Nevrosi della vescica: cause, sintomi e trattamento

La nevrosi della vescica è una malattia neurologica caratterizzata da frequente bisogno di urinare o, viceversa, dalla loro assenza. La malattia ha varie variazioni di sviluppo:

  • Minzione ritardata. È impossibile o non facile per una persona diventare piccola quando ci sono altre persone nelle vicinanze. Questo problema si verifica spesso negli scolari..
  • Voglia frequente di urinare. Il paziente molto spesso vuole andare in bagno, mentre non avverte dolore. Con la tensione nervosa, la malattia peggiora e la persona inizia a camminare ancora più spesso. Ma in questa versione, una persona non ha timidezza di fronte alle altre persone..

    I principali sintomi

    La nevrosi della vescica non è una malattia comune come il comune raffreddore o influenza. I sintomi della malattia si manifestano per ragioni psicologiche, spesso persone malate, rispettabili e sentimentali. Non resistono alle critiche nel loro stesso discorso, così come alla condanna. Ciò non significa che qualsiasi paziente soddisfi le caratteristiche descritte..

    I sintomi della malattia vengono diagnosticati in tre forme:

    • Facile.
    • Moderare.
    • pesante.

    Luce e media non rappresentano un pericolo critico, questa è una conseguenza della solita eccitazione umana. Ad esempio, prima di esibirsi in pubblico o quando si esegue un incarico responsabile. Il pericolo deriva da una forma grave, che nel tempo si trasforma in una fobia.

    Cosa prova una persona con ritenzione urinaria??

  • Ha paura di andare in un luogo pubblico, paura di non trovare un bagno.
  • Cerca di non bere molti liquidi.
  • Minzione solo in un luogo deserto.
  • Paura che altre persone possano sentire il rumore della minzione.
  • Sensazione di ansia quando si va in bagno.

    Cosa prova una persona con frequente bisogno di usare il bagno?

  • Cerca di bere il meno liquido possibile.
  • Evita lunghe passeggiate e grandi folle. E una persona del genere non sogna nemmeno viaggi o viaggi.
  • Ansia se ha bisogno di andare da qualche parte lontano, soprattutto se non ci sono servizi igienici nelle vicinanze. È positivo che ci sia un modo comprovato: i cespugli.
  • Pensiero maniacale: "E se non potessi trattenermi?"
  • Viaggio continuo in bagno, sperando di spremere "l'ultima" goccia.
  • Sentirsi diverso, anormale e incapace di vivere una vita normale

    Se trovi i sintomi principali in te stesso, non aspettarti un miracolo, contatta immediatamente uno specialista. Questa malattia viene curata da un neurologo. Riferendosi al russo "forse passerà da solo" ti condanni a una possibile perdita di un rene o di una vescica rotta.

    Cause della malattia

    Spesso una persona si carica e cerca le ragioni dell'urina stagnante, o viceversa, su Internet. Dove, ovviamente, trova la sua malattia e inizia a convincersi che sia proprio la sua malattia. Successivamente può prescriversi una diagnosi e un trattamento "corretto".

    La violazione della minzione si verifica non solo a causa della nevrosi della vescica. Con la prostatite, i due sfinteri si gonfiano e rendono difficile la fuoriuscita dell'urina. Alcuni farmaci hanno un effetto diuretico, a seguito del quale una persona va spesso in bagno. Altri farmaci funzionano in modo diametralmente opposto, rendono difficile il flusso dell'urina.

    La vescica funziona grazie al sistema nervoso autonomo e alle sue due divisioni: simpatica e parasimpatica. Uno contrae la fibra dello sfintere, che si traduce in ritenzione urinaria. La seconda sezione rilassa lo sfintere, quindi le pareti della vescica si contraggono, questo aiuta il rilascio dell'urina.

    Le emozioni negative contribuiscono alla tensione e all'eccitazione della divisione simpatica o parasimpatica. Per questo motivo, lo sfintere cessa di funzionare normalmente e l'urina è ritardata o c'è bisogno frequente.

    Prima di diagnosticare la malattia, il medico invia un potenziale paziente per i test delle urine. Se tutto va bene con i test e non c'è il sospetto di altre malattie, la persona viene diagnosticata.

    Diagnostica

    È auspicabile che il trattamento e la diagnosi vengano eseguiti da un tandem di due medici: un neurologo e un urologo. Ma questo non sempre funziona, nei policlinici per bambini spesso non ci sono urologi.

    Quali procedure vengono eseguite per la diagnosi?

    • Studio urodinamico. Utilizzato con nuovi strumenti per studiare la vescica. Corregge i parametri della minzione e trova la causa della malattia.
    • Diagnostica ultrasonica. Esistono diversi tipi di tali ricerche, ma la più popolare è l'ecografia transaddominale. Questo tipo di analisi ha guadagnato popolarità per la sua versatilità, è adatto a uomini e donne. Viene eseguito attraverso la parete addominale anteriore utilizzando un sensore speciale. Allo stesso tempo, il paziente deve avere la vescica piena.

    Trattamento

    La nevrosi della vescica è curabile. Per questo, sono stati sviluppati vari metodi, utilizzando antidepressivi, tranquillanti e dispositivi speciali: cateteri. Il trattamento della malattia deve essere iniziato il prima possibile per godere di una vita appagante..

    Trattamento antidepressivo

    Dopo aver determinato le cause del danno al sistema nervoso, inizia il trattamento. Il medico può prescrivere sedativi o nootropi. Migliorano il benessere soggettivo, aiutano a migliorare l'umore, grazie al rilascio aggiuntivo di dopamina. Inoltre, i farmaci rimuovono il nervosismo e l'ansia..

    Fai attenzione, il corso del trattamento con antidepressivi è costoso. Il corpo si abitua alle pillole ea volte ci vuole un anno o più per sbarazzarsi della tossicodipendenza. Questo metodo allevia il problema solo temporaneamente..

    Trattamento del sistema genito-urinario

    Allo stesso tempo, viene prescritto il trattamento del sistema genito-urinario. Il medico prescrive uroantisettici e antibiotici. In caso di necessità urgente, utilizzare cateteri che producono minzione riflessa. A volte vengono utilizzati prodotti farmaceutici per questo..

    Suggerimenti per il trattamento della nevrosi della vescica

    Pochi pazienti possono vantarsi della capacità di urinare in luoghi pubblici. Pertanto, devi chiedere aiuto ai tuoi amici stretti o parenti. Vai con loro in un luogo affollato, come un club. Lascia che sia con te mentre cerchi di urinare in bagno. Nel tempo, sviluppa la fiducia in se stessi..

    Non usare i pannolini, peggiora le cose. Ti sembrerà di non essere come tutte le persone, altrettanto a disagio in loro. Il disagio psicologico e fisico provoca tensione nel sistema nervoso, che porta a un'esacerbazione della malattia.

    Minzione frequente come sintomo di nevrosi

    I problemi alla vescica si verificano a qualsiasi età sia nei bambini che negli adulti. Sono un sacco di seccature, dal momento che devi andare costantemente in bagno. Ciò è particolarmente spiacevole se una persona non ha l'opportunità di visitare costantemente il bagno. Nei bambini, un tale problema può causare complessi e disturbi mentali. Scoprire perché ciò accade a volte non è così facile, perché la minzione frequente si osserva non solo per ragioni fisiologiche, ma anche con nevrosi.

    Caratteristiche del processo patologico

    Inizialmente, lo specialista dovrà scoprire se ci sono ragioni fisiologiche che causano difficoltà a urinare. Infatti, a causa di vari processi patologici e problemi renali, una persona può sperimentare il ristagno di urina. Per il trattamento, dovrai eliminare il fattore che ha causato il problema e bere diuretici (diuretici).

    Con la nevrosi della vescica non ci sono disturbi fisiologici e il tratto urinario è privo di patologie. L'essenza del problema risiede nei malfunzionamenti del sistema nervoso, quindi i medici attribuiscono tale patologia a malattie causate a causa di disturbi mentali.

    Il deflusso dell'urina è dovuto a 2 sfinteri nella vescica, che si rilassano e si contraggono secondo necessità. La divisione vegetativa del sistema nervoso (ANS) controlla il processo, cioè una persona consapevolmente non può controllare il processo.

    Per il lavoro degli sfinteri nella vescica, i reparti dell'ANS sono responsabili come:

    • Comprensivo. Serve a contrarre i muscoli e, di conseguenza, a chiudere lo sfintere. Grazie alla divisione simpatica, una persona può trattenere l'urina nel corpo;
    • Parasimpatico. È progettato per rilassare il tessuto muscolare, compreso lo sfintere. È la sezione parasimpatica che serve per rimuovere l'urina dal corpo.

    Se una persona sperimenta malfunzionamenti in questi reparti, allora tutta la colpa è della nevrosi della vescica e devi conoscerne i sintomi e i metodi di trattamento, specialmente quando il problema si verifica nei bambini.

    Sintomi di nevrosi

    In medicina, la nevrosi della vescica è chiamata cistalgia, ma contrariamente all'opinione della maggior parte delle persone, questa patologia non ha nulla a che fare con la cistite. L'unica cosa che li collega sono sintomi simili, ad esempio minzione frequente.

    Se il paziente ha una nevrosi della vescica, non può controllare completamente il processo di minzione..

