Trattamento dell'incontinenza urinaria nelle donne durante lo starnuto

L'incontinenza urinaria è un problema delicato e frequente che causa un notevole disagio al suo proprietario. Questo tipo di disturbo si verifica nel 30% delle donne e nel 5% dei maschi..

Molto spesso, la malattia si manifesta durante la gravidanza, nella vecchiaia. La minzione involontaria non danneggia la salute umana, si verifica per vari motivi, in particolare, quando si starnutisce, l'urina può essere rilasciata e, con l'accesso tempestivo a un medico, può essere facilmente trattata.

Cause del delicato problema

Le cause dell'incontinenza urinaria durante lo starnuto possono essere molto diverse. I principali sono:

  1. Malattia della donna con cistite. Nella mucosa della vescica, si sviluppa un processo infiammatorio quando vi entrano agenti patogeni, che iniziano a moltiplicarsi e portano anche all'intossicazione delle cellule e dei tessuti del corpo, causando sintomi caratteristici. Uno di questi sintomi è la mancanza di controllo del processo di minzione..
  2. L'inizio della menopausa. All'età di 50 anni e oltre nelle donne, inizia un periodo in cui il processo di produzione degli ormoni sessuali - estrogeni, progesterone - termina nelle ovaie, il che porta a periodi irregolari, sensazione di secchezza nella vagina e perdita di tono negli organi del sistema urinario. In questo stato, una donna non può controllare il processo di minzione..
  3. Età avanzata. Dopo 60 anni, la minzione inconscia diventa regolare. Ciò è dovuto a cambiamenti nel sistema ormonale, diminuzione della resistenza allo stress, indebolimento degli organi del sistema genito-urinario e in particolare dello sfintere. In questi anni, uomini e donne smettono di andare dai medici appropriati (ginecologo, urologo), a causa dei quali le malattie infettive possono svilupparsi attivamente nel corpo, trasformandosi in una forma cronica.
  4. Parto naturale, taglio cesareo. Dopo il parto, una donna può sperimentare l'incontinenza urinaria quando tossisce, ride a causa di lacrime interne e dopo il taglio cesareo a causa di punti. Tuttavia, in entrambi i casi, il problema è temporaneo..
  5. Gravidanza. Durante questo periodo, lo scarico spontaneo di urina durante la tosse o qualsiasi altro sforzo è considerato la norma. Durante la gravidanza, gli ormoni sessuali agiscono sui muscoli pelvici, rendendoli elastici, di conseguenza, il tono dello sfintere vescicale diminuisce. Qualsiasi tensione in questa posizione porta alla contrazione muscolare e all'incontinenza. Il problema è temporaneo.

Patologia durante la gravidanza

La cistite durante la gravidanza nelle donne non è rara e ci sono ragioni per questo:

  1. Indebolimento dei muscoli pelvici a seguito della ristrutturazione dello sfondo ormonale: il tessuto muscolare viene allungato, a causa del quale si perde il tono, il muscolo sfintere che trattiene l'urina nella vescica si rilassa.
  2. Cambiamenti negli organi del sistema riproduttivo, vale a dire l'utero. Durante la gravidanza, aumenta notevolmente, esercitando una pressione sull'organo del sistema urinario. A causa di questa pressione, la dimensione della vescica è notevolmente ridotta e il volume dell'urina aumenta..
  3. Negli ultimi mesi di gravidanza, può comparire una secrezione di urina a causa dei calci del bambino nella vescica. La loro frequenza è influenzata dalla posizione, dalla taglia del bambino, dalle condizioni fisiche della donna incinta e da quante volte la donna ha già partorito. Vale la pena notare che se è trascorso poco tempo tra le gravidanze, lo sviluppo del flusso urinario involontario aumenta, poiché il tono muscolare non ha il tempo di tornare alla normalità.
  4. Sovrappeso acquisito durante la gravidanza.
  5. Incisione perineale durante il travaglio. Tali manipolazioni portano a lesioni muscolari e legamentose, un'improvvisa distribuzione della pressione all'interno del peritoneo e la rottura dello sfintere..

Come trattare il flusso urinario involontario

Il trattamento per le donne con incontinenza urinaria dipende dalla causa. Esistono attualmente diversi metodi:

  • trattamento non farmacologico;
  • terapia farmacologica;
  • Intervento chirurgico.

Esercizi di Kegel per rafforzare i muscoli

Nella pratica medica, gli esercizi di Kegel sono il metodo di base senza l'uso di farmaci per l'incontinenza da starnuti. Hanno lo scopo di rafforzare i muscoli del pavimento pelvico, migliorando il controllo sul lavoro del sistema urinario. Il complesso è particolarmente indicato per le donne dopo il parto e per le persone che conducono uno stile di vita passivo. Tutti i set di esercizi di Kegel si basano su 3 tecniche di base:

  1. Compressione dei muscoli del pavimento pelvico responsabili dell'arresto del flusso di urina (tensione lenta).
  2. Contrazione muscolare: contrazione e rilassamento intensi e alternati.
  3. Spingere: i muscoli in trazione vengono allenati (utilizzati durante il travaglio, durante i movimenti intestinali).

Facciamo un esempio di uno dei complessi:

  1. Metti i piedi alla larghezza delle spalle, appoggia le mani sui glutei. Stringere i muscoli del pavimento pelvico verso l'alto, tenere premuto per alcuni secondi, quindi rilassarsi.
  2. Mettiti a quattro zampe e tendi i muscoli verso l'interno verso l'alto, quindi rilassati.
  3. Sdraiati a pancia in giù, porta la gamba destra di lato e piega l'articolazione del ginocchio. Stringere e rilassare i muscoli del pavimento pelvico, fare lo stesso con la gamba sinistra.
  4. Sdraiati supino, piega le ginocchia e allargale ai lati, mentre poggi i piedi sul pavimento. Metti la mano destra sotto il gluteo, metti la mano sinistra sullo stomaco. Stringere i muscoli pelvici, trattenendoli per alcuni secondi, quindi rilassati.
  5. Siediti con la schiena dritta, incrocia le gambe e tendi i muscoli pelvici verso l'alto, conta fino a 3, rilassati.
  6. Stare sul pavimento, allargare le gambe di 50 cm, piegarle leggermente all'altezza delle ginocchia e appoggiarsi su di esse con le mani. Tieni la schiena dritta. Simile agli esercizi precedenti, stringi alternativamente i muscoli verso l'interno e rilassati. Ogni esercizio viene eseguito 5 volte, aumentando nel tempo fino a 10 volte.

Esercizi di biofeedback

Il principale svantaggio dei complessi di esercizi di Kegel è il controllo illusorio sulla loro esecuzione. Durante l'esercizio, le donne a volte, insieme ai muscoli giusti, sollecitano gli altri, aumentando la pressione all'interno del peritoneo. Tali azioni riducono al minimo i benefici della formazione, in alcuni casi esacerbando la situazione..

Gli esercizi con biofeedback (biofeedback) coinvolgono attrezzature speciali che registrano il tono muscolare. In questo modo è possibile controllare la corretta esecuzione delle contrazioni muscolari; se necessario, è possibile eseguire la stimolazione elettrica utilizzando l'apparato. Il complesso di biofeedback 100% aumenta il tono, migliora il controllo sulla secrezione urinaria volontaria.

  • malattie del muscolo cardiaco;
  • malattie del fegato e dei reni;
  • tumori;
  • infiammazione, esacerbazione di qualsiasi malattia.

