Cilindri granulari nelle urine: cos'è la cilindruria

La rilevazione di cilindri granulari nelle urine indica un danno ai tubuli renali. Ciò si verifica con glomerulonefrite, amiloidosi, nefropatia diabetica. Lo studio del sedimento urinario indica quali calchi si formano nei reni.

Cosa significa cilinduria

La comparsa di cilindri granulari nelle urine indica che i tubuli renali vengono danneggiati. Le seguenti malattie sono associate a questo:

  • glomerulonefrite e pielonefrite;
  • danno renale diabetico;
  • alcune infezioni virali;
  • sconfitta sublimata.

Possono essere trovati in una persona sana dopo un sovraccarico fisico. La superficie dei calchi granulari è granulare, sembrano più scuri al microscopio di quelli ialini.

Tutti i tipi di calchi tubolari, tranne quello ialino, sono patologici. Le ragioni del loro aspetto sono varie malattie dei reni e di altri organi..

I calchi epiteliali compaiono quando:

  • decorso maligno della glomerulonefrite;
  • infarto renale;
  • distruzione del tessuto renale da parte di un tumore;
  • trasfusione del tipo sbagliato di sangue;
  • rigetto del rene trapiantato.

Le formazioni cerose ed eritrocitiche compaiono quando:

  • tumore maligno;
  • corso grave di glomerulonefrite cronica;
  • amiloidosi;
  • fallimento renale cronico.

Coaguli di tipo eritrocitario si formano in caso di infarto del tessuto renale, trombosi vascolare, distruzione dei glomeruli renali.

Cosa sono i cilindri granulari

I cilindri sono elementi del sedimento urinario, costituiti da proteine, epitelio e varie inclusioni. In sostanza, questi sono calchi dei tubuli renali, quindi hanno una forma cilindrica.

I calchi granulari sono un grumo proteico cilindrico, sulla cui superficie rimangono le cellule epiteliali dei tubuli renali. L'epitelio si stacca dalle pareti dei tubuli quando viene danneggiato. Pertanto, i calchi granulari indicano una grave malattia renale..

Oltre a granuloso, ci sono altri tipi.

  1. Ialina - composta solo da proteine.
  2. Ceroso - formato da una proteina appiccicosa, l'epitelio, sembra una massa priva di struttura.
  3. Eritrociti: contengono proteine ​​ed eritrociti, raramente rilevati a causa dell'elevata fragilità.
  4. Leucociti - formato da proteine ​​e leucociti.
  5. Epiteliale: consiste solo di epitelio desquamato.
  6. Pigmentato - appare raramente, contiene emoglobina o bilirubina.

Le impressioni nel sedimento urinario sono ben conservate solo con una reazione acida. Si degradano rapidamente nell'urina alcalina..

Il tasso di cilindri nell'analisi delle urine

Normalmente, i getti di urina possono essere solo ialini, in piccola quantità.

Sono consentiti 1-2 cilindri ialini nel sedimento urinario.

Sono composti solo di proteine ​​e appaiono con uno sforzo fisico intenso. Negli uomini, vengono rilevati nelle urine con un alto contenuto di prodotti a base di carne nella dieta. Più calchi proteici indicano glomerulonefrite, pielonefrite.

Nelle donne in gravidanza, i calchi ialini sono accettabili nell'ultimo trimestre. La loro individuazione nelle prime fasi parla di patologia renale latente..

I cilindroidi si trovano anche nel sedimento urinario. Questi sono accumuli cilindrici di sali e muco. Non parlano di danni ai reni.

In quali casi viene prescritto un test delle urine?

La presenza di cilindruria, o cilindri nelle urine, è determinata da un esame generale delle urine. Questo è lo studio più semplice, che è prescritto sia per un esame preventivo che per la diagnosi iniziale delle malattie. Se, durante l'esame iniziale, i cilindri nelle urine vengono aumentati, si consiglia di ripetere l'analisi dopo 2-3 giorni, osservando tutte le regole per la raccolta dell'urina.

La diagnosi estesa di varie malattie renali include i seguenti test:

  • analisi delle urine secondo Nechiporenko;
  • analisi delle urine secondo Zimnitsky;
  • diuresi quotidiana;
  • Il test di Rehberg;
  • test delle proteine ​​delle urine.

Questi test delle urine determinano il numero di leucociti, eritrociti nelle urine, peso specifico e densità delle urine.

I cilindri patologici sono un'indicazione per un esame prolungato. Per rilevare la malattia, vengono prescritti un esame del sangue biochimico, un'ecografia dei reni, una radiografia a contrasto, una TC o una risonanza magnetica.

Come prepararsi per un test delle urine

Alla vigilia dell'analisi delle urine, tutti i farmaci vengono annullati. Se ciò non è possibile, al medico viene detto quali farmaci stava assumendo il paziente in modo che ne tenga conto durante l'interpretazione dell'analisi. Esclude l'uso di alcol, cibi a base di carne grassa.

Al mattino, lavati e raccogli l'urina in un contenitore sterile. Il campione viene quindi consegnato al laboratorio il più rapidamente possibile..

Si sconsiglia alle donne di sottoporsi a un test delle urine durante il ciclo. Inoltre, alla vigilia del passaggio dell'urina, dovresti astenersi dal rapporto sessuale..

Fattori che influenzano la formazione di calchi nelle urine

I cilindri granulari si formano quando le cellule dell'epitelio squamoso dei tubuli renali aderiscono ai coaguli di proteine. Questo processo richiede determinate condizioni: maggiore acidità delle urine e maggiore secrezione proteica..

Nelle stesse condizioni si formano vari cilindri patologici di diversa composizione: leucociti, eritrociti, pigmento.

Densità relativa delle urine

La comparsa di cilindri patologici nelle urine è accompagnata da un aumento della sua densità. È associato alla proteinuria - il rilascio di proteine ​​attraverso il sistema glomerulare e tubulare.

Modifica del pH delle urine

Normalmente, l'urina ha una reazione leggermente acida - 5,5-7,0 pH. L'accumulo di proteine ​​nelle urine porta a uno spostamento della reazione verso un lato più acido. Quindi i cilindri tubolari compaiono nelle urine..

Nell'urina alcalina, le impressioni non si formano affatto o si dissolvono rapidamente. Ciò complica la diagnosi. Una reazione alcalina è anche una patologia e parla di disturbi metabolici.

Cilindruria in un bambino

Normalmente, anche i cilindri nelle urine del bambino possono essere solo ialini. Le cellule epiteliali compaiono nelle urine di un bambino con le stesse malattie degli adulti. Per escludere falsi risultati, l'analisi deve essere superata nel rispetto di tutte le regole. Un singolo rilevamento dei cilindri non è sufficiente per fare una diagnosi, quindi è obbligatorio un secondo esame. La rilevazione di calchi tubolari granulari nelle urine è un segno patologico. Questo tipo di sedimento si trova nelle malattie accompagnate dalla distruzione dell'epitelio renale. È estremamente raro che questo sia un fenomeno fisiologico associato a un consumo eccessivo di cibo a base di carne e ad un intenso sforzo fisico..

Cilindri nell'analisi delle urine

7 minuti Autore: Lyubov Dobretsova 1053

  • caratteristiche generali
  • Varietà
  • Le ragioni
  • Trattamento
  • conclusioni
  • Video collegati

Varie malattie del sistema urinario sono abbastanza comuni tra adulti e bambini di qualsiasi età. È molto importante identificare la presenza di processi patologici nel tempo, quindi sarà più facile sbarazzarsene ed evitare complicazioni. Uno dei fattori diagnostici più importanti per rilevare tali disturbi è l'analisi delle urine..

Le deviazioni dalle norme di vari parametri nella struttura e nella composizione delle urine indicano la presenza di infiammazione o disturbi metabolici. Una delle anomalie più comuni nell'analisi delle urine è la presenza di speciali formazioni, a causa della loro forma, chiamate cilindri. Se tali formazioni vengono rilevate durante l'analisi, è necessario un esame aggiuntivo, poiché compaiono solo quando il sistema urinario è interrotto o altre gravi patologie.

caratteristiche generali

Quando si analizzano i campioni di urina, si trovano spesso dei sedimenti. L'esame microscopico al microscopio consente di valutare la composizione. A volte nel sedimento si rivelano piccole formazioni di forma cilindrica, costituite da cellule diverse. Questa condizione è chiamata in medicina "cilindruria". Questa patologia appare sempre con qualche tipo di danno ai reni o ad altri organi del sistema urinario. Può anche verificarsi a causa di avvelenamento, febbre, interruzione del sistema cardiovascolare.

