Come pulire i reni a casa in modo rapido ed efficace !

I reni sono un organo che svolge funzioni corporee estremamente importanti. Filtrano il sangue dalle sostanze, purificano e rimuovono le tossine e le tossine attraverso l'urina, aiutano a controllare la pressione sanguigna, mantengono l'equilibrio dei minerali. Ecco perché questo organo del corpo deve essere periodicamente purificato. Il periodo migliore per questo è l'autunno. È durante questo periodo che il corpo si prepara per un periodo difficile in cui è necessario resistere a virus, batteri e sbalzi di temperatura. In questo articolo, esamineremo i modi per purificare i reni e la vescica dalle tossine e dalle tossine usando metodi popolari e prodotti sicuri..

Perché devi pulire i reni e la vescica

Il fluido corporeo ha bisogno di uno smaltimento profondo dopo la calura estiva. Escretore

organi come i reni stanno subendo un duro lavoro e ora devono essere ripuliti da tutte le tossine. I reni devono essere riforniti di energia vitale per resistere alla stagione fredda.

È necessario iniziare la pulizia dopo aver considerato la nutrizione. Sono esclusi dalla dieta innanzitutto fritti di carne, pesce, eventuali cibi acidificanti e salati. È preferibile mangiare verdura, frutta ricca di clorofilla durante questo periodo.
Una corretta pulizia dei reni aiuterà a migliorare la funzione della vescica e a mantenere la pressione sanguigna.
Gli esperti nutrizionisti consigliano di combinare tutto: una dieta sana con un regolare esercizio fisico.
Come pulire i reni e la vescica

Considera i detergenti per i reni:


1. Sedano.
Questo prodotto è diuretico e contiene nutrienti essenziali per stimolare la funzione renale. Il sedano è un prodotto assolutamente sicuro ed ecologico che aiuta a rimuovere le tossine dal corpo.
È noto che il consumo regolare di sedano previene lo sviluppo di pietre pericolose e infezioni nel corpo. Basta bere un bicchiere di sedano ogni giorno per una settimana..

Bevanda detergente al sedano

Per una pulizia efficace, puoi usare la seguente ricetta. Mescolare un cucchiaino di prezzemolo fresco tritato finemente con una carota e due cetrioli. Aggiungi due sedano. Mescola tutto in un frullatore. Bere per diverse settimane, una volta al giorno.

2. Zenzero.


Questo è un altro prodotto utile per aiutare a pulire efficacemente i reni. Con il suo aiuto, puoi rimuovere le tossine, le tossine, migliorare la nutrizione. Lo zenzero funziona anche per purificare il fegato.
Il modo migliore è preparare il tè allo zenzero. Ciò richiederà due cucchiaini di zenzero fresco grattugiato. Aggiungilo a un contenitore, versa due bicchieri d'acqua. Lascia fermentare per dieci minuti. Aggiungi il succo di limone e il miele. Bere due o tre volte al giorno.
Inoltre, è utile includere lo zenzero crudo nella dieta per mantenere sani i reni..

3. Mais.


È un diuretico naturale che aiuta naturalmente a rimuovere le tossine dai reni.
Il mais può essere utilizzato per preparare una deliziosa bevanda disintossicante per i reni.

1. Metti due cucchiai di mais sulla pannocchia. Coprite con acqua e coprite.
2. Lasciar riposare per 10-15 minuti, quindi filtrare.
3. Bere questo tè due o tre volte al giorno.
4. Bere molti altri liquidi quando si utilizza il tè di mais. Controindicazioni. Poiché il mais interagisce con alcuni farmaci, è necessario consultare il proprio medico prima di utilizzarlo.

4. Anguria.


Questo prodotto è una fonte di potassio, che aiuta a purificare naturalmente i reni dalle tossine e dai prodotti di scarto. Per pulire i reni, si consiglia di preparare una tisana dai semi di anguria. È un ottimo diuretico naturale. L'autore di questo tè è Edgar Cayce. Questa persona sta ricercando i benefici per la salute degli alimenti. Molti dei metodi di Casey sono ancora utilizzati con successo nella vita di tutti i giorni oggi..

Per preparare l'infuso sono necessari i seguenti ingredienti:
• Quattro cucchiai di semi di anguria freschi (circa 60 grammi).
• Due litri d'acqua.

Processo di cottura:
1. Macina i semi di anguria usando un macinino da caffè o un frullatore. I semi possono essere rimossi indipendentemente dall'anguria fresca ed essiccati, o acquistati al supermercato.
2. Portare l'acqua a ebollizione.
3. Versare acqua bollente sui semi.
4. Lasciare la miscela per dieci-quindici minuti.
5. Lasciate fermentare, filtrate.
6. Dosaggio consigliato. Due litri di questa bevanda vengono consumati entro due giorni. Il terzo giorno, devi fare una breve pausa. La maggior parte delle persone preferisce bere metà della miscela il primo giorno e metà il secondo..
Casey consiglia di bere una tisana con semi di anguria tre volte a settimana. Ciò significa che puoi consumare fino a tre litri di tisana a settimana, ricorda, non bere mai per tre giorni di seguito.

Piante per pulire i reni

Considera come pulire i reni con rimedi popolari:


1. Boccioli di betulla per la pulizia della vescica e dei reni.
La betulla ha un effetto diuretico, uricosurico (elimina l'acido urico), azotato (elimina le sostanze azotate), antinfiammatorio e antireumatico. Per questo motivo, nutrizionisti e professionisti della salute raccomandano questa erba per purificare le vie urinarie. Inoltre, i boccioli di betulla sono raccomandati per uretrite, ghiaia, iperuricemia, cistite, malattie della pelle, seborrea e acne..

Come usare i boccioli di betulla per la pulizia

La pianta viene presa come infuso o come estratto idroalcolico tre volte al giorno.

I preparati di betulla, a causa del loro potente effetto diuretico, non possono essere assunti da tutti.
Germogli di betulla: una ricetta dalla collezione della longevità tibetana
Una tale bevanda aiuterà non solo a purificare il corpo dalle tossine e dai processi stagnanti, ma anche a normalizzare i processi metabolici, ripristinare la funzione riproduttiva delle donne che hanno problemi di concepimento..

Per preparare l'infuso a casa, sono necessari i seguenti prodotti:
• Camomilla - 100 grammi.
• Erba di San Giovanni - 100 grammi.
• Immortelle - 100 grammi.
• Germogli di betulla - 100 grammi.
• 0,5 litri di acqua bollita.
Preparazione:
2. Mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore smaltato.
3. Chiudere e mettere in un thermos.
4. Insistere per mezz'ora.
5. Filtrare e prendere un'ora prima di coricarsi. Alla bevanda viene aggiunto un cucchiaino di miele.

