Dolore nell'addome inferiore a sinistra negli uomini

Il dolore nell'addome inferiore sinistro negli uomini può essere causato da vari motivi. Anatomicamente, il sigma e il retto sono proiettati in quest'area. Inoltre, l'infiammazione della ghiandola prostatica, della milza, della colica renale può causare dolore..

Malattia del tratto intestinale

Il dolore nell'addome inferiore a sinistra negli uomini può essere un segno delle seguenti malattie:

  • proctosigmoidite (proctite);
  • sigmoidite;
  • diverticolite;
  • blocco intestinale;
  • colite ulcerosa aspecifica;
  • polipi del colon sigmoideo;
  • sigmoide / cancro rettale.

Proctosigmoidite (proctite)

Il dolore nella parte sinistra può causare un'infiammazione combinata della superficie mucosa del retto e del colon sigmoideo. I segni della malattia sono:

  • dolore nell'addome inferiore a sinistra, che si irradia al perineo, alla vescica, ai glutei e alla parte anteriore della coscia;
  • frequente bisogno di defecare, accompagnato dal rilascio di una piccola quantità di feci friabili contenenti sangue e inclusioni mucose;
  • violazione di natura dispeptica - diarrea (la stitichezza accompagna la malattia molto meno spesso).

La forma cronica di sigmoidite è caratterizzata dalla secrezione di muco dall'ano, che provoca prurito e irritazione della pelle intorno all'ano. La causa dello sviluppo della malattia può essere: infezioni di varia origine, in particolare dissenteria, febbre tifoide, nonché sifilide e gonorrea, stitichezza - particelle di feci secche causano irritazione delle pareti intestinali, una reazione allergica.

Sigmoidite

La sigmoidite è un'infiammazione acuta e cronica del colon sigmoideo. Molto spesso è una lesione combinata del sigma e del retto. In questo caso, viene diagnosticata la rettosigmoidite. A volte il quadro clinico della sigmoidite può essere tracciato con la colite - infiammazione del colon.

Esistono diversi tipi di sigmoidite:

  • Catarrale. Solo lo strato superficiale della mucosa intestinale è coinvolto nel processo infiammatorio. La condizione è accompagnata dal rilascio di una piccola quantità di muco.
  • Erosivo. Sulla superficie della mucosa si formano aree erosive che non influenzano gli strati profondi della mucosa.
  • Ulcerosa. Le ulcere profonde compaiono sulla superficie della mucosa.
  • Perisigmoidite. L'infiammazione si diffonde alla membrana sierosa, che provoca la formazione di infiltrati di varie dimensioni intorno all'intestino. Il mesentere è coinvolto nel processo patologico. Si formano aderenze.

I sintomi della sigmoidite includono le seguenti manifestazioni: dolori acuti e crampi all'addome sinistro, diffusione alla gamba sinistra e alla regione lombare, nausea, vomito, gonfiore, feci sconvolte (diarrea), combinate con frequenti falsi impulsi - feci fetide contenenti sangue e muco (ricorda la brodaglia di carne).

C'è una scarica di solo una miscela di muco e sangue senza particelle di feci, intossicazione del corpo - mal di testa, debolezza, debolezza, aumento della temperatura corporea. Il trattamento della malattia è conservativo. Al paziente viene prescritta l'adesione a una dieta terapeutica, nonché l'assunzione di antibiotici e probiotici per ripristinare la microflora intestinale.

Diverticoli sigmoidi

Il dolore nell'addome inferiore sinistro a sinistra può essere un sintomo di diverticolite sigmoidea. La malattia è accompagnata dallo sviluppo di protuberanze patologiche nelle pareti dell'intestino ed è una delle patologie più frequentemente diagnosticate del tratto gastrointestinale..

Le ragioni della formazione dei diverticoli sono: cambiamenti nelle pareti dell'intestino di natura distrofica, disturbi della motilità intestinale, che causano ristagno di feci nel lume del colon sigmoideo, patologie vascolari del tratto gastrointestinale. Molto spesso, questi fattori funzionano in combinazione.

Il periodo di esacerbazione della diverticolite è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • dolori acuti / crampi, a volte doloranti nell'addome inferiore;
  • stitichezza frequente;
  • gonfiore;
  • pesantezza all'addome, che diminuisce dopo l'atto di defecazione;
  • nausea con conseguente vomito;
  • la presenza di impurità del sangue nelle feci;
  • aumento della temperatura corporea;
  • malessere generale.

Il trattamento della malattia è complesso e comprende diversi punti:

  • Assunzione di medicinali. A un uomo vengono prescritti farmaci della categoria di farmaci antibatterici, antispastici, lassativi, procinetici ed enzimi.
  • Rispetto di una dieta terapeutica.

Occlusione intestinale

A volte il lato sinistro nell'addome inferiore fa male in un uomo a causa dell'ostruzione intestinale. Questa condizione patologica si manifesta per la presenza di cause meccanico / funzionali che impediscono il passaggio di cibo e liquidi attraverso il colon..

I principali segni di ostruzione del colon includono: dolore spastico localizzato nella parte inferiore sinistra dell'addome, attacchi di nausea, che terminano con vomito, grave gonfiore asimmetrico, costipazione, secrezione di gas ritardata.

Il quadro clinico caratteristico si sviluppa sullo sfondo di un completo benessere. Il primo sintomo è un forte dolore nell'addome inferiore sinistro..

Inizialmente, viene determinato in un luogo specifico, quindi, con il peggioramento della condizione, assume un carattere versato.

Il paziente avverte forti contrazioni intestinali, accompagnate da ribollimento attivo. Con il progredire della patologia, le condizioni della persona peggiorano: il paziente diventa pallido, ha una sudorazione significativa.

La mancanza di cure adeguate può minacciare la vita umana. Sullo sfondo dell'ostruzione, la necrotizzazione dell'intestino interessato, causata da una violazione della circolazione sanguigna locale, non è esclusa. In futuro, si verifica perforazione intestinale e sviluppo di peritonite..

Colite ulcerosa aspecifica

La colite ulcerosa è un'infiammazione ulcerosa diffusa della mucosa del colon. L'origine della malattia ha un'eziologia poco chiara. Le ragioni del suo sviluppo possono essere:

  • virus e batteri;
  • disturbi autoimmuni.

Per la colite ulcerosa aspecifica, un decorso ondulato è caratteristico: la remissione persistente è sostituita da esacerbazioni.

I sintomi della patologia nel periodo acuto sono:

  • sanguinamento dall'ano;
  • tenesmo doloroso;
  • tirando dolori nell'addome inferiore;
  • diarrea frequente;
  • le feci contengono impurità del sangue.

