Nefropatia

La nefropatia è una condizione patologica caratterizzata da danni all'apparato glomerulare e al parenchima renale. Di conseguenza, la funzionalità dell'organo è significativamente ridotta, il che può causare la progressione di complicazioni pericolose. L'eziologia della malattia è piuttosto varia. Va notato che la nefropatia renale progredisce lentamente e che i sintomi potrebbero non apparire nelle prime fasi dello sviluppo. Pertanto, la persona stessa non sa nemmeno che sta sviluppando una patologia così pericolosa..

Nelle fasi successive della malattia compaiono sintomi specifici. I primi segni dello sviluppo della nefropatia sono debolezza e affaticamento, una costante sensazione di sete. Ulteriori sintomi specifici dipendono direttamente dal tipo di disturbo che ha colpito il paziente.

Con la progressione della nefropatia, la capacità di filtrazione dei reni viene notevolmente influenzata. Vale anche la pena notare che i pazienti con funzionalità renale compromessa sono più inclini a varie lesioni infettive di questo organo. La nefropatia può iniziare a progredire in una persona di qualsiasi fascia di età. Lo sviluppo della nefropatia dismetabolica nei bambini non è escluso..

Eziologia

  • la presenza di disturbi metabolici (diabete mellito, gotta, ecc.);
  • avvelenamento del corpo umano con metalli pesanti;
  • uso a lungo termine di alcuni prodotti farmaceutici, come antinfiammatori, analgesici e anticonvulsivanti;
  • portare un bambino;
  • gli effetti delle radiazioni sul corpo umano;
  • la presenza di neoplasie extrarenali di natura benigna e maligna;
  • intossicazione industriale e domestica;
  • anomalie nello sviluppo dei reni e delle vie urinarie, ecc..

Uno dei tipi più comuni di disturbo è la nefropatia dismetabolica. È diviso in diverse sottospecie:

  • neuropatia da ossalato di calcio. Tale nefropatia dismetabolica nei bambini è più comune;
  • ossalico. I primi segni della malattia compaiono a qualsiasi età (anche nei neonati). Se la patologia non viene trattata, c'è un alto rischio di sviluppare urolitiasi;
  • fosfato. La principale causa di progressione è un'infezione cronica del sistema genito-urinario;
  • urato. Ci sono sia primarie che secondarie;
  • nefropatia da scambio che coinvolge la cistina.

Anche in medicina si distinguono i seguenti tipi di nefropatia:

  • nefropatia diabetica;
  • nefropatia delle donne in gravidanza;
  • nefropatia tossica;
  • nefropatia gottosa;
  • nefropatia da mieloma;
  • Nefropatia di Iga.

Forma diabetica

La nefropatia diabetica è caratterizzata da un danno simultaneo a entrambi i reni, che porta a un funzionamento alterato. La causa principale della malattia è il diabete mellito. La nefropatia diabetica progredisce lentamente con il diabete mellito. I sintomi compaiono gradualmente. I medici distinguono 5 stadi della nefropatia diabetica:

  • asintomatico. Non ci sono sintomi. È possibile identificare la presenza di patologia solo attraverso test;
  • modifiche strutturali iniziali. La circolazione del sangue nei reni è aumentata, così come la filtrazione glomerulare;
  • prenephrotic. La concentrazione di microalbumina aumenta a 300 mg / die, ma non c'è proteinuria pronunciata. La circolazione sanguigna e la filtrazione glomerulare sono normalizzate. In alcuni pazienti è possibile un leggero aumento della pressione sanguigna;
  • nefrosica. La pressione sanguigna aumenta costantemente. Le proteine ​​appaiono nelle urine. La filtrazione e la circolazione del sangue sono ridotte. Una persona ha un aumento della VES e del colesterolo. Appare l'edema;
  • uremico. La funzione di filtrazione dei reni è notevolmente ridotta, il che provoca l'accumulo di urea e creatinina nel sangue. I livelli di proteine ​​diminuiscono ancora di più, il che aumenta il gonfiore. La pressione sanguigna può salire a livelli critici. In quasi tutti i casi clinici, questa fase della nefropatia diabetica si trasforma gradualmente in insufficienza renale.

Nefropatia della gravidanza

La nefropatia in gravidanza è una delle complicanze più pericolose durante la gestazione. Le ragioni della progressione di questa condizione non sono completamente comprese. Le ragazze giovani sono a rischio, così come quelle che bevono regolarmente alcolici e fumano sigarette.

La nefropatia da gravidanza viene diagnosticata più spesso nella seconda metà della gravidanza. La pressione sanguigna del paziente sale a numeri elevati, compaiono edema e proteinuria. Se un trattamento adeguato della nefropatia delle donne in gravidanza non viene eseguito tempestivamente, esiste un'alta probabilità di aborto spontaneo. I medici osservano le donne con una tale diagnosi in condizioni stazionarie per monitorare costantemente le loro condizioni..

Va anche notato che la nefropatia in gravidanza non è una condizione patologica rara. Recentemente, i casi di progressione della malattia sono diventati molto più frequenti..

Forma tossica

La nefropatia tossica progredisce dopo aver avvelenato il corpo con varie sostanze velenose. Il primo sintomo è il dolore nel sito della proiezione renale. Inoltre, il quadro clinico della nefropatia tossica è integrato dai seguenti segni:

  • rigonfiamento;
  • oliguria;
  • anuria;
  • sangue nelle urine;
  • proteine ​​nelle urine e basi azotate.

È importante trattare la nefropatia tossica il prima possibile, poiché sullo sfondo può svilupparsi un'insufficienza renale acuta..

Forma gottosa

La base per la progressione della nefropatia gottosa è la formazione accelerata di acido urico con un'escrezione più lenta dal corpo. Di conseguenza, la sostanza si accumula gradualmente nel flusso sanguigno e si formano urati nei reni. Se la nefropatia gottosa continua a progredire, porterà alla deformazione del tessuto renale. La capacità di secrezione e filtrazione sarà notevolmente ridotta.

Forma di mieloma

Le principali manifestazioni della nefropatia da mieloma sono la proteinuria grave e lo sviluppo graduale dell'insufficienza renale. Va notato che con questo modulo, tutti i segni che indicano la nefropatia sono assenti. Ma allo stesso tempo si osservano disproteinemia e iperproteinemia. Inoltre, spesso nei pazienti con una tale diagnosi, viene rilevata la nefronecrosi..

