Come pulire i reni

I reni sono una parte importante del sistema urinario. Una delle loro funzioni più importanti è l'eliminazione di tossine, tossine e sali in eccesso dal corpo. Se per qualche motivo iniziano a essere pigri, il ristagno inizia nel sistema e successivamente in tutto il corpo. Ciò porta a malfunzionamenti nella maggior parte dei sistemi critici del corpo umano..

  1. Quando pulire
  2. Preparare il corpo alla pulizia
  3. Tecnica di pulizia
  4. Selezione di diuretici
  5. Scegliere gli integratori alimentari
  6. Puliamo le gemme con olio di abete
  7. Pulizia a casa
  8. Controindicazioni

Quando pulire

I medici raccomandano all'unanimità di eseguire semplici procedure di pulizia dei reni da 1 a 2 volte l'anno. Dipende da quanto attivamente lavorano e dal tuo stile di vita. È necessaria una pulizia più frequente per chi ha un lavoro sedentario sedentario ed ha espresso amore per cibi troppo abbondanti e carnosi.

Ecco i principali segni che i reni stanno iniziando a smettere di far fronte al loro compito:

  • Gonfiore frequente degli arti e normali borse mattutine sotto gli occhi;
  • Processi infiammatori;
  • Voglia di urinare frequente o viceversa, estremamente rara e dolorosa. Devi stare più attento con questo sintomo, poiché molte malattie molto più gravi possono manifestarsi in questo modo;
  • Dolori di cucitura nella regione renale (sotto la parte bassa della schiena).

Se identifichi tali sintomi in te stesso, devi assolutamente cercare l'esame e le raccomandazioni di un terapista o di un urologo.

La prossima serie di sintomi non significa che sia difficile per i reni far fronte, ma che sono semplicemente in uno stato terribile:

  • Borse persistenti sotto gli occhi;
  • Mal di testa di varia forza;
  • Debolezza costante. Il corpo è regolarmente coperto di sudore;
  • Pura apatia e sensazione di "batteria scarica";
  • Impulso troppo veloce senza motivo;
  • Sensazione di pesantezza agli arti;
  • Urina molto scura, simile alla birra e non di rado anche torbida;
  • Brividi e febbre;
  • La comparsa di problemi di vista. Dolore agli occhi o sotto il bulbo oculare. Disturbi della pressione intraoculare.

Preparare il corpo alla pulizia

Parla con il tuo medico dei calcoli renali. Dopo i test e l'esame ecografico, diventerà chiaro se i tuoi reni stanno accumulando tali "riserve". Sabbia e microliti (formazioni fino a 4 mm di diametro) non sono terribili e, come risultato della pulizia dei reni, possono fuoriuscire indolore e indipendentemente.

Se ci sono formazioni superiori a 4-5 mm, prima devi sbarazzarti delle pietre. Inoltre, questo vale per le pietre con un bordo affilato. Se una tale pietra inizia a muoversi, allora è in grado di tagliare l'uretere e i tessuti correlati. Può finire molto tristemente, inclusa la morte..

Oltre a identificare le pietre, sarà necessario scoprire la loro natura di formazione:

  • Carbonato;
  • Urate;
  • Fosfato;
  • Ossalato.

Il metodo di eliminazione e selezione dei medicinali dipende da questo..

Per una settimana e mezza prima della pulizia, è meglio rinunciare a carne e cibi grassi, seguendo un corso dietetico. Se è difficile rinunciare del tutto al cibo animale, scegli la carne magra e cuocila a vapore (non friggere).

Inoltre, per l'intero corso, rifiuta:

  1. Noccioline;
  2. Bevande gassate;
  3. Cioccolato;
  4. Brodi forti;
  5. caffè.

Tecnica di pulizia

L'intero processo di pulizia può essere approssimativamente suddiviso in 3 fasi:

  1. Eliminiamo tutte le cause della formazione dei calcoli e dell'accumulo di tossine e tossine nei reni.
  2. Dissolviamo, frantumiamo e favoriamo la rimozione di sabbia, microliti e pietre.
  3. Puliamo l'intero sistema usando diuretici (diuretici).

In qualsiasi fase, ti verrà richiesto di seguire la tua dieta e il tuo regime alimentare. Devi bere molto (almeno 1,5 litri di liquido al giorno). Per questi scopi, succhi, tè neri o verdi deboli, acqua (è possibile utilizzare acqua minerale senza gas).

Nella primissima fase, dovrai riconsiderare il principio della nutrizione. Il cibo deve avere il tempo di essere digerito ed escreto completamente. Ciò impedirà la formazione di ulteriori scorie. Il modo di mangiare consigliato è il seguente:

  • Si beve prima il succo o il tè;
  • Poi ci sono le verdure in umido, crude o bollite;
  • Nell'ultima fase vengono mangiati carne e cereali.

È meglio non mescolare tra loro i prodotti di queste fasi. La cena dovrebbe essere leggera ed è meglio bere 1 bicchiere di liquido ogni ora. Mangiando secondo questo principio, elimini la maggior parte delle cause della formazione di sassi o sabbia. Inoltre, a questo dovrebbe essere aggiunto il jogging o la ginnastica. Nella fase di rimozione, è possibile aggiungere una terapia fisica speciale (esercizi di fisioterapia).

Selezione di diuretici

Furosemide. È un potente diuretico e non è adatto per un uso a lungo termine. Quando viene assunto, si verifica una diminuzione della pressione e un calo del tono venoso. Tra i vantaggi, si può notare una combinazione di un prezzo basso con un'elevata efficienza. Funziona fino a 6 ore, aiutando a rimuovere rapidamente i liquidi in eccesso dal corpo. Gli svantaggi includono effetti sul sistema cardiaco e frequenti allergie..

Indapamide. Farmaco di media intensità. Non raccomandato per chi ha la pressione sanguigna bassa, poiché il farmaco la abbasserà ulteriormente. Tra i vantaggi, è consentito l'uso a lungo termine. Valido 24 ore dopo l'ingestione. Cartellino del prezzo basso. Elimina l'edema di diversa genesi. Gli svantaggi includono un numero abbastanza elevato di effetti collaterali (stitichezza, tosse, sviluppo di allergie e disturbi visivi).

Triamteren. Appartiene al gruppo dei diuretici risparmiatori di potassio. È spesso prescritto a chi soffre di gonfiore causato da insufficienza cardiaca. Il farmaco è delicato. Soggetto a dosaggi, può essere assunto dai bambini. Funziona fino a 12 ore, il farmaco può essere assunto a lungo. Tra le carenze, si può notare una scarsa solubilità (può apparire nelle urine sotto forma di sedimenti) e il divieto di superare la dose di 30 mg al giorno. Vietato assumere durante l'allattamento.

Scegliere gli integratori alimentari

L'assunzione di diuretici non è adatta a tutti. Ad esempio, i pazienti cardiaci e ipotesi devono essere estremamente attenti quando assumono diuretici. Soprattutto per questi casi, vengono sviluppati integratori alimentari più innocui:

Nephro biotico ROZ (Primavera della salute). È un complesso di estratti di erbe e colture starter simbiotiche (batteri speciali che migliorano la funzione intestinale). Aiuta a combattere la pigrizia renale. Oltre ad aiutare nell'eliminazione delle tossine, normalizza la digestione e i movimenti intestinali tempestivi.

