Perché il dolore lombare si verifica quando starnuti, raffreddori o SARS

Il mal di schiena con il raffreddore appare a causa dell'influenza di vari motivi. Alcuni di essi possono rappresentare un pericolo immediato per la salute e la vita umana e pertanto richiedono misure terapeutiche urgenti. In base alla natura e alla posizione, si può sospettare l'origine del disagio.

Possibili ragioni

Per comodità di diagnosi e trattamento, tutte le cause di mal di schiena durante starnuti, tosse, raffreddore sono state suddivise in diversi gruppi:

  • Problemi respiratori.
  • Patologia del cuore e dei grandi vasi.
  • Malattie dell'apparato digerente.
  • Danni ai reni e alle strutture del sistema urinario.
  • Cambiamenti nelle strutture del sistema muscolo-scheletrico.
  • Patologie oncologiche.

Per ogni gruppo di motivi vengono selezionate misure terapeutiche che presentano differenze fondamentali..

Sintomi e natura del dolore

La localizzazione, la natura e l'intensità delle sensazioni dolorose sono influenzate dalle ragioni del loro aspetto. Ogni gruppo di fattori provocatori ha determinate caratteristiche cliniche a cui prestare attenzione durante la diagnosi..

Problemi respiratori

Il disagio nella parte bassa della schiena, nella parte inferiore del torace, che appare quando si tossisce e si starnutisce, è più spesso causato dalle seguenti malattie dell'apparato respiratorio:

  • La polmonite è un'infiammazione dei polmoni, che è principalmente di origine infettiva. Le sensazioni dolorose di solito sorgono sullo sfondo della diffusione della patologia alla pleura, che contiene un gran numero di terminazioni nervose.
  • La pleurite è un'infiammazione della pleura, che può avere un decorso isolato o essere il risultato dello sviluppo di altri processi patologici negli organi dell'apparato respiratorio o nelle strutture del torace. Di solito fa male alla parte alta del petto.
  • La bronchite è un'infiammazione del tratto respiratorio inferiore, che spesso si sviluppa sullo sfondo di un'infezione virale respiratoria acuta (ARVI), influenza, parainfluenza. Sullo sfondo dell'intossicazione del corpo, la parte bassa della schiena fa male a causa del raffreddore, i dolori si sviluppano nelle grandi articolazioni. Il disagio è doloroso in natura. Allo stesso tempo, si nota un aumento della temperatura e l'appetito peggiora.
  • Tracheite - danno alla trachea, che è spesso combinato con bronchite, ed è accompagnato da una sindrome del raffreddore con tosse e naso che cola.

La lombalgia provoca una tosse violenta e indomabile. La pressione intra-addominale aumenta, i muscoli della schiena, il diaframma, i muscoli addominali sono sovraccarichi di lavoro.

Patologia del sistema cardiovascolare

Lo sviluppo dell'insufficienza cardiaca porta al ristagno del sangue nella circolazione polmonare. Ciò porta allo sviluppo dell'asma cardiaco, che è accompagnato da una tosse che peggiora nella posizione orizzontale di una persona, principalmente di notte. Una persona non può sdraiarsi per molto tempo, poiché inizia a tossire e soffocare. L'angina è più comune negli uomini.

La malattia coronarica è una violazione della circolazione sanguigna nel muscolo cardiaco. È accompagnato da angina pectoris, in cui compare un dolore pressante, localizzato principalmente dietro lo sterno sul lato sinistro, ma in grado di dare alla parte bassa della schiena. L'infarto del miocardio è caratterizzato dalla morte di una porzione del muscolo cardiaco. È accompagnato da un dolore molto forte, che spesso si irradia alla parte inferiore dell'addome, alla parte bassa della schiena, al collo, alla scapola, all'ascella, al braccio, alla gamba sul lato sinistro. Il paziente lamenta la comparsa di una sensazione di paura della morte. La pressione sanguigna aumenta o diminuisce, la pelle diventa pallida, umida, fredda al tatto.

Il dolore lombare, aggravato da tosse, starnuti, provoca un aneurisma aortico dissezionale. La condizione patologica è accompagnata dalla formazione di un rigonfiamento nel muro della nave più grande. Allo stesso tempo, lo strato interno viene rimosso. La condizione è accompagnata da dolore acuto e grave e rappresenta una minaccia immediata per la salute e la vita umana.

Malattie dell'apparato digerente

I processi patologici negli organi dell'apparato digerente sono spesso accompagnati dalla comparsa di sensazioni di dolore, che sono localizzate in varie parti dell'addome e danno anche alla parte bassa della schiena:

  • Esofagite: una lesione infiammatoria dell'esofago è accompagnata dal fatto che durante la deglutizione dà alla colonna vertebrale. Allo stesso tempo, si sviluppa la disfagia, caratterizzata da una ridotta deglutizione di cibi solidi caldi o acqua.
  • La gastrite è un'infiammazione dello stomaco, spesso accompagnata da dolore nella parte superiore dell'addome, che appare, peggiora a stomaco vuoto o dopo aver mangiato.
  • Ulcera peptica con alterazioni localizzate nella mucosa dello stomaco o del duodeno - la comparsa di un'ulcera è accompagnata da dolore puntuale localizzato, che di solito è peggiore a stomaco vuoto.
  • Enterite - infiammazione dell'intestino tenue, che è spesso accompagnata da dolori parossistici provocati da spasmi alle pareti sullo sfondo di un aumento del tono muscolare.
  • La pancreatite è un'infiammazione acuta del pancreas accompagnata da edema dei tessuti degli organi, ridotta escrezione di succo digestivo, che provoca danni e "autodigestione". Questo è accompagnato da un forte dolore alla cintura nella regione lombare a sinistra ea destra.
  • L'epatite è un danno epatico di varia origine. Il processo patologico è accompagnato dalla comparsa di dolore e gravità, principalmente nell'ipocondrio destro.
  • La colecistite, malattia dei calcoli biliari, è un processo infiammatorio nelle strutture cave del tratto epatobiliare, compresa la cistifellea, caratterizzata dalla formazione di calcoli insolubili. Lo spostamento delle pietre porta a danni alla mucosa delle strutture cave con lo sviluppo di un dolore molto forte, localizzato in basso nel petto a destra. Una condizione patologica chiamata colica epatica.

Le malattie dell'apparato digerente sono caratterizzate dalla localizzazione del dolore nell'addome, dalla comparsa di segni di dispepsia, che includono gonfiore, feci instabili, eruttazione con aria, aumento della produzione di saliva, appetito alterato, perdita di peso.

Danno ai reni

Il dolore lombare è causato da una malattia renale, che è accompagnata dalla formazione di calcoli insolubili in strutture cave - urolitiasi. Allo stesso tempo, la minzione è disturbata, appare il disagio, la diuresi cambia. Le impurità patologiche compaiono nelle urine, che includono sangue e strisce di muco.

Cambiamenti nelle strutture del sistema muscolo-scheletrico

Il dolore alla schiena, che si irradia alla parte bassa della schiena, provoca osteocondrosi, danni alle costole, artrosi e traumi. È caratterizzato da un aumento di intensità durante un respiro profondo, l'espirazione. Fa male starnutire, tossire, eseguire movimenti, piegamenti, giri del corpo. Nei processi patologici cronici, la schiena inizia a far male, quindi il dolore acuto si unisce. La parte superiore o inferiore del torace, la parte bassa della schiena può ferire.

Processi oncologici

Le neoplasie benigne o maligne, che includono lipoma, condroma, osteoma, sarcoma, portano a un grave disagio. Con una crescita cancerosa, diventa molto doloroso, il che non è il caso dei tumori benigni. Nelle fasi successive, si sviluppa l'intossicazione da cancro, accompagnata da un aumento della temperatura corporea e dell'esaurimento. Nelle donne, il dolore è spesso il risultato del cancro al seno con metastasi..

