Cistite in un bambino: cause, sintomi e trattamento

Tra le infezioni del tratto urinario dei bambini, la cistite occupa il posto principale. La cistite in un bambino è oggi una delle dieci malattie infantili più comuni..

Informazione Generale

La cistite è un'infiammazione degli strati mucosi e sottomucosi della parete della vescica. Nell'infanzia (fino a 1 anno), non c'è differenza nella diffusione della malattia in base al sesso. Tra i bambini del secondo anno di vita, la differenziazione sta gradualmente aumentando: le ragazze si ammalano molto più spesso dei ragazzi.

Cause di cistite nei bambini e vie di infezione

Nella stragrande maggioranza dei casi, la cistite è di origine infettiva. Le modalità di penetrazione dei microbi nella vescica possono essere suddivise in 3 gruppi, indicati nella tabella.

ModoDa doveLe ragioni
DiscendenteDagli ureteriOstruzione del deflusso di urina dai reni, ristagno negli ureteri
AscendenteDall'uretra, dalla vagina, dall'anoLa vicinanza degli organi, il mancato rispetto delle norme igieniche
Emato- e linfogenoDa focolai di infiammazione nel corpoImmunità indebolita, infezione generalizzata

Importante! L'infezione primaria della vescica con microbi di solito non è sufficiente per l'inizio della cistite: la natura prevede l'autopulizia dell'organo da elementi patologici.

I fattori concomitanti che contribuiscono alla fissazione dell'infezione nella vescica sono:

  • Una temporanea diminuzione dell'immunità: ipotermia, stress, una malattia recente;
  • Anomalie nello sviluppo delle vie urinarie o tumori degli organi pelvici;
  • Lesioni alla vescica o agli organi vicini;
  • Svuotamento incompleto della vescica (il più delle volte di natura neurogena), che contribuisce all'accumulo di batteri, che normalmente vengono escreti senza ostacoli e non causano alcun danno - reazione dell'organo al dolore durante la minzione;
  • Malattie sistemiche - diabete mellito, patologia tiroidea, lupus eritematoso, ecc.;
  • Chemio e radioterapia.

Un notevole fattore provocante per lo sviluppo della cistite nei bambini di età compresa tra 1 e 3 anni è stata l'introduzione di un tale prodotto per la cura come un pannolino nella vita di tutti i giorni. Gli assorbenti industriali mantengono l'urina e le feci in prossimità dell'uretra, in un ambiente ideale per la crescita microbica: caldo e umido. Al minimo errore nella cura di un bambino, questi articoli per l'igiene apparentemente utili diventano un terreno fertile per i batteri, il più delle volte causa di malattie.

Cistite in un bambino: sintomi, diagnosi e trattamento

Molto spesso, la malattia si manifesta in modo acuto. La cistite in un bambino si manifesta:

  • Minzione frequente - ogni 15-30 minuti;
  • Dolore e dolore durante la minzione, questi fattori provocano la paura di un bambino di minzione;
  • Appannamento e oscuramento delle urine e in alcuni casi la comparsa di una miscela di sangue e con cistite emorragica - l'aspetto dell'urina color carne;
  • Dolore nell'addome inferiore alla palpazione oa riposo;
  • Un generale deterioramento del benessere: nei bambini di età inferiore a 2-3 anni è possibile un aumento della temperatura, a volte significativo, che aggrava notevolmente la loro condizione.

Stabilire una diagnosi è difficile solo per i bambini molto piccoli: gli indicatori di temperatura possono accompagnare molte altre malattie e questi bambini non possono ancora parlare dei loro sentimenti. A volte nei bambini di età compresa tra 3 e 5 anni, viene effettuata la differenziazione dall'appendicite.

Ma in generale, un medico esperto non ha difficoltà a determinare la malattia..

Cistite in un bambino: trattamento

L'obiettivo del trattamento è normalizzare il processo di minzione: eliminare la ritenzione urinaria, alleviare il dolore ed eliminare l'infezione.

Nei primi due casi vengono utilizzati antispastici (No-shpa, papaverina) e analgesici.

L'infezione viene trattata con farmaci antibatterici..

Negli anni precedenti, il biseptolo (bactrim) era più spesso prescritto nella norma di età. Questo farmaco sopprime molti dei germi più comuni, compresi quelli che causano la cistite nei bambini. Ma negli ultimi anni la maggior parte dei batteri (oltre il 50%) ha sviluppato resistenza a questo farmaco, il che significa che la sua efficacia è diminuita..

Importante! Un aumento della resistenza dei microrganismi è in parte associato al mancato rispetto delle raccomandazioni del medico, in particolare, alla cancellazione anticipata dei farmaci prescritti: quando la persona si sente meglio, smette di assumere farmaci e diffonde nell'ambiente i bacilli che si sono moltiplicati dopo l'esposizione al farmaco, in cui aumenta la resistenza ai suoi componenti.

A questo proposito, attualmente, vengono prescritti più spesso antibiotici della serie di penicilline delle ultime generazioni (Augmentin, Amoxiclav). Inoltre, per il trattamento della cistite in un bambino, Furagin è ampiamente usato, così come Monural. Questi farmaci sono anche antibiotici e hanno un effetto positivo molto rapido sul decorso della malattia..

Degli immunomodulatori prescritti per la cistite cronica nei bambini, nonché per prevenire il ripetersi della cistite acuta, va notato il farmaco Uro-Vaxom, che stimola il ripristino dell'immunità cellulare.

Quando si effettua una diagnosi e si scelgono i metodi di trattamento, vengono eseguiti numerosi test di laboratorio in parallelo. In particolare, è necessaria la semina per la sensibilità ai farmaci: i risultati sono pronti in 2 giorni.

Se i farmaci prescritti prima dei risultati delle analisi sono inefficaci, il farmaco principale viene cambiato.

Come risultato di una terapia correttamente selezionata, si verifica quanto segue:

  • Riduzione ed eliminazione del dolore;
  • La minzione è regolata, la sua frequenza diminuisce, la vescica è completamente vuota;
  • Gli indicatori del test sono tornati alla normalità;
  • La condizione generale del bambino è normalizzata.

Aiuta e cura un bambino malato

La corretta organizzazione del regime a casa è di grande importanza per il ripristino della salute..

  • Fornire riposo e, nella prima fase, riposo a letto;
  • Elimina il raffreddamento della zona pelvica e del corpo nel suo insieme;
  • Per eseguire la fisioterapia: bagni caldi sul perineo con soluzioni di erbe medicinali (camomilla, calendula, erba di San Giovanni, ecc.), Calore secco sull'addome inferiore;
  • Fornire un'abbondante bevanda calda - acqua minerale naturale, tè, mirtillo rosso e succo di mirtillo rosso (con la capacità di rimuovere i germi);
  • Dieta: esclusione di cibi fritti, affumicati, salati, cioccolato e altri dolci. Mangiare cibo al vapore;
  • Rispettare il regime sanitario e igienico e seguire le istruzioni del medico.

Importante: in caso di minzione molto dolorosa, si consiglia di mettere il bambino in bagno prima di urinare e lasciare acqua calda sul perineo. Chiudi l'acqua dopo aver urinato. In questo modo, il dolore è notevolmente ridotto e il bambino non sviluppa la paura della minzione a causa del possibile dolore. Tali procedure vengono eseguite durante ogni minzione fino a quando le sensazioni di dolore passano..