    Il motivo potrebbe risiedere nello stress sul lavoro, problemi familiari, stress emotivo e fisico e altri fattori che possono disturbare la psiche umana. I sintomi includono un bisogno costante di andare in bagno o l'incontinenza urinaria. Spesso, l'impulso risulta essere falso o è impossibile svuotare completamente la vescica a causa del funzionamento errato degli sfinteri che si trovano in essa. Per questo motivo, si verificano altri sintomi, ad esempio dolore nell'addome inferiore. In alcune situazioni, i malati smettono di sentire la vescica e devono andare in bagno secondo un programma, poiché ci sono segni di incontinenza.

    Nei bambini, il problema è associato al fatto che i loro genitori non si prendono cura di loro. In effetti, nei bambini, la minzione frequente può verificarsi a causa della paura, ad esempio, di sporcarsi i pantaloni o di farsi un due. Anche lo stress costante e il duro lavoro mentale e fisico possono diventare una causa che ha influenzato la comparsa della nevrosi.

    I bambini sono fortemente colpiti dalle urla, quindi la nevrosi della vescica è abbastanza comune per loro, soprattutto se il bambino cresce in una famiglia disfunzionale. I sintomi in un bambino sono gli stessi di un adulto, vale a dire dolore nell'addome inferiore, bisogno costante di usare il bagno e incontinenza urinaria.

    Le conseguenze della nevrosi

    Se, dopo che sono stati rilevati i primi sintomi, il trattamento del problema non viene avviato, si verificheranno effetti indesiderati a causa di esso, come ad esempio:

    • Bassa efficienza;
    • Stress e nervosismo costanti;
    • Litigi con persone care e conoscenti

    Tali conseguenze non sono le peggiori perché senza un trattamento adeguato, il rene o la vescica possono essere danneggiati a causa del ritardo nella produzione di urina. Questo problema è particolarmente rilevante per i bambini, poiché possono vergognarsi del loro problema e resistere fino all'ultimo. I genitori in una situazione del genere dovrebbero essere vigili e osservare che il loro bambino non presenta i sintomi della malattia..

    Trattamento patologico

    Per prima cosa devi scoprire la causa del problema per eliminarlo, poiché altrimenti non funzionerà per correggere la situazione. Il medico dovrà scoprire se la persona ha avuto stress o carichi pesanti che hanno influenzato lo sviluppo della nevrosi e quindi prescrivere un ciclo di trattamento.

    Da farmaci verranno prescritti sedativi e farmaci per eliminare le conseguenze della patologia. Questi includono antibiotici e antisettici speciali. Nei casi più gravi, sarà necessario eseguire il cateterismo per eliminare la stasi urinaria. Per migliorare l'effetto del corso della terapia, è consigliabile andare nella natura o semplicemente sdraiarsi a casa ascoltando musica tranquilla.

    Lo specialista consiglierà a bambini e adulti in uno stato psico-emotivo grave di sottoporsi a un ciclo di trattamento con uno psichiatra, poiché non è così facile eliminare i disturbi mentali. Di solito, tale terapia porta risultati eccellenti, quindi non dovresti vergognarti di andare da uno specialista.

    La minzione frequente dovuta alla nevrosi è abbastanza comune e quando si manifestano i primi sintomi, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Altrimenti, le persone avranno gravi conseguenze che non possono essere eliminate con sedativi e antisettici..

    Minzione frequente come sintomo di nevrosi. Nevrosi della vescica: cause, sintomi e trattamento

    Le persone che mostrano sintomi di nevrosi della vescica sono spesso piuttosto timide e sensibili. Hanno paura della condanna e della critica degli estranei. Le cause della comparsa dei disturbi possono essere diverse, ma di conseguenza, la disarmonia è presente nella vita quotidiana di una persona. L'efficienza diminuisce in modo significativo, il nervosismo aumenta, lo stress si verifica.

    Cause di minzione frequente su base nervosa

    Poiché i problemi nel meccanismo di lavoro della vescica si manifestano in una violazione del processo urinario, prima di tutto il medico controlla con l'aiuto di studi diagnostici se ci sono disturbi fisiologici. Dopotutto, la minzione frequente si verifica a causa di varie malattie fisiologiche, ad esempio sullo sfondo della prostatite. Quando i risultati degli esami hanno mostrato l'assenza di patologie nel lavoro del sistema urinario, viene utilizzato il termine "nevrosi". Di conseguenza, la patologia non è derivata da un malfunzionamento della vescica o da un danno organico alle cellule nervose, ma si basa su un "fallimento" nel lavoro dei nervi. Ci sono molte ragioni per la minzione frequente su base nervosa. Ecco qui alcuni di loro:

    • Eccessiva tensione muscolare. In situazioni di stress, i muscoli sono sovraccaricati e allo stesso tempo esercitano pressione sulla vescica. Questo diventa il motivo del frequente desiderio di andare in bagno..
    • Pensieri ossessivi. Le persone con disturbi neurologici sono intimidite dalle loro sensazioni fisiche. "Dai nervi" dipinge immagini spaventose nell'immaginazione e di conseguenza, tutti i pensieri sono concentrati sul desiderio di urinare.

    Cosa sta succedendo?

    Nevrosi della vescica, che sono accompagnate da un bisogno di urinare frequentemente o, al contrario, da un lungo ritardo. Le divisioni simpatico e parasimpatico del sistema nervoso sono responsabili del controllo del corretto funzionamento della vescica. La prima sezione trattiene l'urina contraendo lo sfintere. Il secondo è responsabile della contrazione delle pareti dell'urea e del rilassamento dello sfintere, per la produzione di urina. Emozioni e nervi negativi portano ad una maggiore eccitabilità della prima o della seconda zona e alla costrizione dello sfintere. In questo caso, c'è una ritenzione patologica di urina o, al contrario, una maggiore minzione.

    Oggi, molti disturbi urologici si trovano in molte persone. La nevrosi della vescica è una malattia neuroormonale, durante la quale c'è un disturbo della minzione senza segni di un processo infiammatorio. Nella maggior parte dei casi, le donne in età riproduttiva soffrono della malattia. Questo disturbo può provocare nevrosi e persino depressione a lungo termine..

    Informazione Generale

    La cistalgia (nevrosi della colecisti, disfunzione genitale-vescicale, nevrosi della vescica, vescica instabile) è una patologia urologica comune, che è accompagnata da disturbi urinari su larga scala. La manifestazione dei sintomi dei processi infiammatori non è tipica. In grandi casi, la malattia si nota nel sesso femminile. La malattia assume spesso una forma cronica con evidenti esacerbazioni durante le mestruazioni e la gravidanza. La nevrosi della vescica influisce negativamente sul lato psicologico del paziente, in particolare, ha un enorme impatto sull'adattamento sociale di una persona. Le condizioni di depressione e nevrosi sono considerate frequenti in questa patologia..

    Cause di patologia

    Le possibili ragioni per lo sviluppo della nevrosi della vescica includono:

    • varie malattie ginecologiche;
    • disfunzione ovarica (con irregolarità mestruali, con menopausa, vari cambiamenti ormonali);
    • fattori mentali (situazioni di conflitto frequenti e prolungate, insoddisfazione per la vita sessuale);
    • la predisposizione del corpo a una varietà di reazioni allergiche;
    • circolazione disturbata del sangue e della linfa nell'area della vescica;
    • aborto;
    • interventi chirurgici nella piccola pelvi;
    • disturbi neurogenici nella vescica;
    • speciale struttura congenita del sistema genito-urinario;
    • disfunzione delle forze immunitarie del corpo.

    Con il trasferimento della cistalgia, il processo infiammatorio nella vescica non viene rilevato. Fondamentalmente, la nevrosi della vescica si manifesta nelle donne emotive e vulnerabili. Un background psicologico instabile è considerato il fattore principale nella progressione della malattia dopo precedenti malattie o disturbi nella piccola pelvi (cistite, vaginite, ipotermia, situazioni stressanti e altri). I motivi elencati stimolano le terminazioni nervose situate nelle pareti della vescica e nell'uretra. La cistalgia si manifesta quando si conduce uno stile di vita inattivo, con muscoli deboli nella piccola pelvi, quando si indossano abiti stretti e con un consumo eccessivo di cibi piccanti, piccanti o salati.

    Sintomi e decorso della malattia

    Per la cistalgia, la comparsa dei sintomi durante il giorno è considerata caratteristica. I sintomi gravi includono il disturbo della minzione, dolore e fastidio alla vescica, all'inguine e all'uretra. Fondamentalmente, le manifestazioni del dolore hanno confini chiari. I dolori sono di natura noiosa, sono contrassegnati dalla costanza e compaiono indipendentemente dal processo di minzione. Oltre alle sindromi dolorose, si distingue un disturbo durante il processo di minzione.

    La durata del corso con periodi acuti di esacerbazione è caratteristica della nevrosi della vescica. Le esacerbazioni hanno manifestazioni stagionali, vale a dire, sono particolarmente pronunciate nelle stagioni autunnali e invernali. I sintomi della cistalgia sono per lo più sfocati. In questo contesto, sono evidenti forti cambiamenti nella psiche del paziente, a seguito dei quali il livello di adattamento sociale diminuisce a causa di manifestazioni inaspettate dei sintomi della malattia..

