Perché fa male lo stomaco a destra: possibili malattie e loro trattamento

Le sensazioni dolorose nell'addome inferiore causano grande ansia nelle donne, perché è difficile riconoscere cosa le ha causate.

Vale a dire, l'eliminazione della causa del dolore nell'addome inferiore a destra nelle donne è la cosa più importante, quindi è spesso impossibile fare a meno di consultare uno specialista. Ma è importante capire cosa rappresentano questi dolori..

  • Natura, sintomi e tipi
  • Malattie in cui si verifica il dolore
  • Quando puoi agire da solo
  • Quando devi andare dal dottore
  • Prevenzione e consigli utili

Natura, sintomi e tipi

Il dolore nelle donne nella parte inferiore dell'addome a destra è costante e periodico, acuto, sordo, dolorante, tirante, bruciante, tagliente e così via.

Spesso possono essere accompagnati da altri sintomi. Ad esempio, diarrea, nausea, vomito, debolezza generale, febbre, pressione bassa.

La localizzazione del dolore può cambiare, possono essere somministrati alla coscia, all'osso sacro, alla parte bassa della schiena e catturare l'intero spazio addominale.

Spesso i dolori nell'addome in basso a destra nelle donne sono associati a ragioni ginecologiche.

Se le sensazioni sorgono in modo acuto e intenso, stiamo parlando di patologia acuta.

Leggi tutto sul trattamento della colpite nelle donne! Scopri i farmaci efficaci e le raccomandazioni del medico.

Nel prossimo articolo parleremo dei sintomi dell'annessite cronica e di come viene trattata la malattia nella fase acuta.

Come curare l'uretrite batterica nelle donne? Leggi i moderni metodi di trattamento e le misure preventive qui: https://beautyladi.ru/uretrit/.

Malattie in cui si verifica il dolore

Il primo sospetto quando una donna ha un forte dolore sul lato destro dell'addome inferiore è una malattia ginecologica, ma il problema potrebbe risiedere altrove..

È necessario evidenziare ragioni così popolari per questo problema:

Se c'è un forte dolore crampi, la donna può avere una gravidanza tubarica anormale. Questa condizione richiede un intervento chirurgico urgente..

Poiché il motivo è abbastanza comune, in tutte le donne in età fertile, con denunce di dolore, viene diagnosticata una gravidanza extrauterina.

La condizione è solitamente accompagnata da sintomi aggiuntivi: mestruazioni ritardate, secrezione sanguinolenta, pallore della pelle, polso rapido, diminuzione della pressione sanguigna.

Se l'operazione viene eseguita più tardi del necessario, la donna potrebbe perdere molto sangue..

Torsione o deviazione della gamba della cisti. Un problema urgente per le giovani donne. Inoltre, si fa sentire con nausea, febbre, problemi di minzione, sanguinamento.

Se c'è anche un minimo sospetto di questa condizione, vai dal medico il prima possibile..

Apoplessia ovarica. Questo è un danno al rivestimento dell'ovaio, che è caratterizzato da sanguinamento nell'addome interno. I sintomi possono essere gli stessi di una gravidanza extrauterina.

Con la malattia, le coliche vengono date alla coscia, all'osso sacro e al retto. L'impulso può aumentare, la pressione può diminuire ed è possibile svenire. Se l'emorragia è abbondante, è necessario un intervento chirurgico.

Appendicite acuta. Di solito si presume che questo motivo sia uno dei primi. Il dolore nelle donne sarà acuto e acuto, sono localizzati nell'addome molto inferiore a destra.

Nella versione classica di un attacco acuto, il disagio di solito si verifica al centro dell'addome, quindi si sposta verso destra e verso il basso.

Sono possibili vomito e nausea, indigestione e febbre lieve. Se è stata identificata un'appendicite acuta, è necessario eseguire l'operazione il prima possibile, altrimenti potrebbero esserci delle conseguenze.

Tumori nell'intestino. Disegnare dolori nell'addome inferiore può parlare di tumori benigni e maligni nell'intestino crasso o piccolo.

Le sensazioni dolorose si verificano spesso dopo aver premuto sui tessuti situati nelle vicinanze. I tumori del lato destro nell'intestino spesso provocano sanguinamento, che può portare ad anemia cronica.

I tumori maligni hanno altri sintomi caratteristici: perdita di appetito, esaurimento, debolezza. In questo caso, è importante un esame dettagliato in condizioni stazionarie, seguito dalla rimozione della neoplasia..

Adenite mesenterica acuta. Questa è un'infiammazione dei vasi linfatici intestinali, in cui il disagio si verifica nell'addome molto inferiore. L'intensità varia. Spesso questa condizione si manifesta sullo sfondo della tubercolosi..

