Impulso frequente, doloroso e indolore di usare il bagno

Nella pratica dei medici, gli esperti chiamano i viaggi in bagno più di 10 volte al giorno come frequenti impulsi di urinare e se durante questo periodo vengono bevuti 2 litri di liquido.

Altrimenti, puoi parlare di un problema patologico nel corpo umano e dovresti consultare un medico e sottoporsi a un esame, poiché ciò potrebbe indicare il decorso di molte malattie.

Il tasso giornaliero di volume e il numero di atti di minzione

Prima di parlare di deviazione, è importante determinare il quadro della norma e se il processo stesso va davvero oltre. Ad esempio, la norma per gli uomini è di 750 millilitri e fino a 1,6 litri di urina al giorno, con una frequenza di 4-6 visite in bagno, una singola porzione di urina è di 200-300 ml. Nelle donne, 6-8 visite in bagno sono considerate la norma, l'assegnazione di 200-300 millilitri di urina alla volta.

Ma è sufficiente notare che questa norma è approssimativa e dovrebbe essere presa come norma, fatte salve le seguenti condizioni:

  1. Gli indicatori di temperatura del corpo di ogni persona rientrano nell'intervallo normale e allo stesso tempo la temperatura ambiente è inferiore a più 30.
  2. È stata bevuta una certa quantità di liquido, quindi il corpo funzionerà normalmente e rimuoverà il liquido in eccesso. Il calcolo è semplice: non più di 30-40 ml di liquido per chilogrammo di peso.
  3. Il giorno prima non sono stati utilizzati diuretici e rimedi popolari che aumentano il deflusso di urina.
  4. Al paziente non viene diagnosticato un battito cardiaco accelerato e mancanza di respiro.

Cause di urgenza frequente

Basti dire che la minzione può essere sia dolorosa che indolore. Le ragioni dell'aumentata voglia di usare il bagno possono essere molto diverse, ma in ogni caso non dovrebbero essere ignorate..

Minzione dolorosa

La minzione dolorosa, sia negli uomini che nelle donne, parla di tali patologie:

  1. La pielonefrite è un processo acuto, accompagnato da febbre e attacchi di dolore nella parte inferiore del peritoneo, frequenti sollecitazioni al bagno. Con un'esacerbazione del decorso della patologia, aumentano anche gli indicatori del volume giornaliero di urina escreta, ma le singole porzioni saranno piccole. La maggior parte delle urine non cambia colore..
  2. Malattia da urolitiasi. Una porzione singola dell'urina escreta viene ridotta e nella sua composizione possono essere presenti macchie di sangue. Molto spesso, la voglia di svuotare l'uretere disturba il paziente durante la notte.
  3. L'uretrite è un'infiammazione dell'uretra, a causa della quale si verifica un aumento significativo del volume giornaliero di urina, che allo stesso tempo diventa molto torbida. Inoltre, il colore dell'urina non solo può diventare torbido, ma possono anche apparire macchie di sangue. Sono le visite notturne al bagno che sono più frequenti di quelle diurne..
  4. Cistite. L'urina con cistite può diventare rossa e in alcuni casi contiene macchie di pus. Quando si visita il bagno, il dolore è localizzato nell'area pubica, mentre il paziente avverte debolezza e malessere generale, la temperatura aumenta e compaiono attacchi di nausea.
  5. Tumore che colpisce il collo ureterale: i sintomi sono simili a quelli della cistite, ma senza il decorso del processo di intossicazione. Molto spesso, la maggiore voglia di andare in bagno disturberà di notte, sangue e pus possono essere presenti nelle urine.
  6. Pietre: quando si formano, i sintomi tipici della cistite si manifestano, ma solo se la pietra blocca il deflusso dell'urina. In questo caso, la temperatura corporea può aumentare, si sviluppano i sintomi di intossicazione corporea..
  7. Adenoma che colpisce la ghiandola prostatica. La voglia di andare in bagno è frequente, indolore, ma la minzione stessa è piuttosto dolorosa. L'uomo stesso prova una sensazione di svuotamento incompleto e aumenta la voglia di andare in bagno di notte.
  8. Vescica neurogena: questa patologia non influisce sulle condizioni generali del paziente, ma quando si visita il bagno e durante la minzione, si manifesta come un forte dolore tagliente dopo un forte bisogno di andare in bagno. Ciò è dovuto alla sconfitta e alla rottura dei muscoli.

Minzione indolore

La minzione indolore può essere innescata dalle seguenti cause sottostanti:

  1. Consumo di alcol, cibi grassi o piccanti, cibi e cibi ricchi di sale. Quindi, quando si visita il bagno e si urina, il dolore non si osserva, proprio come il colore dell'urina non cambia, l'unico sintomo è che quando si visita il bagno, un uomo o una donna possono provare una leggera sensazione di bruciore.
  2. Uno stato di stress è un fattore esclusivamente psicologico che non ha processi patologici fisiologici sotto di esso. In questo caso, il volume di urina escreta aumenta, ma le singole porzioni non cambiano..
  3. La gravidanza e le mestruazioni sono le cause della frequente voglia di andare in bagno, quando la maggiore voglia di andare in bagno è il risultato della pressione fetale sul sistema genito-urinario, nonché dei cambiamenti ormonali. Il volume dell'urina stessa non cambia, ma la sua composizione può essere alquanto torbida, nelle urine ci sono coaguli di sangue.
  4. Ipotermia e diminuzione della temperatura corporea. L'ambiente può anche innescare la voglia di andare in bagno. In questo caso parliamo del meccanismo di difesa dell'organismo, che non modifica il volume dell'urina quotidiana, ma aumenta il numero di porzioni di urina secrete quando si visita il bagno.
  5. Adenoma e carcinoma a carico della ghiandola prostatica. Molto spesso, questi processi patologici si mostrano come un tale sintomo: frequenti impulsi al bagno, ma la dose giornaliera di urina e le singole porzioni della sua escrezione per la maggior parte non cambiano.
  6. Il decorso del diabete mellito: minzione frequente e sete, aumento della sudorazione possono indicare il decorso di questa patologia. Insieme alla frequente voglia di usare il bagno, il paziente può avvertire secchezza delle fauci e prurito, pelle secca.

In ogni caso, vale la pena visitare un medico, sottoporsi a esame e un corso di trattamento, tenendo conto della causa principale che ha provocato la patologia. Allo stesso tempo, è importante non limitarsi a bere: una persona dovrebbe consumare 1,5-2 litri di liquidi ogni giorno. La restrizione nell'assunzione di liquidi non aiuterà a risolvere il problema, quindi a danneggiare e aggravare la patologia - sì.

