Cause dell'odore specifico di urina nelle donne

Normalmente, l'urina di una donna sana non dovrebbe avere alcun odore specifico. Ma una tale violazione non è una deviazione se si verifica per ragioni naturali. Ad esempio, quando l'urina è stata tenuta a lungo in una stanza a temperatura ambiente o, a causa dell'assunzione di farmaci, del consumo di determinati alimenti. In altri casi, il sintomo è considerato patologico: è necessaria una diagnosi della condizione.

Le ragioni

Insieme all'urina, i metaboliti del metabolismo delle proteine, dei lipidi e dei carboidrati, i sali in eccesso, nonché i farmaci trasformati e l'alcol vengono escreti dal corpo umano. A causa dell'elevato numero di composti chimici, il fluido biologico acquisisce un leggero aroma di ammoniaca.

Se l'odore dell'urina diventa acuto e sgradevole già durante la minzione, una donna dovrebbe sospettare lo sviluppo di disturbi patologici nel corpo. Pertanto, le cause della puzza di urina possono essere suddivise in due gruppi: fisiologico e patologico.

Fisiologico

Tra i fattori naturali che possono portare alla comparsa di un forte odore di urina ci sono:

  1. Disidratazione del corpo. Con un'insufficiente assunzione di liquidi durante il giorno, aumenta la concentrazione di sostanze chimiche nelle urine, il che provoca cambiamenti nel suo odore e colore. È più evidente al mattino..
  2. Mangiare determinati cibi. Sottaceti affumicati, piccanti e vari, così come cipolle e aglio sono una delle cause più comuni di alitosi, non solo dalla bocca, ma anche quando l'urina viene escreta..
  3. Digiuno prolungato. Se una donna aderisce a una dieta per lungo tempo, il corpo inizia a consumare proteine ​​muscolari. Una tale violazione porta alla comparsa di un forte aroma di urina..
  4. Assunzione di vari farmaci, compresi i complessi vitaminici. Antibiotici e farmaci del gruppo delle statine possono causare non solo la comparsa di urina ambrata persistente, ma anche portare a un cambiamento nel suo colore. In questo caso, la deviazione dovrebbe smettere di infastidire la donna senza alcuna terapia pochi giorni dopo la fine dell'assunzione del farmaco..
  5. Mancato rispetto delle norme igieniche. Anche una cura insufficiente dei genitali, un assorbente usato e biancheria intima sporca possono portare a un odore specifico..
  6. Cambiamenti nei livelli ormonali. Durante le mestruazioni o durante la menopausa può apparire un profumo pungente nelle urine.

Se il cambiamento dell'olfatto non è accompagnato da dolore nell'addome inferiore, minzione frequente e febbre, la terapia non è necessaria. Il problema in questo caso dovrebbe risolversi da solo.

Patologico

Le ragioni patologiche per la comparsa di un odore pronunciato di fluido biologico nelle donne includono malattie di vari organi e sistemi. I fattori più comuni sono:

  1. Malattia del fegato. La deviazione si verifica a causa di un aumento della bilirubina nelle urine.
  2. Malattie trasmesse sessualmente. Un forte odore nelle urine può derivare da clamidia o micoplasmosi.
  3. Diabete. Se violato, l'odore dell'urina ricorda l'acetone. Ignorare i sintomi dell'anomalia può portare al coma diabetico.
  4. Malattie del sistema urinario. Uretrite, cistite, pielonefrite, danni alla pelvi renale portano allo sviluppo di infiammazione nell'uretra e nella vescica, che provoca la comparsa di un'ambra spiacevole.
  5. Processi gangrenosi o suppurativi nell'intestino.
  6. Disturbi dei processi metabolici.