Metodi diagnostici

Se una persona inizia ad ammalarsi, c'è tosse, naso che cola, starnuti con dolore alla schiena simultaneo, è necessario consultare un medico. Per visualizzare le strutture del torace, sono prescritti organi lombari, ultrasuoni, raggi X, risonanza magnetica o computerizzata. Se sospetti una malattia cardiaca, viene prescritto un elettrocardiogramma. Per valutare lo stato funzionale di vari organi e sistemi, vengono eseguiti un esame del sangue clinico, test biochimici. La diagnosi di urolitiasi viene effettuata utilizzando l'analisi delle urine, inclusa la microscopia dei sedimenti.

Per sbarazzarsi del disagio, è necessario un trattamento, che viene prescritto dopo aver stabilito la causa. Include l'uso di vari farmaci sotto forma di compresse, iniezioni, unguenti o creme. Il medico curante determina il dosaggio individualmente per ciascun paziente. I rimedi popolari, comprese le piante medicinali, possono essere utilizzati solo dopo aver consultato il medico.

Perché non puoi ignorare il mal di schiena quando starnutisci

La colonna vertebrale svolge molte importanti funzioni legate al movimento del corpo, garantendo il normale funzionamento degli organi. Se una persona avverte dolore alla schiena quando starnutisce, questo è un chiaro segno di disturbi del sistema muscolo-scheletrico. Un tale sintomo non può essere ignorato, ti dirà la fonte di futuri problemi di salute che possono essere prevenuti..

Perché le persone starnutiscono

Quando polvere o germi entrano nella mucosa nasale, il corpo cerca di sbarazzarsi di corpi estranei utilizzando un riflesso di difesa incondizionato. Si chiama starnuti. Il processo coinvolge gli organi respiratori, il diaframma. Si espande per accogliere quanta più aria possibile, aumentando la pressione sulla colonna vertebrale e sugli organi vicini..

Altre cause di starnuti includono:

  • allergeni o virus;
  • cambiamenti nei livelli ormonali;
  • luce intensa o variazioni di temperatura;
  • eccitazione nervosa o stress.
  • Come tenere Uraz correttamente per una donna
  • Frullato di farina d'avena alla banana
  • Ricette dietetiche casalinghe dimagranti

Pericolo del riflesso difensivo

Molti hanno mai sentito un improvviso dolore alla colonna vertebrale dopo aver starnutito, che si irradia alla schiena. I medici consigliano di non prenderlo alla leggera, poiché c'è il rischio che la colonna vertebrale sia seriamente danneggiata.

Ci potrebbe essere:

  • offset del disco;
  • ernia intervertebrale;
  • paralisi degli arti, ma è molto rara.

Una forte commozione cerebrale è particolarmente pericolosa per gli anziani. Può portare a una dolorosa frattura da compressione della colonna vertebrale. Le ossa diventano fragili con l'età e si feriscono facilmente. Se ti fa male la schiena quando starnutisci, dovresti consultare un traumatologo o un neurochirurgo per un consiglio. La diagnosi precoce del problema aiuterà a evitare gravi conseguenze..

  • Maiale in francese - ricette con foto
  • Imposta sulle donazioni
  • Menu baby 1 anno con ricette

Cause di mal di schiena durante gli starnuti

Il disagio si verifica raramente da solo. Se una persona fa male quando starnutisce, è necessario comprendere le ragioni di questa condizione. La contrazione del diaframma fa sussultare il corpo come per un forte colpo. Ciò influisce negativamente sulla colonna vertebrale, soprattutto se una persona ha problemi come un'ernia - protrusione del disco oltre i limiti prescritti. A causa del movimento improvviso e violento del torace, può verificarsi uno spostamento. È caratterizzato da un dolore improvviso che penetra l'intera colonna vertebrale, che può irradiarsi non solo alla colonna vertebrale, ma anche all'addome, al braccio o alla gamba..

Lo starnuto può provocare un'ernia se uno dei dischi è già stato spostato. La ragione di questa condizione è un forte aumento della pressione sulla schiena e sul petto. Lo starnuto esacerba lo stress muscolo-scheletrico preesistente o può peggiorare il dolore alla schiena dopo una precedente lesione. Un violento attacco di starnuti provoca spesso spasmi del corpo. Sono accompagnati da mal di schiena. Il disagio può apparire nella parte inferiore o superiore di esso..

Come eliminare il dolore

Le lesioni spinali causate dallo starnuto sono rare. Tuttavia, i medici consigliano cautela nelle persone che hanno già subito lesioni alla schiena..
Per evitare che la situazione peggiori, puoi utilizzare i consigli degli specialisti:

  • Applicare impacchi caldi o freddi sulla zona dolorante. Ciò è particolarmente efficace quando una persona soffre di spostamento del disco..
  • Limita l'attività fisica per evitare di danneggiare ulteriormente la schiena.
  • Prendi gli antidolorifici come indicato dal tuo medico.
  • Fai esercizi specifici per allungare la schiena o rafforzare i muscoli dopo che il dolore è passato e lo specialista in fisioterapia ha permesso il movimento attivo.

video

Trovato un errore nel testo? Selezionalo, premi Ctrl + Invio e sistemeremo tutto!

Mal di schiena quando si tossisce e si starnutisce

La tosse è un processo naturale in cui il corpo si libera della polvere e del catarro che si è accumulato nelle vie aeree. In alcuni casi, il quadro clinico è complicato dal mal di schiena. Non è sempre possibile sbarazzarsi di un tale sintomo da soli, perché le cause del dolore possono essere diverse.

Sindrome

La tosse è causata dall'irritazione dei recettori situati nelle vie aeree. Il riflesso di risposta coinvolge diversi gruppi muscolari nel processo. Di conseguenza, c'è una contrazione dei muscoli bronchiali, delle costole e dei muscoli della colonna vertebrale toracica..

A causa della tosse prolungata prolungata, i muscoli rimangono tesi per molto tempo. Questo spesso porta a sensazioni dolorose alla schiena. Tuttavia, questo non è l'unico motivo per cui il dolore si verifica durante la tosse. In alcuni casi, questi sintomi possono manifestarsi in seguito a complicazioni o alla presenza di altre malattie (malattie renali, traumi, infarto miocardico).

Le ragioni

La comparsa di una tosse indica un processo patologico nel corpo. Se questa condizione è accompagnata da dolore, i sintomi dovrebbero essere eliminati il ​​prima possibile. Allo stesso tempo, prendere antidolorifici aiuterà ad alleviare i sintomi solo per un po ', perché la causa principale rimane non diagnosticata.

I medici avvertono: se una persona ha mal di schiena a causa di una tosse, è necessario contattare la clinica il prima possibile per una diagnosi. Le possibili ragioni includono patologie di diversi sistemi corporei:

  • respiratorio;
  • digestivo;
  • cardiovascolare;
  • Muscoloscheletrico;
  • nervoso;
  • tratto urinario (in questo caso, il dolore si manifesta sotto le scapole durante la tosse e i movimenti improvvisi).

Osteocondrosi

L'osteocondrosi è una malattia in cui si verificano cambiamenti degenerativi nei dischi vertebrali e si appiattiscono. L'elasticità della cartilagine diminuisce, gli osteofiti crescono. Tali cambiamenti patologici provocano lo spostamento dei dischi vertebrali e il pizzicamento delle radici nervose..

Nelle fasi iniziali, l'osteocondrosi si manifesta debolmente. Nel tempo, compare il dolore, che può peggiorare con tosse e movimenti improvvisi. Molto spesso, l'osteocondrosi è accompagnata da dolore alla schiena nell'area delle scapole o nella regione lombare. Questa causa può essere indicata da un aumento del dolore con una leggera piegatura in avanti..

