Sistema urinario

I reni sono un organo accoppiato, ma sono divisi in organi sinistro e destro. Se una persona ne perde uno durante la sua vita, il suo corpo vive una vita normale, ma diventa suscettibile alle malattie infettive. Esiste anche una patologia congenita in cui le persone nascono già con un rene. A condizione che sia sana, una persona può vivere una vita piena. Per sapere quale funzione svolgono i reni, dovresti prestare attenzione alla loro struttura..

Struttura del rene umano

Questi organi hanno la forma di un frutto di fagioli. Normalmente si trovano tra la colonna vertebrale toracica e quella lombare. In questo caso, quello di destra è leggermente più basso di quello di sinistra, poiché il fegato non gli consente di salire più in alto. I reni sono misurati in lunghezza, larghezza, spessore. Le dimensioni normali in un adulto sono rispettivamente entro 12: 4: 6 centimetri. Sono possibili deviazioni di 1,5 centimetri in entrambe le direzioni, questa è considerata la norma. Il peso di un organo varia da 120 a 200 grammi.

Il rene è convesso dall'esterno, ha i poli superiore e inferiore. Dall'alto, è adiacente alla ghiandola endocrina - la ghiandola surrenale. All'esterno, l'organo è lucido, liscio, di colore rosso. All'interno è concava e contiene la porta renale. Attraverso di loro entrano le arterie, i nervi e le vene, i vasi linfatici, l'uscita dell'uretere, che scorre nella vescica sottostante. La cavità in cui conduce il cancello è chiamata seno renale. Come la struttura e le funzioni del sistema urinario sono correlate, è facile scoprirlo se si studia a fondo la struttura dei reni.

Quando si esamina una sezione longitudinale, i medici possono vedere che ogni organo è costituito da una cavità renale (seno) contenente il calice e il bacino, nonché la sostanza renale, che è suddivisa in corticale e cerebrale:

  • La sostanza corticale è eterogenea, ha un colore marrone scuro. La struttura di questo strato contiene nefroni, tubuli prossimali e distali, glomeruli e capsule di Shumlyansky-Bowman. Lo strato corticale funge da filtrazione primaria dell'urina.
  • Il midollo ha una tonalità più chiara e include vasi contorti. Si dividono in discendente e ascendente. I vasi sono raccolti sotto forma di una piramide. Ci sono solo circa 20 piramidi in un rene. Sono separati l'uno dall'altro dalla sostanza corticale. Le loro basi sono rivolte verso la corteccia e le papille renali si trovano nella parte superiore. Queste sono le uscite dei condotti di raccolta.

Nella struttura del midollo sono localizzati calici piccoli e grandi, che formano il bacino. Quest'ultimo passa attraverso il cancello del rene nell'uretere. La struttura del midollo è adattata per l'escrezione di sostanze filtrate.

Caratteristiche:

Uno degli organi di filtrazione più importanti del corpo umano è il rene, ogni rene è circondato da una membrana di tessuto connettivo e adiposo. Normalmente, le dimensioni dell'organo sono le seguenti: larghezza - non più di 60 mm, lunghezza - circa 10-12 cm, spessore - non più di 4 cm.Il peso di un rene raggiunge i 200 g, che è mezzo percento del peso totale di una persona. In questo caso, l'organo consuma ossigeno nella quantità del 10% della richiesta totale di ossigeno del corpo.
Nonostante il fatto che normalmente dovrebbero esserci due reni, una persona può vivere con un organo. Spesso uno o anche tre reni sono presenti dalla nascita. Se dopo la perdita di un organo, il secondo affronta il doppio carico assegnato, allora una persona può esistere pienamente, ma deve fare attenzione alle infezioni e allo sforzo fisico pesante.

Nephron è una microunità funzionale

I nefroni sono una delle principali unità strutturali nella struttura del rene. Sono responsabili della minzione. Un organo escretore contiene 1 milione di nefroni. Il loro numero diminuisce gradualmente nel corso della vita, poiché non hanno la capacità di rigenerarsi..

Le cause possono essere malattie del sistema genito-urinario, danni meccanici agli organi. Con l'età, diminuisce anche il numero di microunità funzionali. Di circa il 10% ogni 10 anni. Ma una tale perdita non è in pericolo di vita. I nefroni rimanenti si adattano e continuano a mantenere il ritmo dei reni - per rimuovere l'acqua in eccesso e i prodotti metabolici dal corpo.

Il nefrone include:

  • un groviglio di capillari. Con il suo aiuto, il fluido viene rilasciato dal sangue;
  • un sistema di tubi e canali estesi attraverso i quali l'urina primaria filtrata viene convertita in urina secondaria ed entra nella pelvi renale.

A seconda della loro posizione nella sostanza corticale, sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • corticale (situato nella corteccia dello strato corticale, piccolo, la maggior parte - 80% di tutti i nefroni);
  • juxtamidollare (situato al confine con il midollo, più grande, occupa il 20% del numero totale di nefroni).

Come scoprire un organo o un sistema che funge da filtro nei reni? Una rete di tubuli contorti del nefrone, chiamata ansa di Henle, passa l'urina attraverso se stessa, agendo da filtro nei reni.

Prevenzione dell'insufficienza renale

Sovrappeso, ipertensione, diabete mellito e alcune malattie croniche influenzano negativamente la funzione renale. Per loro, i farmaci ormonali e i farmaci nefrotossici sono dannosi. L'attività del corpo può soffrire a causa di uno stile di vita sedentario, poiché ciò contribuirà alla violazione del metabolismo del sale e dell'acqua. Può anche portare alla deposizione di calcoli renali. Alcune delle cause dell'insufficienza renale includono:

  • shock traumatico;
  • malattie infettive;
  • avvelenamento con veleni;
  • violazione del deflusso di urina.

Per il normale funzionamento dell'organo, è utile bere 2 litri di liquido al giorno. È utile bere bevande ai frutti di bosco, tè verde, acqua non minerale purificata, brodo di prezzemolo, tè debole con limone e miele. Tutte queste bevande sono una buona prevenzione dei depositi di pietra. Inoltre, per mantenere la salute dell'organo, è meglio rifiutare cibi salati, bevande alcoliche e gassate, caffè.

Funzione renale

Di cosa sono responsabili i reni nel corpo umano? Sono responsabili della purificazione del sangue dalle tossine e dalle tossine. Più di 200 litri di sangue passano attraverso i reni durante il giorno. Le sostanze nocive e i microrganismi vengono filtrati ed entrano nel plasma. Quindi, attraverso gli ureteri, vengono trasportati alla vescica ed escreti dal corpo.

Tenendo conto di quanto questi organi puliscono, è difficile sopravvalutare la funzione renale nel corpo umano. Senza il loro lavoro a tutti gli effetti, le persone hanno poche possibilità di una vita di qualità. In assenza di questi organi, il paziente avrà bisogno di una regolare purificazione artificiale del sangue o di un intervento chirurgico di trapianto.

Per capire cosa fanno i reni, devi dare un'occhiata più da vicino al loro lavoro. Le funzioni dei reni umani, a seconda dell'attività svolta, sono suddivise in diversi tipi..

Escretore: la funzione principale dei reni è quella di rimuovere prodotti di decomposizione, tossine, microrganismi nocivi, acqua in eccesso.

L'urina contiene:

  • fenoli;
  • creatinina;
  • corpi di acetone;
  • acido urico;
  • ammine.

La funzione escretoria svolge il seguente lavoro: secrezione, filtrazione e riassorbimento. La secrezione è la rimozione di sostanze dal sangue. Durante il processo di filtrazione, entrano nelle urine. Il riassorbimento consiste nell'assorbimento di oligoelementi benefici nel sangue.

Quando la funzione escretoria renale è compromessa, una persona sviluppa avvelenamento tossico (uremia). Questa condizione può causare gravi complicazioni: perdita di coscienza, coma, disturbi circolatori, morte. Se la funzione renale non può essere ripristinata, viene eseguita l'emodialisi renale per purificare artificialmente il sangue..

Endocrino: questa funzione è destinata alla produzione di sostanze biologicamente attive, che includono:

  • renina (regola il volume sanguigno, partecipa all'assorbimento del sodio; normalizza la pressione sanguigna, aumenta la sensazione di sete);
  • prostaglandine (regolano il flusso sanguigno nei reni e in tutto il corpo, stimolano l'escrezione di sodio insieme all'urina);
  • attivo D3 (un ormone derivato dalla vitamina D3 che regola l'assorbimento del calcio);
  • eritropoietina (un ormone che controlla il processo nel midollo osseo - eritropoiesi, cioè la produzione di globuli rossi);
  • bradichinina (grazie a questo polipeptide, i vasi sanguigni si espandono e anche la pressione diminuisce).

La funzione endocrina dei reni aiuta a regolare i processi di base nel corpo umano.

Ripristina e migliora le prestazioni degli organi

In caso di funzionalità renale compromessa e, se necessario, migliorare il proprio lavoro, non vengono utilizzati metodi terapeutici specifici.

Da parte di una persona, è necessario solo seguire alcune raccomandazioni:

  • Per la normale funzione renale, è necessario mantenere un livello sufficiente di liquidi nel corpo e per questo un adulto deve consumare fino a due litri di acqua e altre bevande al giorno.
  • Evitare di bere alcolici e acqua di rubinetto: tali liquidi possono contribuire alla deposizione di sali e all'accumulo di tossine nell'organismo, che sicuramente passeranno attraverso i reni.
  • Lo stato dei reni dipende in gran parte da quanto una persona aderisce alla dieta corretta..

    Influenza sul processo corporeo

    L'essenza della funzione di concentrazione dei reni è che i reni svolgono il lavoro di raccolta delle sostanze escrete e di diluirle con acqua. Se l'urina è concentrata, significa che c'è meno liquido dell'acqua, e viceversa, quando ci sono meno sostanze e più acqua, l'urina è diluita.

    I processi di concentrazione e diluizione sono indipendenti l'uno dall'altro.

    La violazione di questa funzione è associata alla patologia dei tubuli renali. Il fallimento della funzione di concentrazione dei reni può essere rilevato a causa di insufficienza renale (isostenuria, azotemia). Per il trattamento delle deviazioni, vengono eseguite misure diagnostiche e anche i pazienti vengono sottoposti a test speciali.

    Ematopoietico: a causa dell'ormone secreto eritropoietina, il sistema circolatorio riceve un segnale stimolante per la produzione di globuli rossi. Con l'aiuto dei globuli rossi, l'ossigeno penetra in tutte le cellule del corpo.

    La funzione endocrina dei reni è la produzione di tre ormoni (renina, eritoropoietina, calcitriolo) che influenzano il funzionamento dell'intero organismo.

    Osmoregolatorio: il lavoro dei reni durante questa funzione è di mantenere il numero richiesto di cellule del sangue osmoticamente attive (ioni sodio, potassio).

    Queste sostanze sono in grado di regolare lo scambio idrico delle cellule legando le molecole d'acqua. Inoltre, il regime idrico generale del corpo è diverso.

    Funzione omeostatica dei reni: il concetto di "omeostasi" si riferisce alla capacità dell'organismo di mantenere autonomamente l'uniformità dell'ambiente interno. La funzione omeostatica dei reni è quella di produrre sostanze che influenzano l'emostasi. A causa dell'escrezione di sostanze fisiologicamente attive, acqua, peptidi, si verificano nel corpo reazioni che hanno un effetto riparatore.

    Avendo capito di cosa sono responsabili i reni nel corpo umano, dovresti prestare attenzione alle violazioni nel loro lavoro.

    Deviazioni dalla norma

    Tutti gli organi del corpo umano svolgono un ruolo importante nel loro funzionamento. Quando un organo devia dalla norma, altri lungo la catena iniziano a soffrire. È così che altri criteri per la salute umana dipendono dal corretto funzionamento dei reni..