Ci sono una serie di sintomi caratteristici: febbre alta, esaurimento, debolezza, instabilità del background emotivo. Il trattamento dovrebbe essere mirato a combattere la malattia di base, sullo sfondo della quale si è sviluppata l'infiammazione.

  • Malattie del sistema urinario. Di solito si fanno sentire con dolori di cucitura. Stiamo parlando di colica renale, che richiede esame e terapia in condizioni stazionarie..
  • Gravidanza. Dolori sordi e tiranti compaiono spesso nelle donne in gravidanza a causa di alcune caratteristiche fisiologiche. Possono essere provocati da un allargamento dell'utero..

    È particolarmente importante consultare un medico il prima possibile in caso di sensazioni di crampi che possono indicare patologia..

    Nella tarda gravidanza, può essere difficile riconoscere le patologie quando gli organi interni si spostano.

    Quando puoi agire da solo

    Qualsiasi dolore è un sintomo che qualcosa non va nel corpo. Pertanto, nella maggior parte dei casi è necessario un intervento medico..

    Ma ci sono situazioni in cui tutto non è così serio e puoi agire da solo. Ad esempio, se la colica intestinale è la causa e tu lo sai.

    Quindi potrebbe essere sufficiente bere No-shpu e calmare il tratto digestivo con un decotto alle erbe, ad esempio la menta. Il dolore nell'addome inferiore a destra si verifica spesso nelle donne prima o durante le mestruazioni.

    Sebbene normalmente dovrebbero essere indolori, poche donne possono vantarsene. Tale disagio è fisiologico e di solito scompare da solo, ma non dovresti sopportarlo.

    Puoi bere antidolorifici, che dovrebbero essere sempre nell'armadietto dei medicinali per ogni evenienza.

    Quando devi andare dal dottore

    Se il dolore è intenso, non si ferma entro poche ore e, in linea di principio, interferisce con le tue solite attività, devi consultare un medico.

    Innanzitutto, vale la pena visitare un ginecologo e un gastroenterologo. Se necessario, ti indirizzeranno ad altri medici, come uno specialista in malattie infettive o persino un oncologo.

    Poiché la diagnosi con un sintomo così vago è piuttosto difficile, si consiglia di condurre una serie di test:

    • Analisi del sangue generale;
    • Analisi delle urine, suggerendo coltura e test di sensibilità agli antibiotici;
    • Diagnostica della gravidanza;
    • Ultrasuoni degli organi pelvici per rilevare le neoplasie;
    • Se si sospetta un'infiammazione, viene analizzato il muco della chiesa;
    • Culdocentesi, che determina la presenza di liquido nell'area dell'utero e del retto;
    • Raggi X dell'area peritoneale;
    • Laparoscopia della piccola pelvi.

    Scopri il nostro progetto sui farmaci nel trattamento della cistite nelle donne! Cerca l'elenco dei popolari ed efficaci in questa pagina.

    Quali sono le cause dell'ureaplasma nelle donne? Scopri tutto su questa malattia e sul suo trattamento efficace dalla nostra recensione.

    Su come si manifesta l'interruzione ormonale nelle donne e quale dovrebbe essere il trattamento corretto, te lo diremo qui: https://beautyladi.ru/gormonalnyj-sboj/.

    Prevenzione e consigli utili

    Si noti che se si sono verificate sensazioni di dolore acuto nell'addome inferiore, non è possibile eseguire le seguenti azioni:

    • Cerca di non assumere antispastici e antidolorifici. Possono rendere difficile la diagnosi.
    • Non applicare calore sulla zona interessata, altrimenti l'infezione potrebbe diffondersi attraverso il sangue.
    • Non sciacquare le viscere. Se la causa è l'ostruzione intestinale, l'acqua non farà che peggiorare la situazione..
    • Non prendere lassativi. Possono peggiorare le tue condizioni..

    Perché fa male nell'addome in basso a destra nelle donne, Elena Malysheva lo dirà nel seguente video:

    Un forte dolore nell'addome inferiore è già un motivo per vedere un medico.

    Poiché ci possono essere molte ragioni per questa condizione, la principale misura preventiva è una visita regolare da un ginecologo e, se possibile, un esame completo periodico..

    Uno stile di vita sano e una corretta alimentazione sono importanti.

    Dolore all'addome inferiore nelle donne a destra

    Molte malattie ginecologiche, disturbi durante la gravidanza sono spesso accompagnati da sindrome del dolore, quindi, il dolore nell'addome inferiore a destra di una donna è più comune, i motivi possono risiedere nei processi infiammatori degli organi genito-urinari, riproduttivi e digestivi. Questi problemi possono essere risolti prestando loro attenzione immediatamente. È impossibile capire cosa abbia provocato il dolore da solo: è necessario sottoporsi a una visita medica.

