Ormoni surrenali e loro funzioni nel corpo

Gli ormoni surrenali sono sostanze biologicamente attive vitali che controllano molti processi nel corpo umano, svolgono un ruolo importante nella regolazione dei processi metabolici, nell'adattamento del corpo a condizioni avverse, in particolare in situazioni di stress.

La determinazione della concentrazione degli ormoni elencati nel sangue è necessaria nei seguenti casi:

  1. Se sospetti la presenza di malattie surrenali o altre patologie.
  2. Per monitorare il trattamento.
  3. Durante una visita medica preventiva.

Prima dell'analisi, potrebbe essere necessario annullare i farmaci utilizzati, che includono sostanze che influenzano la sintesi degli ormoni.

Solo un medico può decifrare i risultati dell'analisi. Solo uno specialista qualificato dovrebbe prescrivere un trattamento (se necessario).

Quando si valutano i dati ottenuti, è necessario tenere conto delle fluttuazioni giornaliere del livello degli ormoni surrenali. Diversi laboratori possono differire per regole di preparazione, metodi di ricerca, norme e unità di misura..

Quali ormoni sono prodotti dalle ghiandole surrenali

Le ghiandole surrenali, o ghiandole surrenali, sono le ghiandole accoppiate che si trovano sopra la parte superiore dei reni. Sono costituiti da corteccia e midollo. Il midollo surrenale produce gli ormoni adrenalina, norepinefrina, dopamina (catecolamine). Il midollo è la principale fonte di catecolamine nel corpo.

La corteccia surrenale è composta da diversi strati:

  • zona glomerulare;
  • zona del fascio;
  • area della maglia.

La tabella mostra i nomi degli ormoni secreti dalle ghiandole surrenali..

Elenco degli ormoni sintetizzati da diverse parti delle ghiandole surrenali:

Parte strutturale della ghiandola

zona glomerulare - mineralcorticoidi:

zona del fascio - glucocorticoidi

Mineralocorticoidi: corticosterone, aldosterone, desossicorticosterone.

Glucocorticoidi: cortisolo, cortisone

Area della maglia dello strato corticale

Quali funzioni hanno le catecolamine?

Le catecolamine includono dopamina, adrenalina e norepinefrina, che sono sintetizzate nel cervello e nel midollo surrenale. Sono derivati ​​degli amminoacidi (come gli ormoni tiroidei tiroxina e triiodotironina). Le catecolamine contribuiscono ad aumentare l'attività delle ghiandole endocrine, normalizzano il funzionamento dei sistemi nervoso e cardiovascolare e influenzano la termogenesi.

Con malattie mentali e alcune altre malattie, potrebbe esserci una mancanza di catecolamine. Con un intenso lavoro mentale e fisico, il livello delle catecolamine nel sangue aumenta. In situazioni di stress, la sostanza cerebrale rilascia molte più catecolamine.

Adrenalina

L'adrenalina è prodotta dalle cellule neuroendocrine ed è il principale ormone del midollo surrenale.

Le funzioni dell'ormone surrenale adrenalina includono:

  • aumento della pressione sanguigna;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • regolazione del metabolismo dei carboidrati (potenzia la conversione del glicogeno in glucosio, inibisce la formazione del glicogeno) e dei grassi (migliora la loro degradazione e inibisce la sintesi);
  • rilassamento della muscolatura liscia dell'intestino, bronchi;
  • pupille dilatate;
  • restringimento dei vasi sanguigni della pelle, delle mucose, degli organi addominali e, in misura minore, dei muscoli scheletrici;
  • espansione dei vasi cerebrali;
  • azione emostatica, antinfiammatoria e antiallergica;
  • aumenta il livello di veglia, attività mentale.

La produzione di adrenalina aumenta con ustioni, traumi, shock. I suoi prodotti stimolano un senso di pericolo, paura, freddo estremo.

L'esposizione prolungata ad alte concentrazioni di adrenalina promuove un aumento del catabolismo proteico, può portare a una diminuzione della massa muscolare, deplezione.

Norepinefrina

La norepinefrina è una catecolamina che è un precursore dell'adrenalina. Si riferisce ai mediatori più importanti della veglia. Le sue funzioni:

  • partecipa alla regolazione della pressione sanguigna;
  • aumenta la forza muscolare;
  • può provocare esplosioni di aggressività.

Rispetto all'adrenalina, la norepinefrina ha un effetto vasocostrittore più forte, un piccolo effetto sulla contrazione del muscolo cardiaco, un effetto meno pronunciato sulla muscolatura liscia e anche un effetto minore sul metabolismo..

La produzione aumenta in situazioni di stress, intenso sforzo fisico, sanguinamento, traumi, ustioni, tensione nervosa, paura.

Dopamina

La dopamina è un precursore della norepinefrina. Viene prodotto in grandi quantità durante un'esperienza positiva (secondo la valutazione soggettiva di una persona), che include piacevoli sensazioni tattili, l'uso di cibo delizioso, ecc..

Dopamina nel corpo:

  • influenza i processi di apprendimento, provocando soddisfazione dall'esperienza positiva;
  • provoca lo sviluppo del piacere;
  • migliora il flusso sanguigno;
  • aumenta la concentrazione di glucosio nel sangue e ne inibisce l'utilizzo da parte dei tessuti;
  • aiuta a rilassare lo sfintere esofageo inferiore;
  • inibisce la peristalsi;
  • partecipa all'attuazione del vomito.

Un eccesso di dopamina nel sangue si nota nelle stesse circostanze in cui aumenta la concentrazione di adrenalina e norepinefrina, nonché con un deterioramento dell'afflusso di sangue ai reni, un aumento del livello di aldosterone e sodio nel sangue. Un aumento significativo della concentrazione di dopamina nel sangue può indicare la presenza di tumori ormonali attivi nel paziente..

Una sintesi insufficiente della dopamina porta allo sviluppo della sindrome di Parkinson. La carenza di dopamina può portare a ignorare le esperienze negative nel processo di apprendimento.

Il ruolo dei corticosteroidi nel corpo

I corticosteroidi sono una sottoclasse di ormoni steroidei che hanno attività glucocorticoide e / o mineralcorticoide. A seconda della predominanza di un particolare tipo di attività, sono, rispettivamente, suddivisi in glucocorticoidi e mineralcorticoidi..

Glucocorticoidi

Glucocorticoidi nel corpo:

  • stimolare la produzione di glucosio e aminoacidi (gluconeogenesi);
  • avere un effetto deprimente sulle reazioni allergiche e infiammatorie;
  • aumentare l'eccitabilità del sistema nervoso;
  • ridurre la proliferazione del tessuto connettivo;
  • avere un forte effetto anti-stress e anti-shock;
  • sono in grado di aumentare il livello di pressione sanguigna, la sensibilità del muscolo cardiaco e della parete vascolare alle catecolamine;
  • stimolare l'eritropoiesi, la neutrofilopoiesi, inibire l'eosinofilopoiesi;
  • ridurre la sensibilità dei tessuti all'insulina;
  • hanno un effetto immunoregolatorio.

Il cortisolo è il glucocorticoide più attivo del corpo umano, che svolge un ruolo importante nella formazione delle reazioni di difesa dell'organismo (alla fame, alle situazioni di stress), è coinvolto in molti processi metabolici.

Durante la gravidanza, la concentrazione di cortisolo nel sangue può aumentare di 2-5 volte. L'aumento dei livelli di cortisolo durante questo periodo è fisiologico, non patologico. Livelli di cortisolo permanentemente elevati possono essere osservati con frequenti situazioni di stress.

Mineralocorticoidi

I mineralcorticoidi hanno un forte effetto sul metabolismo del sale marino. Sotto la loro influenza, c'è un aumento del volume del sangue circolante, un aumento della pressione sanguigna sistemica. In casi patologici, questo può portare alla formazione di edema, ipertensione arteriosa, insufficienza cardiaca congestizia..

Il mineralcorticoide più attivo nell'uomo è l'aldosterone. Le sue funzioni:

  • provoca un ritardo nell'escrezione di sodio (Na) e cloro (Cl) dal corpo, aumenta l'escrezione di potassio (K) dai reni;
  • influenza il tono muscolare, la frequenza cardiaca.

Un aumento della concentrazione di aldosterone nel sangue può portare a disturbi nel lavoro del cuore, diminuzione del tono muscolare e convulsioni.

Un contenuto ridotto di aldosterone nel sangue può essere osservato dopo una malattia prolungata, stress cronico e presenza di neoplasie. A una bassa concentrazione di aldosterone, la pressione sanguigna diminuisce, possono comparire sintomi di patologie cardiache.

