Cause di mal di schiena nella regione lombare e loro trattamento

Se la schiena fa male nella regione lombare, può essere causato da vari motivi. Il dolore può essere localizzato sia nella colonna vertebrale che da organi interni, tessuti molli. A volte il dolore accompagna le patologie sistemiche ed è uno dei loro sintomi. Per trovare i prerequisiti per sensazioni spiacevoli, è necessario sottoporsi a una diagnosi completa: questo aiuterà ad iniziare il trattamento in modo tempestivo.

Osteocondrite della colonna vertebrale

Molto spesso, il dolore è localizzato nell'area della colonna vertebrale, più precisamente nella sua regione lombosacrale. Pertanto, quando la schiena fa male nella regione lombare, tutte le possibili cause sono suddivise in primarie e secondarie. Le cause primarie includono eventuali malattie delle vertebre (funzionali, degenerative, infiammatorie e altre) e tutte le altre malattie sono considerate secondarie.

La premessa più comune per cui appare il dolore è. Appare quando i dischi intervertebrali si restringono, la cartilagine perde umidità e i dischi si avvicinano. Il dolore si sviluppa a causa dell'effetto dei dischi sulle radici nervose e di altri sintomi (disfunzioni degli organi, intorpidimento, "brividi", ecc.) - sullo sfondo del deterioramento dell'afflusso di sangue nell'area.

L'osteocondrosi senza trattamento è complicata da:

  • ;
  • Ernia;
  • Distruzione del disco;
  • Sequestro (perdita) del disco.

Il dolore in questa patologia aumenta man mano che progredisce, si diffonde alla gamba, accompagnato da attacchi acuti e acuti nella regione lombare. L'osteocondrosi con l'età è osservata nel 60-80% delle persone.

Sindrome vertebrale in altre patologie

Le cause del dolore alla colonna vertebrale possono essere causate non solo dall'osteocondrosi. In medicina esiste il concetto di "sindrome vertebrale", che è causata da varie patologie con un cambiamento nella configurazione della colonna vertebrale, nella sua mobilità e funzioni, con postura e andatura alterate.

Le curvature sono un altro prerequisito comune per il mal di schiena. La parte bassa della schiena può soffrire di:

  • Cifosi;
  • Lordose;
  • Scoliosi.

La cifosi è congenita - se il bambino ha una vertebra a forma di cuneo, un emivertebra, ma questo è raro. Più spesso, il mal di schiena con cifosi appare su uno sfondo di spondilite (infiammazione della cartilagine e delle vertebre per tipo), spondiloartrosi (articolazioni sui processi vertebrali). Inoltre, la cifosi e l'eccessiva lordosi possono comparire dopo lesioni, operazioni non riuscite, sullo sfondo dell'invecchiamento del corpo. La curvatura laterale (scoliosi) nella regione lombare è rara, principalmente correlata alla regione toracolombare.

Per molti anni hai lottato contro i DOLORI ARTICOLARI senza successo? "Un rimedio efficace ed economico per ripristinare la salute e la mobilità delle articolazioni aiuterà in 30 giorni. Questo rimedio naturale fa qualcosa che solo la chirurgia ha fatto in precedenza".

Il dolore vertebrale può accompagnare la sconfitta dell'intera colonna con spondilite anchilosante. In questo caso, si può formare una deformità arcuata, che porta al dolore dal coccige al collo. Nei casi più gravi, l'altezza del corpo è ridotta, le vertebre sono fisse. La sconfitta della parte bassa della schiena in qualsiasi malattia può essere accompagnata da lombodinia - lombalgia acuta con movimento incauto, che si verifica a causa di un'improvvisa violazione delle radici. Una grave complicanza può essere la sindrome della cauda equina, quando viene pizzicato un grande plesso nervoso.

Cause di dolore nelle donne

Il dolore alla schiena nelle donne può avere cause specifiche. Il dolore, oltre ai prerequisiti sopra descritti, può derivare dalle seguenti condizioni:

  • Mestruazioni. Durante il ciclo, il dolore potrebbe non essere un segnale di un problema. In alcune donne, è una caratteristica individuale del corpo ed è chiamata algomenorrea primaria, mentre non ha cause organiche. Se la sindrome appare all'improvviso, ciò può indicare interruzioni ormonali, malattie infiammatorie. Di solito le sensazioni sono più forti nell'addome, ma spesso vengono trasmesse alla colonna vertebrale..
  • Ovulazione. Il dolore nel mezzo del ciclo è molto spesso un segno del rilascio di un uovo dall'ovaio. L'ovulazione in molte donne è combinata con il disagio nella parte bassa della schiena e nell'addome, all'inguine.
  • Gravidanza. Il dolore alla schiena nelle donne in gravidanza è associato a un aumento del carico sulla colonna vertebrale, tali sintomi sono tipici del secondo e terzo trimestre. Nelle prime fasi, dopo il concepimento, può verificarsi anche un sintomo simile e le sue cause sono sia naturali (attaccamento dell'embrione, cambiamenti ormonali) che patologiche (gravidanza ectopica). Per ridurre il dolore, una donna deve indossare una benda, dormire su comodi cuscini e posizionare i cuscini sotto la pancia..

Spesso nella sindrome del dolore lombare si verifica dopo l'aborto, con endometrite, cervicite, erosione, colpite, con annessite - è importante una diagnosi tempestiva.

Altre cause e malattie

La lombalgia è un sintomo comune nelle malattie renali. Molto spesso, sensazioni di trazione e dolore, associate a una temperatura leggermente elevata, sono un segno di pielonefrite o infiammazione del parenchima renale. La malattia è associata alla penetrazione di infezioni o ipotermia. Non meno spesso, la causa del problema è l'urolitiasi, quando i calcoli compaiono nella pelvi renale. Dolore meno comune dovuto a:

  • Discesa del rene;
  • Tumori;
  • Cisti;
  • Educazione benigna;
  • Glomerulonefrite.

La sindrome del dolore con tali malattie spesso si irradia sotto le costole, nell'ombelico e nell'addome inferiore. Ci sono altre possibili cause di sensazioni lombari:

  • Disturbi del tessuto osseo. Con l'osteomalacia, l'osteoporosi, le vertebre e le ossa si assottigliano, il dolore compare durante il movimento, poi a riposo.
  • Tumori dei linfonodi, metastasi in quest'area. Molti tumori di altra localizzazione, senza trattamento, metastasi alla colonna vertebrale, ai reni e ai vasi sanguigni.
  • Infezioni. Un forte dolore può essere provocato da ascessi epidurali, tubercolosi, osteomielite vertebrale.
  • Lesioni. La frattura da compressione della vertebra, la frattura delle ossa pelviche danno anche una forte sindrome del dolore nella zona della cintura.
  • Miosite. Con l'infiammazione muscolare, che può verificarsi in qualsiasi area del corpo, i sintomi dolorosi sono localizzati nella parte bassa della schiena. Sono più spesso causati da grave ipotermia o sovraccarico fisico..

Altre possibili cause di sensazioni possono essere la sindrome di Reiter, disturbi mentali, appendicite, colecistite, pancreatite, negli uomini - epididimite, prostatite acuta.

Dolore alla schiena nei bambini

Durante l'infanzia, molto spesso la colonna vertebrale fa male nella regione lombare a causa dello sviluppo di disturbi della postura. I bambini non si siedono correttamente a scuola, a casa, trascorrono molto tempo al computer, alla TV, portano una borsa su una spalla. Tutti questi fattori causano lo sviluppo di cifosi, cifoscoliosi e lordosi eccessiva. Aumenta il rischio di sviluppare patologie di piedi piatti, deformità dei piedi.