    Dolore nell'addome inferiore a destra in una donna: cause

    Nell'addome inferiore ci sono organi di maggiore importanza e qualsiasi disfunzione può portare a sensazioni dolorose. Ma poiché tutto nel corpo è interconnesso, il processo patologico dell'infiammazione si diffonde rapidamente ai tessuti circostanti. Analgesici efficaci potrebbero non essere sempre d'aiuto se la malattia progredisce. Per sbarazzarsi del sintomo, hai bisogno dell'aiuto di uno specialista. Quali sono le ragioni che portano a diversi tipi di dolore in quest'area??

    Perché c'è dolore nella zona inferiore destra dell'addome:

    1. Quando ci sono patologie del sistema urinario, il dolore viene dato proprio in questo reparto. Di norma, è così che si avverte la colica nei reni. La loro particolarità è che continuano quando il paziente va a letto e la donna deve essere costantemente in movimento. Con le coliche, i dolori compaiono nell'addome inferiore a destra della donna, quasi nella zona dell'inguine, e possono irradiarsi all'interno della coscia. Questo dolore è intenso e si manifesta sotto forma di attacchi.
    2. Il dolore acuto nell'addome in basso a destra è un indicatore di infiammazione progressiva. Può significare una posizione errata della cisti ovarica, la minaccia di interruzione di una gravidanza extrauterina e un'esacerbazione dell'appendicite. Il dolore sotto forma di contrazioni indica una contrazione del tessuto muscolare liscio e, nella maggior parte dei casi, significa un rischio di aborto spontaneo. Il dolore può essere ridotto se il paziente è in posizione supina. A proposito, con l'appendicite, il dolore si verifica prima nel mezzo e solo allora si sposta a destra.
    3. Se le appendici sono malate, all'inizio il dolore è intrinseco per essere bilaterale, in seguito va a destra. In generale, i disturbi ginecologici sono caratterizzati dalla diffusione del dolore all'osso sacro, regione rettale, ano.

    Si scopre che i prerequisiti principali sono le malattie degli organi riproduttivi:

    • gravidanza al di fuori della cavità uterina;
    • apoplessia ovarica;
    • la presenza di escrescenze oncologiche nell'utero e nelle sue appendici;
    • infiammazione dell'utero;
    • danno alla cisti dell'ovaio destro e alla curva associata della gamba di una neoplasia benigna.

    Altri fattori:

    • patologia delle vie urinarie;
    • diverticolosi, tumori, infiammazione intestinale granulomatosa;
    • suppurazione dell'appendice;
    • problemi con il pancreas;
    • mazadenite - anomalia della parete addominale.

    Spesso la causa della sindrome del dolore è il processo infiammatorio dello strato interno dell'endometrio, la sua iperplasia è una costante proliferazione dei tessuti. Inoltre, tali sensazioni dolorose si osservano durante il periodo delle mestruazioni, quando ci sono difetti anatomici nella formazione dell'utero.

    Video: perché fa male nell'addome inferiore destro?

    Dolore alla cucitura: cause e sintomi aggiuntivi

    La salpingo-ooforite - l'infiammazione delle appendici uterine quando vengono introdotti batteri piogeni, gonococchi, bacillo tubercolare e altri microrganismi infettivi, è una malattia che precede sensazioni spiacevoli e dolorose. Le resis si manifestano nel decorso cronico e acuto dell'anomalia. Quando la forma della malattia è unilaterale, si sviluppano in entrambi i lati dell'addome, ma accade che si verifichi anche un'infezione bilaterale.

    Il dolore lancinante nell'addome in basso a destra non è raro per questa malattia, ma ci sono altri segni che accompagnano la patologia, la cui presenza parla della causa della sofferenza:

    • il dolore è spesso dato a diverse zone dei fianchi, la colonna lombare, nell'ano;
    • il ciclo mensile si confonde, lo scarico è scarso o, al contrario, intenso;
    • raramente, le perdite vaginali contengono pus;
    • normale, il sonno notturno è disturbato, si osservano debolezza e affaticamento precoce;
    • la sudorazione aumenta;
    • la frequenza cardiaca aumenta;
    • abbassamento della pressione sanguigna;
    • la donna può provare mal di testa e vertigini;
    • la temperatura sale a un livello subfebrile (37,5 gradi).

    A volte ci sono segni di avvelenamento: brividi, nausea, vomito, brividi. Di norma, questa condizione richiede l'assunzione di antibiotici, analgesici e farmaci antinfiammatori, un medico può prescrivere misure di fisioterapia per farti sentire meglio. In condizioni gravi, è necessario essere ricoverato in ospedale per una settimana o più.

