Minzione frequente (bisogno frequente di urinare)

La necessità di svuotare la vescica più spesso del normale (per un adulto - più spesso 8-10 volte al giorno), mentre l'urina può essere più del solito, o viene secreta nello stesso volume, ma in piccole porzioni. Può verificarsi sia di giorno che di notte, in alcuni casi solo di notte (nicturia).

La minzione frequente provoca disagio significativo e può influire sulla qualità del sonno, sul lavoro e sul benessere generale.

Molto spesso, la frequente voglia di urinare è causata da malattie che colpiscono le vie urinarie a qualsiasi livello. L'infezione può coinvolgere i reni, gli ureteri, la vescica o i dotti.

La minzione frequente può essere causata da quanto segue:

Infezione, lesione o irritazione della vescica;

Condizioni che contribuiscono all'aumento della produzione di urina

Cambiamenti nei muscoli, nei nervi o in altri tessuti che influenzano la funzione della vescica;

Alcuni metodi di trattamento del cancro;

Assunzione di farmaci, cibi e bevande che aumentano la produzione di urina.

Malattie specifiche, condizioni o altre cause di minzione frequente includono;

Infezione del tratto urinario;

Prolasso della vescica (cistocele);

Iperplasia prostatica benigna (IPB);

Calcoli vescicali;

Funzione renale compromessa;

Assunzione di farmaci diuretici;

Assunzione eccessiva di liquidi, alcol o caffeina;

Cistite interstiziale (chiamata anche sindrome della vescica dolorosa);

Infezione renale (pielonefrite);

Vescica iperattiva;

Radioterapia che colpisce il bacino o il basso addome

Diabete mellito di tipo 1 o 2;

Caratteristiche della stenosi uretrale (restringimento dell'uretra);

Infezione del tratto urinario (UTI),

A seconda della causa della minzione frequente, il paziente può avere altri problemi urinari insieme al bisogno frequente, come ad esempio:

Dolore o fastidio durante la minzione,

Voglia di urinare forte, quasi insopportabile,

Perdita di controllo della vescica,

Colore insolito delle urine.

Quando vedere un dottore?

Come programmato, se una:

La voglia di urinare si verifica più spesso del solito;

non ci sono ragioni ovvie per l'aumento del volume delle urine, come il consumo di grandi quantità di liquidi, alcol o caffeina;

questa condizione influisce sulla qualità della vita, interferisce con il sonno e il lavoro;

hai altri problemi urinari o sintomi preoccupanti.

Emergenza, se la minzione frequente è accompagnata da:

La comparsa di un'impurità di sangue nelle urine,

Urina rossa o marrone scuro,

Dolore durante la minzione,

Dolore al fianco, all'inguine o al basso ventre,

Difficoltà a svuotare la vescica,

Minzione frequente

La minzione frequente è determinata se una persona ha questo processo con una frequenza maggiore del solito.

Come si manifesta la minzione frequente??

La formazione di urina nel corpo umano è dovuta al funzionamento dei reni. Nello stato normale, l'urina è trasparente, viene rilasciata quotidianamente da 1 a 1,8 litri. Il processo di minzione nel corpo è controllato sia dal sistema nervoso centrale che da quello periferico. I bambini piccoli imparano a controllare questo processo gradualmente, dai 2 ai 5 anni.

La minzione frequente senza dolore è espressa dalla necessità di svuotare la vescica molte volte al giorno. A volte la minzione si verifica più volte in una persona e di notte. Questo fenomeno in medicina è definito come nicturia.

Questo fenomeno è caratterizzato da una piccola quantità di urina escreta: a volte, con minzione frequente, viene escreta solo in poche gocce. In alcuni casi, con la minzione frequente, una persona può provare dolore. Con l'aumento del flusso di urina, una persona può visitare il bagno fino a 20 volte al giorno.

La minzione molto frequente può essere considerata del tutto normale se una persona beve grandi quantità di liquidi. In questo caso, la frequente voglia di urinare è accompagnata dal rilascio di una quantità di urina adeguata al volume di liquido bevuto. Allo stesso tempo, la minzione frequente nelle ragazze e negli uomini, in cui vengono rilasciati più di 3 litri di urina al giorno, è definita poliuria. Questo fenomeno a volte può essere il risultato dell'assunzione di una grande quantità di caffè, bevande alcoliche. Tuttavia, la minzione dolorosa frequente indica che una grave malattia si sta sviluppando nel corpo. In alcuni casi, questo sintomo è un segnale di avvertimento, anche se la minzione frequente si verifica senza dolore..

La poliuria si manifesta spesso come minzione dolorosa e frequente nelle donne e negli uomini. In questo caso, la minzione abbondante può anche essere accompagnata da disagio, che si manifesta nell'area della vescica. Spesso c'è una forte sensazione di bruciore nelle donne, una sensazione spiacevole negli uomini. I segni di minzione frequente non devono essere confusi con l'incontinenza urinaria quando si tratta delle conseguenze di una vescica involontaria. Tuttavia, la poliuria a volte si verifica in parallelo con l'incontinenza urinaria. Un fenomeno simile può essere osservato anche di notte nelle donne e negli uomini, principalmente gli anziani. Pertanto, se un paziente lamenta una minzione molto frequente, il medico dovrebbe inizialmente scoprire se questo fenomeno è doloroso o indolore e determinare anche se c'è una minzione notturna frequente (nessuno). A seconda delle caratteristiche di questo sintomo e del motivo per cui si manifesta, il medico determina come trattare questa condizione.

Per determinare la gravità dei disturbi urinari, che inizialmente una persona considera minori, deve prima di tutto capire se influenzano la sua qualità di vita in generale..

È molto importante consultare subito un medico e iniziare a trattare la minzione frequente se il sintomo è accompagnato da mal di schiena, brividi, debolezza o nausea. Anche lo scarico dai genitali e l'annebbiamento delle urine dovrebbero allertare.

Perché si manifesta la minzione frequente?

La minzione frequente è il risultato dell'irritazione dell'uretra e del collo vescicale. La minzione frequente negli uomini di notte e durante il giorno si manifesta più spesso a causa di malattie infettive delle vie urinarie. Sotto l'influenza di un'infezione, che irrita il sistema genito-urinario nel suo insieme, si verifica una minzione dolorosa e abbondante, c'è una costante sensazione di bruciore e disagio. La minzione notturna molto frequente nelle malattie infettive è nota non solo negli uomini anziani. Tali sintomi si verificano indipendentemente dalla posizione dell'infezione. Può essere una lesione infettiva della vescica, dell'uretra, dei reni, della prostata, ecc. Pertanto, la prevenzione di queste malattie è una condizione importante per il benessere a qualsiasi età.

