Urata nelle urine

Tutti i contenuti di iLive vengono esaminati da esperti medici per garantire che siano il più accurati e concreti possibile.

Abbiamo linee guida rigorose per la selezione delle fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia inaccurato, obsoleto o altrimenti discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il costante rinnovamento degli acidi nucleici e delle proteine ​​nelle cellule del corpo avviene attraverso il metabolismo dei nucleotidi purinici e lo scambio di basi proteiche contenenti azoto (purine). Nella fase finale di questo processo biochimico, si forma la 2,6,8-triossipurina: acido urico, la cui parte principale viene escreta dai reni. Sali di acido urico - urati - in determinate condizioni possono accumularsi nei reni e nella vescica, quindi i medici determinano gli urati nelle urine - sotto forma di piccole particelle, simili a grani giallastri.

Codice ICD-10

Cause della comparsa di urati nelle urine

Quando dicono che le ragioni principali della comparsa di urati nelle urine risiedono nell'uso eccessivo di purine con il cibo (cioè proteine ​​di origine animale), allora notano solo la punta dell '"iceberg" del metabolismo. È noto che le purine alimentari sono coinvolte in modo insignificante nella sintesi degli acidi nucleici dei tessuti, ma, tuttavia, la loro quantità eccessiva aumenta il rischio di urati..

La maggior parte delle basi puriniche esogene (ammino e idrossipurine) vengono convertite in 2,6-diossipurina (ipoxantina), quindi in xantina e infine ossidate in acido urico. In diverse fasi della sua formazione, la patogenesi può essere associata a un'attività enzimatica insufficiente..

Pertanto, l'inattivazione degli enzimi alosterici del metabolismo dei nucleotidi purinici (FDDF sintasi, HGFT, ecc.) Porta ad un aumento del livello di acido urico nel plasma sanguigno (iperuricemia) e ad una maggiore escrezione di urato nelle urine (uraturia).

L'ultimo stadio nella formazione dell'acido urico è fornito dall'enzima xantina ossidasi, sintetizzato nelle cellule dell'intestino e del fegato, il cui livello possono anche essere problemi sotto forma di xantinuria ereditaria.

Le ragioni per la comparsa di urati nelle urine possono essere dovute a difetti nei geni responsabili dell'escrezione di acido urico da parte dei reni - SLC2A9, SLC17A1, SLC22A11, SLC22A12, ABCG2, LRRC16A, ecc..

Inoltre, il fattore dei disturbi funzionali dei reni dovrebbe essere preso in considerazione, perché in essi si forma l'urina, con la quale i metaboliti e i sali in eccesso vengono escreti dal corpo, a seguito della filtrazione glomerulare del plasma sanguigno e del riassorbimento dell'acqua e della maggior parte delle sostanze necessarie per il corpo. Le violazioni di questi processi biochimici possono anche causare la comparsa di sali di acido urico nelle urine..

L'alta concentrazione di acido urico e urati scarsamente solubili nelle urine non è un'indicazione medica, ma è associata a varie malattie e patologie Il loro codice ICD 10 - E79.0 - E79.9 (disturbi del metabolismo di purine e pirimidine).

In un modo o nell'altro, la pielonefrite e la tubercolosi renale sono correlate a questi disturbi; acidosi renale nel diabete mellito e alcolismo; infiltrazione di rene grasso; digiuno prolungato o rapida perdita di peso; Sindrome di Cohn (iperaldosteronismo primario); perdita di liquidi con vomito e diarrea prolungati; un calo del livello di potassio nel sangue; oncopatologia di natura ematologica (leucemia, linfoma); prendendo alcuni farmaci (ad esempio, acido ascorbico, antibiotici e diuretici tiazidici).

Le conseguenze del metabolismo delle purine alterato si manifestano con insufficienza renale cronica e acuta e, con una maggiore acidità delle urine (pH inferiore a 5), ​​gli urati nelle urine precipitano nei tubuli renali con successiva cristallizzazione, formazione di sabbia urea e calcoli (pietre) e lo sviluppo di urolitiasi - una delle varietà di urolitiasi patologia. Cristalli di sali di acido urico (il più delle volte calcio) possono depositarsi anche nei tessuti articolari, causando infiammazione delle articolazioni e delle strutture periarticolari.

Sintomi di urato nelle urine

I nefrologi sottolineano il fatto che non ci sono sintomi di urato nelle urine e una persona non sente nulla quando i sali di acido urico sono inclusi nelle sue urine..

I primi segni di una patologia del metabolismo delle purine possono comparire solo dopo un aumento dell'acidità delle urine, che contribuisce alla formazione di cristalli. E solo analizzando l'urina è possibile identificare una violazione che può portare a gravi problemi ai reni.

Urina nelle urine durante la gravidanza, il cui aspetto è più spesso associato a vomito e disidratazione con tossicosi precoce o con un aumento del consumo di alimenti proteici, inoltre non si manifestano.

Nel caso della xantinuria - una patologia abbastanza rara del metabolismo dell'acido urico - i cristalli di xantina possono depositarsi nel tessuto muscolare e causare dolore durante l'esercizio.

Urati nelle urine di un bambino, o meglio la loro alta concentrazione, lasciano tracce di rosa e arancio sui pannolini. Ma con una sindrome di Lesch-Nihan geneticamente determinata (codice ICD 10 - E79.1), non arriva agli urati, sebbene il contenuto di acido urico nel siero del sangue (a causa del blocco completo di uno degli enzimi del metabolismo delle purine) semplicemente vada fuori scala. Di conseguenza, si formano concrezioni di urato nel tratto urinario e accumuli granulari di acido urico cristallizzato (tofo) sotto la pelle. Fin dalla prima infanzia, un bambino con questa sindrome è in ritardo nello sviluppo delle capacità motorie, della psiche e delle capacità mentali; si notano spasticità, movimenti involontari e manifestazioni di aggressività (anche in relazione a se stesso: il bambino si morde le dita, la lingua e le labbra). Se la compromissione funzionale della funzione renale non viene trattata, la prognosi è fatale prima che il bambino raggiunga i 10 anni di età.

Diagnosi di urato nelle urine

La diagnosi più accessibile di urato nelle urine è uno studio di laboratorio sulla composizione delle urine.

Test necessari: sangue - per acidità e acido urico; urina - per il livello di pH e per il contenuto di acido urico (o xantina) e suoi sali (Na, Ca, K, Mg). Un segno caratteristico della presenza di acido urico cristallizzato nelle urine è un precipitato giallo; con gli urati, l'urina è torbida e il sedimento ha un colore più saturo - a bruno-rossastro.

Inoltre, i nefrologi e gli urologi eseguono la diagnostica strumentale - esame ecografico (ecografia) dei reni, in cui si trova sabbia di urato.

E la diagnosi differenziale ha lo scopo di determinare con precisione la composizione dei sali nelle urine, poiché oltre agli urati, può contenere ossalati (ossalato di calcio) e fosfati (fosfato di calcio o magnesio).