Radicolite

La radicolite si riferisce a patologie del sistema periferico. È caratterizzato dalla compressione delle radici nervose nel midollo spinale. Questa malattia non si manifesta da sola, ad es. è una complicazione delle malattie del sistema muscolo-scheletrico.

Il dolore alla scapola sinistra o destra può essere costante o intermittente. In quest'ultimo caso, compare durante uno sforzo fisico, tosse, starnuti o movimenti improvvisi. Ci sono ulteriori sintomi che rendono possibile diagnosticare la sciatica:

  • funzione degli arti compromessa;
  • diminuzione della sensibilità delle mani e dei piedi.

Infortunio alla schiena

Il dolore nella parte bassa della schiena o in un'altra parte della schiena può verificarsi a causa di precedenti lesioni. Ciò è spiegato dal fatto che con qualsiasi danno (contusioni, distorsioni, fratture), si verifica un processo infiammatorio nei tessuti. Di conseguenza, i tessuti gonfi esercitano una pressione sulle terminazioni nervose, che provoca dolore durante la tosse e movimenti incuranti..

Miosite

La miosite è un processo patologico caratterizzato dall'infiammazione dei muscoli scheletrici. Questa malattia si verifica spesso a causa di:

  • ipotermia;
  • fatica;
  • disordini metabolici;
  • mancanza di attività fisica.

L'elenco dei sintomi caratteristici include mancanza di respiro e dolore ai muscoli della schiena, che diventano più pronunciati con la tosse e il movimento. Spesso la localizzazione del dolore si verifica nell'area tra le scapole, nel torace, nella zona del collo, nelle costole.

Neuropatia

È consuetudine comprendere la neuropatia come una patologia associata a danni alle fibre nervose. Oltre alla sindrome del dolore, i pazienti sperimentano una diminuzione della sensibilità. A riposo, una persona con una tale malattia nota raramente i sintomi indicati, tuttavia, si manifestano chiaramente con movimento, attività fisica, respirazione profonda e tosse.

Pleurite

Il mal di schiena causato dalla tosse è accompagnato da pleurite. Questa patologia è generalmente intesa come un processo infiammatorio localizzato nella pleura (rivestimento esterno dei polmoni). Oltre a una tosse umida e al dolore che si irradia ai polmoni e alla schiena, si verificano malattie polmonari:

  • aumento della temperatura corporea entro + 39... + 40 ° C;
  • dolore al fianco;
  • respiro affannoso;
  • aumento della sudorazione;
  • stanchezza e perdita di energia.

Malattie cardiache

Se c'è tosse e mal di schiena nell'area delle scapole, questo potrebbe essere un segno di malattia cardiovascolare. L'elenco di tali patologie:

  • attacco di cuore;
  • angina pectoris;
  • insufficienza cardiaca.

Le sensazioni dolorose causate da malattie del cuore e della circolazione sanguigna sono accompagnate da dolore lancinante o lancinante. Tuttavia, sono spesso presenti altri sintomi:

  • mancanza di respiro - è presente non solo durante l'attività fisica, ma anche a riposo;
  • mancanza di respiro mentre si è sdraiati;
  • distrazione, coscienza disturbata, mancanza di concentrazione;
  • dolore lancinante o pressante nell'ipocondrio destro.

Diagnostica

Prima di prescrivere un ciclo di trattamento, il medico deve identificare correttamente la causa della patologia. Per questo, sono prescritti numerosi studi diagnostici. In questo caso, l'elenco delle procedure può variare a seconda della presunta diagnosi..

Se la tosse è causata da malattie dell'apparato respiratorio, al paziente viene prescritto:

  • analisi del sangue generale;
  • biochimica;
  • raccolta di espettorato per ulteriori esami batteriologici;
  • radiografia dei polmoni in 2 proiezioni.

L'assenza di patologie nel sistema respiratorio richiede una diagnosi per malattie extrapolmonari.

Se il paziente ha il rischio di sviluppare malattie spinali, dolore quando si tossisce in ranghi, viene eseguito:

  • Ecografia Doppler dei vasi del collo;
  • Raggi X per la presenza o l'assenza di fratture e crepe;
  • elettromiografia.

La diagnosi di malattie cardiache richiede un approccio diverso. Il sondaggio include:

  • un elettrocardiogramma - con il suo aiuto vengono rilevate aritmie cardiache, un possibile attacco acuto di angina pectoris, pericardite;
  • Ultrasuoni.

Se il paziente ha tosse e mal di schiena a causa di una possibile malattia renale, è necessario:

  • Ultrasuoni dei reni;
  • analisi generale delle urine;
  • biochimica del sangue.

Trattamento

Il corso della terapia è prescritto solo dopo aver identificato la causa del dolore. In questo caso, devi agire in diverse direzioni:

  • fermare la sindrome del dolore;
  • alleviare il paziente dalla tosse;
  • eliminare la causa dei sintomi.

La medicina per la tosse viene scelta in base ai sintomi. Con una tosse secca, un buon effetto terapeutico viene esercitato da:

  • Herbion;
  • Stoptussin;
  • Omnitus.

In caso di secrezione di espettorato, si consiglia di assumere Bronchobos o Lasolvan.

È importante assumere farmaci per alleviare il dolore sotto la scapola sinistra quando si tossisce (o in qualsiasi altra parte della schiena). Cerotti anestetici, creme o unguenti possono aiutare in questo:

  • Suprima-broncho;
  • Doctor Mom;
  • Voltaren;
  • cerotti alla senape;
  • Ben-guy.

Tali farmaci hanno proprietà riscaldanti e analgesiche. Prima dell'uso, leggere attentamente le istruzioni.

Se le scapole fanno male quando si tossisce e la causa è una malattia polmonare (polmonite o pleurite), allora, come parte della terapia complessa, vengono prescritte:

  • diuretici;
  • antibiotici (a seconda dell'agente eziologico della malattia);
  • glucocorticosteroidi;
  • inalazione;
  • comprime (in assenza di alta temperatura);
  • fisioterapia.

Quando sia la tosse che il mal di schiena sono causati da malattie extrapolmonari, l'obiettivo principale è eliminare la causa.

Con patologie del cuore, è necessario assumere farmaci caratterizzati da un'azione accelerata. A seconda della diagnosi, è necessario quanto segue:

  • farmaci antiaritmici;
  • analgesici;
  • fluidificanti del sangue;
  • compresse stabilizzatrici della pressione.

Se i sintomi compaiono a seguito di un infortunio, il primo passo è assicurarsi che non vi siano fratture. In caso di distorsioni e contusioni, si consiglia al paziente di riposare. Puoi bloccare attacchi di dolore gravi assumendo un anestetico. Inoltre, saranno necessari farmaci antinfiammatori non steroidei..

Anche le patologie della colonna vertebrale (miosite, spondilite anchilosante, radicolite, osteocondrosi), in cui la schiena fa male sotto la scapola sinistra, al centro oa destra, richiedono anche un trattamento complesso a lungo termine. Nell'elenco dei farmaci obbligatori:

  • farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • Vitamine del gruppo B;
  • analgesici;
  • antidepressivi;
  • miorilassanti.

È severamente vietato assumere farmaci da soli, perché questo può causare numerose complicazioni. Il medico seleziona il corso del trattamento sulla base dei dati ottenuti dopo l'esame..