Nefropatia di Iga

Una caratteristica della nefropatia di Iga è la macro o microematuria in combinazione con la proteinuria. Di norma, la malattia inizia a progredire pochi giorni dopo un disturbo acuto del tratto respiratorio superiore.

Inoltre, con nefropatia di Iga, si osservano ipertermia, ipertensione arteriosa, sindrome nefritica, dolore nella regione lombare, fenomeni disurici. La nefropatia di Iga è anche caratterizzata da un decorso ricorrente.

Diagnosi più raramente:

  • nefropatia ereditaria;
  • famiglia;
  • paraneoplastico;
  • tubulointerstiziale;
  • analgesico;
  • endemico;
  • ipertensivo;
  • membranoso;
  • riflusso;
  • indotto dal contrasto;
  • medicinale.

Sintomi

Nelle prime fasi della progressione della malattia, i sintomi potrebbero non essere osservati affatto. Ma mentre si sviluppa, compaiono segnali allarmanti:

  • sensazione di sete;
  • debolezza;
  • aumento della fatica;
  • mal di testa;
  • dolore nel sito della proiezione del rene.

Nelle fasi successive, il quadro clinico è integrato dai seguenti segni:

  • gonfiore dei tessuti visibile;
  • la pressione vascolare aumenta;
  • le strutture proteiche compaiono nelle urine;
  • possibile manifestazione di sintomi di pielonefrite, in caso di penetrazione di agenti infettivi nell'organo.

Diagnostica

Un piano diagnostico standard include:

  • Ultrasuoni dei reni;
  • condurre test specifici per la calcificazione urinaria;
  • studio biochimico delle urine;
  • Analisi delle urine. Fornisce la capacità di identificare i cristalli di sale.

Trattamento

Il piano di trattamento viene sviluppato solo dopo aver stabilito con precisione il tipo di patologia che ha colpito la persona..

La nefropatia diabetica nel primo e secondo stadio non richiede un trattamento specifico, è solo necessario mantenere la concentrazione di zucchero nel sangue entro il range di normalità. Poiché la patologia progredisce sullo sfondo del diabete mellito, è importante seguire una dieta speciale. Inoltre, i medici ricorrono spesso alla somministrazione di ACE inibitori e all'emodialisi. Se tutte queste misure non sono efficaci, i medici possono ricorrere al trapianto di organi..

Il trattamento della nefropatia delle donne incinte viene effettuato solo in condizioni stazionarie. La terapia è la seguente:

  • riposo a letto rigoroso;
  • preparati ad alto contenuto proteico;
  • diuretici;
  • agenti antipiastrinici;
  • preparati di potassio;
  • farmaci antipertensivi;
  • antispastici.

Il trattamento della forma tossica viene effettuato mediante diuresi forzata, lavanda gastrica, emosorbimento, plasmaferesi, emodialisi e così via. Dopo che l'emostasi si sarà normalizzata, i medici inizieranno a eseguire misure anti-shock.

Principi di base del trattamento delle nefropatie dismetaboliche:

  • normalizzare il tuo stile di vita;
  • cibo dietetico;
  • terapia farmacologica. Per il trattamento della malattia vengono prescritti vitamina E, vitamina A, vitamina B6, dimephosphone e altri.

Il trattamento per la forma gottosa è principalmente finalizzato all'eliminazione del disturbo principale - la gotta, dopo di che viene eseguita un'ulteriore terapia:

  • bere molti liquidi;
  • il piano di trattamento deve essere integrato con diuretici;
  • farmaci antipertensivi;
  • antibiotici (in caso di attaccamento di agenti infettivi).

Manifestazione di nefropatia nei bambini e negli adulti: metodi di diagnosi e trattamento

Ci sono malattie che compaiono quasi immediatamente dopo che l'agente patogeno è penetrato nel corpo..

Ma non ci sono sintomi, fino a quando l'organo non smette di funzionare e la vita del paziente è in pericolo.

La nefropatia si riferisce proprio a tali malattie pericolose, quindi è semplicemente necessario saperlo.

informazioni di base

Il concetto stesso di "nefropatia" non significa una patologia specifica. Questo è ciò che i medici chiamano una malattia in cui crescono il tessuto connettivo ei tubuli renali. Il risultato della patologia è un'interruzione del funzionamento dei reni, che agiscono come filtri per il flusso sanguigno e l'espulsione dell'urina..

Questa definizione è collettiva. Significa la presenza di disfunzione nel rene e viene spesso utilizzato nella diagnosi preliminare. Ma dopo aver esaminato il paziente, la diagnosi viene spesso specificata..

Cause di occorrenza

Nel corpo tutto è interconnesso, quindi una violazione in un organo comporta necessariamente disfunzioni negli altri. Le seguenti malattie causano la nefropatia:

  • anomalie patologiche nelle ghiandole endocrine (il diabete è in testa qui);
  • crescita del tumore;
  • anomalie congenite nelle strutture renali;
  • disturbi nei processi metabolici;
  • varie patologie del sistema renale, comprese anomalie nei tessuti strutturali;
  • patologia durante la gravidanza.

Tipi di malattia

È difficile classificare la nefropatia in base al focus della diffusione, poiché non esiste. A seconda della natura della patologia, esistono diversi tipi di nefropatia:

  1. Diabetico, in via di sviluppo con diabete grave, come complicanza.
  2. Ipertensivo, che causa danni ai reni. Questo tipo di patologia ipertensiva è costituito da diverse varietà.
  3. Tipo tubulointerstiziale che si verifica nelle malattie autoimmuni. Porta alla disfunzione renale piuttosto rapidamente..
  4. Ischemico, che è una conseguenza della patologia aterosclerotica dei vasi renali.
  5. Il tipo tossico si sviluppa quando si avvelena con veleni, sostanze chimiche. Questo tipo include il disturbo nefropatico tossico e indotto da farmaci. La nefropatia da farmaci è spesso provocata da farmaci che vengono somministrati al paziente per diagnosticare altre malattie.
  6. Paraneoplastica: una lesione che si sviluppa sotto l'influenza di un tumore maligno.
  7. Il reflusso è una nefropatia che si verifica con un flusso di ritorno di urina. Questo tipo di solito si sviluppa nei bambini..
  8. Nefropatia durante la gestazione. A volte porta a complicazioni durante il parto, come la preeclampsia.
  9. La nefropatia da ossalato è abbastanza comune tra i pazienti, specialmente nei bambini. Qui, l'indicatore principale del suo sviluppo è il fattore ereditario..