Chi contattare?

Trattamento dell'urato nelle urine

Il metodo principale raccomandato nella pratica clinica per trattare l'urina è la terapia dietetica..

Dieta con urato nelle urine - n. 6 secondo Pevzner, latte vegetale, con rigorose restrizioni sull'uso di proteine ​​animali (al giorno - non più di un grammo di carne bollita per chilogrammo di peso). Sono inoltre escluse carni rosse e brodi concentrati; sottoprodotti di carne, strutto e salsicce; pesce, uova, legumi, funghi; tutto piccante, salato e acido; cioccolato, cacao e caffè. È molto importante ridurre il più possibile la quantità giornaliera di sale - a 7-8 g.

La dieta dovrebbe contenere latticini, verdure, cereali, frutta e bacche (non acide); volume giornaliero di fluido consumato - almeno 2,5 litri; l'acqua minerale alcalina da tavola è utile per abbassare il pH delle urine.

I medicinali più comunemente usati per l'urato urinario includono:

  • vitamine A, B6, E
  • acido orotico sotto forma di compresse Orotato di potassio (aumenta la sintesi proteica, aumenta la produzione di urina); applicato per via orale a 0,25-0,5 g fino a tre volte al giorno (60 minuti prima dei pasti). Dose per bambini - 10-20 mg per chilogrammo di peso corporeo.
  • Benzobromarone (Normurat, Azabromaron, Hipurik, Urikonorm, ecc.) - Inibisce l'assorbimento dell'acido urico nei tubuli renali e ne aumenta l'escrezione. Dose: 50-100 mg una volta al giorno (ai pasti).
  • K-Na idrogenocitrato (Blemaren, Soluran) - mantiene un pH neutro delle urine; il dosaggio viene determinato individualmente in base ai risultati del test.
  • Allopurinolo (Allohexal, Milurit, Ziloprim) - bloccando l'enzima xantina ossidasi, riduce la sintesi di acido urico e aiuta ad abbattere gli urati; utilizzato per l'iperuricemia e la sindrome di Lesch-Nihan.

Il farmaco Etamide (Etebenecid) riduce il contenuto di acido urico nel sangue, ritarda il suo riassorbimento nei reni e favorisce l'escrezione dal corpo. Metodo di applicazione: all'interno di 0,35 g 3-4 volte al giorno (dopo i pasti). Deve essere assunto entro 12 giorni, 5 giorni di riposo e un'altra settimana.

Tra i rimedi che l'omeopatia offre per il trattamento degli urati nelle urine, si segnalano preparati a base di estratto dei semi di una pianta velenosa colchicum autumnale (Colchicum autumnale).

Il trattamento alternativo di questa patologia prevede la fitoterapia - trattamento a base di erbe, in particolare: un decotto diuretico di poligono (un cucchiaio di 250 ml di acqua bollente, assumere 1/3 di tazza tre volte al giorno) e infuso di radici di robbia (nella stessa dose).

La migliore prevenzione della comparsa di urati nelle urine - per prevenire complicazioni del metabolismo delle proteine ​​e disturbi del metabolismo dell'acido urico - è una corretta alimentazione con una diminuzione della percentuale di prodotti a base di carne nella dieta.

Quali sono le cause degli urati nell'analisi delle urine e come eliminarli

L'analisi delle urine è uno degli studi più prescritti, in base ai risultati di cui è possibile determinare molte malattie e disturbi nel corpo. A volte l'analisi delle urine rivela urati, cioè cristalli di sali di acido urico. Questo sedimento può essere presente nelle urine di adulti e bambini. Se il loro contenuto è minimo, questo è consentito, tuttavia, se si osserva una grande quantità di urato nelle urine, è necessario capire cosa significa e qual è la ragione di questa condizione.

Cosa sono gli urati

Cosa sono gli urati? Alcuni cibi, farmaci e altre cause contribuiscono alla formazione di acido urico. In determinate circostanze, che stanno assumendo determinati farmaci, dieta scorretta, determinate malattie, predisposizione genetica, il suo livello aumenta in modo significativo.

L'acido urico viene escreto nelle urine sotto forma di cristalli, chiamati "urati amorfi". Il superamento della norma del suo contenuto nelle urine è estremamente indesiderabile, poiché può portare alla formazione di calcoli.

Urata nelle urine

Normalmente, un'analisi delle urine generale non dovrebbe contenere urati, come altri sali. La presenza di sali come risultato dello studio è indicata da più da 1 a 4. È consentita una moderata quantità di urati nel campo visivo, non deve superare i due vantaggi. Se il contenuto di sali nelle urine a seguito dell'analisi è indicato da tre o quattro vantaggi, questo è un segnale allarmante che parla di disturbi nel corpo. Un ruolo importante nell'aspetto dei cristalli di urato nelle urine è giocato anche dal livello di pH, un indicatore che indica l'acidità delle urine.

Le sue forti fluttuazioni portano alla precipitazione di sali, di conseguenza, gli urati hanno la forma di cristalli microscopici. Per una corretta diagnosi, l'acidità delle urine è uno degli indicatori importanti insieme ad altri. Quando gli urati vengono osservati in grandi quantità, l'urina sembra un liquido torbido con una tonalità arrugginita. Questa condizione causa una malattia come l'uraturia o la diatesi dell'acido urico. Parallelamente all'uraturia, può aumentare anche il contenuto di urato nel sangue.

Nei bambini

Si nota spesso la comparsa di sali nelle urine e nel bambino. Nei bambini, la ragione di questa condizione è spesso un sistema escretore non formato e una dieta squilibrata provoca la deposizione di urati nelle urine. Il consumo di grandi quantità di piatti di carne, pesce, cioccolatini, tè forte influisce negativamente sui risultati dell'esame nei bambini.

In alcune situazioni, una grande quantità di urati nelle urine di un bambino può essere associata alla presenza di vermi, allo sviluppo di disbiosi, gotta e urolitiasi. Con un aumento del contenuto di sali nelle urine di un bambino, il problema potrebbe risiedere anche nell'ereditarietà. Se in famiglia c'erano pazienti con diabete mellito, sovrappeso, disturbi muscoloscheletrici, c'è un alto rischio di uraturia. In caso di diagnosi di un aumento del livello di sale nelle urine nei bambini piccoli alimentati con latte materno, si raccomanda alla madre una dieta speciale, seguita dal monitoraggio delle condizioni del bambino. I sintomi frequenti di questa condizione in un bambino sono:

  • diminuzione dell'attività;
  • letargia;
  • mancanza di appetito;
  • aumento della temperatura corporea;
  • vomito;
  • diarrea.

In questo caso, è necessario un esame completo, chiarimento della causa principale della comparsa di urati nelle urine e, se necessario, terapia per prevenire il rischio di complicanze.

