Cosa può esercitare pressione sulla vescica

Quando preme sulla vescica nelle donne, può essere una delle malattie o una manifestazione di un processo fisiologico. Se il processo patologico non viene rilevato nella vescica, sarà necessario un esame migliore di tutto il corpo per determinare la causa di questo sintomo. La sensazione di spremitura può essere la causa di varie malattie, incluso il cancro, di tutti gli organi situati nelle vicinanze.

Cause fisiologiche

La causa più comune di questo sintomo è la gravidanza. Il graduale allargamento dell'utero con la crescita del feto porta alla spremitura della vescica. La pressione costante sull'organo provoca un bisogno frequente di urinare, ci sono situazioni in cui una donna non può contenere questa sensazione e si verifica la minzione involontaria. Per evitare queste situazioni, le donne incinte dovrebbero svuotare la vescica più spesso..

Una causa altrettanto comune di spremitura è un grado significativo di obesità. Il grasso corporeo in eccesso esercita una pressione sulla vescica, causando la necessità di minzione frequente.

Patologie che causano pressione sulla vescica

Il dolore e la vescica piena hanno maggiori probabilità di verificarsi con l'infiammazione o la formazione di calcoli. Nel primo caso, il paziente avverte frequenti impulsi di urinare e forti crampi alla fine dell'atto. La cistite può essere riconosciuta dai seguenti segni: frequente bisogno di urinare, il dolore aumenta man mano che la parete dell'organo si allunga e raggiunge un picco alla fine della minzione e subito dopo, quindi si attenua e inizia di nuovo ad aumentare mentre si riempie. La cistite è accompagnata da un aumento della temperatura corporea e segni generali di intossicazione. Goy si trova nelle urine, all'esame visivo, l'urina è torbida o con fiocchi.

Malattia da urolitiasi

il dolore nell'area della vescica viene prima, i crampi si verificano durante l'esercizio e non sono associati all'atto della minzione, è difficile rispondere agli antidolorifici.

L'urolitiasi negli uomini attraverso gli ureteri dà al pene.

Processi oncologici della vescica

Un tumore di dimensioni insignificanti può solo causare la sensazione di una vescica traboccante; nel processo di crescita, il dolore sorge e si intensifica. Con l'aggiunta di cistite secondaria sullo sfondo delle mucose legate al cancro, il dolore raggiunge limiti elevati e diventa insopportabile.

Quando le malattie uterine colpiscono la vescica

Quando l'utero è affetto da fibromi, influisce anche sulle condizioni della vescica. Se il tumore si trova all'esterno e ha una gamba, può crescere nelle pareti della vescica, causando manifestazioni cliniche (dolore, sensazione di pressione e frequente bisogno di urinare).

I noduli fibrosi che hanno raggiunto grandi dimensioni contribuiscono all'allargamento dell'utero e al suo spostamento dallo stato fisiologico. L'utero in crescita è in grado di premere sulla vescica. Con la crescita dell'utero (a causa dell'aumento dei nodi), c'è un aumento della compressione delle vie urinarie.

Sintomi per sospettare fibromi uterini:

  • forte dolore nei giorni critici;
  • aumento del volume e del tempo di sanguinamento durante le mestruazioni;
  • bisogno frequente di urinare;
  • pesantezza e sensazione di compressione nell'addome inferiore;
  • dolore lombare persistente;
  • stitichezza frequente e ridotta funzione riproduttiva (aborti spontanei o infertilità).

Quando si effettua una diagnosi, il medico prescrive un trattamento a seconda dello stadio della malattia. Fino a quando le cause non saranno identificate ed eliminate, un sollievo temporaneo porterà uno stato rilassato di mentire e assumere farmaci antispastici. È impossibile influenzare la frequenza della minzione con metodi pratici.

Quando la pressione sulla vescica può essere normale

Dato che la pressione sulla vescica nelle donne di età diverse può essere normale o patologica, dovresti capire quando devi consultare un medico per chiedere aiuto e quando devi venire a patti con la situazione e aspettare il tempo necessario o rinunciare a un'abitudine che causa manifestazioni negative.

Oltre alla gravidanza e all'obesità, il trabocco legato alla pressione nella vescica può essere aumentato da:

  • cambiamenti legati all'età. Nel processo di usura naturale del corpo, la soglia della sensibilità può cambiare, così come i processi interni. Il motivo della sensazione di pesantezza e della voglia di urinare può essere la perdita di elasticità della vescica. Il che porta allo svuotamento incompleto dell'organo e la quantità di urina aumenta gradualmente, potrebbe essere necessario un rapimento artificiale con un catetere;
  • prendendo diuretici o cibi che aumentano la minzione.

In ogni altro caso, una sensazione di pesantezza o dolore alla vescica nelle donne dovrebbe servire come segnale per vedere uno specialista. Il medico determinerà la causa e prescriverà un trattamento completo.

Sensazione di pressione sulla vescica con fibromi uterini

L'utero è un organo unico nel corpo di una donna, è in esso che nasce una nuova vita. Inoltre, l'utero svolge funzioni endocrine e mestruali..

Un'attenta attenzione a questo organo può prevenire molte malattie e sintomi. La pressione costante sulla vescica, che persiste anche dopo essere andati in bagno, interferisce con la normale vita delle persone e provoca disagio psicologico. Gli esperti identificano una serie di ragioni che possono causare questa condizione, una delle quali è i fibromi uterini.

Pressione sulla vescica: cause

La vescica di una persona sana può contenere fino a 300 ml di urina. Sono molti i fattori che bloccano il normale funzionamento del sistema urinario. Le ragioni possono essere fisiologiche o psicologiche. I disturbi fisiologici della minzione sono nella maggior parte dei casi il risultato di malattie o lesioni, quindi le principali cause di dolore nelle donne sono:

  • Infiammazione delle mucose degli organi urinari: l'uretrite e la cistite sono caratterizzate da pressione sulla vescica, sensazioni dolorose nell'addome e un cambiamento nel colore e nell'odore delle urine;
  • Malattie ginecologiche: endometrite, fibromi uterini, annessite nelle fasi successive dello sviluppo possono anche causare disagio a una donna quando si visita il bagno;
  • Formazioni benigne e oncologiche nella cavità uterina;
  • I calcoli urinari nella vescica feriscono e irritano le pareti dell'organo, interferendo così con il normale atto della minzione;
  • Restringimento delle pareti dell'uretra;
  • Se sei stitico, il tuo intestino può esercitare una forte pressione sulla vescica..

