Diatesi dell'acido urico - disordini metabolici

La diatesi dell'acido urico è l'incapacità del corpo di metabolizzare l'acido urico normalmente.

Con questa patologia, non viene completamente escreto nelle urine, formando sali.

Un eccesso di sali intasa il corpo e la loro deposizione inizia in diversi tessuti.

Informazioni di base e codice secondo ICD 10

La diatesi dell'acido urico (UCD) o l'uraturia si verificano nei bambini e negli adulti, questa condizione è considerata un tipo di urolitiasi (urolitiasi).

Tuttavia, i sali hanno un effetto distruttivo non solo sui reni, ma anche sul sistema muscolo-scheletrico, sulla cistifellea e sul sistema nervoso..

L'interruzione dei processi metabolici durante la produzione di urina e la sua filtrazione porta alla formazione di sali (urati), che cristallizzano e si trasformano in sabbia.

I calcoli di acido urico possono formarsi in diversi organi, oltre al sistema urinario, anche nelle articolazioni.

La diatesi dell'acido urico secondo ICD 10 ha il codice E79, e si riferisce al capitolo "Disturbi metabolici".

Dati statistici

Le statistiche mediche affermano che un aumento del contenuto di acido urico nel corpo si trova in quasi un terzo della popolazione adulta del mondo. Questo di solito è associato a condizioni di vita modificate e diete malsane..

La forma di ICD nei bambini è chiamata diatesi neuro-artritica e si verifica nel 3% dei bambini sotto i 10 anni di età. Di solito, con l'età, se si seguono misure preventive, la malattia scompare.

Cause di occorrenza

La malattia è causata da disturbi nella formazione e nella filtrazione delle urine. Normalmente l'acido urico ei suoi sali non si cristallizzano in sabbia, ma una volta disciolti escono con l'urina.

Negli uomini e nelle donne

Tra le principali cause di uraturia, la medicina chiama anomalie genetiche, in cui i disturbi metabolici sono inerenti al corpo.

L'eccesso di acido urico porta alla sua cristallizzazione e deposizione sotto forma di sali.

La ragione dell'eccessiva formazione di acido è una violazione del metabolismo dell'azoto. L'aumento dell'acidità delle urine porta alla formazione di sali. I sali si presentano come una sabbia rossastra che cambia il colore delle urine.

Fattori di vita che provocano l'ICD:

  • cibo ricco di proteine ​​animali;
  • cattiva alimentazione con mancanza di vitamine e minerali;
  • attività fisica eccessiva, sport;
  • processi infiammatori e infettivi di natura prolungata, sia nel sistema genito-urinario che in altri organi;
  • uso a lungo termine di farmaci, compresa la chemioterapia;
  • disturbi del sistema immunitario.

È causato da cambiamenti nei livelli ormonali e disturbi metabolici. Di solito scompare a metà della gravidanza.

Eziologia nei bambini

Nei neonati, l'MCD è causato da un danno alla parte del cervello (ipotalamo), responsabile della produzione dell'ormone vasopressina, coinvolto nei processi metabolici.

Tuttavia, la maggior parte dei casi di uraturia nei bambini non sono causati da patologie congenite, ma da malnutrizione. Un eccesso di cibo a base di carne, un'introduzione impropria di alimenti complementari con una predominanza di proteine, una mancanza di latticini, frutta e verdura portano allo sviluppo di ICD.

La natura generale del quadro clinico

L'eccesso di sale e l'elevata acidità delle urine portano a problemi con la minzione: compaiono bruciore e disagio. Sintomi dell'ICD renale negli adulti:

  • cambiare il colore dell'urina in un odore scuro e pungente;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • disturbi digestivi, costipazione;
  • sensazione di stanchezza, debolezza;
  • dolori articolari;
  • indebolimento dell'attività cardiaca;
  • cambiamento di peso - deperimento o sviluppo di obesità;
  • colica renale;
  • irritabilità, mal di testa.

Durante gli attacchi, è possibile vomitare con l'odore di acetone e un forte mal di testa. Ci sono anche manifestazioni cutanee sotto forma di orticaria o eczema..

Segni nei bambini

Nei bambini, un aumento del contenuto di urato nelle urine e un'elevata acidità causano:

  • l'odore dell'acetone quando espiri;
  • mancanza di appetito, esaurimento;
  • dolore alle articolazioni, nella zona dei reni;
  • nausea;
  • irritabilità e pianto, mal di testa.

I bambini hanno spesso sintomi di ipereccitabilità e disturbi del sonno con ICD renale. Con un brutto sogno, iniziano a svilupparsi sintomi simili alle nevrosi. Ci sono paure, instabilità emotiva, enuresi.

Separatamente, vale la pena evidenziare una condizione chiamata infarto di acido urico in un neonato. Questo fenomeno si verifica nei neonati immediatamente dopo la nascita. Sui pannolini si possono vedere tracce di piccoli cristalli arancioni e urine scure.

Un aumento della quantità di urati si verifica a causa dell'adattamento alla vita extrauterina e scompare nei bambini senza trattamento dopo pochi giorni.

Misure diagnostiche

Se si sospetta la diatesi di acido urico, vengono prescritti i seguenti studi:

  • analisi del sangue - biochimica e acidità (Ph);
  • test delle urine - generali e giornalieri.

Gli ultrasuoni dei reni e degli organi urinari vengono utilizzati come studi strumentali per determinare i calcoli di urato e la sabbia.

Inoltre, possono essere prescritti studi su altri organi (polmoni, cuore, vasi sanguigni) per rilevare i cambiamenti nell'equilibrio acido-base.

In questo caso, possono essere prescritti ulteriori esami del sangue - per lo stato acido-base, i gas del sangue arterioso e altri.

Terapie

Il trattamento MCD ha lo scopo di ridurre la concentrazione di urato nelle urine e ridurre la sua acidità. Per questo vengono utilizzati farmaci, dieta, trattamenti a base di erbe..

Farmaci e fisioterapia

La fisioterapia e la terapia farmacologica sono raccomandate per i pazienti. Include:

  • farmaci che prevengono la formazione di calcoli e la sintesi di acido urico (Allopurinol, Remid);
  • diuretici;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • farmaci che forniscono alcalinizzazione delle urine (Urocyte, Soluran);
  • stimolatori del metabolismo - complessi vitaminici con minerali.

Se MKD ha causato la gotta, la colchicina viene utilizzata per il trattamento. Oltre ai farmaci, può essere applicato un trattamento fisioterapico:

  • Terapia a ultrasuoni;
  • trattamento laser;
  • ossigenoterapia singoletto;
  • terapia magnetica.

Di solito vengono utilizzati metodi di trattamento combinati, come ausiliario, è indicato il trattamento con fito-raduni.

etnoscienza

Per il trattamento e la prevenzione vengono utilizzati succhi freschi di frutta e verdura. Aiutano a modificare l'acidità delle urine e promuovere l'alcalinizzazione. È utile utilizzare decotti delle seguenti piante:

  • rosa canina (frutti, radici);
  • poligono;
  • seta di mais;
  • Erba di San Giovanni.

Per il trattamento - 5 cucchiai. cucchiai di poligono versare 1 bicchiere di acqua bollente e conservare in un thermos. Bere durante il giorno. Durata del corso - 1-2 settimane.

Un buon effetto è dato dall'uso del prezzemolo - 1 cucchiaio da dessert di foglie e radici per 1 tazza di acqua bollente. Insistere 3-4 ore, bere al giorno.

Se ci sono segni di infiammazione, puoi aggiungere camomilla, calendula, radici di calamo alla raccolta.

La consultazione con un medico è obbligatoria, poiché molte erbe non sono indicate per problemi con il tratto gastrointestinale.

Trattamento dei bambini

Non è stato sviluppato alcun trattamento specifico per l'ICD nei bambini. Per i bambini, si presume che seguano una dieta, il consumo della quantità di liquido richiesta dall'età. È necessario controllare la quantità di liquido bevuto ed escreto con l'urina.

I genitori devono monitorare la nutrizione, seguendo rigorosamente le raccomandazioni. La dieta è la stessa degli adulti. Acque minerali utili "Slavyanskaya", "Essentuki".

Vengono prescritti complessi con il contenuto di vitamine (soprattutto del gruppo B) e minerali. Con una deviazione significativa nelle analisi dalla norma e l'impossibilità di ottenere miglioramenti con l'aiuto di una dieta, vengono prescritti farmaci metabolici e farmaci che migliorano la funzione renale.

Prescrizioni dietetiche

Uno dei modi principali per fermare lo sviluppo dell'ICD e ridurre il contenuto di urati nel corpo è una dieta adeguatamente selezionata..

Un eccesso significativo della norma di uricemia (0,5 mmol / l) richiede un'alimentazione secondo la dieta n. 6.

In futuro, sarà necessario escludere i seguenti prodotti dal menu:

  • legumi;
  • alcool, caffè, cioccolato;
  • carni grasse;
  • cibi affumicati e piccanti;
  • confetteria;
  • brodi, tutti tranne quelli vegetali;
  • cipolle, acetosa, ravanello;
  • formaggi.

Puoi consumare fino a 2500 calorie al giorno. Si consiglia una dieta frazionata - 5 volte al giorno. Assunzione di liquidi fino a 2 litri.

Puoi mangiare ricotta e latticini, pasta, patate.

Difficoltà nel recupero

Quando si prescrive il ritiro di acido urico e sali in eccesso, c'è il pericolo di diuresi eccessiva. Se i sali sono già formati nei calcoli, è possibile il loro spostamento e il passaggio nell'uretere con il suo blocco.

Se la diatesi dell'acido urinario ha portato alla urolitiasi, possono essere necessari metodi chirurgici per trattare i calcoli nel tratto urinario.

I pazienti devono ricordare che se la dieta non viene seguita, la tendenza a formare sali e la loro formazione in pietre persiste. Le concrezioni si formano di nuovo.

Conseguenze della malattia

L'urolitiasi può essere una complicanza pericolosa dell'ICD. L'acido urico in eccesso sotto forma di sali viene prima formato nella sabbia, successivamente si possono formare calcoli di urato nel tratto urinario.

Altre possibili complicazioni:

  • insufficienza renale;
  • interruzione del sistema digestivo;
  • nefropatia: danno al tessuto renale;
  • infarto da acido urico - accumulo di cristalli di urato nelle papille dei reni.

L'inizio prematuro del trattamento può portare alla diffusione di sali di acido urico in tutto il corpo e alla sua deposizione nei tessuti.