Quando viene diagnosticata, il tipo di malattia viene determinato nel modo più accurato possibile per ciascun paziente. Distinguere il momento in cui si verifica, la gravità del processo.

La manifestazione del quadro clinico

La manifestazione dei sintomi dipende dallo sfondo in cui si sviluppa la nefropatia.

Tuttavia, la sostituzione delle cellule strutturali con cellule connettive avviene inizialmente senza sintomi, poiché il corpo cerca di neutralizzare le conseguenze negative.

Quando la patologia si sviluppa fino al grado di scompenso, compaiono segni clinici. Ma questi sintomi non sono specifici di questa particolare malattia..

Quindi, ad esempio, la sclerosi dei tessuti renali è spesso secondaria, si sviluppa in parallelo con un altro disturbo. Per questo motivo i segni della sclerosi si sovrappongono ai sintomi della malattia primaria..

I sintomi aspecifici, che a volte significano nefropatia in un paziente, possono essere considerati come segue:

  • aumento della fatica, attacchi di debolezza;
  • sete cronica;
  • aumento dell'irritabilità nervosa;
  • nausea e vomito;
  • frequenti attacchi di emicrania;
  • gonfiore e ipertensione arteriosa;
  • la proteina si trova nelle urine.

Nella malattia ipertensiva, i sintomi compaiono a seconda del grado di sviluppo della malattia sottostante..

E allo stesso tempo, la nefropatia può essere determinata solo nelle ultime fasi dell'ipertensione, semplicemente non c'erano sintomi prima. I pazienti soffrono di mal di testa, stanchezza costante, fluttuazioni di pressione. Ma questo non è specifico per i segni di questo disturbo. Può essere indicato da:

  • efficacia insufficiente dei farmaci antipertensivi;
  • gonfiore grave;
  • pressione non abbattuta dalla droga;
  • odore di ammoniaca dalla bocca;
  • sapore di metallo quando si mangia e si assumono farmaci.

In una "posizione interessante" il sintomo principale di una malattia pericolosa è l'ipertensione. La nefropatia allo stadio 1 di solito non viene presa in considerazione durante la gravidanza. Ma con la seconda e la terza fase, le donne stanno già lamentando..

Nella tarda gravidanza, ci sono tipi di patologia non specificata con lo sviluppo di idropisia e con ipertensione o nefrite.

Caratterizza questa patologia di proteinuria, gonfiore e picchi di pressione. In questo caso compaiono attacchi di emicrania, si osserva un deficit visivo.

La nefropatia causata dagli analgesici è la più comune di tutti i tipi di tossicità renale ed è più comune nelle donne.

La ragione sta nell'abuso di droghe contenenti fenacetina.

Segni di disturbo nefropatico indotto da mezzo di contrasto compaiono nettamente e nettamente dall'esposizione a sostanze che includono lo iodio.

Sono utilizzati nella diagnosi di alcune malattie. La probabilità del suo sviluppo aumenta se l'età del paziente ha superato i 70 anni o se c'è una storia di reni, malattie cardiache o anemia.

La forma di ossalato viene rilevata dall'aumento del contenuto di ossalati nelle urine.

Se non trattata, porta a disturbi renali cronici. Il disturbo nefropatico nei bambini è asintomatico per molto tempo.

In più della metà è dismetabolico, viene rilevato solo dalle analisi.

In un terzo dei bambini si riscontrano vari disturbi che portano alla formazione di sali nelle urine. Ma i bambini con una tale malattia hanno spesso segni di distonia ipotonica, soffrono di allergie e obesità..

Metodi diagnostici

Per diagnosticare anomalie nefropatiche, vengono eseguiti un esame biochimico e generale del sangue, gli stessi esami delle urine, campioni secondo Reberg, Zimnitsky.

Inoltre, viene eseguita l'ecografia o la tomografia computerizzata dei reni e del sistema vascolare di questi organi.

Terapie

Il quadro clinico e di sfondo della patologia che ha causato la nefropatia consente di risolvere il problema della necessità di curare il paziente in ospedale.

Ad esempio, in caso di nefropatia tossica, è necessario un trattamento urgente in ambito clinico e l'ereditarietà può essere corretta in regime ambulatoriale..

Il trattamento consiste nelle seguenti fasi:

  • eliminazione del fattore che ha causato la nefropatia;
  • sollievo di alcuni sintomi (può essere gonfiore, pressione, disturbi urinari).

Le procedure per il trattamento della malattia sono molto diverse. Quindi, se il paziente ha il diabete, il ruolo principale è dato al trattamento con insulina..

Per la patologia ipertensiva, viene utilizzato un complesso corso di terapia con farmaci antipertensivi, diuretici e altri mezzi che aiutano a ridurre le manifestazioni della malattia.

Con la nefropatia tossica, potrebbe essere necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento intensivo volto a rimuovere il farmaco, ripristinando la funzionalità renale.

Il cardine del trattamento della nefropatia, che è causata dall'urolitiasi, è l'eliminazione degli ostacoli alla produzione di urina. In questo caso, viene applicata una nefrostomia sottocutanea, viene posizionato un catetere.

Un calcolo che blocca la produzione di urina, i medici suggeriscono di schiacciarlo con la litotripsia o di rimuoverlo con un uretero o un nefroscopio.

I medici somministrano spesso ACE inibitori ed eseguono l'emodialisi. Se le procedure non sono efficaci, i medici ricorrono al trapianto di rene.

Il trattamento della patologia nelle donne in gravidanza viene effettuato solo in un ospedale. Il corso della terapia dovrebbe includere quanto segue:

  • riposo a letto rigoroso;
  • l'uso di preparati contenenti proteine;
  • uso di diuretici;
  • l'uso di vitamine;
  • l'uso di preparati di potassio;
  • la nomina di farmaci antipertensivi;
  • uso di antispastici.

Rimedi popolari

Il trattamento della nefropatia con i metodi della medicina tradizionale può essere solo ausiliario. Devono prevalere i metodi medici. I farmaci tradizionali vengono utilizzati solo dopo aver consultato i medici.

