Modi per pulire i reni dalla sabbia a casa

I reni sono l'organo più importante del corpo umano, che lavora 24 ore su 24 e fa passare circa cento litri di sangue attraverso se stesso, filtrandolo e lasciando in sé molte impurità, tossine e muco.

Diversi tipi di sporco possono formare depositi di sabbia e calcoli renali. Per vivere felicemente e a lungo, devi sapere come pulire i reni dalla sabbia e dalle pietre a casa. Al fine di prevenire la crescita di calcoli nell'organo, si consiglia di organizzare pulizie preventive due volte l'anno..

È molto facile eseguire queste procedure a casa utilizzando erbe, prodotti speciali e medicinali a base di erbe..

Indicazioni e controindicazioni

Le indicazioni per la pulizia dei reni sono i seguenti casi clinici:

  • la presenza di sabbia nei reni;
  • la presenza di una pietra situata nella cavità della pelvi renale, che non causa una violazione del deflusso di urina ed è ben lavata con l'urina.

La pulizia dei reni è controindicata in tali condizioni:

  • malattia renale infiammatoria con uno stadio acuto;
  • malattie acute di altri organi o sistemi;
  • esacerbazione di malattie croniche;
  • calcoli renali grandi o multipli;
  • pietre di corallo;
  • la presenza di piccoli calcoli che bloccano il normale deflusso di urina dal rene (cioè una condizione in cui il paziente necessita di un intervento chirurgico);
  • la presenza di tumori nei reni o nel tratto urinario;
  • insufficienza renale;
  • ictus recente o infarto miocardico;
  • recente intervento chirurgico
  • superlavoro o una malattia grave recente;
  • malattia ipertonica;
  • insufficienza cardiaca.

Prepararsi a pulire i reni

Prima di pulire i reni dalla sabbia, dalle pietre a casa con rimedi popolari, è necessario aderire a una corretta alimentazione per tre giorni, seguire una dieta speciale.

Si consiglia di rinunciare a grassi animali, latticini e latte, farina e dolci, introdurre più frutta e verdura fresca nella dieta, bere succhi appena spremuti, tisane, bevande con limoni e altri agrumi. Prima della procedura per la pulizia dei reni dai calcoli di ossalato, è necessaria una consultazione obbligatoria con un medico, la diagnostica per verificare la presenza di disturbi e processi infiammatori. Tre giorni prima di purificare i reni dalle tossine, si consiglia di fare il bagno in un bagno caldo con l'aggiunta di 1 litro di infuso di equiseto o altra erba aromatica all'acqua.

L'esercizio moderato è una buona preparazione. Non prenda alcuna compressa medicinale prima della procedura. Pertanto, la prevenzione e il trattamento con i farmaci saranno molto più efficaci..

Rimedi popolari

A casa, la pulizia dei reni con rimedi popolari include un gran numero di ricette diverse, da cui puoi scegliere il più accettabile per te stesso:

  1. Peeling ai frutti di bosco. Non tutte le bacche andranno bene, ma mirtilli rossi o mirtilli rossi. Contengono sostanze utili per i reni. Per fare questo, devi mangiare entro 15 giorni (puoi aggiungere un cucchiaio di zucchero) un bicchiere di uno dei due tipi di frutti di bosco.
  2. Usando i semi di lino. Inoltre, non solo ne hai bisogno, ma anche poligono, equiseto e foglie di betulla. Questa è la pulizia più "indolore" (a differenza, ad esempio, dell'olio di abete). Facciamo una miscela: 5 cucchiai. semi di lino + 4 cucchiai di cucchiai di foglie di betulla + un cucchiaio di equiseto e uccello dell'altopiano. Ora prepariamo il brodo per un giorno: dalla miscela risultante prendiamo 3 cucchiai. e riempire un thermos con due 200 ml di acqua bollente. È necessario che sia infuso per mezz'ora o un po 'più a lungo. Beviamo un bicchiere a stomaco vuoto e prima di andare a dormire. Quindi - 5 giorni.
  3. Mangiamo l'anguria. Lo facciamo: in stagione, solo dalle 17 alle 20:00, in qualsiasi quantità di anguria. Quindi sarà bello sdraiarsi in un bagno caldo finché non si desidera urinare, in modo che i reni si riscaldino meglio e gli ureteri siano espansi.

Pulire i reni da pietre e sabbia con infuso di rosa canina

La pulizia dei reni dalla sabbia e dalle piccole pietre può essere eseguita solo con l'aiuto di diuretici, tale è la rosa canina, inoltre, questa pianta contiene una grande quantità di vitamina C, che aiuta nella guarigione di tutto il corpo.

Come pulire i reni da sabbia e piccole pietre:

I cinorrodi secchi devono essere schiacciati allo stato di farina, è meglio farlo in un frullatore o in un macinacaffè. Quindi 5 cucchiai della miscela secca versare 400 ml di acqua bollente in un thermos, lasciare per una notte. Di conseguenza, dovresti ottenere una bevanda simile al tè nero, che devi bere due volte al giorno, 200 ml a stomaco vuoto al mattino e alla sera. La pulizia dei reni dalla sabbia con l'aiuto di una tale infusione dura un corso di almeno 14 giorni. Nel primo anno, puoi eseguire 2-3 di tali pulizie e dimenticherai cosa sono i calcoli renali, quindi è sufficiente eseguire la prevenzione una volta all'anno.

Pulizia dei reni con succo stagionale

Per condurre corsi di pulizia preventiva dei reni, è possibile utilizzare i seguenti succhi preparati al momento da verdure di stagione:

  • cetriolo;
  • schiacciare;
  • zucca.

È meglio prenderli non in forma pura, ma sotto forma di cocktail di due o tre succhi. Ad esempio, aggiungere il succo di pomodori, mele, prugne, carote o barbabietole a 100 ml di uno dei succhi sopra consigliati.

Durante l'anno, è sufficiente eseguire 1-2 procedure preventive per pulire i reni. Dovrebbero essere accompagnati da un'attività fisica sufficiente (possono essere integrati con esercizi speciali), abbandonando le cattive abitudini, camminando all'aria aperta e organizzando una dieta razionale e sana..

Pulizia con l'avena

Bere l'infuso di erbe per un effetto diuretico per dieci giorni. Per fare questo, preparare 2 cucchiai. cucchiai di erbe con un bicchiere di acqua bollente. Bere mezzo bicchiere al mattino e alla sera. Allo stesso tempo, bevi (o meglio, mangia) densa "gelatina" di farina d'avena.

Cuocere la "gelatina" di farina d'avena: sciacquare due o tre bicchieri di farina d'avena, riempirli di acqua fredda in modo che li copra un po ', mettere a cuocere, appena l'acqua bolle, abbassare la fiamma al minimo. Fate bollire l'avena, o meglio, fate sobbollire a fuoco basso (su uno spezzatino) per due o tre ore, se necessario aggiungete un po 'd'acqua in modo che la "gelatina" non bruci, quindi, senza far raffreddare l'avena (questo è importante!), Asciugatela setaccio o colino. La "gelatina" di farina d'avena è pronta. Mangia questa "gelatina" tre o quattro volte al giorno e più spesso. Fallo per dieci giorni. Questo sarà il corso della pulizia dell'avena.

Nel primo anno, fai queste pulizie due o tre volte, quindi sarà sufficiente una volta all'anno..