Metodi di prevenzione

Aderire a uno stile di vita che non solleciti i reni fa bene a tutte le persone. Le misure di prevenzione sono semplici e accessibili a tutti:

  • utilizzare buona acqua, succhi e decotti di frutta e verdura;
  • rinunciare alle cattive abitudini: fumo e alcol;
  • seguire una dieta sana;
  • monitorare la tua salute e consultare un medico in modo tempestivo.

Puoi normalizzare la composizione delle urine se segui una dieta e un regime alimentare..

Diatesi dell'acido urico

Articoli di esperti medici

  • Codice ICD-10
  • Le ragioni
  • Sintomi
  • Complicazioni e conseguenze
  • Diagnostica
  • Trattamento
  • Chi contattare?
  • Prevenzione
  • Previsione

L'iperuricosuria, l'iperuricuria, la diatesi di urato o acido urico è definita come una predisposizione innata dell'organismo all'aumentata escrezione del principale prodotto finale del metabolismo delle purine (metabolismo delle proteine) - l'acido urico. Un eccesso di questo acido porta alla sua cristallizzazione e alla formazione di sali, che non si dissolvono, ma formano calcoli nei reni e nella vescica - calcoli di acido urico (urato).

Codice ICD-10

Cause della diatesi dell'acido urico

In precedenza, la diatesi dell'acido urico era riferita alla categoria delle condizioni idiopatiche e la sua patogenesi era indirettamente associata solo alla predominanza di alimenti proteici di origine animale contenenti purine nella dieta. Come risultato della trasformazione biochimica delle basi puriniche nel corpo umano, una media di 0,75-0,8 g di purina-2,6,8-trione - acido urico, che viene escreto nelle urine, viene rilasciata al giorno.

Ad oggi, l'urologia clinica vede le cause della diatesi dell'acido urico nella sovrapproduzione endogena di acido urico, cioè nei disturbi del metabolismo dell'azoto. Secondo le statistiche, la diatesi dell'acido urico negli adulti ha questa eziologia in quasi ogni terzo caso..

È stato stabilito che la predisposizione ad anomalie nel metabolismo delle proteine ​​è di natura genetica ed è ereditaria. Questo spesso assume la forma di xantinuria, cioè una carenza dell'enzima xantina ossidasi, che è coinvolto nella formazione di acido urico da xantina e ipoxantina.

Oltre all'eccessiva concentrazione di acido urico, il livello di acidità delle urine gioca un ruolo importante nella patogenesi della diatesi dell'acido urico, poiché a un pH inferiore a 5,5, quasi il 100% di acido urico esiste in una forma non dissociata. Ciò significa che l'acido urico non si dissolve nell'urina acida e forma cristalli. E i ricercatori vedono il meccanismo di formazione dei cristalli di urato nella combinazione di diversi fattori principali: elevata acidità delle urine, iperurinuria, un piccolo volume di urina e una mancanza di liquido extracellulare nel corpo. Pertanto, uno o più di questi fattori si trovano in pazienti con calcoli di acido urico (nefrolitiasi da acido urico). In pazienti con sintomi gottosi di diatesi acida urinaria, generalmente pH urinario

Copyright © 2011-2020 iLive. Tutti i diritti riservati.

Diatesi dell'acido urico

La diatesi dell'acido urico non è una malattia indipendente. Questa è una condizione patologica caratterizzata dall'accumulo di una grande quantità di acido urico nel corpo del paziente, che ha la particolarità di cristallizzare. Piccoli cristalli di sale vengono lavati via ogni volta che si urina. Una tale malattia in una persona è indolore e senza disagio. Il precipitato di sali di un tale acido assomiglia a piccoli granelli rossastri di sabbia in apparenza. Possono essere contrassegnati solo se una persona urina in un determinato contenitore..

La condizione patologica può verificarsi sia negli adulti che nei bambini. Nelle donne la diatesi dell'acido urico compare spesso durante la menopausa, mentre negli uomini compare spesso dopo i quarant'anni. La malattia ha un proprio codice secondo la classificazione internazionale delle malattie (ICD 10) - E79.

Eziologia

Le cause della diatesi dell'acido urico dei reni possono essere:

  • disordine alimentare. Soprattutto in caso di consumo di grandi quantità di carne;
  • genetica;
  • situazioni stressanti frequenti;
  • epatite;
  • diabete;
  • pancreatite;
  • radiazioni del corpo nel trattamento del cancro;
  • uso incontrollato di bevande alcoliche;
  • produzione anormale di proteine ​​da parte dei reni;
  • alimentazione impropria dei bambini nei primi anni di vita. I genitori cercano di dare al loro bambino quanta più carne possibile, supponendo erroneamente che abbia molti componenti utili per il bambino. Sarà molto meglio per il bambino se nella sua dieta prevalgono frutta e verdura fresche;
  • assunzione di liquidi insufficiente al giorno, a seguito della quale viene rilasciata una piccola quantità di urina;
  • patologia della struttura o del funzionamento dei reni;
  • attività fisica eccessiva;
  • batteri patogeni nel corpo che influenzano il funzionamento dei reni e del fegato;
  • intossicazione del corpo;
  • rifiuto prolungato di mangiare.

Durante la gravidanza (nei primi mesi), le donne possono sperimentare diatesi di acido urico, ma va via da sola nel secondo trimestre.

Sintomi

I segni della diatesi dell'acido urico sono abbastanza versatili. Va notato che i sintomi della patologia influenzano in modo significativo il lavoro degli organi interni e lo stato mentale di adulti e bambini..

I principali sintomi della malattia sono:

  • irritabilità, ansia, aggressività: tutto ciò può trasformarsi in depressione;
  • forti mal di testa;
  • ipertensione;
  • focolai di asma;
  • vomito;
  • disturbi del sonno;
  • un aumento della temperatura corporea;
  • stipsi;
  • salti di peso corporeo;
  • prostrazione;
  • perdita di appetito;
  • sentire l'odore dell'acetone mentre respira una persona malata.

I sintomi della diatesi dell'acido urico potrebbero non apparire sempre, ma essere periodici.

Complicazioni

Tra le conseguenze del decorso della diatesi dell'acido urico negli adulti e nei bambini, potrebbero esserci:

  • calcoli renali, poiché i sali di acido urico possono a prima vista sembrare sabbia, ma in seguito formano conglomerati;
  • insufficienza renale;
  • nefropatia acuta;
  • violazione del funzionamento del tratto digestivo;
  • infarto da acido urico.

Se la diatesi dell'acido urico non viene diagnosticata in modo tempestivo, l'ulteriore decorso di questa malattia porterà all'interruzione del funzionamento dell'intero organismo, nonché all'interruzione dello stato mentale di una persona. Assolutamente tutte le complicanze sono facilmente curabili e non richiedono intervento chirurgico.

Diagnostica

La diagnosi e l'esame del paziente vengono eseguiti da un urologo, con ulteriori consultazioni da parte di un nefrologo. Gli specialisti possono prescrivere al paziente:

  • emocromo completo - per determinare la concentrazione di acido;
  • analisi delle urine estesa;
  • monitoraggio quotidiano della composizione delle urine;
  • Ultrasuoni degli organi coinvolti nel processo di emissione di urina.

Inoltre, la diagnosi consiste in un interrogatorio dettagliato del paziente, raccogliendo informazioni su quali sintomi sente, le presunte cause di tale malattia.

La diagnostica viene eseguita anche per escludere altri processi infiammatori nei reni, nella vescica, nell'uretra.

Trattamento

Il trattamento principale per la diatesi dell'acido urinario è una dieta specializzata, che mira a:

  • apporto proteico limitato. È necessario monitorare il loro eccesso o carenza. C'è un grammo di proteine ​​per chilogrammo di peso umano;
  • aumento del consumo di liquidi (da due litri o più);
  • limitando il sale negli alimenti.

I farmaci sono prescritti per:

  • diminuzione della concentrazione di acido urico nelle urine;
  • diminuzione dell'acidità delle urine;
  • prevenire la cristallizzazione acida.

Oltre al trattamento clinico, la diatesi dell'acido urico può essere curata o ridotta la manifestazione dei sintomi con rimedi popolari. Tali metodi includono decotti e tinture diuretiche. Sono preparati da:

  • ursina ordinaria;
  • highlander uccello;
  • ernia;
  • equiseto;
  • wheatgrass;
  • boccioli di betulla;
  • foglie di mirtillo rosso;
  • rosa canina.

Per i bambini e le donne incinte, la nomina di qualsiasi metodo di trattamento viene effettuata solo dopo la consegna di test delle urine al giorno e il loro esame approfondito. La terapia si svolgerà in una versione leggera, ma non per questo meno efficace..

Prevenzione

Il metodo principale per prevenire la diatesi dell'acido urinario è considerato una dieta speciale.

La dieta prevede l'esclusione dalla dieta:

  • pesce;
  • legumi;
  • frattaglie;
  • brodi grassi;
  • riso;
  • lievito.

Secondo la dieta, dovresti astenervi categoricamente da:

  • salse e condimenti piccanti;
  • bevande alcoliche;
  • prodotti affumicati;
  • cibo in scatola;
  • sottaceti.

Durante la dieta, è consentito consumare i seguenti alimenti:

  • latte e prodotti lattiero-caseari;
  • frutta e verdura fresca;
  • frutta secca;
  • tè debole;
  • porridge;
  • prodotti di farina;
  • miele;
  • noccioline;
  • marmellata, marmellata, marmellate;
  • succhi freschi, bevande alla frutta, composte;
  • burro - verdura e burro.

Dopo una settimana di osservazione di una tale dieta, è consentito iniziare a mangiare pollo e pesce bolliti. Nonostante il rigore della dieta, il numero di calorie del cibo consumato al giorno dovrebbe essere normale..

Oltre alla dieta, la prevenzione consiste in:

  • moderata attività fisica quotidiana;
  • trattamento tempestivo degli organi coinvolti nell'escrezione urinaria;
  • nutrizione appropriata;
  • consumo di liquidi di almeno un litro e mezzo al giorno;
  • rinunciare all'alcol.

Come si manifesta la diatesi dell'acido urico

La diatesi dell'acido urico (uraturia) è una malattia associata a un metabolismo dell'acido urico alterato. Di conseguenza, la concentrazione di urato nel sangue aumenta. È considerata una condizione borderline che viene corretta dalla dieta e dalla terapia farmacologica. L'ulteriore sviluppo della patologia può richiedere un trattamento permanente.

Le ragioni

L'essenza della malattia è che i sali di acido urico compaiono nelle urine. La loro concentrazione sta gradualmente aumentando. La sintesi dell'urato viene attivata dal consumo eccessivo di cibi ricchi di proteine, disturbi metabolici associati a varie patologie.