    Ipertensione cronica

    È stato dimostrato che lo sviluppo dell'ipertensione ha una relazione causale con una diminuzione renale dell'attività della sfera renale.

    L'organo accoppiato colpito riduce l'escrezione di sodio e fluidi fisiologici dal corpo, che porta ad un'alta concentrazione di sale nel plasma sanguigno e provoca un restringimento cronico dei lumi dei vasi sanguigni.

    Intossicazione con disfunzione

    Un difetto nei vasi renali che hanno perso la loro funzionalità porta a uremia e intossicazione fatale. I disturbi morfologici dei nefroni e dei glomeruli colpiti si esprimono nella sostituzione delle fibre renali con cellule cicatriziali - tessuti "morti".

    Diverse deviazioni possono portare a patologie come glomerulonefrite, pielonefrite nelle forme acute e croniche, nonché altre malattie associate a insufficienza renale.

    A1. Cosa svolge il ruolo di filtro nei reni: A) strato corticale b) pareti dei capillari e delle capsule

    C) pelvi renale d) vescica

    A2. I reni filtrano:

    c) linfa d) plasma

    A3. Seleziona le funzioni della pelle:

    A) termoregolatrice, protettiva;

    b) chimico, secretorio;

    B) trasporto, respiratorio;

    D) supporto, motore.

    A4. Seleziona i derivati ​​della pelle:

    B) sudore, ghiandole sebacee;

    C) capelli, unghie, ghiandole sebacee, ghiandole sudoripare.

    A5. Dove si trovano le terminazioni nervose e i capillari sanguigni:

    A) nell'epidermide b) nel derma c) nel tessuto sottocutaneo

    A6. Quando la temperatura ambiente scende:

    A) la sudorazione aumenta

    B) il metabolismo energetico aumenta

    C) c'è un accumulo di glicogeno

    D) dilata i vasi sanguigni della pelle

    A7. Normalmente, l'urina secondaria è diversa da quella primaria

    A) ioni sodio b) urea

    C) ioni potassio d) glucosio

    A8. Il pericolo di disfunzione renale è che può accadere:

    A) scissione di composti organici in inorganici;

    B) Raddoppio delle molecole di DNA

    C) cambiamenti nella composizione dell'ambiente interno del corpo

    D) produzione di ormoni

    A9 Pigmento di melanina formato nella pelle sotto l'influenza della luce solare:

    A) aiuta a raffreddare il corpo;

    B) lubrifica l'epidermide e i capelli, ammorbidendoli

    B) protegge il corpo dalle radiazioni ultraviolette;

    D) Serve come supporto per i capelli.

    A10. In caso di ustione chimica, la prima cosa da fare è:

    A) applicare una benda sterile sulla ferita;

    B) lubrificare il sito di bruciatura con iodio;

    C) consultare un medico;

    D) sciacquare la zona interessata con abbondante acqua.

    A11. L'agente eziologico della scabbia è:

    A) flatworm B) tick

    C) il più semplice D) batteri

    IN 1. Scegli tre risposte corrette su sei. Gli organi escretori del nostro corpo sono:

    Esame in biologia, selezione e grado di pelle 8

    opzione 1.

    A1. Seleziona le funzioni della pelle:

    a) termoregolatrice, protettiva;

    b) chimico, secretorio;

    c) trasporto, respiratorio;

    d) supporto, motore.

    A2. Cosa funge da filtro nei reni:

    a) strato corticale b) pareti di capillari e capsule

    c) bacino renale d) vescica

    A3. I reni filtrano:

    c) linfa d) plasma

    A4. Seleziona i derivati ​​della pelle:

    b) sudore, ghiandole sebacee;

    c) capelli, unghie, ghiandole sebacee, ghiandole sudoripare.

    A5. Dove si trovano le terminazioni nervose e i capillari sanguigni:

    a) nell'epidermide b) nel derma c) nel tessuto sottocutaneo

    A6. Quando la temperatura ambiente scende:

    A) la sudorazione aumenta

    B) il metabolismo energetico aumenta

    C) c'è un accumulo di glicogeno

    D) i vasi sanguigni della pelle si espandono

    A7. Normalmente, l'urina secondaria è diversa da quella primaria

    A8. Il pericolo di disfunzione renale è che può accadere:

    A) scissione di composti organici in inorganici;

    B) Raddoppio delle molecole di DNA

    C) cambiamenti nella composizione dell'ambiente interno del corpo

    D) produzione di ormoni

    A9 Pigmento melanina formato nella pelle sotto l'influenza della luce solare:

    A) aiuta a raffreddare il corpo;

    B) lubrifica l'epidermide e i capelli, ammorbidendoli

    B) protegge il corpo dalle radiazioni ultraviolette;

    D) Serve come supporto per i capelli.

    A10. In caso di ustione chimica, la prima cosa da fare è:

    A) applicare una benda sterile sulla ferita;

    B) lubrificare il sito di bruciatura con iodio;

    C) consultare un medico;

    D) sciacquare la zona interessata con abbondante acqua.

    A11. L'agente eziologico della scabbia è:

    A) flatworm B) tick

    C) il più semplice D) batteri

    IN 1. Scegli tre risposte corrette su sei. Gli organi escretori del nostro corpo sono:

    ALLE 2. Stabilire una corrispondenza tra il liquido e le sue caratteristiche di una persona sana

    Caratteristiche: Liquido

    A) non ci sono eritrociti 1) sangue

    B) il glucosio è normalmente assente 2) l'urina secondaria

    C) ci sono proteine

    D) alto contenuto di urea

    E) non ci sono proteine

    E) ci sono piastrine, leucociti, eritrociti

    ALLE 3. Inserisci le definizioni mancanti nel testo

    Separa diversi strati della pelle. Lo strato più esterno - _____ (A) - è formato da celle di ______ (B). Più profonda è la pelle stessa, o _____ (B), che contiene i recettori e le ghiandole cutanee. Lo strato interno della pelle - tessuto sottocutaneo formato dalle cellule _________ (D).

    AT 4. Stabilire la sequenza corretta per il passaggio dell'urina:

    B) pelvi renale

    B) uretra

    D) vescica

    ALLE 5. Quali parti della pelle sono etichettate 1-8? ALLE 6. Quali parti del rene sono etichettate 1-7? Quali sono le funzioni della pelle? Perché vengono chiamati questi corpi

    C1. Cause di malattie del sistema urinario. La loro prevenzione.

    Opzione 2

    A1. L'unità strutturale e funzionale del rene è:

    B) pelvi renale

    B) piccola tazza renale

    A2. La produzione di urina primaria inizia con:

    A) filtrazione B) aspirazione C) diffusione

    A3. Scegli una malattia del sistema urinario.

    A) gastrite b) cistite C) carie D) scabbia

    A4. Seleziona le funzioni del sistema urinario:

    A) termoregolatrice, protettiva;

    B) escretore, secretorio;

    B) trasporto, respiratorio;

    D) supporto, motore.

    A5. Lo strato esterno della pelle è chiamato:

    A) epidermide B) derma C) fibra

    A6. Seleziona lesioni cutanee cornea:

    B) sudore, ghiandole sebacee;

    C) capelli, unghie, ghiandole sebacee, ghiandole sudoripare.

    A7. Dove si trovano le ghiandole sudoripare e sebacee:

    A) nell'epidermide

    B) nel tessuto sottocutaneo

    A8. Evaporazione del sudore:

    A) protegge la pelle da microrganismi dannosi;

    C) aiuta a raffreddare il corpo

    D) aumenta la temperatura corporea

    A9. Le persone che cercano di ottenere un'abbronzatura rapida e intensa sono a rischio di sviluppare:

    A) diabete mellito

    D) "cecità notturna"

    A10 La pelle deve essere mantenuta pulita, come pelle sporca:

    A) conduce il calore peggio

    B) è un ambiente favorevole per lo sviluppo dei microbi

    C) non ha recettori

    D) produce ormoni.

    A11.Un effetto avverso sulla funzione renale è esercitato da:

    A) attività fisica

    B) bere alcolici

    C) mangiare frutta e verdura fresca

    D) lavoro mentale

    IN 1. Scegli tre risposte corrette su sei. L'urina secondaria non deve contenere.

    c) Acido urico

    f) Sali minerali

    ALLE 2. Stabilire una corrispondenza tra il liquido e le sue caratteristiche di una persona sana

    Caratteristiche Liquido

    A) le cellule muoiono costantemente e si staccano 1) l'epidermide

    B) svolge una funzione di isolamento termico 2) tessuto sottocutaneo

    B) formato principalmente da tessuto connettivo

    D) è costituito da cellule di tessuto adiposo

    E) le cellule contengono un pigmento che protegge dalle radiazioni ultraviolette

    E) il tessuto principale è epiteliale

    ALLE 3. Inserisci le definizioni mancanti nel testo

    La rimozione di sostanze non necessarie dal sangue (prodotto di decomposizione, acqua in eccesso, ecc.) Si verifica in ________ (A), la cui unità strutturale è ________ (B), costituita da una capsula e da un tubulo contorto. L'urina formata attraverso _______ (C) entra in _______ (D), dove si accumula e poi viene rimossa all'esterno.

    AT 4. Stabilisci la sequenza del percorso del liquido quando si forma il sudore:

    A) superficie della pelle

    B) vaso sanguigno

    C) il canale delle ghiandole sudoripare

    D) spazio intercellulare

    ALLE 5. Quali parti della pelle sono etichettate 1-8? ALLE 6. Quali parti del rene sono indicate dai numeri 1-7? Quali sono le funzioni della pelle? Perché vengono chiamati questi corpi

    C1. Pronto soccorso per ustioni, congelamento e altre lesioni della pelle.

    • tutti i materiali
    • Articoli
    • Lavori scientifici
    • Video lezioni
    • Presentazioni
    • Astratto
    • Test
    • Programmi di lavoro
    • Altro metodico. materiali
    • Mukharayeva Aisa Nikolaevna Scrivi 9807 27/03/2016

    Numero materiale: DV-559074

    • Biologia
    • 8 ° grado
    • Astratto

    Aggiungi materiale protetto da copyright e ricevi premi dalla lezione informativa

    Montepremi settimanale 100.000 RUB

      27.03.2016 5459
      27/03/2016 2759
      27/03/2016 1222
      27/03/2016 3813
      27.03.2016 1127
      27.03.2016 966
      27.03.2016 548

    Non hai trovato quello che stavi cercando?

    Ti interesseranno questi corsi:

    Lascia il tuo commento

    • Riguardo a noi
    • Utenti del sito
    • Domande frequenti
    • Risposta
    • Dettagli dell'organizzazione
    • I nostri banner

    Tutti i materiali pubblicati sul sito sono creati dagli autori del sito o pubblicati dagli utenti del sito e sono presentati sul sito solo a scopo informativo. Il copyright per i materiali appartiene ai rispettivi autori. È vietata la copia parziale o completa dei materiali del sito senza l'autorizzazione scritta dell'amministrazione del sito! L'opinione editoriale può essere diversa da quella degli autori.

    La responsabilità per la risoluzione di eventuali controversie riguardanti i materiali stessi e il loro contenuto è assunta dagli utenti che hanno pubblicato il materiale sul sito. Tuttavia, gli editori del sito sono pronti a fornire ogni tipo di supporto nella risoluzione di eventuali problemi relativi al lavoro e ai contenuti del sito. Se noti che i materiali vengono utilizzati illegalmente su questo sito, informane l'amministrazione del sito tramite il modulo di feedback.

