Ceforal Solutab

Ceforal è un antibiotico cefalosporinico di terza generazione.

Forma di rilascio e composizione di Ceforal

Ceforal è disponibile sotto forma di compresse dispersibili di colore arancione chiaro con un odore di fragola, il cui principale ingrediente attivo è la cefixima triidrato.

Compresse di Ceforal utilizzate come sostanze ausiliarie: iprolosa a basso contenuto di sostituzioni, cellulosa microcristallina, biossido di silicio colloidale, magnesio stearato, povidone, calcio saccarinato trisquidrato, aroma di fragola, colorante giallo tramonto.

Azione farmacologica di Ceforal

Questo farmaco è un farmaco antibatterico semisintetico della serie di cefalosporine di terza generazione. Il farmaco ha un effetto battericida, che si basa sull'inibizione della sintesi della parete cellulare batterica.

La cefixima, che fa parte del farmaco, è resistente a un'ampia gamma di β-lattamasi, che sono prodotte dalla maggior parte dei batteri gram-positivi e gram-negativi..

L'efficacia della cefixima nella pratica clinica è stata confermata anche per le infezioni causate da Streptococcus pyogenes, Neisseria gonorrhoeae, Streptococcus pneumoniae, Moraxella catarrhalis, Haemophilus influenzae, Proteus mirabilis, Escherichia coli.

Cefixime è attivo contro i batteri gram-negativi - Proteus vulgaris, Citrobacter diversus. Haemophilus parainfluenzae, Klebsiella oxytoca, Shigella spp., Pasteurella multocida, Klebsiella pneumoniae, Citrobacter amalonaticus, Salmonella spp., Providencia spp., Batteri Gram positivi Streptococcus agalactiae.

Enterococcus spp., Pseudomonas spp., La maggior parte dei ceppi di Enterobacter spp., Staphylococcus spp. Sono resistenti a questo farmaco. Listeria monocytogenes, Clostridium spp., Bacteroides fragilis.

Indicazioni per l'uso di Ceforal

Secondo le istruzioni, Ceforal viene utilizzato per:

  • sinusite;
  • malattie infettive e infiammatorie causate da microrganismi sensibili a questo antibiotico;
  • bronchite acuta;
  • gonorrea non complicata;
  • faringite e tonsillite streptococcica;
  • esacerbazione della bronchite cronica;
  • shigellosi;
  • otite media acuta;
  • infezioni del tratto urinario non complicate.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Ceforal è destinato alla somministrazione orale indipendentemente dall'assunzione di cibo.

La compressa può essere assunta intera con acqua o diluita in una sospensione, che deve essere bevuta immediatamente dopo la preparazione.

  • per bambini di peso inferiore a 25-50 kg - 200 mg alla volta;
  • per bambini di peso superiore a 50 kg e adulti - 400 mg in una o due dosi.

La durata della terapia farmacologica dipende dal tipo di infezione e dalla natura del decorso della malattia..

Il trattamento con il farmaco deve essere continuato per 48-72 ore dopo la scomparsa dei sintomi dell'infezione.

In caso di gonorrea non complicata, Ceforal viene somministrato come dose singola di 400 mg.

  • per infezioni di organi ENT e vie respiratorie - 7-14 giorni;
  • con infezioni (non complicate) del tratto urinario inferiore nelle donne - 3-7 giorni;
  • con infezioni (non complicate) del tratto urinario superiore nelle donne - 14 giorni;
  • con Streptococcus pyogenes causato da tonsillofaringite, almeno 10 giorni;
  • per infezioni (non complicate) del tratto urinario inferiore e superiore negli uomini - 7-14 giorni.

Controindicazioni all'uso di Ceforal

Secondo le istruzioni, Ceforal non può essere prescritto per:

  • un alto livello di sensibilità del paziente agli antibiotici cefalosporina e penicillina;
  • un alto livello di sensibilità ai componenti inclusi nel farmaco;
  • bambini di peso inferiore a 25 kg, nonché in presenza di insufficienza renale cronica (compresse).

Il farmaco viene accuratamente prescritto nella vecchiaia, con colite, insufficienza renale, durante la gravidanza.

Effetti collaterali di Ceforal

Secondo le recensioni, Ceforal può causare effetti collaterali.

Apparato digerente: dolore addominale, nausea, disturbi digestivi, diarrea, vomito, aumento transitorio del livello di transaminasi e fosfatasi alcalina, colite pseudomembranosa, ittero colestatico, epatite.

Sistema ematopoietico: leucopenia transitoria, pancitopenia, agranulocitosi o eosinofilia, trombocitopenia, disturbi della coagulazione del sangue.

Sistema nervoso centrale: mal di testa, disforia, vertigini.

Sistema urinario: ematuria, un leggero aumento del livello di creatinina nel sangue.

Reazioni allergiche: prurito, orticaria, sindrome di Lyell, anemia emolitica, febbre da farmaci, sindrome da malattia da siero, nefrite interstiziale.

Overdose di Ceforal

Secondo le recensioni di Ceforal, un sovradosaggio del farmaco si manifesta con sintomi di effetti collaterali dose-dipendenti.

Per trattare un sovradosaggio con questo agente, viene utilizzata la lavanda gastrica, seguita da una terapia sintomatica e di supporto..

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

Ceforal durante il periodo di gestazione può essere utilizzato solo quando i benefici per la madre sono superiori al possibile pericolo per la salute del bambino.

Se diventa necessario prendere Ceforal durante l'allattamento, deve interrompere l'allattamento al seno per un po '..

Interazione con altri farmaci

Quando si utilizza Ceforal contemporaneamente a:

  • bloccanti della secrezione tubulare: il processo di escrezione di cefixima rallenta, il che può portare alla manifestazione di sintomi di sovradosaggio;
  • anticoagulanti indiretti: il loro effetto è migliorato;
  • carbamazepina: aumenta il livello di quest'ultimo nel plasma.

istruzioni speciali

Prima di iniziare il trattamento con il farmaco, è necessario studiare bene la storia del paziente a causa del rischio di sviluppare reazioni allergiche crociate con antibiotici penicillinici.

