Sotto quali malattie il bambino fa spesso pipì?

Il corpo spesso dà segnali che avvertono di una possibile malattia. Uno di questi potrebbe essere il fatto che il neonato fa spesso pipì. Quali potrebbero essere le ragioni di questo fenomeno? È pericoloso e quando andare dal dottore?

Frequenza urinaria normale per un neonato

L'urina dei bambini è molto leggera e inizialmente non ha quasi nessun odore caratteristico. Viene escreto in modo incontrollabile dai neonati, la frequenza va da dieci a 30 volte al giorno (solo nei primi giorni dopo la nascita meno spesso).

Le norme medie per i bambini in base all'età sono:

  1. nella prima settimana dopo la nascita - 4-6 volte;
  2. dalla seconda settimana a 1 mese - 20-25 volte;
  3. da 1 mese a 1 anno - 15-20 volte;
  4. da 1 a 3 anni - circa 10 volte.

Quando preoccuparsi

La frequenza della minzione può variare. Quando il bambino ha la febbre, o nelle giornate calde, può diminuire notevolmente (fino alla metà del volume di urina escreta al giorno) a causa dell'elevata perdita di umidità. Il bambino può urinare, al contrario, più spesso per eccesso di alcol (questo non è motivo di forte preoccupazione).

Importante! La vigilanza dovrebbe essere attivata se un bambino improvvisamente fa pipì più spesso del solito senza una ragione fisiologica. Può essere innescato da varie malattie..

Sintomi dell'inizio della malattia

I seguenti sintomi indicano la presenza di infezioni nel sistema urinario e altre malattie:

  • dolore durante la minzione, espresso nel pianto di un bambino;
  • alta temperatura;
  • disordini del sonno;
  • letargia, diminuzione dell'attività del bambino;
  • il bambino smette di ingrassare.

Cause di minzione frequente

Quando un bambino urina frequentemente le cause possono variare, da quelle fisiologiche, che non dovrebbero essere molto fastidiose, a malattie gravi che richiedono cure immediate..

Patologie endocrine

Il diabete mellito dei bambini è una malattia cronica, il cui sintomo più eclatante è che il bambino fa la pipì molto più spesso del solito.

Importante! Un grande volume di urina rilasciato in una volta non è un segno di malattia. È la frequenza della minzione che conta..

Per diagnosticare il diabete sono necessari esami del sangue e delle urine.

Esistono due tipi di diabete nei bambini:

  1. Zucchero. Si sviluppa quando il pancreas smette di produrre insulina. La sua causa nei neonati nella maggior parte dei casi è una predisposizione genetica;

Il bambino ha il diabete

  1. Senza zucchero. Può svilupparsi dopo infezione, lesioni, tumori cerebrali o congeniti. Questa è una malattia endocrina causata da una violazione della produzione dell'ormone vasopressina da parte del lobo posteriore della ghiandola pituitaria. Un altro tipo di patologia è che i reni non rispondono alla vasopressina. Questo ormone normalmente promuove la ritenzione idrica nel corpo. In sua assenza, la rimozione dell'umidità aumenta notevolmente.

Entrambi i tipi di disturbi endocrini causano sete costante e aumento della minzione. Soprattutto il bambino piscia molto di notte.

Disfunzione della vescica neurogena

La malattia è caratterizzata dall'incapacità di controllare la vescica a causa di:

  • malformazioni congenite del sistema nervoso centrale;
  • trauma alla nascita;
  • tumori spinali;
  • Paralisi cerebrale;
  • disfunzioni del sistema nervoso autonomo;
  • fallimento del riflesso che controlla la minzione.

Il sintomo principale della patologia è l'incontinenza urinaria..

Problemi psicologici

Le situazioni stressanti possono anche innescare l'inizio dell'enuresi notturna. Questo può essere un divorzio o una separazione dei genitori, la morte di un parente, un cambiamento di luogo di residenza. Di conseguenza, un bambino che ha precedentemente chiesto un vasino potrebbe perdere il controllo della vescica e iniziare a fare pipì giorno e notte..

Il bambino si è bagnato di notte

Cause patologiche

Se il bambino fa la pipì in modo insolito, potrebbe essere un sintomo di infezioni del tratto urinario, come ad esempio:

  • cistite;
  • pielonefrite;
  • uretrite.

Un bambino che allatta con un'infezione della vescica (cistite) ha frequenti minzioni, dolore o bruciore durante la minzione.

Altri sintomi:

  • alta temperatura;
  • scarso appetito;
  • diarrea;
  • vomito;
  • debolezza generale;
  • urina maleodorante.

Patologie non infettive:

  • fallimento renale cronico;
  • ipoplasia renale.

Cause fisiologiche

Ci sono fattori fisiologici che fanno urinare di più i bambini:

  1. Troppa assunzione di liquidi. Di regola, questo è un singolo evento, solo un bambino ha bevuto molta acqua un giorno..
  2. Mangiare cibi che hanno un effetto diuretico, come l'anguria.
  3. Basse temperature dell'aria. Quando si raffredda, il prelievo di liquidi attraverso le ghiandole sudoripare si interrompe, l'urina, al contrario, è più attiva.

Cosa fare per i genitori

Se un neonato fa pipì frequentemente, ma non ha cambiamenti nella sua salute e il disturbo può essere associato a bere eccessivo, febbre bassa o uso di prodotti diuretici, i genitori non devono intraprendere alcuna azione. Con l'eliminazione dei fattori fisiologici, la minzione tornerà alla normalità.

Dovresti consultare un pediatra se il tuo bambino urina molto spesso per un lungo periodo di tempo, anche in assenza di altri sintomi. Se ci sono evidenti segni di malattia, consultare immediatamente un medico.

Importante! Non puoi auto-medicare, offrire a tuo figlio decotti alle erbe, ecc. Può solo peggiorare la malattia renale..

Tipi di esami

Dopo essere andato in ospedale, il medico dovrebbe determinare perché il bambino urina frequentemente. Per questo, vengono eseguiti esami e analisi..

Prima di tutto, il pediatra redige una storia medica e fa riferimento alla storia del paziente. È importante che le infezioni del tratto urinario, i disturbi neurologici, le lesioni alla testa, i tumori intracranici, i cambiamenti nello sviluppo psicomotorio siano stati diagnosticati in precedenza. C'è anche una storia familiare di malattie ereditarie.

Dopo la prima consultazione, si terranno:

  1. Esame obiettivo, in cui si presta attenzione alla frequenza cardiaca, alla frequenza respiratoria, alle letture della pressione sanguigna, al dolore nell'area dei reni;

Pediatra che esamina un neonato

  1. Analisi del sangue generale e biochimica;
  2. Analisi generale delle urine e secondo Nechiporenko;
  3. Se necessario, ecografia dei reni e di altri organi.

