Dolore durante la minzione durante le mestruazioni

Le donne sono da tempo abituate al fatto che la loro salute, umore e aspetto cambiano durante l'intero mese di calendario, a seconda dei giorni del ciclo. Se nessuno è sorpreso da mal di testa e dolori alla parte bassa della schiena alla vigilia delle mestruazioni, allora alcune donne in età fertile sono talvolta preoccupate per la minzione frequente prima delle mestruazioni.

Normalmente, il numero di minzioni al giorno non dovrebbe essere superiore a 10 volte, come dicono i medici. Ma se ce ne sono più di loro, allora questa non è necessariamente una patologia. Poiché può essere dovuto alle caratteristiche individuali del corpo di ogni singola persona.

  • Diagnosi con minzione frequente
  • Trattamento della minzione frequente
  • Conclusione
  • Le ragioni

    Un tale fastidio è abbastanza in grado di fornire molti problemi, inoltre, frequenti impulsi "in piccolo modo" possono essere un sintomo di ragioni che provocano minzione frequente, tra cui:

    • Caratteristiche del corpo di una donna particolare.
    • Mangiare cibi o bevande con effetto diuretico.
    • Bere molto.
    • Uso di farmaci con effetto diuretico.
    • Assumere farmaci per aiutarti a perdere peso.
    • Stress e forte stress emotivo.
    • Ipotermia il giorno prima.
    • La presenza di tumori nella pelvi o calcoli renali.
    • Gravidanza.
    • Malattia della vescica.

    Durante la menopausa, può verificarsi minzione frequente a causa di cambiamenti ormonali. Lo stesso vale per vari disturbi ormonali..

    L'intossicazione alimentare o l'intossicazione da alcol possono manifestarsi non solo con la diarrea, ma anche con frequenti viaggi "in piccolo". Pertanto, se ci sono sintomi aggiuntivi come vomito, febbre, dolore addominale, è necessario consultare un medico terapista per ulteriori consigli.

    Perché la minzione frequente è pericolosa

    Ci sono molte ragioni fisiologiche per cui frequenti viaggi in bagno prima del ciclo sono normali. Tuttavia, in aggiunta, ce ne sono molti altri, molto più spiacevoli per un tale fenomeno..

    Malattie delle vie urinarie

    Questi includono malattie renali e della vescica come pielonefrite, uretrite o cistite. La presenza di malattie, di regola, è accompagnata da altri sintomi:

    • Aumento della temperatura corporea.
    • Colore innaturale dell'urina e cambiamenti nella sua quantità.
    • Dolore all'addome e alla regione lombare, non solo durante le mestruazioni, ma anche negli altri giorni del ciclo.

    Malattie ginecologiche

    Colpiscono gli organi femminili: utero, cervice, vagina. Le malattie del sistema riproduttivo femminile sono solitamente accompagnate dai seguenti sintomi:

  • Dolore addominale inferiore.
  • Sensazioni spiacevoli nella zona genitale: bruciore, prurito.
  • Irregolarità mestruali.
  • Varie secrezioni.
  • Sensazioni spiacevoli durante il rapporto.

    Nel peggiore dei casi, la minzione frequente può causare tumori negli organi pelvici. Ciò è dovuto al fatto che il tumore in crescita preme sulla vescica e, quindi, la voglia di urinare si verifica prima che sia piena. Anche se, in questo caso, il desiderio frequente di andare in bagno è raramente dovuto al fatto che in vista dei "giorni rossi del calendario".

    Disturbi endocrini

    Stranamente, ma la minzione frequente può essere un sintomo del diabete. Possiamo parlarne se è accompagnato dai seguenti sintomi:

    • Frequente sensazione di sete.
    • Forte aumento di peso o viceversa perdita di peso.
    • Bocca secca persistente.
    • Volume di urina innaturalmente alto.

    Se, oltre alla minzione frequente, ci sono altri sintomi sopra elencati, allora dovresti consultare un medico per un consiglio al fine di rimanere in salute e ottenere cure mediche tempestive. Dopotutto, il trattamento completato in tempo consente sempre di ridurre i tempi ei costi del trattamento..

    Diagnosi con minzione frequente

    Se una signora, sulla base di sintomi concomitanti, si rivolge al medico, tutto inizia con un'analisi dei reclami del paziente e un esame interno. Quindi, la diagnosi può essere indovinata. A seconda di quale diagnosi richiede un chiarimento, vengono prescritti ulteriori metodi di esame:

  • Analisi del sangue clinico, che aiuta a determinare la presenza di focolai di infezione nel corpo.
  • Un esame generale delle urine consente di vedere lo stato della vescica e dei reni. Se il muco è presente nelle urine, suggerisce urolitiasi..
  • Chimica del sangue. Questa analisi indicativa può rivelare possibili malattie come: pielonefrite, urolitiasi, diabete mellito e altre.
  • Ecografia della piccola pelvi. Questo esame succintamente e in dettaglio aiuta a determinare lo stato del sistema genito-urinario e riproduttivo di una donna.
  • Striscio ginecologico. Aiuta a identificare malattie infiammatorie e varie patologie degli organi genitali.

    Sulla base dei risultati di questi metodi diagnostici, può essere fatta una diagnosi specifica o può essere prescritto un esame per chiarire la diagnosi preliminare: TC, risonanza magnetica, esame radiografico, esame del sangue per gli ormoni.

    Trattamento della minzione frequente

    Se, in base ai risultati dell'esame, è stata fatta una diagnosi specifica, che provoca minzione frequente prima delle mestruazioni, il paziente riceve appuntamenti dal medico per il trattamento della patologia rivelata. Di regola, dipende direttamente dalle cause del sintomo. Può essere un farmaco, operativo e complesso.

    Tipicamente, la terapia antibiotica con antibiotici viene utilizzata per trattare malattie infiammatorie o ginecologiche. Se i tumori agiscono come un fattore provocante, il trattamento inizia molto spesso con un'operazione. Nel caso in cui il provocatore del sintomo sia un disturbo ormonale, viene utilizzato un trattamento correttivo con farmaci ormonali.

    Conclusione

    La minzione frequente nelle donne prima delle mestruazioni può essere esclusivamente per ragioni fisiologiche (PMS), che dipendono dalle caratteristiche individuali del corpo. Se questo sintomo è accompagnato da altri problemi, è necessario consultare il medico per confermare o escludere la presenza di possibili malattie..