Funzioni degli androgeni nel corpo umano

Gli ormoni sessuali androgeni sono prodotti dalla corteccia surrenale e dalle gonadi (testicoli negli uomini e ovaie nelle donne), sono attivi prima e dopo la pubertà, compresa la partecipazione allo sviluppo dei caratteri sessuali secondari sia negli uomini che nelle donne. L'androgeno principale è il testosterone, nella cui sintesi lo zinco (Zn) gioca un ruolo importante.

Androgeni nel corpo:

  • aumentare il desiderio sessuale;
  • hanno un effetto anabolico pronunciato, incluso l'aumento della massa muscolare;
  • aumentare la produzione di proteine, rallentare la loro degradazione;
  • stimolare l'utilizzo del glucosio da parte delle cellule, ridurne la concentrazione nel sangue;
  • ridurre la concentrazione di lipoproteine ​​ad alta densità nel sangue e aumentare il livello di lipoproteine ​​a bassa densità.

Un aumento del livello di androgeni nelle donne può portare ad un aumento delle labbra e del clitoride, atrofia parziale dell'utero, ovaie, ghiandole mammarie e irregolarità mestruali. L'interruzione ormonale può causare infertilità, capelli di tipo maschile eccessivo, aumento della produzione di sebo e comportamento aggressivo. Negli uomini, l'eccessiva produzione di androgeni porta all'alopecia, aumenta il rischio di sviluppare il cancro alla prostata.

La mancanza di androgeni causa problemi con lo sviluppo sessuale nei bambini e negli adolescenti e negli adulti porta a una diminuzione della libido, disfunzione erettile.

video

Offriamo per la visualizzazione di un video sull'argomento dell'articolo.

Istruzione: 2004-2007 "First Kiev Medical College" specialità "Diagnostica di laboratorio".

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il noto farmaco "Viagra" è stato originariamente sviluppato per il trattamento dell'ipertensione arteriosa.

Durante il funzionamento, il nostro cervello spende una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di una lampadina sopra la tua testa nel momento in cui sorge un pensiero interessante non è poi così lontana dalla verità..

Usiamo 72 muscoli per dire anche le parole più brevi e semplici..

Una persona istruita è meno suscettibile alle malattie cerebrali. L'attività intellettuale contribuisce alla formazione di tessuto aggiuntivo che compensa il malato.

Il cervello umano pesa circa il 2% del peso corporeo totale, ma consuma circa il 20% dell'ossigeno che entra nel sangue. Questo fatto rende il cervello umano estremamente suscettibile ai danni causati dalla mancanza di ossigeno..

Il fegato è l'organo più pesante del nostro corpo. Il suo peso medio è di 1,5 kg.

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi, durante i quali sono giunti alla conclusione che il vegetarianismo può essere dannoso per il cervello umano, poiché porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano di non escludere completamente pesce e carne dalla propria dieta..

La maggior parte delle donne riesce a trarre più piacere dalla contemplazione del proprio bel corpo allo specchio che dal sesso. Quindi, donne, lottate per l'armonia.

Oltre alle persone, solo una creatura vivente sul pianeta Terra soffre di prostatite: i cani. Questi sono davvero i nostri amici più fedeli.

Quattro fette di cioccolato fondente contengono circa duecento calorie. Quindi, se non vuoi stare meglio, è meglio non mangiare più di due fette al giorno..

Molti farmaci sono stati inizialmente commercializzati come farmaci. L'eroina, ad esempio, era originariamente commercializzata come medicinale per la tosse. E la cocaina era raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza..

Si pensava che lo sbadiglio arricchisse il corpo di ossigeno. Tuttavia, questa opinione è stata confutata. Gli scienziati hanno dimostrato che sbadigliando, una persona raffredda il cervello e migliora le sue prestazioni.

I nostri reni sono in grado di pulire tre litri di sangue in un minuto.

Secondo la ricerca, le donne che bevono diversi bicchieri di birra o vino a settimana hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro al seno..

Se il tuo fegato smette di funzionare, la morte potrebbe verificarsi entro 24 ore.

Il complesso SibXP è una composizione composta da pasta di conifere CGNC e linfa cellulare di abete. Tecnologia di produzione di questo alimento gustoso e sano.

Ghiandole surrenali: perché sono necessarie?

"Le ghiandole della paura e del coraggio", "combattenti del sistema endocrino" - una metafora così contrastante in relazione a questi organi è abbastanza comprensibile, perché sono direttamente coinvolti nella formazione di due emozioni umane fondamentali: paura e rabbia. Quali sono le ghiandole surrenali, qual è il loro ruolo nel corpo, dove si trovano? Proviamo a capirlo.

Avendo attirato l'attenzione degli scienziati per molto tempo, queste ghiandole endocrine furono descritte per la prima volta dall'eccezionale medico e anatomista italiano Bartolomeo Eustachius a metà del XVI secolo. Attualmente, la scienza ha informazioni dettagliate sulla struttura e le funzioni delle ghiandole surrenali, tuttavia, probabilmente non sappiamo tutto su di esse..

Come funzionano le ghiandole surrenali?

Ci sono due ghiandole surrenali (alias ghiandole surrenali) nel corpo umano. Si trovano nello spazio retroperitoneale nella regione lombare e sono piccoli "cappucci" sopra i reni. Nonostante il fatto che il ruolo delle ghiandole surrenali sia lo stesso, hanno una forma diversa. La ghiandola a sinistra è visivamente simile a una falce di luna e quella a destra assomiglia a un triangolo.

All'esterno, le ghiandole sono ricoperte da una capsula di tessuto connettivo. Guardando la ghiandola in sezione, puoi trovare due strati in essa. Il primo si trova alla periferia dell'organo ed è chiamato corteccia. Nella regione centrale della ghiandola si trova il midollo.

Per rispondere alla domanda su quali ghiandole appartengono le ghiandole surrenali, è sufficiente fare riferimento alla loro struttura. Le ghiandole surrenali producono sostanze biologicamente attive - ormoni che entrano direttamente nel sangue. Le ghiandole surrenali non hanno dotti escretori, quindi questi organi sono indicati come ghiandole endocrine..

La sostanza corticale costituisce circa il 90% della massa totale delle ghiandole. È formato da cellule che producono corticosteroidi e ormoni sessuali.

Tre zone si distinguono nello strato corticale, differendo l'una dall'altra nella struttura delle loro cellule costituenti..

1. Glomerulare - occupa circa il 15% dell'intera corteccia. Consiste di piccole cellule raccolte nei "glomeruli" e che sintetizzano mineralcorticoidi - aldosterone, corticosterone, desossicorticosterone. Questi ormoni sono coinvolti nella regolazione della pressione sanguigna e dell'equilibrio del sale marino..

2. Fascio: la sua struttura è costituita da lunghi fasci di grandi cellule che occupano i due terzi della corteccia surrenale. Producono glucocorticoidi - ormoni che influenzano l'immunità, sopprimono la crescita del tessuto connettivo e riducono anche l'intensità delle reazioni infiammatorie e allergiche nel corpo. Questi includono, in particolare, il cortisolo e il cortisone..

3. Mesh: consiste in un sottile strato di piccole cellule di varie forme, che formano una struttura a rete. Qui la formazione di ormoni sessuali - androgeni, estrogeni, gestageni, che sono responsabili dello sviluppo delle caratteristiche sessuali secondarie di una persona, sono importanti per portare un feto.

Il midollo, situato al centro delle ghiandole surrenali, è composto da cellule cromaffini. Nonostante una piccola quota del volume totale delle ghiandole, sono le cellule del midollo a produrre catecolamine - adrenalina e norepinefrina - che controllano il lavoro del corpo sotto stress.

Perché abbiamo bisogno delle ghiandole surrenali?

Per la vita. E queste non sono parole altisonanti. L'importanza assoluta delle ghiandole surrenali è confermata dal fatto che quando vengono danneggiate o rimosse, si verifica la morte.

La formazione di ormoni e sostanze biologicamente attive che influenzano direttamente la crescita, lo sviluppo e il funzionamento degli organi vitali è la funzione principale delle ghiandole surrenali. Grazie agli ormoni prodotti dal midollo surrenale e dalla corteccia, vengono regolati vari processi metabolici. Inoltre, prendono parte alla difesa immunitaria del corpo, all'adattamento umano alle condizioni avverse esterne e al cambiamento dei fattori interni.

