Minzione notturna frequente: cosa significa?

La minzione notturna frequente negli uomini, nelle donne e nei bambini non è solo un problema fisiologico, ma anche psicologico. Non consente a una persona di riposare normalmente, aumenta il livello di ansia ed è accompagnato da vari inconvenienti. Di notte, il paziente non può recuperare le forze. E questa condizione indica anche la presenza di patologia..

Quali meccanismi sono responsabili del processo di minzione

La parte principale della produzione giornaliera di urina si verifica durante il giorno. L'ipotalamo, i reni e il cuore sono responsabili di questo processo. Grazie all'ormone vasopressina, la quantità di urina notturna è significativamente ridotta. Anche i reni rallentano in questo momento della giornata. La vescica non è piena, quindi non c'è desiderio di svuotarla.

Il cuore fornisce ogni secondo la circolazione del sangue attraverso i vasi, il suo passaggio attraverso l'apparato glomerulare renale. Il fluido biologico viene eliminato in questo momento, si forma l'urina. Ma di notte, il cuore batte più lentamente, quindi il suo numero è piccolo.

L'urina si accumula nella vescica. Il fluido non scorre fuori da esso a causa dello sfintere, che è in uno stato contratto. Il suo rilassamento si verifica durante la tensione muscolare.

Questo processo è controllato dal sistema nervoso autonomo. La sua violazione porta ad un aumento della minzione - nicturia.

Sintomi della nicturia

La patologia presentata può accompagnare una persona per molto tempo. Ha costantemente il desiderio di urinare di notte, ma il volume del fluido è piccolo. Si sviluppa insonnia, compare stanchezza, aumento dell'irritabilità. Una persona non è in grado di lavorare normalmente, le capacità mentali e la memoria sono ridotte.

La nicturia è caratterizzata da altri sintomi:

  • spiacevole sensazione di svuotamento incompleto della vescica;
  • dolore;
  • la necessità di spingere per far uscire l'urina;
  • sensazione di sete costante, che persiste anche dopo aver bevuto acqua;
  • edema, peggiora la sera.


Con la minzione frequente negli uomini durante la notte, dovresti consultare immediatamente un medico.

Fattori eziologici

La malattia non appare dal nulla. La minzione frequente di notte è causata da vari fattori:

CausaCaratteristica
Malattie venereeSono la causa della condizione patologica nei giovani uomini..
Infezioni che colpiscono il sistema genito-urinarioI microrganismi patogeni hanno un effetto negativo sulle terminazioni nervose dell'intero sistema urinario. La frequenza di andare in bagno non dipende dalla localizzazione del processo infiammatorio.
GravidanzaL'eccessiva vasodilatazione notturna si verifica a causa della glomerulonefrite.
Patologia renaleL'eccessiva vasodilatazione notturna si verifica a causa della glomerulonefrite.
Stenosi dell'uretraIl fluido corporeo è difficile da fuoriuscire, quindi l'organo non è completamente svuotato. Ciò causa frequenti viaggi in bagno..
Inosservanza del regime di consumo, errori nutrizionaliNon bere troppi liquidi prima di andare a letto. Tali bacche e frutti possono provocare un problema: mirtilli rossi, meloni, angurie, mirtilli rossi - hanno un effetto diuretico.
DiabeteLa malattia porta spesso alla disidratazione del corpo, aumenta la necessità di bere molto.
Adenoma o cancro alla prostata in un uomoL'allargamento della ghiandola disturba la pervietà dell'uretra. Le pareti dell'organo sono irritate anche dalla minima quantità di fluido biologico all'interno.
CardiopatiaLa diuresi in questo caso è ridotta, il paziente sviluppa edema. Di notte si verifica la reazione opposta: la voglia di andare in bagno è più frequente
Debolezza dei muscoli del pavimento pelvicoNelle donne, questa patologia causa non solo minzione frequente, ma anche incontinenza..
Mancanza di igieneDormire in una stanza fredda senza una coperta o sotto una corrente d'aria provoca la nicturia.


Tra le ragioni della minzione frequente negli uomini di notte ci sono i disturbi metabolici dovuti al consumo eccessivo di bevande alcoliche, l'epatite.

Varietà di patologia

Esistono diversi tipi di nicturia:

  1. Temporaneo. Si forma durante l'assunzione di diuretici o l'assunzione di una quantità significativa di liquido..
  2. Costante. Qui il danno organico diventa la causa.

Il primo tipo di condizione patologica scompare da solo e non richiede terapia e il secondo richiede un trattamento farmacologico..

Caratteristiche in bambini, donne, uomini, donne incinte, anziani

In un bambino, la nicturia appare per gli stessi motivi degli adulti. Questo può includere anche ipotermia, infiammazione degli organi urinari. I bambini non sono sempre in grado di indicare esattamente dove stanno soffrendo, quindi la diagnosi è difficile. Spesso il bambino sviluppa l'enuresi, caratterizzata da minzione involontaria di notte e durante il giorno.

Va tenuto presente che dopo la nascita del bambino, i reni attraversano il processo di formazione per diversi anni. Nel primo anno, la frequenza della minzione è di 10-15 volte al giorno.

Il corpo non riesce ancora a compensare il mancato funzionamento del sistema, quindi si rompe sotto l'influenza del minimo fattore negativo. Il tasso di frequenza della minzione in un bambino piccolo è fino a 6 volte al giorno. Nell'adolescenza, l'indicatore diminuisce a 4-5 volte.

Nelle donne in gravidanza, la nicturia è causata non solo da un allargamento dell'utero e dalla compressione della vescica, ma anche da un danno renale. È imperativo prestare attenzione alla presenza costante di edema, soprattutto nell'ultimo trimestre..

Normalmente, per uomini e donne, il numero di viaggi in bagno è rispettivamente 7 e 9 volte. Nella bella metà dell'umanità, una maggiore frequenza di minzione è associata a cambiamenti ormonali prima delle mestruazioni. Dopo il loro completamento, tutto torna alla normalità..

Una persona anziana urina più spesso, che è associata a processi di invecchiamento nel corpo, maggiore suscettibilità alle infezioni, debolezza muscolare.

Come viene effettuata la diagnosi?

Prima di trattare una patologia, è necessario stabilirne in modo affidabile la causa. Ciò richiede le seguenti procedure diagnostiche:

  • esame esterno per edema, ascolto degli organi respiratori e cardiaci;
  • visita ginecologica (donne), esame rettale (uomini);
  • analisi del sangue;
  • test delle urine (generale, secondo Nechiporenko, semina per l'isolamento della microflora patogena);
  • determinazione dell'ormone vasopressina;
  • TC o risonanza magnetica;
  • cistoscopia;
  • Ultrasuoni - ricerca di base.

Solo dopo l'esame il medico può prescrivere un trattamento efficace..

Farmaco

Non puoi usare i farmaci da solo, poiché la condizione può peggiorare. Il medico prescrive i seguenti farmaci al paziente:

  1. Bloccante del recettore alfa-adrenergico: "Terazosin".
  2. Complessi vitaminici o minerali per rafforzare il sistema immunitario.
  3. Con cistite: "Monural", "Zeniks".
  4. Sedativi: "Novopassit".
  5. Antimuscarine per una vescica iperattiva.

In caso di infezione batterica, al paziente vengono somministrati antibiotici. Se il diabete è la causa della nicturia, la persona ha bisogno di insulina e farmaci per abbassare lo zucchero.

Trattamento operativo

In rari casi, se la terapia tradizionale è inefficace, al paziente può essere prescritto un intervento chirurgico:

  1. Chirurgia dell'imbracatura.
  2. Chirurgia sovrapubica.
  3. Laparoscopia.

La scelta del metodo di intervento dipende dalla causa dello sviluppo della nicturia, dal grado della sua gravità, dall'impossibilità di eliminare il problema in altri modi..