Una volta diagnosticata, il trattamento dipenderà dalla causa della frequenza urinaria..

Prevenzione dei disturbi

Per evitare problemi con la minzione, i pediatri raccomandano misure preventive:

  1. Controlla quanto beve il tuo bambino. I bambini allattati al seno avranno abbastanza latte materno. Se un bambino usa miscele artificiali, deve anche bere acqua.

Importante! Nelle giornate calde, anche durante l'allattamento, il tuo bambino potrebbe aver bisogno di più acqua da bere.

  1. Eseguire procedure igieniche per lavare l'area intima del bambino subito dopo aver cambiato il pannolino per evitare infezioni alle vie urinarie.
  2. Prevenire l'ipotermia del bambino.
  3. Durante il trattamento di ARVI, infezioni intestinali, assicurarsi che il corpo del bambino non sia disidratato.
  4. Crea un'atmosfera favorevole in famiglia, proteggi il bambino dallo stress nervoso. Durante il periodo del vasino, ricorda che il bambino può sempre scrivere a letto e in pantaloni. Allo stesso tempo, non puoi rimproverarlo e costringerlo a urinare in una pentola. A volte al bambino non piace, ci vuole tempo prima che il bambino si abitui..

Vasino

Trovare la causa della minzione frequente in un bambino è estremamente importante, perché da essa dipende un'ulteriore terapia: per le infezioni renali e delle vie urinarie, questi sono antibiotici, per il diabete mellito - terapia insulinica, i bambini adulti potrebbero aver bisogno di consultare uno psicologo infantile.

Minzione frequente in un bambino: cercare la causa ed eliminare

Il corpo di un bambino nella sua struttura anatomica e nelle sue capacità funzionali è significativamente diverso da quello di un adulto. Questo è il motivo per cui non puoi trarre conclusioni affrettate sullo stato di salute del bambino in base ai tuoi sentimenti. Gli indicatori, che sono la norma per un adulto, per un bambino sono già una patologia.

I genitori attenti dovrebbero essere avvertiti anche di cambiamenti sottili, come la minzione frequente in un bambino. Questa sindrome ha ricevuto il nome di "pollachiuria", si manifesta spesso quando lo stato fisico o psicologico del bambino peggiora, quindi è necessario analizzare la situazione e comprenderla.

Forse le ragioni risiedono nella stagione calda, nel consumo eccessivo di bevande gassate eccessivamente dolci che aumentano la sete invece di dissetarla, nell'introduzione di anguria, cetrioli, meloni, bevande alla frutta a base di mirtilli rossi, mirtilli rossi nella dieta. Monitorare le condizioni del bambino e conoscere alcune delle norme fisiologiche aiuterà a evitare preoccupazioni inutili.

Le ragioni per lo sviluppo della pollachiuria nei bambini piccoli possono essere diverse, dallo stress banale all'insorgenza di un processo infiammatorio locale o di una malattia infettiva generale. Prima di andare in ospedale, è necessario osservare attentamente il comportamento del bambino, soprattutto se non è ancora in grado di esprimere i suoi sentimenti a parole.

Qualsiasi informazione può essere importante: possibile indolenzimento dell'addome inferiore, regolarità della minzione, quantità di liquido secreto, cambiamenti di colore, odore, concentrazione: tutte queste informazioni saranno necessarie per stabilire una diagnosi, il medico si concentrerà sicuramente su di esse..

Norme di età

La frequenza della minzione nei bambini cambia gradualmente con l'età, ciò è dovuto al fatto che i reni di un neonato non sono completamente sviluppati, la loro maturazione dura per diversi anni di vita.

Questo organo accoppiato è responsabile di diverse importanti funzioni: mantenimento di un equilibrio ottimale di minerali e fluidi, rimozione di prodotti metabolici, degradazione di composti chimici (ad esempio farmaci) dal sistema circolatorio, formazione di glucosio durante i periodi di digiuno, stabilizzazione della pressione sanguigna.

A causa dello stress costante, della crescita attiva e dello sviluppo dei reni, il quadro clinico del lavoro articolare di tutti gli organi e sistemi può essere facilmente interrotto anche da piccoli cambiamenti.

In genere, la frequenza della minzione nei bambini varia nei seguenti intervalli:

  • I primi 5-7 giorni di vita, il bambino urinerà circa 4-5 volte al giorno..
  • Fino a circa sei mesi di età, questi valori aumenteranno fino a 15-20 volte.
  • All'età di 6-12 mesi, la frequenza di svuotamento della vescica inizierà a diminuire fino a 15 volte.
  • Da 1 a 3 anni - tasso di minzione 10 volte al giorno.
  • Da 3 a 6 anni - 6-8 volte.
  • Da 6 a 9 anni - 5-6 volte.
  • Dai 9 anni in su - non più di 5-6 volte al giorno.

Piccole deviazioni dalla norma non dovrebbero essere motivo di preoccupazione. Se ieri andava tutto bene, ma oggi il bambino usa spesso il bagno, devi prima di tutto valutare oggettivamente le condizioni meteorologiche e la dieta. Forse la sete è causata dal caldo estivo, cibi salati o piccanti, un gran numero di frutti succosi e bacche mangiati.

La minzione frequente nei bambini durante la notte può essere causata dalla manifestazione di diabete insipido, lesioni del midollo spinale e debolezza delle pareti della vescica. Se il numero di svuotamenti giornalieri della vescica è aumentato, ma il processo è indolore, il bambino dorme bene la notte, la temperatura corporea è entro i limiti normali e non ci sono sintomi di accompagnamento, questo indica una maggiore eccitabilità nervosa.

Per confermare una possibile diagnosi, è necessario visitare un pediatra e passare l'urina per l'esame. La pollachiuria da stress è meno pericolosa delle malattie infiammatorie del sistema urinario, non richiede sempre un trattamento farmacologico, in alcuni casi è sufficiente mostrare più attenzione al bambino, circondarsi di amore e cura.

Possibili cause di minzione frequente

Secondo le statistiche, la maggiore frequenza di minzione nei bambini di età inferiore ai 5 anni raggiunge il 20%, che è associata a una maturazione prolungata degli organi del sistema urinario. Ovviamente, la frequenza della minzione dipende direttamente dalla quantità di liquido consumato..

Più fluido entra nel corpo, più ne uscirà. Un'altra cosa è che i bruschi cambiamenti nel normale regime alimentare possono essere causati da disturbi che insorgono nel diabete e in alcune altre malattie..


Malattie del sistema urinario

Se il bambino non beve più spesso del solito, ma spesso piscia, dovresti prestare attenzione alla quantità di urina escreta. La minzione frequente e dolorosa nei bambini è un segno sicuro di problemi..