Il sovraccarico dei muscoli nell'educazione fisica diventa un banale prerequisito per il dolore. Anche lo stiramento di muscoli, legamenti, lividi, un colpo alla schiena, un movimento brusco e scorretto, una frattura del coccige possono causare sintomi dolorosi. Più spesso i bambini con obesità soffrono di dolore, dormono su morbidi materassi, conducono uno stile di vita ipodinamico, spesso sopportano stress.

Meno spesso, durante l'infanzia, viene provocato dolore:

  • Colecistite, ristagno biliare, cistifellea piegata;
  • Infiammazione pancreatica, pancreatite reattiva;
  • Pielonefrite, calcoli o sabbia nei reni.

Fa male nei bambini nella regione lombare con influenza, infezioni virali respiratorie acute gravi, nelle ragazze adolescenti - durante la prima mestruazione o prima di loro. Negli adolescenti, il dolore mattutino alla colonna vertebrale può segnalare lo sviluppo di un'ernia o anche di una malattia tumorale - è importante non ignorare i sintomi!

Tipi di mal di schiena e sintomi

Quando ti fa male la schiena, interpretare correttamente il dolore ti aiuterà a trovare il trattamento giusto. In termini di gravità, può essere:

  • Cronico, che appare regolarmente, ma di forza moderata;
  • Nitido: nitido, scatto, che si manifesta all'improvviso o dopo l'esposizione a una serie di fattori.

Inoltre, il dolore lombare è meccanico (causato da alterazioni degenerative) o infiammatorio (compare con l'infiammazione della colonna vertebrale, dei tessuti molli, degli organi). Il dolore è locale (locale), riflesso (proviene da altri organi, dà alla parte bassa della schiena), radicolare (a causa della compressione delle radici), diffuso (disponibile in diverse zone della colonna vertebrale).

Le sensazioni dolorose e convulsive, associate a contrazioni, sono caratteristiche della mialgia o spasmo muscolare. I sintomi opachi e che appaiono spesso richiedono il controllo degli organi del sistema genito-urinario, soprattutto se aumentano di intensità. Il dolore acuto dopo il lavoro fisico può riflettere la complicazione dell'osteocondrosi da ernia o protrusione. Un dolore lancinante e insopportabile compare quando la cauda equina è compressa e richiede un ricovero urgente in ospedale.

Diagnosi di patologie della schiena

La scelta di uno specialista per il trattamento primario dipende da manifestazioni aggiuntive e dal tipo di dolore. Se il dolore nella posizione sdraiata nella parte bassa della schiena non si attenua, non cambia da un cambiamento nella posizione del corpo, è combinato con un malessere generale, stiamo parlando della patologia degli organi interni. Dovresti contattare un urologo, gastroenterologo, se è impossibile identificare le sensazioni - a un terapeuta. Il medico prescriverà una serie di esami:

Un rimedio a lungo dimenticato per i dolori articolari! "Il modo più efficace per trattare articolazioni e problemi alla schiena" Leggi di più >>>

  • Analisi del sangue generale;
  • Biochimica;
  • Ecografia o risonanza magnetica degli organi peritoneali;
  • Ecografia dello spazio retroperitoneale, vescica.

Le patologie femminili vengono trattate ed esaminate sotto la supervisione di un ginecologo dopo esame su poltrona, strisci ed ecografia del bacino. Per chiarire la natura del dolore e la sua causa, è necessario verificare con un ortopedico, un vertebrologo: sono prescritti raggi X, risonanza magnetica, analisi per il fattore reumatoide. Se sospetti l'osteoporosi, potresti aver bisogno di test per calcio, fosforo e una serie di ormoni. In caso di lesioni alla zona lombare, è necessario contattare il pronto soccorso o il reparto di traumatologia.

Trattamento farmacologico

Il trattamento sarà interamente guidato dalla causa esatta del dolore. I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) aiuteranno ad alleviare temporaneamente il dolore, ma non a curare la malattia. Questi fondi alleviano l'infiammazione, alleviano il dolore. I casi gravi (lombalgia, lombalgia) richiedono l'introduzione di farmaci nel muscolo, nella vena. Amelotex, Meloxicam, Dexalgin usati,.

In casi meno gravi, puoi usare unguenti con FANS (Diklak,), lubrificano l'area della cintura e altre aree dolorose, il dolore si attenua rapidamente. Con l'osteocondrosi, di solito viene prescritto di bere compresse con FANS fino a 7-10 giorni per alleviare il dolore a lungo e rimuovere la reazione infiammatoria.

Per il mal di schiena nella regione lombare, il trattamento può includere tali rimedi (se la malattia è causata da problemi alla colonna vertebrale):

  • Vitamine del gruppo B (Combilipen, Milgamma);
  • Rilassanti muscolari (Baklosan, Mydocalm);
  • Condroprotettori (Artra, Dona);
  • Glucocorticosteroidi iniezioni (Diprospan, idrocortisone).

La malattia renale viene trattata con rimedi erboristici, antibiotici, farmaci per sciogliere i calcoli e lavaggio con sabbia. Quando il dolore è causato da tumori, il trattamento viene effettuato sotto la supervisione di un oncologo.

Altri trattamenti

La terapia fisica è generalmente consigliata solo per le malattie croniche della colonna vertebrale. La lombalgia dovuta all'infiammazione degli organi interni durante la fisioterapia può peggiorare, l'infezione provocherà conseguenze più gravi. Dalle tecniche di fisioterapia sono consigliate:

  • Elettroforesi con analgesici, magnesia, anestetici, corticosteroidi;
  • Stimolazione muscolare elettrica: rilassa, allevia gli spasmi, ottimizza la circolazione sanguigna nella regione lombare;
  • Amplipulse: allevia il dolore, migliora il trofismo dei tessuti;
  • Balneoterapia, paraffina e fango: riscalda, riduce il dolore, aumenta la velocità di rimozione dei prodotti infiammatori.

Inoltre, al paziente può essere prescritta una trazione spinale, una terapia manuale, un trattamento con un osteopata. La terapia fisica è obbligatoria: senza ginnastica, non sarà possibile ripristinare la salute della parte bassa della schiena. Un ortopedico ti dirà anche come trattare le malattie della colonna vertebrale: puoi indossare bende, corsetti per formare la postura e ridurre il dolore.

Rimedi popolari

Puoi anche ridurre il mal di schiena con l'aiuto di rimedi popolari. Esistono numerose ricette utili per le malattie della colonna vertebrale:

  • Grattugia un pezzo di radice di zenzero. Mescolare in parti uguali con il miele. Applicare la miscela su un panno, posizionarla sull'area problematica. Coprire con un panno sopra, avvolgere con una benda o una sciarpa, lasciare agire per un'ora.
  • Mescola equamente l'erba di San Giovanni e l'erba di consolida maggiore. Preparare un cucchiaio della miscela con un bicchiere d'acqua, lasciare agire per un'ora. Bere 100 ml tre volte al giorno per almeno un mese. Con dolore e sensazioni dolorose nella regione lombare, questo metodo aiuterà a ripristinare la mobilità, a migliorare le condizioni della cartilagine.
  • Unisci 3 cucchiai di olio di mandorle e 10 gocce di olio di eucalipto. Applicare olio per strofinare l'area problematica secondo necessità quando compare il dolore.

Prevenzione della sindrome del dolore

Per non essere a conoscenza del dolore alla colonna vertebrale e all'area della cintura, è necessario seguire una serie di misure preventive. È importante mangiare con l'inclusione di ricotta, latticini, noci - fonti di calcio nel menu. L'inattività fisica e l'obesità sono inaccettabili: devono essere combattute con l'aiuto di sport praticabili, carichi cardio. Tutte le patologie infettive devono essere trattate in tempo, bere più acqua: in questo modo puoi evitare il dolore cronico sullo sfondo di problemi renali.