Girasole

Il girasole ha proprietà detergenti.

Prendi un bicchiere di radici di girasole schiacciate e versaci sopra 3 litri di acqua. Cuocere fino a ebollizione per 5 minuti. Filtrare il brodo, raffreddare, conservare in frigorifero. Bere 1 litro di liquido in piccole porzioni ogni giorno.

Usa le radici preparate altre due volte per preparare gli stessi brodi, quindi gettali via. Durata del corso - due mesi.

L'acqua aiuta a scovare le tossine dal corpo e migliora il flusso di urina. La disponibilità di acqua lo rende una delle opzioni più semplici per pulire i reni con rimedi popolari a casa..

La condizione principale del corso è il rispetto della tariffa giornaliera del consumo di acqua, che è di circa otto-dieci bicchieri al giorno.

Se hai calcoli di acido urico, bevi acque minerali alcaline, che includono Borjomi, Essentuki n. 17 e n. 4 e Jermuk. Per le pietre fosfatiche, usa Volzhanka e Areni. Se hai pietre di ossalato, bevi Volzhanka, Sairme ed Essentuki No.2.

Prevenzione

È più facile prevenire lo sviluppo di complicazioni con i reni che pulire intenzionalmente. Indipendentemente dall'età o dal sesso, devono essere seguite le seguenti 12 regole:

  1. Bevi più acqua: almeno 1,5 litri al giorno, con l'aiuto di esso, le sostanze nocive vengono lavate fuori dal corpo.
  2. Non raffreddare eccessivamente e non sottoporre il corpo a forti scosse.
  3. Limita l'assunzione di alcol: interrompe la funzione renale a causa di una grave disidratazione.
  4. Riduci il consumo di caffè e bibite zuccherate.
  5. Smetti di fumare: la nicotina è dannosa per i reni.
  6. Controllare la pressione sanguigna: l'ipertensione influisce negativamente sui reni.
  7. L'attività fisica quotidiana contribuisce alla normale funzione renale.
  8. Non mangiare troppo: l'obesità porta all'accumulo di prodotti di scarto nel corpo.
  9. Organizza giorni di digiuno: niente carne, sale, solo verdure, bevande e frutta.
  10. Ridurre l'assunzione di sale: una maggiore quantità di una sostanza nel corpo contribuisce alla formazione di calcoli, con una diminuzione del cibo salato nella dieta, il rischio diminuirà.
  11. Nutrizione e dieta - per mantenere la salute dei reni, includere più frutta e verdura nella dieta, ridurre l'uso di prodotti a base di carne, cibo in scatola.
  12. Dopo aver bevuto molto alcol, pulire i reni con 1 litro d'acqua alla volta e bere l'infuso di rosa canina o il tè all'uva ursina.

Il rispetto delle raccomandazioni eviterà ulteriori problemi renali e ridurrà il rischio di sviluppare possibili complicanze.

Pulizia dei reni da sabbia e pietre

I reni sono l'organo più importante del corpo umano, che lavora 24 ore su 24 e fa passare circa un centinaio di litri di sangue attraverso se stesso, filtrandolo e lasciando in sé molte impurità, tossine e muco. Diversi tipi di impurità possono formare depositi di sabbia e calcoli renali. Per vivere felicemente e per lungo tempo, devi sapere come pulire i reni dalla sabbia e dalle pietre a casa..

Al fine di prevenire la formazione di calcoli nell'organo, si consiglia di organizzare una pulizia preventiva due volte all'anno. È molto facile eseguire queste procedure a casa, utilizzando erbe, prodotti speciali e medicinali a base di erbe..

Erbe per purificare i reni da sabbia e pietre

Erbe per la pulizia dei reni che possono avere un effetto positivo sulla funzione renale:

  • origano (ha un effetto diuretico purificante);
  • radice di sedano (effetto diuretico);
  • melissa (aiuta ad alleviare lo spasmo del dolore);
  • ortica (accelera il metabolismo, ha un effetto diuretico);
  • foglie di mirtillo rosso (uccide i microbi patogeni);
  • salvia (in grado di alleviare l'infiammazione);
  • ginepro (effetto diuretico e antinfiammatorio);
  • uva ursina (antisettico per le vie urinarie);
  • poligono (trasforma i calcoli renali in sabbia e ne aiuta l'escrezione).

Ogni erba della lista agisce sui reni a modo suo, quindi è meglio preparare una raccolta di erbe per pulirli. Per eseguire una pulizia completa, avrai bisogno di 300-350 grammi di raccolta, puoi combinare le erbe a modo tuo, la cosa principale è che vengono utilizzate molte di esse dall'elenco sopra. Il preparato a base di erbe può essere acquistato anche in farmacia..

Come pulire i reni a casa usando la tisana:

3 cucchiai di miscela secca di erbe devono essere versati con 400 ml di acqua bollente. Insistere il prodotto caldo per circa un'ora. Il volume di questa infusione sarà considerato la velocità giornaliera. Per gusto, puoi aggiungere un po 'di miele, dividere il prodotto risultante in due parti e berne una metà al mattino a stomaco vuoto, la seconda la sera prima di coricarsi. Il corso di tale pulizia dovrebbe durare 21 giorni e un paio di volte all'anno..

Pulire i reni da pietre e sabbia con infuso di rosa canina

La pulizia dei reni dalla sabbia e dalle piccole pietre può essere eseguita solo con l'aiuto di diuretici, tale è la rosa canina, inoltre, questa pianta contiene una grande quantità di vitamina C, che aiuta nella guarigione di tutto il corpo.

Come pulire i reni da sabbia e piccole pietre:

I cinorrodi secchi devono essere schiacciati allo stato di farina, è meglio farlo in un frullatore o in un macinacaffè. Quindi 5 cucchiai della miscela secca versare 400 ml di acqua bollente in un thermos, lasciare per una notte. Di conseguenza, dovresti ottenere una bevanda simile al tè nero, che devi bere due volte al giorno, 200 ml a stomaco vuoto al mattino e alla sera. La pulizia dei reni dalla sabbia con l'aiuto di una tale infusione dura un corso di almeno 14 giorni. Nel primo anno, puoi eseguire 2-3 di tali pulizie e dimenticherai cosa sono i calcoli renali, quindi è sufficiente eseguire la prevenzione una volta all'anno.

Farmaci per sbarazzarsi di calcoli renali e sabbia

In nessun caso dovresti usare medicinali per liberare i reni da sabbia e pietre nelle pareti della tua casa senza consultare un urologo e un esame ecografico. Per cominciare, è importante scoprire che tipo di calcoli renali si formano: calcoli di urato, fosfato o ossalato. Dopo aver stabilito l'origine dei calcoli, il medico prescriverà un trattamento adeguato.

Elenco dei principali medicinali usati per sciogliere e rimuovere i calcoli:

  • Kanephron - ha effetti antinfiammatori e diuretici. Questo farmaco è di origine vegetale, è meglio usarlo quando si formano sabbia e calcoli che non superano i 2 mm..
  • Avisan - aiuta nell'eliminazione dei tagli dolorosi quando la pietra esce.
  • Blemaren: riduce il livello di alcali nelle urine (lo acidifica), dissolve i calcoli. Citrato di potassio - può essere utilizzato solo quando si formano depositi di calcio.