    Caratteristiche della cistalgia nelle donne

    Il sistema nervoso e il malfunzionamento in esso è la ragione principale dello sviluppo della cistalgia. Di norma, la malattia si osserva in donne molto vulnerabili ed eccessivamente emotive. Uno dei fattori nella manifestazione della malattia è lo sfondo sessuale. La nevrosi della vescica è spesso registrata nelle donne che sono inclini a percepire il rapporto sessuale come un processo violento. Le inclinazioni masochiste e la frigidità provocano anche lo sviluppo della malattia. I problemi sessuali contribuiscono alla congestione del sangue nella piccola pelvi e questo provoca l'esaurimento mentale. Di conseguenza, questo disturbo è chiamato cistite psicosomatica. La cistalgia nelle donne è una malattia comune che non dovrebbe essere ignorata.

    Caratteristiche della cistalgia nei bambini

    Per la cistalgia nell'infanzia, l'incontinenza urinaria e il dolore sono caratteristici. Quando questa sindrome si verifica in un bambino, dovresti prestare attenzione allo stato psicologico del piccolo paziente. I principali sintomi della nevrosi della vescica nei bambini si manifestano nella frequente voglia di urinare, durante la quale il bambino avverte un forte dolore. Il motivo sta nella lunga astinenza, che porta a manifestazioni di dolore ancora più gravi. L'enuresi diurna e notturna è considerata un sintomo di una vescica instabile in un bambino..

    La ragione più comune per lo sviluppo della malattia nei bambini sono gli aspetti psicologici. Tutte le nevrosi infantili sono associate principalmente ai genitori. Una forte paura durante il processo di minzione o una severa punizione da parte dei genitori in caso di svuotamento accidentale è la ragione dello sviluppo di questa malattia. La disfunzione nel sistema urinario si verifica a causa della paura subconscia del bambino di svuotare la vescica.

    La terapia di questo disturbo durante l'infanzia è identificare ed escludere le cause della malattia. In caso di anomalie fisiologiche, è importante visitare uno specialista il prima possibile e iniziare il trattamento per la malattia. In caso di disturbi nel lavoro della vescica sullo sfondo di motivi psicologici, è necessario contattare uno psicologo infantile o uno psichiatra. Durante il trattamento, il medico spiega al bambino l'infondatezza delle sue paure, aiutando così ad eliminare la nevrosi. Tuttavia, un ruolo importante nella conduzione efficace della terapia è assegnato ai genitori, vale a dire che dovrebbero cambiare completamente il loro atteggiamento nei confronti della piccola persona. La nevrosi della vescica nei bambini è un problema in cui dovrebbero essere coinvolti tutti i membri della famiglia.

    Complicazioni e conseguenze

    La nevrosi della vescica interrompe il lavoro in tutti i settori della vita umana. C'è una diminuzione dell'efficienza, stress frequente, maggiore irritabilità quando si comunica con le persone intorno. Il ritardo psicogeno può causare la rottura della vescica o degli organi renali, a seguito della quale gli esperti raccomandano di chiedere consiglio e la nomina di una terapia efficace alla prima sintomatologia della cistalgia. Le possibili complicazioni includono:

    • gonfiore dei genitali;
    • processi infiammatori cronici;
    • prolasso delle pareti vaginali.

    La nevrosi della vescica è una malattia neurologica caratterizzata da frequente bisogno di urinare o, viceversa, dalla loro assenza. La malattia ha varie variazioni di sviluppo:

    1. Minzione ritardata È impossibile o non facile per una persona diventare piccola quando ci sono altre persone nelle vicinanze. Questo problema si verifica spesso negli scolari..
    2. Voglia frequente di urinare. Il paziente molto spesso vuole andare in bagno, mentre non avverte dolore. Con la tensione nervosa, la malattia peggiora e la persona inizia a camminare ancora più spesso. Ma in questa versione, una persona non ha timidezza di fronte alle altre persone..

    I principali sintomi

    La nevrosi della vescica non è una malattia comune come il comune raffreddore o influenza. I sintomi della malattia si manifestano per ragioni psicologiche, spesso persone malate, rispettabili e sentimentali. Non resistono alle critiche nel loro stesso discorso, così come alla condanna. Ciò non significa che qualsiasi paziente soddisfi le caratteristiche descritte..

    I sintomi della malattia vengono diagnosticati in tre forme:

    • Facile.
    • Moderare.
    • pesante.

    Luce e media non rappresentano un pericolo critico, questa è una conseguenza della solita eccitazione umana. Ad esempio, prima di esibirsi in pubblico o quando si esegue un incarico responsabile. Il pericolo deriva da una forma grave, che nel tempo si trasforma in una fobia.

    Cosa prova una persona con ritenzione urinaria??

    1. Ha paura di andare in un luogo pubblico, paura di non trovare un bagno.
    2. Cerca di non bere molti liquidi.
    3. Minzione solo in un luogo deserto.
    4. Paura che altre persone possano sentire il rumore della minzione.
    5. Sensazione di ansia quando si va in bagno.

    Cosa prova una persona con frequente bisogno di usare il bagno?

    1. Cerca di bere il meno liquido possibile.
    2. Evita lunghe passeggiate e grandi folle. E una persona del genere non sogna nemmeno viaggi o viaggi.
    3. Ansia se ha bisogno di andare da qualche parte lontano, soprattutto se non ci sono servizi igienici nelle vicinanze. È positivo che ci sia un modo comprovato: i cespugli.
    4. Pensiero maniacale: "E se non potessi trattenermi?"
    5. Viaggio continuo in bagno, sperando di spremere "l'ultima" goccia.
    6. Sentirsi diverso, anormale e incapace di vivere una vita normale

    Se trovi i sintomi principali in te stesso, non aspettarti un miracolo, contatta immediatamente uno specialista. Questa malattia viene curata da un neurologo. Riferendosi al russo "forse passerà da solo" ti condanni a una possibile perdita di un rene o di una vescica rotta.

    Cause della malattia

    Spesso una persona si carica e cerca le ragioni dell'urina stagnante, o viceversa, su Internet. Dove, ovviamente, trova la sua malattia e inizia a convincersi che sia proprio la sua malattia. Successivamente può prescriversi una diagnosi e un trattamento "corretto".

    La violazione della minzione si verifica non solo a causa della nevrosi della vescica. Con la prostatite, i due sfinteri si gonfiano e rendono difficile la fuoriuscita dell'urina. Alcuni farmaci hanno un effetto diuretico, a seguito del quale una persona va spesso in bagno. Altri farmaci funzionano in modo diametralmente opposto, rendono difficile il flusso dell'urina.

    La vescica funziona grazie al sistema nervoso autonomo e alle sue due divisioni: simpatica e parasimpatica. Uno contrae la fibra dello sfintere, che si traduce in ritenzione urinaria. La seconda sezione rilassa lo sfintere, quindi le pareti della vescica si contraggono, questo aiuta il rilascio dell'urina.

    Le emozioni negative contribuiscono alla tensione e all'eccitazione della divisione simpatica o parasimpatica. Per questo motivo, lo sfintere cessa di funzionare normalmente e l'urina è ritardata o c'è bisogno frequente.

    Prima di diagnosticare la malattia, il medico invia un potenziale paziente per i test delle urine. Se tutto va bene con i test e non c'è il sospetto di altre malattie, la persona viene diagnosticata.

    Diagnostica

    È auspicabile che il trattamento e la diagnosi vengano eseguiti da un tandem di due medici: un neurologo e un urologo. Ma questo non sempre funziona, nei policlinici per bambini spesso non ci sono urologi.

    Quali procedure vengono eseguite per la diagnosi?

    • Studio urodinamico. Utilizzato con nuovi strumenti per studiare la vescica. Corregge i parametri della minzione e trova la causa della malattia.
    • Diagnostica ultrasonica. Esistono diversi tipi di tali ricerche, ma la più popolare è l'ecografia transaddominale. Questo tipo di analisi ha guadagnato popolarità per la sua versatilità, è adatto a uomini e donne. Viene eseguito attraverso la parete addominale anteriore utilizzando un sensore speciale. Allo stesso tempo, il paziente deve avere la vescica piena.

    Trattamento

    La nevrosi della vescica è curabile. Per questo, sono stati sviluppati vari metodi, utilizzando antidepressivi, tranquillanti e dispositivi speciali: cateteri. Il trattamento della malattia deve essere iniziato il prima possibile per godere di una vita appagante..

    Trattamento antidepressivo

    Dopo aver determinato le cause del danno al sistema nervoso, inizia il trattamento. Il medico può prescrivere sedativi o nootropi. Migliorano il benessere soggettivo, aiutano a migliorare l'umore, grazie al rilascio aggiuntivo di dopamina. Inoltre, i farmaci rimuovono il nervosismo e l'ansia..

    Trattamento del sistema genito-urinario

    Allo stesso tempo, viene prescritto il trattamento del sistema genito-urinario. Il medico prescrive uroantisettici e antibiotici. In caso di necessità urgente, utilizzare cateteri che producono minzione riflessa. A volte vengono utilizzati prodotti farmaceutici per questo..

    Pochi pazienti possono vantarsi della capacità di urinare in luoghi pubblici. Pertanto, devi chiedere aiuto ai tuoi amici stretti o parenti. Vai con loro in un luogo affollato, come un club. Lascia che sia con te mentre cerchi di urinare in bagno. Nel tempo, sviluppa la fiducia in se stessi..