Tra le cause della diatesi dell'acido urico negli adulti, si distingue una predisposizione genetica. Ma può anche essere innescato da malattie e fattori legati allo stile di vita. I primi includono pielonefrite, cistite interstiziale, struttura anormale degli organi del sistema urinario. La ragione può essere iperglicemia, disfunzione del pancreas e del sistema epatobiliare, diabete mellito, processi oncologici, disbiosi, elmintiasi, sindrome da intossicazione, diminuzione dell'immunità, nonché uso prolungato di antibiotici e chemioterapia.

I fattori dello stile di vita includono dieta e digiuno, carenze di vitamine e micronutrienti, proteine ​​animali in eccesso, legumi e cereali nella dieta. Le patologie sono promosse da sovraccarico fisico e carichi sportivi, stress prolungato, abuso di alcol e caffè e mancanza di liquidi nella dieta.

Sintomi

Il sintomo principale della malattia è una maggiore quantità di urato nelle urine. I sintomi esterni di questa condizione possono assomigliare a varie malattie, il che complica notevolmente la diagnosi..

Un paziente con diatesi da acido urico può lamentare irritabilità, ansia, depressione, mal di testa e ipertensione. Potrebbe avere episodi di asma, disturbi del sonno, vomito, febbre, costipazione e perdita di forza. Queste persone perdono l'appetito, il loro peso corporeo fluttua. Durante la respirazione si può avvertire odore di acetone. Tutti questi segni stanno crescendo e poi si attenuano.

La malattia a volte compare inaspettatamente durante la gravidanza. Ciò è facilitato da tossicosi, perdita di liquidi, aumento di peso e cambiamenti nel sistema ormonale. Le donne possono manifestare scolorimento, odore di urina, dolore durante la minzione, affaticamento e debolezza generale. A volte la patologia diventa la causa di aumento della pressione, mal di schiena, costipazione e obesità.

Diatesi nei bambini

Nei bambini, la diatesi dell'acido urico si verifica abbastanza spesso, poiché il cibo a questa età è ricco di proteine ​​ei reni hanno una piccola capacità di sciogliere i sali di urato. Sulla base di ciò, la presenza di una piccola quantità di urati nell'analisi delle urine è considerata accettabile.

Quando la concentrazione di sali di urato aumenta, il bambino mostra segni di diatesi di acido urico. Nelle prime fasi, questi sono fiocchi rossi nelle urine. Man mano che la patologia si sviluppa, altri sintomi si uniscono. I cambiamenti sono osservati dal lato del comportamento: il bambino diventa lunatico, irritabile, irrequieto, pauroso, piange senza motivo. Molto spesso, i genitori notano l'odore specifico dell'acetone dalla bocca. Gli episodi di nausea e vomito diventano più frequenti, non c'è appetito, il bambino non ingrassa bene. I bambini più grandi possono lamentare disturbi ai reni, alle articolazioni e al mal di testa. La malattia nei bambini è spesso accompagnata da enuresi, asma, tic, eczema.

Nei neonati si osserva spesso un'infrazione di acido urico, uno stato transitorio di aumento dell'escrezione di sali di acido urico. Ciò è dovuto al fatto che il corpo si adatta alle condizioni di vita extrauterine. Questa condizione si osserva nel 50-95% dei neonati nella prima settimana di vita, non richiede cure, è necessario solo un regime di consumo maggiore.

Complicazioni

È estremamente importante fare una diagnosi tempestiva e prescrivere un trattamento adeguato. L'ulteriore sviluppo della malattia può portare a un'interruzione del corpo nel suo insieme, compresa la compromissione dello stato mentale di una persona.

Tra le complicanze della diatesi dell'acido urico, si distinguono:

  • calcoli nei reni, nelle prime fasi è sabbia, nelle fasi successive - conglomerati pronunciati;
  • insufficienza renale;
  • nefropatia acuta;
  • disfunzione del tratto gastrointestinale;
  • infarto da acido urico.

Con un ulteriore deterioramento della condizione, è possibile lo sviluppo di urolitiasi, così come altre conseguenze a lungo termine fino alla displasia dell'uretere e di altri organi del sistema urinario.

Diagnostica

Un urologo o un nefrologo può diagnosticare la "diatesi da acido urico". Il medico specialista prescrive i seguenti studi:

  • un esame del sangue generale per la rilevazione dell'acido urico;
  • analisi generale delle urine;
  • monitoraggio quotidiano della composizione delle urine;
  • Ultrasuoni dei reni e degli organi del sistema urinario.

Nella diagnosi, le informazioni sui sintomi e sulla natura del quadro clinico giocano un ruolo importante. Se si sospetta la diatesi, è importante escludere altri processi infiammatori nei reni, nella vescica, nell'uretra.

Trattamento

La diatesi dell'acido urico è una condizione borderline che si presta bene a farmaci e dieta. Dei farmaci, al paziente possono essere prescritti Blemaren, Potassium citrate, Kalinor: mezzi per alcalinizzare l'urina, che consente di ridurre la concentrazione di acido urico. Per stimolare i processi metabolici, vengono mostrati complessi con vitamine idrosolubili (B, C) e oligoelementi (selenio, germanio). L'allopurinolo è prescritto per sopprimere la formazione di basi puriniche..

Il trattamento può includere farmaci per migliorare il deflusso di urina e l'escrezione di sali: Kanefron, Urolesan, Fitolizin. A volte i diuretici sono raccomandati dall'arsenale di erbe medicinali - infuso, brodo e tè di rosa canina, uva ursina, mirtillo rosso, elecampane.

Le condizioni del paziente saranno agevolate da magnetoterapia, corso di darsonvalutazione, ultrasuoni, laser, trattamento laser magnetico. Dopo che gli indicatori dell'acido urico sono tornati alla normalità, si consiglia un trattamento termale, che includa bagni di sale, iodio-bromo e radon. Le acque minerali idrocarbonate e solfato-sodiche aiutano bene.

Dieta

Il metodo principale per correggere lo stato di diatesi dell'acido urico o dell'urolitiasi è una dieta che generalmente assomiglia a una dieta per la gotta. Il divieto principale si applica agli alimenti ricchi di basi purine. Questa è carne di maiale e bovino, oltre a frattaglie.

È necessario escludere alcol, cibo in scatola, cioccolato, carni affumicate, salsicce, legumi, acqua minerale calcificata, carne e pesce grassi, funghi, snack piccanti, spezie, brodi concentrati, grasso, cacao, caffè naturale, tè troppo forte. Anche il lievito è vietato.

I prodotti più utili per la prevenzione della diatesi dell'acido urico sono i cereali (ad eccezione del riso), frutta, latte e latticini, alghe, noci, prugne, uova, melanzane, peperoni, cavoli, patate. È utile bere acque minerali alcaline, bevande alla frutta, bevande alla frutta, succhi appena spremuti, decotti di orzo e avena. La crusca di frumento può essere consumata.

Nelle prime settimane, la dieta dovrebbe essere rigorosa. Quindi, pollo bollito, pesce e altri prodotti a base di carne con moderazione vengono gradualmente introdotti nella dieta. La dieta per la diatesi degli urati dovrebbe essere sufficientemente ricca di calorie e variata. Inoltre, il paziente deve bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno..

La diatesi dell'acido urico nella maggior parte dei casi si presta bene alla correzione. A volte una dieta è sufficiente per questo. Nei casi più gravi vengono prescritti terapia farmacologica e trattamento hardware. Si raccomanda al paziente di rinunciare a cattive abitudini, moderare l'attività fisica, evitare lo stress e curare tempestivamente le malattie croniche, soprattutto del sistema urinario.

Cos'è la diatesi dell'urolitiasi e può essere curata

La diatesi dell'acido urico (uraturia) è una tendenza anormale del corpo ad accumulare acido urico. Successivamente inizia a trasformarsi in cristalli di sale (urati) e a svenire nelle urine. Ciò è dovuto a un disturbo metabolico. La persona non avverte disagio e dolore, quindi non è consapevole della condizione patologica. È nell'asintomaticità che risiede il principale pericolo della diatesi dell'acido urico, poiché lo stadio successivo diventa inevitabilmente l'urolitiasi.

  1. Cosa succede nel corpo con l'uraturia
  2. Cause della malattia
  3. Sintomi della diatesi dell'acido urico in donne, uomini e bambini
  4. Come viene effettuata la diagnosi?
  5. Trattamento della diatesi dell'urolitiasi
  6. Dieta
  7. Bevanda
  8. Medicinali
  9. Fisioterapia
  10. Rimedi popolari
  11. Stile di vita
  12. È possibile curare l'ICD
  13. Possibili complicazioni
  14. Come prevenire le ricadute

Cosa succede nel corpo con l'uraturia

Tutti gli esseri viventi contengono sostanze chimiche - purine, che sono elementi importanti del nucleo cellulare. Sono attivamente coinvolti nel metabolismo. Il loro processo naturale è la loro distruzione, in cui si formano i derivati ​​purinici.

Uno di questi è l'acido urico. È un antiossidante naturale il cui compito principale è proteggere i vasi sanguigni da possibili danni. A causa della disfunzione renale cronica, l'acido urico non viene escreto da loro, ma viene trattenuto nel corpo. Il risultato è la sua alta concentrazione, che porta alla formazione di sali - urati. Cominciano ad accumularsi in organi, tendini e articolazioni. Si sviluppa la diatesi dell'urolitiasi. Il prossimo stadio possibile è l'artrite gottosa, le funzioni renali compromesse, le malattie di vari organi dell'apparato digerente.

L'acido urico è uno stimolante naturale del sistema nervoso centrale, aumenta notevolmente il livello di adrenalina e norepinefrina. Un'alta concentrazione di entrambi gli ormoni porta a gravi conseguenze: malattia mentale, esaurimento nervoso.

Cause della malattia

Ci sono molti fattori che provocano la diatesi dell'acido urico. Uno di questi è l'ereditarietà. Altri includono:

  • inesattezze nella nutrizione: la sua irregolarità, l'abbondanza di proteine, soprattutto nei prodotti a base di carne;
  • insufficiente apporto di liquidi che porta alla formazione di calcoli;
  • patologie epatiche, renali, malattie della colecisti, chemioterapia;
  • interruzione della funzione renale a causa di difetti congeniti;
  • passione per l'alcol;
  • stress permanente;
  • debole immunità.