Rimuovere i calcoli renali con le patate

La pulizia dei reni da pietre e sabbia può essere effettuata utilizzando le patate, più precisamente dall'acqua di patate cotte. Per prepararlo servono: un chilogrammo di patate e 6 litri di acqua. Per prima cosa le patate vanno lavate accuratamente e ripulite dagli "occhi", quindi lessate l'intero chilogrammo in 6 litri di acqua, cuocete secondo la ricetta classica tramite bollitura. Quindi, quando le patate iniziano a sfaldarsi, è necessario salare leggermente e schiacciare il purè di patate, proprio nell'acqua. Lasciar raffreddare e riposare per 3-4 ore, sopra la purea si forma uno strato d'acqua, questo è un infuso detergente. Devi prendere quest'acqua 3 volte al giorno, 2 cucchiai prima dei pasti, per due settimane. Se ti dispiace tradurre così tante patate. Puoi limitarti alle bucce di patate, è importante solo osservare le proporzioni di materie prime e acqua.

La pulizia dei reni dalla sabbia e da altre formazioni non è una questione rapida, è importante essere pazienti ed escludere l'alcol dalla dieta. Anche il cibo grasso e spazzatura è meglio ridurre al minimo. È importante consultare un medico per stabilire l'origine e il tipo di calcolo, poiché ogni tipo può essere rimosso solo con un approccio individuale. Per pulire i reni da sabbia e pietre, devi prima eseguire un'ecografia e superare un test delle urine.

I nostri esperti

La rivista è stata creata per aiutarti nei momenti difficili in cui tu oi tuoi cari dovete affrontare qualche tipo di problema di salute!
Allegology.ru può diventare il tuo assistente principale sulla strada per la salute e il buon umore! Articoli utili ti aiuteranno a risolvere problemi di pelle, obesità, raffreddori, ti diranno cosa fare se hai problemi alle articolazioni, alle vene e alla vista. Negli articoli troverai i segreti su come preservare la bellezza e la giovinezza a qualsiasi età! Ma neanche gli uomini sono passati inosservati! C'è un'intera sezione per loro dove possono trovare molti consigli e consigli utili sulla parte maschile e non solo!
Tutte le informazioni sul sito sono pertinenti e disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Gli articoli sono costantemente aggiornati e revisionati da esperti in campo medico. Ma in ogni caso, ricorda sempre, non dovresti mai auto-medicare, è meglio contattare il tuo medico!

Metodi per pulire i reni dalla sabbia

L'importanza dei reni non può essere sopravvalutata, perché sono loro i responsabili della pulizia del corpo da una massa di sostanze nocive, che, altrimenti, si accumulerebbero nel corpo e porterebbero a gravi malattie.

Nel mondo moderno, è molto difficile aderire a una corretta alimentazione, perché il pericolo ci attende ad ogni passo e un prodotto esteriormente innocuo può causare la formazione di pietre e sabbia nei reni.

Per non portare alla formazione di sabbia nei reni, leggi questo articolo su cibi sani e malsani. Questo articolo è utile anche se la sabbia si è già formata, in modo che non si trasformi in pietre..

In questo articolo ti mostrerò come rimuovere la sabbia dai reni. Esistono molte ricette popolari per la pulizia dei reni, ma ho cercato di raccogliere le più efficaci e testate personalmente dai miei pazienti. Se decidi di ripristinare la salute dei tuoi reni, questo articolo ti aiuterà sicuramente..

A cosa serve la pulizia dei reni?

Nota se hai un sintomo come il gonfiore. Se i reni sono distrutti, compaiono sul viso (specialmente sulle palpebre) e sulle gambe.

Ciò è particolarmente evidente non la sera, ma al mattino, principalmente quando hai bevuto molto liquido il giorno prima (soprattutto se si tratta di birra con uno spuntino salato). Se i reni sono sani, non dovrebbe esserlo.

Ad esempio, so per esperienza personale che vale almeno un po 'di più per salare l'insalata serale con i cetrioli, al mattino le borse sotto gli occhi sono garantite al 100%.

La salute dei reni influisce anche sulla vista, sulla pressione sanguigna, sulla pelle e sul sistema nervoso. Dopo tutto, se il "filtro" non funziona bene, dove rimangono le sostanze tossiche? Naturalmente, nel corpo stesso.

E non sono solo lì, ma alcuni di loro subiscono ancora un ciclo di trasformazioni, di conseguenza, diventando ancora più tossici, o si depositano sotto la pelle, nelle articolazioni o in altri luoghi ugualmente importanti.

Da anni portiamo nel nostro corpo molti chilogrammi di tossine, liquidi in eccesso, senza accorgercene. Le scorie avvelenano il nostro corpo, portando nuove e nuove malattie.

La pulizia dei reni è necessaria per facilitare la pulizia del corpo nel suo complesso alleviando la condizione di questo organo accoppiato, il cui apporto sanguigno è chiamato "rete meravigliosa".

Come rimuovere la sabbia dai reni

Anche la pulizia dei reni dalla sabbia può essere eseguita in uno dei modi selezionati. Solo prima devi consultare un medico e anche fare scorta di No-shpa, Baralgin o Spazmalgon nel caso in cui la tua pulizia porti a coliche renali.

Per prima cosa devi seguire una dieta vegetariana il più possibile, limitando al minimo le proteine ​​animali, così come il sale. Bere molta acqua, succhi naturali, composte e tisane. Cerca di non trascurare l'aglio (solo che non puoi mangiare troppo - fluidifica il sangue), asparagi, ravanelli.

Per la prossima settimana, prova a mangiare almeno 300 grammi di anguria alla volta, includi le fette biscottate di pane nero nella tua dieta. Preparare le insalate con carote fresche, zucca, rape, cavoli.

Puoi usare altri tipi di pulizia: olio di abete (vedi Come sciogliere i calcoli renali), avena (vedi l'articolo sul trattamento dei reni con l'avena), erbe (leggi sull'erba mezza palu). Sono ottimi per rimuovere la sabbia dai reni..

Inoltre, è necessario provare a fare un bagno caldo di notte per un'intera settimana, cioè da 2 a 3 ore, non più di mezz'ora, per rilassare le vie urinarie. Solo in questo modo darai un degno rifiuto ai calcoli renali.

Inoltre, dovrai assumere erbe (ad esempio camomilla), che favoriscono la guarigione delle vie urinarie attraverso le quali passerà la sabbia.

Come rimuovere la sabbia dai reni a casa

La pulizia dei reni a casa è abbastanza semplice e non richiede un enorme investimento di tempo e denaro. Scegli il modo che preferisci e segui il corso.

Successivamente, è necessario condurre una vita sana, mangiare più frutta e verdura crude e non appoggiarsi a cibi salati, affumicati e ad alto contenuto proteico. Meglio, ovviamente, eliminarli completamente dalla tua dieta..

Esistono molti modi per pulire i reni a casa. Puoi scegliere qualsiasi. Tanto per iniziare, fare un'ecografia dei reni (più spesso viene eseguita a vescica piena), potrebbe essere necessaria anche un'ecografia della vescica.

È anche necessario consultare un urologo. Poiché può accadere che con tale pulizia provochi un'esacerbazione della malattia dei calcoli renali, e invece di aiutare te stesso, finirai in ospedale con una sindrome da dolore grave, sintomi di colica renale.