La colite ulcerosa aspecifica è caratterizzata da perdita di peso dovuta a diminuzione dell'appetito, ridotto assorbimento del cibo e frequenti feci molli. La forma fulminante della patologia, che si sviluppa alla velocità della luce, è particolarmente pericolosa per l'uomo. Le sue complicazioni più difficili sono la perforazione delle pareti intestinali e il suo aumento tossico.

Poiché le ragioni dello sviluppo della patologia non sono completamente note ai medici, la terapia si riduce alla riduzione dell'infiammazione, alla riduzione dei sintomi patologici e alla prevenzione dell'esacerbazione. Il trattamento prevede l'uso di tecniche terapeutiche e chirurgiche. Il rispetto di una dieta terapeutica diventa un punto importante..

Polipi del colon sigmoideo

La causa del dolore può essere polipi che crescono dai tessuti dell'epitelio ghiandolare e diretti nel lume intestinale. Possono sembrare formazioni a fungo, uviformi o sferiche attaccate alla superficie della mucosa con un peduncolo. Inizialmente sono benigni ma tendono a degenerare..

Si distinguono i seguenti tipi di polipi:

  • Iperplastico. Le neoplasie più comunemente diagnosticate assomigliano a placche rotonde e piatte. Entrano in uno stato canceroso abbastanza raramente.
  • Adenomatoso. Sono inclini alla degenerazione e appartengono a condizioni precancerose. All'inizio dello sviluppo, non si dichiarano in alcun modo. Può causare ostruzione intestinale e sanguinamento frequente durante la crescita.
  • Diffondere. Le cause della loro formazione sono malattie ereditarie..

Le ragioni della formazione dei polipi sono: patologie croniche del tratto gastrointestinale - diverticolite, morbo di Crohn, colite ulcerosa, disbiosi intestinale, predisposizione a livello genetico, attività fisica insufficiente, basso contenuto di fibre nel cibo consumato.

I sintomi dei polipi del colon sigmoideo diventano (i sintomi clinici compaiono in ritardo e solo dopo che la dimensione del polipo supera i 3 cm):

  • quando si cerca di sedersi o di fare movimenti improvvisi, il paziente avverte un forte dolore nel segmento inferiore sinistro dell'addome;
  • la presenza di strisce di sangue fresco nelle feci, che è spiegata dal trauma ai polipi villosi;
  • una grande quantità di muco nelle feci indica la presenza di formazioni di poliposi ghiandolare;
  • alternanza di costipazione e diarrea;
  • falsa voglia di defecare;
  • gonfiore causato da aumento della flatulenza;
  • bruciore di stomaco frequente ed eruttazione.

Malattie della milza

Le cause del dolore possono essere la patologia della milza. Il dolore nell'addome inferiore a sinistra può essere accompagnato da: ingrossamento patologico dell'organo, infarto della milza, ascesso, volvolo, leucemia mielo- e linfocitica.

Ingrossamento della milza

L'organo si trova nell'ipocondrio sinistro, ma a causa dell'espansione patologica, il dolore si verifica nell'addome inferiore (il suo lato sinistro). Le cause dell'infiammazione possono essere il processo infiammatorio, il deterioramento della circolazione sanguigna nell'organo..

I segni di patologia sono:

  • crampi intestinali dolorosi, avvertiti in basso a sinistra;
  • attacchi di nausea, che terminano con vomito;
  • aumento della temperatura corporea generale.

Infarto della milza

Un attacco di cuore è causato da un blocco di un'arteria che alimenta la milza. In questo caso, una parte dell'organo muore. I segni di un attacco di cuore che si sono verificati sono: dolore acuto, discesa dell'ipocondrio sinistro lungo l'addome, aumento della sindrome del dolore con inspirazione profonda, movimento, tosse, aumento della temperatura corporea a tassi elevati.

Ascesso della milza

La formazione di ascessi è accompagnata da un forte dolore. I sintomi della condizione sono i seguenti: dolore spastico nell'ipocondrio sinistro, che si estende al lato sinistro del torace e all'addome inferiore, aumento della debolezza, febbre, nausea, che termina con vomito.

Volvolo della milza

La causa della condizione è la torsione dell'arteria che fornisce sangue alla milza. Il difetto può essere causato da lesioni ai legamenti mesenterici o dalla loro patologia congenita. I sintomi della patologia possono essere: gonfiore, costipazione, dolore che scende dall'ipocondrio sinistro fino all'addome, vomito, un graduale deterioramento.

Leucemia mielo e linfocitica

Il dolore si sviluppa dopo aver mangiato e quando si preme sull'area di proiezione della milza. Man mano che la condizione peggiora, il dolore non farà che aumentare..

Gastrite o gastrodoudenite

Durante l'infiammazione, lo stomaco può aumentare notevolmente di dimensioni, cadendo nel parto inferiore dell'addome. In questi casi, la gastrite è accompagnata da gravi crampi intestinali. Ulteriori segni di patologia sono:

  • nausea;
  • attacchi di bruciore di stomaco;
  • dolore lancinante quando si preme sulla regione epigastrica.

Posizione atipica dell'appendice vermiforme infiammata

Con l'appendicite, il dolore è più spesso definito a destra, ma in rari casi il dolore viene spostato a sinistra. I sintomi di una condizione patologica sono:

  • all'inizio, lievi spasmi intestinali, che si intensificano nel tempo - il dolore diventa crampi, palpitante;
  • nausea con conseguente vomito;
  • diarrea (relativamente rara);
  • aumento della temperatura corporea.

Il dolore dell'addome inferiore sinistro negli uomini può indicare lo sviluppo di gravi malattie. E quando compaiono sintomi patologici, si consiglia di consultare un medico qualificato.

A causa di ciò che può ferire il lato sinistro di un uomo sotto

Quando il basso addome di un uomo a sinistra fa male, specialmente se accade regolarmente, c'è il sospetto dello sviluppo di qualche malattia spiacevole. Per scoprire quale potrebbe essere, è necessario determinare la causa del dolore e altri sintomi che li accompagnano. Scopriamolo insieme.

  1. Le principali cause di sensazioni dolorose
  2. Per violazioni nel tratto gastrointestinale
  3. Con patologie del sistema genito-urinario

Le principali cause di sensazioni dolorose

Se un uomo avverte dolore nell'addome inferiore a sinistra, la possibile ragione è il malfunzionamento dell'apparato digerente. In questo caso, avverte nausea, debolezza, perdita di appetito, gonfiore, disturbi delle feci e altri sintomi..