    Dove sono i reni negli esseri umani: foto, sintomi di disfunzione d'organo

    Struttura e funzione

    I reni sono un organo accoppiato, esternamente simile ai fagioli, di dimensioni approssimativamente uguali a un pugno, la massa di ciascun rene in una persona sana è di 150 g Dove sono i reni? Si trovano sulla superficie interna della cavità addominale posteriore su entrambi i lati della colonna vertebrale, circa l'ultima vertebra toracica e 2 vertebre lombari superiori.

    Struttura renale

    L'unità strutturale e funzionale del rene è il nefrone, il corpuscolo renale. Ce ne sono circa 2 milioni nell'organo accoppiato, lavorano 24 ore su 24, filtrano il sangue, formano l'urina primaria e sono collegati da vasi sanguigni. I reni sono concavi verso la colonna vertebrale, divisi in lobi. Quello di destra è sempre leggermente più alto a causa della pressione epatica.

    1. Lo strato superiore è una densa capsula connettiva che protegge i tessuti delicati dai danni, riduce le vibrazioni.
    2. Il tessuto renale è costituito da 2 strati. Lo strato esterno di colore grigio-rosso - la sostanza corticale, ha una struttura granulare, poiché consiste di molti corpuscoli renali. Lo strato interno è il midollo, contiene 15-16 piramidi renali con papille che si aprono nella piccola pelvi renale.
    3. Nel midollo, il parenchima è isolato, che consiste di tubuli e lo stroma, un sottile strato di tessuto connettivo con vasi sanguigni e terminazioni nervose.
    4. Sul lato concavo c'è la porta renale che conduce al seno..
    5. L'arteria entra nella porta del rene, i vasi linfatici divergono da essa, la vena e l'uretere escono.
    6. Le pareti del bacino, uretere, sono dotate di elementi contrattili che favoriscono l'avanzamento dell'urina nella vescica.

    Cosa funge da filtro nei reni? In essi, il sangue entra attraverso l'arteria, diverge attraverso vasi più piccoli, entra nel sistema glomerulare, dove avviene la purificazione, la quantità di liquido, tossine e sostanze nutritive diminuisce, si forma l'urina primaria.

    Importante! Allo stesso tempo, circa un terzo di tutti i nefroni funziona, i reni si consumano lentamente, anche con patologie gravi.

    Funzioni

    La funzione principale dei reni è escretoria. Nei glomeruli, sotto l'influenza di una forte pressione, il sangue viene filtrato, nei tubuli: secrezione e riassorbimento. Altre funzioni:

    1. Endocrino: i reni sintetizzano una serie di ormoni. La renina trattiene l'acqua nel corpo, regola il volume del sangue circolante, l'eritropoietina stimola la creazione di globuli rossi nel midollo osseo, la prostaglandina regola la pressione sanguigna.
    2. Escretore: rimozione di tossine, sostanze nocive dal corpo.
    3. Metabolico: la disintegrazione si verifica nei reni, la sintesi di sostanze necessarie per il normale funzionamento del corpo, la vitamina D si trasforma in una forma attiva - vitamina D
    4. Regolazione dell'equilibrio acido-base: i reni mantengono un rapporto ottimale di alcali e acidi nel plasma sanguigno.
    5. Mantieni la concentrazione di sostanze osmotiche, che previene la disidratazione.
    6. Partecipa a carboidrati, proteine, metabolismo dei grassi, al processo di emopoiesi.

    Importante! La filtrazione del sangue avviene 24 ore su 24. La sua velocità mostra l'efficienza dei reni. Normalmente, negli uomini, il volume dell'urina primaria è di 125 ml / min., Nelle donne - 110 ml / min..

    Posizione delle ghiandole surrenali

    Le ghiandole endocrine accoppiate svolgono funzioni di formazione e rilascio di ormoni, sotto il controllo del sistema ipotalamo-ipofisario.

    Chiamato per la loro posizione ai poli renali superiori.

    Non esiste una fusione completa tra la ghiandola surrenale e il rene, sono separati dalla capsula Gerota, che circonda la ghiandola surrenale e si fonde strettamente con essa.

    Nefropatia

    Sotto l'influenza di fatti negativi, la funzione dell'organo viene interrotta, si sviluppano malattie. Senza una terapia adeguata, possono verificarsi complicazioni, inclusa l'insufficienza renale, che possono essere fatali.

    Le principali cause di patologie:

    • malfunzionamento dell'immunità: il corpo inizia a produrre anticorpi contro le cellule renali;
    • penetrazione di batteri patogeni nel corpo dall'esterno o da altri organi malati, si verifica infiammazione, si formano gradualmente processi purulenti, si sviluppa un ascesso;
    • grave intossicazione: le tossine interrompono i processi metabolici che si verificano nei reni;
    • la formazione di calcoli nella pelvi renale, altre formazioni dense - la patologia si verifica sullo sfondo di cambiamenti nella composizione dell'urina, violazione del suo deflusso;
    • emolisi: sullo sfondo della distruzione attiva degli eritrociti, si sviluppa un'insufficienza renale;
    • aterosclerosi: con l'accumulo di placche nei vasi dei reni, il flusso sanguigno è disturbato;
    • diminuzione della pressione diastolica: il processo di filtrazione del plasma rallenta, si sviluppa la necrosi glomerulare;
    • anomalie intrauterine: il più delle volte diagnosticano il raddoppio completo o incompleto di un organo o un rene extra, ipoplasia, distopia;
    • stile di vita sedentario, dipendenze;
    • contusioni, ferite, cadute, in cui si verifica la rottura del rene.

    Importante! Dal punto di vista della psicosomatica, la malattia renale si verifica quando si intraprendono attività che non portano soddisfazione morale. Sullo sfondo di relazioni personali infruttuose in passato, le patologie spesso sorgono in persone che non sanno perdonare, hanno una visione pessimistica della vita.

    I principali sintomi

    La maggior parte delle patologie renali ha un quadro clinico simile. Uno dei segni principali è che l'urina diventa schiumosa, torbida e possono essere presenti impurità del sangue.

    Segni di patologie renali:

    • il dolore di vari gradi di intensità nella regione lombare sul lato destro o sinistro, può irradiarsi all'addome inferiore, alla gamba;
    • dolore, sensazione di bruciore durante lo svuotamento della vescica;
    • disuria: aumento della voglia di urinare;
    • gonfiore del viso, estremità inferiori;
    • cambiamenti negli indicatori della pressione sanguigna, febbre, brividi;
    • diminuzione dell'appetito, sete, secchezza delle fauci;
    • aumento della fatica.

    Importante! Nelle donne, gli attacchi spesso coincidono con l'inizio delle mestruazioni..

    Pietre

    L'urolitiasi (urolitiasi) è la formazione di calcoli nei reni e in altri organi del sistema urinario. Le ragioni esatte per lo sviluppo della patologia non sono state ancora identificate, ma ci sono alcuni fattori provocatori.

    Perché appaiono le pietre:

    • uso a lungo termine di acqua dura;
    • fattore ereditario;
    • malfunzionamenti delle ghiandole endocrine;
    • consumo frequente di cibi acidi, piccanti, salati e piccanti;
    • mancanza di luce ultravioletta, che porta alla carenza di vitamina D;
    • osteoporosi, osteomielite;
    • grave disidratazione del corpo;
    • patologie croniche dell'apparato digerente, genito-urinario - gastrite, reflusso, ulcera, cistite, adenoma prostatico.

    La formazione di calcoli renali è accompagnata da cambiamenti diffusi nel parenchima, le pietre differiscono per composizione, colore, possono avere una superficie liscia o corallina.

    Tipi comuni di calcoli

    NomeDescrizione
    StruviteSi presentano sullo sfondo di processi infettivi nel tratto urinario, aumentano rapidamente di dimensioni nell'urina alcalina, hanno una forma di corallo.
    ColesteroloFormati quando i livelli di colesterolo sono alti, sono rari.
    UrateSono costituiti da sali di acido urico e sono i più comuni. Liscio, solido, giallo-arancio.
    OssalatoSono costituiti da sali di calcio dell'acido ossalico, formati con urina acida o alcalina. Nero o grigio scuro con spine acuminate che causano dolore al movimento.
    CistinaFormato da composti di cistina, bianco-giallo. L'unico tipo di pietra che si verifica nei bambini. È impossibile dissolverli, un metodo di trattamento efficace è un trapianto di rene.
    FosfatoContengono sali di calcio dell'acido fosforico, quindi sono chiaramente visibili ai raggi X. Cresci rapidamente, prendi la forma di un bacino.

    Sabbia

    Una sospensione a grana fine nel bacino e nelle dita dei reni è costituita da sali, puoi vederla su un'ecografia. La sabbia si forma in violazione dei processi metabolici nel corpo, errori nutrizionali, carenza vitaminica, sullo sfondo di patologie croniche degli organi del sistema urinario. La malattia procede senza sintomi particolari, la apprendono per caso durante gli esami di routine, durante le misure diagnostiche durante la gravidanza. Raramente, dolore sordo nella parte bassa della schiena di natura cronica, che aumenta periodicamente.

    Cisti

    Un vuoto appare nei reni, circondato da una sottile parete di tessuto connettivo con un fluido giallastro all'interno. La cisti si forma nella parte inferiore o superiore dell'organo, lo strato superiore o corticale, dimensioni - 1-10 cm.

    • cisti parapelvica (seno) - si forma con un aumento del lume dei linfonodi che passano attraverso il seno del rene;
    • solitario (parenchimale) - una cisti rotonda o ovale con fluido sieroso all'interno, formata nel parenchima.

    Perché si formano le cisti? I motivi principali sono la displasia multicistica, la malattia policistica e un fattore genetico. Possono essere maligni o benigni. Con il progredire della malattia, sorgono gravi complicazioni: calcificazione e magnetizzazione dei tessuti, neoplasie, infezione renale.

    Importante! Le cisti si trovano più spesso nelle persone sopra i 50 anni.

    Insufficienza renale

    L'insufficienza renale è acuta e cronica, la condizione patologica si sviluppa sullo sfondo di varie malattie dei reni e di altri organi. Le principali cause della forma acuta:

    • aritmia, sanguinamento esteso, tromboembolia;
    • sepsi, gravi reazioni allergiche, disidratazione, intossicazione;
    • cirrosi;
    • patologie autoimmuni;
    • processi infiammatori nei reni;
    • trauma a un singolo rene;
    • neoplasie della prostata, della vescica;
    • blocco dell'uretere.

    L'insufficienza renale cronica si sviluppa in patologie renali congenite, diabete, obesità, urolitiasi, malattie del sistema urinario. Oltre ai segni principali, la malattia è accompagnata da una diminuzione del volume giornaliero di urina, nausea, vomito, contrazioni muscolari, mancanza di respiro, aritmia, prurito.

    Policistico

    In presenza di più cisti in un rene, viene diagnosticato un multicistico, in entrambi i reni - policistico. Con la malattia policistica, è difficile per una donna rimanere incinta, spesso si sviluppa la gestosi. La malattia è caratterizzata dai principali segni di patologie renali; alla palpazione, i reni sono ingranditi. Il tumore è formato da cellule modificate dell'epitelio della pelvi renale, tubuli di nefrone.

    La malattia si verifica spesso nei residenti delle megalopoli. Il carcinoma renale è meno comune nelle donne che negli uomini. I principali tipi di cancro del rene sono a cellule chiare, cromofobiche, cromofile. Le ragioni sono predisposizione ereditaria, vecchiaia, ipertensione, dipendenza da nicotina. Diabete, lesioni renali, lavoro in lavori pericolosi, malattie virali possono provocare la crescita del tumore.

    Nella fase iniziale, la malattia è asintomatica. Lo sviluppo di una neoplasia maligna può essere indicato da un aumento della pressione sanguigna, iperidrosi, grave gonfiore delle estremità, febbre, varicocele.