Durante la gravidanza

La presenza di urato nelle urine durante la gravidanza è un evento comune. Ciò è associato alla disidratazione (disidratazione), che si verifica sullo sfondo della tossicosi che si verifica nei primi mesi di gravidanza. Ma se l'urato nelle urine di una donna incinta supera significativamente la norma, specialmente nel secondo e terzo trimestre, allora questo è un segnale allarmante che richiede cure mediche immediate. Un indice di sale elevato nell'analisi significa:

un'infezione del sistema urinario si sviluppa nel corpo, in cui il deflusso di urina è significativamente ostacolato;
alimentazione impropria di una donna, consumo eccessivo di prodotti a base di carne, carni affumicate, cibi piccanti e salati;
violazione del bilancio idrico. L'aumento di peso dovrebbe consumare più liquidi di quanto molte donne trascurino.

Anche la predisposizione genetica può svolgere un ruolo importante. Se ai parenti viene diagnosticata l'urolitiasi, a una donna durante la gravidanza può spesso essere diagnosticato un aumento dei livelli di urato. Se questo indicatore supera leggermente la norma e la donna non avverte alcun disagio, la regolazione della dieta può aiutare. Quando la quantità di sale è molto grande, non puoi fare a meno del trattamento farmacologico..

Le ragioni

Perché gli urati compaiono nelle urine e quali fattori possono portare a questo? I sali compaiono nell'analisi delle urine per i seguenti motivi principali:

  • Dieta squilibrata. Mangiare grandi quantità di alimenti come prodotti a base di carne, cibi piccanti e affumicati, alcol, cibo in scatola, legumi, pomodori e altri porta all'accumulo di sali.
  • Non bere abbastanza liquidi durante il giorno.
  • Nefropatia. La presenza di processi infiammatori, prolasso renale, disturbi circolatori e altre malattie.
  • Patologie associate a disturbi metabolici.
  • Alcune malattie infettive e altre malattie passate.

La comparsa di sali nelle urine di un bambino può essere associata a un fattore ereditario. Se i genitori o parenti stretti soffrivano di tali disturbi, è più probabile che il bambino abbia una maggiore concentrazione di acido urico. Nelle donne, la gravidanza, in particolare il primo trimestre, può diventare la causa di questa condizione, oltre a quelle elencate. Inoltre, tali fattori aggiuntivi possono influenzare la formazione della diatesi di acido urico:

  • alcuni farmaci;
  • stress regolare;
  • abuso di alcool;
  • clima troppo caldo.

Le ragioni elencate per la formazione di urati nelle urine in assenza di trattamento e correzione della nutrizione possono portare alla formazione di calcoli renali, gotta e altri disturbi nel corpo..

Sintomi

Nella fase iniziale di sviluppo dell'uraturia, la malattia si manifesta poco, la presenza di un sedimento viene determinata solo durante la ricerca di laboratorio. I primi segni si verificano quando si formano calcoli sotto forma di sabbia o pietre, causando infiammazione, che è accompagnata dalle seguenti manifestazioni:

  • febbre alta;
  • debolezza;
  • nausea;
  • violazione della minzione;
  • dolore nella regione lombare;
  • aumento della pressione sanguigna.

In alcuni pazienti, il viso si gonfia, gli occhi si gonfiano e possono esserci impurità del sangue nelle urine. I bambini hanno disturbato il sonno, il bambino diventa troppo attivo, ci sono attacchi di nausea, vomito.

Trattamento dell'uraturia

Se c'è molto urato nelle urine a causa di un'alimentazione scorretta, la terapia dietetica è il trattamento principale. In caso di rilevamento di questo disturbo per altri motivi, vengono utilizzati farmaci, il cui effetto principale è quello di sciogliere i sali di acido urico e prevenire la formazione di calcoli. Per questi scopi vengono utilizzati i seguenti medicinali:

  • preparati di potassio e magnesio;
  • medicinali che influenzano il deflusso delle urine;
  • medicinali che alcalinizzano l'urina, a seguito della quale i sali si dissolvono e vengono escreti nelle urine;
  • fondi che supportano la funzione renale;
  • vitamine.

Inoltre, per i pazienti sono raccomandati esercizi fisici speciali e fisioterapia. Con la diagnosi tempestiva dell'uraturia, i mezzi e le ricette della medicina tradizionale aiutano bene. I medici consigliano di assumere un decotto alle erbe mezzo bruciato, questa pianta è in grado di rimuovere efficacemente i sali e ha un effetto diuretico. Dissolve bene anche i sali di poligono, seta di mais, sedano e radici di prezzemolo, bacche di sambuco, composta di ribes nero, ecc. In presenza di calcoli che causano gravi coliche ai reni e difficoltà di minzione, ricorrono alla chirurgia.

Dieta

La dieta quando viene rilevato urato nelle urine è considerata una terapia efficace. Sotto un severo divieto in presenza di acido urico: cibo in scatola, bevande alcoliche, frattaglie, brodi ricchi, prodotti di cioccolato, tè e caffè forti, prodotti con lievito. È necessario ridurre notevolmente il consumo di carne, carni affumicate, piatti di pesce, spinaci, cipolle, formaggi. Con l'uraturia, si consiglia inoltre di seguire una dieta con poco sale, cibi piccanti e fritti.

Con l'urato nelle urine, la dieta dovrebbe includere:

  • alga marina;
  • latticini;
  • meloni;
  • frutta secca, noci;
  • alimenti contenenti vitamine (agrumi, ribes nero, uva);
  • melanzane, cetrioli, zucca, patate;
  • cereali.

Durante il periodo di trattamento, è inoltre necessario includere fino a 2 litri di acqua nella dieta, soprattutto nella stagione calda..

Prevenzione

Per prevenire l'accumulo di urati nel corpo, è necessario seguire queste semplici regole:

  • mangiare una dieta equilibrata, mangiare più frutta e verdura, limitare la quantità di sale, proteine ​​e carboidrati;
  • osservare il corretto regime di consumo, bere fino a 2 litri di acqua al giorno;
  • rifiutare le cattive abitudini;
  • trattamento tempestivo delle malattie;
  • cerca di entrare in situazioni meno stressanti;
  • vivere uno stile di vita attivo.

Il rilevamento tempestivo degli urati, un trattamento tempestivo e una dieta ben scelta aiuteranno a eliminare rapidamente questo problema e il rispetto delle misure preventive eliminerà definitivamente questo problema.

Grandi quantità di urati nelle urine: cause, sintomi e trattamento

Gli urati sono sali di urato di sodio, calcio, potassio e magnesio. Con il loro contenuto eccessivo si formano e precipitano cristalli di sale. La comparsa di urati è spesso associata alla dieta. La presenza di sali nelle urine, di regola, non ha un valore diagnostico serio, poiché normalmente ha una reazione leggermente acida.