Raccomandazioni per il trattamento

Prima di tutto, il corso del trattamento è prescritto tenendo conto della causa principale della patologia. Dopo la diagnosi passata, i medici prescrivono un corso di terapia farmacologica:

  1. Sono prescritti bloccanti alfa-adrenergici, che possono essere terazosina o tamsulosina.
  2. Inibitori della 5-alfa-reduttasi - La dutasteride è un farmaco efficace.

Tenendo conto della causa principale della patologia, i medici possono prescrivere altri farmaci che corrispondono al decorso della patologia. Ad esempio, quando diagnosticano la cistite, i medici prescrivono l'uso di farmaci come Zenix, Monural e nel corso dell'oncologia, all'inizio trattano la neoplasia e solo dopo iniziano a eliminare le conseguenze negative sotto forma di un frequente desiderio di svuotare la vescica.

Immancabilmente vengono prescritte vitamine e complessi minerali, che rafforzano il corpo e migliorano le condizioni generali del paziente. Durante il corso del trattamento, è importante escludere caffè e alcolici forti, seguire una dieta, escludendo sottaceti e fumo, grassi e fritti, bere abbastanza acqua pulita.

Oltre ai farmaci, puoi anche usare i rimedi dell'arsenale della medicina tradizionale. Ad esempio, è possibile aggiungere alla dieta noci o pinoli, che aumentano il tono della muscolatura liscia della vescica e riducono la produzione di urina durante la notte. Puoi anche introdurre frutta secca nella dieta: il corpo spende una grande quantità di liquidi per la loro elaborazione, che influisce anche sul volume dell'urina quotidiana. Basta mangiare 100-200 frutti secchi prima di andare a letto, dopo averli precedentemente puliti e lavati in acqua bollente.

Minzione frequente nelle donne e negli uomini: cosa fare?

Perché spesso vuoi andare in bagno in modo piccolo? Diabete, prostatite, gravidanza o infezione

Christopher Kelly Cardiologo, M.D., Columbia University

Mark Eisenberg Cardiologo, M.D., Columbia University

La minzione frequente, nota anche come poliuria, può essere sia un fastidioso inconveniente che un sintomo di una grave malattia. La maggior parte delle persone urina da sei a otto volte al giorno. Se ti alzi più volte durante la notte da un piccolo bisogno (chiamato "nicturia"), ciò può essere dovuto a un maggiore consumo di acqua, caffeina o alcol. Allo stesso tempo, può indicare diabete o problemi renali. Scopriamolo.

Come regola taciuta, discutere delle abitudini igieniche di qualcuno è scortese quanto chiedere informazioni sul peso o sulle opinioni politiche. "Sei lì da molto tempo, va tutto bene? Per la quarta volta questa mattina?" Questo è molto spiacevole. Credimi.

Ma se passi davanti all'ufficio del tuo capo per la quinta volta al mattino, la situazione diventa delicata. Agitare di nuovo la mano? Oppure, fissando il pavimento, vai alla meta? Sai che fai molto pipì, loro sanno che fai molto pipì, ma la domanda principale continua a rimanere sospesa nell'aria: perché fai la pipì tanto??

Cosa fare? Vuoi prenotare un posto in corridoio quando acquisti i biglietti aerei? Cambiare i bagni per smettere di spettegolare sulla tua minuscola vescica? O forse questo flusso può essere rallentato e dare una pausa alla vescica.?

Devi solo scrivere molto. Perché?

Spruzza litri di caffeina o acqua. Naturalmente, il consumo di grandi quantità di acqua (o qualsiasi altro liquido) porta a minzione frequente. Inoltre, bere otto bicchieri d'acqua al giorno è del tutto facoltativo; nessuno può capire da dove provenga questa cifra, ma sarebbe più ragionevole dissetarsi se necessario e mantenere un colore giallo pallido o chiaro delle urine.

L'alcol e la caffeina sono diuretici, il che spiega le lunghe code ai bagni dei bar. Cerca di ridurre la quantità, soprattutto prima di andare a letto..

L'utero non rispetta lo spazio personale della vescica. Durante la gravidanza, il corpo trattiene liquidi extra per sostenere il bambino nella pancia. Quando i livelli ormonali e il fabbisogno di liquidi cambiano, potrebbero essere necessari ulteriori viaggi. Inoltre, il feto in crescita preme sulla vescica e ne impedisce il riempimento. Di conseguenza, devi svuotarlo più spesso, perché i reni producono un volume costante di liquido..

Assunzione di nuovi farmaci. I diuretici (diuretici) stimolano letteralmente la produzione di urina, poiché questo processo abbassa la pressione sanguigna. (In un certo senso, stai drenando il fluido in eccesso dal sangue.) Inoltre, alcuni farmaci per la pressione sanguigna, antidepressivi e sedativi possono influenzare gli ormoni della vescica, modificando così il tuo programma di visita al bagno. Assicurati di consultare il tuo medico prima di interrompere qualsiasi farmaco o di passare a un nuovo farmaco.

Vescica traboccante - e non succede nulla

L'unica cosa peggiore della minzione costante può essere la mancanza di sollievo. Se hai la sensazione di una vescica piena ma non riesci a spremere una goccia, potresti avere ritenzione urinaria.

Negli uomini, la causa più comune di ritenzione urinaria è un ingrossamento della prostata. Altre probabili cause includono farmaci, ictus, sclerosi multipla e lesioni del midollo spinale. I principali cattivi tra i farmaci sono antistaminici, decongestionanti, antidepressivi triciclici e anestetici generali (se il problema si manifesta entro le ore successive all'intervento).

La ritenzione urinaria richiede cure mediche urgenti, poiché l'urina stagnante può facilmente infettarsi. Inoltre, una vescica gonfia può causare un dolore difficile da immaginare. Immagina di voler andare in bagno alla follia, come l'ultima volta, ma non puoi farci niente.

Il trattamento a breve termine prevede l'inserimento di un catetere nell'uretra per svuotare la vescica. Dopo questo, inizia il trattamento a lungo termine, consistente nell'assunzione di farmaci per mantenere l'uretra dilatata..

Cause di minzione frequente che richiedono un trattamento

Ti senti stordito e / o assetato. È normale eliminare il liquido in eccesso. Non è normale andare in bagno come un cavallo in corsa quando è disidratato. Se questo accade a te e non stai assumendo diuretici, potrebbe essere un segno di diabete..

Con questa malattia, si accumula così tanto zucchero nel sangue che i reni devono produrre ulteriore urina ed espellere l'eccesso. Di conseguenza, il corpo è costantemente assetato e cerca di reintegrare il liquido perso. Rivolgiti al medico e fai esami delle urine e del sangue. Se ti senti molto stordito e debole, indipendentemente dal liquido che bevi, chiama un'ambulanza.