Controindicazioni

Le persone che soffrono di edema a causa di insufficienza renale o cardiaca dovrebbero interrompere l'assunzione di gemme di betulla.
Inoltre, non dovresti prendere gemme di betulla e fare decotti nei seguenti casi:
• Durante la gravidanza e l'allattamento.
• Allergie e intolleranze individuali ai componenti.
• Processi infiammatori acuti delle vie urinarie e dei reni.
I germogli di betulla sono un magazzino di ingredienti utili, minerali e vitamine. Tuttavia, dovresti stare attento e consultare il tuo medico prima di iniziare a prendere gemme di betulla alle erbe..

2. Uva ursina.


Questa pianta con un potente effetto diuretico aiuterà a purificare i reni da tossine, sostanze nocive e prevenire lo sviluppo di infezioni renali.
L'elemento principale dell'uva ursina è il glicoside fenolico o l'arbutina in un altro modo. Gli ingredienti astringenti aiutano a rimuovere efficacemente i prodotti di scarto, i batteri e le tossine dai reni. In questo caso, il ph dell'urina sarà sempre normale. Tutto ciò rende l'erba un diuretico naturale..
L'erba ursina può essere utilizzata per preparare il tè o acquistare integratori in farmacia. Prima di prendere il farmaco, dovresti assolutamente consultare il tuo medico, soprattutto quando una persona soffre di malattie croniche.

3. Alghe clorella.


Questa pianta è una microalga unicellulare. Ha un colore verde intenso. Sono spesso confusi con la spirulina. Tuttavia, nonostante tutte le apparentemente somiglianze, hanno differenze significative. Le alghe contengono clorofilla, un potente detergente per il corpo. È in grado di assorbire metalli pesanti, rimuovere pesticidi, piombo, diossina, sostanze altamente tossiche, mercurio dal corpo ed espellerli nelle urine. L'alga clorella contiene anche beta-carotene, un potente antiossidante che è il miglior detergente naturale per tutto il corpo. Questo prodotto è particolarmente consigliato per le persone che vivono in aree soggette a radiazioni e contaminate, nonché ai fumatori.
La clorella ha proprietà immunostimolanti: può migliorare la risposta dell'organismo allo stress.
L'alga clorella è consigliata:
- con anemia e mancanza di vitamine, cattiva alimentazione;
- durante la menopausa, soprattutto in presenza di sintomi: nervosismo, emicrania, sudorazione;
- atleti, in quanto il prodotto aiuta ad aumentare la massa muscolare;

Maggiori dettagli >>>

Controindicazioni

Prima di consumare alghe clorella, dovresti consultare il tuo medico. In genere si consiglia di introdurre gradualmente questo prodotto negli alimenti a piccole dosi per vedere come il corpo risponde a questo potente disintossicante. All'inizio possono comparire sintomi indesiderati: diarrea, debolezza e lieve nausea.
La clorella non è raccomandata per l'uso durante l'allattamento e la gravidanza, così come per le donne con periodi mestruali inferiori a 20 giorni o con mestruazioni abbondanti.

Suggerimenti aggiuntivi

Per mantenere sani i reni, è necessario attenersi ai seguenti suggerimenti:
- Tieni sotto controllo i livelli di colesterolo.
- Evita il consumo eccessivo di caffeina, alcol e fumo.
- Sforzarsi di mantenere la pressione sanguigna e i livelli di zucchero nel sangue normali.

- Bere molta acqua durante il giorno per rimanere idratati.
- Persone in sovrappeso. Per prima cosa devi perdere peso e mantenere un peso corporeo sano..
- Evitare cibi fritti e troppo sale.
- Segui una dieta ricca di frutta, verdura.

In questo articolo, abbiamo esaminato vari modi e metodi su come pulire i reni dalle tossine e dalle tossine. Tutti i metodi di cui sopra ti aiuteranno a migliorare il tuo benessere e la tua salute. Tuttavia, utilizzando metodi e metodi tradizionali, la cosa più importante è consultare un medico, soprattutto se si hanno malattie croniche.


Come l'articolo, fai clic per condividere !

Come pulire i reni

I reni sono una parte importante del sistema urinario. Una delle loro funzioni più importanti è l'eliminazione di tossine, tossine e sali in eccesso dal corpo. Se per qualche motivo iniziano a essere pigri, il ristagno inizia nel sistema e successivamente in tutto il corpo. Ciò porta a malfunzionamenti nella maggior parte dei sistemi critici del corpo umano..

  1. Quando pulire
  2. Preparare il corpo alla pulizia
  3. Tecnica di pulizia
  4. Selezione di diuretici
  5. Scegliere gli integratori alimentari
  6. Puliamo le gemme con olio di abete
  7. Pulizia a casa
  8. Controindicazioni

Quando pulire

I medici raccomandano all'unanimità di eseguire semplici procedure di pulizia dei reni da 1 a 2 volte l'anno. Dipende da quanto attivamente lavorano e dal tuo stile di vita. È necessaria una pulizia più frequente per chi ha un lavoro sedentario sedentario ed ha espresso amore per cibi troppo abbondanti e carnosi.

Ecco i principali segni che i reni stanno iniziando a smettere di far fronte al loro compito:

  • Gonfiore frequente degli arti e normali borse mattutine sotto gli occhi;
  • Processi infiammatori;
  • Voglia di urinare frequente o viceversa, estremamente rara e dolorosa. Devi stare più attento con questo sintomo, poiché molte malattie molto più gravi possono manifestarsi in questo modo;
  • Dolori di cucitura nella regione renale (sotto la parte bassa della schiena).

Se identifichi tali sintomi in te stesso, devi assolutamente cercare l'esame e le raccomandazioni di un terapista o di un urologo.

La prossima serie di sintomi non significa che sia difficile per i reni far fronte, ma che sono semplicemente in uno stato terribile:

  • Borse persistenti sotto gli occhi;
  • Mal di testa di varia forza;
  • Debolezza costante. Il corpo è regolarmente coperto di sudore;
  • Pura apatia e sensazione di "batteria scarica";
  • Impulso troppo veloce senza motivo;
  • Sensazione di pesantezza agli arti;
  • Urina molto scura, simile alla birra e non di rado anche torbida;
  • Brividi e febbre;
  • La comparsa di problemi di vista. Dolore agli occhi o sotto il bulbo oculare. Disturbi della pressione intraoculare.

Preparare il corpo alla pulizia

Parla con il tuo medico dei calcoli renali. Dopo i test e l'esame ecografico, diventerà chiaro se i tuoi reni stanno accumulando tali "riserve". Sabbia e microliti (formazioni fino a 4 mm di diametro) non sono terribili e, come risultato della pulizia dei reni, possono fuoriuscire indolore e indipendentemente.

Se ci sono formazioni superiori a 4-5 mm, prima devi sbarazzarti delle pietre. Inoltre, questo vale per le pietre con un bordo affilato. Se una tale pietra inizia a muoversi, allora è in grado di tagliare l'uretere e i tessuti correlati. Può finire molto tristemente, inclusa la morte..

Oltre a identificare le pietre, sarà necessario scoprire la loro natura di formazione:

  • Carbonato;
  • Urate;
  • Fosfato;
  • Ossalato.

Il metodo di eliminazione e selezione dei medicinali dipende da questo..