    Non usare i pannolini, peggiora le cose. Ti sembrerà di non essere come tutte le persone, altrettanto a disagio in loro. Il disagio psicologico e fisico provoca tensione nel sistema nervoso, che porta a un'esacerbazione della malattia.

    Oggi, molti disturbi urologici si trovano in molte persone. La nevrosi della vescica è una malattia neuroormonale, durante la quale c'è un disturbo della minzione senza segni di un processo infiammatorio. Nella maggior parte dei casi, le donne in età riproduttiva soffrono della malattia. Questo disturbo può provocare nevrosi e persino depressione a lungo termine..

    Informazione Generale

    La cistalgia (nevrosi della colecisti, disfunzione genitale-vescicale, nevrosi della vescica, vescica instabile) è una patologia urologica comune, che è accompagnata da disturbi urinari su larga scala. La manifestazione dei sintomi dei processi infiammatori non è tipica. In grandi casi, la malattia si nota nel sesso femminile. La malattia assume spesso una forma cronica con evidenti esacerbazioni durante le mestruazioni e la gravidanza. La nevrosi della vescica influisce negativamente sul lato psicologico del paziente, in particolare, ha un enorme impatto sull'adattamento sociale di una persona. Le condizioni di depressione e nevrosi sono considerate frequenti in questa patologia..

    Cause di patologia

    Le possibili ragioni per lo sviluppo della nevrosi della vescica includono:

    • varie malattie ginecologiche;
    • disfunzione ovarica (con irregolarità mestruali, con menopausa, vari cambiamenti ormonali);
    • fattori mentali (situazioni di conflitto frequenti e prolungate, insoddisfazione per la vita sessuale);
    • la predisposizione del corpo a una varietà di reazioni allergiche;
    • circolazione disturbata del sangue e della linfa nell'area della vescica;
    • aborto;
    • interventi chirurgici nella piccola pelvi;
    • disturbi neurogenici nella vescica;
    • speciale struttura congenita del sistema genito-urinario;
    • disfunzione delle forze immunitarie del corpo.

    Con il trasferimento della cistalgia, il processo infiammatorio nella vescica non viene rilevato. Fondamentalmente, la nevrosi della vescica si manifesta nelle donne emotive e vulnerabili. Un background psicologico instabile è considerato il fattore principale nella progressione della malattia dopo precedenti malattie o disturbi nella piccola pelvi (cistite, vaginite, ipotermia, situazioni stressanti e altri). I motivi elencati stimolano le terminazioni nervose situate nelle pareti della vescica e nell'uretra. La cistalgia si manifesta quando si conduce uno stile di vita inattivo, con muscoli deboli nella piccola pelvi, quando si indossano abiti stretti e con un consumo eccessivo di cibi piccanti, piccanti o salati.

    Sintomi e decorso della malattia

    Per la cistalgia, la comparsa dei sintomi durante il giorno è considerata caratteristica. I sintomi gravi includono il disturbo della minzione, dolore e fastidio alla vescica, all'inguine e all'uretra. Fondamentalmente, le manifestazioni del dolore hanno confini chiari. I dolori sono di natura noiosa, sono contrassegnati dalla costanza e compaiono indipendentemente dal processo di minzione. Oltre alle sindromi dolorose, si distingue un disturbo durante il processo di minzione.

    La durata del corso con periodi acuti di esacerbazione è caratteristica della nevrosi della vescica. Le esacerbazioni hanno manifestazioni stagionali, vale a dire, sono particolarmente pronunciate nelle stagioni autunnali e invernali. I sintomi della cistalgia sono per lo più sfocati. In questo contesto, sono evidenti forti cambiamenti nella psiche del paziente, a seguito dei quali il livello di adattamento sociale diminuisce a causa di manifestazioni inaspettate dei sintomi della malattia..

    Caratteristiche della cistalgia nelle donne

    Il sistema nervoso e il malfunzionamento in esso è la ragione principale dello sviluppo della cistalgia. Di norma, la malattia si osserva in donne molto vulnerabili ed eccessivamente emotive. Uno dei fattori nella manifestazione della malattia è lo sfondo sessuale. La nevrosi della vescica è spesso registrata nelle donne che sono inclini a percepire il rapporto sessuale come un processo violento. Le inclinazioni masochiste e la frigidità provocano anche lo sviluppo della malattia. I problemi sessuali contribuiscono alla congestione del sangue nella piccola pelvi e questo provoca l'esaurimento mentale. Di conseguenza, questo disturbo è chiamato cistite psicosomatica. La cistalgia nelle donne è una malattia comune che non dovrebbe essere ignorata.

    Caratteristiche della cistalgia nei bambini

    Per la cistalgia nell'infanzia, l'incontinenza urinaria e il dolore sono caratteristici. Quando questa sindrome si verifica in un bambino, dovresti prestare attenzione allo stato psicologico del piccolo paziente. I principali sintomi della nevrosi della vescica nei bambini si manifestano nella frequente voglia di urinare, durante la quale il bambino avverte un forte dolore. Il motivo sta nella lunga astinenza, che porta a manifestazioni di dolore ancora più gravi. L'enuresi diurna e notturna è considerata un sintomo di una vescica instabile in un bambino..

    La ragione più comune per lo sviluppo della malattia nei bambini sono gli aspetti psicologici. Tutte le nevrosi infantili sono associate principalmente ai genitori. Una forte paura durante il processo di minzione o una severa punizione da parte dei genitori in caso di svuotamento accidentale è la ragione dello sviluppo di questa malattia. La disfunzione nel sistema urinario si verifica a causa della paura subconscia del bambino di svuotare la vescica.

    La terapia di questo disturbo durante l'infanzia è identificare ed escludere le cause della malattia. In caso di anomalie fisiologiche, è importante visitare uno specialista il prima possibile e iniziare il trattamento per la malattia. In caso di disturbi nel lavoro della vescica sullo sfondo di motivi psicologici, è necessario contattare uno psicologo infantile o uno psichiatra. Durante il trattamento, il medico spiega al bambino l'infondatezza delle sue paure, aiutando così ad eliminare la nevrosi. Tuttavia, un ruolo importante nella conduzione efficace della terapia è assegnato ai genitori, vale a dire che dovrebbero cambiare completamente il loro atteggiamento nei confronti della piccola persona. La nevrosi della vescica nei bambini è un problema in cui dovrebbero essere coinvolti tutti i membri della famiglia.

    Complicazioni e conseguenze

    La nevrosi della vescica interrompe il lavoro in tutti i settori della vita umana. C'è una diminuzione dell'efficienza, stress frequente, maggiore irritabilità quando si comunica con le persone intorno. Il ritardo psicogeno può causare la rottura della vescica o degli organi renali, a seguito della quale gli esperti raccomandano di chiedere consiglio e la nomina di una terapia efficace alla prima sintomatologia della cistalgia. Le possibili complicazioni includono:

    • gonfiore dei genitali;
    • processi infiammatori cronici;
    • prolasso delle pareti vaginali.

    Diagnostica

    La diagnosi si basa sui risultati di un esame clinico approfondito. Durante l'esame, viene prestata particolare attenzione ai seguenti fattori:

    • gli interventi chirurgici trasferiti nel campo della ginecologia;
    • le relazioni sessuali del paziente (se la persona sperimenta un orgasmo, c'è dolore durante il rapporto);
    • prendendo farmaci contraccettivi;
    • controllare la funzione riproduttiva e il ciclo mestruale.

    Di norma, la diagnosi di cistalgia viene effettuata escludendo altre malattie della vescica e dell'uretra. Per questo, vengono esaminati i genitali, vengono prescritti test di laboratorio del fluido urinario, radiografie e metodi radiologici per determinare la funzionalità degli organi renali e delle vie urinarie.

    Per escludere una varietà di malattie organiche nella vescica, vengono utilizzati cistoscopia, ecografia, uretrocistografia e altri tipi di diagnostica. I pazienti con un disturbo emotivo pronunciato vengono indirizzati a un neuropatologo per escludere la disfunzione della vescica neurogena.

    Trattamento patologico

    Nel trattamento della nevrosi della vescica vengono prescritte misure complesse. Il corso della terapia è monitorato da diversi specialisti. Per una terapia efficace, è importante trovare la causa principale della malattia e rimuovere l'infiammazione nel sistema genito-urinario. Al paziente vengono accreditate visite individuali da uno psicologo, metodi di terapia fortificante, assunzione di sedativi, analgesici e antispastici. Se c'è una diminuzione della funzionalità nelle ovaie, viene utilizzata la terapia ormonale sostitutiva. Prescrivere un blocco con l'uso di novocaina, farmaci corticosteroidi e un corso vitaminico.

    Lo stato psico-emotivo viene corretto con l'aiuto di sedativi, neurolettici, tranquillanti e antispastici. Gli esperti raccomandano esercizi terapeutici e fisioterapia. A volte ricorrono all'intervento chirurgico, in particolare alla legatura laparoscopica. Il trattamento della cistalgia è caratterizzato da un lungo decorso con complicanze acute. In alcuni casi, lo specialista prescrive di collocare il paziente in un ambulatorio neuropsichiatrico a causa del trasferimento del trauma mentale.