Odori sgradevoli

L'aspetto di un'urina ambrata sgradevole può indicare una possibile violazione. Quindi, si distinguono le seguenti opzioni per gli odori:

  • Acetone. Appare quando la concentrazione di una sostanza nelle urine diventa superiore alla norma consentita. È considerato un sintomo di anoressia, disidratazione, patologie tiroidee, malattie dell'apparato digerente, diabete, intossicazione da metalli pesanti. Si verifica anche a causa di una maggiore attività fisica, uso di alcol, digiuno prolungato o abuso di cibo animale.
  • Aroma di ammoniaca. Può essere un segno di effetti collaterali di alcuni farmaci, ristagno urinario, infiammazione del sistema genito-urinario e pericolose patologie epatiche. In questo caso, c'è una sensazione di bruciore durante la minzione, dolore all'inguine e alla parte bassa della schiena, nausea e debolezza generale. Nell'analisi del sangue, il livello dei leucociti aumenta.
  • Pesce. Di solito le perdite vaginali hanno un profumo simile, non l'urina stessa. Si verifica a causa di malattie a trasmissione sessuale. Può essere accompagnato da gonfiore e arrossamento dei genitali, crampi durante la minzione e una specifica sfumatura giallo-marrone di scarico.
  • Putrefattivo. Appare a causa degli effetti di E. coli sul sistema urinario, con pielonefrite, uretrite acuta o per inosservanza delle regole di igiene intima.
  • Acidulo. È caratterizzato da un brillante aroma di cavolo, che deriva da infezioni fungine. Porta all'opacità del fluido corporeo, prurito e fioritura bianca nella zona genitale. Può anche essere un segno di disturbi gastrointestinali, come la disbiosi intestinale.
  • Dolciastro. Il più delle volte osservato al mattino a causa del ristagno di urina nella vescica o di una quantità insufficiente di liquido nel corpo.

Un cambiamento nell'odore dell'urina nella maggior parte dei casi è un segno di una patologia del sistema urinario. Se, insieme a una tale deviazione nelle urine, ci sono impurità di sangue o pus, è necessaria una consultazione urgente con un medico.

Sintomi associati

Una donna dovrebbe consultare uno specialista il prima possibile se, oltre all'odore specifico dell'urina, è preoccupata per le seguenti violazioni:

  • sensazione di vescica piena anche dopo lo svuotamento;
  • aumento della minzione;
  • la comparsa di impurità di pus, sangue e fiocchi bianchi nelle urine;
  • opacità e scolorimento delle urine;
  • la comparsa di segni di disidratazione;
  • cambiamenti nella natura delle mestruazioni e delle perdite vaginali;
  • la formazione di una spiacevole ambra 7-14 giorni dopo un rapporto non protetto.

Diagnostica

Per determinare la causa dell'odore sgradevole dell'urina nelle donne, uno specialista può prescrivere i seguenti studi:

  • analisi generale delle urine;
  • chimica del sangue;
  • inoculazione batteriologica delle urine;
  • una macchia di scarico dalla cervice e dall'uretra;
  • Ultrasuoni del sistema urinario e degli organi pelvici;
  • RM o TC se si sospetta la formazione di un tumore;
  • biopsia dei tessuti dell'organo interessato.

Se non ci sono dati sufficienti per scegliere una tattica di trattamento, il medico ti indirizzerà a una diagnosi PCR, che aiuta a escludere malattie a trasmissione sessuale. Può anche essere richiesto un esame endoscopico dell'intestino.

Eliminando il problema

La condizione principale per la pronta guarigione del paziente è una terapia tempestiva, durante la quale lo specialista deve combattere la causa della deviazione e non solo il sintomo stesso. Quindi, per normalizzare le condizioni di una donna, possono essere prescritti i seguenti mezzi:

  • Antibiotici per infezioni batteriche o fungine (Ceftriaxone, Gentamicina);
  • Diuretici per l'edema e il ristagno di liquidi nella vescica (Cyston, Kanefron);
  • Probitici e prebiotici per ripristinare la normale microflora intestinale ("Acipol", "Bifidumbacterin").

Insieme all'effetto del farmaco, può essere attribuita la dieta richiesta per una specifica malattia identificata. Nella maggior parte dei casi, si raccomanda un aumento dell'assunzione di liquidi per aiutare a pulire i reni e le vie urinarie. I preparati diuretici a base di erbe aiuteranno anche ad alleviare il benessere del paziente..

Un forte odore di urina nelle donne può apparire a causa di molti motivi fisiologici o patologici. Per normalizzare la condizione nel primo caso è sufficiente escludere il fattore che provoca lo sviluppo della violazione. Nel secondo, la terapia farmacologica è più spesso necessaria. La scelta delle tattiche terapeutiche necessarie dovrebbe essere fatta da uno specialista, poiché l'automedicazione può portare a un deterioramento della salute di una donna.