Se l'urina esce un po ', ma allo stesso tempo il bambino avverte disagio e un costante desiderio di svuotare la vescica, molto probabilmente questa è la fase iniziale di una delle malattie infiammatorie: cistite, pielonefrite, uretrite. In questi casi, si verifica spesso una perdita incontrollabile di urina, soprattutto con tensione nella parete addominale (starnuti, tosse, risate), dolore alla colonna lombare, debolezza generale, perdita di appetito, scarsa qualità del sonno.

I cambiamenti improvvisi della temperatura diurna non devono essere ignorati, soprattutto se non si osservano più sintomi. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla minzione frequente in un bambino accompagnata da pianto, rigurgito dopo aver mangiato, vomito, aumento della frequenza delle feci o stitichezza.

Un'urgente necessità di consultare un medico, come trattamento, vengono solitamente prescritti farmaci di un certo numero di urosettici o antibiotici.

Malattie endocrine

Le patologie del sistema endocrino spesso causano forme di diabete mellito e insipido. In questo caso, il glucosio che è entrato nel corpo con il cibo, invece di essere assorbito, si accumula nel sangue.

I sintomi più comuni sono sete costante, aumento dell'appetito e perdita di peso. Le funzioni protettive e riparatrici del corpo si indeboliscono, questo può portare a lesioni pustolose e infiammatorie della pelle (foruncolosi, follicolite), occhi (blefarite, congiuntivite).

La terapia insulinica viene utilizzata per trattare la malattia sottostante..

Malattie infettive

Se l'aumento della frequenza della voglia di urinare nei bambini passa sullo sfondo della comparsa di tosse, naso che cola, sonnolenza, ciò indica una forma infettiva della malattia. Il trattamento è prescritto solo dopo aver assunto l'anamnesi e dipende dalle manifestazioni cliniche della malattia..

Nevrosi

Con condizioni nevrotiche e stressanti, è possibile violare non solo le norme quotidiane di escrezione di urina, ma anche quelle notturne, fino all'enuresi. In questa condizione, il livello di adrenalina nel sangue aumenta in modo significativo, il che porta ad un aumento della quantità di liquido prodotto dal corpo. L'urina viene escreta spesso, ma in porzioni scarse, a causa dell'eccitabilità patologica della vescica. Maggiori informazioni sull'enuresi →

Se il bambino ha raggiunto i 4 anni e improvvisamente si scopre incapace di controllare il processo, non ha il tempo di raggiungere il piatto, questo è un vivido sintomo di conflitto interno o disturbi dello sviluppo mentale. Dopo aver risolto il problema, tutte le manifestazioni esterne scompariranno. Per il trattamento della pollachiuria nevrotica vengono utilizzati farmaci con uno spettro d'azione sedativo, a volte in combinazione con metodi alternativi.

Ipotermia

La minzione frequente in un bambino può essere associata all'ipotermia. C'è uno spasmo riflesso dei vasi renali, la filtrazione dell'urina e il successivo processo della sua escrezione dal corpo viene accelerato. È sufficiente riscaldare il bambino in modo che tutte le funzioni tornino immediatamente alla normalità e si riprendano.

Assunzione di medicinali

L'uso di alcuni farmaci ha anche l'effetto di migliorare la minzione. Prima di tutto, questi sono diuretici, il cui compito principale è rimuovere il fluido in eccesso dagli organi interni..

In altri farmaci, l'effetto diuretico potrebbe non essere il principale, ma l'effetto collaterale, ad esempio, nei farmaci antiemetici o antiallergici. Prima di iniziare il trattamento, è necessario leggere le istruzioni per l'uso, prestando particolare attenzione a possibili controindicazioni ed effetti collaterali.

Diagnosi delle possibili cause

Poiché la minzione frequente nei bambini può essere un segnale di vari disturbi, è necessario condurre una diagnosi approfondita. Al paziente verranno sicuramente assegnati esami delle urine di laboratorio (analisi generale, urinocoltura, raccolta della norma quotidiana), esami ecografici della vescica e dei reni, esami radiografici, citoscopia, nonché una serie di altre misure necessarie per stabilire una diagnosi.

Prima di tutto, dovrai contattare un pediatra, che, se necessario, reindirizzerà il paziente a vedere specialisti ristretti, a seconda del tipo di malattia: un urologo per le lesioni della vescica, un nefrologo per le malattie renali, un endocrinologo per il diabete, un neuropatologo per le patologie del midollo spinale e del cervello. Gli specialisti lavoreranno quindi in tandem per prescrivere trattamenti complementari..

È impossibile diagnosticare in modo indipendente la malattia e prescrivere il trattamento corretto. Infezioni e malattie infiammatorie che non vengono trattate in tempo possono portare rapidamente alla distruzione parziale dei tessuti renali e vescicali, dopo di che le loro funzioni non potranno mai essere completamente ripristinate..

La diagnostica mediante ultrasuoni o raggi X può mettere tempestivamente in guardia contro anomalie congenite o acquisite, rivelare la presenza di processi infiammatori interni, neoplasie sotto forma di tumori, sabbia, calcoli. Se il medico curante prescrive un trattamento ospedaliero, non trascurare le sue raccomandazioni. In un ambiente ospedaliero, è più facile monitorare le condizioni del paziente, capire quanto sia efficace il trattamento prescritto, se necessario, integrarlo o cambiare completamente tattica.

Prevenzione

Per prevenire la minzione frequente in un bambino e le sue possibili conseguenze è abbastanza semplice, hai solo bisogno di:

  • osservare le regole di igiene personale;
  • prevenire l'ipotermia del corpo: nuotare in acqua eccessivamente fredda, sedersi su terra umida o pietre fredde, cemento;
  • sottoporsi regolarmente a un esame di routine da un pediatra locale;
  • mangiare correttamente.

Fin dalla tenera età, una corretta alimentazione e l'aderenza al regime di consumo di alcol svolgono un ruolo importante nella prevenzione dei disturbi della vescica. L'allattamento al seno a lungo termine del bambino riduce significativamente la probabilità di sviluppare la disbiosi e migliora l'immunità locale, il livello di immunoglobulina A nelle urine aumenta, il che indica un alto grado di protezione del sistema genito-urinario dalle infezioni.

Durante il periodo di crescita attiva del bambino, una dieta equilibrata ricca di vitamine e minerali utili stimola e sostiene attivamente il sistema immunitario, aiutando a proteggere il corpo dalle influenze esterne di microbi e batteri nocivi.

Le ragioni della minzione frequente nei bambini possono essere diverse, quindi è impossibile capirlo senza l'aiuto di uno specialista qualificato. Solo un medico sa come raccogliere correttamente un'anamnesi, quale trattamento prescrivere in ogni singolo caso.