Per una settimana e mezza prima della pulizia, è meglio rinunciare a carne e cibi grassi, seguendo un corso dietetico. Se è difficile rinunciare del tutto al cibo animale, scegli la carne magra e cuocila a vapore (non friggere).

Inoltre, per l'intero corso, rifiuta:

  1. Noccioline;
  2. Bevande gassate;
  3. Cioccolato;
  4. Brodi forti;
  5. caffè.

Tecnica di pulizia

L'intero processo di pulizia può essere approssimativamente suddiviso in 3 fasi:

  1. Eliminiamo tutte le cause della formazione dei calcoli e dell'accumulo di tossine e tossine nei reni.
  2. Dissolviamo, frantumiamo e favoriamo la rimozione di sabbia, microliti e pietre.
  3. Puliamo l'intero sistema usando diuretici (diuretici).

In qualsiasi fase, ti verrà richiesto di seguire la tua dieta e il tuo regime alimentare. Devi bere molto (almeno 1,5 litri di liquido al giorno). Per questi scopi, succhi, tè neri o verdi deboli, acqua (è possibile utilizzare acqua minerale senza gas).

Nella primissima fase, dovrai riconsiderare il principio della nutrizione. Il cibo deve avere il tempo di essere digerito ed escreto completamente. Ciò impedirà la formazione di ulteriori scorie. Il modo di mangiare consigliato è il seguente:

  • Si beve prima il succo o il tè;
  • Poi ci sono le verdure in umido, crude o bollite;
  • Nell'ultima fase vengono mangiati carne e cereali.

È meglio non mescolare tra loro i prodotti di queste fasi. La cena dovrebbe essere leggera ed è meglio bere 1 bicchiere di liquido ogni ora. Mangiando secondo questo principio, elimini la maggior parte delle cause della formazione di sassi o sabbia. Inoltre, a questo dovrebbe essere aggiunto il jogging o la ginnastica. Nella fase di rimozione, è possibile aggiungere una terapia fisica speciale (esercizi di fisioterapia).

Selezione di diuretici

Furosemide. È un potente diuretico e non è adatto per un uso a lungo termine. Quando viene assunto, si verifica una diminuzione della pressione e un calo del tono venoso. Tra i vantaggi, si può notare una combinazione di un prezzo basso con un'elevata efficienza. Funziona fino a 6 ore, aiutando a rimuovere rapidamente i liquidi in eccesso dal corpo. Gli svantaggi includono effetti sul sistema cardiaco e frequenti allergie..

Indapamide. Farmaco di media intensità. Non raccomandato per chi ha la pressione sanguigna bassa, poiché il farmaco la abbasserà ulteriormente. Tra i vantaggi, è consentito l'uso a lungo termine. Valido 24 ore dopo l'ingestione. Cartellino del prezzo basso. Elimina l'edema di diversa genesi. Gli svantaggi includono un numero abbastanza elevato di effetti collaterali (stitichezza, tosse, sviluppo di allergie e disturbi visivi).

Triamteren. Appartiene al gruppo dei diuretici risparmiatori di potassio. È spesso prescritto a chi soffre di gonfiore causato da insufficienza cardiaca. Il farmaco è delicato. Soggetto a dosaggi, può essere assunto dai bambini. Funziona fino a 12 ore, il farmaco può essere assunto a lungo. Tra le carenze, si può notare una scarsa solubilità (può apparire nelle urine sotto forma di sedimenti) e il divieto di superare la dose di 30 mg al giorno. Vietato assumere durante l'allattamento.

Scegliere gli integratori alimentari

L'assunzione di diuretici non è adatta a tutti. Ad esempio, i pazienti cardiaci e ipotesi devono essere estremamente attenti quando assumono diuretici. Soprattutto per questi casi, vengono sviluppati integratori alimentari più innocui:

Nephro biotico ROZ (Primavera della salute). È un complesso di estratti di erbe e colture starter simbiotiche (batteri speciali che migliorano la funzione intestinale). Aiuta a combattere la pigrizia renale. Oltre ad aiutare nell'eliminazione delle tossine, normalizza la digestione e i movimenti intestinali tempestivi.

Nefrocline (Vitamax). Aiuta a purificare i reni e l'intero sistema urinario. La composizione comprende estratti di origine vegetale (succhi di mirtillo rosso e anguria, prezzemolo, equiseto, uva ursina, bacche di ginepro, seta di mais). Oltre all'effetto diuretico, è un immunomodulatore. Ha un effetto antinfiammatorio.

Comfort della vescica (Crystal Star). Aiuta a purificare i reni grazie al contenuto di estratti di 15 erbe (marshmallow, mirtillo rosso, corniolo, ecc.). Possiede proprietà antimicrobiche e la capacità di alleviare il dolore. Senza glutine.

Puliamo le gemme con olio di abete

Gli oli essenziali sono un eccellente solvente naturale per calcoli renali e sabbia. Rimuovono le scorie e si depositano anche sulla superficie delle pietre, a causa della loro insolubilità in acqua. Forse il più economico è l'olio essenziale di abete..

Bere qualsiasi infuso di erbe diuretiche per circa una settimana (foglie di mirtillo rosso o uva ursina, preparazioni speciali, boccioli di betulla). È meglio farlo attraverso un tubo da cocktail per non rovinare lo smalto dei denti. Inoltre, ai brodi vengono aggiunte 5 gocce di olio di abete (2,5%). Devi bere una tale miscela tre volte al giorno mezz'ora prima di mangiare..

Dopo 3 o 4 giorni, nelle urine si possono vedere sedimenti e torbidità. Cominciarono a fuoriuscire muco e pietre disciolte. Aggiungi il jogging leggero ogni giorno alla routine. Se improvvisamente ci sono dolori acuti, è meglio consultare un medico. Forse una pietra troppo grande si è spostata. In totale, il corso dura circa 2 settimane. Puoi ripetere questa procedura una volta all'anno..

C'è un altro modo. Prendi 50 g delle seguenti erbe: origano, erba di San Giovanni, melissa, poligono, foglia di salvia mirtillo rosso. Tutte le erbe devono essere tritate molto finemente. E dividi la massa in 5 parti. Ciascuno di essi viene aggiunto a 5 g di olio di abete man mano che viene utilizzato. La miscela viene prodotta al ritmo di un bicchiere di liquido per 2 cucchiai della miscela. Bere caldo più volte al giorno lontano dai pasti (con una cannuccia). Il modo più efficace è bere a stomaco vuoto. Puoi mangiare con un decotto di 1 cucchiaino di miele. Tutte le erbe dovrebbero essere utilizzate in una settimana. Per questa volta è meglio attenersi a una dieta priva di carne..