Perché, quando si tossisce, può restituire alla schiena, sintomi associati e metodi di trattamento

Abbastanza spesso, si verifica una situazione in cui si emette alla schiena quando si tossisce. Questa violazione può essere il risultato di varie patologie. Affinché il trattamento sia il più efficace possibile, è necessario stabilire un fattore provocante. Il sintomo può essere associato a malattie infettive o patologie dell'apparato muscolo-scheletrico. Per determinare le cause e scegliere un trattamento, dovresti consultare un medico.

Il meccanismo di occorrenza e la natura del dolore

La comparsa di una tosse è causata da una contrazione della muscolatura liscia dei bronchi, un cambiamento della pressione nel petto. Questo è necessariamente trasmesso agli elementi che compongono la schiena umana. Di conseguenza, i muscoli scheletrici si contraggono, l'attività motoria delle articolazioni e lo stiramento delle fibre nervose diminuiscono. Ciò provoca dolore alla schiena quando si tossisce..

Se si verifica un tale sintomo, vale la pena provare a stabilirne le vere cause. Le cause della sindrome del dolore includono varie anomalie che interessano tali elementi del corpo umano:

  • sistema respiratorio;
  • sistema urinario;
  • elementi del sistema circolatorio;
  • colonna vertebrale e strutture adiacenti;
  • sistema nervoso.

Cause di mal di schiena quando si tossisce

Ci sono molti fattori che innescano il mal di schiena. Sarà possibile stabilire la causa localizzando i processi anormali.

Se il dolore sotto le scapole

La comparsa di dolore nell'area delle scapole sulla schiena, destra o sinistra, è il risultato di tali condizioni:

  • sovraccarico fisico, che è accompagnato da lacerazione del tessuto muscolare;
  • raffreddore, complicato da bronchite o polmonite;
  • infiammazione delle membrane, che ha portato a danni al tessuto polmonare;
  • osteocondrosi, che appare non solo sotto le scapole, ma anche nella regione lombare;
  • radicolite;
  • fumare;
  • herpes zoster;
  • cancro ai polmoni.

Se fa male nella zona del torace

La comparsa di dolore nella colonna vertebrale toracica può essere il risultato di tali violazioni:

  1. Polmonite. Con questa malattia, il dolore si verifica nell'ipocondrio. Per ridurre il disagio durante la terapia, è importante cercare di non indurre convulsioni. Assicurati di rimanere a letto e ridurre l'attività fisica.
  2. Nervo schiacciato. Il dolore al petto è spesso causato dalla nevralgia intercostale. Il disagio aumenta con il movimento e diventa insopportabile. Un osteopata aiuterà ad affrontarlo..
  3. Lesioni. La rottura muscolare è accompagnata da dolore quando si tossisce. In questo caso, il dolore doloroso al fianco aumenta con un'improvvisa contrazione del tessuto muscolare..
  4. Pleurite unilaterale. Può essere un disturbo indipendente o una conseguenza di complicazioni. In questo caso, il lato del torace spesso fa male. Spesso si verificano flatulenza e altre manifestazioni.

Mal di schiena

Il disagio lombare è causato dalla compressione o dallo stiramento delle radici dei nervi spinali. Ciò è dovuto a una diminuzione dell'altezza del disco o alla comparsa di un'ernia in questa sezione. Di conseguenza, la distanza tra le vertebre aumenta..

Tale dolore è molto spesso superficiale e si avverte principalmente nella pelle e non in profondità nei tessuti. Aumenta bruscamente quando starnutisci e tossisci. Inoltre, il disagio aumenta con lo stress sulla colonna vertebrale. È questo disagio che si avverte come una classica lombalgia che si irradia lungo la radice del nervo.

Dolore alla schiena acuto che si verifica quando la tosse può presentarsi con lombalgia. In questo caso, una persona avverte un grave disagio. Ha un carattere penetrante e sparante ed è presente per diversi secondi o ore. Il disagio si avverte in tutta la parte bassa della schiena e aumenta con la tosse e gli starnuti. A volte diminuisce in posizione orizzontale, soprattutto se il paziente è in una posizione comoda.

Un altro fattore che provoca un tale sintomo è la stenosi. Molto spesso, la patologia si verifica nella vecchiaia. È difficile per queste persone camminare, hanno una sensazione di debolezza alle gambe..

Le procedure diagnostiche aiutano a rilevare la diminuzione dello spessore del disco vertebrale.

Sintomi associati

Il mal di schiena durante la tosse può essere accompagnato dalle seguenti manifestazioni:

  • un aumento della temperatura corporea;
  • sensazione di debolezza;
  • febbre;
  • forte sudorazione - prevale di notte.

Quando compare una sindrome del dolore, una persona cerca di sdraiarsi sul lato in cui si verifica il disagio. Questo aiuta a ridurre il disagio. La condizione più pericolosa è la polmonite e altre infiammazioni del tessuto polmonare. Rappresentano una seria minaccia, soprattutto con la comparsa di intossicazione e aumento della temperatura. Tali violazioni possono essere sospettate dai seguenti segni:

  • sensazione di debolezza;
  • perdita di appetito;
  • dolore muscolare.

Quale medico dovrebbe essere consultato

Quando compaiono sintomi spiacevoli, prima dovresti consultare un terapista. Dopodiché, scriverà un rinvio a uno specialista ristretto. Sulla base dei risultati dell'esame, può essere richiesta la consultazione di un osteopata, reumatologo, neurologo o traumatologo..

Metodi diagnostici

Per identificare le cause del dolore durante la tosse, vale la pena condurre test diagnostici. Dovrebbero includere i seguenti componenti:

  • esame e interrogatorio del paziente;
  • analisi;
  • procedure strumentali.

Durante l'esame e il colloquio, il medico è interessato al momento di insorgenza del sintomo, alla gravità e alla natura del dolore. Può essere sparo, doloroso o schiacciante. Di non poca importanza è la presenza di una curvatura visibile della colonna vertebrale e le peculiarità della tosse: può essere secca o umida. È imperativo superare gli esami delle urine e del sangue. Grazie a ciò, sarà possibile identificare l'infiammazione acuta nel corpo..

L'analisi delle urine può aiutare a valutare le condizioni dei reni. Se necessario, viene eseguito un test dell'espettorato.

In base ai risultati dei test di laboratorio, sono prescritti studi strumentali. A tale scopo, eseguire le seguenti procedure:

  • esame ecografico degli organi interni;
  • radiografia della colonna vertebrale;
  • Scansione TC;
  • Risonanza magnetica;
  • elettrocardiogramma.

Regole generali di trattamento

Per far fronte alle spiacevoli sensazioni alla schiena che compaiono quando si tossisce, vale la pena trattare la patologia sottostante che ha causato questo sintomo.

Terapia farmacologica

Per eliminare il disagio, viene eseguito un trattamento complesso. Di solito vengono prescritti i seguenti farmaci:

  1. Sciroppi o compresse per la tosse secca. Mezzi efficaci includono Herbion, Omnitus, Stoptusin. Assottigliano il catarro e favoriscono la sua escrezione dal corpo. Alcuni farmaci influenzano il centro della tosse del cervello e riducono la gravità della tosse.
  2. Compresse per la tosse umida. I farmaci efficaci includono Lazolvan, Bronchobos, Ambrobene. Tali sostanze stimolano il processo di espettorazione e attivano l'epitelio bronchiale. Aiuta a eliminare il catarro.
  3. Unguenti per ridurre il mal di schiena. Le sostanze efficaci includono mezzi come Ben-gay, Doctor Mom. È inoltre consentito utilizzare Voltaren. Sostanze simili sono disponibili sotto forma di creme e unguenti. Aiutano a riscaldare il tessuto muscolare ed eliminare il dolore. Tali sostanze hanno un effetto complesso. Gli intonaci di senape aiutano a far fronte al disagio. Tuttavia, sono fonte di distrazione..