L'assunzione di farmaci (soprattutto antibiotici) può "annegare" temporaneamente i sintomi allarmanti, mentre la malattia continuerà a minare impercettibilmente la salute del bambino.

Va ricordato che la minzione frequente può essere un formidabile segno di una grave malattia. Non è necessario rischiare la salute del bambino, perché prima viene diagnosticata la malattia, prima verrà prescritto un trattamento più efficace e il ritardo può essere troppo costoso.

Autore: Julia Prokofieva, dottore,
appositamente per Mama66.ru

Perché un bambino fa spesso e molto pipì: i motivi e le norme della minzione per neonati e bambini di età superiore a un anno

Uno degli indicatori della salute di un bambino in generale e del suo sistema genito-urinario in particolare è la frequenza con cui fa la pipì e quali sono le caratteristiche della sua urina. È importante che i genitori non perdano di vista questo punto importante e notino tutti i cambiamenti nei volumi e nei ritmi abituali. Un aumento o una diminuzione del numero di minzioni non sempre indica lo sviluppo della malattia, ma questa opzione non può essere esclusa.

Nel corpo di un bambino a volte si verificano alcuni cambiamenti, che comportano una maggiore frequenza di minzione o la loro riduzione: questo sintomo dovrebbe allertare i genitori, ma per essere radicati nella questione, è necessario conoscere i tassi di minzione per i bambini di età diverse.

La minzione tempestiva e fisiologicamente corretta è un indicatore della buona salute di un bambino

Frequenza della minzione in un neonato

Quanto dovrebbe scrivere un neonato? Il bambino è in grado di fare pipì nei primi minuti dopo la nascita e, in alcuni bambini, la minzione inizia entro le prime 12 ore. Durante questo periodo, i bambini hanno il tempo di urinare più volte. Certo, tutti i dati sono nella media, ma anche se il bambino non cammina in piccolo nelle prime 24 ore dopo la nascita, anche questo è considerato la norma. Nella maggior parte dei casi, la minzione rara è caratteristica di un bambino il primo giorno di vita..

Oltre alla frequenza, la minzione nei neonati ha caratteristiche caratteristiche. Il colore dell'urina nelle briciole può essere rossastro o arancione, ma questa è un'immagine del tutto normale. Non ci sono disturbi nel corpo e una tale sfumatura di urina acquisisce dai sali di urato, che sono ancora in abbondanza lì. Dopo un paio di giorni, l'urina diventerà del solito colore giallo chiaro o addirittura trasparente.

Non ci sono norme chiare, ma i medici, e quindi i genitori, aderiscono agli indicatori medi:

  • da 0 a 6 mesi - 20-25 minzioni al giorno, 20-30 ml;
  • da 6 mesi a 1 anno - 15-16 minzioni da 25-45 ml.

Di conseguenza, puoi calcolare il volume approssimativo di urina al giorno. Nella fascia di età di 1 mese - 1 anno, sarà da 300 a 500 ml. Vediamo che il bambino fa spesso pipì nei primi mesi di vita, successivamente questa frequenza diminuisce.

Nel periodo dalla nascita ai sei mesi, il bambino scrive circa 20-25 volte in 24 ore, ma questi dati non possono essere considerati rigorosi

Volumi e frequenza della minzione nei bambini a partire da 1 anno di età

Il bambino cresce, insieme a lui cresce il numero di fattori che influenzano la qualità dell'urina e la frequenza di svuotamento della vescica. Ciò tiene conto del volume di liquidi bevuti, delle condizioni atmosferiche, del clima interno, dello stato di tutte le sfere della vita del bambino (emotivo, fisico, mentale), nonché delle caratteristiche personali del carattere del bambino. È stato notato che i bambini facilmente suscettibili ed estremamente vulnerabili urinano più spesso dei bambini che sono più calmi e più sicuri di sé. Quante volte il bambino cammina in piccolo dipende anche dalle caratteristiche strutturali degli organi del sistema genito-urinario. Il bambino piscia poco se il volume della sua vescica viene aumentato.

L'accademico e medico del periodo sovietico Albert Papayan sviluppò un tavolo contemporaneamente, che è ancora utilizzato da tutti gli specialisti nel campo della pediatria. Questa tabella indica la frequenza media della minzione nei bambini in diversi periodi di età e qui viene visualizzato anche il volume di una porzione di urina. Una tabella dettagliata può aiutarti a determinare cosa è normale per un bambino e quando iniziare a preoccuparsi.

Tavolo. Frequenza e volume della minzione nei bambini a partire da un anno:

Età del bambinoVolume di urina al giorno, mlIl numero di minzioni al giornoIl volume di una porzione di urina, ml
1-3 anni750-82010-1260-90
4-5 anni900-10707-970-90
5-7 anni1070-13007-9100-150
7-9 anni1240-15207-8145-190
10-11 anni1520-16706-7220-260
11-13 anni1600-19006-7250-270

I genitori notano che il bambino inizia a urinare con meno interruzioni quando inizia il processo di vasino e svezzamento dai pannolini. Questa situazione è assolutamente normale. Il bambino deve imparare a controllare la minzione, ma prima non gli importava di questo. Da qui la maggiore frequenza, ma passerà dopo un po '. Sii paziente e presto il bambino urinerà a intervalli crescenti. È stato anche notato che il bambino piscia poco quando la madre inizia a introdurre cibi integrativi o alimenti complementari. Meno allattamento al seno porta a una minore voglia di urinare.

Il bambino piscia poco con la crescita. Con l'età, la vescica del bambino cresce e il volume di una singola porzione di urina aumenterà, mentre la frequenza diminuirà. Inoltre, più il bambino è vecchio, più è facile per lui controllare l'attività del corpo, in particolare il lavoro della vescica. Le tariffe indicate in tabella sono medie e calcolate per un bambino sano. Allo stesso tempo, le condizioni di vita sono normali, il bambino beve liquidi con moderazione e non ci sono cambiamenti nella sudorazione, ad es. non si surriscalda né si raffredda eccessivamente. Una situazione normale sarà che il bambino piscia raramente, ma in grandi volumi, il che alla fine fornisce una norma statistica media..

I dati della tabella e gli standard medici sono forniti per quei bambini che bevono una quantità normale di liquidi al giorno.

Perché un bambino di età superiore a 3 anni fa spesso pipì?

Non farti prendere dal panico se tuo figlio inizia a scrivere frequentemente. La questione potrebbe essere nelle caratteristiche individuali del corpo del bambino, specialmente quando si lavora con i bambini. In questo caso, non dovresti sospettare alcuna malattia..