Il regime ortopedico è molto importante per la salute della colonna vertebrale. Non puoi sollevare pesi senza distribuire il carico: devi stare in piedi con un oggetto pesante tra le mani dritte. Quando lavori in posizione seduta, dovresti fare regolarmente dei riscaldamenti per 3-5 minuti: questo aiuterà a evitare ristagni e processi degenerativi. Se dormi su un materasso ortopedico, previeni la curvatura della colonna vertebrale sin dalla tenera età, questo aiuterà a evitare problemi in futuro..

Mal di schiena nella regione lombare

Mal di schiena nella regione lombare, cause e trattamento

Il dolore lombare è uno dei motivi più comuni che costringono un paziente a cercare aiuto da un neurologo o terapista. Il dolore alla colonna lombosacrale può essere permanentemente invalidante, rendendo impossibile il movimento e la cura di sé. La lombalgia acuta colpisce allo stesso modo uomini e donne.

Con una maggiore frequenza nella mezza età e nella vecchiaia, il dolore lombare può spesso essere osservato negli adolescenti e nei giovani adulti. Ciò è dovuto alla rapida crescita, debolezza dei fragili muscoli della parte bassa della schiena, lesioni. Pertanto, il dolore alla colonna vertebrale lombosacrale è il problema più urgente che chiunque possa affrontare..

Lombalgia con osteocondrosi lombare

La lombalgia con osteocondrosi può peggiorare con tosse e starnuti, con qualsiasi movimento, specialmente quando il corpo si piega in avanti. Insieme al mal di schiena, l'osteocondrosi lombare può manifestarsi come una violazione della sensibilità di alcune aree della pelle o dei muscoli della metà inferiore del tronco e delle gambe, indebolimento o scomparsa dei riflessi tendinei delle gambe.

  • Di regola, con l'osteocondrosi, c'è una curvatura della colonna lombare. A seconda del piano in cui si verifica la curvatura, ci sono scoliosi (curvatura a destra o sinistra), lordosi (curvatura in avanti) e cifosi (levigatura della regione lombare o anche la sua curvatura all'indietro). Nel caso in cui, con l'osteocondrosi, il midollo spinale venga pizzicato, vi sia una violazione della minzione o della defecazione, nonché una violazione della sensibilità della vescica o dei genitali.
  • Tuttavia, il più delle volte l'osteocondrosi lombare si manifesta con dolore radicolare, ad es. che si sviluppa come risultato del pizzicamento delle radici nervose che si estendono dal midollo spinale a un livello o all'altro. Quindi, una delle ben note sindromi lombari è la lombalgia. Si verifica durante lo stress fisico o in una posizione scomoda del corpo e talvolta senza una ragione apparente. Improvvisamente, nel giro di pochi minuti o ore, appare un forte dolore lancinante ("lombalgia"), spesso brucia e scoppia ("come se un paletto fosse conficcato nella parte bassa della schiena").

Il paziente si blocca in una posizione scomoda, non può raddrizzarsi se l'attacco si verifica al momento del sollevamento del peso. I tentativi di alzarsi dal letto, tossire o piegare una gamba sono accompagnati da un forte aumento del dolore nella parte bassa della schiena e nell'osso sacro. Se al paziente viene chiesto di stare in piedi, viene rivelata una forte immobilità dell'intera regione lombare a causa della tensione muscolare.

Test di osteocondrosi lombosacrale

Questi test sono usati come un modo per condurre una diagnosi preliminare, prendono il nome dai medici che li hanno suggeriti..

Il sintomo di Dejerinese stringi l'addome e ascolti la parte bassa della schiena, il dolore diventerà più forte. In questo caso, c'è un'alta probabilità che il paziente abbia l'osteocondrosi.
Il sintomo di Nerise, con una brusca inclinazione della testa in avanti prima di toccare il petto, c'è dolore nella parte bassa della schiena, questo indica anche problemi alla colonna vertebrale.
Sintomo di Laseguequesto può essere sentito dopo le seguenti azioni: sdraiato sulla schiena, a sua volta, è necessario sollevare ciascuna gamba. Se dopo ciò si rompe la parte bassa della schiena e il dolore sarà dato lungo il nervo sciatico alla gamba, questa è la prova della patologia della colonna vertebrale.
Il sintomo di Larreyse il dolore si verifica in una persona lungo il nervo sciatico, dopo che si è alzato in avanti senza piegare le ginocchia, da una posizione sdraiata, stiamo parlando di manifestazioni di condrosi.

Ernia del disco

Un'ernia del disco è una causa altrettanto rara, la cui manifestazione clinica è il dolore alla schiena lombosacrale. Il disco intervertebrale (nucleo polposo interno) con esposizione traumatica prolungata, oltre che con l'età, perde le sue proprietà elastiche e capacità elastiche.

Con l'esposizione continua (sovrappeso, traumi, osteoporosi progressiva), l'anulus fibrosus diventa più sottile e in esso si formano dei difetti. Attraverso questi punti deboli nell'anello fibroso, il nucleo polposo del disco può spostarsi e persino gonfiarsi.

Cause del mal di schiena

Il mal di schiena è un sintomo così aspecifico che può essere causato da molte ragioni diverse. Da quanto intensamente fa male la schiena nella regione lombare, sia che sia costante o periodica, primaria o secondaria, ci possono essere ragioni che lo causano:

  • Osteomielite;
  • Spondilite anchilosante;
  • Spondilosi deformante;
  • Malattie della crescita - scoliosi;
  • Lesioni infettive dei dischi intervertebrali e delle vertebre (ascesso epidurale, tubercolosi della colonna vertebrale, brucellosi);
  • Malattie metaboliche delle ossa - osteomalacia, osteoporosi;
  • Tumori primitivi e tumori metastatici del midollo spinale, delle vertebre, dello spazio retroperitoneale;
  • Malattie infiammatorie non infettive - artrite reumatoide, sindrome di Reiter, spondilite anchilosante;
  • Tumori renali;
  • Aterosclerosi della parte addominale dell'aorta e dei suoi rami.
  • Spondiloartrite;
  • Patologie dell'articolazione dell'anca;
  • Epidurite spinale;
  • Protrusione dei dischi intervertebrali nella regione lombare;
  • Osteocondrite della colonna vertebrale;
  • Ernia intervertebrale acuta;
  • Ostruzione intestinale, decorso atipico di appendicite acuta;
  • Malattia da urolitiasi;
  • Distorsione acuta, fratture vertebrali;
  • Lombalgia, sciatica;
  • Disturbi acuti della circolazione spinale - ictus;
  • Pielonefrite acuta.

Irradiazione del dolore in alcune malattie degli organi interni:

  • Malattie degli organi pelvici. Nelle donne - processi infiammatori nelle appendici uterine, endometriosi, cancro uterino, cancro ovarico, malattie sessualmente trasmissibili (clamidia, ureaplasmosi, gonorrea, tricomoniasi, ecc.) Negli uomini - prostatite, cancro alla prostata;
  • Malattie dello stomaco, del pancreas, del duodeno, della cistifellea;
  • Malattie intestinali - infiammazione del diverticolo, colite ulcerosa, tumori intestinali;
  • Malattia renale - colica renale, calcoli renali;
  • Aneurisma aortico frustrante.

Cause fisiologiche

La lombalgia può verificarsi se:

  1. Sono in sovrappeso;
  2. Rischio aggiuntivo per le donne;
  3. Sei incinta o hai partorito di recente;
  4. Trascorri molto tempo alla guida di un'auto o di un computer;
  5. Condurre uno stile di vita prevalentemente sedentario (impiegati) o stand-up (venditori, camerieri, segnalatori stradali, chirurghi);
  6. Fai un lavoro fisico dinamico con un brusco cambiamento nella posizione del corpo (specialmente se la tua specialità è associata ad un'attività fisica pesante);
  7. Superlavoro in palestra o in palestra. Fai molta attenzione se hai iniziato ad allenarti di recente;
  8. Ti piacciono i lavori domestici estivi;
  9. Hanno raggiunto la postmenopausa, favorevole allo sviluppo dell'osteoporosi.