Pulizia a casa

Semi di lino. Preparato al ritmo di 1 cucchiaino di lino per 1 cucchiaio di acqua. Bollire per 5 minuti, quindi insistere. Beviamo 0,5 cucchiai ogni 2 ore per un paio di giorni. Per gusto, puoi aggiungere il succo di limone all'infuso;

Pulendo con un'anguria. Questa tecnica non si applica solo se i calcoli renali sono di origine fosfatica. In tutti gli altri casi, si consiglia di consumare 2 - 3 kg di anguria al giorno durante la settimana. Scegli i frutti maturi per questi scopi. Si consiglia di rinunciare alla carne in questo momento e generalmente di seguire una dieta. Aggiungi anche corse leggere o esercizi al complesso..

Controindicazioni

  • problemi con il sistema genito-urinario;
  • fallimento renale cronico;
  • pielonefrite;
  • cistite;
  • gravidanza e allattamento.

Prima di pulire i reni o il corpo in generale, assicurati di consultare il tuo medico. Per evitare effetti collaterali.

Pulizia dei reni e condizioni della procedura

I reni sono organi importanti che svolgono molte funzioni per mantenere la normale funzione del corpo..

Prima di tutto, i reni filtrano il fluido, lo canalizzano e lo rimuovono dal corpo..

I reni mantengono costantemente una certa composizione di vari fluidi nel corpo, normalizzano e mantengono l'equilibrio idrico, regolano il processo acido-base.

Oltre a tutto ciò, i reni regolano naturalmente la pressione sanguigna, mantengono il livello dei globuli rossi e influenzano il metabolismo delle proteine..

Affinché il corpo funzioni senza interruzioni, è necessario pulire i reni..

Tra le principali funzioni dei reni, si possono distinguere due principali:

  1. Escretore, che consiste nella rimozione di prodotti di decomposizione, vale a dire urea, proteine.
  2. Normativa.

Durante il giorno, i reni passano attraverso se stessi più di 180 litri di sangue. Un tale carico è considerato abbastanza grande, perché i reni sono considerati un piccolo organo. Pompano il sangue a oltre 1 litro al minuto. I reni filtrano le tossine, i prodotti di decomposizione, dopo di che il sangue purificato entra nelle cellule.

Nei reni sani, i sali si formano e cristallizzano, questo è considerato un processo normale poiché i sali vengono escreti dai reni. Nel caso in cui questa funzione renale si indebolisca, i sali iniziano a depositarsi all'interno dell'organo, dopodiché si forma la sabbia e successivamente i calcoli. La sabbia nei reni è abbastanza fine, quindi quando si deposita nei reni, può essere ignorata per molto tempo. La sabbia si forma quando una persona mangia in modo improprio, il più delle volte consuma cibi proteici.

La sabbia inizia a depositarsi nei reni, se una persona si muove un po ', si siede molto, per questo il sangue scorre agli organi pelvici, compresi i reni. La congestione provoca la formazione di pietre. I calcoli renali possono svilupparsi a causa di malattie infettive che complicano i reni, di conseguenza, iniziano a filtrare male il fluido.

Cosa inquina

I reni lavorano senza fermarsi, pompando una grande quantità di liquidi ogni minuto, purificando il sangue dalle tossine e dalle tossine. Quando la funzione principale dei reni viene interrotta, si indeboliscono ei prodotti di decomposizione si depositano sulla pelvi renale, dopo di che si forma la sabbia e successivamente i calcoli.

Formazioni simili compaiono nei reni quando una persona mangia troppa carne, poiché questo prodotto è proteico e la carne contribuisce anche all'accumulo di tossine. Vari raffreddori influenzano una diminuzione della funzione renale, inoltre, ereditarietà e cattive condizioni ambientali.

Se i reni non funzionano bene, il liquido ristagna in essi, il cuore inizia a funzionare peggio e anche la vista diminuisce. I malfunzionamenti dei reni portano prima all'edema. Con questo sintomo, la pulizia dei reni dovrebbe iniziare immediatamente..

Segni di scoria renale

Una persona può sempre capire che è tempo di pulire i reni, poiché ciò è evidenziato da alcuni sintomi:

  • Un dolore lancinante e sordo appare nella regione sacrale, questo posto è costantemente dolorante, il dolore avvolge l'intera parte bassa della schiena, l'addome.
  • La persona urina male, lo scarico è debole, con dolore.
  • Appare il gonfiore del viso, sembra gonfio, soprattutto l'area sotto gli occhi.
  • Dolori alle articolazioni.
  • Mal di testa frequenti preoccupati.
  • La persona suda molto, sperimenta una grave debolezza, dopo di che il corpo si copre di sudore freddo.
  • L'urina diventa torbida, potrebbe anche esserci una scarica sanguinolenta.
  • La vista è compromessa, gli occhi spesso fanno male, quando inizia la pressione intraoculare.

Condizioni di pulizia

È vietato pulire i reni se una persona ha calcoli alla vescica, insufficienza renale acuta, pielonefrite, cisti renale, insufficienza cardiaca, gravidanza, periodo postpartum, mestruazioni, prostatite. La pulizia dei reni deve essere eseguita solo dopo aver consultato un medico.

Come pulire i reni con farmaci e nutrizione

La pulizia dei reni con farmaci è considerata il metodo più efficace. I farmaci prescritti per la pulizia dei reni possono essere diversi, dipende da quale obiettivo si vuole raggiungere..

Molte persone non sanno come pulire i reni con i farmaci, quali sono più efficaci. I reni possono essere puliti per prevenire la formazione di calcoli, per sciogliere i calcoli già formati.

Farmaci diuretici

Questi farmaci includono Furosemide, Indapamide, Veroshpiron e altri.I farmaci agiscono in modi diversi, ma l'effetto è lo stesso. Promuovono il rapido rilascio di urina, a seguito del quale i reni iniziano a lavorare più velocemente, distillano il sangue e rimuovono le tossine. Sembra che questo metodo sia il più semplice e affidabile.

Tuttavia, prendere tali fondi è piuttosto rischioso, poiché può verificarsi disidratazione. Molti di questi farmaci rimuovono il potassio, quindi qui sono necessari una consulenza specialistica e test. Il ritiro del potassio può causare debolezza, contribuire a un malfunzionamento del ritmo cardiaco. Molti farmaci causano reazioni collaterali, nausea, vomito, vertigini e possono anche peggiorare significativamente le condizioni delle persone con diabete.

Farmaci che dissolvono i calcoli

Molto spesso, la pulizia dei reni inizia dopo che il fegato è stato purificato. Le persone possono contemporaneamente pulire i reni e pulire il fegato, il più delle volte questo viene fatto nei casi di urolitiasi.

I calcoli renali sono rari quando si dissolvono sotto l'influenza di farmaci, questo è possibile solo nella fase iniziale. Molto spesso, le pietre non vengono toccate e il medico controlla costantemente il paziente oppure viene eseguita un'operazione per rimuoverle. I farmaci che distruggono le pietre includono CystoTransit, Gortex.

Formazione

Prima di pulire i reni, il corpo deve essere adeguatamente regolato.