Previsione e prevenzione

Nella cistite infettiva acuta, le prospettive sono generalmente favorevoli: la malattia termina con una piena guarigione.

Importante! Nonostante la natura infettiva della maggior parte delle cistiti, l'immunità ad essa non è sviluppata - la malattia può riapparire in modo acuto se gli standard igienici vengono violati.

Con la natura organica dell'inizio della malattia, spesso si sviluppa la cistite cronica in un bambino. Passa sia con periodi di remissione completa e periodiche esacerbazioni, sia in forma lenta, quando i sintomi della malattia non sono così acuti, ma sono presenti quasi costantemente.

Un'infezione (la più comune delle cistiti) può essere prevenuta con un'adeguata cura e mantenendo una buona resistenza del corpo. Per la prevenzione di altri tipi, le malattie di altri organi dovrebbero essere prontamente trattate.

Ricorda che solo un medico può fare la diagnosi corretta, non auto-medicare senza consultare e fare una diagnosi da un medico qualificato.

Caratteristiche del trattamento della cistite nei bambini di 3-5 anni

La cistite in un bambino in età prescolare si verifica frequentemente. Ciò è dovuto all'immaturità del sistema immunitario, quando il corpo non è in grado di resistere completamente alle infezioni. Il processo infiammatorio nella vescica porta allo sviluppo di complicazioni pericolose, quindi inizia a essere trattato nelle prime fasi..

Forme della malattia

La cistite nei bambini assume le seguenti forme:

  1. Acuto. La malattia ha un quadro clinico pronunciato, che si sviluppa rapidamente. La malattia è accompagnata da un deterioramento delle condizioni generali del corpo. I sintomi persistono per 3-5 giorni e poi scompaiono.
  2. Cronico. Questo tipo di cistite si verifica sullo sfondo di un trattamento improprio del precedente tipo di malattia. Ha un decorso recidivante, in cui si verificano esacerbazioni sullo sfondo di una prolungata assenza di sintomi della malattia.

Le ragioni

Le cause della cistite in un bambino di 3 anni sono:

  1. Infezioni causate da microrganismi patogeni e opportunisti. Gli agenti patogeni più comuni sono stafilococchi, streptococchi, Escherichia coli, funghi Candida, Pseudomonas aeruginosa.
  2. Esecuzione impropria delle procedure igieniche.
  3. Interruzione del sistema immunitario. Ciò rende il corpo instabile contro i microrganismi patogeni che causano l'infiammazione..
  4. Malattie croniche degli organi interni.
  5. Uso a lungo termine di agenti antibatterici, sulfonamidi, immunosoppressori, chemioterapia.
  6. Carenza di vitamine. In questo caso, la resistenza del corpo diminuisce, creando le condizioni per lo sviluppo di infezioni batteriche e virali..
  7. Anomalie congenite della struttura del sistema genito-urinario. Provocano il ristagno di urina, che contribuisce all'aumentata riproduzione di microrganismi patogeni.
  8. Ipotermia del corpo. Spesso nella stagione fredda compaiono segni di infiammazione dello strato mucoso della vescica..
  9. Complicazioni postoperatorie. Il processo infiammatorio si verifica dopo il cateterismo vescicale, l'eliminazione del restringimento uretrale, la rimozione dei calcoli dai reni e dalle vie urinarie.
  10. Invasioni elmintiche. I parassiti entrano nel sistema escretore, ferendo le mucose. I microdanni diventano una porta per i batteri.

Ragazze

Lo sviluppo della cistite nelle ragazze in età prescolare è facilitato da:

  1. Caratteristiche della struttura dell'uretra. L'uretra è corta, il che consente ai batteri di penetrare liberamente nella cavità della vescica.
  2. Carenza di ormoni. Le ovaie non producono ormoni che proteggono le mucose dell'uretra e della vescica.
  3. Lesioni infettive degli organi genitali esterni. La cistite si verifica spesso sullo sfondo della vulvovaginite.

Ragazzi

La malattia non si manifesta tanto spesso nei ragazzi quanto nelle ragazze. Le cause comuni di infiammazione sono:

  1. Restringimento dell'uretra. Interrompe il processo di escrezione dell'urina, a causa della quale si sviluppano infezioni batteriche, virali e fungine nella vescica.
  2. Restringimento del prepuzio del pene. La malattia è accompagnata dallo sviluppo dell'infiammazione nell'uretra, che va alle sezioni superiori del sistema escretore.
  3. Pielonefrite. Un'infezione che si sviluppa nel tessuto renale si diffonde verso il basso, il che contribuisce allo sviluppo della cistite.

Sintomi

Il quadro clinico della cistite in un bambino di 3 anni include:

  1. Dolore addominale inferiore. L'intensità del disagio dipende dalla forma del processo patologico. L'infiammazione acuta è caratterizzata da un forte dolore che si verifica insieme alla voglia di urinare. Alla palpazione della regione sovrapubica compare un dolore acuto.
  2. Desideri dolorosi frequenti. Il bambino va in bagno ogni mezz'ora, aumenta il volume di urina escreta durante la notte. I desideri sono spesso falsi..
  3. Problemi con il flusso di urina. La quantità di urina rilasciata alla volta in un bambino di 4 anni non supera i 20 ml. Durante il processo, nell'uretra compaiono prurito, crampi e sensazione di bruciore.
  4. Incontinenza urinaria. In un bambino di età inferiore a 5 anni, si manifesta con enuresi notturna. Di notte, ci sono forti impulsi. A causa dell'incapacità del bambino di svegliarsi rapidamente, l'urina viene secreta spontaneamente.
  5. Ematuria. L'urina con forme lievi di cistite diventa rosata. Nei casi gravi della malattia, i coaguli di sangue si trovano nelle urine.
  6. Segni di intossicazione corporea. Con l'infiammazione delle vie urinarie in un bambino di 4 anni, la temperatura corporea aumenta, compaiono debolezza generale, febbre, nausea e dolori articolari. Il bambino perde l'appetito, diventa letargico e apatico.
  7. Ritenzione di urina. Si verifica a causa dello spasmo dell'uretra.
  8. La comparsa di un leggero sedimento, inclusioni mucose e purulente nelle urine. L'urina acquisisce un colore scuro nuvoloso e un odore sgradevole.

Diagnostica

Per diagnosticare la cistite in un bambino in età prescolare, utilizzare:

  1. Analisi generale delle urine. Nell'infiammazione acuta, il fluido contiene un numero maggiore di leucociti, eritrociti, cellule dell'epitelio squamoso e colonnare.
  2. Studio delle urine secondo Nechiporenko. Per l'analisi, prendi una porzione media di urina mattutina. La procedura aiuta a rilevare la cistite renale associata.
  3. Analisi del sangue generale. Informativo solo nel decorso acuto della cistite, accompagnato da un aumento del livello di leucociti e ESR.
  4. Coltura batterica delle urine. Destinato all'identificazione dei patogeni e alla determinazione della loro sensibilità agli agenti antibatterici. L'urina viene raccolta introducendo un catetere sterile, dopodiché il campione viene posto su un mezzo nutritivo. Il metodo è più efficace nella diagnosi di forme croniche di cistite difficili da trattare.
  5. Ecografia delle vie urinarie e dei reni. Viene eseguito con una bolla vuota e piena. Aiuta a rilevare i segni di infiammazione: presenza di inclusioni estranee nella cavità, riduzione del volume e ispessimento delle pareti dell'organo.
  6. Cistoscopia. L'esame endoscopico delle mucose viene eseguito durante il periodo di remissione della cistite cronica. Un dispositivo dotato di telecamera viene introdotto attraverso l'uretra. Durante la procedura vengono determinate la natura del processo infiammatorio e la prevalenza di alterazioni patologiche. La procedura viene eseguita per i bambini in anestesia generale..