Tuttavia, qualsiasi cambiamento prolungato nella reazione delle urine verso il lato acido è un fattore indesiderabile. Grandi quantità di urato possono portare a calcoli nella vescica, nel tratto urinario e nei reni. Un tale cambiamento è possibile con un eccesso di assunzione di proteine, digiuno, attività fisica prolungata, diabete, febbre..

Fattori che contribuiscono alla comparsa della patologia

Il motivo principale per l'aumento dell'acido urico (urato) è considerato una malnutrizione: squilibrio, monotonia, irregolarità, eccessivo.

Altri motivi che contribuiscono allo sviluppo della malattia includono:

  • carichi di stress sistematici sul corpo;
  • predisposizione ereditaria;
  • patologie infettive del sistema genito-urinario;
  • pielonefrite, epatite, pancreatite, trombosi dell'arteria renale, prolasso renale, idronefrosi e leucemia;
  • gotta ─ disturbi metabolici, a seguito dei quali gli urati vengono parzialmente escreti con i reni e una grande massa di essi si accumula nei tessuti e nel sangue, il che porta ad artrite acuta e ricorrente (infiammazione delle articolazioni);
  • assunzione di farmaci: antibiotici, antipiretici, anestetici (analgesici).

Alimenti che provocano un aumento del livello di urato nel corpo:

  1. Con acido salicilico: tè di tiglio, lamponi, viburno.
  2. Contribuiscono alla deposizione di scorie proteiche: carne rossa di animali giovani (maiale, vitello), cibo in scatola a lunga conservazione, salsicce, frattaglie (cuore, fegato, reni, stomaci), carne ricca e brodi di pesce.
  3. Prodotti affumicati.
  4. Verdure: pomodori, legumi, cipolle, spinaci, cavoli, acetosa.
  5. Spezie, erbe aromatiche.

Sintomi in presenza di urato nelle urine

Un aumento del contenuto di urati può essere osservato a qualsiasi età (negli adulti, nei bambini, negli anziani). La malattia è più comune negli uomini che nelle donne. Nelle donne in gravidanza, questo è un evento comune e il superamento dei livelli di sali di urato è considerato normale. Tuttavia, il loro numero dovrebbe essere costantemente monitorato per evitare un accumulo eccessivo.

Nella fase iniziale, la malattia è asintomatica. Ciò significa che è possibile determinare la presenza di urati solo superando un esame generale delle urine. I primi segni della malattia compaiono quando ci sono calcoli nei reni o nella pelvi renale, derivanti da una violazione delle proprietà dell'urina. Queste formazioni specifiche (residui di urina amorfi, sali) servono come nucleo per il calcolo di urato. Nel tempo, aumentano di dimensioni e si spostano dal rene attraverso gli ureteri alla vescica..

Sullo sfondo della formazione di pietre, si sviluppa intensamente un processo infiammatorio infettivo. Questo è accompagnato da sintomi generali:

  • temperatura corporea elevata;
  • un leggero aumento della pressione sanguigna;
  • debolezza;
  • nausea, a volte vomito.

Nel periodo acuto, il paziente avverte dolore nella regione lombare o nella regione addominale. Si nota minzione dolorosa con urgenza frequente. Nei bambini, un aumento del contenuto di urato nelle urine porta a stitichezza, vomito.,
soprattutto al mattino, attacchi asmatici di eziologia sconosciuta.

Questi bambini sono iperattivi e spesso superano i loro coetanei nel loro sviluppo fisico. Gli urati si accumulano in grandi quantità sotto la pelle del bambino. Ciò porta alla comparsa di macchie rosse sul corpo..

Gli urati amorfi sono isolati come un gruppo separato. Danno all'urina una tinta rosa brunastra. Il loro contenuto fisiologico nelle urine è unico. Un gran numero di urati amorfi indica malattie come:

  • glomerulonefrite;
  • rene stagnante;
  • fallimento renale cronico.

Metodi di ricerca

Secondo i risultati degli esami di laboratorio su urine e sangue, viene quasi sempre rivelato un leggero aumento di proteine, leucociti, batteri (con pielonefrite).

  1. Il metodo più semplice ed economico per rilevare l'urato è un'analisi clinica delle urine. Il primo segno di cristalli è un ricco sedimento di urina giallo o bruno-rossastro. PH> 7,0 (pH normale 5,0 - 7,0; media 6,25). L'analisi delle urine mostra la presenza di sali di calcio, potassio, sodio, magnesio.
  2. Un esame del sangue clinico determina lo scompenso della funzione renale, l'attivazione della pielonefrite, rivela l'anemia.
  3. Ultrasuoni e raggi X ─ diagnosticare sabbia e pietre di urato.
  4. L'urografia escretoria: consente di vedere i cambiamenti funzionali e anatomici nei reni.
  5. La TC (tomografia computerizzata) è un metodo che fornisce le informazioni più accurate sulla dimensione delle pietre, da piccole a grandi. Se, secondo i risultati della ricerca, gli urati si trovano in grandi quantità, significa che le proprietà biochimiche dell'urina sono cambiate. Tali violazioni, con una terapia adeguatamente organizzata, possono essere facilmente corrette..

Le principali direzioni del trattamento

Il trattamento della malattia deve essere complesso, influenzare la causa (terapia etiotropica) e i meccanismi che formano i calcoli di urato (terapia patogenetica).

Il farmaco viene utilizzato quando i calcoli di urato si sono già formati:

  1. Prescrivere farmaci che neutralizzano i sali e rendono l'urina più alcalina (Blemaren).
  2. Per rimuovere gli urati, vengono presi farmaci contenenti potassio e magnesio (Panangin, Asparkam).
  3. Come lieve diuretico, si consiglia di assumere un decotto alle erbe all'interno (raccolta renale).
  4. Vitamine A, E, B6.

Per rimuovere i calcoli di acido urico, vengono utilizzati metodi di trattamento conservativi, chirurgici e strumentali. Il programma di terapia conservativa viene selezionato individualmente per ciascun paziente, tenendo conto dei meccanismi e delle cause della formazione di calcoli. Il trattamento con farmaci ha lo scopo di modificare la composizione biochimica del sangue e delle urine e promuove anche la rimozione dei cristalli di urato fino a 5 mm di dimensione. Terapia esterna ─ frantumazione di pietre con ultrasuoni o litotripsia laser a contatto.

Il trattamento chirurgico è prescritto abbastanza ampiamente. Indicazioni per la chirurgia:

  • gravi attacchi di colica renale, fino alla disabilità;
  • ostruzione del deflusso di urina, che porta alla deformazione del rene;
  • anuria ostruttiva;
  • ematuria persistente (sangue nelle urine);
  • frequenti attacchi di pielonefrite acuta;
  • un calcolo in un singolo rene o uretere e non può drenare da solo.

La prognosi per il recupero dopo un intervento chirurgico addominale è sempre favorevole..