L'urina esce goccia a goccia, anche se spingi con tutte le tue forze. Uomini: ricordi come hai stampato il tuo nome sulla neve? Con una tale precisione da poter anche punteggiare la "e"? Sei passato al codice Morse? La colpa è della prostata. Questo organo si trova intorno all'uretra (il tubo che svuota la vescica) all'ingresso del pene.

Con l'avanzare dell'età, la prostata si ingrandisce e inizia a bloccare il flusso di urina. Diventa più difficile spingere l'urina oltre la prostata, quindi la vescica trabocca costantemente. Un sacco di farmaci e procedure possono ridurre la prostata e regolare il getto.

Bruciore o dolore durante la minzione. Molto probabilmente hai un'infezione del tratto urinario (UTI). La maggior parte delle donne sperimenta questa infezione almeno una volta nella vita. Le infezioni del tratto urinario non sono così comuni tra gli uomini, ma con l'età iniziano a prevalere nel sesso più forte.

È anche possibile che tu abbia una malattia a trasmissione sessuale (MST). I test delle urine più semplici di solito aiutano a stabilire la diagnosi. Il trattamento di solito consiste in antibiotici. Se i sintomi si verificano frequentemente e gli antibiotici non sono utili, potresti avere una condizione rara chiamata cistite interstiziale (o sindrome della vescica irritabile).

Si verificano perdite di urina, soprattutto quando si tossisce o si ride. Sfortunatamente, non è solo la pelle che si incurva con l'età. Anche i muscoli pelvici si rilassano un po 'e, di conseguenza, la vescica inizia a trattenere il suo contenuto peggio. Una pressione improvvisa sull'addome - quando si sollevano oggetti pesanti o si ride istericamente - restringe la vescica e spreme un po 'di urina.

Questa condizione, nota come incontinenza urinaria da stress (dovuta alla pressione fisica sulla vescica), viene solitamente trattata con i farmaci e gli esercizi di Kegel. Per chi non ha familiarità con gli esercizi di Kegel, sono la tensione sistematica dei muscoli che di solito usi per fermare la minzione. Prova un po 'di pratica durante le riunioni.

C'è un bisogno improvviso e forte di urinare, ma per il resto va tutto bene. Siediti alla tua scrivania, pensando al tuo, quando improvvisamente la vescica inizia a gridare attivamente per ottenere attenzione. Vai in bagno, ma non appena arrivi alla posizione di partenza, la vescica si calma. Potresti avere una vescica iperattiva che spesso e improvvisamente cerca di svuotarsi senza preavviso.

I muscoli lungo la parete della vescica si contraggono bruscamente anche quando non è piena, e non si preoccupano affatto che tu possa essere lontano dalla toilette. Immagina di essere legato a una bomba con solo cinque secondi rimasti.

I farmaci di solito aiutano a calmare i muscoli della vescica. Non esitare, vai da un dottore.

Quando chiamare un'ambulanza

Dolore alla piccola pelvi con febbre, brividi e / o vertigini. Una grave infezione della vescica può diffondersi ai reni ed entrare nel flusso sanguigno, mettendo in pericolo la tua vita. Poiché i reni sono vicini alla colonna vertebrale, l'infezione causa spesso dolore su uno o entrambi i lati della parte bassa della schiena. Chiama immediatamente un'ambulanza, hai bisogno di liquidi IV e antibiotici.

Non hai assolutamente alcun controllo sulla minzione e / o sul movimento intestinale. Un ictus o problemi al midollo spinale come sanguinamento, gonfiore, traumi possono danneggiare i nervi che portano alla vescica e all'intestino. Questa è un 'emergenza. Sdraiati e chiama un'ambulanza.

Diciamo che sei un fan frequente delle urine per uno dei motivi sopra. Stai guardando il nuovo film di James Bond in un teatro affollato e il tuo posto è proprio al centro della fila. Senti il ​​bisogno di andare in bagno, ma Daniel Craig sta per togliersi la maglietta e non sei affatto ansioso di chiedere a tutti i vicini della fila di distogliere lo sguardo dallo schermo. Decidi di essere paziente e cerchi di distrarti con i popcorn. Ma aspetta, tua madre non ti ha avvertito durante l'infanzia che non puoi mantenerti, altrimenti la tua vescica scoppierà?

Una vescica adulta sana può contenere mezzo litro di urina. Di norma, la vescica inizia a ricordare se stessa quando è piena per metà (a questo punto è chiaro che nel prossimo futuro ci sarà un viaggio in bagno). Se inizi a sopportare fino al massimo riempimento della vescica, allora questo organo. non scoppierà. Ignorerà semplicemente le tue proteste e si svuoterà nei tuoi pantaloni. Prepara delle scuse convincenti per i tuoi vicini per ogni evenienza.

Per domande mediche, assicurati di consultare un medico in anticipo

Voglia di urinare frequente nelle donne: cosa è importante sapere

La minzione frequente nelle donne è un sintomo dello sviluppo di un processo infiammatorio o infettivo. Pertanto, anche se la voglia è diventata più frequente solo durante il giorno, e andare in bagno non è doloroso, si consiglia di consultare immediatamente un medico. Al paziente devono essere assegnate analisi di laboratorio e strumentali. Sulla base dei loro risultati, il terapista ti indirizzerà a un nefrologo, ginecologo, endocrinologo, urologo. In alcuni casi, potrebbe essere necessario consultare un chirurgo.

Una donna soffre di minzione frequente: come spiegarlo

La minzione frequente nelle donne è la comparsa dell'impulso ogni 2-3 ore. Con un regime di consumo standard, non dovrebbe verificarsi più di 5-9 volte. In presenza di patologia, può essere rilasciato un diverso volume di urina, il processo è doloroso e il desiderio di andare in bagno non si allontana nemmeno di notte.

Descrizione dei sintomi principali e collaterali

La violazione della minzione disturba il 70% delle donne almeno una volta nella vita. In questo caso, il disagio e il dolore nella parte inferiore dell'addome o nella schiena potrebbero non essere avvertiti. Per riconoscere immediatamente la malattia, si consiglia di prestare attenzione al colore, alla densità, all'odore delle urine. Eventuali modifiche segnalano l'aggiunta di infezioni, infiammazioni, infezioni fungine.

Se ignori la patologia per molto tempo, che è un segno di una malattia genito-urinaria, compaiono gradualmente sintomi concomitanti o collaterali. Grazie a loro, puoi diagnosticare con precisione immediatamente al primo appuntamento..