Terapia farmacologica

Per la terapia conservativa per l'incontinenza da starnuti, possono essere prescritti i seguenti farmaci:

  1. Farmaci della categoria antispastici, ad esempio Dalfaz, Spazmex. Gli antispastici hanno un effetto rilassante sulle pareti della vescica, abbassano la pressione sull'uretra.
  2. Farmaci ormonali (Ovestin, Esterlan) - aiutano a normalizzare i livelli ormonali aumentando l'ormone estrogeno.
  3. Farmaci psicotropi (antidepressivo Simbalta) - rilassa i muscoli della vescica, migliora il funzionamento dello sfintere.
  4. Alfa-adrenomimetici (Midodrin, Gutron) - hanno un effetto rinforzante sulle fibre muscolari dello sfintere del canale uretrale, ha un effetto benefico sull'innervazione dei tessuti localizzati.
  5. Farmaci anticolinesterasici (neuromidina): migliorano il tono del sistema urinario.

Ciascuno dei farmaci ha i suoi effetti collaterali, controindicazioni. Se assunti regolarmente, danno risultati in breve tempo. Tuttavia, dovrebbero essere presi, combinati secondo le istruzioni del medico curante. L'uso o l'abuso improprio porta ad un aumento dei sintomi e gravi conseguenze per il corpo.

Intervento chirurgico

La medicina moderna fornisce diversi metodi operativi per eliminare un problema spiacevole:

  1. Suturare l'uretra alla parte ossea del seno.
  2. Installazione di un dispositivo di supporto (imbracatura) per la vescica e le vie urinarie.
  3. Rafforzare i muscoli dell'uretra con botox, collagene.

Una tecnica comunemente usata è la chirurgia dell'imbracatura, in cui un anello elastico è posizionato all'interno del peritoneo. Viene eseguito in qualsiasi tipo di anestesia (locale, generale) senza danneggiare il tessuto. Il periodo di riabilitazione dopo un tale intervento è breve.

Medicina tradizionale nella lotta alle malattie

Oltre alla terapia farmacologica, puoi ricorrere a metodi di trattamento alternativi. Le migliori erbe medicinali aiutano in questo problema:

  1. Saggio. Metodo di preparazione dell'infuso: preparare 1 cucchiaio in un bicchiere di acqua bollente. salvia, lasciala fermentare. Prendi un drink 3 volte al giorno nella quantità di 250 ml.
  2. Infuso di foglie di gulyavitsa (achillea). Le foglie della pianta sono ben cotte al vapore e bollite in acqua bollente. Bere 100 ml 3 volte al giorno.
  3. Succo di carota, bere 1 bicchiere al mattino a stomaco vuoto.
  4. Infusione di iperico. Puoi bere in grandi quantità, puoi persino sostituire il tè e altre bevande con esso.
  5. Prepara mirtilli freschi (secchi). Bere il brodo almeno 4 volte al giorno, 50 ml.
  6. La tintura di aneto è abbastanza efficace, aiuta in breve tempo. È necessario bere 300 ml per 1 dose al giorno.

Misure preventive

Lo scarico involontario di urina durante lo starnuto dà a una persona un grave disagio e talvolta porta a complessi. Questo disturbo può essere prevenuto o ridotto seguendo le raccomandazioni:

  1. Contattare un medico qualificato con il problema, seguire il regime di trattamento.
  2. Smetti di fumare perché le sigarette provocano la tosse.
  3. Perdere peso in eccesso, se presente.
  4. Elimina l'uso di alcol, acqua gassata, caffè e bevande contenenti caffeina, poiché hanno un effetto diuretico.
  5. Non ridurre la quantità di liquidi consumati al giorno. Altrimenti, la concentrazione di urina aumenterà e inizierà a irritare la vescica, aumentandone l'attività..
  6. Usa gli assorbenti urologici. Un tale attributo aiuterà a far fronte a un odore sgradevole, umidità in eccesso, il che significa che la pelle non sarà irritata..
  7. È meglio indossare abiti larghi e biancheria intima realizzata con tessuti naturali.

Cause e trattamento dell'incontinenza urinaria durante gli starnuti

Ci sono malattie di cui non è consuetudine parlare ad alta voce e tali patologie includono la minzione involontaria o l'incontinenza urinaria. Nelle donne, questa malattia è più comune che negli uomini. Più del 40% delle donne adulte soffre di incontinenza urinaria. Questa malattia è un grave problema psicologico e, pertanto, molte donne rimandano una visita a uno specialista, aggravando così solo il processo patologico. Un disturbo come l'incontinenza urinaria colpisce tutti gli ambiti della vita di una persona malata: professionale, familiare, sociale, intima.

Il contenuto dell'articolo

Una donna prova costante disagio e insicurezza.

L'incontinenza urinaria da stress viene diagnosticata prevalentemente, ovvero la secrezione urinaria incontrollata si verifica con qualsiasi tensione dei muscoli addominali - tosse, starnuti, sollevamento pesi.

Parleremo ulteriormente del motivo per cui l'incontinenza urinaria si verifica durante gli starnuti e altri sforzi..

Motivi della violazione

L'incontinenza urinaria durante gli starnuti non è una malattia indipendente, ma solo un sintomo di una certa patologia. Il metodo di trattamento è determinato tenendo conto della causa della violazione.

L'incontinenza da tosse e starnuti è spesso dovuta a:

  • processo infiammatorio cronico nella vescica o nei genitali;
  • alcune malattie della colonna vertebrale;
  • vescica iperattiva;
  • la presenza di formazioni tumorali sulla vescica;
  • prolasso dell'utero;
  • chirurgia endouretrale;
  • attività fisica intensa;
  • lesione perineale.

Oltre ai motivi di cui sopra, ci sono una serie di fattori contro i quali può verificarsi la minzione involontaria, vale a dire:

  • predisposizione genetica (se uno dei parenti più stretti soffre di questa malattia, aumenta il rischio di incontinenza urinaria);
  • obesità, soprattutto in presenza di diabete mellito;
  • malattie neurologiche (ictus, infarto);
  • malattie infettive delle vie urinarie;
  • indigestione;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • anemia.

Minzione involontaria durante la gravidanza

L'incontinenza urinaria durante la gravidanza quando lo starnuto è un evento abbastanza comune con una buona ragione. Di norma, ciò accade a causa dell'indebolimento dei muscoli pelvici: il tessuto muscolare si allunga, il suo tono diminuisce, lo sfintere, che trattiene l'urina nella vescica, si rilassa.

La ragione di questo disturbo è un cambiamento nel background ormonale di una donna. Durante la gravidanza, altri organi subiscono alcuni cambiamenti, in particolare, l'utero aumenta di volume e fa pressione sulla vescica, a seguito della quale le sue dimensioni diminuiscono e il volume dell'urina aumenta.

Lo scarico involontario di urina nell'ultimo trimestre di gravidanza può verificarsi a seguito di colpi delle gambe del bambino sulla vescica.

L'intensità delle manifestazioni di tale violazione è influenzata dalle dimensioni e dalla posizione del feto, dalle condizioni fisiche della futura mamma e dal numero di gravidanze precedenti. Se gli intervalli tra le gravidanze sono molto brevi, il rischio di sviluppare un tale disturbo aumenta in modo significativo, poiché ci vuole tempo per ripristinare il tono muscolare..

Il gruppo di rischio include quelle donne che hanno guadagnato chili in più durante la gravidanza..

La conseguenza del travaglio prolungato diventa spesso minzione involontaria nel periodo postpartum. Questo problema si verifica soprattutto durante il parto naturale con un'incisione perineale. Ciò porta a danni ai muscoli e ai legamenti del pavimento pelvico, distribuzione irregolare della pressione intra-addominale e compromissione della funzione dello sfintere..

Sono le rotture e l'episiotimia (incisione perineale) eseguita in modo impreciso che spesso causano non solo la minzione involontaria, ma anche l'incontinenza di gas e feci.