    Pielonefrite

    Una delle malattie renali più comuni, il processo infiammatorio colpisce il parenchima dei reni, del calice e del bacino. Si dice spesso che una persona abbia un rene freddo, ma questo non è del tutto vero. I principali agenti causali della patologia sono Escherichia coli, stafilococchi, enterococchi. L'infezione penetra da altri organi, procede in una forma affilata o cronica. La pielonefrite acuta si sviluppa quando l'immunità è indebolita, accompagnata da forte dolore, febbre alta. La forma cronica è caratterizzata da un decorso latente.

    Importante! La pielonefrite viene diagnosticata nelle donne 5 volte più spesso che negli uomini. Con il flusso sanguigno, l'infezione si diffonde ad altri organi del sistema genito-urinario, che influisce negativamente sulla salute delle donne.

    Nefroptosi

    A causa della maggiore mobilità del rene, l'organo scende di 7-10 cm, la patologia viene spesso chiamata rene vago. Cause: forte perdita di peso, lesioni lombari, carichi pesanti, sollevamento di carichi pesanti, patologie renali infettive, stiramento dei muscoli della parete addominale anteriore durante la gravidanza.

    Nella fase iniziale, appare raramente il dolore lombare, aumenta con la tosse, lo sforzo fisico, una benda, che viene prescritta quando il rene viene abbassato, aiuterà a far fronte alla malattia in questa fase. Man mano che la patologia si sviluppa, appare un pronunciato disagio nell'addome, che dà alla schiena. Allo stadio III, il dolore infastidisce costantemente, ci sono attacchi di colica renale, che sono accompagnati da vomito e nausea.

    Importante! La nefroptosi colpisce più spesso il rene destro.

    Pielettasia

    La malattia è accompagnata dall'espansione della pelvi renale, si verifica sullo sfondo di una violazione del deflusso di urina, può essere congenita e acquisita. Procede senza sintomi particolari, può essere rilevato dagli ultrasuoni. Sullo sfondo del ristagno urinario, si sviluppano sclerosi renale, atrofia dei tessuti, insufficienza renale.

    Angiomiolipoma

    Una neoplasia benigna, più spesso si verifica nelle donne, colpisce principalmente il rene sinistro, raramente degenera in un tumore maligno. Il tumore è ormone-dipendente, quindi inizia a crescere rapidamente durante la gravidanza. Altre cause di insorgenza sono il diabete, la presenza di altre neoplasie nel corpo, l'insufficienza renale. Sintomi: tirando dolori nella parte bassa della schiena, ipertensione, vertigini, svenimenti, pallore della pelle, perdita di appetito.

    Microliti

    Piccole pietre e sabbia negli organi del sistema urinario, si verificano con disidratazione, errori nella nutrizione, abuso di alcol, patologie endocrine. Oltre ai macroliti, i reni possono contenere calcificazioni - sospensioni simili a calcoli, composte da cellule morte, ricoperte da uno strato di sali di calcio. La malattia si sviluppa spesso nel rene destro, accompagnata da ipertensione, flatulenza, edema. Microlitiasi - la fase iniziale dell'urolitiasi.

    Amiloidosi

    Una malattia rara che si verifica quando il metabolismo delle proteine ​​è disturbato: la proteina amiloide dannosa inizia ad accumularsi nel corpo, spostando le cellule degli organi funzionali. La malattia si manifesta spesso negli uomini anziani, accompagnata da gonfiore delle caviglie, debolezza, diminuzione della pressione sanguigna, ingrossamento dei linfonodi.

    Idronefrosi

    Sullo sfondo di una violazione del deflusso di urina, le coppe e il bacino sono deformati, l'afflusso di sangue ai reni viene interrotto, l'atrofia dei tessuti, l'insufficienza renale si sviluppa gradualmente, la malattia è congenita e acquisita. Le ragioni sono pietre nell'uretere, tumori, polipi, anomalie del sistema urinario, tubercolosi dei reni e altri organi del sistema genito-urinario. Il sintomo principale è un dolore sordo e doloroso nella parte bassa della schiena su uno o entrambi i lati, sangue nelle urine. Alta temperatura e pressione, diminuzione della quantità giornaliera di urina.

    Calicoectasia o idrocalicosi

    Violazione del deflusso di urina, la pelvi renale è ingrandita. La malattia si sviluppa su uno sfondo di danno renale, anomalie congenite, difetto dell'arteria renale, urolitiasi, torsione e flessione dell'uretere.

    I sintomi sono mal di schiena, nausea, brividi costanti, febbre alta. Impulso frequente di svuotare la vescica.

    Nefrite

    Infiammazione dei reni di natura infettiva, virale, tossica, allergica, autoimmune. Tipi di giada:

    • glomerulonefrite - si verifica sullo sfondo dell'infezione da streptococchi, il processo infiammatorio colpisce i glomeruli renali, procede in forma acuta e cronica;
    • pielonefrite: infiammazione causata da batteri, virus, funghi;
    • nefrite interstiziale - si sviluppa quando l'intossicazione con farmaci, a volte la causa dell'infiammazione può essere la vaccinazione, le infezioni virali;
    • nefrite da radiazioni - il risultato dell'esposizione alle radiazioni, i tubuli renali si atrofizzano gradualmente.

    I sintomi principali sono febbre, sete intensa, disturbi della digestione, eruzioni cutanee, mal di testa, debolezza, minzione dolorosa frequente.

    Agenesia

    Anomalia congenita in cui mancano uno o entrambi i reni, uretere. Se è presente anche una piccola parte dell'uretere, viene diagnosticata l'aplasia. Le cause esatte dello sviluppo della patologia non sono state stabilite, ma spesso si sviluppa dopo malattie virali e infettive nelle donne in gravidanza nel primo trimestre, con diabete mellito.

    Con l'agenesia bilaterale, il bambino muore nel grembo materno o subito dopo la nascita; solo il trapianto urgente e l'emodialisi aiuteranno a salvare la vita. In assenza di un rene, il bambino cresce e si sviluppa normalmente, è necessario aderire a una dieta, osservare alcune restrizioni in termini di attività fisica.

    Carbonchio

    La formazione patologica purulenta-infiammatoria nello strato corticale dei reni, porta gradualmente alla necrosi dei tessuti. Si sviluppa con pielonefrite purulenta, dopo infezioni del tratto respiratorio superiore, mastite, foruncolosi. È accompagnato da segni caratteristici di patologie infettive e malattie renali. Inoltre, la stitichezza, la flatulenza sono spesso disturbate, le impurità di pus compaiono nelle urine, la frequenza cardiaca è disturbata, a volte si verificano allucinazioni e convulsioni..

    Emangioma

    Una neoplasia vascolare benigna che si sviluppa sullo sfondo della crescita attiva dei tessuti renali. Non influenzano lo stato di salute, vengono scoperti per caso durante gli esami di routine.

    Nefrosclerosi

    Rene rimpicciolito: i tessuti del parenchima vengono sostituiti dal tessuto connettivo, la dimensione dell'organo diminuisce. Il rene principalmente rugoso è un raro tipo di patologia che si verifica a causa di lesioni vascolari sullo sfondo dell'ipertensione arteriosa. Rene secondario contratto - una conseguenza dei processi infiammatori e infettivi nel corpo.

    Anomalie dello sviluppo, cosa sono?


    Secondo le statistiche, le ragazze sono più comuni tra i pazienti con tre capsule.
    Secondo le statistiche, le ragazze sono più comuni tra i pazienti con tre capsule. Il raddoppio completo degli organi è raro e molto raro è l'abbinamento di organi con il pieno sviluppo di tutti i sistemi di strutture di accompagnamento.

    Possibili anomalie dello sviluppo:

    • L'aplasia è l'assenza di un organo;
    • Raddoppio;
    • Nave aggiuntiva;
    • Terzo rene completo.

    Il raddoppio è un accoppiamento anormale di organi che più spesso colpisce le ragazze. Va notato che l'anomalia non è una patologia e sembra organi fusi. Spesso, il tessuto parenchimale e la struttura vascolare non sono completamente fusi e la parte inferiore dell'organo di filtrazione funziona normalmente. Il raddoppio può essere unilaterale, bilaterale, completo e incompleto. La divisione condizionale si basa sulla presenza o assenza dell'uretere e dei vasi dell'organo figlia.

    Rene e pressione - relazione

    L'ipertensione si sviluppa spesso sullo sfondo di patologie renali - anche piccoli disturbi nel funzionamento dell'organo influenzano negativamente il flusso sanguigno. I reni purificano il sangue dalle tossine, i prodotti di decomposizione, rimuovono il fluido in eccesso: se il lavoro viene interrotto, tutte queste sostanze si accumulano nel corpo, la pressione aumenta. L'ipotensione sullo sfondo delle patologie renali è un fenomeno raro, richiede un'attenta diagnosi.

    Quali malattie causano l'ipertensione:

    • nefrite, glomerulonefrite;
    • idronefrosi;
    • policistico;
    • displasia delle arterie renali;
    • ostruzione congenita del tessuto renale.

    L'ipertensione renale, a differenza dell'ipertensione cardiaca, è raramente accompagnata da crisi, infarti e ictus. La differenza principale è che se l'ipertensione si sviluppa sullo sfondo di problemi renali, c'è sempre un forte gonfiore dei tessuti molli, la pressione inferiore sale bruscamente a 150 mm Hg. Arte. e inoltre, gli indicatori superiori rimangono all'interno dell'intervallo normale.

    Posizione del fegato

    Il fegato si trova sul lato destro del corpo umano.

    È uno degli organi più grandi e pesanti e ha elevate proprietà rigenerative:

    • In media, il peso di un organo varia tra 1500-2000 grammi.
    • Ha un apparato legamentoso che fissa rigidamente il fegato al suo posto.

    Riferimento! Il fegato non fa male. La struttura del fegato non ha terminazioni nervose. Tuttavia, la maggiore dimensione dell'organo esercita una pressione sulla capsula di Glisson (membrana fibrosa del fegato), che fornisce un impulso di dolore al cervello.

    L'unico rene che viene a contatto con il fegato è quello giusto. La maggior parte della superficie anteriore del rene è coperta dal fegato. Con le malattie che contribuiscono ad aumentare le dimensioni del fegato, il contatto può verificarsi non solo con il rene destro, ma anche con il rene sinistro. Questa è una variante della patologia.

    Metodi diagnostici

    Quale medico cura le malattie renali? Se compaiono sintomi spiacevoli, è necessario visitare un terapeuta, dopo l'esame e la diagnosi iniziale, darà un rinvio a un nefrologo. La diagnosi delle patologie renali inizia con l'assunzione di anamnesi. Nel processo di esame esterno, il medico rileva la presenza di gonfiore del viso, segni di infezione da stafilococco. La palpazione e il picchiettamento della regione lombare consentono di determinare la gravità della sindrome del dolore, la posizione corretta dei reni.

    La diagnostica di laboratorio consiste in un'analisi generale del sangue e delle urine. L'analisi delle urine consente di determinare la presenza di processi infiammatori nel sistema genito-urinario. Le proteine ​​normali e gli eritrociti nelle urine non dovrebbero essere.

    Un esame del sangue mostra il grado del processo infiammatorio. Un alto livello di ESR, leucociti, eritrociti testimonia una violazione nel lavoro dei reni. L'analisi biochimica può determinare il livello di urea e creatina. Se si sospettano tumori maligni, vengono eseguiti i test dei marker tumorali.

    La biopsia è uno dei metodi diagnostici più informativi; la procedura viene eseguita in un ospedale in anestesia locale. Un ago sottile viene inserito nella cavità addominale, il suo avanzamento viene monitorato mediante ultrasuoni, viene prelevato un campione di tessuto per l'esame.

