Sotto quali malattie il bambino fa spesso pipì?

I problemi urinari nei bambini piccoli allertano i genitori attenti e li costringono ad andare in clinica..

Se c'è una minzione frequente nei bambini, il medico aiuterà a capire le cause di questo fenomeno e raccomanderà i farmaci per il trattamento.

Il processo urinario è un complesso sistema di meccanismi regolatori che assicurano l'evacuazione dei liquidi di scarto dal corpo.

Come ogni sistema, il sistema genito-urinario non funziona correttamente, motivo per cui i viaggi frequenti appaiono "in modo piccolo". Se il bambino urina frequentemente, è necessario controllare il sistema genito-urinario.

  1. Pollachiuria fisiologica
  2. Pollachiuria patologica
  3. Patologia degli organi urinari
  4. Disfunzione d'organo neurogena
  5. Patologie endocrine
  6. Patologie del sistema nervoso centrale
  7. Piccolo volume della vescica
  8. Problemi psicologici e nevrosi
  9. video

Pollachiuria fisiologica

Una malattia in cui si verifica spesso la voglia di usare il bagno è chiamata pollachiuria. Le ragioni di questo fenomeno potrebbero non essere affatto in problemi con il funzionamento degli organi interni responsabili dell'escrezione di urina..

La diagnosi di pollachiuria fisiologica è comune, ma dopo l'eliminazione dei fattori del disturbo i problemi scompaiono. Cause di minzione frequente nei bambini:

  1. bere troppi liquidi, ad esempio, se a un bambino viene somministrata troppa acqua;
  2. Assunzione di farmaci diuretici come la furosemide
  3. l'uso di prodotti che hanno un effetto diuretico: mirtilli rossi, anguria, melone, cetrioli, kefir;
  4. l'ipotermia di un bambino è uno stato fisiologico in cui l'organo non è infiammato, ma a seguito di una reazione al freddo, il corpo del bambino cerca di liberarsi del fluido in eccesso. Dopo che il bambino è caldo, la minzione torna alla normalità;
  5. stress e forte sovraeccitazione, che causano anche un frequente bisogno di usare il bagno. Dopo lo stress, la quantità di minzione si normalizza.

In questi casi, non dovresti preoccuparti, perché il bambino non è malato e la maggiore frequenza di minzione è la normale risposta del corpo alle influenze esterne negative. Nessun trattamento specifico richiesto.

Pollachiuria patologica

Quando i genitori dovrebbero suonare l'allarme e consultare un medico per diagnosticare un problema con gli organi urinari? Ci sono chiare indicazioni per questo:

  1. Puoi parlare della patologia della minzione quando il bambino è costantemente disturbato da frequenti viaggi in bagno e vengono sostituiti da volte in cui va in bagno molto meno spesso.
  2. Il secondo aspetto è quando la pollachiuria è accompagnata da sensazioni spiacevoli: il bambino potrebbe non sentire dolori acuti, ma ha una sensazione di bruciore, è necessario sforzarsi durante la minzione.
  3. Una situazione in cui, con minzione frequente, il bambino ha altri sintomi spiacevoli, febbre, grave debolezza, sudorazione, sudore freddo sulla fronte, rapida perdita di peso.

Una serie di malattie in cui il frequente bisogno di urinare nei bambini diventa un indicatore luminoso. Si tratta di patologie del sistema urinario, anomalie neurogene nella regolazione della vescica, disfunzione del sistema endocrino, malattie del sistema nervoso centrale, compressione della vescica (ad esempio da un tumore), anomalie psicosomatiche e disturbi nevrotici.

Patologia degli organi urinari

Le malattie degli organi urinari sono la causa della pollachiuria patologica nei bambini piccoli. I bambini spesso sviluppano cistite acuta, uretrite, pielonefrite.

Queste malattie sono accompagnate da dolore e talvolta i bambini non lo sentono affatto. La pielonefrite è spesso combinata con la cistite, mentre il decorso cronico della malattia provoca dolore, ma non durante la minzione: il bambino lamenta dolore all'addome, ma non alla vescica.

Aiuta a chiarire la diagnosi dei sintomi generali: letargia, debolezza, pallore della pelle, febbre, nausea e vomito.

Le fasi chiave della diagnosi sono le analisi delle urine, le tecniche strumentali per l'esame degli organi interni, ad esempio l'ecografia o la tomografia.

Altre patologie del sistema urinario includono:

  • anomalie d'organo congenite, volume ridotto o capacità ridotta a causa della presenza nel tumore;
  • glomerulonefrite - una lesione immuno-infiammatoria dei glomeruli renali;
  • urolitiasi: presenza di sali, sabbia o calcoli nelle urine;
  • l'insufficienza renale è una malattia caratterizzata da gravi processi patologici che portano all'estinzione della funzione degli organi;
  • patologie renali ereditarie o acquisite dopo la nascita - diabete renale (carenza di sodio), diabete fosfato (assorbimento di fosforo ridotto) e anomalie metaboliche congenite (trasferimento alterato di elettroliti e sostanze organiche).

Disfunzione d'organo neurogena

La disfunzione d'organo neurogena è accompagnata da un malfunzionamento: la vescica non si raccoglie, non si immagazzina e non si svuota dal contenuto in modo tempestivo.

La patologia si sviluppa a causa della maturazione prematura dei centri nel cervello che regolano la minzione nel corpo.

La patologia è isolata e non è complicata da malattie concomitanti. Con la disfunzione neurogena, non ci sono segni di cistite, i bambini non sentono dolore durante la minzione, ma c'è una pollachiuria prolungata.

È aggravato da tensione nervosa, raffreddori. Anche la disfunzione neurogena porta all'incontinenza urinaria e alla minzione notturna.

Patologie endocrine

Spesso sorgono problemi con l'escrezione di urina dal corpo a causa di disturbi nel funzionamento del sistema endocrino.

Più spesso la ragione di ciò è il diabete: zucchero e insipido. Con il diabete mellito, l'assorbimento del glucosio viene interrotto nel bambino - non viene trasportato nei tessuti, ma rimane nel sangue.