Attività terapeutiche

Il trattamento di una patologia come l'incontinenza urinaria durante lo starnuto nelle donne viene effettuato in vari modi..

I metodi conservativi e farmacologici per il trattamento della malattia includono:

  • eseguire esercizi fisici che aiutano a rafforzare i muscoli del pavimento pelvico;
  • usando i coni vaginali;
  • l'uso di simpaticomimetici;
  • effettuare la terapia ormonale sostitutiva durante la menopausa.

Le misure terapeutiche conservative vengono eseguite nella fase iniziale della patologia, in caso di incontinenza pronunciata, viene eseguita la chirurgia.

Il metodo più efficace di trattamento chirurgico di una condizione patologica è un'operazione di imbracatura (anello): un anello sintetico viene applicato attorno al collo della vescica.

Per lo più, gli interventi chirurgici minimamente invasivi vengono eseguiti utilizzando loop liberi. Molto spesso, l'uretrovesicopessia transotturatoria viene eseguita con un'ansa sintetica libera.

Le iniezioni periuretali sono metodi minimamente invasivi per il trattamento dell'insufficienza dello sfintere della vescica: nei tessuti vengono iniettate sostanze libere (collagene, teflon) che aiutano a chiudere l'uretra con una maggiore pressione intra-addominale.

Nei casi in cui la minzione involontaria si verifica sullo sfondo del prolasso degli organi pelvici, viene risolto il problema dell'esecuzione di un'operazione aperta, con la quale è possibile rafforzare i muscoli ed eliminare la perdita di urina.

Misure preventive

Per prevenire l'incontinenza quando si starnutisce, si tossisce e si ride, si raccomanda di condurre uno stile di vita moderatamente attivo. Le donne sopra i 40 anni dovrebbero escludere il sollevamento di carichi pesanti, controllare l'intensità dell'attività fisica quotidiana.

L'elemento più importante della prevenzione delle malattie sono le visite regolari a un urologo.

La tosse causa l'incontinenza urinaria: cosa fare

L'incapacità di trattenere l'urina è un problema molto comune. Si verifica sia nelle ragazze che negli uomini, ma le persone anziane hanno maggiori probabilità di soffrire. Il sesso più debole è più suscettibile a questo fenomeno. In giovane età, la causa più comune è il travaglio difficile, seguito dall'incontinenza urinaria nelle donne quando si tossisce e si starnutisce

Questo problema influisce sulla qualità della vita umana, limita le opportunità. La malattia non dovrebbe essere autorizzata a fare il suo corso. Esistono diversi metodi per risolvere la patologia e il medico può consigliarli dopo l'esame e l'identificazione della causa.

Descrizione del fenomeno dell'incontinenza urinaria durante la tosse

Qualsiasi minzione involontaria è considerata incontinenza. Questa patologia può manifestarsi con una forte tosse, starnuti, risate. Questo è il primo grado del problema. Inoltre, una condizione si sviluppa quando si verifica la separazione delle urine durante la corsa, il salto, l'alzarsi velocemente.

La manifestazione più grave è considerata la scarica involontaria di urina durante il riposo e durante il sonno. Ciò accade a causa dell'incapacità dello sfintere del canale uretrale di svolgere pienamente la sua funzione. Ci sono molte ragioni per il problema.

La natura dei sintomi

L'incontinenza da sforzo è la più comune. Si verifica con un forte aumento della pressione intra-addominale a causa di vari carichi. Può essere tosse, starnuti, sollevamento di carichi pesanti, movimenti improvvisi. La persona ha paura persino di ridere.

Una variazione urgente consiste nella comparsa di un forte impulso difficile da mantenere. In questo caso, il ripieno potrebbe essere piccolo. C'è una forma mista, quando le manifestazioni dei primi due gruppi possono essere la causa.

Le ragioni per lo sviluppo della sindrome

Per un bambino sotto i due anni di età, l'incontinenza urinaria è una norma fisiologica, soprattutto l'enuresi notturna nei ragazzi. In età avanzata, la persistenza del disturbo indica un ritardo nello sviluppo del sistema nervoso e richiede una visita da un medico. Gli uomini affrontano questo problema a causa dei seguenti problemi:

  • stitichezza frequente;
  • prolasso degli organi pelvici;
  • stile di vita passivo;
  • malattie del sistema nervoso;
  • ictus, paresi;
  • chirurgia sugli organi genito-urinari.

Tutte queste patologie richiedono un trattamento. Con una terapia tempestiva, puoi eliminare il problema o alleviare in modo significativo la condizione. L'incontinenza da tosse nelle donne può verificarsi per i seguenti motivi:

  1. Durante la gravidanza e il parto, i tessuti degli organi pelvici sopportano un carico enorme, la loro elasticità diminuisce, l'innervazione è disturbata.
  2. Diminuisce l'apporto di estrogeni ai tessuti nel periodo precedente la menopausa.
  3. All'inizio della menopausa, la mancanza di progesterone diminuisce il tono dello sfintere vescicale.
  4. Il sovrappeso contribuisce ad aumentare lo stress sul sistema genito-urinario.
  5. C'è una storia di chirurgia ginecologica.

Donne a rischio

Un problema come l'incontinenza urinaria quando si starnutisce si verifica più spesso nelle donne che negli uomini. Ciò è dovuto alla diversa struttura dell'uretra. Nel sesso debole è corto e largo, mentre nel forte l'uretra ha una lunghezza considerevole.

Dovrebbe anche tener conto del carico che il rappresentante della bella metà sperimenta durante il periodo di gravidanza. Ciò può portare alla comparsa di una tale patologia in giovane età. Nel corso degli anni, i cambiamenti ormonali che si sono verificati non fanno che aggravare la condizione.

Conseguenze se non trattate

Quando l'incontinenza urinaria si verifica durante la tosse, le donne spesso pensano che non sia necessario fare nulla, perché molti amici soffrono di questo fenomeno. Questo è un malinteso, dovresti assolutamente consultare un medico.

Questa condizione provoca una diminuzione della qualità della vita, dell'attività sociale e porta alla depressione..

Diagnostica delle violazioni

Per diagnosticare la causa dell'incontinenza urinaria, il medico raccoglie una storia dettagliata ed esamina il paziente. L'indice di massa corporea viene necessariamente analizzato, si tiene conto della quantità di liquidi bevuti e di urina prodotta in un giorno.

Viene eseguito un test, la cui essenza è la seguente: al paziente viene chiesto di effettuare diversi colpi di tosse e viene registrata la presenza o l'assenza di scarico di urina dall'uretra. Sono prescritti test di laboratorio, il sangue viene controllato per gli ormoni.

Potrebbero essere necessarie ulteriori ricerche:

  • cistoscopia;
  • Ultrasuoni;
  • Scansione TC;
  • raggi X;
  • test urodinamico.

Le consultazioni con un urologo, ginecologo e altri specialisti ristretti aiuteranno a fare una diagnosi. Si consiglia inoltre di tenere un diario per diversi giorni, in cui vengono inseriti i dati sul numero e il volume della minzione, vengono presi in considerazione gli episodi di incontinenza e vengono descritti i fattori che hanno causato la minzione involontaria. Ciò aiuterà il medico a valutare più accuratamente la situazione..

Principali tipologie di trattamento

Dopo aver stabilito la causa di un sintomo così spiacevole come l'incontinenza urinaria nelle donne quando si tossisce, verrà selezionato il trattamento necessario. È prescritto dal medico, tenendo conto della patologia rivelata, dello stato del corpo del paziente.

I metodi di soluzione possono essere medicinali, terapia fisica o chirurgia. Molto spesso è necessario un aiuto completo.