Fisioterapia

Come risultato di disturbi vertebrali, si verifica la nevralgia intercostale. È spesso accompagnato da dolore quando si tossisce. In questo caso, la fisioterapia aiuterà a ottenere buoni risultati..

I metodi più efficaci includono quanto segue:

  • esposizione laser;
  • impatto magnetico;
  • trattamento sottovuoto;
  • stimolazione elettrica;
  • influenza manuale.

Molto spesso, i metodi di agopuntura vengono utilizzati per eliminare il dolore alla schiena. In questo caso, la procedura viene eseguita utilizzando aghi speciali con estremità arrotondate. È vietato eseguire la procedura da soli, poiché è necessario conoscere la posizione dei punti biologicamente attivi sul corpo. Il massaggio è una buona idea per alleviare il disagio. Questa procedura è consentita quando il dolore si verifica a causa di una forte tensione muscolare. In una situazione del genere, anche un piccolo impatto porterà sollievo..

Correzione chirurgica

L'intervento chirurgico è necessario per lesioni complesse della colonna vertebrale, ernie, rotture dell'anello. Di solito i medici raccomandano tali metodi in assenza dell'effetto dei farmaci. Oggi vengono solitamente utilizzate procedure minimamente invasive, che non danneggiano la pelle o gli organi interni. È possibile rimuovere un'ernia usando il metodo delle onde radio usando le punture.

Rimedi e ricette popolari

In casi semplici, puoi far fronte al mal di schiena quando tossisci da solo. Allo stesso tempo, è importante scegliere il giusto metodo di terapia e consultare un medico..

L'automedicazione è un grave pericolo, poiché può portare a conseguenze negative..

Se la condizione generale rimane nel range normale, metodi alternativi aiuteranno a far fronte ai sintomi indesiderati. Le opzioni più popolari includono quanto segue:

  1. Banche. Questo metodo può essere utilizzato solo in assenza di controindicazioni. Si consiglia di mettere le lattine sulla schiena per creare un vuoto all'interno. Di conseguenza, l'infiammazione può essere fermata. Va tenuto presente che la procedura provoca dolore e lascia lividi sul corpo..
  2. Decotti e infusi di piante officinali. Per eliminare il dolore, è consentito assumere agenti riparatori. Aiutano ad alleviare la condizione, eliminare la tosse ossessiva e normalizzare la condizione. Menta, rosa canina, camomilla sono molto efficaci..

Possibili complicazioni

Se non trattata, c'è il rischio di sviluppare conseguenze pericolose. Le complicazioni dipendono dalla causa della tosse. Le conseguenze comuni includono quanto segue:

  • svenimento;
  • pneumotorace;
  • lesioni traumatiche al tessuto muscolare o ai nervi.

Prevenzione

Per evitare la comparsa di mal di schiena sullo sfondo di una tosse, dovresti prestare attenzione alle misure preventive. Per prevenire il disagio, dovresti seguire questi consigli:

  • monitorare la postura;
  • fare sport - mentre il sovraccarico dovrebbe essere evitato;
  • durante la seduta prolungata, riscaldarsi;
  • dormire su un letto semirigido;
  • avviare tempestivamente il trattamento delle patologie infettive;
  • condurre sistematicamente una visita medica.

La comparsa di mal di schiena sullo sfondo della tosse è osservata abbastanza spesso. Ciò è dovuto a una varietà di fattori..

Per evitare effetti indesiderati sulla salute, è necessario stabilire correttamente la causa e selezionare una terapia adeguata..

Tosse per due settimane e mal di schiena

Cause e caratteristiche del mal di schiena in varie patologie

Il mal di schiena quando si tossisce si verifica con disturbi di vari organi e sistemi:

  • sistema broncopolmonare (polmoni, bronchi, pleura),
  • colonna vertebrale,
  • costolette,
  • nervi intercostali,
  • muscolo,
  • cuori.

A volte una grave tosse secca può provocare dolore alla colonna vertebrale. Durante il processo di espettorazione dell'espettorato dalle parti inferiori dei bronchi, i muscoli intercostali sono molto tesi, quindi possono ferire. La sindrome del dolore è accompagnata da radicolite della regione toracica e nevralgia dei nervi intercostali. Il dolore associato a questi disturbi tende a peggiorare quando si starnutisce, si tossisce o si ride..

Per malattie polmonari

Con l'infiammazione focale dei polmoni, il dolore toracico può irradiarsi (irradiarsi) alla schiena. Con la pleuropolmonite del lobo inferiore, l'infiammazione si diffonde spesso alla pleura, provocando dolore sotto le scapole.

Il dolore spinale è uno dei sintomi della pleurite secca. Questa patologia non si presenta da sola, accompagna molti gravi processi patologici nel sistema broncopolmonare:

  • pleuropolmonite,
  • bronchiectasie,
  • ascesso o cancrena del polmone,
  • tubercolosi polmonare,
  • cancro periferico.

Lo strato pleurico esterno ha molti recettori del dolore, quindi il suo coinvolgimento provoca dolore alla schiena nella parte in cui si sviluppa il processo patologico. La localizzazione del dolore dipende anche dalla localizzazione dell'infiammazione nei polmoni:

  • con infiammazione del lobo superiore, il dolore è localizzato sopra la scapola destra o sinistra,
  • con danni ai lobi inferiori, il dolore si verifica sotto le scapole e può essere dato alla parte bassa della schiena.

Se la schiena fa male quando si tossisce nell'area delle scapole, questo potrebbe essere un segno della presenza di oncologia in questo reparto. Quando il cancro del polmone si diffonde alla colonna vertebrale, appare un forte dolore alla schiena persistente che si irradia al braccio, al collo o alla parte bassa della schiena.

Malattie della colonna vertebrale come causa di dolore

Il dolore alla schiena tra le scapole può indicare una patologia del sistema muscolo-scheletrico nella regione toracica (con osteocondrosi, anomalie congenite, cambiamenti ormonali e legati all'età, ernie, lesioni, tumori).

Queste malattie provocano l'insorgenza della sindrome radicolare, che si verifica a seguito della compressione dei nervi spinali che lasciano la colonna vertebrale. A riposo, il dolore è generalmente lieve o assente.

Durante una forte tosse, i muscoli intercostali si contraggono e la pressione intratoracica aumenta, provocando la compressione meccanica dei nervi che corrono negli spazi intercostali. Di conseguenza, si verifica dolore acuto, costringendo il paziente a prendere una posizione forzata del corpo con la fissazione del torace in uno stato immobile.

Trauma al seno

La situazione in cui la schiena fa male quando si tossisce si verifica anche dopo lesioni alle costole. Crepe e fratture delle costole potrebbero non guarire correttamente, catturando i nervi intercostali adiacenti durante la formazione del callo o formando false articolazioni.

Se, a seguito di un livido, si sono formate delle crepe sulle costole, i pazienti potrebbero non ricordare il fatto del livido. In questo caso, la causa del dolore spinale quando si tossisce può essere identificata solo con l'aiuto dell'esame a raggi X..

Se le costole si rompono a causa di un infortunio, i loro frammenti danneggiano i tessuti molli o la pleura, causando dolore. La falsa articolazione, che può formarsi nel sito di una frattura delle costole, ha mobilità, quindi, dopo il recupero, può provocare dolore alla schiena quando si tossisce per un lungo periodo di tempo.

Con malattie cardiovascolari

Dolore retrosternale che si irradia alla schiena, accompagnato da malattie infiammatorie acute del miocardio (miocardite) o del sacco pericardico (pericardite).

Un segno sfavorevole è l'aggiunta di una tosse, che indica l'inizio dell'edema polmonare. Queste condizioni sono pericolose per la vita del paziente, pertanto richiedono un contatto immediato con un istituto medico per stabilire la causa del loro verificarsi..