Nefrocline (Vitamax). Aiuta a purificare i reni e l'intero sistema urinario. La composizione comprende estratti di origine vegetale (succhi di mirtillo rosso e anguria, prezzemolo, equiseto, uva ursina, bacche di ginepro, seta di mais). Oltre all'effetto diuretico, è un immunomodulatore. Ha un effetto antinfiammatorio.

Comfort della vescica (Crystal Star). Aiuta a purificare i reni grazie al contenuto di estratti di 15 erbe (marshmallow, mirtillo rosso, corniolo, ecc.). Possiede proprietà antimicrobiche e la capacità di alleviare il dolore. Senza glutine.

Puliamo le gemme con olio di abete

Gli oli essenziali sono un eccellente solvente naturale per calcoli renali e sabbia. Rimuovono le scorie e si depositano anche sulla superficie delle pietre, a causa della loro insolubilità in acqua. Forse il più economico è l'olio essenziale di abete..

Bere qualsiasi infuso di erbe diuretiche per circa una settimana (foglie di mirtillo rosso o uva ursina, preparazioni speciali, boccioli di betulla). È meglio farlo attraverso un tubo da cocktail per non rovinare lo smalto dei denti. Inoltre, ai brodi vengono aggiunte 5 gocce di olio di abete (2,5%). Devi bere una tale miscela tre volte al giorno mezz'ora prima di mangiare..

Dopo 3 o 4 giorni, nelle urine si possono vedere sedimenti e torbidità. Cominciarono a fuoriuscire muco e pietre disciolte. Aggiungi il jogging leggero ogni giorno alla routine. Se improvvisamente ci sono dolori acuti, è meglio consultare un medico. Forse una pietra troppo grande si è spostata. In totale, il corso dura circa 2 settimane. Puoi ripetere questa procedura una volta all'anno..

C'è un altro modo. Prendi 50 g delle seguenti erbe: origano, erba di San Giovanni, melissa, poligono, foglia di salvia mirtillo rosso. Tutte le erbe devono essere tritate molto finemente. E dividi la massa in 5 parti. Ciascuno di essi viene aggiunto a 5 g di olio di abete man mano che viene utilizzato. La miscela viene prodotta al ritmo di un bicchiere di liquido per 2 cucchiai della miscela. Bere caldo più volte al giorno lontano dai pasti (con una cannuccia). Il modo più efficace è bere a stomaco vuoto. Puoi mangiare con un decotto di 1 cucchiaino di miele. Tutte le erbe dovrebbero essere utilizzate in una settimana. Per questa volta è meglio attenersi a una dieta priva di carne..

Pulizia a casa

Semi di lino. Preparato al ritmo di 1 cucchiaino di lino per 1 cucchiaio di acqua. Bollire per 5 minuti, quindi insistere. Beviamo 0,5 cucchiai ogni 2 ore per un paio di giorni. Per gusto, puoi aggiungere il succo di limone all'infuso;

Pulendo con un'anguria. Questa tecnica non si applica solo se i calcoli renali sono di origine fosfatica. In tutti gli altri casi, si consiglia di consumare 2 - 3 kg di anguria al giorno durante la settimana. Scegli i frutti maturi per questi scopi. Si consiglia di rinunciare alla carne in questo momento e generalmente di seguire una dieta. Aggiungi anche corse leggere o esercizi al complesso..

Controindicazioni

  • problemi con il sistema genito-urinario;
  • fallimento renale cronico;
  • pielonefrite;
  • cistite;
  • gravidanza e allattamento.

Prima di pulire i reni o il corpo in generale, assicurati di consultare il tuo medico. Per evitare effetti collaterali.

Caratteristiche di rimuovere le tossine o pulire i reni a casa senza danneggiare il corpo con rimedi popolari ed erboristici

Dieta scorretta, cattiva acqua, problemi metabolici, obesità, ereditarietà sono le ragioni della deposizione di sali nei reni. Senza una regolare eliminazione delle tossine, i filtri naturali si intasano, non funzionano a pieno regime, i prodotti di decomposizione si accumulano gradualmente nei tessuti, nel sangue, nella linfa.

Per rimuovere le sostanze nocive, migliorare il lavoro degli organi a forma di fagiolo, è utile pulire i reni a casa. Senza danni al corpo, questa procedura può essere eseguita solo se vengono seguite le regole, la selezione di formulazioni ottimali e il conto delle controindicazioni. L'articolo contiene suggerimenti utili, ricette comprovate per rimuovere le tossine con rimedi economici e convenienti..

Perché hai bisogno di pulire i reni e per quali malattie

Problemi con la filtrazione del fluido accumulato, la qualità dell'urina sorgono sotto l'influenza di molti fattori. Spesso, l'accumulo di sali si verifica sullo sfondo di malattie sistemiche e danni al tessuto renale..

I motivi principali per l'intasamento dei filtri naturali:

  • consumo eccessivo di frattaglie, carne rossa, merluzzo, sgombro, caffè forte, spinaci, latticini;
  • malattie endocrine;
  • acqua con un contenuto eccessivo di sali di calcio;
  • problemi metabolici;
  • cattiva ecologia;
  • una persona beve molta meno acqua al giorno del previsto, i sali, le tossine non vengono lavate via dagli organi simili a fagioli;
  • processi infiammatori nel tessuto renale, che provocano una diminuzione della funzionalità;
  • ristagno di sangue, attività fisica minima.

Sabbia e calcoli renali sono segno delle seguenti patologie:

  • nefrolitiasi;
  • gotta.

L'accumulo di depositi dannosi sotto l'influenza di fattori negativi si verifica non solo nei filtri naturali, ma anche nelle articolazioni, nella colonna vertebrale.

Informazioni sulla dieta 7 regole per malattie renali e vescicali.

Sul motivo per cui prendono una macchia sulla flora dell'uretra negli uomini e su cosa mostra leggere a questo indirizzo.

Indicazioni:

  • dolori, sensazioni dolorose, scricchiolii alle articolazioni;
  • gonfiore frequente delle palpebre, soprattutto dopo il risveglio;
  • il disagio si avverte nell'addome inferiore, nella regione lombare, il dolore non scompare quando la posizione del corpo cambia;
  • la qualità delle urine cambia: muco, sangue, sabbia sono evidenti, spesso il liquido diventa torbido;
  • disturbato da mal di testa, a volte vertigini;
  • c'è una maggiore sudorazione;
  • la frequenza della minzione è disturbata: una persona cammina molto meno spesso o più spesso per poca necessità, sebbene il regime di consumo rimanga al livello usuale;
  • la debolezza appare senza una ragione particolare, tende costantemente a dormire.

Controindicazioni:

  • calcoli o calcoli renali;
  • gravidanza;
  • infiammazione della prostata;
  • periodo delle mestruazioni;
  • il paziente ha subito di recente qualsiasi tipo di intervento chirurgico;
  • la donna sta allattando;
  • infiammazione acuta del sistema genito-urinario.

Regole generali

Prima di iniziare a pulire i reni con l'aiuto di composti naturali e farmaci, il paziente deve fissare un appuntamento con un urologo, ottenere una consulenza specialistica. L'eliminazione delle tossine è un grave onere per il corpo, anche quando si usano decotti e infusi alle erbe.