Trattamento

La cistite può essere curata nel 5 ° anno di vita di un bambino con l'aiuto di medicinali, procedure di fisioterapia, ricette popolari e diete speciali. Il trattamento della malattia in un bambino di 3-4 anni è integrato dall'aderenza al riposo a letto, dal consumo di una quantità sufficiente di liquido e dall'esecuzione regolare di procedure igieniche.

Terapia farmacologica

I seguenti farmaci sono usati per trattare la cistite:

  1. Antibiotici ad ampio spettro (Augmentin, Flemoxin). Gli agenti antibatterici agiscono sui microrganismi patogeni, la causa della malattia. Vengono presi entro 5-7 giorni, è impossibile interrompere il trattamento prima del previsto.
  2. Farmaci antivirali (Aciclovir). Usato per la cistite virale.
  3. Urosettici (Canephron). I preparati contengono estratti di erbe con proprietà antisettiche, antinfiammatorie e cicatrizzanti. Vengono presi corsi lunghi.
  4. Antidolorifici e antipiretici (Nurofen). Facilita le condizioni del bambino nell'infiammazione acuta.
  5. Antispastici (No-shpa). Allevia lo spasmo dello sfintere della vescica, normalizzando la minzione ed eliminando i falsi impulsi.
  6. Vitamine. Normalizza il lavoro del sistema immunitario, prolunga il periodo di remissione nella cistite cronica.

Farmaci per bambini per la cistite

La cistite della malattia è molto diffusa tra i bambini. Ciò è particolarmente vero per i giovani rappresentanti della bella metà dell'umanità - in connessione con la struttura anatomica del sistema urinario. E, naturalmente, i farmaci sono i primi aiutanti nella lotta contro la malattia. Aiutano a sbarazzarsi dell'infiammazione in breve tempo, prevenendo lo sviluppo della malattia e trasformandosi in una forma più complessa. Cosa esattamente e come assumere correttamente i farmaci per bambini per la cistite - lo scoprirai nell'articolo.

Cistite: tipi di malattia e sintomi

Allora cos'è la cistite? La cistite si riferisce all'infiammazione della vescica causata da batteri nel sistema genito-urinario..

I batteri entrano nella vescica come risultato di:

  • Inosservanza dell'igiene personale;
  • La presenza di vermi;
  • Il verificarsi di disbiosi;
  • La comparsa di carenza di vitamine;
  • Diminuzione della funzione del sistema immunitario;
  • Superamento della dose di un determinato gruppo di farmaci;
  • Patologia congenita della vescica;
  • Ipotermia o surriscaldamento del corpo del bambino.

Importante! La causa più comune di cistite nei neonati è il cambio di pannolino raro. In questo caso, i pediatri consigliano di lasciare il bambino per diverse ore al giorno senza mutandine assorbenti, in modo che sia la pelle che gli organi del sistema genito-urinario possano "riposare".

I sintomi della cistite in un bambino sono difficili da capire subito: sono simili a un comune raffreddore. Tuttavia, c'è una leggera differenza tra loro, vale a dire:

  • L'urina diventa di colore scuro (ma non in tutti i casi);
  • Svuotamento troppo frequente della vescica - più di 20 volte al giorno;
  • Il bambino piange spesso;
  • La temperatura sale a 38-39 gradi.

Di solito, i bambini che vengono colti alla sprovvista dall'infiammazione, tirano le braccia allo stomaco e iniziano a "pizzicarlo", il che dovrebbe servire come campanello d'allarme per la mamma. Un segno altrettanto importante di cistite nei bambini è il forte pianto durante lo svuotamento della vescica..

Nei bambini più grandi, la cistite è molto più facile da rilevare, perché loro stessi possono segnalare i primi sintomi. Questi includono i seguenti segni di infiammazione:

  • Disegnare dolori nell'addome inferiore;
  • Frequenti viaggi in bagno "piccoli" - almeno tre volte in un'ora;
  • L'urina è torbida;
  • Mal di testa e stanchezza;
  • Dolore acuto dopo la minzione;
  • La temperatura sale a 38-39 gradi.

Non appena trovi uno qualsiasi dei segni sopra o tutti in una volta, dovresti andare immediatamente a vedere un pediatra.

Diagnosi di infiammazione

Dopo che il pediatra ha chiesto alla madre e al bambino stesso di tutti i sintomi comparsi all'improvviso, darà immediatamente indicazioni per i test. Sono necessari per determinare con precisione la presenza di processi infiammatori nel corpo del bambino. Questi includono:

  1. Analisi del sangue generale. L'infiammazione è indicata da un gran numero di leucociti nel sangue..
  2. Analisi generale delle urine. La presenza di proteine, eccesso della norma di eritrociti e leucociti nelle urine: tutto ciò indica la presenza di un'infezione batterica.

Importante! Se l'analisi delle urine non viene raccolta secondo le regole, il risultato non sarà corretto..

Come raccogliere l'urina dai bambini:

  1. Acquista un contenitore speciale in farmacia. Niente barattoli e bottiglie fatti in casa.
  2. Assicurati di lavare tuo figlio prima di svuotare la vescica. Nelle ragazze, il lavaggio inizia dai genitali all'ano e nei ragazzi il prepuzio viene lavato.
  3. Dopo che l'urina è stata raccolta, deve essere portata in laboratorio entro un'ora.

Oltre ai test standard, ai bambini vengono prescritti esami ecografici dei reni e della vescica. Se il caso è completamente trascurato - cistoscopia e urografia escretoria.

Trattamento dei processi infiammatori nei bambini

Il trattamento di un bambino per la cistite si basa sulla forma della malattia e sul suo stadio. La cosa più importante che il medico prescrive ai primi segni di infiammazione è garantire il riposo a letto e il riposo. Nessun gioco attivo per i primi 4 giorni. E, naturalmente, non dimenticare di bere molta acqua, che aiuta a rimuovere i batteri dal corpo..

Se il bambino viene colto alla sprovvista dalla fase acuta della cistite, nella terapia vengono inclusi antibiotici, analgesici e urosettici. Fino a quando non viene identificato l'agente eziologico della malattia, il medico può prescrivere un antibiotico ad ampio spettro per una singola dose.

E se il bambino ha una forma cronica di cistite, prima identificano la malattia a seguito della quale è insorta, ad esempio, a causa di pielonefrite o uretrite, quindi viene già elaborato un trattamento competente.