Trattamento

La velocità di guarigione dipende dallo stadio della malattia e dal corretto corso del trattamento. Dopo aver determinato la diagnosi, il medico prescrive:

  1. Farmaci antinfiammatori e antipiretici per pazienti con polmonite, pleurite, bronchite.
  2. Antibiotici selettivi in ​​caso di identificazione della fonte di infezione.
  3. Antispastici e antibiotici per pazienti con colecistite.
  4. Analgesici, farmaci antinfiammatori, un insieme di misure per ripristinare le funzioni della colonna vertebrale in caso di osteocondrosi.
  5. Riposo a letto, analgesici, farmaci antinfiammatori per pazienti con pericardite.
  6. Identificazione di un paziente con pneumotorace nel reparto chirurgico, puntura della cavità pleurica per rimuovere l'aria.

Cause di dolore

Con la comparsa simultanea di tosse e dolore alla schiena, il paziente deve consultare immediatamente un terapeuta, un neurologo e (o) un pneumologo. I seguenti disturbi possono essere un motivo di preoccupazione significativo:

  • pleurite, bronchite, polmonite;
  • neoplasie di natura benigna e maligna;
  • insufficienza cardiaca;
  • herpes zoster;
  • lesioni meccaniche della colonna vertebrale e degli organi vitali;
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico (osteocondrosi, radicolite, ernia intervertebrale);
  • nefropatia;
  • miosite;
  • tubercolosi.

Con patologie del sistema cardiovascolare, il dolore è più spesso localizzato tra le scapole. L'aggravamento si verifica durante l'espirazione e l'inalazione. Ciò è dovuto al fatto che, a causa dei cambiamenti esistenti, la funzionalità del cuore e dei vasi sanguigni è notevolmente ridotta. Malattie di questo tipo danno impulso allo sviluppo di disturbi che colpiscono le vie respiratorie. Loro (ad eccezione della tosse) sono caratterizzati dai seguenti sintomi:

  • mancanza di respiro (dispnea);
  • attacchi improvvisi di asma;
  • difficoltà a concentrarsi;
  • perdita di orientamento nello spazio;
  • Difficoltà a urinare
  • dolore nell'ipocondrio destro.

Con la polimiosite, i diuretici e gli antispastici sono inclusi nel regime farmacologico. Per alleviare il dolore, vengono utilizzati farmaci caratterizzati da un effetto analgesico. I focolai di infiammazione si formano anche nelle regioni cervicale e toracica. Una malattia che provoca tosse e dolore si sviluppa a causa dei seguenti fattori:

  • contaminazione batterica;
  • distrofia del tessuto articolare;
  • rachiocampsi;
  • spondilite anchilosante;
  • cifosi;
  • osteoporosi ormonale.

La situazione è aggravata da raffreddori, lesioni meccaniche, intossicazione corporea, stress emotivo. L'intensità del dolore aumenta con starnuti, movimenti improvvisi, tosse, inclinazione della testa. Le ragioni che causano l'osteocondrosi includono:

  • peso in eccesso;
  • danno meccanico alla colonna vertebrale;
  • cambiamenti legati all'età;
  • malattie congenite;
  • piedi piatti;
  • attività fisica eccessiva.

Quando si tossisce, la schiena nella zona delle scapole spesso fa male. Il disagio può apparire a causa dell'ipotermia o di uno sforzo fisico eccessivo. In quest'ultimo caso, si verifica un sovraccarico muscolare. Anche patologie infiammatorie avviate possono provocare disagio. Ciò accade più spesso quando le manifestazioni cliniche del comune raffreddore vengono ignorate..

La mancata consultazione di un medico può portare a polmonite o bronchite cronica. La funzione polmonare è compromessa dal fumo. Le dipendenze sono un fattore che interrompe il lavoro di tutti gli organi vitali. Se il dolore è localizzato nella parte superiore della schiena, al paziente può essere diagnosticata una nevralgia intercostale. Questa malattia colpisce le fibre nervose situate vicino alle costole..

Con l'urolitiasi e altri disturbi del sistema escretore, il dolore è dato alla parte bassa della schiena e al torace. Si dovrebbe notare un aumento della temperatura corporea. Se questi segni sono presenti, si sospetta un'insufficienza renale acuta. Quando la diagnosi è confermata, il paziente che soffre di dolore e tosse viene urgentemente ricoverato.

Sensazioni dolorose nei muscoli della schiena (regione lombare) e tosse indicano la polimiosite. Il paziente non è raccomandato:

  • seduto - la circolazione sanguigna è disturbata;
  • mangiare cibi ricchi di proteine ​​e sale;
  • assumere farmaci di origine sintetica;
  • praticare sport.

Diagnosi e trattamento del mal di schiena della tosse

Se il paziente sviluppa dolore alla schiena che appare o peggiora durante la tosse, consultare immediatamente un medico.

Quale medico dovrebbe essere consultato?

Per un moderato mal di schiena durante la tosse, si consiglia ai pazienti di consultare un medico.

Se hai mal di schiena in una persona anziana o in un paziente con malattie cardiovascolari esistenti, dovresti chiamare immediatamente il team di cardiologia. Nell'infarto miocardico acuto, ogni minuto conta e il primo aiuto preclinico può essere fornito completamente dal team cardiologico.

Se il mal di schiena è molto intenso, è meglio che il paziente chiami una squadra di ambulanze, che farà una diagnosi preliminare a casa o lo porterà in una clinica di ambulanza dotata di tutte le attrezzature diagnostiche necessarie.

Date le numerose patologie che portano alla comparsa del mal di schiena, quando un paziente lamenta tosse e mal di schiena, il medico dovrebbe fare una diagnosi differenziale tra loro.

Procedure diagnostiche

Interrogare il paziente è di grande importanza diagnostica, durante il quale vengono chiarite le caratteristiche del mal di schiena:

  • localizzazione,
  • carattere e intensità,
  • durata e frequenza,
  • condizioni per il loro aumento o diminuzione.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata per chiarire le caratteristiche della tosse:

  • momento della sua comparsa,
  • connessione con il mal di schiena,
  • la presenza o l'assenza di catarro.

Un esame fisico (esame, palpazione, percussione, auscultazione) fornisce al medico molte informazioni sulle possibili cause del dolore spinale:

  • all'esame, è possibile trovare un livido sulla pelle sopra le costole con un petto contuso,
  • la palpazione può determinare la posizione del dolore locale,
  • la percussione può rivelare l'ottusità del suono sull'area infiammata del polmone con polmonite,
  • con l'auscultazione, si possono rilevare aritmie cardiache, caratteristiche dell'infarto del miocardio, oppure si può sentire un rumore di attrito pleurico quando è coinvolto nel processo patologico.

Per chiarire la diagnosi, il medico prescrive necessariamente metodi di ricerca aggiuntivi, il cui volume dipende dalla malattia che si sospetta nel paziente all'esame:

  1. Analisi del sangue generale.
  2. Elettrocardiografia.
  3. raggi X.
  4. Procedura ad ultrasuoni.
  5. Tomografia computerizzata.
  6. Esame dell'espettorato.
  7. Emocoltura batteriologica.

Dopo la diagnosi, il medico prescrive al paziente un trattamento che, a seconda della gravità delle condizioni del paziente, del tipo di nosologia e della prognosi, può essere effettuato in regime ambulatoriale (a casa) o in ospedale.