Negli adulti, può verificarsi un eccesso di acido urico a causa di uno sforzo fisico regolare. Questo gruppo comprende anche atleti professionisti, come i ciclisti. Anche la dieta e il digiuno aumentano il rischio.

La diatesi dell'acido urico nei bambini spesso inizia per colpa dei genitori che credono che il bambino abbia bisogno di proteine ​​animali in grandi quantità e dimenticano i maggiori benefici di frutta e verdura.

Nei neonati, la diatesi dell'acido urico è un evento frequente a 1 settimana di vita, quando si verifica un'intensa ripartizione delle basi puriniche. Tuttavia, questa condizione scompare in meno di un mese..

Sintomi della diatesi dell'acido urico in donne, uomini e bambini

La graduale formazione di urati è la ragione dell'assenza di sintomi evidenti nella fase iniziale del processo patologico. La depressione, che è stata preceduta da esplosioni di irritabilità e attacchi di aggressività, sono considerati i primi segni di diatesi di acido urico salino. Come forme di calcolo, si nota quanto segue:

  • aumento della frequenza della minzione, fiocchi nelle urine;
  • sensazioni dolorose, aggravate da un cambiamento di posizione;
  • aumento della temperatura, pressione, emicrania;
  • perdita di appetito, costipazione, vomito;
  • l'odore di acetone dalla bocca.

Le caratteristiche del corpo femminile (gravidanza, menopausa) completano il quadro clinico della diatesi dell'acido urico. Ai sintomi si aggiungono aritmia, oscuramento delle urine, il suo odore pungente, bruciore durante o dopo la minzione, debolezza muscolare e affaticamento senza causa..

Nei bambini con diatesi da acido urico, si osservano nausea, vomito, perdita di peso improvvisa, sintomi di sovraeccitazione: una sensazione persistente di ansia, irascibilità senza motivo, sonno agitato con incubi, pianto, balbuzie, incontinenza urinaria.

Segnale allarmante: sviluppo precoce del cervello, rendere i bambini geni, superare rapidamente i loro coetanei sotto tutti gli aspetti.

Come viene effettuata la diagnosi?

Se sospetti una diatesi urinaria, sono necessari la consultazione e l'esame. Questa condizione viene affrontata dai medici: un nefrologo o un urologo. Prescrivono:

  • analisi biochimica delle urine per determinare la concentrazione di acido urico in essa, il livello di pH;
  • clinico - per la rilevazione dell'urato nelle urine;
  • analisi del sangue generali e biochimiche - per analisi per la concentrazione di aldosterone, creatinina, fibrogeno, acido urico;
  • raccolta giornaliera di urina - aiuta a valutare i livelli di sale, il pH;
  • Ultrasuoni del sistema urinario - per confermare la presenza di depositi di urato.

Se si riscontrano segni di acidosi (spostamento del pH verso il lato acido), è necessario un esame dei polmoni e del fegato.

Trattamento della diatesi dell'urolitiasi

L'opzione di trattamento viene scelta individualmente per ciascun paziente, poiché la diatesi dell'acido urico viene trattata in base alla causa che l'ha causata. La condizione non richiede sempre l'inclusione di farmaci nel complesso di misure.

Dieta

Questo è il primo passo per sbarazzarsi della diatesi dell'acido urico. Quando una dieta monotona ricca di proteine ​​animali è la causa della gotta, i cambiamenti nella dieta possono essere sufficienti per riportare la condizione alla normalità..

La base della dieta è la tabella numero 6. Il suo obiettivo è normalizzare il metabolismo generale scaricando il metabolismo delle purine. Ciò porterà a una diminuzione della concentrazione di acido urico. I pasti dovrebbero essere almeno cinque volte al giorno.

Una grave limitazione nella diatesi degli urati è imposta al sale e alle proteine. Ridurre la quantità di carne, frattaglie, grassi animali e cibo in scatola che li contengono.

La categoria vietata comprende alcol, cioccolato, salse piccanti e brodi di carne, cibi fritti.

La preferenza è data a verdura, frutta, pesce magro, carne, uova (non più di una al giorno). Formaggio a pasta dura, ricotta, latticini sono molto utili. Le zuppe sono consentite solo vegetariane, consentire l'aggiunta di burro e olio vegetale, panna acida.

Bevanda

È imperativo berne due litri al giorno, più è meglio. Ai pazienti si consiglia l'acqua minerale alcalina (Borjomi, Essentuki), succhi naturali non zuccherati e composte di frutta secca senza zucchero. Sono ammessi cacao, tè debole e caffè, ma devono essere bevuti con latte. Per adulti e bambini con diatesi di acido urico, la norma del liquido bevuto viene calcolata con una formula semplice: il peso viene moltiplicato per 30 ml.

Medicinali

Gli agenti farmacologici sono necessari quando sono già stati trovati calcoli renali. La terapia della diatesi dell'urolitiasi consiste nello sciogliere i calcoli di urato, ridurre l'acidità delle urine e ridurre la concentrazione di acido urico in essa. Il farmaco viene scelto dopo una valutazione completa delle condizioni del paziente. Questo potrebbe essere:

  • Allopurinolo, che riduce la concentrazione di acido sia nelle urine che nel siero;
  • Asparkam, che regola il metabolismo del sale, che non ha controindicazioni nemmeno per i bambini;
  • Blemaren, urina alcalinizzante, scioglimento dei calcoli di acido urico;
  • Kanephron: aiuta con il ristagno di urina, minacciando la formazione di calcoli;
  • Colchicina, che allevia gli attacchi di gotta;
  • Urolesan è un diuretico.
Con la diatesi degli urati, le vitamine complesse vengono prescritte come agenti di supporto e per normalizzare il metabolismo. Devono contenere selenio. Questo è Alphabet, Multi-Tabs, Centrum.

Fisioterapia

Una maggiore efficacia del trattamento della diatesi acida urinaria si ottiene combinando farmaci, dieta e fisioterapia. La diatesi di acido urico dei reni viene trattata utilizzando le seguenti tecniche:

  • Darsonvalutazione. Il corpo è influenzato da una corrente di bassa intensità, ma ad alta frequenza. Grazie alla procedura si attivano i processi metabolici e la protezione immunitaria.
  • Magnetoterapia. Usano dispositivi che creano campi magnetici pulsati. Il trattamento migliora il metabolismo, attiva la motilità degli organi.
  • L'ecografia è l'effetto delle onde sonore ad altissima frequenza. La procedura migliora i processi ossidativi.
  • Terapia UFO. L'irradiazione è prescritta per migliorare il metabolismo, rafforzare l'immunità. Noto per il suo effetto antistress.

Rimedi popolari

I primi assistenti nella lotta contro la diatesi dell'acido urico sono i succhi di frutta e verdura appena spremuti. Nella stessa lista, linfa di betulla, tè e decotti di piante famose - mirtillo rosso, erba di San Giovanni, ginepro, equiseto, poligono di uccello, sciabola e rosa canina.

Lo scopo dell'uso di succhi e decotti è l'alcalinizzazione delle urine, una rapida diminuzione della concentrazione di acido, una diminuzione della sindrome da acido urico.

  • Ginepro. 10 bacche secche versare 750 ml di acqua bollente, far bollire per 10-15 minuti, insistere fino a quando la bevanda si raffredda. Bere dopo i pasti tre volte al giorno per un bicchiere. Per i bambini, la dose è ridotta di 3 volte. Corso - 2 mesi.
  • Equiseto. In 2 cucchiai. l. le erbe versano acqua bollente (vetro), avvolgono la teiera per 30 minuti. Il tè è sostituito da una bevanda, viene bevuto due o tre volte al giorno. Durata della terapia per la diatesi dell'acido urinario - un mese.
  • Prezzemolo: 10 g di materie prime miste (radice tritata e foglie di prezzemolo, prese in quantità uguali) - versare 1,5 tazze di acqua bollente, riposare a bagnomaria per mezz'ora, insistere per 10 minuti. Dopo il filtraggio, il volume viene ripristinato aggiungendo acqua bollita. Prendi tre volte un terzo del bicchiere mezz'ora prima dei pasti. Corso - mese.

Stile di vita

La diatesi dell'acido urico è una condizione che tende a ripresentarsi. Ciò accade se una persona, dopo essersi sbarazzata dei problemi di salute, continua a condurre lo stesso modo di vivere. Tuttavia, una cura completa è possibile se:

  • abituarsi a un regolare esercizio fisico;
  • non interrompere la dieta richiesta anche dopo il recupero;
  • non dimenticare la necessità di bere molti liquidi;
  • contattare la clinica per eventuali malfunzionamenti del sistema urinario;
  • abbandona per sempre tutte le cattive abitudini.

È possibile curare l'ICD

La diatesi dell'acido urico è curabile. C'è un'eccezione: lo stato ereditato. La rigorosa soppressione delle debolezze e delle cattive abitudini, l'atteggiamento attento verso il proprio corpo e le raccomandazioni del medico sono la chiave per sbarazzarsi con successo della diatesi di acido urico.

La dieta rimane la componente principale del trattamento. Fermando bruscamente l'acidificazione, puoi normalizzare rapidamente il metabolismo.

Un altro scenario è probabile se una persona che scopre sintomi allarmanti di diatesi di acido urico ancora non si precipita in clinica per vedere un medico o non segue esattamente tutte le sue prescrizioni.

Possibili complicazioni

La diatesi dell'acido urico è una condizione pericolosa. Se l'acidificazione non viene neutralizzata nel tempo, nel prossimo futuro puoi ottenere:

  • artrite;
  • iperuricemia: una maggiore concentrazione di urati nel sangue;
  • nefropatia: danno al parenchima renale e ai glomeruli del nefrone;
  • gotta - danno articolare (spesso sul piede);
  • insufficienza renale;
  • urolitiasi - la formazione di calcoli di urato nel sistema urinario.

La diatesi dell'acido urico durante l'allattamento al seno in futuro può trasformarsi in rinite allergica, asma, dermatite atopica per il bambino.

Come prevenire le ricadute

Le regole nutrizionali si osservano anche dopo aver eliminato la diatesi dell'acido urico. Oltre alla dieta obbligatoria, sono richiesti un'attività fisica moderata, aria fresca, esami preventivi trimestrali, il rispetto delle regole di assunzione di liquidi e il rifiuto dell'alcol. È importante evitare stress e sforzi fisici eccessivi. Se una persona si propone di sbarazzarsi per sempre della diatesi dell'acido urico, allora un'alimentazione razionale, unita a uno stile di vita sano, è l'unico modo per ottenere il desiderato.