Gli esperti consigliano di seguire alcune semplici regole:

  • È necessario pulire completamente i reni dopo che l'intestino e il fegato sono stati purificati. Tali organi si inquinano per tutta la vita, dopo essere stati puliti, il corpo inizia a rinnovarsi gradualmente..
  • Cambia la tua dieta. È necessario assumere solo cibi vegetali; prima di pulire, non dovresti mangiare cibi piccanti e grassi, così come prodotti a base di pesce affumicati, salati. È necessario lasciare nel menu pane integrale con crusca, frutta, verdura, zuppe di latte, carne dietetica. Il cibo dovrebbe essere cotto a vapore senza sale.
  • Gli esperti raccomandano di fare bagni alle erbe una settimana prima di pulire i reni. I bagni a coda di cavallo sono particolarmente utili.
  • Durante la pulizia, devi muoverti di più, è meglio fare jogging o fare esercizi.

Fasi di pulizia

Prima di pulire i reni, devi prepararti per questo evento..

La pulizia consiste in diversi passaggi fondamentali che devono essere seguiti:

  • Individuare possibili controindicazioni, sottoporsi a visita specialistica.
  • Scegli uno dei metodi di pulizia.
  • Prepararsi correttamente per la pulizia, mangiare più cibi vegetali, bere più liquidi.
  • Segui il processo di pulizia di base, che consiste nel rimuovere sabbia o pietre.
  • Seguire le raccomandazioni durante la fase di recupero dopo la pulizia.

Caratteristiche nutrizionali per la pulizia dei reni

Durante la pulizia dei reni, devi mangiare bene, questo è uno dei requisiti principali, soggetto al quale puoi ottenere il risultato desiderato:

  • Durante il periodo di purificazione, il cibo deve essere assunto in piccole porzioni, solo in questo caso tutto il cibo verrà digerito e non si verificheranno scorie. Non puoi cenare prima di andare a letto.
  • Hai bisogno di mangiare più frutta e verdura fresca ogni giorno.
  • Uno dei giorni di pulizia deve essere effettuato scaricando. In questo momento, si beve solo acqua.
  • Durante il periodo di pulizia, devi bere tanto tè verde, composta, succo di frutta.
  • È necessario consumare più latte, panna acida, ricotta. I prodotti non dovrebbero essere grassi.
  • Si consiglia di mangiare pane di crusca, spezzatino di verdure, porridge.

Come pulire i reni con rimedi popolari

I reni possono essere purificati in molti modi a casa. Ognuno di essi consiste nell'utilizzo di una grande quantità di liquido per accelerare l'azione diuretica dei reni, quindi, sabbia e minuscoli sassi vengono rilasciati in un breve periodo di tempo..

Se una persona non sa come pulire i reni con i medicinali, si consiglia di utilizzare metodi popolari collaudati..

Lo Shilajit è altamente solubile in acqua. La mummia odora di resina ed è stata usata in medicina per molto tempo. Quando si puliscono i reni, viene utilizzata una soluzione di questa sostanza. Si prepara così: 3 g della mummia vengono sciolti in 3 litri di acqua. È necessario prendere una soluzione da 25 ml fino a 4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Dovrebbe essere trattato secondo lo schema: 10 giorni di assunzione della mamma, 3 giorni di riposo. Il corso termina quando una persona utilizza 15 g della sostanza. È necessario pulire i reni con l'anguria per una settimana, mentre la dieta dovrebbe consistere solo in anguria e pane nero. Tra i pasti, devi bere acqua.

Durante questo periodo, l'urina può diventare torbida, questo è un buon segno che la sabbia viene escreta. Le tisane sono efficaci nella pulizia dei reni. È possibile acquistare preparati renali già pronti nelle farmacie. Viene spesso utilizzato un decotto di origano, ortica, uva ursina, equiseto, salvia. Allevia l'infiammazione, hanno un effetto diuretico. Se una persona non sa come preparare un decotto e come pulire i reni, puoi leggere le istruzioni sulla confezione.

Puoi pulire i reni con un bagno caldo. Dovrebbero essere presi ogni giorno, il corso del trattamento è di due settimane. All'acqua si aggiunge un infuso o un decotto di equiseto, rilassa i muscoli, favorisce la minzione attiva. Quando si visitano bagni o saune, si consiglia di utilizzare una scopa calda di quercia o betulla.

Controindicazioni

I reni non possono essere puliti se sono presenti le seguenti malattie.

  • Cisti renali, cistite, pielonefrite.
  • Prostatite.
  • Condizione dopo un ictus, infarto.

Durante la pulizia dei reni, si consiglia di bere più di 3,5 litri di acqua al giorno. La norma di una persona comune è di 2 litri al giorno, nel caso di reni malati, la norma aumenta più volte.

La pulizia con l'acqua inizia al mattino, è necessario bere 2 bicchieri di acqua purificata a piccoli sorsi. Si ritiene che i reni siano puliti al meglio dall'acqua di fusione, poiché cambia la sua composizione.

Pulizia dei reni a casa con rimedi popolari

I reni hanno il compito principale di filtrare e rimuovere le sostanze non necessarie dal corpo. I reni sbavati non fanno bene il loro lavoro e in determinate condizioni possono formarsi dei calcoli, il che comporta gravi conseguenze, fino al blocco dell'uretere. In questo caso, solo la chirurgia può aiutare..

Nella medicina classica, il trattamento dell'urolitiasi viene effettuato in tre fasi:

  • eliminazione delle cause della formazione di calcoli;
  • schiacciandoli;
  • ritiro morbido naturalmente.

Per questo, vengono utilizzati una dieta e medicinali speciali. E come pulire i reni a casa in modo rapido ed efficace senza rischi per la salute? Ci sono alcune limitazioni qui. La pulizia con rimedi popolari è adatta solo a coloro che hanno sabbia e pietre con un diametro non superiore a 1 mm. Le formazioni più grandi richiedono uno studio della loro natura e supporto medico, altrimenti la pulizia può danneggiare: le pietre inizieranno a fuoriuscire bruscamente o, a causa di un metodo selezionato in modo errato, aumenteranno di dimensioni.

Perché pulire i reni

I reni purificano il sangue rimuovendo da esso sostanze tossiche e prodotti metabolici. L'accumulo di muco e scorie durante il corso delle urine contribuisce alla formazione di sabbia e pietre. Pertanto, per la prevenzione dell'urolitiasi, così come per il rilascio del sistema urinario dal muco, si consiglia 1-2 volte l'anno per pulire i reni, è possibile a casa con rimedi popolari. Vale la pena pensarci per coloro che hanno segni di scarsa funzionalità renale:

borse sotto gli occhi;

  • urina torbida;
  • minzione frequente o, al contrario, rara;
  • sudorazione;
  • deterioramento della vista e aumento della pressione intraoculare;
  • mal di testa di natura poco chiara;
  • dolore doloroso nella zona dei reni (schiena lombare).
  • Lo scopo della procedura non è solo quello di purificare i reni e la vescica da muco e sabbia, ma anche per ripristinare l'equilibrio acido-base nel corpo, normalizzare il metabolismo del sale e l'equilibrio idrico..