I cilindri nelle urine compaiono quando, a causa di processi patologici, gli elementi sedimentari si accumulano nel parenchima renale. Molto spesso sono costituiti da cellule epiteliali, proteine, leucociti, muco. Queste cellule sono concentrate e convertite in calchi, che sono calchi dei tubuli renali. Con un aumento della quantità di proteine ​​nelle urine, si formano sempre calchi, ma non sempre si trovano nei campioni raccolti.

Inoltre, tali formazioni si formano a causa di un aumento dell'acidità delle urine. Dopotutto, è l'ambiente acido che è favorevole al loro aspetto, poiché la proteina in esso si piega. L'urina alcalina con un valore di pH inferiore a 5,5 non conterrà cilindri, anche con un contenuto proteico aumentato, poiché non si formano affatto o si dissolvono rapidamente in esso.

La presenza di bombole può essere rilevata anche in persone sane, ad esempio, dopo l'esercizio, con aumento della temperatura corporea o disidratazione. Di conseguenza, l'acidità delle urine aumenta, il che contribuisce alla formazione di corpi cilindrici. In questo caso, compaiono principalmente solo cilindri ialini. Tuttavia, i campioni di urina raccolti di solito contengono 1-2 unità di tali formazioni. Questo è normale e non indica alcuna patologia. Se nel sedimento vengono rilevate più di 2 unità o altri tipi di formazioni cilindriche, ciò è prova della presenza di malattie del sistema urinario.

Un aumento del numero di cilindri nelle urine non è di per sé una patologia. Significa solo che le funzioni dei reni o del sistema urinario sono compromesse. Di solito, questa condizione è accompagnata da sintomi speciali. Molto spesso, la patologia può essere sospettata da una violazione della minzione. Questo può essere ritenzione urinaria o incontinenza, un aumento o una diminuzione della quantità. C'è anche una sensazione di bruciore durante la minzione, dolore nella parte inferiore dell'addome, prurito o crampi. L'urina diventa torbida, può cambiare colore, le impurità in essa contenute sono visibili ad occhio nudo. A volte il paziente ha la febbre e segni di intossicazione.

Varietà

Oltre a identificare la presenza di formazioni cilindriche e il loro numero, è molto importante determinare di quali cellule sono costituite. La composizione dei cilindri dipende da quali funzioni del sistema urinario sono compromesse. Pertanto, in medicina, è consuetudine dividere tali formazioni in più gruppi. Determinare il tipo di cilindri aiuta il medico a diagnosticare in modo più accurato. Pertanto, i risultati dell'analisi devono indicare le loro caratteristiche..

Esistono diversi tipi di tali formazioni:
I cilindri epiteliali sono formati da cellule epiteliali e proteine. La loro identificazione significa che il paziente ha gravi patologie renali. Questo accade, ad esempio, con la nefrite acuta. Il rigetto del rene dopo il trapianto può portare al loro aspetto. E anche l'identificazione di tali formazioni nelle analisi delle urine è possibile in caso di avvelenamento con mercurio o acido salicilico.

I calchi ialini nelle urine possono essere trovati anche in una persona sana. Sono formati da composti proteici e sono forme cilindriche trasparenti. Un gran numero di essi compare con pielonefrite, glomerulonefrite o nefrite interstiziale. Se si trovano in una donna incinta, ciò potrebbe essere la prova di un processo infiammatorio latente nei reni o interruzione del loro lavoro. E nei bambini, a volte si formano a causa di un aumento della temperatura..

I calchi granulari nelle urine sono formazioni epiteliali disintegrate combinate con quelle proteiche. Sono di colore più scuro e hanno una consistenza granulosa. Formato con un aumento della quantità di proteine ​​nelle urine e danni ai tubuli renali. Rilevato più spesso nelle patologie virali, pielonefrite, glomerulonefrite, nefropatia diabetica, presenza di calcoli renali.

I cilindri cerosi sono una combinazione di corpi granulari e ialini. Sono informi, morbidi come la cera, di colore giallo. Appaiono solo con patologie gravi in ​​una forma trascurata o con tumori maligni. Tali cilindri si formano solo se il deflusso di urina è disturbato e il suo ristagno. Quando vengono rilevate queste formazioni, la prognosi per il paziente è spesso sfavorevole.

Meno comuni sono i calchi eritrocitari. Sono formati da proteine ​​e globuli rossi. Tali cilindri indicano la presenza di sanguinamento, ad esempio, con infarto renale, tumori o trombosi venosa. Compaiono anche nell'ipertensione grave, poliartrite.

I cilindroidi sono formazioni mucose. Compaiono nelle malattie infiammatorie del sistema urinario.

C'è anche un tipo speciale di cilindri: sono chiamati comatosi. Sono misti e compaiono solo in coma diabetico. Inoltre, avvelenamento grave, trasfusione del tipo sbagliato di sangue o lesioni gravi portano anche alla formazione di calchi di pigmento. Questi sono i resti dell'emoglobina, che hanno una struttura granulare o di colore marrone o marrone. Anche le formazioni di grasso sono considerate una specie rara. Appaiono quando il metabolismo dei lipidi è disturbato o la degenerazione grassa del tessuto renale. Questi tutti i tipi di cilindri sono considerati veri.

A volte ci sono ancora false formazioni cilindriche. Questi includono i leucociti, che compaiono con un aumento del numero di leucociti, ad esempio con pielonefrite, così come muco, urato, batterico. L'urato può essere trovato nell'urina concentrata durante la disidratazione o dopo il ristagno. Tali formazioni possono comparire con gotta o iperparatiroidismo. E il muco è completamente composto da muco..

Ad esempio, i cilindri batterici includono proprio quei microrganismi patogeni che hanno causato lo sviluppo del processo infiammatorio. Ma in ogni caso, l'aspetto dei cilindri indica un danno al parenchima renale. Molto spesso questi sono processi patologici acuti, meno spesso - cronici. Un aumento del livello delle formazioni cilindriche suggerisce la degenerazione del tessuto renale, infiammazione, infezione purulenta o sanguinamento.

Le ragioni

L'identificazione dei cilindri nel sedimento urinario e la loro varietà aiuta a diagnosticare correttamente la patologia. Le ragioni di questa condizione sono sempre processi patologici acuti o cronici. Inoltre, non è solo l'interruzione del sistema urinario che può portare alla loro formazione. A volte si formano dopo un intenso esercizio fisico, disidratazione o assunzione di determinati farmaci come antibiotici o diuretici.

Risultati di test simili compaiono dopo un infarto miocardico, con insufficienza polmonare o cardiaca, ipertensione, febbre dovuta a malattie infettive. Ad esempio, i calchi ialini vengono rilevati in morbillo, rosolia, varicella, parotite, influenza, pertosse e tubercolosi. L'aumento dei gessi nelle urine può essere dovuto a grave disidratazione del corpo, grave intossicazione dopo avvelenamento con metalli pesanti o salicilati.

Ma molto spesso, le cause della cilindruria sono un'interruzione nel funzionamento degli organi del sistema urinario:

  • malattie infettive;
  • tumore maligno;
  • malattia dei calcoli renali;
  • afflusso di sangue insufficiente ai reni a causa di un lume ristretto dell'arteria;
  • malattie infiammatorie - pielonefrite, cistite, glomerulonefrite.

Una condizione simile può comparire durante la gravidanza. L'aumento del carico sugli organi del sistema urinario porta ad una diminuzione delle loro difese. La donna sviluppa spesso disidratazione, quindi la composizione delle urine cambia..

A volte la cilindruria viene rilevata in un bambino. Questo può essere associato a patologie gravi, ad esempio alla presenza di glomerulonefrite o danni ai tubuli renali. Ma nei bambini, le bombole possono apparire a temperature elevate o dopo uno sforzo fisico intenso..