Un esame del sangue è un indicatore del diabete mellito, perché rivela un aumento persistente dello zucchero.

Un segno di diabete mellito è la sete, l'aumento dell'appetito, i bambini spesso urinano. Questi bambini sono soggetti a malattie infiammatorie e prurito alla pelle. La terapia del diabete mellito consiste nel monitoraggio delle letture glicemiche.

Il diabete insipido si manifesta con problemi all'ipotalamo e alla ghiandola pituitaria. Queste due ghiandole sono responsabili della produzione di vasopressina, necessaria per restituire l'acqua quando i reni filtrano il sangue..

Con una carenza di questo ormone, l'acqua non ritorna nel flusso sanguigno, ma viene convertita sotto forma di urina ed escreta dal corpo durante la minzione.

Il diabete insipido è una patologia rara, diagnosticata in giovane età. I segni caratteristici della patologia sono la sete e la minzione frequente. È necessario trattare il diabete insipido introducendo sostituti della vasopressina nell'organismo: desmopressina, adiuretina.

Patologie del sistema nervoso centrale

La minzione frequente nei bambini senza dolore è provocata da anomalie nell'attività del sistema nervoso centrale. Normalmente, lo svuotamento di un organo dall'urina è regolato da una serie di impulsi nervosi che il cervello emette quando l'organo è traboccante di urina. Con l'aiuto del midollo spinale, i segnali vengono trasmessi direttamente all'organo e il bambino urina.

Se questa catena di trasmissione diventa difettosa, lo svuotamento avviene spontaneamente, poiché l'organo è pieno di urina.

L'urina esce non solo spesso, ma anche in piccole porzioni. Le disfunzioni del sistema nervoso centrale si verificano quando l'integrità del midollo spinale è danneggiata, neoplasie, malattie della colonna vertebrale, compressione del nervo da ernie, protrusione dei dischi.

In questo caso, è necessario il trattamento della malattia sottostante, dopodiché la funzione di escrezione dell'urina migliorerà gradualmente.

Piccolo volume della vescica

Una capacità d'organo insufficiente può essere una patologia congenita in un neonato, in cui si osserva pollachiuria.

Una vescica troppo piccola non è in grado di trattenere il volume di urina prodotta dai reni, quindi l'urina perde e urina frequentemente.

Alcuni bambini soffrono di incontinenza urinaria. Il trattamento ha lo scopo di aumentare il volume dell'organo iniettando soluzioni per allungarlo.

La terapia viene eseguita a lungo e nelle ragazze l'effetto del trattamento si osserva più tardi rispetto ai ragazzi.

Inoltre, possono svilupparsi tumori nella vescica che riducono il volume. La comparsa di neoplasie è una situazione rara, ma porta anche a pressione e diminuzione del volume dell'organo. Il trattamento del tumore viene eseguito chirurgicamente.

Problemi psicologici e nevrosi

Disturbi nevrotici e problemi psicosomatici - Difficile diagnosticare le cause di minzione frequente nei bambini senza dolore.

Come già indicato, la tensione nervosa causa pollachiuria fisiologica nel bambino. Se lo stress persiste e la pollachiuria persiste a lungo, questa è riconosciuta come una patologia.

Nei pazienti giovani possono essere diagnosticate nevrosi, nevrastenia, distonia vegetativa-vascolare e altre anomalie.

Se la pollachiuria fisiologica dovuta allo stress scompare dopo poche ore, si osserva costantemente l'aumento della voglia di urinare sullo sfondo della nevrosi, sebbene non così chiaramente espresso.

Un bambino con pollachiuria patologica ha anche altri sintomi caratteristici: sbalzi d'umore, aggressività, incapacità di trovare il contatto con gli altri, aumento dell'ansia.

Di solito, una tale diagnosi viene effettuata con il metodo di esclusione, quando vengono eseguiti esami del sistema genito-urinario, ma non vengono rilevate patologie..

L'assistenza diagnostica è fornita da un neuropatologo e psichiatra, che continuerà a guidare il piccolo paziente.

La minzione frequente senza dolore nei bambini non dovrebbe essere lasciata fuori dal controllo dei genitori. Dopotutto, il bambino stesso non può valutare il problema e, in assenza di dolore, il bambino non ha lamentele.

Solo dopo aver consultato un medico ha l'opportunità di diagnosticare e iniziare il trattamento della malattia sottostante che provoca la pollachiuria.

Aumento del flusso di urina senza dolore in un bambino

La minzione frequente nei bambini senza dolore può essere sia un sintomo di un disturbo urologico che un fenomeno temporaneo. Le patologie della vescica si verificano più spesso tra i 4 ei 12 anni e nei ragazzi è 4 volte meno comune rispetto alle ragazze. Se la cistite si sviluppa in un bambino, questo è particolarmente difficile per le madri, poiché la minzione frequente a questa età è di per sé la norma e può essere difficile capire dove finisce il suo limite. Per comprendere questo problema, è necessario acquisire familiarità con gli standard medici..

Minzione frequente indolore nei bambini

Minzione dolorosa, a volte con impurità del sangue, urine scure, spesso insieme a febbre lieve (t superiore a 37 ° C) e dolore nell'addome inferiore, di solito indicano la presenza di cistite, uretrite, urolitiasi o infezioni renali (pielonefrite, glomerulonefrite). Queste ragioni, secondo il dottor Komarovsky, sono le più comuni. L'osservazione aiuterà a distinguere tale dolore dalla colica intestinale in un bambino..

La natura infettiva delle malattie degli organi urinari è inoltre indicata da una perdita di forza, mal di testa, mancanza di appetito, problemi di sonno, nei neonati - disturbi delle feci, eruttazione o vomito. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla temperatura elevata, seguita da un calo in un giorno. Questo può indicare reflusso vescico-ureterale - il reflusso di urina dalla vescica fino agli ureteri o persino ai reni. Una temperatura prolungata in assenza di segni di raffreddore, che non può essere corretta con farmaci antipiretici, indica un'infiammazione dei reni..