Fattori fisiologici

Un bambino può spesso scrivere a causa di fattori fisiologici che, alla loro origine, non rappresentano una minaccia per la salute dei bambini. Nella maggior parte dei casi, questa è la risposta del corpo agli stimoli esterni. Elenchiamo i principali fattori causali:

  1. Bere eccessivo, soprattutto quando si consumano bevande gassate. È difficile per il corpo assimilare tutto il fluido consumato e cerca di rimuovere il suo eccesso attraverso l'urina. Quando un bambino suda un po ', spesso fa pipì. In estate, il liquido consumato al giorno compensa la regolare perdita di umidità, e in inverno quasi tutto il volume viene escreto nelle urine, il che lo rende quasi trasparente.
  2. L'uso di prodotti diuretici. Nel melone, nell'anguria, nei mirtilli rossi, nei cetrioli, nei mirtilli rossi, così come nei prodotti contenenti caffeina di acqua naturale in eccesso (consigliamo la lettura: è vietato mangiare anguria durante l'allattamento?). I bambini fanno pipì più spesso se mangiano cibi piccanti, salati o acidi.
  3. Quando fa fresco al chiuso o all'aperto, le ghiandole sudoripare non funzionano così intensamente e il sistema genito-urinario, al contrario, produce molta urina. Un'ipotermia eccessiva può portare a disturbi a lungo termine, ma con un bambino sano, senza focolai di infiammazione, la situazione si uniforma da sola.
  4. Influenza delle condizioni climatiche. Le differenze di pressione atmosferica e umidità dell'aria influenzano fortemente il corpo.

Fattori neurogenici

Situazioni di stress e tensione psicologica riducono il diametro dei vasi sanguigni, e quindi l'ossigeno penetra peggio nei tessuti. L'aumento della produzione di urina è progettato per compensare la carenza di ossigeno. A seguito di ciò, vediamo una situazione che il bambino va spesso a scrivere. Questo fenomeno è abbastanza normale e facile da spiegare. Ricorda che durante i periodi di stress aumenta la voglia di urinare, ad esempio in un atleta prima di una competizione.

L'eccitazione e la tensione nervose eccessivamente prolungate portano al fatto che il bambino si sente a disagio e possono anche svilupparsi disturbi del sistema nervoso. La causa iniziale fisiologicamente sicura può portare alla malattia. Evita situazioni stressanti prolungate e, se necessario, devi identificare la causa ed eliminarla.

Vescica iperattiva

I bambini fino a 4-5 anni hanno spesso un fenomeno come una vescica iperattiva. La loro frequenza di minzione è piuttosto alta e si verifica su quasi tutti i tipi di stimoli. Ad esempio, all'età di 10 anni, il problema scompare e il bambino urina solo di notte, ma prima che la minzione avvenisse in qualsiasi momento della giornata. La presenza di questo sintomo in un bambino di un mese e anche in un bambino di un anno non dovrebbe spaventare i genitori, ma dovrebbe essere considerata esclusivamente come un normale processo fisiologico.

Una vescica iperattiva porta al fatto che il bambino fa spesso pipì - questa è la reazione del corpo a stimoli o stress (per maggiori dettagli, vedere l'articolo: il bambino spesso fa la pipì molto)

La persistenza di una vescica attiva ipertrofica durante l'adolescenza è un caso più grave. Esiste una malattia neurogena associata a un malfunzionamento della vescica.

Un bambino che sperimenta lo stress dovuto al ridicolo dei suoi compagni dopo la minzione spontanea è più suscettibile allo sviluppo della patologia. Trattare una vescica iperattiva è difficile, richiede tempo e richiede molta energia..

Sviluppo del processo infiammatorio

Quando un bambino inizia a scrivere frequentemente, è necessario prestare attenzione alla presenza di ulteriori sintomi. Spesso, il motivo per cui un bambino fa spesso pipì è un processo infiammatorio nel sistema genito-urinario. Questa malattia è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  1. Dolore durante la minzione. Un'uretra e una vescica infiammate producono molto sale, che porta al dolore. I bambini di età pari o superiore a 2-3 anni possono parlare da soli dei sintomi del dolore e puoi notare una tale patologia nei neonati dal caratteristico gemito o persino dal pianto.
  2. Dolore all'addome e alla parte bassa della schiena. La gravità delle sensazioni può essere su un lato o su entrambi i lati contemporaneamente. La natura del dolore - con attacchi o dolori. Le sensazioni più dolorose si hanno quando si corre e si salta.
  3. L'aumento dei livelli di zucchero nel sangue porta a una sete costante. Allo stesso tempo, è importante riconoscere la comparsa del diabete mellito nelle prime fasi..
  4. Enuresi (maggiori dettagli nell'articolo: cause dell'enuresi nei bambini e regime di trattamento). L'infiammazione dei reni, della vescica o dell'uretra può causare incontinenza urinaria.
  5. Scolorimento delle urine. La tinta rossastra dell'urina può essere influenzata dall'uso di ciliegie o barbabietole e c'è anche la possibilità di glomeruli renali alterati, che ha una natura immuninfiammatoria..

La colpa dell'uretrite?

Quando si cerca la causa della minzione frequente in un bambino, non escludere la possibilità di influenzare questo fatto di uretrite esistente. L'uretra è affetta da una malattia infettiva, che si verifica a causa del mancato rispetto delle norme igieniche. I microrganismi dannosi entrano nel canale e causano l'infiammazione della mucosa.

I segni indicativi includono:

  • bisogno improvviso e molto forte di urinare;
  • dolore all'inizio del processo;
  • piccole perdite spontanee.

La diagnosi della malattia viene effettuata analizzando l'urina e uno striscio dall'uretra. La malattia più comune tra i bambini è la cistite infettiva. I batteri patogeni entrano nella vescica e causano infiammazione. I principali sintomi della cistite includono:

  • aumento della temperatura corporea;
  • incontinenza;
  • colore nuvoloso dell'urina in un neonato o in un bambino più grande;
  • dolore nel perineo, nell'addome inferiore e nel retto.
La febbre combinata con altri sintomi può essere un segno di un'infezione in corso

La cistite richiede un trattamento tempestivo. Le forme avanzate della malattia portano alla comparsa di pielonefrite, quando la lesione copre il tessuto renale. È molto difficile trattare una tale malattia..

Notando nel bambino, oltre alla frequente voglia di urinare, il costante desiderio di bere, dovresti considerare lo sviluppo del diabete mellito o del diabete insipido. Lo stadio latente del diabete è caratterizzato proprio da questi sintomi. La progressione della malattia porta a perdita di peso, debolezza. Ci sono altri segni di intossicazione corporea..

Quando il bambino inizia a scrivere frequentemente, non ci si dovrebbe allarmare a meno che a questo fatto non si aggiungano altri sintomi. Spesso la ragione sta nell'influenza di fattori esterni sui processi fisiologici. Avendo notato ulteriori segni della malattia, dovresti immediatamente iniziare un esame con uno specialista per identificare la radice del problema, le sue cause e prevenire lo sviluppo di patologie.