Nelle persone con insufficienza renale cronica si osserva un flusso abbondante e frequente di urina. Con questo disturbo si nota una disfunzione renale. Questo sintomo si manifesta anche nel diabete insipido, a seguito del quale le funzioni del sistema neuroendocrino vengono interrotte nel corpo. Il risultato è una perdita attiva di liquidi, che porta a una sete costante. Tuttavia, il diabete mellito può anche essere causa di minzione frequente di notte e durante il giorno. La manifestazione della frequente minzione diurna e notturna è considerata uno dei segni importanti di questa malattia, che è anche caratterizzata da sete intensa, aumento dell'appetito, debolezza. Nelle ragazze con diabete, i genitali spesso si infiammano..

La voglia di urinare frequentemente di notte e durante il giorno può manifestarsi come conseguenza della cosiddetta "malattia dell'orso", cioè a causa di intense emozioni o situazioni stressanti. Il fatto è che nel corpo umano con grave stress si verificano disturbi nel funzionamento del sistema nervoso, che provocano impulsi troppo frequenti. Un fenomeno simile può essere osservato in persone di qualsiasi età. Spesso lo stress provoca minzione frequente nei giovani, sia maschi che femmine.

I frequenti viaggi in bagno possono essere causati da calcoli nella vescica o nei reni, che impediscono lo svuotamento completo della vescica. Di norma, in presenza di pietre, la minzione frequente si osserva principalmente durante il giorno e di notte, a riposo, la persona non sente l'impulso.

Negli uomini, impulsi frequenti possono essere associati a un tumore o all'ingrossamento della prostata. Una ghiandola prostatica ingrossata può ostruire il normale flusso di urina e esercitare pressione sull'uretra.

Inoltre, questo sintomo si manifesta se una persona assume determinati farmaci che hanno un effetto diuretico. L'alcol e le bevande contenenti caffeina hanno un effetto diuretico. Con le nevrosi, il paziente non ha minzione notturna e pulsioni molto frequenti durante il giorno.

La minzione molto frequente durante la gravidanza è del tutto normale per una donna che porta un bambino. Un tale sintomo in questo caso è una conseguenza di bruschi cambiamenti nel background ormonale, nonché della pressione in costante aumento dell'utero in crescita sugli organi interni di una donna..

La frequente voglia di andare in bagno e la nicturia sono fenomeni caratteristici della menopausa di una donna. Le cause principali della nicturia in questo caso sono le disfunzioni delle ovaie che si verificano durante la menopausa. I sintomi della nicturia durante la menopausa sono uno dei segni dei cambiamenti legati all'età. Secondo i medici, questo sintomo durante questo periodo si osserva in circa il 40% delle donne. Tuttavia, la nicturia nelle donne durante la menopausa diventa spesso un fattore che influisce in modo significativo sulla qualità della vita, provocando disagio sia fisiologico che psicologico. In questo caso, dovresti informare il tuo medico dei tuoi problemi, che può prescrivere un trattamento sintomatico della nicturia..

La voglia di urinare di notte può anche indicare un graduale invecchiamento del corpo. E se la nicturia nei bambini è molto probabilmente un sintomo di una funzionalità renale compromessa, nelle persone anziane questo fenomeno è un sintomo dell'invecchiamento naturale..

Anche le cause della minzione frequente nei bambini possono variare. Prima di tutto, la minzione frequente indolore in un bambino può verificarsi a causa di cambiamenti nella sua dieta, forte tensione nervosa. Tuttavia, è possibile che questo sintomo in un bambino sia una conseguenza dello sviluppo di gravi malattie: diabete mellito, infezioni. Pertanto, in nessun caso dovresti dare al tuo bambino medicine o usare rimedi popolari senza consultare un medico. Il trattamento è prescritto solo dopo che è stata fatta una diagnosi accurata..

Come sbarazzarsi della minzione frequente?

Inizialmente, è imperativo stabilire il motivo per cui una persona ha questo sintomo. Nel processo di stabilire una diagnosi, il medico deve stabilire tutte le caratteristiche di questo fenomeno nel paziente. Questa è la presenza di sintomi concomitanti, la quantità di liquidi che si beve, l'assunzione di farmaci, ecc. Vengono effettuate ulteriori analisi e studi, prescritti da uno specialista.

Ulteriore terapia viene eseguita a seconda delle cause rilevate di minzione frequente. Nel diabete mellito, è importante il monitoraggio costante e la normalizzazione del livello di zucchero nel sangue di una persona. La presenza di malattie infettive suggerisce un ciclo di trattamento antibiotico.

Con le malattie della ghiandola prostatica negli uomini, viene prescritta la somministrazione di farmaci che hanno un effetto rinforzante generale, nonché agenti che promuovono il riassorbimento delle zone stagnanti. Sono previste sessioni di massaggio prostatico. È importante ricordare sempre i metodi per prevenire la prostatite: attività fisica, assenza di ipotermia.

In presenza di calcoli renali, è importante diagnosticare e determinare correttamente la natura dei calcoli risultanti. Sulla base delle caratteristiche individuali della malattia, il medico decide il metodo di trattamento dell'urolitiasi.

Inoltre, se necessario, il medico può consigliarti di rivedere radicalmente la tua dieta per ridurre la quantità di cibi e bevande che provocano minzioni più frequenti. Non bere molti liquidi prima di andare a letto..

In alcuni casi, gli esercizi di Kegel sono una buona misura preventiva, con l'aiuto del quale è possibile rafforzare notevolmente i muscoli dell'uretra, del bacino e della vescica. Tali esercizi devono essere eseguiti diverse dozzine di volte al giorno..

Istruzione: Laureato in Farmacia presso il Rivne State Basic Medical College. Laureato alla Vinnitsa State Medical University intitolato a I. M.I. Pirogov e stage alla sua base.

Esperienze lavorative: Dal 2003 al 2013 - ha lavorato come farmacista e responsabile di un'edicola di farmacia. È stata premiata con certificati e riconoscimenti per molti anni di lavoro coscienzioso. Articoli su argomenti medici sono stati pubblicati su pubblicazioni locali (giornali) e su vari portali Internet.

Commenti

Mio marito aveva frequenti impulsi di andare in bagno, pensava di avere il raffreddore e qualcosa di simile alla cistite, ma si è rivelata prostatite. Dovevo essere curata, la prima cosa che usavano erano supposte di zinco-prostatilen, il dolore è scomparso il giorno successivo, ma ha comunque attraversato l'intero corso e il massaggio della prostatite. Ora metterà queste candele per la prevenzione

Ho giocato un po 'e ho camminato con una gonna corta quando fa freddo, sono andato ad un appuntamento, dicono, poi ha curato la cistite. Temevo che si trasformasse in una forma cronica, perché spesso accade. Ma sono stato trattato bene, ho visto monural e uroprofit, in questa combinazione, il medico ha detto che il trattamento è più efficace, in uroprofit ci sono erbe naturali nella composizione e rimuovono perfettamente l'infiammazione e lo spasmo.