  1. Quindi, puoi iniziare a pulire i reni con succo fresco naturale dai seguenti ingredienti: 90 ml di succo di carota, 30 ml di barbabietola e succo di cetriolo.
    Puoi anche prepararlo molto efficace per pulire i reni, succo naturale di 9 parti di carote, 5 parti di sedano e 2 parti di prezzemolo. Inoltre, non si possono consumare più di 50 grammi di succo di prezzemolo al giorno..
  2. Giorno di digiuno a base di cetrioli freschi. Per un'intera settimana ci sono solo cetrioli freschi senza sale nella quantità di 1,5 kg / giorno. Puoi fare uno spuntino con le patate al forno (sono anche senza sale). Devi mangiare solo dalle 7:00 alle 23:00.
  3. Ci sono un gran numero di angurie nella loro stagione. Una sola condizione: non devono contenere sostanze chimiche. Questo può essere determinato dal fatto che sono dolci, non acquosi..
  4. Un'ora prima di coricarsi, bere un bicchiere di tè al timo (½ cucchiaio di esso viene versato con un bicchiere di acqua bollente, quindi viene infuso per un'ora; quindi filtrare e bere).
torna ai contenuti ↑

Metodi tradizionali per pulire i reni dalla sabbia

La pulizia dei reni con rimedi popolari include un gran numero di ricette diverse, da cui puoi scegliere il più accettabile per te stesso:

  1. Peeling ai frutti di bosco. Non tutte le bacche andranno bene, ma mirtilli rossi o mirtilli rossi. Contengono sostanze utili per i reni. Per fare questo, devi mangiare entro 15 giorni (puoi aggiungere un cucchiaio di zucchero) un bicchiere di uno dei due tipi di frutti di bosco.
  2. Usando i semi di lino. Inoltre, non solo ne hai bisogno, ma anche poligono, equiseto e foglie di betulla. Questa è la pulizia più "indolore" (a differenza, ad esempio, dell'olio di abete). Facciamo una miscela: 5 cucchiai. semi di lino + 4 cucchiai di cucchiai di foglie di betulla + un cucchiaio di equiseto e uccello dell'altopiano. Ora prepariamo il brodo per un giorno: dalla miscela risultante prendiamo 3 cucchiai. e riempire un thermos con due 200 ml di acqua bollente. È necessario che sia infuso per mezz'ora o un po 'più a lungo. Beviamo un bicchiere a stomaco vuoto e prima di andare a dormire. Quindi - 5 giorni.
  3. Mangiamo l'anguria. Lo facciamo: in stagione, solo dalle 17 alle 20:00, in qualsiasi quantità di anguria. Quindi sarà bello sdraiarsi in un bagno caldo finché non si desidera urinare, in modo che i reni si riscaldino meglio e gli ureteri siano espansi.

Al folk appartengono anche i metodi descritti di seguito, per comodità, suddivisi in più sezioni..

Pulizia Pro Contro

Con mirtilli rossi o mirtilli rossiQuesto è il modo più semplice e sicuro per pulire. E delizioso!

Inoltre, i mirtilli forniscono molta energia..

I mirtilli rossi e i mirtilli rossi non sono economici. I mirtilli hanno un sapore aspro e possono essere sostituiti con mirtilli rossi.
Infuso di erbeSi adatta bene al solito regime. Hai solo bisogno di bere un bicchiere di infuso al mattino e alla sera.Non a tutti piace il sapore amaro dell'infuso.
Infuso di rosa caninaLa rosa canina contiene una grande quantità di vitamina C. Questa pulizia si adatta facilmente alla solita routine..Ci vuole tempo per schiacciare la rosa canina o tritarla.
AnguriaTutti amano i cocomeri.Dobbiamo portare a casa angurie pesanti. Ci vuole tempo per sedersi in un bagno caldo.
Semi di linoSi adatta bene al solito regime. Hai solo bisogno di bere un bicchiere di infuso al mattino e alla sera.L'infuso di semi di lino non può essere definito gustoso, ma ciò che non si può fare per il bene della bellezza e della salute!
Prezzemolo e anetoIl modo più veloce. Ci vuole solo un giorno.Devi masticare verdure tutto il giorno.
Olio di abeteIl modo più comune per pulire i reni.L'infuso di erbe va bevuto tre volte al giorno, quindi dovrai portarlo con te per lavorare.
AvenaUn metodo molto efficace, utilizzato da molto tempo.Dobbiamo passare il tempo a cucinare la gelatina di farina d'avena. Inoltre, non puoi definirlo gustoso..
torna ai contenuti ↑

Peeling con mirtilli rossi o mirtilli rossi

I mirtilli rossi sono una bacca estremamente sana! Ha un'enorme quantità di proprietà curative. È un vero antibiotico naturale!

In primo luogo, i mirtilli rossi hanno un forte effetto diuretico e prevengono la formazione di sabbia e calcoli renali, e questa è la cosa più importante per noi ora! Arresta i processi infiammatori, rimuove batteri e sali di metalli pesanti (piombo, cobalto, cesio, stronzio) dal corpo.

Rafforza le pareti dei vasi sanguigni e dei capillari, guarisce le ferite, allevia la carenza di vitamine. I mirtilli contengono una grande quantità di vitamina C, quindi sono un ottimo profilattico contro il raffreddore..

Il mirtillo rosso è anche un potente tonico, aumenta notevolmente l'energia fisica e mentale. Per quanto riguarda il mirtillo rosso, ha proprietà simili..

Inoltre pulisce e disinfetta perfettamente le vie urinarie, quindi può essere utilizzato altrettanto bene per pulire i reni. È vero, in termini di aumento dell'energia, i mirtilli rossi sono inferiori, qui il campione sono i mirtilli!

Per il corso di pulizia, avrai bisogno di 3 kg di mirtilli rossi o mirtilli rossi

Come pulire

Questa pulizia è molto semplice e piacevole: mangia 1 tazza di frutti di bosco ogni giorno. Un bicchiere contiene 200 g di mirtilli rossi / mirtilli rossi, quindi l'intera pulizia richiederà 15 giorni.

Se il sapore del mirtillo rosso / mirtillo rosso è troppo aspro per te, puoi cospargere le bacche con 1 cucchiaino di zucchero semolato.

Quanto spesso pulire

È sufficiente effettuare una pulizia così "gustosa" due volte l'anno. Nel primo anno, puoi farlo più spesso, ad esempio tre o quattro volte..

Detersione con tisana alle erbe

Le erbe sono eccellenti guaritori naturali, ci sono molte erbe per i reni:

  1. foglie di betulla, boccioli di betulla - forse il miglior rimedio per i reni, ha un effetto diuretico e diaforetico;
  2. sambuco nero - ha un effetto diuretico e antinfiammatorio; mirtillo rosso (foglie) - un eccellente antisettico, uccide i microbi;
  3. origano - diuretico e diaforetico; ortica: agisce come diuretico, aumenta il metabolismo; melissa - lenisce i dolori renali che a volte si verificano durante la pulizia;
  4. ginepro - ha un effetto diuretico e antinfiammatorio;
  5. prezzemolo - ha un effetto diuretico e scioglie anche i calcoli renali e vescicali;
  6. sedano (radice) - ha un effetto diuretico; poligono (chiamato anche "alpinista degli uccelli") - frantuma e macina pietre e sabbia;
  7. uva ursina (chiamata anche orecchie d'orso) - disinfetta le vie urinarie; aneto: ha un effetto diuretico;
  8. viola tricolore - ha un effetto diuretico; equiseto di campo - ha un effetto diuretico; salvia: allevia l'infiammazione; erva lanoso (chiamato anche mezzo dito) - dissolve i calcoli renali e la sabbia.

