull'organismo.

Se la cistite acuta, di regola, è una malattia primaria, allora gli stadi cronici sono quasi sempre secondari, mentre la sintomatologia dominante è molto scarsamente espressa, a causa della quale le lunghe fasi latenti di remissione sono sostituite da esacerbazioni regolari. Questa patologia non scomparirà da sola, non risponde bene alla terapia conservativa e può causare un numero enorme di complicazioni a medio termine. Quindi, nell'80% dei giovani pazienti con cistite nella fase cronica, si trova la pielonefrite. Quasi il 95% soffre di reflusso vescicolo-uretrale, accompagnato da compromissione sistemica del deflusso di urina e reflusso parziale inverso di urina nella pelvi renale.

Diagnosi di cistite in un bambino

La diagnosi di cistite è la fase più importante della futura guarigione del bambino. Sfortunatamente, fino alla metà di tutti i casi di malattia in Russia non vengono ancora rilevati in piccoli pazienti in tempo, il che porta alla formazione di numerose complicazioni della patologia e all'impossibilità di una sua rapida cura con metodi di terapia conservativa..

Se si sospetta una cistite, il pediatra deve indirizzare il bambino a un urologo pediatrico per un esame completo. La diagnosi primaria, che richiede una conferma, viene effettuata sulla base dei reclami tipici di un piccolo paziente: sindrome dolorosa di chiara localizzazione, problema della minzione, cambiamenti nel colore delle urine, ecc. Parallelamente, uno specialista esperto conduce una diagnosi differenziale e cerca di escludere malattie simili nel profilo sintomatico - in particolare, atipico acuto appendicite (oltre alle manifestazioni di base, forte dolore all'addome, consistenza liquida durante i movimenti intestinali con coaguli di sangue e tensione muscolare nella regione lombare destra), pielonefrite, vulvite, balanite (è presente una secrezione insolita), tumori della vescica.

Quali test eseguire per la cistite nei bambini?

Oltre alla diagnosi differenziale, il medico indirizzerà immancabilmente il bambino ai test - solo sulla base di essi può essere definitivamente indicata la malattia sottostante.

  1. Analisi generale delle urine e ricerca secondo Nechiporenko;
  2. Analisi del sangue generale per il contenuto di leucociti e aumento della VES;
  3. Coltura delle urine per aiutare a identificare potenziali patogeni infiammatori;
  4. Diagnostica PCR delle infezioni di base;
  5. Analisi locale della microflora degli organi genitali per la disbiosi;
  6. Cistoscopia;
  7. Se necessario, ecografia pelvica e biopsia.

Analisi delle urine per la cistite nei bambini. Indicatori

Il meccanismo di base per confermare la diagnosi primaria di cistite nei bambini è un esame delle urine generale.

Il materiale di lavoro viene raccolto al mattino in un contenitore sterile. La prima porzione di urina deve essere drenata utilizzando solo la porzione centrale. Prima di prendere il liquido di prova, il bambino deve lavarsi accuratamente, consegnare il contenitore con l'urina al laboratorio, preferibilmente entro 1 ora dalla raccolta.

Una diagnosi di cistite può essere fatta da un operatore di laboratorio o da un medico in base a diversi parametri:

  1. Un aumento dei leucociti fino a 50-60 unità nel campo visivo (a una velocità di 5-6);
  2. Un leggero aumento delle proteine ​​- superiore a 0,033 g / l;
  3. Il liquido ha una tonalità opaca, leggermente trasparente, torbida con una mescolanza di fiocchi, a volte sangue;
  4. Il numero di eritrociti lisciviati nel campo visivo - 10-15 unità.

Trattamento della cistite nei bambini

Il trattamento della cistite nei bambini comporta una terapia complessa in conformità con una serie di raccomandazioni rigorose. L'ottimale è il ricovero di un piccolo paziente in un ospedale, sebbene il trattamento di forme di patologia non complicate sia possibile su base ambulatoriale e anche a casa.

Medicinali per la cistite per bambini

I farmaci sono prescritti rigorosamente individualmente da un medico specialista in base alla gravità della malattia, all'età del paziente, alle caratteristiche individuali del suo corpo e ad altri fattori. Lo schema standard include l'uso dei seguenti gruppi di farmaci:

  1. Antispastici. Progettato per neutralizzare il dolore intenso. I rappresentanti tipici sono la drotaverina, la platifillina, la papaverina, il più delle volte sotto forma di iniezioni, a volte compresse;
  2. Urosettici. Farmaci antibatterici utilizzati per distruggere la microflora patogena che ha causato l'infiammazione della vescica. Rappresentanti tipici sono Trimoxazole, Ciprofloxacin, Amoxicillin, rispettivamente correlati a sulfonamidi, fluorochinoloni e antibiotici classici;
  3. Diuretici diuretici. Molto spesso vengono prescritti ipotiazide, veroshpiron, furosemide, diacarb;
  4. Complessi vitaminici e minerali come integratore.