Oggi ci sono più di 50 composti steroidei noti prodotti solo dalla corteccia surrenale. Ad esempio, l'idrocortisone garantisce l'accumulo di glicogeno nel fegato e nei muscoli, inibisce la sintesi proteica in alcuni tessuti e ne accelera la formazione in altri. Colpisce anche il metabolismo dei grassi, inibisce l'attività dei tessuti linfoidi e connettivi. L'aldosterone è responsabile della regolazione del metabolismo del sale marino, mantenendo il rapporto tra sali di sodio e di potassio.

Il cortisolo stimola il sistema immunitario. Se il corpo è esposto a uno stress imprevisto, questo ormone inizia a essere prodotto con urgenza. Grazie ad esso, il lavoro del cervello migliora, il muscolo cardiaco si rafforza, il corpo acquisisce la capacità di resistere a diversi tipi di stress.

La quantità di adrenalina e norepinefrina, che sono prodotte dalle cellule del midollo surrenale, di solito aumenta in situazioni di stress. Aumentare il livello di adrenalina nel sangue aiuta ad avviare i processi che mobilitano il corpo e lo rendono capace di sopravvivere in condizioni avverse. Allo stesso tempo, la respirazione diventa più frequente, l'apporto di ossigeno ai tessuti viene accelerato, i livelli di zucchero nel sangue, il tono dei vasi sanguigni e la pressione aumentano. A causa dell'effetto stimolante di questi ormoni, la forza muscolare, la velocità di reazione, la resistenza e la soglia del dolore aumentano. Ciò ti consente di rispondere alla minaccia con una delle opzioni: "colpisci" o "corri".

Regolando le funzioni vitali, le ghiandole surrenali ci aiutano ad adattarci rapidamente ai cambiamenti nel nostro ambiente. Per ridurre i rischi di disfunzione surrenale, dovresti, se possibile, evitare lo stress, essere fisicamente attivo, osservare un regime di lavoro e riposo, mangiare bene e consultare un medico in modo tempestivo in caso di reclami e per scopi preventivi.

Ormoni e scopo delle ghiandole surrenali

Le ghiandole surrenali non sono solo un organo vitale del corpo umano, è il centro del sistema ormonale che colpisce il resto degli organi endocrini.

Il benessere e le prestazioni di una persona dipendono da come funzionano organicamente queste ghiandole, situate nei punti superiori dei reni..

Da questo articolo, il lettore imparerà cosa sono le ghiandole surrenali, quali ormoni produce, i loro nomi e le loro funzioni..

Informazione Generale

Le ghiandole surrenali sono una ghiandola endocrina accoppiata. Ogni ghiandola surrenale si trova nella parte superiore di ogni rene, come se fosse posta sopra il rene. Da qui il nome di questi organi del sistema endocrino..

La ghiandola surrenale destra sembra un cappello a tre punte di un guerriero francese ai tempi di Napoleone, quella sinistra ha una forma semicircolare, come una falce di luna. All'esterno, le ghiandole sono protette da tessuto fibroso che forma una capsula. La parte inferiore della capsula è collegata ai reni da trabecole.

Lo strato esterno della capsula è denso e ha una funzione protettiva. Lo strato interno è più morbido e sciolto. Si dirama dal tessuto capsulare alla corteccia

  • trabecole sottili, costituite da piastre, fili e setti, che formano una sorta di scheletro e danno la forma corrispondente all'organo;
  • vasi sanguigni, che forniscono ossigeno e sostanze nutritive e in cambio ricevono la porzione appropriata delle sostanze eccitanti;
  • nervi.

Lo spazio tra i setti è pieno di tessuto connettivo poroso permeato di fibre nervose e piccoli vasi sanguigni - capillari.

Il parenchima surrenale è costituito da:

  1. Sostanza corticale che occupa la parte principale dell'organo (corteccia surrenale) che produce corticosteroidi.
  2. Il midollo situato all'interno della ghiandola al centro e circondato su tutti i lati dalla corteccia. La sostanza cerebrale produce catecolamine che influenzano la frequenza cardiaca, la contrattilità delle fibre muscolari, il metabolismo dei carboidrati.

Corteccia d'organo

La sostanza corticale, a sua volta, è divisa in tre zone:

  • glomerulare;
  • fascio;
  • maglia.

Il funzionamento della ghiandola è controllato dalla ghiandola pituitaria del cervello, che produce l'ormone adrenocorticotropo (ACTH), il sistema renina-angiotensina-aldosterone associato ai reni e produce anche sostanze ormonali.

Un sottile strato di epitelio può essere rintracciato sotto la capsula - che, nel processo di riproduzione, rigenera la corteccia. Grazie alle cellule epiteliali sulla superficie della ghiandola, si formano corpi interrenali, che possono causare tumori, compresi quelli inclini a metastasi.

Tra le due zone - il fascio e il glomerulare, c'è uno strato intermedio di cellule insignificanti, che, secondo gli esperti, sono responsabili dell'auto-guarigione del fascio e delle zone reticolari, le riempie con nuovi endocrinociti.

La zona reticolare endoplasmatica è ben sviluppata; i mitocondri hanno tipiche pieghe tubulari (creste). Le corde epiteliali formano una struttura di tessuto poroso.

Parte del cervello

Il midollo (midollo) è formato da cromaffinociti o feocromociti relativamente ingranditi. I vasi sanguigni - sinusoidi - si trovano tra di loro. Le celle sono divise:

  • sulla luce, che produce adrenalina;
  • scuro, produttore di norepinefrina.

Il plasma intracellulare di epinefrociti e norepinefrociti è pieno di secrezioni granulari, il nucleo è pieno di una proteina che accumula catecolamine. I cromafinociti sono evidenziati quando trattati con sali di cromo, argento e altri metalli pesanti.

Questa proprietà si riflette nei nomi delle celle. I granuli di cromaffina compattati elettronicamente contengono proteine ​​cromogranine e neuropeptidi encefalina, che indica che le cellule appartengono a formazioni neuroormonali del sistema neuroendocrino interconnesso.

Ormoni surrenali

Le ghiandole surrenali sono un organo endocrino vitale, senza il quale il corpo non può esistere. Due dei suoi dipartimenti - il cervello e la corticale, producono un complesso di enzimi endocrini che agiscono sui sistemi cardiovascolare, nervoso, immunitario e riproduttivo del corpo.

Dipartimento del cervello

Il midollo è separato dalla corteccia da un piccolo strato intermedio di tessuto connettivo. La sostanza cerebrale produce ormoni "resistenza allo stress" - catecolamine. Questa è la nota adrenalina, che entra immediatamente nel flusso sanguigno, e la norepinefrina, che funge da una sorta di deposito per l'adrenalina..

Le catecolamine si formano ed entrano nel flusso sanguigno durante l'irritazione, che è caratterizzata da una maggiore sensibilità, parte del sistema nervoso autonomo.

Sostanza corticale

Tre parti della corteccia surrenale producono continuamente corticoidi, che non entrano immediatamente nel flusso sanguigno. Esso:

  • mineralcorticoidi - nella zona glomerulare;
  • glucocorticoidi - nella zona del fascio;
  • steroidi sessuali - nell'area della maglia.

Il materiale di partenza per la loro produzione è il colesterolo ottenuto dal sangue..
L'aldosterone è il mineralcorticoide primario. Regola e mantiene la quantità di elettroliti nel corpo attraverso l'assorbimento secondario di ioni sodio, cloro, bicarbonato e migliora l'escrezione di ioni di potassio e idrogeno dal corpo.

Diversi fattori influenzano la formazione dell'aldosterone e il suo rilascio dalle cellule:

  • l'adrenoglomerulotropina, prodotta dalla ghiandola pineale, stimola la formazione di aldosterone;
  • il sistema renina-angiotensina serve anche come stimolante per questo steroide;
  • le prostaglandine attivano e inibiscono la sintesi e il rilascio di aldosterone;
  • i fattori natriuretici inibiscono la formazione di aldosterone.

Con l'aumento della produzione di steroidi, il sodio si accumula nei tessuti e negli organi, provocando ipertensione, consumo di potassio e debolezza muscolare..

I glucocorticoidi si formano nella zona del fascio. Esso:

  • corticosterone;
  • cortisone;
  • idrocortisone (cortisolo).

Questo gruppo di corticoidi intensifica la fosforilazione durante la glucogenesi, influenzando così il metabolismo dei carboidrati. I glucocorticoidi attivano la formazione di carboidrati grazie alle proteine ​​e l'accumulo di glicogeno nel fegato, sono coinvolti nel metabolismo dei lipidi.