La cosa migliore è usare diverse erbe in combinazione. Quindi la pulizia dei reni sarà completa. Per un ciclo di detersione saranno necessari un totale di 250-300 g di erbe secche.

Come pulire

Versare 3 cucchiai in un thermos. cucchiai di erbe aromatiche e versare due bicchieri di acqua bollente, questa sarà una porzione giornaliera. Ora lascia che sia tutto in infusione (di solito le tisane vengono infuse per 30-40 minuti, ma può essere più lungo). Bere un bicchiere di tisana a stomaco vuoto al mattino.

Bere il secondo bicchiere la sera, prima di andare a letto. Come puoi vedere, niente di complicato. Se vuoi, aggiungi 1 cucchiaino di miele lì. Prendi l'infuso di erbe per tre settimane, questo sarà il corso della pulizia.

Quanto spesso pulire

È sufficiente eseguire un tale corso di pulizia due volte all'anno..

Pulizia con infuso di rosa canina

La rosa canina è un ottimo diuretico. Inoltre, contiene una grande quantità di vitamina C. Pertanto, questa volta otteniamo un doppio effetto: non solo pulire i reni, ma anche "fare rifornimento" di vitamine! Avrai bisogno di rosa canina essiccata.

Come pulire

Schiacciare leggermente i frutti in un mortaio o passarli al macinacaffè, quindi l'infuso sarà il più saturo possibile. Ma se non hai tempo o sei pigro, puoi usarli interamente. Prendi 4-5 cucchiai. cucchiai di rosa canina, gettali in un thermos e versa due bicchieri di acqua bollente: questa sarà una dose per un giorno. Lascialo riposare in un thermos tutta la notte.

L'infuso dovrebbe risultare scuro e ricco, molto simile al tè normale (sebbene non sia trasparente rispetto al tè). Il suo sapore è abbastanza gradevole, leggermente acidulo.

Se la tua infusione è troppo leggera, aggiungi più rosa canina la prossima volta. Al mattino a stomaco vuoto, bevi un bicchiere di infuso. Bere il secondo bicchiere la sera prima di andare a letto. Fallo per due settimane: questo sarà il corso della pulizia.

Quanto spesso pulire

Per la prima volta, questo corso può essere svolto tre volte l'anno, con un intervallo da tre a quattro mesi. Quindi è sufficiente farlo una volta all'anno..

Detergere con un'anguria

L'anguria è un potente diuretico, come tu stesso sai. Se mangi un'anguria, come si suol dire, "dal cuore", devi correre in bagno più di una volta. Quindi useremo questa capacità di un'anguria per sciacquare i reni e rimuovere le tossine da loro..

Come pulire

Il sistema urinario è più attivo dalle 17 alle 20 ore. Durante questo periodo, mangia tutta l'anguria che desideri. Non puoi mangiare nient'altro in questo momento! Ora il corpo dovrebbe essere impegnato nella pulizia dei reni e non nella digestione del cibo..

Quindi, quando sei pieno di anguria "dalla pancia", siediti in un bagno caldo (la temperatura dell'acqua dovrebbe essere tale che sarebbe piacevole esserci). Siediti lì finché non hai voglia di usare il bagno. Suggerimento: metti un secchio o una bacinella vicino al bagno in modo da non dover saltare fuori dall'acqua e correre in bagno.

Durante il riscaldamento, gli ureteri si espandono, grazie ai quali sabbia e piccole pietre li attraversano facilmente e vengono escreti nelle urine dal corpo. Ripeti questa procedura (mangiando anguria e sedendoti nella vasca da bagno) da tre a cinque volte, a giorni alterni. Questo sarà il corso della pulizia dei reni dell'anguria.

Quanto spesso pulire

Le angurie sono un prodotto stagionale. Pertanto, questa pulizia viene effettuata a fine estate - inizio autunno. Nel primo anno, è meglio condurlo due volte, con un intervallo di un mese. E poi puoi farlo una volta all'anno..

Detersione con semi di lino

Questa volta, il seme di lino viene utilizzato insieme alle erbe (qui si usano poligono, equiseto e foglia di betulla). In primo luogo, la sabbia e le pietre vengono frantumate e quindi rimosse in modo sicuro dal corpo. Knotweed (aka bird highlander) schiaccia e macina ciottoli e sabbia.

L'infuso di semi di lino (che ha una consistenza viscida) avvolge le scorie e le lega. Le foglie di equiseto e betulla sono diuretiche. Inoltre, anche i semi di lino si indeboliscono. Tutto ciò porta al fatto che le scorie seguono vigorosamente l '"uscita".

Questa pulizia è buona perché è facilmente tollerabile e durante essa non si creano disagi. Acquista un pacchetto di poligono, equiseto, foglia di betulla e semi di lino ciascuno dalla farmacia.

Versali in una ciotola nel seguente rapporto: cinque parti di semi di lino, quattro parti di foglie di betulla, una parte di equiseto, una parte di poligono. È conveniente misurare le parti con cucchiai. Mescola tutto, hai una miscela di erbe per questa pulizia.

Come pulire

Aggiungi 2-3 cucchiai. cucchiai di composto in un thermos e versare due bicchieri di acqua bollente. Questa sarà la dose per un giorno. Di solito, le erbe vengono infuse per 30-40 minuti, ma più a lungo. Bere un bicchiere a stomaco vuoto al mattino. Bere il secondo bicchiere la sera prima di andare a letto. Bevi l'infuso per cinque giorni, questo sarà il corso della pulizia.

Quanto spesso pulire

La prima volta che questa pulizia è meglio eseguire tre volte, con un intervallo di uno o due mesi. Quindi può essere fatto una volta all'anno..

Pulizia con l'avena

La "gelatina" di farina d'avena è usata qui. Ha una consistenza densa e viscida, grazie alla quale lega e avvolge sabbia e scorie. Allo stesso tempo, devi bere una tisana, che provoca un effetto diuretico. Pertanto, le tossine insieme all'urina vengono escrete dal corpo..

Per la pulizia, hai bisogno di erbe diuretiche, vendute in farmacia. Le foglie oi boccioli di betulla, il sambuco e la violetta funzionano meglio.

Se non trovi queste erbe, prendi quelle con un effetto simile. Acquista anche i chicchi d'avena, vengono venduti nei reparti di alimentari. Certo, non hai bisogno di Ercole, ma chicchi di avena interi, in un guscio.

Come pulire

Bere l'infuso di erbe per un effetto diuretico per dieci giorni. Per fare questo, preparare 2 cucchiai. cucchiai di erbe con un bicchiere di acqua bollente. Bere mezzo bicchiere al mattino e alla sera. Allo stesso tempo, bevi (o meglio, mangia) densa "gelatina" di farina d'avena.

Preparazione della "gelatina" di farina d'avena: sciacquare due o tre tazze di farina d'avena,
riempiteli di acqua fredda in modo che li copra un po ', metteteli a bollire, appena l'acqua bolle, abbassate la fiamma al minimo.