Una visita urgente da un medico è richiesta da una donna con i seguenti segni:

  • dolore, bruciore, crampi durante e alla fine della minzione;
  • falsi desideri, quando un flusso molto debole durante la minzione;
  • aumento della temperatura;
  • nausea, vomito, dolore addominale, mancanza di appetito;
  • sanguinamento uterino (non mensile);
  • fallimento del ciclo;
  • abbondante scarico di formaggio;
  • scarico di pus dalla vagina o dall'uretra;
  • eruzione cutanea sulle labbra;
  • diminuzione del desiderio sessuale.

Inoltre, in alcuni casi, si avverte la sensazione di un corpo estraneo nella zona pelvica. Dopo aver sollevato pesi o aver fatto esercizio, inizia a far male ed è spiacevole tirare la parte bassa della schiena, forse perdita di urina.

Elenco delle possibili cause

Le ragioni della minzione frequente nelle donne possono essere varie. La vescica iperattiva si sviluppa sullo sfondo di malattie infettive, veneree, infiammatorie e fungine. Esistono anche fattori fisiologici per la comparsa di un sintomo. In questo caso, la deviazione è temporanea e non può essere trattata..

Non escludere la reazione del corpo all'assunzione di alcuni farmaci che hanno un effetto diuretico. Con edema, ipertensione, decotti diuretici vengono spesso prescritti diuretici. In questo caso, la minzione diventa più frequente la sera..

Patologia

Un bisogno indolore e frequente di urinare può segnalare molti problemi nel corpo femminile. Pertanto, anche se non ci sono sintomi aggiuntivi, dovresti consultare un ginecologo. I motivi principali sono divisi in 3 grandi gruppi:

  1. Patologia del sistema urinario. Le donne sono soggette a malattie infettive e infiammatorie a causa dell'uretra anatomicamente piccola e larga, attraverso la quale i batteri possono facilmente penetrare. Ragione principale:
    • cistite;
    • uretrite;
    • pielonefrite;
    • la formazione di calcoli;
    • vescica iperattiva, debolezza muscolare;
    • rottura dello sfintere.
  2. Malattie ginecologiche. Quando la dimensione dell'utero cambia, si verifica la comparsa di neoplasie, la pressione sulla vescica o il suo spostamento. Nella vecchiaia, questo sintomo è spesso accompagnato da incontinenza dovuta a una diminuzione del tono. Le patologie portano a una violazione della minzione:
    • fibromi uterini;
    • prolasso dell'utero.
  3. Malattie endocrine. La poliuria è uno dei primi sintomi a segnalare un malfunzionamento della ghiandola tiroidea. In questo gruppo, ci sono due ragioni principali per lo sviluppo di un sintomo patologico:
    • diabete;
    • diabete insipido.

Fattori fisiologici

La minzione frequente nelle donne senza dolore ha cause fisiologiche. In questo caso, l'impulso si fa sentire solo durante il giorno. Fattori che provocano la poliuria:

  1. Gravidanza. Nelle prime fasi, il sintomo appare a causa di un aumento dell'afflusso di sangue all'area pelvica. Nell'ultimo trimestre, una donna tende a urinare anche di notte a causa dell'utero ingrossato, che preme sulla vescica. Inoltre, il problema potrebbe sorgere dopo il parto..
  2. Climax. Durante la menopausa, una donna anziana sperimenta cambiamenti ormonali. Pertanto, si verifica spesso poliuria temporanea..
  3. Fatica. Con una forte eccitazione, la respirazione diventa disordinata, il corpo sperimenta la fame di ossigeno, che porta al desiderio di visitare il bagno. Soprattutto spesso l'impulso è peggiore al mattino..
  4. Dieta. Il sintomo si verifica se, mentre perde peso, la ragazza aumenta la quantità di liquido consumato. L'uso di angurie, cetrioli, caffè, alcol, bevande alla frutta preparate al momento provoca l'attività della vescica.

Inoltre, l'iperattività della vescica si sviluppa sullo sfondo dell'ipotermia. Spesso causa poliuria in un bambino o in una persona anziana. Quando la temperatura ritorna normale, il sintomo passa rapidamente..

Esame del paziente

Se hai minzione frequente, contatta il tuo ginecologo o il medico locale, che ti invierà per esami di laboratorio e strumentali. Lo specialista esaminerà l'edema, sentirà l'addome inferiore e la schiena, apprenderà il regime di alcol.

Test di base richiesti per un esame completo:

  1. Emocromo completo, che determina la presenza di un processo infiammatorio.
  2. Analisi generale delle urine per rilevare impurità di proteine, muco, conta leucocitaria, cambiamenti di colore, densità, trasparenza delle urine.
  3. Viene eseguito un esame del sangue biochimico per verificare la presenza di problemi ai reni e alla tiroide. In questo caso, c'è un aumento del livello di urea, creatinina, acido urico, glucosio.
  4. Striscio vaginale per valutare la microflora della mucosa, identificare batteri patogeni, funghi.
  5. L'ecografia degli organi pelvici viene eseguita per considerare l'aumento, la deformazione, lo spostamento di alcune sezioni di tessuto, la comparsa di neoplasie negli organi del sistema urinario.

Dopo i risultati del test, la donna viene inviata a uno specialista che determinerà il nome della patologia e prescriverà un metodo di trattamento. Per i problemi ai reni, un nefrologo è coinvolto nel trattamento, per le infezioni a trasmissione sessuale - un ginecologo, le patologie della vescica richiedono l'intervento di un urologo, problemi alla tiroide - un endocrinologo. Se viene rilevato un prolasso dell'utero o una neoplasia, è necessaria la consultazione con un chirurgo.

Modi per normalizzare le funzioni urinarie nelle donne

Se la poliuria fisiologica è temporanea, si raccomanda di ridurre l'assunzione di liquidi. Ma se dopo la diagnosi viene rilevata una malattia, la donna deve trattarla con l'aiuto di una terapia conservativa o di un intervento chirurgico.

Farmaci e fisioterapia

È impossibile scegliere un regime di trattamento da soli, poiché è necessario sapere esattamente cosa fa scattare la vescica iperattiva. Se non si subisce una terapia tempestiva e non si beve un ciclo di pillole, aumenta il rischio che la malattia entri in uno stadio cronico, quando è difficile liberarsi dei sintomi patologici.

Il metodo medico include l'assunzione dei seguenti farmaci:

  • antibiotici per sopprimere l'agente infettivo;
  • antispastici per eliminare il dolore durante la minzione;
  • pro e prebiotici per migliorare la microflora intestinale;
  • agenti antifungini per eliminare la microflora fungina;
  • FANS per eliminare infiammazioni e bruciore, ridurre il dolore;
  • analgesici con sindrome del dolore grave;
  • antistaminici per eliminare una reazione allergica a biancheria intima, sapone, prodotti per l'igiene intima;
  • complessi vitaminici per migliorare la salute, ripristinare l'immunità;
  • immunomodulatori per il trattamento di malattie a eziologia virale;
  • farmaci disintossicanti per alleviare i sintomi di intossicazione nella malattia grave.