Farmaci e fisioterapia

In circa la metà dei casi di incontinenza (incontinenza urinaria), il trattamento conservativo può aiutare i pazienti ad affrontare il problema. Include farmaci, fisioterapia ed esercizi speciali. Da farmaci, antispastici, sono prescritti sedativi. Squilibrio ormonale, manifestazioni climateriche vengono corrette da farmaci contenenti ormoni.

Esistono farmaci che hanno un buon feedback terapeutico per il trattamento dei problemi di ritenzione urinaria. Hanno un effetto rilassante sulle pareti della vescica, riducono la trasmissione degli impulsi nervosi. Il volume dell'organo aumenta, l'impulso diventa raro. Queste compresse possono essere prescritte solo da un medico, scegliendo la dose e la durata della somministrazione..

Rafforzare i muscoli del pavimento pelvico rende l'apparato legamentoso più elastico, migliora il flusso sanguigno e le procedure di fisioterapia aiutano in questo. Si consigliano manipolazioni di riscaldamento, microcorrenti, impulsi elettromagnetici.

Ginnastica speciale

La ginnastica speciale ha un ottimo effetto nella lotta contro l'incontinenza. È stato sviluppato dal Dr. Arnold Kegel. Gli esercizi dovrebbero essere eseguiti più volte al giorno, aumentando gradualmente il numero di ripetizioni. Devi svuotare la vescica prima di iniziare.

Esegui i compiti in posizione sdraiata. Hanno lo scopo di allenare vari gruppi muscolari del pavimento pelvico, della stampa, del perineo, dei fianchi. Dovresti respirare con calma, senza ritardare o accelerare il processo. L'essenza dell'esercizio sta nell'alternare contrazione e rilassamento dei muscoli, alternando ogni fase dopo 10 secondi. Ripeti 10 volte, portando gradualmente a 40-50, dovrebbero esserci almeno 4 approcci al giorno.

Un medico aiuterà a redigere un programma di allenamento in modo più dettagliato, tenendo conto dello stato del corpo. Si raccomanda anche di eseguirli in assenza di controindicazioni ai fini della prevenzione.

I chirurghi aiutano

Il trattamento chirurgico dell'incontinenza urinaria nelle donne, che appare nel momento in cui inizia a tossire, starnutire, viene spesso utilizzato. Viene utilizzato per creare supporto intorno all'uretra nel caso in cui altre terapie abbiano fallito. Lo scopo della manipolazione è eliminare la mobilità dell'uretra. Quale tipo di intervento scegliere è determinato dal medico. Il criterio principale per il chirurgo è il grado di disturbo urinario.

Una delle opzioni per il trattamento chirurgico è l'introduzione di una speciale sostanza gelatinosa nei tessuti vicino all'uretra. La procedura viene eseguita rapidamente, non più di mezz'ora, in anestesia locale o generale. È consentito eseguire manipolazioni ambulatoriali. L'aspetto negativo con una tale correzione della condizione sono le frequenti ricadute..

Sono noti vari metodi per fissare l'uretra, la cervice e la vescica femminili. Queste possono essere operazioni su larga scala che richiedono una lunga degenza ospedaliera e un periodo di recupero..

Il supporto è creato da una rete speciale. La procedura può essere eseguita in anestesia locale, l'incisione è ridotta. Il paziente viene dimesso a casa lo stesso giorno o quello successivo. La ripetizione del problema si verifica estremamente raramente dopo tale operazione. Il suo costo è di circa 50.000 rubli.

Consigli popolari

Il trattamento domiciliare si basa su ricette tradizionali. La seta di mais è efficace. Dovresti prendere un cucchiaino di materie prime secche, versare un bicchiere di acqua bollita. Insistere per un quarto d'ora, scolare. Bevi durante il giorno, puoi aggiungere il miele.

L'erba di erba di San Giovanni e centaurea è combinata 1: 1. Versare 1 ora. l. 250 ml di acqua bollente, lasciare agire 15 minuti, separare il liquido e berlo più volte al giorno. È anche buono preparare le foglie di mirtillo rosso e usarle la sera..

Viaggi in bagno nei tempi previsti

Puoi trattare il problema seguendo uno speciale programma di allenamento per lo svuotamento della vescica. Puoi disegnarlo con l'aiuto di un medico. Una donna che soffre di un tale problema alla fine si abitua ad andare spesso in bagno, al minimo impulso. Lo sfintere perde la sua capacità di trattenere grandi volumi di liquido.

Il metodo consiste nell'aumentare gradualmente gli intervalli tra la minzione di 30 minuti ogni settimana. L'obiettivo è portare il distacco a 3-3,5 ore.

Lino impermeabile

I maggiori problemi con la ritenzione urinaria ridotta sono l'umidità del bucato e l'odore specifico. Le donne cercano di uscire di casa meno, limitano la comunicazione anche con persone vicine. Oltre al trattamento obbligatorio, è necessario utilizzare speciali tamponi urologici fino a quando non appare un risultato positivo. Sono fatti per donne e uomini che soffrono di questi problemi..

Le fodere assorbono bene una quantità abbastanza grande di urina. Allo stesso tempo, la loro superficie rimane asciutta, il che aiuta a evitare l'irritazione della pelle. Esistono dispositivi progettati specificamente per le donne, tenendo conto delle caratteristiche anatomiche. Il materiale ha una proprietà battericida, che aiuta a prevenire lo sviluppo di agenti patogeni. Inoltre, questo prodotto per l'igiene racchiude odori sgradevoli, rendendoli inaccessibili agli altri..

Prevenzione della tosse e dell'incontinenza da starnuti

Prevenire lo sviluppo dell'incontinenza urinaria significa prendersi cura della propria salute. Dovrebbe essere chiaro che ogni donna, a causa del suo genere, è a rischio. Una ragazza dovrebbe, da adolescente, prevenire l'ipotermia, che può causare lo sviluppo di infiammazioni del sistema urinario e, se si verificano, essere immediatamente trattata.

La stitichezza ha anche un effetto negativo sul corpo. È severamente vietato sollevare pesi, soprattutto superiori a 10 kg. Mangiare la giusta dieta ti aiuta a rimanere in salute e ad un peso sano. Caffè, tè e altri prodotti contribuiscono all'intensificazione di questo spiacevole sintomo..

Conclusione

L'incapacità di trattenere l'urina è un problema medico tanto quanto altre condizioni mediche. Non c'è nulla di vergognoso in esso, le ragioni del suo verificarsi risiedono nel corpo stesso..

Non dovresti trascurarla, sopportare il disagio. Vedere un medico ti aiuterà ad affrontare rapidamente la patologia e tornare a uno stile di vita normale, senza rinunciare a tutte le sue gioie.

Incontinenza urinaria durante starnuti e tosse: cause del problema e rimedi

Di fronte al problema del flusso di urina quando si starnutisce, si ride o si tossisce, le persone si chiedono: cosa fare? Questa è una patologia molto comune, soprattutto tra le donne, perché, secondo le statistiche, preoccupa quasi una donna su tre. Le ragioni per le quali l'urina viene rilasciata quando si starnutisce sono molto diverse e nella maggior parte dei casi non sono così innocue come potrebbe sembrare a prima vista.

Tuttavia, per molti, questa domanda è imbarazzante. Le donne sono imbarazzate per il loro problema e rimandano la visita dal medico.

L'urgenza del problema

L'incontinenza urinaria è una condizione patologica in cui durante la tosse, la risata, un forte sforzo fisico, in presenza di alcuni stimoli esterni, e anche, a volte, senza motivo apparente, si verifica la minzione involontaria.