L'uso a lungo termine di Ceforal può portare alla rottura della microflora intestinale, seguita da un'eccessiva riproduzione di Clostridium difficile e colite pseudomembranosa.

In caso di lieve diarrea associata ad antibiotici, il farmaco deve essere sospeso. Le forme gravi richiedono un trattamento correttivo.

Se Ceforal è usato insieme a polimixina B, aminoglicosidi, diuretici "dell'ansa", colistimetato di sodio a dosi elevate, è necessario monitorare con particolare attenzione la funzione renale. L'uso a lungo termine di Ceforal richiede il controllo dello stato di emopoiesi.

Le compresse dispersibili del farmaco possono dissolversi solo in acqua.

Durante il trattamento con questo farmaco, sono possibili una reazione urinaria falsa positiva al glucosio e una reazione falsa positiva di Coombs.

Bisogna fare attenzione quando si guida un'auto e altri meccanismi, poiché possono svilupparsi vertigini durante l'assunzione del farmaco.

Analoghi di Ceforal

Gli analoghi di Ceforal sono farmaci come Pancef, Cefspan, Suprax Cefixim, Ixim Lupin, Tsemidexor.

Condizioni di conservazione Ceforal

Questo farmaco viene conservato in luoghi con accesso limitato per i bambini a una temperatura non superiore a 25 °, non superiore a 3 anni.

Ceforal

Istruzioni per l'uso:

Ceforal Solutab è un antibiotico (cefalosporina di terza generazione), utilizzato per il trattamento di malattie otorinolaringoiatriche, malattie del tratto respiratorio e infezioni del tratto urinario non complicate negli uomini e nelle donne.

effetto farmacologico

Come antibiotico semisintetico (un gruppo di cefalosporine di III generazione), Ceforal è usato come farmaco orale con un'ampia gamma di azione battericida, che è attivo contro le infezioni causate da:

  • Moraxella catarrhalis;
  • Streptococcus pneumoniae;
  • Haemophilus influenza;
  • Streptococcus pyogenes;
  • Proteus mirabilis;
  • Escherichia coli;
  • Neisseria gonorrhoeae.

Ceforal non è efficace contro Enterococcus spp., Pseudomonas spp., Listeria monocytogenes e la maggior parte dei ceppi di Staphylococcus spp., Enterobacter spp., Clostridium spp., Bacteroides fragilis.

Modulo per il rilascio

Ceforal viene prodotto sotto forma di compresse dispersibili di colore arancione chiaro contenenti il ​​principio attivo (cefixima triidrato) in una quantità di 400 mg, in blister da 1, 5 e 7 pezzi.

Analoghi di Ceforal

I medicinali sono analoghi di Ceforal in termini di principio attivo: Ixim Lupin, Suprax, Pantsef e Suprax Solutab.

Gli analoghi di Ceforal in termini di meccanismo d'azione includono i seguenti farmaci: Azaran, Axone, Bestum, Claforan Bakperazon, Medaxon, Biotraxon, Dardum, Ificef, Kefotex, Lendacin, Orzid, Lifaxon, Liforan, Tarcefoksim, Oframax, Toroincef, Movcefoxy, Sulperazon, Fortum, Cebanex e Cefantral.

Indicazioni per l'uso di Ceforal

Secondo le istruzioni, Ceforal è prescritto per il trattamento di varie malattie infettive e infiammatorie causate da microrganismi sensibili al farmaco. Quindi, il medicinale è indicato per la terapia:

  • Sinusite;
  • Tonsillite e faringite streptococcica;
  • Otite media acuta;
  • Bronchite acuta ed esacerbazioni di bronchite cronica;
  • Gonorrea non complicata;
  • Infezioni del tratto urinario non complicate;
  • Shigellosi.

Controindicazioni Ceforal

La controindicazione all'uso di Ceforal, secondo le istruzioni, è l'ipersensibilità a cefalosporine, cefixima e penicilline.

Ai bambini non vengono prescritti farmaci sullo sfondo di insufficienza renale cronica.

L'utilizzo di Ceforal richiede un'attenzione particolare:

  • Durante la gravidanza;
  • Con colite (storia);
  • Ai vecchi.

L'allattamento al seno deve essere interrotto durante l'assunzione di Ceforal.

Dosaggio e somministrazione di Ceforal

L'efficacia di Ceforal non dipende dall'assunzione di cibo. Le compresse possono essere deglutite intere o diluite in acqua fino ad ottenere una sospensione..

La dose giornaliera per adulti e bambini che pesano 50 kg o più è di una compressa, che può essere assunta in una o due dosi. Per i bambini di 25-50 kg, di solito viene prescritta la metà della dose per adulti.

La durata della terapia con Ceforal, secondo le istruzioni, dipende dal tipo di infezione e dalla natura della malattia:

  • Nel trattamento della tonsillofaringite, che causa lo Streptococcus pyogenes - da 10 giorni;
  • Nel trattamento delle infezioni degli organi ENT e delle vie respiratorie - 1-2 settimane;
  • Nel trattamento delle infezioni del tratto urinario non complicate (sezioni superiore e inferiore) negli uomini - 7-14 giorni, nelle donne - 3-14 giorni.

Il sovradosaggio di Ceforal aumenta l'incidenza degli effetti collaterali dose-dipendenti.

Interazioni farmacologiche

Il rischio di sintomi da sovradosaggio aumenta con l'uso combinato di Ceforal con bloccanti della secrezione tubulare, incluso probenecid.

Inoltre, durante la terapia effettuata da Ceforal, si deve tenere presente che il medicinale può potenziare l'effetto degli anticoagulanti indiretti.