Lombalgia e gravidanza

La gravidanza esacerba le manifestazioni di malattie che esistono nel corpo della madre. A causa dei cambiamenti nei livelli ormonali e dell'aumento dei carichi, le patologie si manifestano particolarmente spesso nella seconda metà della gravidanza. Oltre al dolore che accompagna la minaccia di parto prematuro, la causa della lombalgia in una donna incinta può essere:

  • ernia del disco;
  • radicolite;
  • pancreatite;
  • pielonefrite;
  • malattia da urolitiasi (calcoli renali).

Perché la schiena fa male sotto la parte bassa della schiena

Quando la schiena fa male sotto la zona lombare, oltre a evidenti malattie della colonna vertebrale (sciatica, lombalgia, ernie intervertebrali, spondilite anchilosante, ecc.), Le possibili cause sono dolori ricorrenti durante le mestruazioni nelle donne, malattie degli organi genitali femminili, come infiammazioni delle appendici uterine - ooforite, salpingo-ooforite (annessite), così come malattie del peritoneo pelvico, intestino, infiammazione dell'appendice (appendice del cieco, negli uomini - malattie della prostata, della vescica.

Dolore sopra la parte bassa della schiena

Se la schiena fa male a destra sopra la parte bassa della schiena, il dolore epatico può irradiarsi, con eventuali cambiamenti patologici nel fegato: epatite, insufficienza epatica, assunzione di farmaci tossici. Il dolore in questo caso è più spesso localizzato nell'ipocondrio destro.

Se il dolore si avverte a destra oa sinistra appena sopra la parte bassa della schiena, è molto probabile che la causa risieda nella malattia renale acuta. Molte malattie renali croniche come la malattia del rene policistico, le neoplasie maligne dei reni, la pielonefrite cronica sono accompagnate da sintomi minori, poiché la capsula renale si espande gradualmente.

Quando vedere un dottore?

  1. Se il mal di schiena irriga nella parte bassa della schiena e si trova leggermente più in alto (nell'area del torace). Il dolore è accompagnato da sudorazione, attacchi di vomito e nausea, mancanza di respiro.
  2. Il dolore irriga nel peritoneo, torace, collo, mascella.
  3. Il paziente è stordito e confuso.
  4. Inizia la tachicardia
  5. Lesione spinale, accompagnata da perdita di controllo sui movimenti intestinali, minzione.
  6. Le gambe si indeboliscono, i glutei, i genitali si intorpidiscono.

Diagnostica

Per determinare quale malattia ha provocato la lombalgia, è necessario sottoporsi a un esame diagnostico completo.

  • Analisi generali e biochimiche di urina e sangue.
  • Test per i marker tumorali presenti nel sangue durante la formazione dei tumori.

Metodi di ricerca strumentale:

  • Radiografia della colonna vertebrale.
  • Endoscopia dell'intestino, dello stomaco e dell'utero.
  • Esame ecografico della cavità addominale.
  • Risonanza magnetica.

Come trattare la lombalgia?

Come trattare adeguatamente la parte bassa della schiena? L'approccio al trattamento della schiena dipende interamente dai sintomi della malattia, dalla diagnosi fatta dal medico e dallo stadio della malattia. Di solito viene utilizzato un approccio integrato che include diversi metodi di trattamento..

Farmaci antidolorifici. L'unguento aiuta ad alleviare l'infiammazione, lo stretching, ha un effetto riscaldante se la parte bassa della schiena ha il raffreddore.

Si distinguono i seguenti gruppi di unguenti:

  • medicinali combinati (usati per distorsioni e lesioni, insieme agli effetti antinfiammatori e analgesici, hanno un effetto curativo grazie alla loro eparina, demetilsolfossido);
  • analgesici antinfiammatori (contengono sostanze medicinali con effetto rinfrescante che alleviano l'irritazione - mentolo, lavanda e antidolorifici - nurofen, iboprofene, diclofenac);
  • condroprotettori (uno dei componenti attivi di tali farmaci è il condroitin solfato, utilizzato nei processi patologici nel tessuto cartilagineo, che contribuisce al ripristino attivo delle superfici cartilaginee delle articolazioni);
  • farmaci irritanti (l'effetto si basa sulla vasodilatazione e sul flusso sanguigno alla fonte del dolore).

Con l'aiuto di esercizi terapeutici, il paziente sarà in grado di ridurre il dolore, rafforzare i muscoli, aumentare la distanza tra le vertebre. Aiuteranno a liberare le radici nervose compresse, normalizzare il flusso sanguigno nell'area interessata e migliorare i processi metabolici.

Affinché tale ginnastica guarisca e non paralizzi, è necessario seguire tutte le raccomandazioni del medico curante.

  1. I movimenti vengono eseguiti lentamente e senza intoppi senza curve strette;
  2. La stanza deve essere ventilata prima dell'allenamento;
  3. Il paziente deve indossare indumenti che non limitino i movimenti;
  4. L'esercizio viene eseguito quando il paziente inspira e durante l'espirazione deve tornare alla posizione originale;
  5. Il carico aumenta gradualmente. Innanzitutto, il numero di approcci è di circa 10, quindi vengono aumentati;
  6. Durante la ginnastica, dovresti monitorare il tuo benessere. Se inizia un dolore acuto, devi interrompere i tuoi studi..

Inoltre, il massaggio è ottimo per alleviare il dolore alla colonna lombare. Gli effetti terapeutici positivi del massaggio includono quanto segue:

  • migliorare l'afflusso di sangue alla parte malata del corpo;
  • impastare i muscoli, che li rende e legamenti più flessibili ed elastici;
  • sollievo dal dolore acuto;
  • sbarazzarsi delle tossine accumulate nei muscoli e nel tessuto sottocutaneo;
  • piacevoli sensazioni dovute alla stimolazione delle terminazioni nervose della pelle;
  • emozioni positive.

Può essere affidato a uno specialista in clinica o svolto a casa, in ogni caso i benefici che ne derivano saranno inestimabili.

Quale medico contattare?

Per il mal di schiena, la cui causa non è nota, il primo passo è vedere un terapista. Aiuterà a determinare la malattia da una combinazione di sintomi..

Se il motivo è ovvio: il dolore è stato preceduto da un infortunio, il dolore è sorto sullo sfondo della gravidanza, del ciclo mestruale o di una malattia cronica, ha senso contattare immediatamente uno specialista più ristretto.

L'automedicazione è consentita solo se la causa del dolore è nota con precisione..

Cause del mal di schiena

Informazione Generale

La lombalgia si verifica abbastanza spesso e si manifesta in circostanze diverse.

Spesso i pazienti si rivolgono a un medico e chiedono: se la parte bassa della schiena fa male, cosa può essere, a causa del quale si sviluppa un forte dolore.

Il dolore alla schiena nella regione lombare può svilupparsi con una varietà di patologie sia della colonna vertebrale che degli organi interni. Inoltre, le sensazioni dolorose periodiche si sviluppano nelle persone con malattie sistemiche. La localizzazione di tale dolore può essere diversa: molte persone si lamentano che fa più male a destra oa sinistra, sotto o sopra la parte bassa della schiena e chiedono cosa c'è in quest'area. Spesso questa condizione si sviluppa durante la gravidanza e questo è possibile sia nella fase iniziale che in quella avanzata. Se il dolore è acuto, c'è anche una temperatura, è imperativo chiamare i soccorsi..

Se c'è dolore costante, ma la temperatura non lo è, uno specialista aiuterà a capire la causa di questo fenomeno. Inizialmente, dovresti contattare un terapista che valuterà le condizioni del paziente e ti dirà quali specialisti devi contattare in seguito.