Sì, le donne hanno la cistite, gli uomini hanno la prostatite: è così che viviamo. Sono stato curato anche per questo brutto zinco prostatilenico - fortunatamente sono guarito, ma il dottore ha detto di venire da lui tra sei mesi, proprio in autunno, potrebbe essere necessario rimettere queste candele

Ho anche fatto frequenti viaggi notturni in bagno, ma fino a quando la parte bassa della schiena e il cavallo non mi hanno fatto male, non sono andato dal dottore. Si è scoperto essere prostatite. Wow, ho dovuto prendere antibiotici e massaggi: è orrore.

Bene, il mirtillo rosso, ovviamente, è una buona cosa, ma diciamo solo che è un'aggiunta, ma ovviamente, nella mente, in modo che la cistite non si trasformi in qualcosa di serio, poiché è ancora un'infiammazione, deve essere trattata con antibiotici. Qui sono d'accordo con Anastasia - un buon monurale. Aiuta rapidamente e, ciò che è particolarmente piacevole, deve essere preso solo una volta.

Ho usato Monural quando la cistite è stata colta di sorpresa. L'ho usato su raccomandazione. Un ottimo rimedio, che ha affrontato molto rapidamente i sintomi della cistite. Sono molto soddisfatto. Io consiglio. Ho avuto abbastanza cistite acuta.

Frequenti impulsi notturni. Per 5 anni sono stato osservato da un urologo che ha prescritto il farmaco OMNIK Bevo OMNIK di notte vado in bagno 5-8 volte. Marina! Per favore, dai un consiglio. Cordiali saluti, Victor Kemerovo.

Le corse frequenti in bagno sono iniziate molto tempo fa, ma non ho attribuito molta importanza a questo, pensavo che sarebbe andato via in qualche modo, ma non è andato via e scorreva dolcemente nella cistite cronica. L'ho già scoperto dopo un esame da parte di un medico che ha prescritto un trattamento antibiotico

La minzione frequente è solitamente associata alla cistite. Abbiamo la cistite ereditaria e quando ho iniziato, ho buttato via tutto bevendo molta acqua, stress, ecc. ma l'ereditarietà ha avuto il suo pedaggio. Osservo l'igiene, cerco di mangiare bene. Compro mirtilli congelati, anche equiseto, uva ursina. Di conseguenza, la minzione non diminuisce quando applicata, i mirtilli fanno il loro lavoro. Ma il risultato complessivo è buono, la cistite non si ripresenta.

Minzione frequente

Il sito fornisce informazioni di base solo a scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È necessaria una consulenza specialistica!

Concetto di minzione frequente. Norme fisiologiche

La frequenza di svuotamento della vescica al giorno non è una costante certa. La quantità di minzione dipende da molti fattori, sia fisiologici che esterni. La quantità normale di minzione durante il giorno è determinata con un alto grado di convenzione e in media da due a sei volte.

Il criterio principale per la determinazione soggettiva della presenza di una condizione anormale come la minzione frequente è il grado di comfort personale. Ciò significa che per un individuo, otto minzioni al giorno possono essere normali, poiché non causa alcun inconveniente. Per un altro individuo, il numero di minzioni al giorno non dovrebbe superare le tre o le quattro in modo che tale persona possa sentirsi a proprio agio e non provare disagio fisico o psicologico. Pertanto, la normale frequenza della minzione è un concetto molto soggettivo ed è determinata dalla persona stessa..

A causa di tale variabilità dei valori di riferimento, si consiglia di definire il termine minzione frequente come un aumento della frequenza di viaggi in bagno per piccole necessità rispetto ai valori medi osservati in precedenza che sono caratteristici di questa particolare persona. Per un viaggio in bagno, una persona media espelle 200-300 ml di urina per urinare.

Norme fisiologiche di frequenza della minzione nei bambini di diverso
età

Tuttavia, tali norme e concetti sono applicabili a un adulto e nei bambini la quantità di minzione differisce in modo significativo dalle norme di un organismo formato e dipende dall'età del bambino. Quindi, i neonati fino a tre o quattro mesi di vita fanno pipì 15-20 volte al giorno, i bambini da tre mesi a un anno urinano 12-16 volte, i bambini di età compresa tra 1-3 anni sentono il bisogno di svuotare la vescica fino a 10 volte durante un giorno. Dai tre ai nove anni, inizia a essere stabilita la minzione più rara, il numero di viaggi in bagno è 6-8 volte. E i bambini che hanno raggiunto i 9 anni sperimentano la necessità di urinare con la stessa frequenza degli adulti, cioè non più di 2-7 volte al giorno.

I concetti di nicturia e pollachiuria

Le ragioni principali che portano allo sviluppo di minzione frequente

Fattori fisiologici che provocano minzione frequente

Consideriamo ogni gruppo di fattori in modo più dettagliato. I fattori fisiologici che aumentano la frequenza della minzione sono, prima di tutto, le caratteristiche dietetiche, così come lo stress, l'eccitazione o qualsiasi tensione nel corpo. Sotto l'influenza di fattori fisiologici, si sviluppa la pollachiuria, cioè la minzione frequente durante il giorno.

Le peculiarità della dieta comportano un abbondante apporto di liquidi, soprattutto contenenti caffeina, alcolici (birra, champagne), bevande gassate, e il consumo di alimenti con proprietà diuretiche (anguria, melone, mirtillo rosso, mirtillo rosso, cetriolo, ecc.). In una tale situazione, un aumento della frequenza della minzione non è un segno di alcuna condizione patologica, ma è solo una reazione naturale a un eccesso di liquido consumato, che subisce una maggiore escrezione. In uno stato di stress, eccitazione o tensione di qualsiasi altra natura, si verifica una vasocostrizione e la quantità di ossigeno erogata ai tessuti del corpo diminuisce. In una tale situazione di carenza di ossigeno, il corpo umano compensatorio produce una maggiore quantità di urina, che provoca anche visite più frequenti al bagno per urinare. Non dovresti aver paura di un tale fenomeno, perché anche un atleta sano visita il bagno ogni 15-20 minuti prima dell'inizio della competizione..