Dosi aumentate di corticoidi distruggono i linfociti e gli eosinofili nel sangue, sopprimono i processi infiammatori nel corpo.

Gli steroidi sessuali si formano nella zona reticolare, hanno un effetto sulle caratteristiche maschili secondarie anche nelle donne.
Funzioni degli ormoni surrenali.

Zona glomerulare della corteccia surrenaleL'unico mineralcorticoide nel corpo umano che controlla il metabolismo del sale marino e l'emodinamica.
Nella zona del fascio della sostanza corticaleUn ormone relativamente inattivo.
Responsabile della produzione di carboidrati dalle proteine, inibisce gli organi linfoidi
Regolatore del metabolismo dei carboidrati. Mantiene l'equilibrio energetico nel corpo, partecipa alle reazioni di stress.
Si trasforma in testosterone negli uomini e in estrogeni nelle donne, reintegrando così la mancanza di ormoni durante l'ipofunzione dei genitali corrispondenti

Analisi

Le analisi degli ormoni steroidei e surrenali sono prescritte per determinare lo stato funzionale di una parte del sistema endocrino, compreso il surrene-ipofisi-ipotalamo in presenza di sintomi di ipo- o iperfunzione della corteccia surrenale. Le seguenti patologie sono indicazioni per l'esecuzione di test per gli ormoni steroidei:

  1. Segni primari di insufficiente funzionalità della corteccia surrenale (ipotensione, affaticamento, nausea accompagnata da vomito, appetito alterato, perdita di massa muscolare, coscienza offuscata).
  2. La manifestazione nel corpo femminile di sintomi pronunciati di androgenismo (crescita dei peli sopra il labbro superiore e sul mento, linea bianca dell'addome, cambio di voce, ingrandimento del clitoride)
  3. Ovaie policistiche, che sono il risultato di un aumento degli androgeni nel corpo femminile;
  4. Difficoltà a determinare il sesso di un bambino, i cui organi genitali esterni hanno segni primari sia femminili che maschili.
  5. La malattia di Cushing.
  6. Neoplasie maligne della corteccia surrenale.

Un esame del sangue separato per l'ormone steroideo sessuale deidroepiandrosterone è prescritto per i seguenti problemi:

  • durante la gravidanza, quando si osservano complicazioni nel portare un feto;
  • aumento del contenuto di ormoni appartenenti al sistema ipofisario-surrenale di una donna incinta;
  • produzione insufficiente di corticosteroidi;
  • ritardo nello sviluppo sessuale adolescenziale.

Per un'analisi completa del contenuto di ormoni steroidei nel sangue, viene prelevato sangue venoso.
Un esame del sangue completo viene eseguito mediante cromatografia liquida ad alte prestazioni-spettrometria di massa (HPLC-MS).

Determina il contenuto di corticoidi steroidei e androgeni nel sangue.
Il paziente deve prepararsi con 10 giorni di anticipo per la consegna di questo test.

  • deve usare la quantità di sale che usa abitualmente nella sua dieta;
  • è auspicabile ridurre il consumo di cibi a base di carboidrati;
  • non è desiderabile assumere diuretici e farmaci contenenti ormoni durante questo periodo, nonché farmaci che modificano la pressione sanguigna;
  • sforzo fisico e stress psico-emotivo, i conflitti dovrebbero essere evitati;
  • non puoi mangiare entro 12 ore prima di fare il test;
  • non fumare per 3 ore prima di prelevare il sangue per analisi;
  • l'analisi non viene eseguita in presenza di malattie virali o infettive.

Dato che gli ormoni steroidei possono essere legati ad altri composti attivi, l'analisi mostrerà il contenuto totale di ormoni nel siero del sangue, ma non fornirà informazioni sulla loro bioattività nell'organismo..

Ma la predisposizione al nervosismo, all'aggressività o all'infantilismo e all'apatia è determinata dalla concentrazione di adrenalina. Il rapporto tra gli ormoni sessuali influenza il temperamento, l'atteggiamento nei confronti del sesso opposto, l'aspetto di una persona.

Conclusioni e conclusione

La concentrazione di sostanze prodotte dagli organi del sistema endocrino costruisce il corpo umano. Ad esempio, uno può permettersi di mangiare tutto e, come dice la gente, non è foraggio per un cavallo. E un altro, per mantenere un peso ottimale, deve negarsi tutto per non ingrassare..

L'uso sconsiderato di steroidi per raggiungere alcune vette sportive, specialmente da parte delle donne, la trasforma in una creatura maschile a metà della sua vita. Gli uomini diventano presto impotenti.

I genitori dovrebbero prestare molta attenzione allo sviluppo del loro bambino. Non balzargli addosso con rimproveri per essere eccessivamente grasso e allo stesso tempo infantile, o al contrario, isterico o aggressivo rispetto ai suoi coetanei, ma mostra il bambino a un endocrinologo, consulta con lui.

Una correzione ormonale tempestiva nella prima infanzia aiuterà a evitare gravi conseguenze in futuro e forse una morte precoce nel fiore degli anni per cancro, diabete.

Nel sistema endocrino, tutti gli organi sono importanti per l'attività vitale del corpo. Sono strettamente interconnessi e si influenzano a vicenda. Ma l'organo determinante in questo sistema sono le ghiandole surrenali..

Sfortunatamente, nello spazio post-sovietico, l'endocrinologia non riceve la dovuta attenzione e viene ricordata solo quando un paziente viene dal medico con un tumore della tiroide, alti livelli di zucchero o gravi patologie surrenali. Quando viene avviato un processo distruttivo, può essere difficile cambiare qualcosa..

Quali ormoni sono prodotti dalle ghiandole surrenali: effetto sul corpo

Le ghiandole surrenali sono parte integrante del sistema endocrino, che non è inferiore alla ghiandola tiroidea e alle cellule germinali. È in queste ghiandole che vengono prodotti più di 40 diversi ormoni, senza i quali non è possibile immaginare un metabolismo completo..

La funzionalità del corpo umano dipende da quali ormoni surrenali vengono prodotti e quanti di essi..

Ormoni e loro funzioni

Il sistema endocrino è responsabile dell'equilibrio ormonale. Comprende varie ghiandole e organi, i più importanti dei quali sono:

  • ghiandola tiroidea;
  • pancreas;
  • ghiandole surrenali.

Gli ormoni surrenali e le loro funzioni sono direttamente correlate al sistema nervoso centrale e sono divisi in 2 gruppi: corteccia e midollo.

Inoltre, i segreti delle ghiandole regolano il lavoro dell'apparato digerente (ad esempio, consentono a una persona di far fronte alla fame) e influenzano i processi metabolici.

Per capire quali ormoni sono prodotti dalle ghiandole surrenali, è necessario considerare ciascuno dei loro sottogruppi, ovvero quelle parti in cui viene prodotta la secrezione stessa:

  • midollo;
  • componente corticale;
  • segreto della zona della maglia.

Il cervello è importante

Questo è il più potente laboratorio di produzione di ormoni nel corpo umano. È qui che le ghiandole surrenali producono ormoni come l'adrenalina e la norepinefrina..

L'adrenalina è un segreto indispensabile per eliminare lo stress che le ghiandole surrenali secernono quando una persona sperimenta:

  • paura;
  • ansia;
  • lesioni gravi;
  • shock.

Questa azione degli ormoni può causare:

  • pupille dilatate;
  • battito cardiaco accelerato;
  • aumento della respirazione;
  • mettere i muscoli pronti per la battaglia;
  • perdita di sensibilità al dolore.

La norepinefrina è un segreto "stressante" altrettanto significativo. La sua quantità sta rapidamente aumentando sotto l'influenza dello shock.

Nonostante il fatto che il midollo surrenale produca secrezioni ormonali, è anche responsabile della regolazione dei peptidi.

Ormoni corticali

La corteccia delle ghiandole svolge un ruolo importante nella produzione delle secrezioni del gruppo dei corticosteroidi..

Considerando che la struttura della corteccia surrenale, come gli ormoni, non è semplice, 3 dei suoi livelli possono avere un effetto diverso sul corpo:

  • zona glomerulare;
  • fascio;
  • maglia.

I seguenti ormoni surrenali vengono prodotti nella regione glomerulare:

  1. Aldosterone: partecipa alla regolazione dell'equilibrio del sale marino e dell'emodinamica, aumenta la pressione sanguigna, aumenta la quantità di sangue circolante.
  2. Corticosterone - regola l'equilibrio del sale marino.
  3. Desossicorticosterone: aumenta gli indicatori di resistenza del corpo.