Sintomi e trattamento della diatesi acida urinaria negli adulti

La diatesi dell'acido urico (MCD, uraturia) è una condizione patologica comune basata su un complesso processo di disturbo nello scambio di acido urico, a seguito del quale cristallizza e forma calcoli sotto forma di calcoli di urato. La malattia viene diagnosticata in pazienti di età diverse, indipendentemente dal luogo di residenza e dal campo di attività. Molto spesso colpisce il corpo dei bambini che soffrono di processi infiammatori o disbiosi intestinale, mangiano molti piatti di carne, pesce e anche cioccolato. La diatesi dell'acido urico negli adulti si manifesta principalmente dopo i 40 anni e può essere innescata dall'influenza sul corpo di fattori quali ipertermia, entusiasmo per diete e digiuno, attività fisica intensa, intossicazione e molto altro.

Allora, qual è la diatesi dell'acido urico? Questa violazione è di natura polietiologica, quindi è difficile identificare una ragione specifica per il suo sviluppo. L'uraturia è un'anomalia della costituzione umana, che è patogeneticamente associata ad un aumento della concentrazione di basi purine nel sangue e ad una violazione del loro metabolismo. Tali processi portano all'accumulo di sali di acido urico nel corpo, che nel tempo si manifesta con cambiamenti nella quantità e nella qualità dell'urina. Oltre ai reni, gli urati hanno un effetto negativo sul sistema muscolo-scheletrico e sulla cistifellea, portando alla distruzione dei tessuti articolari e alla formazione di grandi calcoli.

  1. Perché si verifica l'ICD?
  2. Come si manifesta la malattia?
  3. Metodi moderni per determinare le malattie
  4. È possibile curare l'ICD?
  5. Come prevenire l'uraturia?

Perché si verifica l'ICD?

Tra i motivi principali della violazione, gli scienziati distinguono:

  • predisposizione genetica;
  • mancanza di sostanze biologicamente attive nella dieta, in particolare vitamine e microelementi;
  • dieta e digiuno frequenti;
  • mangiare un'enorme quantità di composti proteici di origine animale, oltre a legumi e cereali;
  • condizioni difficili di lavoro fisico, sport professionistici;
  • uso a lungo termine di farmaci del gruppo antibiotico, chemioterapia;
  • pielonefrite, cistite interstiziale;
  • struttura anormale degli organi della sfera urinaria;
  • disfunzione del sistema epatobiliare e della ghiandola pancreatica, iperglicemia;
  • disturbi oncologici;
  • diminuzione dell'immunità;
  • disbiosi ed elmintiasi;
  • uno stato di stress prolungato;
  • abuso di bevande alcoliche;
  • assunzione di liquidi insufficiente;
  • sindrome da intossicazione.

Durante l'infanzia, uno dei motivi principali della manifestazione della diatesi da acido urico è la malnutrizione del bambino, quando i genitori introducono un gran numero di piatti a base di carne nel menu giornaliero del loro bambino. Dovrebbe essere chiaro che nei bambini il sistema tubulare renale è immaturo, quindi il processo di filtrazione avviene in volumi più piccoli rispetto agli adulti. Ciò contribuisce all'accumulo di urato nei reni e alla formazione di calcoli..

Come si manifesta la malattia?

I sintomi della diatesi dell'acido urico negli adulti si manifestano in modi diversi. Molto spesso, i pazienti si rivolgono a medici con reclami della seguente natura:

  • la comparsa di una sindrome del dolore moderata, sotto forma di dolori dolorosi nei luoghi di accumulo di sali;
  • leggera sensazione di bruciore durante lo scarico dell'urina;
  • ipertermia generale del corpo;
  • deterioramento dell'umore, depressione, debolezza;
  • sbalzi d'umore improvvisi e disturbi del sonno;
  • aumento della frequenza della spinta produttiva a svuotare la vescica.

I cambiamenti nei test di laboratorio del paziente consentono allo specialista di sospettare la diatesi di acido urico:

  • un aumento della concentrazione di derivati ​​dell'acido urico nel sangue e nelle urine;
  • ematuria.

Molto spesso, i sintomi clinici della diatesi dell'acido urico compaiono nelle donne durante la gravidanza. Ciò è facilitato da tossicosi, perdita di liquidi insieme a vomito, cambiamenti ormonali nel corpo e aumento di peso. Nelle rappresentanti femminili che si preparano a diventare madri, l'uraturia è accompagnata da un cambiamento nell'odore dell'urina e del suo colore, crampi durante la minzione, debolezza generale e una sensazione di grave affaticamento. Alcune donne hanno la pressione alta, dolori lombari, costipazione e obesità.

Nei bambini, la diatesi dell'acido urico si manifesta in modo leggermente diverso rispetto ai pazienti adulti. Nei bambini, con un aumento della concentrazione di urati nel sangue e nelle urine, si nota la respirazione con un odore specifico di acetone, aumento del nervosismo, nausea e vomito. Un bambino del genere diventa irrequieto, spesso piange senza motivo, lamenta dolore ai reni, alle articolazioni e alla testa. I giovani pazienti con diatesi di acido urico non hanno appetito, quindi non aumentano di peso bene. Questi bambini possono soffrire di enuresi, tic, asma o eczema..

Con il progredire del processo patologico, i pazienti sviluppano complicazioni dell'ICD, vale a dire:

  • insufficienza renale;
  • la formazione di grandi pietre;
  • disfunzione del tratto digestivo;
  • nefropatia acuta e cronica.

La diatesi dell'acido urico e le sue complicanze si prestano bene alla correzione del farmaco, quindi, quando compaiono i primi segni di una malattia, non è necessario rimandare il trattamento in una scatola lunga, ma consultare immediatamente un medico e iniziare una terapia che aiuta a normalizzare i processi metabolici.

Metodi moderni per determinare le malattie

La diagnosi di diatesi dell'acido urico dovrebbe essere trattata da un medico urologo o nefrologico professionista. Durante l'esame, il paziente è tenuto a eseguire i seguenti test:

  • esame delle urine con rilascio della presenza di impurità, sabbia, sostanze biologiche, elementi del sangue e simili;
  • un esame del sangue per l'acido urico e i livelli di pH;
  • diagnostica ecografica dei reni e della vescica per determinare la presenza di sabbia;
  • Risonanza magnetica se necessario.

La diagnosi tempestiva e competente dei disturbi metabolici è una fase importante nel trattamento di una condizione patologica, che consente l'identificazione e la soppressione tempestive dello sviluppo di calcoli nel corpo del paziente.

È possibile curare l'ICD?

Il trattamento della diatesi dell'acido urinario inizia sempre con la terapia dietetica, i cui compiti principali sono:

  • normalizzazione del metabolismo minerale nel corpo;
  • ridurre l'assunzione di cibi ricchi di proteine, che possono ridurre la concentrazione di acido urico;
  • restrizione del sale da cucina nella dieta umana;
  • aumentare l'assunzione di liquidi a 2,5-3 litri al giorno.

Oltre alla dieta, i medici prescrivono un trattamento farmacologico a pazienti con varianti complesse del decorso della malattia, che ha i seguenti obiettivi:

  • diminuzione dell'acidità delle urine;
  • diminuzione della quantità di acido urico;
  • prevenzione della cristallizzazione.

Per raggiungere questi obiettivi nella moderna pratica medica, i medici prescrivono farmaci ai pazienti per ridurre la concentrazione di acido urico alcalinizzando l'urina (Blemaren, Potassium citrate, Kalinor), nonché farmaci che stimolano i processi metabolici (complessi vitaminici) e forme medicinali che inibiscono la formazione di basi purine ( Allopurinolo). Un punto importante nel trattamento della malattia è la nomina di diuretici, che contribuiscono alla lisciviazione degli urati dal sistema urinario. L'opzione migliore per ottenere questo effetto è la medicina tradizionale, vale a dire tè e decotti con effetto diuretico, compreso un infuso di rosa selvatica, uva ursina, mirtillo rosso, elecampane e altri.

Le forme di dosaggio omeopatiche affrontano bene il problema dell'uraturia. Spesso, dieta e farmaci sono combinati con la terapia fisica. Per alleviare le condizioni del paziente, gli specialisti possono prescrivergli un ciclo di darsonvalutazione, magnetoterapia, ultrasuoni, laser o terapia laser magnetica.

Durante l'intero periodo di trattamento, le persone che soffrono di diatesi di acido urico vengono sottoposte a test di laboratorio su urine e sangue, che consentono ai medici di monitorare lo stato del metabolismo nel corpo del paziente e l'efficacia della terapia. Dopo la normalizzazione delle analisi e la stabilizzazione delle concentrazioni di acido urico, si consiglia a una persona di ricorrere a cure termali, che includono sale, iodio bromo, bagni di radon, nonché acqua minerale di idrocarbonato e solfato-sodio.

Come prevenire l'uraturia?

Affinché il problema della deposizione di sali di urato nel corpo non influisca personalmente su una persona, deve aderire a semplici regole di prevenzione:

  • arricchire il menù del giorno con frutta e verdura;
  • apporto limitato di proteine ​​e sale da cucina;
  • rifiuto delle dipendenze;
  • trattamento tempestivo delle malattie croniche degli organi interni e delle vie urinarie, che sono coinvolte nella filtrazione del sangue;
  • attività fisica moderata e passeggiate quotidiane all'aria aperta;
  • evitare situazioni stressanti;
  • normalizzazione del regime alimentare.

Sfortunatamente, una variante della malattia, che è ereditaria, non può essere prevenuta cambiando lo stile di vita..

Diatesi dell'acido urico: cause, sintomi, trattamento, dieta

Caratteristiche della diatesi dell'acido urico

Foto di uno dei sintomi della diatesi dell'acido urico nelle donne

La diatesi dell'acido urico negli adulti è una condizione patologica del corpo che può portare allo sviluppo di vari tipi di gravi malattie. Di per sé, la diatesi dell'acido urico non è una malattia.

La ragione principale per lo sviluppo di malattie è un aumento del contenuto di acido urico nel corpo. In particolare, le complicazioni di salute causano alte concentrazioni di acido nel sangue di un adulto..

Questo disturbo è comune nei bambini, il che solleva potenziali preoccupazioni da parte dei genitori..