Fisioterapia

Durante il trattamento, è necessario osservare il regime di bere. È vietato bere tè o caffè prima di coricarsi. Consolidare il risultato del trattamento farmacologico.

Le seguenti procedure aiuteranno il paziente:

  • balneoterapia;
  • trattamento laser e ultrasuoni;
  • semicupi alle erbe officinali;
  • magnetoterapia;
  • elettroforesi con farmaci battericidi.

La fisioterapia è prescritta da un medico. Non sono l'unico trattamento possibile. Dovrebbero essere usati in combinazione.

etnoscienza

I rimedi popolari dovrebbero essere usati nella terapia complessa con il permesso del medico. Il paziente ha bisogno di mangiare noci, che aumentano il tono dei tessuti e riducono la quantità di urina durante la notte.

La frutta secca fa sì che il corpo utilizzi più liquidi per l'assorbimento. Questo elimina il problema dei frequenti viaggi in bagno. Mangia frutta secca prima di coricarti, 200 g.

Su una grattugia, devi tritare 1 cipolla, mettere la pappa in un sacchetto di tessuto e fissarla nella parte inferiore dell'addome. L'impacco deve essere conservato per almeno 1 ora. Dopo una settimana di uso regolare del prodotto, il processo di minzione è normalizzato..

Complicazioni e prognosi

Con una diagnosi tempestiva e tattiche di trattamento scelte correttamente, la prognosi della nicturia è positiva. Ma non tutti i pazienti vanno subito dal medico. Potrebbero considerarlo un problema futile o semplicemente esitare a consultare uno specialista. In questo caso, sono possibili le seguenti complicazioni:

  • disturbi del sonno persistenti e esaurimento del corpo;
  • diminuzione della qualità della vita;
  • depressione;
  • diffusione dell'infezione agli organi vicini (si sviluppa insufficienza renale).


Per evitare ciò, dovresti consultare un urologo e scoprire i motivi della comparsa di una condizione patologica.

Come avvertire

Per eliminare il problema della nicturia e prevenirne la ricomparsa, è necessario seguire le seguenti misure preventive:

  • trattare patologie infiammatorie e infettive nel tempo;
  • sottoporsi periodicamente a esami da un urologo, ginecologo;
  • eseguire semplici esercizi per allenare i muscoli del pavimento pelvico;
  • è meglio abbandonare le cattive abitudini, in particolare il consumo di alcol (l'intossicazione stessa riduce il controllo urinario);
  • fare sport e mangiare bene;
  • svuotare tempestivamente la vescica fino alla fine;
  • evitare stress, tensione nervosa, forti esplosioni emotive.

La minzione frequente di notte non dovrebbe essere ignorata, anche se non c'è dolore. Ciò impedirà il deterioramento della qualità della vita e lo sviluppo di complicanze..

Impulso notturno di urinare negli uomini

Il frequente bisogno notturno di urinare negli uomini può essere di natura fisiologica. Questa è una reazione naturale del corpo all'ipotermia, all'eccitazione, al bere pesante, all'assunzione di farmaci con effetto diuretico. Ma se i viaggi costanti in bagno non sono associati a questi fattori e sono accompagnati da sintomi spiacevoli, dovresti consultare urgentemente un medico. La causa potrebbe essere una violazione del sistema genito-urinario..

Elenco delle cause della nicturia negli uomini

I sintomi della minzione notturna frequente sono così vari che a volte è difficile determinare la vera causa della nicturia. Questa non è una malattia separata, ma una manifestazione di uno dei disturbi:

Insufficienza cardiaca cronica

Allo stesso tempo, c'è una ritenzione di liquidi nel corpo di un uomo durante il giorno in cui sta bevendo attivamente. Appare gonfiore e di notte l'umidità viene rimossa grazie a un migliore afflusso di sangue ai reni. Avere una voglia regolare di urinare.

  • idiopatico, a causa di cambiamenti legati all'età nel corpo di un uomo, ostruzione dello sbocco vescicale,
  • neurogeno, che si sviluppa a seguito di traumi, tumori cerebrali, morbo di Parkinson.

È caratterizzato da un forte e intollerabile bisogno di urinare.

BPH

L'allargamento della ghiandola prostatica porta alla compressione, alla curvatura dell'uretra. Il ritiro dell'urina è difficile, si verifica con sforzo, accompagnato da dolore.

Durante una malattia, il livello di glucosio di un uomo aumenta, il corpo cerca di sbarazzarsi dello zucchero in eccesso, che è accompagnato da una forte sete e da una maggiore minzione. Nessun dolore è osservato.

Tumori maligni della prostata

Il cancro è una malattia pericolosa in cui i tessuti della ghiandola prostatica crescono, interrompendo il flusso di urina.
Processi infiammatori nei reni. Sono caratterizzati da aumento della temperatura corporea, dolore nella regione lombare, ripetuti viaggi in bagno.

La sindrome da apnea ostruttiva del sonno può causare incontinenza urinaria durante la notte e frequente bisogno di urinare durante il giorno. Altre cause di nicturia includono calcoli renali, infezioni, lesioni del midollo spinale, malattie articolari e disturbi del sistema nervoso..

Sintomi della nicturia negli uomini

Se non ci sono ragioni apparenti per la nicturia (assunzione di farmaci, bere alcolici, cibi con effetto diuretico) e un uomo si alza per urinare più di due volte a notte, questa condizione è considerata patologica. La voglia notturna di urinare è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • disturbi del sonno,
  • irritabilità,
  • compromissione della memoria,
  • diminuzione delle prestazioni,
  • stanchezza costante,
  • labilità emotiva.

La nicturia negli uomini è un sintomo di varie malattie. Considera questo sintomo come una patologia se la diuresi notturna prevale durante il giorno.

Abbastanza spesso, viene diagnosticato in combinazione con poliuria - un aumento del volume giornaliero di urina escreta. Un uomo può sentire un forte bisogno di urinare, difficoltà durante il processo (flusso intermittente, debole), svuotamento incompleto.

Diagnosi di nicturia negli uomini

L'efficacia del trattamento dipende principalmente dalla diagnosi corretta. Il medico intervista il paziente, annota l'età, lo stile di vita, i principali reclami, la presenza di malattie concomitanti, cattive abitudini.

Un quadro più completo può essere visto dopo aver condotto:

  • palpazione della prostata,
  • analisi generali e batteriologiche delle urine,
  • esame ecografico del sistema genito-urinario,
  • TC, TRUS della prostata,
  • esame del sangue per il livello dell'ormone vasopressina,
  • campioni di urina secondo Zimnitsky,
  • uroflussometria,
  • Analisi del sangue con PSA.

Si consiglia a un paziente che soffre di frequente bisogno notturno di usare il bagno di tenere un diario della minzione.

Metodi di trattamento per la nicturia

Per sbarazzarsi della voglia di urinare di notte, devi prima eliminare la malattia che li causa. La terapia dovrebbe essere completa e selezionata in base alle specificità della malattia. Di norma, questo è un trattamento farmacologico che allevia l'infiammazione, rallentando la crescita dell'adenoma. Ai malati di cancro vengono prescritti brachiterapia, chemioterapia e diabetici - agenti ipoglicemici.

Nel corso del trattamento per il bisogno notturno di urinare, è importante seguire il regime alimentare e la dieta. Evita di bere molti liquidi, soprattutto la sera e prima di un lungo viaggio. Dopo le 18.00, il carico di acqua sul corpo deve essere ridotto e due ore prima di coricarsi, smettere di bere del tutto. Escludere dalla dieta cibi che hanno un effetto diuretico, piccante, acido, dolce, salato, grasso.