Lo strato corticale delle ghiandole surrenali della zona del fascio produce i seguenti componenti attivi:

  1. Cortisolo (consente al corpo umano di immagazzinare energia, regola il metabolismo dei carboidrati).
  2. Corticosterone.

Area della maglia

In quest'area vengono prodotti ormoni sessuali surrenali - androgeni, che hanno un effetto diretto su:

  • formazione a tutti gli effetti di caratteristiche sessuali secondarie;
  • attrazione sessuale;
  • crescita muscolare e muscolare;
  • consumo di riserve di grasso corporeo;
  • ripartizione del colesterolo e dei lipidi nel sangue.

Nonostante il fatto che, a prima vista, le ghiandole sembrino insignificanti, prendono parte attiva alla produzione di sostanze importanti, senza le quali la piena funzionalità del corpo umano è impossibile..

Norma o patologia

Gli ormoni surrenali sono rappresentati da vari segreti, ognuno dei quali nel corpo umano è sia in eccesso che insufficiente..

Ad esempio, i livelli normali di aldosterone possono variare a seconda dell'età della persona:

  • dai 3 ai 16 anni la norma è 12-340 pg / ml;
  • in età più matura, in posizione seduta, è considerato normale un valore compreso tra 30 e 270 pg / ml;
  • in posizione orizzontale - da 15 a 143 pg / ml.

Oltre all'età, la produzione di ormoni da parte delle ghiandole surrenali è associata a caratteristiche di genere. Se, nel corso della ricerca, le analisi hanno stabilito un eccesso di indicatori normali, non ignorarlo..

Una situazione simile può essere un segnale che le ghiandole sono colpite da una neoplasia che produce ormoni. Ma anche il superamento della norma è spesso osservato con disfunzione epatica e problemi renali..

I motivi per cui la quantità di ormoni nelle ghiandole supera i limiti consentiti:

  1. Una diminuzione dell'aldosterone può verificarsi con patologie congenite e acquisite della corteccia surrenale, nonché a seguito di intossicazione del corpo con alcol, malattie infettive, diabete, dopo l'intervento chirurgico.
  2. La deviazione del deidroepiandrosterone dalla norma può essere un segno che le ghiandole non funzionano correttamente (in tale situazione, non è possibile rinunciare a ulteriori esami).
  3. Nonostante le costanti fluttuazioni della quantità di cortisolo durante il giorno, se la norma viene superata, si può sospettare una crescita patologica della corteccia surrenale. E anche un alto contenuto di cortisolo nel sangue si osserva nelle donne in gravidanza o durante uno stress grave, con obesità, con disturbi delle ovaie, della ghiandola pituitaria, dei reni e delle ghiandole surrenali. Con una diminuzione della quantità di cortisolo, è possibile diagnosticare la struttura patologica delle ghiandole. Un basso contenuto di un ingrediente attivo può anche segnalare malnutrizione o disturbi cerebrali..

In ogni caso, non considerare le deviazioni dai valori normali come una condanna a morte..

I dati di analisi consentono solo di ottenere un quadro generale della salute del paziente, diagnosticare i processi patologici e il luogo della loro localizzazione.

Elenco delle analisi

La prima cosa da fare per valutare la funzionalità delle ghiandole è prelevare campioni per gli ormoni. Il materiale biologico per questa analisi è il sangue e l'urina del paziente. In alcuni casi, può essere eseguita una stimolazione aggiuntiva per l'esame, per il quale vengono utilizzati farmaci specializzati..

Dopo aver preso il sangue, viene determinato il livello degli ormoni:

  1. Aldosterone.
  2. DEA-SO.
  3. Cortisolo.

Adempiono al loro scopo e sono responsabili di determinati processi. La raccolta del siero per l'analisi viene solitamente effettuata al mattino a stomaco vuoto..

Nonostante ciò, il livello degli ormoni può essere influenzato dallo stress, dai farmaci usati e persino dalle mestruazioni. Pertanto, prima della consegna, è necessario seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni..

La raccolta delle urine è essenziale per monitorare le fluttuazioni del cortisolo durante il giorno. In questo caso, possono essere utilizzate anche sostanze farmaceutiche, con l'aiuto delle quali è molto più facile identificare la causa principale del problema..

Ci sono casi in cui il cortisolo viene analizzato anche utilizzando un campione di saliva, perché in caso di patologie tiroidee sangue e urina non consentiranno di raggiungere il contenuto informativo necessario.

Oltre alla diagnostica di laboratorio, possono essere prescritti anche metodi hardware. Il più comune di questi è l'ecografia. Sfortunatamente, una tale procedura non mostra immagini tissutali di alta qualità, per cui il danno di piccoli organi passa inosservato..

I metodi diagnostici preferiti sono la TC e la RM con e senza mezzo di contrasto. Ti consentono di rilevare il danno più piccolo, valutare il flusso sanguigno.

In casi più complessi, sono necessari metodi strumentali aggiuntivi, come l'endoscopia e la laparoscopia. Poiché ogni segreto fa il suo lavoro, ci sono alcune indicazioni per la consegna di una specifica sostanza della ghiandola surrenale, che discuteremo ulteriormente..

Quindi, in questi casi devi fare il test per l'aldosterone:

  • quando il paziente è preoccupato per la pressione alta (senza motivo apparente, non suscettibile di trattamento);
  • con lavoro insufficiente della corteccia ghiandolare;
  • i livelli di potassio nel sangue sono bassi;
  • c'è il sospetto della comparsa di una neoplasia maligna nelle ghiandole surrenali.

Con un aumento dei valori normali di aldosterone, sono possibili:

  • la presenza di un tumore nelle ghiandole;
  • patologia renale;
  • cirrosi epatica.

Se gli indicatori di secrezione sono molto più bassi del normale, forse questo è un segnale dal corpo su:

  • funzionalità insufficiente della corteccia surrenale (questo problema può essere congenito o acquisito);
  • intossicazione da alcol;
  • sviluppo del diabete mellito.

Per ottenere le informazioni più accurate possibili, il paziente deve attenersi alle seguenti raccomandazioni prima di inviare un campione biologico:

  • ridurre la quantità di carboidrati consumati;
  • non mangiare cibi troppo salati;
  • rifiutare di assumere ormoni e diuretici;
  • non appesantire il corpo fisicamente ed emotivamente;
  • non eseguire test quando l'infezione virale progredisce.

Controlla la tabella sottostante per il tasso di aldosterone..

FaseIndicatori normali
Follicolare194-284 pm / l
Luteal439-575 pm / l
Post menopausa51-133 pm / l

Deidroepiandosterone solfato - un segreto proteico prodotto dalle ghiandole surrenali sotto l'influenza della ghiandola pituitaria.

Gli indicatori di una sostanza nel corpo umano sono influenzati da vari fattori, che vanno da una struttura modificata delle ghiandole surrenali alle neoplasie.

L'analisi del segreto è in grado di diagnosticare:

  • l'utilità delle ghiandole;
  • la presenza di neoplasie;
  • motivi per cui la pubertà non è in programma.

Norma DEF-SO4 differisce tra uomini e donne. Ma anche gli indicatori si distinguono a seconda delle caratteristiche dell'età, che possono essere viste nella tabella.

FaseIndicatori normali
Follicolare1,22 nm / l
Luteal23-30 nm / l
Post menopausa1-1,8 nm / l

Affinché le analisi mostrino un risultato affidabile, è necessario:

  • non mangiare cibo per 5-8 ore prima di prendere il sangue;
  • evitare situazioni stressanti alla vigilia del test;
  • rifiutare l'alcol almeno un giorno prima della procedura;
  • interrompere l'assunzione di farmaci 2-3 giorni prima della data prevista di consegna del campione biologico;
  • smettere di fumare 3-4 ore prima del prelievo di sangue.

Il cortisolo è un altro ormone prodotto nelle ghiandole surrenali. Questo segreto gioca un ruolo essenziale per un gran numero di processi vitali nel corpo umano..

Le indicazioni per effettuare un'analisi del contenuto di cortisolo nel corpo sono:

  • il verificarsi nel paziente di sintomi simili a segni di insufficiente funzionalità della corteccia surrenale (diminuzione o aumento incontrollato del peso corporeo, sensazione di debolezza muscolare, calo della pressione sanguigna);
  • probabilità di neoplasia.