Se un adulto o un bambino soffre di stress di qualsiasi natura (psicologico, fisico) per lungo tempo, la minzione frequente inizia a causare disagio. In questa situazione, è necessario comprendere e identificare la causa della tensione, una volta eliminato, il problema con la frequenza di andare in bagno verrà automaticamente rimosso. Anche la gravidanza, in particolare il primo e l'ultimo trimestre, è un fattore fisiologico dell'aumento della frequenza urinaria. In questo caso, una donna incinta non ha bisogno di cure speciali. A volte l'ipotermia grave porta a un disturbo della minzione a breve termine sotto forma di un aumento della sua frequenza, tuttavia, in assenza di malattie infiammatorie croniche del sistema urinario, questa condizione passa rapidamente da sola senza un trattamento speciale.

La natura della minzione in varie condizioni fisiologiche

Nella tabella sono presentate le differenze nella natura della minzione frequente in vari stati fisiologici del corpo.


Patologie del sistema urinario, accompagnate da frequenti

Le patologie del sistema urinario possono manifestarsi anche come sintomi di nicturia e pollachiuria, quest'ultima più comune. Questo gruppo di malattie è prognosticamente sfavorevole e non sarà possibile eliminare la minzione frequente con semplici metodi fisiologici. In presenza di malattie del sistema urinario, è necessario sottoporsi a un esame completo approfondito e sottoporsi a un ciclo completo di trattamento.
La minzione frequente può essere causata dalle seguenti malattie del tratto genito-urinario:

  • debolezza dei muscoli delle pareti della vescica;
  • fallimento renale cronico;
  • adenoma prostatico;
  • cistite;
  • uretrite;
  • pielonefrite;
  • malattia da urolitiasi;
  • vescica iperattiva.

Con la debolezza della parete muscolare della vescica, la separazione delle urine si verifica frequentemente e in piccole porzioni. Questo tipo di minzione è stabilito dal fatto che la parete debole della vescica non è in grado di sopportare la pressione anche di una piccola porzione del suo contenuto naturale, quindi sorge immediatamente una forte voglia di urinare. Con questa condizione delle pareti muscolari dell'organo, è necessario eseguire una serie di esercizi speciali, supportati dall'assunzione di farmaci speciali che rilassano i muscoli della vescica ed escludono l'azione del sistema nervoso periferico. Tuttavia, un tale complesso di misure conservative non sempre porta a una cura, il che comporta la necessità di un intervento chirurgico..

Una vescica iperattiva è un complesso di sintomi che si verifica a seguito di disturbi nel sistema nervoso periferico, a seguito dei quali gli impulsi nervosi costringono l'organo a contrarsi fortemente. È l'amplificazione dei segnali nervosi che provoca frequenti svuotamenti della vescica. Questa condizione è caratterizzata dalla presenza di un bisogno imperativo di urinare, che non può essere ignorato..

La presenza di malattie della sfera genito-urinaria di natura infiammatoria è anche accompagnata dallo sviluppo di un sintomo di aumento dello svuotamento della vescica urinaria. Con la cistite in combinazione con la minzione frequente, una persona soffre di un bisogno straziante e doloroso di urinare. Durante la notte può svilupparsi incontinenza urinaria. L'uretrite, oltre alla frequenza di andare in bagno, è accompagnata da un doloroso processo di minzione. La pielonefrite combina un flusso di urina frequente e leggermente doloroso con dolore lombare nell'area dei reni. La voglia di urinare aumenta, la frequenza aumenta quando si cammina, si raffredda, forte stress fisico ed emotivo.


La genesi dello sviluppo della minzione frequente con urolitiasi è una combinazione di fattori di infiammazione cronica delle pareti della vescica e stiramento cronico delle loro pietre. A causa di una combinazione di questi motivi, l'urina viene escreta abbastanza spesso e in piccole porzioni, a causa della forte irritazione delle pareti infiammate dell'organo e del suo piccolo volume. A causa della presenza di calcoli, la vescica non è in grado di contrarsi completamente, quindi c'è quasi sempre una piccola quantità di urina non rilasciata in essa.

La natura della minzione e i sintomi associati in vari
condizioni patologiche delle vie urinarie

Il sintomo della minzione frequente nelle malattie di natura infettiva e infiammatoria non è unico - di regola, è combinato con altri segni di qualsiasi stato patologico di un organo o sistema. Le informazioni sulle caratteristiche della minzione e sui sintomi associati sono presentate nella tabella.

Condizione fisiologicaLa natura della minzione frequente
Caratteristiche della dietaGrandi quantità di urina giallo chiaro o giallo. Genesi alcolica: leggero solletico nell'uretra.
Stress, eccitazione,
voltaggio
Piccole porzioni di normale urina colorata. Hai voglia di urinare dopo aver svuotato la vescica per alcuni minuti.
GravidanzaPiccole porzioni di urina di colore invariato.
Patologia del sistema genito-urinarioLa natura della minzioneSintomi associati
CistitePorzioni frequenti, piccole con forte impulso. Pollachiuria.Dolore durante la minzione, forse presenza di sangue e pus nelle urine, febbre.
UretriteFrequente, in piccole porzioni, con voglia di urinare alla fine della minzione. Pollachiuria.Dolore durante la minzione, una miscela di pus o globuli rossi nelle urine.
Malattia da urolitiasiFrequente, in piccole porzioni, con svuotamento incompleto della vescica, scolorimento. Pollachiuria e nicturia.Dolore nell'addome inferiore o lungo le vie urinarie, ipertermia, sale nelle urine, epitelio desquamato.
Debolezza muscolare
pareti urinarie
Vescica urinaria
Frequenti, piccole porzioni, colore normale. Pollachiuria e nicturia.Oppressione dell'addome.
PielonefriteFrequente, in piccole porzioni, il colore è inalterato. Pollachiuria.Mal di schiena, dolore nella parte inferiore dell'addome, una miscela di globuli rossi e leucociti nelle urine, temperatura elevata.

Minzione frequente con patologie di vari organi e sistemi

Sfortunatamente, lo sviluppo di minzione frequente è possibile non solo sullo sfondo della patologia degli organi del sistema urinario, ma anche con malattie di altri organi e sistemi..
Le principali malattie che portano allo sviluppo della minzione frequente secondaria:

  • insufficienza cardiovascolare;
  • diabete;
  • diabete insipido;
  • tumori della prostata negli uomini;
  • lesione del pavimento pelvico.

Quindi, le malattie della sfera genito-urinaria sono caratterizzate principalmente dallo sviluppo della pollachiuria. Le patologie di altri organi e sistemi, che portano allo sviluppo secondario del sintomo della minzione frequente, si manifestano principalmente con la nicturia. Tali condizioni patologiche includono malattie del sistema cardiovascolare con sviluppo di insufficienza. Con tali malattie durante il giorno durante la camminata e l'attività vigorosa, si forma un edema latente, che inizia a scomparire di notte, quando il corpo è a riposo. La patologia del sistema cardiovascolare provoca lo sviluppo della nicturia sia nelle donne che negli uomini.