Raccomandazioni

L'elenco delle raccomandazioni mediche standard include:

  1. Rispetto del riposo a letto. Nelle forme acute di cistite - almeno 3 giorni. Consente di ridurre la frequenza di minzione, sindrome del dolore e ottenere il massimo controllo sulla terapia di un piccolo paziente;
  2. Bere acqua minerale di cloruro di sodio senza gas in una quantità non superiore a 1 litro / giorno - un leggero effetto antinfiammatorio;
  3. Calore secco nella zona pubica;
  4. Bagni caldi sedentari. Il regime termico consigliato è di 37,5 gradi, 2 procedure della durata di 15-20 minuti al giorno;
  5. Correzione del circuito di potenza. Inclusione nella dieta di latticini e prodotti a base di latte acido, piatti a base vegetale. Eliminazione di spezie, erbe aromatiche, cibi piccanti, molto fritti, dolci, in salamoia.

Il regime di trattamento di cui sopra è di base e inteso per il trattamento delle forme acute primarie di cistite. Nel caso di un processo secondario infiammatorio di fondo o di stadi cronici della malattia, vengono utilizzati altri schemi individuali, inclusa la terapia di malattie concomitanti, fisioterapia, in rari casi - intervento chirurgico.

Trattamento della cistite a casa

Il trattamento della cistite nei bambini a casa è possibile solo in caso di forme non complicate della malattia e sotto la supervisione obbligatoria di un medico specialista: è lui che deve prescrivere un corso di terapia farmacologica indicando i tempi e la quantità di consumo di droga, nonché monitorare il piccolo paziente con test ad interim.

Cosa possono fare i genitori oltre a controllare i farmaci prescritti?

  1. Fornire al bambino un riposo a letto rigoroso e facilitare la minzione senza alzarsi dal letto (barca o bottiglia);
  2. Regolare il regime dietetico per il periodo di trattamento, escludendo tutto il dolce, fritto, sottaceto, piccante, salato. Nel corso della terapia, è necessario introdurre nella dieta frutta e verdura aggiuntive, non proibite dal medico, nonché latticini e prodotti a base di latte acido. Cottura - solo bollitura e cottura a vapore;
  3. Fornire al bambino una bevanda moderata - l'acqua minerale di cloruro di sodio non gassata (Borjomi) sarebbe un'opzione ideale;
  4. Con l'accordo obbligatorio con il medico curante - fitoterapia basata su bagni caldi, applicando calore secco.

Metodi tradizionali di trattamento

Qualsiasi ricetta per la medicina tradizionale utilizzata in relazione a un bambino con cistite deve essere coordinata senza fallo con il medico curante. Il principio principale è la terapia aggiuntiva, non sostitutiva, poiché anche una semplice forma della malattia non può essere curata con erbe e tinture da sole..

  1. Versare un cucchiaino di erba secca di erba di San Giovanni con un bicchiere di acqua calda e lasciar fermentare a bagnomaria per circa mezz'ora. Raffreddare e filtrare il prodotto, dargli un quarto di bicchiere 4 volte al giorno, mezz'ora prima dei pasti per 10 giorni;
  2. Versare tre cucchiai di rizomi di frutti di bosco secchi schiacciati con un bicchiere di acqua calda, mettere a fuoco medio ed evaporare ½ liquido. Togliere dal fuoco, raffreddare, filtrare. Consumare 10 gocce 3 volte al giorno prima dei pasti per 1 settimana;
  3. Prendete in proporzioni uguali 1 bicchiere di foglia di betulla, camomilla, origano, corteccia di quercia, riempiteli con un litro di acqua bollente e lasciate fermentare per 15 minuti. Filtrare e versare il liquido in un bagno caldo, mescolando accuratamente. Aiuta tuo figlio a fare una seduta rilassante per 15 minuti. Modalità termica consigliata dell'acqua - 37-38 gradi.

Effetti

I medici si riferiscono alle complicazioni tipiche della cistite nei bambini:

  1. Ematuria. I coaguli di sangue compaiono nelle urine;
  2. Reflusso vescicoloretrale. Violazione persistente del deflusso di urina, reflusso parziale di questo fluido nella pelvi renale;
  3. Disturbi interstiziali. Cambiamenti distruttivi nella struttura della vescica con danni alle mucose, ai tessuti molli e ad altri elementi dell'organo;
  4. Pielonefrite. Processi infiammatori nei reni, che in alcuni casi possono minacciare direttamente la vita di un piccolo paziente.