Medicinali per il trattamento della cistite nei bambini

Sulla base dei risultati di tutti gli esami, il medico prescrive farmaci sintetici come terapia per i bambini con cistite. Nel mondo moderno, purtroppo, senza il loro uso è difficile curare la cistite, a causa del fatto che i batteri sono diventati resistenti a molti farmaci. Per sbarazzarsi dei processi infiammatori della cistite sia acuta che cronica per avere maggior successo - il medico prescrive un trattamento complesso.

In che modo i farmaci influenzano la vescica:

  1. Tutti i microrganismi vengono rimossi ed escreti nelle urine.
  2. Riduci o allevia completamente il dolore del bambino.
  3. Impedisce alle infezioni di entrare nelle pareti più profonde della vescica.
  4. Allevia gli spasmi nell'uretra.
  5. Riparare le aree danneggiate.

Il farmaco viene selezionato per ogni bambino individualmente, in base all'età, al tipo di infezione batterica, al decorso della malattia e alle caratteristiche del corpo.

Importante! In nessun caso dovresti prescrivere farmaci da solo, come piace fare ad alcuni genitori. Altrimenti, puoi causare danni significativi al corpo del bambino..

I primi e unici farmaci efficaci per il trattamento della cistite sono gli antibiotici. L'antibiotico Monural viene spesso prescritto il primo giorno di malattia. Il medicinale allevia rapidamente i sintomi dell'infiammazione e distrugge l'infezione batterica. Monural è un antibiotico ad ampio spettro.

Il farmaco viene escreto insieme all'urina. Oltre alla cistite, Monural è prescritto anche per altre infezioni del sistema genito-urinario..

Tuttavia, Monural è prescritto solo per i bambini che hanno raggiunto l'età di 5 anni. È sufficiente che assumano 2 grammi di farmaco al giorno per ottenere un effetto terapeutico..

Cefibuten e Levofloxacina sono altri comuni farmaci monodose..

Invece di Monural, il pediatra può prescrivere i seguenti antibiotici:

  1. Cefalosporine. Utilizzato per uccidere i germi. Questi includono: Cefuroxime, Cedex, Cefazolin e Cefaclor.
  2. Farmaci per il trattamento della cistite, appartenenti al gruppo delle penicilline. Come i farmaci precedenti, svolgono un ottimo lavoro di rimozione dei batteri. Sono: Amoxicillina, Amoxiclav, Augmentin, Carbenicillina, Ampiox, Sumamed, ecc..
  3. Nitrofurani. Bloccano i processi ossidativi nelle cellule batteriche. I più comuni: Furadonin, Furazolin e Furamag.

Il dosaggio per ogni farmaco viene calcolato in base all'età del bambino. Il trattamento antibiotico non dovrebbe durare più di una settimana sotto la stretta supervisione del medico curante.

Urosetica contro l'infiammazione nei bambini

Oltre agli antibiotici, gli urosettici sono inclusi nella terapia contro la cistite. Sono sicuri per i bambini, poiché contengono principalmente solo erbe medicinali. Questi includono:

  1. Kanephron. È una preparazione a base di erbe, che include centaurea e rosmarino. Sugli scaffali della farmacia si presenta sotto forma di soluzioni e confetti. Ma è controindicato nei bambini di età inferiore a un anno. È un diuretico.
  2. Fitolisi. È una pasta densa di erbe verdi. Ha un effetto antinfiammatorio.
  3. Cyston. Una preparazione a base di diversi estratti di erbe. Presentato in forma di pillola. Combatte bene i batteri e ha anche proprietà diuretiche.

Terapia complementare

Con la cistite nei bambini, il dolore alla vescica è caratteristico. Per combatterlo, i medici consigliano di acquistare No-shpa o il suo analogo economico Drotaverin, Papaverin o Baralgin. È vero, possono essere utilizzati solo da bambini che hanno raggiunto l'età di 1 anno..

La cosa principale, ai primi segni di cistite, i genitori devono essere vicini al bambino e fornirgli una sensazione di conforto e sicurezza - dopotutto, questo è ciò che è più importante per una piccola persona. E anche, per iniziare un trattamento precoce, da cui dipenderà il destino del bambino. La cistite non è così sicura come sembra a prima vista. Un giorno saltato a prendere le pillole - e la malattia si ricorderà ancora e ancora per molti anni.

Il punto principale. Inizia a trattare il bambino il prima possibile al primo segno di cistite. I principali farmaci per il trattamento della cistite sono gli antibiotici. L'antibiotico più comune è Monural. I farmaci più sicuri per il trattamento della cistite sono gli urosettici, che svolgono la stessa funzione degli antibiotici: combattono i batteri.

Cistite nei bambini

Per cistite, gli urologi di solito intendono l'infiammazione della vescica dovuta a una serie di motivi, sia infettivi che non infettivi. Questa malattia può essere primaria o una conseguenza di altre malattie..

In precedenza, la cistite era considerata un problema esclusivamente femminile del gentil sesso di età superiore ai 25 anni. Studi moderni dimostrano che la malattia è diffusa nella popolazione pediatrica (più spesso nelle ragazze che nei ragazzi), ma molto spesso la patologia rimane non diagnosticata, poiché è associata da pediatri e urologi poco qualificati a problemi di minzione da parte di terzi, pielonefrite classica e altre infezioni del sistema urinario.

Come riconoscere e trattare la cistite in un bambino? Quanto è efficace la prevenzione di questa malattia? Quali sono le possibili conseguenze della malattia e può andare via da sola? Leggerai questo e molto altro nel nostro articolo..

Cause di cistite nei bambini

Va notato subito che le ragazze più spesso dei ragazzi soffrono di cistite. Questa caratteristica è associata alla struttura anatomica dell'uretra, che in quest'ultima è molto più lunga e stretta, che crea ulteriori ostacoli alla penetrazione dell'infezione, vale a dire, è la causa della forma primaria della malattia nel 60 percento dei casi.

I trigger di base che aumentano significativamente il rischio di cistite nei bambini e negli adolescenti includono:

  1. Lesioni infettive della vescica con stafilococco, streptococco, Escherichia coli;
  2. Una diminuzione generale dell'immunità del bambino;
  3. Cura igienica insufficiente dei genitali;
  4. Caratteristiche di scarsa eredità;
  5. Carenza acuta o assenza di un numero di vitamine;
  6. Ipotermia del corpo in generale e genitali in particolare;
  7. Malattie croniche non infettive del sistema genito-urinario;
  8. Assunzione di una serie di farmaci: urotropina, steroidi, sulfonamidi;
  9. Scarsa ventilazione dell'area genitale a causa del costante utilizzo di pannolini: dermatite da pannolino, materia fecale, urina possono penetrare attraverso l'uretra e provocare lo sviluppo di infiammazione;
  10. La presenza di un corpo estraneo nella vescica, le conseguenze dell'intervento chirurgico;
  11. La conseguenza dell'infiammazione dell'appendicite nella posizione pelvica dell'appendice;
  12. Patologie gastrointestinali croniche;
  13. Manifestazioni sistemiche allergiche;
  14. Negli adolescenti di età avanzata - malattie sessualmente trasmissibili (clamidia, Trichomonas ed eziologia gonorrea);
  15. In alcuni casi - infezioni virali e fungine.

Sintomi di cistite in un bambino

I sintomi delle manifestazioni della cistite nei bambini dipendono dalla loro età, nonché dalle caratteristiche del decorso della malattia.