Se i metodi di trattamento conservativi non hanno portato risultati positivi, il paziente viene inviato per un intervento chirurgico (rimozione del tumore, adenoma, plastica intestinale). Attualmente vengono utilizzate tecnologie minimamente invasive, grazie alle quali un uomo si riprende più velocemente e ritorna al suo solito ritmo di vita..

Trattamento della nicturia negli uomini con farmaci

La selezione dei farmaci dipende direttamente dalla causa che ha causato la voglia di urinare durante la notte. Al paziente vengono prescritte vitamine, preparati contenenti potassio, sodio, calcio. La solifenacina è prescritta per ripristinare la normale funzione del detrusore.

Se un uomo soffre di adenoma della ghiandola prostatica, si consiglia di assumere alfa-bloccanti. I farmaci in questo gruppo migliorano il processo di escrezione di urina dal corpo rilassando il tratto urinario inferiore..

Nella lotta contro l'infiammazione vengono utilizzati antibiotici, i glicosidi cardiaci affrontano l'insufficienza cardiaca, la pielonefrite viene trattata con sulfonamidi. Per l'insonnia, viene prescritto un sonnifero leggero e che non crea dipendenza e i disturbi mentali e neurologici vengono eliminati con antidepressivi, preparati sedativi.

Il farmaco viene assunto solo su raccomandazione e sotto la supervisione di un medico. Il corso del trattamento dipende dal grado di abbandono della malattia, dall'età del paziente e dalle comorbidità..

Trattamento fisioterapico della nicturia negli uomini

In caso di danni al sistema urinario, le procedure di fisioterapia sono raccomandate per gli uomini. Tale terapia aiuterà a far fronte ai processi infiammatori, a migliorare l'escrezione di urina e a ridurre gli spasmi. Per eliminare la voglia notturna di urinare, possono essere prescritti sia separatamente che in combinazione:

  • ecografia,
  • UHF,
  • idroterapia, bagni terapeutici,
  • magnetoterapia,
  • Microonde (controindicato per le pietre),
  • elettroforesi,
  • terapia con amplipulse,
  • terapia laser,
  • balneoterapia.

Ci sono una serie di controindicazioni per la fisioterapia con frequente bisogno notturno di urinare. Non è prescritto per neoplasie maligne, pielonefrite acuta, pielonefrite cronica allo stadio terminale, idronefrosi scompensata, alterato passaggio delle urine, grave insufficienza renale.

Medicina tradizionale contro la nicturia

Insieme al trattamento farmacologico, puoi usare rimedi popolari per l'incontinenza e la minzione notturna abbondante. Non è consigliabile auto-medicare a casa, è meglio andare in ospedale.

Con l'infiammazione dei reni, che è accompagnata da una ridotta minzione, puoi preparare un infuso di prezzemolo con latte. Per fare questo, versare 4 cucchiai di prezzemolo tritato con 250 ml di latte caldo. Evaporare a bagnomaria fino a ridurlo a metà volume. Metti in frigo e bevi, prendi tre volte al giorno.

Il succo di zucca, che bevono un bicchiere al giorno, aiuterà a far fronte alla disfunzione della prostata negli anziani. Altre patologie della prostata vengono trattate con un infuso su foglie di betulla. È necessario versare un bicchiere di acqua bollente su 2 cucchiai di foglie e lasciare agire per 3-4 ore. Bere tre volte al giorno, 0,5 tazze.

Un altro rimedio popolare è consigliato per una vescica iperattiva. Per la sua preparazione, avrai bisogno di un cucchiaio di piantaggine, che viene versato con 250 ml di acqua bollente e insistito per un'ora. Consumare 0,5 tazze al giorno.

Inoltre vengono utilizzati centaurea, menta, seta di mais, gambi di ciliegio, erba di San Giovanni..

Misure preventive

Per prevenire la voglia notturna di urinare in un uomo, semplici consigli aiuteranno. Non dovresti stare seduto per molto tempo, devi muoverti di più e fare esercizi fisici fattibili. Osserva il regime di consumo, non raffreddare eccessivamente, controlla la tua dieta, smetti di fumare e di alcol.

Puoi rafforzare i muscoli della vescica con l'aiuto di speciali esercizi di Kegel. Un controllo medico regolare aiuterà ad evitare conseguenze negative..

Possibili complicazioni dopo la nicturia negli uomini

Il frequente bisogno notturno di urinare porta invariabilmente a disturbi del sonno, affaticamento, nervosismo, disattenzione e diminuzione della capacità di lavorare. In questo stato, è difficile per un uomo far fronte ai propri doveri durante il giorno. Ad esempio, non è consigliabile mettersi al volante o eseguire altri lavori che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione..

Apparirà la minzione involontaria, che non solo ridurrà la qualità della vita, ma porterà anche a gravi problemi psicologici, sociali e domestici. Se il trattamento non viene avviato in tempo, la situazione peggiorerà. Quando la vescica è piena per molto tempo, si allunga e può rompersi. Il risultato è una peritonite diffusa, sepsi.

Una diagnostica tempestiva e un trattamento correttamente selezionato garantiscono un rapido recupero della salute maschile e il ritorno alla vita attiva.

Voglia frequente di urinare negli uomini con dolore e senza: trattamento con pillole, rimedi popolari

Tutti i contenuti di iLive vengono esaminati da esperti medici per garantire che siano il più accurati e concreti possibile.

Abbiamo linee guida rigorose per la selezione delle fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia inaccurato, obsoleto o altrimenti discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

  • Codice ICD-10
  • Le ragioni
  • Fattori di rischio
  • Patogenesi
  • Sintomi
  • Complicazioni e conseguenze
  • Diagnostica
  • Diagnosi differenziale
  • Trattamento
  • Prevenzione
  • Previsione

Gli urologi notano che la minzione frequente negli uomini è considerata un sintomo molto comune. Un uomo adulto normale espelle circa 1500 ml di fluido urinario al giorno e con questo volume la frequenza della minzione dovrebbe essere da sei a dieci volte. Naturalmente, questi dati sono individuali e dipendono in gran parte dalla natura della dieta della persona, dal regime di consumo e dallo stato generale di salute..

Con una tale lamentela come la minzione frequente, gli uomini non hanno fretta di vedere il medico. Ed è completamente invano: nelle prime fasi, la maggior parte delle malattie che causano un tale sintomo sono curabili con successo.

Codice ICD-10

Cause di minzione frequente negli uomini

Una serie di ragioni che influenzano la frequenza della voglia di urinare nei pazienti di sesso maschile sono divise in due gruppi:

  • ragioni fisiologiche associate alle abitudini alimentari e al consumo di alcol - ad esempio, il volume giornaliero totale di urina può aumentare a causa di una maggiore quantità di cibi vegetali, tè, caffè e bevande alcoliche (soprattutto birra);
  • ragioni patologiche che sono causate dalla malattia e sono solitamente accompagnate da altri sintomi fastidiosi (dolore, tagli, secrezione, ecc.).

Le malattie che possono influenzare la frequenza della produzione di urina negli uomini includono quanto segue:

  • La prostatite è una reazione infiammatoria nei tessuti della prostata.
  • Adenoma: crescita benigna del tessuto prostatico.
  • Infezioni a trasmissione sessuale (tricomoniasi, gonorrea, clamidia).
  • Pielonefrite: una reazione infiammatoria nella pelvi renale e nell'uretere.
  • Uretrite - infiammazione nell'uretra.
  • Attività aumentata (attività ipertrofica) della vescica.
  • Diabete.