    L'assistenza medica tempestiva non solo fa risparmiare denaro e tempo, ma offre anche un'opportunità per una cura completa. In ogni caso, se una donna è preoccupata per un fenomeno come la minzione frequente, è semplicemente necessaria una consulenza specialistica.

    Cause di cistite prima dell'inizio delle mestruazioni

    I problemi alla vescica causano un disagio significativo. La cistite prima delle mestruazioni è abbastanza comune. Un aggravamento del problema si verifica a causa dei cambiamenti nel corpo femminile, che si verificano attivamente prima dell'inizio delle mestruazioni. La struttura speciale del sistema riproduttivo e urinario delle donne contribuisce allo sviluppo più rapido della cistite rispetto agli uomini.

    Cause di cistite prima delle mestruazioni

    Va detto subito che la cistite che si è manifestata immediatamente prima delle mestruazioni non appare tanto quanto peggiora. Potrebbe essere stato prima, ma è appena prima dell'inizio dei giorni critici che si manifesta più fortemente.

    Devi lavarti dal pube all'ano per non portare i batteri dall'intestino nell'uretra

    L'ormone femminile estrogeno viene prodotto in grandi volumi a causa delle mestruazioni, che influisce sul rinnovamento cellulare più veloce del sistema urinario. Questa è una buona notizia, perché i microbi patogeni vengono distrutti più velocemente. Tuttavia, questo processo può essere interrotto per una serie di motivi. Di conseguenza, c'è un accumulo di cellule morte che non vengono espulse correttamente dal corpo. Si raccolgono nella vescica, causando infiammazione prima del ciclo..

    Le cause della cistite prima delle mestruazioni possono essere le seguenti:

    • interruzione ormonale, che ha portato a un indebolimento del sistema immunitario. La maggior parte degli ormoni sono coinvolti nel rinnovamento del rivestimento uterino grazie al quale vengono ridotte altre funzioni protettive;
    • infezioni batteriche regolari dei genitali. E. coli, enterococchi e stafilococchi aumentano il rischio di infiammazione della vescica;
    • intolleranza individuale ai prodotti per l'igiene intima. Può essere non solo tamponi o assorbenti, ma anche un gel intimo;
    • a causa della sindrome premestruale, se le sue manifestazioni influenzano in modo significativo una donna, le regole dell'igiene intima durante le mestruazioni potrebbero non essere seguite. Se non mantieni il tuo corpo pulito, ciò può influenzare lo sviluppo dell'infezione e contribuire alla sua ulteriore diffusione;
    • malattie veneree;
    • tutti i tipi di patologie del sistema genito-urinario;
    • i cambiamenti nella microflora della vagina lo rendono più vulnerabile ai microbi, che diventa più facile da moltiplicare. Possono facilmente spostarsi dalla vagina al sistema urinario. Questo è particolarmente pericoloso con le mestruazioni e prima che inizino;
    • ipotermia.

    Alcune di queste cause possono portare alla cistite in qualsiasi giorno del ciclo, ma è necessario conoscerle.

    Se la cistite si verifica ogni mese prima delle mestruazioni, allora è cronica. Questa forma della malattia è la più difficile da trattare e non si conclude sempre con il completo recupero..

    Ci sono alcune possibili cause di cistite in modo che tutte possano essere prevenute, soprattutto perché i cambiamenti ormonali nel corpo non sono regolati. Resta solo da concentrarsi sul trattamento e sulle misure preventive. Per iniziare a risolvere un problema in tempo, devi essere in grado di diagnosticare.

    Sintomi della malattia

    Per non confondere la cistite con un'altra malattia, che potrebbe iniziare a svilupparsi attivamente prima delle mestruazioni, è necessario conoscere i suoi sintomi. I seguenti sono i sintomi più tipici della cistite nelle donne nel periodo vicino all'inizio delle mestruazioni..

    1. L'addome inferiore inizia a formicolare molto forte, che non è stato osservato prima.
    2. Durante la minzione si avvertono forti bruciore e crampi.
    3. Il numero di viaggi in bagno aumenta notevolmente, soprattutto di notte.
    4. La cistite prima delle mestruazioni si manifesta anche con un dolore intenso che è crampi in natura.
    5. L'urina diventa più scura e nuvolosa. Può anche contenere particelle che assomigliano a fiocchi..

    Questi sintomi sono i più comuni e si verificano sempre. Ci sono altri segni che possono indicare la cistite, ma sono molto meno comuni. Più i sintomi di cui sopra coincidono, maggiore è la probabilità di infiammazione della vescica. Tuttavia, uno dei sintomi di per sé dice poco al riguardo, perché può anche riferirsi a un'altra patologia..

    Inoltre, con la cistite, le ragazze spesso si lamentano che sembrano aver esaurito le forze e non possono riprendersi in alcun modo. Allo stesso tempo, anche quelle donne che non svolgono un lavoro fisico pesante soffrono di stanchezza..

    Se nelle urine sono stati trovati sangue o pus, questo è un motivo per cure mediche immediate..

    La cistite provoca grossi problemi prima dell'inizio delle mestruazioni anche perché può causare minzione involontaria. Questo di solito si verifica prima dell'inizio delle mestruazioni e prima della loro fine..

    I suddetti segni di cistite prima delle mestruazioni possono essere integrati da uno in più. L'infiammazione della vescica può ritardare le mestruazioni. Questo di solito si verifica con una forma cronica di cistite. Il ritardo delle mestruazioni potrebbe essere di una settimana, o anche di un intero mese, in casi particolarmente problematici.

    Regole di trattamento

    La cosa più importante durante il trattamento è non danneggiare ancora di più. Per questo motivo, se sospetti un'infiammazione della vescica prima delle mestruazioni, devi consultare un medico per chiedere aiuto. L'automedicazione, le erbe, i metodi della nonna e altre medicine tradizionali possono rendere la cistite cronica fuori dall'ordinario. Una malattia trascurata o il suo trattamento errato porterà a un'esacerbazione della patologia, che inizierà a manifestarsi non solo alla fine del ciclo mestruale.

    C'è qualcosa che una donna può fare da sola. Per cominciare, dovresti rinunciare all'alcol, nonché ai cibi salati e grassi. Dovresti anche bere più liquidi (2-2,5 litri al giorno).

    Non importa se la cistite è iniziata una settimana prima delle mestruazioni o un giorno prima. Il trattamento non dipende da questo. Ma ciò che è importante è la natura della malattia. Ad esempio, se l'infiammazione è stata provocata da funghi, deve essere trattata con agenti antifungini. Tuttavia, solo un medico sarà in grado di determinare la presenza di cistite candidale o la necessità di utilizzare agenti antibatterici..