Dieta come base del trattamento

Per ridurre i livelli di sale, prescrivo una terapia dietetica. La dieta per l'urina nelle urine, secondo le raccomandazioni dei medici, è specifica. La rimozione intensiva degli urati attraverso i reni è facilitata da prodotti come:

  • agrumi (arance, limoni, mandarini);
  • uva;
  • mele di bosco;
  • fichi, uva passa, uva spina, ribes nero;
  • zucca, melanzane, cetrioli;
  • alga marina;
  • latte cagliato.

Non mangiare grandi quantità di carne. Per eliminare le tossine contenute nella carne cruda, è necessario aderire a una speciale tecnologia di cottura. Quando si bolle un intero pezzo di carne, deve essere immediatamente messo in acqua bollente. Per preparare il barbecue, la carne viene pre-ammollata in una soluzione di sale alimentare per 3-4 ore.

Quando si prepara il brodo di carne, versare il primo brodo. È meglio mettere una cipolla nel secondo brodo, assorbirà le tossine proteiche rimaste nella carne. A fine cottura scartare la cipolla.

Durante il trattamento, i medici raccomandano una dieta a base di verdure e latticini numero 6. È necessario bere acqua in grandi quantità, fino a 2 litri al giorno, soprattutto in estate.

L'urina nelle urine è una conseguenza di una dieta scorretta, un consumo eccessivo di proteine ​​animali e una mancanza di verdure e fibre nella dieta. Ciò significa che una dieta adeguata in modo tempestivo consente di evitare gravi complicazioni in futuro..

Uraturia - una conseguenza dei disordini metabolici e dell'equilibrio del sale marino

Una delle malattie più comuni è l'uraturia. Questa malattia è associata a disturbi metabolici e porta con sé gravi conseguenze per il corpo e, di conseguenza, gravi interruzioni nel lavoro delle sue funzioni di base. Allo stesso tempo, i sali di acido urico non si manifestano in alcun modo sotto forma di disagio e possono essere rilevati solo dopo aver superato un test delle urine per gli urati.

Cos'è l'uraturia

Se durante la minzione rimane una grande quantità di sali di acido urico, si verifica una violazione del metabolismo del sale marino. Non sarà possibile guardare e vedere il sedimento da soli, poiché può essere visto solo in laboratorio.

La componente salina cade sotto forma di cristalli, che si depositano sul fondo. Ciò non porta alcuna sensazione dolorosa al paziente, ma se la malattia non viene curata, porterà alla formazione di calcoli (pietre). La malattia può svilupparsi nei bambini e negli adulti.

Il tasso di urati nell'analisi raccolta

Se parliamo della versione ideale dell'analisi dopo il passaggio, allora vale la pena dire che non dovrebbero esserci affatto urati.

In un adulto, l'aumento massimo consentito di urato è normalmente fino a due vantaggi. Dopo aver urinato nell'analisi ci sono tre o più vantaggi, si consiglia al paziente di controllare i reni per i calcoli.

Gli urati sono molto rari nei bambini, ma di norma tutti i cambiamenti sono associati a un'alimentazione scorretta..

Le ragioni dell'aumento dei sali nelle urine

Le ragioni dell'aumento dell'urato possono essere diverse e dipendono in gran parte dallo stato della persona e dalla sua immunità..

Le ragioni dell'aumento degli urati negli uomini e nelle donne:

  • dieta malsana, elevato apporto di sale;
  • funzione renale compromessa e afflusso di sangue alterato;
  • assunzione insufficiente di liquidi nel corpo;
  • cambiamenti associati all'uso di droghe;
  • malattie infettive associate a disturbi del sistema urinario;
  • leucemia, ma solo alcuni dei suoi tipi.

La gravidanza non ha sempre un effetto positivo sul corpo di una donna. Nelle donne in gravidanza, gli urati compaiono molto più spesso che in altri. Ciò è particolarmente vero per la gravidanza nel primo trimestre. Gli urati si verificano a causa di tossicosi o come conseguenza della disidratazione.

Cause del sedimento urinario nelle donne in gravidanza:

  • una donna incinta usa poca acqua;
  • una grande quantità di carne, pomodori;
  • cibo affumicato e cioccolato;
  • urati nelle urine possono comparire se il corpo ha un'infezione del tratto urinario.

Se, tuttavia, sono comparsi dei sali, in questo caso la raccomandazione principale è il cibo dietetico. Dopo 2 settimane, quando si passa l'analisi, non ci sono componenti del sale, il che significa che il motivo principale era proprio la dieta sbagliata. Se il sale rimane, ciò è dovuto a una ridotta funzionalità renale..

Se durante la consegna dell'analisi si trovano urati nell'urina del bambino, molto spesso la leucemia o il sospetto di gotta possono diventare una diagnosi preliminare. Solo un'ulteriore diagnostica consentirà di effettuare la diagnosi corretta.

Le cause dell'urina nelle urine di un bambino:

  • nutrizione impropria. L'apparato digerente dei bambini non si è ancora formato e, se non viene alimentato correttamente, nelle urine apparirà un precipitato di acido urico;
  • è necessario prestare attenzione che la comparsa di residui di acido urico nelle urine può indicare che alla vigilia del test il bambino aveva febbre, vomito, diarrea;
  • il bambino consuma una grande quantità di cioccolato.

Sintomi con uraturia

Vale la pena dire che gli adulti non sentono alcun disagio quando l'urato appare nelle urine. I segni della comparsa di cambiamenti nel corpo possono essere rilevati solo quando si passa un'analisi. Se le unità aumentano, c'è un ritardo nel flusso di urina. Ciò può essere dovuto a una dieta aggravata, uno stile di vita improprio, un'assunzione insufficiente di vitamina B..

I principali sintomi di uraturia:

  • aumento della pressione sanguigna;
  • aumento della temperatura corporea;
  • l'aspetto del sangue nelle urine;
  • la parte bassa della schiena o l'addome inferiore fa male;
  • vomito, nausea e debolezza costante;
  • dolore durante lo svuotamento della vescica.

I sintomi della malattia possono diventare evidenti negli adulti solo quando i calcoli si formano nei reni..

I sintomi variano nei bambini piccoli. Il bambino non si comporta con calma, il sonno è disturbato, di notte si sveglia spesso e chiede costantemente le sue braccia. In alcuni casi, possono comparire macchie rosse sul corpo. Se la malattia non viene curata, il risultato sarà la comparsa di calcoli renali. I cristalli di acido urico si accumulano non solo nei reni, ma anche nelle articolazioni e sotto la pelle.

Dieta terapeutica per adulti e bambini

Nel trattamento della malattia si è diffusa una dieta, con l'aiuto della quale è possibile eliminare la presenza di urati nel corpo. Se il paziente non mangia correttamente, ma non ci sono malattie infettive del sistema genito-urinario, l'uraturia viene trattata cambiando la dieta. Gli aggiustamenti nutrizionali dovrebbero essere effettuati quotidianamente. Per questo, al paziente viene prescritta la dieta numero 6. L'obiettivo principale della dieta è ridurre l'assunzione di acido ossalico quando si mangia cibo, riducendo così la produzione di acido urico e l'acidità delle urine diminuisce.