    Con l'aiuto degli ultrasuoni, è possibile determinare le dimensioni e la forma dei reni, vedere i segni di un processo infiammatorio, la presenza di neoplasie e anomalie anormali. L'ecografia Doppler viene eseguita per verificare la presenza di problemi con l'afflusso di sangue. Durante gli ultrasuoni, possono essere rilevate formazioni anecoiche: cisti, pietre, sali, sabbia, tumori.

    Preparazione per lo studio: per un giorno è necessario abbandonare i prodotti che stimolano il processo di formazione di gas nell'intestino. Un'ora prima dell'ecografia, dovresti bere 0,5-1 litri di acqua, brodo di rosa canina o tè debole senza zucchero. Prima della fine dello studio, la vescica dovrebbe essere riempita.

    Viene eseguito un metodo diagnostico aggiuntivo per chiarire la diagnosi: è prescritto per lesioni addominali e alla schiena, pietre sospette, tumori cancerosi, con anomalie ascessuali, policistiche e congenite nei bambini. Durante la scansione, sul monitor si osserva la visualizzazione a strati di un organo. La TC viene spesso eseguita utilizzando un mezzo di contrasto somministrato per via endovenosa prima della procedura.

    Un tipo sicuro di TC. Il metodo ha un piccolo numero di controindicazioni. Il tomografo scansiona i reni a strati, un modello 3D viene creato sul monitor. Cosa mostra una risonanza magnetica? Rene a ferro di cavallo, assenza di un organo, altre anomalie congenite, posizione, cisti, vari tumori, condizioni del tratto vascolare e urinario.

    Urografia

    Prima della procedura, ai pazienti adulti viene somministrato Urografin, bambini - Visipak. Queste sostanze hanno contrasto, non sono tossiche e non si accumulano nei tessuti. Successivamente, viene eseguita una radiografia, che mostra chiaramente la forma, le dimensioni, l'uniformità dei reni, l'intensità del riempimento del bacino e della vescica con liquido, la posizione di pietre, parassiti, corpi estranei e neoplasie.

    Scintigrafia

    Il metodo si basa sulla capacità degli elementi radioattivi di penetrare nel tessuto renale dopo la somministrazione endovenosa, il che consente di ottenere immagini chiare. La scintigrafia dinamica e statistica viene eseguita per valutare il funzionamento di entrambi i reni, ciascun organo separatamente. Il metodo consente di vedere aree con disturbi patologici.

    raggi X

    Durante l'esame, è possibile verificare le condizioni generali dell'organo accoppiato, rivelare la presenza di processi infiammatori, neoplasie patologiche. I raggi X vengono eseguiti utilizzando un mezzo di contrasto. Viene iniettato immediatamente prima della procedura: ciò consente di ottenere immagini precise e chiare di tutti gli organi del sistema genito-urinario.

    Importante! Affinché i risultati dei raggi X siano accurati, il giorno prima dell'esame, è necessario abbandonare i prodotti che provocano una maggiore formazione di gas. Alla vigilia della procedura, fai un clistere purificante.

    Da dietro

    La posizione dei reni dalla parte posteriore può essere compresa disegnando le linee proposte.

    La prima di queste linee sarà una linea retta che corre lungo la colonna vertebrale, la seconda linea sarà tracciata attraverso il 12 ° bordo. L'intersezione di due linee rette forma l'angolo costale-vertebrale (circa 80-60o). Nel raggio che ha formato questo angolo, si trova il rene.

    Puoi anche determinare la posizione dei reni dalla parte posteriore usando le ossa iliache del bacino.

    Riferimento! Il polo superiore dei reni è coperto di costole. Solo il polo inferiore può essere localizzato e palpato.

    Le creste iliache sono facilmente palpabili nelle persone con peso corporeo normale o ridotto. Le creste saranno i principali punti di riferimento.

    Il polo inferiore del rene destro si trova 3-4 cm sopra la cresta iliaca. Ricordando che il gemello sinistro si trova più in alto di quello destro, ne consegue che il polo inferiore del rene sinistro è localizzato 5-6 cm sopra la cresta ossea.

    Attenzione! Poiché gli organi urinari sono adiacenti ai muscoli della parte bassa della schiena, non possono essere percepiti da dietro..

    Come capire che sono i reni che fanno male è descritto nel video:

    Metodi di trattamento

    Dopo aver identificato le cause dello sviluppo di patologie renali, viene prescritto un trattamento farmacologico, i metodi della medicina alternativa aiuteranno a migliorare l'effetto dei farmaci. Nei casi avanzati, con necrosi dei tessuti, calcoli di grandi dimensioni o morte di organi, è necessario un intervento chirurgico.

    Farmaco

    Il compito del trattamento farmacologico è eliminare i sintomi spiacevoli, accelerare il processo di guarigione, prolungare lo stadio di remissione nelle patologie croniche e ridurre il rischio di complicanze.

    Come trattare i reni malati:

    • farmaci antinfiammatori non steroidei - Indometacina, Meloxicam, eliminare la sindrome del dolore, segni di intossicazione;
    • antipiretici - L'ibuprofene, il paracetamolo, vengono prescritti quando la temperatura aumenta sullo sfondo di un forte processo infiammatorio nei reni;
    • antispastici - Drotaverine, Papaverine, possono essere utilizzate come primo soccorso per un forte attacco di dolore nell'area dei reni;
    • antibiotici ad ampio spettro - Cefazolin, Amoxiclav, sono necessari solo per patologie renali batteriche;
    • agenti antimicrobici - Nitroxoline, 5-Nok, i farmaci distruggono efficacemente i microrganismi patogeni, senza interrompere l'equilibrio della microflora intestinale;
    • urosettici - Urolesan, Kanefron-N, farmaci ad azione terapeutica complessa, riducono il rischio di formazione di calcoli, purificano i reni da sostanze nocive e tossiche, hanno un effetto analgesico;
    • citrati - Blemaren, compresse che rompono i calcoli di urato, prevengono la probabilità del loro aspetto;
    • diuretici - Furosemide, Cyston, contribuiscono al normale deflusso di urina, rimuovono la sabbia, eliminano l'edema, non possono essere presi se la dimensione dei calcoli supera 0,5 cm;
    • preparati complessi - Le compresse di Nefrosten di Evalar, eliminano l'edema, ma allo stesso tempo hanno un effetto di risparmio di potassio, prevengono la riproduzione di microrganismi patogeni, proteggono i reni dagli effetti negativi di fattori esterni, migliorano la circolazione sanguigna nei tessuti.

    Importante! Il trattamento delle malattie è un processo lungo, molti farmaci devono essere assunti per diversi mesi.

    Rimedi popolari

    Nei metodi di trattamento non tradizionali vengono utilizzate erbe con effetto diuretico, antinfiammatorio, analgesico, prodotti delle api. A scopo preventivo, è necessario consumare regolarmente una bevanda dai mirtilli rossi: spremere il succo da 300 g di bacche, versare 1,5 litri di acqua nella torta, cuocere a fuoco lento per 5 minuti, raffreddare, aggiungere il succo di mirtillo e un po 'di miele, bere 200 ml al giorno.

    Come trattare la malattia renale a casa:

    1. Riempire una casseruola da 2 litri con pareti spesse con avena lavata nella buccia, rabboccare con acqua, cuocere a fuoco medio per 30 minuti. Scolare il liquido, aggiungere 50 g di infiorescenze di camomilla, avvolgere il contenitore, lasciare riposare per una notte. Filtrare il brodo, bere 1,5 litri al giorno caldo per 2 settimane. Questo medicinale è il metodo più efficace per la pulizia dei reni.
    2. La raccolta di erbe aiuterà a sbarazzarsi del processo infiammatorio: 20 g di infiorescenze di calendula, 10 g di equiseto e achillea tritati, 15 g ciascuno di una corda, piantaggine, rosa canina. Versare 1 cucchiaio. l. miscela di 200 ml di acqua bollente. Lasciare in un contenitore sigillato per mezz'ora. Bere 70 ml di tè tre volte al giorno, durata del corso - 3 settimane.
    3. Sciogliere 200 g di burro fatto in casa non salato a bagnomaria, mescolare con 20 g di propoli tritato, mescolare fino a che liscio. Filtrare il composto, metterlo in una pirofila, conservare in frigorifero. Mezz'ora prima di ogni pasto, mangia 1 cucchiaio. l. farmaci, bevi latte caldo, puoi continuare il trattamento per molto tempo. L'olio di propoli aiuta con la pielonefrite, migliora il funzionamento del sistema immunitario.
    4. Macinare le code di 5 zucche, versare 500 ml di acqua, cuocere a fuoco lento per 30 minuti a bagnomaria, avvolgere i piatti, lasciare agire per 3 ore. Bere 50 ml 4 volte al giorno, il medicinale aiuta a pulire i reni, eliminare il dolore.
    5. Versare 180 g di miglio in un barattolo da 3 litri, versarvi sopra dell'acqua bollente, avvolgerlo, lasciare agire 8-10 ore. Puoi bere il medicinale più volte al giorno in quantità illimitate, purifica i reni, rimuove sabbia, piccoli calcoli dal sistema urinario. Durata della terapia - 1 settimana.

    Importante! I reni possono essere riscaldati? Quando si verifica dolore nella regione lombare, non è consigliabile utilizzare impacchi riscaldanti o rinfrescanti senza una diagnosi preliminare: sotto l'influenza del calore, il processo infiammatorio viene attivato, le basse temperature hanno sempre un effetto negativo sullo stato dell'organo accoppiato.

    Operazione

    Le principali indicazioni per gli interventi per patologie renali sono la mancanza di effetto dopo terapia farmacologica, frequenti ricadute, grandi calcoli, necrosi dei tessuti, alterata circolazione sanguigna, deflusso di urina.

    NomeIndicazioniBreve descrizione
    Puntura percutaneaCisti renaliIl contenuto della cisti viene rimosso, la cavità viene riempita con un farmaco speciale che riduce il rischio di recidiva.
    PieloplasticaDisfunzione della pelvi renaleLa parte bloccata del bacino viene rimossa, l'uretere è collegato al bacino sano.
    Chirurgia vascolareRestringimento dell'arteria renale.Uno strumento viene inserito attraverso una puntura nell'arteria femorale per restringere il lume, viene eseguito uno stent o uno shunt, il flusso sanguigno bypassa l'area interessata.
    Decapsulamento del reneGrave nefrite, coliche gravi, foruncoli renali.Durante l'operazione, la capsula fibrosa viene rimossa, il rene viene fissato nella posizione corretta.
    Resezione renaleNecrosi dei tessuti.Rimozione della parte danneggiata dell'organo.
    Nefrotomia, pielotomiaIncapacità di raggiungere i calcoli attraverso la pelvi renale.Il rene viene sezionato, i calcoli vengono rimossi, l'organo viene suturato, se necessario viene inserito un catetere.
    NefrostomiaAlterato deflusso di urina.Installare drenaggio, stent, nefrostomia per la diversione delle urine.
    NefropessiSpostamento d'organo.L'organo viene fissato nella posizione corretta con l'aiuto dei muscoli circostanti.
    Nefrectomia (asportazione del rene)Lesioni gravi, danni renali estesi, incapacità di rimuovere le pietre.L'organo è completamente rimosso. Puoi vivere con un rene per 15-25 anni, fatte salve tutte le raccomandazioni del medico.
    TrapiantoCompleta insufficienza renale.Un organo per il trapianto viene prelevato da un donatore, da parenti stretti o da un cadavere. Il rene estratto rimane vitale per 72 ore se conservato correttamente.