La fisioterapia viene prescritta dopo il recupero per aumentare l'immunità generale o durante la remissione della patologia identificata. I principali tipi di terapia: elettroforesi, biogalvanizzazione, drenaggio sotto vuoto, fanghi terapeutici, massaggi, terapia fisica.

Inoltre, per migliorare le proprietà protettive del corpo, puoi bere un corso di omeopatia. Secondo le recensioni, "Acidum fluoricum" aiuta meglio con l'incontinenza durante il giorno. Se il peggioramento si verifica di sera e di notte, si consiglia Arsenicum Album..

Se il motivo della minzione frequente è il prolasso dell'utero, si consiglia di iniziare a fare esercizi per aumentarne il tono. Esegui il seguente complesso ogni giorno per 15 minuti: squat, "ponte", inarcamento "gatto", spremere e rilassare i muscoli vaginali e anali. La ginnastica non viene eseguita in presenza di un processo infiammatorio.

Dieta e regime alimentare

Con l'aumento della minzione, è necessario regolare la dieta e ridurre l'assunzione di liquidi. Se le cause del sintomo patologico sono fisiologiche, queste misure elimineranno il problema. In un altro caso, la dieta è combinata con i farmaci..

Si consiglia di bere acqua pulita più spesso, ma in piccole porzioni. Elimina dalla tua dieta gli alimenti con effetto diuretico: cetriolo, melone, anguria, prezzemolo, sedano, limone. Non bere tè verde, succhi appena spremuti e bevande alla frutta. Rinuncia all'alcol, che provoca ritenzione di liquidi, gonfiore e aumenta il desiderio di andare in bagno.

Rimedi popolari

Il frequente bisogno di urinare nelle donne che se ne va senza dolore può essere fermato con la medicina tradizionale. L'assunzione di decotti a base di erbe previene il ristagno delle urine, lo sviluppo di un processo infettivo o infiammatorio. Inoltre, le ricette fatte in casa vengono utilizzate in combinazione con la terapia conservativa..

Usa le seguenti ricette semplici ed economiche per trattare la minzione frequente:

  1. Buccia di melograno. È necessario asciugarlo, macinarlo in un macinino da caffè in polvere. Prendi un cucchiaio dopo aver diluito la miscela con acqua. Il corso dura 5 giorni.
  2. Sesamo. Può essere aggiunto a insalate, carne, prodotti da forno. Si consiglia di consumare 1 cucchiaino di semi al giorno.
  3. Germogli di betulla. Preparare 5 g della pianta in un bicchiere di acqua calda. Il brodo risultante deve essere bevuto tre volte al giorno prima dei pasti..

Per sbarazzarsi del sintomo a casa, puoi usare infusi e decotti di uva ursina, mirtillo rosso, mirtillo rosso, camomilla, rosa canina.

Possibilità di complicanze e prognosi del trattamento

La frequente voglia di urinare nelle donne senza bruciore, prurito e dolore può portare a nuovi sintomi. Ciò rende difficile fare una diagnosi, soprattutto quando è allegata un'infezione. Pertanto, non dovresti ignorare il problema. Nel tempo, la ragazza inizierà a soffrire delle seguenti complicazioni:

  • minzione dolorosa;
  • frequenti sollecitazioni notturne;
  • incontinenza;
  • adesione dell'infezione;
  • sviluppo di infiammazione dei reni, della vescica, dell'uretra;
  • disfunzione delle ovaie;
  • colica renale.

Andare in bagno ogni 2 ore peggiora notevolmente la vita di una donna. Non può uscire di casa per molto tempo, viaggiare, lavorare in silenzio o studiare. Lo stress costante porta allo sviluppo di nevrosi, disturbi del sonno.

Misure preventive

La prevenzione della minzione frequente consiste nell'osservare misure per prevenire lo sviluppo di malattie del sistema urinario. È necessario monitorare l'igiene intima, vestirsi per il tempo per evitare l'ipotermia. Si raccomanda una vita sessuale sana con un uomo; durante il sesso con un partner sconosciuto, devi proteggerti.

Se avverti prurito, dolore, sensazione di bruciore durante la minzione, è importante consultare subito un medico. Ogni anno si consiglia di donare sangue e urina per un'analisi generale, per tenere un calendario in cui è necessario segnare i giorni delle mestruazioni.

Se una donna soffre spesso di malattie infettive, ha bisogno di rafforzare il suo sistema immunitario con vitamine e sport. È importante mangiare bene, abbandonare le cattive abitudini e monitorare il proprio peso.

È impossibile prevenire i cambiamenti nel corpo durante i cambiamenti ormonali. Pertanto, una donna dovrebbe essere preparata al fatto che durante la gravidanza o la menopausa dovrà visitare il bagno più spesso..

La minzione frequente diventa un problema, a causa del quale una donna non può lavorare e riposare normalmente. Se l'impulso non si attenua durante la notte, il paziente non dorme abbastanza, diventa nervoso, irritabile. Per sbarazzarsi di questo sintomo, dovresti essere attentamente esaminato. La causa della patologia può essere malattie dei reni, della vescica, dell'utero, delle ovaie. Solo dopo aver studiato la composizione di urina, sangue, striscio ginecologico, il medico sarà in grado di prescrivere un trattamento.

Perché la minzione abbondante nelle donne: cosa fare e come sbarazzarsi

Il frequente bisogno di urinare nelle donne è considerato un sintomo di disturbi del sistema urinario o riproduttivo. La causa di questo fenomeno potrebbe essere la cistite..

  1. Le ragioni
  2. Sintomi
  3. Come essere esaminato
  4. Trattamento
  5. Prevenzione
  6. video

Le ragioni

La minzione frequente si verifica per diversi motivi:

  • Processi infiammatori dello sfintere della vescica. Si trovano nella cistite e nell'infezione estesa del complesso urogenitale. Manifestazioni frequenti e dolorose di cistite, ma alcune malattie degli organi genitali femminili causano anche un aumento riflesso della frequenza dello stimolo.
  • Gravidanza. Le ragioni della voglia di urinare sono dovute alla gravidanza. Questo perché l'utero si allarga e provoca la compressione della vescica. Ma tali fenomeni sono temporanei. Dopo il parto, la condizione torna alla normalità, i reclami scompaiono.
  • Climax. L'inizio della menopausa è un problema irreversibile nel corpo femminile. Si sviluppa in età diverse, ma una caratteristica è una diminuzione del tono muscolare, compreso lo sfintere, responsabile della produzione di urina. Il tono diminuito provoca la minzione frequente nelle donne senza dolore.
  • Malattie oncologiche degli organi situati nella piccola pelvi o nella cavità addominale. Con la crescita di tumori di diversa localizzazione, si nota la compressione della vescica. Cioè, il volume cambia. Ciò si verifica nei tumori di grandi dimensioni. Una malattia comune che causa fenomeni disurici è il mioma uterino, poiché è grande.
  • Produzione attiva di urina. Lo stimolo frequente è causato dall'aumento della produzione di urina. Ciò si osserva con l'uso di grandi volumi di liquidi, farmaci che hanno un effetto diuretico principale o laterale. La minzione frequente e abbondante nelle donne di notte può essere considerata un segno soggettivo del diabete.