    Se la malattia è completamente trascurata e ignorata, allora puoi perdere la vescica e il rene..

    Il primo passo del trattamento è consultare un medico, dopo di che dovrai superare i test appropriati.

    Non puoi prendere gli antibiotici da solo, anche se ti hanno aiutato l'ultima volta. Ogni caso è unico e necessita del proprio antibiotico. Ciò che ha funzionato l'ultima volta, ora, in una situazione simile, potrebbe non aiutare, ma danneggiare. L'assunzione di antibiotici senza prescrizione medica non farà che peggiorare la situazione..

    L'unica cosa che può essere presa senza andare dal medico sono gli antidolorifici, se il dolore della cistite prima delle mestruazioni è diventato insopportabile.

    Misure preventive

    Per ridurre al minimo il rischio di cistite, puoi prendere alcune misure preventive. Saranno anche utili se i sintomi dell'infiammazione sono stati osservati alla fine dell'ultimo ciclo. Per evitare che ciò accada di nuovo in futuro, è necessario eseguire alcune misure preventive..

    1. La misura principale è la corretta igiene mestruale. La doccia, il lavaggio e la sostituzione tempestivi degli assorbenti interni riducono significativamente il rischio di cistite. Si consiglia di rifiutare i tamponi se il corpo è incline alla cistite.
    2. La biancheria intima naturale fornirà una buona traspirabilità e ridurrà il rischio di reazioni allergiche.
    3. Ogni sei mesi devi visitare un ginecologo. Se in passato si è già verificata un'infiammazione del sistema urinario, anche l'urologo dovrebbe essere visitato ogni sei mesi..

    La profilassi è utile anche nella forma cronica della malattia. Quindi non puoi sbarazzarti della patologia, ma puoi ridurre la frequenza e l'intensità dei suoi sintomi..

    Le mestruazioni sono spesso accompagnate da un'ampia varietà di dolori, ma alcuni di essi non rientrano nella comprensione del normale ciclo femminile. L'intestino fa male durante [...]

    Quasi cento anni fa fu inventata la coppetta mestruale, ma solo negli anni '80 del secolo scorso fu ampiamente utilizzata. Esso [...]

    Durante le mestruazioni, lo strato lacerato dell'endometrio viene rimosso dall'utero, che fuoriesce con il sangue. I problemi di mestruazione iniziano quando l'endometrio [...]

    Una bella abbronzatura uniforme può abbellire qualsiasi ragazza. Per non sdraiarsi per ore sulla spiaggia, le donne adorano visitare il solarium. La stagione estiva è troppo [...]

    Un pensiero su "Cause della cistite prima dell'inizio delle mestruazioni"

    perché c'è sangue liquido durante le mestruazioni cosa significa.

    Minzione dolorosa prima del ciclo

    Durante le mestruazioni, le donne incontrano molte difficoltà. Ciò è dovuto non solo al disagio psicologico ma anche fisico. Un processo così importante per il corpo può diventare un ostacolo significativo per una vita attiva. Non è un segreto che l'approssimarsi di questi giorni si fa spesso sentire per vari motivi. E uno di questi è la minzione frequente..

    Prima di considerare possibili soluzioni al problema, è necessario stabilire le ragioni di questa condizione. Nella maggior parte dei casi, hanno una spiegazione completamente fisiologica, ma a volte è necessario dichiarare un'origine diversa dei disturbi disurici, senza connessione con le mestruazioni.

    Pertanto, una donna dovrebbe trattare l'aumento della minzione con la dovuta attenzione e, se si notano sintomi estranei, consultare immediatamente un medico.

    Le ragioni

    Quando l'urina viene escreta prima delle mestruazioni, questo non è sempre motivo di maggiore preoccupazione. È noto che ogni organismo è individuale e la ristrutturazione dei processi metabolici e dei livelli ormonali durante il ciclo mestruale può manifestarsi in modo diverso in ogni donna..

    Sebbene tali cambiamenti dovrebbero avvenire in modo completamente impercettibile e non causare disagio, molti casi sono lontani dallo stato di cose ideale. Inoltre, non si può escludere la possibilità di altre cause di minzione frequente. Si possono distinguere le seguenti condizioni che giocano un ruolo nell'aspetto di questo sintomo prima delle mestruazioni:

    • Processi fisiologici.
    • Sindrome premestruale.
    • Gravidanza.
    • Malattie del sistema urinario.
    • Patologia ginecologica.
    • Malattie endocrine.
    • Fattori di stress.

    Come puoi vedere, i disturbi della minzione sono dovuti a una serie di motivi. Dovrebbe essere stabilito se esiste una connessione tra un tale fenomeno e le mestruazioni, quindi considerare la necessità di alcune misure.

    Se durante il ciclo mestruale compare qualche disagio, è necessario prima di tutto determinarne l'origine.

    Sintomi

    Rivolgendosi a un medico con questo problema, una donna sta aspettando la sua risoluzione precoce. Ma prima devi sottoporti a un certo esame. E il primo collegamento nella fase dell'assistenza sanitaria di base è un esame clinico, durante il quale vengono stabiliti i principali reclami e sintomi aggiuntivi.

    A volte la minzione frequente diventa la manifestazione principale che preoccupa il paziente..

    Ma nella maggior parte dei casi, ci sono altri segni che consentono di fare un'ipotesi su una particolare condizione. Pertanto, è particolarmente importante dettagliare i reclami.

    Processi fisiologici

    È noto che il ciclo mestruale è accompagnato da cambiamenti funzionali e strutturali nei genitali femminili. Ciò è accompagnato da uno spostamento dell'equilibrio ormonale verso estrogeni o progesterone, a seconda della fase del processo, i principali regolatori del ciclo femminile.

    Immediatamente prima della successiva mestruazione, c'è una forte diminuzione dei livelli di progesterone, che continua durante le mestruazioni. Questo è accompagnato da ritenzione di liquidi nel corpo, che può essere escreta dai reni. Inoltre, il tono della vescica aumenta spesso, il che provoca un frequente bisogno di usare il bagno..

    Una situazione completamente diversa si verifica nelle donne nel periodo climaterico. In questo momento, c'è una diminuzione della produzione di estrogeni, che influisce su molte funzioni del corpo. In particolare, è tipico:

    • Voglia frequente di urinare.
    • Incontinenza urinaria.
    • Sensazione di svuotamento incompleto della vescica.
    • Interruzione del ciclo mestruale.
    • Sensazione di secchezza e prurito nella vagina.
    • Vampate di calore periodiche.
    • Sbalzi d'umore.
    • Mal di testa.