Dieci regole importanti:

  • Consultare sempre specialisti: urologo, nefrologo, essere esaminati, identificare le controindicazioni.
  • In primo luogo, pulire l'intestino, poi il fegato, solo poi i reni.
  • 3 giorni prima dell'inizio delle sessioni, mangia verdura, bacche, frutta, cereali, latte, cibo vegetariano leggero. È importante rinunciare all'alcol, al caffè forte, ai muffin, ai grassi animali.
  • Aumenta l'attività fisica per normalizzare la circolazione sanguigna.
  • Un elemento di preparazione obbligatorio sono i bagni caldi alle erbe per tre giorni prima della prima procedura.
  • Non dovresti assumere farmaci per non ostruire ulteriormente il corpo. Se necessario, bere quotidianamente glicosidi cardiaci, pillole per la pressione sanguigna. È importante consultare un cardiologo: è possibile che la pulizia dei reni sia controindicata o consentita solo con l'uso di medicinali urologici a base di erbe con diminuzione del dosaggio giornaliero.
  • Durante il trattamento preparare decotti e infusi esattamente secondo la prescrizione, assumere le formulazioni all'ora stabilita, attenersi al dosaggio giornaliero.
  • Se durante il corso di reazioni indesiderate, deterioramento della salute, cambiamenti nella qualità delle urine, annullare la terapia, consultare un nefrologo o un urologo. Non è possibile continuare la pulizia se la procedura crea un carico troppo elevato sul corpo..
  • È importante bere molti liquidi per purificare gli organi del fagiolo il prima possibile..
  • È imperativo ridurre la quantità di sale per prevenire la ritenzione di liquidi, mangiare più frutta e verdura fresca, condire le insalate non con maionese, ma con olio vegetale.

Vantaggi dei metodi casalinghi

Molti erboristi raccomandano formulazioni naturali per diversi motivi:

  • Effetto "morbido" sul corpo;
  • buon effetto terapeutico;
  • escrezione attiva di sali accumulati di varia natura: urati, fosfati, calcificazioni;
  • la scomparsa dei segni di intossicazione;
  • disponibilità, costo contenuto dei componenti per le tasse, decotti: è facile selezionare gli ingredienti in qualsiasi momento dell'anno;
  • facilità di fare rimedi casalinghi;
  • migliorare il lavoro dei filtri naturali;
  • normalizzazione dei processi metabolici;
  • ripristino dell'equilibrio del sale marino nel corpo.

Ricette popolari efficaci

Quando si consulta un medico, è importante scegliere il modo appropriato per disintossicare il corpo. L'opzione migliore è pulire gli organi simili a fagioli con metodi casalinghi una o due volte l'anno. Rimuovere i sali solo dopo la preparazione secondo le regole sopra descritte..

A maggio puoi pulire i reni con prezzemolo e succo di limone, da maggio ad agosto, bere succhi naturali, alla fine dell'estate è utile una dieta di anguria: è importante scegliere bacche succose senza nitrati. In autunno e in inverno, si consigliano decotti alle erbe da materie prime essiccate per rimuovere composti e sali azotati: i nomi sono sempre disponibili nelle catene di farmacie.

Miglio

Raccomandazioni:

  • per pulire i rognoni con il miglio, versare un paio di cucchiai di miglio lavato in una casseruola, versare 500 ml di acqua, sempre calda, far bollire, far bollire la composizione utile per 2 minuti, scolare il brodo in un barattolo;
  • utilizzare secondo le regole: 1 ° giorno - ogni ora 1 cucchiaio. l., 2 ° giorno - la velocità sale a tre cucchiai, altri 7 giorni - 100 ml sono sufficienti poco prima dei pasti;
  • per attivare l'escrezione dei sali, assumere diuretici.

Dieta dell'anguria

Un modo semplice ed economico per pulire il tessuto renale dalle tossine e dai sali nocivi. Per una settimana, mangia solo angurie senza nitrati e pane nero. La rimozione della sabbia porta a un'urina torbida. La dieta è consentita una volta ogni 12 mesi. Il periodo migliore per consumare i cocomeri è agosto o inizio settembre.

Limone

Ricetta:

  • scottare due limoni con acqua bollente, macinare insieme alla buccia in un frullatore, aggiungere il miele - tre cucchiai da dessert e due grossi mazzi di prezzemolo, macinare nuovamente la massa;
  • ogni mattina a stomaco "vuoto" utilizzare un cucchiaio incompleto della miscela. Il corso richiederà l'intero volume di medicina naturale;
  • conservare il prodotto preparato in un luogo fresco.

Decotto di rosa canina

Ricetta:

  • per preparare il brodo, prendere la frutta secca - tre cucchiai, 1 litro di acqua bollente, far bollire la composizione utile a fuoco minimo per non più di 10 minuti, rimuovere la casseruola dal fuoco;
  • bevi 500 ml della bevanda tre volte al giorno;
  • un corso di pulizia dei reni con cinorrodi - 7 giorni.

Rimuovere le tossine dai reni con l'avena

Ricetta:

  • far bollire 4 cucchiai. l. cereali integrali per un quarto d'ora in 500 ml d'acqua. Il fuoco è piccolo, l'ebollizione dovrebbe essere bassa;
  • dopo 30 minuti filtrare il liquido infuso, prendere un rimedio popolare, 200 ml al giorno;
  • un corso di purificazione del corpo con brodo d'avena - 10 giorni.

Cosa significano i sali di ossalato nelle urine di un bambino e come riportare i risultati del test alla normalità? Abbiamo una risposta!

Scopri i sintomi e il trattamento del cancro della vescica a cellule di transizione nelle donne in questo articolo..

Vai a http://vseopochkah.com/mochevoj/zabolevaniya/hronicheskij-tsistit.html e leggi il trattamento della cistite cronica nelle donne con rimedi popolari.

Semi di lino

Raccomandazioni:

  • prepara una raccolta di equiseto ed erba dell'alpinista - un cucchiaio ciascuno, foglie di betulla - quattro cucchiai, semi di lino - prendi 5 cucchiai;
  • unire le materie prime vegetali essiccate con acqua bollente (un litro e mezzo), coprire con un coperchio;
  • il detergente è pronto dopo un'ora;
  • l'agente filtrato deve essere assunto in 250 ml al mattino e alla sera per cinque giorni.

Succhi naturali per sciogliere i sali

Il succo di carota purifica attivamente il corpo, il succo di zucca mostra un buon effetto diuretico. I fitoterapisti consigliano la bevanda alla frutta con i seguenti ingredienti: mele (2 pz.) + 1 semi di melograno + ½ limone + 2 litri di acqua. Macina gli ingredienti naturali, versa il liquido, fai bollire per 5 minuti, assicurati di farlo fermentare, aggiungi un po 'di miele. Bevi un brodo utile in due giorni.

Erbe naturali

Preparazione e utilizzo di formulazioni naturali:

  • salvia + poligono + foglie di betulla. Prendere i componenti in quantità uguali, selezionare 3 cucchiai (senza vetrino) cucchiai di materie prime, versare un litro d'acqua, far bollire la raccolta di erbe per 3 minuti. Il brodo raffreddato deve essere assunto in 100 ml due volte al giorno. Corso di pulizia - 10 giorni;
  • Germogli di betulla. Cuocere a vapore un paio di cucchiai di materie prime naturali in mezzo litro di acqua bollente. In un'ora l'infuso è pronto. Bere un terzo di bicchiere al giorno per una settimana;
  • poligono. Le proporzioni e il metodo di preparazione sono gli stessi della ricetta precedente;
  • equiseto di campo. Buon effetto antinfiammatorio, rimozione attiva della sabbia. Per un litro di acqua bollente, avrai bisogno di materie prime tritate - un paio di cucchiai. Un thermos è adatto per preparare la composizione. Filtrare l'infuso dopo 2 ore. Bere 150 ml di liquido curativo una volta al giorno. Abbastanza per bere un brodo sano per una settimana.