Al mattino, questo fenomeno è considerato la norma, poiché di notte i processi nel corpo rallentano e al mattino i reni iniziano a produrre urina..

In questo caso, la minzione avviene regolarmente. A volte le anomalie congenite sono la causa del frequente bisogno di andare in bagno nel gentil sesso. In questi casi, la minzione apparirà nei primi anni di vita. A volte il problema è correlato a cambiamenti strutturali nella vescica. Sviluppato a causa di frequenti processi infiammatori.

Il verificarsi di minzione frequente causa molti disagi a una donna. Il principale è il disagio nelle condizioni di lavoro, perché gli impulsi fanno allontanare una donna dal lavoro..

Le ragioni di questa condizione nelle donne sono diverse, questo richiede una visita da un medico. Il motivo principale per la comparsa di frequenti viaggi in bagno è la cistite. Questa malattia batterica è considerata una patologia comune nel sesso debole..

Sintomi

Per capire il motivo della minzione dolorosa, prestano attenzione ai sintomi e ai disturbi associati. Nei processi e nelle malattie fisiologiche possono comparire segni specifici:

  • Cistite. Il sintomo principale che ti permette di sospettare la cistite è il dolore durante la minzione. Gli impulsi frequenti e dolorosi sono il criterio per fare una tale diagnosi. Inoltre, l'infiammazione della vescica è accompagnata da cambiamenti nelle urine, comparsa di dolore nell'addome inferiore e lungo l'uretra, che si intensifica con la minzione.
  • Gravidanza. L'aspetto dell'impulso si osserva nella tarda gravidanza. Cioè, a questo punto, c'è già un'assenza di mestruazioni, un aumento dell'addome e altri segni oggettivi di gravidanza.
  • Tumori. Nei tumori, i disturbi disurici sono accompagnati da sintomi come l'allargamento asimmetrico dell'addome, la comparsa di secrezioni patologiche dai genitali o disturbi dell'apparato digerente. Nei tumori maligni, c'è anche l'esaurimento del corpo, lo sviluppo del dolore, un aumento dei linfonodi.

Con i cambiamenti sclerotici nella parete della vescica, i sintomi concomitanti possono essere assenti.

Un'eccezione è la comparsa di dolore nell'addome inferiore quando la vescica è piena, che è causata dal suo eccessivo allungamento..

La minzione può essere associata a un volume della vescica anormalmente piccolo che non causa sintomi.

Come essere esaminato

Quando compaiono tali disturbi, vengono eseguiti numerosi esami di laboratorio e strumentali. Tra loro ci sono:

  • Esami di laboratorio su sangue, urine. Questi test vengono eseguiti per valutare lo stato del corpo, la funzione del sistema urinario. A tale scopo vengono eseguite analisi cliniche generali, analisi biochimiche, esame batteriologico delle urine. Inoltre, viene prescritto uno studio per il livello di glucosio nel sangue, nelle urine.
  • Diagnostica ecografica. L'ecografia è il metodo diagnostico più conveniente e non invasivo. Con la minzione frequente, viene prescritto uno studio degli organi addominali, della piccola pelvi, dei reni.
  • Scansione TC. Se si sospetta la presenza di tumori, viene eseguita una tomografia computerizzata per determinare la natura della crescita della neoplasia, la localizzazione, le dimensioni esatte.
  • Biopsia. Se il medico sospetta che il tumore sia maligno, viene eseguito un esame istologico del tumore. Per questo, viene eseguita una biopsia. Se i risultati dello studio rivelano cellule atipiche, questo è un segno assoluto della natura maligna della formazione..

Solo quando viene eseguito un esame completo è possibile determinare con precisione il motivo per cui è comparsa la minzione dolorosa. Se la minzione è innescata dalla gravidanza, contattare un ginecologo.

Trattamento

Il trattamento viene effettuato con un impatto direttamente sul fattore eziologico. Vengono utilizzati i seguenti agenti chemioterapici e metodi di trattamento:

  • Antibiotici Il trattamento viene effettuato con l'uso di farmaci antibatterici, che è consigliabile per la cistite batterica. È necessario avvicinarsi attentamente alla scelta del farmaco, poiché l'efficacia dell'antibiotico contro l'agente patogeno aiuterà a raggiungere il completo recupero..
  • Citostatici e interventi chirurgici. Se viene diagnosticato un tumore, vengono utilizzate diverse aree della medicina per eliminarlo: chemioterapia e trattamento chirurgico. Per prevenire la formazione di metastasi nei tumori maligni, questi metodi possono essere combinati. L'operazione dipende dalla natura della crescita del tumore, dall'entità del processo. In alcuni casi, il tumore non può essere rimosso.

È impossibile sbarazzarsi della minzione frequente durante la gravidanza. Per fare questo, si consiglia di visitare regolarmente il bagno, perché l'astinenza influirà sulla salute di una donna, un feto in crescita.

L'urina inizia a ristagnare nella pelvi renale, che causa pielonefrite, nefropatia della gravidanza o eclampsia.

Se la menopausa è diventata la causa del disturbo, si consiglia alla donna di eseguire esercizi che normalizzano il tono dei muscoli del pavimento pelvico e dell'apparato legamentoso. Una tecnica comune è la ginnastica di Kegel. L'esercizio fisico regolare aiuterà a ripristinare il tono normale degli organi pelvici, che è anche la prevenzione del prolasso dell'utero o del prolasso vaginale, spesso osservato con la menopausa..

Prevenzione

Per sbarazzarsi della minzione frequente, sono escluse le cause patologiche di questa condizione, anche durante la gravidanza e la menopausa. Per questo si consiglia:

  • Evita le malattie della vescica. La cistite ricorrente è un pericolo. In una tale situazione, si verifica una crescita eccessiva del tessuto connettivo (sclerosi) nel sito dei processi infiammatori, che riduce il volume dell'organo cavo..
  • Fai esercizi dal complesso di ginnastica di Kegel. Tali classi sono indicate per le donne che non hanno controindicazioni mediche. Rafforzare i muscoli e i legamenti della piccola pelvi è una profilassi per prevenire lo stimolo frequente.
  • Sottoponiti a regolari esami preventivi. Questa è una parte integrante della direzione preventiva della medicina, che aiuta a prevenire problemi con la minzione, un elenco di patologie.