Esistono diverse ricette per decotti e infusi alle erbe che hanno proprietà diuretiche e antinfiammatorie:

  1. Le bacche di mirtillo rosso hanno un effetto positivo sui reni e migliorano la funzione urinaria. Per fare questo, mescolate a metà le bacche con lo zucchero, quindi mettete il composto nei barattoli, chiudeteli e mettete in un luogo freddo. Per l'uso, le bacche vengono diluite con acqua e bevute come composta.
  2. La scorza dell'anguria viene semplicemente preparata e bevuta come il tè. Questo brodo aiuta ad alleviare il gonfiore..
  3. In caso di nefrite cronica e acuta, le foglie di uva ursina aiutano ad eliminare i segni della malattia. Un cucchiaio di foglie e versare un bicchiere d'acqua, far bollire fino a quando un terzo del liquido non bolle. È necessario prendere un quarto d'ora dopo aver assunto il cibo a piccoli sorsi tre volte al giorno.
  4. Radice di more, macinatele e fatele bollire in 5 litri d'acqua fino a quando metà del liquido sarà evaporata. Il brodo viene preso mezzo bicchiere tre volte al giorno.
  5. La radice di liquirizia, bollita a fuoco basso per un quarto d'ora, insiste per un'ora. Dopo aver insistito, unisci la liquirizia con un decotto di foglie di betulla con belladonna. Prendi una miscela di due cucchiai dopo i pasti quattro volte al giorno.
  6. Si versano 25 g di finocchio con un litro d'acqua, si fanno bollire per un paio di minuti in un bagno di vapore, si insiste per 10 minuti e si prendono in un bicchiere tre volte durante la giornata.

Esistono molte altre ricette per preparare rimedi popolari, ma questi sono usati più spesso..

Migliorare le condizioni di una corretta alimentazione

Durante il trattamento, è anche necessario aderire a una certa dieta. È prescritto dal medico curante, che si basa sui risultati dell'esame..

Con una forma tossica di patologia, è necessario escludere il contatto con sostanze nocive. Dovresti anche escludere cibi con un alto contenuto di sale, carni affumicate, piccanti.

Il menu dovrebbe includere cibi che contengono la quantità giornaliera di vitamine e minerali.

Trattamento dei bambini

I genitori devono sapere che il trattamento in questo caso dipende anche da quanto coscienziosamente seguono la serie di raccomandazioni del medico:

  • equilibrio di una dieta individuale per un bambino;
  • regime di consumo ottimale;
  • aderenza al regime farmacologico.

Un decotto di chicchi d'avena può essere somministrato a un bambino con patologie renali. Sarebbe di grande aiuto. I medici raccomandano anche di dare ai bambini angurie, perché hanno un effetto diuretico e favoriscono l'eliminazione dei sali. Ma anche qui è necessario osservare la misura.

Previsioni di recupero

Se le raccomandazioni vengono seguite il più possibile, la guarigione arriverà. Le misure raramente prese non portano al risultato desiderato, la malattia progredisce.

In questo caso, la patologia minaccia di svilupparsi in infiammazione dei reni. Nei casi più gravi, può essere ordinato un trapianto di rene. Ma tali situazioni sono rare..

Se ignori i sintomi e le manifestazioni negative per lungo tempo, può portare alla morte..

Misure preventive

Per la prevenzione delle malattie, soprattutto nei bambini, è importante osservare le regole dell'alimentazione e del bere. I genitori dovrebbero ricordarsi di osservare l'igiene, cercare di prevenire le infezioni del sistema urinario e riproduttivo.

Le procedure per indurire il bambino sono semplici, efficaci. Le attività sportive, il riposo attivo non sono meno importanti.

Nefropatia, suoi tipi, caratteristiche di sviluppo e trattamento

Una malattia comune chiamata nefropatia è un intero gruppo di patologie renali caratterizzate da danni al parenchima e ai tubuli. C'è un problema con adulti e bambini. Entrambi gli organi accoppiati sono colpiti, alcune specie hanno una predisposizione sessuale o legata all'età.

La patologia richiede un trattamento obbligatorio, questo aiuta a evitare gravi complicazioni. La mancata ricerca di assistenza medica può portare alla perdita di organi.

Il concetto di nefropatia e le condizioni per il suo verificarsi

Il nome nefropatia è un termine collettivo che combina processi patologici nei reni di varia origine. La loro conseguenza è una graduale diminuzione della funzione degli organi..

Le principali condizioni per lo sviluppo della malattia sono fattori predisponenti esterni e interni, disturbi metabolici, ipotermia e diminuzione dell'immunità. Un ruolo importante è svolto dall'ereditarietà, il peso della storia medica familiare..

Cause e sintomi a seconda del tipo di malattia

Le ragioni di questa patologia sono diverse, ma con tutte le varietà il tessuto connettivo prolifera. Inoltre, c'è una sconfitta del parenchima e dei tubuli. I prerequisiti principali per questo sono:

  • intossicazione da veleni;
  • disordini metabolici;
  • anomalia del sistema urinario;
  • diabete;
  • esposizione alle radiazioni;
  • assunzione incontrollata di alcuni farmaci;
  • neoplasie.

Anche le donne sviluppano spesso problemi renali durante la gravidanza a causa del carico di lavoro notevolmente aumentato..

La malattia si sviluppa lentamente, senza manifestarsi per molto tempo. A poco a poco, possono comparire sintomi che indicano un problema. Molto spesso, il paziente nota i seguenti segni:

  • diminuzione delle prestazioni;
  • debolezza;
  • pesantezza nella parte bassa della schiena;
  • diminuzione dell'appetito;
  • secchezza della mucosa orale;
  • sete;
  • mal di testa;
  • problemi con la minzione;
  • ipertensione;
  • rigonfiamento;
  • aumento della temperatura corporea.

Queste manifestazioni indicano disturbi ai reni, dovresti assolutamente consultare un medico. Il ritardo nell'inizio del trattamento può portare a gravi complicazioni..

Diabetico

La nefropatia è chiamata complicanza pericolosa del diabete mellito. La patologia è caratterizzata dalla formazione di glomerulosclerosi nodulare e diffusa. Le principali manifestazioni sono ipertensione, proteinuria, danno renale. La nefropatia porta a gravi danni agli organi, spesso motivo di trapianto.

Per rallentare lo sviluppo del problema, è necessario affrontare qualitativamente le manifestazioni ipertensive e mantenere i livelli di glucosio nel sangue entro limiti normali. Una dieta con controllo dell'assunzione di sale è importante, è necessario selezionare un menu che tenga conto del diabete e delle malattie renali.

Tossico

Sotto l'influenza di varie sostanze velenose e organiche, si sviluppa la nefropatia tossica, i cui sintomi sono disturbi urinari, edema, encefalopatia. Inoltre, si verifica insufficienza renale acuta. Questo tipo di patologia è estremamente sfavorevole per ulteriori prognosi di vita, spesso finisce con la morte. È importante fornire aiuto ai primi sintomi o sospetto di un problema. I fattori decisivi sono l'identificazione della componente tossica, il tempo di esposizione, la velocità con cui inizia il trattamento, la sua qualità, la condizione epatica del paziente.