La pressione dell'educazione sulle vie urinarie è accompagnata non solo da problemi fisiologici, ma anche psicologici: disturbi del sonno, aumento dell'ansia, costante sensazione di disagio.

Disagio durante la minzione: sintomi

Il problema associato alla visita nella stanza del re potrebbe non sorgere immediatamente. Con il mioma, questo fenomeno può verificarsi quando i nodi raggiungono una grande dimensione, quando l'utero inizia a premere sulla vescica. Esiste un problema in presenza dei seguenti sintomi:

  • Si verifica l'incontinenza urinaria, poiché la pressione sull'urina aumenta più volte;
  • L'urina fuoriesce spontaneamente durante l'esercizio, starnuti o tosse;
  • Si sviluppano sensazioni dolorose e diventa difficile urinare;
  • L'urina viene escreta spesso, in piccole porzioni;
  • Dopo aver usato il bagno, non c'è alcuna sensazione di sollievo;
  • Il sangue si trova nelle urine.

Se una donna manifesta questi sintomi, dovrebbe fissare un appuntamento con uno specialista qualificato che farà una diagnosi accurata..

Possibili complicazioni

Il ristagno di urina può essere la causa del disagio. L'urina è un terreno fertile benefico per i batteri che causano vari processi infiammatori. La pressione sulla vescica e la minzione frequente possono portare a gravi complicazioni:

  • Con la localizzazione dell'infiammazione nella vescica e nell'uretra, si verifica la cistite;
  • L'infiammazione che si è diffusa ai reni lungo le vie urinarie è la causa della pielonefrite.

La comparsa di questi sintomi dovrebbe essere un motivo serio per una donna per contattare uno specialista, perché una pressione costante può indicare lo sviluppo di una grande formazione. Il successo del trattamento dipende in gran parte dalla fase in cui il medico ha identificato la malattia. Con i fibromi uterini diagnosticati in una fase precoce, il trattamento viene effettuato utilizzando farmaci speciali, dopo l'assunzione dei quali la sensazione di disagio scompare. Per sottoporsi alla diagnostica, è necessario scegliere una clinica per il trattamento dei fibromi e fissare un appuntamento con uno specialista.

Pressione sulla vescica con fibromi uterini

La formazione di nodi miomatosi è più spesso osservata nelle donne di età compresa tra 30 e 40 anni. Il ginecologo Dmitry Lubnin lo spiega dalla reazione dell'utero al danno che si verifica durante le mestruazioni ripetute. Una donna che ha dato alla luce un bambino all'età di 30 anni può vivere circa 400 periodi nella sua vita..

Tra gli esperti, c'è un'opinione secondo cui il corpo femminile è progettato per 30-40 mestruazioni, poiché è destinato dalla natura alla procreazione. Quindi, in questo caso, la vita dopo la gravidanza e il periodo di allattamento, la gravidanza successiva avverrebbe dopo una o due mestruazioni..

Il mioma è la ragione di un notevole aumento delle dimensioni dell'utero, a seguito del quale si verifica una rapida crescita dell'addome inferiore. Lo sviluppo asimmetrico dell'istruzione inizia a influenzare altri organi, il che causa pressione sulla vescica nelle donne. Con il progredire della malattia, i pazienti possono manifestare sintomi come:

  • Dolore alla schiena e al basso ventre che peggiora durante le mestruazioni;
  • Stitichezza persistente;
  • Minzione dolorosa e frequente, dopo di che non c'è sollievo.

Molte donne con lo sviluppo di questa malattia sperimentano sintomi spiacevoli che le costringono a cambiare il loro solito stile di vita. Una donna che si trova in una situazione simile prima di visitare uno specialista può ricevere consigli via e-mail, quindi contattare il centro medico per identificare il problema.

Metodi di trattamento per i fibromi uterini

La pressione dell'utero sulla vescica si verifica con grandi formazioni miomatose, in questo caso è necessario un trattamento urgente. Attualmente, gli specialisti stanno utilizzando metodi moderni per combattere questa malattia..

Metodi di trattamento conservativi

La terapia ormonale è uno dei metodi conservativi per rallentare la crescita dei fibromi o il suo sviluppo inverso. Il medico prescrive al paziente farmaci che aiutano a ridurre le dimensioni e il volume dell'utero rilasciato durante le mestruazioni. Un risultato efficace è possibile solo nei casi in cui la dimensione della formazione non supera le 8 settimane di gravidanza e non vi è inoltre alcuna sensazione di pressione sulla vescica.

Gli specialisti sono riusciti a ottenere progressi significativi nel campo della terapia farmacologica, ma oggi occupa una posizione secondaria. Ai pazienti vengono prescritti farmaci per ridurre i sintomi, rallentare la crescita dei nodi. Un rappresentante del gentil sesso dovrebbe capire che la terapia ormonale può avere un effetto temporaneo e un risultato positivo dopo aver subito il trattamento è possibile solo con piccoli fibromi.

Embolizzazione dell'arteria uterina

La tecnologia dell'embolizzazione dell'arteria uterina è stata utilizzata dal 1979 per fermare il sanguinamento che si verifica nell'organo genitale. Durante una procedura ad alta tecnologia, gli emboli vengono introdotti nei vasi che alimentano i nodi, le formazioni diminuiscono di dimensioni e la pressione su quella urinaria scompare. Ginecologi D.M. Lubnin e B.Yu. Bobrov confronta questo processo con la trasformazione dell'uva in uvetta.

Il metodo di embolizzazione consente di ottenere la sostituzione dei fibromi con il tessuto connettivo, alleviare i sintomi dolorosi: mestruazioni abbondanti, frequente bisogno di urinare, ridurre la pressione dell'organo sulla vescica. Dopo la procedura, i nodi possono fuoriuscire dalla cavità uterina.

Miomectomia

Questo metodo consiste nella rimozione chirurgica delle formazioni e nella conservazione di un organo importante. Lo specialista esegue l'operazione in anestesia generale mediante accesso laparoscopico, laparotomico o isteroscopico. Dopo l'intervento, il paziente deve rimanere in ospedale per 7 giorni. Dopo 2-3 settimane, il corpo è completamente ripristinato.

Una caratteristica distintiva del metodo è una tecnologia complessa, che è perfettamente padroneggiata solo da dozzine di specialisti nel paese. La possibilità di un'operazione è determinata dal medico, pertanto, al paziente può essere negata la presenza di più fibromi, grandi formazioni e la loro posizione specifica.