    Pulizia dei reni con rimedi popolari

    Segui alcune regole su come pulire i reni a casa.

    La procedura viene eseguita 1–2 volte all'anno. Utilizza cibi ed erbe diuretici seguendo una dieta moderata a basso contenuto di proteine ​​e carboidrati digeribili.

    Controindicazioni per la pulizia dei reni:

    • calcoli renali più di 1 mm;
    • malattie della ghiandola prostatica;
    • operazioni recentemente trasferite;
    • condizioni dopo un ictus e un infarto;
    • sanguinamento mensile nelle donne;
    • gravidanza e allattamento;
    • malattie renali e della vescica: cisti, glomerulonefrite, pielonefrite, cistite.

    Detergere i reni con l'acqua

    La pulizia dei reni con l'acqua è il modo più naturale. L'acqua è un diuretico naturale. Il metodo può essere utilizzato indipendentemente, ma è meglio includerlo nel programma per altre ricette..

    È noto che normalmente una persona dovrebbe consumare dai 2 ai 4 litri di acqua pura al giorno, a seconda del peso corporeo, dell'attività fisica e delle condizioni meteorologiche. Durante il periodo di pulizia dei reni, la quantità di acqua consumata deve essere aumentata.

    Bere 1-2 bicchieri al mattino dopo il risveglio. Durante il giorno, un bicchiere ogni ora e di notte un altro 1-2 (è necessario ottenere la minzione notturna). Questo metodo è efficace per la nefrolitiasi da urato.

    In caso di malattie delle vie urinarie, bevono acqua minerale come prescritto da un medico. Consumano 1,2-1,5 litri al giorno. Bere a piccoli sorsi, lentamente, distribuendo questa quantità nell'arco della giornata. Oltre all'acqua minerale, è imperativo consumare acqua semplice in un volume maggiore. Il corso del trattamento dura da tre a sei settimane, viene eseguito 2-3 volte all'anno.

    Pulizia renale a base di erbe

    Le erbe per la pulizia dei reni vengono utilizzate sotto forma di infusi e decotti per l'ingestione.

    1. Raccolta: origano, iperico, melissa, salvia sono presi in quantità uguali. Due cucchiai di tisana vengono preparati con 700 ml di acqua bollente. Bere 100 ml ogni giorno per una settimana.
    2. Foglia di alloro: 1-2 foglie per bicchiere d'acqua. Bollire per 20 minuti e bere un po 'durante la giornata. Accettato nei corsi: 2 giorni, poi 2 settimane di riposo, dopo altri 2 giorni. Solo 3-4 volte.
    3. Radici di girasole. Macinare radici secche, 200 g per 3 litri di acqua; cuocere per 5 minuti. Bere 1 litro al giorno, suddiviso in 3-4 dosi. Le radici utilizzate possono essere bollite di nuovo per 20-30 minuti. Durata dell'ammissione 30 giorni.

    Pulizia dei reni con la rosa canina: macinare i frutti su un macinino da caffè, preparare 5 cucchiai per 0,5 litri di acqua bollente durante la notte in un thermos. Bere mattina e sera per due settimane.

  • Collezione: fiori di tiglio, semi di zucca tritati, fiori di sambuco nero, semi di lino, erba di San Giovanni, foglie di mora tritate in quantità uguali. Per 4 cucchiai della raccolta aggiungere 1 cucchiaio di camomilla e 0,5 litri di acqua bollente. Il brodo viene preparato a bagnomaria per 40 minuti. L'importo risultante viene assunto durante il giorno, suddiviso in quattro dosi mezz'ora prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 5 giorni.
  • Come rimuovere la sabbia dai reni? I tè a base delle seguenti erbe fanno bene con questo: foglie di betulla, ginepro, boccioli di betulla, foglie di mirtillo rosso, sambuco nero, ortica, farfara, origano, uva ursina, semi caduti, foglie di lampone, aneto, viola tricolore. Mescolare 3-5 degli ingredienti elencati in quantità uguali. Tre cucchiai della raccolta per mezzo litro d'acqua, infondere in un thermos, bere un bicchiere al mattino e alla sera 3 ore dopo cena come tè. Puoi aggiungere un po 'di miele. Durata dell'ammissione - 3 settimane.
  • Per migliorare l'effetto dei preparati a base di erbe, utilizzare l'olio di abete per pulire i reni. Per prima cosa bevono un decotto di erbe per una settimana, quindi aggiungono 3-5 gocce di olio di abete a ciascuna porzione per 2 settimane.
  • Pulizia dei reni con i frutti di bosco

    Pulizia dei reni semplice e gustosa: mirtilli rossi o mirtilli rossi. Le bacche si consumano un bicchiere al giorno per 15 giorni, mescolate con un cucchiaino di miele per insaporire. Hanno un effetto diuretico e antimicrobico, prevengono la formazione di sabbia. Questo metodo non è adatto per rimuovere sabbia grossolana e pietre..

    Un'altra bacca utile per i reni sono le fragole o le fragole. Per 1 kg di bacche aggiungere 100 grammi di zucchero. Cospargere le bacche con sabbia e conservare in frigorifero. Il succo separato si beve a 100 ml al giorno mezz'ora prima dei pasti.

    Pulizia dei reni del grano

    Alcuni altri modi per purificare i reni utilizzando i rimedi naturali disponibili.

    1. I semi di lino nella quantità di 1 cucchiaio vengono versati con 250 ml di acqua, portati a ebollizione. Risulta gelatina, che può essere leggermente diluita con acqua. Assumere 100 ml ogni 2 ore per una settimana.
    2. Pulizia dei reni con riso: versare 2 cucchiai di riso con acqua, immergere per una settimana. Per la continuità del corso avrai bisogno di 7 contenitori. Al mattino, il riso viene bollito come un normale porridge della colazione, ma senza sale, olio e altri additivi. Dopo il riso, non mangiare nulla per 4 ore. Corso di pulizia - 1-2 mesi.
    3. Pulizia dei reni con il miglio: sciacquare 1 tazza di cereali e versare 3 litri di acqua bollente. Lasciate fermentare per 12 ore, avvolto in un asciugamano caldo. L'infusione risultante viene presa in quantità illimitate per 2 settimane. Le semole possono essere riutilizzate.
    4. L'avena viene utilizzata sotto forma di gelatina per pulire i reni. Il chicco mondato viene preparato in un thermos per 12 ore. Quindi strofinare o macinare in un frullatore. La massa risultante viene consumata a colazione per due settimane..

    Pulizia dei reni con l'anguria

    Tutti conoscono le proprietà diuretiche dell'anguria. Per pulire i reni, si mangia per 1-2 settimane, ad eccezione dell'anguria, puoi mangiare solo un po 'di pane di segale.

    Anche le scorze di anguria essiccate al forno sono diuretiche. Possono essere usati per preparare tè salutari in inverno..

    Pulisci i reni con verdure, frutta e succhi

    Un modo simile è pulire i reni con i cetrioli. Per fare questo seguono una dieta a base di cetrioli, diversificandola con patate in divisa. Tutto dovrebbe essere senza sale. Il corso del trattamento è di 2 settimane.