Trattamento

Quando viene rilevata la cilindruria, il medico deve prescrivere un esame aggiuntivo per determinare con precisione la causa della formazione dei cilindri. Il trattamento di una tale condizione dipende completamente dalla patologia che ha causato il loro aspetto. Pertanto, l'automedicazione è inaccettabile..

Molto spesso, in presenza di cilindri nelle urine, viene rilevata una violazione del sistema urinario in una persona. Pertanto, il trattamento principale è un cambiamento nella dieta e nel regime alimentare. Una grande quantità di acqua, decotti di erbe, bevande alla frutta aiuteranno a purificare le vie urinarie dalle formazioni patologiche. E i farmaci antibatterici o gli antisettici renali uccideranno l'infezione.

conclusioni

La presenza di cilindri nelle urine non è di per sé una patologia, ma il più delle volte indica un malfunzionamento dei reni. Se tali formazioni si trovano più della norma, è necessario un ulteriore esame. Dopotutto, il trattamento dovrebbe iniziare il prima possibile, quindi si possono evitare complicazioni e conseguenze più gravi..

Cilindri nelle urine: cosa significa?

I cilindri nelle urine sono elementi di sedimenti. Sono calchi dei tubuli renali, poiché si formano in essi e ripetono la loro forma. La condizione in cui questi elementi sedimentari si trovano nelle urine è chiamata cilindruria. Raramente è una variante della norma. Nella maggior parte dei casi, la presenza di elementi cilindrici nel sedimento è una conseguenza del funzionamento alterato degli organi del sistema urinario..

Cilindri: cos'è?

Normalmente, il sedimento urinario umano non contiene particelle cilindriche. Se vengono trovati, questo diventa il motivo per un ulteriore esame completo del paziente..

Quando il dottore dice che ci sono cilindri nelle urine, cosa significa non tutti lo sanno. Questo fenomeno di per sé non è una malattia. Segnala spesso possibili malattie renali o patologie della zona inferiore delle vie urinarie..

I cilindri sono divisi in 2 gruppi:

  1. Vero. Questi includono particelle ialine, epiteliali, granulari, eritrocitiche, cerose, emoglobiniche e comatose..
  2. Falso. Ciò include elementi di muco, leucociti e urati..

Ogni malattia ha diversi tipi di sedimenti.

Le particelle cilindriche sono formate da proteine ​​e altri componenti delle urine. Il sedimento si forma in un ambiente acido. Nell'urina alcalina, gli elementi cilindrici compaiono estremamente raramente e non sono motivo di preoccupazione..

Se l'analisi mostra che i gessi nelle urine sono aumentati, è necessaria una diagnosi più approfondita. Per determinare il loro numero, forma e dimensione, vengono eseguite tali procedure come:

  • analisi per la presenza di proteine ​​nelle urine;
  • determinazione della funzione escretoria renale;
  • studio delle urine secondo Nechiporenko;
  • determinazione della velocità di filtrazione;
  • raccolta giornaliera della produzione di urina.

La cilindruria può essere scoperta per caso durante un esame profilattico o rivelata dopo che un paziente visita un medico a causa dell'insorgenza dei sintomi della malattia.

Tasso di cilindri nelle urine

L'urina di un adulto sano è leggermente acida. Un livello di pH accettabile è 5,5-7. Con una maggiore acidità, compaiono particelle sedimentarie, si osserva spesso proteinuria (aumento delle proteine).

Una variante della norma è la presenza di 1-2 elementi ialini nelle urine. Ma se ce ne sono di più, questo indica un processo patologico..

Normalmente, non ci sono cilindri nelle urine di un bambino. Se vengono rilevate 1-2 microparticelle ialine, ciò può essere il risultato di un'attività fisica trasferita poco prima di svuotare la vescica. Questo fenomeno a volte si osserva a causa di un aumento della temperatura corporea, un forte shock emotivo. Se il sedimento forma grandi quantità di microparticelle non ialine, è molto probabilmente dovuto a una malattia renale.

Nelle donne, durante il periodo di gestazione, l'equilibrio acido-base nel corpo è talvolta disturbato. Si verifica la tossicosi. Questi fattori influenzano la composizione chimica dell'urina. Se durante la gravidanza si trovano calchi ialini nelle urine (non più di 2 pezzi), questo non avverte sempre di un processo patologico. Quando la tossicosi passa, il sedimento scompare.

Per monitorare lo stato del corpo e rilevare una possibile malattia in una fase precoce, è necessario prelevare l'urina per analisi di laboratorio ogni sei mesi a scopo preventivo..

Cilindri ialini

Se il sedimento è ialino, l'urina contiene molte proteine ​​e cellule renali. Questo tipo di elementi sedimentari è il più comune.

Devi sapere cosa sono le microparticelle ialine e cosa avverte della loro presenza nelle urine. Ciò aiuterà a rilevare la malattia esistente in tempo e ad avviare la terapia..

Nei reni con la loro compromissione funzionale, le proteine ​​vengono rilasciate dal plasma sanguigno. Forma un liquido sedimentario con elementi cilindrici. L'urina si concentra. La forma specifica delle microparticelle è una conseguenza del passaggio della proteina lungo la sezione distale.

Gli elementi ialini sono omogenei, trasparenti. Non sono verniciati, hanno un'estremità arrotondata.

Se nell'analisi delle urine i cilindri sono ialini, ciò può indicare patologie come:

  • pielonefrite;
  • glomerulonefrite;
  • nefrite interstiziale;
  • ipertensione arteriosa;
  • insufficienza cardiovascolare.

La causa della comparsa di elementi ialini nel sedimento può essere l'uso di diuretici.

Negli uomini che mangiano molti prodotti a base di carne, l'acidità delle urine aumenta. Ciò provoca la formazione di liquido sedimentario.

Le particelle ialine possono essere trovate solo nelle urine acide. In un ambiente alcalino, elementi di questo tipo si dissolvono rapidamente o non si formano. Con un equilibrio acido-base neutro, è possibile rilevare non più di 2 microparticelle cilindriche ialine.

Cilindri granulari

Se gli elementi del sedimento sono granulari, c'è un epitelio renale patologicamente alterato nelle urine. Le sue cellule rinascono, si deteriorano e si deformano. Sono formati da una massa gialla, caratterizzata da opacità e un contorno chiaro. Possono essere rilevati durante l'analisi utilizzando acido osmico..

Una cilindruria granulare indica sempre la presenza di una malattia o di una condizione patologica. Nelle urine di una persona sana, queste particelle non possono essere rilevate.

Graniglia significa una superficie irregolare. Si verifica a causa della deposizione di particelle di grasso, che rifrangono la luce e conferiscono tuberosità ai cilindri..

Questo tipo di sedimento avverte della possibile presenza di patologie come:

  • glomerulonefrite;
  • malattie virali, che sono caratterizzate da danno renale;
  • amiloidosi;
  • pielonefrite;
  • febbre;
  • nefropatia diabetica.

La cilindruria granulare può essere dovuta ad avvelenamento da piombo.

Cilindri cerosi

Con l'assottigliamento dei tubuli renali o la loro necrosi, si trovano calchi patologici nelle urine, simili a una palla di cera nel loro aspetto. Questi elementi sono formati da microparticelle granulari e ialine. Sono opachi, di colore giallo e sono una massa informe. I calchi cerosi sono più corti di quelli ialini.

Se vengono effettuati regolarmente esami delle urine, inclusi i bambini, la forma cilindrica del sedimento può essere rilevata in tempo. La somiglianza delle microparticelle alle perle di cera è un segno di pericolose violazioni. Questo tipo di liquido sedimentario si verifica a causa di patologie come:

  • CRF (insufficienza renale cronica);
  • amiloidosi;
  • Sindrome nevrotica;
  • glomerulonefrite del tipo maligno;
  • fasi finali della malattia renale cronica;
  • forma acuta di glomerulonefrite.

La cilindruria di tipo ceroso è una conseguenza di scarso deflusso o ristagno di urina. Allo stesso tempo, l'urina è concentrata, ha un odore pungente.

Calchi di eritrociti

La presenza di eritrociti nelle urine è un segno di disturbi pericolosi. La condizione richiede una diagnosi aggiuntiva e un'identificazione precoce della causa della comparsa di questo tipo di sedimento.