Fattori di rischio

I fattori di rischio per una maggiore frequenza urinaria negli uomini possono essere:

  • Età - il rischio di minzione frequente aumenta notevolmente dopo i 50 anni di età.
  • Predisposizione familiare - negli uomini che hanno parenti stretti con malattie della prostata o dei reni, c'è un'alta probabilità di ammalarsi anche di una patologia simile.
  • Regione di residenza, situazione ecologica sfavorevole - nelle aree con maggiore radioattività, così come nei grandi centri industriali, la probabilità di lesioni maligne del sistema urinario aumenta in modo significativo.
  • Caratteristiche di potenza - mangiare prevalentemente cibo a base di carne aumenta il rischio di sviluppare malattie che portano ad un aumento della minzione negli uomini.

Patogenesi

Normalmente, il corpo maschile espelle quotidianamente il 75% del fluido consumato attraverso l'apparato urinario. La restante percentuale viene escreta con le feci, con il sudore, con l'aria espirata. Il numero di approcci alla minzione per ogni uomo può essere diverso e dipende principalmente dal volume di liquidi consumato il giorno prima, nonché dall'abbondanza di sale nella dieta. In media, la frequenza giornaliera della minzione può variare da 5-6 a dieci volte.

Il liquido urinario si accumula nella vescica, che normalmente ha una capacità di circa 0,3 litri. Ma questo indicatore è anche instabile: il volume della vescica può cambiare, a seconda delle caratteristiche individuali del corpo maschile..

Un uomo sano può frenare consapevolmente la minzione e controllare la pienezza della vescica. Nelle persone emotivamente squilibrate, la minzione può verificarsi più spesso, poiché hanno una sensibilità ipertrofica delle terminazioni nervose localizzate nelle pareti della vescica. In modo simile, la sensibilità dei recettori aumenta nel processo infiammatorio o durante l'ipotermia..

Inoltre, un uomo ha una ghiandola prostatica vicino all'uretra: man mano che cresce, può esercitare una pressione sugli organi urinari, provocando sia un aumento della minzione che difficoltà nell'escrezione dell'urina.

Sintomi di minzione frequente negli uomini

Se la minzione frequente è associata a fattori fisiologici quotidiani - abitudini alimentari o consumo di liquidi - di solito non si osservano sintomi aggiuntivi. Con la minzione patologicamente frequente, possono essere presenti anche altri disturbi:

  • dolore, bruciore di urina;
  • interruzione periodica del getto;
  • incapacità di urinare anche con l'impulso;
  • scarico aggiuntivo dall'uretra;
  • aumento della temperatura corporea;
  • debolezza generale, sensazione di stanchezza e spossatezza, perdita di appetito;
  • mal di schiena - bilaterale o unilaterale.

I primi segni in diversi pazienti possono manifestarsi in modi diversi: tuttavia, la minzione frequente di solito diventa esattamente il sintomo con cui un uomo si rivolge al medico per chiedere aiuto. Tuttavia, sono noti numerosi segni e reclami aggiuntivi che possono essere fastidiosi quanto la minzione frequente:

  • La minzione frequente negli uomini senza dolore è spesso un segno di "vescica iperattiva", questa condizione di solito non è accompagnata da alcun segno aggiuntivo ed è una conseguenza dei processi tumorali nel cervello, lesioni alla testa, ostruzione delle vie urinarie o cambiamenti nella vescica legati all'età.
  • La minzione frequente negli uomini di notte in molti casi significa un adenoma, un tumore benigno nella prostata che preme sull'uretra. Con questa malattia, il flusso di urina si verifica debolmente, a volte in modo intermittente. Nei casi avanzati, si osserva l'enuresi notturna.
  • La minzione frequente negli uomini durante il giorno può essere associata alle peculiarità della nutrizione e dell'assunzione di liquidi: ad esempio, la predominanza di alimenti vegetali nella dieta, così come un regime di bere saturo portano sempre ad un aumento della voglia di urinare. Questa condizione di solito non è accompagnata da altri sintomi patologici..
  • La minzione frequente al mattino negli uomini è spesso considerata del tutto normale se non è accompagnata da altri sintomi dolorosi. Durante la notte, il liquido urinario concentrato si accumula nella vescica e al mattino riprende la voglia di urinare: il sistema urinario inizia a funzionare dopo un riposo notturno.
  • La minzione frequente negli uomini con dolore (schiena, inguine) è un sintomo di urolitiasi. Quando l'urina si muove lungo il canale, anche le pietre e la sabbia possono muoversi, provocando la comparsa di dolore acuto. In questi casi, la voglia di urinare a volte è soggettiva..
  • La minzione frequente negli uomini e una sensazione di bruciore possono essere segni di infezioni urogenitali o malattie a trasmissione sessuale. Oltre al bruciore, possono esserci crampi e secrezione patologica dall'uretra.
  • La minzione abbondante e frequente negli uomini solleva sempre il sospetto di diabete mellito: per assicurarsi che non ci siano malattie, è necessario fare un test della glicemia. Inoltre, è necessario tenere traccia del fluido che si beve per diversi giorni - forse il motivo è banale e consiste nell'uso eccessivo di varie bevande durante il giorno..
  • La minzione frequente con sangue negli uomini è un sintomo comune che accompagna la colica renale, quando una pietra che si muove lungo il tratto urinario irrita la mucosa, causando sanguinamento dei tessuti.
  • Dolore addominale inferiore negli uomini e minzione frequente: nella maggior parte dei casi, questi sintomi indicano cistite. I dolori sono sordi, doloranti e solo quando il processo è in corso sono intensi e crampi. Potrebbero esserci anche crampi, bruciore e persino incontinenza urinaria..
  • Il dolore lombare e la minzione frequente negli uomini possono indicare lo sviluppo di pielonefrite. La malattia è accompagnata da mal di schiena, urgenza frequente, edema. La biochimica del sangue e l'analisi generale delle urine sono di grande valore diagnostico in questa situazione..
  • Il dolore all'inguine e la minzione frequente negli uomini si osservano con l'adenoma prostatico: il dolore in questo caso è associato a difficoltà nel flusso di urina a causa della compressione e della curvatura dell'uretra. Il dolore è più comune nelle ultime fasi dell'adenoma.
  • La minzione frequente negli uomini e il dolore ai reni indicano una funzionalità renale compromessa, che può essere espressa nello sviluppo di pielonefrite o glomerulonefrite o nella formazione di calcoli. Il dolore ai reni può essere costante o ricorrente, unilaterale o bilaterale, opaco o parossistico.
  • La temperatura e la minzione frequente negli uomini sono osservate con l'infiammazione dei reni, ad esempio con pielonefrite o glomerulonefrite. La condizione è spesso accompagnata da dolore lombare, febbre e aumento della sudorazione.
  • La minzione frequente negli uomini anziani è un evento abbastanza comune, le cui ragioni possono essere molte. I cambiamenti legati all'età possono influenzare sia il sistema urinario che riproduttivo. Quindi, nella vecchiaia, vengono spesso diagnosticate pielonefrite cronica, prostatite, adenoma prostatico, nonché disturbi metabolici e diabete. È per questo che nella vecchiaia si raccomanda agli uomini di visitare regolarmente i medici per un esame preventivo..
  • Il prurito e la minzione frequente negli uomini possono essere associati all'uretrite, il disturbo più comune delle vie urinarie maschili. Il prurito di solito si verifica nelle prime fasi della malattia e nelle fasi successive compaiono secrezioni dall'uretra e edema. Il prurito può anche essere associato a infezioni genitali..
  • L'urina sanguinante e la minzione frequente negli uomini sono più spesso associate a prostatite o altre anomalie della prostata. Tuttavia, questo sintomo è considerato troppo grave per assumere indipendentemente questa o quella diagnosi: se l'urina con sangue viene trovata sullo sfondo di minzione frequente, si consiglia di diagnosticare e iniziare il trattamento della malattia originale il prima possibile.
  • La minzione frequente negli uomini dopo il sesso si verifica dopo un'astinenza prolungata dal rapporto sessuale. In una tale situazione, il ristagno di sperma nei tubuli può portare a un processo infiammatorio. Di conseguenza, sia la prostata che la vescica si infiammano, il che porta ad un aumento della minzione dopo ogni rapporto successivo..
  • La minzione frequente negli uomini dopo l'eiaculazione può anche essere dovuta a uno squilibrio ormonale. Quindi, la carenza di alcuni ormoni può portare all'assottigliamento delle mucose dell'apparato urogenitale, che, a sua volta, li rende vulnerabili e suscettibili a varie infezioni. Di conseguenza, il paziente "ottiene" la cistite cronica e altre patologie infettive del sistema genito-urinario.
  • La minzione frequente negli uomini con diabete è associata non solo alla sete costante e al consumo di molti liquidi, ma anche all'aumento della funzione renale, che tende a rimuovere il più possibile il glucosio in eccesso dal corpo.
  • La sete e la minzione frequente negli uomini sono veri sintomi del diabete mellito: un elevato livello di zucchero nel sangue porta ad un'eccessiva escrezione di acqua dai tessuti (in questo modo il corpo si sforza di rimuovere lo zucchero in eccesso). La condizione può essere accompagnata da sudorazione, perdita di capelli, vertigini, appetito ridotto.
  • La minzione frequente negli uomini con incontinenza urinaria può essere dovuta a un tumore alla prostata. Disturbi dell'escrezione di urina si verificano sullo sfondo della proliferazione dei tessuti delle ghiandole. Inoltre, si trovano ostruzioni, violazioni del deflusso del fluido urinario. Il dolore è solitamente assente.
  • La bassa frequenza urinaria negli uomini è un sintomo comune di prostatite. A causa dell'edema della ghiandola prostatica, il normale deflusso di urina viene interrotto, quindi spesso un uomo è costretto a trascorrere molto tempo in bagno per svuotare la vescica piena. Inoltre, la malattia può essere accompagnata da dolore all'inguine, disfunzione erettile.
  • La minzione frequente negli uomini dopo l'ipotermia in quasi tutti i casi è associata a cistite - infiammazione della vescica. Ulteriori sintomi possono includere: un leggero aumento della temperatura, sanguinamento alla fine della minzione, eruzione cutanea nella zona inguinale.
  • La minzione frequente negli uomini e una sensazione di bruciore nell'uretra sono il risultato della penetrazione negli organi dell'infezione, che si tratti di un'infezione urogenitale o di malattie a trasmissione sessuale. Se l'immunità di una persona è indebolita, il rischio di sviluppare una tale malattia aumenta molte volte. La terapia antibiotica a lungo termine indebolisce in particolare il sistema immunitario, quindi, con un trattamento antibiotico a lungo termine, ha senso prendersi cura di un'ulteriore assunzione di fondi che supportano la normale microflora nel corpo.
  • La minzione frequente su base nervosa negli uomini è chiamata una forma di stress di poliuria. Gli shock nervosi provocano ipertonicità degli organi urinari: i muscoli lisci si contraggono, aumenta la pressione sulla vescica, motivo per cui viene voglia di urinare. La minzione frequente negli uomini sotto stress può verificarsi anche dopo l'esposizione ad altri fattori provocatori, come starnuti, tosse, cambiamenti nella posizione del corpo, ecc..
  • La diarrea e la minzione frequente negli uomini sono un motivo per prescrivere una serie di esami aggiuntivi al paziente, poiché possono esserci molte ragioni per questo fenomeno: dalle malattie del cuore e del sistema endocrino alle malattie dell'apparato digerente e all'intossicazione cronica. A volte un sintomo simile si verifica con l'elmintiasi, con l'uso prolungato di alcuni farmaci, con l'uso di cibo di bassa qualità.
  • La minzione frequente negli uomini dopo l'alcol può essere causata da diversi motivi. In primo luogo, quasi tutte le bevande contenenti alcol hanno un effetto diuretico, quindi i frequenti viaggi in bagno dopo averli bevuti sono considerati la norma. In secondo luogo, l'assunzione frequente e regolare di alcol porta a disturbi funzionali degli organi urinari: ad esempio, gli alcolisti cronici spesso sperimentano una minzione incontrollata e involontaria associata a un funzionamento improprio della muscolatura liscia del sistema urinario.