Negli uomini, c'è un altro motivo per cui può svilupparsi la minzione notturna frequente: questo è l'adenoma prostatico o qualsiasi altra formazione di tumore localizzata in quest'area. Nell'adenoma prostatico, il tumore comprime le vie urinarie, impedendo alla vescica di svuotarsi completamente. Questo svuotamento incompleto della vescica porta a minzione frequente.

Nelle donne e negli uomini, la minzione frequente, non associata a malattie del sistema urinario, può essere innescata da caratteristiche anatomiche, traumi alla regione pelvica, precedenti operazioni nel pavimento pelvico, vescica, ecc. Con lo sviluppo del prolasso degli organi genitali interni, le donne sviluppano anche un sintomo di minzione frequente.

Le malattie classiche in cui si sviluppa lo svuotamento frequente della vescica sono il diabete mellito e il diabete insipido. Il diabete insipido si sviluppa a seguito di danni a una delle regioni del cervello: la neuroipofisi. A causa di una violazione della regolazione nervosa del sistema urinario, il processo di formazione dell'urina nei reni viene interrotto, il che porta a minzione frequente con perdita di una grande quantità di liquido dal corpo. In una situazione del genere, una persona beve molto per compensare la perdita del componente liquido. Nel diabete mellito comune, c'è una triade di sintomi: diabete (minzione frequente e abbondante), sete costante e bocca secca. I pazienti con diabete mellito bevono molto, espellono molta urina, ma sono tormentati da una costante sensazione di secchezza delle fauci. Il prurito può svilupparsi nell'area dell'apertura esterna dell'uretra e dei genitali a causa dell'effetto irritante dello zucchero.

Nelle situazioni sopra descritte, il sintomo della minzione frequente è secondario, quindi la sua terapia si riduce al trattamento della malattia sottostante.

Minzione aumentata con i farmaci

Anche un aumento della minzione con un aumento del numero di visite in bagno è provocato da molti farmaci. In primo luogo sono i diuretici, che hanno un'azione diuretica precisamente mirata. I diuretici sono utilizzati nella complessa terapia dell'ipertensione, nella rimozione dell'edema tissutale, nel trattamento della tossicosi e della gestosi delle donne in gravidanza. Se si verifica un'eccessiva perdita di liquidi durante l'uso di farmaci, il farmaco deve essere sostituito o la dose ridotta.


Per qualsiasi manifestazione del sintomo della minzione frequente, è meglio consultare un medico e sottoporsi a un esame preventivo per scoprire la vera causa dello sviluppo di un fenomeno patologico.

Autore: Nasedkina A.K. Specialista di ricerca biomedica.

Voglia di urinare frequente nelle donne: cosa è importante sapere

La minzione frequente nelle donne è un sintomo dello sviluppo di un processo infiammatorio o infettivo. Pertanto, anche se la voglia è diventata più frequente solo durante il giorno, e andare in bagno non è doloroso, si consiglia di consultare immediatamente un medico. Al paziente devono essere assegnate analisi di laboratorio e strumentali. Sulla base dei loro risultati, il terapista ti indirizzerà a un nefrologo, ginecologo, endocrinologo, urologo. In alcuni casi, potrebbe essere necessario consultare un chirurgo.

Una donna soffre di minzione frequente: come spiegarlo

La minzione frequente nelle donne è la comparsa dell'impulso ogni 2-3 ore. Con un regime di consumo standard, non dovrebbe verificarsi più di 5-9 volte. In presenza di patologia, può essere rilasciato un diverso volume di urina, il processo è doloroso e il desiderio di andare in bagno non si allontana nemmeno di notte.

Descrizione dei sintomi principali e collaterali

La violazione della minzione disturba il 70% delle donne almeno una volta nella vita. In questo caso, il disagio e il dolore nella parte inferiore dell'addome o nella schiena potrebbero non essere avvertiti. Per riconoscere immediatamente la malattia, si consiglia di prestare attenzione al colore, alla densità, all'odore delle urine. Eventuali modifiche segnalano l'aggiunta di infezioni, infiammazioni, infezioni fungine.

Se ignori la patologia per molto tempo, che è un segno di una malattia genito-urinaria, compaiono gradualmente sintomi concomitanti o collaterali. Grazie a loro, puoi diagnosticare con precisione immediatamente al primo appuntamento..

Una visita urgente da un medico è richiesta da una donna con i seguenti segni:

  • dolore, bruciore, crampi durante e alla fine della minzione;
  • falsi desideri, quando un flusso molto debole durante la minzione;
  • aumento della temperatura;
  • nausea, vomito, dolore addominale, mancanza di appetito;
  • sanguinamento uterino (non mensile);
  • fallimento del ciclo;
  • abbondante scarico di formaggio;
  • scarico di pus dalla vagina o dall'uretra;
  • eruzione cutanea sulle labbra;
  • diminuzione del desiderio sessuale.

Inoltre, in alcuni casi, si avverte la sensazione di un corpo estraneo nella zona pelvica. Dopo aver sollevato pesi o aver fatto esercizio, inizia a far male ed è spiacevole tirare la parte bassa della schiena, forse perdita di urina.

Elenco delle possibili cause

Le ragioni della minzione frequente nelle donne possono essere varie. La vescica iperattiva si sviluppa sullo sfondo di malattie infettive, veneree, infiammatorie e fungine. Esistono anche fattori fisiologici per la comparsa di un sintomo. In questo caso, la deviazione è temporanea e non può essere trattata..

Non escludere la reazione del corpo all'assunzione di alcuni farmaci che hanno un effetto diuretico. Con edema, ipertensione, decotti diuretici vengono spesso prescritti diuretici. In questo caso, la minzione diventa più frequente la sera..

Patologia

Un bisogno indolore e frequente di urinare può segnalare molti problemi nel corpo femminile. Pertanto, anche se non ci sono sintomi aggiuntivi, dovresti consultare un ginecologo. I motivi principali sono divisi in 3 grandi gruppi:

  1. Patologia del sistema urinario. Le donne sono soggette a malattie infettive e infiammatorie a causa dell'uretra anatomicamente piccola e larga, attraverso la quale i batteri possono facilmente penetrare. Ragione principale:
    • cistite;
    • uretrite;
    • pielonefrite;
    • la formazione di calcoli;
    • vescica iperattiva, debolezza muscolare;
    • rottura dello sfintere.
  2. Malattie ginecologiche. Quando la dimensione dell'utero cambia, si verifica la comparsa di neoplasie, la pressione sulla vescica o il suo spostamento. Nella vecchiaia, questo sintomo è spesso accompagnato da incontinenza dovuta a una diminuzione del tono. Le patologie portano a una violazione della minzione:
    • fibromi uterini;
    • prolasso dell'utero.
  3. Malattie endocrine. La poliuria è uno dei primi sintomi a segnalare un malfunzionamento della ghiandola tiroidea. In questo gruppo, ci sono due ragioni principali per lo sviluppo di un sintomo patologico:
    • diabete;
    • diabete insipido.