Le microparticelle eritrocitarie sono costituite da proteine ​​e globuli rossi. Questi ultimi sono assegnati a causa di una violazione dell'integrità delle pareti dei vasi nei glomeruli renali.

Questi elementi sedimentari hanno confini chiari e sono di colore giallo-marrone. Sono fragili e si disintegrano rapidamente. Pertanto, sono difficili da rilevare nelle urine. Per questo, il materiale biologico deve essere fresco..

La cilindruria del tipo eritrocitario avverte di malattie come:

  • trombosi della vena renale;
  • glomerulonefrite;
  • infarto renale;
  • tumori renali maligni o benigni.

A volte i cilindroidi possono essere trovati nelle urine. Questo è un tipo speciale di fango, costituito principalmente da muco. Avverte di processi infiammatori delle vie urinarie. Un piccolo numero di cilindri è consentito nelle urine di una persona sana.

Cilindri ialini singoli nelle urine cosa significa

Alcuni fatti sulla funzione renale

I reni, quando si verificano malfunzionamenti in questo organo, iniziano a filtrare male il sangue. Di conseguenza, si verifica un nuovo processo patologico, quando varie sostanze ed elementi entrano nelle urine insieme ai prodotti di scarto del metabolismo..

I tubuli renali, incapaci di far fronte al compito loro assegnato, iniziano ad accumulare gradualmente proteine, leucociti, cellule epiteliali e particelle di grasso. Persistendo nei tubuli, queste sostanze si uniscono e le avvolgono dall'interno, provocando la formazione di sedimenti - cilindri.

Se i reni sono sani, circa 50 mg di proteine ​​vengono escreti e un tale processo patologico non può apparire. L'urina alcalina favorisce la rapida dissoluzione dei cilindri. Ma se è acido, cosa che accade durante i processi patologici, queste sostanze vengono preservate.

Normalmente è consentita la presenza di singoli esemplari di cilindri, e solo di tipo ialino.

I tipi di cilindri differiscono tra loro per forma, dimensioni, colore e composizione. Ma la cosa principale è che ciascuna delle specie indica un certo processo patologico. Pertanto, nei risultati dei test delle urine, è sempre indicato il numero e il tipo di bombole identificate..

  • Ialino
    . Questi sono composti completamente proteici. Molto spesso trovato. Di tutte le specie, solo i calchi ialini possono sorgere in un organismo perfettamente sano, ma esiste ancora la norma consentita: non superiore a 1 - 2 nel campo visivo del microscopio.
  • Epiteliale.
    Queste sono particelle morte dello strato superficiale degli organi. Si trovano durante la morte dell'epitelio del tubulo, l'epatite virale e l'avvelenamento con mercurio e altre sostanze pericolose. La distruzione dello strato di copertura (epiteliale) può avvenire per vari motivi, ma il processo indica sempre disturbi degenerativi negli organi.
  • Leucocitica. Esteriormente, sembrano epiteliali, ma quando sono macchiati mostrano una struttura diversa: una proteina con l'inclusione di leucociti - globuli bianchi morti. I leucociti si formano in gran numero in gravi processi infiammatori. Cause del loro aspetto, ad esempio, pielonefrite e nefrite allergica.
  • Granuloso
    . Sono una proteina coagulata con l'inclusione di cellule epiteliali distrutte con segni di alterazioni distrofiche. Formato durante la degenerazione dell'epitelio tubulare. La patologia è causata da amiloidosi renale, infezioni virali, glomerulonefrite cronica, nefropatia diabetica, pielonefrite.
  • Ceroso.
    Appaiono in risposta alla dilatazione tubulare e ai cambiamenti degenerativi (distruttivi) nelle strutture dei calchi di cereali. Indicare processi cronici, diabete o malignità.
  • Eritrociti
    . Sono costituiti da un complesso di proteine ​​con eritrociti - globuli rossi. Sono molto fragili, quindi l'urina per il test dovrebbe essere fresca. I calchi eritrocitari sono sempre il risultato di un processo patologico, con segni di ematuria (sangue nelle urine). I cilindri di eritrociti possono essere trovati nei tumori e nell'infarto renale, nella trombosi della vena renale. L'esame nella maggior parte dei casi rivela danni ai glomeruli renali. L'ipertensione può anche causare la comparsa di cilindri di questo tipo..
  • Grasso.
    Include goccioline di grasso di diverse dimensioni. Avvisa di lupus eritematoso o tossicità.
  • Pigmento
    . Questo tipo di cilindri è costituito da una proteina associata ai pigmenti, i principali dei quali sono l'emoglobina, la mioglobina. Sono rilevati in malattie caratterizzate dalla scomposizione attiva dei globuli rossi - vari tipi di anemie, ustioni, infezioni gravi, ad esempio, nella malaria.

Calchi epiteliali

I calchi epiteliali sono composti di cellule epiteliali e proteine. Il rilevamento di cilindri epiteliali nelle urine significa quasi sempre che il paziente ha una grave malattia renale (ad esempio, nefrite acuta, glomerulonefrite grave, necrosi tubulare), che è accompagnata da alterazioni degenerative nei tubuli renali.

Questo tipo nelle urine compare quando l'epitelio renale viene esfoliato. I cilindri epiteliali si formano combinando la proteina TX e le cellule epiteliali. La presenza di calchi epiteliali può indicare:

  • Epatite virale;
  • necrosi dell'epitelio;
  • avvelenamento con vapori di mercurio;
  • rigetto di un impianto renale;
  • amilodiosi.

Formazioni cilindriche epitoliali si formano anche con nefrosi e nefrite.

Sono di origine renale e si presentano con necrosi dei tubuli renali, avvelenamento da metalli pesanti. L'aspetto di questi cilindri è un indicatore del rigetto dell'allotrapianto (pochi giorni dopo l'intervento).

Cause della comparsa di cilindri nelle urine: questa non è sempre una patologia

Avendo ricevuto i risultati delle analisi delle urine, non dovresti calcolare urgentemente il numero di cilindri e trarre conclusioni affrettate. Solo un urologo, un medico che cura le malattie del sistema genito-urinario negli uomini e nelle donne, può valutare le condizioni del paziente. L'urologo esamina i risultati dell'esame in un complesso, tenendo conto delle influenze esterne e dei fattori correlati.

La comparsa di cilindri nelle urine non è sempre un segno di patologia. Pertanto, se si sospetta un risultato falso, l'analisi viene ripetuta.

Ad esempio, la quantità di proteine ​​nelle urine è alterata da un intenso esercizio fisico. Quando il corpo è in modalità intensiva, il flusso sanguigno aumenta e porta più prodotti metabolici. Pertanto, i reni devono lavorare intensamente, ma è difficile per loro far fronte a un simile compito..

O forse è così che il corpo ha risposto all'introduzione di farmaci immunotropi.

È necessario un trattamento urgente se una grande percentuale di proteine ​​appare a causa di un processo infiammatorio.

Le proteine ​​nel corpo umano hanno il loro scopo. Passando dal sangue al nefrone renale, dove è mantenuto un ambiente aggressivo, si coagula formando un piccolo coagulo. La proteina appiccicosa si attacca alla parete del tubulo, ma nel tempo, sotto la pressione dell'urina, viene escreta.

  • Getti ialini nelle urine: cosa significa e le ragioni dell'aumento

Se sono presenti troppe proteine, molto probabilmente si è verificata un'infezione o si sviluppa un processo oncologico. Molto spesso, la formazione di calchi ialini è favorita da insufficienza renale, urolitiasi, pielonefrite. Queste malattie sono sempre accompagnate da proteinuria renale Per scoprire la causa della comparsa dei calchi ialini, è necessario esaminare anche altre strutture presenti nelle urine..

  • I calchi granulari avvertono di nefrite o diabete;
  • Le cellule eritrocitarie compaiono dopo azione meccanica o urolitiasi;
  • Un'abbondanza di calchi cerosi significa che c'è una malattia renale o un'insufficienza cronica.