I livelli di cortisolo non sono correlati al sesso e all'età del paziente, ma i tassi di secrezione variano durante il giorno.

I valori massimi si osservano solitamente al mattino, quando la concentrazione minima è di notte. Pertanto, per una diagnosi accurata, i campioni biologici vengono prelevati dai pazienti più volte durante il giorno..

Se il contenuto di cortisolo è normale, i suoi valori saranno:

Corpo femminileTasso dell'ormone luteinizzante, mU / mlTasso dell'ormone follicolo-stimolante, mU / ml
Fino a 1 annoNon più di 3,291.84-20.26
Da 1 a 5 anniNon più di 0,270.6-6.12
Dai 5 ai 10 anniNon più di 0,460-4.62
Dai 10 anni0,61-56,6 (a seconda delle mestruazioni)1.09-17.2 (a seconda delle mestruazioni)
Con la menopausa14.2-52.319.3-100.6

Affinché un esame del sangue sia affidabile, è necessario:

  • rinunciare al cibo in 12 ore;
  • non bere alcolici il giorno prima del test;
  • Non fumare;
  • evitare situazioni stressanti.

Non dimenticare, abbiamo fornito solo fatti noti. In caso di deviazioni dalla norma, è richiesto un secondo test e la consultazione con un medico.

Ghiandole surrenali

L'uomo è il più complicato "laboratorio biochimico". Capisco che l'argomento di cui voglio parlare sia complesso. Per alcuni, molto importante. Per altri, l'istruzione generale. Cercherò di non annoiarmi. È vero, gli ormoni non sono mai noiosi. Così.

Le ghiandole surrenali sono piccoli organi endocrini accoppiati situati sopra il polo superiore di entrambi i reni. Lunghezza * larghezza * spessore = 0,3 (0,7) * 0,2 (0,3) * 0,03 (0,1) cm Anche meno di 1 cm di lunghezza e 3 mm di spessore è minimo.

È un organo piccolo ma estremamente importante..

Gli strati surrenali esistono fianco a fianco, ma ogni zona funziona in modo autonomo, ha i suoi ormoni.

Le ghiandole surrenali sono divise in 4 zone:

  • La corteccia surrenale è composta da 3 parti: zone glomerulare, fascicolare e reticolare.
  • Il midollo surrenale si trova "nel riempimento" della ghiandola surrenale.

Parte glomerulare.

Ormoni: mineralcorticoidi. Presentato da 3 ormoni: aldosterone, corticosterone, desossicorticosterone.

La produzione di mineralcorticoidi è influenzata sia dal potassio che dall'angiotensina II, alcuni ACTH.

Lavoro principale: regolazione del metabolismo del sale marino, scambio di elettroliti - potassio e sodio, mantenimento dell'omeostasi del sale e della pressione sanguigna.

La carenza ormonale è un'insufficienza surrenalica cronica e acuta, uno pseudoipoaldosteronismo. Eccesso - sindrome da iperaldosteronismo (sindrome di Cohn, secondo l'autore).

Zona del fascio.

Glucocorticoidi, rappresentati da 2 ormoni: cortisolo, cortisone.

Leader: ACTH (ormone adrenocorticotropo), prodotto dalla ghiandola pituitaria.

Lavoro primario: questi ormoni sono responsabili della risposta del corpo allo stress e alla sopravvivenza.

Regola tutti i processi metabolici del corpo (carboidrati, proteine ​​e grassi).

Allevia l'infiammazione e i processi allergici.

La carenza ormonale è un'insufficienza surrenalica cronica e acuta.

Eccesso: sindrome di Cushing (ipercortisolismo).

Parte in rete.

Presentato: DHA (diidroepiandrosterone), DHA-S (diidroepiandrosterone solfato), A4 (androstenedione), 17-OH progesterone, testosterone totale.

Lavoro principale: il ruolo è in qualche modo diverso da quello degli ormoni secreti dalle ghiandole sessuali. Sono attivi prima della pubertà e dopo...

Gli ormoni sessuali sono la parte reticolare delle ghiandole surrenali:

Lavoro principale: il ruolo è in qualche modo diverso da quello degli ormoni secreti dalle ghiandole sessuali. Sono attivi prima della pubertà (inizio della pubertà) e dopo la pubertà (soprattutto DHA, che è un precursore diretto del testosterone e dell'estradiolo). Compresi che influenzano lo sviluppo delle caratteristiche sessuali secondarie (crescita dei baffi, crescita dei peli pubici e ascellari, costruzione muscolare, ecc.) Carenza - adrenodeficienza.

Eccesso: sindrome adrenogenitale, tumori surrenali.

Il cervello è importante.

Presentati sono probabilmente gli ormoni surrenali più famosi - adrenalina, norepinefrina, dopamina e loro metaboliti - metanefrina, normetanefrina.

E anche in piccole concentrazioni: sostanza P, VIP, somatostatina, β-encefalina.

Testa: sistema nervoso simpatico.

Lavoro principale: mantenimento delle funzioni vitali del corpo: stabilità della pressione sanguigna, polso, espansione dei bronchi, lavoro di altre ghiandole interne.

Carenza - non possibile (condizione incompatibile con la vita)!

Oggi parleremo di una tale malattia delle ghiandole surrenali come - insufficienza surrenalica.

Sempre più spesso, i pazienti vengono a vedere il reclamo principale - "nessuna forza", dopo il lavoro "come un limone spremuto", eccetera..

I pazienti stanno leggendo. Chiedono di controllare la funzione della ghiandola tiroidea per l'ipotiroidismo. Va tutto bene. Solo ora, la causa di questa condizione potrebbe essere l'insufficienza surrenalica..

Si verifica un'insufficienza surrenalica - acuta (ON), non ne scriverò - questa è una forte carenza di cortisolo, provoca una condizione incompatibile con la vita, il trattamento si svolge nell'unità di terapia intensiva.

Molto spesso, l'ONI è una conseguenza dell'insufficienza surrenalica cronica - CNI.

A volte il CNI è primario (a causa della sconfitta del liquido surrenale stesso da parte di un processo infiammatorio o distruttivo, ad esempio, un processo tubercolare).

E in secondo luogo, quando la regolazione centrale della produzione di cortisolo soffre, cioè riduce (per un motivo o per l'altro) la secrezione di ACTH.

I sintomi dell'insufficienza surrenalica cronica sono simili sia all'ipotiroidismo che alla sindrome da stanchezza cronica..

Il CNI primario differisce dal CNI secondario in quanto con il CNI primario, soffre anche la zona glomerulare, dove viene prodotto l'aldosterone (il sale (sodio) dal corpo inizia a essere perso), da questo sia la voglia di sale che la sete.

Con la zona di aldosterone secondario non soffre.

Con il primario, il tono della pelle cambia brillantemente - la pigmentazione del bronzo cresce! Ciò è dovuto al fatto che l'ACTH e l'ormone melatonina, responsabile della pigmentazione, vengono prodotti insieme; con il CNI primario, l'ACTH inizia ad accumularsi e la melatonina insieme ad esso.

Secondo il decorso clinico, la CNI secondaria è più facile della CNI primaria.

L'insufficienza surrenalica può o non può essere reversibile.

Se è reversibile, è un'insufficienza surrenalica relativa (fallimento dell'adattamento, risposta allo stress). Tali problemi stanno diventando più comuni..

Se non reversibile, richiede una terapia ormonale sostitutiva per tutta la vita con farmaci a base di cortisolo.

Come diagnosticare l'insufficienza surrenalica:

  1. Prelievo di sangue per cortisolo e ACTH alle 8.00, quando la produzione di questo ormone è massima (secondo il ritmo circadiano) o la raccolta di cortisolo salivare in provette a 4 punti 8.00 - 13.00 - 17.00 - 24.00.
  2. Urina quotidiana per il cortisolo.
  3. Prelievo di sangue per sodio, potassio, cloro.
  4. Test Synacthen - deposito.
  5. TC delle ghiandole surrenali e / o RM della ghiandola pituitaria (se si sospetta una CNI secondaria).
  6. Consultazione Phthisiatrician.
  7. Sangue per il progesterone 17-OH in caso di sospetta sindrome adrenogenitale congenita.
  8. Aldosterone e renina per sospetta CNI primaria.
  9. HPLC di sangue e urina (cromatografia liquida ad alta prestazione degli ormoni surrenali).