Il tuo bambino: le funzioni fisiologiche sono normali?

Minzione e feci infantili

In ogni momento, i medici in base alla natura e alla frequenza della minzione e delle feci del bambino hanno giudicato lo stato della sua salute. E ogni giovane madre è preoccupata per una domanda ragionevole: quanto spesso un bambino sano dovrebbe soddisfare i suoi “bisogni naturali”? Il contenuto di un pannolino per neonati solleva anche molte domande: quale può essere il volume, il colore e la consistenza delle feci? In effetti, ciò che è considerato la norma?

Bambino che urina

Consideriamo alcune delle caratteristiche anatomiche e fisiologiche del bambino. Gli ureteri nei bambini hanno molte pieghe lungo l'intera lunghezza, il volume della vescica è piccolo - in un neonato a termine, circa 50 ml, e entro l'anno aumenta a 120-150 ml. Nelle ragazze, l'uretra (uretra) è più corta e più larga rispetto ai ragazzi, il che porta a una maggiore incidenza di infezioni del tratto urinario, poiché l'infezione "ascendente" penetra facilmente fino alla vescica e più in alto negli ureteri.

Il primo giorno di vita, un neonato urina raramente - 1-2 volte, il secondo giorno - 3-4 volte e entro la fine della prima settimana di vita la frequenza della minzione raggiunge 10-15 volte al giorno. L'ora della prima minzione, il numero e il volume della minzione nel primo o nel secondo giorno di vita del bambino è molto importante. Ad esempio, l'assenza di minzione il primo giorno o una minzione scarsa e rara in un neonato da 2-3 giorni possono indicare malformazioni congenite dei reni e del sistema urinario, che richiedono un esame aggiuntivo.

Quando si usano pannolini usa e getta, è impossibile capire quando il bambino ha urinato per la prima volta, se ha urinato del tutto, qual è il volume di urina. Pertanto, nei primi 4-5 giorni di vita, è consigliabile utilizzare solo pannolini (o pannolini usa e getta) in modo che il neonatologo sia informato sullo stato di salute del tuo bambino..

Con una quantità sufficiente di cibo per il bambino (sia l'allattamento al seno che l'alimentazione artificiale), fino alla fine del primo mese di vita, si nota il numero massimo di minzioni - fino a 20-25 volte al giorno. Ciò è dovuto al piccolo volume della vescica e alla necessità di svuotamenti frequenti. Fino a 1 anno, la frequenza della minzione in un bambino può essere fino a 10-15 volte al giorno.

Consulta subito un medico se il tuo bambino ha:

Solo un medico, dopo esami di laboratorio e strumentali, può escludere qualsiasi malattia. Un po 'di irrequietezza (o sussulto) prima di urinare può essere normale: è così che il bambino risponde al riempimento della vescica. E le continue urla o ansia, come reazione alla difficoltà a urinare, possono essere dovute a vari motivi. Si tratta di stenosi congenite (restringimento) dell'uretra, anomalie nello sviluppo degli organi del sistema urinario, infezione del tratto urinario; nei ragazzi - fimosi (restringimento dell'apertura del prepuzio), parafimosi (violazione della testa del prepuzio), balanopostite (infiammazione del glande e del prepuzio), ecc. Pertanto, i genitori possono già sospettare qualsiasi malattia all'inizio. Sii rispettoso del tuo bambino!

Defecazione in un bambino

Nel primo giorno di vita, un bambino sano a termine espelle le feci originali: il meconio, che è un'oliva scura, quasi nera, una massa spessa inodore con una consistenza catramosa che si è accumulata nell'intestino del bambino durante il periodo prenatale. Il meconio è costituito da liquido amniotico ingerito, cellule desquamate della mucosa intestinale, pigmento e altri componenti. A volte il meconio inizia a morire già in sala parto, subito dopo la nascita.

Entro 1-2 giorni, una quantità significativa di meconio viene rilasciata con una frequenza di feci 3-4 volte al giorno. L'assenza di meconio il primo giorno o un ritardo nella sua scarica (di 2-3 giorni) possono indicare un'ostruzione intestinale congenita, che richiede un esame aggiuntivo.

Dopo che l'intero volume di meconio è passato, il bambino potrebbe non avere le feci per 1-2 giorni finché la madre non ha abbastanza latte. Se un bambino è allattato al seno e non si preoccupa, il suo stomaco non è gonfio, non c'è rigurgito abbondante e foglie di gas intestinali, quindi è ammissibile un tale ritardo delle feci. In effetti, nei primi giorni, il bambino si nutre di colostro, che viene quasi completamente assorbito..

Di solito, dopo il rilascio di meconio, appare una "feci di transizione" - è di consistenza eterogenea, instabile, con una mescolanza di vegetazione e grumi bianchi di feci con una frequenza fino a 6-8 volte al giorno. La presenza di una tale sedia è dovuta al fatto che gli intestini sterili del bambino iniziano a essere popolati da vari microrganismi, soprattutto nella prima settimana di vita. In un bambino allattato al seno, i bifidobatteri predominano nell'intestino e in un bambino artificiale i microrganismi possono essere molto diversi. Le feci "di transizione" persistono fino a 7-10 giorni di vita e la loro frequenza si riduce gradualmente a 2-3 volte al giorno.

Dopo 10 giorni di vita, quando la madre ha abbastanza latte, il bambino ha delle feci "mature", che rimangono fino all'introduzione di alimenti complementari. Tale feci ha una consistenza pastosa, un colore giallastro e un odore di latte acido e indica una buona digestione del latte materno. La maggior parte dei bambini svuota l'intestino tutte le volte che mangiano, ovvero la frequenza delle feci può essere 8-10 volte al giorno. Ma anche il numero di movimenti intestinali 3-4 volte al giorno è la norma, se il bambino sembra abbastanza sano.

Succede anche quando il latte materno è così ben e completamente digerito e assorbito che nulla rimane nell'intestino e il bambino ha uno sgabello una volta ogni 3-4 giorni. Questa condizione può essere considerata normale solo quando il bambino è completamente allattato al seno, si sente bene, non ha coliche intestinali e movimenti intestinali dolorosi e il suo stomaco non è gonfio..

In un bambino artificiale, le feci possono avere una consistenza spessa e un colore marrone o marrone scuro con una frequenza di 1-3 volte al giorno. Un bambino del genere dovrebbe svuotare l'intestino almeno 1 volta al giorno, tutto il resto è considerato stitichezza.

Dopo l'introduzione di alimenti complementari, la frequenza delle feci, di regola, non supera 1-2 volte al giorno, sia per le persone artificiali che per i bambini allattati al seno..