    Prevenzione

    A scopo preventivo, si consiglia di visitare procedure balneologiche, sedute psicoterapeutiche e sale massaggi speciali. Tali metodi correttivi dovrebbero essere eseguiti più volte all'anno. Questo approccio aiuterà ad eliminare i sintomi della cistalgia e aiuterà una persona a tornare a uno stile di vita sano. Inoltre, la prevenzione della nevrosi della vescica implica l'esclusione di bevande alcoliche e piatti con ingredienti piccanti, salati e piccanti. Si raccomanda una moderata attività fisica e costanza nell'attività sessuale.

    I malfunzionamenti nel lavoro di qualsiasi sistema interno del corpo hanno un effetto negativo sull'intero corpo umano nel suo insieme e il sistema genito-urinario non fa eccezione. Per qualsiasi violazione, dovresti cercare l'aiuto di specialisti qualificati per un esame completo e la successiva nomina di un trattamento efficace. È importante non dimenticare che nelle fasi iniziali la malattia viene trattata più velocemente e c'è una maggiore probabilità di prevenire complicazioni.

    Nell'ambito dell'articolo, analizzeremo cos'è una nevrosi della vescica, come distinguerla da altre malattie comuni, in base a sintomi simili alla nevrosi. Come si manifesta questo tipo di nevrosi nei bambini e negli adolescenti. E, soprattutto, cosa fare in questa situazione, quale medico andare e come trattare?

    La vescica neurogena è un termine che definisce quei cambiamenti che possono verificarsi e interrompere la funzione della vescica nelle malattie del sistema nervoso. Un numero colossale di persone convive con questo, senza andare da nessuna parte, e allo stesso tempo si trova in situazioni imbarazzanti, poiché perde il controllo sull'atto della minzione.

    Di tutte le situazioni in cui si verifica la nevrosi della vescica, le seguenti condizioni sono le più comuni:

    • cistalgia (cistite simulata);
    • paruresis (incapacità di svuotare la vescica);
    • incontinenza urinaria da stress.

    Di norma, i pazienti si rivolgono immediatamente a un urologo e solo dopo aver escluso le sue patologie, il trattamento viene eseguito da un neurologo.

    Cistalgia

    Va detto subito che la cistalgia non ha nulla a che fare con la cistite, anche se più spesso sono le donne a soffrirne. Anche i sintomi sono simili: il paziente, venuto all'appuntamento dal medico, si lamenta di:

    • aumento della minzione;
    • dolore e crampi durante la minzione;
    • urgenza frequente;
    • dolore nella zona genitale.

    Ma dopo aver superato tutti i test e aver eseguito la cistoscopia, di regola, la diagnosi di cistite non è confermata. E in questo caso, è di fondamentale importanza contattare un neurologo, poiché non si tratta di patologia infiammatoria, ma funzionale della vescica..

    La vescica contiene molti accumuli di terminazioni nervose che regolano la sua funzione. In alcuni casi, possono essere colpiti e dare esattamente gli stessi sintomi della cistite. Tali situazioni sono le seguenti:

    1. Infezione erpetica.
    2. Altre infezioni del sistema riproduttivo, precedentemente osservate. Allo stesso tempo, non possono più manifestarsi clinicamente, ma sono in grado di influenzare il sistema nervoso periferico..

    A volte la causa può essere il ristagno con uno stile di vita sedentario, soprattutto nelle persone inclini alla patologia venosa. Con la congestione venosa nella piccola pelvi, anche il sistema nervoso ne risente..

    Per il trattamento vengono prescritti farmaci speciali che bloccano il flusso di impulsi patologici provenienti dai cluster vegetativi interessati. Inoltre, vengono eseguite ricerche per lesioni infettive del sistema nervoso, vengono esaminate le immunoglobuline dell'herpes e vengono prescritti test PCR. E anche, senza fallo, prescrivi farmaci venotonici.

    Paruresis

    La paruresi è una nevrosi della vescica, quando una persona non può urinare in presenza di altre persone. La prevalenza di questa malattia è di circa il 10-12% e il più delle volte il problema si verifica negli uomini. Nella nostra cultura, infatti, non è accettato farlo, quindi se parliamo solo della presenza di altre persone, allora puoi giudicare non sulla malattia, ma sullo stato psicologico.

    Ma ci sono condizioni in cui una persona non può urinare in un bagno pubblico in una cabina separata. Oppure non può andare da nessuna parte tranne che a casa e non ha bisogno di nessuno a casa. Molto spesso, con questa condizione, c'è anche una massa di sindromi ansio-fobiche e attacchi di panico. La condizione è pericolosa, poiché potrebbe verificarsi una rottura della vescica lontano da casa.

    Cosa fare

    Se parliamo di uno stato psicologico in cui è impossibile svuotare la vescica in pubblico, allora qui è necessario che tutti decidano da soli quanto sia importante fare pipì in piazza con tutta la folla di persone. Il trattamento principale è la terapia comportamentale. Cioè, dalla minzione più comoda in presenza di una persona cara, aumenta gradualmente la complessità del compito.

    Se si osserva una pararesi grave, che causa un complesso di inferiorità, è necessaria una correzione dello stato psicoemotivo da parte di un neurologo. Allo stesso tempo, oltre alla terapia comportamentale, vengono utilizzati tranquillanti. Questo viene fatto come segue: una persona beve una pillola con molta acqua e un'ora dopo va in un bagno pubblico per alleviare se stesso.

    Quando sono presenti sintomi depressivi, alla terapia vengono aggiunti antidepressivi per riequilibrare il sistema nervoso. Ma tali medicinali sono prescritti solo da un medico, poiché vengono assunti in cicli di 3-4 mesi e hanno effetti collaterali.

    Incontinenza urinaria da stress

    L'incontinenza da stress è la minzione in un momento in cui una persona non ha intenzione di farlo. Questi sintomi sono più spesso presenti nelle donne sotto tensione o stress. Ciò è associato, nella maggior parte dei casi, a una diminuzione degli ormoni sessuali e alla debolezza dei muscoli del pavimento pelvico. Ma ci sono altri tipi di situazioni..

    Nello stato normale del sistema genito-urinario, si verifica prima la voglia di urinare, il cervello riceve un segnale e la persona va in bagno per svuotare la vescica. Ma ci sono alcune situazioni in cui nei pazienti con malattie neurologiche il segnale non raggiunge il cervello e la vescica inizia a contrarsi spontaneamente..

    Questo accade con la sclerosi multipla. E l'esame che deve essere fatto in questo caso è la risonanza magnetica del cervello. In alcune situazioni, la nevrosi della vescica con incontinenza urinaria può essere dovuta a lesioni o malattie del midollo spinale.

    Nevrosi della vescica nei bambini

    Molto spesso, la nevrosi della vescica nei bambini si esprime sotto forma di enuresi. Questo problema si verifica in molte famiglie e molti genitori ne sono preoccupati. E spesso è giustificato, perché dietro l'incontinenza urinaria prima di coricarsi potrebbe non esserci nulla da nascondere, tranne l'età, e potrebbero esserci gravi problemi.

    La cosa più importante è che il bambino deve crescere fino alla situazione in cui il comando entra nel cervello e il cervello capisce come rispondergli, cioè dare il comando di andare in bagno.

    Di notte, oltre al fatto che tutte le reazioni nel bambino sono inibite, esiste anche una cosa come l'immaturità morfofunzionale. Durante il sonno, il cervello non dà il comando per il controllo e la vescica, distesa, viene svuotata.

    Quando questo processo si verifica sistematicamente dopo quattro anni, i genitori devono essere cauti. Questo potrebbe essere:

    • infezione del tratto urinario;
    • epilessia, gonfiore;
    • disturbo del nervo spinale.

    Pertanto, non è necessario attendere che il bambino "superi" il problema, ma assicurati di mostrarlo al medico. Durante l'esame, viene eseguita un'analisi delle urine e viene eseguita un'ecografia degli organi pelvici.

    Puoi controllare in modo indipendente il volume giornaliero di liquido ubriaco ed escreto. Se si beve molto, ma viene assegnato un po ', questo è un segno di malattia renale..

    Spesso nei bambini di età compresa tra 3 e 6 anni, l'enuresi notturna è l'unico segno di epilessia. Pertanto, viene eseguito un semplice esame. Il bambino dorme tutta la notte in ospedale in un berretto speciale con elettrodi e durante la notte viene registrato un elettroencefalogramma su un lato. D'altra parte, viene condotta la videosorveglianza del bambino. Pertanto, i movimenti involontari o la minzione consentono al medico di identificare l'epilessia e prescrivere un trattamento..

    Riassumendo, concludiamo che la nevrosi della vescica può essere facilmente confusa con altri tipi di malattia. In pratica, a volte anche i medici confondono queste malattie, quindi consigliamo vivamente di non auto-medicare questo tipo di nevrosi, ma di consultare un medico esperto e condurre un esame completo.

    Cause nervose di minzione frequente nelle donne e negli uomini

    La minzione frequente senza dolore nelle donne e negli uomini non è il sintomo più comune del disturbo d'ansia o, come questa condizione viene spesso chiamata nel nostro paese, distonia vegetativa-vascolare (VVD).

    Ma "non diffuso" è un termine relativo. Per ogni giorno dal desiderio ossessivo di correre in bagno in modo piccolo, molte migliaia di nevrotici in tutto il mondo soffrono.

    Sintomi di minzione frequente psicogena

    I sintomi della minzione frequente con ansia includono:

    • desiderio di urinare più spesso del solito;
    • la voglia di urinare immediatamente dopo che la vescica è stata svuotata;
    • il desiderio di visitare il bagno 2 volte all'ora, o anche più spesso;
    • il desiderio di correre costantemente in bagno sullo sfondo della normale assunzione di liquidi.