L'impulso frequente può essere un segno di patologie e cambiamenti nel corpo femminile. L'aspetto richiede di contattare un istituto medico per determinare il problema, la selezione dei fondi per migliorare la condizione.

Minzione frequente nelle donne

Minzione frequente nelle donne

Sintomi di disturbo urinario

Per notare che il processo di escrezione dell'urina si verifica in modo anomalo, una donna può farlo per i seguenti motivi:

  • Frequenti viaggi in bagno, soprattutto la minzione notturna. Un adulto sano dovrebbe andare in bagno prima di andare a letto e non svegliarsi fino al mattino..
  • Sensazione di disagio e sensazione di svuotamento incompleto della vescica. Dopo essere andata in bagno, una donna dovrebbe sentirsi sollevata e dimenticare i bisogni di base per diverse ore. Se il pensiero di dover andare in bagno non ti lascia andare, dovresti consultare un medico.
  • Minzione dolorosa. Non ci dovrebbe essere alcun disagio durante l'escrezione di urina. Bruciore e dolore si verificano quando la mucosa delle vie urinarie è danneggiata, così come con altre patologie, che richiede la consultazione di un medico.
  • Perdita di urina sulla biancheria intima o impossibilità di andare in bagno.

Disturbi dell'escrezione urinaria si verificano in circa il 15% delle persone. La minzione frequente negli uomini e nelle donne può anche essere causata da condizioni fisiologiche. Nel chiarire la diagnosi, il medico presterà attenzione a vari fattori, tra cui sia l'età del paziente, sia il suo stile di vita.

Il meccanismo della minzione

Normalmente, il processo di escrezione delle urine avviene come segue:

  • L'urina secondaria si forma nella vescica, di solito fino a 400 ml, che fornisce diverse ore di attività umana senza andare in bagno.
  • Quando la vescica si riempie e si espande, le sue pareti iniziano a irritare i recettori che inviano segnali al sistema nervoso superiore..
  • Viene inviato un segnale lungo le fibre nervose, dopodiché gli sfinteri della vescica e delle vie urinarie si rilassano, così come la contrazione simultanea delle pareti muscolari per spingere il fluido fuori dall'organo.

Pertanto, con la comparsa di minzione frequente nelle donne, si verifica un fallimento in una delle fasi di questo processo riflesso. La voglia di usare il bagno più di 10 volte al giorno o più di due veglie notturne è considerata frequente.

Cause fisiologiche del disturbo dell'escrezione urinaria

Cause di minzione frequente nelle donne senza dolore

Il bisogno frequente di usare il bagno può apparire per ragioni fisiologiche. Un prerequisito è una relazione comprensibile tra il fattore provocante e frequenti viaggi in bagno per la donna stessa. Un esempio è bere molti liquidi, il che aumenta naturalmente la quantità di urina prodotta e la frequenza di andare in bagno. Questo si osserva quando si assumono alcol, tisane diuretiche. In questo caso, non dovresti preoccuparti, poiché la minzione frequente, al contrario, indica il corretto funzionamento dei reni e la capacità del corpo di rimuovere i liquidi in eccesso.

Un'altra condizione non pericolosa in cui c'è la minzione frequente nelle donne è la gravidanza. Un gran numero di bisogno di usare la toilette è causato dalla compressione meccanica della vescica dovuta all'aumento del volume dell'utero. Il disagio peggiorerà con la crescita del feto e dopo il parto il problema scomparirà.

La voglia di andare in bagno può diventare più frequente dopo aver sofferto di stress o shock psico-emotivo. In questo caso, il sintomo non viene osservato a lungo e si interrompe il secondo o il terzo giorno..

Sono possibili anche caratteristiche individuali. Alcune donne potrebbero scoprire di usare il bagno più spesso in determinati giorni o periodi del mese. Questo di solito è causato da cambiamenti ormonali e viene ripetuto regolarmente. Ad esempio, molte persone notano un bisogno più frequente di usare il bagno prima dei giorni critici..

Non dimenticare che l'assunzione di farmaci può innescare impulsi frequenti. Se il sintomo compare all'improvviso, leggi le istruzioni per i mezzi che stai assumendo e presta attenzione all'effetto diuretico.

Cause patologiche di frequenti viaggi in bagno

Cause di minzione frequente e dolorosa nelle donne

I frequenti viaggi in bagno che non sono dovuti a ovvi motivi o sono accompagnati da un ulteriore disagio sono considerati anormali e richiedono un parere medico. Individuiamo i principali gruppi di patologie in cui si verifica un aumento dell'escrezione urinaria:

  • Malattie infettive e infiammatorie. La rottura della struttura della mucosa delle vie urinarie e l'influenza negativa dei batteri patogeni spesso portano a incontinenza, contrazione ridotta degli sfinteri o al funzionamento dello strato muscolare della vescica stessa. Tutto ciò può manifestarsi con l'incontinenza o semplicemente con un aumento dello stimolo..
  • Malattie con aumento della produzione di urina. Molto spesso si tratta di malattie endocrine, funzionalità renale compromessa o sistema cardiovascolare.
  • Violazione della conduzione neuromuscolare. Si verifica per vari motivi e porta alla contrazione patologica dello strato muscolare della vescica.
  • Patologie anatomiche congenite o anomalie acquisite, come cistocele, tumori cancerosi e altri.

Tali patologie causano disturbi a lungo termine che vengono osservati regolarmente. Molto spesso, lo svuotamento avviene senza dolore, ma la donna può avvertire una sensazione di bruciore, una sensazione di spremitura o altri fastidi.

I frequenti viaggi in bagno sono fastidiosi e irritabili per le donne. Non è il sintomo in sé che dovrebbe essere trattato, ma la patologia che lo ha portato. Il medico dovrebbe determinare la causa principale dopo i test e gli esami necessari. È impossibile prescrivere farmaci per te stesso o ascoltare i consigli degli amici, confrontando i sintomi.