Isterectomia

Il problema del trattamento di conservazione degli organi nel mondo moderno rimane rilevante per i ginecologi. Gli specialisti si sforzano di preservare la funzione riproduttiva di una donna in vari modi. Tuttavia, in alcuni casi, viene utilizzata la chirurgia radicale: isterectomia o rimozione dell'utero. Una donna che soffre di pressione sulla vescica e altri sintomi dovrebbe capire che la visita dal medico non può essere posticipata, poiché l'opportunità di preservare un organo importante potrebbe essere persa.

Questo metodo è più spesso utilizzato nel paese per il trattamento dei fibromi. È altamente indesiderabile per i pazienti che intendono concepire un bambino. L'isterectomia viene eseguita in anestesia generale mediante punture nella parete addominale o in modo aperto. Il periodo postoperatorio per questa operazione è di 3-6 settimane, è richiesta una degenza ospedaliera entro 7 giorni.

I medici che offrono questa operazione come metodo di trattamento dei nodi miomatosi dovrebbero spiegare alla donna che è associata a determinati rischi e alla possibilità di complicazioni..

La pressione sulla vescica, le cui cause nelle donne possono essere variate, è un sintomo grave, se riscontrato, dovresti consultare immediatamente uno specialista. Molte donne dimenticano il fatto che una malattia rilevata in una fase precoce viene efficacemente trattata dai ginecologi moderni.

Trattamento dei nodi miomatosi prima della gravidanza

Le formazioni miomatose spesso non interferiscono con il concepimento di un bambino e il normale corso della gravidanza, poiché l'utero in crescita preme molto forte su una vescica piena. Tuttavia, gli esperti avvertono le donne che i fibromi possono danneggiare. La principale controindicazione per il trattamento dei fibromi è la gravidanza, quindi la futura mamma dovrebbe visitare uno specialista in anticipo.

I ginecologi raccomandano che le donne si liberino dei fibromi prima della gravidanza in diversi casi:

  • Con infertilità o aborti ripetuti;
  • Con il decorso della malattia con sintomi pronunciati: sensazione di una vescica piena, pressione dell'utero su questo organo;
  • Quando il nodo si trova "sulla gamba".

Dopo aver subito il trattamento, il paziente è controindicato nel concepimento rapido, quindi gli esperti raccomandano di astenersi da esso per diversi mesi.

  1. Savitsky G.A., Ivanova R.D., Svechnikova FA Ruolo dell'iperormonemia locale nella patogenesi del tasso di aumento della massa dei nodi tumorali nel mioma uterino // Ostetricia e ginecologia. - 1983. - T. 4. - P. 13-16.
  2. Sidorova I.S. Fibromi uterini (aspetti moderni di eziologia, patogenesi, classificazione e prevenzione). Nel libro: mioma dell'utero. Ed. È. Sidorova. M: MIA 2003; 5-66.
  3. Meriakri A.V. Epidemiologia e patogenesi dei fibromi uterini. Sib Med Zhurn 1998; 2: 8-13.
  4. Bobrov B.Yu. Embolizzazione delle arterie uterine nel trattamento dei fibromi uterini. Stato attuale del problema // Journal of Obstetrics and Women's Diseases. 2010. n. 2. S. 100-125
  5. B. Yu Bobrov, SA Kapranov, VG Breusenko et al.. Embolizzazione dell'arteria uterina: una visione moderna del problema. "Radiologia diagnostica e interventistica" Volume 1 n. 2/2007

Minzione frequente e dolorosa, pressione della vescica: riconoscimento della malattia

La pressione nella vescica provoca l'impulso di andare in bagno "per un po '", che dovrebbe scomparire dopo che la persona si è calmata. Tuttavia, accade che le persone sperimentino costantemente questa pressione, che è anche accompagnata dal dolore. Questo non è normale ed è probabilmente causato dalla cistite interstiziale, una condizione nota come sindrome della vescica dolorosa.

Cause di cistite interstiziale

Di solito, quando la vescica si riempie, invia segnali al cervello, dicendogli di usare il bagno. I ricercatori sospettano che le persone che hanno una pressione vescicale costante inviino segnali urinari più spesso di quanto il corpo abbia bisogno..

Altre cause di pressione vescicale persistente possono includere:

- danno alle pareti della vescica;

- risposta del sistema immunitario.

Fattori di rischio

I fattori che contribuiscono possono aumentare il rischio di sviluppare cistite interstiziale. Ad esempio, la condizione è più comune negli adulti che nei bambini ed è doppiamente probabile che sia vissuta dalle donne rispetto agli uomini..

Avere altre condizioni di salute può aumentare la probabilità di sviluppare una pressione vescicale persistente. Queste condizioni includono dolore cronico o sindrome dell'intestino irritabile.

Il sintomo più evidente della cistite interstiziale è la pressione o la tenerezza della vescica, che può variare da lieve a grave.

Altri sintomi di cistite interstiziale possono includere:

- bisogno costante di urinare;

- dolore durante il sesso;

- minzione frequente a basso volume durante il giorno.

Una persona può scambiare la cistite interstiziale per un'infezione del tratto urinario perché molti dei sintomi sono simili. Tuttavia, le infezioni possono anche causare vari sintomi che non possono essere ignorati. Questi includono:

- urina torbida e dall'odore acuto mescolata con sangue;

- bruciore o dolore durante la minzione;

- bisogno costante di urinare;

Chiunque sospetti di avere un'infezione del tratto urinario dovrebbe consultare un medico.

Diagnostica

Una persona con pressione vescicale prolungata dovrebbe consultare un medico che possa escludere un'infezione del tratto urinario e diagnosticare la cistite interstiziale. Il medico probabilmente testerà un campione di urina ed esaminerà l'area pelvica.

Se il medico non rileva alcuna infezione, viene eseguito un esame fisico. Inoltre, il medico insiste affinché il paziente tenga un registro di:

- quante bevande beve al giorno;

- quanto spesso urina;

- se il paziente avverte dolore o disagio durante o prima della minzione.

Il paziente dovrebbe portare questo diario al prossimo appuntamento. Dopo il controllo, il medico può ordinare uno o più test:

- cistoscopia: un tubo sottile con una telecamera viene inserito nella vescica;

- un test citologico delle urine che mostra se le cellule anormali si trovano nelle urine;

- studi urodinamici che misurano la pressione mentre la bolla si riempie e si svuota.

Il medico può anche raccogliere campioni di tessuto dal rivestimento della vescica per escludere una diagnosi di cancro..

