7 ricette per riscaldare il tè al mirtillo rosso (e anche una descrizione delle proprietà benefiche)

Il mirtillo rosso è una pianta perenne, un arbusto sempreverde. Nel dialetto russo antico, "brusvyany" significa "rosso". La bacca cresce allo stato selvatico nelle zone paludose, nella tundra e nella taiga. Il ciclo di vita della pianta raggiunge i 300 anni. Il mirtillo rosso è stato coltivato negli Stati Uniti negli anni '60. Aggiungi la foglia di mirtillo rosso al tè, ad es. Il tè al mirtillo rosso è stato preparato a San Pietroburgo 130 anni fa. Questa tecnologia è stata utilizzata dai venditori, ma non per aumentare le proprietà benefiche, ma per diluire il tè importato costoso con un sostituto economico locale.

  1. Proprietà utili e controindicazioni del tè al mirtillo rosso per il corpo
  2. Regole per la raccolta di bacche e foglie per il tè
  3. Ricette di tè alle foglie di mirtillo rosso e mirtillo rosso
  4. Mirtillo rosso classico
  5. Con la frutta
  6. Con le spezie
  7. Con agrumi
  8. Con le erbe
  9. Con mirtilli rossi e menta
  10. Tè mercantile
  11. Riscaldamento

Proprietà utili e controindicazioni del tè al mirtillo rosso per il corpo

Per le sue proprietà benefiche, il mirtillo rosso è chiamato la bacca dell'immortalità. Le foglie di mirtillo rosso contengono tannini, arbutina, flavonoidi, acidi fenolici.

Le bacche sono ricche di zuccheri utili, contengono vitamine A, C, E, acidi organici, aumentano l'acuità visiva e i livelli di emoglobina.

Il tè al mirtillo rosso è spesso usato nel trattamento del raffreddore e come diuretico. Un decotto di foglie di mirtillo rosso è consigliato nel trattamento delle malattie renali. Le proprietà diuretiche della bevanda sono utilizzate dalle donne in gravidanza per alleviare l'edema..

Il brodo di mirtilli rossi ha controindicazioni per le malattie dell'apparato digerente. Il contenuto di acido lo rende pericoloso anche per gastriti e ulcere gastriche..

Regole per la raccolta di bacche e foglie per il tè

I mirtilli rossi vengono raccolti nei paesi scandinavi e baltici. In Russia, il mirtillo rosso cresce nel nord-ovest (Carelia, Repubblica di Komi, regione di Leningrado) e in Estremo Oriente (Primorsky Krai, Sakhalin, Kamchatka).

Nella corsia centrale, la bacca fiorisce da maggio a giugno. La foglia inizia a essere raccolta prima della fioritura, questa volta è ottimale in termini di contenuto di nutrienti nella pianta.

Le bacche nella maggior parte della gamma maturano a fine luglio - metà agosto. Il picco di raccolta a settembre, quando le bacche acquisiscono un colore rosso intenso. Per un trasporto migliore, i mirtilli rossi vengono raccolti leggermente acerbi. Quindi, non viene ricordata per strada e non lascerà il succo.

Per la raccolta, le foglie vengono essiccate entro le prime cinque ore dalla raccolta. Le bacche vengono essiccate in un forno a una temperatura di 60 ° C, in scatola o congelate.

Ricette per il tè alle foglie di mirtillo rosso e mirtillo rosso

Mirtillo rosso classico

Ha tutte le proprietà benefiche di un infuso di foglie di mirtillo rosso..

Il tè classico ha un gusto amaro e aspro.

Nella ricetta originale vengono utilizzate solo le foglie, ma se lo si desidera, è possibile aggiungere al brodo bacche o succo di mirtillo rosso. Il gusto del classico tè al mirtillo rosso è aspro e amaro e le bacche aiutano a diluirlo.

Per preparare il tè, 3-4 cucchiaini di foglie di mirtillo rosso vengono versati in 1 litro di acqua bollente e lasciati in infusione per 24-30 minuti.

Si consiglia di consumare una bevanda fredda o calda prima dei pasti, 20-30 minuti.

Mirtillo rosso classico - benefici come fonte aggiuntiva di nutrienti. Funziona anche come diuretico, aiuta nella prevenzione delle malattie virali. Le vitamine e gli acidi contenuti nel brodo aiuteranno a rafforzare il sistema immunitario.

Con la frutta

Quando si prepara il tè alla frutta, è necessario preservare gli oli essenziali contenuti nella polpa e nella pelle della frutta. Questi composti volatili evaporeranno rapidamente se vengono versati con acqua bollente..

Il bouquet del tè al mirtillo rosso si adatterà organicamente a note di mela, arancia e ribes. È possibile utilizzare frutta fresca, congelata o secca.

Per preservare le proprietà benefiche del tè al mirtillo rosso con la frutta, non versarvi sopra acqua bollente, lasciare raffreddare l'acqua per 2-3 minuti. Mettere nel vano infusione: foglia di mirtillo rosso, mirtillo rosso, frutta. Per 200 ml di acqua sono necessari 1-2 cucchiaini della miscela. Si consiglia di insistere per 10-15 minuti.

Una bevanda che ha il sapore di una composta di frutti di bosco è meglio consumarla al mattino. La vitamina C negli ingredienti aumenterà l'umore e il tono del corpo, aiuta nel trattamento del raffreddore.

Con le spezie

Per questo tipo di bevanda è ottimale utilizzare i frutti di bosco. È meglio non aggiungere affatto foglie aspre, in modo da non uccidere l'aroma delle spezie..

Passare le bacche attraverso un tritacarne o tritarle in un frullatore. Grattugiare lo zenzero su una grattugia fine. Versare acqua bollente su chiodi di garofano e cannella e lasciare fermentare per 5-7 minuti. Filtrare il brodo e diluire con esso la purea di mirtilli rossi e zenzero.

Meglio versare attraverso un colino. Puoi decorare la bevanda finita con una stecca di cannella o aggiungere qualche chiodo di garofano.

Il tè speziato al mirtillo rosso è un ottimo modo per concludere un pasto. Si ritiene che i mirtilli rossi e lo zenzero aiutino a perdere peso, motivo per cui la ricetta viene utilizzata nelle diete..

Con agrumi

Il tè al mirtillo rosso con limone e arancia è meglio bevuto freddo. Il tè verde completerà le proprietà toniche della bevanda..

Tritare mirtilli rossi, spicchi di limone e arancia in un frullatore. Preparare il tè verde in 400 ml di acqua e lasciare fermentare per 10-15 minuti. Aggiungere il tè alla purea di frutta e bacche, lasciare raffreddare e conservare in frigorifero per 1 - 2 ore.

Filtrare la bevanda finita e consumare al mattino per dissetarsi e come fonte di vitamina C..

Con le erbe

Le foglie di mirtillo rosso sono le migliori per la tisana. Le proprietà medicinali della tisana ai mirtilli rossi dipendono dalla composizione degli ingredienti aggiuntivi.

La camomilla migliorerà l'effetto antisettico, il tè di salice rafforzerà il sistema immunitario, gli antidepressivi naturali L'erba di San Giovanni e il timo aiuteranno a rilassarsi.

La tisana viene preparata con acqua bollente nel rapporto di 1 cucchiaino da tè a 250 ml di bevanda. Insistere per 5-10 minuti. Assumere 100-200 ml prima dei pasti, freddi o caldi.

Con mirtilli rossi e menta

Tè al mirtillo rosso con menta: una ricetta classica per una bevanda salutare istantanea.

La menta viene prodotta con tè nero in un rapporto di 1 cucchiaio di tè a 2-3 rametti di menta e 400 ml di acqua. Le bacche di mirtillo rosso vengono schiacciate e aggiunte al tè.

La bevanda è usata come antidepressivo, dà forza, allevia lo stress e l'ansia.

Tè mercantile

Ricetta per una serata in calda compagnia.