Prevenzione

L'elenco delle misure preventive di base include:

  1. Trattamento tempestivo di eventuali malattie della sfera genito-urinaria;
  2. Rafforzamento generale e locale dell'immunità: indurimento, assunzione di complessi vitaminici e minerali, uso di immunomodulatori, ecc.;
  3. Prevenzione dell'ipotermia degli organi genitali e dei sistemi vicini;
  4. Igiene profonda con il lavaggio, il cambio regolare dei pannolini, l'utilizzo di oggetti e accessori personali (asciugamani, sapone, ecc.);
  5. Correzione sistemica della dieta con l'esclusione di cibi fortemente fritti, marinate, alimenti ricchi di carboidrati semplici, nonché l'espansione della dieta a causa di verdure, frutta, pesce, carne, latticini e prodotti a base di latte acido;
  6. Visite preventive regolari da parte di un pediatra, urologo, nefrologo.

Video utile

Doctor Komarovsky - Cistite: sintomi, diagnosi, trattamento, prevenzione

Domanda risposta

Perché fare un test delle urine per la cistite in un bambino?

I risultati dell'analisi delle urine vengono utilizzati per confermare o confutare la diagnosi primaria nei bambini; senza di essa, la diagnosi non può essere completa. La cistite è indicata da un aumento significativo dei leucociti e degli eritrociti lisciviati, un leggero aumento delle proteine, nonché un cambiamento nei parametri esterni del liquido: la sua torbidità, colorazione più intensa, comparsa di impurità.

Il trattamento migliore per la cistite in un bambino a 3 anni?

La cistite in un bambino di questa età viene trattata in regime ambulatoriale. Il normale regime di trattamento include:

  1. Medicinali. Molto spesso, urosettici, con intossicazione e sindrome del dolore - lubrificanti e analgesici consentiti;
  2. Riposo a letto;
  3. Assunzione di complessi vitaminici e minerali;
  4. Calore secco;
  5. Una dieta con l'esclusione di cibi fritti, molto salati e piccanti;
  6. Bere moderato.

Cistite in un bambino di 5 anni. Come trattare?

In questo ritorno, il trattamento della cistite dovrebbe essere effettuato sotto la supervisione obbligatoria di un medico, anche se effettuato a casa. Al bambino viene prescritto riposo a letto, bere moderato, calore secco nella zona pubica, bagni caldi con erboristeria, una dieta speciale ad eccezione di pasti pesanti e l'inclusione di latticini / latticini fermentati, verdura, frutta nella dieta.

Medicinali - solo come prescritto dall'urologo. Di solito si tratta di urosettici (in caso di natura infettiva della malattia, diuretici (come diuretici) e antispastici per eliminare la sindrome del dolore. È obbligatorio il monitoraggio regolare delle condizioni di un piccolo paziente con test ad interim.

Dimmi il trattamento della cistite in un bambino di 5 anni con rimedi popolari?

L'unica decisione corretta è contattare un pediatra, urologo, nefrologo per la corretta diagnosi e la terapia appropriata prescritta. Non auto-medicare il bambino: può provocare la formazione di complicazioni, da forme croniche della malattia a ematuria, disturbi interstiziali e persino pielonefrite, che in alcuni casi minaccia la vita del bambino.

Quali pillole dare a un bambino con cistite?

È necessario somministrare le compresse prescritte dall'urologo, dal nefrologo o dal pediatra nello schema della terapia complessa della cistite identificata e confermata. Di norma, nella maggior parte dei casi, si tratta di urosettici / antibiotici ad ampio spettro, diuretici diuretici e farmaci per il sollievo sintomatico degli spasmi e della sindrome del dolore - FANS, antispastici. Il nome commerciale specifico dei farmaci di prima scelta, lo schema della sua somministrazione e altri parametri sono impostati esclusivamente dal medico curante!

Quale antibiotico somministrare per la cistite in un bambino di 2 anni?

Quello che verrà prescritto nell'ambito della complessa terapia della cistite, esclusivamente da un medico qualificato. I soliti farmaci di prima scelta sono l'amoxicillina e gli urosettici trimoxazolo e ciprofloxacina. Dovrebbe essere chiaro che aiuteranno solo in caso di natura infettiva e batterica della malattia e non in tutti i casi.

In ogni circostanza, consigliamo vivamente di sottoporsi a una diagnosi completa e di richiedere un regime terapeutico prescritto professionalmente a uno specialista specializzato - di norma, si tratta di un urologo o nefrologo pediatrico. Non auto-medicare!

Cistite nei bambini: decorso clinico, cause, sintomi e tattiche di trattamento

Cistite nei bambini - infiammazione della vescica con sintomi caratteristici: dolore, crampi durante la minzione, segni di intossicazione

Ragione principale

Una causa tipica della cistite è il danno agli organi del tratto urogenitale da parte di microrganismi patogeni: Escherichia coli, streptococchi, stafilococchi, enterococchi, funghi. La via di infezione predominante è ascendente, dagli organi genitali inferiori alla vescica.