    Gli interventi chirurgici vengono eseguiti mediante laparotomia, laparoscopia, metodo endourologico. La frantumazione delle pietre viene spesso eseguita con ultrasuoni, un laser, che consente di sbarazzarsi rapidamente dei calcoli, per evitare lo sviluppo di gravi conseguenze.

    Dialisi

    La procedura terapeutica viene eseguita in caso di insufficienza renale acuta o cronica, che si verifica sullo sfondo di insufficienza d'organo, dopo abuso di alcol, avvelenamento da droghe, con edema cerebrale o polmonare. Con l'aiuto dell'apparato, viene utilizzato un rene artificiale per purificare il sangue dalle sostanze tossiche senza la partecipazione di organi accoppiati. Durante la sessione, i parametri arteriosi vengono normalizzati, il liquido in eccesso viene rimosso dal corpo, viene ripristinato l'equilibrio di elettroliti e alcali.

    Sintomi

    I reni nell'uomo, la cui ubicazione e parametri strutturali non presentano patologie, sono tuttavia vulnerabili a molte malattie. Compresa la natura secondaria.

    PatologiaSintomi
    PielonefriteÈ accompagnato da una temperatura elevata - 38-39 ° C, mal di schiena (di varia intensità), brividi, dolori muscolari. Può verificarsi una sindrome martellante nella regione lombare. Nausea. Minzione frequente con quantità insufficiente di urina (desuria).
    CistiteNelle donne, forte dolore nella regione sovrapubica. Minzione frequente con poca produzione di urina. La sensibilità appare quando si preme sulla zona sopra il pube. Distinguere tra cistite batterica e virale. In quest'ultimo caso, i sintomi possono comparire spontaneamente e scomparire altrettanto spontaneamente..

    Malattia da urolitiasiIn caso di attacco acuto, forte dolore acuto (colica) nella regione lombare. Può essere somministrato all'inguine, sul lato interno delle cosce. È spesso accompagnato da nausea, vomito. Nella fase iniziale della malattia, il dolore può essere espresso vagamente senza ulteriori sintomi. La voglia di urinare diventa più frequente, accompagnata da una piccola quantità di urina. In caso di infezione possono comparire febbre e brividi. Lo svenimento è possibile con un forte dolore.
    Nefropatia diabeticaSapore secco e sgradevole in bocca, sete frequente. In una fase iniziale della malattia - vertigini, debolezza, anche in assenza di attività fisica. Successivamente compaiono nausea e vomito.
    IdronefrosiUn attacco acuto è caratterizzato da dolore alla schiena sordo o acuto, nausea, minzione dolorosa con urgenza frequente. Nella forma cronica, i sintomi potrebbero non apparire per molto tempo..
    Insufficienza renaleNella forma acuta - secchezza delle fauci, nausea, vomito. La diarrea è possibile. Debolezza, letargia o marcata agitazione febbrile. C'è una diminuzione della quantità o completa assenza di urina. Nella forma cronica - oltre ai suddetti sintomi, prurito e arrossamento della pelle, compaiono gradualmente emorragie sottocutanee. Emorragia uterina e gastrointestinale. La mia bocca odora di acetone. Cristalli di urea - "polvere uremica" compaiono sulla pelle. I capelli e le unghie diventano fragili.

    Nefrite interstizialeLa forma acuta non ha segni oggettivi della malattia. Può essere un dolore sordo e doloroso nella regione lombare, un'eruzione cutanea con diversa localizzazione, edema, dolori articolari, ipertensione arteriosa. Nella forma cronica, IN può non apparire per molto tempo o essere accompagnato da coliche. Quindi la CIN si sviluppa gradualmente in necrosi renale.
    OncologiaI sintomi compaiono nella fase terminale della malattia:
    • debolezza, sonnolenza;
    • nausea;
    • sangue nelle urine;
    • coliche, dolore doloroso costante nella parte bassa della schiena;
    • perdita di appetito;
    • febbre alta, febbre.

    Il ruolo della nutrizione nella funzione renale

    La nutrizione influisce notevolmente sul funzionamento dei reni, pertanto una dieta terapeutica è uno dei componenti obbligatori nel trattamento delle malattie renali. La regola di base è escludere o ridurre al minimo il consumo di sale e degli alimenti che lo contengono. Il contenuto calorico della dieta quotidiana è di almeno 3500 kcal, altrimenti il ​​corpo inizia a consumare proteine, il carico sull'organo aumenta.

    Cosa fa bene ai reni:

    • miele, marmellate, conserve - in piccole quantità;
    • cereali, pasta - in piccole quantità;
    • pesce magro in forma bollita, in umido, al forno - 1-2 volte a settimana;
    • verdure fresche, verdure;
    • pane di crusca, grano bianco senza sale;
    • frutta fresca, purè di patate, gelatine, mousse;
    • zuppe in brodo vegetale senza sale;
    • tè debole con latte, un decotto di rosa canina, ribes nero, succhi naturali;
    • bollito magro –1–2 volte a settimana;
    • uova, frittata di proteine ​​- non più di 2 pezzi. in un giorno;
    • latte, prodotti a base di latte fermentato - in quantità limitate;
    • con pietre di ossalato - pane nero, grano saraceno, farina d'avena, zucca, cavolfiore, prugne;
    • urati - miele, cereali, patate, frutta secca;
    • fosfati - piatti di carne e pesce.

    L'elenco degli alimenti proibiti: acetosa, funghi, legumi, acque minerali di sodio, cibo in scatola. Tutti i piatti grassi, affumicati, cibo in scatola, salsicce, formaggi, bevande alcoliche, caffè forte, cioccolato dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Per la pulizia, riducendo il carico sull'organo, è necessario eseguire giorni di digiuno di mele, angurie, cetrioli 1-2 volte a settimana. Puoi consumare 1,5 kg di un tipo di prodotto al giorno.

    Importante! In caso di malattie renali, è necessario ridurre il consumo di alimenti proteici: durante il metabolismo proteico nel corpo umano si formano tossine azotate, che sono difficili da rimuovere per l'organo malato. Quantità giornaliera di proteine ​​- 20-50 g.

    Posizione intestinale

    La superficie anteriore del rene destro è a contatto con il colon, il polo inferiore è a contatto con il digiuno e l'area dell'ilo è delimitata dal duodeno.

    Il rene sinistro con il terzo superiore della superficie anteriore è adiacente allo stomaco, la superficie laterale (esterna) è a contatto con la milza. Il terzo medio della superficie anteriore è delimitato dal pancreas e quello inferiore è a contatto con il colon e il digiuno.

    Prevenzione della malattia renale

    Per mantenere sani i reni, è necessario aderire a una corretta alimentazione, aderire a un regime alimentare e rinunciare alle dipendenze.

    Metodi per prevenire le malattie renali:

    • consumare moderatamente sale, prodotti proteici;
    • osservare il regime di consumo: una persona sana adulta dovrebbe bere 30-40 ml di acqua per ogni kg di peso corporeo al giorno;
    • eliminare prontamente la stitichezza, prevenire il ristagno delle feci;
    • identificare e trattare patologie infettive croniche;
    • evitare l'ipotermia, cercare di non stare a lungo in stanze umide;
    • fare esercizio regolarmente: yoga, danze orientali, esercizi di stretching sono utili per i reni;
    • rafforzare regolarmente il sistema immunitario, dormire a sufficienza, osservare la routine quotidiana;
    • controllare il peso;
    • in assenza di controindicazioni alla visita in sauna.

    Importante! La dieta di Dukan e la dieta del Cremlino influiscono negativamente sulla salute dei reni.

    Molte malattie renali spesso diventano croniche, accompagnate da varie complicazioni. È richiesto un trattamento a lungo termine, a volte un intervento chirurgico. Per evitare problemi ai reni, è sufficiente seguire semplici misure preventive, monitorare attentamente la propria salute.

    Quando vedere un dottore

    È necessario un intervento medico se si hanno i seguenti sintomi:

      dolore alla schiena sordo grave o prolungato, particolarmente accompagnato da febbre e / o sintomi di intossicazione acuta;

  • cambiamento prolungato del colore e / o dell'odore delle urine, nettamente diverso dallo stato normale;
  • la presenza di sangue nelle urine;
  • gonfiore del viso, del collo, degli arti;
  • minzione frequente con bassa secrezione di urina, anche dolorosa;
  • eruzione cutanea sul corpo, arrossamento della pelle;
  • bocca secca, debolezza, sonnolenza.
  • Ai primi sintomi allarmanti, dovresti contattare il tuo terapista locale. Egli prescrive test, in base ai risultati di cui viene determinato il tipo di malattia..

    Il paziente riceve un rinvio a uno specialista del profilo appropriato:

    1. Al nefrologo. Se si sospetta una disfunzione renale, infiammazione o infezione.
    2. All'urologo. Potrebbe essere necessaria una consultazione aggiuntiva con questo specialista se si sospetta un'urolitiasi o malattie infettive degli organi genitali negli uomini.
    3. Ginecologo. Spesso, l'infiammazione del sistema urinario nelle donne è associata a un cambiamento nello stato della microflora vaginale e delle malattie ginecologiche.

    A seconda dei risultati del test, potrebbe essere necessario consultare altri specialisti: uno specialista in malattie infettive, un oncologo e altri..

    Possibili conseguenze

    Perché un rene è più grande dell'altro?

    Se il rene accessorio è grande, molto spesso si verificano conseguenze indesiderabili. Cosa potrebbe essere?

    Tra le principali complicazioni ci sono:

    • idropisia del rene;
    • infiammazione del rene;
    • restringimento dei vasi renali;
    • formazione di tumori.

    Inoltre, il decorso di tali complicanze è sempre grave, scarsamente suscettibile di terapia e immune agli agenti antibatterici. Le complicazioni sono spesso croniche. Una caratteristica molto sorprendente di tali conseguenze è il loro corso relativamente latente per un lungo periodo, seguito da una manifestazione luminosa e una corrente violenta..

    Si manifestano come dolore nella regione lombare, che infastidisce il paziente periodicamente, ma non su base continuativa. Preoccupato anche per il disagio e la pesantezza nella posizione dei reni. Se si verifica pielonefrite, ci saranno cambiamenti caratteristici nelle urine, c'è un aumento della temperatura corporea, brividi, affaticamento.

    Se c'è un ostacolo sulla via dello scarico dell'urina, allora c'è una violazione della minzione e può anche svilupparsi ipertensione arteriosa sintomatica, che non può essere trattata con il regime standard. Inoltre, l'organo accessorio è molto suscettibile agli agenti infettivi, che spesso porta a vari processi infiammatori..


    L'idronefrosi è una delle principali complicanze del terzo rene

    Cosa mostra l'ecografia e perché viene eseguita??

    L'ecografia consente di determinare patologie quali:

    • formazione del rene (tumori benigni e maligni);
    • cambiamento diffuso o danno al parenchima renale;
    • urolitiasi (calcoli renali);
    • nefroptosi (prolasso d'organo);
    • malattie infiammatorie acute e croniche (pielonefrite, nonché cambiamenti nella glomerulonefrite);
    • idronefrosi;
    • MKD (diatesi dell'urolitiasi) dei reni;
    • blocco degli ureteri ed espansione del volume della pelvi renale;
    • anomalie congenite nella struttura del rene e nel sistema di afflusso di sangue di un organo sottosviluppato;
    • cisti di varia eziologia e localizzazione;
    • pieloectasia durante l'infanzia;
    • ascessi renali;
    • tubercolosi renale.

    È possibile diagnosticare e riconoscere le alterazioni renali con l'aiuto di test di laboratorio, ma un'ecografia consente una diagnosi accurata. Con il suo aiuto, è possibile osservare i cambiamenti nello stato degli organi nella dinamica ei risultati ottenuti possono essere utilizzati durante il periodo pre e postoperatorio..