Viene eseguita l'eliminazione più rapida possibile delle sostanze tossiche, è indicata l'emodialisi. Con esito favorevole, il recupero è lungo, dopo il trattamento ospedaliero, è utile la riabilitazione in un sanatorio, ulteriore profilassi regolare, osservazione da parte di un nefrologo.

Mieloma

La patologia renale che insorge nel mieloma multiplo è caratterizzata da danni ai nefroni da parte delle paraproteine ​​(proteine ​​anormali). Depositati nei tubuli, li feriscono e li intasano. Possono verificarsi sia l'allargamento che il restringimento degli organi. I sintomi di questo tipo di patologia sono diversi, indicano violazioni sia nel sistema urinario che in altri organi. La proteinuria si manifesta per prima, la sua gamma può essere molto ampia.

Dismetabolico

Un tipo di nefropatia causata da disturbi metabolici è chiamata dismetabolica. In questo caso, si verifica un'eccessiva precipitazione di cristalli di sale, ulteriore formazione di calcoli da essi. Possono essere costituiti da urati, ossalati, la natura del fosfato è possibile. C'è anche una violazione più complessa, quindi le pietre hanno una struttura mista.

Il componente principale del processo di trattamento per un tale problema è una dieta adeguatamente selezionata. Dopo aver identificato la composizione delle formazioni, il medico fornirà un elenco di piatti e prodotti consigliati, le cui conseguenze saranno negative. L'uso di un trattamento complesso con la medicina tradizionale aiuta ad alleviare la condizione, aiuta a frantumare i calcoli, quindi rimuoverli nelle urine.

Membranoso

La manifestazione di questo tipo di patologia è l'ispessimento delle membrane. Questa è una conseguenza della deposizione di immunocomplessi su di esso. Il motivo principale non è esattamente noto, i prerequisiti secondari sono chiamati:

  • Malattie autoimmuni;
  • oncologia;
  • infezioni;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • infezione parassitaria;
  • tiroidite;
  • abuso di alcool.

È difficile diagnosticare la malattia: il processo si sviluppa gradualmente, l'edema è latente, la pressione sanguigna e la funzione renale sono normali. Per una diagnosi accurata, viene utilizzata la biopsia. In un quarto dei pazienti si può osservare una remissione spontanea, nello stesso numero di persone la malattia segue uno scenario sfavorevole, si sviluppa un'insufficienza renale allo stadio terminale, più spesso gli uomini sono suscettibili a questo. Tali nefropatie secondarie vengono trattate con terapia immunosoppressiva, eliminando la causa sottostante. Potrebbe essere necessario il trapianto di organi.

Gottoso

La malattia renale gottosa si verifica in pazienti con metabolismo delle purine alterato. Ha un'origine metabolica, un alto rischio di sviluppare insufficienza renale cronica. Gli uomini sono più suscettibili a questa malattia, nella cui dieta c'è molta carne, legumi e dipendenza da alcol. Inoltre, i fattori predisponenti sono diabete mellito, obesità, attività fisica eccessiva, diete rigorose e digiuno. Spesso la malattia è accompagnata da nefrolitiasi da urato, che aggrava la condizione.

La classificazione divide la patologia in acuta e cronica. Molto spesso, dopo un lungo periodo di latenza, la manifestazione si verifica in modo acuto, caratterizzata da forte sindrome del dolore, nausea, vomito, disturbi urinari, una grande quantità di sangue nelle urine, alta temperatura corporea. Inoltre, c'è un aumento significativo della pressione sanguigna che è difficile da correggere, aumento della diuresi notturna, l'urina acquisisce un colore scuro a causa della grande quantità di cristalli di ammonio in essa contenuti. I processi infiammatori si verificano nella vescica, nei reni.

Se il tartaro ostruisce il condotto, si sviluppa l'idronefrosi, che può provocare la morte dell'organo. Per il trattamento, viene utilizzata la correzione della dieta, il regime alimentare e l'assunzione di sale è normalizzata. Un'adeguata attività fisica è importante in combinazione con farmaci e rimedi popolari.

Nefropatia durante la gravidanza

I problemi renali sono comuni nelle donne durante la gravidanza. Sotto determinati prerequisiti nel corpo sullo sfondo di cambiamenti ormonali e anatomici, si sviluppa la nefropatia.

Il trattamento inizia con il ricovero nel reparto di patologia, viene prescritta una dieta speciale: di solito questa è la tabella numero 7. Il riposo a letto è importante, danno immediatamente sedativi. Questo aiuta a migliorare le condizioni generali del paziente. Inoltre, a seconda dei sintomi, vengono prescritti i seguenti farmaci:

  • bloccanti adrenergici;
  • antispastici;
  • diuretici;
  • vasodilatatori periferici;
  • anticoagulanti.

Monitorano le condizioni della madre e del bambino. Dopo il parto, le manifestazioni scompaiono gradualmente, il neonato viene esaminato per diagnosticare possibili problemi ai reni.

Nefropatia di Iga

Questo tipo di patologia è anche chiamata malattia di Berger o nefropatia primaria, secondo l'ICD 10 ha ricevuto il codice N 02. Questo è il tipo più comune di glomerulonefrite, si sviluppa più spesso nei giovani e ha un'origine ereditaria. Con la funzione invariata degli organi, l'ulteriore scenario è favorevole. La conclusione è data sulla base di segni clinici, effettuando la diagnosi differenziale con altri tipi di nefropatia, urolitiasi, neoplasie maligne. Il metodo più accurato è una biopsia renale.

Nel periodo latente, la malattia non si manifesta con sintomi sufficientemente evidenti. Il contenuto di sangue, proteine ​​nelle urine è insignificante. In un decorso acuto, l'ematuria è evidente anche al paziente stesso. La pressione sanguigna aumenta, si verifica un forte dolore, segni di insufficienza renale. Con un'assistenza tempestiva, la funzione renale può riprendersi completamente.

Ereditario

Questo tipo di nefropatia si verifica a causa di anomalie genetiche e cromosomiche. Errori nella nutrizione, malattie infettive, influenze esterne avverse servono da innesco per la loro manifestazione. Ogni specie ha le sue caratteristiche distintive, ma ci sono sintomi generali:

  • dolore lombare;
  • proteine ​​nelle urine;
  • rigonfiamento;
  • disuria;
  • una miscela di eritrociti;
  • cadere dai cristalli.