Caratteristiche della cistite nelle ragazze

Tenendo conto delle differenze anatomiche fondamentali tra i sessi, la cistite si verifica nelle ragazze quasi 4-10 volte più spesso rispetto ai bambini del sesso opposto. I fattori predisponenti per l'infiammazione della vescica sono:

  • violazione del deflusso di urina di varia natura;
  • vescica neurogena;
  • anomalie anatomiche congenite del sistema genito-urinario e delle vie urinarie;
  • trattamento farmacologico a lungo termine;
  • diminuzione dell'immunità;
  • ipotermia, raffreddori frequenti.

La fimosi del glande, le anomalie nello sviluppo dell'uretra, le malattie autoimmuni e le patologie dei reni e del sistema urinario possono contribuire allo sviluppo della cistite nei ragazzi. Spesso, il processo infiammatorio si verifica a causa di un'igiene inadeguata dei genitali e di malattie respiratorie croniche.

Cause di cistite nei neonati

Il trattamento della cistite è sempre complesso, finalizzato all'eliminazione del dolore, dell'infiammazione, alla prevenzione delle ricadute

La specificità della situazione clinica è determinata dall'età del bambino. Le cause comuni di cistite infantile sono:

  • infezioni nosocomiali con asepsi insufficiente dei locali, antisepsi delle mani;
  • quarantena nel reparto postpartum;
  • glomerulonefrite;
  • esacerbazione delle infezioni urogenitali nella madre al momento del parto;
  • la necessità di un cateterismo prolungato.

Il decorso prolungato del processo infiammatorio porta alla sua cronicità, soprattutto sullo sfondo di una terapia inadeguata e di fattori anatomici e fisici che contribuiscono all'infezione della vescica.

Sintomi

Le manifestazioni sintomatiche della cistite nei bambini sono sempre luminose, accompagnate da gravi disturbi disurici. I sintomi tipici del processo patologico sono espressi nelle seguenti condizioni:

  • dolore durante la minzione;
  • variazione dell'intensità del getto;
  • urgenza frequente;
  • ipertermia e malessere generale;
  • cambiamenti visibili nella natura delle urine, l'aggiunta di impurità.

I bambini mostrano malumore, che si intensifica durante la minzione, il movimento intestinale. Allo stesso tempo, l'appetito è disturbato, l'ansia appare quando è necessario sedersi sulla pentola a causa della paura del dolore, del bruciore, del taglio.

A differenza della forma attiva, la cistite ricorrente cronica si verifica con un quadro clinico meno pronunciato. Una esacerbazione è indicata da episodi di enuresi, indipendentemente dall'ora del giorno. Il dolore durante la minzione può essere episodico, il che complica la diagnosi iniziale. Più piccolo è il bambino, più pronunciati sono i sintomi di intossicazione: nausea, sonnolenza, malessere, stato "pre-doloroso".

Diagnostica

La diagnosi di cistite nei bambini è un passo importante per il recupero precoce della salute del bambino. Purtroppo la prima infanzia complica quasi sempre la diagnosi a causa della mancanza di lamentele specifiche. La diagnostica si basa su una serie di studi di laboratorio e strumentali. I seguenti test sono prescritti per la cistite:

  • analisi delle urine: generale, secondo Nechiporenko, per sterilità, coltura batterica;
  • analisi del sangue: biochimica generale e dettagliata;
  • reazione a catena della polimerasi per identificare i principali patogeni tipici;
  • spalmare sulla microflora genitale.

Tra i metodi strumentali si distinguono la cistoscopia con possibilità di biopsia, misure mediche e diagnostiche, nonché ecografia della vescica e degli organi pelvici.

I metodi endoscopici e la cistografia sono consigliabili in assenza di dinamiche positive dal trattamento conservativo, nonché nella natura poco chiara del processo infiammatorio. Con un corso complicato di cistite, possono essere necessari MRI, tomografia computerizzata, metodi di contrasto a raggi X..

La diagnosi finale viene stabilita secondo i seguenti criteri: leucociti fino a 60 unità nel campo visivo, torbidità delle urine, eritrociti lisciviati di circa 15 unità, proteine ​​superiori a 0,033 g / l. L'infiammazione della vescica nei bambini si distingue dall'infiammazione dell'appendice, pielonefrite, neoplasie tumorali, paraproctite, patologie ginecologiche nelle ragazze.

Terapia tradizionale

I sintomi della cistite sono sempre evidenti, compromettono in modo significativo la qualità della vita di un piccolo paziente

L'urologo, pediatra è impegnato nel trattamento della cistite. Se necessario, sono necessarie le consultazioni di un nefrologo pediatrico, chirurgo, ginecologo. Il regime terapeutico conservativo consiste nel prescrivere i seguenti farmaci:

  • antibiotici del gruppo di penicilline, cefalosporine, sulfonamidi combinate;
  • urosettici a lungo termine dopo terapia antibatterica a base di nitroxolina;
  • antispastici per ridurre la sindrome dolorosa;
  • farmaci per terapia sintomatica: antipiretici, farmaci contenenti ferro, complessi vitaminici.