    In questo caso, la quantità di urina escreta può essere diversa. In qualcuno con un forte desiderio di svuotare la vescica, il risultato di questa azione è quasi impercettibile. Qualcuno secerne volumi molto grandi di urina, non è chiaro da dove provengano.

    I sintomi di minzione frequente senza dolore possono affliggere sia uomini che donne. L'intensità della loro manifestazione può cambiare di giorno in giorno: a volte possono essere appena percettibili, a volte interrompono in modo significativo il normale ritmo della vita, essere praticamente insopportabili.

    A volte, i sintomi della frequenza urinaria possono essere chiaramente associati a un evento stressante. A volte possono aggravarsi come su un terreno pianeggiante.

    In alcuni nevrotici, la ragione del deterioramento della condizione può essere il consumo di cibi diuretici, ad esempio l'anguria.

    Durante il giorno, la minzione frequente può manifestarsi in modo uniforme. E potrebbe avere una dipendenza dal tempo persistente. Ad esempio, solo all'inizio della notte o solo nelle ore mattutine.

    A volte i sintomi della frequenza urinaria possono essere gli unici sintomi somatici dell'ansia. Ma più spesso sono integrati da altri sintomi fisici..

    Cause di minzione nervosa frequente senza dolore

    Preparare il corpo alla lotta e alla fuga

    In uno stato di ansia cronica, il corpo umano si prepara costantemente a combattere o fuggire. Questa preparazione ha un carattere completamente fisiologico, compreso quello ormonale..

    In questo caso, il corpo si prepara, piuttosto, a scappare che a combattere e toglie da sé tutto il "superfluo". Dal punto di vista evolutivo, questo approccio di preparazione per un incontro con il pericolo è abbastanza giustificato, perché più leggero è il corpo, più veloce corre.

    La minzione frequente, dovuta alla preparazione ormonale del corpo per il volo, è sempre associata al rilascio di quantità volumetriche sufficienti di urina.

    Eccessiva tensione muscolare

    I muscoli sono spesso sovraccaricati di ansia e stress. I muscoli addominali possono esercitare pressione sulla vescica. E questo può essere il motivo del desiderio costante di correre in bagno anche quando la vescica è quasi vuota..

    Pensieri ossessivi

    Questo motivo si verifica in quasi tutti i pazienti con disturbo d'ansia (distonia vegetativo-vascolare) che lamentano minzione frequente.

    Indipendentemente da quale sia il fattore scatenante per la frequente visita iniziale al bagno - cambiamenti ormonali o spasmi muscolari, o entrambi - il nevrotico è spaventato dalle sue sensazioni fisiologiche. Nella sua immaginazione, disegna varie museruole e alla fine inizia a concentrarsi sul suo desiderio di urinare.

    Certo, vuoi correre in bagno sempre di più da una tale attenzione allo stato della tua vescica..

    Come sbarazzarsi della minzione frequente con l'ansia?

    Esistono solo due metodi veramente efficaci per eliminare il sintomo della minzione frequente e nervosa dalla tua vita..

    Il primo è sbarazzarsi del disturbo d'ansia stesso. Ma questo compito è estremamente difficile, possono volerci anni per risolverlo..

    Il secondo è la capacità di sputare e dimenticare che devi correre in bagno tutto il tempo. Questo può essere fatto rapidamente. Ma ancora una volta, non sempre funziona. Molti sono così fermamente imposti al sintomo della minzione frequente che semplicemente non possono rifiutarlo..

    Se questo è il tuo caso, usa metodi che non scacciano completamente il fastidioso bisogno di correre in bagno, ma rendono questo bisogno meno pronunciato..

    1. Evita o almeno riduci l'assunzione di cibi e bevande che hanno un effetto diuretico. Cioè, non mangiare durante i periodi di esacerbazione dei tuoi sintomi di meloni e angurie, bevi meno caffè e tè, sostituendoli con acqua minerale.
    2. Pratica tecniche di rilassamento muscolare, concentrandoti sui muscoli dell'addome, dei glutei e delle cosce.
    3. Fai qualche esercizio leggero. Ancora una volta, è molto utile usare i muscoli addominali, i glutei e le gambe. Pertanto, puoi oscillare gli addominali e / o lo squat. Ma fai attenzione: non sforzarti troppo. L'attività fisica, che è eccessiva per te personalmente, aumenterà lo stress e, con esso, i tuoi sintomi somatici.
    4. Aumenta leggermente l'assunzione di sale. Non così, ovviamente, che sia malsano. Ma ricorda comunque che nel mondo ci sono aringhe o cetrioli acidi..
    5. Rallenta il ritmo della tua vita. Abbastanza spesso, il provocatore del sintomo della minzione frequente senza dolore è il ritmo troppo veloce della vita, la necessità di fare molto lavoro in breve tempo. In questa posizione il corpo inizia a "schiarirsi", liberandosi di tutto l '"eccesso".

    Nervi e minzione frequente: come trattare, diagnosi

    Esistono due tipi di nevrosi, ognuna delle quali è ugualmente comune:

    • paruresis;
    • sindrome della vescica neurogena.

    Il primo è un tipo classico di sindrome: una persona non può svuotare la vescica se altre persone si trovano nelle vicinanze. Secondo le statistiche, la stragrande maggioranza delle persone soffre di pararesi e le origini di questo fenomeno possono essere cercate anche nei giorni di scuola di una persona. Nel tempo, quando il disturbo d'ansia si instaura, una persona, entrando nel gabinetto, non riesce a calmarsi per molto tempo per rilassare i muscoli e svuotarsi. In casi estremi, la nevrosi della vescica tormenta una persona anche a casa, tra le mura del proprio bagno.

    La nevrosi della vescica del secondo tipo è detta "neurogena", anche se sarebbe corretto chiamarla "nervosa". Con questo tipo di patologia, una persona sperimenta il bisogno di urinare in qualsiasi situazione stressante, in conflitto, nel parlare in pubblico.


    In situazioni di stress, inizia la voglia di urinare

    Entrambi questi tipi sono uniti da un'unica grande e diffusa nevrosi: la paura patologica della vergogna pubblica. È importante capire che il problema con la minzione è solo la punta delle paure e delle ansie di una persona. Pertanto, cercando di sbarazzarsi di un problema, è necessario cercare la sua radice, che, molto spesso, risiede nella fobia sociale..

    Come si manifesta la malattia?

    Questo problema ha un altro nome: cistalgia dell'urea. Ma allo stesso tempo, non ci sono ragioni generali che lo collegano alla cistite. Ci sono solo segni simili che indicano la comparsa di un problema e segnalano che è necessario iniziare un ciclo di trattamento urgente.

    Il frequente bisogno di urinare o false sensazioni sono i sintomi più probabili che confermano lo sviluppo della nevrosi della vescica. Il paziente inizia a rendersi conto che non può controllare da solo la produzione di urina. Per questo motivo compaiono sintomi, caratterizzati da sensazioni di urina non in toto..

    I pazienti possono lamentarsi di smettere di sentire il proprio tratto urinario. Ciò è aggravato dalla misura forzata di visitare il bagno secondo un programma, senza attendere l'impulso di farlo.

    In tali momenti, il dolore inizia a manifestarsi nell'addome inferiore, nella regione lombare, sopra il pube o nel perineo. Il dolore può comparire in qualsiasi momento.

    Il processo di urinare può essere accompagnato da disagio e dolore..

    Patogenesi

    Il nostro corpo è controllato dal sistema nervoso, o meglio, dalle sue due parti: simpatico e parasimpatico.

    Il dipartimento simpatico è responsabile della mobilitazione del corpo in caso di pericolo. Quando viene attivato, il sistema muscolare si irrigidisce, la frequenza cardiaca aumenta, la pupilla si dilata e la persona è pronta a scappare dal pericolo o ad attaccare il nemico..

    È importante ricordare che il sistema nervoso si è formato milioni di anni fa, quando le abilità per correre e attaccare erano più efficaci che negoziare e convincere, come lo sono ora. Ma la nostra psiche continua a vivere secondo le leggi del passato, ignorando la civiltà e l'aspetto culturale.

    La divisione parasimpatica è responsabile del rilassamento e dell'accumulo di energia. I muscoli umani sono rilassati, il tratto digestivo è pronto per digerire il cibo. Questi due reparti non sono mai coinvolti nel lavoro insieme, si alternano, fornendo una modalità di attività e riposo per una vita comoda e produttiva..

    Con la nevrosi, l'attività di queste due divisioni del sistema nervoso autonomo è disturbata, possono sostituirsi arbitrariamente a vicenda senza motivo, che può essere osservato con un classico attacco di panico.

    Con la nevrosi della vescica, c'è anche un conflitto tra le divisioni simpatica e parasimpatica. Il sistema parasimpatico dà il via libera alla minzione e il cervello invia un segnale ai muscoli e allo sfintere vescicale per rilassarsi. Ma il sistema simpatico, che è intervenuto istantaneamente nel processo, ordina a tutti i muscoli di irrigidirsi e il processo di minzione di fermarsi.


    Se hai un forte desiderio di svuotare la vescica, non puoi farlo

    Pertanto, una persona ha un forte desiderio di svuotare la vescica, ma fisicamente non può farlo in alcun modo..