I sintomi di base nei bambini di età inferiore a 1 anno includono:

  1. Forte pianto;
  2. Irritabilità e irrequietezza senza una ragione apparente;
  3. Atti di minzione molto frequenti o, al contrario, troppo rari;
  4. A volte un aumento della temperatura.
  5. Scolorimento delle urine, più vicino a una tonalità giallo scuro.

In un bambino di età superiore a 1 anno, i tratti caratteristici sono:

  1. Grave sindrome del dolore nella localizzazione della piccola pelvi;
  2. Voglia frequente di urinare - almeno 2 volte all'ora;
  3. Quasi sempre - un aumento della temperatura;
  4. Incontinenza urinaria parziale.

Cistite acuta nei bambini

La cistite acuta in un bambino di solito si sviluppa rapidamente. Con la formazione dell'infiammazione, il bambino diventa irrequieto, è tormentato dal dolore nella regione sovrapubica. Minzione - frequente, ma in piccole porzioni, con sensazioni spiacevoli al momento del ritiro per poco bisogno. L'urina stessa ha una tinta gialla scura e pronunciata con una consistenza torbida, contiene molto muco.

Il decorso della malattia di questo tipo è spesso accompagnato da febbre e grave intossicazione, soprattutto se la causa è un'infezione batterica o fungina della vescica. Quando viene prescritto un trattamento qualificato, i sintomi della cistite acuta in un bambino scompaiono rapidamente: già al 5 ° giorno di malattia, si sente molto meglio e i test delle urine iniziano a normalizzarsi.

Cistite cronica nei bambini

La forma cronica della malattia in un bambino di solito si verifica a causa di una diagnosi prematura della malattia, scarsa terapia per la cistite e anche a seguito di patologie congenite / acquisite del sistema genito-urinario - dalla cristallurgia ai disturbi circolatori nella piccola pelvi e altre malformazioni. Un ulteriore "contributo" è dato da un'ampia varietà di malattie dello spettro somatico e infettivo, immunodeficienza, ipovitaminosi, malnutrizione, ecc., Non direttamente correlate alla sfera genito-urinaria, ma aventi un ulteriore effetto negativo sull'organismo.

Se la cistite acuta, di regola, è una malattia primaria, allora gli stadi cronici sono quasi sempre secondari, mentre la sintomatologia dominante è molto scarsamente espressa, a causa della quale le lunghe fasi latenti di remissione sono sostituite da esacerbazioni regolari. Questa patologia non scomparirà da sola, non risponde bene alla terapia conservativa e può causare un numero enorme di complicazioni a medio termine. Quindi, nell'80% dei giovani pazienti con cistite nella fase cronica, si trova la pielonefrite. Quasi il 95% soffre di reflusso vescicolo-uretrale, accompagnato da compromissione sistemica del deflusso di urina e reflusso parziale inverso di urina nella pelvi renale.

Diagnosi di cistite in un bambino

La diagnosi di cistite è la fase più importante della futura guarigione del bambino. Sfortunatamente, fino alla metà di tutti i casi di malattia in Russia non vengono ancora rilevati in piccoli pazienti in tempo, il che porta alla formazione di numerose complicazioni della patologia e all'impossibilità di una sua rapida cura con metodi di terapia conservativa..

Se si sospetta una cistite, il pediatra deve indirizzare il bambino a un urologo pediatrico per un esame completo. La diagnosi primaria, che richiede una conferma, viene effettuata sulla base dei reclami tipici di un piccolo paziente: sindrome dolorosa di chiara localizzazione, problema della minzione, cambiamenti nel colore delle urine, ecc. Parallelamente, uno specialista esperto conduce una diagnosi differenziale e cerca di escludere malattie simili nel profilo sintomatico - in particolare, atipico acuto appendicite (oltre alle manifestazioni di base, forte dolore all'addome, consistenza liquida durante i movimenti intestinali con coaguli di sangue e tensione muscolare nella regione lombare destra), pielonefrite, vulvite, balanite (è presente una secrezione insolita), tumori della vescica.

Quali test eseguire per la cistite nei bambini?

Oltre alla diagnosi differenziale, il medico indirizzerà immancabilmente il bambino ai test - solo sulla base di essi può essere definitivamente indicata la malattia sottostante.

  1. Analisi generale delle urine e ricerca secondo Nechiporenko;
  2. Analisi del sangue generale per il contenuto di leucociti e aumento della VES;
  3. Coltura delle urine per aiutare a identificare potenziali patogeni infiammatori;
  4. Diagnostica PCR delle infezioni di base;
  5. Analisi locale della microflora degli organi genitali per la disbiosi;
  6. Cistoscopia;
  7. Se necessario, ecografia pelvica e biopsia.

Analisi delle urine per la cistite nei bambini. Indicatori

Il meccanismo di base per confermare la diagnosi primaria di cistite nei bambini è un esame delle urine generale.

Il materiale di lavoro viene raccolto al mattino in un contenitore sterile. La prima porzione di urina deve essere drenata utilizzando solo la porzione centrale. Prima di prendere il liquido di prova, il bambino deve lavarsi accuratamente, consegnare il contenitore con l'urina al laboratorio, preferibilmente entro 1 ora dalla raccolta.

Una diagnosi di cistite può essere fatta da un operatore di laboratorio o da un medico in base a diversi parametri:

  1. Un aumento dei leucociti fino a 50-60 unità nel campo visivo (a una velocità di 5-6);
  2. Un leggero aumento delle proteine ​​- superiore a 0,033 g / l;
  3. Il liquido ha una tonalità opaca, leggermente trasparente, torbida con una mescolanza di fiocchi, a volte sangue;
  4. Il numero di eritrociti lisciviati nel campo visivo - 10-15 unità.

Trattamento della cistite nei bambini

Il trattamento della cistite nei bambini comporta una terapia complessa in conformità con una serie di raccomandazioni rigorose. L'ottimale è il ricovero di un piccolo paziente in un ospedale, sebbene il trattamento di forme di patologia non complicate sia possibile su base ambulatoriale e anche a casa.

Medicinali per la cistite per bambini

I farmaci sono prescritti rigorosamente individualmente da un medico specialista in base alla gravità della malattia, all'età del paziente, alle caratteristiche individuali del suo corpo e ad altri fattori. Lo schema standard include l'uso dei seguenti gruppi di farmaci:

  1. Antispastici. Progettato per neutralizzare il dolore intenso. I rappresentanti tipici sono la drotaverina, la platifillina, la papaverina, il più delle volte sotto forma di iniezioni, a volte compresse;
  2. Urosettici. Farmaci antibatterici utilizzati per distruggere la microflora patogena che ha causato l'infiammazione della vescica. Rappresentanti tipici sono Trimoxazole, Ciprofloxacin, Amoxicillin, rispettivamente correlati a sulfonamidi, fluorochinoloni e antibiotici classici;
  3. Diuretici diuretici. Molto spesso vengono prescritti ipotiazide, veroshpiron, furosemide, diacarb;
  4. Complessi vitaminici e minerali come integratore.