Tutto sulle cause e il trattamento della nicturia negli uomini (minzione notturna frequente)

La nicturia è una minzione notturna anormalmente frequente. Fino al 2002, i termini "nicturia" e "nicturia" erano diversi nell'urologia russa. Nel primo caso, significava un aumento della minzione notturna, nel secondo - minzione notturna più frequente con una piccola quantità di urina. Dal 2002 questi sintomi sono stati combinati con il termine "nicturia", ma molti medici usano ancora entrambi. Con un problema come la minzione frequente negli uomini durante la notte, le ragioni possono essere trovate nello squilibrio ormonale, contrazione impropria dei muscoli della vescica a causa della regolazione nervosa compromessa, infiammazione infettiva delle vie urinarie.

Tipi di nicturia e norme della minzione notturna

Normalmente, un uomo può alzarsi di notte per usare il bagno 1-2 volte, a condizione che abbia bevuto liquido la sera. Molte persone vanno a urinare la mattina presto e poi dormono un po ': questo è normale. Idealmente, una persona dovrebbe riposare di notte. Tutte le condizioni sono state create per questo: la vescica in posizione orizzontale è in grado di accumulare il 60% in più di urina rispetto a quella verticale.

Per designare la quantità di urina rilasciata in un certo periodo di tempo, in urologia esiste il concetto di "diuresi". Nei giovani uomini, la produzione di urina notturna è normalmente del 14% del volume giornaliero, negli uomini maturi (dopo i 65 anni) - 35%. Se i viaggi notturni "in piccola parte" diventano più frequenti, ma il volume dell'urina rimane normale, viene diagnosticata la pollachiuria notturna. Una condizione in cui il volume di urina escreta di notte supera il 20-33% durante il giorno è chiamata poliuria notturna..

La nicturia può essere permanente o temporanea. Nel primo caso, la causa è la patologia, nel secondo un uomo può spesso andare in bagno a causa di fattori esterni: aumento dell'assunzione di liquidi (dopo piccante, salato, alcol), assunzione di diuretici. È possibile sbarazzarsi della nicturia temporanea immediatamente dopo aver eliminato le cause provocanti.

Cause della minzione notturna frequente

La nicturia è un fenomeno multifattoriale che può verificarsi negli uomini a qualsiasi età, ma di solito preoccupa i pensionati. La frequente sollecitazione notturna è dolorosa (disuria notturna) o indolore, ma estenuante in entrambi i casi.

Nicturia senza dolore

La nicturia indolore può essere associata a insufficienza cardiaca cronica (deterioramento della circolazione sanguigna a causa della ridotta funzione di pompaggio del cuore). Sintomi nella fase iniziale: mancanza di respiro periodica e tachicardia, edema. Durante il giorno i processi metabolici sono difficili, il prelievo di liquidi è rallentato, alcuni hanno un evidente gonfiore la sera (soprattutto alle gambe). In posizione supina, l'afflusso di sangue è normalizzato, i reni iniziano a lavorare più velocemente, l'urina si accumula attivamente nella vescica e richiede il ritiro.

Un'altra causa comune di nicturia è una vescica iperattiva (OAB). Questo è un disturbo neurologico in cui il muscolo che espelle l'urina (detrusore) viene attivato involontariamente. Il sintomo può essere dovuto a un danno meccanico ai recettori nervosi lungo il percorso di trasmissione del segnale dai centri cerebrali o alla carenza di ossigeno dei tessuti detrusori (spesso con iperplasia).