Il prelievo di sangue per cortisolo e ACTH è una procedura complessa. È complicato dal fatto che il cortisolo ha un ritmo circadiano di produzione - massimo di mattina e bruscamente minimo di notte. Quindi al mattino, con la forma iniziale di CNI, quando il cortisolo non è ancora così basso, la diagnosi non può essere fatta con una sola analisi, e alle 23.00-24.00, quando la concentrazione di cortisolo è minima, i laboratori non funzionano.

Un metodo molto conveniente per determinare il cortisolo nella saliva in “4 punti”: 8.00-13.00-17.00-24.00 (la saliva viene raccolta a casa in provette prelevate in laboratorio il giorno prima). Ciò consente di monitorare tutte le fluttuazioni circadiane del cortisolo quotidiano..

Test con synacthen - depot: 1mg (con un'azione prolungata di ACTH artificiale), che non è prodotto nei paesi della CSI. Permette di eliminare CNI con probabilità del 100%. La complessità del test è minima: - alle 8.00 viene prelevato un prelievo di sangue per l'aldosterone e il cortisolo, - alle 21.00, viene iniettato il synacthen intramuscolare (che il paziente può fare a casa), - la mattina successiva vengono somministrati nuovamente aldostrone e cortisolo.

Con un aumento del cortisolo superiore a 550 nmol / l, il CNI è escluso. Il test consente inoltre di differenziare il CNI primario e secondario aumentando il livello di aldosterone.

Se il cortisolo ematico iniziale è inferiore a 80 nmol / l al mattino - non vengono mostrati ulteriori test - la diagnosi è chiara.

Sulla base della serie di analisi presentate, si conclude che si tratta di CNI come malattia o come stato funzionale (insufficienza surrenalica relativa), viene selezionata una tattica di trattamento.

Lo stato funzionale delle ghiandole surrenali non è mai accompagnato da una diminuzione dell'aldosterone! E risponde bene a un test con synacthen.

È meglio per noi parlare non della malattia, ma della relativa insufficienza surrenalica (funzionale) - è diventata molto comune nelle metropoli moderne.

Cause di relativa insufficienza surrenalica:

  • mancanza di sonno,
  • stress mentale eccessivo e incapacità di adattarsi allo stress,
  • soprattutto lo stress cronico,
  • allo stesso tempo, visite persistenti in palestra in assenza di riabilitazione riparativa di un corpo indebolito,
  • lavorare in uno stato di ARVI,
  • depressione,
  • una forte restrizione del sale nella dieta - porta a un graduale esaurimento della zona del fascio surrenale e una diminuzione della produzione di cortisolo, nel peggiore dei casi, viene attivato il meccanismo per la produzione di anticorpi contro di loro o ACTH.

Sintomi:

  • Sentirsi come se non fossi in grado di affrontare compiti accumulati
  • Stanchezza nonostante abbia dormito abbastanza
  • Difficoltà ad alzarsi la mattina
  • Voglia intensa di cibi salati ("Ho appena mangiato un intero sacchetto di patatine")
  • Maggiore sforzo richiesto per le attività quotidiane
  • Bassa pressione sanguigna
  • Sensazione di stordimento quando ci si alza improvvisamente da una posizione seduta o sdraiata
  • Confusione di coscienza
  • Diarrea / costipazione alternate
  • Ipoglicemia
  • Diminuzione della libido
  • Diminuzione della resistenza allo stress
  • Tempo di recupero aumentato
  • Depressione
  • Meno godimento della vita
  • Deterioramento del benessere dopo aver saltato un pasto
  • Sindrome premestruale pronunciata
  • Scarsa concentrazione di attenzione
  • Diminuzione della capacità di prendere decisioni
  • Diminuzione della produttività
  • Cattiva memoria

Hai familiarità con qualcosa da questo elenco.?

Come valutare se hai problemi surrenali?

Irritabilità e sensazione di essere sopraffatti sono due dei principali segni di disfunzione surrenale.

Test:

Diventi esigente, irascibile, ti senti sopraffatto, incapace di gestire le cose, trovi gli altri fastidiosi, le conversazioni richiedono troppa energia da te!

Spesso ci possono essere difficoltà nel restringere le pupille. Le pupille di solito si dilatano al buio e si contraggono alla luce. Sintomi: sensibilità alla luce, disagio in piena luce, necessità di indossare occhiali da sole per la maggior parte del tempo.

Cambiamenti nella temperatura corporea.

Temperature mattutine basse e instabili possono indicare insufficienza surrenalica. Al contrario, l'ipotiroidismo di solito si traduce in una bassa temperatura stabile per tutto il giorno..

Le voglie di cibo salato sono un segno importante di problemi surrenali.

Ritmo circadiano: dovrebbe produrre molto cortisolo al mattino, diminuire i livelli durante il giorno e scendere bruscamente verso la sera prima di coricarsi.

Un picco di cortisolo al mattino ci aiuta ad alzarci dal letto riposati, pronti per affrontare la nuova giornata. La bassa secrezione di cortisolo prima di andare a letto ci aiuta a rilassarci e distenderci.

Disfunzione surrenale - è difficile alzarsi al mattino, "ondeggiare" più vicino a mezzogiorno, sentirsi "+/-" per diverse ore tra le 14:00 e le 20:00, quindi un'ondata di nuova forza prima di andare a letto. Queste persone hanno spesso un ritmo di cortisolo invertito: le ghiandole surrenali rilasciano pochissimo cortisolo al mattino e troppo alla sera, provocando sonnolenza e allerta al momento sbagliato..

Altre persone possono avere letture di cortisolo estremamente basse tutto il giorno e ogni giorno. Peggiora.

Che cosa causa l'affaticamento surrenale?

Nella maggior parte dei casi, i problemi di solito sorgono a seguito di un malfunzionamento del sistema ipotalamo-ipofisi-surrene.

L'ipotalamo è il direttore generale della produzione di ormoni nel corpo. "Esegue la scansione dei messaggi" da altre ghiandole endocrine e controlla anche lo stato ormonale generale del corpo. Trasmette i comandi per la produzione di ormoni alla ghiandola pituitaria.

La ghiandola pituitaria riunisce quindi il lavoro delle singole ghiandole (come la tiroide, il surrene e le ovaie) per svolgere il loro lavoro. La ghiandola pituitaria garantirà che abbiano risorse sufficienti per svolgere i propri compiti, gestire la crescita e il recupero e controllare l'equilibrio elettrolitico / idrico.

L'asse HPA viene attivato in risposta a due tipi di stress: stress attuale e stress cronico.

In caso di stress continuo, l'ipotalamo attiva la nostra risposta di lotta o fuga. Come parte di questa risposta sistemica, le ghiandole surrenali rilasciano ormoni e il nostro corpo passa da uno stato di rilassamento, digestione e recupero a uno stato di sopravvivenza..

L'energia del nostro corpo si allontana dalle attività che non sono essenziali per la sopravvivenza, come la crescita dei capelli, la digestione del cibo, la conversione dei nutrienti in energia, la creazione di ormoni e il ripristino del corpo, per concentrare le nostre risorse per soddisfare il maggior bisogno di cortisolo e adrenalina. causato dallo stress.

Quindi, non appena ci allontaniamo da un orso o ci allontaniamo da un'auto in avvicinamento, la necessità di livelli ormonali di emergenza diminuisce e l'attenzione si sposta di nuovo su una risposta parasimpatica focalizzata sul mantenimento e sul rinnovamento del corpo..

In caso di presenza infinita di situazioni stressanti, ma non pericolose per la vita, è possibile l'attivazione costante della risposta allo stress.

Per soddisfare il fabbisogno di cortisolo, il nostro corpo ridurrà la produzione di altri ormoni normalmente prodotti dalle ghiandole surrenali..

Con grave stress cronico, HPA - il sistema diventa sovraccarico, meno suscettibile ai normali cicli di feedback e smette di inviare messaggi alle ghiandole surrenali, a seconda delle esigenze del corpo.

Una delle cause più comuni dell'affaticamento surrenale è lo stress, che crea un forte bisogno di ormoni dello stress come il cortisolo e l'adrenalina..

Esistono quattro tipi principali di stress:

  1. Insonnia
  2. Stress psicologico / emotivo
  3. Disregolazione metabolica / glicemica
  4. Infiammazione cronica

Insonnia. Uno dei modi più veloci per causare la disfunzione surrenale è attraverso la privazione del sonno. La mancanza di sonno può essere causata da insonnia, apnea notturna e lavoro a turni.