Inoltre, il dolore può essere una conseguenza della patologia degli organi del sistema genito-urinario..

I segni caratteristici di questo particolare problema sono: minzione ridotta, disfunzione erettile, dolore allo scroto, diminuzione della potenza, ecc..

Problemi con il sistema muscolo-scheletrico possono anche portare a dolore nel peritoneo inferiore. In particolare, un'ernia intervertebrale nella regione lombare o l'osteocondrosi darà a una persona un notevole disagio.

I processi infiammatori nella milza possono anche farsi sentire con dolore all'inguine. Allo stesso tempo, la temperatura corporea dell'uomo aumenta, compare il vomito, inizia a provare dolorosi spasmi intestinali sul lato sinistro.

In rari casi, il dolore nella regione iliaca sinistra può essere causato dall'infiammazione dell'appendice. Inizialmente, si verifica nell'ombelico, si irradia sul lato sinistro dell'addome e quindi inizia a essere sentito sul lato destro. In questo caso, l'uomo sperimenterà brividi, nausea, molto probabilmente, il suo appetito scomparirà..

Un'altra possibile causa è la leucemia mielo- e linfocitica cronica, che si manifesta con dolore nell'addome inferiore sinistro, inizialmente solo dopo aver mangiato e quando viene premuto. Inoltre, l'intensità del dolore aumenta.

Per violazioni nel tratto gastrointestinale

Dieta scorretta, inattività fisica, squilibrio ormonale e predisposizione genetica possono portare a problemi con il funzionamento del sistema digerente. Un campanello d'allarme per molte malattie è il dolore nel lobo addominale inferiore sinistro..

Considera le possibili cause del dolore

Diverticolite

È una malattia provocata dall'infiammazione del colon dovuta alla disbiosi o al ristagno di cibo e feci. È caratterizzato da forti dolori e crampi nella regione intestinale sul lato sinistro, febbre, diarrea e sangue nelle feci..

Questa malattia può portare a complicazioni pericolose. Se c'è una rottura di un diverticolo infiammato (rigonfiamento nella parete intestinale), il contenuto dell'intestino entrerà nella cavità addominale e provocherà la peritonite..

Inoltre, la diverticolite può influenzare lo sviluppo dell'ostruzione intestinale o addirittura portare al cancro..

Il trattamento della malattia viene effettuato con farmaci, la chirurgia deve essere eseguita solo in forme acute con rischio di complicanze.

La sindrome dell'intestino irritabile può svilupparsi sullo sfondo di varie situazioni stressanti. La malattia si manifesta in assenza di attività fisica regolare, dieta malsana, disbiosi e altri fattori.

È caratterizzato da diarrea o stitichezza frequente, gonfiore, sensazione di pienezza intestinale. Le sensazioni di dolore provengono dal basso addome, nella maggior parte dei casi a sinistra.

Una persona può provare sensazioni diverse: dal lieve disagio interno alla colica parossistica, che a volte dura per diverse ore di seguito. Allo stesso tempo, i segni di un disturbo intestinale non compaiono quando una persona dorme..

Questa condizione non è pericolosa per la vita umana, ma se non trattata può portare ad altre patologie. I farmaci sono prescritti per trattare la sindrome. Inoltre, il paziente deve attenersi a una dieta e cercare di evitare situazioni stressanti..

Polipi

I polipi sigmoidi sono escrescenze benigne nell'intestino. Alcune specie possono diventare maligne. Sono causati da malattie del tratto gastrointestinale, nonché predisposizione genetica, mancanza di fibre nel cibo e scarsa attività fisica.

La colica nell'addome inferiore, che si verifica quando si accovaccia o qualsiasi movimento improvviso, può indicare la presenza di polipi nell'intestino.

Inoltre, nelle feci del paziente si trova sangue o una grande quantità di muco, la stitichezza si alterna a diarrea, la persona avverte una falsa voglia di usare il bagno, soffre di gonfiore, bruciore di stomaco ed eruttazione.

Questa malattia viene trattata esclusivamente chirurgicamente..

Sigmoitide

Infiammazione del colon sigmoideo. Alcune infezioni, comprese le infezioni a trasmissione sessuale, la stitichezza e le allergie, possono causare questa condizione..

Questa infiammazione si manifesta con dolori crampi all'addome sinistro, spesso alla gamba sinistra e alla parte bassa della schiena, oltre a vomito, gonfiore e diarrea. C'è sangue e muco nelle feci del paziente, le sue condizioni generali peggiorano.

Per trattare la sigmoitide, il paziente deve seguire una dieta speciale, assumere antibiotici e probiotici.

Oltre ai casi descritti, un uomo può avvertire indolenzimento nella parte inferiore dell'addome sul lato sinistro a causa di infiammazione della cistifellea, nonché di gastrite o ulcere gastriche.

Con patologie del sistema genito-urinario

Il motivo per cui l'addome inferiore fa male a sinistra negli uomini può essere una malattia del sistema genito-urinario. Portano a una diminuzione della capacità lavorativa, ridotta funzione riproduttiva e peggiorano la qualità della vita umana. In casi avanzati, può causare la morte di un uomo.

Diamo uno sguardo più da vicino ai motivi.

Vescicolite

Questa è un'infiammazione nelle vescicole seminali situate su entrambi i lati della ghiandola prostatica. Diverse infezioni sono la causa principale della malattia. Il suo sviluppo può essere provocato

  • ristagno di sangue con uno stile di vita insufficientemente mobile,
  • ipotermia,
  • vita sessuale irregolare o troppo attiva,
  • dieta malsana e altri fattori.

Con la vescicolite, un uomo periodicamente sperimenta dolori dolorosi o tiranti all'inguine e al perineo, che a volte si irradiano al sacro e alla parte bassa della schiena. Il tempo del rapporto è ridotto. Il processo stesso è accompagnato da sensazioni dolorose, l'orgasmo può scomparire.

Nella forma acuta, la temperatura corporea di una persona sale improvvisamente sopra i 39 gradi, durante un movimento intestinale, il dolore si intensifica e il muco con il sangue viene rilasciato dall'uretra. La vescicolite viene trattata con farmaci e fisioterapia.

Se la malattia è iniziata e non adeguatamente trattata, porterà alla necessità di un intervento chirurgico o all'infertilità.

Malattia da urolitiasi

L'urolitiasi si sviluppa a causa di un metabolismo improprio. Molti fattori possono portare alla formazione di pietre, tra cui:

  • insufficiente apporto di acqua,
  • stile di vita passivo,
  • cibo con molti condimenti per il cibo,
  • malattie croniche,
  • caratteristiche genetiche,
  • patologie del tratto gastrointestinale e altri.