Fate bollire l'avena, o meglio, fate sobbollire a fuoco basso (su uno spezzatino) per due o tre ore, se necessario aggiungete un po 'd'acqua in modo che la "gelatina" non bruci, quindi, senza far raffreddare l'avena (questo è importante!), Asciugatela setaccio o colino. La "gelatina" di farina d'avena è pronta.

Mangia questa "gelatina" tre o quattro volte al giorno e più spesso. Fallo per dieci giorni. Questo sarà il corso della pulizia dell'avena.

Quanto spesso pulire

Nel primo anno, fai queste pulizie due o tre volte, quindi sarà sufficiente una volta all'anno..

Pelare con prezzemolo e aneto

Durante questa pulizia, devi mangiare solo prezzemolo e aneto per un giorno. Queste erbe hanno un forte effetto diuretico (il prezzemolo scioglie anche sabbia e pietre). Grazie a ciò, si verifica una pulizia intensiva dei reni..

Acquistate due grandi mazzi di verdure da 30-40 g ciascuna Le verdure devono essere fresche, senza segni di appassimento. Certo, è meglio se il prezzemolo e l'aneto provengono dal loro orto, quindi questa pulizia è conveniente da eseguire nella tua casa di campagna. Avrai anche bisogno di 1 litro di succo, preferibilmente di mela.

Se hai uno spremiagrumi e non sei troppo pigro per scherzare, prepara il succo da solo. Se non hai tempo, acquista già pronto, prendi il 100%, senza additivi (leggi la composizione sulla confezione).

Come pulire

Avrai bisogno di un giorno libero per le pulizie. Durante esso, mangerai solo verdure e le berrai con succo, nient'altro può essere consumato in questo giorno.

Fai un clistere al mattino per pulire bene le viscere. Quindi, unire il prezzemolo con l'aneto e dividere tutte le erbe in cinque porzioni. Questo sarà il tuo pasto per l'intera giornata. Più succo.

Tra masticare verdure e bere succo di frutta, puoi fare i tuoi affari..

Mangia verdure e succhi secondo il seguente programma:

9.00– Sciacquare la prima porzione di erbe e mangiarla senza sale e pane. Puoi masticarlo accuratamente o tritarlo finemente, come preferisci. Lavare con un bicchiere di succo di mela.
10.00 - Bere un bicchiere di acqua bollita a piccoli sorsi.
11.00 - Bere ancora un bicchiere d'acqua a sorsi.
12.00 - Mangia una seconda porzione di verdure (ricordati di masticare bene). Lavare con un bicchiere di succo.
13.00 - Sorseggiate un bicchiere d'acqua.
14.00 - Bere ancora un bicchiere d'acqua.
15.00 - Mangia la 3a porzione di verdure. Lavare con un bicchiere di succo.
16.00 - Bere un bicchiere d'acqua.
17.00 - Bevi ancora acqua.
18.00 - Masticare la 4a porzione di verdure e lavarla con il succo.
19.00 - Bere un bicchiere d'acqua.
20.00 - Bevi ancora un po 'd'acqua.
21.00 - Mangia la 5a, ultima porzione di verdure e sciacqua con il succo rimanente.
22.00 - Bere acqua.
23.00 - Bevi ancora acqua.

Tutti! Quindi vai a letto con la coscienza pulita..

Assicurati di mettere un bicchiere d'acqua vicino al tuo letto. E imposta la sveglia per le 2-3 del mattino. Di notte, dovrai alzarti più volte "per esigenza" (ricorda: prezzemolo e aneto hanno un forte effetto diuretico).

Quando alle 2-3 del mattino senti la sveglia, bevi il bicchiere d'acqua preparato e dormi. Questo è necessario per sciogliere tutte le tossine rimanenti e sciacquare accuratamente i reni. Al mattino, assicurati di fare un clistere per rimuovere le tossine residue. Questo conclude la pulizia!

Quanto spesso pulire

Nel primo anno, la pulizia con aneto e prezzemolo può essere eseguita due o tre volte. Quindi è sufficiente farlo una volta all'anno..

Detersione con olio di abete

Qui vengono utilizzate erbe di vari effetti e olio di abete. Le erbe schiacciano i ciottoli e la sabbia e li dissolvono. E l'olio di abete lega le tossine e le "incolla" insieme. Quindi tutto questo viene espulso dal corpo naturalmente..

Per la pulizia, sono necessari 25-30 g di olio di abete (venduto in farmacia, è poco costoso). Avrai anche bisogno di una cannuccia di plastica, che di solito è attaccata a un sacchetto di succo..

Acquista anche 50 g delle seguenti erbe (il loro peso è indicato sulla confezione): origano - ha un effetto diuretico; Erba di San Giovanni - ha un effetto antinfiammatorio; melissa - lenisce i dolori renali che a volte si verificano durante la pulizia; poligono (uccello highlander) - frantuma e macina pietre e sabbia; salvia - allevia l'infiammazione.

Se manca qualche erba, sostituirla con un'altra con lo stesso effetto (l'elenco delle erbe renali è riportato sopra, nella sezione "Pulizia con infuso di erbe").

Certo, le erbe possono essere preparate da noi stessi, ne ho già parlato.

Come pulire

La pulizia dura 12 giorni. I primi sette giorni devi bere un bicchiere di infuso di erbe tre volte al giorno. I prossimi cinque giorni, devi bere la stessa infusione, ma solo 1/2 tazza ciascuno più aggiungere qualche goccia di olio di abete lì. È tutto!

Durante la pulizia, non bere birra, alcol, mangiare salato, piccante, ecc. I reni lavorano duramente, quindi non devono essere caricati ulteriormente.

Preparare l'infuso: versare in una ciotola 50 g delle erbe sopra citate (totale 250 g) e mescolare bene. Dividilo in 12 cumuli. Ora versa un mucchio di miscela di erbe in un thermos e riempilo con tre tazze di acqua bollente. Lascia stare tutto, allungati.

Avrai un'infusione forte e ricca di colore scuro, come il tè. Puoi aggiungere un po 'di miele o sciroppo di rosa canina lì per il gusto..

Questa sarà la dose per un giorno. Bevi questo infuso caldo per sette giorni, un bicchiere tre volte al giorno. L'ottavo giorno, prendere non un intero, ma 1/2 bicchiere di infuso, aggiungere da cinque a sei gocce di olio di abete e mescolare bene.

Bere questa miscela attraverso un tubo di plastica mezz'ora prima dei pasti. Fallo tre volte al giorno. Perché bere con una cannuccia? L'olio di abete distrugge lo smalto dei denti, quindi non dovrebbe entrare in contatto con i denti, per questo è necessario un tubo. Il 9 °, 10 °, 11 ° e 12 ° giorno, fate lo stesso.

Quanto spesso pulire

La prima volta che questa pulizia deve essere eseguita tre volte l'anno, quindi è sufficiente eseguirla una volta all'anno..

Detersione con brodo di barbabietola

È buono perché purifica contemporaneamente fegato e reni. Pertanto, se hai già eseguito questa procedura, non è necessario pulire i reni, almeno questa volta.