Frequenza della minzione durante l'infanzia: norma e deviazioni

Man mano che invecchiano, la frequenza della minzione nei bambini diminuisce. Fanno eccezione i primi 5 giorni di vita, quando, a causa del basso apporto di latte materno e della significativa perdita di liquidi, il bambino urina 4-5 volte al giorno.

La tabella seguente mostra i tassi di minzione nei bambini.

Età, anniLa quantità di urina escreta al giorno, mlFrequenza della minzione al giorno, orariIl volume di urina escreta alla volta, ml
0-0,5300-50020-2520-35
0,5-1300-60015-1625-45
1-3760-82010-1260-90
3-5900-10707-970-90
5-71070-13007-9100-150
7-91240-15207-8145-190
9-111520-16706-7220-260
11-131600-19006-7250-270

Motivi per frequenti viaggi in bagno per poca necessità senza dolore nei bambini

Le ragioni del frequente bisogno di urinare nei bambini senza dolore possono essere di origine puramente fisiologica. In questo caso, sono spiegati dai cambiamenti nello stile di vita..

Ecco un elenco approssimativo di fattori provocatori:

  • bevanda abbondante;
  • bere bevande gassate;
  • forte stress, paure o fobie;
  • costrizione dei vasi sanguigni dovuta all'ipotermia.

La minzione frequente in una ragazza o una ragazza può essere causata da vulvite, manifestata da arrossamento e gonfiore della zona pubica, clitoride, labbra e mughetto.

Anomalie degli organi urinari

Le malformazioni congenite degli organi urinari rappresentano un terzo di tutti i difetti e si verificano solo in 25-62 neonati su 1000. Il 57% di esse derivano da mutazioni genetiche e il 16% - a causa di fattori ambientali. Nel 50-70% dei casi sono fatali. Ad esempio, una diminuzione della massa, una violazione della struttura, velocità di sviluppo, posizione o completa assenza di un organo del sistema urinario in presenza di un peduncolo vascolare. Per prendere misure tempestive, la diagnostica prenatale viene eseguita anche nella fase di sviluppo intrauterino.

Malattie endocrine

Le cause più comuni di minzione frequente e abbondante (da 2 a 6 litri al giorno) in caso di disturbi del sistema endocrino sono il diabete insipido e il diabete mellito. Quest'ultimo è raro durante l'infanzia. Si manifesta come forte appetito, sete (il paziente beve 5-6 litri di acqua al giorno), alterato assorbimento del glucosio da parte dei tessuti e sua maggiore concentrazione nel sangue. C'è secchezza e arrossamento delle mucose, della lingua e della pelle del mento, della fronte, delle guance e delle palpebre superiori, e talvolta scabbia. Le manifestazioni dermatologiche e dentali includono piodermite, funghi, dermatite da pannolino, stomatite. Un esame del sangue a digiuno aiuterà a identificare il disturbo..

Il diabete insipido è più comune nei bambini ed è accompagnato dagli stessi sintomi. La malattia è causata da una sintesi insufficiente di vasopressina da parte delle ghiandole endocrine - l'ipotalamo e la ghiandola pituitaria.

Questo ormone è responsabile del ritorno dell'acqua al sangue quando viene filtrata dai reni. Con la sua carenza, l'acqua non viene trattenuta nel corpo e viene escreta insieme all'urina, portando alla disidratazione. Questa deviazione viene corretta dall'uso di adiuretina o desmopressina all'interno.

Vescica neurogena

La disfunzione nervosa della vescica è caratterizzata dalla sua incapacità di immagazzinare l'urina e svuotarla in modo tempestivo. Si sviluppa a causa di disturbi nell'attività del sistema nervoso centrale, che regola i processi di minzione; procede in isolamento, senza complicazioni da malattie concomitanti. Allo stesso tempo, c'è una pollachiuria prolungata - escrezione frequente o incontinenza urinaria completa, specialmente di notte.

Inoltre, con questo disturbo in neurologia, si osservano i sintomi opposti: disfunzione della vescica: difficoltà a urinare meno spesso 3 volte al giorno con flusso di urina incompleto o gocciolante (l'urina residua è superiore a 20 ml). Ciò accade principalmente a causa di un disturbo della circolazione spinale dovuto a un nervo schiacciato, curvatura della colonna vertebrale, ernia, degenerazione del disco intervertebrale.

Piccola capacità della cavità dell'organo

Le dimensioni della vescica congenite o acquisite anormalmente piccole non consentono la quantità di urina prodotta dai reni e l'urina viene escreta in modo incontrollabile o il bambino inizia a scrivere frequentemente. In questo caso, la procedura di allungamento meccanico delle pareti dell'organo viene eseguita riempiendola con una soluzione speciale. Si nota che le sue dimensioni dopo diverse sessioni nelle donne si normalizzano più tardi rispetto agli uomini.

Problemi psicologici

Il fattore psicologico della minzione frequente in un bambino senza dolore è la causa più difficile da diagnosticare. Nevrosi, nevrastenia, VSD, in contrasto con lo stress, le cui conseguenze scompaiono in poche ore, provocano un bisogno prolungato di urinare. Sono accompagnati da sbalzi d'umore dall'aggressività all'aumento dell'ansia, scarso contatto con gli altri.

Lo stress emotivo ha un effetto stimolante sul sistema nervoso, facendolo inviare continuamente segnali alla vescica per svuotarsi. Qualsiasi situazione stressante a scuola o in giardino può provocarli. Il compito dei genitori è scoprire cosa ha causato la paura e aiutare il bambino a liberarsene insieme a un bravo psicologo che capisca la psicosomatica.

Disordini neurologici

La cistalgia è un disturbo neurologico che porta a un frequente bisogno di urinare, solitamente senza manifestazioni dolorose o anomalie cliniche nei test di laboratorio. Questa è la vescica iperattiva, che è anche causata dai seguenti fattori:

  • Paralisi cerebrale;
  • sclerosi multipla;
  • Sindrome di Parkinson;
  • Il morbo di Alzheimer;
  • lesioni al cervello e al midollo spinale.