Effetti collaterali

Molto spesso, quando si utilizza Ceforal, secondo le recensioni, ci sono disturbi dell'apparato digerente sotto forma di dolore addominale, nausea, disturbi digestivi, vomito e diarrea.

L'uso a lungo termine di Ceforal può portare alla rottura della normale microflora intestinale. Di norma, con la manifestazione di diarrea associata agli antibiotici in una forma lieve, è sufficiente interrompere l'assunzione del farmaco per fermarlo. I farmaci antidiarroici non devono essere usati sullo sfondo dello sviluppo di colite pseudomembranosa durante il trattamento.

Un po 'meno spesso durante la terapia con Ceforal, secondo le revisioni, si può osservare quanto segue:

  • Mal di testa, disforia e vertigini (sistema nervoso centrale);
  • Ematuria e un leggero aumento della concentrazione di creatinina nel sangue (sistema urinario);
  • Agranulocitosi, leucopenia transitoria, pancitopenia, disturbi della coagulazione del sangue, eosinofilia (sistema ematopoietico).

Secondo le revisioni, le reazioni allergiche più probabili che si sviluppano durante la terapia con Ceforal sono:

  • Orticaria;
  • Febbre da farmaci;
  • Prurito alla pelle;
  • Anemia emolitica e nefrite interstiziale.

Con lo sviluppo di queste reazioni allergiche, così come se la sindrome di Lyell si sviluppa durante la terapia, il farmaco deve essere annullato. Inoltre, prima di iniziare il trattamento, è necessario controllare la storia per escludere reazioni allergiche crociate con penicilline..

Condizioni di archiviazione

Ceforal appartiene al gruppo di antibiotici semisintetici da prescrizione con una durata di conservazione in condizioni di conservazione standard - 36 mesi (a temperature fino a 25 ° C).

Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'automedicazione è pericolosa per la salute!

Ci sono sindromi mediche molto curiose, ad esempio la deglutizione compulsiva di oggetti. 2.500 oggetti estranei sono stati trovati nello stomaco di un paziente affetto da questa mania.

Secondo le statistiche, il lunedì il rischio di lesioni alla schiena aumenta del 25% e il rischio di infarto del 33%. stai attento.

Milioni di batteri nascono, vivono e muoiono nel nostro intestino. Possono essere visti solo ad alto ingrandimento, ma se fossero raccolti insieme, starebbero in una normale tazza di caffè..

La persona che assume antidepressivi, nella maggior parte dei casi, sarà di nuovo depressa. Se una persona ha affrontato la depressione da sola, ha tutte le possibilità di dimenticare questo stato per sempre..

Quando starnutiamo, il nostro corpo smette completamente di funzionare. Anche il cuore si ferma.

La malattia più rara è la malattia di Kuru. Solo i rappresentanti della tribù Fur in Nuova Guinea ne sono ammalati. Il paziente muore di risate. Si ritiene che mangiare il cervello umano sia la causa della malattia..

Solo negli Stati Uniti vengono spesi più di 500 milioni di dollari all'anno in farmaci antiallergici. Credi ancora che si troverà un modo per sconfiggere finalmente le allergie.?

Quattro fette di cioccolato fondente contengono circa duecento calorie. Quindi, se non vuoi stare meglio, è meglio non mangiare più di due fette al giorno..

Durante il funzionamento, il nostro cervello spende una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di una lampadina sopra la tua testa nel momento in cui sorge un pensiero interessante non è poi così lontana dalla verità..

Le ossa umane sono quattro volte più forti del cemento.

Secondo la ricerca, le donne che bevono diversi bicchieri di birra o vino a settimana hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro al seno..

Se il tuo fegato smette di funzionare, la morte potrebbe verificarsi entro 24 ore.

Secondo molti scienziati, i complessi vitaminici sono praticamente inutili per l'uomo..

Scienziati americani hanno condotto esperimenti sui topi e sono giunti alla conclusione che il succo di anguria previene lo sviluppo di aterosclerosi vascolare. Un gruppo di topi ha bevuto acqua naturale e l'altro ha bevuto succo di anguria. Di conseguenza, i vasi del secondo gruppo erano privi di placche di colesterolo..

Ogni persona non ha solo impronte digitali uniche, ma anche la lingua.

La sindrome dell'ovaio sprecato è una mancanza di attività funzionale che si sviluppa nelle donne sotto i 40 anni e porta alla sterilità. Se in tempo.

L'uso del farmaco Ceforal per le malattie del sistema urinario

I medici di urologia spesso raccomandano ai loro pazienti di assumere antibiotici.

Questo gruppo di farmaci aiuta nel trattamento delle malattie del sistema urinario..

Ma va ricordato che gli antibiotici hanno un forte effetto sul corpo, quindi il loro uso è inutilmente vietato..

Il farmaco Ceforal è uno di questi farmaci e dovresti familiarizzare con le sue principali caratteristiche e regole d'uso..

Composizione e azione farmacologica

Ceforal appartiene al gruppo degli antibiotici. È caratterizzato da proprietà antibatteriche e battericide grazie al suo componente principale: la cefixima.

Il preparato contiene 400 mg di cefixima, nonché componenti ausiliari come:

  • iprolosi;
  • biossido di silicio;
  • povidone;
  • cellulosa;
  • stereato di magnesio;
  • saccarinato di calcio trisquidrato.

Una parte significativa del farmaco viene assorbita nel tratto digestivo. La velocità di assorbimento è influenzata dal tempo di assunzione del cibo: quando si usa il medicinale con il cibo, ci vorrà più tempo. L'escrezione di cefixima dal corpo viene effettuata dai reni. Questo richiede almeno un giorno..

Modulo per il rilascio

Ceforal è prodotto in compresse con un contenuto di principio attivo di 400 mg. Le compresse possono essere sciolte in acqua. Sono di colore arancione chiaro e oblunghi. Hanno un odore di fragola. La confezione può contenere 1, 5, 7 o 10 pezzi.