Lascia che ti ricordi che le barbabietole sono un prodotto estremamente salutare! Rimuove perfettamente le sostanze nocive dal corpo, quindi è ampiamente utilizzato per migliorare il fegato, i reni e il sistema cardiovascolare. E in termini di contenuto di oligoelementi, occupa uno dei primi posti. Quindi colpisci le barbabietole e sii sano e bello!

La pulizia dei reni secondo Malakhov

“Gli obiettivi a cui si sforzano i medici nel trattamento delle pietre sono fermare la formazione della loro materia, prevenire la formazione di calcoli eliminando la causa e correggendola, quindi sbriciolando e frantumando le pietre, strappandole e rimuovendole dal luogo in cui sono appese, con l'aiuto di medicinali. producendo una tale azione, dopo di che vengono espulsi delicatamente e gradualmente.

Alcune persone cercano di rimuovere le pietre attraverso un'incisione sul lato o sulla schiena, ma questa è un'attività terribilmente pericolosa, eseguita da una persona priva di ragione. "(Ibn Sina).

Per pulire e curare i reni, è meglio seguire le istruzioni di cui sopra di Ibn Sina:

  1. Elimina le cause che portano alla formazione dei calcoli. Per fare questo, cambia la tua dieta e il tuo stile di vita per normalizzare il metabolismo, che eliminerà le cause che portano alla formazione di calcoli..
  2. Utilizzare mezzi (a chi è adatto o disponibile) per frantumare (riassorbimento) pietre, trasformandole in sabbia.
    Si sceglie qualsiasi rimedio: succo di tanaceto, succo di ravanello nero, succo di limone, olio di abete, robbia o radici di rosa canina,
    succhi di verdura appena spremuti, cinghiale o urina propria.
  3. Strappare le pietre frantumate (sabbia) e delicatamente, espellerle gradualmente.
    Contemporaneamente all'adempimento del punto numero 2, inizi a utilizzare intensamente i diuretici: bevi la tua stessa urina (urina), tè al limone, tè di foglie di vite o equiseto o mangia anguria.
    Sentendo che le pietre frantumate (sabbia) stanno iniziando ad allontanarsi, fare un bagno caldo per una scarica migliore e indolore.

Vediamo ora in pratica come si fa e quanti meccanismi sono coinvolti in ogni pulizia..

Pulisci i reni con succhi di verdura

Il dottor Walker, il pioniere della moderna terapia con succhi, consiglia il suo metodo, che coinvolge due meccanismi: pigmenti vegetali e oli essenziali.

Secondo lui, le sostanze inorganiche, principalmente il calcio, presenti nel pane e in altri alimenti ricchi di amido, formano formazioni granulari nei reni..

Per pulire e curare i reni, consiglia il seguente succo: carote - 10 once (parti), barbabietole - 3, cetriolo - 3 o un'altra opzione: carote - 9, sedano - 5, prezzemolo - 2.

Un po 'di succo di prezzemolo. Questo succo è un ottimo rimedio per le malattie del tratto genito-urinario e aiuta molto (per la presenza di uno specifico gusto amaro-fresco) con calcoli ai reni e alla vescica, nefrite, quando la proteina è nelle urine, così come con altre malattie renali.

Viene utilizzato il succo di verdure e radici. Questo è uno dei succhi più potenti, quindi non dovrebbe essere consumato da solo in forma pura per più di 30-60 grammi..

Come rimuovere la sabbia dalle gemme a casa

Come tutti sanno, i reni del nostro corpo, come il fegato, sono il filtro principale che ci pulisce da tutti i tipi di sostanze nocive, rimuove i liquidi e mantiene anche l'equilibrio. Se i reni iniziano a funzionare in modo errato, la vista inizia a deteriorarsi, la temperatura corporea aumenta e appare una stanchezza costante..

  • Come rimuovere la sabbia dalle gemme
  • Segni per la pulizia
  • Controindicazioni per la pulizia dei reni
  • Preparare il corpo alla pulizia
  • Metodi per pulire i reni dalla sabbia
    • Mirtilli rossi e mirtilli rossi: un metodo delizioso
    • Pulizia a base di erbe
    • Decotto di rosa canina
    • Detergere con un'anguria
    • Semi di lino
    • Aneto e prezzemolo
  • Conclusione

Per eliminare i suddetti sintomi, è necessario organizzare regolarmente una terapia di pulizia per i reni, per la quale non è affatto necessario consultare un medico, ma può essere eseguita a casa. La cosa principale è seguire tutte le regole prescritte del processo, come liberare i reni dalla sabbia.

Come avrai intuito, questo articolo spiegherà in dettaglio come pulire i tuoi reni. La pulizia, di regola, non richiede così tanto impegno, motivo per cui con un buon desiderio e un approccio responsabile, puoi farlo a casa..

Come rimuovere la sabbia dalle gemme

Primo, perché i reni hanno bisogno di una pulizia costante? Il fatto è che lo stile di vita di quasi tutte le persone implica un costante inquinamento degli organi. Dieta scorretta, cibo alla spina, fumo, consumo di alcol, stress, cibi di bassa qualità: tutto ciò porta a problemi ai reni.

Quando si puliscono i reni dalla sabbia, si osserva quasi immediatamente un miglioramento dell'equilibrio acido-base, fuoriescono pietre e sabbia non necessarie insieme a muco e liquido estranei.

Prima di pulire i reni a casa, è imperativo fare un'ecografia. Se vengono trovate pietre con un diametro superiore a 1 mm, è necessario rifiutare categoricamente l'autopulizia. Altrimenti, puoi ostruire i dotti nel corpo, che non possono più essere corretti senza intervento chirurgico..

Quando pulisci i reni, sentirai un dolore costante e doloroso alla cintura durante la minzione. Non preoccuparti, è del tutto normale. Questo è un indicatore del fatto che i tuoi reni stanno lavorando attivamente per eliminare le sostanze non necessarie. Per alleviare in qualche modo il dolore, si consiglia di fare un bagno..

Segni per la pulizia

Gli esperti raccomandano di pulire i reni dalla sabbia una o due volte l'anno. Per determinare che i tuoi reni hanno urgente bisogno di essere puliti, puoi con i seguenti sintomi:

  • gonfiore persistente sotto gli occhi;
  • dolore doloroso nella zona della cintura e dell'inguine;
  • mobilità articolare limitata, accompagnata da dolore spiacevole;
  • minzione frequente, soprattutto di notte;
  • al contrario, minzione piuttosto rara, accompagnata da dolore;
  • sudorazione eccessiva del corpo;
  • un notevole deterioramento della vista, accompagnato da dolore agli occhi;
  • dolore costante nella zona della testa;
  • debolezza del corpo.

Se uno qualsiasi dei sintomi di cui sopra si osserva nella tua vita, dovresti immediatamente fare un'ecografia. Se le tue preoccupazioni sono confermate, puoi iniziare a pulire.

Non iniziare mai a pulire i reni da sabbia e pietre senza consultare il medico. Il fatto è che alcuni di questi sintomi significano non solo intasamento renale primitivo, ma anche malattie gravi. Ecco perché devi andare dal medico, fare il test, fare un'ecografia e così via..

Controindicazioni per la pulizia dei reni

Le persone che includono almeno uno degli elementi elencati di seguito sono categoricamente controindicate nella pulizia dei reni dalla sabbia. Ciò può portare a conseguenze estremamente spiacevoli..