In generale, la frequenza delle feci è generalmente molto individuale e dipende da molti fattori: lo stato di salute del bambino, il tipo di alimentazione, la dieta della madre che allatta, il regime alimentare del bambino, la natura e il volume degli alimenti complementari, ecc. Nella maggior parte dei casi, è possibile modificare la dieta della madre che allatta. la frequenza e la natura delle feci nel bambino, eliminano la tendenza alla stitichezza.

Devi consultare un medico se il tuo bambino ha:

Costipazione durante l'allattamento

Puoi parlare di stitichezza in un bambino nel caso in cui non ci siano feci per più di un giorno (escluso lo stato di completo assorbimento del latte materno) e quando il bambino non può svuotare autonomamente l'intestino.

Nel primo caso, di regola, la causa della stitichezza è la dieta sbagliata della madre. Per migliorare il funzionamento dell'intestino del bambino, prugne, albicocche secche, barbabietole bollite e prodotti a base di latte fermentato possono essere introdotti nella dieta della madre. Se il bambino ha più di 6 mesi, offri la purea di prugne e la purea di verdure di zucchine, broccoli, cavolfiori e cavoletti di Bruxelles come alimenti complementari.

Quando il bambino non può svuotare l'intestino da solo e il passaggio dei gas è difficile e le sue feci possono essere liquide, ma rare (1 volta in 3-4 giorni), soffre di coliche molto dolorose, la causa di tale stitichezza è la carenza di lattasi. Il trattamento dovrebbe essere mirato a correggere questa condizione, così come la cosiddetta lesione perinatale del sistema nervoso centrale (questa è spesso l'unica ragione), a seguito della quale cambia il tono non solo dei muscoli scheletrici, ma anche degli sfinteri: c'è uno spasmo dello sfintere anale. "Fai amicizia" con un neurologo: il trattamento prescritto da questo specialista per normalizzare il tono muscolare migliorerà il funzionamento degli sfinteri e, nel tempo, la stitichezza verrà eliminata. L'uso di lassativi nei bambini è controindicato e la correzione della dieta di una madre che allatta in questo caso non dà l'effetto desiderato.

Fino a quando non vengono stabiliti movimenti intestinali regolari, il bambino può essere aiutato da una delicata stimolazione dell'ano: inserire il tubo del gas nell'ano, lubrificando la punta con olio vegetale - non solo i gas andranno via, ma anche le feci.

Costipazione con alimentazione artificiale

Le formule sono più difficili da digerire per i bambini rispetto al latte materno e hanno maggiori probabilità di essere stitiche. Si consiglia di utilizzare la formula solo in combinazione con il pediatra del bambino. È possibile sostituire un terzo della quantità giornaliera di cibo con una miscela di latte fermentato o utilizzare farmaci (supposte, microclitteri o compresse) solo su indicazione del medico. Trattare la stitichezza da solo è irto di conseguenze molto gravi.!

Quindi, in effetti, per la natura dei movimenti intestinali e della minzione in un bambino, puoi dire molto sulla sua salute. La cosa principale è osservare attentamente le funzioni fisiologiche del tuo bambino, e questo è abbastanza in potere di genitori amorevoli, quindi tutti i problemi sono risolti molto più facilmente.

Autore: T. Karikh, pediatra dell'HCMP.

Minzione frequente senza dolore nei bambini

I problemi urinari nei bambini piccoli allertano i genitori attenti e li costringono ad andare in clinica..

Se c'è una minzione frequente nei bambini, il medico aiuterà a capire le cause di questo fenomeno e raccomanderà i farmaci per il trattamento.

Il processo urinario è un complesso sistema di meccanismi regolatori che assicurano l'evacuazione dei liquidi di scarto dal corpo.

Come ogni sistema, il sistema genito-urinario non funziona correttamente, motivo per cui i viaggi frequenti appaiono "in modo piccolo". Se il bambino urina frequentemente, è necessario controllare il sistema genito-urinario.

  1. Pollachiuria fisiologica
  2. Pollachiuria patologica
  3. Patologia degli organi urinari
  4. Disfunzione d'organo neurogena
  5. Patologie endocrine
  6. Patologie del sistema nervoso centrale
  7. Piccolo volume della vescica
  8. Problemi psicologici e nevrosi
  9. video

Pollachiuria fisiologica

Una malattia in cui si verifica spesso la voglia di usare il bagno è chiamata pollachiuria. Le ragioni di questo fenomeno potrebbero non essere affatto in problemi con il funzionamento degli organi interni responsabili dell'escrezione di urina..

La diagnosi di pollachiuria fisiologica è comune, ma dopo l'eliminazione dei fattori del disturbo i problemi scompaiono. Cause di minzione frequente nei bambini:

  1. bere troppi liquidi, ad esempio, se a un bambino viene somministrata troppa acqua;
  2. Assunzione di farmaci diuretici come la furosemide
  3. l'uso di prodotti che hanno un effetto diuretico: mirtilli rossi, anguria, melone, cetrioli, kefir;
  4. l'ipotermia di un bambino è uno stato fisiologico in cui l'organo non è infiammato, ma a seguito di una reazione al freddo, il corpo del bambino cerca di liberarsi del fluido in eccesso. Dopo che il bambino è caldo, la minzione torna alla normalità;
  5. stress e forte sovraeccitazione, che causano anche un frequente bisogno di usare il bagno. Dopo lo stress, la quantità di minzione si normalizza.

In questi casi, non dovresti preoccuparti, perché il bambino non è malato e la maggiore frequenza di minzione è la normale risposta del corpo alle influenze esterne negative. Nessun trattamento specifico richiesto.

Pollachiuria patologica

Quando i genitori dovrebbero suonare l'allarme e consultare un medico per diagnosticare un problema con gli organi urinari? Ci sono chiare indicazioni per questo:

  1. Puoi parlare della patologia della minzione quando il bambino è costantemente disturbato da frequenti viaggi in bagno e vengono sostituiti da volte in cui va in bagno molto meno spesso.
  2. Il secondo aspetto è quando la pollachiuria è accompagnata da sensazioni spiacevoli: il bambino potrebbe non sentire dolori acuti, ma ha una sensazione di bruciore, è necessario sforzarsi durante la minzione.
  3. Una situazione in cui, con minzione frequente, il bambino ha altri sintomi spiacevoli, febbre, grave debolezza, sudorazione, sudore freddo sulla fronte, rapida perdita di peso.

Una serie di malattie in cui il frequente bisogno di urinare nei bambini diventa un indicatore luminoso. Si tratta di patologie del sistema urinario, anomalie neurogene nella regolazione della vescica, disfunzione del sistema endocrino, malattie del sistema nervoso centrale, compressione della vescica (ad esempio da un tumore), anomalie psicosomatiche e disturbi nevrotici.

Patologia degli organi urinari

Le malattie degli organi urinari sono la causa della pollachiuria patologica nei bambini piccoli. I bambini spesso sviluppano cistite acuta, uretrite, pielonefrite.