Il medico valuta le condizioni generali della persona. Può risultare che la causa dell'aumento del numero di cilindri ialini sia una malattia del raffreddore, l'influenza. Durante l'esame di laboratorio delle urine utilizzando un microscopio convenzionale vengono trovati cilindri di diverso tipo. Questo metodo è ancora considerato uno dei più informativi. Dopo aver trovato una proteina, è necessario contarne la quantità nel campo visivo del microscopio.1 - 2 o 20 pezzi per litro di urina: questo è un tasso accettabile, che non dovrebbe causare preoccupazione.

Nelle donne in gravidanza nel primo trimestre di gravidanza, il livello può essere leggermente aumentato.Se vengono rilevati cilindri nel liquido residuo, è inoltre necessario sottoporsi a ecografia del bacino e dei reni e, se necessario, studi utilizzando l'urografia escretoria.

Il trattamento è selezionato dall'urologo in base alla diagnosi. Oltre all'assunzione di farmaci, sarà necessaria una dieta basata su un ridotto apporto di sale e sul rispetto del bilancio idrico calcolato.

Un certo numero di malattie causa gessi e sono solitamente associate ai reni. Il motivo potrebbe essere varie neoplasie, pietre che si sono formate sotto l'influenza di ammonio o urati, agenti patogeni. Grazie ai risultati di un'analisi generale delle urine, l'urologo può prescrivere una diagnostica aggiuntiva, fare la diagnosi corretta e prescrivere un trattamento.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Perché viene eseguita l'analisi delle urine??

I reni di una donna incinta devono espellere i prodotti di scarto sia della madre che del suo bambino. L'utero, che aumenta con la crescita del bambino in termini di dimensioni e volume, esercita una pressione sugli organi addominali, che può provocare una violazione del deflusso di urina e il suo ristagno. Questo è irto di edema del parenchima renale e, di conseguenza, un processo infiammatorio ascendente e un'infezione della vescica..


Le donne incinte devono monitorare attentamente la loro salute e controllare i processi nel corpo.

Durante la gestazione, l'immunità della madre è significativamente indebolita e lo sfondo ormonale subisce forti cambiamenti. Questi processi aumentano il rischio di infezioni che entrano nei reni e provocano quasi sempre un'esacerbazione di malattie croniche del sistema genito-urinario.

La ricerca di laboratorio consente di diagnosticare una complicanza così pericolosa come la gestosi. Questa condizione è caratterizzata da edema, ipertensione, convulsioni, che sono pericolose per la vita sia per la madre che per il bambino..

Il ginecologo prescrive un esame delle urine generale durante la gravidanza per identificare le malattie del sistema urinario. Test successivi consentono di monitorare in dinamica le patologie rilevate, valutare la fattibilità del trattamento e adeguare la terapia per ottenere un risultato.

Esiste un certo programma di studi sulle urine nelle donne in gravidanza, secondo il quale il ginecologo della clinica prenatale fornisce indicazioni per l'analisi:

  • Una volta al mese - nel primo trimestre;
  • 2 volte al mese - negli II e III trimestri;
  • ogni 7 giorni - a partire dalla 35a settimana.

Calchi di eritrociti

I calchi di eritrociti compaiono a causa di gravi malattie. Formati da proteine ​​ed eritrociti, questi ultimi entrano nei tubuli renali a causa di una violazione della parete vascolare dei glomeruli renali. Questi sono composti molto fragili, quindi, a seguito di analisi generali, a volte potrebbero non essere rilevati.

Queste particelle hanno una tinta giallo-marrone e si distinguono per i contorni lisci. L'aspetto di questo tipo di cilindri è associato a malattie renali come glomerulonefrite, tumori renali di varia natura, infarto renale, trombosi venosa renale, ecc..

Tipi di cilindri

Si distinguono i seguenti tipi di cilindri delle urine:

  • cilindri ialini. Questo è il tipo più comune. È incolore, trasparente e omogeneo. Di regola, ha un'estremità arrotondata. È costituito da proteine. Può apparire nell'urina concentrata, così come dopo uno sforzo fisico intenso: questa è la norma;
  • epiteliale. Ottenuto a seguito del rigetto dell'epitelio dei tubuli renali;
  • eritrociti. Il loro aspetto è associato a una ridotta permeabilità della parete vascolare del glomerulo renale. Come risultato di questo processo patologico, gli eritrociti penetrano nel tubulo renale;
  • ceroso. Ha questo nome perché sembra una palla di cera. Permanenza prolungata di tipo ialino e granulare e forma l'aspetto di un cilindro ceroso;
  • granuloso. Se le cellule che rivestono la superficie interna dei tubuli renali vengono distrutte, si forma questo tipo;
  • leucociti. Sono costituiti da globuli bianchi e proteine. Il loro aspetto è un evento piuttosto raro, che è associato alla presenza di pielonefrite;
  • cilindroidi. Questa formazione è costituita da muco e ha una forma cilindrica. Se parliamo di casi isolati, questo può essere un indicatore della norma, una quantità significativa può indicare processi infiammatori del sistema urinario.

Cilindri nelle urine nei bambini

L'assegnazione di cilindri nelle urine di un bambino è un segnale serio dello sviluppo di varie malattie renali. Livelli elevati di microparticelle ialine possono indicare una malattia non correlata al rene. Questi includono morbillo, parotite, pertosse, poliomielite, varicella e rosolia..

  • Quantificazione delle proteine ​​nelle urine mediante metodo colorimetrico con rosso pirogallolo

Il fattore provocante per la comparsa di cilindri di tipo ialino nelle urine del bambino può essere la temperatura elevata. A temperature subfebrilari (37-38), l'escrezione proteica aumenta, ea livelli febbrili (38,5-39) e in condizioni di insufficiente assunzione di liquidi, porterà alla disidratazione.

La presenza di microparticelle granulari nelle urine di un bambino è un sintomo di una malattia come la glomerulonefrite latente. In questo caso, sono interessati i glomeruli dei reni, responsabili della formazione dell'urina primaria, della filtrazione del sangue e dell'osmosi inversa..

Un sintomo che minaccia la salute dei bambini è la comparsa nelle urine di un sedimento ceroso cilindrico.

Indica la distruzione dello strato epiteliale dei tubuli ed è accompagnato da sintomi di sindrome nefrosica. L'identificazione di queste particelle richiede un esame urgente del bambino per determinare la causa principale e trattare i reni.

La comparsa di cilindri di tipo pigmentato nelle urine dei bambini piccoli è talvolta un sintomo di una malattia molto rara: l'emoglobinuria parossistica notturna di Markiafava-Micheli, in cui i globuli rossi vengono distrutti.

Da dove vengono i cilindri

Il processo di filtrazione nei reni è accompagnato dalla costante rimozione di alcune sostanze dall'organismo (escrezione) e dal loro riassorbimento nel flusso sanguigno (assorbimento). Quando l'equilibrio tra questi meccanismi viene spostato, alcuni composti possono accumularsi nei canali, che non sono stati né ritirati né assorbiti. La corretta relazione tra i processi viene mantenuta attraverso la regolazione nervosa e umorale. Garantiscono stabilità:

  • tono delle arteriole glomerulari;
  • il volume di sangue filtrato;
  • pressione;
  • tono delle cellule mesangiali (nei glomeruli);
  • attività dei podociti (responsabili del riassorbimento delle sostanze).

Quando la costanza di questi meccanismi viene interrotta, le proteine ​​possono penetrare nei pori dei glomeruli e indugiare nei tubuli. Le loro molecole si combinano per formare conglomerati piuttosto grandi. Nella maggior parte dei casi, sono costituiti solo dalla proteina Tamm-Horsfall e vengono escreti in quantità molto piccole..

Con cambiamenti patologici, le cellule epiteliali morte, le cellule immunitarie, gli eritrociti, i pigmenti, i sali, il muco e altre sostanze possono essere inclusi negli elementi. Da qui il pericolo della comparsa di specifici cilindri nelle urine. La probabilità che si formino è alta in caso di disturbi circolatori nei reni, diminuzione del diametro dei tubuli, diminuzione del tasso di deflusso delle urine o del suo ristagno. I provocatori della formazione dei cilindri sono più spesso:

  • insufficienza cardiaca;
  • patologia dei vasi renali;
  • violazioni del deflusso di urina;
  • cambiamenti infiammatori nelle strutture renali;
  • tumori e neoplasie;
  • infezioni;
  • intossicazione.