    Con l'infiammazione dell'appendice del cieco - l'appendice, è importante distinguere tra i suoi segni tipici, oltre alle sensazioni di cucitura nell'addome:

    • ipertermia, febbre, brividi - temperatura prolungata e stabile;
    • si osserva diarrea;
    • i crampi sono associati a qualsiasi movimento, ma regrediscono se ti corichi sul lato destro;
    • lo stato spiacevole è accompagnato da vomito forte e singolo.

    Per prevenire la peritonite, l'unica misura per l'appendicite acuta è la rimozione chirurgica dell'epididimo. Le donne che devono affrontare una situazione del genere dovrebbero essere consapevoli che prima dell'arrivo di un'ambulanza, non dovrebbero bere, mangiare e anche assumere analgesici. Questo riduce il dolore e sarà difficile per il medico fare la diagnosi corretta, inoltre, questo fenomeno è molto pericoloso.

    La natura lancinante del dolore è possibile anche con problemi renali:

    1. Con la pielonefrite, la colica, il più delle volte, si nota sul lato destro o sinistro, allo stesso tempo, la temperatura aumenta, si osserva anche dolore durante la minzione;
    2. La glomerulonefrite - danno all'apparato glomerulare dei reni, diventa anche un prerequisito per il dolore lancinante laterale nell'addome. Accompagnato dai suoi attacchi di nausea, bruciore, bruciore e dolore durante lo svuotamento delle urine, frequente falsa voglia di usare il bagno.
    3. L'ostruzione degli ureteri (idronefrosi) è un'anormale espansione dell'apparato calice-pelvico, che è una conseguenza della cattiva circolazione del sangue nell'organo e di un piccolo lume delle vie urinarie. Le sensazioni di natura spinosa nella parte laterale dell'addome sono solitamente integrate da altri segni di patologia:
    • ipertonicità dei muscoli addominali;
    • stitichezza, movimenti intestinali poco frequenti;
    • minzione dolorosa;
    • distensione della vescica, sensazione di forte pressione.

    Solo occasionalmente con l'idronefrosi compare il vomito, la temperatura corporea non cambia.

    Resta da aggiungere che si tratta di problemi abbastanza gravi che vengono trattati con l'aiuto di una complessa terapia conservativa con agenti antibatterici, diuretici e immunotropi. Per l'idronefrosi, è necessario un intervento chirurgico urgente: pieloplastica.

    Se una donna è regolarmente infastidita dal dolore nell'addome inferiore a destra, le ragioni devono essere scoperte con urgenza, in modo da non portare a fasi gravi della malattia.

    Malattie dell'apparato digerente che precedono il dolore

    Le malattie degli organi digestivi, in particolare dell'intestino, sono considerate una causa comune di coliche del lato destro che si verificano nell'addome inferiore. La natura acuta del taglio intestinale può formarsi regolarmente e periodicamente a causa di danni agli organi da infezione, a causa di processi distruttivi che influenzano negativamente le mucose dell'intestino crasso (colite) o infiammazione del rivestimento interno del duodeno.

    Morbo di Crohn o colite granulomatosa - infiammazione del colon. I dolori lancinanti crampi sono molto simili a quelli che si verificano con l'appendicite acuta.

    Tuttavia, la malattia ha un proprio quadro clinico:

    • feci molli mescolate con sangue;
    • pelle secca e pallida, perdita della sua consueta elasticità da parte dell'epidermide;
    • diminuzione del tono della parete addominale.

    È possibile distinguere l'appendicite dalla colite dal fatto che in quest'ultimo caso il paziente non vomita.

    La diagnosi di adenite mesenterica significa infiammazione dei linfonodi nelle pieghe delle pareti addominali. Dolore, di solito lancinante e localizzato sul lato destro dell'addome, sotto.

    Oltre a questo sintomo, ci sono altre manifestazioni che confermano la presenza di una violazione:

    • perdita di appetito e, di conseguenza, peso corporeo;
    • grave debolezza;
    • la temperatura è leggermente elevata;
    • un paziente con una tale malattia ha uno stato d'animo instabile, esaurimenti nervosi, ansia, ansia.

    Il pericolo è lo sviluppo di adenite mesenterica sullo sfondo della tubercolosi, motivo per cui è necessaria la sua identificazione urgente. Il quadro clinico può anche indicare l'oncologia dell'intestino tenue e crasso.