Tale patologia dovrebbe essere assunta con una storia familiare aggravata. È importante che tali pazienti siano attenti alla loro salute, se compaiono sintomi sfavorevoli, sottoporsi immediatamente a un esame completo.

Nefropatia pediatrica

Nell'infanzia, la nefropatia dismetabolica è comune; rappresenta da un quarto alla metà di tutti i problemi del sistema urinario. A causa di disturbi metabolici, si verifica un aumento del rilascio di un certo tipo di sale. Questi bambini sono registrati presso un dispensario, hanno un alto rischio di sviluppare altre malattie renali.

La classificazione di una tale patologia nei bambini li divide in primari, di natura genetica, e secondari, derivanti da malattie. A rischio sono i neonati nati da una gravidanza complicata da tossicosi tardiva, ipossia fetale.

Specie rare

Le nefropatie raramente riscontrate includono la cistinosi. Si sviluppa a causa di un disturbo congenito del metabolismo degli aminoacidi. I cristalli possono essere depositati non solo nei reni, ma anche in altri organi, tessuti e successivamente si formano calcoli.

Il trattamento è diretto ad alcalinizzare l'urina, che aiuta a sciogliere i calcoli. Ciò si ottiene non solo con farmaci e regime alimentare, ma anche con una dieta ben scelta. Va tenuto presente che molti di questi amminoacidi sono vitali per la crescita e lo sviluppo di un bambino, è importante trovare il giusto equilibrio. L'infezione non dovrebbe essere autorizzata a unirsi, il che aggraverà significativamente la situazione.

Patologia analgesica raramente riscontrata, principalmente nella vecchiaia, si sviluppa ischemica, ostruttiva e il suo tipo di nefropatia da reflusso.

Potenziali complicazioni

Le complicanze più comuni nella nefropatia sono la pielo e la glomerulonefrite. Sorgono come risultato dell'attaccamento di un'infezione, che è difficile da combattere per gli organi indeboliti. Inoltre, il paziente sviluppa urolitiasi, che peggiora le condizioni dei reni..

La progressione del processo in futuro può portare al fallimento, il paziente avrà bisogno di emodialisi. Nei casi più gravi si può parlare di trapianto.

Diagnostica

Per fare una diagnosi, il medico esamina il paziente, esamina i suoi reclami. Inoltre, viene assegnato un esame completo. Include necessariamente le seguenti procedure:

  • analisi cliniche;
  • biochimica del sangue, delle urine;
  • Ultrasuoni degli organi pelvici;
  • raggi X con mezzo di contrasto.

Inoltre, potrebbe essere necessaria la risonanza magnetica, la tomografia computerizzata. Tutti questi metodi aiuteranno a stabilire il grado di danno, la qualità della funzione renale..

Principi e previsioni del trattamento

La diagnosi di nefropatia richiede il trattamento principalmente della malattia sottostante. Con il diabetico, è importante normalizzare i livelli di glucosio nel sangue, l'esposizione alle tossine viene eliminata eliminando gli effetti avversi e conducendo una terapia disintossicante.

L'ulteriore prognosi dipende dalla causa dello sviluppo della malattia, dal trattamento selezionato. Inoltre, una componente importante è l'aderenza alla dieta raccomandata, uno stile di vita sano e il rifiuto delle cattive abitudini. In molti casi, è possibile la piena compensazione delle condizioni. Ma va tenuto presente che la malattia rappresenta una minaccia per l'esistenza umana..

Medicina tradizionale

La terapia farmacologica ha lo scopo di eliminare la causa della nefropatia. Il paziente viene ricoverato in ospedale, viene fornito un aiuto sintomatico per alleviare il dolore, normalizzare il deflusso delle urine e rimuovere l'edema. Se un'infezione si è unita, vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro. È importante attenersi alla dieta consigliata dal medico per la diversa genesi del problema; nel menù vanno inseriti solo gli alimenti consentiti. Il consumo di liquido non deve essere inferiore a 2 litri, può essere purificata o acqua minerale speciale senza gas, composte, succhi, decotti alle erbe.

Il sale è limitato o utilizzato in quantità minima. Se la condizione è grave, si sviluppa un'insufficienza renale, il paziente è indicato per l'emodialisi. In futuro, avrai bisogno di un trapianto di organi.

Metodi non convenzionali

La medicina tradizionale per la nefropatia è un metodo ausiliario. Può essere utilizzato solo con il permesso del medico. L'automedicazione può aggravare la condizione, causare danni irreparabili alla salute.


Il rimedio più comune che aiuta a curare la malattia a casa è il decotto di rosa canina. Inoltre, vengono utilizzate entrambe le singole piante e ci sono ricette multicomponenti.

Misure preventive

Per prevenire lo sviluppo della nefropatia, è importante aderire a una dieta razionale ed equilibrata. Non dovresti includere nel cibo piatti piccanti, affumicati, sottaceti. Alcol, fumo, bevande a gas, fast food, prodotti semilavorati hanno un effetto negativo sui reni. L'acqua dovrebbe essere purificata e in quantità sufficiente.

Tutti i focolai di infezione nel corpo dovrebbero essere eliminati in modo tempestivo, sotto controllo medico: l'automedicazione può rimuovere solo i segni visibili del problema senza eliminare la causa. Attività fisica dosata, camminare all'aria aperta, indurire rafforzano il sistema immunitario, aiutano il corpo a combattere varie malattie.

Conclusione

Uno stile di vita sano, un atteggiamento attento al tuo corpo aiuteranno a prevenire lo sviluppo di nefropatia in molti casi. Se la malattia è insorta, la sua rilevazione tempestiva, il trattamento corretto, l'aderenza a tutte le raccomandazioni consentiranno di eliminare il problema o minimizzarne la progressione, la probabilità di sviluppare gravi complicanze.

Per i pazienti con un alto grado di predisposizione ereditaria, dovrebbero essere effettuati esami preventivi regolari, monitoraggio del lavoro dei sistemi urinario ed endocrino. È anche particolarmente importante per loro monitorare la loro dieta, non abusare di cibi e abitudini dannose..