Per scoprire se la colonna vertebrale fa male o le ragioni di questa condizione sono diverse, sarà necessario condurre una serie di studi, inclusi ultrasuoni, risonanza magnetica, ecc..

Cause di mal di schiena nella regione lombare

Se la schiena fa male nella regione lombare, le cause di questo fenomeno sono più spesso associate allo sviluppo di lombalgia e sciatica. Queste condizioni sono una conseguenza delle lesioni della colonna lombare, dell'osteocondrosi. Inoltre, tale dolore può essere associato a ernie e sporgenze intervertebrali. Fa molto male se la vertebra è spostata. Se può esserci una temperatura con l'osteocondrosi dipende dalle condizioni della donna, ma in questo caso, dovresti consultare immediatamente un medico.

Se si sviluppa un dolore lombare persistente, le cause nelle donne e negli uomini possono essere associate a irritazione dei nervi della colonna vertebrale, irritazione o gonfiore dei muscoli e dei legamenti. La risposta alla domanda sul perché la parte bassa della schiena possa ferire può anche essere che il paziente sviluppa una certa malattia degli organi interni e il dolore si irradia alla regione lombare. In questo caso, il dolore può essere sentito sempre più in alto, a sinistra, a destra.

Se stiamo parlando del motivo per cui la lombalgia nelle donne, i motivi potrebbero essere pielonefrite, cistite, urolitiasi. A volte le ragioni della lombalgia nelle donne sono associate a malattie del sistema genito-urinario, in particolare, all'infiammazione delle appendici uterine. Ma anche se periodicamente fa male e si lamenta nella regione lombare, uno specialista deve assolutamente scoprire le ragioni di questo fenomeno.

Perché la parte bassa della schiena fa male negli uomini dipende anche dalla malattia, che deve essere diagnosticata. Se il dolore lombare si verifica negli uomini, i motivi possono essere associati a malattie della ghiandola prostatica.

Inoltre, esiste la possibilità che il dolore alla colonna lombare possa svilupparsi a causa di problemi intestinali e il dolore può anche irradiarsi quando i polmoni sono colpiti..

Ma indipendentemente dal motivo per cui si sviluppa una grave lombalgia, le ragioni di questo fenomeno devono essere scoperte immediatamente e deve essere fornito un trattamento adeguato..

Secondo le statistiche, fino al 60% dei residenti urbani nei paesi sviluppati si lamenta periodicamente che la parte bassa della schiena fa male. Le ragioni di questo fenomeno sono associate a patologie della colonna vertebrale. Nella maggior parte dei casi, tali violazioni sono segnalate da persone di età compresa tra 30 e 60 anni..

Il 60% dei casi di tale dolore è una conseguenza dell'osteocondrosi, quando una delle radici della prima vertebra sacrale, 4, 5 lombare è danneggiata. Questa si chiama sindrome monoradicolare. Quando due radici sono danneggiate, si sviluppa la sindrome biradicolare (in circa il 33% dei pazienti). La sconfitta delle tre radici è chiamata sindrome triradicolare, raramente viene diagnosticata.

Test di osteocondrosi lombosacrale

Questi test sono usati come un modo per condurre una diagnosi preliminare, prendono il nome dai medici che li hanno suggeriti..

Il sintomo di DejerineSe stringi gli addominali e ascolti la parte bassa della schiena, il dolore diventerà più forte. In questo caso, c'è un'alta probabilità che il paziente abbia l'osteocondrosi.
Il sintomo di NeriSe, con una forte inclinazione della testa in avanti prima di toccare il petto, c'è dolore nella parte bassa della schiena, questo indica anche problemi alla colonna vertebrale.
Sintomo di LasegueQuesto può essere sentito dopo le seguenti azioni: mentre sei sdraiato sulla schiena, devi sollevare ciascuna gamba a turno. Se dopo ciò si rompe la parte bassa della schiena e il dolore sarà dato lungo il nervo sciatico alla gamba, questa è la prova della patologia della colonna vertebrale.
Il sintomo di LarreySe il dolore si verifica in una persona lungo il nervo sciatico, dopo che si è alzato in avanti senza piegare le ginocchia, da una posizione sdraiata, stiamo parlando delle manifestazioni della condrosi.

Tipi di dolore

Il mal di schiena è un sintomo non specifico e le cause della sua comparsa possono essere molto diverse. Ci sono dolori molto diversi alla colonna vertebrale nella parte bassa della schiena. E da come fa male esattamente la colonna vertebrale nella regione lombare - forte o dolore tirante, si manifesta la pesantezza - e la causa di questa condizione è determinata. È anche importante capire dove si manifesta il dolore - nella parte superiore o inferiore della colonna vertebrale; si sviluppa periodicamente o costantemente.

Cause di dolore acuto:

  • osteocondrosi;
  • protrusione dei dischi intervertebrali;
  • spondiloartrite;
  • ernia intervertebrale acuta;
  • epidurite spinale;
  • fratture vertebrali;
  • allungamento in forma acuta;
  • patologia dell'articolazione dell'anca;
  • sciatica, lombalgia;
  • disturbi della circolazione spinale in forma acuta;
  • pielonefrite acuta;
  • appendicite acuta - decorso atipico;
  • blocco intestinale.

Cause di dolore cronico:

  • spondilite anchilosante;
  • spondilosi deformante;
  • malattia da urolitiasi;
  • osteomielite;
  • scoliosi;
  • osteoporosi, osteomalacia;
  • tumore del midollo spinale, spazio retroperitoneale, vertebre - primarie, metastasi;
  • lesioni delle vertebre e dei dischi intervertebrali di natura infettiva (brucellosi, ascesso epidurale, tubercolosi);
  • infiammazioni di natura non infettiva (sindrome di Reiter, artrite reumatoide, spondilite anchilosante);
  • tumori renali.

Cause di irradiazione del dolore:

  • malattie dello stomaco, duodeno, pancreas, cistifellea;
  • aterosclerosi dell'aorta addominale e dei rami dell'aorta;
  • malattie degli organi pelvici;
  • malattie femminili - infiammazione delle appendici uterine, cancro uterino, endometriosi, malattie veneree;
  • malattie maschili - cancro alla prostata, prostatite;
  • malattie renali - calcoli renali, coliche renali;
  • malattie intestinali - colite ulcerosa, infiammazione del diverticolo, tumore intestinale aspecifico;
  • aneurisma aortico.

Perché i dolori alla schiena compaiono sopra la parte bassa della schiena?

Se il dolore appare sopra la schiena sui lati, è del tutto possibile che stiamo parlando di malattie del fegato: insufficienza epatica, epatite, le conseguenze dell'assunzione di droghe tossiche, a causa delle quali il fegato fa male. Di norma, in questo caso, la schiena fa male a destra, sopra la parte bassa della schiena - nell'ipocondrio..

Perché fa male a destra ea sinistra appena sopra la parte bassa della schiena? Molto probabilmente, in questo caso, si sviluppa una malattia renale acuta. Spesso con malattia policistica, si notano pielonefrite in forma cronica, neoplasie renali, sintomi lievi. Dopotutto, lo stiramento della capsula renale avviene gradualmente. Come determinare se fa male: i reni o la parte bassa della schiena? Una risposta accurata a questa domanda è possibile solo dopo una diagnosi completa..

Se l'edema si sviluppa nella pielonefrite acuta o il paziente ha un uretere bloccato, il dolore è intenso, ma opaco, spesso doloroso. Ma tali sensazioni appaiono costantemente, per molto tempo, spesso danno all'ombelico, al basso addome. Inoltre, nell'ipocondrio a sinistra oa destra possono comparire disagio e dolore..

Con i disturbi renali cronici, a volte si verifica dolore a causa dell'assunzione di determinati farmaci. Quando il trattamento viene annullato, tali sensazioni scompaiono.

A volte si sviluppa dolore muscolare, che può manifestarsi non solo nella parte bassa della schiena, ma anche nello sterno, ecc. In questo caso, è necessario stabilire una diagnosi accurata.