    L'artresia dei dotti biliari può provocare coliche epatiche. All'inizio, il dolore di varia intensità si manifesta nell'ipocondrio a destra, successivamente scende e si manifesta nell'addome inferiore. Il dolore appare durante il movimento delle pietre lungo le vie biliari.

    Sintomi tipici:

    • perdita di appetito;
    • dolore al fegato e sua maggiore densità durante la palpazione;
    • grande pancia;
    • colore giallo della pelle e del guscio del bulbo oculare;
    • temperatura elevata e non decrescente a lungo termine;
    • vomito, ricorrente periodicamente.

    Se, inoltre, viene diagnosticata l'ostruzione dei dotti biliari e il deterioramento del deflusso della bile, il caso può prendere una svolta seria e sarà necessario un intervento chirurgico e un ulteriore trattamento conservativo in ospedale.

    Tirare il dolore: le cause principali

    Intossicazioni alimentari, malattie infettive intestinali diventano prerequisiti per tirare il dolore.

    1. Le infezioni intestinali causate da Haemophilus influenzae, streptococco o stafilococco causano una sindrome dolorosa simile alla colica intestinale. Questo è un dolore lancinante nell'addome inferiore destro.

    Vari agenti patogeni possono anche provocare sintomi di accompagnamento:

    • febbre alta;
    • diarrea incontrollabile;
    • completa mancanza di desiderio di mangiare;
    • nausea e vomito.

    Ma il dolore può essere lancinante, e quindi solo un medico può riconoscerne la causa dopo studi di laboratorio e strumentali. La condizione rappresenta un rischio per la salute, poiché interrompe il metabolismo del sale marino, il corpo si disidrata e lo stato di salute si deteriora bruscamente. Per ripristinare la normale funzione intestinale, vengono prescritti antibiotici, agenti antivirali, enzimi e prebiotici che migliorano la flora intestinale, assorbenti e preparati per la reidratazione.

    1. L'ostruzione intestinale è una patologia grave che può essere eliminata solo con l'intervento dei chirurghi. La sua caratteristica tipica è il dolore tirante, che aumenta gradualmente con il progredire dell'anomalia. Inoltre, il flusso sanguigno nei vasi delle pareti intestinali è disturbato..

    Principali manifestazioni:

    • gonfiore e cambiamenti nella sua forma;
    • aumento della formazione di gas;
    • feci scarse o assenti;
    • vomito frequente della bile.
    • la perdita di peso si verifica a causa di attacchi di vomito;
    • l'epidermide diventa grigia;
    • la temperatura aumenta.

    Anche con un'ostruzione parziale, una donna può provare disagio nell'addome inferiore.

    E questo è ancora un elenco incompleto di tutti i motivi che causano dolore nella parte destra dell'addome sottostante. Il dolore può essere causato dall'assunzione di farmaci potenti con effetti collaterali. Una cattiva alimentazione, l'abuso di bevande alcoliche e persino la nicotina mettono a rischio di patologie il pancreas, gli strati interni dello stomaco, il rivestimento della cistifellea e del duodeno, l'apparato renale, il parenchima epatico. L'interrelazione di questi organi interni è incondizionata, quindi la sindrome del dolore può disturbare diverse parti e lati dell'addome a causa di eventuali violazioni.

    Quando una donna ha dolore nell'addome inferiore a destra, le ragioni di un tale quadro clinico dovrebbero essere chiarite nell'ambulatorio del medico. È pericoloso e inutile essere trattati da soli: dopotutto, gli antidolorifici non risolveranno i problemi elencati e si può perdere tempo prezioso..

    Dolore acuto nell'addome inferiore a destra nelle donne: cause, diagnosi, trattamento

    Un dolore acuto nell'addome inferiore a destra nelle donne è una sensazione spiacevole che può variare dal semplice disagio al dolore intenso e attivo. È in grado di essere sia parossistica che costante.

    I sintomi di una tale patologia possono essere molto diversi e includere malattie completamente diverse. In alcuni casi, le ragazze avvertono dolore addominale durante la gravidanza.

    Quando si stabiliscono le cause del dolore addominale, il medico sarà interessato alla storia medica del paziente, raccoglierà l'anamnesi, si offrirà di eseguire test e sottoporsi a un esame (ad esempio, tomografia, endoscopia, fluoroscopia).

    Cause comuni

    Il trattamento del dolore intenso nell'addome inferiore a destra nelle donne dipende dal fattore che lo ha provocato, può includere sia l'assunzione di farmaci come prescritto dal medico, sia la terapia ospedaliera o addirittura un intervento chirurgico.

    Lesioni o malattie degli organi pelvici possono causare dolore nell'addome inferiore destro. Inoltre, l'infezione in altre parti del peritoneo, ad esempio, può essere l'area della cistifellea o del fegato, può anche rivelare sensazioni e sintomi simili. Un approccio sistematico all'analisi degli indicatori e dei relativi segnali porterà a una soluzione a questo problema..