Cos'è la nefropatia e come trattarla

La nefropatia è una malattia in cui sono colpiti il ​​parenchima e l'apparato glomerulare. Di conseguenza, c'è un'interruzione nel lavoro di entrambi i reni e della loro struttura. Una persona spesso non sa quale sia il portatore della malattia. Infatti, nelle prime fasi della progressione, la patologia non si manifesta in alcun modo, si sviluppa molto lentamente. Pertanto, la nefropatia renale viene diagnosticata principalmente per caso, ad esempio durante un esame di routine..

Di norma, questa è sempre una malattia secondaria, poiché si sviluppa a causa di vari problemi nel corpo..

Sintomi della malattia

La nefropatia è una malattia insidiosa, in quanto non mostra segni di progressione per molto tempo. Nelle fasi successive dello sviluppo della patologia, una persona è in grado di identificare la malattia a seguito della comparsa dei seguenti sintomi allarmanti:

  • si sviluppa l'ipertensione;
  • appare il gonfiore;
  • affaticamento, si nota una rapida stanchezza;
  • c'è dolore alla schiena lombare;
  • la proteina viene rilevata nelle urine.

Le proteine ​​nelle urine indicano sempre problemi ai reni. Quando la pressione alta non torna alla normalità sotto l'influenza di farmaci, possiamo sicuramente parlare dello sviluppo della nefropatia. Il gonfiore all'inizio della malattia appare sul viso dopo il sonno, con la progressione della malattia, irradiandosi alle gambe.

I genitori dovrebbero essere attenti alle condizioni del loro bambino. Con la nefropatia, i sintomi della malattia nei bambini sono più pronunciati e la patologia progredisce più velocemente che in un adulto. Pertanto, ai primi segni di quanto sopra, affrettati a chiedere aiuto a un medico. L'insufficienza renale si sviluppa in assenza di trattamento tempestivo..

Qual è la malattia?

La nefropatia è classificata in base alla natura dei cambiamenti nelle funzioni di qualsiasi parte del nefrone. Ma i medici condividono più spesso la patologia in base al tipo di malattia che l'ha provocata:

  • Diabetico. Si manifesta con una complicazione del diabete mellito, principalmente nella sua fase più grave.
    Ipertensivo. I reni sono colpiti dall'ipertensione.
  • Dismetabolico. Si sviluppa con un aumento del contenuto di sali nelle urine e disturbi metabolici. Suddiviso in nefropatia da fosfato, urato, mista, ossalato.
  • Tossico. Si verifica a causa di danni ai reni da vari veleni, sostanze chimiche, metalli pesanti. La nefropatia alcolica, farmacologica, analgesica è inclusa nella stessa sottosezione.
  • Tubulointerstiziale. Porta a danni ai tubuli e al parenchima, derivanti da patologie autoimmuni.
  • Nefropatia ischemica. Si sviluppa a causa dell'aterosclerosi dei vasi renali.
  • Nefropatia durante la gravidanza. Porta complicazioni durante l'intero periodo e durante il parto stesso.
  • Paraneoplastico. Si verifica a seguito di un tumore maligno che si è sviluppato al di fuori del rene.
  • Nefropatia da reflusso. Appare a causa del reflusso vescico-ureterale.

Vale la pena considerare ciascuno dei tipi in modo più dettagliato..

Tipo dismetabolico (scambio)

La patologia si sviluppa a seguito di una violazione dei processi metabolici nel corpo del paziente, che è chiaro dal nome stesso della malattia. Si divide in primaria e secondaria. Il primo è caratterizzato da disturbi metabolici dovuti a predisposizione genetica, patologia congenita. Lo sviluppo di questo tipo di nefropatia è molto rapido. Provoca urolitiasi e fallimento.

La patologia è rara. Ma se ci sono problemi con questo organo in famiglia, sii cauto, controlla la tua salute e guarda i bambini particolarmente da vicino. È l'età dei bambini che è a rischio di malattia..

Nefropatie secondarie di questo tipo si formano a seguito di disturbi metabolici. La cui conseguenza è la comparsa di composti insolubili.

Per proteggerti da una malattia insidiosa, devi conoscere le ragioni del suo aspetto:

  • malattie gastrointestinali;
  • predisposizione ereditaria;
  • infezioni del sistema genito-urinario;
  • nutrizione impropria;
  • escrezione incompleta di citrati da parte delle urine;
  • lo scambio di acido urico è compromesso;
  • mancanza di vitamina B6;
  • rapporto errato di oligoelementi nelle urine (calcio, magnesio).

La nefropatia dismetabolica è più comunemente diagnosticata negli adolescenti e nei bambini piccoli. È anche accompagnata da chili in più, allergie, ipotensione, distonia vegetativa-vascolare.

Tipo diabetico

Da dove viene questa nefropatia e che cos'è? Molti diabetici soffrono di questa patologia. I pazienti di questa categoria non sanno da molto tempo di avere una complicazione di questo tipo. Può svilupparsi senza alcun segno per 20 anni. Quali sono le fasi di questo tipo di nefropatia:

  1. Nessun sintomo. Non sarà possibile riconoscere autonomamente la malattia, ma è facile calcolare la presenza di proteine ​​analizzando l'urina.
  2. Prime modifiche. C'è un aumento dello spazio tra le cellule e un ispessimento delle pareti dei vasi dei reni. Non ci sono sintomi tangibili, ma l'analisi è significativamente anormale.
  3. Stadio pre-nefrosico. Si osserva l'ipertensione. L'analisi delle urine mostra un aumento della velocità di filtrazione glomerulare.
  4. Stadio nefrotico. Le proteine ​​appaiono nelle urine, la pressione aumenta in modo significativo. Secondo le analisi, c'è anemia, aumento del contenuto di eritrociti, urea, creatinina.
  5. Nefrosclerosi. L'ipertensione progredisce, l'edema è costante. Un gran numero di eritrociti e proteine ​​si trova nelle urine. La velocità di filtrazione diminuisce, il contenuto di creatinina e urea aumenta. Potrebbe esserci sangue nelle urine. I reni non sono in grado di espellere l'insulina.

Le persone che soffrono di diabete devono sapere tutto su questo tipo di nefropatia per consultare un medico in tempo, diagnosticare e curare.

Nefropatia della gravidanza

Cos'è la nefropatia nelle donne in posizione? Nelle donne in gravidanza, la patologia compare nella seconda metà del periodo di gravidanza, caratterizzata da aumento della pressione e gonfiore. Con tali sintomi, a una donna viene mostrato un esame urgente. Il parto è l'unica soluzione per confermare la diagnosi..