Fattori fisiologici

La minzione frequente nelle donne senza dolore ha cause fisiologiche. In questo caso, l'impulso si fa sentire solo durante il giorno. Fattori che provocano la poliuria:

  1. Gravidanza. Nelle prime fasi, il sintomo appare a causa di un aumento dell'afflusso di sangue all'area pelvica. Nell'ultimo trimestre, una donna tende a urinare anche di notte a causa dell'utero ingrossato, che preme sulla vescica. Inoltre, il problema potrebbe sorgere dopo il parto..
  2. Climax. Durante la menopausa, una donna anziana sperimenta cambiamenti ormonali. Pertanto, si verifica spesso poliuria temporanea..
  3. Fatica. Con una forte eccitazione, la respirazione diventa disordinata, il corpo sperimenta la fame di ossigeno, che porta al desiderio di visitare il bagno. Soprattutto spesso l'impulso è peggiore al mattino..
  4. Dieta. Il sintomo si verifica se, mentre perde peso, la ragazza aumenta la quantità di liquido consumato. L'uso di angurie, cetrioli, caffè, alcol, bevande alla frutta preparate al momento provoca l'attività della vescica.

Inoltre, l'iperattività della vescica si sviluppa sullo sfondo dell'ipotermia. Spesso causa poliuria in un bambino o in una persona anziana. Quando la temperatura ritorna normale, il sintomo passa rapidamente..

Esame del paziente

Se hai minzione frequente, contatta il tuo ginecologo o il medico locale, che ti invierà per esami di laboratorio e strumentali. Lo specialista esaminerà l'edema, sentirà l'addome inferiore e la schiena, apprenderà il regime di alcol.

Test di base richiesti per un esame completo:

  1. Emocromo completo, che determina la presenza di un processo infiammatorio.
  2. Analisi generale delle urine per rilevare impurità di proteine, muco, conta leucocitaria, cambiamenti di colore, densità, trasparenza delle urine.
  3. Viene eseguito un esame del sangue biochimico per verificare la presenza di problemi ai reni e alla tiroide. In questo caso, c'è un aumento del livello di urea, creatinina, acido urico, glucosio.
  4. Striscio vaginale per valutare la microflora della mucosa, identificare batteri patogeni, funghi.
  5. L'ecografia degli organi pelvici viene eseguita per considerare l'aumento, la deformazione, lo spostamento di alcune sezioni di tessuto, la comparsa di neoplasie negli organi del sistema urinario.

Dopo i risultati del test, la donna viene inviata a uno specialista che determinerà il nome della patologia e prescriverà un metodo di trattamento. Per i problemi ai reni, un nefrologo è coinvolto nel trattamento, per le infezioni a trasmissione sessuale - un ginecologo, le patologie della vescica richiedono l'intervento di un urologo, problemi alla tiroide - un endocrinologo. Se viene rilevato un prolasso dell'utero o una neoplasia, è necessaria la consultazione con un chirurgo.

Modi per normalizzare le funzioni urinarie nelle donne

Se la poliuria fisiologica è temporanea, si raccomanda di ridurre l'assunzione di liquidi. Ma se dopo la diagnosi viene rilevata una malattia, la donna deve trattarla con l'aiuto di una terapia conservativa o di un intervento chirurgico.

Farmaci e fisioterapia

È impossibile scegliere un regime di trattamento da soli, poiché è necessario sapere esattamente cosa fa scattare la vescica iperattiva. Se non si subisce una terapia tempestiva e non si beve un ciclo di pillole, aumenta il rischio che la malattia entri in uno stadio cronico, quando è difficile liberarsi dei sintomi patologici.

Il metodo medico include l'assunzione dei seguenti farmaci:

  • antibiotici per sopprimere l'agente infettivo;
  • antispastici per eliminare il dolore durante la minzione;
  • pro e prebiotici per migliorare la microflora intestinale;
  • agenti antifungini per eliminare la microflora fungina;
  • FANS per eliminare infiammazioni e bruciore, ridurre il dolore;
  • analgesici con sindrome del dolore grave;
  • antistaminici per eliminare una reazione allergica a biancheria intima, sapone, prodotti per l'igiene intima;
  • complessi vitaminici per migliorare la salute, ripristinare l'immunità;
  • immunomodulatori per il trattamento di malattie a eziologia virale;
  • farmaci disintossicanti per alleviare i sintomi di intossicazione nella malattia grave.

La fisioterapia viene prescritta dopo il recupero per aumentare l'immunità generale o durante la remissione della patologia identificata. I principali tipi di terapia: elettroforesi, biogalvanizzazione, drenaggio sotto vuoto, fanghi terapeutici, massaggi, terapia fisica.

Inoltre, per migliorare le proprietà protettive del corpo, puoi bere un corso di omeopatia. Secondo le recensioni, "Acidum fluoricum" aiuta meglio con l'incontinenza durante il giorno. Se il peggioramento si verifica di sera e di notte, si consiglia Arsenicum Album..

Se il motivo della minzione frequente è il prolasso dell'utero, si consiglia di iniziare a fare esercizi per aumentarne il tono. Esegui il seguente complesso ogni giorno per 15 minuti: squat, "ponte", inarcamento "gatto", spremere e rilassare i muscoli vaginali e anali. La ginnastica non viene eseguita in presenza di un processo infiammatorio.

Dieta e regime alimentare

Con l'aumento della minzione, è necessario regolare la dieta e ridurre l'assunzione di liquidi. Se le cause del sintomo patologico sono fisiologiche, queste misure elimineranno il problema. In un altro caso, la dieta è combinata con i farmaci..

Si consiglia di bere acqua pulita più spesso, ma in piccole porzioni. Elimina dalla tua dieta gli alimenti con effetto diuretico: cetriolo, melone, anguria, prezzemolo, sedano, limone. Non bere tè verde, succhi appena spremuti e bevande alla frutta. Rinuncia all'alcol, che provoca ritenzione di liquidi, gonfiore e aumenta il desiderio di andare in bagno.