Queste malattie sono accompagnate da dolore e talvolta i bambini non lo sentono affatto. La pielonefrite è spesso combinata con la cistite, mentre il decorso cronico della malattia provoca dolore, ma non durante la minzione: il bambino lamenta dolore all'addome, ma non alla vescica.

Aiuta a chiarire la diagnosi dei sintomi generali: letargia, debolezza, pallore della pelle, febbre, nausea e vomito.

Le fasi chiave della diagnosi sono le analisi delle urine, le tecniche strumentali per l'esame degli organi interni, ad esempio l'ecografia o la tomografia.

Altre patologie del sistema urinario includono:

  • anomalie d'organo congenite, volume ridotto o capacità ridotta a causa della presenza nel tumore;
  • glomerulonefrite - una lesione immuno-infiammatoria dei glomeruli renali;
  • urolitiasi: presenza di sali, sabbia o calcoli nelle urine;
  • l'insufficienza renale è una malattia caratterizzata da gravi processi patologici che portano all'estinzione della funzione degli organi;
  • patologie renali ereditarie o acquisite dopo la nascita - diabete renale (carenza di sodio), diabete fosfato (assorbimento di fosforo ridotto) e anomalie metaboliche congenite (trasferimento alterato di elettroliti e sostanze organiche).

Disfunzione d'organo neurogena

La disfunzione d'organo neurogena è accompagnata da un malfunzionamento: la vescica non si raccoglie, non si immagazzina e non si svuota dal contenuto in modo tempestivo.

La patologia si sviluppa a causa della maturazione prematura dei centri nel cervello che regolano la minzione nel corpo.

La patologia è isolata e non è complicata da malattie concomitanti. Con la disfunzione neurogena, non ci sono segni di cistite, i bambini non sentono dolore durante la minzione, ma c'è una pollachiuria prolungata.

È aggravato da tensione nervosa, raffreddori. Anche la disfunzione neurogena porta all'incontinenza urinaria e alla minzione notturna.

Patologie endocrine

Spesso sorgono problemi con l'escrezione di urina dal corpo a causa di disturbi nel funzionamento del sistema endocrino.

Più spesso la ragione di ciò è il diabete: zucchero e insipido. Con il diabete mellito, l'assorbimento del glucosio viene interrotto nel bambino - non viene trasportato nei tessuti, ma rimane nel sangue.

Un esame del sangue è un indicatore del diabete mellito, perché rivela un aumento persistente dello zucchero.

Un segno di diabete mellito è la sete, l'aumento dell'appetito, i bambini spesso urinano. Questi bambini sono soggetti a malattie infiammatorie e prurito alla pelle. La terapia del diabete mellito consiste nel monitoraggio delle letture glicemiche.

Il diabete insipido si manifesta con problemi all'ipotalamo e alla ghiandola pituitaria. Queste due ghiandole sono responsabili della produzione di vasopressina, necessaria per restituire l'acqua quando i reni filtrano il sangue..

Con una carenza di questo ormone, l'acqua non ritorna nel flusso sanguigno, ma viene convertita sotto forma di urina ed escreta dal corpo durante la minzione.

Il diabete insipido è una patologia rara, diagnosticata in giovane età. I segni caratteristici della patologia sono la sete e la minzione frequente. È necessario trattare il diabete insipido introducendo sostituti della vasopressina nell'organismo: desmopressina, adiuretina.

Patologie del sistema nervoso centrale

La minzione frequente nei bambini senza dolore è provocata da anomalie nell'attività del sistema nervoso centrale. Normalmente, lo svuotamento di un organo dall'urina è regolato da una serie di impulsi nervosi che il cervello emette quando l'organo è traboccante di urina. Con l'aiuto del midollo spinale, i segnali vengono trasmessi direttamente all'organo e il bambino urina.

Se questa catena di trasmissione diventa difettosa, lo svuotamento avviene spontaneamente, poiché l'organo è pieno di urina.

L'urina esce non solo spesso, ma anche in piccole porzioni. Le disfunzioni del sistema nervoso centrale si verificano quando l'integrità del midollo spinale è danneggiata, neoplasie, malattie della colonna vertebrale, compressione del nervo da ernie, protrusione dei dischi.

In questo caso, è necessario il trattamento della malattia sottostante, dopodiché la funzione di escrezione dell'urina migliorerà gradualmente.

Piccolo volume della vescica

Una capacità d'organo insufficiente può essere una patologia congenita in un neonato, in cui si osserva pollachiuria.

Una vescica troppo piccola non è in grado di trattenere il volume di urina prodotta dai reni, quindi l'urina perde e urina frequentemente.

Alcuni bambini soffrono di incontinenza urinaria. Il trattamento ha lo scopo di aumentare il volume dell'organo iniettando soluzioni per allungarlo.

La terapia viene eseguita a lungo e nelle ragazze l'effetto del trattamento si osserva più tardi rispetto ai ragazzi.

Inoltre, possono svilupparsi tumori nella vescica che riducono il volume. La comparsa di neoplasie è una situazione rara, ma porta anche a pressione e diminuzione del volume dell'organo. Il trattamento del tumore viene eseguito chirurgicamente.

Problemi psicologici e nevrosi

Disturbi nevrotici e problemi psicosomatici - Difficile diagnosticare le cause di minzione frequente nei bambini senza dolore.

Come già indicato, la tensione nervosa causa pollachiuria fisiologica nel bambino. Se lo stress persiste e la pollachiuria persiste a lungo, questa è riconosciuta come una patologia.

Nei pazienti giovani possono essere diagnosticate nevrosi, nevrastenia, distonia vegetativa-vascolare e altre anomalie.

Se la pollachiuria fisiologica dovuta allo stress scompare dopo poche ore, si osserva costantemente l'aumento della voglia di urinare sullo sfondo della nevrosi, sebbene non così chiaramente espresso.

Un bambino con pollachiuria patologica ha anche altri sintomi caratteristici: sbalzi d'umore, aggressività, incapacità di trovare il contatto con gli altri, aumento dell'ansia.

Di solito, una tale diagnosi viene effettuata con il metodo di esclusione, quando vengono eseguiti esami del sistema genito-urinario, ma non vengono rilevate patologie..

L'assistenza diagnostica è fornita da un neuropatologo e psichiatra, che continuerà a guidare il piccolo paziente.

La minzione frequente senza dolore nei bambini non dovrebbe essere lasciata fuori dal controllo dei genitori. Dopotutto, il bambino stesso non può valutare il problema e, in assenza di dolore, il bambino non ha lamentele.

Solo dopo aver consultato un medico ha l'opportunità di diagnosticare e iniziare il trattamento della malattia sottostante che provoca la pollachiuria.