Il mercante non viene preparato, ma bollito. Si porta a ebollizione l'acqua, si aggiungono mirtilli rossi, succo d'arancia e zucchero. Portare nuovamente il composto a ebollizione, togliere dal fuoco e lasciare agire per 10-15 minuti. Quindi la bevanda viene filtrata e versata in bicchieri resistenti al calore per vin brulè. Aggiungere il cognac, decorare con rametti di menta o cannella.

Riscaldamento

Le proprietà curative del miele sono instabili se esposto a temperature elevate; pertanto, il miele non viene preparato in una teiera, ma servito come ingrediente aggiuntivo..

Le foglie di mirtillo rosso schiacciate vengono preparate con acqua bollente nella proporzione: 1 cucchiaino di foglia per 200-250 ml di acqua. Il brodo viene infuso per 10-15 minuti, filtrato e diluito con latte caldo in un rapporto di 1: 2. Aggiungere il miele a piacere direttamente nella tazza.

Una bevanda calda è perfetta per concludere la cena. Aiuta a rilassarsi e prepararsi al sonno.

Il tè al mirtillo rosso ha sia un effetto terapeutico che un gusto gradevole. Gli abitanti delle città possono provare tutte le ricette per il tè al mirtillo rosso acquistando bacche congelate e una foglia di mirtillo rosso in farmacia.

La descrizione delle principali varietà e tipi di tè ti guiderà nella scelta, ricorda come preparare correttamente un tè delizioso, chiedi informazioni sui benefici e sui rischi del tè nero e le ricette per preparare una bevanda salutare con limone e zenzero e ibisco aiuteranno con il raffreddore.

Tè al mirtillo rosso, bevanda alla frutta: benefici, danni, ricette

Fin dall'antichità, le persone hanno mostrato un interesse speciale per le proprietà di alcune piante; negli anni si sono accumulate conoscenze ed esperienze. Raccogliendo tutti i tipi di erbe e bacche selvatiche, i guaritori tradizionali hanno studiato quale impatto hanno sulla salute umana. Oggi utilizziamo attivamente le ricette e le conoscenze dei nostri antenati. Il popolo slavo conosceva una bevanda curativa come il tè al mirtillo rosso molto prima che il tè dall'India e dalla Cina fosse portato nelle nostre terre..

Caratteristiche benefiche

La natura ha dato all'umanità molte piante medicinali, una delle quali è il mirtillo rosso. È un piccolo arbusto sempreverde con foglie leggermente curve e arrotondate. Il mirtillo rosso cresce, di regola, nelle foreste di conifere, meno spesso può essere trovato nelle foreste miste su terreno asciutto. Le foglie sono di colore verde scuro, sotto sono più chiare con punti scuri.

Questo arbusto può crescere anche in grandi piantagioni, nel periodo da maggio a giugno fiorisce con delicati fiori rosa che sprigionano l'aroma più delicato. E all'inizio dell'autunno maturano bellissime bacche color corallo. Il mirtillo rosso ha un sapore agrodolce con una leggera amarezza. Le bacche si consumano fresche e si usano anche per fare marmellate, bollire composte e usarle per fare altri dolci..

Come altri frutti di bosco, i mirtilli rossi hanno un magazzino di sostanze utili: vitamine C, A ed E, un complesso di minerali (magnesio, ferro, potassio, ecc.), Tannini e una composizione equilibrata di acidi organici (pectina, citrico, malico, salicilico e eccetera.).

Ma il tè al mirtillo rosso è prodotto proprio dalle foglie di questo arbusto, che contengono molte sostanze necessarie per il corpo:

  • acidi organici (ursulare, gallico, chinico);
  • tannini, phytoncides e flavonoidi;
  • idrochinone libero;
  • glicosidi: arbutina e iperoside;
  • vitamina C, ecc..

La ricca composizione chimica delle foglie del cespuglio di mirtillo rosso consente di utilizzarlo attivamente nella medicina popolare per il trattamento di una serie di malattie..

Questa bevanda ha una serie di proprietà benefiche:

  • La foglia di mirtillo rosso contiene antisettici naturali, grazie ai quali la bevanda ha un effetto antinfiammatorio e antimicrobico..
  • Effetto diuretico, bere il tè ti permette di sbarazzarti del gonfiore.
  • L'equilibrio del sale è normalizzato.
  • Le bacche e le foglie di questo arbusto si distinguono per un effetto coleretico e antispasmodico..
  • A causa del suo alto contenuto di vitamine C e B12, il corpo assorbe meglio il ferro, il che garantisce la capacità di questa bevanda di aumentare i livelli di emoglobina.
  • I frutti di bosco sono ottimi antipiretici e diaforetici.
  • Grazie al suo alto contenuto di antiossidanti e vitamine del gruppo B, il tè al mirtillo rosso è in grado di donare forza, energia e alleviare lo stress..
  • Le foglie e le bacche del cespuglio di mirtillo rosso contengono flavonoidi e rutina, che hanno incredibili benefici per i vasi sanguigni..
  • Le foglie hanno un effetto astringente sullo stomaco, ma i frutti, al contrario, hanno un effetto lassativo..

Le proprietà medicinali del cespuglio di mirtillo rosso dipendono in gran parte dal corretto processo di raccolta, essiccazione e conservazione. Le foglie per il tè si raccolgono meglio in primavera prima della fioritura, ma le bacche dovrebbero essere mature, ma non troppo mature. È necessario essiccare le materie prime in una stanza con una buona ventilazione e senza luce solare diretta. Le bacche vengono utilizzate fresche, essiccate, congelate e semplicemente riempite d'acqua per evitare che si secchino.

Ricette di tè al mirtillo rosso

Ci sono molte ricette per il tè al mirtillo rosso. Per preparare questa bevanda riscaldante e curativa, vengono utilizzate foglie e bacche essiccate, oltre ad altre erbe e ingredienti. Tale tè ha un gusto piuttosto specifico che non piace a tutti, quindi è usato raramente come bevanda normale, più spesso viene bevuto in corsi per scopi medicinali. Ma se hai diverse ricette comprovate, gustose e salutari, vorrai bere questo tè più spesso..

Tè in foglie di mirtillo rosso

Esistono diverse ricette su come preparare correttamente il tè al mirtillo rosso, eccone alcune:

  • Versare 2 cucchiai in una teiera di ceramica. asciugare le foglie di mirtillo rosso, riempire il tutto con un litro di acqua bollente e coprire con un coperchio. Lasciare fermentare il tè per 5-7 minuti e può essere versato nelle tazze. Aggiungi miele o qualsiasi altro dolcificante se lo desideri.
  • È conveniente preparare una bevanda del genere in un thermos. Versare lì 10 g di foglie di mirtillo rosso secco e 5 g di tè nero a foglia larga, versare tutti i 250 ml di acqua calda. Chiudi il thermos e lascia riposare la bevanda per 15 minuti. Bevi come qualsiasi altro tè, aggiungi miele, zucchero o dolcificante.

Non è necessario bere il brodo, come al solito il tè, una tazza di tè al mirtillo rosso può essere bevuta gradualmente nell'arco della giornata, preferibilmente qualche sorso prima dei pasti.

Tè ai mirtilli rossi

Le bacche sono anche utilizzate attivamente per preparare il tè. Avrete bisogno di un bicchiere di bacche essiccate, mettetele in un pentolino e coprite con un litro d'acqua. Portare tutto a ebollizione, quindi togliere dal fuoco e coprire. Lasciare in infusione per 5 minuti, quindi filtrare e versare nelle tazze. Se lo si desidera, è possibile aggiungere fragole essiccate, lamponi e cannella.

Tè con mirtilli rossi e miele

Per coloro che vogliono perdere peso, consigliamo di preparare una bevanda ai frutti di bosco che aiuta a migliorare il metabolismo e la rapida combustione dei grassi.

  • mirtilli rossi appena congelati - 70 g;
  • mirtilli rossi - 30 g;
  • miele - 3-4 cucchiai;
  • acqua - 300 ml;
  • un paio di rametti di menta.