Bacche medicinali

Come procedere:

  • per 14 giorni ogni mattina, mangiare mirtilli rossi o mirtilli rossi (200 g) a stomaco vuoto, con l'aggiunta di miele;
  • I mirtilli sono adatti per rimuovere i sali nocivi dalle gemme ostruite. Usa le bacche ogni giorno, 150 g, inoltre prendi un decotto di foglie per un terzo di bicchiere prima di pranzo.

Come lavare i reni: il modo più semplice

I cetrioli freschi sono un ottimo rimedio per l'eliminazione attiva di sali e prodotti di decomposizione. Devi mangiare 500 g di cetrioli croccanti al giorno. È importante che le verdure siano prive di nitrati, preferibilmente fatte in casa. Per purificare il corpo, è necessario consumare la quantità specificata di cetrioli per dieci giorni.

Farmaci

Per rimuovere i sali accumulati, la sabbia, ridurre l'infiammazione e attivare il flusso sanguigno, non sono adatti solo i rimedi casalinghi, ma anche le composizioni farmaceutiche. I preparati a base di erbe con un complesso di ingredienti naturali agiscono delicatamente sugli organi indeboliti: estratti vegetali, oli naturali, vitamine.

Sciroppi, compresse e capsule efficaci:

Scopri di più sulla pulizia dei reni a casa da pietre e sabbia dal seguente video:

Come pulire i reni a casa in modo rapido ed efficace !

I reni sono un organo che svolge funzioni corporee estremamente importanti. Filtrano il sangue dalle sostanze, purificano e rimuovono le tossine e le tossine attraverso l'urina, aiutano a controllare la pressione sanguigna, mantengono l'equilibrio dei minerali. Ecco perché questo organo del corpo deve essere periodicamente purificato. Il periodo migliore per questo è l'autunno. È durante questo periodo che il corpo si prepara per un periodo difficile in cui è necessario resistere a virus, batteri e sbalzi di temperatura. In questo articolo, esamineremo i modi per purificare i reni e la vescica dalle tossine e dalle tossine usando metodi popolari e prodotti sicuri..

Perché devi pulire i reni e la vescica

Il fluido corporeo ha bisogno di uno smaltimento profondo dopo la calura estiva. Escretore

organi come i reni stanno subendo un duro lavoro e ora devono essere ripuliti da tutte le tossine. I reni devono essere riforniti di energia vitale per resistere alla stagione fredda.

È necessario iniziare la pulizia dopo aver considerato la nutrizione. Sono esclusi dalla dieta innanzitutto fritti di carne, pesce, eventuali cibi acidificanti e salati. È preferibile mangiare verdura, frutta ricca di clorofilla durante questo periodo.
Una corretta pulizia dei reni aiuterà a migliorare la funzione della vescica e a mantenere la pressione sanguigna.
Gli esperti nutrizionisti consigliano di combinare tutto: una dieta sana con un regolare esercizio fisico.
Come pulire i reni e la vescica

Considera i detergenti per i reni:


1. Sedano.
Questo prodotto è diuretico e contiene nutrienti essenziali per stimolare la funzione renale. Il sedano è un prodotto assolutamente sicuro ed ecologico che aiuta a rimuovere le tossine dal corpo.
È noto che il consumo regolare di sedano previene lo sviluppo di pietre pericolose e infezioni nel corpo. Basta bere un bicchiere di sedano ogni giorno per una settimana..

Bevanda detergente al sedano

Per una pulizia efficace, puoi usare la seguente ricetta. Mescolare un cucchiaino di prezzemolo fresco tritato finemente con una carota e due cetrioli. Aggiungi due sedano. Mescola tutto in un frullatore. Bere per diverse settimane, una volta al giorno.

2. Zenzero.


Questo è un altro prodotto utile per aiutare a pulire efficacemente i reni. Con il suo aiuto, puoi rimuovere le tossine, le tossine, migliorare la nutrizione. Lo zenzero funziona anche per purificare il fegato.
Il modo migliore è preparare il tè allo zenzero. Ciò richiederà due cucchiaini di zenzero fresco grattugiato. Aggiungilo a un contenitore, versa due bicchieri d'acqua. Lascia fermentare per dieci minuti. Aggiungi il succo di limone e il miele. Bere due o tre volte al giorno.
Inoltre, è utile includere lo zenzero crudo nella dieta per mantenere sani i reni..

3. Mais.


È un diuretico naturale che aiuta naturalmente a rimuovere le tossine dai reni.
Il mais può essere utilizzato per preparare una deliziosa bevanda disintossicante per i reni.

1. Metti due cucchiai di mais sulla pannocchia. Coprite con acqua e coprite.
2. Lasciar riposare per 10-15 minuti, quindi filtrare.
3. Bere questo tè due o tre volte al giorno.
4. Bere molti altri liquidi quando si utilizza il tè di mais. Controindicazioni. Poiché il mais interagisce con alcuni farmaci, è necessario consultare il proprio medico prima di utilizzarlo.

4. Anguria.


Questo prodotto è una fonte di potassio, che aiuta a purificare naturalmente i reni dalle tossine e dai prodotti di scarto. Per pulire i reni, si consiglia di preparare una tisana dai semi di anguria. È un ottimo diuretico naturale. L'autore di questo tè è Edgar Cayce. Questa persona sta ricercando i benefici per la salute degli alimenti. Molti dei metodi di Casey sono ancora utilizzati con successo nella vita di tutti i giorni oggi..

Per preparare l'infuso sono necessari i seguenti ingredienti:
• Quattro cucchiai di semi di anguria freschi (circa 60 grammi).
• Due litri d'acqua.

Processo di cottura:
1. Macina i semi di anguria usando un macinino da caffè o un frullatore. I semi possono essere rimossi indipendentemente dall'anguria fresca ed essiccati, o acquistati al supermercato.
2. Portare l'acqua a ebollizione.
3. Versare acqua bollente sui semi.
4. Lasciare la miscela per dieci-quindici minuti.
5. Lasciate fermentare, filtrate.
6. Dosaggio consigliato. Due litri di questa bevanda vengono consumati entro due giorni. Il terzo giorno, devi fare una breve pausa. La maggior parte delle persone preferisce bere metà della miscela il primo giorno e metà il secondo..
Casey consiglia di bere una tisana con semi di anguria tre volte a settimana. Ciò significa che puoi consumare fino a tre litri di tisana a settimana, ricorda, non bere mai per tre giorni di seguito.

Piante per pulire i reni

Considera come pulire i reni con rimedi popolari:


1. Boccioli di betulla per la pulizia della vescica e dei reni.
La betulla ha un effetto diuretico, uricosurico (elimina l'acido urico), azotato (elimina le sostanze azotate), antinfiammatorio e antireumatico. Per questo motivo, nutrizionisti e professionisti della salute raccomandano questa erba per purificare le vie urinarie. Inoltre, i boccioli di betulla sono raccomandati per uretrite, ghiaia, iperuricemia, cistite, malattie della pelle, seborrea e acne..

Come usare i boccioli di betulla per la pulizia

La pianta viene presa come infuso o come estratto idroalcolico tre volte al giorno.