Le cause patologiche più comuni di bisogno ripetuto di usare il bagno:

  • Diabete. Una malattia endocrina che causa una violazione del metabolismo dei carboidrati. Ciò porta a un rapido riempimento della vescica e a un bisogno frequente.
  • Uretrite. Il processo infiammatorio si verifica nell'uretra, più spesso a causa dell'attivazione della microflora patogena. Il danno alla struttura del tessuto porta a frequenti urgenze e minzione estremamente dolorosa. Il problema richiede cure mediche urgenti in modo che il processo infettivo e infiammatorio non si diffonda più in alto.
  • Diabete insipido. La malattia è causata da una disregolazione della maggiore attività nervosa nell'ipotalamo e nella ghiandola pituitaria, con conseguente aumento della quantità giornaliera di urina prodotta.
  • Cistite. Il problema affrontato dalla maggior parte delle donne. L'infiammazione della mucosa della vescica si verifica con ipotermia o infezione. La ricorrenza regolare dei sintomi è pericolosa con il passaggio a una forma cronica, quindi si consiglia ai pazienti di prestare maggiore attenzione alla prevenzione. Ulteriori segni, oltre allo stimolo frequente, saranno bruciore e crampi. È necessario un trattamento.
  • Patologia del cuore e dei vasi sanguigni. Disturbi nel lavoro del cuore o indebolimento della parete vascolare provocano il ristagno di liquidi e il suo accumulo in vari tessuti del corpo. La rimozione di tale eccesso di solito avviene di notte..
  • Pielonefrite. Infiammazione dei reni, che, oltre alla frequente voglia di usare il bagno, è accompagnata da altri sintomi: mal di schiena, aumento della temperatura corporea generale. La malattia può portare a una condizione critica, pertanto, richiede il ricovero in ospedale.
  • Mioma dell'utero. La crescita di formazioni simili a tumori provoca la compressione meccanica della vescica, riducendone la capacità.

Il trattamento delle condizioni patologiche che portano a frequenti impulsi di usare il bagno deve essere effettuato senza fallo. In assenza di cause fisiologiche innocue, il problema non farà che peggiorare e, nel tempo, porterà a gravi conseguenze. Quando si contatta un medico, una donna verrà prima indirizzata a studiare il lavoro del sistema urinario. Se il problema non viene trovato, sarà necessaria una diagnosi più completa, inclusa una valutazione del lavoro dei sistemi endocrino e cardiovascolare. Con la minzione dolorosa, i pazienti di solito non ritardano la visita dal medico. Va ricordato che anche frequenti viaggi in bagno senza disagio possono essere un segno di condizioni pericolose che richiedono un trattamento urgente..

Minzione frequente nelle donne

Un adulto, in media, va in bagno 5-10 volte al giorno e può controllare liberamente il processo di minzione. Se questo tasso aumenta, c'è un motivo per consultare un medico per un esame del sistema genito-urinario. La minzione frequente nelle donne, di regola, non è un segno di patologia. Con ipotermia, alcolismo eccessivo, assunzione di determinati gruppi di farmaci o situazioni di stress, lo stimolo può manifestarsi molto più spesso del solito.

Cause di frequente bisogno di urinare senza dolore

Le cause profonde del fatto che una donna molto spesso vuole andare in bagno per un po 'possono essere diverse, spesso non sono associate a malattie. Ci sono 4 fattori principali che spiegano l'impulso frequente. Il primo posto è occupato da patologie degli organi del sistema urinario. Inoltre, l'impulso persistente può essere un segno secondario dello sviluppo di una malattia. Possono anche essere stimolati dall'assunzione di farmaci o dall'implementazione di eventuali processi fisiologici nel corpo femminile. Considera le cause più comuni di minzione indolore eccessiva nelle ragazze:

  • Marmellata di pere con fette: ricette
  • Cognomi cinesi maschili e femminili
  • Contraccezione di emergenza
  • Cistite. A causa delle caratteristiche anatomiche delle donne, la malattia si verifica tre volte più spesso rispetto al sesso più forte. La fase iniziale non causa dolore, ma in seguito la cistite porta un grave disagio alla ragazza. Un sintomo caratteristico della malattia è che la vescica può sembrare vuota anche dopo aver urinato. Con il progredire della malattia, l'urina diventa torbida..
  • Pielonefrite. La minzione frequente nelle donne adulte può indicare lo sviluppo di malattie renali - pielonefrite cronica. A volte la malattia è accompagnata da una spiacevole sensazione di trazione nella regione lombare. Se la patologia peggiora, la temperatura corporea inizia a salire, compare nausea, debolezza, sangue o pus possono essere visti nelle urine.
  • Calcoli vescicali. L'impulso persistente nelle donne può essere un segno di urolitiasi. L'impulso di svuotare la vescica si verifica all'improvviso e inaspettatamente, di regola, dopo aver praticato sport o aver agitato durante il trasporto. Durante la minzione, una donna con urolitiasi nota interruzioni del getto e, in alcuni casi, avverte disagio nell'addome inferiore.
  • Corsetto muscolare debole della vescica. Il sintomo principale è la minzione frequente con una piccola quantità di urina escreta. Le donne sentono un forte bisogno di correre in bagno. Questa patologia è congenita, quindi l'unico modo per risolvere il problema è allenare i muscoli addominali.
  • Vescica iperattiva. Il rafforzamento dei segnali nervosi forniti è interpretato dal cervello come un bisogno di urinare. La terapia della malattia ha lo scopo di sopprimere l'eccitabilità patologica del sistema nervoso..
  • Durante la gravidanza. Nelle prime fasi, l'aumento della voglia di urinare è causato da un cambiamento nel background ormonale di una donna e da un aumento delle dimensioni del suo utero. Nel secondo trimestre, il desiderio di svuotare costantemente la vescica non è fisiologicamente giustificato, ma può indicare lo sviluppo di patologie. Alla fine del trimestre, la pressione della testa del bambino e dell'utero dilatato sulla vescica aumenta, quindi il desiderio di svuotarsi si verifica più spesso del solito.
  • Patologie ginecologiche. Una scarica eccessiva di urina può essere un sintomo di fibromi uterini (un tumore benigno che preme sulla vescica). Con lo sviluppo della malattia, il ciclo delle mestruazioni può essere interrotto. Se una donna ha un disturbo congenito - l'utero è abbassato, gli impulsi frequenti sono dovuti allo spostamento degli organi pelvici.
  • Patologie endocrine. Spesso, i viaggi costanti in bagno indicano il diabete. Allo stesso tempo compaiono i seguenti sintomi: affaticamento, prurito della pelle, sete. Se una donna ha costantemente sete, questo può anche indicare il diabete insipido, che è caratterizzato da un aumento del volume di urina escreta fino a 5 litri al giorno..
  • Malattia cardiovascolare. In caso di insufficienza cardiaca, oltre ad un aumento della frequenza della minzione, si verifica edema cutaneo.
  • Fattori fisiologici. Le cause frequenti dell'aumento della produzione di urina nelle donne sono caratteristiche della dieta, eccitazione, stress, carenza di ossigeno nelle cellule.
  • Assunzione di farmaci. L'eccessiva minzione è talvolta provocata dall'assunzione di diuretici prescritti per il trattamento della gestosi, con ipertensione o edema.