Mal di schiena lombare

Il dolore lombare tirante e doloroso nella parte bassa della schiena si sviluppa con una serie di malattie della colonna vertebrale. Inoltre, nelle donne, fa male nella regione lombare durante le mestruazioni. In questo caso, lo stomaco e la schiena possono far male allo stesso tempo. Inoltre, questo sintomo si manifesta in malattie dell'area genitale (annessite, salpingo-ooforite, ooforite), peritoneo pelvico. A volte la parte bassa della schiena fa male e fa male quando la causa è l'intestino, così come l'infiammazione dell'appendice. Di solito non si placa nemmeno quando è sdraiata..

Negli uomini, dolore acuto o acuto nella parte bassa della schiena può svilupparsi con malattie della prostata.

Il dolore acuto nella parte bassa della schiena è possibile con disturbi della vescica. Il medico ti aiuterà a scoprire la diagnosi esatta.

Sensazioni di dolore a sinistra ea destra

Se la parte bassa della schiena fa male a destra ea sinistra allo stesso tempo, ciò potrebbe indicare lo sviluppo di epatite, pielonefrite, colecistite. La lombalgia a destra si manifesta anche con l'infiammazione delle appendici dell'utero, la prostata. Il dolore alla schiena destra nell'ipocondrio può svilupparsi con pleurite, polmonite. Se il dolore si irradia e si avverte sopra o sotto la parte bassa della schiena sul lato destro, è probabile un'appendicite atipica e un'ostruzione intestinale. In generale, le cause del dolore nella regione lombare a destra e in basso a sinistra possono essere associate a varie malattie, sia della colonna vertebrale che degli organi interni..

Il dolore al gluteo a destra nelle donne si verifica sia con l'osteocondrosi che con danni ai legamenti e ai muscoli in quest'area.

Pertanto, se la parte bassa della schiena fa male a sinistra oa destra, si può sospettare che tali disturbi si stiano sviluppando:

Malattie della colonna vertebrale

Se la schiena fa male nella regione lombare a sinistra, le ragioni di questa condizione possono essere associate a malattie acquisite: tumori, patologie degenerative, processi infiammatori. Inoltre, il disagio a destra ea sinistra nella parte inferiore della schiena può essere associato a lesioni traumatiche, ernie intervertebrali. Il dolore lombare a sinistra, superiore e inferiore, è possibile anche con patologie congenite - spondilosi, sacralizzazione, spondilolistesi, lubializzazione.

Malattie degli organi interni

A destra ea sinistra fa male alle malattie degli organi pelvici (vescica, tessuto parametrico, utero e appendici, ghiandola prostatica). A volte la parte bassa della schiena fa molto male con patologie dell'intestino e dei reni. I sintomi dell'infiammazione intestinale nelle donne e negli uomini possono manifestarsi come un forte dolore in quest'area..

Malattie del NS nella regione lombosacrale

Nella regione del sacro fa male se compaiono i seguenti problemi: compressione delle radici, malattie neurologiche (neurite, radicolite, nevrastenia, isteria), disturbi metabolici, diabete mellito, gotta, ecc..

Dolore con lombalgia e nervo sciatico schiacciato

Se la parte bassa della schiena tira, le ragioni di ciò possono essere associate al pizzicamento del nervo sciatico. In caso di pizzicamento o infiammazione del nervo sciatico, così come con la radicolite, il dolore è diverso. Il paziente a volte avverte una lombalgia con calma e quando si muove, a volte colite alla schiena, panini, ustioni, ustioni. È possibile una sensazione di intorpidimento. In questo caso, il dolore può essere sia moderato che molto forte, insopportabile.

Il nervo sciatico è il più lungo del corpo. Quando viene pizzicato, il dolore si manifesta solo su un lato. Dove dipende esattamente dal sesso del paziente: di regola, a destra nelle ragazze ea sinistra negli uomini. Molto spesso, la sensazione di una lombalgia acuta appare quando ti alzi da una posizione prona, quando ti alzi e cambi la posizione del corpo. Il punto più doloroso con l'infiammazione di questo nervo è il punto sotto il ginocchio, così come dove l'osso sporge nella parte inferiore del gluteo. A volte compaiono noduli sulla parte posteriore della coscia e sui muscoli della parte inferiore della gamba. Questo nodulo è particolarmente sensibile quando viene toccato. Questo disturbo può disturbare giorno e notte..

Lombalgia: questo disturbo è comunemente chiamato radicolite. Lombalgia improvvisa, che si manifesta dopo un forte carico, un movimento brusco, una permanenza prolungata in una posizione o con ipotermia, un raffreddore. Se la schiena fa male, gli attacchi sono costretti a prendere una posizione in cui il dolore si attenua. Quali metodi di trattamento prendere, è meglio chiedere a un medico. Di regola, il massaggio aiuta, il riscaldamento significa. Ma è comunque importante consultare uno specialista, poiché la lombalgia indica anomalie nella colonna vertebrale lombosacrale.

Lombalgia durante la gravidanza

Molte donne chiedono cosa fare in caso di mal di schiena nella parte bassa della schiena durante la gravidanza. È difficile capire cosa fare quando molti farmaci, in particolare antibiotici, non possono essere utilizzati e come trattare questa condizione.

Le cause del bruciore e del dolore durante il periodo di gravidanza sono associate al fatto che in questo momento il corpo della donna è esposto a un maggiore stress. Man mano che il feto cresce, il centro di gravità cambia e spesso le future mamme lamentano dolore lombare quando si piegano in avanti e, successivamente, dolore costante e sensazione di bruciore alla schiena. Inoltre, durante la gravidanza, nel processo di cambiamenti fisiologici, si notano altre manifestazioni: la testa e il petto fanno male, i capelli cadono.

Durante la gravidanza, le articolazioni sacrali dell'anca si rilassano mentre il corpo si prepara al parto. Provoca anche tensione alla colonna vertebrale e al mal di schiena..

Ogni donna che aspetta un bambino dovrebbe assolutamente consultare un medico. È particolarmente importante farlo se in passato sono stati osservati problemi alla schiena. È importante consultare uno specialista il cui campo di attività è più ampio della ginecologia e determinare come agire per prevenire manifestazioni negative.

Molto spesso durante la gravidanza, mal di schiena nella zona dei reni nelle donne che in precedenza soffrivano di osteocondrosi, curvatura della colonna vertebrale, dolore muscolare. Tuttavia, va tenuto presente che il dolore nell'area renale a volte è un sintomo di malattie degli organi interni. Quindi, il dolore al rene a sinistra può indicare un processo infiammatorio del sistema genito-urinario. Pertanto, con tali manifestazioni durante la gravidanza, è importante informare il medico in modo tempestivo e sottoporsi a un esame. Ti dirà cosa fare se ti fa male la parte bassa della schiena e determinerà la causa di questo fenomeno.

Se il nervo sciatico fa male durante la gravidanza, vengono praticati terapia manuale, esercizi speciali. Qualsiasi medicinale è prescritto solo da uno specialista. È molto importante seguire esattamente tutte le raccomandazioni del medico. Solo in questo caso è possibile minimizzare tutte le manifestazioni negative..

Istruzione: Laureato in Farmacia presso il Rivne State Basic Medical College. Laureato alla Vinnitsa State Medical University intitolato a I. M.I. Pirogov e stage alla sua base.

Esperienze lavorative: Dal 2003 al 2013 - ha lavorato come farmacista e responsabile di un'edicola di farmacia. È stata premiata con certificati e riconoscimenti per molti anni di lavoro coscienzioso. Articoli su argomenti medici sono stati pubblicati su pubblicazioni locali (giornali) e su vari portali Internet.