I preparati di betulla, a causa del loro potente effetto diuretico, non possono essere assunti da tutti.
Germogli di betulla: una ricetta dalla collezione della longevità tibetana
Una tale bevanda aiuterà non solo a purificare il corpo dalle tossine e dai processi stagnanti, ma anche a normalizzare i processi metabolici, ripristinare la funzione riproduttiva delle donne che hanno problemi di concepimento..

Per preparare l'infuso a casa, sono necessari i seguenti prodotti:
• Camomilla - 100 grammi.
• Erba di San Giovanni - 100 grammi.
• Immortelle - 100 grammi.
• Germogli di betulla - 100 grammi.
• 0,5 litri di acqua bollita.
Preparazione:
2. Mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore smaltato.
3. Chiudere e mettere in un thermos.
4. Insistere per mezz'ora.
5. Filtrare e prendere un'ora prima di coricarsi. Alla bevanda viene aggiunto un cucchiaino di miele.

Controindicazioni

Le persone che soffrono di edema a causa di insufficienza renale o cardiaca dovrebbero interrompere l'assunzione di gemme di betulla.
Inoltre, non dovresti prendere gemme di betulla e fare decotti nei seguenti casi:
• Durante la gravidanza e l'allattamento.
• Allergie e intolleranze individuali ai componenti.
• Processi infiammatori acuti delle vie urinarie e dei reni.
I germogli di betulla sono un magazzino di ingredienti utili, minerali e vitamine. Tuttavia, dovresti stare attento e consultare il tuo medico prima di iniziare a prendere gemme di betulla alle erbe..

2. Uva ursina.


Questa pianta con un potente effetto diuretico aiuterà a purificare i reni da tossine, sostanze nocive e prevenire lo sviluppo di infezioni renali.
L'elemento principale dell'uva ursina è il glicoside fenolico o l'arbutina in un altro modo. Gli ingredienti astringenti aiutano a rimuovere efficacemente i prodotti di scarto, i batteri e le tossine dai reni. In questo caso, il ph dell'urina sarà sempre normale. Tutto ciò rende l'erba un diuretico naturale..
L'erba ursina può essere utilizzata per preparare il tè o acquistare integratori in farmacia. Prima di prendere il farmaco, dovresti assolutamente consultare il tuo medico, soprattutto quando una persona soffre di malattie croniche.

3. Alghe clorella.


Questa pianta è una microalga unicellulare. Ha un colore verde intenso. Sono spesso confusi con la spirulina. Tuttavia, nonostante tutte le apparentemente somiglianze, hanno differenze significative. Le alghe contengono clorofilla, un potente detergente per il corpo. È in grado di assorbire metalli pesanti, rimuovere pesticidi, piombo, diossina, sostanze altamente tossiche, mercurio dal corpo ed espellerli nelle urine. L'alga clorella contiene anche beta-carotene, un potente antiossidante che è il miglior detergente naturale per tutto il corpo. Questo prodotto è particolarmente consigliato per le persone che vivono in aree soggette a radiazioni e contaminate, nonché ai fumatori.
La clorella ha proprietà immunostimolanti: può migliorare la risposta dell'organismo allo stress.
L'alga clorella è consigliata:
- con anemia e mancanza di vitamine, cattiva alimentazione;
- durante la menopausa, soprattutto in presenza di sintomi: nervosismo, emicrania, sudorazione;
- atleti, in quanto il prodotto aiuta ad aumentare la massa muscolare;

Maggiori dettagli >>>

Controindicazioni

Prima di consumare alghe clorella, dovresti consultare il tuo medico. In genere si consiglia di introdurre gradualmente questo prodotto negli alimenti a piccole dosi per vedere come il corpo risponde a questo potente disintossicante. All'inizio possono comparire sintomi indesiderati: diarrea, debolezza e lieve nausea.
La clorella non è raccomandata per l'uso durante l'allattamento e la gravidanza, così come per le donne con periodi mestruali inferiori a 20 giorni o con mestruazioni abbondanti.

Suggerimenti aggiuntivi

Per mantenere sani i reni, è necessario attenersi ai seguenti suggerimenti:
- Tieni sotto controllo i livelli di colesterolo.
- Evita il consumo eccessivo di caffeina, alcol e fumo.
- Sforzarsi di mantenere la pressione sanguigna e i livelli di zucchero nel sangue normali.

- Bere molta acqua durante il giorno per rimanere idratati.
- Persone in sovrappeso. Per prima cosa devi perdere peso e mantenere un peso corporeo sano..
- Evitare cibi fritti e troppo sale.
- Segui una dieta ricca di frutta, verdura.

In questo articolo, abbiamo esaminato vari modi e metodi su come pulire i reni dalle tossine e dalle tossine. Tutti i metodi di cui sopra ti aiuteranno a migliorare il tuo benessere e la tua salute. Tuttavia, utilizzando metodi e metodi tradizionali, la cosa più importante è consultare un medico, soprattutto se si hanno malattie croniche.


Come l'articolo, fai clic per condividere !

Come pulire i reni a casa?

Molti pazienti sono interessati a sapere se è possibile eseguire le procedure di pulizia a casa? La risposta è decisamente positiva. In questa recensione parleremo di come pulire esattamente i reni senza consultare uno specialista..

Attività preparatorie

Prima di pulire i reni a casa, i medici raccomandano un'ecografia diagnostica. La procedura consente di determinare le pietre nell'organo associato (se presente). Se viene rilevato un processo patologico e ci sono formazioni più grandi di 1 mm nei reni, la pulizia domestica degli organi è controindicata. Altrimenti, il paziente sviluppa complicazioni.

Nella prima fase, il fegato viene purificato, quindi l'intestino e solo allora si presta attenzione ai reni. Nei primi due casi, il paziente dovrà concentrarsi sulla nutrizione. Inoltre, nella fase preparatoria, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

  • aumentare l'attività fisica (qualsiasi sport senza pesi e allenamenti estenuanti);
  • ridurre la proporzione di proteine ​​nella dieta;
  • mangiare spezie che stimolano il sistema digestivo;
  • fare un bagno caldo ogni giorno una settimana prima di pulire il giorno prima di coricarsi.

Attenzione! Il periodo più favorevole per la pulizia dei reni è la metà dell'autunno o l'inizio della primavera. Di solito, la procedura viene eseguita due volte all'anno. La sua durata è di 14-30 giorni.

Ulteriori informazioni sulla nutrizione prima e durante la pulizia

Come pulire i reni concentrandosi sul menu? Il principio di base della nutrizione umana è una composizione equilibrata. Ciò significa che la dieta quotidiana di una persona dovrebbe contenere frutta e verdura fresca, latticini, si consiglia di utilizzare olio vegetale come condimento per i piatti, introdurre pesce e carne magri, cereali nel menu. Dovrai cuocere il cibo al vapore o nel forno.

In questo momento, il paziente ha bisogno di bere molti succhi di frutta e verdura, decotti alle erbe, tè verdi. Si consiglia di dissetarsi con acqua bollita con aggiunta di succo di limone. Questo può includere anche un decotto di rosa canina, frutta secca.

Gli esperti consigliano di mangiare spesso, ma in piccole porzioni. Non dovrebbero esserci lunghe pause tra i pasti.

La pulizia dei reni a casa con rimedi popolari comporta l'esclusione dalla dieta del paziente delle seguenti serie di prodotti: pane bianco e muffin, prodotti a base di carne dolce e grassa, cibo in scatola, alcol, caffè.