I seguenti alimenti devono essere esclusi dalla dieta del paziente:

  • piatti cotti sott'olio. Soprattutto carne e pesce fritti;
  • fegato, reni, polmoni, non puoi mangiare;
  • brodi preparati sulla base di funghi, carne, brodi di pesce. Ciò è dovuto al fatto che fino al 50% delle purine durante la cottura passano nel brodo e le purine sono vietate per questa malattia;
  • divieto di uso di alcol, cioccolato, dolci, pasticcini;
  • bevande alcoliche;
  • legumi;
  • verdura e frutta, che contengono acido ossalico. Questa è acetosa, mela acida, lattuga, ribes.

La principale raccomandazione degli specialisti per l'uraturia è una corretta alimentazione. La dieta deve includere:

  • zuppe cotte in brodo vegetale;
  • cereali;
  • un massimo di due volte a settimana, il paziente può mangiare carne bollita;
  • verdure e frutta dolci;
  • Latticini;
  • pane fatto ieri;
  • acqua minerale.

Di norma, se si segue la dieta, gli urati scompaiono nelle urine, ma se ciò non accade, il medico curante prescrive i farmaci necessari sciogliendo gli urati.

Medicinali per l'uratuia

Per migliorare l'effetto della nutrizione dietetica, il medico può prescrivere farmaci:

  • Blemaren - compresse che si dissolvono in acqua. A causa del loro utilizzo, l'urina è alcalinizzata e gli urati si dissolvono;
  • Allopurinolo: distrugge la presenza di acido urico nelle urine;
  • Asparkam: rimuove i sali dal corpo.

È vietato l'uso e la selezione indipendenti di farmaci. Un trattamento adeguato può essere prescritto solo da un professionista.

Cosa significa l'aspetto degli urati nelle urine??

La presenza di urati nelle urine indica gravi problemi di salute del paziente. La comparsa di queste sostanze nelle secrezioni diventa spesso una conseguenza di disturbi metabolici nel corpo. Di conseguenza, le proprietà chimiche dell'urina cambiano: in essa si forma una grande quantità di sali di urea. L'escrezione degli urati avviene durante la minzione, che influisce anche sul processo del metabolismo del sale marino. I cristalli microscopici precipitano e quindi iniziano a combinarsi tra loro, formando elementi più grandi: pietre. Se il trattamento di questo problema non viene eseguito in tempo, i sali di urato nelle urine portano alla comparsa di urolitiasi.

Uraturia: cosa significa? Il meccanismo di sviluppo della patologia

Il termine uraturia è usato in medicina per indicare un aumento del contenuto di urato negli escrementi umani. Questo fenomeno indica un cambiamento nella composizione delle urine e disturbi metabolici..

Cosa sono gli urati? Si tratta di sostanze cristalline che si formano nel fluido escreto dai reni dall'acido urico. L'urea stessa è prodotta dall'organismo durante lo scambio di purine, composti specifici che formano la struttura del DNA di ogni cellula. Il contenuto di acido urico aumenta anche dopo aver mangiato determinati cibi e determinati farmaci. L'urea è un composto praticamente insolubile e quando il suo livello nel sangue aumenta, i reni iniziano a espellere questa sostanza con il fluido secreto. Quindi gli urati compaiono nelle urine in grandi quantità e il medico informa il paziente sullo sviluppo dell'uraturia.

Il meccanismo di sviluppo di un tale disturbo non è stato completamente studiato, perché l'urina è un fluido complesso e multicomponente formato dal sistema di filtraggio dei reni. I cambiamenti nella composizione chimica delle secrezioni non sempre portano alla comparsa di sali. Questi componenti possono essere sciolti nell'urina per lungo tempo senza formare un precipitato. In questo caso, le sostanze organiche prevengono la formazione di urato nelle urine..

Qual è il tasso di sali di acido urico? In una persona sana, gli urati non dovrebbero essere rilevati nelle secrezioni, così come i fosfati o gli ossalati. Ma un piccolo contenuto di questi cristalli nelle urine è accettabile. Pertanto, se ci sono 1 o 2 punti in più nei risultati della ricerca, tale indicatore è la norma e indica una piccola quantità di urati. Ma se 3 o 4 più sono indicati nel modulo del test delle urine, ciò indica una grave violazione. Ciò significa che il paziente ha così tanti cristalli di urea nel fluido escreto che il campo visivo del microscopio ne è completamente coperto. In questo caso, la persona dovrebbe cambiare la dieta ed essere esaminata urgentemente.

Le cause di questa violazione

Perché gli urati compaiono in grandi quantità nelle urine? Un cambiamento nel metabolismo, che si sviluppa sotto l'influenza di molti fattori, può influenzare la maggiore escrezione di questi composti dal corpo. La causa dell'uraturia dovrebbe essere ricercata nelle seguenti violazioni:

  • Stress mentale ed emotivo (depressione e condizioni di stress provocano un cambiamento nel ritmo dei processi metabolici).
  • Malattie del sistema urinario, in particolare patologia renale (glomerulonefrite, epatite, pielonefrite).
  • Attività fisica attiva (lavoro estenuante e impegno costante in sport pesanti).
  • Mangiare cibi che contengono molte basi purine.
  • Fattore genetico: una predisposizione all'uraturia può essere ereditata dai genitori. In questo caso, la probabilità di urati nelle urine aumenta più volte..
  • Grave disidratazione (influenza il processo del metabolismo del sale marino, modifica la capacità funzionale dei reni).
  • Bere bevande alcoliche - porta ad una diminuzione dell'efficienza del sistema di filtraggio dei reni, a seguito del quale questi organi perdono la loro capacità di elaborare normalmente le purine. Per questo motivo, la quantità di sali di urea nelle urine aumenta in modo significativo.
  • Digiuno prolungato, dieta sbagliata.

I sali di urato nelle urine si formano quando si abusa di alcuni alimenti. Molte basi di purine contengono: carni affumicate; piatti a base di funghi; vari cibi in scatola (carne, pesce); fegato e polmoni di animali (fegato); brodi concentrati a base di carni rosse; caffè, tè, cacao e prodotti che lo contengono; maiale, manzo o vitello; spinaci e pomodori; legumi.

Importante! Se l'analisi delle urine del paziente ha mostrato la presenza di urati nelle urine una volta e la causa di questo fenomeno non può essere completamente chiarita, allora forse questa è una reazione una tantum. Quindi il corpo può rispondere all'azione di qualche fattore negativo (stress, mangiare il cibo sopra, bere alcolici). In una situazione del genere, la violazione è temporanea e non richiede trattamento..