    Di seguito sono riportate le condizioni generali che causano patologie e i loro sintomi individuali. Più in dettaglio sulle cause del dolore nell'addome in basso a destra nelle donne e negli uomini ulteriormente.

    Appendicite

    Questa è senza dubbio la causa più ovvia di un forte dolore lancinante nell'addome inferiore a destra. I medici controllano prima il paziente per i segni di infiammazione dell'appendice. Caratteristiche principali:

    1. Più comune tra i 7 ei 39 anni.
    2. Inizia come dolore nella parte superiore dell'addome o intorno all'ombelico e poi viaggia verso l'addome inferiore destro.
    3. La sensazione spiacevole tende a peggiorare quando ci si muove o si sta in piedi.
    4. Il malato spesso preferisce rimanere fermo o piegato.
    5. Di solito è associato a perdita di appetito..
    6. In casi complicati, si verifica il vomito.
    7. Alcune persone possono sentire la febbre.

    Questo non dura più di pochi giorni: la condizione può peggiorare o diventare più facile. Un modo adeguato per trattare l'appendicite sarà un'operazione per rimuovere l'appendice malata.

    Il dolore nell'addome inferiore destro, che ha disturbato o è scomparso per lungo tempo (per diverse settimane o mesi), indica piuttosto un'infiammazione nel peritoneo e non un'appendicite, ma dovrebbe anche essere studiato da un medico.

    Stipsi

    La stitichezza non è difficile da diagnosticare poiché potresti notare che i viaggi in bagno sono più stressanti e / o meno frequenti del solito.

    Se hai uno dei seguenti sintomi, manifestato dal dolore nella parte inferiore destra dell'addome, la stitichezza può causare dolore. Segni della malattia:

    • Avere un movimento intestinale meno di tre volte a settimana.
    • Grave disagio e difficoltà nei movimenti intestinali.
    • Passaggio eccessivo di gas con dolore nell'addome inferiore destro.
    • Stress quando si va in bagno.

    Se si sospetta che stitichezza e accoltellamento siano iniziate nell'addome inferiore (in basso a destra), è necessario attenersi a una dieta e cambiamenti nello stile di vita. Ad esempio, è necessario aumentare l'assunzione giornaliera di liquidi (si tratta in primo luogo di acqua depurata grezza), introdurre fibre vegetali nella dieta e utilizzare lassativi come prescritto dal medico..

    Infezione ureterale

    Un'infezione del tratto urinario può causare dolore nell'addome in basso a destra. Ciò può essere dovuto ad agenti patogeni che colpiscono l'uretere o la vescica. Sebbene queste infiammazioni causino molto spesso disagio nella parte centrale del peritoneo, possono anche portare a dolore sul lato destro. Altri sintomi includono:

    • Sensazione di febbre.
    • Diminuzione dell'appetito.
    • Aumento della frequenza di urina.
    • Dolore o sensazione di bruciore durante il passaggio dell'urina.

    Se si sospetta che un forte dolore al basso ventre a destra nelle donne possa essere causato da un'infezione del sistema genito-urinario, è importante consultare immediatamente un medico per valutare la patologia e l'eventuale prescrizione di un antibiotico.

    Di solito vengono prescritti farmaci più efficaci per il trattamento di questo tipo di patologia negli uomini e nelle donne. Questi includono:

    • "Trimetoprim" 200 mg due volte al giorno per 3-7 giorni.
    • "Nitrofurantoina" da 50 a 100 mg fino a quattro volte al giorno per 3-7 giorni.
    • Co-Amoxyclav 625 mg tre volte al giorno per 7 giorni nei casi più gravi (o quando si usa Ciprofloxacina).

    La scelta degli antibiotici per il dolore inferiore destro nelle donne è spesso regolata in base al tipo di patogeno e alla resistenza batterica al farmaco.

    Linfoadenite mesenterica nei bambini

    La linfoadenite mesenterica è una causa molto comune di dolore nell'addome inferiore destro, soprattutto nei bambini. Viene spesso confuso con l'appendicite, ma è causato dall'infiammazione dei linfonodi o delle ghiandole nella parete dell'intestino tenue.

    Se tuo figlio ha dolore nell'addome inferiore destro, potrebbe essere dovuto a una linfoadenite mesenterica. I sintomi della malattia includono:

    • Raffreddore, incluso naso che cola, tosse o tonsillite.
    • Disagio nell'addome inferiore destro o in qualsiasi parte intorno all'ombelico.
    • Dolore che si sposta da un luogo all'altro mentre l'intestino si muove all'interno dell'addome.
    • Cattiva salute generale.