Detergere con il cibo

Meno popolare, ma abbastanza efficace e delicato per il corpo, è il metodo di pulizia degli organi mangiando determinati cibi in una certa quantità e con una determinata frequenza..

Anguria o dieta cetriolo per aiutare

L'essenza del metodo consiste nel mangiare esclusivamente angurie e pane nero per 7 giorni. Tali azioni possono essere accompagnate da debolezza, torbidità delle urine: questo è normale. Se questi sintomi non si manifestano, la dieta deve essere prolungata per altri 7 giorni..

Nel momento della massima attività dei reni (dalle 17:00 alle 21:00), gli esperti raccomandano di sedersi in un bagno caldo e mangiare l'anguria proprio dentro. Il fatto è che il calore dell'acqua aiuta ad aprire meglio le vie urinarie: la pulizia dei reni sarà meno dolorosa. Per ottenere il miglior risultato, il corso può essere ripreso dopo 14-20 giorni..

Attenzione! Nel processo di pulizia della buccia dall'anguria, non dovresti buttarla via: vengono schiacciati e asciugati nel forno. Quindi il tè viene preparato con materie prime e bevuto in primavera o in inverno.

Il cetriolo è meritatamente considerato il primo ortaggio che aiuta a purificare l'organo associato. Il metodo è il seguente: preparare 1,5 kg di verdure fresche e cuocere 4 patate di media grandezza senza aggiungere olio e sale.

Oltre ai prodotti citati, non puoi mangiare nulla. Prima di andare a letto, non sarà superfluo bere una tazza di tisana a base di camomilla o melissa.

Il potere dei frutti di bosco e dei succhi

Le bacche prevalenti nel caso della pulizia dei reni sono: mirtilli rossi, mirtilli e mirtilli rossi. Per ottenere l'effetto desiderato ogni giorno al mattino (a stomaco vuoto) mangiare 200 g di mirtilli rossi e mirtilli rossi. Il corso dura 2 settimane.

Per quanto riguarda i mirtilli, questa bacca ha proprietà battericide e ha un effetto positivo sul funzionamento degli organi interni del paziente. Puoi mangiarlo durante il giorno o bere un decotto dalle foglie della pianta..

I succhi di frutta e verdura appena spremuti sono un'ottima alternativa ai frutti di bosco. Puoi prendere la carota o la zucca come base: devi berla a stomaco vuoto in una quantità di 250 ml per 30 giorni. Puoi anche usare succhi di limone, mela e melograno.

Grani per aiutare

Il lino è un "soldato universale" che ha un effetto positivo sul lavoro di tutti i sistemi di organi, soprattutto rapidamente la cultura affronta la procedura per pulire un organo accoppiato.

Preparare immediatamente la miscela: prendere il componente principale nella quantità di 5 cucchiai. l., foglie di betulla (4 cucchiai. l.), equiseto dell'altopiano e equiseto di campo 1 cucchiaio. l. Mescolare gli ingredienti, versare 1,5 litri di acqua bollente e lasciare riposare per 2 ore. Bere ogni giorno l'infuso finito in 200 ml al mattino e alla sera per 5 giorni.

L'avena è altrettanto efficace per lavare i reni. La gelatina o il brodo vengono preparati dai chicchi. Nel primo caso, l'agente curativo dovrebbe essere bevuto 4 volte al giorno, 100 ml ciascuna. Nel secondo - mezzo bicchiere due volte al giorno. Il corso di purificazione dura 10 giorni.

Spesso il miglio aiuta i pazienti. Per un utilizzo mirato, è necessario prendere 1 bicchiere di coltura, sciacquare, versarlo in un barattolo di vetro e riempirlo di acqua calda, lasciare in infusione per 12 ore. La bevanda risultante viene bevuta per 2 settimane..

Il modo più semplice è l'acqua

L'acqua elimina le tossine dai reni e normalizza il flusso di urina. È molto semplice pulire il corpo con l'aiuto della forza vitale: basta osservare il regime di bere durante il giorno, bevendo almeno 1,5-2 litri di acqua (8-10 bicchieri).

Attenzione! Se un paziente ha calcoli di urato, è necessario bere acque minerali alcaline, come Borjomi o Jermuk. In caso di depositi di natura fosfatica, si preferisce Areni. Le pietre di ossalato vengono distrutte con l'uso regolare dell'acqua Essentuki n. 2.

Lemon affronterà rapidamente il compito

La pulizia dei reni con rimedi popolari per forti dolori e gonfiore delle gambe viene eseguita in modalità operativa. In circostanze simili, viene utilizzato il limone. Questo frutto ti consente di affrontare il problema in soli 3 giorni. Lo schema delle azioni è il seguente:

  • preparare 3 limoni (1 frutto al giorno);
  • tagliare la frutta a pezzetti e metterla in un thermos;
  • versare 1 litro di acqua bollente;
  • al mattino beviamo un bicchiere di rimedio fatto in casa, beviamo il resto a qualsiasi ora della giornata;
  • ripetiamo le stesse manipolazioni per altri 2 giorni.

Durante il corso della terapia si possono osservare varie inclusioni nelle urine del paziente, il liquido può diventare torbido, cambiare colore.

Attenzione! Questo metodo semplice ed efficace non ha effetti collaterali. La stessa infusione viene spesso presa per il raffreddore e la sua prevenzione, nonché per i disturbi ai reni.

Caratteristiche di pulizia con erbe medicinali

Le erbe per purificare i reni sono disponibili al banco. Le materie prime sono spesso utilizzate sotto forma di tinture e decotti. Di seguito sono riportate alcune ricette popolari:

Componenti (a base di erbe)Ricetta
- Erba di San Giovanni,
- saggio,
- origano,
- melissa.
Mescoliamo i componenti in proporzioni uguali. Prendiamo una miscela nella quantità di 2 cucchiai. l., mettere in un contenitore, versare 700 ml di acqua bollente. Insistiamo, esprimiamo e beviamo 100 ml al giorno per una settimana.
foglia d'alloro.Mettiamo 4 fogli in un recipiente separato, li riempiamo con 500 ml di acqua. Cuciniamo medicine casalinghe per ore. Beviamo il brodo risultante in 2 giorni, quindi una pausa in 2 settimane. Quindi ripetiamo il corso altre tre volte..
Radice di girasole.Macinare le radici in una forma secca, metterle in una quantità di 200 g in un contenitore e versare 3 litri di acqua. Cuocere il prodotto a fuoco lento per 5 minuti. Dividiamo il brodo in 3 porzioni. Beviamo una parte al giorno. Puliamo i reni in questo modo a casa per un mese senza interruzioni..
Rosa canina.Macina i frutti con un macinacaffè. Prendiamo un thermos, vi versiamo 5 cucchiai. l. componente, versare acqua bollente in una quantità di mezzo litro. Lasciamo l'infusione durante la notte. Beviamo il prodotto finito la mattina e la sera per 14 giorni.
- semi di zucca (tritati),
- fiori di tiglio,
- colore sambuco nero,
- semi di lino,
- Erba di San Giovanni,
- foglie di mora (schiacciate).
Mescolare parti uguali dei componenti. Aggiungere 100 g della composizione risultante a 1 cucchiaio. l. camomilla farmacia. Riempi gli elementi vegetali con 500 ml di acqua bollente. Mettiamo il brodo a bagnomaria, lasciamo per 40 minuti. Dividiamo il rimedio casalingo in 4 porzioni, beviamo l'intera quantità durante il giorno. Il brodo va assunto mezz'ora prima di un pasto. Corso di trattamento - 4 giorni
- foglie e boccioli di betulla,
- ginepro,
- foglie di mirtillo rosso,
- sambuco nero,
- ortica,
- madre e matrigna,
- origano,
- aneto.
Mescola 3-4 tipi di piante in quantità uguali. La composizione risultante (3 cucchiai. L.) Versare 500 ml di acqua calda, chiudere, lasciare fermentare per 3-4 ore. Beviamo il tè in un bicchiere al mattino e alla sera 3 ore dopo aver mangiato. Questa infusione viene utilizzata al posto del tè normale; viene aggiunto un po 'di miele per migliorare il gusto. Corso terapeutico - 3 giorni

Bagno alle erbe

La pulizia dei reni a casa non è completa senza i tradizionali bagni alle erbe. L'acqua calda aiuta la dilatazione delle vie urinarie, facilitando la pulizia degli organi. Inoltre, i trattamenti termali aiutano a ridurre il dolore..