Indicazioni per l'uso

Questo farmaco deve essere utilizzato per eliminare malattie di origine infettiva e infiammatoria. Può essere utilizzato in monoterapia o in combinazione con altri medicinali..

Tra le malattie del sistema urinario, che sono tra le indicazioni per l'uso, figurano:

  • cistite;
  • uretrite;
  • pielonefrite;
  • gonorrea non complicata.

Inoltre, Ceforal aiuta con malattie otorinolaringoiatriche e malattie respiratorie causate da infezioni. Questi includono tonsillite, bronchite, faringite, ecc. Il farmaco è efficace nel trattamento delle patologie elencate, sia acute che croniche..

Controindicazioni da usare

Prima di usare il medicinale, assicurati di studiare l'elenco delle controindicazioni. Se disponibili, l'assunzione del farmaco è esclusa, poiché le condizioni del paziente possono essere complicate. L'elenco delle controindicazioni include:

  • porfiria;
  • intolleranza ai componenti;
  • asma bronchiale;
  • tendenza all'allergia.

In questi casi, si consiglia di utilizzare altri trattamenti. È richiesta cautela nell'uso di questo farmaco da parte di donne incinte e madri che allattano.

Metodi e corso della terapia

Ceforal è un antibiotico, quindi è molto importante seguire le istruzioni in modo che l'effetto del componente attivo non risulti troppo forte.

Non dovrebbe essere assunto senza la prescrizione del medico, poiché è difficile determinare la dose e il programma corretti..

Il farmaco viene assunto per via orale. Puoi berlo sotto forma di compresse con acqua, puoi sciogliere la compressa in acqua, preparando una sospensione. È consentito usarlo prima e dopo i pasti.

La dose del farmaco è prescritta dal medico. Il regime standard più comunemente usato è 400 mg al giorno. Questa porzione può essere bevuta subito, può essere divisa a metà. Ceforal viene assunto da 7 a 10 giorni.

Può essere necessaria una riduzione della dose giornaliera del farmaco nei pazienti con grave malattia renale. Le persone anziane possono essere trattate come al solito..

Durante la gravidanza e l'allattamento

L'effetto della cefixima sullo sviluppo fetale non è stato studiato, quindi questo farmaco è considerato indesiderabile per le donne in gravidanza. Ma se c'è un bisogno urgente, il medico può consigliarlo al paziente. Tuttavia, deve monitorare attentamente il suo benessere..

Gli antibiotici non sono raccomandati durante l'allattamento. Pertanto, se viene prescritto Ceforal, l'allattamento al seno deve essere interrotto..

Per bambini

Dall'età di 12 anni, ai bambini viene somministrato lo stesso dosaggio di Ceforal degli adulti. Fino a questa età, la porzione di medicinale viene calcolata in base al peso. Per ogni chilogrammo, sono necessari da 3 a 9 mg di farmaco. Questa dose dovrebbe essere divisa per 2-3 volte. Il trattamento continua per 7-10 giorni.

Per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, la porzione ottimale è di 6-10 ml. Per un bambino di 2-4 anni, sono sufficienti 5 ml di sospensione al giorno. All'età da sei mesi a un anno, si consiglia di somministrare al bambino 2,5-4 ml del farmaco.

Possibile sovradosaggio

Quando si usa troppo Ceforal, compaiono manifestazioni di sovradosaggio. Sono simili alle reazioni avverse. Molto spesso ci sono:

  • nausea;
  • mal di testa;
  • reazioni allergiche;
  • perdita di conoscenza;
  • debolezza, ecc..

Non esistono farmaci che aiutano a neutralizzare l'azione di Ceforal. Pertanto, in caso di sovradosaggio, vengono eseguiti lavanda gastrica e trattamento sintomatico..

Interazione con altri farmaci

Se il paziente ha altre malattie, oltre alla patologia, che Ceforal deve combattere, dovrà assumere più farmaci nello stesso periodo. Pertanto, è necessario considerare come i mezzi combinati si influenzano a vicenda. Dovresti concentrarti sulle seguenti funzionalità:

  • Ceforal è in grado di aumentare la concentrazione di Carbamazepina;
  • se usato con bloccanti della secrezione tubulare, l'effetto dell'antibiotico è potenziato;
  • l'assunzione di acido salicilico contemporaneamente a Ceforal richiede cautela;
  • a causa di Furosemide e aminoglicosidi, il carico sui reni può aumentare;
  • gli antiacidi, che contengono alluminio o magnesio, rallentano l'assorbimento della cefixima;
  • questo medicinale può diminuire l'efficacia dei contraccettivi orali e della terapia estrogenica.

Tutte queste caratteristiche devono essere considerate affinché il trattamento sia efficace..

Effetti collaterali

Lo sviluppo di effetti collaterali durante l'assunzione di antibiotici è considerato normale. Tuttavia, spesso causano un disagio significativo. I principali effetti collaterali sono:

  • prurito;
  • eruzioni cutanee sulla pelle;
  • anemia;
  • indigestione;
  • mal di testa;
  • debolezza;
  • nausea;
  • candidosi;
  • perdita di coscienza, ecc..

Le caratteristiche dell'eliminazione dei sintomi che si sono manifestati dipendono dalla loro gravità. In alcuni casi, dovresti interrompere immediatamente l'uso del farmaco.

Condizioni e durata di conservazione

È molto importante preservare le caratteristiche benefiche del farmaco, quindi è necessario sapere di quali condizioni ha bisogno. Ceforal non deve essere esposto all'umidità: ciò influisce sulla sua consistenza e proprietà.

È anche dannoso per lui essere esposto alla luce solare diretta. Posizionare quindi la preparazione dove è asciutta e scura. Temperatura di conservazione: non superiore a 25 gradi.

Assicurati di monitorare l'inaccessibilità di Ceforal ai bambini.