    Da vedere: nevrosi respiratoria

    Perché nasce la nevrosi?

    Tutti i tipi di disturbi si sviluppano a causa della presenza di altre patologie: prostatite, cistite, pielonefrite. Per escludere queste cause di sintomi, lo specialista prescrive l'esame necessario. Se le malattie della vescica e degli organi genito-urinari non vengono identificate, la diagnosi è "Nevrosi della vescica".

    Le parti simpatico e parasimpatico del sistema nervoso sono responsabili delle prestazioni dell'urea. Il primo costringe le fibre a contrarsi, non permettendo all'urina di fuoriuscire..

    Un'altra sezione è responsabile del rilassamento dei muscoli che supportano gli sfinteri. La sua attività può provocare la contrazione delle pareti interne della vescica. Questo aiuta l'urina a fluire liberamente attraverso l'uretere.

    Questa condizione non è considerata una malattia, ma una deviazione psicologica. È causato da stress, grave paura, varie emozioni di natura vivida. Da una forte eccitazione, il sistema nervoso è sovraccarico, uno qualsiasi dei suoi reparti può essere molto eccitato. È così che si sviluppa uno dei tipi di nevrosi..

    Sintomi

    I sintomi della nevrosi della vescica non si limitano al fenomeno quando la voglia di svuotamento non si esaurisce con lo svuotamento immediato.

    Se parliamo proprio di nevrosi, e non di processo infiammatorio o trauma, la patologia ha una serie di segni, mentre la pararesi e la sindrome della vescica neurogena hanno sintomi diversi.

    I segni di paruresi includono:

    • paura al pensiero di andare in bagno fuori casa;
    • l'incapacità di andare in bagno, anche a casa, se ci sono estranei in visita;
    • evitare bagni pubblici o bagni nelle case di amici e conoscenti;
    • ansia che qualcuno possa sentire un rumore o un odore durante la minzione;
    • la necessità di un lungo "autoregolazione" nella toilette prima dello svuotamento.

    Nei casi di nevrosi trascurata, una persona inizia ad affinare se stessa nei tentativi di sbarazzarsi della necessità di visitare i bagni davanti a estranei: cerca di bere meno liquidi o di uscire di casa meno se vive da solo.


    Ci vuole molto tempo per sintonizzarsi sulla toilette prima di svuotarla

    La sindrome della vescica neurogena è una nevrosi in cui una persona "non si fida" della sua vescica, ha paura che lo deluderà e lo disonorerà nel momento più inaspettato. Come il nevrotico con pararesi, mantiene un controllo preciso sulla sua diuresi. E se ha intenzione di uscire di casa, riduce drasticamente la quantità di liquido che ha bevuto e tende ad andare in bagno a casa anche in assenza di impulsi. Inoltre, i sintomi della vescica neurogena includono:

    • redigere in testa una mappa dettagliata dei "servizi igienici" dove ci si può recare, su qualsiasi percorso, mentre una persona vuole scoprire da sola l'ubicazione dello "smistamento", senza fare domande alle persone personalmente;
    • una costante sensazione di ansia interna, disegnando immagini nella mia testa di come non possa trattenere l'impulso e svuotarsi davanti a tutti;
    • minzione frequente con nevrosi con porzioni minime di urina;
    • uso di pannolini "per adulti" per la prevenzione.

    Naturalmente, la vita con questi sintomi diventa insopportabile. Tutti i piani di una persona vengono realizzati solo dopo l'introduzione di una risoluzione dalla nevrosi della vescica. E, se a una persona viene offerta un'attività interessante, redditizia e divertente che metterebbe a repentaglio la scrupolosità del processo di minzione, è probabile che la persona rifiuti. E in caso di consenso, non riceverà alcun piacere dall'evento - tutti i suoi pensieri ruoteranno attorno, non importa come suoni, la vescica. Nel linguaggio della psicologia, questo è chiamato dominante.

    Caratteristiche della nevrosi della vescica nei bambini

    In un bambino, il disturbo della minzione può svilupparsi a causa di un'elevata attività ormonale, un intenso sforzo fisico, atonia della vescica, lesioni cerebrali traumatiche, malattie infettive del sistema nervoso ed escretore. La patologia è divisa in due tipi: iporiflesso e iperriflesso..

    Il disturbo del primo tipo è indicato dall'incontinenza, dalla forte e frequente voglia di andare in bagno e da un piccolo volume di urina nella vescica. L'enuresi si sviluppa. Il secondo tipo è caratterizzato da ritenzione di liquidi, stiramento dell'organo e suo svuotamento incompleto, perdita costante.

    La nevrosi comporta la comparsa di complicazioni e l'aggiunta di infezioni:

    • insufficienza renale;
    • stipsi;
    • processi infiammatori nella vescica e nell'uretra, cistite cronica;

    Leggi uno dei rimedi più efficaci contro l'infiammazione della vescica in questo articolo. Più di 10.000 donne e uomini sono diventati felici dopo aver sconfitto la cistite!

    • pielonefrite;
    • riflusso;
    • nefrosclerosi;
    • intossicazione del corpo.

    In assenza di un trattamento adeguato, può verificarsi disabilità.

    Trattamento

    Molte persone credono erroneamente che poiché la nevrosi non è una malattia, ma un problema psicologico, allora non può essere curata, puoi solo adattarti alle circostanze tristi e "portare la tua croce". Ma questa posizione è fondamentalmente sbagliata, perché le nevrosi degli organi sono perfettamente suscettibili di trattamento. È vero, oggi il termine "nevrosi d'organo" è stato sostituito dal concetto di psicosomatica e nel suo trattamento è coinvolto uno psicoterapeuta.

    Il trattamento della nevrosi della vescica inizia con la consapevolezza che il problema esiste davvero, la vita con esso è tutt'altro che normale, ma ci sono molte persone con lo stesso problema, comprese quelle che sono state in grado di affrontare la nevrosi e iniziare a vivere una vita piena.

    Da vedere: nevrosi bulimica

    Il terapeuta cercherà di aiutarti a scoprire qual è la vera causa della paura. Questo non è necessario per trovare il colpevole, ad esempio, che i vicini della dacia "facevano la guardia" alla porta del bagno e ridevano. Ma uno sguardo sobrio alla situazione che un episodio così scarso potrebbe comportare conseguenze così globali può aiutare una persona a fare il primo passo per liberarsi.


    Per il trattamento si consiglia di consultare un medico

    Ma le nevrosi, purtroppo, non vengono curate dal ragionamento teorico nella poltrona del terapeuta. In pratica, è necessario sostituire il pattern patologico con uno normale. Per fare ciò, è necessario superare il problema gradualmente, senza causare gravi stress..

    Terapia della paruresi

    Se una persona ha una nevrosi da pararesi, può chiedere a una persona cara di stare fuori dalla porta del bagno mentre svuota la vescica. Lascialo prima stare fuori dalla porta per un paio di secondi, poi più a lungo, e alla fine ti accompagnerà come un viaggio di un'ora in bagno dall'inizio alla fine. Dopodiché, puoi fare una "incursione" nel bagno pubblico e continuare a usare i bagni degli altri finché il problema non scompare.

    Terapia neurogena della vescica

    In questo caso, una persona ha bisogno di imparare come affrontare il proprio sistema nervoso, applicare i metodi di rilassamento esistenti o inventarne uno proprio. Ci sono metodi che vengono utilizzati con successo da molti anni: una persona si immerge nell'ambiente “qui e ora”, contempla l'ambiente, rilassa il corpo. Dopo che il sistema nervoso si è stabilizzato, una persona sarà in grado di comprendere chiaramente i suoi sentimenti: se vuole usare il bagno o meno.

    Effetti

    Va ricordato che la nevrosi dell'urea può trasformarsi in gravi problemi. Nonostante le cause della malattia, il disagio in ogni caso può penetrare in qualsiasi sfera della vita umana. Si verificano interruzioni delle prestazioni, la qualità diminuisce. Una persona sperimenta numerosi stress che non è più in grado di affrontare da solo..

    Sullo sfondo di una maggiore irritabilità, si osservano litigi con persone vicine, le relazioni reciproche con loro si deteriorano.

    A causa della ritenzione urinaria psicogena, le vie urinarie o il rene possono rompersi, quindi è per questo che i medici consigliano di prestare attenzione ai sintomi della malattia e di sottoporsi a esami per iniziare la lotta contro la malattia.

    I sintomi della nevrosi non dovrebbero essere nascosti, in modo da non aggravare ulteriormente la situazione..

    Trattamento farmacologico

    Il trattamento dei sintomi della nevrosi della vescica con i farmaci è del tutto possibile, ma solo sullo sfondo di un programma di psicoterapia adeguatamente progettato.

    Farmaci anti-ansia più comunemente usati.

    A seconda della gravità della nevrosi, possono essere preparati a base di erbe ("tintura di valeriana"), tranquillanti, antidepressivi.


    Il medico può prescrivere un agente anti-ansia: la tintura di valeriana

    Quindi, puoi dimenticare i sintomi della nevrosi d'organo in poche settimane con l'aiuto di un trattamento competente, ripristinando la tua fiducia e la tua vita piena..

    Metodi diagnostici moderni

    È molto importante sottoporsi a studi di laboratorio e strumentali per identificare i segni di nevrosi dell'urea. Il metodo di laboratorio implica la consegna dei test necessari.