Puliamo bene le bacche con il miele, aggiungiamo acqua calda, ma non acqua bollente, e cuociamo a vapore in una casseruola profonda. Prima di servire, aggiungere i rametti di menta e la bevanda è pronta.

Tè al mirtillo rosso e allo zenzero

Nel periodo autunno-inverno, quando è necessario rafforzare il sistema immunitario, si consiglia di preparare una tisana allo zenzero con mirtilli rossi.

  • bacche di mirtillo rosso - 1 cucchiaio.;
  • radice di zenzero - circa 3-4 cm di lunghezza;
  • acqua - 1,5 l;
  • mezzo limone;
  • miele, da assaggiare.

Sciacquare lo zenzero sotto l'acqua e grattugiare su una grattugia fine. Quindi grattugiare mezzo limone. Mettere i frutti di bosco, lo zenzero, il miele e il limone grattugiato in una ciotola del frullatore, tritare tutto allo stato di purea. Versare l'acqua in un pentolino, far bollire e poi aggiungere la purea di frutti di bosco e riportare a ebollizione. Quindi togliere dal fuoco e lasciare fermentare per 40-50 minuti. Filtra la bevanda con una garza e il gioco è fatto. È meglio bere questo tè caldo., Quindi puoi scaldarlo un po 'nel microonde.

Come cucinare il succo di mirtillo rosso

Anche il succo di mirtillo rosso è incredibilmente utile, che è molto più gustoso e, senza dubbio, più naturale dei succhi di frutta. Non solo placherà la tua sete in estate, ma ti darà anche forza ed energia. Preparare una bevanda del genere è molto semplice, ci vorranno circa 10-15 minuti..

  • 0,5 kg di mirtilli rossi freschi (congelati);
  • 3 litri d'acqua;
  • zucchero a piacere.
  1. Sciacquare accuratamente le bacche, immergerle in una ciotola di acqua tiepida per 5 minuti, quindi risciacquare nuovamente con acqua fredda. Strofina i mirtilli rossi puliti attraverso un setaccio per spremere il succo.
  2. Mettere la vinaccia in una casseruola e coprire con acqua. Aggiungere lo zucchero a piacere, mescolare e mettere sul fuoco a scaldare. Portare a ebollizione e togliere immediatamente dal fuoco. Non appena la bevanda si è raffreddata, filtrala, aggiungi il succo di mirtillo rosso, mescola bene.

Raffredda prima di servire..

Proponiamo di preparare un'altra bevanda vitaminica: mirtillo rosso e succo di barbabietola.

Per fare questo, prepara:

  • bacche di mirtillo rosso - 300 g;
  • barbabietole - 200 g;
  • 3 l. acqua;
  • Zucchero qb.
  1. Risciacquare le bacche e passarle al setaccio. Mettere il succo di mirtillo rosso a raffreddare in frigorifero e trasferire la vinaccia in una casseruola.
  2. Coprite con acqua, aggiungete lo zucchero.
  3. Sciacquare e grattugiare le barbabietole, aggiungerle nella padella.
  4. Metti il ​​contenuto della pentola sul fuoco e aspetta che l'acqua bolle. Quindi togliere dal fuoco e lasciar raffreddare. Quindi filtrare la miscela di barbabietola e mirtillo rosso attraverso un setaccio e unire al succo di mirtillo rosso.

Tutto è pronto per l'uso! Ai bambini piacciono molto queste bevande ei genitori non devono preoccuparsi, perché il corpo del bambino riceverà la quantità necessaria di vitamine e minerali.

Danno e controindicazioni

Non solo i benefici, ma anche i danni si notano dall'uso del tè al mirtillo rosso. Questo non vuol dire che questa bevanda sia dannosa, ma alcune categorie di persone dovrebbero berla con cautela o astenersi del tutto. Il tè al mirtillo rosso non è raccomandato per le persone:

  • con bassa pressione sanguigna;
  • con insufficienza epatica;
  • con un'ulcera allo stomaco;
  • con maggiore acidità dello stomaco;
  • incinta, poiché può causare tono uterino.

Dovresti anche fare attenzione a coloro che hanno una tendenza alle reazioni allergiche e alle intolleranze individuali. Non preparare tè in foglie di mirtillo rosso per bambini sotto i 12 anni. Se prevedi di curare una malattia con questa bevanda miracolosa, è meglio consultare prima un medico..

Tè al mirtillo rosso durante la gravidanza

Durante la gravidanza, i medici raccomandano di limitare il consumo di farmaci, compresi quelli di origine vegetale. Il tè al mirtillo rosso non è controindicato per le future mamme, ma dovrebbe essere usato con cautela..

Alcune donne sono molto preoccupate per il gonfiore durante questo periodo e se vuoi sbarazzartene con il tè al mirtillo rosso, è meglio consultare il tuo medico. Molto spesso, il gonfiore durante questo periodo è la norma, ma a volte può essere un segno di qualche tipo di patologia. Quando si eliminano questi segni usando metodi popolari, è possibile danneggiare la salute e la salute del bambino, rendendo difficile la diagnosi e il quadro clinico.

In alcuni casi, sono i medici a prescrivere il tè al mirtillo rosso, nel qual caso è meglio chiedergli come preparare adeguatamente la bevanda e in quali porzioni consumare. Più spesso il tè per le donne incinte viene preparato come segue: 1 cucchiaino. le foglie secche di mirtillo rosso vengono versate con un bicchiere di acqua calda e l'infuso finito viene diviso in 2-3 dosi durante il giorno.

Foglie di mirtillo rosso - proprietà medicinali, composizione e controindicazioni

Nell'era della chimica sintetica e dell'abbondanza di medicine, le persone iniziarono a prestare attenzione alle ricette popolari e agli erboristi. I rimedi naturali sono più sicuri e il loro effetto positivo sul corpo è stato dimostrato, non è negato dalla medicina ufficiale. Ma in questo caso, l'approccio corretto e un regime di trattamento ben ponderato sono importanti. Ad esempio, molte persone sanno che le foglie di mirtillo rosso hanno un effetto diuretico, ma il loro utilizzo è diverso per diversi problemi di salute..

  1. Composizione chimica
  2. Proprietà curative
  3. Il mirtillo rosso lascia durante la gravidanza dall'edema
  4. Il mirtillo rosso lascia diuretico
  5. Foglie di mirtillo rosso per dimagrire
  6. Come prendere le foglie di mirtillo rosso per i reni
  7. Come preparare e prendere le foglie di mirtillo rosso
  8. Infuso di mirtilli rossi
  9. Tè in foglie di mirtillo rosso
  10. Decotto di foglie di mirtillo rosso
  11. Quando raccoglierle, come essiccare e conservare le foglie di mirtillo rosso
  12. Il mirtillo rosso lascia controindicazioni

Composizione chimica

Uno dei componenti principali della foglia di mirtillo rosso sono i tannini (10%), che conferiscono alla "pozione curativa" il suo sapore caratteristico. Le proprietà antinfiammatorie e astringenti di questo ingrediente sono state utilizzate per la diarrea. Questa proprietà curativa è stata considerata la principale per molto tempo..

I biochimici, dopo aver condotto un'analisi dettagliata della composizione delle foglie della bacca settentrionale, hanno scoperto un'intera gamma di sostanze utili:

  • phytoncides che distruggono i microrganismi;
  • flavonoidi (pigmenti vegetali), che hanno proprietà antiossidanti e mantengono in buona forma il sistema cardiovascolare;
  • carotenoidi (pigmenti vegetali) che normalizzano i processi metabolici e proteggono le cellule dagli effetti dannosi dei radicali liberi;
  • glicosidi fenolici (9%), in grado di alleviare l'infiammazione e avere proprietà diuretiche;
  • acidi organici che influenzano la condizione della pelle e "controllano" il lavoro del tubo digerente;
  • vitamine A, C, E, gruppo B e un insieme di oligoelementi, le cui proprietà curative sono sfaccettate;
  • cumarine, che possono dilatare i vasi sanguigni e migliorare il flusso sanguigno, riducendo il rischio di trombosi.