Con la cistite ricorrente, la terapia immunomodulante è indicata per migliorare l'immunità del bambino. Le procedure di fisioterapia hanno un'elevata efficienza terapeutica: riscaldamento, elettroforesi, magnetoterapia, applicazioni di fanghi. La durata del trattamento è solitamente determinata dalla forma del processo patologico, varia da diversi giorni a 2 settimane.

Linee guida cliniche

Le raccomandazioni cliniche per la cistite nei bambini sono standard e richiedono le seguenti condizioni:

  • riposo a letto per cistite acuta;
  • regime alimentare abbondante, comprese le acque minerali di cloruro di sodio;
  • applicazione di calore secco con l'imposizione di un impacco sulla zona pubica;
  • una dieta a base di latte vegetale con l'esclusione di prodotti aggressivi che ossidano l'urina;
  • semicupi caldi per ridurre il dolore;
  • adeguata igiene dei genitali.

Il rispetto delle linee guida cliniche garantisce la creazione di condizioni favorevoli che contribuiscono al rapido recupero del corpo del bambino. Se la cistite nei bambini si verifica una seconda volta, come complicazione delle patologie dei reni e degli organi del tratto urogenitale, vengono prescritti un regime individuale e un regime di trattamento. L'intervento chirurgico e l'instillazione della vescica sono prescritti raramente, sempre per indicazioni serie.

Ricette popolari

Il trattamento con rimedi popolari in pediatria è prescritto come metodo ausiliario e solo dopo consiglio medico. Le ricette popolari per la terapia domiciliare sono:

  1. Bagni caldi a base di salvia, camomilla, calendula, spago, erba di San Giovanni. 2 cucchiai. l. miscele di piante medicinali vengono versate con acqua bollente, insistono per mezz'ora, filtrate e combinate con acqua calda. Successivamente, il bambino viene piantato per 10-15 minuti in modo che l'acqua nasconda completamente l'addome inferiore. Il corso del trattamento è di 10 giorni, 2-3 volte al giorno.
  2. Calore secco. La pietra viene riscaldata in forno, posta in un secchio, la cui superficie è ricoperta da un asciugamano per fare una comoda seduta. Il bambino è seduto per 10 minuti. È importante controllare la temperatura del sedile.
  3. Impacchi caldi. Il grano saraceno o il riso vengono riscaldati in una padella asciutta, posti in un sacchetto o calzino di cotone, applicati caldi sulla zona pubica del bambino per 10-15 minuti.
  4. Bevi molti liquidi. È utile per i bambini bere decotti a base di camomilla, bacche di rosa canina, composte non zuccherate di frutta secca e acqua minerale calda. Bere aiuta ad eliminare le tossine, gli ambienti patogeni.

Tutte le ricette conosciute aiutano ad alleviare il dolore, ridurre gli spasmi. Il trattamento completo della cistite previene lo sviluppo di complicanze, riduce il rischio di recidiva della malattia. Se un bambino ha una cistite acuta grave, in nessun caso il riscaldamento deve essere avviato senza una visita medica preliminare. L'autoattività può portare ad un aumento dei sintomi e alla diffusione dell'infezione alle strutture renali.

Complicazioni

La cistite primaria limitata nei bambini con terapia tempestiva raramente porta a complicazioni. Le complicazioni tipiche del processo infettivo nella cavità vescicale nei bambini di età diverse sono:

  • ematuria: comparsa di sangue nelle urine e sviluppo di anemia da carenza di ferro;
  • lancio di urina o reflusso vescico-ureterale;
  • cambiamenti distruttivi nelle mucose della vescica;
  • pielonefrite.

Le complicazioni infettive sui reni e sulle strutture renali portano a gravi conseguenze, fino allo sviluppo di insufficienza renale cronica. L'infiammazione del tessuto renale e la cistite secondaria sono comuni nei ragazzi.

Prevenzione e prognosi

La prevenzione della cistite consiste nell'igiene adeguata dei genitali dei bambini di entrambi i sessi, nel controllo della produzione di urina, nel trattamento tempestivo delle infezioni degli organi interni e dei sistemi. I pazienti con una forma ricorrente di cistite devono essere monitorati da un urologo pediatrico, passare sistematicamente le urine e fare esami del sangue.

La prognosi per la cistite nei bambini è generalmente favorevole, la malattia termina con una guarigione assoluta. Se vengono seguite tutte le linee guida cliniche, i rischi di ricaduta sono significativamente ridotti.

Segni e trattamento della cistite nei ragazzi

La cistite è un processo infiammatorio acuto o cronico che si verifica nelle pareti della vescica..

La causa della malattia sono i microrganismi che sono entrati nell'organo in modi diversi. I segni di cistite non sono sempre espressi chiaramente, per questo motivo la malattia richiede la diagnosi da un urologo.