La quantità di urina e la velocità di minzione sono regolate da due ormoni: natriuretico atriale (ANH) e arginina-vasopressina (AVH). L'AVH, sintetizzato dall'ipotalamo (ghiandola nel cervello), è un antidiuretico. Questo ormone aumenta l'assorbimento di acqua nei reni, riducendo la quantità di urina escreta. L'ANH viene rilasciato dai tessuti del muscolo cardiaco quando il volume di sangue nel corpo aumenta. Sotto l'influenza di ANG, la produzione di urina è aumentata.

Con il diabete insipido, il livello di AVG è ridotto, motivo per cui una persona sperimenta una forte sete costante, beve molto liquido, ma non viene assorbito dai reni, ma entra nella vescica. Scarico di grandi volumi di urina quasi incolore, sia di giorno che di notte..

Altre cause di nicturia:

  1. Aterosclerosi delle arterie renali.
  2. Apnea (sospensione della respirazione durante il sonno). Queste persone hanno un livello maggiore di ANG..
  3. Insufficienza epatica e renale. Nell'insufficienza renale cronica, si osserva prima poliuria (aumento della produzione di urina) e, in fasi successive, oliguria (volume di urina patologicamente ridotto) su uno sfondo di debolezza generale e insonnia.
  4. Patologie neurologiche: tumori del cervello e del midollo spinale, parkinsonismo, interventi sugli organi pelvici.

Nicturia con dolore

La nicturia, accompagnata da disagio fisico, si sviluppa principalmente sullo sfondo di malattie infiammatorie infettive:

  • Cistite;
  • Prostatite;
  • Vescicolite;
  • Uretrite.

Con le patologie di cui sopra, la minzione si verifica spesso, in piccole porzioni, con tagli e dolori nell'addome inferiore, nell'uretra. La frequenza urinaria prevalentemente notturna con dolore alla schiena sordo è caratteristica della pielonefrite cronica.

Negli uomini dopo 50 anni

Più una persona è anziana, più urina il suo corpo espelle di notte, quindi le persone anziane vanno in bagno più spesso dei giovani. Tale nicturia è indicata con il termine "poliuria notturna correlata all'età", quando la produzione di urina notturna supera del 33% la norma giornaliera di un uomo sano sotto i 50 anni.

Cause naturali della nicturia negli anziani:

  1. Insufficienza degli ormoni sessuali, che porta a una ridotta sintesi di ossido nitrico, vasodilatazione, circolazione sanguigna e danni ai muscoli della vescica.
  2. Fallimento dei ritmi circadiani della sintesi dell'ormone antidiuretico (ADH).
  3. Insufficienza cardiaca e renale.
  4. Disregolazione del sistema nervoso.

Frequenza delle visite mediche per la nicturia a seconda dell'età

Normalmente, gli uomini dopo i 60 anni dovrebbero rilasciare circa 350 ml di urina al mattino. Questo è un indicatore della funzione di serbatoio della vescica..

Negli uomini anziani, la nicturia di solito si verifica come conseguenza dell'iperplasia o del cancro della prostata. Il tumore intorno all'uretra prostatica, mentre cresce, preme sullo sfintere della vescica, comprimendo i tessuti e aumentando così la concentrazione dei recettori responsabili della voglia di urinare. Di notte, i sintomi peggiorano (nicturia ostruttiva) poiché la prostata si ingrandisce del 10-30%. Questa condizione è chiamata congestione venosa prostatica (congestione)..

In nessun caso dovresti sopportare la nicturia in vecchiaia, poiché la mancanza di un sonno normale peggiora significativamente la qualità della vita e aumenta il rischio di morte di 1,9 volte.

Diagnostica

La nicturia non è una diagnosi, ma una conseguenza di qualsiasi patologia che deve essere identificata e trattata. Con questo problema, dovresti contattare un urologo. Si consiglia di compilare il diario della minzione per 3 giorni prima.

Per valutare la nicturia vengono utilizzati diversi indici, calcolati sulla base dei dati del diario.

È obbligatorio uno studio biochimico delle urine e del sangue, nonché un'analisi degli ormoni e dei livelli di zucchero. È importante valutare lo stato del flusso sanguigno urinario, per il quale viene eseguita la scansione Doppler ecografica transrettale del bacino. L'insufficienza venosa può indicare una carenza di ormoni sessuali. Quando vengono rilevate violazioni, viene coinvolto un endocrinologo.

Trattare la minzione frequente durante la notte

I cambiamenti dello stile di vita e la terapia comportamentale (urinare secondo un programma per sviluppare riflessi normali) possono aiutare ad alleviare i sintomi della nicturia. Bere (soprattutto alcol e caffè) la sera dovrebbe essere limitato o interrotto del tutto. Se possibile, utilizzare biancheria intima protettiva o assorbenti urologici per rilassare il sistema nervoso. L'esercizio fisico aiuta a normalizzare il tono dei muscoli pelvici: esercizi di Kegel, squat profondi, rafforzamento della stampa.

Tra i medicinali per la correzione della nicturia, vengono spesso utilizzati i seguenti:

  • Alfa-1-bloccanti;
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • Analoghi sintetici della melatonina;
  • M-anticolinergici (per il trattamento dell'OAB).

Urotol è un agente m-anticolinergico che riduce il tono della muscolatura liscia delle vie urinarie. Prezzo RUB 629 per 56 compresse.

La nicturia sullo sfondo del diabete insipido e di altre condizioni, accompagnata da una diminuzione del livello di AVH, viene trattata con un sostituto sintetico dell'ormone antidiuretico - desmopressina (Nativa). Agisce sui corrispondenti recettori dei reni, che contribuisce alla concentrazione dell'urina, senza influire sulla pressione sanguigna. Il farmaco è disponibile sotto forma di spray nasale e compresse, riconosciuto dagli urologi come il più efficace.

Per il trattamento dell'infiammazione infettiva, in base ai risultati del test, vengono prescritti antibiotici appropriati (di solito si tratta di farmaci ad ampio spettro - fluorochinoloni e cefalosporine).

Per i disturbi neurologici, vengono utilizzati metodi di fisioterapia per stimolare i nervi (apparato Andro-Gin), la miostimolazione dei nervi pelvico e sacrale. Le vitamine del gruppo B contribuiscono al miglioramento della conduzione nervosa.

L'iperplasia prostatica grave e la Rubrica fuori rete sono trattate con metodi chirurgici:

  1. Correzione chirurgica della posizione degli organi pelvici.
  2. Plastica della vescica.
  3. TUR della prostata.

I rimedi popolari aiutano con la nicturia causata da infiammazione e gonfiore della prostata, infezioni urologiche, insufficienza cardiaca. La terapia prescritta dal medico può essere integrata con i seguenti metodi:

  • Decotti di erbe: prezzemolo, camomilla, mirtillo rosso, aneto, orthosiphon staminato, foglie di nocciolo e corteccia;
  • Semi di zucca con miele;
  • Infuso e decotto di vermi d'api.

Un decotto di menta piperita o melissa aiuta a calmare il sistema nervoso e rilassare la muscolatura liscia (compresa la vescica). Gli agenti fluidificanti (tintura e decotto di castagna) aiutano a migliorare la circolazione sanguigna nell'edema periferico..

Prevenzione

La prevenzione della nicturia è il trattamento tempestivo delle infezioni genito-urinarie, la correzione delle malattie cardiovascolari. Passaggi per evitare di andare in bagno di notte:

  1. La maggior parte del liquido dovrebbe essere bevuta al mattino. Molti uomini bevono birra la sera e poi devono andare in bagno 2-3 volte.
  2. Se c'è una tendenza all'edema, allora dovresti evitare cibi piccanti e salati, bere decotti diuretici durante il giorno. Con il lavoro sedentario, puoi padroneggiare la tecnica della ginnastica vascolare, alzarti periodicamente per un facile esercizio. La sera si consiglia di sdraiarsi con le gambe alzate. Più fluido viene rilasciato durante il giorno, minore è la necessità notturna di urinare..
  3. Per alleviare l'edema prostatico, puoi utilizzare supposte antinfiammatorie che hanno un effetto drenante, ad esempio con propoli ("Propoli DN") o con peptidi ("Prostatilen").