    Anche altre verdure e frutta hanno un eccellente effetto sui reni..

    1. Limone 2 pezzi, 2-3 rametti di prezzemolo e 2 cucchiai di miele. Torcere il limone con la buccia, tritare il prezzemolo, aggiungere il miele. Risulta una miscela densa: viene consumata al mattino prima di colazione, 1 cucchiaio alla volta, fino a quando non finisce.
    2. Ravanello. Il succo viene preparato da esso - insieme alla buccia, viene strofinato su una grattugia fine. Il succo rilasciato viene spremuto e bevuto 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno per 2-3 settimane. I ravanelli per l'intero corso richiederanno circa 10 kg.
    3. I succhi appena spremuti di cetriolo, zucca, zucchine, carote si bevono per 1-2 mesi, un bicchiere al giorno, diviso in 3-4 dosi.

    Bagni alle erbe

    Per mantenere la funzione renale, fai bagni caldi alle erbe.

    Foglie di betulla, erba salvia e poligono in 1 parte. Preparare un bicchiere di raccolta in 3 litri di acqua bollente, filtrare e aggiungere al bagno. Prendi 15 minuti ogni giorno o ogni altro, per due mesi.

  • Il bagno all'equiseto allevia la colica renale, l'infiammazione cronica della vescica. Prendi per esacerbazioni. Puoi solo immergere i piedi. Quantità di equiseto: 150 g per il pediluvio, 350 g per tutto il corpo. Versare acqua bollente sull'erba per 2 ore, scolare e aggiungere all'acqua tiepida.
  • La pulizia dei reni da tossine, sabbia e piccoli sassi può essere eseguita a casa. Per questo vengono utilizzati diuretici: infusi e decotti di erbe, verdure e frutti di bosco, cereali e cereali. Il corso minimo di trattamento è di 5-7 giorni, il massimo è di 1,5-2 mesi, a seconda dell'agente utilizzato.

    Durante il trattamento è necessario seguire una dieta povera di proteine ​​e zuccheri. Prima di iniziare a pulire i reni, si consiglia di farsi visitare da un medico per scoprire se ci sono calcoli e malattie infiammatorie nel sistema urinario.

    Perché i reni vengono puliti e come farlo?

    La filtrazione tempestiva e la successiva eliminazione delle sostanze nocive dal corpo dipende dal pieno funzionamento dei reni. Gli organi scorticati non possono svolgere completamente i loro compiti, causando molti problemi e disturbi, fino alla formazione di calcoli in essi o al blocco dell'uretere. La pulizia regolare dei reni è la chiave per un corpo sano e puoi farlo in modo rapido, efficiente e senza troppi sforzi a casa..

    Quando hai bisogno di purificarti

    Con il pieno funzionamento dei reni, tutte le tossine e le tossine vengono facilmente eliminate attraverso le vie urinarie. Se il funzionamento di questi organi è difficile, le impurità nocive non lasciano completamente il corpo, depositandosi sul fondo della pelvi renale e dei dotti.

    Spesso compaiono depositi sotto forma di muco, sabbia e pietre a causa di una dieta scorretta, acqua del rubinetto non sufficientemente purificata, uno stile di vita sedentario, raffreddori, fattori genetici, disturbi metabolici e scarsa ecologia.

    I reni che necessitano di aiuto si dichiarano gonfiore intorno agli occhi, dolore nella parte inferiore dell'addome, zona lombare e inguinale, debolezza e letargia, minzione dolorosa o troppo frequente, secrezione torbida e scura con muco e sangue, polso accelerato, febbre, brividi, edema, Sudore "freddo" o problemi di vista. Tutto ciò parla chiaramente della necessità di pulire i reni..

    Anche in assenza di sintomi evidenti, la pulizia periodica dei reni è raccomandata per la prevenzione, poiché spesso i disturbi appaiono solo più vicini a uno stato critico.

    Pulire o no

    L'accumulo di sostanze nocive introduce uno squilibrio nel funzionamento dell'intero organismo, poiché il fluido nel corpo ristagna e le tossine non lasciano il sangue, che le trasporta in tutto il corpo. Tutto ciò influisce non solo sul lavoro della vescica, ma anche sul cuore, sulle articolazioni, sull'intestino e sull'aspetto di una persona..

    La pulizia regolare dei reni li manterrà sani e funzionanti più a lungo, preserverà la giovinezza e la bellezza della pelle, normalizzerà la pressione sanguigna, migliorerà il metabolismo e aiuterà nella lotta contro l'eccesso di peso..

    Tuttavia, se hai una malattia renale, urolitiasi, adenoma, gravidanza, non dovresti prendere misure per pulire i reni senza consultare un medico..

    Frequenza di pulizia

    Se la pulizia tempestiva dei reni non è stata precedentemente eseguita, la prima pulizia dovrebbe essere eseguita a intervalli di 4 mesi. Dopo la terza volta, è sufficiente prestare attenzione ai reni almeno una volta all'anno..

    Come viene eseguita la pulizia

    "Come pulire i reni a casa?" - questa domanda preoccupa molti, perché ci sono molte risposte: iniziare contattando uno specialista, proseguendo con tutti i tipi di mezzi da estratti, oli, verdure e finendo con esercizi fisici speciali.

    Un unico metodo per pulire i reni è sciogliere i calcoli e trasformarli in sabbia fine, seguita dall'escrezione con diuretici. Tuttavia, sia nella prima che nella seconda fase c'è un'ampia selezione di farmaci, erbe o oli adatti, che suggeriscono varie opzioni per le procedure, semplici e complesse, veloci e lunghe, sicure e controindicate.

    Cominciamo a pulire

    La procedura per la pulizia dei reni in tutti i casi inizia allo stesso modo e consiste nella preparazione preliminare del corpo per eliminare le tossine accumulate.

    Passaggio 1. Pulisci l'intestino.

    Passaggio 2. Purificare il fegato.

    Passaggio 3. Pochi giorni prima della pulizia prevista, si passa all'alimentazione di frutta e verdura.

    Passaggio 4. Eseguiamo il digiuno, che aiuta a purificare tutto il corpo.

    Passaggio 5. Bere molta acqua.

    Metodi di pulizia

    Tra i combattenti contro le pietre e la sabbia, ci sono sia rimedi popolari provati che medicinali appositamente sviluppati. I vantaggi di quest'ultimo sono la facilità d'uso e l'azione complessa, mentre la medicina tradizionale offre un ampio elenco di possibili metodi e misure per la pulizia dei reni, comprovati dal tempo e dalle generazioni e con un rapido effetto tangibile.

    Quindi, puoi pulire i reni usando semi di lino, avena, prezzemolo e aneto, rosa canina, mirtilli rossi, timo e molti altri mezzi che qualsiasi casalinga può trovare. Anche la loro azione è diversa, il che consente di scegliere l'opzione più adatta: masticare solo prezzemolo con aneto per un giorno o pulire lentamente il corpo con "gelatina" di avena.