Mezzi simili

L'uso di analoghi è spiegato dalla presenza di effetti collaterali e controindicazioni. Se il paziente, a causa di tutto ciò, non può utilizzare Ceforal, il medico può scegliere un sostituto. I principali analoghi includono:

  • Suprax;
  • Cefixime;
  • Vinex;
  • Loprax;
  • Flamivix;
  • Iqzim.

Non dovresti sostituire un farmaco con un altro da solo. Ogni medicinale ha determinate caratteristiche che dovrebbero essere prese in considerazione, altrimenti sono possibili complicazioni..

Costo nelle farmacie

Questo medicinale appartiene alla categoria dei prezzi medi. Per un pacchetto di 7 compresse, devi pagare 500-800 rubli. Nelle farmacie commerciali, il farmaco è più costoso. La regione di vendita influisce anche sul prezzo..

Recensioni di medici

Prima di prendere antibiotici, dovresti leggere le recensioni dei medici. Questo ti permetterà di capire se il farmaco prescritto è efficace..

Il medicinale Ceforal è efficace per il trattamento di molte malattie infettive. Lo consiglio spesso a pazienti con pielonefrite o cistite. Raramente si lamentano degli effetti collaterali, di solito il prezzo solleva reclami, sebbene questo farmaco sia abbastanza conveniente. I miglioramenti derivanti dal suo utilizzo appaiono rapidamente, a condizione che i pazienti seguano le raccomandazioni. A causa delle controindicazioni al medicinale, non consiglierei di auto-medicare.

Raisa Sergeevna

Ceforal non è uno dei farmaci che uso spesso. Nella maggior parte dei miei pazienti, ha causato effetti collaterali che hanno reso necessario cercare un sostituto. Pertanto, preferisco prescrivere altri antibiotici. Ma i miei colleghi lo prescrivono spesso, e non solo per le malattie del sistema urinario. Il medicinale può aiutare a curare malattie della gola, del naso e altro.

Andrey Pavlovich

Gli esperti considerano Ceforal un farmaco efficace che può aiutare con varie patologie. Ma tutti menzionano la necessità di seguire le istruzioni.

Opinione del paziente

La sicurezza del medicinale può essere valutata sulla base delle recensioni di quelle persone che hanno dovuto usare Ceforal.

Ho dovuto curare la cistite per molto tempo, quindi ho provato molti medicinali: sia in pillole che sotto forma di iniezioni. Non ci sono stati risultati. I sintomi sono scomparsi per un po ', poi sono tornati di nuovo e di nuovo è stato necessario andare dal medico per un nuovo appuntamento. Ceforal si è rivelato l'unico rimedio che ha effettivamente aiutato, anche se rapidamente.

Evgeniya, 29 anni

A causa di Ceforal, ho problemi con gli intestini. Questo antibiotico eliminava la cistite, ma ero costantemente tormentato dal dolore allo stomaco. A volte appariva nausea. Il medico ha detto che questi sono effetti collaterali che andranno via dopo aver interrotto l'assunzione, ma questo si è rivelato non essere il caso. Il trattamento è terminato diversi mesi fa e l'intestino non tornerà alla normalità in alcun modo. Basta mangiare qualcosa di sbagliato: guai immediatamente. Non è mai successo prima.

Irina, 33 anni

Ceforal mi è stato prescritto due volte: prima per la pielonefrite, poi per la cistite. In entrambi i casi, il farmaco era al suo meglio. L'ho preso entrambe le volte per 7 giorni, anche se i risultati sono stati evidenti dopo 3 giorni. Non ho osservato effetti collaterali, mi sentivo bene.

Julia, 25 anni

In base a ciò, possiamo dire che il medicinale può essere sia utile che dannoso, quindi è necessaria cautela.

Ceforal è un antibiotico ad ampio spettro. È in grado di aiutare con una varietà di malattie infettive, comprese quelle urologiche. Ma devi prenderlo solo se necessario, seguendo le istruzioni per esso. Ciò garantirà il raggiungimento dei risultati desiderati..

Ceforal Solutab

Indicazioni per l'uso

Infezioni batteriche del tratto respiratorio superiore e inferiore (faringite, tonsillite, sinusite, bronchite acuta ed esacerbazione della bronchite cronica), infezioni del tratto urinario (non complicate); otite media, gonorrea non complicata dell'uretra e della cervice.

Possibili analoghi (sostituti)

Ingrediente attivo, gruppo

Forma di dosaggio

Capsule, granuli per la preparazione di sospensione orale, compresse rivestite con film

Spesso ci poniamo la domanda: "È possibile aprire una capsula con un farmaco?" I motivi possono essere diversi: riluttanza o incapacità di ingoiare una capsula, necessità di ridurre il dosaggio, mescolare con alimenti per neonati per un bambino, ecc. Leggi di più.

Controindicazioni

Ipersensibilità al farmaco, incl. a penicilline, penicillamina, età da bambini (fino a 6 mesi), periodo di lattazione.

Modalità d'uso: dosaggio e corso del trattamento

Dentro. In una dose giornaliera media per adulti e bambini di età superiore a 12 anni con un peso corporeo superiore a 50 kg - 400 mg 1 volta al giorno o 200 mg 2 volte al giorno.

La dose giornaliera per i bambini di peso inferiore a 50 kg è 3-9 mg / kg; se necessario, la dose può essere aumentata a 12 mg / kg. Molteplicità di appuntamento per adulti - 2 volte; bambini - 2-3 volte al giorno. La durata media del trattamento è di 7-10 giorni.

I bambini di età inferiore ai 12 anni vengono prescritti come sospensione, alla dose di 8 mg / kg 1 volta al giorno o 4 mg / kg ogni 12 ore.

Per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, la dose giornaliera della sospensione è di 6-10 ml, all'età di 2-4 anni - 5 ml, all'età di 6 mesi a 1 anno - 2,5-4 ml.