Gli urologi raccomandano vivamente di smettere di fumare, poiché gli uomini fumatori hanno sintomi di nicturia molto più pronunciati.

Conclusione

La nicturia è un fenomeno pericoloso che, se non trattato, porta a disturbi nervosi, deterioramento della salute e della qualità della vita in generale. Se la minzione frequente di notte è diventata regolare, è necessario contattare immediatamente un urologo.

Cause di minzione frequente negli uomini e metodi per sbarazzarsi della malattia

La minzione frequente negli uomini indica una violazione del sistema genito-urinario. L'irritazione dei recettori della mucosa della vescica e dell'uretra porta all'attivazione dei corrispondenti centri di minzione nella corteccia cerebrale. Ma con la comparsa di un processo infiammatorio nel sistema genito-urinario, ci sono falsi impulsi a urinare.

Concetto di norma

La capacità della vescica è di 300 ml. Si può osservare un leggero cambiamento nel suo volume a basse temperature ambiente, un brusco cambiamento nello stato psico-emotivo, con maggiore agitazione. Lo svuotamento completo avviene in una volta. Solo il 75% di tutto il liquido consumato viene convertito in urina. Le restanti percentuali vengono escrete con sudore, saliva e feci.

Normalmente, la minzione si verifica fino a 6 volte al giorno. Vengono rilasciati 1,5-2 litri di urina. Un aumento della sua quantità porta a frequenti viaggi in bagno. Questa è una normale risposta fisiologica all'ipotermia, all'assunzione di liquidi, all'ansia e alla paura. A livello fisiologico, è possibile sopprimere la voglia di urinare, controllare la pienezza dell'organo.

Le caratteristiche individuali del corpo suggeriscono l'escrezione di urina fino a 8 volte al giorno. La patologia è considerata l'escrezione di urina più di 9 volte..

In generale, l'intero ciclo di escrezione urinaria può essere suddiviso in 2 fasi: riempimento, escrezione.

Il riempimento è regolato dall'attività del sistema nervoso centrale e del midollo spinale. In questa fase, l'urina si accumula, ma lo sfintere superiore la trattiene. Quando viene raggiunto il volume richiesto, i muscoli dell'organo si contraggono: l'urina viene escreta. In caso di disturbi nel lavoro del sistema nervoso o genito-urinario, questo processo fisiologico viene eseguito più spesso di quanto dovrebbe essere.

Ragione principale

La causa principale della frequenza urinaria negli uomini è un'infezione del tratto urinario. I microrganismi patogeni causano irritazione delle cellule della mucosa della vescica, quindi c'è una maggiore voglia di usare il bagno.

L'area di localizzazione dell'infiammazione non gioca un ruolo. Tutto dipende solo dal tipo di processo infiammatorio.

Le cause più comuni di questo problema sono:

La malattia può essere acuta o cronica. Una caratteristica caratteristica è che l'impulso si verifica all'improvviso, sono insopportabili. Quando si cerca di andare in bagno, si osserva solo una piccola quantità di urina. Un sintomo concomitante frequente è una sensazione di svuotamento incompleto della vescica, deterioramento della potenza, un difficile processo di escrezione urinaria, quando è necessario sforzare ulteriormente i muscoli.

  • Adenoma prostatico.

Una malattia di natura benigna, in cui è presente iperplasia dei tessuti della ghiandola prostatica, con il suo ulteriore aumento. Viene diagnosticata molto meno frequentemente nei giovani che negli anziani. Il tratto caratteristico è la voglia di urinare senza risultato, soprattutto di notte, o l'incontinenza urinaria incontrollata. Con la progressione della malattia, lo scarico dell'urina diventa pesante, il flusso è debole, intermittente. Caso critico: ritenzione urinaria.

Una malattia che significa crescita eccessiva del tessuto prostatico, il verificarsi di un'ostruzione dell'uretra. I sintomi sono simili all'adenoma.

L'infiammazione della vescica è spesso accompagnata da dolore acuto e bruciore, offuscamento delle urine, presenza di impurità in esso, ma potrebbe esserci solo una minzione frequente senza dolore. Anche la temperatura aumenta, il paziente rabbrividisce, c'è una perdita di forza. È necessario un trattamento immediato, poiché è possibile il passaggio dalla forma acuta a quella cronica.

  • Malattia da urolitiasi.

Pietre, sabbia o sale si formano nella pelvi renale, negli ureteri e nella vescica. La frequente voglia di urinare negli uomini è solo uno dei sintomi che preoccupa meno. Quando le pietre passano attraverso l'uretere o l'uretra, c'è un dolore intenso. Può iniziare la colica renale.

  • Pielonefrite o glomerulonefrite.

Una malattia renale complessa e certamente pericolosa per la vita. La minzione frequente è accompagnata da una serie di altri sintomi.

Con la pielonefrite, il sintomo principale è un dolore sordo e doloroso che si irradia alla regione lombare. La sua intensità può variare a seconda del tipo di infiammazione e della presenza di complicanze. Accompagnato da febbre alta fino a 41 gradi, brividi, debolezza.

La glomerulonefrite è caratterizzata dalla presenza di febbre, edema, aumento della pressione sanguigna, diminuzione della quantità di urina, impurità del sangue in essa.

  • Diabete.

Questa malattia è associata a una violazione del metabolismo dei carboidrati. Per molto tempo è asintomatico. Il primo sintomo è la minzione frequente, soprattutto di notte. Allo stesso tempo, aumenta la quantità di fluido rilasciato. Inoltre, il paziente è spesso tormentato dalla sete, dal prurito della pelle, specialmente nella zona genitale. La capacità lavorativa diminuisce drasticamente, compare stanchezza cronica, letargia, compaiono problemi di erezione, può svilupparsi infertilità.

Fondamentalmente, questo è un guasto nel sistema urinario. Normalmente, il 60% del fluido viene rilasciato durante il giorno e il 40% di notte. In caso di violazioni, questo rapporto cambia. Poi c'è la minzione notturna frequente negli uomini. In questo caso, una persona va in bagno più di 2 volte. Tale minzione notturna negli uomini è una patologia. La causa del problema risiede nel ridotto afflusso di sangue ai reni a causa di malattie del sistema cardiovascolare. Pertanto, la minzione frequente di notte può essere solo un sintomo di problemi più gravi..

Questa è una malattia in cui l'uretra si infiamma a causa della sconfitta di vari microrganismi patogeni. Questo è uno dei motivi più comuni. L'uretra è facilmente esposta a qualsiasi infezione.

  • "Malattia dell'orso".

La voglia di urinare si verifica immediatamente dopo un'intensa eccitazione.

  • Vescica iperattiva.

Con questa patologia, il processo infiammatorio è assente. La minzione frequente è dovuta all'iperfunzione del muscolo vescicale, che è costantemente attivo. Una vescica iperattiva negli uomini è una caratteristica individuale. Le persone con questo fenomeno soffrono di urgenza regolare durante il giorno e la notte. La presenza anche di una piccola quantità di liquido all'interno è acutamente avvertita da una persona, per la maggior parte delle persone questo desiderio nasce solo quando la vescica è piena. C'è l'incontinenza, in cui i rappresentanti del sesso più forte non hanno il tempo di raggiungere il bagno. In questo caso, si verificano contrazioni incontrollate dei muscoli della vescica, dopo di che viene svuotata. Ma questo non sempre accade.

  • Stenosi uretrale.