    Sulla base degli esami radiografici, vengono eseguiti:

    • radiografia di rilievo;
    • usuale uretrocistografia;
    • urografia escretoria.

    Metodi eccellenti di esame strumentale sono l'ecografia dell'urea e dei reni, la cistoscopia, uno studio di natura urodinamica.

    Come sconfiggere la nevrosi della vescica?

    Questi disturbi sono considerati reversibili e generalmente facili da trattare. Un medico può suggerire l'uso temporaneo di tipi di farmaci come tranquillanti o antidepressivi [26]. Tuttavia, questi farmaci possono solo ridurre temporaneamente i sentimenti di ansia, ma non curare la fobia..

    Una soluzione di alta qualità ai problemi di minzione dovrebbe includere le seguenti misure:

    1. Allenamento di rilassamento: alcuni esercizi possono aiutarti a ridurre l'ansia;
    2. Psicoterapia - metodi che aiutano a ridurre lo stress "qui e ora", il che significa ridurre l'eccitazione del sistema nervoso e il suo impatto negativo sulla vescica;
    3. Terapia complessa: un programma che aiuta a regolare il sistema urinario passo dopo passo.

    Lo psicologo e il paziente iniziano a sviluppare un programma completo solo quando le attività su PP. 1-2.

    Programma di auto-aiuto completo di pararesi

    Naturalmente, uno psicologo che ha le qualifiche appropriate dovrebbe selezionare metodi psicoterapeutici e sviluppare un programma per sbarazzarsi di una nevrosi della vescica. Tuttavia, in alcuni casi, una persona può provare a sbarazzarsi della nevrosi della vescica da sola..

    Per alcune persone è appropriato un programma basato sul ben noto metodo di desensibilizzazione sistematica. Quindi, in caso di problemi con difficoltà a urinare, dovresti iniziare stilando una lista graduata dei luoghi in cui urinare: dal più facile al più problematico. Ad esempio, la maggior parte delle persone con pararesi trova più facile urinare da sola a casa. Di solito è più difficile nei bagni pubblici affollati e rumorosi. Eppure, dovresti trovare qualcuno, forse un amico intimo o un parente, che possa sostenerti..

    La prossima idea è iniziare con i posti più facili e passare a quelli difficili:

    • Chiedi al tuo amico di stare il più vicino possibile al bagno in modo che tu ti senta a tuo agio e al sicuro mentre cerchi di urinare. Piscia per qualche secondo e poi fermati per qualche minuto.
    • Chiedi a un amico di stare un po 'più vicino al bagno. Torna in bagno e urina di nuovo per alcuni secondi, quindi fermati.
    • Continua a esercitarti con il tuo amico, che si avvicinerà sempre di più al bagno. Questa operazione potrebbe richiedere diverse sessioni in un periodo di tempo..
    • Scegli un bagno pubblico piccolo e silenzioso (una volta che ti senti a tuo agio con la minzione a casa), quindi esercitati con il tuo amico in piedi fuori dalla porta del bagno.
    • Usa un amico per completare ogni passaggio in un elenco classificato di luoghi difficili da raggiungere finché non riesci a fare pipì con successo in un bagno pubblico affollato e rumoroso..

    Puoi facilmente adattare questo programma per l'auto-aiuto in caso di paura dell '"incontinenza" e degli impulsi associati.

    Questa terapia ha più successo quando viene praticata frequentemente, forse 3-4 volte a settimana. Dovresti anche evitare pensieri negativi mentre cerchi di urinare..

    È anche importante seguire costantemente e costantemente il piano, passo dopo passo. Non forzarti "con la forza". Dovresti vedere un miglioramento significativo delle tue condizioni dopo pochi tentativi..

    Se non ci sono miglioramenti significa che non puoi fare a meno dell'aiuto di uno psicoterapeuta e devi utilizzare metodi più efficaci. Ognuno è diverso e la soluzione standard a un disturbo della vescica psicogeno non è giusta per te. Nel tuo caso, questo dovrebbe essere un programma di psicoterapia individuale. Questo ti darà un effetto eccellente. Quello che ti auguriamo sinceramente!

    Pubblicato: 29.06.2015 Data dell'ultima revisione: 24.04.2019 Autore: Anton Velichko

    La nevrosi della vescica è un problema delicato che colpisce molte persone. La nevrosi non deve essere confusa con i processi infiammatori del sistema genito-urinario, come la cistite. Con la nevrosi, gli organi urinari sono organicamente abbastanza sani, ma il loro lato funzionale dà a una persona seri disagi.


    La nevrosi della vescica non è un'infiammazione, ma un problema non meno grave

    Cause della nevrosi della vescica

    Varie condizioni fisiologiche, come la prostatite, possono interferire con la minzione. Per diagnosticare la causa del disturbo, il medico di solito ordina una serie di test per assicurarsi che non ci siano ostruzioni fisiche o problemi alle vie urinarie. [26].

    Il termine "nevrosi" viene utilizzato quando gli esami dimostrano che una persona non ha problemi con il sistema urinario. Ciò significa che la radice del problema non sta in un danno organico a cellule nervose, vescica, circolazione cerebrale, ecc., Ma in un "fallimento" nervoso. Cioè, non è una malattia fisica, ma psicologica.

    Il sistema nervoso autonomo, le sue divisioni simpatico e parasimpatico, sono responsabili del lavoro della vescica. Il primo contrae le fibre dello sfintere e, quindi, trattiene l'urina. I nervi parasimpatici, d'altra parte, rilassano lo sfintere e contraggono la parete della vescica in modo che l'urina possa lasciare la vescica in sicurezza..

    Le emozioni negative - paura, ansia, ansia, vergogna - possono portare alla sovraeccitazione di una delle parti del sistema nervoso. Di conseguenza, c'è un "morsetto" dello sfintere e ritenzione patologica di urina, o sovraccarico delle pareti della vescica e stimolo "straordinario".

    Programma completo di auto-aiuto

    Ricorda che solo uno psicologo che ha il livello di qualifica richiesto è in grado di scegliere metodi di psicoterapia e redigere programmi volti a curare la nevrosi dell'urea. Ma ci sono momenti in cui il paziente può provare a sbarazzarsi di questo problema da solo..

    Un programma basato sul noto metodo di desensibilizzazione permanente è adatto a una certa categoria di persone. Se hai problemi con l'emissione di urina, devi iniziare a fare un elenco dettagliato dei luoghi di questo processo, dal semplice al più problematico.

    Si ritiene che molte persone con nevrosi della vescica preferiscano usare il bagno a casa quando sono tutte sole. Le difficoltà compaiono nella maggior parte dei casi quando si visita un bagno pubblico. Pertanto, dovrai trovare una persona che possa supportarti nell'autotrattamento:

    1. Un amico dovrebbe stare fuori dalla porta in modo da sentirti solo a tuo agio quando urini..
    2. Quando passi l'urina, puoi cambiare la posizione del tuo amico, avvicinandolo gradualmente alla porta del bagno.
    3. Dopo un po ', tali esercizi possono essere avviati in un bagno pubblico, scegliendo il luogo più poco affollato..

    Puoi facilmente adattare un programma del genere all'autorealizzazione se hai paura dell'incontinenza urinaria. Questa terapia ha successo se eseguita frequentemente, tre o quattro volte a settimana. Cerca di evitare pensieri negativi finché non svuoti la bolla.

    Cerca di portare avanti il ​​tuo piano in modo coerente, non dovresti agire "sotto costrizione". Dovresti sentire un miglioramento significativo delle tue condizioni con pochi set.

    Se non ci sono cambiamenti positivi, è necessario visitare uno psicoterapeuta per applicare metodi più efficaci. Le persone hanno organismi diversi e le tecniche standard per risolvere problemi problematici potrebbero non funzionare per te. In questo caso, dovrai redigere un programma individuale di un corso psicoterapeutico per ottenere l'effetto atteso..

    La nevrosi della vescica è una malattia neurologica caratterizzata da frequente bisogno di urinare o, viceversa, dalla loro assenza. La malattia ha varie variazioni di sviluppo:

    Minzione ritardata. È impossibile o non facile per una persona diventare piccola quando ci sono altre persone nelle vicinanze. Questo problema si verifica spesso negli scolari: frequente bisogno di urinare. Il paziente molto spesso vuole andare in bagno, mentre non avverte dolore. Con la tensione nervosa, la malattia peggiora e la persona inizia a camminare ancora più spesso. Ma in questa versione, una persona non ha timidezza di fronte alle altre persone..

    La nevrosi della vescica può manifestarsi come due sintomi diretti in modo opposto.

    • Il primo - il più comune - è la ritenzione urinaria psicogena (pararesi). È difficile o impossibile per una persona con sintomi di paruresi urinare in presenza di altre persone. Questo è un problema abbastanza comune, spesso riscontrato per la prima volta a scuola..
    • Il secondo sintomo è il bisogno costantemente sentito di usare il bagno, aggravato dalla tensione nervosa, nonché dalla minzione frequente. Questa manifestazione di nevrosi è spesso chiamata sindrome di una vescica nervosa (neurogena), sebbene questo non sia il nome corretto.

    Entrambe le forme di nevrosi sono accompagnate da varie variazioni di paure di pubblica vergogna. Sono tipi abbastanza comuni di fobia sociale, al secondo posto dopo la paura di parlare in pubblico.