Questa è una patologia molto spiacevole che causa molti disagi. In nessun caso dovresti chiudere gli occhi a questo problema, perché il più delle volte può indicare infiammazione della vescica, cambiamenti nei livelli ormonali e persino tumori nella cavità addominale.

Classificazione e sintomi

La minzione mentre si tossisce o si ride è un tipo stressante di incontinenza urinaria. Questo tipo è lo scarico di urina anche con uno sforzo minore, come starnuti o alzarsi improvvisamente dal letto. Questo è uno dei tipi più comuni di incontinenza urinaria. Tuttavia, insieme ad esso, altri tre sono più spesso osservati:

  • Riflesso, in cui una violazione del processo di minzione è una reazione a determinati stimoli, come il suono dell'acqua che scorre o suoni molto acuti. Molto spesso, qui la colpa è dei disturbi mentali, che portano all'incontinenza urinaria..
  • Urgente, difficilissimo. Con esso, c'è un bisogno urinario incontrollato che non può essere contenuto. Di solito sono accompagnati da dolore e infiammazione dello sfintere della vescica..
  • Misto, che include sintomi di diversi tipi precedenti contemporaneamente.

A seconda del tipo di disturbo, ci sono diversi modi per trovare e risolvere il problema a causa del quale l'urina viene rilasciata quando si starnutisce.

Cause di tosse e starnuti incontinenza

Allora perché l'incontinenza urinaria è causata da risate, starnuti e altri piccoli sforzi? Le principali cause dell'incontinenza da stress sono:

  • Mancanza di estrogeni (ormone sessuale femminile). Può essere causato da una serie di motivi diversi. I principali sono: predisposizione genetica, depressione e stress frequente, assunzione di tranquillanti e antidepressivi, abuso di alcol e caffè alla nicotina. Questa diagnosi deve essere presa molto sul serio, poiché la carenza di estrogeni può causare una serie di problemi più gravi dell'incontinenza..
  • Tarda gravidanza. In questo caso, l'incontinenza è una variante della norma, poiché di solito si verifica una tale violazione, poiché l'utero si allarga e preme sulla vescica, e anche nelle fasi successive il feto si muove spesso, causando lo stesso effetto. Tuttavia, se il problema è apparso presto o non è andato via dopo il parto, allora vale la pena preoccuparsi.
  • Posizione o forma errata della vescica, con conseguente aumento costante della pressione nell'uretra. E questo può portare alla rottura dei muscoli dello sfintere e, di conseguenza, a gravi infezioni..
  • Mioma progressivo dell'utero. È un tumore benigno che si forma dal tessuto muscolare. Questo è uno dei tipi più comuni di tumori nelle donne. Sebbene il tumore sia benigno, può portare a gravi conseguenze, trasformandolo anche in un tumore maligno..

Esistono anche una serie di cause più rare di questa patologia, come traumi durante il parto, interventi chirurgici dell'area uroginecologica e lesioni renali.

Per gli uomini, i seguenti motivi sono più tipici:

  • Enuresi - minzione involontaria durante il sonno (tipica principalmente per gli adolescenti).
  • Lesioni e patologie del sistema nervoso centrale, si verificano più spesso a seguito di ictus, danni cerebrali, diabete, abuso di alcol o sono ereditarie.
  • Tumori degli organi pelvici, compresi i tumori maligni, i tumori più comuni della prostata.

Diagnostica

La diagnosi di incontinenza urinaria durante gli starnuti deve essere affrontata con molta attenzione. Tuttavia, non aver paura di lei! L'esame di solito comprende diversi semplici passaggi. All'inizio c'è un sondaggio regolare. Molto probabilmente il medico chiederà cose come:

  • Il volume di liquido che il paziente beve al giorno,
  • avere dolore e difficoltà a urinare,
  • la quantità di fluido rilasciato,
  • fattori a causa dei quali vi è minzione incontrollata,
  • la quantità di urina escreta durante la normale minzione,
  • la presenza di dolore nella zona pelvica durante l'esercizio.

Il secondo passo consisterà nell'effettuare test, come ad esempio: un esame del sangue generale, un'analisi del livello ormonale, un esame delle urine generale, uno striscio dalla vagina e dall'utero potrebbe anche essere richiesto.
L'elemento successivo nella diagnosi di incontinenza, i medici prescrivono più spesso un'ecografia dei reni..

Dopo questo, la citoscopia è obbligatoria. Molto spesso, i risultati di questo particolare studio consentono di rilevare infezioni e tumori della vagina o dell'utero, nonché infezioni del sistema genito-urinario. Questo studio viene eseguito su una sedia ginecologica utilizzando un dispositivo speciale. Per la maggior parte delle donne, questa procedura è completamente indolore, ma per alcune può comunque causare un po 'di dolore e disagio..

Possono essere effettuati anche esami più specifici, in particolare uno studio più dettagliato della vescica (elettromiografia dello sfintere, misurazione della pressione intravescicale), nonché un'ecografia aggiuntiva degli organi pelvici: tube di Falloppio, utero, ovaie, retto.

Qui, la diagnosi della malattia finisce, poiché a questo punto il medico può già dire con certezza i motivi per cui l'urina viene rilasciata quando si starnutisce e prescrive un trattamento per la malattia.

Trattamento della minzione involontaria

Il trattamento dipende dalla causa della tosse delle urine. Consideriamo i casi più comuni.

Diminuzione dei livelli di estrogeni

In questo caso, il paziente viene indirizzato a un endocrinologo che prescrive il trattamento. Il principale metodo di terapia è la nomina di un gruppo di farmaci che stimolano la produzione di estrogeni o compensano la sua carenza. L'estrogeno entra molto facilmente nel flusso sanguigno e viene rapidamente assorbito attraverso la pelle e le mucose, quindi è spesso prescritto sotto forma di compresse, gel o persino cerotti. Tuttavia, con una grave carenza di estrogeni, non puoi fare a meno dell'aiuto di speciali iniezioni intramuscolari..

Se il paziente è fortunato e la mancanza di estrogeni non è così critica, l'endocrinologo può prescrivere una dieta semplice, che include una serie di alimenti che stimolano l'accelerazione della produzione di estrogeni nel corpo. L'elenco di tali prodotti comprende cibi ricchi di proteine ​​(carne, latte, uova, alcuni legumi), nonché alimenti contenenti vitamine del gruppo "E" (si trova in grandi quantità nell'olio di semi di girasole e di soia, vari tipi di frutta a guscio, cereali e legumi e anche in lattuga, mele e rosa canina) e "K" (c'è molta crusca, kiwi e banane). Oltre alla dieta, il medico può prescrivere uno speciale complesso vitaminico.

Tumori e altre anomalie nello sviluppo dell'utero

Molto spesso vengono trattati con un intervento chirurgico. Si dividono in due tipologie: quelle che portano alla rimozione dell'utero e quelle che non portano a interventi così radicali. Il primo tipo è grave e porta a una serie di complicazioni, ad esempio la carenza di estrogeni. Le sue donne sono prescritte solo in casi estremi. Il secondo tipo è più leggero, generalmente tollerato dal corpo senza stress particolarmente gravi..

Struttura anormale della vescica

Non ha un metodo di trattamento definito e nella maggior parte dei casi non richiede un intervento chirurgico. Se questo problema diventa la causa dell'incontinenza, al paziente viene prescritto un complesso di farmaci che dovrebbero rafforzare i muscoli degli sfinteri della vescica e prevenire l'eccessiva formazione di urina.

Infezioni

In questo caso, il medico prescrive una terapia composta da farmaci anti-infettivi, spesso questo include anche speciali gel antinfiammatori e talvolta antibiotici. In quest'ultimo caso, è necessario monitorare la dieta e le condizioni dei reni durante il trattamento, poiché l'assunzione di antibiotici può influire sul loro lavoro..