Commenti

Il nervo sciatico era la causa del mal di schiena. Una cosa spiacevole, non puoi fare nulla in casa, sdraiati e basta. L'unguento Salvisar ha aiutato bene. L'ho spalmato una volta al giorno ed è diventato più facile, poiché il dolore si è attenuato per molto tempo.

Bystrumgel mi aiuta molto dal mal di schiena. La diagnosi è l'osteocondrosi. Bevo periodicamente condroprotettori e uso il gel come anestetico. Si assorbe rapidamente, lasciando una sensazione di fresco sulla pelle. Il dolore alla schiena scompare in 20 minuti.

Ho trovato la salvezza durante la gravidanza, la sera mi faceva male la parte bassa della schiena e le mie mani erano gonfie. Il dottore ha detto che non si dovrebbero bere farmaci anestetici e lei non ha prescritto nulla. Ho dovuto cercare in tutta Internet e trovare una specie di gel e sai che ho trovato gel Sustamed con grasso di tasso. Sì, mi ha persino aiutato con il raffreddore.

Mal di schiena nella regione lombare: cause e trattamento

Secondo le statistiche [1], il 70-80% della popolazione del nostro paese almeno una volta nella vita sperimenta dolore alla schiena nella regione lombare, o, in termini medici, dolore nella parte bassa della schiena. La sua prevalenza nel Regno Unito è del 59%, in Danimarca - 70%, in Finlandia - 75% [2]. Tra tutte le “assenze per malattia” rilasciate nel nostro Paese, un terzo ricade sui casi di mal di schiena [3].

Le cause del mal di schiena possono essere molto diverse, dai fattori psicogeni alle metastasi del cancro. Fortunatamente, le patologie gravi rappresentano non più del 5% dei casi di dolore nella parte bassa della schiena, la cui causa principale è il sovraccarico muscolare o lo spasmo, nonché altri problemi del sistema muscolo-scheletrico..

Tipi di mal di schiena nella regione lombare

Il dolore alla schiena, come in qualsiasi altro organo, è diverso. Molto spesso, è la natura del dolore il primo segno con cui il medico può fare un'ipotesi sulla natura della malattia..

L'origine del mal di schiena può essere:

  • primario - causato da cambiamenti funzionali o distrofici cronici nei tessuti della colonna vertebrale e dei muscoli, a volte con il coinvolgimento di strutture vicine - le radici dei nervi spinali;
  • secondario - causato da lesioni, infiammazione, artrite o artrosi delle articolazioni intervertebrali, danni agli organi interni.

La durata del dolore può essere:

  • acuto - deriva da una nuova lesione o da una condizione patologica appena insorta, è inestricabilmente collegata ad essa, dura fino a sei settimane;
  • subacuto - dura 6-12 settimane;
  • cronico - che dura più di 12 settimane.

Le manifestazioni cliniche tipiche dipenderanno dalla fonte del dolore.

Sindromi da dolore muscolo-tonico e miofasciale

Ipotermia, postura scomoda costante durante il lavoro o il riposo, schemi di movimento scorretti, malattie degenerative della colonna vertebrale, che alterano l'altezza e l'elasticità dei dischi intervertebrali, portano a una distribuzione non uniforme del carico sui muscoli. Alcuni di loro si sovraccaricano costantemente, altri, al contrario, non ricevono il carico necessario. Di conseguenza, uno spasmo inizia nei singoli muscoli, causando dolore. Compaiono i cosiddetti punti trigger, il cui impatto aumenta lo spasmo e il dolore. Caratteristiche tipiche del dolore miofasciale:

  • area chiaramente definita (dolore locale);
  • sentito in profondità nello strato muscolare;
  • nel muscolo si avverte un'area o una corda densa, all'interno della quale si trovano punti particolarmente dolorosi;
  • quando esposto a questi punti, il dolore aumenta bruscamente, costringendo il paziente a sussultare (sintomo di salto);
  • limitazione della mobilità;
  • se riesci ad allungare il muscolo, il dolore diminuisce.

È su questo tipo di dolore che unguenti riscaldanti o dispositivi popolari come l'applicatore di aghi riflessoterapici di Kuznetsov funzionano perfettamente. È vero, l'effetto di loro è a breve termine, perché non eliminano la causa che ha causato lo spasmo muscolare. Un metodo più affidabile è l'iniezione di un farmaco anestetico o l'agopuntura direttamente nel punto trigger, nonché la chinesiterapia, la fisioterapia, la terapia manuale.

Radicolopatia da compressione

È causato dalla compressione o dallo stiramento delle radici dei nervi spinali a causa di un'ernia del disco o di una diminuzione della sua altezza e, di conseguenza, della distanza tra le vertebre. Tale dolore è più spesso sentito come "superficiale", diffondendosi più nella pelle che nelle profondità dei tessuti. Aumenta notevolmente quando si starnutisce, si tossisce, lo stress sulla colonna vertebrale. È questo dolore che si avverte come una classica "lombalgia", che si irradia lungo la radice del nervo.

Stenosi spinale

Si verifica a causa di un'ernia del disco, della sporgenza (protrusione) della sua parte nel canale spinale o della comparsa di un sequestro - una parte staccata del disco. In un modo o nell'altro, la formazione chiamata "cauda equina" è schiacciata: le radici dei nervi spinali inferiori che innervano gli arti inferiori. In questo caso il dolore si diffonde lungo il decorso della radice del nervo, dalla parte bassa della schiena al piede, appare sia a riposo che quando si cammina, aumenta con l'estensione della colonna vertebrale e diminuisce quando ci si piega in avanti.

Sindrome delle faccette

È causato dalla patologia delle piccole articolazioni intervertebrali (faccette). Il dolore può essere locale, così come irradiarsi (dare) all'inguine, al coccige, lungo la parte posteriore della coscia. Aggravato da flessione e rotazione nella parte bassa della schiena.

Tutti questi tipi di sindrome del dolore appaiono in modo acuto, a volte il paziente può persino dire in quale giorno e dopo quale impatto (ha sollevato qualcosa, si è rivelato sbagliato, ecc.). Il dolore si intensifica la sera e dopo lo sforzo fisico, diminuisce dopo il riposo. Più spesso questo tipo di dolore è caratteristico delle persone di mezza età e degli anziani..

Dolore infiammatorio

È causato da danni infiammatori alle articolazioni della colonna vertebrale - vari tipi di artrite: reumatoide, malattia di Reiter, spondilite anchilosante, ecc. Il dolore infiammatorio si verifica più spesso nelle persone relativamente giovani e si sviluppa gradualmente. È massimo all'inizio della giornata e diminuisce la sera o dopo uno sforzo fisico. Spesso accompagnato da rigidità mattutina.

Altre possibili cause di lombalgia sono patologie degli organi interni, come calcoli renali o infiammazione delle appendici nelle donne. Poiché molte malattie possono manifestarsi in modo simile, almeno per quanto riguarda il dolore, è meglio non autodiagnosi, ma consultare un medico.

È necessaria una consulenza specialistica immediata se:

  • il dolore è apparso dopo l'infortunio, specialmente nelle donne anziane;
  • una storia di cancro;
  • il dolore è accompagnato da un aumento della temperatura;
  • il peso diminuisce drasticamente e senza una ragione apparente;
  • i cambiamenti di andatura o le gambe vengono portati via;
  • difficoltà a urinare e defecare.

Questi segni possono essere una manifestazione di malattie gravi che richiedono un trattamento immediato..

Diagnosi di patologia

Per il mal di schiena e il dolore lombare, il medico deve prima escludere condizioni potenzialmente letali - fortunatamente sono piuttosto rare.

Gli esami del sangue generali e biochimici possono rilevare cambiamenti infiammatori, rilevare un aumento del livello di calcio, caratteristico delle metastasi di neoplasie maligne nelle strutture ossee, nonché un cambiamento nel numero di cellule del sangue in caso di mieloma multiplo e così via. Agli uomini anziani può essere prescritto un test dell'antigene prostatico specifico per escludere un possibile cancro alla prostata.