Raccomandazioni

L'elenco delle raccomandazioni mediche standard include:

  1. Rispetto del riposo a letto. Nelle forme acute di cistite - almeno 3 giorni. Consente di ridurre la frequenza di minzione, sindrome del dolore e ottenere il massimo controllo sulla terapia di un piccolo paziente;
  2. Bere acqua minerale di cloruro di sodio senza gas in una quantità non superiore a 1 litro / giorno - un leggero effetto antinfiammatorio;
  3. Calore secco nella zona pubica;
  4. Bagni caldi sedentari. Il regime termico consigliato è di 37,5 gradi, 2 procedure della durata di 15-20 minuti al giorno;
  5. Correzione del circuito di potenza. Inclusione nella dieta di latticini e prodotti a base di latte acido, piatti a base vegetale. Eliminazione di spezie, erbe aromatiche, cibi piccanti, molto fritti, dolci, in salamoia.

Il regime di trattamento di cui sopra è di base e inteso per il trattamento delle forme acute primarie di cistite. Nel caso di un processo secondario infiammatorio di fondo o di stadi cronici della malattia, vengono utilizzati altri schemi individuali, inclusa la terapia di malattie concomitanti, fisioterapia, in rari casi - intervento chirurgico.

Trattamento della cistite a casa

Il trattamento della cistite nei bambini a casa è possibile solo in caso di forme non complicate della malattia e sotto la supervisione obbligatoria di un medico specialista: è lui che deve prescrivere un corso di terapia farmacologica indicando i tempi e la quantità di consumo di droga, nonché monitorare il piccolo paziente con test ad interim.

Cosa possono fare i genitori oltre a controllare i farmaci prescritti?

  1. Fornire al bambino un riposo a letto rigoroso e facilitare la minzione senza alzarsi dal letto (barca o bottiglia);
  2. Regolare il regime dietetico per il periodo di trattamento, escludendo tutto il dolce, fritto, sottaceto, piccante, salato. Nel corso della terapia, è necessario introdurre nella dieta frutta e verdura aggiuntive, non proibite dal medico, nonché latticini e prodotti a base di latte acido. Cottura - solo bollitura e cottura a vapore;
  3. Fornire al bambino una bevanda moderata - l'acqua minerale di cloruro di sodio non gassata (Borjomi) sarebbe un'opzione ideale;
  4. Con l'accordo obbligatorio con il medico curante - fitoterapia basata su bagni caldi, applicando calore secco.

Metodi tradizionali di trattamento

Qualsiasi ricetta per la medicina tradizionale utilizzata in relazione a un bambino con cistite deve essere coordinata senza fallo con il medico curante. Il principio principale è la terapia aggiuntiva, non sostitutiva, poiché anche una semplice forma della malattia non può essere curata con erbe e tinture da sole..

  1. Versare un cucchiaino di erba secca di erba di San Giovanni con un bicchiere di acqua calda e lasciar fermentare a bagnomaria per circa mezz'ora. Raffreddare e filtrare il prodotto, dargli un quarto di bicchiere 4 volte al giorno, mezz'ora prima dei pasti per 10 giorni;
  2. Versare tre cucchiai di rizomi di frutti di bosco secchi schiacciati con un bicchiere di acqua calda, mettere a fuoco medio ed evaporare ½ liquido. Togliere dal fuoco, raffreddare, filtrare. Consumare 10 gocce 3 volte al giorno prima dei pasti per 1 settimana;
  3. Prendete in proporzioni uguali 1 bicchiere di foglia di betulla, camomilla, origano, corteccia di quercia, riempiteli con un litro di acqua bollente e lasciate fermentare per 15 minuti. Filtrare e versare il liquido in un bagno caldo, mescolando accuratamente. Aiuta tuo figlio a fare una seduta rilassante per 15 minuti. Modalità termica consigliata dell'acqua - 37-38 gradi.

Effetti

I medici si riferiscono alle complicazioni tipiche della cistite nei bambini:

  1. Ematuria. I coaguli di sangue compaiono nelle urine;
  2. Reflusso vescicoloretrale. Violazione persistente del deflusso di urina, reflusso parziale di questo fluido nella pelvi renale;
  3. Disturbi interstiziali. Cambiamenti distruttivi nella struttura della vescica con danni alle mucose, ai tessuti molli e ad altri elementi dell'organo;
  4. Pielonefrite. Processi infiammatori nei reni, che in alcuni casi possono minacciare direttamente la vita di un piccolo paziente.

Prevenzione

L'elenco delle misure preventive di base include:

  1. Trattamento tempestivo di eventuali malattie della sfera genito-urinaria;
  2. Rafforzamento generale e locale dell'immunità: indurimento, assunzione di complessi vitaminici e minerali, uso di immunomodulatori, ecc.;
  3. Prevenzione dell'ipotermia degli organi genitali e dei sistemi vicini;
  4. Igiene profonda con il lavaggio, il cambio regolare dei pannolini, l'utilizzo di oggetti e accessori personali (asciugamani, sapone, ecc.);
  5. Correzione sistemica della dieta con l'esclusione di cibi fortemente fritti, marinate, alimenti ricchi di carboidrati semplici, nonché l'espansione della dieta a causa di verdure, frutta, pesce, carne, latticini e prodotti a base di latte acido;
  6. Visite preventive regolari da parte di un pediatra, urologo, nefrologo.

Video utile

Doctor Komarovsky - Cistite: sintomi, diagnosi, trattamento, prevenzione

Domanda risposta

Perché fare un test delle urine per la cistite in un bambino?

I risultati dell'analisi delle urine vengono utilizzati per confermare o confutare la diagnosi primaria nei bambini; senza di essa, la diagnosi non può essere completa. La cistite è indicata da un aumento significativo dei leucociti e degli eritrociti lisciviati, un leggero aumento delle proteine, nonché un cambiamento nei parametri esterni del liquido: la sua torbidità, colorazione più intensa, comparsa di impurità.

Il trattamento migliore per la cistite in un bambino a 3 anni?

La cistite in un bambino di questa età viene trattata in regime ambulatoriale. Il normale regime di trattamento include:

  1. Medicinali. Molto spesso, urosettici, con intossicazione e sindrome del dolore - lubrificanti e analgesici consentiti;
  2. Riposo a letto;
  3. Assunzione di complessi vitaminici e minerali;
  4. Calore secco;
  5. Una dieta con l'esclusione di cibi fritti, molto salati e piccanti;
  6. Bere moderato.

Cistite in un bambino di 5 anni. Come trattare?

In questo ritorno, il trattamento della cistite dovrebbe essere effettuato sotto la supervisione obbligatoria di un medico, anche se effettuato a casa. Al bambino viene prescritto riposo a letto, bere moderato, calore secco nella zona pubica, bagni caldi con erboristeria, una dieta speciale ad eccezione di pasti pesanti e l'inclusione di latticini / latticini fermentati, verdura, frutta nella dieta.

Medicinali - solo come prescritto dall'urologo. Di solito si tratta di urosettici (in caso di natura infettiva della malattia, diuretici (come diuretici) e antispastici per eliminare la sindrome del dolore. È obbligatorio il monitoraggio regolare delle condizioni di un piccolo paziente con test ad interim.

Dimmi il trattamento della cistite in un bambino di 5 anni con rimedi popolari?

L'unica decisione corretta è contattare un pediatra, urologo, nefrologo per la corretta diagnosi e la terapia appropriata prescritta. Non auto-medicare il bambino: può provocare la formazione di complicazioni, da forme croniche della malattia a ematuria, disturbi interstiziali e persino pielonefrite, che in alcuni casi minaccia la vita del bambino.