Di seguito sono riportate un paio delle ricette più efficaci:

  1. bagno a base di una miscela di foglie di betulla, poligono e salvia. Mescoliamo tutti gli ingredienti in quantità uguali. Versare 200 g di composto con 4 litri di acqua bollente e lasciare riposare per 3 ore. Filtriamo il prodotto e lo aggiungiamo al bagno precedentemente preparato (l'acqua non deve essere molto calda). La procedura deve essere eseguita per 15 minuti ogni giorno (o ogni altro giorno) per 8-9 settimane.
  2. bagno di coda di cavallo. Questo è un pediluvio. Per prepararlo, preparare 150 g del componente principale. Versare acqua bollente sull'erba e lasciarla fermentare. Quindi aggiungere l'infuso al bagno. Per un bagno completo del corpo occorrono 350 g di equiseto.

Attenzione! Tutte le ricette di cui sopra che utilizzano ingredienti a base di erbe devono essere pre-testate per provocare una reazione allergica.

Medicinali

I reni possono essere puliti a casa e con alcuni farmaci prescritti da uno specialista. In genere, i medicinali a base di erbe includono:

  • Kanefron - compresse utilizzate nei processi infiammatori del sistema urinario. Lo strumento aiuta a rimuovere le tossine e le tossine dal corpo;
  • Cystotransit bevanda concentrata. Questo è un farmaco antinfiammatorio. Il principio attivo del farmaco aiuta a lavare i reni, eliminare le tossine e aiuta a sbarazzarsi dei calcoli renali;
  • Hortex. Queste pillole normalizzano l'equilibrio del sale marino e il processo della funzione renale. Il farmaco è applicabile per i disturbi del sistema urinario.

Importante! Le controindicazioni all'uso di uno qualsiasi dei metodi di pulizia degli organi sono: gravidanza e allattamento, infiammazione della vescica o dei reni, urolitiasi, periodo dopo l'intervento chirurgico, mestruazioni, infiammazione della prostata (negli uomini).

In conclusione, confermiamo ancora una volta che puoi pulire i reni a casa. Tuttavia, vale la pena ricorrere all'esecuzione di tali procedure con cautela, dopo aver superato la fase preparatoria, che prevede la precedente pulizia del fegato e dell'intestino..

In assenza di controindicazioni alla pulizia degli organi, vale la pena iniziare il processo con l'inclusione di prodotti alimentari speciali nella dieta. Alla base del percorso terapeutico ci sono ricette a base di ingredienti vegetali: infusi, decotti, bagni e pediluvi. Puoi semplificare il compito contattando uno specialista che prescriverà il medicinale necessario che può eseguire in modo sicuro e rapido la procedura di pulizia..

Ricette casalinghe per la pulizia dei reni

I reni sono uno dei principali filtri del corpo. Negli anni di servizio, il filtro potrebbe “intasarsi” e dovrà essere pulito. È possibile pulire i reni a casa se non c'è sensazione di dolore acuto alla colonna vertebrale. La necessità di tali procedure è indicata da edema, stato di affaticamento e frequenti cambiamenti di umore.

  1. Come pulire i reni da solo
  2. Semplice pulizia dei reni in estate e in autunno con rimedi popolari
  3. Erbe per rimuovere pietre e sabbia dai reni
  4. Controindicazioni per la pulizia dei reni a casa

Come pulire i reni da solo

Le scorie e le tossine accumulate devono essere rimosse dal corpo. A casa, questo può essere fatto con il cibo, prendendo infusi e decotti alle erbe. Allo stesso tempo, è necessario osservare il cibo dietetico, escludere dalla dieta cibi grassi, salati, carni affumicate, spezie piccanti, caffè, cioccolato, alcol.

Tale procedura è possibile solo quando non ci sono sintomi visibili e cambiamenti nella funzione renale. L'oscuramento del colore delle urine, la comparsa di macchie biancastre nelle urine, il dolore nella parte bassa della schiena, il gonfiore delle braccia e delle gambe possono essere controindicazioni pesanti per.

In questo caso, è necessario contattare il proprio medico locale per un rinvio a uno specialista. Se non ci sono cambiamenti, è possibile applicare le pulizie renali più convenienti.

Importante! Prima di usare la pulizia dei reni, è necessario consultare un medico, condurre esami, ultrasuoni. All'esame ecografico, per vedere la presenza di sabbia o pietre, i cristalli di grandi dimensioni a casa non possono essere rimossi e sciolti.

La via più facile

Il modo più semplice per pulire è condurre la terapia del succo secondo il metodo Norman Walker. Ha scritto molti libri su come mantenere e ripristinare il corpo con l'aiuto di succhi di frutta e verdura. I più popolari sono i succhi a base di carote:

  • 9 parti di carote;
  • 3 parti di barbabietola;
  • 3 parti di cetriolo.

O un'altra ricetta simile:

  • 9 parti di carote;
  • 5 parti di radice di sedano;
  • 2 parti di radice di prezzemolo.

Per gusto, puoi aggiungere mezzo cucchiaino di miele, prendere mezzo bicchiere tre volte al giorno. Il succo deve essere preparato solo per un giorno, preso fresco.

Leggi anche
Trattamento alternativo per i reni: le ricette della nonna
I reni, svolgendo una funzione barriera, rimuovono i prodotti metabolici dall'organismo, regolano l'equilibrio salino.

Semplice pulizia dei reni in estate e in autunno con rimedi popolari

In estate e in autunno, devi mangiare molta frutta, verdura o usare succhi da loro. Trova semplici ricette stagionali di seguito.

Pulizia dei reni con i cocomeri

  1. Durante la settimana, devi mangiare l'anguria con il pane di segale. Lo scarico sarà evidente da un cambiamento nel colore delle urine. Con una pulizia lenta, la dieta dell'anguria può essere prolungata fino a due settimane.
  2. Le bucce dell'anguria non vanno buttate, possono essere tagliate, asciugate all'ombra per una dieta invernale. In inverno, puoi preparare un cucchiaio di pelli essiccate in un bicchiere di acqua bollente: questo è un buon diuretico.