Per quanto riguarda l'acido urico, che può portare alla comparsa di diatesi di acido urico dei reni negli adulti, è necessario conoscere alcune caratteristiche:

  • L'acido urico è un prodotto del fegato umano;
  • Nel suo stato iniziale, l'acido è il sale di sodio. Rimuove l'azoto in eccesso dal nostro corpo, entrando nel sangue;
  • Nello stato normale, l'acido viene escreto dal corpo durante lo svuotamento insieme all'urea;
  • Se si osservano deviazioni, durante la diatesi dell'urato, l'acido in eccesso si accumula all'interno del corpo e agisce come causa dello sviluppo di vari tipi di malattie;
  • Con la diatesi di acido urico, possono svilupparsi problemi al sistema nervoso, scheletrico, ai reni e alla cistifellea;
  • L'acido agisce come un forte stimolante del sistema nervoso centrale, quindi può aumentare gli effetti dell'adrenalina e della norepinefrina. Il primo è responsabile dello stress e il secondo dell'aggressività..

Le ragioni per lo sviluppo della diatesi dell'acido urico possono essere diverse e dipendono da ciascun caso specifico. Negli uomini e nelle donne, le principali cause della diatesi dell'acido urico (MCD) sono:

  • Fattore ereditario e anomalie a livello genetico;
  • Quantità insufficiente di vitamine e minerali nella dieta;
  • Il digiuno, che viene spesso confuso con la dieta;
  • Un eccesso di prodotti proteici nella dieta;
  • Sport che comportano attività fisica estrema;
  • Lavoro fisicamente impegnativo;
  • Malattie croniche come l'otite media o la sinusite, caratterizzate da un decorso lento;
  • Stress costante e sentimenti forti;
  • Dysbacteriosis;
  • Intossicazione;
  • Infiammazione dei reni o del fegato;
  • Disturbi nel lavoro dei processi metabolici.

Sintomi

Le manifestazioni cliniche generali della malattia che accompagna la diatesi dell'acido urico possono essere variate e influenzare il lavoro degli organi. Inoltre, la malattia colpisce lo stato psico-emotivo, a volte provocando reazioni inadeguate a situazioni completamente naturali..

Pertanto, i sintomi dell'ICD, caratteristici degli adulti, dovrebbero essere considerati in modo più dettagliato..

  • Un probabile segno è ansia, ansia e aggressività incontrollabile. Inoltre, la persona diventa irritabile e reagisce violentemente a situazioni normali. Il sonno normale è spesso interrotto. Sintomi simili si osservano nel 50% di tutti i casi di diatesi da acido urico negli adulti;
  • Tosse frequente, emicrania e ipertensione. Tutto ciò può essere accompagnato da sintomi asmatici. Sebbene fisiologicamente la tosse e il sistema genito-urinario non siano correlati, in realtà i segni lo sono anche. E molto spesso;
  • C'è dolore alle articolazioni, soprattutto di notte. Ciò è dovuto alla localizzazione di una grande quantità di acido urico vicino alle articolazioni. Per questo motivo, una persona avverte disagio, che può essere accompagnato da convulsioni;
  • Il lavoro del tratto gastrointestinale è interrotto. Questo può manifestarsi come stitichezza, vomito o diarrea. I sintomi a volte durano per ore o giorni. Il vomito secreto è caratterizzato dall'odore di acetone;
  • Con la malattia di MKD, la temperatura e la pressione aumentano, il battito cardiaco è disturbato;
  • Eczema, orticaria ed eruzione cutanea, che vengono giudicati, sono rari, ma compaiono sulla pelle di un adulto. Questo è più comune nei bambini rispetto agli adulti..

Con la diatesi dell'acido urico, i sintomi nelle donne hanno alcune caratteristiche..

  1. L'urina scura è osservata nei movimenti intestinali.
  2. L'urina ha un odore pungente e insolito.
  3. Sente una leggera sensazione di bruciore durante la minzione.
  4. Complicazioni con aumento o perdita di peso.
  5. Le feci sono spesso stitiche.
  6. La pressione aumenta.
  7. Si sente debole nei muscoli.
  8. Cambiamenti della frequenza cardiaca, caratterizzati da irregolarità.
  9. C'è una sensazione di stanchezza, anche se non ci sono ragioni oggettive.
  10. La gotta si sviluppa. Questo è un fenomeno caratteristico per le donne in menopausa..

In alcuni casi, le articolazioni delle dita dei piedi possono infiammarsi, accompagnando tutto ciò con sensazioni dolorose..

Possibili complicazioni

La mancanza di cure mediche tempestive e la pulizia del corpo dall'eccesso di acido urico possono portare allo sviluppo di gravi complicazioni e conseguenze negative.

Consistono nelle seguenti patologie:

  • la formazione di calcoli di urato nella cavità renale;
  • blocco dei depositi minerali del lume dell'uretere;
  • pielonefrite e altre malattie renali infiammatorie;
  • uremia con estesa intossicazione del corpo;
  • fallimento renale cronico;
  • artrosi delle articolazioni, distruzione delle loro ossa e dei tessuti connettivi;
  • l'inizio di un coma con un ulteriore esito letale se le sostanze contenenti azoto non sono state rimosse dal sangue e dai tessuti degli organi interni.

La diagnosi tempestiva, l'istituzione delle cause che hanno causato il verificarsi della diatesi dell'acido urico, forniscono la completa eliminazione dei sintomi della malattia, il ripristino dell'equilibrio dell'acido urico ed escludono anche lo sviluppo di gravi complicanze. In questo caso, la prognosi per il recupero è favorevole. L'assenza di effetto terapeutico porta alla disabilità del paziente o, in casi particolarmente avanzati, anche alla morte.

Prevenzione, stile di vita

Le misure efficaci per controllare la malattia sono le seguenti:

esercizio moderato quotidiano obbligatorio; attenzione alla tua salute, trattamento tempestivo degli organi del sistema urinario; dieta; rispetto del regime idrico (se possibile, si consiglia di introdurre nella dieta l'uso di acque minerali a reazione alcalina); rifiuto totale delle cattive abitudini. I seguenti alimenti dovrebbero essere completamente rimossi dalla dieta:

I seguenti alimenti dovrebbero essere completamente rimossi dalla dieta:

  • cibo piccante;
  • farine di pesce;
  • carne rossa;
  • fagioli;
  • frattaglie;
  • brodi grassi e ricchi;
  • semole di riso;
  • alimenti che contengono lievito;
  • condimenti e salse;
  • carni affumicate;
  • salinità;
  • frattaglie;
  • funghi;
  • cavolo;
  • dolci;
  • cibi in scatola;
  • bevande alcoliche.

Al contrario, i prodotti consigliati per il consumo:

  • porridge;
  • prodotti da forno;
  • verdure;
  • frutta;
  • latticini e prodotti a base di latte acido;
  • tè debolmente preparato;
  • albicocche secche, prugne;
  • noci fresche;
  • miele;
  • conserve fatte in casa, mousse, marmellate, marmellate;
  • composte, bevande alla frutta;
  • oli: burro e verdura.

La nutrizione dovrebbe essere monitorata. In modo che il corpo riceva tutto ciò di cui ha bisogno e non vi sia carenza dei microelementi necessari.

È importante prestare attenzione al contenuto di vitamine del gruppo B negli alimenti: deve essere presente in quantità sufficienti. Dovresti resistere a tale dieta per almeno 1 settimana, quindi è consentito includere il petto di pollo bollito e il pesce magro nella dieta

Dovresti resistere a tale dieta per almeno 1 settimana, quindi è consentito includere il petto di pollo bollito e il pesce magro nella dieta.

È necessario capire che le abitudini alimentari dannose e uno stile di vita sano sono incompatibili.!

In questo caso, c'è un'alta probabilità di mantenere la salute per molti anni..

Trattamento patologico

Il metodo di trattamento dipende dal fattore che provoca lo sviluppo della patologia. Se il motivo è il consumo eccessivo di composti proteici, al paziente vengono prescritti alimenti dietetici e, se necessario, farmaci che abbattono gli urati. Per aumentare la quantità di urina, vengono prescritti farmaci diuretici.

In casi particolarmente gravi, al paziente vengono prescritte procedure di fisioterapia. Tuttavia, la base della terapia è sempre l'alimentazione dietetica. Il suo obiettivo principale è ridurre il carico sugli organi interni di una persona. Sono esclusi dalla dieta brodi di carne e pesce, carni affumicate e fritti. Dovremo rinunciare all'acido ossalico.

Frutta e verdura fresche diventano la base della dieta. Il paziente deve seguire il regime alimentare, bere almeno 2,4 litri di acqua al giorno. Secondo le raccomandazioni dei medici, è consentito effettuare giorni di digiuno a base di frutta una volta alla settimana.

La quantità giornaliera di proteine ​​è strettamente limitata - non più di 70 grammi, anche i grassi sono limitati - fino a 90 g.La quantità di carboidrati nella dieta non è regolata, ma lo zucchero può essere consumato non più di 80 g. complica il lavoro degli organi urinari.

Durante il corso del trattamento, dovrai astenersi dai seguenti alimenti:

  • eventuali prodotti a base di fegato o salsicce;
  • conservazione;
  • forti bevande alcoliche e analcoliche (vodka, caffè, ecc.);
  • cibi piccanti;
  • alcuni dolci e frutta (ad esempio, da lamponi, cioccolato, fichi).

Si consiglia di rifiutare prodotti a base di farina, verdure in salamoia o salate.

La base della dieta, oltre a frutta e verdura, dovrebbe essere cereali, latticini, snack freddi, come le insalate. Qualsiasi bevanda dovrebbe essere debole, si consiglia di diluire il tè con il latte.

Tipi di diatesi dell'acido urico

La diatesi dell'acido urico (i sintomi nelle donne si manifestano sotto forma di intossicazione del corpo) è una malattia cronica classificata per specie a seconda di quale causa ha provocato una violazione dei processi metabolici nel corpo.

La tabella seguente mostra i tipi di diatesi dell'acido urico nelle donne e mostra anche il quadro clinico della manifestazione della malattia:

Tipo di diatesi dell'acido uricoCaratteristiche della malattia
OrmoneSi sviluppa sullo sfondo della disfunzione sistemica degli organi del sistema endocrino, responsabili della sintesi degli ormoni. Molto spesso, la forma primaria di diatesi dell'acido urico di tipo ormonale è una conseguenza di una malattia del pancreas e del diabete mellito già esistente. Nei pazienti con questo tipo di malattia, nel sangue appare un odore caratteristico di acetone, non solo il metabolismo delle proteine ​​è disturbato, ma si verifica anche un fallimento nell'equilibrio energetico e dei carboidrati. La diminuzione dei livelli di glucosio nel sangue, la normalizzazione dei processi metabolici nel corpo, consente di migliorare il benessere di una donna, di normalizzare il lavoro del pancreas.
Neuro-artricoQuesto tipo di malattia è caratterizzato dal fatto che l'area interessata copre le articolazioni, le ossa e il tessuto connettivo del sistema muscolo-scheletrico. Nella maggior parte dei casi, la diatesi dell'acido urico neuro-artrico si sviluppa come complicanza della gotta, abuso prolungato di bevande alcoliche, droghe o piatti a base di carne. È caratterizzato da un flusso intenso. Capace di causare disabilità, interrompere la mobilità articolare e limitare una persona malata in movimento indipendente.
CristalluricoÈ accompagnato da un alto livello di acido urico con deposito di sale nei reni e nella vescica. I pazienti con questo tipo di diatesi rivelano un'aumentata escrezione di sali minerali durante la minzione. Questo tipo di malattia può essere accompagnato da una diminuzione della funzione di filtrazione dei reni, un processo infiammatorio negli organi del sistema escretore..