Metodi di prevenzione

La protezione più affidabile contro qualsiasi malattia è la sua prevenzione regolare. Come proteggersi da questo delicato problema?

Poiché l'obesità è una delle cause dell'incontinenza urinaria, i medici raccomandano di monitorare il proprio peso e di prestarvi attenzione se si hanno problemi di minzione. Inoltre, per coloro che devono affrontare la minzione involontaria, sarà molto utile una serie speciale di esercizi fisici senza gradini, nonché esercizi per rafforzare i muscoli della stampa e del piccolo bacino.

Non tollerare! È stato dimostrato che con una prolungata ritenzione di liquidi nel corpo possono sorgere una serie di gravi problemi, inclusi problemi con il sistema urinario. Pertanto, molto spesso le persone che sono abituate a "resistere a casa" sono preoccupate per questo problema.

Dovresti anche limitarti a piccole dosi di caffè e alcol, ed è meglio escluderli completamente. Queste sostanze stimolano il corpo a produrre urina, che può peggiorare il problema..

E soprattutto: non essere timido! Una visita tempestiva dal medico può ridurre significativamente i rischi di possibili complicanze dell'incontinenza urinaria durante un attacco di tosse. E ricorda, il dottore non ti giudicherà mai e, seguendo i suoi consigli, ti libererai rapidamente del problema..

Perché e come trattare l'incontinenza da tosse nelle donne?

L'incontinenza, o incontinenza urinaria, è una malattia comune che colpisce una donna su tre nel pianeta di età compresa tra i 30 ei 50 anni. L'incontinenza è la minzione involontaria che una donna di solito non può controllare..

Questo delicato problema, di cui è un peccato parlare ad alta voce, crea molti disagi al suo proprietario. La quantità di liquido che non viene trattenuta dall'organismo può variare da poche gocce allo svuotamento completo della vescica. Il suo svuotamento involontario può verificarsi durante le risate, gli starnuti o la tosse.

Ritardando una visita dal medico, molte donne non sospettano di poter affrontare il problema piuttosto rapidamente. Puoi conoscere i metodi diagnostici e i metodi di trattamento da questo articolo..

Cause di tosse e starnuti incontinenza

L'invecchiamento del corpo è considerato una delle principali cause di incontinenza. Le donne anziane che in passato hanno avuto un parto difficile o frequente sono a rischio. Con l'inizio della menopausa, il 60% delle donne inizia a soffrire di enuresi. Ma i disturbi nel funzionamento dello sfintere della vescica possono causare altri motivi:

  • Peso in eccesso
  • Gravidanza e parto
  • Eredità
  • Malattie infettive
  • Lesioni durante l'intervento chirurgico
  • Malattie neurologiche

A seconda dei motivi che hanno causato la patologia, si distinguono i seguenti tipi di minzione involontaria:

  1. L'incontinenza urinaria da stress si verifica quando si tossisce, si starnutisce, si ride o durante l'esercizio. L'incontinenza da stress può essere causata da una diminuzione dell'ormone sessuale femminile estrogeno, una diminuzione del collagene nei legamenti dei muscoli pelvici e una maggiore mobilità del collo vescicale. La nostra tosse naturale o la nostra risata provocano una maggiore pressione sullo sfintere indebolito, che porta alla minzione involontaria.
  2. In caso di incontinenza urgente (imperativa), c'è un forte bisogno di urinare, a cui il corpo non ha il tempo di rispondere. Questo tipo di incontinenza è spesso causato da alcune malattie del sistema genito-urinario, come la cistite..
  3. L'incontinenza combinata (mista) si manifesta con sintomi caratteristici dell'enuresi urgente e stressante.
  4. L'enuresi notturna o l'enuresi notturna è comune durante l'infanzia.
  5. L'incontinenza dopo il parto o durante la gravidanza è dovuta all'indebolimento dello sfintere e dei muscoli pelvici.

Fumo, diabete, malattie neurologiche, interventi chirurgici aumentano la probabilità di sviluppare l'incontinenza a qualsiasi età.

Metodi per diagnosticare il problema

La minzione involontaria è una malattia che richiede una ricerca competente e un trattamento complesso. La prima fase della diagnosi è una consultazione con un urologo, che, utilizzando metodi diagnostici generali e speciali, scoprirà la causa dell'incontinenza. Nella prima fase viene raccolta l'anamnesi.

I metodi comuni includono esami del sangue e delle urine. Se necessario, potrebbero essere necessarie ulteriori ricerche:

  • Ultrasuoni degli organi pelvici, dei reni e della vescica;
  • Esame vaginale;
  • Cistografia e cistoscopia;
  • Uroflussometria, ecc..

Per tenere traccia della funzione della vescica, è necessario conservarla. Il medico ti avvertirà della necessità di elaborarli. In una sorta di diario, è necessario indicare la quantità di liquidi che si beve, il volume di urina escreta e il numero di casi di incontinenza.

Primi sintomi e segni

A seconda della forma dell'incontinenza, si distinguono i seguenti sintomi:

  • Con l'incontinenza da stress, una donna non sente il bisogno di svuotare la vescica. La minzione può verificarsi con lo sforzo, come starnuti o tosse.
  • Durante l'incontinenza imperativa (urgente), c'è un improvviso desiderio acuto di andare in bagno e la donna non ha il tempo di raggiungerlo.
  • L'incontinenza mista si manifesta come impulsi improvvisi di svuotare la vescica quando si ride o si tossisce.
  • L'enuresi è caratterizzata da una scarica involontaria di urina in qualsiasi momento della giornata.
  • Se lo sfintere vescicale ha perso la sua funzione, può verificarsi incontinenza permanente.

Qualunque sia la ragione, la minzione involontaria non è causata, porta con sé oltre alla costrizione e alla rigidità molti altri inconvenienti. Con il contatto costante con l'urina, la delicata mucosa dei genitali si irrita, il che può persino portare a infiammazioni. Prurito, cattivo odore e la necessità di indossare assorbenti speciali possono compromettere seriamente la qualità della vita.

Metodi di trattamento

Il trattamento per l'incontinenza urinaria dipenderà dalla gravità e dalla causa sottostante. Nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia, è possibile rinunciare a metodi di trattamento conservativi, ad es. senza intervento chirurgico.

Farmaci, esercizi speciali, fisioterapia, cambiamento dello stile di vita del paziente o rimedi popolari aiuteranno a sbarazzarsi del problema.

Ricette popolari

I metodi conservativi per il trattamento dell'incontinenza urinaria durante lo starnuto o la tosse includono ricette popolari che, in combinazione con altre prescrizioni specialistiche, aiuteranno a sbarazzarsi del problema in breve tempo. L'efficacia delle ricette popolari con ingredienti naturali è stata testata da più di una generazione..

La medicina tradizionale ha un'ampia selezione di ricette per quasi tutte le malattie conosciute dalla scienza, inclusa l'incontinenza. Ma devi consultare il tuo medico sulla necessità di usarli..

  1. Ricetta numero 1. Se sei preoccupato per l'incontinenza urinaria quando tossisci o ridi, prepara un cucchiaino di salvia in un bicchiere di acqua bollente, bevi tre volte al giorno 15 minuti prima dei pasti.
  2. Ricetta numero 2. Preparare un cucchiaino di semi di aneto in un bicchiere di acqua calda, lasciare agire per 2-3 ore, bere un bicchiere pieno 3 volte al giorno.
  3. Ricetta numero 3. Preparare un cucchiaio di foglie di piantaggine secche con un bicchiere di acqua calda, lasciare agire per un'ora.
  4. Ricetta numero 4. Affrontare la minzione involontaria quando la tosse aiuterà le foglie di mora, sia secche che fresche. Devono essere preparati in un bicchiere di acqua bollente, bevuti in tre passaggi.
  5. Ricetta numero 5. Mela e cipolla grattugiate, condite con miele, mescolare in proporzioni uguali. Assumere a stomaco vuoto, un cucchiaio tre volte al giorno per una settimana.
  6. Ricetta numero 6. Preparare un cucchiaino di seta di mais in acqua bollente e lasciar riposare per un'ora. Assumere mattina e sera a stomaco vuoto.
  7. Ricetta n. 7. Il succo di carota fresco ha un buon effetto rinforzante. Devi berlo a stomaco vuoto, un bicchiere al giorno..