Metodi di trattamento

La tattica di trattare un paziente dipende completamente dalla diagnosi stabilita. Il trattamento del mal di schiena dovrebbe essere mirato, prima di tutto, ad eliminare le cause del loro verificarsi:

  1. Se il dolore durante la tosse si verifica a causa di un processo infiammatorio nei polmoni, il trattamento prevede la nomina di farmaci antibatterici o antivirali, broncodilatatori, mucolitici, farmaci antinfiammatori (non steroidei o ormonali).
  2. Se la causa del dolore risiede nelle malattie della colonna vertebrale, il trattamento comprende antidolorifici e farmaci antinfiammatori, blocco delle radici.
  3. Se il dolore appare come un sintomo di infarto miocardico acuto, il paziente viene immediatamente ricoverato nel reparto di terapia intensiva per una serie di misure appropriate.
  4. Se il dolore alla schiena è insorto a seguito di un processo tumorale nei polmoni o nella colonna vertebrale, la sindrome del dolore viene alleviata e viene prescritta una diagnosi oncologica completa per determinare le tattiche di gestione del paziente.
  5. Se la causa del dolore è un trauma al torace o alla colonna vertebrale, viene deciso il problema della necessità di un intervento chirurgico urgente.

Il mal di schiena può essere fatale? Certo, sì, questo è particolarmente vero nell'infarto miocardico acuto. Pertanto, il mal di schiena non deve essere sottovalutato..

Pertanto, quando compaiono le prime sensazioni dolorose alla schiena associate a una tosse, è necessario cercare immediatamente un aiuto medico qualificato, no, ma assumere da soli antidolorifici. La diagnosi precoce consente di prescrivere un trattamento tempestivo, che migliora significativamente la prognosi per la salute e la vita del paziente..

Il meccanismo del mal di schiena quando si tossisce

Se, durante la tosse, una persona avverte un caratteristico dolore alla schiena, questo è un chiaro segno di processi spasmodici. Vale anche la pena notare che questo può essere considerato un disturbo solo se i sintomi continuano sistematicamente e dopo un paio di giorni non sono passati.

Molto spesso, l'aspetto del dolore alla schiena è spiegato da un effetto provocante sulla struttura muscolare del compartimento lombare.

Il dolore stesso dovuto alla tosse nella zona della schiena appare a causa delle contrazioni che si verificano nella muscolatura liscia dei bronchi umani. Cambiano la pressione nel petto e questo a sua volta si riflette sulla struttura più vicina, vale a dire la colonna vertebrale dorsale..

Un inizio improvviso di tosse può indicare qualsiasi malattia o processi e cambiamenti patologici che si verificano nel corpo umano.

Se questo sintomo non scompare dopo alcuni giorni e le sensazioni di tosse e dolorose si intensificano, dovresti cercare immediatamente l'aiuto di un medico.

Dovresti stare attento, perché può essere una semplice malattia, ma è anche possibile un cambiamento patologico che porta a disturbi cronici e gravi complicazioni..

Malattie di altri organi interni

La tosse è un sintomo comune delle malattie respiratorie. Può essere provocato da organismi patogeni, polvere e secrezioni mucopurulente accumulate nei bronchi, nella trachea o nei polmoni. Il sintomo è considerato una reazione di difesa del corpo. Aiuta a rimuovere gli elementi stagnanti dal sistema respiratorio..

Se il corpo non riesce a liberarsi del contenuto di polmoni e bronchi, l'infezione va più in profondità. La pleurite è considerata una complicazione della patologia dell'apparato respiratorio. Il quadro clinico della malattia comprende spasmi dovuti a tosse e durante la respirazione, piressia, letargia e brividi.

C'è anche un'altra causa di disagio. Il dolore quando si tossisce è dato alla schiena a causa della tensione muscolare durante una forte espirazione d'aria. Gli sforzi fisici provocano l'accumulo di acido lattico nelle strutture.

Le patologie renali e cardiache provocano similmente situazioni in cui la schiena fa male a causa della tosse.

Un infarto o un'angina pectoris provoca crampi allo sterno. Il dolore si manifesta in altre zone del corpo, interessando la schiena. Il disagio non aumenta con la respirazione o il movimento. Tuttavia, l'insufficienza cardiaca inibisce la circolazione e causa la congestione nei polmoni. Quindi, si formano tosse e dolore al petto e alla schiena..

I disturbi che coinvolgono i reni sono caratterizzati da spasmi acuti. In questa situazione, la tosse si irradia alla parte bassa della schiena. Altri sintomi nelle fasi iniziali dei disturbi renali spesso non compaiono. Il dolore si fa sentire con ipertrofia dell'organo e cambiamenti nella struttura della sua capsula. Poiché la tosse provoca un picco di pressione nell'addome, i reni sono leggermente spostati e doloranti..

Ragione principale

Ci sono diversi provocatori, per colpa dei quali compaiono sensazioni dolorose:

  • lesioni alla colonna vertebrale o al torace;
  • pleurite e altri problemi del sistema respiratorio;
  • cancro;
  • malattie di natura cardiovascolare;
  • violazione della funzionalità dei reni o del tratto gastrointestinale;
  • patologia del sistema muscolo-scheletrico, ad esempio osteocondrosi o miosite.

Malattia polmonare

  1. Pleurite. Il dolore durante la tosse viene dato alla schiena a causa dell'infiammazione e dell'aumento delle dimensioni dei tessuti pleurici. La respirazione fa sì che si tocchino, provocando un sintomo che si irradia nell'area sotto le scapole. Perdita di appetito, gonfiore e febbre alta sono sintomi comuni. Con una forma purulenta, la pressione aumenta, è presente mancanza di respiro.
  2. Polmonite. Causato da un processo infettivo. È accompagnato da debolezza, febbre, tosse, sia secca che umida.

Le cause del sintomo sono:

  • faringite;
  • tubercolosi;
  • laringite;
  • bronchite.

Più spesso quando si tossisce, dolori al petto, la zona della schiena ha meno probabilità di disagio.

Malattie del sistema muscolo-scheletrico

Il sintomo si sviluppa come risultato di:

  1. Miosite. I muscoli della schiena sono inclini all'infiammazione, che è ciò che causa dolore. Le cause della patologia sono problemi metabolici, situazioni stressanti, sovratensioni. Più spesso il sintomo si verifica nell'area delle scapole.
  2. Osteocondrosi. Durante il movimento, c'è dolore alla schiena, provocato da cambiamenti degenerativi nei dischi, una diminuzione dell'elasticità dei tessuti cartilaginei. Di solito, quando si tossisce, c'è dolore nella parte bassa della schiena, meno spesso nel petto e nella parte superiore della colonna vertebrale.
  3. Ernia intervertebrale, provocata dalla retrazione o dalla protrusione dei dischi.

Importante! Spesso la causa del problema è un banale disturbo della postura.

Nevralgia intercostale

Il dolore sotto la scapola sinistra quando si tossisce o sotto quella destra indica un danno alle fibre nervose. Il problema appare per il motivo:

  • infezione batterica della colonna vertebrale;
  • patologia spinale provocata dalla curvatura delle sezioni superiori;
  • osteoporosi ormonale;
  • cifosi;
  • spondilite anchilosante;
  • degenerazione della cartilagine delle articolazioni;
  • oncologia.

Un sintomo regolare si sviluppa anche a seguito di una lesione non trattata, che porta all'infiammazione del nervo intercostale.

Malattie di altri organi interni

Meno spesso, il dolore sotto la scapola o in altre parti della schiena si verifica con i seguenti problemi:

  1. La sconfitta del tratto digestivo. Gli spasmi portano alla compressione di stomaco, fegato, pancreas.
  2. Malattie del cuore e dei vasi sanguigni. Parliamo di patologie come infarto, angina pectoris, disturbi circolatori. Più spesso il sintomo si sviluppa nell'area delle scapole.
  3. Insufficienza renale, presenza di calcoli o tumori. La lombalgia è provocata dal traboccamento del bacino di liquido. Di conseguenza, durante il movimento, viene esercitata una pressione su altri organi. Di solito, il sintomo scompare con il riposo..