Nella sua forma pura, una foglia di mirtillo rosso viene utilizzata per le malattie più spesso associate al lavoro del sistema escretore. Le sue proprietà diuretiche sono note da molto tempo. A pagamento, è consigliato per i processi metabolici, aiutando a ripristinare il corpo e mantenendolo in buona forma, poiché in termini di composizione biochimica è al livello di una serie di farmaci.

Proprietà curative

Le proprietà benefiche delle foglie di mirtillo rosso sono utilizzate come agente principale o ausiliario (a seconda della gravità della malattia) per il trattamento in urologia e nefrologia. Queste sono le principali aree della medicina in cui vengono utilizzate le foglie della boscaglia settentrionale..

La bevanda a base di foglie di mirtillo rosso ha la capacità di rimuovere i liquidi in eccesso, alleviando il gonfiore in varie patologie. A causa dei tannini con proprietà antisettiche, l'infuso viene utilizzato nel trattamento delle infezioni del cavo orale: per stomatiti, malattie parodontali, gengiviti, tonsilliti, ulcerazioni della mucosa.

Le foglie di mirtillo rosso per gli uomini sono un paio di salvavita nel caso in cui si sviluppi la prostatite. Quando si utilizzano solo foglie di bacche siberiane, le proprietà medicinali non sono così pronunciate come quando vengono utilizzate in raccolte con altre erbe. Ad esempio, una combinazione di coda di cavallo, ortica e foglie di mirtillo rosso danno un risultato positivo duraturo..

Oltre alle proprietà tradizionali della foglia di mirtillo rosso, è un ulteriore rimedio che viene utilizzato:

  • per purificare le tossine e le tossine;
  • con bassa acidità del succo gastrico;
  • aumentare le difese dell'organismo;
  • come mezzo per migliorare la digestione;
  • per migliorare le condizioni della pelle;
  • come bevanda antipiretica;
  • con una psiche instabile;
  • per migliorare il metabolismo delle proteine.

I decotti di foglie di mirtillo rosso sono utili nel trattamento di herpes, artrite, diabete, osteocondrosi. In alcuni casi, è usato come agente profilattico per l'anemia da carenza di ferro e come agente terapeutico aggiuntivo per le allergie. L'effetto nel trattamento di queste malattie è individuale e non confermato dalla medicina ufficiale..

Il mirtillo rosso lascia durante la gravidanza dall'edema

La foglia di mirtillo rosso ha la capacità di mantenere le condizioni fisiche di una donna incinta grazie al complesso vitaminico e minerale. Appartiene alle bevande toniche e migliora il benessere della madre e del nascituro. Ma il problema principale che risolve il tè al mirtillo rosso è il gonfiore. Secondo le statistiche, si verificano durante la gravidanza in 8 donne su 10. Il motivo è l'abbondanza di fluido nel corpo che, secondo le leggi di gravità, si precipita agli arti inferiori.

Molto spesso, si osserva gonfiore nelle ultime fasi della gravidanza. I mirtilli rossi sono usati per l'edema sotto forma di tè. Il sacchetto filtro viene preparato in un bicchiere di acqua bollente (100 ml) e assunto durante i pasti 2 volte al giorno. Per le donne incinte che sono controindicate nella maggior parte delle droghe sintetiche medicinali, questa è una via d'uscita.

Se, durante la gravidanza, una donna ha malattie del tratto urinario o nefropatia (danno al tessuto renale), i medici prescrivono un decotto di foglie di mirtillo rosso.

Il mirtillo rosso lascia diuretico

Le proprietà diuretiche delle foglie sono superiori nel loro effetto ad alcuni farmaci, quindi i loro decotti vengono utilizzati per:

  • pielonefrite;
  • urolitiasi: con pietre e sabbia nei reni e nella vescica;
  • malattia dei calcoli biliari, pulizia dei dotti epatici;
  • uretrite;
  • enuresi;
  • cistite.

Se prendi la tintura di foglie di mirtillo rosso per molto tempo, si verifica uno schiacciamento di calcoli di urato nei reni e nell'uretere in pietre più piccole, che vengono facilmente lavate via dal corpo (l'opinione è controversa, ci sono controindicazioni). Anche i prodotti di decomposizione e gli agenti patogeni vengono escreti nelle urine. A causa dell'effetto diuretico, il sistema escretore viene purificato. Le foglie di mirtillo rosso come diuretico sono utilizzate attivamente nella pratica della medicina ufficiale.

L'erba medicinale è un forte diuretico. L'assunzione di diversi bicchieri di brodo al giorno porta alla disidratazione del corpo, quindi è controindicato durante l'allattamento. La capacità di rimuovere il fluido provoca una diminuzione del latte nella madre.

Foglie di mirtillo rosso per dimagrire

Le opinioni sull'uso del mirtillo rosso per la perdita di peso sono piuttosto controverse. I componenti delle foglie dell'arbusto hanno un effetto positivo sui processi metabolici, hanno un effetto coleretico e diuretico. Il mirtillo rosso per la perdita di peso viene utilizzato sulla base del principio: perdiamo acqua - il peso diminuisce.

Questo è l'approccio sbagliato per perdere peso. Affinché si verifichi la scomposizione dei grassi, è importante mantenere l'equilibrio idrico e non fare un "passo duro" verso la disidratazione. Con la perdita di acqua, la capacità di abbattere i lipidi è notevolmente ridotta. Grazie alle sue proprietà diuretiche, il corpo è effettivamente in grado di perdere 1-2 kg, ma questo non è l'approccio a cui dovrebbero tendere le persone in sovrappeso..

Come prendere le foglie di mirtillo rosso per i reni

Nel trattamento dei reni non è importante solo l'effetto diuretico. In alcuni casi è necessario

  • alleviare l'infiammazione;
  • ridurre il dolore;
  • normalizzare la pressione sanguigna;
  • migliorare i processi metabolici;
  • aumentare la resistenza del corpo alle infezioni.

Le foglie di mirtillo rosso hanno tutte queste proprietà medicinali in pieno. Di solito, la collezione di erbe viene utilizzata in una miscela con altre piante medicinali, che aumenta l'effetto curativo.

Le foglie di mirtillo rosso vengono prese come diuretico e per altri scopi sotto forma di tè, decotti e infusi. La ricetta dipende dalla malattia specifica e viene preparata tenendo conto delle condizioni del paziente sotto la stretta supervisione di un medico.

La foglia di mirtillo rosso può aiutare o danneggiare. Ciascuna delle malattie renali ha le sue caratteristiche, che è importante considerare. Le forti proprietà diuretiche dell'erba in alcuni casi portano ad un inasprimento della malattia e ad una cattiva salute. Ad esempio, una foglia di mirtillo rosso è controindicata nella cistite acuta, che si verifica in uno sfondo di forte dolore.

Come preparare e prendere le foglie di mirtillo rosso

L'effetto curativo delle foglie del cespuglio siberiano dipende dal metodo di fermentazione correttamente selezionato e dal tasso di consumo. I seguenti punti sono importanti:

  1. Rispetto del dosaggio: la quantità di mirtillo rosso crudo non deve essere misurata "a occhio". Se la dose di un farmaco medicinale è indicata su una bilancia, è necessario pesare le foglie di mirtillo rosso sulla bilancia. Il dosaggio in cucchiaini o cucchiai semplifica notevolmente la misurazione.
  2. Rispetto della ricetta: preparare e insistere sulla miscela di erbe secondo le istruzioni.
  3. Rispetto della frequenza e della durata dell'ammissione. Solo la quantità consigliata di bevanda dà un effetto curativo che può essere benefico. Le dosi dei bambini sono più piccole e di solito differiscono nella concentrazione, che dovrebbe essere presa in considerazione quando si preparano le foglie delle piante selvatiche di palude.