Vista paraneoplastica

La malattia si sviluppa a causa della formazione di tumori in qualsiasi area del corpo. Manifestato da artrite reumatoide, tiroidite, dermatomiosite. I sintomi nefropatici, in rapido sviluppo, si trasformano rapidamente in una forma cronica di insufficienza renale. C'è solo un metodo di trattamento: la chirurgia.

Vista analgesica

Le persone che consumano quantità illimitate di caffeina, analgesici, aspirina soffrono di questo tipo di patologia. I pazienti hanno maggiori probabilità di sviluppare insufficienza renale cronica rispetto ad altri. La nefropatia da analgesici è caratterizzata dalla presenza di anemia, colica renale, ematuria. Con la progressione della malattia, i reni iniziano a raggrinzirsi, le coppe iniziano a cambiare. Per iniziare il trattamento, gli analgesici sono esclusi. Vengono prescritte trasfusioni di sangue, dieta, ormoni e vitamine.

Aspetto ipertensivo

Caratterizza la fine dell'ipertensione. Spesso porta alla formazione di rughe dell'organo a causa di danni alle piccole arterie renali. Il lungo periodo è asintomatico. Si ricevono reclami sulla pressione sanguigna costantemente alta. Nel tempo, ai sintomi si aggiunge l'edema, una piccola quantità di liquido secreto dai reni. Nelle fasi successive della malattia, sono possibili crisi di pressione sanguigna, complicazioni vascolari.

Il trattamento è prescritto esclusivamente per ciascun paziente individualmente. Destinato a riportare la pressione sanguigna alla normalità, ripristinare la circolazione sanguigna, migliorare la microcircolazione renale.

Vista ischemica

Fondamentalmente, i rappresentanti del sesso più forte, che hanno già più di 60 anni, sono esposti alla malattia, così come i fumatori, gli alcolisti, i pazienti ipertesi e le persone con malattie cardiache e vascolari. La patologia si sviluppa a causa della circolazione arteriosa cronicamente abbassata nei reni. Il trattamento viene effettuato esclusivamente chirurgicamente.

Diagnosi di patologia

Elenco generale dei metodi per diagnosticare la nefropatia:

  • analisi biochimiche e generali di sangue, urine;
  • test di Reberg, Zimnitsky;
  • Ultrasuoni dei reni e dei loro vasi.

I medici devono necessariamente effettuare un'analisi differenziata della malattia con altre malattie renali. Solo dopo aver studiato i test e confermato la diagnosi, i medici prescrivono l'unico trattamento corretto. Ti consente di affrontare la patologia senza danni alla salute e senza una minaccia per la vita umana..

Come viene trattata la funzionalità renale compromessa??

Con la nefropatia, il trattamento dipende dalla causa che lo ha provocato. Dopo un esame completo, specialisti esperti selezionano il metodo di trattamento di maggior successo mirato alla patologia sottostante. La chirurgia è necessaria in molti casi.

Il trattamento della nefropatia è spesso selezionato in base al suo tipo. Ad esempio, la nefropatia analgesica può essere curata attraverso una corretta alimentazione, assumendo ormoni, vitamine, ma paraneoplastici - solo chirurgicamente.

Prevenzione della patologia

Per stabilizzare la condizione, è necessario seguire una serie delle seguenti regole:

  1. Controllo della pressione sanguigna.
  2. Regime di bere.
  3. Nutrizione appropriata.
  4. Elimina gli zuccheri e i grassi animali.
  5. Mangiare cibi leggeri sul tratto digerente.
  6. Attività fisica.
  7. Assunzione di vitamine.

Il rispetto di semplici raccomandazioni aiuterà a normalizzare le condizioni generali e prevenire lo sviluppo di disfunzioni renali.

Nutrizione appropriata

Per ogni paziente, i medici prescrivono una dieta individuale rigorosa. Ad esempio, con un tipo di patologia tossica, è necessario smettere di usare questo o quel farmaco. Con nefropatia di qualsiasi tipo, si consiglia di rimuovere dalla dieta cibi salati, piccanti e affumicati. La nutrizione dovrebbe essere equilibrata, contenere quante più vitamine e minerali utili possibile.

Medicina alternativa nella lotta alla disfunzione renale

La nefropatia è una grave condizione medica. Pertanto, il suo trattamento è appropriato. Le ricette della nonna aiutano nel periodo di recupero. È possibile utilizzare tali medicinali solo dopo aver consultato un medico. I rimedi popolari sotto forma di decotti e infusi aiutano a rafforzare il sistema immunitario, a prevenire complicazioni patologiche, a migliorare le condizioni generali.

Considera le ricette più efficaci per la medicina alternativa che riportano la salute alla normalità e migliorano il funzionamento del corpo:

  • Mirtillo rosso. Prendi bacche e zucchero semolato in un rapporto 1: 1. Mescolare, mettere in un barattolo e conservare in frigorifero. Per il consumo, diluire con acqua e bere come una composta. Il prodotto migliora l'escrezione urinaria e migliora l'immunità.
  • Anguria. Lessare la buccia della frutta e bere il brodo. Rimuove bene il gonfiore e lo previene.
    Mora. Tritare la radice della pianta, far bollire in 5 litri d'acqua fino a quando metà del liquido evapora. Prendi tre volte al giorno, 100 grammi.
  • Finocchio. Prendi 25 grammi di erbe medicinali, versa un litro d'acqua e fai bollire per diversi minuti. Insistere per 10 minuti e prendere un bicchiere tre volte al giorno.
  • La raccolta di erbe come ortica, poligono, foglie di mirtillo rosso, oca cinquefoil e rosa canina è molto efficace. Una miscela di liquirizia, foglie di betulla e belladonna funziona bene.

Perché la nefropatia trascurata è pericolosa??

Spesso, la mancanza di trattamento della patologia porta a cistite cronica o pielonefrite. La peggiore conseguenza dell'ignorare la malattia è l'insufficienza renale. Ci sono una serie di altre complicazioni che minacciano la salute umana. Queste sono aritmie cardiache, edema polmonare, ipertensione, anemia. Per evitare conseguenze così terribili e irreversibili, consultare un medico in modo tempestivo e non trascurare un esame e un trattamento completi..

La nefropatia è pericolosa perché non ci sono sintomi nelle prime fasi della sua progressione. Ciò rende difficile diagnosticare tempestivamente..

Fondamentalmente, qualsiasi tipo di patologia viene trattata chirurgicamente. Quando si sceglie uno specialista esperto, seguendo tutte le raccomandazioni e le misure preventive, è del tutto possibile sbarazzarsi della malattia e riprendersi completamente.