    Se andare in bagno diventa normale dopo la fine del ciclo, non preoccuparti. Nella maggior parte dei casi, questa è una conseguenza dei processi fisiologici.

    Sindrome premestruale

    Un'altra situazione in cui l'escrezione urinaria può diventare più frequente prima delle mestruazioni è la sindrome premestruale. È considerato come un complesso complesso di disturbi che interessano vari sistemi del corpo: endocrino, cardiovascolare, psicoemotivo. In questo caso, si verificano i seguenti sintomi:

    • Irritabilità, diminuzione dell'umore.
    • Ingorgo mammario.
    • Gonfiore degli arti, del viso.
    • Mal di testa.
    • Nausea.
    • Aumentare la pressione sanguigna.

    Tali manifestazioni causano molti disagi a una donna prima dell'inizio del ciclo mestruale, il che le fa consultare un medico..

    Gravidanza

    Se una donna non sa ancora dell'inizio della gravidanza, ma si aspetta l'inizio della prossima mestruazione, considera l'aumento della minzione come un evento comune. Tuttavia, questo potrebbe essere uno dei segni della nascita di una nuova vita. Inoltre, si notano spesso altri sintomi che porteranno a un pensiero simile:

    Quindi, il fenomeno in esame ha un lato piacevole. È necessario eseguire un test di gravidanza per assicurarsi che le ipotesi siano corrette..

    Malattie del sistema urinario

    Quando parlano delle cause patologiche dei fenomeni disurici, il più delle volte pensano alla patologia degli organi urinari: cistite, uretrite o persino pielonefrite. E questo è comprensibile, poiché in una situazione del genere questi sintomi sono i più comuni. Ma questo non esclude l'influenza di altri fattori sul corpo della donna. Inoltre, le malattie dei reni, della vescica e dell'uretra possono essere accompagnate da altri sintomi:

    • Un aumento o, al contrario, una diminuzione della quantità di urina escreta.
    • Cambiamenti nel suo colore: torbidità, tinta sanguinante.
    • Dolore sovrapubico o lombare.
    • Aumento della temperatura corporea.

    Una tale patologia richiede un rilevamento tempestivo in modo che il processo non diventi cronico. Altrimenti, una donna noterà periodiche esacerbazioni di malattie..

    Patologia ginecologica

    Non dimenticare la possibilità di patologia ginecologica, in cui puoi anche trovare reclami simili. L'aumento della minzione può verificarsi in qualsiasi momento e non solo prima delle mestruazioni. Ma l'aspetto dei seguenti sintomi sarà più caratteristico:

    Il quadro clinico dipenderà interamente dal tipo e dall'entità della patologia. Se il processo copre gli organi genitali interni, la temperatura corporea aumenta spesso, il dolore è determinato alla palpazione. Con danni alla vagina e alla cervice, i cambiamenti sono visibili durante un esame ginecologico.

    La patologia dell'area genitale femminile dovrebbe essere adeguatamente trattata, poiché molte malattie infiammatorie hanno complicazioni pericolose o portano alla sterilità.

    Malattie endocrine

    I disturbi disurici possono anche essere una conseguenza della patologia endocrina metabolica. Molto spesso, in questi casi, il diabete mellito deve essere escluso. Durante una visita medica, viene prestata attenzione ai seguenti segni:

    • Escrezione di grandi quantità di urina.
    • Bocca asciutta.
    • Aumento della sete.
    • Perdita di peso o, al contrario, sovrappeso.

    La malattia è pericolosa per le sue complicanze, poiché un aumento prolungato dei livelli di glucosio nel sangue influisce negativamente su molti sistemi. Di conseguenza, si formano varie neuro e angiopatie, aumenta il rischio di infezioni purulente, si può formare il cosiddetto piede diabetico..

    La base per il ripristino delle funzioni corporee nel diabete è un'adeguata compensazione del metabolismo dei carboidrati.

    Diagnostica

    Al fine di dissipare tutti i dubbi sulle cause della minzione frequente, i risultati dell'esame clinico e ginecologico dovrebbero essere confermati con metodi aggiuntivi. Ciò consentirà di trarre una conclusione finale sulla presenza o l'assenza di cambiamenti patologici nel corpo della donna. A seconda della situazione, vengono utilizzati i seguenti strumenti diagnostici:

    • Analisi del sangue (generale, biochimico, test di tolleranza ai carboidrati).
    • Test delle urine (generale, secondo Nechiporenko e Zimnitsky, per lo zucchero, per la flora microbica).
    • Analisi batteriologica delle perdite vaginali.
    • Procedura ad ultrasuoni.
    • Colposcopia.

    Nella maggior parte dei casi, questi studi sono sufficienti per diagnosticare o escludere la patologia descritta. Pertanto, è necessario considerare il frequente flusso di urina come uno dei sintomi, che potrebbe non avere alcun collegamento con il ciclo mestruale. Ma in assenza di altri fattori, si dovrebbe trarre una conclusione sulla natura fisiologica di questo fenomeno..

    Le donne apprendono l'approccio delle mestruazioni non solo dal calendario, ma anche dalle trasformazioni che avvengono nel corpo: gonfiore delle ghiandole mammarie, uno stato psico-emotivo mutevole, dolori tiranti nell'addome inferiore, aumento della minzione (pollachiuria). Tutte queste manifestazioni sono molto individuali, ma si incontrano costantemente lamentele riguardo a frequenti camminate "in piccolo". La ragione di questa deviazione potrebbe essere il risultato di processi naturali nel corpo. Ma a volte la minzione frequente prima delle mestruazioni è un segno di una grave patologia..

    Mestruazioni nelle donne

    Il sesso femminile ha un periodo (periodo) ogni mese. Cominciano durante la pubertà, sono assenti durante la gravidanza e un certo periodo di tempo dopo il parto. Lo scarico sanguinante si interrompe con l'inizio della menopausa. La durata del ciclo mestruale è diversa: da 23 a 35 giorni. La norma richiede solitamente 28 giorni..