Lo sviluppo di una tosse umida o secca porta a un dolore caratteristico nella regione dorsale per una serie di motivi. Il quadro clinico generale aiuta a stabilire esattamente cosa è diventato il provocatore..

Cos'è la tosse?

Una tosse, o riflesso della tosse, è un modo speciale per liberare le vie aeree che viene attivato dal sistema immunitario del corpo. Durante la tosse può fuoriuscire catarro, che consente al corpo di liberare la cavità bronchiale, la trachea da corpi estranei, polvere, agenti patogeni, ecc. Inoltre, a causa della tosse, possono fuoriuscire epitelio morto o tessuti danneggiati da processi infiammatori.

La tosse libera le vie aeree

Durante una tosse, l'aria dai polmoni viene rilasciata in una forte raffica attraverso la bocca della persona. I recettori delle vie aeree sono irritati da alcuni fattori che agiscono su di essi e provocano la tosse del paziente. La maggior parte delle persone considera la tosse una malattia, ma in realtà è un sintomo associato a una malattia, più spesso associata alla penetrazione di virus e batteri nel corpo..

Quando si tossisce, non sono coinvolti solo i polmoni, ma anche i muscoli. La pressione all'interno del torace cambia e questo processo, a sua volta, influenza alcuni elementi del sistema muscolo-scheletrico. In questo caso, i movimenti nell'area delle articolazioni si verificano con un'ampiezza minima e gli elementi del sistema nervoso possono essere allungati.

Ragione principale

In ogni caso, la tosse è un processo patologico che richiede l'identificazione delle vere cause e il trattamento. E se è accompagnato da dolore, allora devi andare immediatamente dal medico, poiché questo sintomo secondario può segnalare lo sviluppo di gravi malattie. Inoltre, non è necessario che siano localizzati nei polmoni..

La tosse può verificarsi per una serie di motivi.

Si può osservare dolore alla schiena quando si tossisce:

  • se ci sono problemi nel sistema respiratorio;
  • a causa di malattie del sistema cardiovascolare;
  • a causa di patologie nel sistema digestivo;
  • in presenza di patologie del sistema urinario;
  • a causa di malattie del sistema muscolo-scheletrico;
  • in presenza di danni al sistema nervoso.

Tra le malattie, le cause più comuni di dolore quando si tossisce sono:

  • trauma;
  • miosite;
  • polmonite;
  • pleurite;
  • osteocondrosi;
  • tumori cancerosi.

Bende per donne incinte

Dolore alla tosse durante la gravidanza

Ci sono diversi provocatori, per colpa dei quali compaiono sensazioni dolorose:

  • lesioni alla colonna vertebrale o al torace;
  • pleurite e altri problemi del sistema respiratorio;
  • cancro;
  • malattie di natura cardiovascolare;
  • violazione della funzionalità dei reni o del tratto gastrointestinale;
  • patologia del sistema muscolo-scheletrico, ad esempio osteocondrosi o miosite.

Malattia polmonare

  1. Pleurite. Il dolore durante la tosse viene dato alla schiena a causa dell'infiammazione e dell'aumento delle dimensioni dei tessuti pleurici. La respirazione fa sì che si tocchino, provocando un sintomo che si irradia nell'area sotto le scapole. Perdita di appetito, gonfiore e febbre alta sono sintomi comuni. Con una forma purulenta, la pressione aumenta, è presente mancanza di respiro.
  2. Polmonite. Causato da un processo infettivo. È accompagnato da debolezza, febbre, tosse, sia secca che umida.

Le cause del sintomo sono:

  • faringite;
  • tubercolosi;
  • laringite;
  • bronchite.

Più spesso quando si tossisce, dolori al petto, la zona della schiena ha meno probabilità di disagio.

Il sintomo si sviluppa come risultato di:

  1. Miosite. I muscoli della schiena sono inclini all'infiammazione, che è ciò che causa dolore. Le cause della patologia sono problemi metabolici, situazioni stressanti, sovratensioni. Più spesso il sintomo si verifica nell'area delle scapole.
  2. Osteocondrosi. Durante il movimento, c'è dolore alla schiena, provocato da cambiamenti degenerativi nei dischi, una diminuzione dell'elasticità dei tessuti cartilaginei. Di solito, quando si tossisce, c'è dolore nella parte bassa della schiena, meno spesso nel petto e nella parte superiore della colonna vertebrale.
  3. Ernia intervertebrale, provocata dalla retrazione o dalla protrusione dei dischi.

Importante! Spesso la causa del problema è un disturbo della postura banale. Il dolore sotto la scapola sinistra quando si tossisce o sotto quella destra indica un danno alle fibre nervose

Il problema appare per il motivo:

Il dolore sotto la scapola sinistra quando si tossisce o sotto quella destra indica un danno alle fibre nervose. Il problema appare per il motivo:

  • infezione batterica della colonna vertebrale;
  • patologia spinale provocata dalla curvatura delle sezioni superiori;
  • osteoporosi ormonale;
  • cifosi;
  • spondilite anchilosante;
  • degenerazione della cartilagine delle articolazioni;
  • oncologia.

Meno spesso, il dolore sotto la scapola o in altre parti della schiena si verifica con i seguenti problemi:

  1. La sconfitta del tratto digestivo. Gli spasmi portano alla compressione di stomaco, fegato, pancreas.
  2. Malattie del cuore e dei vasi sanguigni. Parliamo di patologie come infarto, angina pectoris, disturbi circolatori. Più spesso il sintomo si sviluppa nell'area delle scapole.
  3. Insufficienza renale, presenza di calcoli o tumori. La lombalgia è provocata dal traboccamento del bacino di liquido. Di conseguenza, durante il movimento, viene esercitata una pressione su altri organi. Di solito, il sintomo scompare con il riposo..

Lo sviluppo di una tosse umida o secca porta a un dolore caratteristico nella regione dorsale per una serie di motivi. Il quadro clinico generale aiuta a stabilire esattamente cosa è diventato il provocatore..

Malattia polmonare

Molto spesso, la comparsa di una tosse, accompagnata da dolore, è associata a processi infiammatori in corso o malattie associate a infezioni del corpo e dei polmoni in particolare. Di regola, sono loro che il dottore sospetta in primo luogo. Questi sono processi infiammatori che si verificano nella laringe, nei bronchi, nei polmoni o nella pleura..

Infiammazione del tubo bronchiale

Tavolo. Disturbi polmonari principali in cui può essere presente dolore alla schiena.

NomeCaratteristica
PolmoniteLa polmonite è una malattia molto pericolosa, spesso pericolosa per la vita, con un'eziologia infettiva. Fortunatamente, è abbastanza facile da identificare, poiché presenta sintomi specifici. La polmonite è accompagnata da tosse, febbre alta, grave debolezza e malessere generale. La persona sta tremando, può sentire dolore ovunque nel petto, ma, di regola, il dolore è caratteristico dell'area delle scapole. La tosse con polmonite può essere secca o con espettorato.
PleuriteLa pleurite è un processo infiammatorio localizzato nell'area di un film a due strati che protegge i polmoni. Nella forma classica della malattia, in questo luogo si forma l'essudato, a causa del quale una persona ha una tosse secca. Il paziente avverte dolore alla schiena e al petto. La pleurite può essere accompagnata da edema, febbre, debolezza, mancanza di volontà di mangiare. Per la pleurite purulenta, sono caratteristici mancanza di respiro e aumento della pressione..

Inoltre, il mal di schiena può verificarsi in presenza di tubercolosi, faringite, ARVI, tracheite, laringite, bronchite.

La malattia polmonare può essere accompagnata da mal di schiena