I calcoli renali provocano dolore alla schiena in una persona. Durante il movimento, provocano un dolore tagliente nell'addome inferiore, che si irradia al pene e ai testicoli. In questo caso, è possibile la comparsa di sangue nelle urine..

Il dolore acuto nella parte inferiore dell'addome sul lato sinistro o destro dopo uno sforzo fisico può indicare la presenza di calcoli nella vescica, che minaccia il blocco dell'uretra.

In questo caso, sarà necessario un intervento chirurgico urgente..

Per rimuovere pietre, vengono utilizzati farmaci, metodi endoscopici, ultrasuoni o laser. Per alleviare il dolore, vengono prescritte misure di fisioterapia.

Leggi anche
Come trattare la menopausa negli uomini
Nell'articolo troverai le principali cause e sintomi della menopausa maschile, come si verifica la menopausa negli uomini, caratteristiche del trattamento.

Deferentite

È caratterizzato dall'infiammazione del dotto deferente quando un'infezione entra nello scroto. Un uomo che soffre di una forma acuta della malattia avverte un dolore doloroso all'inguine sul lato colpito e alla parte bassa della schiena durante lo sforzo fisico. Le sue condizioni generali peggiorano, diventa letargico e debole. Probabilmente un forte aumento della temperatura corporea del paziente e un aumento della pressione.

Potrebbe provare dolore ai testicoli che è peggiore quando viene premuto e osservare gonfiore. Senza un trattamento adeguato, questa infiammazione porta a infertilità e impotenza..

Per evitare conseguenze negative, il medico

  • prescrive antibiotici per il paziente,
  • prescrive corsi di fisioterapia.

Se c'è un'infiammazione del testicolo, che non scompare sotto l'influenza dei farmaci, viene rimossa chirurgicamente.

Torsione testicolare

La torsione testicolare è un volvolo del funicolo spermatico che interrompe l'afflusso di sangue al testicolo. Una tale patologia può verificarsi:

  • a causa di un intenso sforzo fisico,
  • indossare biancheria intima stretta,
  • a seguito di traumi allo scroto e altri fattori.

Il sintomo principale della torsione è un dolore acuto e improvviso allo scroto. Viene somministrato all'inguine, all'addome laterale inferiore e al perineo. Quando viene esaminato, un testicolo malato si trova sopra il suo solito posto. Un uomo può provare nausea e vomito, vertigini, debolezza, aumento della pressione sanguigna e della temperatura corporea.

È possibile un aumento delle dimensioni dello scroto, gonfiore e scolorimento della pelle. Questo problema viene eliminato solo chirurgicamente.

Ci sono molte ragioni per cui fa male l'addome inferiore a sinistra di un uomo. Il problema è aggravato dal fatto che i sintomi di molte malattie sono simili..

Pertanto, se un uomo avverte dolore all'inguine, non posticipare la visita dal medico. È molto difficile identificare in modo indipendente la causa esatta del disagio. Solo dopo una diagnosi approfondita e dopo aver decifrato tutti i risultati del test, il medico deciderà come trattare il paziente. Inoltre prescriverà le procedure e i farmaci necessari..

Dolore addominale inferiore negli uomini: cause, trattamento


Come dicevano gli antichi: "Il dolore è il cane da guardia della salute". Se qualcosa fa male, anche se in modo non forte e non acuto, significa che il corpo sta cercando di informare il proprietario che ha bisogno di aiuto. Il compito della persona è scoprire ed eliminare la causa di questa sindrome, chiamata "enteralgia". Questo dovrebbe essere fatto con l'aiuto di un medico, una persona che ha dedicato quasi un decennio a studiare come funziona ciascuno dei nostri organi e cosa si osserva quando il funzionamento di uno di essi si deteriora. Qui considereremo le ragioni che causano dolore nell'addome inferiore negli uomini, al fine di guidarti, quale specialista devi contattare con l'una o l'altra localizzazione di enteralgia. Parleremo anche della dipendenza della diagnosi dalla natura della sindrome del dolore (trazione, taglio e altri tipi), nonché dei sintomi correlati.

Cosa c'è nelle regioni gastriche inferiori negli uomini

In basso a destraSopra il pubeIn basso a sinistra
  • appendice;
  • cieco;
  • la sezione finale dell'intestino tenue, che scorre nel cieco;
  • terzo inferiore dell'uretere destro
  • anse dell'intestino tenue;
  • Vescica urinaria;
  • le "terminazioni" degli ureteri inclusi in esso;
  • prostata;
  • vescicole seminali sovrastanti la prostata
  • retto;
  • anelli dell'intestino tenue;
  • colon sigmoideo;
  • uretere sinistro

Ma il dolore ai lati dell'addome inferiore degli uomini si verifica non solo con una malattia di uno degli organi situati a destra oa sinistra. Si infastidirà anche nei casi in cui si è verificato un tumore o un'infiammazione in una delle strutture che comunicano con le regioni gastriche inferiori sotto forma di rami di tronchi nervosi.

Cosa può far male

Le cause del dolore nell'addome inferiore possono risiedere in un tumore o in una malattia infiammatoria di uno dei seguenti organi:

  1. stomaco;
  2. intestini: grandi e piccoli;
  3. appendice;
  4. rene;
  5. Vescica urinaria;
  6. ureteri;
  7. prostata;
  8. testicoli;
  9. colonna vertebrale lombosacrale;
  10. vescicole seminali.

Analizziamo l'eziologia (cause) della sindrome del dolore a seconda della sua posizione e natura.

Sia nella regione gastrica inferiore che nella parte bassa della schiena

L'enterralgia nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena indica molto spesso una patologia del sistema urinario, della prostata o della colonna vertebrale.

Colica renale

Questo è il nome della sindrome che si sviluppa quando il passaggio dell'urina attraverso l'uretere è disturbato. Appare se a un certo intervallo dal punto in cui l'uretere lascia il rene all'area in cui scorre nella vescica. Molto spesso, questo "tubo" che trasporta l'urina è bloccato dai calcoli (specialmente quando una persona ama "pulire" i reni da sola, senza esami e raccomandazioni). Ma anche l'uretere può ostruirsi in alcune aree a causa di infiammazione o gonfiore. Inoltre, quest'ultimo può crescere sia nell'organo stesso che nei tessuti che circondano l'uretere..