Si tratta di un restringimento congenito o acquisito delle vie urinarie. Con questa patologia, sorgono difficoltà durante la minzione, l'assalto del getto si indebolisce gradualmente.

  • Infezioni sessuali.

Le infezioni a trasmissione sessuale come la tricomoniasi, la sifilide, la clamidia e la gonorrea sono le principali cause di minzione frequente negli uomini. Gli agenti patogeni infettano la prostata e le vescicole seminali. Anche dolore, crampi e uno sgradevole odore di secrezione sono sintomi di queste malattie..

  • Danni a un sito nel cervello o nel midollo spinale.

Con cambiamenti patologici nel centro pontino della minzione, materia grigia periacqueduttale e corteccia cerebrale, c'è una violazione della coordinazione dei muscoli del pavimento pelvico. In questo caso, l'urina viene rilasciata in modo incontrollabile al minimo stress: tosse o corsa, ridendo.

La minzione frequente non dovrebbe essere ignorata in quanto può essere un sintomo di molte malattie. Un trattamento tempestivo garantisce la conservazione della salute dell'uomo e l'assenza di problemi in futuro.

Diagnostica

Il frequente bisogno di urinare negli uomini crea qualche disagio, perché una persona deve essere vicino al bagno, il che non è sempre possibile. A causa dei continui viaggi notturni in bagno, c'è un alto rischio di insonnia, irritabilità, prestazioni ridotte, tono generale ridotto e stanchezza cronica.

Inoltre, la mancanza di un trattamento tempestivo per questa patologia è la ragione dell'aggravamento della malattia sottostante e della sua transizione a una forma cronica. Pertanto, ai primi segni - viaggi più frequenti in bagno, dovresti consultare un medico e superare i test necessari.

Quando vai da un medico, devi sapere il più possibile sulla natura del tuo problema. Può fare domande per determinare la causa della malattia. Sarà necessario rispondere alle seguenti domande:

  • Quando c'è minzione frequente?
  • Quali erano i prerequisiti, c'era qualcosa di insolito?
  • Qual è la base della nutrizione, ci sono cattive abitudini?
  • Quanti partner sessuali vengono utilizzati i contraccettivi?
  • Sono presenti malattie ereditarie??

Inoltre, è possibile fissare un appuntamento per tali studi: analisi del sangue, biochimica del sangue, analisi delle urine. Inoltre, la ricerca strumentale deve essere eseguita se le analisi formano un'immagine indistinta della malattia sottostante.

Terapia tradizionale

Il trattamento della minzione frequente negli uomini senza dolore viene effettuato solo dal medico curante. L'urologo deve inviare il paziente per la diagnosi e, dopo aver determinato il tipo di malattia, il suo stadio, prescrivere un trattamento completo utilizzando farmaci.

Forse la nomina di pillole come:

  • Vesicar. È prescritto per la vescica iperattiva, controindicato per problemi renali, glaucoma. La dose giornaliera è di 5 mg al mattino. Effetti collaterali: secchezza delle fauci, indigestione.
  • Minirin. È prescritto da un medico per il diabete insipido e la nicturia secondo le indicazioni individuali. Gli effetti collaterali includono: mal di testa, spasmi, nausea, secchezza delle fauci.
  • Nativa. Il farmaco è classificato tra gli ormoni dell'ipotalamo, è prescritto secondo le indicazioni individuali. Effetti collaterali: convulsioni, mal di testa, congiuntivite, edema. Vietato ai bambini sotto i 6 anni.
  • Kanephron. È prescritto per cistite, malattie renali. Sembrano confetti. La dose è di 2 pz. 3 volte al giorno con acqua. Tra le reazioni collaterali, si osservano: reazioni allergiche, indigestione.

Inoltre, l'assunzione di un complesso vitaminico può aiutare. La preferenza dovrebbe essere data alle vitamine: E, B, C, così come carotene, pectina e acidi grassi omega-3. Il loro uso in combinazione con la dieta accelererà l'inizio del recupero. Le vitamine avranno i seguenti effetti positivi:

  • Inibizione dei processi infiammatori;
  • Normalizzazione della funzione renale;
  • Eliminazione delle tossine dal corpo;
  • Migliorare la circolazione sanguigna;
  • Rafforzare l'immunità.

Trattamento domiciliare

Come trattare la minzione frequente negli uomini a casa? Per fare questo, è necessario seguire la dieta prescritta e utilizzare le ricette della medicina tradizionale. Naturalmente, questo è possibile a condizione che la fase iniziale della malattia del tratto urinario, l'assenza di controindicazioni mediche.

Prima di tutto, devi limitare l'assunzione giornaliera di sale. Ciò ridurrà lo stress sui reni. Non può essere completamente escluso dalla dieta, poiché l'equilibrio idrico-elettrolitico viene mantenuto grazie al cloruro di sodio.

Inoltre, devi seguire queste regole:

  • Non mangiare troppo;
  • Bere molta acqua pulita ordinaria (almeno 1,5 litri al giorno);
  • Rinuncia a piatti speziati, affumicati, semilavorati, fast food;
  • Mangia cibi sani: cereali, frutta, frutti di mare;
  • Abbandona alcol, tabacco e droghe.

L'uso dei metodi della medicina tradizionale può anche avere un effetto benefico sulle condizioni del paziente..

  • Un decotto di erba di San Giovanni e achillea. Prendi 5 g di ogni pianta, secca o fresca, versa 1 cucchiaio. acqua calda. Lasciate fermentare per 10 minuti, poi bevete. Puoi usare questa infusione al posto del tè tre volte al giorno per un'intera settimana..
  • Impacco di cipolla. Devi prendere 1 cipolla fresca grande, grattugiarla su una grattugia fine. Metti la pappa risultante su un panno di cotone e copri con una garza. Il posto per l'impacco è nell'addome inferiore. Rimuovere la miscela fissa dopo 2 ore, sciacquare la pelle con acqua tiepida. Inoltre, si consiglia di utilizzare un decotto di prezzemolo, camomilla e salvia.
  • Olio d'oliva. Usa un prodotto di qualità quando possibile. Assumere circa 15 ml di olio a stomaco vuoto. Puoi mangiare in mezz'ora. Si consiglia di assumere l'olio per circa 2 mesi. In questo caso, uva e mele, così come angurie, meloni, zucche e zucchine dovrebbero essere escluse dalla dieta..
  • Tintura di alcol dalle uova. Mescolare 100 ml di alcool puro con 2 uova crude e mescolare fino a che liscio. Prendi la miscela risultante in 15 ml. Bevi subito una parte, il resto - a intervalli regolari di un'ora. Non consumare a stomaco vuoto. Puoi applicare questo trattamento per 3 giorni consecutivi..
  • Bagno all'equiseto. Versate 50 g di questa pianta con acqua bollente e lasciate fermentare per un'ora. Filtrando il brodo risultante, fai un semicupio. Se si è già raffreddato, riscaldalo a temperatura ambiente. Il corso del trattamento è di 10 giorni.
  • Impacco di cavolo bianco. È necessario prendere 2-3 foglie grandi da una testa di cavolo. Con l'aiuto di una benda, fissare al posto della proiezione della vescica e lasciare durante la notte. Getta le foglie al mattino. Puoi ripetere questa procedura innocua ogni giorno per una settimana..

Misure preventive

È molto più facile prevenire lo sviluppo della patologia che curarla. Per questo, i medici raccomandano:

  • Utilizzare una barriera protettiva durante i rapporti sessuali per evitare malattie a trasmissione sessuale;
  • Mangiare una dieta sana per prevenire calcoli o sabbia nei reni e nel tratto urinario
  • Diagnostica se hai sintomi sospetti, esamina regolarmente il tuo corpo.

La medicina moderna può curare anche le malattie più complesse. Ma è molto importante consultare un medico in modo tempestivo..