Quali pillole dare a un bambino con cistite?

È necessario somministrare le compresse prescritte dall'urologo, dal nefrologo o dal pediatra nello schema della terapia complessa della cistite identificata e confermata. Di norma, nella maggior parte dei casi, si tratta di urosettici / antibiotici ad ampio spettro, diuretici diuretici e farmaci per il sollievo sintomatico degli spasmi e della sindrome del dolore - FANS, antispastici. Il nome commerciale specifico dei farmaci di prima scelta, lo schema della sua somministrazione e altri parametri sono impostati esclusivamente dal medico curante!

Quale antibiotico somministrare per la cistite in un bambino di 2 anni?

Quello che verrà prescritto nell'ambito della complessa terapia della cistite, esclusivamente da un medico qualificato. I soliti farmaci di prima scelta sono l'amoxicillina e gli urosettici trimoxazolo e ciprofloxacina. Dovrebbe essere chiaro che aiuteranno solo in caso di natura infettiva e batterica della malattia e non in tutti i casi.

In ogni circostanza, consigliamo vivamente di sottoporsi a una diagnosi completa e di richiedere un regime terapeutico prescritto professionalmente a uno specialista specializzato - di norma, si tratta di un urologo o nefrologo pediatrico. Non auto-medicare!

Cistite nei bambini: cause, sintomi, trattamento e prevenzione

La prevalenza della malattia nell'infanzia

La cistite può comparire in un bambino di qualsiasi età, anche un neonato. Fino a 6 mesi, la malattia viene diagnosticata più spesso nei ragazzi. Ciò è dovuto ad anomalie congenite del sistema urinario..

Tra i bambini dai 2 ai 15 anni, la cistite è 10 volte più comune nelle ragazze. Fattori predisponenti:

  • la struttura anatomica degli organi del sistema genito-urinario - nelle ragazze l'uretra è più corta ed è più vicina all'ano e alla vagina, che sono fonti di infezioni;
  • i cambiamenti ormonali aiutano a ridurre le proprietà protettive del corpo.

Classificazione della cistite in un bambino per origine:

  • Contagioso. Si verifica più spesso.
  • Non infettivo. Una forma rara. Può essere chimico, tossico, medicinale e altri.

Assegna a valle:

  • Acuto. Questa forma è difficile, lo strato mucoso e sottomucoso è interessato, sono possibili cambiamenti catarrali ed emorragici nelle pareti.
  • Cronico. Tutti i livelli sono interessati. Succede latente e ricorrente.

Per la natura dei cambiamenti, la cistite è:

  • Catarrale.
  • Emorragico.
  • Ulcerosa.
  • Polipoide.
  • Cistica.
  • Bolloso.
  • Granulare.
  • Flemmatico.
  • Gangrenoso.
  • Necrotico.

Per la prevalenza del processo infiammatorio, la cistite può essere:

  • Focale.
  • Diffondere.

Le ragioni

Sono gli agenti infettivi che più spesso causano l'infiammazione della vescica. Le infezioni sono particolarmente comuni nella cistite infantile nelle ragazze..

Possibili agenti causali del processo infiammatorio:

  • streptococchi;
  • stafilococchi;
  • intestinale e Pseudomonas aeruginosa;
  • clamidia;
  • ureaplasma, micoplasma;
  • Proteus;
  • klebsiella;
  • funghi del genere Candida;
  • anenovirus, virus dell'herpes e parainfluenza.

La cistite nelle ragazze di età pari o superiore a 8 anni può svilupparsi sullo sfondo di colpite e vulvovaginite. L'infezione entra nella vescica non solo dal tratto genitale, ma anche dai reni infetti, con flusso sanguigno o linfatico, attraverso la mucosa dell'intestino o della vagina.

Fattori predisponenti per l'infiammazione della vescica in un bambino:

  • inosservanza dell'igiene personale e intima;
  • urina stagnante a causa di svuotamento irregolare della vescica;
  • malformazioni nel sistema genito-urinario;
  • diminuzione delle difese del corpo;
  • ipovitaminosi;
  • malattie croniche o malattie infettive del sistema genito-urinario;
  • ipotermia;
  • stress frequente;
  • assunzione di farmaci, in particolare sulfonamidi e urotropina;
  • eredità.


In un neonato, la cistite può essere causata da cambi di pannolino poco frequenti..

L'infiammazione cronica è causata da una forma acuta non trattata, diverticoli, disfunzione della vescica neurogena e disturbi dismetabolici.

Sintomi

I sintomi della cistite nei bambini dipendono dalla forma della malattia e dall'età del bambino..

Cistite acuta

La cistite acuta nei bambini compare all'improvviso. I sintomi si accumulano nel corso di ore o giorni. Più piccolo è il bambino, più gravi sono i sintomi.

L'infiammazione acuta della vescica nei bambini è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • bisogno frequente di urinare (ogni 10-20 minuti);
  • dolore all'inguine e al perineo, che si intensifica quando la vescica si riempie;
  • dolore e dolore durante la minzione;
  • difficoltà con i movimenti intestinali, l'urina viene escreta in piccole porzioni;
  • sangue alla fine dell'atto di minzione.

La cistite in una ragazza è spesso accompagnata da falsi desideri e incontinenza urinaria.

A volte l'unico segno di cistite in un bambino di 5-6 anni può essere l'incontinenza urinaria diurna o notturna..

Le manifestazioni dipendono in gran parte dall'età del bambino. I bambini diventano irrequieti, lunatici, letargici. Spesso piangono, si rifiutano di mangiare. La temperatura corporea può salire a livelli febbrili. Compaiono nausea, vomito, feci molli, è possibile l'ittero. Le caviglie e le mani si gonfiano.

Un bambino di 2-3 anni ha uno spasmo dello sfintere uretrale esterno e ritenzione urinaria. L'urina diventa torbida, si scurisce, appare un precipitato sotto forma di fiocchi. L'urina ha un cattivo odore.

Un segno di cistite emorragica in un bambino è l'urina rossa. Nell'infiammazione acuta, solo gli strati mucosi sono interessati, quelli più profondi non sono coinvolti nel processo patologico, per questo motivo la malattia è più facile da trattare. Il recupero avviene in 7-10 giorni, lo stato di salute migliora di 3-5 giorni.

Se la cistite acuta in un bambino ha una natura ricorrente, acquisiscono una forma cronica, la cui terapia è prolungata.

Cistite cronica

I segni di cistite nei bambini dipendono dalla forma. Quando sono latenti, sono praticamente assenti. Il bambino può lamentarsi di frequente bisogno di urgenza o incontinenza. Più spesso, questi sintomi sono attribuiti alla piccola età del bambino..

Con una forma ricorrente, si verificano periodi di esacerbazione e remissione. Per l'esacerbazione, i sintomi di una forma acuta sono caratteristici.

Quale medico tratta la cistite nei bambini?

Con la cistite, devi mostrare il bambino a un pediatra. L'esame e il trattamento vengono eseguiti da un urologo pediatrico.

Se il bambino ha la cistite cronica, il bambino deve essere mostrato all'immunologo, allo specialista in malattie infettive e all'endoscopista.