    I processi che si verificano nelle donne nel corpo sono condizionatamente suddivisi in fasi:

    FaseProcessi nel corpo
    MestrualePeriodo di sanguinamento uterino, della durata di 3-7 giorni. L'utero, contraendosi strenuamente, rifiuta l'endometrio troppo cresciuto (membrana interna), a cui l'uovo è attaccato dopo la fecondazione.
    FollicolareInizia con la prima fase. Durata: 14 giorni. Un nuovo follicolo si forma nelle ovaie, dove l'uovo maturerà. L'endometrio inizia a crescere.
    OvulatorioLa durata della fase è di 3-4 giorni. Sotto l'influenza degli ormoni, il follicolo maturo si rompe e l'uovo viene rilasciato, pronto per la fusione con lo sperma. Il processo si chiama ovulazione. Alcune donne avvertono un leggero dolore al basso ventre, nella zona dell'ovaio dove si è verificata la rottura.
    LutealLa durata della fase va da 11 a 16 giorni. Vengono prodotti gli ormoni estrogeni e progesterone, che preparano il corpo alla futura gravidanza. La fase è caratterizzata dalla manifestazione della sindrome premestruale (PMS) - un insieme di indicatori di livelli ormonali alterati (sensazioni dolorose nell'addome inferiore, cambiamenti nello stato psico-emotivo, gonfiore del seno).

    Anche la minzione frequente è spesso uno dei segni della sindrome premestruale. Allo stesso tempo, il regime del consumo di alcol può essere completamente scarso..

    Minzione frequente prima delle mestruazioni: normale o anormale

    Le ragioni che causano la necessità di urinare frequentemente nelle donne alla vigilia delle mestruazioni possono essere sia naturali che patologiche. Pertanto, al fine di valutare correttamente la situazione, tutti i segni devono essere considerati in combinazione..

    Processi fisiologici

    La minzione frequente prima delle mestruazioni è normale, il risultato di processi fisiologici che si verificano nel corpo. Non c'è motivo di preoccuparsi se alla fine delle mestruazioni questi sintomi scompaiono. E questo stato è spiegato dal cambiamento dello sfondo ormonale:

    1. L'estrogeno prodotto irrita le pareti della mucosa della vescica, causando pollachiuria.
    2. Prima delle mestruazioni, l'utero si gonfia e cresce. C'è una costante contrazione delle pareti dell'organo per respingere l'endometrio, che costringe l'utero ad essere in uno stato di tono. Anche il processo di formazione di gas nell'intestino è intensificato, a causa del quale è anche leggermente aumentato. Di conseguenza, gli organi vicini esercitano pressione sulla vescica e provocano viaggi aggiuntivi per piccole necessità.
    3. Sotto l'influenza del progesterone, nella fase finale del ciclo, il liquido si accumula nei tessuti. E prima dell'inizio e durante i giorni critici, le riserve d'acqua vengono trasportate intensamente dal corpo, provocando minzione frequente.

    A volte durante la menopausa sono presenti anche disturbi disurici con sintomi caratteristici della menopausa: vampate di calore, incontinenza, sbalzi d'umore.

    Sindrome premestruale

    La maggior parte delle rappresentanti femminili dell'età riproduttiva alla vigilia delle mestruazioni soffre della cosiddetta sindrome premestruale. Si manifesta nei seguenti segni:

    • aumento della pressione sanguigna;
    • nausea, aumento dell'appetito;
    • dolore al petto e all'addome inferiore;
    • gonfiore, aumento di peso;
    • depressione, irritabilità, stress.

    La minzione frequente è un sintomo abbastanza comune della sindrome premestruale. Se tutte le manifestazioni spiacevoli scompaiono alla fine delle mestruazioni, non c'è bisogno di preoccuparsi. Ma è possibile consultare un medico su come farti sentire meglio nel periodo premestruale. Raccomanderà di assumere complessi vitaminici o ormonali. Secondo molti pazienti, questo migliora significativamente la situazione..

    Concepire un bambino

    La minzione frequente prima delle mestruazioni a volte ha cause naturali. Uno di questi è la gravidanza. L'utero in crescita preme sulla vescica vicina, provocando l'impulso a diventare "piccolo". I segni primari della gravidanza sono molto simili a quelli durante la sindrome premestruale:

    • nausea e ansia intestinale:
    • allargamento delle ghiandole mammarie e loro maggiore sensibilità;
    • costantemente affamato;
    • affaticabilità veloce.

    Per identificare la natura dei sintomi allarmanti, è necessario eseguire un test di gravidanza. Oggi ogni farmacia può offrire un indicatore poco costoso, la cui sensibilità consente di identificare il fatto del concepimento sin dall'inizio del ritardo delle mestruazioni..

    Fattori patologici

    Il frequente bisogno di urinare prima delle mestruazioni può diventare uno dei segni della patologia di singoli organi o persino di interi sistemi. In questi casi, ci sono altri sintomi di accompagnamento. È importante non ignorarli..

    Sistema di organiMalattie, i loro segni
    UrinarioLa minzione frequente è una risposta all'infiammazione dei reni e / o della vescica. Sullo sfondo dello sfondo ormonale cambiato prima delle mestruazioni, spesso compaiono forme latenti di malattie. La temperatura aumenta, la parte bassa della schiena e l'addome fanno male, le forme di gonfiore, l'odore e l'aspetto delle urine cambiano.
    SessualeLe violazioni nel sistema riproduttivo sono indicate da fallimenti del ciclo combinati con minzione frequente, prurito nell'area intima, dolore all'addome inferiore e nella parte bassa della schiena. Sintomi simili indicano la presenza di tumori, patologia dell'utero, malattie infiammatorie e infettive..
    CardiovascolareLa necessità di minzione frequente durante la notte può indicare insufficienza cardiaca. In questo caso, si osserva gonfiore.
    EndocrinoI viaggi più frequenti al bisogno sono caratteristici del diabete mellito. Inoltre, c'è una sete insolita, una sensazione di bocca secca, un aumento del peso corporeo.

    Maggiore impulso durante un ciclo

    Accade spesso che la minzione frequente che si verifica durante le mestruazioni sia completamente estranea al ciclo femminile. I motivi possono essere situazioni banali: bere un grande volume di vari liquidi, assumere diuretici o farmaci dimagranti, quando si è bevuto molto caffè o bevande alcoliche, si è verificata ipotermia o stress.

    Cause fisiologiche di pollachiuria durante i giorni critici:

    1. Climax. Si verificano cambiamenti significativi nei livelli ormonali, che portano a disturbi disurici.
    2. Produzione attiva nella seconda metà del ciclo di progesterone, che provoca l'accumulo di acqua nel corpo. E appena prima del periodo mestruale e durante la scarica, la quantità dell'ormone diminuisce drasticamente e il fluido esistente inizia a essere rimosso dai tessuti, l'escrezione di urina aumenta di conseguenza.