Il trattamento per la pressione della vescica varia spesso da persona a persona. Una persona può discutere le seguenti opzioni di trattamento con il proprio medico:

- un antistaminico per il trattamento di emergenza;

- Polisolfato di pentosano SP 54 (polisolfato di pentosano di sodio), che può bloccare gli agenti irritanti nelle urine;

- antidepressivi triciclici, che possono rilassare la vescica;

- analgesici da banco;

- chirurgia (in rari casi).

Alcuni farmaci possono essere inseriti direttamente nella vescica.

Di seguito sono riportate due terapie aggiuntive che possono aiutare con la cistite interstiziale.

- Distensione della vescica: utilizzata per diagnosticare la cistite interstiziale. Per una persona sotto anestesia, il medico riempie la vescica con aria, che può aumentare la capacità di urina;

- Stimolazione nervosa: il medico può raccomandare la stimolazione elettrica transcutanea dei nervi per alleviare il dolore. Questa procedura aiuta a rafforzare i muscoli intorno alla vescica e può controllare gli impulsi dalla vescica al cervello. Tuttavia, questa procedura non è efficace per tutti i pazienti..

Prevenzione della malattia

I principali cambiamenti nello stile di vita possono prevenire la pressione persistente della vescica. Il miglior consiglio è quello di evitare cibi e bevande che causano sensazioni di pressione, sebbene non sia stato dimostrato un legame tra dieta e pressione vescicale, i ricercatori raccomandano di attenersi ad alcuni alimenti:

- bevande contenenti caffeina;

- cibi ricchi di vitamina C;

Puoi anche ridurre o prevenire la pressione vescicale prolungata attraverso le seguenti pratiche:

- evitare i prodotti del tabacco;

- monitorare la produzione di urina e "addestrare" il corpo a urinare in un momento specifico.

Per la cronaca, la cistite interstiziale può durare per tutta la vita, ma il trattamento può aiutare ad alleviare i sintomi.

È molto importante che una persona con pressione vescicale persistente faccia una diagnosi accurata e inizi il trattamento. Se non trattata, la cistite interstiziale può portare a ulteriori complicazioni.

Perché c'è una sensazione di costrizione nella vescica?

Spesso si rivolgono a un medico con una denuncia di spiacevoli dolori di trazione nell'addome inferiore. I pazienti li descrivono come disagio..

Questo ti permette di sospettare che qualcosa stia premendo sulla vescica. Per scoprire il motivo, lo specialista esegue un esame, scopre se l'intestino o un altro organo vicino può premere sulla vescica.

Posizione della vescica

Scopriamo cosa può esercitare pressione sulla vescica. Questo organo si trova nella pelvi, nell'addome inferiore. Negli uomini, il retto e la prostata sono in contatto con esso, nelle donne - la vagina e l'utero. Nelle persone di entrambi i sessi, la vescica (la sua parte superiore) e l'intestino (colon piccolo, sigmoideo, trasverso) sono adiacenti l'una all'altra.

Molto spesso, il disagio è causato dalla spremitura diretta della vescica da parte degli organi adiacenti. Ciò si verifica sia a seguito di normali processi fisiologici sia in presenza di patologie nel corpo..

Cause di sensazione di pressione sulla vescica

Spremitura meccanica

La sensazione di pressione si verifica per vari motivi. Molto spesso appare quando schiacciato da anse intestinali, utero, ghiandola prostatica. Questo attiva i recettori del dolore e i barocettori nella parete vescicale, che causa sintomi caratteristici.

Intestini

Poiché gli intestini si trovano nelle vicinanze, in alcune malattie, preme sulla vescica. Il sintomo può manifestarsi sia nelle donne che negli uomini con le seguenti patologie:

  • ostruzione. Le feci si accumulano nell'intestino. Bloccano il lume del colon sigmoideo, dell'intestino tenue o del colon trasverso, allungandolo. Le cerniere più grandi occupano più spazio. Segni tipici: dolore addominale, gonfiore, flatulenza, ritenzione di feci;
  • tumore benigno o cancro. Raro;
  • infiammazione intestinale. Di solito infettivo (l'agente eziologico è la salmonella, E. coli). È accompagnato da forti dolori addominali, vomito e diarrea. Meno comune è il morbo di Crohn o la colite ulcerosa. L'edema è caratteristico di qualsiasi infiammazione. Di conseguenza, gli intestini premono sulla vescica;
  • caratteristiche anatomiche e fisiologiche del corpo: la posizione bassa dell'intestino. In questo caso, i reclami sorgono anche durante l'infanzia e la diagnosi non è difficile;
  • abbassamento acquisito dell'intestino. Si verifica a causa di una diminuzione del tono muscolare della parete addominale anteriore o di una disfunzione del tessuto connettivo. L'eccessiva attività fisica è un fattore provocante. Una caratteristica caratteristica sta tirando dolori nell'addome inferiore e periodi dolorosi nelle donne.

Con le malattie intestinali, oltre alla pressione nella vescica, si manifestano intensamente altri sintomi di rottura del tratto intestinale.

Prostata

Il corpo maschile ha caratteristiche anatomiche caratteristiche. La ghiandola prostatica è adiacente al fondo della vescica negli uomini.

Un ingrossamento della prostata, un adenoma o un cancro comprime la vescica. I pazienti lamentano dolore nella parte bassa della schiena, nell'addome inferiore, nel perineo, nella febbre e nella debolezza.

Utero

Un organo muscolare cavo che si trova tra la vescica e il retto. Fissa nel bacino con legamenti e muscoli.

Prolasso dell'utero


Si verifica nelle donne giovani e anziane. Le ragioni del prolasso dell'utero sono il parto difficile, la patologia congenita dell'apparato legamentoso o il suo deterioramento con l'età, la stitichezza costante.

Un cambiamento nella normale localizzazione dell'organo provoca la spremitura della vescica. I pazienti si lamentano anche di tirare la lombalgia, sensazione di un corpo estraneo nella vagina. C'è una violazione del ciclo mestruale;

Gravidanza

La gravidanza è un processo naturale fisiologicamente condizionato, quindi è necessario solo il tempo affinché il disagio scompaia.

Durante la crescita del feto, l'utero si allunga, aumenta e cambia posizione.

Mioma

Tumore del tessuto muscolare dell'utero, natura benigna.

Può svilupparsi sia sulla superficie interna che su quella esterna dell'organo. Quando raggiunge una grande dimensione, preme sulla vescica.