Odore durante la minzione: cause, diagnosi, trattamento

La minzione è un processo naturale del corpo e durante il normale funzionamento non dovrebbero esserci odori. Se durante la minzione c'è un aroma incomprensibile, un odore sgradevole, allora vale la pena prenderne atto. L'odore durante la minzione nella maggior parte dei casi indica il corso dei processi infiammatori nel corpo..

In questo modo, il corpo avverte della possibile presenza di malattie gravi. Alcune persone non attribuiscono alcuna importanza a questo e ritardano una visita a uno specialista, il che potrebbe presto portare allo sviluppo di complicazioni.

Cause dell'odore di urina

A volte capita che l'urina abbia un odore, ma allo stesso tempo non ci sono patologie nel corpo. Questo può essere nei seguenti casi:

  • Mentre trasporta un bambino. In certi momenti, i livelli ormonali cambiano drasticamente durante l'intero periodo della gravidanza. Ciò può far sì che l'urina cambi il suo odore. Questo è un fenomeno naturale e dopo il parto l'odore sgradevole scomparirà..
  • Durante le mestruazioni, le donne sperimentano cambiamenti nei livelli ormonali, che causano un odore sgradevole.
  • Con una grande assunzione di prodotti proteici, l'urina può odorare di acetone. A causa di ciò, il fegato viene interrotto. Per risolvere il problema, è necessario modificare la dieta..
  • Se senti un odore sgradevole dopo il risveglio, ciò potrebbe indicare una mancanza di liquidi nel corpo durante la notte o un ristagno di urina nella vescica. Se volessi andare in bagno di notte, non dovresti ignorare questi impulsi..
  • Nelle donne, l'odore può verificarsi con un'igiene insufficiente. Dopo aver lavato i genitali, l'odore scompare, quindi è importante prenderti cura di te stesso.
  • Se una persona assume farmaci che contengono calcio o ferro, l'urina può avere odore al mattino..
  • Quando si mangiano determinati cibi.

Malattie in cui l'urina odora

Se una persona ha un odore sgradevole di urina, questo indica la presenza di problemi nel corpo. L'urina normale ha un colore limpido o giallo paglierino senza un forte odore. Ci sono alcuni segni con cui puoi fare un'ipotesi su quale malattia sia affetta da una persona..

  • Se l'urina odora di acetone o ammoniaca, questo indica un aumento del livello di zucchero. Durante la gravidanza, può verificarsi lo stesso odore, ma questo è estremamente raro. Di norma, questo è un segno di malattie gravi, incluso il diabete mellito..
  • L'odore dell'ammoniaca parla di malattie renali, che sono diventate croniche con l'aggiunta di infezioni. In questo caso, potrebbe esserci una sensazione di bruciore durante la minzione e l'urina scura. Tali segni si notano con il diabete mellito e con uno stile di vita sedentario..
  • I cambiamenti nell'odore delle urine e l'incontinenza negli uomini sono un segno sicuro di prostatite.

Un odore sgradevole può essere un sintomo di malattie renali, uretriti, cistiti. Oltre all'odore, sono possibili bruciore e disagio. L'urina può essere di colore scuro o striata di sangue. Questo è un motivo per vedere un dottore..

Odore di urina negli uomini

A volte gli uomini possono avere un odore specifico di urina e questo non indica la presenza di problemi nel corpo. Gli scienziati hanno dimostrato che i profumi maschili e femminili sono diversi. Ciò è dovuto al diverso contenuto della quantità di ormoni. In particolare, negli uomini, l'odore diventa sgradevole dopo aver bevuto molta birra..

Sintomi

Se l'urina ha acquisito un odore insolito e ha cambiato colore, allora ci sono problemi nel corpo. Inoltre, potrebbero esserci le seguenti manifestazioni cliniche:

  • Bruciore e dolore durante la minzione.
  • Disegnare dolore nella regione lombare.
  • Intossicazione generale del corpo.
  • Nelle donne, la microflora vaginale cambia, il che porta disagio nell'area genitale esterna.