L'ipoattività della vescica si verifica a causa di un'apertura insufficiente del collo dell'organo a causa di danni ai nervi sacrali e periferici dopo un intervento chirurgico o una lesione. Questo porta a uno svuotamento incompleto. A volte, insieme ai suddetti disturbi, si osservano disturbi mentali.

Tumori

Le neoplasie della vescica sono rare. Non ci sono dolori nella fase iniziale del loro sviluppo, ma la minzione è frequente a causa della pressione del tumore sulle pareti dell'organo. Ciò porta a una diminuzione meccanica del volume della vescica, una forte perdita di peso del paziente. Il tumore viene rimosso chirurgicamente, i citostatici sono prescritti in una fase precoce.

Variante standard

Tutti gli indicatori maggiori di quelli riportati nella tabella sopra sono considerati una deviazione dalla norma, ma sono consentite piccole fluttuazioni. Ad esempio, se un bambino di 6 anni cammina con poca necessità in qualsiasi giorno, non 8, ma 10 volte al giorno, questa potrebbe essere una conseguenza naturale dei cambiamenti nella dieta e nel volume di alcol consumato..

Altri sintomi sospetti durante la minzione senza dolore

Segni come la sete, l'urina pallida e la sua aumentata secrezione, che persistono anche dopo aver escluso tutti i fattori provocatori, possono essere dovuti a un malfunzionamento del pancreas (carenza di insulina). Indicano lo sviluppo del diabete mellito. La disfunzione renale può anche essere la causa della minzione frequente nei bambini. I seguenti segni lo indicano.

  • False chiamate. Falso bisogno di urinare immediatamente o subito dopo aver usato il bagno, non causato dall'accumulo di urina.
  • Dolore lombare localizzato a destra, a sinistra o su entrambi i lati contemporaneamente. Possono essere sia doloranti che crampi e compaiono durante l'attività fisica attiva (corsa, salto). Nei neonati, la loro presenza può essere indicata da un pianto irragionevole, contrazioni delle gambe, rughe.
  • Aumento della sete con aumento della secrezione o incontinenza di urina durante la notte e durante il giorno. Il fenomeno può essere spontaneo (incontrollabile), prematuro o permanente. L'enuresi diventa evidente quando il bambino ha più di 3 anni.
  • Scarico di sangue nelle urine. Normalmente, i bambini hanno urina non concentrata, giallo pallido, i bambini più grandi hanno un'ombra paglia. Il suo rossore, se non sono stati assunti cibi con coloranti alimentari, indica il rilascio di eritrociti (ematuria) in esso, accompagnando una malattia infettiva dei glomeruli renali - glomerulonefrite.

Il grado di pericolo

Le infezioni urinarie sono al secondo posto dopo le infezioni respiratorie in prevalenza, soprattutto nei bambini di età inferiore a un anno. La prognosi di guarigione, a condizione che la terapia sia iniziata in tempo, è favorevole: l'insufficienza renale cronica causata dalla morte parziale dei loro tessuti si verifica solo nell'1% dei pazienti, con trattamento improprio o prematuro - nel 20%.

Diagnosi di disturbi urinari in un bambino

Un livello ridotto di emoglobina e piastrine in un esame del sangue biochimico, nonché la presenza di proteine ​​e un eccesso della norma di leucociti e acido urico nelle urine indicano l'infiammazione di uno degli organi pelvici. Per chiarire la diagnosi, l'urina quotidiana viene seminata per la microflora e la sensibilità dei microrganismi patogeni agli antibiotici. A volte viene prescritta una biopsia (se si esclude la probabilità di un'infezione acuta), un test di tolleranza al glucosio per glicemia alta e diagnosi differenziale:

  • cistoscopia;
  • imaging a risonanza magnetica e computerizzata;
  • esame ecografico e radiografico dei reni e della vescica.

La scelta della procedura diagnostica dipende dall'età del bambino. Ai bambini non viene prescritta la risonanza magnetica e la TC a causa della loro incapacità di rimanere fermi durante la procedura.

È interessante notare che, in un certo senso, la cistite diventa pericolosa per un bambino già nel grembo materno. Pertanto, un'attenzione particolare ai suoi primi sintomi dovrebbe essere prestata alle donne che pianificano una gravidanza. La cistite causa la clamidia, che minaccia di perdita fetale nelle prime fasi. Inoltre distorcono i risultati dei test per la gonadotropina corionica, che aiuta a rilevare la gravidanza..

Trattamento di una condizione patologica

Solo l'uretrite e la cistite non complicate vengono trattate in regime ambulatoriale. In altri casi, il bambino deve essere sotto la supervisione di un medico. A seconda della fase e dell'agente eziologico della malattia, a un bambino piccolo vengono prescritti antibiotici risparmiatori, principalmente da un numero di nitrofurani e penicilline, per gli adolescenti, sono adatti i farmaci del gruppo dei macrolidi.

Medicina tradizionale

La poliuria viene trattata con farmaci di vari gruppi. Un corso di medicina è prescritto da un medico del profilo appropriato, in base alla causa della patologia.

  • Nefrologo - per urolitiasi (Phytolysin, Cyston), infezioni renali (agenti antibatterici), insufficienza renale (diuretici, vasodilatatori, farmaci che purificano il sangue e fluidificano il sangue).
  • Urologo - per l'infiammazione dell'uretra e della vescica, accompagnata dalla sua iperattività (urosettici "Kanephron N", "Amazestina", antibiotici con amoxicillina triidrato, azitromicina, trometamolo fosfomicina, anticolinergici "Urotol", "Vesninisin", "Oksibesin"), così come ipoattività (m-anticolinergici "Atropine", "Ubretid").
  • Endocrinologo - per il diabete (insulina, vasopressina e suoi analoghi) e la disfunzione surrenale.
  • Oncologo - per i tumori (citostatici con clorambucile).
  • Psicoterapeuta - per problemi emotivi (antidepressivi con imipramina, calcio hopantenata, Picamilon, sedativi - Tenoten, Fitosed).
  • Neuropatologo - per disturbi del sistema nervoso centrale e periferico (nootropi).

Il dolore durante la minzione è alleviato dagli antispastici ("Driptan", "No-spa"). Il riposo a letto deve essere osservato durante tutto il corso della terapia..