Rimedi popolari

Il frequente bisogno di urinare nelle donne che se ne va senza dolore può essere fermato con la medicina tradizionale. L'assunzione di decotti a base di erbe previene il ristagno delle urine, lo sviluppo di un processo infettivo o infiammatorio. Inoltre, le ricette fatte in casa vengono utilizzate in combinazione con la terapia conservativa..

Usa le seguenti ricette semplici ed economiche per trattare la minzione frequente:

  1. Buccia di melograno. È necessario asciugarlo, macinarlo in un macinino da caffè in polvere. Prendi un cucchiaio dopo aver diluito la miscela con acqua. Il corso dura 5 giorni.
  2. Sesamo. Può essere aggiunto a insalate, carne, prodotti da forno. Si consiglia di consumare 1 cucchiaino di semi al giorno.
  3. Germogli di betulla. Preparare 5 g della pianta in un bicchiere di acqua calda. Il brodo risultante deve essere bevuto tre volte al giorno prima dei pasti..

Per sbarazzarsi del sintomo a casa, puoi usare infusi e decotti di uva ursina, mirtillo rosso, mirtillo rosso, camomilla, rosa canina.

Possibilità di complicanze e prognosi del trattamento

La frequente voglia di urinare nelle donne senza bruciore, prurito e dolore può portare a nuovi sintomi. Ciò rende difficile fare una diagnosi, soprattutto quando è allegata un'infezione. Pertanto, non dovresti ignorare il problema. Nel tempo, la ragazza inizierà a soffrire delle seguenti complicazioni:

  • minzione dolorosa;
  • frequenti sollecitazioni notturne;
  • incontinenza;
  • adesione dell'infezione;
  • sviluppo di infiammazione dei reni, della vescica, dell'uretra;
  • disfunzione delle ovaie;
  • colica renale.

Andare in bagno ogni 2 ore peggiora notevolmente la vita di una donna. Non può uscire di casa per molto tempo, viaggiare, lavorare in silenzio o studiare. Lo stress costante porta allo sviluppo di nevrosi, disturbi del sonno.

Misure preventive

La prevenzione della minzione frequente consiste nell'osservare misure per prevenire lo sviluppo di malattie del sistema urinario. È necessario monitorare l'igiene intima, vestirsi per il tempo per evitare l'ipotermia. Si raccomanda una vita sessuale sana con un uomo; durante il sesso con un partner sconosciuto, devi proteggerti.

Se avverti prurito, dolore, sensazione di bruciore durante la minzione, è importante consultare subito un medico. Ogni anno si consiglia di donare sangue e urina per un'analisi generale, per tenere un calendario in cui è necessario segnare i giorni delle mestruazioni.

Se una donna soffre spesso di malattie infettive, ha bisogno di rafforzare il suo sistema immunitario con vitamine e sport. È importante mangiare bene, abbandonare le cattive abitudini e monitorare il proprio peso.

È impossibile prevenire i cambiamenti nel corpo durante i cambiamenti ormonali. Pertanto, una donna dovrebbe essere preparata al fatto che durante la gravidanza o la menopausa dovrà visitare il bagno più spesso..

La minzione frequente diventa un problema, a causa del quale una donna non può lavorare e riposare normalmente. Se l'impulso non si attenua durante la notte, il paziente non dorme abbastanza, diventa nervoso, irritabile. Per sbarazzarsi di questo sintomo, dovresti essere attentamente esaminato. La causa della patologia può essere malattie dei reni, della vescica, dell'utero, delle ovaie. Solo dopo aver studiato la composizione di urina, sangue, striscio ginecologico, il medico sarà in grado di prescrivere un trattamento.

Minzione frequente nelle donne e negli uomini: cosa fare?

Perché spesso vuoi andare in bagno in modo piccolo? Diabete, prostatite, gravidanza o infezione

Christopher Kelly Cardiologo, M.D., Columbia University

Mark Eisenberg Cardiologo, M.D., Columbia University

La minzione frequente, nota anche come poliuria, può essere sia un fastidioso inconveniente che un sintomo di una grave malattia. La maggior parte delle persone urina da sei a otto volte al giorno. Se ti alzi più volte durante la notte da un piccolo bisogno (chiamato "nicturia"), ciò può essere dovuto a un maggiore consumo di acqua, caffeina o alcol. Allo stesso tempo, può indicare diabete o problemi renali. Scopriamolo.

Come regola taciuta, discutere delle abitudini igieniche di qualcuno è scortese quanto chiedere informazioni sul peso o sulle opinioni politiche. "Sei lì da molto tempo, va tutto bene? Per la quarta volta questa mattina?" Questo è molto spiacevole. Credimi.

Ma se passi davanti all'ufficio del tuo capo per la quinta volta al mattino, la situazione diventa delicata. Agitare di nuovo la mano? Oppure, fissando il pavimento, vai alla meta? Sai che fai molto pipì, loro sanno che fai molto pipì, ma la domanda principale continua a rimanere sospesa nell'aria: perché fai la pipì tanto??

Cosa fare? Vuoi prenotare un posto in corridoio quando acquisti i biglietti aerei? Cambiare i bagni per smettere di spettegolare sulla tua minuscola vescica? O forse questo flusso può essere rallentato e dare una pausa alla vescica.?

Devi solo scrivere molto. Perché?

Spruzza litri di caffeina o acqua. Naturalmente, il consumo di grandi quantità di acqua (o qualsiasi altro liquido) porta a minzione frequente. Inoltre, bere otto bicchieri d'acqua al giorno è del tutto facoltativo; nessuno può capire da dove provenga questa cifra, ma sarebbe più ragionevole dissetarsi se necessario e mantenere un colore giallo pallido o chiaro delle urine.

L'alcol e la caffeina sono diuretici, il che spiega le lunghe code ai bagni dei bar. Cerca di ridurre la quantità, soprattutto prima di andare a letto..

L'utero non rispetta lo spazio personale della vescica. Durante la gravidanza, il corpo trattiene liquidi extra per sostenere il bambino nella pancia. Quando i livelli ormonali e il fabbisogno di liquidi cambiano, potrebbero essere necessari ulteriori viaggi. Inoltre, il feto in crescita preme sulla vescica e ne impedisce il riempimento. Di conseguenza, devi svuotarlo più spesso, perché i reni producono un volume costante di liquido..

Assunzione di nuovi farmaci. I diuretici (diuretici) stimolano letteralmente la produzione di urina, poiché questo processo abbassa la pressione sanguigna. (In un certo senso, stai drenando il fluido in eccesso dal sangue.) Inoltre, alcuni farmaci per la pressione sanguigna, antidepressivi e sedativi possono influenzare gli ormoni della vescica, modificando così il tuo programma di visita al bagno. Assicurati di consultare il tuo medico prima di interrompere qualsiasi farmaco o di passare a un nuovo farmaco.