Viene trattato con farmaci, fisioterapia, massaggi, terapia fisica, a volte è necessaria anche un'operazione. Vengono utilizzati anche metodi popolari, ma dovrebbero essere solo di natura ausiliaria..

Segni di patologia in un bambino

Dipendono dalla forma della malattia e dalla fascia di età del bambino. Si ritiene che i bambini in tenera età non siano in grado di riconoscere ed esprimere reclami di una certa natura, come accade con i bambini più grandi..

I principali segni di cistite in un bambino di un anno includono:

  • comportamento irrequieto, pianto frequente;
  • oscuramento delle urine (l'ombra può essere valutata dai pannolini);
  • alta temperatura (può raggiungere i 39 C).

Il quadro clinico della malattia

Nei ragazzi della fascia di età prescolare e adolescenziale, i principali sintomi della cistite:

  • Emissione frequente di urina (da due a tre volte entro un'ora);
  • incontinenza urinaria (tipica per coloro che non hanno precedentemente sofferto di problemi simili);
  • dolore nell'addome inferiore. Durante la malattia, aumentano in modo significativo al momento della minzione;
  • dolore al perineo e al retto;
  • calore;
  • urina torbida.

Le differenze nei sintomi possono essere basate sull'età del bambino. Un bambino di un anno si comporta irrequieto, urina almeno due dozzine di volte durante il giorno, il colore dell'urina cambia.

Per i bambini dai 5 agli 8 anni e gli adolescenti, i sintomi della cistite sono i seguenti:

  • bisogno frequente di urinare;
  • brividi;
  • enuresi;
  • dolore addominale inferiore;
  • striature di sangue alla fine della produzione di urina;
  • dolore alla fine del pene.

La manifestazione della malattia può anche dipendere dal suo tipo. L'infiammazione follicolare ha gli stessi sintomi. Ma quando i processi patologici sono dolorosi o necrotici, lo stato generale di salute peggiora, appare il vomito, il basso addome fa male.

Con la cistite emorragica, allo stesso tempo, possono verificarsi disturbi della minzione, che è diventato un processo frequente e doloroso, un aumento della temperatura corporea.

Un bambino di età superiore a tre anni è già in grado di lamentarsi che spesso vuole scrivere, i bambini di cinque e sei anni dicono che il colore dell'urina è diventato rosso.

Un po 'più tardi, quando il canale dell'urina si ostruisce con coaguli di sangue e si formano ritardi, il bambino si agita. Ha spesso voglia di andare in bagno, ma non ci riesce..

I bambini in uno o due anni piangono, alzano le gambe. Quando vengono premuti sul pube, iniziano a piangere. Allo stesso tempo, i più grandi lamentano dolore e un forte desiderio di urinare..

Come viene rilevata la malattia?

Al primo sospetto, si consiglia di contattare immediatamente uno specialista in urologia. Diagnosticherà, prescriverà un corso di trattamento e ne controllerà la condotta ei risultati.

Affinché la diagnosi possa essere confermata, a volte è dato abbastanza per un'analisi generale del sangue e delle urine. Ma spesso fanno un tale controllo secondo Kakovsky, testano il sangue venoso per la biochimica (proteine ​​totali, urea, elettroliti, nitriti), fanno l'ecografia dei reni e della vescica.

Per determinare la forma della malattia, viene eseguita la cistoscopia. Questo metodo diagnostico per i bambini di età inferiore ai sei anni viene eseguito in anestesia generale..

Terapia della malattia

La definizione dell'uno o dell'altro metodo di trattamento dipende dalle cause della cistite nei ragazzi. Non dovrebbe auto-medicare e usare metodi che aiutano gli adulti.

Il fatto è che i corsi di trattamento per i bambini differiscono in modo significativo. In situazioni particolarmente difficili, il paziente viene ricoverato in ospedale, ma il più delle volte nei ragazzi, la cistite viene curata a casa e monitorata da un pediatra.

riposo

Per il periodo delle manifestazioni più acute, è necessario osservare il riposo a letto, limitare i carichi e seguire rigorosamente i requisiti di igiene personale.

Evita i pannolini e cambia la biancheria il più spesso possibile.

Di regola, questo regime dura non più di tre o quattro giorni..

Sfortunatamente, durante questo periodo, dovresti smettere di camminare e giocare all'aperto..

Assunzione di farmaci

La prescrizione di un ciclo di antibiotici è una cosa comune, con l'aiuto di cui la malattia si sbarazza piuttosto rapidamente. Molto spesso, se i genitori hanno identificato i sintomi della malattia in modo tempestivo e hanno visitato il medico, il bambino può essere curato completamente.

Succede che alla fine del processo di trattamento, il bambino viene testato una seconda volta per identificare l'infezione dei reni o della vescica. Tali decisioni vengono prese dal medico tenendo conto dell'età del paziente, della gravità dell'infezione e del fatto che ci siano state tali malattie prima.