Diagnostica

Per identificare la causa, è necessario consultare un medico. Il paziente viene sottoposto a una serie di studi. Prima di tutto, questo è un test delle urine generale. Se si verifica un processo infiammatorio nel corpo, il livello di leucociti, eritrociti e proteine ​​sarà aumentato. Inoltre, possono essere utilizzati i seguenti studi: urografia, risonanza magnetica, ecografia, TC dei reni.

Trattamento

Per chiarire la diagnosi, è necessario consultare un medico. Il trattamento è prescritto da lui, dopo aver ricevuto i risultati degli studi diagnostici e stabilito la diagnosi finale. Per diverse malattie ci sarà un regime di trattamento individuale e una scelta di farmaci.

  1. L'odore di ammoniaca o candeggina indica la presenza di batteri nel sistema genito-urinario. In questo caso, il medico prescrive farmaci antibatterici, farmaci antinfiammatori e farmaci per alleviare i sintomi. A casa, si consiglia di consumare una grande quantità di liquido, in particolare un decotto di rosa canina.
  2. Per le malattie del sistema genito-urinario sono prescritti antibiotici, diuretici e bere molti liquidi.
  3. Con un putrido odore di urina, vengono prescritti farmaci antibatterici. A casa, i clisteri possono essere eseguiti due volte al giorno. Ciò richiede 1 cucchiaio. versare un bicchiere di acqua bollente.
  4. L'odore aspro indica una violazione della microflora della vagina. In questo caso, devi contattare un ginecologo. Il trattamento viene effettuato con supposte e compresse a base di fluconazolo.
  5. Se l'urina cambia il suo odore dopo il rapporto sessuale, allora non c'è abbastanza acido lattico nella vagina, che contribuisce alla malattia fungina. Il trattamento viene effettuato con candele e compresse ea casa puoi fare le pulizie con un decotto di camomilla.
  6. Con la prostatite, dovresti consultare un medico e, a casa, usare un decotto di foglie di prezzemolo aiuterà. Versare 300 grammi di foglie con acqua bollente e bere l'infuso quotidianamente prima dei pasti.

Se si riscontrano tali sintomi, non ritardare la visita dal medico. Questo può essere un segno non solo di malattie gravi, ma anche nel futuro sviluppo di complicanze. Anche l'autotrattamento non è raccomandato, poiché solo un medico può determinare con precisione la diagnosi. Con l'automedicazione, una persona può alleviare i sintomi della malattia, ma non curarla..

Cosa fare se l'urina ha un odore insolito: possibili cause di cambiamenti di odore

L'odore dell'urina è uno dei criteri per il benessere della salute umana. I cambiamenti nelle caratteristiche delle urine accompagnano le malattie del sistema urinario: pielonefrite, glomerulonefrite, insufficienza renale cronica, uretrite, cistite. In caso di cambiamenti persistenti, si consiglia di consultare un medico per esami di laboratorio, diagnostica strumentale.

  1. Quale urina è considerata normale
  2. Motivi per cui l'urina ha iniziato a puzzare in modo insolito
  3. Odore aspro
  4. Cambiare l'odore dell'urina in pesce
  5. Sgradevoli note di ammoniaca
  6. Strano odore di topi
  7. Perché l'urina puzza di mele marce, acetone
  8. Perché appare un odore purulento e putrido
  9. L'urina odora di uova marce
  10. Forte odore di birra nelle urine
  11. Urina con l'odore delle feci
  12. Cause di un odore dolciastro sgradevole
  13. L'odore chimico specifico dell'urina
  14. Odore di acido amaro
  15. Cosa causa un odore di muffa
  16. Cosa cercare
  17. Se l'urina ha un cattivo odore solo al mattino
  18. Non solo l'odore è cambiato, ma anche il colore
  19. Comparvero dolore e disagio
  20. Perché il corpo puzza di urina
  21. Come sbarazzarsi del cattivo odore

Quale urina è considerata normale

Quando l'urina ha un odore atipico, è importante capire quale dovrebbe essere l'urina normale. L'urina normale, raccolta in un contenitore, ha un colore giallo paglierino chiaro o ricco, adeguata trasparenza. Se il materiale dura 2-4 ore senza tappo, la sua trasparenza cambia. Ciò è dovuto alla moltiplicazione dei batteri dopo il contatto con l'ossigeno..

Numerosi fattori influenzano l'aspetto di un odore estraneo: età, sesso, anamnesi e condizioni mediche attuali, alimentazione.