    Rifornimento di sangue e innervazione

    Nell'area del cancello, i vasi sono adatti per ogni rene: l'arteria renale e le vene. Qui passano anche i vasi linfatici e l'uretere. L'apporto di sangue al rene proviene dall'aorta. Passando l'ilo renale, l'arteria si divide in due rami per ciascuno dei poli del rene. Nel parenchima dell'organo, la nave è divisa in piccoli rami, intreccia i tubuli renali e quindi passa nelle vene. Il deflusso del sangue venoso viene effettuato attraverso la vena renale e quindi nella vena cava inferiore.

    L'innervazione dei reni viene effettuata dai rami del plesso renale, che a sua volta proviene dal plesso celiaco. Nell'intreccio delle fibre nervose si notano rami del nervo vago e processi che si estendono dai nodi spinali.

    Sistema di filtraggio dei canali


    Ogni parte della formazione strutturale in cui si trovano i corpi del nefrone è circondata da una fitta rete di canali, vasi, nervi che penetrano nel midollo del rene e nella corticale.

    La rete fa parte del sistema di filtraggio, che comprende:

    • cappi di Henle e altri tubuli (prossimale, distale, ecc.);
    • tubi di raccolta, aperture di uscita che si collegano alla superficie delle coppe renali, che formano un bacino che funge da serbatoio di urina.

    Le cellule del tubulo distale alla giunzione con l'apice del glomerulo formano il cosiddetto punto denso, in cui vengono prodotte sostanze che influenzano speciali cellule renali - juxtaglomerular, sintetizzando:

    • renina che regola la pressione sanguigna;
    • eritropoietina che stimola la produzione di globuli rossi.

    Le ragioni

    Con il passare del tempo, la diagnosi di tre reni viene effettuata più spesso. Le anomalie di questo organo sono comuni nei neonati e negli adulti. Ma la percentuale di disturbi intrauterini è la più alta. Ciò che causa mutazioni durante lo sviluppo fetale non è esattamente stabilito.

    Ci sono alcuni fattori durante la gravidanza in cui viene rilevata una tale deviazione:

    • fumare, bere alcolici;
    • assunzione di farmaci sistemici in qualsiasi trimestre;
    • assunzione incontrollata di antispastici, analgesici e analgesici;
    • dieta squilibrata con mancanza di vitamine;
    • esposizione alle radiazioni;
    • predisposizione (se i genitori o familiari stretti avevano una tale patologia).

    Indipendentemente dal motivo, il rene accessorio può o meno essere coinvolto nel funzionamento generale del corpo. La sua dimensione a volte corrisponde agli organi principali o è più piccola..

    Esistono 2 gruppi di motivi per i quali può svilupparsi questa anomalia:

    1. Genetico;
    2. Fattori mutageni di varia natura.

    Un doppio rene può essere formato come risultato di un fattore ereditario ricevuto dal bambino dai genitori. Ma molto spesso la causa sono circostanze "deturpanti" che hanno un effetto mutageno sul feto. Ciò include l'uso di alcol durante la gravidanza, il fumo di sigarette, l'avvelenamento da farmaci, le radiazioni ionizzanti, ecc..

    Lo sviluppo della patologia può essere dovuto a una serie di fattori che influenzano il corpo:

    • Irradiazione.
    • Assunzione di determinati farmaci durante la gravidanza.
    • Patologie genetiche ereditarie.
    • Fattori mutageni esterni.
    • Consumare alcol o altre sostanze tossiche durante il trasporto di un feto.

    Il ruolo più importante nella formazione di questo difetto d'organo è assegnato al fattore genetico, poiché il raddoppio del rene viene spesso ereditato. Tuttavia, non si dovrebbe sottovalutare lo stile di vita sbagliato di una madre che abusa di alcol, farmaci e altre sostanze che avvelenano il feto..

    Esiste anche la probabilità di sviluppare una malattia in presenza di radiazioni, che spesso si verifica in determinate imprese o in un determinato luogo. Sotto l'influenza delle radiazioni, si possono trovare insediamenti in cui una tale patologia si sviluppa nella maggior parte delle persone..

    Allo stesso tempo, si sentono normali e in un altro luogo una persona con un raddoppio del rene soffre di esacerbazioni costanti di malattie genito-urinarie.

    Un rene accessorio anormale spesso non danneggia una persona e non presenta sintomi gravi.

    La creatinina e l'urea sono i prodotti finali della degradazione. I loro indicatori vengono utilizzati per determinare malattie del fegato, dei reni o per studiare le condizioni dei muscoli. I loro indicatori vengono sempre controllati contemporaneamente, poiché ciò consente di determinare se il corpo ha davvero fallito nell'escrezione naturale dei prodotti di decomposizione. Scopriamo per quali motivi la creatinina e l'urea nel sangue sono aumentate.

    Un po 'sull'origine

    Gli scienziati hanno scoperto che durante il periodo della vita intrauterina di una persona, gli organi urinari subiscono costantemente 3 fasi di sviluppo, che hanno ricevuto nomi scientifici:

    1. Predochka (pronephros).
    2. Rene primario o del tronco (mesonefro).
    3. Ultimate bud (metanephros).

    I tempi della loro formazione e vita sono mostrati nella tabella seguente:

    PalcoscenicoIl periodo della vita intrauterina in cui inizia a svilupparsiCaratteristiche della struttura dei reniDurata dell'esistenzaPeriodo di funzionamento attivoChe aspetto hanno i reni
    Pronefros3 settimaneNon ci sono glomeruli, nessuna connessione tra i tubuli e i vasi sanguigni.45-55 ore-Formazione rudimentale accoppiata
    Mesonephros3-4 settimaneCi sono glomeruli funzionanti con tubuli collegati ai dotti del lupo.Fino a 5 mesi di vita intrauterina4-8 settimane di vita intrauterinaSituato sotto il pronephros; si forma il dotto mulleriano, che collega la cavità addominale con la zona urogenitale.
    MetanephrosFine del primo meseSi formano nefroni, capillari, sistema vascolare e nervoso.Tutta la vitaHanno un sistema calice-bacino, si alzano gradualmente e si aprono in una posizione fisiologica

    Durante il periodo di sviluppo embrionale, solo le seguenti funzioni sono disponibili per gli organi urinari:

    • acidificazione e diluizione delle urine;
    • trasporto di sostanze organiche;
    • riassorbimento del sodio dall'urina primaria nel sangue.

    E l'escrezione dei prodotti metabolici fetali viene ancora eseguita dalla placenta.

    Taglie di uomini e donne

    Molte persone sono interessate alla questione se ci sia una differenza nella dimensione dei reni tra donne e uomini. Le normali letture degli organi non cambiano nelle persone di sesso diverso. Tuttavia, è considerato normale modificare i parametri in una donna incinta. La frequenza può allungarsi di 2 cm, anche l'espansione del bacino e degli ureteri è accettabile.

    Di solito, secondo l'ecografia negli adulti, i reni sono considerati normali:

    • con uno spessore da 40 a 50 mm;
    • lunghezza da 100 a 120 mm;
    • larghezza da 50 a 60 mm;
    • spessore della zona funzionale da 15 a 25 mm.

    I reni destro e sinistro non devono differire l'uno dall'altro di più di 20 mm. Di seguito è riportata una tabella dei valori normali in base all'altezza del paziente.

    Quando è necessario il trattamento e come trattarlo?

    Il farmaco non è richiesto per il normale funzionamento di tutti i reni. Se un organo duplicato diventa la causa dello sviluppo di malattie infettive, il medico può prescrivere un ciclo di antibiotici prima di ulteriori tattiche di trattamento.

    Per eliminare l'influenza batterica, vengono prescritti agenti fluorochinolonici.

    • Ciprofloxacina (da 80 rubli).
    • Ofloxacina (da 100 rubli).
    • Tsiprolet (60-120 rubli).
    • Ceftriaxone (100-250 rubli).

    Per eliminare i sintomi dell'urolitiasi, si consiglia di utilizzare farmaci speciali che influenzano la formazione di calcoli.

    • Kanephron (350-400 rubli).
    • Fitolisina (300-350 rubli).
    • Urolesan (320-400 rubli).

    I tumori, l'urolitiasi grave o l'idropisia associata al terzo rene devono essere trattati chirurgicamente. L'insufficienza dell'organo principale diventa un indicatore per la chirurgia. Di solito si tratta di un'operazione pianificata, prima della quale sono stati effettuati tutti gli studi necessari..

    Se non ci sono deviazioni, gli esperti raccomandano di salvare il terzo rene. Il paziente deve monitorare le sue condizioni di salute superando i test delle urine. Questo può essere fatto ogni tre mesi..

    informazioni di base

    Per rispondere a questa domanda, non è sufficiente dire semplicemente che il rene è l'organo che produce l'urina. È imperativo chiarire:

    • da quello che lo produce;
    • per quale scopo;
    • Come;
    • cosa succede se questo processo si interrompe.

    L'urina si forma filtrando il sangue e può essere di due composizioni:

    • primario;
    • secondario.

    Se il processo di pulizia viene interrotto, il corpo morirà per avvelenamento con i propri veleni o sostanze che sono entrati accidentalmente in esso.

    In un senso più ampio, il rene umano è una struttura biologica, un aggregato progettato per regolare la composizione e le proprietà non solo del sangue, ma anche la costanza della composizione dell'intero ambiente interno del corpo..

    In risposta alla minima deviazione negli indicatori dell'omeostasi in caso di guasto nel sistema di pulizia, segue una reazione istantanea dal sistema nervoso, che comporta un cambiamento nel modo di funzionamento di tutti gli altri sistemi corporei - e invece di procedere pacificamente i processi vitali, inizia la lotta per la sopravvivenza.

    L'esistenza di queste due formazioni a forma di fagiolo con dimensioni e peso relativamente piccoli consente di resistere a qualsiasi cambiamento pericoloso nello schema del suo lavoro:

    • lunghezza da 11,5 a 12,5;
    • larghezza da 5 a 6;
    • spessore da 3 a 4 cm;
    • peso da 120 a 200 g.

    Tuttavia, ogni 1700-2000 litri di sangue che scorre attraverso i reni durante il giorno, si trasformano prima in 120-150 litri di primario, quindi si concentrano anche fino a 1,5-2 litri di urina secondaria, con cui l'acqua in eccesso lascia il corpo. sali e altre sostanze che sono attualmente oscene per il corpo.

    Cos'è la duplicazione di uno o entrambi i reni?

    La clearance della creatinina è una misura del volume di sangue purificato in 60 secondi durante la filtrazione renale. La creatinina è una struttura di molecole che appare durante il metabolismo all'interno del muscolo di una persona. Questa struttura si muove in tutto il corpo attraverso il sistema circolatorio fino a raggiungere i reni. I reni filtrano ed eliminano la creatinina entro 24 ore e non ha il tempo di influenzare negativamente il corpo.

    Test per la creatinina

    Questa analisi è assegnata:

    • donne incinte;
    • con insufficienza renale precedentemente accertata;
    • pazienti la cui funzione renale naturale è sostituita dalla dialisi;
    • con alta pressione sanguigna;
    • per tutti i pazienti ricoverati.

    Questo indicatore viene controllato anche durante un esame del sangue biochimico..

    La quantità di creatinina è determinata in 3 modi:

    • raccolta di urina durante il giorno;
    • utilizzando una donazione di sangue una tantum;
    • Ripartizione Reberg.

    Formazione

    Per ottenere le informazioni più affidabili, è necessario prestare attenzione alle misure preparatorie. È importante non mangiare per 6 ore prima della procedura. Per 3 giorni, è necessario escludere l'uso di prodotti che causano una maggiore formazione di gas. Inoltre, non è consigliabile fumare, succhiare lecca-lecca, masticare gomme immediatamente prima dell'ecografia..