Per le malattie causate da Streptococcus pyogenes, il corso del trattamento è di almeno 10 giorni.

Per la gonorrea non complicata dell'uretra e della cervice - 400 mg una volta.

In caso di funzionalità renale compromessa, la dose è fissata in base alla CC nel siero sanguigno: se CC è 21-60 ml / min o in pazienti in emodialisi, la dose giornaliera deve essere ridotta del 25%; con CC 20 ml / min o meno o in pazienti in dialisi peritoneale, la dose giornaliera deve essere ridotta di 2 volte.

Metodo di preparazione della sospensione: capovolgere la bottiglia e agitare la polvere. Aggiungere 40 ml di acqua bollita raffreddata in 2 fasi e agitare fino a formare una sospensione omogenea. Dopodiché, è necessario lasciare riposare la sospensione per 5 minuti per garantire la completa dissoluzione della polvere. Agitare bene la sospensione preparata prima dell'uso..

effetto farmacologico

Antibiotico cefalosporinico di III generazione per uso parenterale. Agisce battericida (interrompe la sintesi della parete cellulare dei microrganismi). Ha un ampio spettro d'azione, che include vari microrganismi gram-positivi e gram-negativi aerobi e anaerobi, incl. Pseudomonas aeruginosa. Resistente alle beta-lattamasi di microrganismi sia gram-positivi che gram-negativi.

Il principio attivo è altamente attivo contro Streptococcus pneumoniae, Streptococcus pyogenes, Streptococcus agalactiae, Haemophilus influenzae, Haemophilus parainfluenzae, Moraxella catarrhalis (compresi i ceppi che producono beta-lattamasi), Necherichia coli, Proteusella vuloria, Klebsiella oxytoca, Pasteurella multocida, Providencia spp., Salmonella spp., Shigella spp., Citrobacter spp. (compreso Citrobacter diversus), Serratia marcescens.

Pseudomonas spp., Acinetobacter spp., Alcuni ceppi di Streptococcus, Enterococcus spp. (ceppi resistenti alla meticillina), Listeria monocytogenes, Bacteroides fragilis, la maggior parte dei ceppi di Staphylococcus, Enterobacter e Clostridium sono resistenti alla cefixima.

Effetti collaterali

Reazioni allergiche ai componenti del farmaco: orticaria, arrossamento della pelle, prurito, prurito nell'area genitale, eosinofilia, febbre, eritema multiforme (inclusa la sindrome di Stevens-Johnson), necrolisi epidermica tossica (sindrome di Lyell).

Dal sistema digestivo: nausea, vomito, stomatitis, diarrea, dolore addominale, costipazione, colite pseudomembranosa, disbiosi, colestasi; ittero colestatico.

Dal sistema genito-urinario: vaginite.

Dal sistema urinario: funzione renale compromessa, nefrite interstiziale.

Indicatori di laboratorio: aumento dell'attività delle transaminasi "epatiche" e della fosfatasi alcalina, iperbilirubinemia, aumento dell'azoto ureico, ipercreatininemia, aumento del tempo di protrombina.

Altri: candidosi, sviluppo di ipovitaminosi B, mancanza di respiro.

istruzioni speciali

I pazienti con una storia di reazioni allergiche alle penicilline possono avere una maggiore sensibilità agli antibiotici cefalosporinici. Durante il trattamento, sono possibili una reazione di Coombs diretta falsa positiva e una reazione urinaria falsa positiva alla chetonuria, il glucosio.

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso del farmaco durante la gravidanza è possibile quando il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto. Se è necessario utilizzare il farmaco durante l'allattamento, l'allattamento al seno deve essere interrotto.

Interazione

I bloccanti della secrezione tubulare (allopurinolo, diuretici) ritardano l'escrezione renale, che può portare ad un aumento della tossicità.

Riduce l'indice di protrombina, potenzia l'effetto degli anticoagulanti indiretti.

Gli antiacidi contenenti magnesio o idrossido di alluminio rallentano l'assorbimento del farmaco.

Ceforal solutab

Composizione

principio attivo: cefixima;

1 compressa contiene 400 mg di cefixima (come cefixima triidrato)

eccipienti: cellulosa microcristallina, idrossipropilcellulosa a bassa sostituzione, biossido di silicio colloidale, povidone, aroma di fragola (FA 15757 e PV 4284), magnesio stearato, saccarina di calcio, colorante giallo-arancio S (E 110).

Farmacodinamica

Meccanismo di azione. Antibiotico semisintetico del gruppo delle cefalosporine di III generazione per somministrazione orale. Ha un effetto battericida. Il meccanismo d'azione è associato alla soppressione della sintesi della parete cellulare batterica. La cefixima è resistente alle beta-lattamasi prodotte da molti batteri gram-positivi e gram-negativi.

Spettro di attività. Batteri Gram-positivi: Streptococcus pneumoniae, Streptococcus pyogenes, Streptococcus agalactiae. Batteri Gram-negativi: Neisseria gonorrhoeae, Moraxella catarrhalis, Haemophilus influenzae, Haemophilus parainfluenzae, Escherichia coli, Proteus mirabilis, Proteus vulgaris, Klebsiella pneumoniae, Klebsiella oxytoca, Pasteurella sluppa..

Resistenti al farmaco sono Pseudomonas spp., Enterococcus spp., Listeria monocytogenes, la maggior parte degli stafilococchi (compresi i ceppi resistenti alla meticillina), Bacteroides fragilis e Clostridium spp. Attività per Enterobacter spp. e Serratia marcescens è variabile.

Nella pratica clinica la cefixima è attiva contro i batteri gram-positivi: Streptococcus pneumoniae, Streptococcus pyogenes; batteri gram-negativi: Haemophilus influenzae, Moraxella (Branhamella) catarrhalis, Escherichia coli, Proteus mirabilis, Neisseria gonorrhoeae.