Poiché la foglia di mirtillo rosso è densa e coriacea, i decotti vengono utilizzati per ottenere un effetto diuretico. In questo caso, la soluzione contiene tutti i componenti necessari in alta concentrazione. I preparati a base di erbe sono spesso preparati sotto forma di decotti o tè.

Infuso di mirtilli rossi

Per influenzare le proprietà medicinali di un'infusione diuretica, viene utilizzata la seguente ricetta:

  • prendere 5 g di foglie di mirtillo rosso essiccate;
  • cotto a vapore in 100 g di acqua bollente;
  • insistere per un'ora;
  • filtrare e dividere in 4 porzioni;
  • assunto prima dei pasti durante la giornata.

Si prepara un infuso di vodka sulle foglie di mirtillo rosso, che ha un ampio spettro d'azione ed è efficace nell'infiammazione del sistema genito-urinario e nelle malattie renali. L'infuso ha anche un effetto diuretico..

Tè in foglie di mirtillo rosso

I benefici e i rischi del tè a base di foglie di mirtillo rosso vanno verso il beneficio. Non è raccomandato solo per l'ipertensione e la colecistite. In altri casi, si manifestano le sue proprietà medicinali. Il tè è consigliato nei pasti dietetici per le malattie renali. La sua ricetta è semplice:

  • 1 cucchiaio. l. Versare 200 g di acqua sulle foglie secche e portare a ebollizione;
  • far bollire per 15 minuti;
  • filtrare e raffreddare;
  • prendi 1/2 tazza 3 volte al giorno.

Con i processi infiammatori delle vie urinarie, le bevande e le bevande alla frutta sono utili. Il mix di frutti di bosco è composto da mirtilli rossi, mirtilli rossi e olivello spinoso. Aiuta a liberarsi della cistite: a causa della proprietà diuretica, i batteri non hanno il tempo di creare colonie sulle mucose e vengono rapidamente eliminati dall'organismo.

Decotto di foglie di mirtillo rosso

Il brodo è buono perché quando bolle tutti i componenti necessari per intero sono in soluzione. Poiché le foglie del mirtillo rosso sono coriacee e dense, questo metodo consente di ottenere una composizione ricca. È particolarmente utile se usato come monopreparazione senza altri componenti..

Puoi prepararlo nel modo seguente:

  1. Le foglie secche in una quantità di 10 g vengono versate con 200 ml di acqua.
  2. Bollire per 10 minuti (nel trattamento della cistite - mezz'ora).
  3. Raffredda e filtra.
  4. Portare a 200 ml aggiungendo acqua, tè verde o brodo di rosa canina.
  5. Prendi 1 cucchiaio. l. prima dei pasti (con cistite - si beve ½ bicchiere di pozione calda dopo i pasti).

L'utilizzo di questa ricetta aiuta ad ammorbidire e rimuovere piccoli sassi e sabbia, purificare il corpo dalle tossine e dai sali in eccesso dovuti all'effetto diuretico.

Un'altra proprietà curativa è la capacità di purificare e tonificare la pelle, rafforzando i vasi del viso. La composizione di un decotto di foglie di mirtillo rosso protegge l'epidermide da fattori ambientali avversi, creando un "guscio protettivo" sulla superficie.

10 g di foglie di cespuglio settentrionale vengono versati con 300 ml di acqua, messi a fuoco e fatti bollire per 8-10 minuti. Difendi e filtra. Il mirtillo rosso per il viso è utile come detergente naturale e struccante. Il brodo viene introdotto nella composizione di tonici, lozioni, maschere.

Quando raccoglierle, come essiccare e conservare le foglie di mirtillo rosso

Per la raccolta delle foglie coriacee, sono adatti i mesi primaverili, quando l'arbusto non è ancora in fiore, così come il periodo autunnale dopo la maturazione delle bacche. Le foglie vengono essiccate in una stanza asciutta e ventilata. Adatto per l'asciugatura sotto una tettoia all'aria con ventilazione passante.

Le foglie essiccate di mirtillo rosso diventano marroni (a volte nere). Possono essere conservati fino a 3 anni in sacchetti di tela o di carta. Dopo questo periodo, perdono le loro proprietà medicinali e l'effetto diuretico si riduce a zero..

Le foglie di mirtillo rosso devono essere raccolte lontano da strade e aree industriali, poiché le foglie sono altamente assorbenti e assorbono perfettamente tutto nell'aria e nella terra dove crescono.

Il mirtillo rosso lascia controindicazioni

Nonostante le proprietà medicinali delle foglie di mirtillo rosso e il loro eccellente effetto diuretico, in alcuni casi le bevande dalle foglie sono categoricamente controindicate. Le foglie dei cespugli di palude non sono raccomandate per l'uso:

  • durante la gravidanza (questione controversa, dipende dalle indicazioni specifiche);
  • durante l'allattamento;
  • nei bambini sotto i 12 anni di età (a volte usato prima nel trattamento dell'enuresi);
  • con intossicazione generale del corpo;
  • per dimagrire velocemente;
  • con oncologia;
  • con ipotensione temporanea o permanente.

Il danno può annullare tutte le proprietà positive dell'arbusto siberiano, quindi è importante conoscere la storia del paziente e affrontare il trattamento individualmente. Il medico deve disporre di informazioni complete sul paziente e controllare l'assunzione della bevanda a base di foglie di mirtillo rosso per evitare conseguenze indesiderabili sulla salute..

La fitoterapia ha sempre "tenuto il passo" con la medicina conservativa. Le dispense della natura ci danno fonti di salute, aiutandoci a far fronte ai prossimi disturbi. Le difese umane si indeboliscono e non sono in grado di far fronte al carico che si verifica per motivi esterni o per malfunzionamenti interni del corpo. Le foglie di mirtillo rosso o altre erbe offrono l'opportunità di migliorare la tua condizione fisica e vale la pena approfittarne.

Tè al mirtillo rosso e suoi benefici per il corpo

Il tè al mirtillo rosso è una bevanda popolare nella medicina popolare, nota principalmente per il suo pronunciato effetto diuretico. Viene preparato da foglie di mirtillo rosso essiccate, a volte con l'aggiunta di altri componenti, e si differenzia dal decotto e dall'infuso per il metodo di preparazione.

Il tè si ottiene se tali foglie vengono semplicemente versate con acqua bollente, a differenza di un decotto, durante la cui preparazione le foglie vengono bollite per diversi minuti

Il tè al mirtillo rosso ha un effetto pronunciato sui reni e sulle vie urinarie, mentre gli effetti del suo utilizzo possono essere sia positivi che negativi. Ci sono casi noti di sviluppo di condizioni gravi nei pazienti dopo aver assunto questa bevanda, soprattutto se le regole per il suo utilizzo vengono violate. Per questi motivi ha ampie controindicazioni che limitano seriamente le possibilità del suo utilizzo..

A volte il tè con mirtilli rossi viene erroneamente chiamato bevande preparate preparando o bollendo mirtilli rossi freschi, essiccati o congelati. In realtà, tali mezzi sono le composte (se sono preparate con bacche fresche o congelate) o uzvars (se sono preparate con bacche essiccate) e non hanno nulla a che fare con il tè. Tuttavia, possono avere un effetto sul corpo, simile a quello del tè, anche se molto più debole.

In tutti i casi, il tè ai mirtilli rossi è proprio un farmaco utilizzato secondo determinate indicazioni e tenendo conto delle controindicazioni. A causa del fatto che il suo danno al corpo a volte può superare i benefici, viene bevuto solo per scopi medicinali e non viene utilizzato come bevanda per l'uso quotidiano. I tè al mirtillo rosso che vengono commercializzati come bevande semplici di solito contengono quantità molto piccole di foglie, a causa delle quali non vi è praticamente alcun beneficio o danno da loro..