Obesità

Con questa patologia, il tessuto adiposo nel tessuto sottocutaneo e intorno agli organi interni aumenta di volume. La crescita eccessiva del tessuto adiposo nell'addome è chiamata viscerale.

L'indicatore critico della circonferenza della vita per le donne è 88 cm, per gli uomini - 102 cm Al di sopra di questi indicatori, aumenta il rischio di sviluppare varie patologie, inclusa la spremitura della vescica.

Cisti ovarica

La pressione sulla vescica può essere esercitata da una cisti paraovariana.

Si sviluppa dall'appendice e talvolta raggiunge grandi dimensioni - fino a 40 cm.

Malattia della vescica

La sensazione di pressione nella vescica può essere causata non solo dall'azione meccanica degli organi vicini, ma anche da una malattia della vescica stessa: cistite, cancro, urolitiasi. La sensazione di disagio in questo caso ha un diverso meccanismo di sviluppo. È causato da una violazione del processo di minzione e ritenzione di liquidi nella vescica. La pressione delle urine sulle pareti dell'organo provoca una sensazione di svuotamento incompleto.

La cistite è un'infiammazione della mucosa della vescica dovuta a un'infezione. Sintomi: dolori acuti del pugnale, bisogno multiplo di urinare e sangue nelle urine.

Man mano che la malattia progredisce, la temperatura corporea aumenta, compaiono brividi, che sono dovuti all'intossicazione del corpo.

Cancro. Per molto tempo si sviluppa impercettibilmente. Il paziente lamenta solo la pressione nell'area della vescica. Quindi il sangue appare nelle urine, una persona perde peso, appare debolezza, nausea, i dolori progrediscono.

L'età cambia

Con l'età, a causa della degenerazione dei tessuti, i muscoli della vescica si indeboliscono, la sua capacità di contrarsi peggiora.

La patologia è chiamata "atonia della vescica". Il risultato è la ritenzione urinaria.

Vescica neurogena

È una malattia in cui l'innervazione dell'organo è disturbata. Lo sfintere perde la sua capacità di rilassarsi. I muscoli della membrana vescicale che spingono l'urina nell'uretra smettono di contrarsi. L'urina viene trattenuta nella cavità dell'organo.

Questo spesso porta allo sviluppo di infezioni nel sistema urinario. Può svilupparsi sullo sfondo del diabete mellito (neuropatia) o di altre malattie in cui le fibre nervose sono danneggiate.

Disordini mentali

La sensazione di pressione nella vescica causata da disturbi mentali è rara. In questo caso, al paziente sembra solo che qualcosa stia premendo sull'organo. In effetti, non esiste alcuna patologia.

Sintomi principali e di accompagnamento

La sensazione che qualcosa stia premendo sulla vescica può variare nel carattere. Dipendono dalla causa della patologia.

Pertanto, i reclami del paziente spesso suonano strani. I sintomi possono essere suddivisi in principali (causati da un danno alla vescica) e concomitanti (causati da una malattia di altri organi che esercitano pressione). I sintomi principali si sviluppano indipendentemente dall'eziologia:

  • sentirsi come se la vescica non fosse completamente svuotata. Di conseguenza, una costante sensazione di pressione e pesantezza nell'addome inferiore;
  • dolore doloroso nella proiezione dell'organo, nel perineo, nella parte bassa della schiena;
  • sensazione di bruciore nell'uretra;
  • minzione frequente - urgenza di usare il bagno ogni 3-5 minuti;
  • scarico di urina goccia a goccia;
  • sangue nelle urine;
  • dolore durante la minzione, fino a un forte dolore acuto;
  • incontinenza urinaria;
  • minzione frequente durante la notte;
  • irrequietezza, ansia, insonnia a causa di sintomi difficilmente tollerati
    cambiamenti nelle proprietà organolettiche dell'urina (colore, odore) e nella sua quantità.

Per fare una diagnosi corretta, dovresti prestare attenzione ad altri sintomi che aiuteranno a creare un quadro generale della malattia. Di solito sono associati a disfunzione dell'organo interessato. Sintomi associati:

  • aumento della temperatura corporea, brividi, sudorazione profusa, palpitazioni cardiache, nausea e debolezza - a causa dell'intossicazione generale del corpo. Sono un indicatore della presenza di un processo infiammatorio. Si sviluppano con cistite, urolitiasi, malattie oncologiche di varia localizzazione, prostatite, ostruzione intestinale, ecc.;
  • segni di danno intestinale:
  • l'ostruzione è accompagnata da gonfiore, flatulenza, costipazione, vomito, che spesso odora di feci. Compaiono dolori acuti a causa di tentativi falliti dei muscoli di spostare il contenuto. Se, a causa della mancanza di trattamento, inizia la necrosi dei tessuti, la temperatura aumenta;
  • le infezioni intestinali sono accompagnate da vomito indomabile, diarrea e dolore;
  • con la prostatite, il dolore si irradia alla parte bassa della schiena, all'inguine. C'è una sensazione di bruciore nell'uretra durante lo svuotamento;
  • se è presente una cisti ovarica, il dolore lombare compare durante l'esercizio e scompare a riposo;
  • con mioma uterino, si osservano fallimenti mestruali;
  • durante il periodo di disturbi psicogeni non ci sono sintomi, tranne una sensazione ossessiva che qualcosa stia premendo sulla vescica.

Quando vedere un dottore

Le persone spesso sentono una pressione costante ma tollerabile sulla vescica e non attribuiscono alcuna importanza a questo segnale. Ma questo sintomo può aiutare a diagnosticare malattie di vari organi nelle fasi iniziali..

La diagnosi precoce della patologia oncologica salva la vita del paziente. L'infiammazione inosservata può diffondersi in tutto il corpo e portare allo sviluppo di sepsi. Pertanto, in caso di disagio, consultare immediatamente un medico per un consiglio..

La sensazione che qualcosa stia premendo sulla vescica non può essere ignorata. È necessario prestare attenzione alle disfunzioni dell'intestino, dell'utero e di altri organi. Una sensazione di dolore acuta e insopportabile e la comparsa di sangue nelle urine o nelle feci è un segno di un'emergenza medica. In caso di emergenza è necessario chiamare un'ambulanza.

Modi per eliminare un sintomo spiacevole

Il trattamento dipende da cosa sta premendo sulla vescica. Prima di tutto, è necessario identificare cosa provoca la sensazione di disagio e dolore. Per fare questo, osserva la tua dieta e l'attività fisica. A volte è possibile identificare una sorta di dipendenza.