Farmacocinetica

Assorbimento. Se assunto per via orale, la biodisponibilità è del 30-50% e non dipende dall'assunzione di cibo. La concentrazione massima negli adulti dopo somministrazione orale a una dose di 400 mg viene raggiunta dopo 3-4 ore ed è 2,5-4,9 μg / ml, dopo la somministrazione a una dose di 200 mg - 1,49-3,25 μg / ml.

L'assunzione di cibo non influisce in modo significativo sull'assorbimento del farmaco dal tratto gastrointestinale..

Distribuzione. Dopo una singola iniezione di 200 mg di cefixima, il volume di distribuzione era di 6,7 litri, quando è stata raggiunta la concentrazione di equilibrio, di 16,8 litri. Il legame alle proteine ​​plasmatiche è circa il 65% del farmaco. Il farmaco forma le più alte concentrazioni nelle urine e nella bile. La cefixima attraversa la placenta. La concentrazione nel sangue del cordone ombelicale ha raggiunto 1 / 6-1 / 2 della concentrazione del farmaco nel siero della madre; il farmaco non è stato rilevato nel latte materno.

Metabolismo ed escrezione. L'emivita negli adulti e nei bambini è di 3-4 ore. Il farmaco non viene metabolizzato nel fegato; Il 50-55% della dose assunta viene escreta nelle urine immodificata entro 24 ore. Circa il 10% della cefixima viene escreto nella bile.

Farmacocinetica in situazioni cliniche speciali.

Se il paziente ha insufficienza renale, ci si può aspettare un aumento dell'emivita e quindi una maggiore concentrazione del farmaco nel siero e un rallentamento della sua eliminazione nelle urine. Nei pazienti con clearance della creatinina di 30 ml / min, quando si assumono 400 mg di cefixima, l'emivita aumenta a 7-8 ore, la concentrazione sierica massima è in media di 7,53 μg / ml e l'escrezione urinaria in 24 ore è del 5,5%. Nei pazienti con cirrosi epatica, il periodo di eliminazione aumenta a 6,4 ore, il tempo per raggiungere la concentrazione massima è di 5,2 ore; allo stesso tempo, la proporzione del farmaco viene escreta dai reni. La concentrazione sierica massima e l'area sotto la curva farmacocinetica non cambiano.

Indicazioni

Malattie infettive e infiammatorie causate da microrganismi sensibili al farmaco:

  • infezioni del tratto respiratorio;
  • Organi ENT;
  • infezioni del tratto urinario acute e croniche;
  • gonorrea acuta non complicata.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità a cefixima o componenti di farmaci, altre cefalosporine o penicilline.
  • Pazienti con porfiria.
  • Età fino a 12 anni (la sospensione è consigliata per un dosaggio accurato).

Ceforal Solutab non deve essere assunto da pazienti con una chiara storia di allergie (ad esempio, pazienti con una storia di orticaria o eruzioni cutanee) o con asma bronchiale.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Per adulti e bambini sopra i 12 anni, la dose giornaliera è di 400 mg in 1 o 2 dosi.

La compressa può essere deglutita intera con una sufficiente quantità di acqua, oppure sciolta in acqua e bere la soluzione risultante immediatamente dopo la preparazione. Il farmaco può essere assunto con o senza cibo. La compressa può essere divisa in 2 dosi.

La durata del trattamento dipende dalla natura del decorso della malattia e dal tipo di infezione. Dopo la scomparsa dei sintomi di infezione e / o febbre, si consiglia di continuare a prendere il farmaco per almeno 48-72 ore.

Al fine di prevenire complicazioni, l'uso di cefixima nel trattamento delle infezioni del tratto respiratorio superiore o del tratto urinario dura solitamente 5-10 giorni e in caso di infezioni del tratto respiratorio inferiore - entro 10-14 giorni.

L'infezione dell'orecchio medio di solito dura 10-14 giorni.

Per le infezioni causate da streptococco beta-emolitico di gruppo A, al fine di prevenire il verificarsi di complicanze tardive (reumatismi articolari acuti, glomerulonefrite), il trattamento deve essere continuato per almeno 10 giorni.

Per la gonorrea non complicata, il farmaco viene prescritto in una dose di 400 mg una volta.

Per le infezioni del tratto urinario inferiore non complicate nelle donne, il farmaco può essere utilizzato per 1-3 giorni.

Nei pazienti con insufficienza renale, il farmaco deve essere prescritto con cautela; con CC 20 ml / min è necessario ridurre la dose giornaliera del farmaco a 200 mg.

Per i pazienti anziani, non ci sono riserve di dosaggio legate all'età.

Precauzioni, monitoraggio della terapia

Applicazione durante la gravidanza o l'allattamento

Ad oggi, è stata accumulata solo una piccola quantità di esperienza nell'uso di Suprax ® Solutab ® durante la gravidanza e l'allattamento. Pertanto, l'uso del farmaco durante la gravidanza è indesiderabile, ma è possibile solo se il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto. Se necessario, l'uso di Ceforalu Solutab durante l'allattamento deve essere interrotto.

Suprax ® Solutab ® sotto forma di compresse, disperse, utilizzate nei bambini dai 12 anni in su (per i bambini più piccoli, si consiglia di prendere una sospensione per un dosaggio accurato).

caratteristiche dell'applicazione

A causa della possibilità di reazioni allergiche crociate con penicilline, si raccomanda di valutare attentamente la storia del paziente. Se si verifica una reazione allergica, il farmaco deve essere sospeso immediatamente. Con lo sviluppo di shock anafilattico, viene somministrata adrenalina, vengono prescritti glucocorticoidi sistemici e antistaminici.

Con l'uso prolungato del farmaco, è possibile interrompere la normale microflora intestinale, può causare uno scoppio della crescita di Candida albicans e, di conseguenza, candidosi della mucosa orale.