    Il più popolare è l'olio

    Il tipo più comune di pulizia dei reni è il metodo dell'olio di abete. I suoi estratti essenziali dissolvono efficacemente i depositi accumulati e li rimuovono delicatamente grazie alla sua azione diuretica attiva. Ciò consente di liberare delicatamente e rapidamente i reni dalle impurità nocive..

    Algoritmo di pulizia dell'abete:

    1. Acquista foglie di mirtillo rosso, boccioli di betulla o uno speciale diuretico a base di erbe in farmacia. Sono adatti anche i tè con un effetto simile con melissa, origano, salvia..
    2. Dopo aver assunto un diuretico per una settimana, devi mescolarlo con 5 gocce di olio di abete e prenderlo mezz'ora prima di ogni pasto principale. È meglio usare una cannuccia, poiché l'olio di abete ha un effetto distruttivo sullo smalto dei denti.
    3. Non appena l'urina inizia ad annebbiarsi, il che indica l'inizio del processo di dissoluzione dei depositi e pulizia dei reni, prova a trascorrere il tempo più attivamente: corri, accovacciati o salta sul posto.
    4. È necessario completare la procedura dopo che il fango e la sabbia sono scomparsi dalle urine..

    Rimedi popolari

    I rimedi popolari, disponibili in casa, bacche, foglie, radici o ortaggi sono in prima linea tra i vari modi per purificare i reni. Non richiedono sforzi particolari, spese di denaro e sono facili da usare.

    7 semplici modi di misure popolari:

    1. Succhi naturali. Il succo appena spremuto da 90 ml di carota, 30 ml di barbabietola rossa e 30 ml di succo di cetriolo eliminerà facilmente le tossine accumulate e arricchirà il corpo di vitamine e minerali.
    2. Dieta dei cetrioli. Una dieta settimanale con cetrioli freschi rimuoverà efficacemente anche le sostanze nocive dai reni. In un giorno dalle 7:00 alle 23:00, è necessario consumare, evitando il sale, circa 1,5 kg di queste verdure, se lo si desidera, diluendo la dieta con patate al forno.
    3. Angurie e bagni. Un buon rimedio di agosto sarà l'uso regolare delle angurie, che hanno spiccate proprietà diuretiche. Questa bacca si consuma al meglio la sera, completando il pasto con un bagno caldo, che potenzia l'effetto depurativo riscaldando a fondo i reni..
    4. Tè al timo. La bevanda al timo è una medicina efficace per pulire i reni, rimuovere pietre e sabbia da essi. Per preparare il tè, 1 cucchiaino viene preso in un bicchiere d'acqua. timo, dopo di che l'infuso dovrebbe riposare e fermentare completamente, e dovrebbe essere preso un'ora prima di coricarsi.
    5. Una miscela di foglie di betulla e lino. Un complesso di semi di lino, foglie di betulla, equiseto e gambi di Knotweed macina efficacemente le formazioni rocciose, ha un effetto diuretico e diaforetico. Per preparare la raccolta, avrai bisogno di 4 cucchiai. l. foglie di betulla, 5 cucchiai. l. semi di lino e 1 cucchiaio. l. poligono e coda di cavallo. Decotto di 3 cucchiai. l. miscela e 250 ml di acqua bollente vengono infuse per circa mezz'ora e consumate a stomaco vuoto prima di coricarsi. Il trattamento non deve superare i cinque giorni.
    6. Bevande alla frutta a base di mirtilli rossi e mirtilli rossi. L'effetto purificante si ottiene con mirtilli rossi e mirtilli rossi, che devono essere consumati in mezzo bicchiere o bere tinture fatte da loro da soli. Questi frutti hanno non solo un notevole effetto diuretico, ma anche antibatterico, lenitivo e antinfiammatorio. Il corso dura circa due settimane e si ripete ogni 4-6 mesi.
    7. Infuso di rosa canina. Aiuterà a sbarazzarsi delle tossine e 5 cucchiai. l. rosa canina essiccata schiacciata, versata durante la notte con 0,5 litri di acqua bollente. Si consiglia di bere l'infuso al mattino e alla sera in un bicchiere per 2 settimane.

    Medicinali detergenti

    Esistono diversi medicinali che aiutano a migliorare lo stato funzionale dei reni e dell'uretere. Quindi, i medici consigliano additivi alimentari biologicamente attivi "CystoTranzit", "Ury", "Gortex".

    Pulire l'esterno dei reni

    Non solo dissolventi e diuretici usati internamente aiutano i reni a liberarsi degli accumuli in eccesso. Lo zenzero non sbucciato grattugiato, avvolto in un panno o un sacchetto di garza e riscaldato in acqua calda, può essere applicato sulla regione lombare per diversi giorni consecutivi, coperto con un asciugamano o una coperta. Quando si raffredda, riscaldare e ripetere la procedura un paio di volte.

    Se sei preoccupato per il dolore

    Disegnare dolori, lieve formicolio, bruciore o "palpitante" che si verificano durante la pulizia dei reni - conferma che stanno lavorando sodo, sbarazzandosi di tossine e tossine.

    Per alleviare il disagio, massaggia, strofina, copriti con vestiti o una coperta o fai un bagno riscaldante.

    Dopo aver completato tutte le procedure necessarie, il dolore passerà e la prossima volta non si preoccuperà affatto.

    Prevenzione

    Il processo di formazione e deposito di sali nel corpo è costante, ma ci sono molte misure diverse con le quali è possibile facilitare il lavoro dei reni e prevenire problemi su larga scala con il ristagno di sostanze nocive.

    Carica detergente

    Si consiglia di aiutare i reni nella filtrazione e nella rimozione tempestiva di tossine e tossine mediante ginnastica speciale. La ricarica avviene da una posizione orizzontale e con il massimo rilassamento del corpo. Quindi, è utile sollevare più volte i fianchi e piegare leggermente la colonna vertebrale toracica o alternativamente sollevare le gambe con un angolo di 45 gradi. Ha anche un effetto positivo sulla funzionalità renale e periodicamente gattonare "a quattro zampe" per 15 minuti.

    Molto liquido

    I reni hanno sempre bisogno di umidità, quindi si consiglia di bere più acqua, succhi e tè. Con una quantità sufficiente di liquidi nella dieta quotidiana, la pulizia dei reni avverrà continuamente e senza assistenza..

    Mangia più spesso i prodotti che si trovano nelle ricette di pulizia: frutta, agrumi e angurie, che hanno un effetto benefico sul funzionamento dei reni, apportando nell'organismo sostanze non nocive, ma utili. Cerca di escludere cibi grassi: prodotti semilavorati, carne, panna acida, burro.

    Se si decide di pulire i reni, seguendo metodi semplici ed efficaci, è possibile ottenere rapidamente un risultato piacevole senza uscire di casa..

    Inizia con le ricette più semplici e presto sentirai leggerezza, allegria ed energia - gratitudine da reni sani e puliti!