  • si verifica con gli attacchi;
  • non ti permette di trovare una posizione in cui farebbe meno male, costringendoti a girare a letto;
  • dà ai genitali esterni, all'inguine, all'area sopra il pube e ai lati di esso;
  • spesso accompagnato da nausea e disturbi generali;
  • può essere accompagnato da un aumento della temperatura e dallo scarico di urina con sangue.

Nefropatia

Un danno al rene sinistro o all'uretere sinistro può essere sospettato da:

  • più dolore nella regione lombare;
  • diminuzione o aumento della quantità di urina;
  • sangue, muco o pus nelle urine;
  • un aumento della temperatura corporea;
  • un odore sgradevole che proviene dall'urina.

Malattie della colonna vertebrale

Se l'osteocondrosi, la spondilosi o la spondilite anchilosante possono essere accompagnate da dolore nell'addome inferiore (ma principalmente su un lato) e nella parte bassa della schiena. Inoltre, questa sindrome ha le seguenti caratteristiche:

  • sindrome del dolore in un'area, non si muove, non occupa una vasta area nel tempo;
  • di solito si diffonde alla gamba, diffondendosi lungo la sua superficie posteriore;
  • non accompagnato da nausea, vomito, alterazioni delle feci;
  • la pressione sulla colonna vertebrale provoca disagio;
  • fa più male la sera;
  • al mattino è difficile girare il corpo di lato o piegarsi-piegarsi, poi va via durante il giorno;
  • un lato della gamba può avvertire "pelle d'oca", intorpidimento, schiocco di freddo.

Sindrome del dolore in basso a sinistra

Quando i dolori sono lasciati nell'addome inferiore degli uomini, ciò può indicare lo sviluppo di varie patologie, che prenderemo in considerazione.

Gastrite o gastroduodenite

Lo stomaco infiammato, solitamente localizzato a sinistra sotto le costole, può allungarsi fino a raggiungere il basso ventre, dove provoca l'enteralgia. È difficile indovinare che questa particolare parte del tratto gastrointestinale sia interessata (senza l'aiuto di un gastroenterologo), ma i seguenti segni possono diventare indicativi:

  • nausea;
  • bruciore di stomaco;
  • dolore quando si preme nell'area "sotto il cucchiaio".

Ingrandimento acuto della milza

Sebbene questo organo ematopoietico, in cui gli eritrociti nascono e "muoiono", si trovi sotto la costola sinistra, se il suo volume aumenta, il dolore si manifesta nella parte sinistra dell'addome inferiore.

Le ragioni dell'espansione della milza sono l'infiammazione o una diminuzione del lume dei vasi venosi, attraverso i quali il sangue scorre da questo organo.

I sintomi di questa condizione sono:

  • enterralgia, localizzata in basso ea sinistra;
  • nausea;
  • aumento della temperatura corporea.

Infarto della milza

Quando il lume di un'arteria o dei suoi rami (trombo, placca aterosclerotica, grasso) che alimenta la milza viene bloccato, parte dell'organo muore e si verifica un infarto. Ci sono:

  • dolore acuto che scende dall'ipocondrio sinistro all'addome inferiore sinistro;
  • l'intensità della sindrome del dolore aumenta con la respirazione profonda, la tosse, il movimento;
  • calore.

Ascesso della milza

Un processo purulento che si sviluppa nel corpo può essere complicato dall'assorbimento di batteri nella circolazione sistemica. Quindi vengono trasportati in tutto il corpo e possono formarsi in un organo o in un altro. Nella milza si può formare un ascesso (o più ascessi)..

  • enteralgia nell'ipocondrio sinistro, che si irradia alla metà sinistra del torace e all'addome inferiore sinistro;
  • un aumento della temperatura;
  • debolezza crescente;
  • nausea.

Volvolo della milza

Questa è una condizione in cui si verifica la torsione dell'arteria splenica. La ragione di ciò potrebbe essere una condizione congenita dei legamenti mesenterici o una lesione all'ipocondrio sinistro.

I segni di milza volvolo includono:

  • gonfiore;
  • stipsi;
  • il dolore scende dall'ipocondrio sinistro all'addome inferiore, a sinistra;
  • vomito;
  • deterioramento.

Leucemia mielo- e linfocitica cronica

Queste forme di cancro del sangue si manifestano allo stesso modo. Questo è il dolore nell'addome in basso a sinistra, che appare inizialmente solo dopo aver mangiato o quando si preme su quest'area. Man mano che il tumore progredisce, l'intensità dell'enteralgia aumenta..

Morbo di Crohn

Si manifesta un'infiammazione intestinale specifica:

  • dolore in varie parti dell'addome, compresa la parte inferiore sinistra;
  • vomito;
  • diminuzione dell'appetito;
  • diarrea;
  • fatica;
  • dolori articolari.

Una sintomatologia simile è tipica dei periodi di caldo. Sono sostituiti da periodi di remissione, quando non si osservano dolore, diarrea e vomito. Maggiori informazioni sui sintomi della malattia di Crohn.

Poliposi

Se le sezioni discendenti dell'intestino crasso o le sezioni dell'intestino tenue che si trovano a sinistra sono spesso infiammate, alla fine sviluppano polipi, una sorta di escrescenze simili a funghi della mucosa che restringono il lume del tubo intestinale e possono diventare maligne. Maggiori informazioni sui sintomi dei polipi intestinali.

Colite ulcerosa aspecifica

Questa è una malattia in cui, per qualche motivo sconosciuto, è interessata l'intera membrana dell'intestino crasso (su di essa compaiono ulcere). Inizia con il retto, la cui proiezione cade sull'addome inferiore sinistro. Colpisce ulteriormente i reparti più sovrastanti.

  • un aumento della temperatura;
  • formicolio o spremitura nell'addome inferiore sinistro - nella fase iniziale;
  • gonfiore, soprattutto nella parte inferiore dell'addome;
  • debolezza generale;
  • diarrea o costipazione.

Posizione atipica di un'appendice infiammata

La malattia inizia all'improvviso, a volte con dolori intorno all'ombelico, che in seguito si spostano sul lato sinistro. All'inizio l'enterralgia è moderata, poi cresce sempre di più, diventa crampi, ma può anche essere pulsante.

Inoltre, appare la nausea, ci possono essere 1-2 volte vomito, a volte diarrea, che è associata all'irritazione del peritoneo, che avvolge l'appendice infiammata e lo stomaco con l'intestino. La temperatura corporea aumenta.