Metodi alternativi

Come ausiliario, è possibile il trattamento con rimedi popolari. Per questo vengono utilizzate erbe antinfiammatorie tradizionali: camomilla, immortelle, seta di mais, poligono, salvia, uva ursina. Quest'ultimo ha anche proprietà antimicrobiche e un effetto diuretico, aiutando a rimuovere i calcoli renali nelle prime fasi. Ma non dovrebbe essere usato con antibiotici, poiché l'erba inibisce la loro azione..

Con la minzione frequente causata dal congelamento, viene applicata una piastra riscaldante calda allo stomaco e all'inguine o vengono fatti bagni alle erbe. Il riscaldamento domestico consente di espandere rapidamente i vasi sanguigni e, accelerando la circolazione sanguigna, eliminare il sintomo. Si consiglia di farlo immediatamente, senza attendere l'aggravarsi della situazione..

Regime alimentare e alcolico

Per accelerare il recupero ed evitare nuovi attacchi di frequenza urinaria, i prodotti fritti, affumicati, piccanti (peperoni neri, rossi, aglio), contenenti zucchero (cioccolatini, pasticcini), noci e salsa di soia dovrebbero essere rimossi dalla dieta dei bambini. Dovresti anche rinunciare a frutta, verdura e bacche con un alto contenuto di acido: agrumi, pomodori. Anche gli asparagi non dovrebbero essere consumati: possono esacerbare la cistite..

In contrasto con loro, i prodotti a base di latte fermentato (kefir, formaggio non salato), verdure fresche e al vapore, carne bollita, zuppe, pasta sono i benvenuti. Si consiglia ai succhi di bere solo debolmente concentrati, senza zucchero e coloranti. La preferenza è data all'acqua pura, leggermente alcalina (1,5-2 litri al giorno). Se al bambino non piace bere acqua, viene diluito con succhi (in un rapporto di 1: 3), aumentando gradualmente il contenuto. La maggior parte della norma dovrebbe essere bevuta al mattino: se bevi acqua la sera, poco prima di andare a dormire, questo creerà un ulteriore carico sui reni e porterà a minzione frequente durante la notte. Tè e caffè sono completamente esclusi, come tutti i diuretici.

Prevenzione

La frequente voglia di urinare in un bambino può essere prevenuta aderendo all'igiene personale e a una dieta equilibrata, non raffreddando eccessivamente il corpo (ad eccezione delle procedure di indurimento della guarigione generale), garantendo l'escrezione di urea con il sudore attraverso un regolare esercizio fisico, nonché un buon sonno per almeno 9 ore.

Nel primo mese di vita, il pannolino del bambino dovrebbe essere controllato almeno una volta ogni mezz'ora e cambiato secondo necessità, e quando invecchia, assicurati che il bambino vada in bagno in tempo, non appena c'è il desiderio di fare pipì. La ritenzione prolungata di urina può portare allo sviluppo di infezioni nella vescica.

La prevenzione comprende anche controlli regolari con un pediatra e un esame clinico per i parassiti..

Conclusione

La prima e più importante condizione per la poliuria è trattare le malattie infettive in modo tempestivo. La loro presenza è rivelata da esami di laboratorio su urine e sangue. Le malattie di natura non patogena vengono diagnosticate utilizzando procedure cliniche e la consultazione con un neurologo.

Cosa fare per i genitori con minzione frequente nei bambini - cause di

La minzione frequente tra i bambini è il problema più comune associato a un'ampia varietà di disturbi. I genitori, di regola, non attribuiscono molta importanza a tali fenomeni, facendo affidamento sul fatto che, a causa dell'età, i bambini non sono in grado di controllare completamente la loro voglia di svuotarsi..

Le ragioni della minzione frequente nei bambini sono molto diverse e la negligenza della salute del bambino può portare a disturbi fisiologici e gravi cambiamenti patologici negli organi interni.

Come funzionano i reni dei bambini?

I reni sono una parte importante del sistema urinario umano. Fungono da filtro naturale che aiuta a sbarazzarsi di tutte le sostanze inutili e nocive per il corpo. Affinché questo sistema funzioni senza guasti, è molto importante mantenere un equilibrio interno, monitorare i processi metabolici nel corpo. Solo con una sintesi ben coordinata il lavoro dei reni verrà eseguito al livello appropriato..

L'efficienza dei reni è assicurata dalla loro dimensione, ovvero la dimensione della superficie filtrante dei reni. In un neonato, la dimensione di questa superficie è 5 volte inferiore al necessario, in proporzione alle dimensioni dell'intero corpo. Solo all'età di 2 anni di vita di un bambino, la dimensione dei reni aumenta leggermente e può eseguire una sorta di filtrazione di sostanze non necessarie per il corpo, rimuovendole insieme all'urina. La dimensione del rene aumenta fino a 15 anni.

Se un bambino in giovane età consuma molto cibo spazzatura (patatine, cracker, cibi piccanti e salati, salse, bevande gassate), si osserva iperattività renale, che semplicemente non può far fronte all'elaborazione di così tante sostanze nocive. Pertanto, la minzione diventa più frequente..

Questo è un fenomeno assolutamente normale, ma con un sovraccarico costante di questo organo, possono verificarsi varie patologie, compaiono deviazioni significative dalla norma. In alcuni casi, i medici diagnosticano l'insufficienza renale.

Minzione normale nei bambini

La domanda su quante volte e con quale frequenza il bambino dovrebbe urinare in condizioni normali interessa assolutamente tutti i genitori. Il controllo della minzione nei bambini si forma in proporzione allo sviluppo del sistema nervoso. Ci sono diverse fasi nella formazione della minzione nei bambini:

  1. Infantile. Dopo la nascita di un bambino, nei suoi primi mesi, il processo di minzione è assolutamente riflesso. Lo svuotamento avviene non appena la vescica è piena. L'importo normale è considerato da 20 a 25 svuotamenti..
  2. Immaturo. All'età di 1-3 anni, il sistema nervoso inizia a trasmettere informazioni sull'accumulo di urina al cervello. Il bambino impara gradualmente a controllare il processo di minzione. Un bambino può urinare fino a 12 volte al giorno.
  3. Maturo. Nei bambini di età superiore ai 5 anni, l'urina aumenta e può contenere volumi relativamente grandi di urina. Il processo di minzione è già controllato e la sua frequenza è significativamente ridotta fino a 7 volte al giorno.
  4. Minzione matura. All'età di 7-8 anni, i bambini controllano completamente lo svuotamento della vescica, sentono tutti gli impulsi e sono in grado di resistere. Il numero di viaggi in bagno è ridotto fino a 5 volte.