    Una situazione pericolosa è quando la minzione frequente durante le mestruazioni ha cause non correlate al ciclo mestruale. In questo caso, il sintomo indica la malattia. Ad esempio, alcune malattie a trasmissione sessuale che sono asintomatiche iniziano a manifestarsi durante le mestruazioni, costringendo il gentil sesso a correre in bagno.

    Per escludere o confermare la componente patologica di un sintomo allarmante, è necessario prestare attenzione ai segni di accompagnamento (forte dolore, prurito, bruciore, un cambiamento nella natura delle urine, scarso flusso mestruale) e, senza esitazione, andare dal medico.

    La comparsa di minzione frequente dopo le mestruazioni

    Alla fine delle mestruazioni, i processi ormonali e metabolici tornano alla normalità. L'acqua accumulata nei tessuti viene rimossa attivamente. Non sorprenderti se il volume di urina è maggiore della quantità di liquido consumato al giorno..

    La minzione frequente dopo le mestruazioni è di solito 1-2 giorni, quindi torna alla normalità. Non ci dovrebbe essere andare in bagno di notte. In caso contrario, è necessaria l'assistenza specialistica..

    Modi per eliminare il sintomo

    La possibilità di eliminare uno spiacevole sintomo fastidioso (riducendo il numero di viaggi in bagno) dipende direttamente dai motivi che lo hanno causato. Pertanto, tutto ciò che accompagna la violazione è importante. Non ci sono sciocchezze in materia di salute.

    Il medico seleziona individualmente i metodi di eliminazione e i metodi di trattamento:

    1. Cambiare abitudini: ridurre il numero di bevande bevute, rifiutare (se possibile) i diuretici, aggiustare la dieta, prevenire l'ipotermia, eliminare le situazioni di stress.
    2. Se vengono rilevate malattie, viene prescritto un trattamento appropriato.
    3. Le cause fisiologiche naturali scompaiono nel tempo.

    Ogni donna, se è attenta al proprio corpo, è in grado di determinare se tutto è normale o se la patologia si sta sviluppando. Non ignorare i segnali di pericolo. È impossibile restare oziosi, sperando che tutto passi nel tempo. La mancanza di trattamento in alcuni casi può portare a conseguenze pericolose.

    Il corpo femminile è fragile ed estremamente suscettibile all'influenza di fattori esterni avversi. Con grave ipotermia o stress, sullo sfondo di una salute apparentemente completa, può comparire dolore durante la minzione durante le mestruazioni. Tagli, bruciore e altri fastidi a volte si verificano nel momento più inopportuno, ad esempio quando una donna sta già sperimentando disagio a causa dell'inizio del sanguinamento mensile.

    Soddisfare

    • La gravità del dolore
    • Cistite
    • Malattie a trasmissione sessuale come causa di dolore durante la minzione
    • Chlamydia
    • Gonorrea
    • Tricomoniasi
  • Candidosi
  • Altri motivi

    Sensazione di dolore

    La sensazione di dolore durante la minzione nelle donne può variare in natura e intensità. Alcuni dicono semplicemente all'appuntamento dal medico: "Fa male andare piccoli", altri descrivono la loro esperienza come:

    • bruciore;
    • sorseggiando;
    • sensazione di svuotamento incompleto della vescica.

    Vediamo quali sono le cause di questa dolorosa condizione, è sempre necessario consultare un ginecologo e quali metodi di trattamento esistono.

    Cistite

    Il dolore durante la minzione durante (prima, immediatamente dopo) le mestruazioni il più delle volte significa che un processo infiammatorio è iniziato nel corpo, che colpisce il tratto genitale e urinario.

    Il dolore nell'uretra non è direttamente correlato all'inizio delle mestruazioni. Tuttavia, alla fine di ogni ciclo mestruale, l'immunità si indebolisce e quindi i patogeni - sono la causa del processo infiammatorio nella vescica - vengono attivati. Le cellule protettive non sono in grado di dare un adeguato rifiuto agli "estranei", e qualsiasi leggera deviazione dalla normale routine quotidiana o cambiamento delle condizioni di temperatura diventa un fattore scatenante per lo sviluppo della cistite. È una delle principali cause di dolore..

    Le cellule "aliene" sono sempre presenti nel corpo, ma normalmente vengono soppresse con successo dal sistema immunitario. Se c'è dolore durante la minzione durante le mestruazioni, significa che c'è stata una mancanza di protezione, i patogeni sono fuori controllo, sono comparsi segni di cistite. La cistite è un'infiammazione della vescica. Di per sé, non è pericoloso, nonostante il dolore intenso e la forte diminuzione dell'efficienza causata da esso. Un attacco acuto è ben rimosso dagli antibiotici. Ma se questo non viene fatto in tempo, l'infezione può risalire ai reni, "lungo la strada", catturando l'utero e le sue appendici. Questa situazione è piuttosto grave e richiede cure ospedaliere..

    Dolore durante la minzione prima dei segnali delle mestruazioni: non tutto è sicuro nel corpo, è necessario prestare attenzione alla propria salute e controllare il tratto urinario e il sistema riproduttivo.

    Malattie sessualmente trasmissibili come causa di dolore durante l'atto di minzione

    Il dolore durante la minzione durante il sanguinamento mestruale può essere causato da un'infezione a trasmissione sessuale. Si verificano dolore e secrezione insolita.

    Tuttavia, durante le mestruazioni, è difficile notare queste secrezioni e quindi il principale segnale di disturbo è il dolore.

    Chlamydia

    La clamidia è molto comune tra la popolazione sessualmente attiva. Purtroppo ha una tendenza al decorso asintomatico a lungo termine, che nel corso degli anni può portare a gravi problemi di salute, compresa l'infertilità..

    Come risultato dell'esposizione alla clamidia, che è costantemente presente nel tratto genitale di una donna, l'infiammazione si sviluppa con grave ipotermia, prolungata mancanza di sonno, superlavoro e altri fattori esterni sfavorevoli. La clamidia causa:

    • cistite;
    • infiammazione delle appendici uterine;
    • endometrite (infiammazione dell'utero).