Di solito, non è possibile scoprire la causa da soli ed è necessario l'aiuto di uno specialista. Il medico diagnosticherà e determinerà l'ulteriore strategia di trattamento.

  • L'ostruzione intestinale può essere causata dal ristagno delle feci dovuto a malnutrizione, ostruzione del lume intestinale con corpi estranei, peristalsi compromessa della muscolatura liscia.

Per eliminare la stitichezza, si consiglia:

  1. lassativi;
  2. bere molti liquidi;
  3. attività fisica che stimola la peristalsi intestinale e la promozione del cibo;
  4. brodo di aneto per ridurre la formazione di gas;
  5. nutrizione appropriata.

Cibo per la normalizzazione delle feci:

  1. consumo regolare di alimenti ricchi di fibre: verdura, frutta e cereali. More, pere, mele, fichi, piselli, broccoli, mandorle e fagioli sono particolarmente ricchi di fibre;
  2. pasti riutilizzabili in piccole porzioni.

Se si trova un corpo estraneo nell'intestino, viene eseguito un intervento chirurgico e una diminuzione della peristalsi viene trattata con farmaci;

  • I processi infiammatori sono trattati con antibiotici. Non puoi assegnarli a te stesso! L'abuso di questi farmaci porta allo sviluppo di resistenza nei microrganismi ai loro effetti. In futuro, gli antibiotici nel trattamento di malattie gravi sono inefficaci. Puoi anche sconvolgere l'equilibrio della microflora.
  • Le malattie oncologiche richiedono un esame completo del paziente. È necessario eseguire una biopsia per determinare il tipo di tumore e lo stadio della malattia. In futuro, vengono eseguite operazioni radicali volte a curare il paziente, o palliative, che prolungano solo la vita.
    Se il fibroma preme sulla vescica, deve essere rimosso chirurgicamente. A volte è necessaria l'estirpazione dell'intero utero.
  • Quando l'utero viene omesso, si raccomandano ginnastica terapeutica, esercizi di Kegel. Si può fare un massaggio ginecologico. Se i metodi conservativi sono inefficaci, viene eseguita la chirurgia. Esistono molti trattamenti per questa patologia..
  • La sensazione di pressione causata dai disturbi mentali viene trattata da uno psichiatra utilizzando tranquillanti e antidepressivi. Non è raro che i pazienti lamentino un sintomo nonostante il trattamento..
  • L'obesità richiede misure di perdita di peso.

La pressione nella vescica è un sacco di problemi. Una persona non solo sente il dolore, ma sperimenta anche un costante disagio psicologico.

La sensazione di pressione può essere causata da patologie di vari sistemi del corpo: digestivo, riproduttivo e nervoso. Per scoprire la causa del disagio, dovresti consultare il tuo medico. Il trattamento tempestivo e la diagnosi precoce consentono di eliminare completamente i fastidiosi sintomi.

Minzione frequente: cause e 6 trattamenti

La minzione frequente è un sintomo di molte malattie e condizioni e può portare alla mancanza di sonno e influire sulla capacità di lavorare, fare esercizio o svolgere le attività quotidiane. Per le persone con nicturia o minzione frequente nel cuore della notte, questo problema può influire sulla qualità della vita, provocando affaticamento, sbalzi d'umore, cambiamenti di appetito e una mente offuscata.

Di solito, quando si ha a che fare con una condizione medica sottostante che causa minzione frequente, è possibile affrontare questo sintomo molto spiacevole ed eliminarlo. Conoscere le potenziali cause della minzione frequente può aiutarti a identificare la causa del problema e scegliere il trattamento giusto..

Esistono anche trattamenti naturali per la frequenza urinaria che possono aiutarti a migliorare la forza pelvica, evitare i trigger alimentari e riallineare la vescica per usare il bagno meno spesso..

Cos'è la minzione frequente?

La minzione frequente è la necessità di urinare più spesso del solito. Ci sono due termini usati per descrivere la minzione frequente: "poliuria" si riferisce ad un aumento del volume di urina e "frequenza di minzione" si riferisce a una quantità normale di urina con la necessità di urinare più spesso.

La minzione frequente è solitamente accompagnata da una sensazione di urgenza di urinare, causata da contrazioni involontarie del muscolo della vescica. Alcune persone provano questa sensazione di notte, chiamata nicturia.

L'urina è costituita da rifiuti e liquidi in eccesso ed è escreta dal corpo attraverso le vie urinarie. Affinché l'urina possa fluire correttamente, tutte le parti del tratto urinario devono lavorare insieme e funzionare correttamente..

I reni lavorano 24 ore su 24 per filtrare il sangue e produrre urina. Gli ureteri quindi trasportano l'urina dai reni alla vescica e la vescica immagazzina l'urina fino a quando non è piena e si sente il bisogno di urinare..

Nella parte inferiore della vescica si trova l'uretra, che è costituita da muscoli che trattengono l'urina nella vescica e quindi le consentono di uscire dal corpo. Ma prima di poter urinare, il cervello deve inviare segnali alle pareti muscolari della vescica per irrigidirsi e agli sfinteri che circondano l'uretra in modo che l'urina possa lasciare il corpo..

Ovviamente, il processo di minzione non è così facile come sembra, e quando abbiamo a che fare con problemi del tratto urinario come la frequenza urinaria, di solito è dovuto a una condizione medica sottostante che colpisce una di queste parti del corpo. Ci sono molte malattie e condizioni che possono causare minzione frequente, soprattutto malattie che colpiscono il tratto urinario.

Segni e sintomi di minzione frequente

La minzione frequente di solito è abbastanza facile da individuare. Se urini più di 4-8 volte al giorno e non sei incinta, potresti avere una condizione medica sottostante che causa questo sintomo..

La minzione frequente è anche definita come urinare ogni 1 o 2 ore o urinare più di una volta nel cuore della notte.

La minzione frequente può colpire persone di qualsiasi età, ma è più comune nelle persone di mezza età e negli anziani e nelle donne in gravidanza.

In alcune persone, l'aumento della minzione si verifica in combinazione con altri sintomi, tra cui minzione dolorosa, bisogno urgente di urinare e sangue nelle urine. Alcune persone possono anche sperimentare l'incontinenza urinaria, che è il passaggio involontario dell'urina.

11 Cause di minzione frequente e fattori di rischio

Le seguenti cause e fattori di rischio possono portare a minzione frequente nelle donne e negli uomini.