Cetrioli, rosa canina, mirtilli rossi

  1. Puoi usare cetrioli freschi al posto dell'anguria usando lo stesso metodo. Mangiateli con patate lesse o prendeteli sotto forma di succo, senza sale.
  2. Per due settimane, puoi prendere un decotto di rosa canina. Preparare 9 frutti in un bicchiere di acqua bollente, tenere a bagnomaria per 15 minuti. Dividete il brodo in tre parti e bevete in un giorno. Prepara un nuovo brodo ogni giorno.
  3. Il metodo più accessibile è un decotto di foglie di alloro. Per fare questo, versare un bicchiere di acqua bollente su 3 fogli, portare a ebollizione. Dopo il raffreddamento, assumere 50 ml per quattro giorni prima dei pasti.
  4. Un modo semplice per pulire i reni è usare i mirtilli rossi. Sono molto aspri, quindi possono essere mangiati con il miele. Pesare due chilogrammi di bacche, dividerli in 14 parti, consumare per due settimane.
  5. In autunno, puoi bere succo di ravanello appena spremuto. Per fare questo, sciacquare bene il ravanello di medie dimensioni sotto l'acqua corrente, macinare, spremere il succo senza sbucciarlo. Per 10 giorni, prendi un cucchiaio tre volte al giorno, reintegrando la fornitura con porzioni di succo fresco.

Brodo di cipolla

Puoi eseguire la pulizia con una cipolla normale. Per preparare la medicina, utilizzare la seguente ricetta: macinare 1 chilogrammo di cipolla in un tritacarne; mescolate con 400 grammi di zucchero.

Bollire dopo l'ebollizione a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, per circa due ore finché il colore non cambia. Filtrare la miscela calda attraverso un colino di ferro con un fazzoletto di garza mancato.

Il liquido è diviso in quattro parti, prese nell'arco della giornata ogni tre ore, riscaldate.

Pulizia del miglio

  1. Il consumo di semole di miglio ha un effetto positivo sul corpo nel suo insieme. Il modo più veloce per preparare un rimedio popolare è versare 500 ml di acqua bollente in un bicchiere di miglio lavato. Chiudere il contenitore e chattare con l'infuso tra le mani per 5 minuti. Dopo il raffreddamento, mescolare la miscela e filtrare. Il liquido biancastro può essere preso a sorsi durante la giornata, chiacchierando.
  2. Secondo un'altra ricetta, il cereale non ha bisogno di essere cotto: versare 200 grammi di miglio con tre litri di acqua bollente, insistere per un giorno. L'infuso può essere assunto al posto dell'acqua per tutto il giorno. Alla sera, preparare una nuova porzione di infuso da utilizzare il giorno successivo. Il corso del trattamento è di circa due settimane.
  3. Puoi anche usare la bollitura del miglio. Versare 50 grammi di cereali con un bicchiere di acqua bollente e far bollire per 10 minuti a fuoco basso. Dopo il raffreddamento, il brodo può essere consumato in più sorsi durante la giornata..

Secondo Malakhov

La procedura di pulizia secondo Malakhov consiglia un corso aggiungendo olio di abete al brodo. Per fare questo, è necessario acquistare in farmacia e bere un decotto diuretico per 7 giorni secondo le istruzioni.

All'ottavo, aggiungere al brodo 5 gocce di olio di abete al 2,5%. Bere il brodo con olio per un'altra settimana tre volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Durante il corso è richiesto un movimento attivo: camminata veloce, corsa, nuoto.

Se senti fastidio nella regione lombare, puoi sdraiarti in un bagno caldo per rilassarti, espandere le vie urinarie.

Erbe per rimuovere pietre e sabbia dai reni

Nel processo di pulizia, è possibile utilizzare decotti di erbe medicinali. Vengono acquistati in farmacia e preparati secondo le istruzioni..

L'erba più famosa e la prima della lista è il prezzemolo, che viene coltivato in ogni terreno vicino alla casa. Utilizzato per decotti di foglia e radice della pianta.

Il prezzemolo può essere preparato sotto forma di tè e preso tutto l'anno, ma non dovresti fare una birra forte. Il prezzemolo è un potente diuretico, se è possibile produrre il succo nella sua forma pura, una volta è consentito assumere fino a 30 grammi.

La pianta del sedano è anche conosciuta e utilizzata per disintossicare l'organismo. La radice della pianta viene aggiunta alle insalate, i decotti vengono preparati dai semi. La composizione chimica del sedano contiene utili minerali sodio e potassio, che vengono assorbiti dall'organismo.

L'erba Chanca Pedra viene utilizzata per sciogliere piccoli cristalli nel tratto urinario. È usato per sciogliere i calcoli nel fegato, nella cistifellea e nei reni. L'erba ha forti proprietà medicinali, quindi è necessaria la consultazione di un medico prima dell'uso.

Verga d'oro: un decotto di erba viene usato per trattare e rimuovere i calcoli dai reni, dal fegato e dai dotti biliari. La radice del fiore di ortensia viene utilizzata per sciogliere i cristalli e rimuoverli dal corpo. Il brodo ha un effetto positivo sull'assorbimento del calcio da parte dell'organismo, previene la nuova formazione di calcoli.

L'erba ursina è ampiamente usata per trattare i processi infiammatori del sistema genito-urinario. I decotti secondo le istruzioni vengono utilizzati per rimuovere sabbia e pietre dai reni.

Se senti fastidio nell'area dei reni, puoi prendere un decotto di marshmallow. Allevia l'infiammazione, l'irritazione delle mucose quando i piccoli cristalli escono dalle vie escretorie e agisce anche come un debole diuretico.

Il decotto di semi di lino è usato come diuretico e detergente. Far bollire un cucchiaino di semi in un bicchiere di acqua bollente per diversi minuti, lasciare agire per 2 ore. Dividete il brodo a metà, prendetene una parte ogni due ore. Ripeti la procedura il giorno successivo. Viene utilizzato solo brodo fresco. Puoi aggiungere qualche goccia di succo di limone.

L'erba di equiseto è usata per il trattamento e la prevenzione. Puoi prepararlo come il tè e berlo per 10 giorni tre volte al giorno. Può essere utilizzato anche per l'uso quotidiano con decotto di seta di mais, che pulisce i calcoli renali e delle vie urinarie.

Controindicazioni per la pulizia dei reni a casa

Prima di applicare le procedure di pulizia, è necessario condurre esami per la presenza di sabbia e pietre. La presenza di questi cristalli si fa sentire indipendentemente:

  • dolore acuto nella regione lombare;
  • gonfiore e pesantezza alle gambe e sotto gli occhi;
  • sensazione di stanchezza e irritazione;
  • cambiamento nel colore e nella trasparenza delle urine;
  • durante la minzione, una sensazione di dolore lancinante;
  • pesantezza nell'addome inferiore;
  • brividi, sudorazione, polso rapido;
  • occhi stanchi.

Tali sintomi possono coincidere con altre malattie degli organi interni, quindi, prima di pulire i reni, è necessario eseguire test di laboratorio su urine e sangue, raggi X ed ecografi, nonché altri esami.

Le procedure domiciliari hanno controindicazioni:

  • identificazione di grandi cristalli;
  • la forma delle pietre è complessa e affilata;
  • malattie croniche degli organi interni;
  • neoplasie nel sistema escretore.

Importante! Secondo questi indicatori, è impossibile eseguire le procedure a casa da solo.

Esistono molte diverse ricette di medicina tradizionale per le procedure. Usandoli, è necessario ascoltare attentamente i cambiamenti nel corpo dopo l'uso..

La reazione del corpo non può essere prevista, pertanto, le procedure per la pulizia dei reni a casa dovrebbero essere coordinate con un medico ed eseguite sotto la sua supervisione. Inoltre, la purificazione deve essere eseguita in combinazione con i farmaci prescritti..