    Spesso, la clamidia si trova solo quando vengono prelevati strisci durante un esame di routine. Se una donna ha minzione dolorosa, soprattutto prima e dopo i "giorni critici", vale la pena fissare un appuntamento con un medico. Forse questo è il risultato dell'attivazione della clamidia, e quindi è necessario superare i test e, se necessario, eseguire il trattamento:

    • bere antibiotici (in particolare fluorochinoloni o qualcosa da un certo numero di macrolidi);
    • bere un corso di immunomodulatori;
    • sottoporsi a fisioterapia.

    Gonorrea

    La gonorrea è meno comune della clamidia. I batteri che causano malattie possono facilmente causare infezioni nell'uretra. Sono possibili le seguenti reazioni:

    • crampi durante i viaggi in bagno "in modo piccolo";
    • scarico purulento di una tinta giallo, giallo-verdastra, con un odore sgradevole;
    • qualche aumento di temperatura.

    L'esacerbazione dei sintomi a volte si verifica durante le mestruazioni. Trattare la gonorrea con antibiotici selezionati dal medico per ogni caso specifico.

    Tricomoniasi

    La tricomoniasi è anche una malattia a trasmissione sessuale, caratterizzata da un estremo inganno. In un maschio portatore dell'infezione, potrebbe non apparire affatto e la donna soffrirà di dolore durante le mestruazioni, durante il rapporto sessuale, da secrezioni spiacevoli.

    Se viene rilevata una malattia, entrambi i partner sono soggetti a trattamento, come nei due casi precedenti.

    Candidosi

    Un banale tordo è un compagno frequente del gentil sesso. Il dolore durante la minzione nelle donne con mestruazioni, se presente, può essere espresso come una forte sensazione di bruciore. Inoltre, bruciore e dolore nella zona vaginale compaiono da soli, intensificandosi bruscamente durante i rapporti, un intenso esercizio fisico, quando fa caldo.

    Se i funghi candida entrano nella vescica, causano la cistite. Poi c'è un'immagine vivida della classica infiammazione della vescica, tra cui:

    • bisogno frequente di usare il bagno;
    • sensazione di svuotamento incompleto della vescica;
    • sangue nelle urine.

    La candidosi acuta viene trattata rapidamente e con successo. La forma cronica richiede un approccio integrato e la pazienza del medico e del paziente..

    Altri motivi

    Il dolore durante la minzione con periodi ritardati può essere... un segno di gravidanza! Il fatto è che durante il periodo dei cambiamenti ormonali nel corpo della madre nelle prime fasi, l'immunità si indebolisce, il che comporta un'esacerbazione delle infezioni esistenti, anche quelle che la futura mamma non sospettava. C'è una sensazione di bruciore nell'uretra, spesso c'è il desiderio di visitare il "bagno delle donne" - è così che si manifesta la cistite.

    Il dolore durante la minzione durante le mestruazioni o immediatamente dopo le mestruazioni non sempre indica un'infiammazione che richiede un trattamento con antibiotici. A volte questo non è un segno di una malattia, ma una conseguenza di un uso improprio dei prodotti per l'igiene intima..

    Durante il periodo del sanguinamento mestruale, è necessario monitorare con particolare attenzione la pulizia degli organi genitali esterni, il cambio di tamponi o assorbenti dovrebbe avvenire immediatamente, non appena sono sufficientemente riempiti di secrezioni. Forse lieve dolore, crudezza, bruciore sono le conseguenze di un cambiamento prematuro di questi articoli per l'igiene intima femminile. L'utero e la vescica si trovano abbastanza vicini e quindi i microrganismi penetrano rapidamente nella via ascendente - di conseguenza, un leggero attacco di cistite può trasformarsi in endometrite.

    A volte i calcoli renali diventano dolorosi quando si va in bagno se si muovono. La vera colica renale non può essere confusa con nulla: lì il dolore è estremamente acuto, quasi nulla viene rimosso. Dopo ipotermia o forte stress, pietre o sabbia fine possono precipitare all'uscita attraverso le vie urinarie. Se in questo momento le mestruazioni sono in corso, peggiora la situazione, aumentando il dolore.

    Sintomi come dolore durante la minzione, sangue nelle urine, febbre, mal di testa, nausea, possono indicare lo sviluppo di pielonefrite. Succede se la cistite non viene curata o iniziata. Tratta la pielonefrite con antibiotici.

    Cosa fare

    Rivolgersi a un medico se si verifica dolore durante la minzione è obbligatorio e non è necessario attendere che le mestruazioni siano finite, così puoi perdere tempo e sopportare fino a quando compaiono complicazioni come la pielonefrite. Il trattamento del dolore in ogni caso è individuale e dipende dalla causa da cui è causato. Molto probabilmente, avrai bisogno di un ciclo di farmaci antibatterici, immunomodulatori e vitamine.

    Puoi aggiungere autonomamente al trattamento:

    • consumo frequente di bevande calde alla frutta (le bevande a base di mirtillo rosso sono particolarmente efficaci)
    • esclusione di cibi piccanti dalla dieta;
    • fornire calore nella zona delle gambe e nella parte bassa della schiena (non è consigliabile riscaldare in modo speciale le gambe con cuscinetti riscaldanti - questo aumenterà il sanguinamento e l'infiammazione, devi solo vestirti calorosamente).

    Il dolore durante la minzione nelle donne, aggravato durante i "giorni critici" - non è un evento così raro. Niente panico: tutto è curabile. Ma andare dal dottore è obbligatorio!

    Causa del dolore durante la minzione durante le mestruazioni

    Spesso, il dolore durante la minzione è causato da patologie a trasmissione sessuale e processi infiammatori. Inoltre, il sintomo può essere associato a cambiamenti naturali nel corpo. Solo un medico può stabilire perché fa male scrivere durante le mestruazioni. A tale scopo, sono prescritti numerosi esami diagnostici. La diagnosi viene stabilita dopo aver ricevuto i risultati del test. Anche i prodotti per l'igiene personale e la biancheria intima utilizzati hanno un impatto. Questi fattori possono anche diventare provocatori di sensazioni dolorose. Se compare un sintomo spiacevole, contatta il tuo ginecologo.

    Durante le mestruazioni, le ragazze possono provare dolore quando cercano di andare in bagno

    Qual è la gravità del sintomo

    La sindrome del dolore può variare in natura, durata e intensità. Il disagio può manifestarsi come:

    • bruciore;
    • sorseggiando;
    • crampi;
    • sensazione di svuotamento incompleto.

    Il sintomo può essere singolo o accompagnato da altri segni patologici. Manifestazioni presenti: informa il medico.

    Il dolore può essere a breve termine o, al contrario, a lungo termine. Ciascuna delle malattie probabili ha un quadro clinico separato..