Pollachiuria fisiologica

Con vari tipi di disturbi del sistema genito-urinario, il sintomo più comune è la pollachiuria, una caratteristica del quale è l'aumento della voglia di urinare. Con il normale funzionamento di tutti i sistemi corporei e l'assunzione proporzionale di liquidi, una persona va in bagno in media fino a 8 volte al giorno.

Per un movimento intestinale, vengono rilasciati circa 200 ml di liquido, a volte di più. La pollachiuria fisiologica è un fenomeno assolutamente normale associato a un'eccessiva assunzione di liquidi nel corpo. Se il bambino beve molto, conduce uno stile di vita attivo, mangia grandi quantità di frutta e verdura saturi di succo (agrumi, anguria, melone, pomodori, cetrioli), la maggiore voglia sarà pienamente giustificata.

Segni che indicano la presenza di una malattia

Non sarà difficile per i genitori attenti capire che qualcosa non va nel loro bambino. Sfortunatamente, a causa dell'età, il bambino non può descrivere chiaramente i sintomi, parlare della sua salute. Tra i segni che indicano la presenza di malattie del sistema urinario nei bambini figurano:

  • bisogno frequente di urinare;
  • incontinenza urinaria;
  • aumento della temperatura corporea;
  • debolezza, affaticamento, sonnolenza, sbalzi d'umore;
  • irritabilità, disturbi del sonno.

Eventuali cambiamenti nel sistema urinario non passano inosservati. Di norma, tali violazioni sono accompagnate da alcuni sintomi, che sono particolarmente pronunciati nei bambini. Alcuni di questi sintomi includono:

  1. Prurito, bruciore e dolore durante la minzione.
  2. Dolore persistente che si verifica dopo lo svuotamento.
  3. Minzione frequente.
  4. Enuresi.
  5. Trasfusione della vescica, che crea un'elevata pressione nella zona pelvica. Ciò accade a seguito di un rifiuto consapevole di andare in bagno, perché il bambino sta vivendo un forte dolore nel processo.
  6. L'urina diventa arancione brillante o marrone. È associato a problemi renali. Anche nelle urine, puoi osservare un sedimento sotto forma di fiocchi gialli..
  7. Nei processi infiammatori gravi, i coaguli di sangue e il pus vengono secreti insieme all'urina.

Test per l'infiammazione delle vie urinarie

Per stabilire una diagnosi accurata per le malattie del sistema genito-urinario, vengono effettuati numerosi studi, che includono:

  • esame ginecologico e urologico generale dei genitali;
  • chimica del sangue;
  • semina di urina e sue impurità, che determinano la presenza di infezioni e infiammazioni;
  • una macchia delle mucose degli organi genitali;
  • Ecografia o fluoroscopia in caso di sospetta patologia degli organi interni;
  • ricerca aggiuntiva - cistoscopia.

Malattie e condizioni patologiche in cui c'è minzione frequente

La pollachiuria nei bambini spesso causa ansia ai genitori, perché le malattie trasferite in tenera età spesso influenzano l'ulteriore sviluppo e il funzionamento del corpo.

Patologia dei reni, dell'urea e dell'uretra

La malattia renale più comune nei bambini è la pielonefrite. Questo è un processo infiammatorio che colpisce la pelvi renale, il calice e i canali interni dell'organo. La patologia è più spesso osservata nei bambini di età inferiore ai 7 anni. Il sintomo principale di questa malattia è la minzione frequente e l'aumento della temperatura corporea..

Inoltre, i calcoli renali possono essere trovati spesso nei bambini. Sotto l'influenza di alcuni fattori, nei reni si formano calcoli di varie dimensioni e origini. Il decorso cronico di tali malattie porta a insufficienza renale, anche acuta.

I reni non sono in grado di eseguire la filtrazione e tutte le tossine entrano nel flusso sanguigno, avvelenando il corpo. I bambini hanno letargia, nausea, vomito, perdita di appetito.

Se parliamo delle patologie dell'urea e dell'uretra, vale la pena evidenziare malattie come la cistite e l'uretrite. Con la cistite si verificano cambiamenti nella struttura dell'urea, che portano a minzione frequente. L'agente eziologico della cistite è un'infezione che colpisce la vescica stessa. Escherichia coli, diagnosticata nel 60% dei bambini, porta allo sviluppo di una tale infezione..

L'uretrite, d'altra parte, è una malattia secondaria che si sviluppa come sintomo di quella principale. L'uretrite è un'irritazione della mucosa dell'uretra causata da varie lesioni meccaniche (rilascio di calcoli, danni alla mucosa durante frequenti esami ginecologici, ipotermia). I primi segni della malattia sono anche il frequente bisogno di urinare, così come il dolore e il prurito ai genitali..

Disfunzione della vescica neurogena di tipo iperreflesso

In medicina, c'è un nome semplificato per questa patologia: vescica neurogena. La malattia è abbastanza comune e si verifica nel 10% dei casi di problemi urinari. La patologia è causata da una violazione della regolazione nervosa del processo di minzione.

La ragione può essere qualsiasi disturbo nel lavoro del sistema nervoso centrale, derivante da traumi, malattie degenerative, patologia degli organi urinari. L'urina neurogena è caratterizzata da un controllo riflesso problematico della minzione, nonché da una mancanza di sensazione di vescica piena.

Patologia del sistema endocrino nei bambini

Può anche portare a un aumento della voglia di urinare. Il gruppo principale comprende lo sviluppo sessuale ritardato, che viene diagnosticato all'età di 7 anni. Il sottosviluppo dei genitali diventa una causa comune di varie anomalie del sistema urinario..