Diverticolite

Questa è una malattia in cui la parete intestinale diventa una fonte di protrusioni, simili a piccole ernie. Questa patologia si sviluppa più spesso nella vecchiaia. Può essere asintomatico, presentandosi ai raggi X di contrasto per un altro motivo. Inoltre, i diverticoli, se infiammati, possono causare la comparsa di enteralgia di qualsiasi localizzazione, compreso l'addome inferiore sinistro di un uomo. Inoltre, compaiono costipazione, brividi; la temperatura aumenta.

Sindrome del dolore nell'ipogastrio a destra

Il dolore nell'addome inferiore destro è tipico di:

  1. Infiammazione del rene destro o dell'uretere. I sintomi sono identici a quelli descritti per le lesioni del lato sinistro..
  2. Appendicite, con una posizione tipica del processo infiammato (il sintomo è simile a quelli con una posizione atipica).
  3. Morbo di Crohn. I sintomi possono assomigliare all'appendicite..
  4. Colite ulcerosa, in corso.
  5. Diverticolite.
  6. Malattie della colonna vertebrale.

Sindrome del dolore sovrapubico

Questo sintomo è tipico delle seguenti patologie.

Prostatite acuta ed esacerbazione della prostatite cronica

Il dolore è solitamente lancinante e si estende al perineo, all'inguine e ai testicoli; può dare al sacro e all'ano. Con la successiva esacerbazione di questa malattia, la sindrome acquisisce un carattere trascinante, l'assunzione di alcol, il superlavoro, l'ipotermia possono provocarne l'aspetto.

Oltre all'enteralgia, compaiono altri sintomi:

  • dolore all'addome durante la minzione;
  • disfunzione erettile;
  • ritardo nella minzione;
  • frequenti piccole escursioni;
  • disfunzione erettile.

Cistite

Questo è il nome dell'infiammazione della vescica. È caratterizzato dai seguenti sintomi:

  1. dolore durante la minzione, che non completa completamente il processo di svuotamento della vescica;
  2. minzione frequente;
  3. sangue nelle urine;
  4. dolore doloroso sopra il pube;
  5. l'urina diventa torbida;
  6. la temperatura può aumentare;
  7. nei casi più gravi si sviluppano nausea e vomito.

Cancro alla vescica

Nelle fasi iniziali, questa patologia non si manifesta. Con la progressione della patologia, diventa più difficile urinare e il sangue appare nelle urine. Ulteriori sintomi assomigliano alla cistite: minzione dolorosa e frequente, parte bassa della schiena e dolore addominale. Ma la temperatura praticamente non sale qui, e "No-shpa", "Baralgin" o "Drotaverin", che alleviano la condizione di cistite, non risolvono i problemi di minzione derivanti dal deterioramento del deflusso di urina. Maggiori informazioni sui sintomi del cancro alla vescica.

BPH

All'inizio, la minzione diventa più frequente e la voglia di usare il bagno inizia a svegliare l'uomo di notte. Aumentando di dimensioni, la ghiandola prostatica peggiora il deflusso di urina dalla vescica nell'uretra, che è accompagnato da dolori dolorosi e crampi durante la minzione, ritenzione urinaria e lombodinia.

Il ristagno di urina nella vescica porta a frequenti infezioni - cistite. Se l'infezione si diffonde più in alto, può persino svilupparsi pielonefrite. Maggiori informazioni sui sintomi dell'adenoma prostatico.

Cancro alla prostata

Quando il gonfiore raggiunge una dimensione abbastanza grande, o si sviluppa nel punto in cui l'uretra lascia la vescica, compaiono i primi sintomi. Esso:

  • dolore al perineo;
  • desiderio frequente di diventare "piccolo";
  • sangue non solo nelle urine, ma anche nello sperma;
  • "Getto debole".

Successivamente, con metastasi o decadimento del tumore, ci sono:

  1. debolezza;
  2. perdita di peso;
  3. malessere;
  4. pesantezza al petto;
  5. dolore alle ossa: cosce, bacino, colonna vertebrale;
  6. perdita di peso.

Vescicolite

Questo è il nome dell'infiammazione delle vescicole seminali - un organo accoppiato situato vicino alla prostata. La malattia si manifesta:

  • dolore che si irradia al sacro. È peggio con un movimento intestinale o una vescica piena;
  • dolore dell'erezione e dell'eiaculazione;
  • sangue nello sperma;
  • difficoltà a urinare;
  • malessere;
  • possibilmente scarico di pus nelle urine o nello sperma.

Diagnosi in base alla natura della sindrome del dolore

Dolore acuto
  • Prostatite cronica, adenoma prostatico;
  • Varicocele;
  • Infiammazione o cisti del pancreas
Dolore acuto
  • Colica renale con urolitiasi, tumore o stenosi dell'uretere;
  • Vescicolite;
  • Milza volvolo;
  • Quando un'ernia inguinale viene pizzicata
Crampi dolorosi
  • Colite ulcerosa aspecifica;
  • Diverticolosi
  • Prostatite
Dolore acuto
  • Colica renale;
  • Appendicite;
  • Prostatite;
  • Infarto della milza;
  • Quando un'ernia inguinale è pizzicata;
  • Infiammazione dei testicoli
È un dolore sordo
  • Prostatite acuta
  • Pielonefrite acuta;
  • In assenza di desiderio di urinare con cistite;
  • Cancro alla vescica;
  • Ulcera allo stomaco o gastrite;
  • Cancro alla prostata
Disegnare dolore nell'addome inferiore
  • Prostatite cronica;
  • BPH;
  • Diverticolite
  • Sindrome dell'intestino irritabile;
  • Nefropatia
Taglio del dolore
  • Cistite acuta - durante la minzione;
  • Prostatite;
  • Cancro alla prostata e adenoma - quando si cerca di urinare;
  • Patologia intestinale
Dolore intenso
  • Morbo di Crohn;
  • Appendicite;
  • Colica renale

Diagnosi accompagnata dai sintomi

Abbiamo discusso i sintomi delle principali patologie sopra. Qui diamo solo i nomi delle malattie che possono essere raggruppate in base a un sintomo comune con il dolore..

Sindrome del dolore associata a un evento

Il dolore nell'addome inferiore degli uomini dopo la minzione parla di cistite.

Se questa sindrome si verifica dopo l'ipotermia, ciò è una prova a favore o esacerbazione della prostatite cronica o della cistite.

Il dolore dopo il rapporto indica un'infiammazione delle vescicole seminali o della prostata.

La comparsa di dolore nell'addome inferiore dopo aver mangiato è un segno di sindrome dell'intestino irritabile. Questa è una malattia in cui non è la struttura che soffre, ma la funzione del tratto gastrointestinale. Ciò si manifesta con il verificarsi di dolore e forte impulso a defecare con stress emotivo, impulso improduttivo di defecare o una sensazione di svuotamento incompleto - dopo di esso, cambiamenti periodici nella natura delle feci - stitichezza o diarrea.