Come distinguere la cistite dalla minzione frequente sullo sfondo di un raffreddore?

Nei bambini della fascia di età più giovane, a 3-4 anni, l'infiammazione delle vie urinarie e della vescica può essere confusa con i segni della SARS. Durante un raffreddore, viene mostrato che il bambino beve molti liquidi, sullo sfondo di questo, la voglia di urinare diventa più frequente.

Con ARVI, dolore e crampi non dovrebbero mai verificarsi durante i movimenti intestinali. I desideri aumentano di 5-8 volte, la quantità di urina escreta è normale. Con la cistite, è possibile urinare ogni 10 minuti e l'urina può essere rilasciata in poche gocce.

Diagnostica

È più facile per un bambino di 6-7 anni descrivere i suoi sentimenti rispetto a un bambino di tre anni. Ciò facilita il processo diagnostico nei bambini più grandi quando i reclami diventano noti.

Un ruolo importante nella diagnosi è svolto dall'analisi delle urine per la cistite nei bambini. Sono assegnati i seguenti tipi di studi:

  • Analisi generale delle urine. A causa del processo infiammatorio, i leucociti aumentano, il muco, una grande quantità di proteine, l'epitelio e i batteri sono presenti nelle urine. Con la forma emorragica, un aumento dei globuli rossi si trova nelle urine.
  • Coltura batterica per la flora Viene determinata la sterilità delle urine e la sensibilità dei batteri agli antibiotici.
  • Prova a due navi. Viene eseguito per determinare con precisione la localizzazione del processo infiammatorio. Vengono raccolte due porzioni di urina - in un contenitore da 5 ml, nel secondo - 30 ml, il bambino deve completare l'atto di minzione in una pentola. Con l'infiammazione degli organi genitali esterni, i cambiamenti saranno più pronunciati.

Oltre all'urina, viene prelevato sangue per l'analisi. Con un decorso lieve di cistite, non dovrebbero esserci cambiamenti seri.

Prima e dopo la minzione viene eseguita anche un'ecografia della vescica. Nella forma cronica viene utilizzato l'esame endoscopico. Per i bambini di età inferiore a 10 anni, questa procedura viene eseguita solo in anestesia. Durante un'esacerbazione, la cistoscopia non viene utilizzata.

Durante la remissione, possono essere utilizzate altre tecniche diagnostiche, come cistografia minzionale, test del ritmo urinario e uroflussometria.

La cistite dei bambini si differenzia da pielonefrite, paraproctite, appendicite acuta, patologie ginecologiche e tumori della vescica. Inoltre, è richiesto un esame da parte di un ginecologo e un chirurgo.

Trattamento

Il trattamento della cistite nei bambini viene effettuato a casa. Neonati e bambini con un decorso complicato della malattia vengono trattati in ospedale.

La terapia domiciliare include:

  • prendere farmaci;
  • dieta e bere molti liquidi;
  • riposo a letto.

Il trattamento farmacologico varia a seconda della forma della malattia. Medicinali per bambini con cistite acuta:

  • Terapia antibatterica. Ai bambini con cistite vengono prescritti antibiotici della serie di penicilline. Questi sono Amoxiclav, Flemoxav solutab e Augmentin. Le cefalosporine sono meno comunemente usate. Tali farmaci vengono utilizzati: Ceclor, Zedex e Alfacet.
  • Antispastici. Sono adatti Papaverine, Baralgin e Spazmalgon.
  • Uroantisettici. Tali farmaci sono efficaci: Furagin, Monural e Nevigramon.
  • Sulfonamidi. Biseptol andrà bene.

Il corso della terapia dura da 5 a 7 giorni. Durante il sollievo dei sintomi acuti per i bambini dalla cistite, vengono utilizzate procedure fisioterapiche: magnetoterapia, UHF, applicazioni di fango, induttotermia, elettroforesi e microonde.

Quando la cistite è complicata dalla pielonefrite nei bambini, il trattamento dura fino a 2 settimane. Il trattamento con due tipi di antibiotici è obbligatorio. Per i prossimi sei mesi, per la prevenzione, è necessario assumere antibiotici e urosettici.

Il trattamento alternativo della cistite è ausiliario della terapia principale. Infuso usato di camomilla, equiseto, piantaggine ed erba di San Giovanni.

Se non trattato, il processo infiammatorio diventa cronico. La cistite cronica viene curata raramente a casa, la maggior parte dei bambini viene ricoverata in ospedale. Il trattamento antibatterico è prolungato, più di 2 settimane, vengono utilizzati alternativamente 2-3 tipi di antibiotici.

Per la prevenzione della disbiosi sullo sfondo dell'uso a lungo termine di pillole antibatteriche per cistite, pre- e probiotici sono attribuiti ai bambini, ad esempio Linex o Acipol.

Con la cistite ricorrente, la terapia immunomodulante è indispensabile. Mostrato Viferon o Genferon.

Il trattamento della cistite nelle ragazze dovrebbe iniziare con l'eliminazione di vulvovaginite, colpite e altre malattie infiammatorie. È importante seguire una dieta durante il trattamento di un processo infiammatorio acuto o cronico. Piatti piccanti e salati, erbe aromatiche (prezzemolo, acetosa, spinaci e cipolle verdi), carni affumicate, sottaceti, maionese, salse e cioccolato dovrebbero essere esclusi dalla dieta..

È importante seguire un regime di consumo abbondante. I bambini di età inferiore a un anno devono bere fino a 0,5 litri di acqua, i bambini in età scolare - più di 2 litri.

Complicazioni

La cistite nei bambini può essere complicata. Malattie comuni:

  • pielonefrite;
  • paracistite;
  • reflusso vescico-ureterale;
  • uretrite;
  • peritonite;
  • sclerosi del collo vescicale.

Più spesso compaiono complicazioni dovute a un trattamento prematuro.

Se la temperatura corporea del bambino sale a 39-40 ° C, c'è dolore addominale, vomito, feci molli e l'urina diventa torbida: questi sono segni di pielonefrite. Devo chiamare un'ambulanza.

Monitorare il bambino dopo una malattia

Dopo il recupero, il bambino deve essere osservato in ospedale per un mese dopo la forma acuta e per un anno con cistite cronica. Durante questo periodo, devi seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico. Al bambino viene assegnato un esame di laboratorio e strumentale.

Per quanto riguarda le vaccinazioni, possono essere fatte non prima di un mese dopo il recupero, il DPT è consentito dopo 3 mesi.

Prevenzione

Le misure preventive sono semplici:

  • rispetto dell'igiene dei genitali, frequenti cambi di biancheria intima;
  • rafforzare l'immunità, l'uso di complessi vitaminici;
  • dieta bilanciata;
  • prevenzione dell'ipotermia;
  • bevanda abbondante;
  • rispetto del regime di minzione, specialmente con un aumento del contenuto di sale nelle urine;
  • trattamento tempestivo delle malattie infiammatorie del sistema genito-urinario, malattie fungine, infettive e parassitarie;
  • correzione dei disturbi metabolici.

In caso di un processo infiammatorio cronico, è importante sottoporsi regolarmente a un esame ed essere osservato da un urologo pediatrico.

La prognosi per la cistite infantile è favorevole. Più spesso, la malattia termina con la guarigione e solo in alcuni casi diventa cronica.