La comparsa di calchi nelle urine è spesso accompagnata da un aumento del livello di proteine, nonché da una diminuzione del suo pH, poiché in tali condizioni si verificano condizioni favorevoli per la formazione di sedimenti.

Il tasso e le cause della comparsa di cilindri nelle urine: ialonico, granulare, ceroso, patologico

I cilindri sono calchi microscopici della cavità tubulare renale. La presenza di cilindri nelle urine è solitamente chiamata cilindruria..

Si formano con un'attività di filtrazione insufficiente dei reni causata da qualsiasi patologia, hanno una forma e una dimensione specifiche..

A seconda dell'eziologia e della composizione, possono servire come sintomo indiretto di patologia renale o di una certa area del tratto urinario.

  • Microscopia del sedimento urinario: sedimento urinario durante la gravidanza, norma, decodifica

Normalmente, l'urina è definita come una sostanza con una reazione leggermente acida - da 5,5 a 7,0 pH. I cilindri si formano e si determinano nelle urine con una pronunciata reazione acida. In questo caso, è caratteristica la presenza di una maggiore quantità di proteine: proteinuria.

Con una reazione alcalina dell'urina, i cilindri non si formano affatto o si dissolvono rapidamente, il che complica l'analisi. Una reazione alcalina di per sé è una patologia e indica problemi ai reni..

Metodi di rilevamento

Spesso, la cilindruria viene rilevata durante un'analisi delle urine generale. È prescritto come procedura standard per determinare il livello di salute di un paziente con varie malattie, nonché durante un esame completo..

Come raccogliere correttamente il materiale per l'analisi

Se il sangue per l'analisi viene prelevato con strumenti sterili in un laboratorio, una donna incinta raccoglie l'urina da sola, a casa, quindi è importante farlo bene. Altrimenti, puoi ottenere un test delle urine "cattivo", che dovrà essere ripetuto. Fortunatamente, non tutto è così difficile.

  1. La notte prima dell'analisi, non dovresti bere molto, assumere farmaci, mangiare cibi piccanti, salati e grassi. Inoltre, non è consigliabile mangiare cibi coloranti, ad esempio barbabietole, carote, mirtilli, mirtilli rossi. C'è la convinzione tra le donne in gravidanza che per una "buona" analisi sia necessario mangiare una mela verde la sera. È difficile dire quanto sia vero, ma nessuno peggiorerà da una simile raccomandazione..
  2. Per l'OAM, è preferibile l'urina del mattino raccolta immediatamente al risveglio..
  3. Acquista contenitori sterili in farmacia: in questo modo ridurrai al minimo la possibilità che le impurità entrino nel biomateriale. Un punto importante: durante tutte le procedure, cerca di non toccare l'interno del contenitore con le dita: deve rimanere pulito.
  4. Prima di ciò, devi assolutamente lavarti bene e chiudere la vagina con un tampone o un batuffolo di cotone.

Osservando queste regole, è necessario raccogliere 50-100 ml. Urina "media", quindi chiudere bene il contenitore e portarlo al laboratorio. L'urina raccolta due ore prima di essere collocata sul tavolo di raccolta in laboratorio è la migliore per l'analisi generale..

Cilindri nelle urine

Spesso, l'analisi delle urine rivela un sedimento con particelle cilindriche nel fluido, che normalmente non dovrebbero essere presenti. La comparsa di calchi nelle urine è chiamata cilindruria..

Ma cosa significa questo? In generale, queste particelle entrano nell'urina dall'epitelio renale e la loro presenza indica la patologia di questo particolare organo.

Spesso, una tale deviazione si trova quando una persona va da un medico per una visita medica o quando compaiono reclami specifici. Per ottenere dati più accurati sulla dimensione, forma e numero di cilindri si eseguono:

  • test delle urine secondo Nechiporenko;
  • test secondo Zimnitsky (consente di valutare la funzione escretoria dei reni);
  • raccolta di diuresi per un giorno;
  • ricerca con il metodo Reberg-Tareev (viene determinata la velocità di filtrazione);
  • test delle proteine ​​delle urine.

Metodi di rilevamento

È possibile diagnosticare la cilindruria solo superando un test delle urine: generale e secondo Nechiporenko. Ulteriori test di laboratorio sono i test delle urine secondo Zimnitsky e la raccolta giornaliera.

L'urina per l'analisi generale viene raccolta al mattino. La porzione media di urina dovrebbe essere esaminata. Consegnato al laboratorio in un contenitore di plastica con il nome del paziente. In laboratorio vengono stabilite le proprietà fisiche (colore, trasparenza, densità) e chimiche. È possibile identificare elementi patologici solo studiando il farmaco nativo sotto ingrandimento microscopico..

Formazioni caratteristiche si trovano nel sedimento. I cilindri possono essere singoli nel campo visivo o più. L'assistente di laboratorio indica la presenza di formazioni, il numero medio e le loro caratteristiche morfologiche.

Secondo Nechiporenko

L'analisi secondo Nechiporenko viene eseguita per chiarire la natura della deviazione. La raccolta delle urine viene eseguita allo stesso modo dello studio delle urine per indicatori generali. Lo scopo dell'analisi è stabilire il numero di elementi formati e cilindri in 1 ml di fluido biologico. Mancano cilindri normali.

Cilindri: cos'è?

Normalmente, il sedimento urinario umano non contiene particelle cilindriche. Se vengono trovati, questo diventa il motivo per un ulteriore esame completo del paziente..

Quando il dottore dice che ci sono cilindri nelle urine, cosa significa non tutti lo sanno. Questo fenomeno di per sé non è una malattia. Segnala spesso possibili malattie renali o patologie della zona inferiore delle vie urinarie..

I cilindri sono divisi in 2 gruppi:

  1. Vero. Questi includono particelle ialine, epiteliali, granulari, eritrocitiche, cerose, emoglobiniche e comatose..
  2. Falso. Ciò include elementi di muco, leucociti e urati..

Ogni malattia ha diversi tipi di sedimenti.

Le particelle cilindriche sono formate da proteine ​​e altri componenti delle urine. Il sedimento si forma in un ambiente acido. Nell'urina alcalina, gli elementi cilindrici compaiono estremamente raramente e non sono motivo di preoccupazione..

Se l'analisi mostra che i gessi nelle urine sono aumentati, è necessaria una diagnosi più approfondita. Per determinare il loro numero, forma e dimensione, vengono eseguite tali procedure come:

  • analisi per la presenza di proteine ​​nelle urine;
  • determinazione della funzione escretoria renale;
  • studio delle urine secondo Nechiporenko;
  • determinazione della velocità di filtrazione;
  • raccolta giornaliera della produzione di urina.

La cilindruria può essere scoperta per caso durante un esame profilattico o rivelata dopo che un paziente visita un medico a causa dell'insorgenza dei sintomi della malattia.

Cosa sono i cilindri nelle urine

Analisi di decodifica

I cambiamenti si verificano nel corpo di una donna incinta, che le consentono di adattarsi a nuove condizioni di funzionamento. Ciò si esprime principalmente in un aumento del volume di sangue circolante (BCC). Un aumento di questo indicatore si osserva nei primi tre mesi di gravidanza. Entro la 36a settimana di gravidanza, il BCC raggiunge il suo valore massimo, pari al 30-60% del livello prima della gravidanza. Questo è un meccanismo naturale per proteggere il corpo di una donna da future perdite di sangue durante il parto..

Decodificare un esame del sangue generale.