Segni clinici

Un aumento della quantità di urato nelle urine può essere riscontrato in pazienti di qualsiasi fascia di età. La maggior parte dei maschi soffre dei sintomi dell'uraturia. Nelle donne, questo disturbo si riscontra spesso durante la gravidanza. I cambiamenti nelle proprietà chimiche dell'urina nella fase iniziale dello sviluppo della patologia hanno spesso un decorso asintomatico. In questo caso, l'analisi delle urine aiuta a identificare l'aumento del contenuto di questi sali nelle secrezioni..

I primi segni della malattia compaiono troppo tardi, quando il paziente ha già iniziato a comparire calcoli nel tratto urinario e nei reni. I sali di acido urico come risultato della stratificazione formano un tipo di pietre urate. Gli elementi solidi aumentano il loro volume nel tempo e si spostano gradualmente lungo il lume dell'uretere. Se il tartaro non è molto grande, entra facilmente nella cavità vescicale. I calcoli di grandi dimensioni spesso si bloccano, provocando attacchi di coliche renali e ritenzione urinaria acuta. Lo stesso processo di formazione dei calcoli di urato, così come il loro movimento lungo le vie urinarie, contribuiscono allo sviluppo dell'infiammazione negli organi urinari..

Tale violazione è accompagnata dalle seguenti manifestazioni cliniche:

  • un aumento degli indicatori della pressione sanguigna;
  • perdita di forza, cattiva salute;
  • attacchi di vomito e nausea;
  • febbre;
  • la comparsa di impurità sanguinolente nelle urine (ematuria).

Nella fase acuta della malattia, si verifica un forte dolore nella regione lombare e nell'addome. Il sintomo più indicativo, che segnala un aumento della quantità di urato nelle urine, è un forte dolore nel processo di rilascio di liquidi, aumento della voglia di urinare..

Buono a sapersi! Gli urati amorfi hanno i loro sintomi distintivi. La presenza di questi componenti nelle secrezioni cambia il colore dell'urina: acquisisce una tinta brunastra-rosata. Un tale segno clinico indica lo sviluppo di glomerulonefrite, una forma grave di insufficienza renale, ristagno di liquido negli organi filtranti..

Uraturia nei bambini e nelle donne in gravidanza

Il primo giorno dopo la nascita, i bambini hanno un leggero aumento dei sali di urato nelle urine. E sebbene questo fenomeno non sia considerato una patologia, al bambino deve essere prescritto un riesame delle urine. Se l'uraturia del bambino non scompare entro pochi giorni, il medico inizia a cercare la causa di tale deviazione al fine di prendere misure tempestive.

I bambini più grandi devono donare periodicamente l'urina per un'analisi generale. Questa raccomandazione dovrebbe essere seguita anche se il bambino è sano e si sente benissimo. Lo studio delle urine viene effettuato prima di tutto, se il bambino lamenta nausea e dolore addominale, la sua temperatura aumenta, il sistema digestivo è disturbato (stitichezza, mancanza di appetito, vomito).

Quando la scarica del bambino contiene una quantità significativa di sali di urato, questo sintomo indica l'urolitiasi. Si osserva anche una maggiore escrezione di queste sostanze dal corpo del bambino in caso di sviluppo di leucemia e gotta..

Gli urati nelle urine durante la gravidanza si formano in momenti diversi e in alcune situazioni sono considerati normali. Ma gli indicatori quantitativi di questi sali nelle secrezioni di una donna devono essere costantemente monitorati al fine di rilevare tempestivamente la patologia. Se si osserva a lungo l'uraturia in una donna incinta e il contenuto di cristalli di acido urico nella scarica supera significativamente la norma consentita, si raccomanda al paziente di sottoporsi a ulteriori studi.

La comparsa di urato nelle urine durante la gravidanza può derivare da un aumento del carico sul sistema di filtraggio dei reni. Questo è un fenomeno naturale e logico: quando una donna si trova in una posizione interessante, questi organi cercano di proteggere il futuro bambino il più possibile dalla penetrazione di agenti patogeni infettivi. La comparsa di urati nel fluido secreto durante la gravidanza diventa spesso una conseguenza dell'assunzione di farmaci, cambiamenti nella dieta abituale, cambiamenti ormonali nel corpo femminile.

Caratteristiche di potenza

Per ridurre la quantità di sali di acido urico nelle urine, si consiglia al paziente di rivedere radicalmente il suo menu. È anche importante controllare l'equilibrio idrico: bere una quantità sufficiente di liquidi al giorno. La dieta con urati proibisce l'uso di cibi salati, grassi, affumicati e fritti.

Con una tale violazione, è severamente vietato aggiungere i seguenti prodotti alla propria dieta:

  1. bevande alcoliche;
  2. acqua minerale;
  3. cibo in scatola e spezie;
  4. frattaglie;
  5. brodi di carne concentrati;
  6. grassi trans e margarina;
  7. cioccolato fondente naturale e caffè;
  8. manzo, maiale e vitello.

Una dieta con urati richiede una stretta aderenza alle regole nutrizionali. In questo caso si consiglia di limitare l'assunzione di: spezie varie; cipolle fresche, cavoli; legumi; pane e muffin.

Il menu del paziente per gli urati nelle urine deve includere un elenco di tali prodotti: farina d'avena; frutta e verdura fresca; prodotti a base di latte fermentato; uova; uva bianca; patate al forno o in umido; peperone; agrumi. Se segui le regole della nutrizione dietetica, il recupero avviene molto rapidamente e l'efficacia delle misure terapeutiche aumenta in modo significativo.

Attenzione! Per eliminare la presenza di cristalli di urea nelle secrezioni, è importante controllare il contenuto calorico del cibo consumato. L'apporto giornaliero di nutrienti non deve superare le 2800-3000 kcal. La dieta è consigliata per includere una quantità minima di proteine ​​e un po 'di grasso - sostituire il resto con carboidrati.

Come trattare un disturbo simile?

Cosa fare con lo sviluppo dei sintomi dell'uraturia? In una tale situazione, la parte principale del trattamento è l'aderenza alla dieta corretta. La dieta aiuta a fermare la progressione della patologia, che successivamente porta alla completa scomparsa dei cristalli di urea dalle urine del paziente.

Con uno scopo terapeutico, con una tale violazione, vengono utilizzati anche farmaci. Aiutano a rimuovere rapidamente i sali dal corpo oa dissolvere completamente gli urati formati nelle urine. Il trattamento deve essere iniziato il prima possibile, fino alla comparsa di calcoli negli organi urinari. In caso contrario, la terapia farmacologica non sarà più efficace. A tale scopo vengono utilizzati farmaci:

  1. Asparkam, Panangin - ottimo per rimuovere i sali in eccesso dal corpo. Questi farmaci sono usati per l'ossalaturia e l'uraturia. Ma se un paziente ha la fosfaturia, l'uso di questi fondi è severamente vietato! Forse il loro uso durante l'infanzia.
  2. Allopurinolo - fa sì che gli urati si dissolvano nelle secrezioni. Allo stesso tempo, la quantità di urea escreta dai reni diminuisce drasticamente.
  3. Kanefron, Urolesan: non causano la dissoluzione dei calcoli di urato, ma rimuovono bene i sali in eccesso dal corpo. Di conseguenza, il processo di minzione è notevolmente migliorato..
  4. Blemaren - Questo farmaco è in forma di compresse. È molto facile da usare in quanto si dissolve facilmente in acqua. Il farmaco ha un effetto alcalinizzante. Dopo averlo bevuto, il pH dell'urina cambia ei cristalli di acido urico presenti in essa si disintegrano. I sali disciolti vengono escreti rapidamente in modo naturale.
  5. Brodo mezzo pala: questo rimedio popolare si adatta bene a vari disturbi delle funzioni urinarie. Questa pianta ha un lieve effetto diuretico, elimina i sali in eccesso.