Se un odore sgradevole o insolito persiste per più di 2-3 giorni sullo sfondo di una corretta alimentazione, questo è un motivo per contattare un terapeuta o un nefrologo, urologo, ginecologo.

Motivi per cui l'urina ha iniziato a puzzare in modo insolito

Le persone sono preoccupate per la questione di cosa parla un odore sgradevole quando compaiono sintomi allarmanti. Possibilmente un cambiamento di odore dovuto a malattie o sotto l'influenza di fattori non infettivi.

Odore aspro

Il fattore chiave nella comparsa di un odore aspro pronunciato è la sconfitta degli organi del tratto urogenitale con un'infezione fungina: candidosi, uretrite fungina e infiammazioni miste batterico-fungine. I sintomi concomitanti sono annebbiamento delle urine, secrezione di formaggio nelle donne e negli uomini, prurito durante la minzione, placca sulle mucose degli organi genitali esterni.

Il cambiamento è spesso combinato con altri segni: sensazione di bruciore e dolore durante la minzione, cambiamenti nella trasparenza e nell'ombra delle urine, temperatura, comparsa di impurità atipiche nelle urine (sangue, pus, muco).

Il complesso sintomatico è sempre luminoso, quindi il trattamento viene solitamente eseguito in modo tempestivo. I funghi simili a lieviti possono infettare gli organi riproduttivi femminili e maschili.

Altre cause di un odore aspro:

  • Disturbi metabolici. L'urina cambia sullo sfondo del digiuno lungo e dell'uscita impropria da esso, diete a digiuno prolungato con un apporto minimo di proteine, carboidrati, grassi.
  • Fattori nutrizionali. Mangiare cibi piccanti, conservazione, marinate, carne grassa con salse acide: tutto ciò provoca un cambiamento dell'odore in acido. Il picco arriva 8-12 ore dopo l'ultimo pasto. Tutto dipende dalla funzione della digestione, dai reni.
  • Cattive abitudini. Alcol, tabacco, stupefacenti influenzano attivamente le caratteristiche dell'urina. L'uso regolare di alcol forte o debole ha un effetto dannoso sullo stato del corpo. L'alcol riduce l'immunità, porta a irritazione della mucosa dell'urea e infiammazione.

Cambiare l'odore dell'urina in pesce

L'odore di pesce accompagna i processi infettivi, in particolare le malattie veneree. Gli ambienti patogeni si diffondono molto rapidamente attraverso gli organi genitali interni, formando un centro infettivo. Questo è il motivo per cui l'urina ha un odore forte. Le cause comuni del gusto di pesce sono:

  • gonorrea;
  • sconfitta da ureaplasmi, micoplasmi;
  • sifilide;
  • disbiosi vaginale, infezione della vagina;
  • uretrite acuta.

Un'altra causa dell'odore delle urine è la trimetilaminuria. Questa è una violazione irreversibile della funzione enzimatica del fegato. A causa della malattia, la trimetilammina si accumula nel fegato ed è escreta nel sudore e nelle urine. Un odore costante dalla pelle porta al disagio, in cui l'adattamento sociale e il background psico-emotivo si deteriorano.

Alcuni farmaci, procedure mediche, mancanza di alcol e cibo in abbondanza possono influenzare la natura dell'urina.

Sgradevoli note di ammoniaca

Se l'urina ha un forte odore sgradevole, la causa potrebbe essere l'accumulo di ammoniaca nel corpo..

L'ammoniaca in eccesso è il risultato di insufficienza renale cronica, ridotta funzionalità degli organi e altre malattie infiammatorie del sistema urinario. L'ammoniaca nelle urine indica che gli organi filtranti non possono far fronte alla funzione della sua neutralizzazione. Pertanto, la sostanza si accumula costantemente nel corpo ed è escreta nelle urine, in parte nelle feci..

Se la struttura e la densità cambiano con l'urina ammoniacale, è importante escludere il cancro. L'odore di ammoniaca può accompagnare pielonefrite, uretrite, cistite cronica.

È interessante notare che la comparsa di note di ammoniaca è possibile molto prima delle manifestazioni cliniche pronunciate..