Aumento della temperatura

Se un uomo ha dolore e febbre, questo può indicare lo sviluppo di:

  • vescicolite;
  • prostatite acuta;
  • pielonefrite;
  • urolitiasi durante la colica renale;
  • diverticolite;
  • Morbo di Crohn;
  • cistite grave;
  • appendicite;
  • attacco di cuore o ascesso della milza.

Tenerezza alla pressione

Il dolore nell'addome inferiore in un uomo che si verifica quando si preme sull'addome può indicare:

  • un ascesso situato tra le anse intestinali che si trovano nell'addome inferiore;
  • appendicite;
  • infarto della milza;
  • diverticolite.

Come viene fatta la diagnosi

Sopra la diagnosi in caso di sindrome dolorosa localizzata nell'addome inferiore, 2 specialisti lavorano negli uomini: un gastroenterologo e un urologo. Determineranno il motivo di questa condizione:

  1. un'indagine, quando il medico avrà bisogno di scoprire l'insorgenza del dolore e a cosa è associato, la natura, l'intensità e la localizzazione di questa sensazione. Sarà anche importante conoscere la posizione del corpo o le situazioni in cui il dolore aumenta o diminuisce;
  2. palpazione (palpazione) degli organi attraverso la parete addominale anteriore, determinazione di vari sintomi, se necessario - studio della prostata attraverso il retto;
  3. ricerca aggiuntiva:
    • Ultrasuoni della prostata (attraverso la pelle dell'addome o del retto),
    • Ecografia addominale,
    • Radiografia degli organi addominali in piano e con contrasto,
    • Ecografia dei reni e del pancreas.

Se durante l'esame viene rilevato un tumore alla prostata o alla vescica, è necessario eseguire una biopsia. Se stiamo parlando di un tumore dell'intestino, del pancreas o del rene, la biopsia non verrà eseguita prima dell'operazione: l'area rimossa verrà immediatamente inviata allo studio. In precedenza, verrà eseguita la tomografia: risonanza magnetica o computer.

Per le malattie delle vie urinarie, sono richiesti test delle urine: generali, secondo Nechiporenko, nonché coltura delle urine batteriologica.

In caso di prostatite, viene eseguito un esame batteriologico del succo prostatico.

Trattamento

La terapia per il dolore nell'addome inferiore dipende dalla condizione diagnosticata. Quindi, se parliamo di appendicite acuta, è necessaria un'operazione urgente. Vengono trattati anche l'infarto della milza, l'ascesso localizzato tra le anse intestinali e l'adenoma prostatico.

La terapia della prostatite, del morbo di Crohn, della sindrome dell'intestino irritabile viene eseguita con l'aiuto di farmaci di vario tipo.

Il trattamento di un tumore canceroso di qualsiasi localizzazione ha una tattica diversa e dipende dallo stadio in cui viene rilevato il carcinoma. Usi terapeutici: chirurgia, chemioterapia e radioterapia.

Perché un uomo può avere dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore

Il dolore nell'addome inferiore sinistro negli uomini è abbastanza comune e provoca molto disagio e disagio. Allo stesso tempo, una persona non può capire perché è apparso e come minaccia. Di solito, invece di consultare un medico, il paziente ingoia continuamente antidolorifici, usa i consigli di amici e parenti, cerca semplicemente di non prestare attenzione alla sua salute. Nell'articolo scoprirai per quali malattie un tale sintomo è caratteristico e quale specialista dovrebbe essere consultato se la condizione non migliora.

Tali dolori possono essere causati da una serie di motivi e possono essere sia problemi di salute temporanei che sintomi di disturbi gravi. Le lamentele dei pazienti riguardo alla trazione dell'addome inferiore si incontrano regolarmente durante gli esami medici. Le sensazioni del dolore differiscono per natura, durata, intensità. In ogni caso, è improbabile che tu sia in grado di determinare con precisione la causa della violazione da solo, quindi è meglio non posticipare il viaggio in clinica. Infatti, in assenza di terapia, le manifestazioni dolorose si aggravano, prima o poi dovrai comunque cercare aiuto medico, ma il trattamento sarà molto più complicato e costoso.

Attenzione: la prostatite cronica nell'89% dei casi minaccia il cancro alla prostata! ↑

Se il trattamento viene ignorato, molti pazienti sviluppano problemi come impotenza, ipertensione e forti picchi nello stato psico-emotivo.

Come essere trattati se l'inganno è ovunque? Il giornalista Sheinin ha condotto la propria indagine. In questo articolo, ha scoperto un farmaco che ha dato risultati significativi nel trattamento della prostatite e nel ripristino della disfunzione erettile: questo è Urotrin.

Il dolore nell'addome inferiore è di questa natura:

  • Dolore: il più delle volte si verifica con malattie dell'intestino e dei reni. Può essere causato da un comune disturbo intestinale dovuto al consumo di cibi di scarsa qualità, cibi troppo piccanti e grassi. L'infiammazione renale, che è caratterizzata da sintomi simili, non tollera l'automedicazione e solo uno specialista può diagnosticare con precisione, dopo una serie di test ed esami. Si noti che anche l'assunzione di antidolorifici è indesiderabile, poiché in questo caso l'immagine della patologia è sfocata.
  • Cuciture - solitamente causate da un processo infiammatorio nell'intestino crasso, sorto a causa dell'uso di cibi difficili da digerire, conditi con molte spezie. Anche causato dall'infiammazione del sistema genito-urinario.
  • Tirare - tirare il dolore nell'addome inferiore è un sintomo di un processo infiammatorio negli organi genito-urinari, malattie renali o disturbi intestinali.
  • Acuto: segnala una forma acuta di malattie infettive degli organi riproduttivi, coliche renali, problemi all'apparato digerente. Spesso accompagnato da altri sintomi dolorosi: sanguinamento, vomito, sangue nelle urine, svenimento. In caso di gravi condizioni del paziente, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza.
  • Taglio: il più delle volte appare con malattie intestinali, ma anche notato con prostatite, urolitiasi.
  • Opaco - si verifica con un decorso cronico di infezioni genito-urinarie, disturbi intestinali, patologie del pancreas e della cistifellea.

Per capire le cause del dolore, devi sapere cosa c'è nell'addome in basso a sinistra. Poiché il sistema genito-urinario e l'intestino inferiore si trovano in quest'area, le sensazioni dolorose sono un sintomo:

  • Malattie urologiche.
  • Disturbi del funzionamento degli organi digestivi.
  • Patologie del sistema nervoso periferico.