Una colite lieve può risolversi dopo la sospensione del farmaco; i casi da moderati a gravi possono richiedere un trattamento speciale. Con l'uso prolungato del farmaco, è possibile una violazione della normale microflora intestinale, che può portare a un'eccessiva moltiplicazione di Clostridium difficile e allo sviluppo di colite pseudomembranosa. In questi casi, l'uso del farmaco deve essere interrotto e deve essere effettuato un esame appropriato..

Con l'uso di antibiotici beta-lattamici, è possibile lo sviluppo di neutropenia e agranulocitosi, specialmente durante il trattamento a lungo termine. Con l'uso prolungato del farmaco per più di 10 giorni, è necessario controllare l'analisi del sangue e, se si sviluppa neutropenia, è necessario interrompere.

In caso di utilizzo simultaneo di Ceforal Solutab con aminoglicosidi, polimixina B, colistina, diuretici dell'ansa (furosemide, acido etacrinico) ad alte dosi, è necessario monitorare con particolare attenzione la funzione renale. Dopo un trattamento a lungo termine con Ceforal Solutab, deve essere controllato lo stato della funzione dell'emopoiesi.

Le compresse, disperdibili, devono solo essere sciolte in acqua. Durante il trattamento, sono possibili una reazione di Coombs diretta falsa positiva e una reazione glicemica falsa positiva quando si utilizzano alcuni sistemi di test per la diagnostica rapida.

La capacità di influenzare la velocità di reazione durante la guida del trasporto motorio o di altri meccanismi

Non sono stati condotti studi sull'effetto di Supraks ® Solutab ® sulla capacità di guidare veicoli o altri meccanismi. A causa di possibili reazioni avverse (ad esempio vertigini), è necessario astenersi dal guidare veicoli o lavorare con meccanismi..

Effetti collaterali

Le reazioni avverse sono classificate nei seguenti gruppi in base alla frequenza del verificarsi: molto spesso (più del 10%), spesso (1-10%), raramente (0,1-1%), raramente (0,01-0,1%), molto raramente (meno dello 0,01%), sconosciuto (non ci sono dati sufficienti per impostare la frequenza di cui).

Da parte del sangue e degli organi ematopoietici.

Molto raro (0,01%): leucopenia transitoria, agranulocitosi, pancitopenia, trombocitopenia o eosinofilia. Ci sono stati casi isolati di disturbi della coagulazione del sangue.

Reazioni allergiche.

Raramente (0,01-0,1%): reazioni allergiche (p. Es., Orticaria, prurito cutaneo).

Molto raro (0,01%): sindrome di Lyell (in questo caso il farmaco deve essere interrotto immediatamente) altre reazioni allergiche associate a sensibilizzazione (in particolare febbre da farmaci, sindrome da siero, anemia emolitica e nefrite interstiziale eritema multiforme, sindrome di Stevens-Johnson, tossicità necrolisi epidermica).

Dal sistema nervoso.

Non comune (> 0,1-1%): mal di testa, vertigini, disforia.

Dal tratto digestivo.

Non comune (> 0,1-1%): dolore addominale, indigestione, nausea, vomito, diarrea, flatulenza.

Colite pseudomembranosa molto rara (> 0,01%).

Dal sistema digestivo.

Raramente (0,01-0,1%): aumento dei livelli di fosfatasi alcalina e transaminasi.

Molto raro (0,01%): casi isolati di epatite e ittero colestatico.

Dal sistema genito-urinario.

Molto raro (0,01%): lieve aumento dell'urea sierica o della creatinina, ematuria.

Dal sistema riproduttivo e dalle ghiandole mammarie.

Raramente (0,01-0,1%): prurito genitale, vaginite, moniliasi.

Overdose

Quando si assume il farmaco in una dose che supera la dose giornaliera massima, la frequenza degli effetti collaterali sopra descritti può aumentare.

Trattamento: lavanda gastrica, terapia sintomatica e di supporto.

L'emodialisi e la dialisi peritoneale sono inefficaci. Nessun antidoto specifico.

Interazione

Uso simultaneo con:

  • probenecid (e altri bloccanti della secrezione tubulare) aumenta la concentrazione massima di cefixima nel siero sanguigno, rallentando l'escrezione di cefixima da parte dei reni, che può portare a sintomi di sovradosaggio;
  • l'acido salicilico aumenta la cefixima libera del 50% a causa del movimento della cefixima dai siti di legame delle proteine; questo effetto dipende dalla concentrazione;
  • la carbamazepina può causare un aumento della sua concentrazione nel plasma sanguigno, quindi è consigliabile controllarne il livello nel plasma sanguigno
  • la nifedipina aumenta la biodisponibilità della cefixima;
  • furosemide, aminoglicosidi aumenta la nefrotossicità del farmaco
  • Le soluzioni di Benedict o Fehling o le pastiglie per il test del solfato di rame possono dare una reazione falsa positiva al glucosio urinario (ma non con i test basati sulle reazioni enzimatiche della glucosio ossidasi)
  • gli antibiotici delle cefalosporine possono fornire un test di Coombs diretto falso positivo; pertanto, va tenuto presente che un test di Coombs positivo può essere causato da questo farmaco;
  • gli antiacidi contenenti magnesio o idrossido di alluminio rallentano l'assorbimento della cefixima;
  • warfarin e anticoagulanti possono aumentare il tempo di protrombina con / senza manifestazioni cliniche di sanguinamento;
  • altre cefalosporine aumentano il tempo di protrombina, che è stato osservato in diversi pazienti.

Pertanto, il farmaco deve essere usato con cautela nei pazienti in terapia anticoagulante..

Potenzialmente, come altri antibiotici, quando si utilizza Suprax ® Solutab ® si può verificare una diminuzione del riassorbimento degli estrogeni e una diminuzione dell'efficacia dei contraccettivi orali combinati.

Condizioni e periodi di conservazione

Conservare a temperatura non superiore a 25 ° fuori dalla portata dei bambini.