In grandi quantità, gli urati nelle urine non si formano immediatamente, ma dopo un certo tempo. È impossibile rilevare una tale violazione in una fase iniziale di sviluppo - ecco perché è così importante visitare regolarmente l'urologo curante e prendere periodicamente l'urina per l'analisi. Esami tempestivi, uno stile di vita sano e una dieta adeguata ti proteggeranno dall'urolitiasi e da altre gravi conseguenze dell'uraturia.

Perché gli urati compaiono nelle urine nelle donne?

La comparsa di urati nelle urine delle donne può essere dovuta a una serie di condizioni fisiologiche: errori nella dieta, basso consumo di acqua, attività fisica intensa, ecc. Poiché la presenza di un alto livello di questi sali indica una violazione del metabolismo delle purine nel corpo, è necessario escludere il rischio di calcoli di urato nei reni. In alcune malattie si verifica anche un aumento della produzione di acido urico. In questo caso, si osservano cambiamenti in altri parametri dell'urina. Nei neonati nel primo giorno di vita, alti livelli di acidità sono associati a caratteristiche dello sviluppo nel periodo neonatale..

  • 1 Cosa sono gli urati?
  • 2 Norm
  • 3 motivi per sollevare
  • 4 Urata nei bambini
  • 5 Dieta
  • 6 Trattamento
  • 7 Medicina tradizionale

Gli urati nelle urine nelle donne sono sali di acido urico in una forma insolubile che possono apparire sia in persone sane che malate. I sali sono un sedimento urinario non organizzato, la cui composizione varia notevolmente e dipende dalla natura del cibo, dal bere, dall'acidità dell'ambiente, dall'equilibrio del sale nel corpo e da molti altri fattori. L'esame microscopico di queste sostanze è determinato sotto forma di cristalli amorfi sotto forma di barili, croci con estremità appuntite, rombi, prismi esagonali, meno spesso - sotto forma di rosette e travi.

La formazione di urati è principalmente associata allo scambio di acido urico. È sintetizzato come risultato dell'interazione dei composti azotati purinici adenina e guanina in tutti i tessuti umani, ma principalmente nel fegato. L'acido urico è presente nel siero, i suoi valori normali negli adulti lo sono

Urata nei test delle urine

Nel corpo di una persona sana si verifica l'autoregolazione della formazione e dell'escrezione di acido urico. Con il deterioramento del metabolismo delle purine, questo equilibrio viene disturbato e si verifica la sua iperproduzione, i sali nelle urine cadono in grandi quantità sotto forma di sabbia. L'aumento dell'escrezione di urato è un fattore importante nella nefrolitiasi da urato (formazione di calcoli renali). Gli urati sono al 3 ° posto in termini di prevalenza dopo ossalati e fosfati nei calcoli nell'urolitiasi (19%). Una condizione necessaria per la loro formazione è l'urina fortemente acida con un pH di 5,0-5,8.

In medicina, una condizione in cui si verifica un forte aumento dell'acidità delle urine e la perdita di sali di acido urico è chiamata uraturia o diatesi dell'acido urico. È spesso associato alla gotta (fino al 60% di tutti i pazienti), una malattia metabolica caratterizzata dalla deposizione di cristalli di urato nei tessuti del corpo. L'aumento dell'escrezione di acido urico aumenta anche con l'infiammazione dei reni, quindi, la pielonefrite cronica, che è diffusa tra le donne, spesso causa la formazione di calcoli di urato.

Le pietre di urato possono avere diverse forme e dimensioni (la dimensione media è di circa 10 mm, massimo - 60 mm), il loro colore va dal giallo-grigiastro al rosso-marrone, la superficie è ruvida, meno spesso liscia. Sono calcoli molto duri, sono ben visualizzati dall'ecografia e dall'esame a raggi X e nel rene possono riempire l'intera pelvi renale. Gli urati e gli ossalati sono più comuni negli uomini che nelle donne e le persone di età compresa tra 55 e 65 anni sono a rischio più elevato. Il meccanismo di comparsa dei calcoli renali di acido urico ha 3 forme:

  1. 1. Idiopatico - i pazienti non hanno anomalie nel sangue e nelle urine nella quantità di acido urico, ma l'acidità delle urine è costantemente ridotta. Questa condizione può essere osservata con diarrea cronica, trattamento con farmaci che acidificano l'urina, con ileostomia - rimozione dell'intestino tenue sulla superficie dell'addome.
  2. 2. Iperuricemia - nei pazienti con gotta (circa un quarto dei pazienti), in violazione del metabolismo delle purine, nelle malattie del sangue (leucemia mieloide cronica, eritremia, leucemia monocitica e altri), nella sindrome di Lesch-Nyhan - patologia genetica nei ragazzi; dopo la chemioterapia per tumori maligni.
  3. 3. Disidratazione - con insufficiente assunzione di liquidi, diarrea, malattie intestinali, aumento della sudorazione e altre condizioni in cui si forma l'urina concentrata.

Il danno al tessuto renale a seguito della formazione di calcoli di urato porta alle seguenti complicazioni:

  • insufficienza renale cronica progressiva (è la causa di morte nel 17-40% dei pazienti con gotta);
  • insufficienza renale acuta dovuta al blocco dei tubuli renali con cristalli di acido urico;
  • sviluppo di pielonefrite secondaria;
  • danno ai vasi sanguigni dei reni;
  • pionefrosi (lo stadio finale della pielonefrite purulenta), che richiede la rimozione chirurgica del rene.

Sebbene si ritenga che la presenza di urato nelle urine non sia di grande valore diagnostico, esiste un certo rischio di colica renale, poiché al di fuori dell'attacco possono essere assenti cambiamenti significativi nelle analisi. La nefropatia acuta da acido urico è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • una diminuzione della quantità di urina escreta e quindi una completa cessazione della sua escrezione;
  • nausea;
  • dolore alla schiena sordo;
  • la comparsa di coaguli di sangue nelle urine;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • negli esami delle urine compaiono cristalli di urato, eritrociti, una diminuzione della densità relativa;
  • aumento della VES nel siero.