Stress psicologico. Sentimenti come dolore, colpa, paura, ansia, eccitazione e imbarazzo possono essere classificati come stress. Questo stress si basa sulla nostra percezione, non sulla natura dello stress individuale. Ad esempio, parlare in pubblico può essere molto stressante per qualcuno con fobia sociale, ma un'altra persona a cui piace parlare di fronte a un pubblico potrebbe trovare l'esperienza piacevole. Le situazioni nuove, imprevedibili e che minacciano l'autostima o che comportano sentimenti di perdita di controllo sono percepite come stressanti.

Disregolazione glicemica. Fino al 50% dei pazienti con Hashimoto ha una ridotta tolleranza ai carboidrati. Ciò significa che dopo aver consumato cibi ricchi di carboidrati, i livelli di zucchero nel sangue saranno molto alti, il che si tradurrà nella produzione di grandi quantità di insulina, con un ulteriore rapido calo dei livelli di zucchero nel sangue (ipoglicemia). I sintomi possono includere irritabilità, svenimenti, vertigini o tremori. L'ipoglicemia richiede il rilascio di cortisolo per aiutare a mantenere l'apporto di glucosio al cervello e neutralizzare l'insulina, causando insulino-resistenza.

Infiammazione. Infiammazione cronica e come conseguenza di dolori articolari, obesità, carico tossico, malattie intestinali, intolleranze alimentari, ecc. Queste condizioni segnaleranno al cortisolo di creare il suo effetto antinfiammatorio..

Le ghiandole surrenali sono fonte di controversia tra medici convenzionali e naturopati. Ufficialmente, la "stanchezza surrenale" non esiste come diagnosi medica. Ma non è così.

Ci sono sei principi fondamentali per il recupero della fatica surrenale:

  1. Ricreazione
  2. Equilibrio della glicemia
  3. Ridurre lo stress
  4. Ridurre l'infiammazione
  5. Rifornimento di sostanze nutritive
  6. Aumentare la tolleranza allo stress con adattogeni

Ricreazione.

Il sonno è il pulsante di riavvio per le ghiandole surrenali. Quando dormiamo, il nostro corpo rilascia l'ormone della crescita umano e si ripara da solo. Assicurati di dormire almeno 7 ore ogni notte e di andare a letto prima delle 22:00. Se puoi farlo, infatti, ti consiglio di dormire 10-12 ore a notte per 1 mese in protocolli di riparazione surrenale.

Equilibrio della glicemia.

Stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue attraverso la dieta è un passo fondamentale per superare l'affaticamento surrenale e le malattie della tiroide. Bilanciare la glicemia può creare notevoli miglioramenti nel tuo benessere quotidiano.

Cerca di mangiare più grassi e proteine ​​soprattutto, oltre a meno carboidrati zuccherini e amidacei. Quando mangi cibi ricchi di carboidrati, il livello di zucchero nel sangue aumenta troppo, troppo rapidamente, causando sintomi come nervosismo, vertigini, ansia e affaticamento. Queste fluttuazioni dello zucchero nel sangue possono indebolire le ghiandole surrenali e causare un picco negli anticorpi tiroidei..

Ridurre lo stress.

Questo di solito è il più difficile da implementare.

Importante: eliminare, semplificare, delegare, automatizzare alcune cose.

Sii più forte essendo più flessibile. Bruce Lee una volta disse: "Nota che l'albero più duro rompe il più facile, e il bambù o il salice sopravvive piegandosi al vento"..

Fai quello che vuoi.

L'ordine e la prevedibilità sono tuoi amici. Organizza la tua vita in modo tale da essere in tempo, sbarazzati degli eccessi.

Paga i tuoi debiti, finisci le tue vecchie azioni.

Mantieni lo spazio pulito e ordinato. Tempo assegnato per riposare.

Non lavorare da indossare.

Massaggi, agopuntura, meditazione, sport possono aiutarti a rilassarti.

Evita il multitasking. Fai una cosa alla volta, concentrati.

Ridurre l'infiammazione (rimuoviamo gli oli vegetali raffinati, assicurati di rimuovere la carenza di acidi omega-3, riabilitazione del tratto gastrointestinale, analisi di ciò che mangi).

Le diete di eliminazione e i test sulle intolleranze alimentari identificheranno gli alimenti aggiuntivi che devono essere rimossi dalla dieta.

Le infezioni croniche sono anche una fonte di infiammazione nel corpo..

Il desiderio di cibi salati e la sensazione di disidratazione che si verifica con la stanchezza surrenale è il modo in cui il nostro corpo ci dice che abbiamo bisogno di più sale. Invece di mangiare cibi lavorati o sale iodato, che è tossico per la ghiandola tiroidea, l'aggiunta di sale marino di qualità può aiutare.

Mi piace molto il prodotto "Solstic Rivive", per la sua composizione e composizione elettrolitica, che permette di ripristinare tessuto connettivo, legamenti, articolazioni.

Rifornimento di sostanze nutritive.

Integratori. Dovrebbe essere adattato alle persone in base al loro livello di disfunzione surrenale (che dovrebbe essere determinato mediante test).

Gli adattogeni sono prodotti a base di erbe naturali che danno al corpo la capacità di far fronte allo stress.

  • Essere innocuo per il paziente a dosi normali.
  • Aiuta tutto il tuo corpo ad affrontare lo stress.
  • Aiuta il corpo a tornare alla normalità, indipendentemente da quanto lo stress influenzi le prestazioni di una persona.
  • In altre parole, gli adattogeni calmano il sistema immunitario iperattivo e stimolano il sistema immunitario ipoattivo..
  • Gli adattogeni aiutano a normalizzare il sistema ipotalamo-ipofisi-surrene.
  • Le erbe adattogene sono: radice di liquirizia, astragalo, fungo reishi, dan shen, cordyceps, eleuterococco, ginseng, succo di Noni, rhodiola rosea, grano saraceno cinese, shiitake, maitake, ashwagandha, ecc..
  • Gli adattogeni ti aiutano a essere più tollerante con le altre persone.

È necessario scegliere correttamente il produttore, studiare attentamente i certificati. È meglio rivolgersi a specialisti che possono dirti cosa funziona e cosa è almeno inutile.

La vitamina C e le vitamine B sono impoverite con un'elevata produzione di cortisolo. Devono essere reintegrati. Vitamina C: almeno tre grammi al giorno. È meglio aumentare individualmente la dose per coliche e feci molli. Con conseguente riduzione del dosaggio. Hai bisogno di un rilascio prolungato e con bioflavonoidi. Come scegliere la vitamina C - leggi il post correlato "Quando la vitamina C funziona in modo efficace".

L'estratto di radice di liquirizia, ad esempio, interferisce con la conversione del cortisolo in cortisone biologicamente inattivo. Pertanto, la radice di liquirizia mantiene il nostro cortisolo in posizione più a lungo, dandoci più energia. Può essere utile per i pazienti con cortisolo basso e pressione sanguigna bassa.

Nota: la radice di liquirizia non deve essere utilizzata da pazienti con ritenzione di liquidi o ipertensione.

Le vitamine del gruppo B sono vitamine idrosolubili e non si accumulano nel corpo, quindi non c'è praticamente alcun rischio di tossicità.

Ad esempio, la tiamina è una delle vitamine del gruppo B nota come B1. Partecipa al metabolismo dei carboidrati, supporta la funzione surrenale e aiuta ad aumentare i livelli di energia. Aiuta nella digestione di proteine ​​e grassi. La tiamina è necessaria per la secrezione sufficiente di acido cloridrico nello stomaco, necessario per una corretta digestione delle proteine. (La maggior parte delle persone con Hashimoto, ad esempio, ha un basso contenuto di acido nello stomaco.)

Una moderata carenza di tiamina può essere presente nelle persone con malattie autoimmuni e con problemi di malassorbimento.

Se stai lottando contro la stanchezza, l'acidità di stomaco bassa, l'intolleranza ai carboidrati, la pressione sanguigna bassa e problemi surrenali, puoi assumere fino a 600 mg di tiamina al giorno..

Assunzione di ormoni in aggiunta - può essere utilizzata solo in base ai risultati dei test del cortisolo nella saliva. Deve essere utilizzato sotto la supervisione di un tecnico qualificato con estrema cautela.

Il tuo medico può utilizzare pregnenolone, DHEA, 7-Keto, ghiandole surrenali rigonfie e in alcuni casi idrocortisone per riequilibrare le ghiandole surrenali.

Prenditi cura di te stesso e sii sano!

Conferenza del nutrizionista, ginecologo Arkady Bibikov

Diventa il primo a commentare

lascia un commento cancella risposta

Questo sito utilizza Akismet per combattere lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.