  • malattia da urolitiasi;
  • sanguinamento mestruale;
  • adenoma;
  • gravidanza o allattamento;
  • pielonefrite;
  • cisti renale;
  • condizione dopo un intervento chirurgico o un recente attacco di cuore, ictus.

Preparare il corpo alla pulizia

Prima di iniziare il processo di pulizia dei reni, è necessario passare al cibo dietetico. Meglio di tutto: cibo vegetariano. Cerca di consumare frutta e verdura crude il più possibile. Si sconsiglia fortemente di mangiare frutta secca, pane bianco, porridge, cioccolato e altri dolci.

Prova a bere succhi di frutta appena spremuti, esclusivamente tè verde senza zucchero, tisane e acqua pulita. Non bere mai l'acqua del rubinetto. Prova almeno a farlo bollire in un bollitore.

Neutralizza il più possibile l'assunzione di proteine. Questo include carne e latticini..

Come accennato in precedenza, prima devi eseguire un'ecografia e solo dopo pulire i reni dalla sabbia.

Per circa una settimana prima di iniziare il processo di pulizia dei reni dalle sostanze in eccesso, fare regolarmente bagni caldi, aggiungendo un decotto di equiseto. Se c'è un'opportunità per andare allo stabilimento balneare, usala. Aumenta la tua attività fisica, ovvero:

  • a passeggio;
  • fare jogging al mattino;
  • esercizio regolare;
  • ballare (se possibile).

Metodi per pulire i reni dalla sabbia

Ed ora, finalmente, arriviamo al punto principale, ovvero ai principali metodi che possono effettivamente liberare i reni e l'intero corpo da sostanze estranee non necessarie, restituendo al sistema l'organo di filtrazione.

Mirtilli rossi e mirtilli rossi: un metodo delizioso

Come avrai intuito dal nome del metodo, si concentrerà su bacche congelate fresche o pre-preparate, ovvero mirtilli rossi e mirtilli rossi. Per questo metodo, avrai bisogno di circa tre chilogrammi di bacche. Allora qual è il punto?

Ogni giorno, subito dopo esserti svegliato, devi mangiare esattamente un bicchiere di bacche. Questo algoritmo deve essere eseguito entro quindici giorni. Se lo desideri, puoi versare un bicchiere di frutti di bosco con un cucchiaino di miele.

Dopo aver pulito con questo metodo, non è necessario interrompere l'assunzione di bacche. Se lo si desidera, è possibile continuare a prenderlo durante tutto l'anno, il che implica un'eccellente prevenzione.

Pulizia a base di erbe

Se decidi di pulire i tuoi reni con questo metodo, dovrai fare scorta di circa 300-400 grammi di erbe con proprietà diuretiche. Questi includono foglie di betulla, sambuco nero, poligono, equiseto, viola tricolore, mezzo pala, foglie di mirtillo rosso, ortica o ginepro.

Queste erbe possono essere preparate una alla volta o in una miscela, che può essere più efficace. Devi cucinare un decotto per un giorno ogni giorno. Puoi aggiungere un cucchiaio di miele a un thermos.

Devi usare questo brodo 2 volte al giorno in un bicchiere. Il primo bicchiere è a stomaco vuoto, subito dopo il risveglio. Il secondo bicchiere - prima di andare a letto, non meno di tre ore dopo l'ultimo pasto. Facciamo questo algoritmo per tre settimane..

Decotto di rosa canina

Per utilizzare questo metodo, devi macinare i cinorrodi in un macinacaffè. Naturalmente secco. Ogni giorno, la sera, in un thermos devono essere preparati cinque cucchiai di frutta già macinata. Un brodo dovrebbe, ancora una volta, essere sufficiente per 2 volte.

Il primo bicchiere è la mattina dopo il risveglio. Secondo bicchiere prima di andare a letto. In questo modo, la sabbia nei reni verrà pulita entro due settimane..

Detergere con un'anguria

Questo metodo è il più semplice e divertente. Tuttavia, è adatto, come capisci, solo nella stagione estiva. Se sei "fortunato" e hai intenzione di pulire i reni in estate, puoi tranquillamente usare questo metodo..

Quindi, devi acquistare un'anguria da venditori fidati. Devi essere sicuro al cento per cento che non siano state aggiunte sostanze chimiche, perché in tal caso l'intero processo può andare in malora.

Al mattino, appena svegli, è assolutamente vietato mangiare altro che un cocomero. Devi mangiare più anguria quanto il tuo stomaco può contenere. Come dice il proverbio, mangia a capacità. La sera, intorno alle 5-6 ore, preparatevi un bagno caldo, in cui si consiglia anche di continuare a mangiare l'anguria. Non appena si desidera condurre il processo urinario, è necessario farlo. Per comodità, metti qualcosa come un vasetto accanto al bagno, perché dopo essere entrato, dovrai tornare in bagno e continuare a mangiare l'anguria.

Dovresti ritagliarti circa 1-2 ore di tempo libero, che puoi trascorrere in bagno e andare alla pentola ogni volta che il tuo corpo lo richiede..

Quindi, come puoi vedere, questo è il processo più difficile di pulizia dei reni, tuttavia, il più efficace. Circa 3 sessioni al giorno, una volta all'anno, non devi mai preoccuparti della sabbia nei tuoi reni.

Semi di lino

Questo metodo è piuttosto semplice. Non dovrai provare sensazioni spiacevoli con lui. Per preparare la miscela desiderata, avrai bisogno di circa cinque cucchiai di semi di lino. Avrai anche bisogno di circa quattro cucchiai di una foglia di betulla e un cucchiaio di coda di cavallo. Tutto questo deve essere posto in un barattolo asciutto..

Per preparare ogni brodo per ogni giorno, è necessario utilizzare circa tre cucchiai della miscela preparata, infornandola in un thermos. Come prima, devi prendere un bicchiere al mattino, il secondo prima di andare a dormire..

Il metodo è abbastanza efficace, il corso del trattamento dura circa due settimane. Si svolge una volta all'anno.

Aneto e prezzemolo

E infine, l'ultimo, ma non meno importante, metodo con prezzemolo o aneto. Per l'intero ciclo di pulizia, avrai bisogno di due fasci abbastanza grandi di queste piante e un litro di succo di mela. Naturalmente, il succo dovrebbe essere appena spremuto. Scegli tu stesso un giorno che sei pronto a dedicare al processo di pulizia.

Durante il giorno che decidi tu stesso, dovresti consumare solo prezzemolo o aneto. Per fare questo, dividi i due fasci in cinque parti uguali e mangia la pianta cinque volte al giorno. Tutto questo deve essere annaffiato con succo di mela..

Prima di andare a letto, devi solo bere un bicchiere di acqua naturale in modo che la sabbia e altri prodotti di scarto continuino ad essere rimossi dal tuo corpo. Il giorno successivo dopo la pulizia, devi fare un clistere.

Conclusione

Quindi, come avrai notato, pulire i reni dalla sabbia è un'attività molto importante che dovrebbe essere svolta regolarmente man mano che si ostruisce. Come accennato in precedenza, gli esperti raccomandano circa uno o due processi entro un anno. Puoi utilizzare diversi metodi presentati in questo articolo.

La cosa principale è ricordare che la prima cosa che devi fare è vedere un medico e fare un'ecografia, perché non in tutti i casi, l'autopulizia dei reni a casa può portare a qualcosa di utile.