Un altro motivo per i disturbi urinari è un eccesso di zucchero nel sangue e il diabete. Il corpo è disidratato e le ghiandole surrenali sono iperfunzionali, l'urina non ha colore.

Patologia del sistema nervoso centrale

Colpisce quasi tutti i processi fisiologici, inclusa la minzione. Danni al sistema nervoso centrale possono verificarsi anche nel grembo materno, così come nelle prime fasi dello sviluppo del bambino (fino a un anno) e dopo un grave trauma. Parlando specificamente del sistema urinario, stiamo parlando di una violazione del tono muscolare a causa dell'instabilità del sistema nervoso.

Il bambino perde il controllo sui muscoli degli organi pelvici, il che porta alla deformazione degli organi interni, si verifica la spremitura dell'urea, che porta a un frequente bisogno di alleviare.

Compressione della vescica

Si verifica con un aumento della pressione interna negli organi pelvici. La ragione di ciò può essere varie malattie infiammatorie degli organi interni, cisti, vari tipi di neoplasie..

La causa più comune di compressione del tratto urinario nei bambini è un'ernia. Può anche essere causato da diarrea, gonfiore, coliche, orticaria. Quando viene schiacciato, il volume dell'urea diminuisce in modo significativo, il che porta a un bisogno frequente.

Neurosi e disturbi psicosomatici

Questo gruppo di disturbi mentali è il fattore principale nello sviluppo dell'enuresi: l'enuresi notturna. I bambini affetti da psicosi, nevrosi, isteria e nevrastenia dormono in una fase eccessivamente profonda in cui non viene generato alcun segnale al cervello circa l'accumulo di urina. Un'urina troppo piena che si svuota spontaneamente.

Cosa fare se il tuo bambino urina spesso?

Il trattamento della minzione frequente nei bambini dipende interamente dalla causa principale della sua formazione e viene eseguito rigorosamente secondo la diagnosi stabilita. Un'ampia selezione di farmaci consente di scegliere i farmaci ottimali per il trattamento di una specifica malattia:

  1. Se si è verificata un'infiammazione delle vie urinarie, vengono utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei e antibiotici.
  2. L'incontinenza da diabete è regolata dal monitoraggio costante dei livelli di insulina.
  3. Con patologie dei reni e delle ghiandole surrenali, viene prescritta la terapia ormonale.
  4. Le malattie neurogene della vescica vengono trattate con un complesso di procedure fisiologiche e l'assunzione di farmaci neotropici.
  5. Per i difetti del sistema nervoso centrale, vengono utilizzati interi complessi, che includono sedativi, sedativi, farmaci ormonali e immunomodulatori. A volte può essere necessario un intervento chirurgico.

Possibili complicazioni

Le patologie nello sviluppo dei reni e le infezioni degli organi genito-urinari non passano senza lasciare traccia e le loro conseguenze hanno un lungo periodo di riabilitazione e adattamento. In assenza di un trattamento di alta qualità e tempestivo nei bambini piccoli, inizia il processo di distruzione del tessuto renale, causato da una malattia cronica come il reflusso.

Prevenzione dell'infiammazione delle vie urinarie nei bambini

Vale la pena ricordare che non esistono regole e linee guida chiare su come proteggere tuo figlio dalle malattie del sistema urinario. Ma ci sono raccomandazioni speciali che aiuteranno a ridurre il rischio di patologie e prevenire gravi conseguenze:

  1. È necessario monitorare attentamente le condizioni e il benessere del bambino..
  2. Partecipare regolarmente a una visita preventiva da parte di un pediatra, ginecologo o urologo.
  3. Evita l'ipotermia durante l'inverno.
  4. La dieta dovrebbe essere esclusivamente cibo naturale che non contenga additivi sintetici. I prodotti semilavorati, il sale in eccesso e le spezie e le bevande gassate sono agenti causali di uretrite e cistite.
  5. Cerca di allattare il tuo bambino il più a lungo possibile. L'allattamento al seno riduce il rischio di sviluppare la disbiosi intestinale e, di conseguenza, impedisce la penetrazione di microrganismi dall'intestino nel sistema urinario.

Minzione frequente in un bambino: cosa fare e come trattare?

Articoli di esperti medici

  • Codice ICD-10
  • Epidemiologia
  • Le ragioni
  • Sintomi
  • Complicazioni e conseguenze
  • Diagnostica
  • Quali test sono necessari?
  • Trattamento
  • Chi contattare?
  • Prevenzione
  • Previsione

La minzione frequente in un bambino non è rara. A volte questo è un segno che ha bevuto troppo liquido o è pieno di melone / anguria o bacche succose. Pertanto, non è necessario iniziare immediatamente a farsi prendere dal panico se i viaggi del bambino in bagno sono diventati più frequenti, ma tuttavia, è necessario tenere presente che questo potrebbe essere un segno di una grave malattia.

Codice ICD-10

Epidemiologia

Dovrebbe indicare le statistiche della frequenza della minzione nei bambini di età diverse:

  • un bambino urina circa 4-5 volte al giorno nei primi 5-7 giorni della sua vita;
  • i bambini fino a 6 mesi urinano molto di più - circa 15-20 volte;
  • nel periodo di 6-12 mesi, questo indicatore diminuisce fino a un massimo di 15 volte;
  • all'età di 1-3 anni, lo svuotamento avviene circa 10 volte al giorno;
  • all'età di 3-6 anni - circa 6-8 volte;
  • all'età di 6-9 anni - circa 5-6 volte;
  • i bambini di età superiore a 9 anni urinano un massimo di 5-6 volte al giorno.

Le statistiche mostrano anche che circa il 20% dei bambini di età inferiore ai 5 anni ha minzione frequente..

Cause di minzione frequente in un bambino

Le ragioni dell'aumento della minzione in un bambino possono essere i seguenti fattori:

  • un eccesso di liquido che il bambino beve;
  • diabete;
  • prendendo diuretici, per esempio, come la furosemide;
  • malattie infettive degli organi genito-urinari - come nefrite, cistite, uretrite;
  • lo sviluppo di eventuali malattie respiratorie virali;
  • condizione stressante, nevrosi.