Proprietà del tè al mirtillo rosso

La proprietà più pronunciata e conosciuta del tè al mirtillo rosso è un diuretico. È dovuto alla presenza di arbutina nelle foglie, un clikoside naturale, che viene convertito in idrochinone nel corpo, entra nel flusso sanguigno e raggiunge i reni con il sangue. Qui irrita fortemente il parenchima renale, che porta all'attivazione dei reni e al rilascio di grandi quantità di liquido..

Schema della molecola di idrochinone - il componente stesso che causa l'effetto battericida e diuretico.

Questo effetto è confermato da studi speciali e, nella sua gravità, supera l'effetto diuretico di molti farmaci..

L'arbutina entra nel tè quando le foglie vengono preparate, liberandone in quantità significative.

L'arbutina si trova anche nelle foglie di uva ursina, così come nei mirtilli rossi e nei mirtilli rossi. Ma se nelle foglie di mirtillo rosso e uva ursina il suo contenuto raggiunge il 9%, allora nelle bacche è presente in quantità molto minori. Ecco perché l'effetto terapeutico delle bevande e dei piatti a base di bacche è molto più debole dell'effetto della preparazione delle foglie.

L'effetto diuretico del tè al mirtillo rosso è così forte che se consumato in grandi quantità, è possibile la disidratazione del corpo e anche qualche effetto di dimagrimento, dovuto proprio alla perdita di una grande quantità di liquidi. Questo è in parte il motivo per cui a volte cercano di prendere il tè con i mirtilli rossi per perdere peso, il che, in generale, è indesiderabile, poiché il normale equilibrio idrico del corpo contribuisce maggiormente alla perdita di peso, per settimane aumenta l'escrezione di liquidi da esso.

Altre proprietà benefiche del tè al mirtillo rosso ne consentono anche l'uso come medicinale:

  • Antibatterico, a causa del quale c'è una certa disinfezione delle vie urinarie con lo sviluppo di infezioni in esse. In realtà, i componenti antisettici nel prodotto sono lo stesso idrochinone, così come l'acido benzoico e alcune altre sostanze. È importante capire che sono tutti solo antisettici di superficie e non possono sopprimere completamente l'infezione che causa l'infiammazione della vescica o dell'uretra. Pertanto, come agente antibatterico, il tè al mirtillo rosso viene utilizzato solo in aggiunta alla terapia antibiotica;
  • Antinfiammatorio per la presenza di componenti antiossidanti;
  • Antidolorifico, manifestato in varie malattie del tratto gastrointestinale. In questi casi, i tannini della composizione delle foglie hanno un effetto astringente, che riduce la gravità del dolore..

Nella medicina popolare, il tè al mirtillo rosso è anche usato come agente antielmintico, coleretico e lassativo, ma non ci sono prove effettive delle proprietà corrispondenti. A volte questa bevanda viene utilizzata anche per la bronchite e le infezioni virali respiratorie acute, ma non c'è motivo di credere che possa avere un effetto davvero curativo in questi casi..

Infine, il tè al mirtillo rosso è talvolta considerato una bevanda vitaminica a causa del contenuto di vitamine P, C ed E. Tuttavia, le bacche di mirtillo rosso contengono ancora più di queste vitamine e la loro assunzione non è irta di gravi effetti collaterali, e quindi frutta e piatti di sono molto più preferibili.

La bevanda alla frutta al mirtillo rosso contiene molte più vitamine del tè in foglie.

Per quali malattie viene utilizzata questa bevanda e come aiuta

L'area principale di applicazione del tè al mirtillo rosso è il trattamento di varie malattie del sistema urinario. Molto spesso, il rimedio viene utilizzato per cistite cronica pigra, uretrite, prostatite, per la prevenzione dell'urolitiasi e delle esacerbazioni della pielonefrite cronica.

Con tutte queste malattie, a causa dell'effetto diuretico, si ha una rapida evacuazione di agenti patogeni, prodotti di decadimento cellulare, tossine dagli organi infiammati, che contribuisce a un più rapido recupero dei tessuti e al completamento del processo infiammatorio. Di conseguenza, con l'uso corretto del tè al mirtillo rosso, la malattia stessa procede più morbida e più veloce e le condizioni del paziente con essa sono notevolmente facilitate..

Inoltre, a causa dell'effetto diuretico, si consiglia di bere il tè al mirtillo rosso quando:

  1. Gonfiore non causato da infiammazione o reazione allergica;
  2. Varie malattie (il più delle volte raffreddori), accompagnate da un aumento della temperatura corporea e grave sindrome febbrile. Con loro, bere molti liquidi in combinazione con un effetto diuretico aumenta l'effetto dell'uso di farmaci antipiretici;
  3. Avvelenamento con sostanze che possono essere escrete immodificate dal corpo;
  4. Malattie delle articolazioni - gotta, artrite, reumatismi - poiché si ritiene che a causa dell'effetto diuretico, i sali in eccesso e i componenti minerali vengano escreti dal corpo, provocando lo sviluppo della malattia.

Artrite, in cui il tè al mirtillo rosso viene spesso prescritto in combinazione con altri farmaci.

Si ritiene inoltre che il tè al mirtillo rosso abbia effetti anti-diabetici. Non ci sono prerequisiti ovvi per questo, tranne, forse, l'idea che lo zucchero in eccesso venga rimosso dal sangue con il fluido. Pertanto, per questi scopi, il tè al mirtillo rosso viene utilizzato solo nella medicina popolare..

A volte il tè al mirtillo rosso viene bevuto per la cistite acuta e per qualsiasi dolore ai reni, senza una preventiva diagnosi della causa della malattia. Questa, tuttavia, è una pratica molto pericolosa, poiché in alcune malattie sia dei reni che delle vie urinarie, una tale bevanda può essere molto pericolosa e il suo pericolo è dovuto agli stessi effetti che in altri casi sono considerati medicinali.

Perché il tè al mirtillo rosso è pericoloso??

L'effetto diuretico pronunciato del tè al mirtillo rosso può portare alla complicazione di alcune malattie e al deterioramento delle condizioni del paziente. Così:

  1. Nella cistite acuta con forte dolore, l'aumento della diuresi aumenterà ulteriormente la sindrome del dolore a causa del carico sui tessuti infiammati;
  2. Con la glomerulonefrite e qualsiasi aumento del carico sui reni, sia acuto che cronico, può provocare un fallimento mortale;
  3. In caso di insufficienza renale stessa, la stimolazione dei reni rappresenta una minaccia per la vita del paziente;
  4. Con la formazione di grandi calcoli nella vescica e nei reni, l'aumento della produzione di urina può portare all'insorgenza del movimento dei calcoli, all'ostruzione degli ureteri e alla necessità della loro pronta rimozione.

Per questi motivi, bere il tè al mirtillo rosso, anche con un'evidente necessità di un effetto diuretico, può essere fatto solo come indicato da un medico..

Un altro pericolo del tè è il rischio di avvelenamento da idrochinone. A piccole dosi, questa sostanza è innocua, ma con il consumo regolare di bevande che la contengono, può portare a intossicazioni con una sindrome tipica: disturbi digestivi, nausea e vomito, diarrea.

Per questo motivo, i mirtilli rossi non dovrebbero essere bevuti regolarmente e spesso, come il tè. L'accoglienza è consentita solo in presenza di prove e solo quando necessario. Quando la malattia finisce, non puoi continuare a bere la bevanda..

Il tè al mirtillo rosso ha un sapore amaro sgradevole e da solo può causare nausea e vomito. Nella medicina popolare questo effetto è noto e quindi a volte questa bevanda viene utilizzata solo per stimolare il riflesso del vomito..

Infine, ci sono prove che l'idrochinone è un cancerogeno e il consumo frequente di tè al mirtillo rosso può aumentare il rischio di cancro. Questa è una questione controversa, poiché secondo altri studi, le foglie di mirtillo rosso contengono un gran numero di componenti che, al contrario, prevengono lo sviluppo del cancro. Tuttavia, fino alla fine di questo disaccordo, il presunto danno del tè dovrebbe essere considerato più significativo del beneficio che ne deriva..