Il tipo di malattia viene stabilito dal medico curante in base ai risultati di un esame diagnostico. Dopo aver stabilito le ragioni che hanno causato lo sviluppo della diatesi dell'acido urico nelle donne, il medico forma un regime terapeutico efficace.

Segni della malattia

Il sintomo principale che determina la comparsa della diatesi di acido urico è la presenza di depositi di acido urico nelle urine. Ci sono altri segni con cui questa malattia può essere riconosciuta:

  • aumento della temperatura corporea e battito cardiaco accelerato;
  • maggiore irritabilità, aggressività e ansia;
  • disturbi del sonno;
  • ipertensione, emicranie gravi;
  • dolore e gonfiore alle articolazioni;
  • nausea, vomito, diarrea o costipazione, presenza di acetone nel vomito;
  • raramente accompagnato da un'eruzione cutanea;
  • aumento della minzione;
  • la presenza di sangue nelle urine.

Spesso la diatesi dell'acido urico si trova nelle donne durante il periodo di gravidanza. Di regola, si manifesta nel primo trimestre. Le ragioni possono essere diverse: cambiamenti ormonali, infezioni e tossicosi.

La diatesi dell'acido urico può portare ad altre malattie più gravi che hanno sintomi specifici. Potrebbe comparire la gotta, che è facile da rilevare. I depositi di sale in questo caso si verificano sulle dita dei piedi. Vicino al pollice appare una protuberanza, che è dolorosa se esposta. Le sensazioni dolorose scompaiono dopo 10 giorni. Il nodulo non si dissolve e rimane fino al successivo attacco di dolore. Molto spesso, una tale malattia si verifica negli anziani, nelle donne può comparire dopo la menopausa..

La seconda malattia è l'urolitiasi. Questo disturbo è più grave e può portare a conseguenze spiacevoli. I depositi di sale nei reni e nella vescica possono essere sotto forma di sabbia, mentre i sintomi della malattia non saranno pronunciati o sotto forma di pietre di varie dimensioni. Le pietre possono bloccare il flusso di urina. Inoltre, il loro movimento è accompagnato da dolore intenso, febbre e altri sintomi. Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico se le pietre sono troppo grandi.

Anche la diatesi dell'acido urico nei bambini è comune. Si chiama infarto da acido urico. Se si verifica nei neonati, non richiede un trattamento speciale. Di norma, entro la seconda settimana di vita, il bambino è completamente guarito. La malattia si verifica a causa di una piccola quantità di assunzione di liquidi, scarsa funzionalità intestinale o ridotta funzionalità renale. Se l'infarto di acido urico si verifica nei bambini più grandi, può agire come un sintomo di un'altra malattia più grave: la leucemia. Questa malattia può essere fatale..

I sintomi della diatesi dell'acido urico in un bambino sono i seguenti:

  • sangue nelle urine;
  • piccoli cristalli di colore scarlatto o rosa compaiono nelle urine dei neonati.

Prevenzione

Il metodo principale per prevenire la diatesi dell'acido urinario è considerato una dieta speciale.

La dieta prevede l'esclusione dalla dieta:

  • pesce;
  • legumi;
  • frattaglie;
  • brodi grassi;
  • riso;
  • lievito.

Secondo la dieta, dovresti astenervi categoricamente da:

  • salse e condimenti piccanti;
  • bevande alcoliche;
  • prodotti affumicati;
  • cibo in scatola;
  • sottaceti.

Durante la dieta, è consentito consumare i seguenti alimenti:

  • latte e prodotti lattiero-caseari;
  • frutta e verdura fresca;
  • frutta secca;
  • tè debole;
  • porridge;
  • prodotti di farina;
  • miele;
  • noccioline;
  • marmellata, marmellata, marmellate;
  • succhi freschi, bevande alla frutta, composte;
  • burro - verdura e burro.

Dopo una settimana di osservazione di una tale dieta, è consentito iniziare a mangiare pollo e pesce bolliti. Nonostante il rigore della dieta, il numero di calorie del cibo consumato al giorno dovrebbe essere normale..

Oltre alla dieta, la prevenzione consiste in:

  • moderata attività fisica quotidiana;
  • trattamento tempestivo degli organi coinvolti nell'escrezione urinaria;
  • nutrizione appropriata;
  • consumo di liquidi di almeno un litro e mezzo al giorno;
  • rinunciare all'alcol.

Metodi di trattamento

È meglio usare non 1 tipo di trattamento, ma in aggregato: l'effetto sarà evidente solo in questo caso. La terapia farmacologica è essenzialmente utilizzata per alleviare i sintomi avversi. Devi trattare la malattia di base, la causa della diatesi dell'acido urico.

È importante che qualsiasi trattamento corretto stabilisca la causa. Questo può essere fatto solo da un medico qualificato in un istituto medico.

Vengono utilizzati i seguenti metodi di trattamento:

  1. Farmaci:
  • escrezione di acido urico (Kalinor, Asparkam, Urocyte, Potassium citrate, Blemaren);
  • riduzione della formazione di acido urico e della degradazione degli urati (allopurinolo);
  • diuretici (Fitolizin, Urolesan)
  • complessi vitaminici e minerali con vitamine B e C per migliorare i processi metabolici.
  1. Omeopatia (berberis-homaccord, Lycopodium, Causticum).
  2. Metodi di fisioterapia:
  • aromapuntura;
  • darsonvalutazione;
  • UST;
  • UFO;
  • terapia laser;
  • terapia laser magnetica;
  • ossigenoterapia singoletto.
  • litoestrazione
  • litotripsia
  • litolisi.
  1. La medicina tradizionale per il trattamento della malattia comprende principalmente decotti e tinture con effetto diuretico. Per fare questo, usa foglie di mirtillo rosso, rosa canina, erba di grano, uva ursina, elecampane, poligono, erba mezza caduta.

La nomina di uno qualsiasi dei metodi di trattamento elencati viene effettuata solo da un medico dopo aver superato i test e la loro analisi approfondita. L'automedicazione è pericolosa.

Ragioni per la comparsa della diatesi dell'acido urico

L'emergere di uno stato patologico del sistema escretore, la formazione di urati nei reni e un aumento del livello di acido urico, non possono svilupparsi senza l'influenza negativa di una serie di fattori.

Ci sono i seguenti motivi, la cui presenza porta al verificarsi di diatesi di acido urico:

  • stress quotidiano, sovraccarico psicoemotivo e esaurimenti nervosi (questo motivo causa molto spesso lo sviluppo di un tipo di malattia neuro-artrica);
  • predisposizione ereditaria ai disturbi metabolici nel corpo, escrezione di acido urico al di fuori del corpo;
  • nutrizione irrazionale, mangiare cibi che non hanno valore biologico (dolciumi, fast food, fritti, affumicati, grassi, piatti);
  • insufficienza renale o epatica cronica;
  • abuso di alcol, fumo, assunzione di stupefacenti (soprattutto quelli a base di componenti sintetici);
  • le conseguenze di un lungo ciclo di farmaci chemioterapici;
  • malattie croniche del sistema immunitario;
  • uso frequente di tè e caffè forti;
  • il contatto regolare con sostanze tossiche, i cui vapori si accumulano nel corpo, provocano la sua intossicazione cronica, portano a una compromissione della funzione renale e alla crescita di acido urico;
  • diabete;
  • pancreatite.

La determinazione della causa che ha causato lo sviluppo della diatesi dell'acido urico è il compito principale del medico curante. Ciò è necessario per prevenire l'ulteriore progressione della malattia di base, nonché la recidiva della malattia dopo la rimozione del farmaco dei segni di intossicazione.

Trattamento

Lo specialista che si occupa di questo problema è un urologo. Uno specialista deve prescrivere una dieta, includerà alimenti a basso contenuto proteico, una grande quantità di liquidi (2 L / giorno) e alimenti azzimi. Ridurre l'assunzione di sale, cioè sodio, porta alla regolazione della quantità di questo componente nel corpo. Inoltre, ha un effetto positivo sull'escrezione urinaria e di calcio..

Per il trattamento farmacologico vengono utilizzati farmaci che alcalinizzano l'urina. Prima di tutto, questi includono il citrato di potassio:

  • Kalinor;
  • Urocyte;
  • Polycythera-K.

Questi medicinali riducono l'acidità delle urine, che ha un effetto positivo sulla sua composizione e riduce la quantità di sale. Non dobbiamo dimenticare che quando si trattano i reni, è possibile utilizzare metodi di medicina tradizionale..

La diatesi di acido urico dei reni negli adulti nasconde molte insidie. Di conseguenza, la patologia non può essere ignorata, dovresti consultare uno specialista. L'urologo prescriverà una diagnosi e un corso di trattamento, con l'adempimento responsabile di tutti i requisiti, l'effetto terapeutico arriverà nel prossimo futuro.

Diagnostica

La presenza di diatesi di acido urico nei pazienti è determinata da un nefrologo o da un urologo. Il nefrologo identificherà le anomalie nel funzionamento dei reni e l'urologo condurrà un esame più dettagliato del corpo nell'area dei sistemi urinario e riproduttivo.

I medici possono ordinare esami:

  • analisi del sangue per pH e biochimica (per determinare la presenza di acido urico);
  • analisi generale e quotidiana delle urine.

Per diagnosticare la diatesi dell'acido urico, è necessario contattare urologi o nefrologi. Il medico prescrive di sottoporsi a un esame approfondito, che include:

  • analisi del sangue biochimica compresa la determinazione di indicatori di acidità;
  • analisi generale delle urine;
  • analisi delle urine al giorno per determinare il contenuto di indicatori di idrogeno e altri minerali;
  • analisi del sangue per il pH;
  • esame ecografico del sistema genito-urinario per rilevare sedimenti sabbiosi.