Vescica traboccante - e non succede nulla

L'unica cosa peggiore della minzione costante può essere la mancanza di sollievo. Se hai la sensazione di una vescica piena ma non riesci a spremere una goccia, potresti avere ritenzione urinaria.

Negli uomini, la causa più comune di ritenzione urinaria è un ingrossamento della prostata. Altre probabili cause includono farmaci, ictus, sclerosi multipla e lesioni del midollo spinale. I principali cattivi tra i farmaci sono antistaminici, decongestionanti, antidepressivi triciclici e anestetici generali (se il problema si manifesta entro le ore successive all'intervento).

La ritenzione urinaria richiede cure mediche urgenti, poiché l'urina stagnante può facilmente infettarsi. Inoltre, una vescica gonfia può causare un dolore difficile da immaginare. Immagina di voler andare in bagno alla follia, come l'ultima volta, ma non puoi farci niente.

Il trattamento a breve termine prevede l'inserimento di un catetere nell'uretra per svuotare la vescica. Dopo questo, inizia il trattamento a lungo termine, consistente nell'assunzione di farmaci per mantenere l'uretra dilatata..

Cause di minzione frequente che richiedono un trattamento

Ti senti stordito e / o assetato. È normale eliminare il liquido in eccesso. Non è normale andare in bagno come un cavallo in corsa quando è disidratato. Se questo accade a te e non stai assumendo diuretici, potrebbe essere un segno di diabete..

Con questa malattia, si accumula così tanto zucchero nel sangue che i reni devono produrre ulteriore urina ed espellere l'eccesso. Di conseguenza, il corpo è costantemente assetato e cerca di reintegrare il liquido perso. Rivolgiti al medico e fai esami delle urine e del sangue. Se ti senti molto stordito e debole, indipendentemente dal liquido che bevi, chiama un'ambulanza.

L'urina esce goccia a goccia, anche se spingi con tutte le tue forze. Uomini: ricordi come hai stampato il tuo nome sulla neve? Con una tale precisione da poter anche punteggiare la "e"? Sei passato al codice Morse? La colpa è della prostata. Questo organo si trova intorno all'uretra (il tubo che svuota la vescica) all'ingresso del pene.

Con l'avanzare dell'età, la prostata si ingrandisce e inizia a bloccare il flusso di urina. Diventa più difficile spingere l'urina oltre la prostata, quindi la vescica trabocca costantemente. Un sacco di farmaci e procedure possono ridurre la prostata e regolare il getto.

Bruciore o dolore durante la minzione. Molto probabilmente hai un'infezione del tratto urinario (UTI). La maggior parte delle donne sperimenta questa infezione almeno una volta nella vita. Le infezioni del tratto urinario non sono così comuni tra gli uomini, ma con l'età iniziano a prevalere nel sesso più forte.

È anche possibile che tu abbia una malattia a trasmissione sessuale (MST). I test delle urine più semplici di solito aiutano a stabilire la diagnosi. Il trattamento di solito consiste in antibiotici. Se i sintomi si verificano frequentemente e gli antibiotici non sono utili, potresti avere una condizione rara chiamata cistite interstiziale (o sindrome della vescica irritabile).

Si verificano perdite di urina, soprattutto quando si tossisce o si ride. Sfortunatamente, non è solo la pelle che si incurva con l'età. Anche i muscoli pelvici si rilassano un po 'e, di conseguenza, la vescica inizia a trattenere il suo contenuto peggio. Una pressione improvvisa sull'addome - quando si sollevano oggetti pesanti o si ride istericamente - restringe la vescica e spreme un po 'di urina.

Questa condizione, nota come incontinenza urinaria da stress (dovuta alla pressione fisica sulla vescica), viene solitamente trattata con i farmaci e gli esercizi di Kegel. Per chi non ha familiarità con gli esercizi di Kegel, sono la tensione sistematica dei muscoli che di solito usi per fermare la minzione. Prova un po 'di pratica durante le riunioni.

C'è un bisogno improvviso e forte di urinare, ma per il resto va tutto bene. Siediti alla tua scrivania, pensando al tuo, quando improvvisamente la vescica inizia a gridare attivamente per ottenere attenzione. Vai in bagno, ma non appena arrivi alla posizione di partenza, la vescica si calma. Potresti avere una vescica iperattiva che spesso e improvvisamente cerca di svuotarsi senza preavviso.

I muscoli lungo la parete della vescica si contraggono bruscamente anche quando non è piena, e non si preoccupano affatto che tu possa essere lontano dalla toilette. Immagina di essere legato a una bomba con solo cinque secondi rimasti.

I farmaci di solito aiutano a calmare i muscoli della vescica. Non esitare, vai da un dottore.

Quando chiamare un'ambulanza

Dolore alla piccola pelvi con febbre, brividi e / o vertigini. Una grave infezione della vescica può diffondersi ai reni ed entrare nel flusso sanguigno, mettendo in pericolo la tua vita. Poiché i reni sono vicini alla colonna vertebrale, l'infezione causa spesso dolore su uno o entrambi i lati della parte bassa della schiena. Chiama immediatamente un'ambulanza, hai bisogno di liquidi IV e antibiotici.

Non hai assolutamente alcun controllo sulla minzione e / o sul movimento intestinale. Un ictus o problemi al midollo spinale come sanguinamento, gonfiore, traumi possono danneggiare i nervi che portano alla vescica e all'intestino. Questa è un 'emergenza. Sdraiati e chiama un'ambulanza.

Diciamo che sei un fan frequente delle urine per uno dei motivi sopra. Stai guardando il nuovo film di James Bond in un teatro affollato e il tuo posto è proprio al centro della fila. Senti il ​​bisogno di andare in bagno, ma Daniel Craig sta per togliersi la maglietta e non sei affatto ansioso di chiedere a tutti i vicini della fila di distogliere lo sguardo dallo schermo. Decidi di essere paziente e cerchi di distrarti con i popcorn. Ma aspetta, tua madre non ti ha avvertito durante l'infanzia che non puoi mantenerti, altrimenti la tua vescica scoppierà?

Una vescica adulta sana può contenere mezzo litro di urina. Di norma, la vescica inizia a ricordare se stessa quando è piena per metà (a questo punto è chiaro che nel prossimo futuro ci sarà un viaggio in bagno). Se inizi a sopportare fino al massimo riempimento della vescica, allora questo organo. non scoppierà. Ignorerà semplicemente le tue proteste e si svuoterà nei tuoi pantaloni. Prepara delle scuse convincenti per i tuoi vicini per ogni evenienza.

Per domande mediche, assicurati di consultare un medico in anticipo