Sintomi di minzione frequente in un bambino

L'aumento della minzione da solo non è sufficiente per suggerire che un bambino sta avendo un problema. Innanzitutto, dovresti guardarlo per un po 'di tempo, perché se questo problema si è verificato a causa di qualsiasi patologia, sarà accompagnato da altri sintomi:

  • quando si urina, si avverte dolore - in questo caso, i bambini più grandi se ne lamenteranno da soli e i più piccoli possono aggrottare le sopracciglia e gemere o addirittura piangere;
  • sensazione di falso impulso - quando un bambino cerca di andare in bagno poco dopo la visita precedente e non c'è urina nelle urine. Questo di solito è un segno di cistite;
  • dolore all'addome o alla regione lombare. I bambini più grandi indicano da soli il punto doloroso ei bambini di solito si accigliano per il dolore, scalciano le gambe, piangono. Se il dolore nella regione lombare è accompagnato da un aumento della temperatura, allora questo è un segno di un disturbo renale;
  • la comparsa di borse e gonfiori sotto gli occhi è un sintomo che ci sono problemi con il deflusso di liquidi dal corpo. Si manifesta con la pielonefrite;
  • l'urina diventa torbida o ha una miscela di sangue - questo è un sintomo che indica problemi con la filtrazione renale, che indica lo sviluppo di glomerulonefrite.

Minzione frequente nei bambini con dolore e senza dolore

In caso di aumento dello svuotamento quotidiano della vescica, che si verifica senza la comparsa di dolore, e il bambino non ha problemi con il sonno notturno, la sua temperatura rientra nei limiti normali e non ci sono manifestazioni di accompagnamento - questo significa che la causa del disturbo è un aumento del nervosismo eccitazione.

L'aumento della minzione con dolore è un segno di cistite. Nella forma acuta della malattia, questi sintomi compaiono bruscamente e all'improvviso, oltre al dolore e all'aumento della minzione, il bambino urina anche in piccole porzioni. Inoltre, è possibile un falso bisogno di svuotamento: in questi casi, il bambino vuole urinare, ma non può. Questi impulsi sono anche accompagnati dal dolore..

Minzione frequente nei bambini durante la notte

La minzione frequente in un bambino durante la notte può essere una conseguenza dello sviluppo del diabete insipido e, inoltre, danni al midollo spinale o indebolimento delle pareti dell'urea.

Sete e minzione frequente in un bambino

Se il bambino, oltre all'aumento della frequenza urinaria, ha una forte sete, allora questa è molto probabilmente una manifestazione del diabete. A causa dell'escrezione di una grande quantità di liquidi dal corpo, si disidrata. Lo sviluppo del diabete di tipo 2 è accompagnato dalla comparsa di malattie del sistema urinario e dall'infiammazione della vescica.

Dolore addominale e minzione frequente in un bambino

Con qualsiasi patologia che colpisce gli organi urinari, c'è un aumento della minzione. Inoltre, potrebbe esserci dolore all'addome o alla schiena. Se, oltre ai suddetti sintomi, il bambino avverte brividi, la sua temperatura e la sua sudorazione aumentano, ciò potrebbe essere la prova dello sviluppo della patologia renale.

Minzione frequente in piccole porzioni in un bambino

Quando una persona è stressata o sovraeccitata, viene rilasciata adrenalina, che aumenta contemporaneamente la produzione di urina e aumenta l'eccitabilità della vescica - di conseguenza, il bambino spesso vuole andare in bagno, ma la vescica non è piena (di conseguenza, lo svuotamento avviene in piccole porzioni). Questa condizione è temporanea e scompare da sola quando lo stress passa..

Diarrea e minzione frequente in un bambino

La diarrea può verificarsi a causa dello sviluppo di una varietà di patologie endocrine. A volte compare nel diabete mellito a causa di un disturbo dell'innervazione delle pareti intestinali. Questa condizione è anche accompagnata da una sensazione di sete intensa, aumento della minzione, una sensazione generale di debolezza e oltre a problemi con la sensibilità degli arti.

Minzione frequente in un neonato

La minzione frequente in un bambino, che si verifica senza dolore, in alcuni casi può essere associata a una patologia cronica delle vie urinarie o dei reni di sua madre.

Sindrome da frequenza urinaria diurna nei bambini

In alcuni casi, i bambini hanno improvvisamente un forte aumento della frequenza della minzione diurna (a volte questo può accadere letteralmente ogni 10-15 minuti), ma non ci sono segni di un processo infettivo nel sistema urinario o nicturia, disuria o enuresi diurna.

Molto spesso, questi segni compaiono a circa 4-6 anni, quando il bambino ha già imparato a usare il bagno da solo. Questo disturbo di solito si verifica nei ragazzi (nelle ragazze è molto meno comune).

Questo disturbo è chiamato pollachiuria o sindrome diurna ad alta frequenza nei bambini. È funzionale, in quanto non si presenta a causa di eventuali difetti anatomici.

Di solito queste manifestazioni si verificano prima che il bambino inizi ad andare all'asilo, o se ha uno stress emotivo, che si sviluppa principalmente a causa di problemi familiari..

Tali bambini devono essere esaminati per escludere un processo infettivo nel tratto urinario e, inoltre, il medico deve assicurarsi che durante la minzione, il tratto urinario sia completamente svuotato..

In alcuni casi, questo sintomo può essere innescato da ossiuri..

Il disturbo scompare da solo, i suoi sintomi scompaiono dopo 2-3 mesi. Il trattamento con farmaci anticolinergici funziona solo raramente..

Complicazioni e conseguenze

Un processo infettivo delle vie urinarie (e la minzione frequente è uno dei segni della malattia) non è affatto un disturbo innocuo, soprattutto se non è interessata solo la parte inferiore del sistema, ma anche i reni. La conseguenza della patologia non trattata può essere la morte di circa l'80% delle cellule nel tessuto renale, a seguito della quale si sviluppa un disturbo irreversibile della funzione renale: insufficienza renale in forma cronica.