    Se tuo figlio ha dolore all'addome in basso a destra, il passo migliore è portarlo per un consulto con un medico. Il medico esaminerà il bambino per determinare se l'appendicite acuta o la linfoadenite mesenterica aspecifica sia la causa del dolore addominale.

    Sindrome dell'intestino irritabile

    Questa condizione può causare dolore nella parte inferiore destra dell'addome, ma va detto che il dolore si trova solitamente sul lato sinistro. La malattia è più suscettibile ai giovani di età compresa tra 13 e 30 anni. Più comune nelle donne che negli uomini.

    I sintomi della patologia sopra menzionata includono:

    • Dolore addominale e fastidio che dura a lungo (a volte più di 6 mesi)
    • Una spiacevole sensazione di gonfiore, soprattutto dopo aver mangiato determinati cibi.
    • Diarrea o, al contrario, costipazione.
    • Muco nelle feci.
    • Disagio durante il pasto.

    Se manifesta uno qualsiasi dei suddetti sintomi accompagnato da perdita di peso persistente, dolore nella parte superiore dell'addome dopo aver mangiato o sangue nelle feci, è importante che informi immediatamente il medico. È necessario elaborare una dieta competente e seguirla ogni giorno..

    Altri trattamenti per il dolore addominale inferiore destro grave nelle donne e negli uomini includono l'uso di analgesici speciali. In questi casi, l'amitriptilina viene prescritta in combinazione con farmaci come Mebeverin o Bucopan. Se la stitichezza è la caratteristica dominante, si raccomandano lassativi o loperamide se il problema è la diarrea.

    Se soffri di questi sintomi, hai bisogno di una conferma e di una terapia specialistica..

    Sviluppo del feto al di fuori dell'utero

    Una gravidanza ectopica è una forma patologica di portare un bambino, cioè il feto si sviluppa al di fuori dell'utero. Questa è una causa molto comune di dolore addominale nelle donne. Se non diagnostichi rapidamente la condizione e agisci, le conseguenze possono essere molto gravi. In alcuni casi, la condizione è fatale.

    I sintomi di una gravidanza ectopica includono:

    • Dolore addominale nelle prime 4-10 settimane di gravidanza (spesso prima che le donne si rendano conto di essere in posizione).
    • Dolore nell'addome inferiore destro o inferiore sinistro.
    • Forte sanguinamento o poche gocce di sangue.
    • Gonfiore quando l'emorragia peggiora.
    • Vertigini.

    Se si dispone di uno qualsiasi dei sintomi di cui sopra e si rischia di essere incinta, è molto importante ricevere cure mediche di emergenza. L'opzione di trattamento per una gravidanza ectopica dipenderà dalla posizione dell'embrione, dalle dimensioni del sacco gestazionale, dal grado di sviluppo fetale e dalle possibili complicanze..

    Patologia ovarica

    La cisti ovarica può essere attorcigliata, causando una grave insorgenza improvvisa di dolore addominale, coliche. Oppure può rompersi, causando un dolore continuo che si diffonde alla coscia. Il trattamento dipenderà da quanto è aggravata la malattia e dal tipo di cisti.

    L'apoplessia ovarica si forma a causa della rottura di un follicolo maturo durante il periodo ovulatorio. La posizione è accompagnata da un difetto nei vasi dell'ovaio, emorragia nella cavità peritoneale. Le condizioni provocatorie includono un carico fisiologico attivo, rapporti sessuali, ecc..

    Un forte dolore al lato destro di una ragazza durante l'ovulazione, accompagnato da un calo della pressione sanguigna, una condizione in cui la donna perde conoscenza, pallore della pelle - la ragione di una chiamata urgente per un'ambulanza. La rottura di questo organo è una condizione pericolosa per la vita che richiede un intervento chirurgico urgente. È importante sapere che una tale patologia porta al fatto che una donna perde la possibilità di rimanere incinta..

    Endometriosi

    È una causa molto comune di dolore addominale o pelvico cronico nelle donne. Si stima che all'80% delle donne con grave dolore addominale inferiore destro possa essere diagnosticata l'endometriosi con l'età..

    Cos'è

    Vale la pena saperne di più su questa malattia:

    • Endometriosi: la presenza di tessuto che attira l'utero verso qualsiasi altra parte del corpo, spesso nelle tube di Falloppio, nelle ovaie, nell'addome, nell'intestino o intorno al retto o all'ano.
    • Di solito provoca un dolore sordo all'addome che peggiora durante o subito dopo il ciclo.
    • Spesso durante il rapporto c'è un notevole disagio nell'addome inferiore.
    • Potresti anche provare dolore intorno all'ano o all'interno dell'ano durante i movimenti intestinali.