1. Malattia della vescica

Una delle cause principali della minzione frequente è una condizione medica che colpisce in qualche modo la vescica. Potrebbe trattarsi di un'infezione o di un danno alla vescica o di cambiamenti nei muscoli, nei nervi o nei tessuti che influenzano la funzione della vescica. Ecco alcune condizioni specifiche che sono associate alla vescica e possono causare minzione frequente:

  • Calcoli vescicali. Questo è un accumulo di minerali che si verifica nella vescica ed è più comune negli uomini.
  • Una vescica iperattiva. Una condizione che impedisce alla vescica di trattenere correttamente l'urina, portando a problemi come l'incontinenza urinaria.
  • Cistite interstiziale. Chiamata anche sindrome della vescica dolorosa. La cistite interstiziale è una condizione cronica che causa dolore e pressione alla vescica, che porta a minzione frequente.

2. Malattie della prostata

La ghiandola prostatica (prostata) è una ghiandola che si trova nel sistema riproduttivo maschile, appena sotto la vescica. La minzione frequente è uno dei segnali di allarme che potresti avere un problema di salute della prostata, come ad esempio:

  • Ingrossamento della prostata (IPB). Quando la prostata si ingrandisce e preme sulla vescica e sulle vie urinarie.
  • Prostatite. La prostatite è una malattia infettiva che colpisce la ghiandola prostatica e può causare sintomi come frequenza urinaria, febbre, nausea, vomito, dolore durante la minzione e bisogno di urinare.

3. Malattia renale

Cambiamenti nella funzione renale o malattie renali possono causare minzione frequente e altri sintomi come dolore ai reni (appena sotto il torace o alla schiena / addome), ritenzione di liquidi e gonfiore, disturbi di stomaco e ipertensione.

I calcoli renali sono la più comune malattia del tratto urinario. I calcoli renali possono causare minzione frequente, dolore ai reni, mal di schiena e scolorimento delle urine.

4. Diabete mellito di tipo 1 e 2

Nel diabete di tipo 1 e di tipo 2, il corpo cerca di liberarsi del glucosio inutilizzato attraverso l'urina, causando minzione frequente e grandi quantità di urina. Oltre alla minzione frequente, potresti anche manifestare altri sintomi comuni del diabete, tra cui cambiamenti di peso, intorpidimento o formicolio alle mani e ai piedi, infezioni frequenti e pelle secca..

  • Diabete insipido. Il diabete insipido è una condizione che provoca sete intensa e produzione di grandi quantità di urina (poliuria). È causato da una secrezione inappropriata di vasopressina o ormone antidiuretico.

5. Infezioni del tratto urinario

Un'infezione del tratto urinario è causata da batteri che entrano nel tratto urinario e causano sintomi di UTI come minzione frequente, dolore durante la minzione e sensazione di bruciore alla vescica. Sebbene tu possa voler urinare frequentemente con una UTI, puoi passare solo una piccola quantità di urina alla volta. La tua urina potrebbe anche essere torbida o avere un forte odore.

6. Malattie a trasmissione sessuale

Le malattie sessualmente trasmissibili sono un problema sempre più comune nella società odierna e poiché molte di esse influenzano il sistema urinario, possono farti urinare più spesso. In particolare, la clamidia e la gonorrea possono causare sintomi come minzione frequente, minzione dolorosa, secrezione e gonfiore dell'uretra.

7. Gravidanza

Durante la gravidanza, l'utero in crescita esercita pressione sulla vescica materna, rendendo necessaria la minzione frequente.

8. Ictus

Poiché un ictus può danneggiare i nervi associati alla vescica, può causare minzione frequente.

9. Alcuni medicinali

I seguenti farmaci o trattamenti possono portare a minzione frequente:

  • Diuretici. Utilizzato per rimuovere il fluido in eccesso dal corpo o per trattare la pressione alta.
  • Miorilassanti e sedativi. Questi tipi di farmaci possono rilassare la vescica e l'uretra, portando a minzione frequente.
  • Radioterapia. Le radiazioni nell'area pelvica possono causare problemi urinari.

10. Eccessiva assunzione di liquidi

Bere troppi liquidi prima di coricarsi può portare a nicturia o minzione frequente durante la notte. I liquidi includono acqua, alcol, caffè, tè, soda e altre bevande gassate.

11. Tensione nervosa

A volte, la minzione frequente può essere causata da tensione nervosa o da un disturbo mentale. Questo di solito è dovuto alla persona che urina più spesso per diverse ore di seguito quando i livelli di stress o ansia sono alti..

Trattamento standard per la minzione frequente nelle donne e negli uomini

Prima di poter essere trattato per la minzione frequente, il medico deve determinare la causa del problema. Ti indirizzerà per diversi test e un esame fisico per determinare la causa della tua frequenza urinaria. Avrai anche bisogno di un campione di urina per infezioni o anomalie. Se il medico ritiene che il problema sia correlato a un problema alla vescica o al tratto urinario, potrebbero essere necessari ulteriori test.

Una volta determinato il motivo della tua minzione frequente, il medico ti consiglierà un piano di trattamento. Può raccomandare antibiotici se si ha un'infezione batterica o un farmaco anticolinergico che viene utilizzato per alleviare i sintomi di una vescica iperattiva. Se ti viene diagnosticato il diabete di tipo 2, dovrai apportare modifiche alla dieta e allo stile di vita e fare un piano di trattamento con il tuo medico..

6 trattamenti naturali per minzione frequente

I seguenti trattamenti naturali possono aiutarti ad alleviare la tua condizione e sbarazzarti della minzione frequente..

1. Allenamento del pavimento pelvico

L'esercizio del pavimento pelvico è solitamente uno dei primi trattamenti per problemi urinari come l'incontinenza urinaria, la vescica iperattiva e la frequenza urinaria. Questi esercizi aiutano a migliorare la forza, la coordinazione e la resistenza nei muscoli del pavimento pelvico. L'allenamento del pavimento pelvico è un esercizio che prevede la contrazione dei muscoli.

Un tipo di allenamento per il pavimento pelvico sono gli esercizi di Kegel, che aiutano a rafforzare i muscoli intorno all'uretra. Quando contraggono questi muscoli, li contraggono e poi li rilassi, diventano più forti e puoi controllare meglio il tuo processo di minzione. Per le persone con minzione frequente, gli esercizi di Kegel possono aiutare a sostenere la vescica.

2. Allenare la vescica

Sapevi che puoi allenare la tua vescica? Alcune persone insegnano alla loro vescica alcune cattive abitudini e non lo sanno nemmeno. Ad esempio, alcune persone che hanno a che fare con la minzione frequente possono allenare la vescica a svuotarsi più spesso prima che si riempia effettivamente. Quindi, hai il desiderio di urinare, anche se non è necessario.