Trattamento medico

La terapia farmacologica è necessaria nei casi in cui l'incontinenza è causata da un'infezione o nelle donne durante la menopausa. Per l'incontinenza urgente, che è caratterizzata da una maggiore attività della vescica, vengono prescritti farmaci che sopprimono il suo lavoro intenso. Questi medicinali includono antispastici e antidepressivi..

Un effetto rapido può essere ottenuto solo se l'approccio al trattamento dell'incontinenza è completo. La fisioterapia è prescritta insieme ai farmaci:

  • Riscaldamento;
  • Esposizione a impulsi elettromagnetici e microcorrenti.

La chirurgia moderna ha un ampio e ricco spettro di opzioni per il trattamento dell'incontinenza sia per le donne che per gli uomini. Esistono più di 250 tipi di intervento chirurgico, che variano in complessità e costo. La scelta di uno in particolare dipende dalla gravità della patologia e dalla prescrizione del medico. Molto spesso, la chirurgia è prescritta per l'incontinenza da stress. I principali metodi per sbarazzarsi della malattia sono:

  • Uretrocervicopessi;
  • L'introduzione di gel di carica;
  • Colporrafia;
  • Operazioni di imbracatura;
  • Colposospensione del ramo;
  • Rimozione dell'adenoma prostatico negli uomini;
  • Usando uno sfintere artificiale.

Le manipolazioni chirurgiche, a seconda del tipo, possono essere eseguite in anestesia generale o locale. La maggior parte di loro fornisce un effetto a lungo termine..

Esercizio per l'incontinenza da tosse

Uno dei metodi per rafforzare i muscoli per l'incontinenza urinaria sono esercizi speciali. Il loro obiettivo è allenare i muscoli del perineo e dello sfintere della vescica. L'esercizio di Kegel, ben noto a molti, aiuta a rafforzare i muscoli del pavimento pelvico. Aiuta in caso di incontinenza urinaria lieve e gocciolante.

Il significato dell'esercizio è contrarre in modo indipendente i muscoli del perineo e alternarli con spinte e contrazioni. Devi iniziare con pressioni lente più volte al giorno. La comodità di questo metodo è che può essere applicato ovunque tu sia..

Puoi rafforzare lo sfintere con la minzione ritmica. Mantieni il flusso per 3-5 secondi mentre urini una volta al giorno. Questo esercizio allena la vescica in modo che possa trattenere più urina..

Suggerimenti e trucchi

I cambiamenti nello stile di vita aiuteranno a sbarazzarsi dei fattori che scatenano la malattia. Il controllo del peso, la cessazione del fumo e dell'alcol, l'uso razionale dei liquidi aiuteranno a stabilire la funzione della normale minzione in breve tempo. Il sovrappeso e l'incontinenza sono strettamente correlati. Pertanto, perdendo chili in più, sicuramente non ti farai del male..

Se si verifica un problema, non esitare a chiedere l'aiuto del tuo medico. Prima si inizia il trattamento, più velocemente si possono ottenere risultati positivi..

Incontinenza urinaria nelle donne quando si tossisce e si starnutisce

L'incontinenza urinaria nelle donne quando si tossisce e si starnutisce crea molti disagi. Il problema impedisce a una donna di sentirsi sicura e riduce la sua qualità di vita. Puoi sbarazzarti del fenomeno scomodo: per questo viene utilizzata la terapia conservativa e, se non aiuta, la chirurgia.

Descrizione del problema

Le donne spesso sperimentano l'incontinenza urinaria da stress, una patologia che difficilmente si verifica tra gli uomini. Questo perché le donne hanno muscoli del pavimento pelvico più deboli, che è un fattore di rischio per l'incontinenza. Con l'età, la malattia è più comune..

L'incontinenza urinaria da sforzo si verifica quando si verifica un forte aumento della pressione intra-addominale. Ad esempio, durante:

  • tosse;
  • starnuti;
  • risata;
  • sollevamento pesi;
  • attività fisica.

In questi casi, viene rilasciata una piccola quantità di urina (urina). In questo caso, non c'è bisogno di urinare o disagio..

L'incontinenza da stress si verifica a causa dell'indebolimento dei muscoli del pavimento pelvico che trattengono gli organi pelvici, compresa la vescica.

In questo stato, una donna ha paura di ridere troppo, tossire o starnutire, sollevare qualcosa di più pesante della solita norma. L'incontinenza urinaria è associata a tensione, disagio e vergogna. Spesso una donna è perseguitata dall'odore dell'urina rilasciata durante il giorno..

Le ragioni

La causa principale dell'incontinenza urinaria è la debolezza dei muscoli del pavimento pelvico o il danno alle strutture del tessuto connettivo. Ciò è possibile con danni al canale del parto, dopo interventi chirurgici sugli organi pelvici, durante la menopausa o danni al sistema nervoso. Un certo ruolo nello sviluppo dell'incontinenza urinaria è giocato dalla patologia concomitante: obesità, costipazione, diabete mellito.

Operazioni sugli organi pelvici

L'incontinenza urinaria è spesso una complicanza della chirurgia pelvica e perineale. La ragione di questa complicanza è il danno all'apparato legamentoso durante l'intervento chirurgico. Il rischio è particolarmente alto quando si rimuove l'utero.

Parto traumatico

Anche i danni ai tessuti del canale del parto durante il travaglio possono causare disturbi urinari. La patologia è spesso osservata con un grande peso del bambino, operazioni ostetriche, debolezza del lavoro.

Sindrome climaterica

L'incontinenza urinaria da stress nelle donne si sviluppa spesso durante la menopausa. Ciò è dovuto a una carenza di estrogeni nel corpo di una donna. La mancanza di estrogeni porta alla degenerazione del tessuto connettivo del tratto urogenitale.

Tosse, risate, starnuti, sforzarsi aumentano la pressione sulla vescica, che porta all'incontinenza urinaria.

Danni al sistema nervoso

Un altro motivo per cui si sviluppa l'incontinenza urinaria è il danno al cervello o al midollo spinale. Il danno ai centri urinari o alle fibre nervose porta a un flusso involontario di urina durante la tosse, gli starnuti o l'esercizio.

Malattie che possono portare a una minzione ridotta:

  • aterosclerosi cerebrale;
  • ictus;
  • danno ai vasi sanguigni e ai nervi nel diabete mellito;
  • lesione cerebrale traumatica o lesione spinale.

Patologia concomitante

Il fattore genetico svolge anche un ruolo nello sviluppo dei disturbi della minzione. Con una predisposizione ereditaria alla debolezza del tessuto connettivo, la malattia si sviluppa più volte più spesso.

Altre malattie che causano l'incontinenza:

  1. Sovrappeso. Con l'obesità, il tono della vescica è indebolito, il che porta alla minzione involontaria.
  2. Stipsi. La stitichezza persistente porta ad un aumento della pressione intra-addominale.
  3. Tosse cronica. Nelle malattie che si manifestano con la tosse cronica, si osserva anche un aumento della pressione intra-addominale..