    Quali malattie del sistema genito-urinario possono essere presenti

    Molto spesso, un sintomo patologico è dovuto alla presenza di malattie del sistema genito-urinario, che sono descritte nella tabella.

    CistiteLa cistite è il processo patologico più comune. È accompagnato da forte prurito, bruciore e dolore regolare, sia durante le mestruazioni che negli altri giorni del ciclo mestruale. La malattia si forma sotto l'influenza di processi infettivi e infiammatori.
    Esistono diversi tipi di cistite. Il tipo più comune è infettivo. La malattia è il risultato dell'ingresso di microrganismi negativi. I batteri entrano nella vagina con il flusso mestruale, quindi nell'uretra e nella vescica. Ciò porta alla comparsa della sindrome del dolore.
    La cistite ha sicuramente bisogno di cure. Altrimenti, lo sviluppo di complicanze è elevato. La terapia è selezionata individualmente.
    È durante le mestruazioni che la cistite cronica può peggiorare. Ciò è dovuto a una diminuzione delle funzioni protettive del corpo. I sintomi in una situazione del genere sono piuttosto pronunciati..
    Pietre nei reniPuò anche esacerbare la sensazione dolorosa delle mestruazioni. La violazione è una conseguenza dello sviluppo di un ampio processo infiammatorio. La pietra può danneggiare l'integrità delle pareti dell'organo. Ciò provoca dolore, bruciore e prurito durante la minzione..
    Periodicamente, nelle urine appare una miscela di sangue. Tuttavia, questo sintomo è abbastanza difficile da riconoscere durante il corso delle mestruazioni..

    Per il dolore, cerca ulteriori segni. Tutti i sintomi: informi il medico. Ciò consentirà di stabilire una diagnosi preliminare in breve tempo e selezionare gli esami diagnostici più appropriati..

    Il dolore è spesso associato a malattie del sistema genito-urinario

    Quali malattie sessualmente trasmissibili possono essere diagnosticate

    Il dolore quando si va in bagno è uno dei principali sintomi delle patologie veneree. È così che si manifesta la gonorrea. L'infezione si verifica durante il rapporto non protetto con un portatore della malattia. Raramente trasmissione di deviazioni in un ambiente domestico.

    La gonorrea è spesso accompagnata da ulteriori patologie veneree. I primi sintomi compaiono entro un paio di giorni dopo il rapporto sessuale non protetto. La donna inizia a notare una secrezione biancastra o gialla. L'odore è pronunciato e piuttosto sgradevole. C'è una sensazione di bruciore e prurito.

    Il dolore durante le mestruazioni si manifesta anche con la tricomoniasi. Trasmesso anche attraverso il sesso senza preservativo. A volte si forma sullo sfondo di aborti posticipati. La malattia può essere attivata proprio al momento delle mestruazioni. Ciò è dovuto a cambiamenti naturali nel background ormonale e a una diminuzione delle funzioni protettive del corpo..

    Anche l'infezione da tricomoniasi può causare dolore

    La tricomoniasi si verifica anche durante le mestruazioni a causa dei cambiamenti nel livello di acidità nella vagina. I primi sintomi compaiono entro una settimana dall'infezione.

    Con la patologia appare una scarica insolita. L'ombra del segreto è verdastra o giallastra. Inoltre, si verifica un forte odore sgradevole..

    Durante la minzione, la tricomoniasi è accompagnata da prurito e bruciore. Durante il passaggio dell'urina si verifica un forte dolore. La clamidia viene trasmessa anche durante il rapporto. Nella maggior parte dei casi, la patologia non si manifesta. A volte l'unico sintomo è la minzione dolorosa. Di solito, il sintomo si manifesta con un'esacerbazione della malattia esistente. Il prurito intenso si verifica gradualmente. Si osserva un frequente bisogno di andare in bagno. La sindrome del dolore compare anche durante il sesso..

    La candidosi è anche un sintomo provocatore. La malattia appartiene al gruppo dei disturbi fungini. I sintomi principali sono bruciore e prurito durante la minzione. Il dolore è acuto e tagliente. Con la patologia, la terapia farmacologica da sola non è sufficiente. Tutte le raccomandazioni del medico curante devono essere seguite attentamente.

    Se c'è prurito genitale, consultare il medico

    Gli assorbenti interni possono causare dolore?

    Un sintomo spiacevole è il risultato dell'uso di assorbenti interni durante il ciclo. Una ragazza può contrarre un'infezione nella vagina. Ecco perché è necessario aderire alle raccomandazioni per l'uso dei prodotti per l'igiene personale..

    I tamponi devono essere utilizzati immediatamente dopo l'apertura della confezione singola. Le mani dovrebbero essere lavate in anticipo. Un'infezione causata durante le mestruazioni si diffonde rapidamente e provoca quasi istantaneamente una sensazione dolorosa.

    Una possibile causa principale del dolore urinario è un'allergia ai tamponi utilizzati. In questo caso, è necessario consultare urgentemente un medico..

    Come l'ipotermia può influenzare la minzione

    L'esposizione a basse temperature ha un effetto dannoso sulle prestazioni del corpo. La cistite si sviluppa. Come abbiamo detto prima, la patologia è accompagnata da intenso prurito, bruciore e dolore..

    Come trattare il dolore durante la minzione, guarda questo video:

    L'ipotermia porta anche all'infiammazione delle appendici. Se non trattato, l'epitelio delle tube di Falloppio viene distrutto. Minzione frequente e dolorosa. La temperatura corporea aumenta rapidamente. Il dolore intenso si verifica durante il sesso.

    Come vengono effettuati la diagnosi e il trattamento?

    Ogni situazione è diversa. La donna deve vedere un dottore. Di solito, si consiglia alle ragazze di completare:

    • Ultrasuoni;
    • analisi del sangue;
    • analisi delle urine;
    • MRI.

    Dopo aver ricevuto i risultati diagnostici, si raccomanda il trattamento. I farmaci vengono selezionati individualmente. Nonostante la diagnosi, si consiglia a tutte le donne di:

    • aderire alle raccomandazioni sull'igiene personale;
    • mangiare correttamente;
    Si consiglia di bere più acqua
    • bere abbastanza liquidi;
    • eliminare eventuali anomalie croniche;
    • rifiutare le cattive abitudini;
    • usare la contraccezione quando si fa sesso;
    • vestito per il tempo;
    • consultare un medico in tempo.

    L'auto-selezione dei farmaci è pericolosa e almeno inefficace.