Gli antibiotici dovranno essere assunti per diversi giorni. In questo momento, si consiglia di consumare quanto più liquido possibile in modo che il corpo non si disidrati, cosa che accade abbastanza spesso.

Se il ragazzo non vuole andare in bagno spesso e si lamenta costantemente di dolore durante la minzione, è consentito somministrargli il paracetamolo. Allevia il dolore, abbassa la temperatura.

Nelle forme particolarmente gravi della malattia, per i piccoli pazienti, i farmaci vengono iniettati in una vena utilizzando contagocce.

Dieta

Viene prestata particolare attenzione, poiché è necessario escludere cibi fritti e grassi, carni affumicate e salinità. Sarà meglio se il bambino inizia a mangiare latticini, frutta, verdura, carne non troppo grassa, cereali cotti nel latte.

Regime di bere

La quantità di liquido consumato dovrebbe essere aumentata di circa una volta e mezza non appena le sensazioni di dolore scompaiono. Succhi di frutta consigliati, composte, bevande alla frutta, latte, tè leggero, acqua minerale naturale.

Calorosamente

Quando si tratta la cistite nei ragazzi, possono essere prescritti bagni caldi sessili di salvia, camomilla e calendula. I bagni di latte alleviano bene l'infiammazione della vescica.

Possono essere realizzati per gambe o sedentari, solo nel secondo caso il latte va versato al bambino fino al livello della vita.

Se la vescica è infiammata a causa dell'ipotermia, il medico può attribuire cerotti di senape ai piedi.

Allevia perfettamente le condizioni generali e allevia il dolore con una piastra elettrica applicata dalla vescica.

Fisioterapia

Non appena la gravità del processo si attenua, il medico, al fine di prevenire la cronicità della malattia, prescrive un complesso di allenamento fisico terapeutico, che include esercizi di Kegel. Devi sdraiarti sulla schiena, sollevare il bacino, inspirare e attirare lo stomaco per alcuni secondi.

Massaggio

La pressatura viene eseguita sull'area dei punti biologicamente attivi che si trovano sui padiglioni auricolari, un centimetro sopra il pube, tra il ricciolo e la gamba.

Trattamento operativo

In tali casi, viene introdotto un drenaggio nella vescica infiammata, con l'aiuto del quale viene lavato l'organo. Le zone cristallizzate vengono eliminate. Se la forma della malattia è necrotica, viene installata anche una stomia e viene eseguita la rimozione delle aree morte della vescica. Nel caso in cui la maggior parte sia ricoperta da ulcere, dovrebbe essere rimossa chiudendo il punto difettoso con l'aiuto dell'intestino.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale viene utilizzata come misure aggiuntive a un corso terapeutico per accelerare il recupero del bambino.

  1. Usa un'infusione di erba di San Giovanni, dandola a un bambino prima dei pasti.
  2. Le tinture su infiorescenze di fiordaliso, una miscela di camomilla, spago, calendula si sono dimostrate eccellenti.
  3. Ottimo un decotto di foglia di basilico con aggiunta di miele..

Prevenzione

Per prevenire la cistite nei ragazzi, è necessario aderire a misure preventive:

  1. Vestirsi in base alle condizioni meteorologiche, evitando l'ipotermia.
  2. Fin dalla tenera età, insegna a te stesso le regole dell'igiene personale includendo il bagno notturno.
  3. Aderire rigorosamente alla dieta, curare tempestivamente le malattie dell'apparato digerente.
  4. Cerca di diversificare il cibo del bambino il più possibile in modo che includa la quantità richiesta di vitamine e componenti utili.
  5. Temperare il bambino, curare le sue malattie infettive in tempo.
  6. Consultare regolarmente un medico, sottoporsi a un esame per la presenza di parassiti nel corpo.

Monitorare le condizioni del bambino per determinare tempestivamente la malattia e adottare le misure necessarie per il trattamento.

Il dottor Komarovsky sul trattamento della cistite nei bambini

Non esiste un bambino simile che non abbia contratto la cistite almeno una volta nella vita. Per alcuni, questa malattia molto spiacevole è un ospite frequente. I dolori lancinanti durante la minzione danno ai bambini enormi sofferenze. Ma il consiglio del dottor Evgeny Komarovsky, un pediatra popolare e autore di libri sulla salute dei bambini, aiuterà a salvare i bambini da questo..

Sulla malattia

La cistite è un'infiammazione della mucosa e della membrana peri-mucosa della vescica, che a volte si diffonde alle vie urinarie. Molto spesso, i batteri intestinali sono "da incolpare" all'inizio del processo infiammatorio. Secondo le statistiche mediche, la cistite ha una probabilità 5-6 volte maggiore nelle ragazze rispetto ai ragazzi. Ciò è dovuto alle caratteristiche fisiologiche della struttura del canale urinario: nelle ragazze è più corto, quindi i batteri hanno il tempo di passare la strada alla vescica in modo molto più efficiente e con meno perdite.