  1. Emoglobina. La norma dell'emoglobina nel sangue di una donna incinta è di 110-140 g / l. Questo indicatore è uno dei più importanti durante la gravidanza. Un basso livello di emoglobina indica lo sviluppo di anemia. Ciò può portare a ipossia fetale (mancanza di ossigeno) e, di conseguenza, a un ritardo nel suo sviluppo, ad un adattamento alterato del bambino durante e dopo il parto..
  2. Ematocrito. Normalmente, questa cifra dovrebbe essere del 35-45%. L'ematocrito indica il rapporto tra il volume delle cellule del sangue e il suo volume totale. Il valore dell'ematocrito determina il grado di anemia.
  3. Eritrociti. La norma degli eritrociti è 3,5-5,0? 1012hp Il contenuto di globuli rossi nelle donne in gravidanza è leggermente inferiore a quello degli uomini e delle donne non gravide. Gli eritrociti sono cellule del sangue che trasportano l'ossigeno agli organi e ai tessuti del corpo, trasportando l'anidride carbonica da lì ai polmoni. Una diminuzione del numero di queste cellule si verifica con anemia, perdita di sangue, assunzione di alcuni diuretici.
  4. Leucociti. Questi globuli bianchi forniscono la funzione di difesa del corpo. La norma dei leucociti nel sangue della futura mamma è 4-10,5? 109 CV Se il livello dei leucociti è elevato, ciò può indicare lo sviluppo di un'infezione o un processo infiammatorio nel corpo. Allo stesso tempo, un leggero aumento del livello dei globuli bianchi nel terzo trimestre di gravidanza è considerato normale. I leucociti sono suddivisi in linfociti, basofili, eosinofili, neutrofili, monociti.
  5. Linfociti. Il tipo di leucociti, la cui norma nel sangue è del 25%.
  6. Basofili. Normalmente, il loro contenuto è dello 0,2%.
  7. Eosinofili. Il contenuto di sangue normale è dell'1,5%.
  8. Monociti. Il numero di monociti nel sangue della futura mamma dovrebbe essere del 4,5%.
  9. Piastrine. Queste sono piastre rosse di sangue responsabili dei processi di coagulazione del sangue. La conta piastrinica è 180-320? 109 l. È molto importante monitorare questo indicatore durante la gravidanza. Una diminuzione del livello delle piastrine nel sangue può causare sanguinamento in qualsiasi fase del travaglio in una donna.
  10. ESR. Il tasso di eritrosedimentazione (VES) aumenta durante la gravidanza. Ciò si verifica a causa di un cambiamento nella composizione proteica del plasma sanguigno di una donna incinta, che influenza questo indicatore di analisi.

Oltre a un esame del sangue generale, le donne incinte eseguono un esame del sangue biochimico. Questo studio caratterizza il metabolismo di proteine, lipidi, carboidrati, acqua-elettroliti del corpo, il contenuto di vitamine e microelementi. Alcune caratteristiche dell'analisi biochimica indicano lo stato dell'intero organismo, altre indicano il lavoro di determinati organi e sistemi..

Nel decifrare le analisi nelle donne in gravidanza, l'attenzione si concentra sui seguenti indicatori.

  1. Il glucosio è la sostanza principale del metabolismo energetico del corpo. Il normale livello di glucosio nel sangue di una donna incinta è 3,3-4,4 mmol / L. L'iperglicemia (aumento del glucosio) si verifica con il diabete mellito. Come risultato dell'azione degli ormoni progesterone, estrogeni, prolattina nel corpo di una donna incinta, la sensibilità all'insulina diminuisce e si verifica la sua rottura intensiva. Per questo motivo, il diabete mellito gestazionale a volte si sviluppa durante la gravidanza, con ridotta tolleranza al glucosio.
  2. Proteine ​​e frazioni proteiche. La quantità di proteine ​​nel sangue dipende dalla velocità con cui vengono prodotte ed escrete dal corpo. Ci sono due frazioni proteiche nel sangue: albumina e globuline. A causa di un aumento del volume di sangue circolante nel corpo di una donna incinta, la concentrazione di albumina può diminuire del 10-60%. Pertanto, la norma relativa all'albumina è 25-50 g / l.
  3. Indicatori del metabolismo dell'azoto: urea e creatinina. L'urea è il prodotto finale della scomposizione delle proteine ​​nel corpo, che viene escreta dai reni. La norma del suo contenuto nel sangue è 2,5–8,3 mmol / l. Un aumento del livello di urea può indicare una ridotta funzione escretoria renale. La creatinina è il prodotto finale della degradazione della creatina, che partecipa al metabolismo energetico nei tessuti muscolari. La norma di questo indicatore di analisi durante la gravidanza è 45-115 μmol / l. Un aumento del suo contenuto si verifica con insufficienza renale.
  4. Enzimi: alanina aminotransferasi (ALT), aspartato aminotransferasi (AST), fosfatasi alcalina (ALP). Durante la gravidanza, viene prestata particolare attenzione al contenuto di fosfatasi alcalina. Questo enzima si trova nelle cellule ossee, nelle mucose intestinali, nelle pareti dei dotti biliari del fegato, nella placenta. L'ALP normale è 25–90 IU. Durante la gravidanza si verifica un leggero aumento fisiologico della quantità di fosfatasi alcalina. Livelli molto alti di questo enzima possono indicare danni alla placenta, colestasi delle donne in gravidanza. Una diminuzione del livello di fosfatasi alcalina può essere dovuta a insufficienza placentare.

Cilindri granulari

Se gli elementi del sedimento sono granulari, c'è un epitelio renale patologicamente alterato nelle urine. Le sue cellule rinascono, si deteriorano e si deformano. Sono formati da una massa gialla, caratterizzata da opacità e un contorno chiaro. Possono essere rilevati durante l'analisi utilizzando acido osmico..

Una cilindruria granulare indica sempre la presenza di una malattia o di una condizione patologica. Nelle urine di una persona sana, queste particelle non possono essere rilevate.

Graniglia significa una superficie irregolare. Si verifica a causa della deposizione di particelle di grasso, che rifrangono la luce e conferiscono tuberosità ai cilindri..

Questo tipo di sedimento avverte della possibile presenza di patologie come:

  • glomerulonefrite;
  • malattie virali, che sono caratterizzate da danno renale;
  • amiloidosi;
  • pielonefrite;
  • febbre;
  • nefropatia diabetica.

La cilindruria granulare può essere dovuta ad avvelenamento da piombo.

Colate granulari nelle urine

Cilindri cerosi

Con l'assottigliamento dei tubuli renali o la loro necrosi, si trovano calchi patologici nelle urine, simili a una palla di cera nel loro aspetto. Questi elementi sono formati da microparticelle granulari e ialine. Sono opachi, di colore giallo e sono una massa informe. I calchi cerosi sono più corti di quelli ialini.

Se vengono effettuati regolarmente esami delle urine, inclusi i bambini, la forma cilindrica del sedimento può essere rilevata in tempo. La somiglianza delle microparticelle alle perle di cera è un segno di pericolose violazioni. Questo tipo di liquido sedimentario si verifica a causa di patologie come:

  • CRF (insufficienza renale cronica);
  • amiloidosi;
  • Sindrome nevrotica;
  • glomerulonefrite del tipo maligno;
  • fasi finali della malattia renale cronica;
  • forma acuta di glomerulonefrite.

La cilindruria di tipo ceroso è una conseguenza di scarso deflusso o ristagno di urina. Allo stesso tempo, l'urina è concentrata, ha un odore pungente.


Colate cerose nelle urine

Cilindri ialini

In generale, i calchi ialini nelle urine si trovano anche nelle persone sane, a causa dello sforzo fisico o della tensione nervosa..

Ma i loro tassi elevati indicano già vari disturbi nel corpo. Si formano solo in un ambiente acido. In condizioni alcaline, le bombole non si formano né si dissolvono. Tuttavia, questo non significa che non ci sia malattia..

I calchi ialini sono costituiti esclusivamente da proteine ​​secrete nei reni dal plasma sanguigno. Quest'ultimo, dopo aver attraversato la parte distale dei tubuli, riceve una forma cilindrica.

Un fattore in questo fenomeno può essere la funzionalità renale compromessa, ma è anche osservato con altre malattie. La presenza di tali particelle sedimentarie nelle urine del paziente indica fenomeni patologici come:

  • glomerulonefrite;
  • pielonefrite;
  • insufficienza cardiovascolare congestizia;
  • ipertensione arteriosa;
  • nefrite interstiziale e altre malattie, che sono caratterizzate da un aumento del contenuto di proteine ​​nelle urine.

La ragione della comparsa del sedimento ialino può anche essere l'uso di farmaci diuretici. Negli uomini, il consumo eccessivo di prodotti a base di carne può portare ad un aumento dell'acidità delle urine. Di conseguenza, si sviluppa la proteinuria fisiologica, che si manifesta con la presenza di calchi ialini.

Nelle donne in gravidanza, un numero maggiore di calchi ialini nelle urine segnala glomerulonefrite o pielonefrite in forma latente. Ma una tale violazione nell'ultimo trimestre di gravidanza indica una funzione renale compromessa..