Se viene diagnosticata un'anomalia nell'equilibrio acido-base (acidosi), viene eseguito un esame dei polmoni e del fegato. In tali circostanze, il sondaggio include:

  • un esame del sangue da un'arteria per la quantità totale di tutti gli anioni del sangue;
  • analisi del sangue da un'arteria per la tensione generale dell'anidride carbonica;
  • analisi del sangue per i corticosteroidi.

In questo caso, un nefrologo o un urologo aiuterà a chiarire la diagnosi. Il medico prescriverà:

  1. Ricerca di laboratorio:
  • analisi del sangue generale e biochimica, compresa la determinazione degli indicatori di acido urico;
  • analisi delle urine generale e giornaliera per determinare il contenuto di indicatori di idrogeno, per determinare la produzione di urina.
  1. Ultrasuoni del sistema urinario per la rilevazione di sedimenti sabbiosi.
  2. Prendendo l'anamnesi.

Per chiarire la diagnosi, vengono prescritti test di laboratorio:

  • analisi generale delle urine;
  • analisi del sangue biochimica per determinare il livello di acido urico, urati, ossalati e fosfati;
  • analisi giornaliera delle urine, determinazione della produzione di urina;
  • pH (analisi del sangue per pH).

Inoltre, viene prescritta l'ecografia del sistema urinario.

I sintomi di laboratorio della diatesi dell'acido urico sono una predisposizione all'acidosi, un aumento costante o periodico del livello di acetone e corpi chetonici nel sangue, uraturia.

Se ci sono segni di una violazione dell'equilibrio acido-base, vengono prescritti un esame del fegato e dei polmoni, esami del sangue per bicarbonati, basi tampone, corticosteroidi.

Prima che uno specialista prescriva il trattamento, viene eseguita una diagnosi di diatesi dell'acido urico. Per questo, si consiglia di visitare un urologo e sottoporsi a un primo esame. Potrebbe essere necessario consultare un nefrologo.

Quando si diagnostica una malattia renale in questa categoria, è necessario un esame completo, vale a dire:

  • Ultrasuoni degli organi interni coinvolti nei processi di emissione di urina.
  • Consegna dell'urina per un'analisi approfondita.
  • Donazione di sangue per analisi generale (per determinare il livello di acido urico).
  • Osservazione quotidiana della composizione delle urine.

Il passo successivo è l'esame dei reni. Per questo, viene eseguito un esame ecografico. Se non sono presenti calcoli renali, viene eseguito un esame della vescica completa. Inoltre, vengono eseguiti una radiografia del sondaggio e un esame urografico per identificare le pietre. In assenza di calcoli, è possibile utilizzare la tomografia (TC, MRI). Da non confondere con le cisti renali..

È necessario un esame emocromocitometrico completo per escludere processi infiammatori acuti. L'urina viene prelevata per l'esame micro e macroscopico. Di solito si trovano cristalli di urato. Questi sono sali acidi. In presenza di calcoli, l'urina contiene un gran numero di eritrociti - globuli rossi. La situazione è acuta e richiede un ricovero urgente in un ospedale urologico o chirurgico per cure di emergenza o trattamenti chirurgici.

Il sangue viene testato per la proteina C reattiva, un indicatore di infiammazione. Quindi viene eseguita una radiografia delle articolazioni dei piedi se ci sono lamentele di dolore. Pertanto, la gotta è esclusa.

Aiuto della medicina tradizionale

Per eliminare i sintomi della diatesi dell'acido urico, il trattamento basato sulle ricette dei guaritori tradizionali dà un risultato positivo. I succhi di frutta e verdura appena spremuti aiutano bene. Aiutano a modificare l'acidità del coadiuvante e ad alcalinizzarlo.

Non meno utili sono i fito-raduni basati sulle seguenti piante: rosa canina, poligono, seta di mais, erba di San Giovanni. Per preparare il brodo, devi scegliere un ingrediente. Versare circa 5 cucchiai di erba secca con un bicchiere di acqua bollente, lasciare in un thermos per diverse ore. Si consiglia di assumere il brodo risultante a piccoli sorsi durante il giorno. La durata di tale trattamento non deve superare le due settimane..

Se ci sono segni di infiammazione nel brodo, puoi aggiungere radici di camomilla, calendula o calamo

Tuttavia, è importante capire che il trattamento a base di erbe dovrebbe essere discusso in anticipo con un medico. Molti preparati a base di erbe sono vietati per problemi gastrointestinali

2 segni

Non ci sono segni precisi che indichino con precisione lo sviluppo della diatesi dell'acido urico. Ma gli esperti distinguono una serie di sintomi che indicano patologia:

  • , che può essere visto ad occhio nudo, visivamente l'urina cambia;
  • dolori doloranti, che sono associati alla deposizione di cristalli;
  • colica renale, se una persona cambia la posizione del corpo (associata alla formazione di calcoli nell'uretere o in altri organi urinari);
  • aumento della temperatura corporea;
  • violazione del ritmo del cuore;
  • nausea, attacchi di vomito;
  • debolezza in tutto il corpo, stanchezza costante;
  • mal di testa o emicrania;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • bisogno frequente di urinare;
  • sensazione di bruciore durante lo svuotamento della vescica;
  • stitichezza dovuta a disfunzione intestinale;
  • irritabilità, ansia, ansia, aggressività e sono infondate;
  • insonnia;
  • dolore alle articolazioni durante la notte, poiché il sistema muscolo-scheletrico è colpito.

Di norma, è così che i sintomi compaiono già nelle fasi successive dello sviluppo della malattia. Gli esami del sangue e delle urine mostrano un livello di acido elevato. In generale, la diatesi dell'acido urico negli adulti si manifesta con sintomi estesi, poiché sono coinvolti tutti gli organi e sistemi interni. L'anomalia influisce negativamente sulla salute umana.

Altre conseguenze della diatesi dell'acido urico sono l'urolitiasi e l'insufficienza renale in forma cronica. Una grave iperuricosuria può causare nefropatia acuta poiché i depositi di urato nei tubuli renali e portano a un'ulteriore ostruzione e azotemia.

  • dieta scorretta (troppo cibo proteico);
  • bere alcolici in grandi quantità;
  • assunzione di acqua insufficiente;
  • lunghi scioperi della fame;
  • intossicazione del corpo;
  • un sistema immunitario indebolito;
  • forte stress;
  • terapia antibiotica a lungo termine;
  • chemioterapia;
  • malattie del pancreas e del fegato in forma cronica.

In tutti questi casi, c'è il rischio di sviluppare diatesi di acido urico..

Trattamento con la medicina tradizionale

L'infuso di foglie di vite o bacche di ribes sono i migliori rimedi casalinghi per la terapia dell'uraturia.

Nel trattamento dei rimedi popolari per la diatesi dell'acido urico vengono utilizzate erbe diuretiche in grado di abbattere i sali di acido urico. Tra queste piante ci sono: erba poligono; foglie di betulla e linfa di betulla; radici di prezzemolo, sedano, seta di mais, asparagi; frutti di sambuco e altri. Se durante il trattamento della diatesi dell'acido urico viene rilevata un'infezione cronica delle vie urinarie, ricorrono a erbe aromatiche con proprietà antimicrobiche, antinfiammatorie e antispasmodiche. La terapia con rimedi popolari dura circa 2 mesi. Ricette:

  • Prendete 5-6 foglie di vite, sciacquate abbondantemente e sbucciate. Mettere le foglie sul fondo di un barattolo di vetro, versare 175 ml di acqua bollente. Tenere a bagnomaria per 5-7 minuti. Dopo il raffreddamento, filtrare la tintura. Prendi mezzo bicchiere 3 volte al giorno dopo i pasti.
  • Prendi un cucchiaio di bacche di ribes nero essiccate e versale in un thermos, versa 200 ml di acqua bollente. Insistere per 2 ore. Filtra la tintura. Bere 2-3 volte al giorno, indipendentemente dall'assunzione di cibo.

Dieta come parte importante del trattamento della diatesi

Con la diatesi dell'acido urinario, è importante limitare le basi puriniche, ridurre la concentrazione di urina aumentando la produzione di urina e ottenere l'alcalinizzazione delle urine. Il valore energetico della razione giornaliera dovrebbe corrispondere al consumo energetico totale

Ma la quantità di proteine ​​dovrebbe diminuire.

Per alcalinizzare l'urina, è necessario consumare più latte e latticini, bere acqua minerale tipo Borjomi e mangiare molta frutta e verdura. Tutti gli alimenti ricchi di purine sono esclusi dalla dieta. Non mangiare carni affumicate, cibi in scatola, piatti piccanti e condimenti (compresi senape e pepe), legumi. Sono vietati cioccolato, cacao, tè forte e caffè. Il consumo di carne dovrebbe essere ridotto al minimo. Si consiglia principalmente una dieta lattiero-casearia, che prevede l'utilizzo di verdure (ad eccezione di quelle che contengono grandi quantità di oli essenziali), frutta

Le verdure a foglia verde sono usate con cautela in quanto possono contenere acido ossalico. Questa è l'acetosa stessa, il prezzemolo, alcuni tipi di insalata

Ma con la frutta le cose vanno meglio. Inoltre, puoi anche mangiare uva, albicocche e pesche, che non dovrebbero essere utilizzate per la diatesi allergica. Quasi tutti i cereali sono ammessi da cereali integrali; i prodotti a base di farina possono essere consumati entro limiti ragionevoli. Sebbene sia meglio rifiutare la carne e le uova dovranno essere limitate, il burro dovrebbe essere incluso nella dieta. Puoi bere tè debole e tisane.

Con una diatesi allergica, rifiutano i prodotti che possono causare una tale reazione nel corpo. Questi sono miele, cioccolato, noci, soprattutto arachidi. Sono escluse frutta e verdura rossa, comprese fragole, agrumi. Ci sono molti allergeni ed è meglio stabilire immediatamente quale causa una reazione simile in questo caso. Può essere pesce di mare, gamberetti, persino semolino o porridge di grano. L'elenco dei prodotti consentiti è ancora piuttosto ampio. Puoi mangiare qualsiasi verdura verde, comprese zucchine, cetrioli, cavoli, verdure a foglia verde, sedano, zucca, ecc. I latticini sono raccomandati, poiché a volte questa malattia è accompagnata da disbiosi. Le ciliegie gialle e le composte da esso funzionano molto bene.

Per qualsiasi tipo di diatesi sono esclusi dalla dieta i fritti e gli alimenti di difficile assorbimento da parte dell'organismo.