Controindicazioni all'assunzione di tè al mirtillo rosso

Considerando tutti i pericoli dell'utilizzo del tè al mirtillo rosso, non è prescritto:

  1. Bambini sotto i 12 anni;
  2. Donne incinte e madri che allattano;
  3. Pazienti con cistite acuta, pielonefrite o glomerulonefrite, accompagnata da forte dolore;
  4. Pazienti con urolitiasi.

I calcoli di grandi dimensioni nella vescica possono iniziare a spostarsi durante l'assunzione di tè al mirtillo rosso, causando il blocco del tratto urinario e l'infiammazione.

A volte un medico può prescrivere un rimedio nonostante queste controindicazioni, ma per questo deve avere una buona ragione. Come minimo, deve diagnosticare in modo molto accurato la malattia e capire se i benefici dell'uso del tè saranno più significativi del possibile danno..

In ogni caso, bere il tè al mirtillo rosso di propria iniziativa, senza una diagnosi accurata della malattia, e ancor di più per non andare dal medico, ma "curarsi" è estremamente pericoloso. Inoltre, il pericolo qui non risiede solo nei possibili effetti collaterali dell'azione del tè, ma anche nel fatto che tali misure possono essere inefficaci e un trattamento inefficace porterà solo al prolungamento della malattia.

Ricette di tè

Il tè classico dalle foglie di mirtillo rosso viene preparato semplicemente: in una tazza normale, un cucchiaino di foglie secche deve essere preparato con acqua bollente (200-250 ml, per il volume di una tazza), lasciarlo fermentare per 10-15 minuti, quindi filtrare o bere senza sforzare.

Devo ammettere che il gusto di questa bevanda non è dei più piacevoli..

Il tè per bambini viene preparato allo stesso modo, solo mezzo cucchiaino di materie prime viene preparato nello stesso volume di acqua.

A causa del sapore sgradevole di tale tè, è utile aggiungere miele, zucchero, mandorle, cannella, menta, limone e mele essiccate e, in caso di evidente nausea, diluirlo con acqua.

È interessante notare che tra le tante ricette per preparare tisane a base di mirtillo rosso e altre erbe, la maggior parte di esse contiene componenti come additivi che provocano anche nausea e vomito. Ad esempio, nella medicina popolare, i seguenti componenti vengono aggiunti alle tisane con mirtilli rossi:

  1. Kalina: amaro, non migliora il gusto del tè, sebbene ne aumenti i benefici;
  2. Mirtilli;
  3. Lo zenzero, che ha un gusto molto ambiguo, esalta il gusto di qualsiasi altro componente, compreso il mirtillo rosso. Di solito, il tè allo zenzero non è raccomandato ai bambini proprio a causa del rischio di vomito da esso;
  4. Camomilla, che è ancora più amara ed esalta il sapore sgradevole della bevanda;
  5. Ginepro.

Inoltre, a volte anche il tè al mirtillo rosso fermentato da banco ha un sapore migliore ed è più probabile che causi nausea..

Il tè fermentato ha un sapore ancora più pronunciato, esacerbando gli effetti collaterali dell'assunzione.

Allo stesso tempo, a volte vengono aggiunte varie bacche a quelle tasse che possono essere acquistate dagli erboristi, che non solo aumentano il valore medicinale della bevanda, ma ne migliorano anche il gusto. Questi possono essere mirtilli, olivello spinoso, mirtilli rossi freschi o secchi, scorza d'arancia. Al momento dell'acquisto, è necessario tenere conto del fatto che anche tutti i componenti aggiuntivi hanno proprietà, sia utili che dannose..

Infine, nelle farmacie e anche nei negozi, puoi acquistare tè in cui i mirtilli rossi vengono aggiunti solo come componente ausiliario. Tra i tè medicinali, questi includono:

  • Raccolta del rene Altai-4;
  • Cistofita, destinato al trattamento e alla prevenzione della cistite;
  • Raccolta di tè Ivan con mirtilli rossi (compreso Aydigo).

Uno dei tè, che include anche bacche di mirtillo rosso essiccate.

Tali tè possono essere preparati secondo le istruzioni fornite sulla confezione con essi..

Tariffe simili vengono vendute nei mercati delle erboristerie e alcuni venditori possono preparare una miscela individuale direttamente all'ordine dell'acquirente, anche con ingredienti esclusivi: cedro siberiano, foglie di ginkgo biloba e altri..

Dai tè semplici che possono essere bevuti costantemente come tè normale, i negozi vendono tè nero Greenfield con mirtilli rossi, tè Tipson Bast con mirtilli rossi secchi e mirtilli rossi e altri. Contengono mirtilli rossi secchi, che hanno un piacevole sapore agrodolce. Il loro prezzo non è molto più alto del prezzo del normale tè nero o verde, ma il gusto risulta essere davvero originale. Possono essere preparati allo stesso modo di qualsiasi altra bustina di tè..

Regole per un utilizzo sicuro ed efficace

Come medicinale, si consiglia di bere il tè al mirtillo rosso 2-3 volte al giorno dopo i pasti, 0,5-1 bicchiere. L'assunzione o il consumo più frequente di grandi quantità di tè è irto di avvelenamento e disidratazione..

Il tè al mirtillo rosso è un medicinale piuttosto forte e non il più sicuro che dovrebbe essere assunto solo se ci sono indicazioni serie..

Una sfumatura importante: il tè va bevuto dopo un pasto a stomaco pieno, poiché riduce il rischio di nausea e vomito. Questa istruzione è tipica per la maggior parte dei rimedi, i cui effetti collaterali includono disturbi digestivi.

Puoi bere il tè al mirtillo rosso in questa modalità per non più di 2 settimane senza interruzioni. Dopodiché, non devi prenderlo affatto per almeno una settimana. La pratica dimostra che tutte le malattie per le quali questa bevanda è davvero utile vengono curate in 2 settimane (almeno, la loro fase acuta termina), e quindi non è richiesto un loro uso più lungo.

A scopo preventivo, il tè al mirtillo rosso è prescritto da bere 2-3 volte a settimana. Questo metodo consente di rimuovere la sabbia dai reni e dalla vescica e previene la formazione di calcoli..

Mirtillo rosso

Il mirtillo rosso è un arbusto perenne, basso, sempreverde, ramificato che raggiunge un'altezza da 10 a 20 cm.

Le foglie sono piccole, picciolate, coriacee, lucide.

I fiori sono campanelli bianco-rosa, lunghi 5 mm, raccolti alla sommità dei rami in rari pennelli. Fiorisce a maggio - inizio giugno.

I mirtilli rossi sono bacche di piccole dimensioni, di colore rosso vivo con un caratteristico sapore agrodolce. Matura in agosto-settembre.

Il mirtillo rosso è una bacca selvatica della foresta. Trovato nella tundra, così come nelle aree forestali, nella zona climatica temperata. I primi tentativi di coltivare i mirtilli rossi risalgono al 1745, quando fu emanato un decreto dell'imperatrice Elizaveta Petrovna, in cui veniva espressa la richiesta di trovare un modo per coltivare i mirtilli rossi nelle vicinanze di San Pietroburgo.

Ma piantagioni di mirtilli rossi veramente enormi iniziarono ad apparire negli anni '60 in paesi come USA, Russia, Germania, Svezia, Finlandia, Olanda, Bielorussia e Polonia. A causa dell'alto livello di meccanizzazione, la resa delle bacche in tali piantagioni è 20-30 volte superiore rispetto ai campi naturali.

Contenuto calorico del mirtillo rosso

Il mirtillo rosso per 100 g contiene solo 46 kcal, quindi mangiandolo non si può aver paura che possa causare chili in più se si è a dieta. Le persone in sovrappeso non possono nemmeno pensare al fatto che la bacca può aggravare la situazione..