Calchi leucocitari

Tali inclusioni indicano la presenza di infiammazione. Contengono proteine ​​e leucociti. Una specie rara presente nelle urine con pielonefrite. Non è comune nei bambini, si riferisce a falsi cilindri.


Cilindri nelle urine per la sindrome nefrosica

Particolarmente tipico per la pielonefrite, in misura minore per la nefrite lupica e alcune altre malattie.

Standard di analisi

L'urina è un liquido leggermente acido (pH 5,5-7,0). La presenza di cilindri patologici nelle urine è indicata dall'aumentata acidità delle urine e dalla proteinuria (comparsa di proteine).

Normalmente, possono comparire singole microparticelle ialine cilindriche (1 o 2). L'identificazione di molti cilindri nella composizione dell'urina (ialina e altri tipi) durante l'analisi generale dell'urina segnala processi patologici che si verificano nei reni e nelle vie urinarie.

In generale, la comparsa di microparticelle cilindriche indica già un processo patologico che si sviluppa nei tubuli renali..

Pertanto, dopo la loro identificazione, è necessario condurre un esame dei reni. Esistono diversi tipi di bombole, ogni singola tipologia indica una specifica malattia, ad eccezione dell'ialina, una piccola quantità della quale compare nelle urine di persone sane a causa di stress fisico, camminata veloce e corsa.

L'aspetto dei cilindri nelle urine delle donne incinte è particolarmente pericoloso, gli indicatori consentiti per loro sono 1-2 corpi ialini nel campo visivo.

Di maggiore importanza è con nefropatia e tossicosi o con sovraccarico nervoso e fisico. Talvolta nelle urine si trovano i cilindridi, particelle cilindriche costituite da muco.

In generale, viene fatta una distinzione tra cilindri veri e falsi. Il primo gruppo comprende elementi sedimentari di tipo ialino, granulare, epiteliale, comatoso, emoglobina, nonché ceroso, di tipo eritrocitario e cilindrico. La categoria dei falsi include: leucociti, muco, particelle di urato.

Indicatori normali dell'analisi clinica generale delle urine nelle donne in gravidanza:

IndiceCaratteristica o valore
quantità150-200 ml
ColoreDal giallo paglierino al giallo ambrato
TrasparenzaPieno
Densità1.010 - 1.030
PH5.0 - 7.0
ProteinaFino a 0,033 g / l
GlucosioÈ assente
BilirubinaÈ assente
UrobilinogenoTracce
Corpi chetoniciAssente
Eritrociti1 - 2 nel campo visivo
LeucocitiFino a 5 per campo visivo
EpitelioSingole cellule di epitelio di transizione e squamoso nel campo visivo
CilindriCilindri ialini singoli nel campo visivo
saleUrati e ossalati amorfi singoli

Inoltre, se ci sono cambiamenti nell'analisi delle urine, viene assegnato prima un secondo studio per confermare e poi metodi di esame aggiuntivi.

Cilindri di pigmento

Nella trama, questi elementi sono simili a cilindri granulari, si distinguono con una tinta giallo-marrone o marrone, a causa della presenza di sangue nella loro composizione..

La ragione per la comparsa di queste microparticelle potrebbe essere l'emoglobinuria, che si sviluppa a seguito della trasfusione del paziente con un gruppo di plasma sanguigno inadatto. La formazione di questo tipo di sedimento è talvolta associata a malattie accompagnate da intossicazione del corpo..

Perché OAM viene prescritto durante la gravidanza?

L'urina è composta per il 95% da acqua, che lava tutti gli organi, rimuovendone i rifiuti. Dalla seconda metà della gravidanza, alcuni indicatori possono andare oltre il range normale.

OAM dà un'idea del contenuto di vari componenti nel corpo, ed è il livello del loro contenuto nel corpo che dà un'idea degli attuali processi patologici.

  • Glucosio: un eccesso di zucchero indica il rischio di sviluppare diabete mellito o grave tossicosi precoce. Nel secondo trimestre di gravidanza, le donne possono sperimentare un leggero aumento dello zucchero. Questa è la norma. Tuttavia, può essere necessaria la correzione del regime e della dieta. Inoltre, il glucosio può essere aumentato se il giorno prima sono stati ricevuti molti carboidrati o se la donna incinta ha subito un forte stress.
  • Proteine ​​- normalmente dovrebbero essere assenti. La sua presenza parla della patologia della funzione renale. Allo stesso tempo, le proteine ​​nelle urine si notano quando si mangiano cibi proteici il giorno prima, con una raccolta impropria di materiale e con il mancato rispetto delle norme igieniche. Nel secondo trimestre di gravidanza, le proteine ​​possono essere aumentate a causa del maggiore carico sui reni.
  • Bilirubina - compare solo con ittero ostruttivo, colelitiasi ed epatite, mentre l'urina assume il colore della birra scura.
  • Corpi chetonici: la loro presenza indica disidratazione e intossicazione del corpo. Nelle prime fasi, si manifesta con tossicosi, in altri casi - con diabete mellito.
  • Leucociti: la normale concentrazione di leucociti nelle urine è piuttosto bassa. Il suo aumento indica malattie infiammatorie dei reni e del sistema genito-urinario. Un aumento eccessivo dei globuli bianchi è chiamato piuria. Può essere rilevato semplicemente guardando il barattolo di raccolta: nell'urina torbida sono visibili fiocchi e fili di pus.
  • Eritrociti - Un aumento dei globuli rossi è chiamato ematuria. L'ematuria è un segno di malattie renali, del tratto urinario e genitali. Gli eritrociti durante la gravidanza nelle urine sono normalmente assenti o nella forma di una o due cellule sono contenuti nel materiale raccolto per la ricerca.
  • I sali si trovano nelle urine e sono normali se anche tutti gli altri indicatori rientrano nei limiti normali. L'eccessiva formazione di sale porta a malattie dei reni e della vescica. La violazione del metabolismo del sale marino appare con una dieta squilibrata e il mancato rispetto del regime di consumo. I sali sono divisi in gruppi: ossalati, fosfati, urati. La predominanza di alcuni sali su altri indica un certo equilibrio del pH acido-base. La presenza di fosfati si osserva con un consumo eccessivo di cibi ricchi di fosforo: grano saraceno, farina d'avena, prodotti a base di latte fermentato, pesce. I fosfati si formano in un ambiente alcalino. Gli urati si formano in un ambiente acido con disidratazione (a causa di calore, vomito, diarrea) o consumo eccessivo di carne. Gli ossalati si formano in ambienti sia acidi che alcalini quando si mangiano cibi ricchi di acido ossalico.
  • Batteri e funghi sono la prova di danni al sistema genito-urinario, sono assenti in un corpo sano.
  • Epitelio: queste cellule rivestono la superficie mucosa di tutti gli organi interni. Distinguere tra epitelio piatto, transitorio e renale. L'epitelio squamoso è presente nel sedimento urinario nelle gravidanze sane. La norma è fino a tre celle nel campo visivo. Il transitorio può essere presente nella quantità di una cella nel campo visivo. Un aumento della concentrazione significa che si verifica un processo infiammatorio nel tratto urinario o nei reni. L'epitelio renale è assente nelle analisi di una persona sana. Il suo aspetto indica una malattia infettiva del parenchima o dei glomeruli renali.
  • Muco: una piccola quantità è presente nelle urine di una persona sana e durante la gravidanza è una delle opzioni normali. Un aumento della sua quantità indica un'igiene insufficiente dei genitali..

In caso di deviazione dalla norma, soprattutto se vi è il sospetto di diabete mellito e patologia renale, alle donne viene prescritto un test delle urine giornaliero durante la gravidanza. Mostra che la creatinina è aumentata nel corpo.

La particolarità dell'analisi è che l'intero volume di urina viene raccolto al giorno - dalle 6 del mattino di un giorno alle 6 del mattino successivo. Per determinare l'infezione, vengono prescritti anche test delle urine per Nechiporenko, Zimnitsky, Kakovsky-Addis.

È importante sapere che qualsiasi deviazione dalla norma può indicare lo sviluppo di una particolare malattia durante la gravidanza..