L'esame a raggi X rivelerà un cambiamento nell'altezza dei dischi intervertebrali, possibili osteofiti - crescita del tessuto osseo causata da un carico distribuito in modo errato sulle vertebre, un cambiamento nella forma delle vertebre stesse.

La tomografia computerizzata e la risonanza magnetica mostreranno rigonfiamento del disco intervertebrale, calcificazioni (aree di calcificazione), stenosi del canale spinale.

Oggi, questi due studi vengono gradualmente sostituiti dall'ecografia della colonna vertebrale, che consente di rilevare cambiamenti simili senza esporre il paziente a un'eccessiva esposizione alle radiazioni..

La consultazione del neurologo è obbligatoria, secondo le indicazioni - chiropratico.

Dopo un esame completo, la strategia di trattamento diventa chiara. Di norma, i metodi terapeutici possono essere utilizzati per far fronte al dolore alla colonna lombare; la chirurgia è indicata relativamente raramente.

Farmaci per il mal di schiena lombare

Nel 95% dei casi, il paziente non ha motivo di preoccuparsi: solitamente il mal di schiena non rappresenta una minaccia per la salute e può essere curato. La sindrome miofasciale si corregge più rapidamente: potrebbero essere necessari diversi mesi per eliminare il dolore radicolare. In un modo o nell'altro, nella maggior parte dei casi, è necessaria la terapia farmacologica. Utilizzare farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) per alleviare il dolore e ridurre l'edema, condroprotettori per mantenere la cartilagine intervertebrale. A volte vengono prescritti anche ormoni per ridurre il dolore e il gonfiore: agiscono più velocemente dei farmaci antinfiammatori non steroidei, vengono somministrati sotto forma di blocchi e contagocce sotto la supervisione di un medico.

I farmaci possono essere sotto forma di unguenti e gel, una forma di trattamento della lombalgia popolare negli spot pubblicitari. Ma come metodo per introdurre una sostanza attiva nel corpo, l'uso di agenti esterni è il meno efficace che si possa prevedere, perché la maggior parte dell'agente non penetra nemmeno nella pelle.

Un altro metodo popolare è il farmaco per via orale o, più semplicemente, compresse e capsule. Non è difficile bere una pillola, l'effetto si verifica abbastanza rapidamente - di solito entro mezz'ora o un'ora, ma l'uso prolungato di farmaci può influenzare lo stato del tratto gastrointestinale.

Pertanto, il modo più veloce ed efficace per alleviare il dolore è iniettare direttamente in un muscolo spasmodico o nell'area della radice interessata, il cosiddetto blocco. Il loro unico inconveniente è il requisito rigoroso per qualifiche alte del dottore che effettuerà questa manipolazione..

Terapia non farmacologica

Di norma, il trattamento farmacologico è completato da metodi non farmacologici. Che tipo di fisioterapia sarà necessaria è deciso dal medico curante. Può essere il massaggio classico o la terapia manuale e le procedure osteopatiche, nonché l'agopuntura. I risultati sono mostrati dal massaggio a coppettazione con un salasso minimo nei punti trigger. Allevia gli spasmi muscolari e ripristina il flusso sanguigno. L'utilizzo di varie erbe stimola la circolazione sanguigna nella sezione spasmodica, migliora la funzione ematopoietica della milza e la funzione renale per controllare lo stato del tessuto nervoso. Anche la kinesiterapia sta guadagnando popolarità: ginnastica speciale sotto forma di esercizi su speciali simulatori di decompressione che aiutano ad alleviare i muscoli tesi, formano nuovi stereotipi motori, eliminando così la causa del mal di schiena.

Quindi, l'opzione migliore per il trattamento del mal di schiena è una combinazione di farmaci e un approccio non farmacologico. Un lavoro così complesso in diverse direzioni consente di affrontare rapidamente la malattia, eliminare completamente il dolore o ottenere un effetto duraturo..

Quale clinica posso contattare?

Zhang Ziqiang, il principale medico della clinica TAO di medicina tradizionale cinese, ci ha fornito commenti su questo problema:

“Penso che non esista una persona simile che non abbia mai affrontato il mal di schiena. E questo problema richiede sempre l'attenzione completa degli specialisti. Prima di tutto, devi assicurarti che i medici siano adeguatamente qualificati. Ad esempio, la Clinica TAO di Medicina Tradizionale Cinese impiega veri professionisti nel loro campo. Si sono laureati nelle migliori università cinesi e ora esercitano in Russia su base contrattuale. Ci siamo riusciti grazie al fatto che abbiamo stipulato un accordo con l'Università Henan, che ci invia specialisti.

Quando si cura il mal di schiena, è anche importante che il paziente sia visto dallo stesso medico. Gli specialisti lavorano nella clinica TAO da diversi anni, quindi non è necessario cambiare costantemente i medici. Naturalmente, questo ha un effetto positivo sul trattamento..

La nostra clinica fornisce vari servizi di medicina tradizionale cinese. Questa è l'agopuntura e diversi tipi di massaggio, erboristeria e molto altro ancora. Grazie alle procedure previste dalla clinica TAO è possibile evitare l'intervento chirurgico anche in quei casi in cui, a quanto pare, non se ne può fare a meno..

Di solito effettuiamo un trattamento di corso. Tipicamente, un corso è composto da dieci sessioni. Se il paziente paga l'intero corso in una volta, riceve uno sconto del 15% ".

P. S. Informazioni dettagliate su servizi e prezzi possono essere trovate chiamando la Clinica TAO di Medicina Tradizionale Cinese, o sul sito web.

Licenza per la fornitura di servizi medici n. LO-77-01-000911 del 30.12.2008 rilasciata dal Dipartimento della Salute di Mosca.

Il mal di schiena può essere un sintomo di molte condizioni mediche. Una visita tempestiva a un medico può accelerare e semplificare notevolmente il processo di trattamento.

Per il trattamento della colonna vertebrale nelle cliniche di medicina tradizionale cinese può essere prescritto:

  • agopuntura;
  • fitoterapia;
  • massaggio;
  • complesso di esercizi (esercizi di fisioterapia) qigong.
Servizi offerti.

Le cliniche di medicina tradizionale cinese possono aiutare con condizioni della colonna vertebrale come:

  • ernia intervertebrale;
  • protrusione del disco intervertebrale;
  • scoliosi;
  • osteocondrosi.
Per saperne di più.

La medicina tradizionale cinese ha lo scopo di stimolare le risorse protettive proprie del corpo e può essere utilizzata in combinazione con i trattamenti tradizionali.

Il costo del trattamento spinale può dipendere dalle procedure prescritte, dalla durata del corso di terapia e dalle qualifiche del medico..

Puoi saperne di più sulla clinica e sul costo delle procedure iscrivendoti a un consulto iniziale.

L'agopuntura può essere raccomandata per molte malattie, comprese le fasi acute e croniche.

Scopri gli sconti sui trattamenti presso le cliniche di medicina tradizionale cinese!

  • 1 http://www.chelsma.ru/files/misc/bol_v_spine_tekst_lekcii_2_.pdf
  • 2 clck.ru/EENZg
  • 3 http://sevgb6.ru/doc/klinicheskie-rekomendacii/xronicheskaya-bol-v-spine.pdf

Il dolore nella parte bassa della schiena - nella regione lombosacrale, che è solo otto vertebre - può improvvisamente peggiorare. Ciò accade abbastanza spesso e, a volte, essendo insopportabili, possono richiedere la chiamata di un team di medici a casa e un ulteriore ricovero. Per evitare ciò, adottare misure preventive: spostarsi di più, mangiare una varietà di cibi e non dimenticare di presentarsi dal neurologo almeno una volta ogni due o tre anni.