Valore nutritivo per 100 grammi:

Proteine, grGrasso, grCarboidrati, grAsh, grAcqua, grContenuto calorico, kcal
0.70,58.20.28646

Proprietà utili del mirtillo rosso

Il mirtillo rosso contiene carboidrati, acidi organici utili (citrico, salicilico, malico, ecc.), Pectina, carotene, tannini, vitamine A, C, E. Nelle bacche fino al 10-15% di zuccheri (glucosio, saccarosio, fruttosio) e così via lo stesso potassio, calcio, magnesio, manganese, ferro e fosforo. A causa della grande quantità di acido benzoico, i mirtilli rossi sono ben conservati e hanno proprietà conservanti..

Le foglie di mirtillo rosso contengono tannini, arbutina, idrochinone, tannino e acidi carbossilici. Anche acido gallico, chinico, tartarico e vitamina C.

Gli acidi carbossilici grassi sono stati trovati nella composizione dei semi di mirtillo rosso: linoleico e linolenico.

Trattamento al mirtillo rosso Questa è una pianta medicinale molto preziosa. La maggior parte delle foglie ha proprietà curative. Non è difficile prepararli da soli. Per fare questo, ad aprile e fino a metà maggio (mentre la pianta non ha ancora i boccioli o sono molto piccoli e verdi), le foglie vengono accuratamente strappate dai rami a mano.

Nella medicina popolare, il mirtillo rosso è noto come tonico, cicatrizzante, antipiretico, antiscorbutico e con avitaminosi A, antielmintico, con dissenteria, gastrite ipoacida, epato-colecistite, depositi di sale, tumori dello stomaco, antisettico, emostatico, diabetico, reumatico e malattie interne polmoni, ittero, ipertensione, nevrastenia, enterite, antibatterico. Un decotto di foglie e frutti mescolato con erba di San Giovanni - per l'enuresi, e mescolato con mirtilli - per il tifo. Estratto liquido - sedativo e diuretico.

I frutti di mirtillo rosso vengono utilizzati in omeopatia per la preparazione di essenze. In forma secca e fresca e succo - per avitaminosi A e C. Infuso e decotto di acqua - lassativo, con dissenteria e reumatismi, diuretico e antisettico, antielmintico, antirumore e battericida. Succo ed estratto - fortificante e tonico per febbre, raffreddore, malaria, morbillo, trattamento sintomatico del cancro della pelle e dei tumori dello stomaco, diabete. I frutti migliorano l'acuità visiva e sono consigliati per piloti, marinai, cacciatori, conducenti che lavorano con affaticamento degli occhi..

Puoi raccogliere le foglie in autunno dopo aver raccolto le bacche. Ma le foglie raccolte in estate diventano nere durante l'essiccazione e non sono adatte come materie prime. Un decotto di foglie di mirtillo rosso ha un effetto diuretico antisettico e astringente. È indicato per cistiti, calcoli renali, gotta, osteocondrosi, artrite. La massima efficienza si manifesta con una reazione alcalina. Pertanto, si consiglia di bere un decotto di foglie di mirtillo rosso con acqua minerale appropriata..

Per preparare il brodo, versare la quantità necessaria di grammi di foglie tritate (2 cucchiai) in una ciotola di smalto con 200 millilitri (1 tazza) di acqua bollente. Scaldare coperto a bagnomaria bollente per 30 minuti. Quindi conservare in frigorifero per 10 minuti e scolare. Portare il volume del brodo a 200 millilitri con acqua bollita. Prendi, assicurati di concordare la dose con il tuo medico, 30-40 minuti prima dei pasti.

I mirtilli rossi sono ricchi di zuccheri, acidi organici, vitamine, in medicina vengono utilizzati come coadiuvanti nel trattamento dell'ipertensione e della gastrite a bassa acidità. L'infuso d'acqua di frutti di bosco (bevanda alla frutta) disseta bene: è spesso consigliato ai pazienti con febbre alta. Inoltre, l'infuso di mirtillo rosso ha un leggero effetto lassativo..

Il succo di mirtillo rosso ha anche proprietà medicinali. Abbassa leggermente la pressione sanguigna, ha un debole effetto sedativo, migliora la peristalsi intestinale, ha effetti antipiretici e diuretici. Per il raffreddore, puoi consigliare il tè ai fiori di tiglio con marmellata di mirtilli rossi. Non è solo gustoso, ma anche salutare.!

L'infuso di foglie di mirtillo rosso è usato come diuretico per malattie renali ed epatiche, nonché per reumatismi e gotta. 10 g di foglie vengono versate con 100 g di acqua bollente, insistono per 2 ore, filtrate. Prendi 1-2 cucchiai 3-4 volte al giorno prima dei pasti.

Con debolezza generale, raffreddore, costipazione, mal di testa, influenza, bevi un drink dal succo di mirtillo rosso. 50 g di succo vengono diluiti con 150 g di acqua bollita refrigerata, zucchero o miele vengono aggiunti a piacere. Bere 100 g 3-4 volte al giorno dopo i pasti.

Per stitichezza, malattie del fegato, malattie renali, colite, assumere 100 g di infuso di mirtillo rosso 4 volte al giorno prima dei pasti. 200 g di bacche vengono versate in uno scolapasta con acqua bollente e quindi infuse in 400 g di acqua bollita refrigerata per 6 ore.

L'uso di bacche di mirtillo rosso e succo di mirtillo rosso è consigliato per ipo - e carenze vitaminiche, gastriti con bassa acidità del succo gastrico, con ipertensione. Infusi e decotti di bacche e foglie di mirtillo rosso sono usati come diuretici, astringenti e antisettici.

Un decotto di bacche di mirtillo rosso disseta bene in caso di febbre. Il succo di mirtillo rosso è ubriaco di nevrosi e anemia. Con i reumatismi, l'ipertensione, il mirtillo rosso ha un effetto anti-sclerotico, rafforza le pareti dei vasi sanguigni.

Un decotto di foglie di mirtillo rosso viene utilizzato per il diabete mellito, i reumatismi, le malattie renali, la gotta (aiuta a sciogliere e rimuovere i calcoli). Le foglie di mirtillo rosso vengono preparate e come il tè. Il tè "mirtillo rosso" ripristina bene la forza e allevia la fatica. Le bacche di mirtillo rosso sono utilizzate per la tubercolosi polmonare, il catarro gastrico, i calcoli renali, come vitamina e agente anti-putrefattivo. Il succo di mirtillo rosso acuisce la vista, è molto utile per le nevrosi e l'anemia.

Le bacche di mirtillo rosso hanno un effetto antiulcera, abbassano il colesterolo nel sangue, migliorano il funzionamento dello stomaco e dell'intestino e abbassano la pressione sanguigna. I giovani germogli di mirtillo rosso sono usati come analgesici e antidepressivi..

I germogli di mirtillo rosso in fiore guariscono i disturbi femminili e aiutano a mantenere la gravidanza. La marmellata di mirtilli rossi è estremamente utile per le donne in travaglio. Inoltre, è stato dimostrato che il mirtillo rosso migliora l'attività degli antibiotici e dei farmaci sulfamidici, quindi, con varie febbri, oltre ad aumentare l'appetito dopo gravi malattie e lesioni, è difficile trovare qualcosa di più utile del succo di mirtillo rosso.

Proprietà pericolose del mirtillo rosso

Il mirtillo rosso ha una proprietà estremamente dannosa. Nessuna pianta può vantare una tale tendenza ad accumulare sostanze radioattive. Questo rappresenta un grande pericolo per il corpo. Pertanto, è necessario mangiare solo quelle bacche che sono state raccolte il più lontano possibile da autostrade, cimiteri, complessi di fabbriche..

Inoltre, questo frutto può essere dannoso per coloro che hanno una maggiore funzione secretoria dello stomaco, quindi si consiglia alle ulcere di astenersi dall'utilizzarlo. Non dovresti mangiare mirtilli rossi per le persone con pressione bassa, perché ha un marcato effetto di riduzione della pressione.

Video ricetta per preparare un delizioso e salutare frullato di mirtilli rossi e banana.