Ma con l'allenamento della vescica, puoi impostare un nuovo programma di minzione. Ecco come funziona l'allenamento della vescica: inizia registrando i tempi di minzione in un diario per 1-2 giorni. Devi capire quante ore aspetti tra una minzione e l'altra..

Quindi scegli un intervallo per l'allenamento. Ad esempio, se urini ogni 2 ore e scegli un intervallo iniziale di 10 minuti, lavorerai sulla minzione ogni 2 ore e 10 minuti come parte del tuo allenamento..

Cerca di attendere un determinato periodo di tempo prima di urinare di nuovo e, se ti accorgi di non aver bisogno di urinare quando raggiungi l'intervallo, fallo comunque. Se senti il ​​bisogno di urinare prima del tempo, prova alcune tecniche di distrazione come respiri profondi, rilassare il corpo, sederti su una sedia e chinarti per alleviare un po 'della pressione..

Una volta che ti senti a tuo agio con il tuo primo intervallo, aumentalo di 10-15 minuti e continua a seguire questo schema fino a quando la tua frequenza urinaria diminuisce..

3. Monitorare l'assunzione di liquidi

È importante tenere traccia dell'assunzione di liquidi perché devi assicurarti di bere abbastanza liquidi per rimanere idratato, ma non dovresti esagerare con i tuoi liquidi (specialmente alcol, caffè e bibite) poiché ciò causerà lo svenimento di più urina..

Potrebbe essere utile ridurre l'assunzione di liquidi prima di andare a letto in modo da non doverti alzare nel cuore della notte per urinare. Cerca di non bere liquidi dopo pranzo, a meno che tu non sia estremamente assetato o disidratato.

4. Controlla i tuoi farmaci

Gli studi dimostrano che alcuni farmaci possono portare a minzione frequente e altri disturbi urinari come l'incontinenza urinaria.

I diuretici sono usati per aumentare la produzione di urina da parte dei reni, quindi possono certamente portare a minzioni frequenti.

I miorilassanti, i sedativi e gli antagonisti alfa-adrenergici possono anche promuovere la frequenza urinaria perché rilassano l'uretra o la vescica.

In uno studio trasversale su 390 pazienti di età pari o superiore a 60 anni in cerca di aiuto per sintomi urinari come l'incontinenza urinaria, il 60,5% di loro stava assumendo farmaci che potrebbero potenzialmente contribuire alla loro condizione. Questi farmaci includevano calcio-antagonisti, benzodiazepine, ACE inibitori ed estrogeni.

Alcuni altri medicinali che possono causare minzione frequente e altri sintomi includono antipsicotici, antidepressivi, antistaminici e anticonvulsivanti.

5. Cambia la tua dieta

La ricerca mostra che le tue scelte alimentari possono influenzare la salute del tuo sistema urinario. Alcuni cibi e bevande possono causare sintomi come la minzione frequente e dovrebbero essere evitati. Questi includono:

  • bevande alcoliche
  • bevande contenenti caffeina
  • bevande gassate dolci
  • agrumi e succhi
  • dolcificanti artificiali
  • cibi ricchi di zuccheri
  • cibo piccante
  • prodotti lattiero-caseari convenzionali

Gli alimenti che possono essere utili per mantenere sano il tuo sistema urinario includono cibi ricchi di vitamina C e cibi contenenti beta-criptoxantina, un carotenoide della vitamina A..

Ecco gli alimenti che contengono questi nutrienti:

  • Kiwi
  • guaiava
  • papaia
  • un ananas
  • Mango
  • zucca
  • carota
  • peperone
  • Pepe verde
  • broccoli
  • cavolo
  • prezzemolo

La ricerca mostra anche che mangiare cibi fermentati come kefir, verdure fermentate e yogurt probiotico è associato a un ridotto rischio di infezioni del tratto urinario, una delle principali cause di minzione frequente..

6. Elimina la causa

Come avrai notato dalla lunga lista di cause della minzione frequente, questo sintomo può essere il risultato di molte malattie e condizioni sottostanti, come malattie della vescica e infezioni del tratto urinario, diabete di tipo 2 o gravidanza. Se la tua minzione frequente persiste anche dopo aver provato questi trattamenti naturali, dovrai concentrarti sull'identificazione della causa del problema e quindi risolverlo..

Se non sei sicuro di cosa ti stia facendo urinare frequentemente, consulta il tuo medico per un esame fisico, domande e test..

Precauzioni

Se si ha a che fare con minzione frequente e si sviluppa febbre (alta temperatura corporea), dolore alla schiena, addominale o laterale, brividi, minzione dolorosa, perdita di controllo della vescica, aumento della sete, urine insanguinate o torbide o vomito, contattare immediatamente per cure mediche di emergenza.

Questi sono segni di un'infezione o di una malattia che colpisce la vescica o i reni. Il tuo medico sarà in grado di eseguire alcuni test e trovare la causa di questi sintomi.

Ricapitolare

La minzione frequente è la necessità di urinare più spesso del solito. Ci sono due termini usati per descrivere la minzione frequente: "poliuria", che si riferisce all'aumento del volume di urina, e "frequenza dell'urina", che si riferisce alla normale quantità di urina ma alla voglia di andare in bagno più spesso..

Alcune persone lottano con la nicturia, che è la minzione frequente di notte che ti impedisce di dormire e di riposarti di cui hai bisogno per lavorare correttamente durante il giorno.

La minzione frequente è solitamente un sintomo di un'altra malattia o condizione sottostante. Esistono molte malattie e condizioni che possono causare minzione frequente, tra cui:

  • Malattia della vescica
  • Malattia della prostata
  • Nefropatia
  • Diabete mellito di tipo 1 e 2
  • Diabete insipido
  • UTI
  • Malattie sessualmente trasmissibili
  • Gravidanza
  • Ictus
  • Alcuni farmaci
  • Eccessiva assunzione di liquidi
  • Tensione nervosa

Oltre a trattare la condizione sottostante che causa minzione frequente, i seguenti trattamenti naturali possono aiutare:

  • Allenamento del pavimento pelvico
  • Allenamento della vescica
  • Monitora l'assunzione di liquidi
  • Controlla i tuoi farmaci
  • Cambia la tua dieta
  • Tratta la causa

Questo articolo ti è stato utile? Condividilo con gli altri!