Problemi urologici ↑

Come abbiamo già detto, uno dei motivi principali di tali sensazioni di dolore è l'infiammazione degli organi del sistema urinario e riproduttivo. La sindrome del dolore è tipica di tali patologie:

  • Prostatite: poiché la ghiandola prostatica infiammata si trova anatomicamente nelle immediate vicinanze della vescica e del retto, il dolore si diffonde a questi organi e si manifesta nella zona sacro, pene e inguinale. Un uomo sente dei tagli nell'addome inferiore sul lato sinistro, poiché è qui che viene determinata la proiezione del retto. Inoltre, il paziente è tormentato da minzione frequente e dolorosa, febbre alta e altre manifestazioni di infiammazione. La ragione principale dell'inizio della patologia sono gli agenti patogeni infettivi che sono penetrati nella ghiandola dall'uretra, dalla vescica, portati dal flusso sanguigno dall'intestino colpito e dagli organi distanti. Inoltre, il disturbo è causato da infezioni trasmesse sessualmente, si sviluppa a causa della seduta costante, eccesso di peso, vita intima irregolare e altri fattori.

Quando compaiono sensazioni dolorose, dovresti cercare di scoprirne la causa. Per fare ciò, è necessario escludere dalla dieta cibi piccanti e grassi, cibi fritti e affumicati. Nel caso della scomparsa del dolore, si può concludere che sono stati causati proprio da una dieta scorretta.

  • L'urolitiasi (urolitiasi) è la formazione di calcoli nei reni, nella vescica e nel tratto escretore e il passaggio di calcoli attraverso i dotti escretori provoca una sensazione di bruciore nell'addome inferiore negli uomini. La causa della violazione sono disturbi metabolici, dieta malsana, carenza di vitamine. La comparsa di calcoli è favorita da pielonefrite, prostatite, adenoma prostatico, cistite. Dolore costante o in aumento, accompagnato da minzione dolorosa, sangue nelle urine, nausea, attacchi di vomito.
  • Uretrite: oltre al dolore all'addome, un uomo lamenta minzione frequente e dolorosa, urina sanguinante, secrezione di muco dall'uretra. Potrebbe anche esserci dolore durante l'erezione. La patologia è di natura infettiva, può svilupparsi con ipotermia, allergie ai farmaci, prodotti per l'igiene. Le complicanze includono prostatite, epididimite e infertilità.
  • Epididimite (infiammazione delle appendici dei testicoli) - la malattia si manifesta con una grave sindrome del dolore, gonfiore dello scroto, febbre alta. Causato da agenti infettivi, posizionamento improprio del catetere urinario, ipotermia, mancanza di vitamine.
  • Neoplasie benigne e maligne del sistema genito-urinario.

Un urologo e un venereologo sono coinvolti nella diagnosi e nel trattamento di questi disturbi..

Malattie dell'apparato digerente

L'apparato digerente umano è molto vulnerabile e suscettibile alle influenze negative associate all'uso di alimenti di bassa qualità, hobby per cibi grassi e fritti, spezie, fast food, dolci. Tutto ciò influisce sulla condizione del tratto gastrointestinale, provoca disturbi intestinali. In questo caso, l'uomo avverte pesantezza nell'addome inferiore, dolori di diversa natura, nausea, flatulenza.

La sindrome del dolore si manifesta in tali malattie:

  • Proctite.
  • Colite ulcerosa.
  • Ernia.
  • Occlusione intestinale.
  • Sviluppo di tumori benigni o maligni nell'intestino.

Il dolore può verificarsi non a causa di una malattia, ma dopo un pasto abbondante, mangiando cibi pesanti per la digestione, cibi fritti e piccanti.

I dolori che sono stati osservati per molto tempo indicano il decorso di una grave malattia. Molto spesso, si tratta di patologie degli organi escretori e riproduttivi, ma potrebbero esserci problemi con l'intestino. Per scoprire la causa dell'inizio di sensazioni dolorose, è necessario contattare un urologo o un proctologo, sottoporsi agli esami da lui prescritti e seguire tutte le raccomandazioni per il trattamento.

Patologie nervose ↑

Spesso, il dolore è dovuto alla violazione e alla successiva infiammazione del nervo sciatico con un'ernia intervertebrale. Innanzitutto, il paziente sviluppa dolore nella regione lombare quando cammina, quindi nell'addome inferiore, sul lato sinistro o destro. In medicina, c'è il termine "cauda equina", che significa quaranta terminazioni nervose che si estendono dalla colonna lombare al coccige e sono responsabili dell'innervazione delle gambe e degli organi situati nella piccola pelvi. Le lesioni di questi nervi si manifestano come dolore nella parte inferiore dell'addome, nell'inguine e nel perineo..

La comparsa di un'ernia intervertebrale è favorita dall'osteocondrosi, dall'indebolimento dei muscoli della schiena, dalla curvatura della colonna vertebrale e dai traumi. Il disturbo è gestito da specialisti come un vertebrologo e un neurologo.

I motivi per cui c'è un forte odore di urina negli uomini? →

Storie dei nostri lettori

Aleksey, Krasnodar: “Ho avuto un problema alla prostata, il dolore era forte, era difficile urinare. I medici hanno trovato tracce di infezione. Prescrivono tonnellate di pillole, da cui non aveva senso. Infine, ho curato la prostatite acuta, purificato il corpo e rafforzato il sistema immunitario dalle infezioni, e tutto grazie a questo articolo. Chiunque abbia problemi con la prostata dovrebbe leggerlo! "

Commenti
Vasily 7 giorni fa
La mia seconda moglie ed io non potremmo avere un figlio in comune per molto tempo, entrambi abbiamo già meno di quarant'anni. I suoi test sono andati ai medici nella norma, solo i miei spermatozoi flaccidi hanno interferito con i pesi. È un bene che i miei amici abbiano consigliato "Prostodin" e tra tre mesi diventerò di nuovo papà.

Andrey 7 giorni fa
Non è consuetudine lamentarsene, ma il mio "strumento" sembra un po 'nella direzione sbagliata, o meglio non c'è affatto, tanto che è quasi impossibile fare sesso, e devo anche evitare l'intimità anche quando "la signorina si sdraia e chiede!" Dopo aver studiato Internet, ho scoperto che si chiama malattia di Peyronie ed è trattata solo da urologi specializzati, iniezioni e più spesso con un intervento chirurgico. Fortunatamente su Internet ho trovato "Prostodin" e dopo due settimane il risultato è già evidente