La cistite nei bambini è acuta e cronica.

Diventa cronico se nella fase acuta il bambino non ha ricevuto il trattamento corretto. È difficile perdere e non notare la cistite: il bambino riferirà sicuramente il suo disagio.

Le difficoltà con la diagnosi sono solo nei neonati. Soffrono di cistite non meno dei bambini più grandi, ma non possono dire nulla, e il pianto costante delle madri sarà attribuito a qualsiasi cosa: ai denti che vengono tagliati, alle coliche infantili, alla fame, al freddo o al caldo, al cattivo umore del bambino e al suo carattere capriccioso... Nel frattempo, la vera ragione di questo comportamento rimarrà sconosciuta e la cistite acuta si trasformerà rapidamente in cronica.

Sintomi

Le manifestazioni della cistite sono abbastanza caratteristiche e specifiche. Sono gli stessi per i bambini di qualsiasi età:

  • forte dolore da taglio durante la minzione, specialmente dopo la fine del processo;
  • la frequenza della minzione aumenta e la quantità di urina diminuisce;
  • il colore dell'urina è torbido, a volte puoi vedere impurità del sangue in esso;
  • a volte c'è un aumento della temperatura corporea;
  • incontinenza urinaria;
  • la comparsa di dolore da taglio nell'addome inferiore al centro.

Le madri che allattano dovrebbero prestare particolare attenzione: l'unico sintomo per il quale possono sospettare la cistite nei bambini è l'aumento del pianto subito dopo la minzione.

Le ragioni

La causa più comune di cistite infantile è l'ipotermia. Inoltre, se un bambino cammina per casa o anche per strada a piedi nudi, non ha praticamente alcuna possibilità di contrarre la cistite, dice Yevgeny Komarovsky. Ma tutto cambia quando il bambino cerca di sedersi il bottino per terra, per terra, su una pietra fredda. I vasi di questa parte del corpo non si restringono, come accade ai piedi, la perdita di calore diventa rapida.

Un altro motivo per l'insorgenza della malattia è una violazione delle norme igieniche, a seguito della quale diventa possibile che i batteri intestinali entrino nel tratto urinario. Lo sviluppo di malattie è promosso da un'immunità indebolita, malattie renali e allergie ai farmaci, in cui la cistite si verifica come reazione all'assunzione di determinati farmaci.

Trattamento

È imperativo trattare la cistite, dice Yevgeny Komarovsky. Cercare di aspettare che tutto passi è una cattiva tattica. È ancora peggio iniziare a trattare l'infiammazione della vescica con rimedi popolari. L'automedicazione in questo caso è inappropriata.

Ai primi segni di cistite, Komarovsky consiglia di consultare un medico che ti chiederà di urinare per l'analisi.

La coltura batterica ti permetterà di capire quale microbo o fungo ha causato il danno alla vescica. Successivamente, il medico prescriverà gli antibiotici necessari efficaci contro questo particolare patogeno..

È probabile che vengano prescritti diuretici, poiché più spesso il bambino defeca, più agenti patogeni lasceranno il suo corpo insieme all'urina. In relazione alla nomina di diuretici, è ragionevole dare al bambino una bevanda calda il più possibile: composte, bevande alla frutta, brodo di prezzemolo, tè sono adatti. Il liquido non deve essere freddo e caldo: solo quando la sua temperatura si avvicina alla temperatura corporea, il liquido inizia ad essere assorbito e assorbito molto più velocemente.

Al momento del trattamento, è necessario rifiutare cibi piccanti, salati, in salamoia, spezie, bacche e frutta acide, bevande gassate.

A casa, le madri possono eseguire procedure locali per il bambino: metterlo in un bagno caldo per alleviare il dolore. In questo caso, la temperatura dell'acqua non deve superare i 36-37 gradi. Se surriscaldi la vescica infiammata, il processo patologico non farà che peggiorare.

In caso di cistite acuta, procedendo con un aumento della temperatura, è consigliabile che il bambino assicuri il riposo a letto.

Prevenzione

Non sedersi su un raffreddore, non raffreddare eccessivamente (questo non ha nulla a che fare con camminare a piedi nudi).

Insegna a un bambino a lavarsi correttamente e insegnagli a lavarsi correttamente. Questo è particolarmente importante per le bambine: devono essere lavate sotto l'acqua corrente dai genitali all'ano e non viceversa. I ragazzi non dovrebbero essere lavati con sapone, aprendo spontaneamente il prepuzio: un'ustione chimica può causare non solo cistite, ma anche malattie molto più gravi.

È necessario aumentare l'immunità dei bambini. Questo dovrebbe essere fatto non da diverse compresse e sciroppi prodotti dai farmacisti, ma da indurimento, corretta alimentazione, ricca di vitamine e passeggiate regolari..

Imparerai di più sul trattamento della cistite nei bambini nel seguente video.

revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 figli