    Il trattamento dipenderà dalla posizione, dalla gravità e dalla gravità della malattia e le opzioni di trattamento includono l'uso di semplici antidolorifici, un tipo speciale di farmaci ormonali o persino un intervento chirurgico. Ma è comunque necessaria la consultazione di uno specialista.

    Infiammazione negli organi pelvici

    Le patologie infiammatorie nella regione pelvica possono causare dolore nella parte inferiore destra delle donne nell'addome, ad esempio sotto forma di salpingite (infezione nella tuba di Falloppio destra). Può anche essere un'infiammazione dell'intera vagina, della cervice uterina o dell'utero stesso e dei tubi..

    Morbo di Crohn

    È una delle malattie infiammatorie intestinali. Questo può portare a dolore cronico o intermittente nella parte destra dell'addome inferiore. Con una tale patologia, possono comparire i seguenti sintomi:

    1. Feci con sangue e muco.
    2. Fatica.
    3. Prurito anale.
    4. Ulcere.
    5. Perdita di peso.
    6. Febbre.
    7. Sentimenti di dispiacere.

    L'uso di farmaci per controllare i sintomi può avere molto successo, sebbene in alcuni casi possa essere necessario un intervento chirurgico.

    Ernia

    Un'ernia è l'uscita o la scarica dell'uno o dell'altro organo dalla cavità in cui si trova, attraverso l'apertura esistente. In questo caso, viene preservata l'unità delle membrane che ricoprono gli organi..

    In tipi comuni come ernie inguinali e femorali, c'è un gonfiore evidente con forte dolore addominale e vomito.

    Altri tipi sono meno evidenti, causando dolore intermittente nell'addome, nella parte inferiore destra o sinistra di esso. Tali patologie includono:

    1. Ernia di Spigel.
    2. Otturatore.
    3. Ernia sportiva.

    Se hai dolore a lungo termine nell'addome in basso a destra che peggiora con il movimento, girandoti a letto o esercitandoti, perché non parlare con il tuo medico della probabilità di questa condizione. Il trattamento viene solitamente eseguito con un intervento chirurgico.

    Ascesso lombare

    L'ascesso muscolare lombare non è molto comune nel mondo, poiché è più un problema nelle regioni in cui ci sono rischi di contrarre infezioni o malattie tropicali. Alcuni agenti patogeni, come quelli nei reni, possono colpire il lato destro dell'addome, chiamato ascesso psoas. Questo porta a gonfiore e dolore nell'area. I malati possono perdere peso, avere scarso appetito, sudare di notte e sentirsi appesantiti.

    Tumore all'intestino

    Prima di andare nel panico, è necessario ricordare che il cancro intestinale non dovrebbe essere il primo punto che sorge nella mente se inizia il dolore nell'addome inferiore. Secondo le statistiche, le persone sopra i 40 anni hanno maggiori probabilità di soffrire di questa malattia (più giovani, se c'è qualcuno in famiglia che ha avuto un cancro all'intestino).

    Vale la pena preoccuparsi di coloro che hanno i seguenti sintomi con dolore nell'addome in basso a destra:

    • Disagio persistente nell'addome inferiore per diverse settimane.
    • C'è un cambiamento nel funzionamento dell'intestino: stitichezza o diarrea, più la presenza di sangue nelle feci.
    • Diminuzione dell'appetito.
    • Perdita di peso involontaria.
    • Stanchezza anche dopo un riposo diurno o notturno (sonno).

    Molti dei sintomi indicativi di cancro intestinale sono adatti anche per diagnosticare alcune altre condizioni. Se si osserva la presenza di uno qualsiasi di questi segni o più contemporaneamente, accompagnata da dolore acuto a lungo o breve termine nella parte inferiore dell'addome a destra negli uomini e nelle donne, è importante discuterne con il proprio medico per una valutazione completa e raccomandazioni..

    È necessario prestare attenzione alle condizioni che riducono o eliminano la sindrome del dolore. Ad esempio, nelle patologie ginecologiche e nell'appendicite, diminuisce dopo che il paziente assume una posizione stazionaria e, in caso di processi infiammatori nei reni, per alleviare il dolore, il paziente è costretto a muoversi regolarmente.

    È importante stabilire la localizzazione iniziale del dolore, poiché con numerose patologie questa sindrome tende a migrare. Pertanto, in caso di appendicite acuta, appare nelle parti centrali dell'addome, quindi si sposta verso il lato destro e verso il basso. Nelle malattie infiammatorie delle appendici, il dolore può essere bilaterale.