    Inoltre, per eseguire una preparazione di alta qualità, è necessario bere almeno 1 litro di acqua pulita un'ora prima della procedura. Riempire la vescica ti aiuterà a ottenere un'ecografia migliore e migliori esami. Durante la gravidanza, alle donne può essere diagnosticata un'ecografia dei reni, questa procedura non ha un effetto dannoso sul fragile corpo del feto.

    Per tua informazione, se la decodifica indica una maggiore pneumatosi, questo è considerato un segno di maggiore formazione di gas. Questa circostanza è la prova che la preparazione per la procedura è stata eseguita male. L'ecografia è un metodo piuttosto informativo per diagnosticare lo stato dell'apparato renale. Ti consente di identificare molte malattie nella fase iniziale della loro manifestazione..

    La decodifica competente degli ultrasuoni dei reni aiuterà a rilevare i cambiamenti strutturali e anatomici negli organi urinari che sono caratteristici di una particolare malattia. Gli standard degli indicatori esaminati durante la procedura differiscono nelle norme per adulti e bambini.

    Parametri e indicatori indagati

    Decodificare i risultati dell'ecografia dei reni

    Per decifrare gli indicatori dell'ecografia renale, è meglio contattare uno specialista che terrà conto anche della storia medica del paziente nel suo insieme..

    Termini speciali in conclusione

    Nella conclusione dell'ecografia, ci sono termini speciali che sono incomprensibili per la maggior parte dei pazienti:

    1. Grave pneumatosi delle anse intestinali. Ciò significa che lo studio è stato difficile a causa della grande quantità di gas nell'intestino..
    2. Bacino. Questa è una piccola cavità nel mezzo del rene dove si raccoglie l'urina. L'urina dalla pelvi renale entra nell'uretere e da lì viene completamente escreta dal corpo.
    3. La capsula fibrosa è la membrana che copre l'esterno del rene. Normalmente, dovrebbe essere piatto e chiaramente definito..
    4. L'ecotenosi, l'inclusione ierecogena, la formazione ecogena indicano la presenza di pietre o sabbia.
    5. La microcalcolosi renale significa che nei reni sono stati trovati piccoli calcoli fino a 5 mm o sabbia.

    Segni di rene sano

    Segni di organi addominali sani:

    • la forma dei reni è a forma di fagiolo, i contorni dell'organo sono chiari, non ci sono segni di cambiamenti nel flusso di urina;
    • diametro aortico normale, nessun aneurisma;
    • gli organi addominali sono normali, non c'è proliferazione di tessuti e liquidi;
    • lo spessore della cistifellea è normale, i dotti non sono dilatati, non ci sono pietre;
    • il fegato è normale, la struttura non è cambiata.

    Cambiamenti che parlano di patologie

    L'esame può mostrare una deviazione degli indicatori dalle norme, pertanto, la seguente descrizione delle anomalie è indicata nella conclusione dell'ecografia dei reni:

    • la dimensione dell'organo è ingrandita, il flusso di urina è disturbato, gli ureteri sono dilatati, ci sono calcoli renali;
    • l'aorta è ingrandita, ci sono sintomi di aneurisma;
    • ci sono segni di infiammazione, infezione, malattia;
    • gli organi sono spostati, il tessuto cresce o il fluido è presente nella cavità addominale;
    • le pareti della cistifellea sono compattate, i dotti sono dilatati, sono presenti pietre;
    • ci sono segni di geatomegalia, la struttura dell'organo è cambiata.

    Cosa significano i colori sull'ecografia dei reni??

    Oltre al flusso sanguigno, la struttura del tessuto renale può anche essere visualizzata a colori: questa capacità è chiamata ecogenicità..

    Ecogenicità dei tessuti e formazioni patologiche sugli ultrasuoni:

    Caratteristica del coloreColoreFormazioni corrispondenti alle caratteristiche del colore
    AnecogenicitàIl neroBacino renale, cavità piene di liquido
    IpoecogenicitàGrigio scuroTessuti ricchi di liquido, midollo
    Eco-positività (normoecogenicità)GrigioLa maggior parte dei tessuti molli dell'addome, parenchima renale (corteccia)
    Ecogenicità aumentataGrigio chiaroTessuto idrico basso, capsula renale
    IperecogenicitàBianco brillanteCalcoli renali (in un rene sano, non si trovano formazioni di questa densità)

    Caratteristiche della patologia

    Descrizione di come l'ecografia mostrerà la patologia nella conclusione:

    1. Se il rene è troppo mobile o la sua posizione è spostata, viene diagnosticata la nefroptosi.
    2. Un rene rimpicciolito parla di nefrosclerosi.
    3. Le inclusioni iperecogene agli ultrasuoni (oscuramento, oscuramento) sembrano neoplasie sotto forma di sabbia o pietre. In questo caso, viene diagnosticata la microcalcolosi..
    4. Neoplasie sotto forma di cisti o ascessi - diagnosticate con bassa ecogenicità.
    5. Sigilli, neoplasie sotto forma di tumori possono indicare oncologia o emangioma renale. Questa patologia viene solitamente diagnosticata anche quando il tumore si trova nel letto dell'organo. Il cancro del rene può essere identificato più accuratamente con ulteriori test sul cancro.
    6. Cambiamenti strutturali, contorni irregolari, reni ingrossati o poca mobilità: il paziente ha pielonefrite.
    7. Contorni irregolari, aumento dell'ecogenicità, diminuzione del flusso sanguigno: viene diagnosticata un'insufficienza renale.
    8. Lo spessore del parenchima diminuisce, non c'è visualizzazione del sacco idronefrotico - caratteristico dell'idronefrosi.
    9. Se è visibile una diminuzione delle dimensioni dei reni, viene diagnosticata la glomerulonefrite o il rene è ipoplastico congenito.
    10. Un aumento delle dimensioni indica idronefrosi, processi tumorali, stasi del sangue.
    11. Un aumento della larghezza della pelvi renale - infiammazione o segni di malattie del sistema urinario.
    12. Un rene spugnoso indica la deformazione dei canali renali - piramidi malpighiane, che sono colpite da molte cisti.
    13. Un rene a forma di ferro di cavallo indica un'anomalia congenita della fusione tra i due poli del rene. In questo caso, la diagnosi è fatta di pielonefrite, nefilolitiasi, idronefresi o ipertensione arteriosa.

    Nei bambini

    È abbastanza difficile determinare esattamente le dimensioni del rene in un bambino sano. Tutti i bambini si sviluppano in modi diversi, così come i loro organi interni. Se è necessario determinare con precisione gli indicatori, è necessario prendere in considerazione il tipo di corpo, l'altezza e il peso.

    Ogni età dovrebbe avere i suoi indicatori:

    • 0-2 mesi: 49 mm;
    • 3 mesi - anno: 62 mm;
    • 1-5 anni: 73 mm;
    • 5-10 anni: 85 mm;
    • 10-15 anni: 98 mm;
    • 15-19 anni: 106 mm.

    Nei neonati, la dimensione del rene in relazione al peso corporeo è tre volte maggiore di quella di un adulto sano.

    Indicatori della norma

    Per gli adulti e per i bambini, gli intervalli di indicatori dello stato normale dei reni sono diversi. Non c'erano differenze tra le indicazioni della norma negli uomini e nelle donne. Sulla base della condizione speciale, le norme delle donne incinte differiscono da quelle usuali..

    Negli adulti

    Gli indicatori della norma nella struttura dei reni negli adulti sono mostrati nella tabella:

    Altezza (cmLunghezza, mmLunghezza, mmLarghezza, mmLarghezza, mmSpessore parenchima, mmSpessore parenchima, mm
    SinistraDestraSinistraDestraSinistraDestra
    150858233291313
    16092903533quattordici13
    180105cento38371715
    20011010543411817

    Nei bambini

    Le norme per i bambini sono mostrate nella tabella:

    EtàDestraDestraDestraSinistraSinistraSinistra
    Spessore, mmLunghezza, mmLarghezza, mmSpessore, mmLunghezza, mmLarghezza, mm
    1-2 mesi18.0-29.539,0 - 68,915.9-31.513.6-30.240.0-71.015.9-31.0
    3-6 mesi19.1-30.345.6-70.018.2-31.819.0-30.647.0-72.017.2-31.0
    1-3 anni20.4-31.654.7-82.320.9-35.321.2-34.055.6-84.819.2-36.4
    fino a 7 anni23.7-38.566.3-95.526.2-41.021.4-42.667.0-99.423.5-40.7

    Tassi accettabili per le donne incinte

    Se i risultati dell'ecografia delle donne in gravidanza mostrano che l'organo è allungato fino a 2 cm o c'è una leggera espansione (con bacino e ureteri), questa è la norma.

    Quali fattori influenzano le dimensioni

    Negli esseri umani, i reni hanno la forma di fagioli e si trovano nella cavità addominale nella regione lombare. L'organo pesa nella gamma di 150-200 grammi. Le dimensioni normali possono essere influenzate da:

    • Posizione;
    • età;
    • indice di massa corporea;
    • pavimento.

    C'è una dipendenza delle dimensioni dalla posizione. Sulla destra c'è un grande fegato che limita l'allargamento verticale del rene. Pertanto, il rene sinistro è solitamente leggermente più grande di quello destro, la differenza normale in una persona sana è entro un centimetro e mezzo.

    Negli esseri umani, la crescita dei reni continua fino a 20-25 anni. La stagnazione persiste per tutta l'età adulta. Nella vecchiaia (dopo 50 anni), gli organi iniziano a diminuire lentamente. Inoltre, le dimensioni dipendono dall'indice di massa corporea. Il peso in eccesso crea ulteriore "lavoro". Quando una persona aumenta di peso, il volume del rene aumenta..

    Negli uomini e nelle donne, anche la dimensione del rene è diversa. Nei rappresentanti del sesso più forte, la lunghezza dello strato corticale, la larghezza e lo spessore sono leggermente maggiori. Ciò è dovuto a caratteristiche fisiologiche..

    Possibili complicazioni

    I principali segni di malattia renale - minzione frequente e / o dolorosa, dolore lombare - un motivo serio per vedere un medico.

    Ignorare i sintomi può portare a:

    • adesione dell'infezione;
    • lo sviluppo di malattie croniche;
    • grave insufficienza renale;
    • danno locale o completo al tessuto renale;
    • oncologia.

    Nonostante l'affidabile posizione anatomica dei reni negli esseri umani, la probabilità di gravi malattie neurologiche è piuttosto alta. In assenza di patologie di organi e tessuti, una dieta squilibrata e la dipendenza possono diventare un fattore di rischio per le persone convenzionalmente sane..

    Autore: Pavlova Maria

    Design dell'articolo: Vladimir il Grande

    Protezione: membrane renali

    La struttura interna e le funzioni dei reni sono protette da 2 membrane esterne: tessuto connettivo e grasso. Il primo di questi è una densa membrana fibrosa costituita da tessuto fibroso, che può essere facilmente separata dall'organo durante l'intervento chirurgico. Sembra un film sottile e liscio che confina con il parenchima..

    La membrana grassa forma una capsula renale sciolta e circonda l'organo sopra quello fibroso. Esegue una serie di attività:

    • protezione dell'organo da lividi e colpi;
    • assorbimento degli urti durante i salti e movimenti improvvisi del corpo;
    • ferma fissazione dell'organo in una posizione naturale.

    In condizioni di fame forzata prolungata di una persona, le riserve di grasso di questa capsula vengono consumate solo dopo che tutte le risorse del corpo sono state esaurite. Ciò indica l'alto valore della membrana adiposa renale per il supporto vitale del corpo..