Quando vedere un dottore

L'incontinenza urinaria da stress è un problema sociale piuttosto che medico. La malattia non rappresenta un pericolo particolare per la salute umana.

Pertanto, è necessario consultare un medico quando la presenza di un sintomo porta un grave disagio. Ciò non dipende sempre dalla quantità di urina escreta o dalla frequenza degli attacchi, è necessario concentrarsi sui propri sentimenti.

Con un problema, puoi contattare il tuo medico di famiglia, ginecologo o urologo. Se necessario, il medico effettuerà un ulteriore esame:

Indicazioni per l'appuntamento, descrizione dei risultati

Nominato in tutti i casi di incontinenza urinaria.

Per l'incontinenza da stress, il test della tosse è positivo: una piccola quantità di urina viene rilasciata quando si tossisce.

Per escludere l'infiammazione della vescica (cistite).

Con la cistite, leucociti e batteri verranno rilevati nelle urine. Con l'incontinenza urinaria da stress, non ci saranno segni di infiammazione.

Esame in specchi ginecologici

La causa della secrezione persistente di urina può essere la presenza di una fistola vescicovaginale. Il metodo viene utilizzato per escludere questa condizione.

L'incontinenza da stress è indicata dalla comparsa di un sintomo quando si tossisce, si starnutisce o si solleva un peso. Un prerequisito è l'assenza della voglia di urinare, l'incontinenza a riposo.

Come trattare l'incontinenza

Il trattamento dell'incontinenza urinaria da stress è fornito da un approccio integrato. Vengono utilizzati correzione dello stile di vita, terapia dietetica, ginnastica ed esercizi di Kegel. Nei casi gravi e con l'inefficacia dei metodi conservativi, è indicato un intervento chirurgico.

Cosa si può fare a casa

Raccomandazioni generali per lo scarico involontario di urina:

  1. Non bere molti liquidi prima di andare a letto..
  2. Elimina la caffeina e le bevande alcoliche dalla tua dieta.
  3. Evita di mangiare cibi piccanti e acidi che irritano la vescica.
  4. Guarda la tua dieta: escludi dalla dieta cibi che rallentano la motilità intestinale e provocano stitichezza.
  5. Elimina l'attività fisica faticosa.
  6. Normalizza il peso corporeo: l'obesità aumenta lo stress della vescica.

Il rispetto di queste raccomandazioni aiuterà a sbarazzarsi di disturbi urinari di lieve gravità.

Ginnastica

Il trattamento precoce più efficace e importante per l'incontinenza è la ginnastica.

Gli esercizi di Kegel sono i più efficaci per l'incontinenza urinaria. Prima di iniziare la ginnastica, è necessario identificare i muscoli del perineo. Questo viene fatto nel modo seguente: devi sederti sul water, urinare e cercare di fermare il flusso di urina. I muscoli che si irrigidiscono allo stesso tempo sono i muscoli del perineo, saranno coinvolti nell'esercizio.

Gli esercizi di Kegel sono composti da 3 parti:

  1. Compressioni lente. Stringere i muscoli perineali, contare fino a tre e poi rilassarsi..
  2. Abbreviazioni. Contrai e rilassa i muscoli perineali ad un ritmo veloce..
  3. Espulsione. Spingi come durante il parto o la defecazione, utilizzando i muscoli del perineo.

Devi iniziare ad allenarti gradualmente: 10 contrazioni lente, 10 contrazioni, 10 flessioni. A poco a poco, dovresti aumentare il ritmo, aggiungendo 5 ripetizioni a ciascun esercizio.

L'esercizio aiuta a rafforzare i muscoli del pavimento pelvico che supportano la vescica. Con una gravità lieve, l'esercizio fisico può eliminare completamente il problema..

Intervento operativo

L'operazione è indicata nei casi in cui il trattamento conservativo non ha giovato. Non è consigliabile iniziare immediatamente con l'operazione.

Un cappio è posto sotto la parte centrale dell'uretra, grazie al quale l'urina viene trattenuta e non cola. L'operazione viene eseguita in anestesia generale. Il chirurgo esegue piccole incisioni nella vagina e nell'inguine e inserisce una rete sintetica in prolene.

Dopo l'intervento chirurgico, l'incontinenza durante la tosse scompare, le ricadute si verificano estremamente raramente - non più del 5% dei casi.

Rimedi popolari

I rimedi popolari per l'incontinenza urinaria sono inefficaci. Rafforzando i muscoli del pavimento pelvico con erbe medicinali, il cibo è impossibile.

I rimedi popolari possono essere utilizzati solo a scopo preventivo:

  1. Per la prevenzione delle infiammazioni. Vengono utilizzati decotti di camomilla, calendula. Possibile applicazione sia locale che interna.
  2. Per la prevenzione della stitichezza. Vengono utilizzate foglie di ortica, achillea, olivello spinoso. Decotti e infusi sono preparati con erbe, che vengono assunte per via orale.

Igiene

Puoi far fronte al sintomo con i tamponi urologici. Sono usati per neutralizzare gli odori e assorbire l'urina. L'uso di assorbenti è solo una misura di igiene, non allevia la malattia.

video

Offriamo per la visualizzazione di un video sull'argomento dell'articolo.

Istruzione: Università medica statale di Rostov, specialità "Medicina generale".

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Molti farmaci sono stati inizialmente commercializzati come farmaci. L'eroina, ad esempio, era originariamente commercializzata come medicinale per la tosse. E la cocaina era raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza..

Il noto farmaco "Viagra" è stato originariamente sviluppato per il trattamento dell'ipertensione arteriosa.

La carie è la malattia infettiva più comune al mondo, con cui anche l'influenza non può competere..

I nostri reni sono in grado di pulire tre litri di sangue in un minuto.

Solo negli Stati Uniti vengono spesi più di 500 milioni di dollari all'anno in farmaci antiallergici. Credi ancora che si troverà un modo per sconfiggere finalmente le allergie.?

Lo stomaco umano si adatta bene a oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può dissolvere anche le monete..

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi, durante i quali sono giunti alla conclusione che il vegetarianismo può essere dannoso per il cervello umano, poiché porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano di non escludere completamente pesce e carne dalla propria dieta..

Le persone che sono abituate a fare colazione regolarmente hanno molte meno probabilità di essere obese..

Si pensava che lo sbadiglio arricchisse il corpo di ossigeno. Tuttavia, questa opinione è stata confutata. Gli scienziati hanno dimostrato che sbadigliando, una persona raffredda il cervello e migliora le sue prestazioni.

I dentisti sono apparsi relativamente di recente. Nel 19 ° secolo, tirare fuori i denti cattivi faceva parte dei doveri di un normale parrucchiere..

Quando starnutiamo, il nostro corpo smette completamente di funzionare. Anche il cuore si ferma.

Se il tuo fegato smette di funzionare, la morte potrebbe verificarsi entro 24 ore.

Anche se il cuore di una persona non batte, può ancora vivere per un lungo periodo di tempo, come ci è stato dimostrato dal pescatore norvegese Jan Revsdal. Il suo "motore" si è fermato per 4 ore dopo che il pescatore si è perso e si è addormentato nella neve.

La malattia più rara è la malattia di Kuru. Solo i rappresentanti della tribù Fur in Nuova Guinea ne sono ammalati. Il paziente muore di risate. Si ritiene che mangiare il cervello umano sia la causa della malattia..

Secondo le statistiche, il lunedì il rischio di lesioni alla schiena aumenta del 25% e il rischio di infarto del 33%. stai attento.

Come trattare una voce se non c'è più? E se avessi perso la voce? Come ripristinare rapidamente la tua voce? Scopriamo perché la voce è persa e come ripristinare sevsh.