Il cambiamento è combinato con altri sintomi:

  • sensazioni di bruciore e dolore durante la minzione;
  • cambiamento nella trasparenza e nell'ombra delle urine;
  • febbre;
  • la comparsa di impurità atipiche nelle urine (sangue, pus, muco).

Strano odore di topi

Se l'urina ha un odore simile a un topo, si sospetta fenilchetonuria. Questa è una malattia congenita con un decorso irreversibile. Si basa su una violazione della produzione dell'amminoacido - fenilalanina. È lui che cambia la composizione biochimica dell'urina, portando a un odore caratteristico. La malattia richiede un trattamento sintomatico obbligatorio, altrimenti porta a disturbi neurologici persistenti, disabilità mentale.

Perché l'urina puzza di mele marce, acetone

Le spiacevoli note di mela nelle urine negli adulti e nei bambini sono un segno indiretto del diabete. Più alto è l'indice glicemico, più forte è l'odore di urina. L'odore di putrefazione è particolarmente pronunciato nei pazienti con diabete con chetoacidosi, ingresso e moltiplicazione di batteri.

L'odore dell'acetone è un sintomo comune nei bambini. Ciò significa che il corpo del bambino ha iniziato a scomporre i grassi per ottenere energia. Il fenomeno quando l'urina ha un forte odore è temporaneo, ma il pediatra deve apparire. Il cibo a base di carboidrati, il riposo, l'aumento del volume di bere aiuta qui..

Perché appare un odore purulento e putrido

Un forte odore fetido è sempre la prova di un processo infettivo e infiammatorio attivo del sistema genito-urinario ed escretore. Più è intensa la malattia, peggiore è la puzza di urina..

  • infezioni del tratto urinario (infiammazione renale, cistite, uretrite);
  • disturbi metabolici e disturbi endocrini (diabete, ipotiroidismo, iperparatiroidismo);
  • sifilide, gonorrea, tricomoniasi, clamidia;
  • infezioni aggiuntive (ad esempio, raffreddori frequenti o ARVI esacerbano la malattia renale cronica);
  • focolai infiammatori acuti di altra localizzazione.

Allo stesso tempo, si notano dolori, bruciore, crampi durante la minzione, dolori tiranti nell'addome inferiore, segni di intossicazione, febbre.

L'urina odora di uova marce

Se l'odore dell'urina ricorda idrogeno solforato o uova viziate maleodoranti, si sospetta che E. coli entri nell'uretra e nel tratto urinario. Il motivo principale è la mancanza di un'igiene adeguata, il sesso promiscuo.

L'infiammazione si diffonde rapidamente lungo la via ascendente fino alla vescica, provocando la cistite. Con l'infiammazione, non solo cambia l'odore, ma anche la composizione biochimica dell'urina. Nelle analisi sono presenti impurità di pus, inclusioni sanguinolente, eccesso di componente mucosa.

A volte una spiacevole sfumatura di uova marce nelle urine indica un consumo frequente di asparagi. Questo sintomo di solito scompare dopo poche ore senza molto aiuto..

Forte odore di birra nelle urine

L'odore insolito della birra o l'eccessiva foschia è il sintomo principale del malassorbimento. Questo meccanismo è dovuto a un assorbimento insufficiente delle pareti intestinali. Il corpo non riceve i nutrienti necessari e si verificano gravi cambiamenti nei fluidi biologici. Nella sindrome da malassorbimento, si osservano feci grasse.

L'odore della birra indica indirettamente ipermetioninemia, quando il livello di metionina aumenta nel sangue. Tali disturbi metabolici vengono diagnosticati fin dall'infanzia mediante analisi delle urine. La malattia porta alla cirrosi epatica.

Se l'urina odora di birra, significa che sono possibili patologie renali ed epatiche. Se il danno epatico è associato a epatite virale, l'urina inizia a puzzare di fegato crudo, aglio, pesce.

Urina con l'odore delle feci

L'urina con l'odore di escrementi è possibile sullo sfondo di stitichezza cronica, malattie infettive del tratto intestinale, indica una fistola tra il colon e il tratto urinario / vagina. Altri motivi: igiene insufficiente dell'area intima, sesso anale.

Cause di un odore dolciastro sgradevole

Il dolce aroma dell'urina è una conseguenza del diabete mellito, la leucinosi. La leucinosi è geneticamente ereditata ed è caratterizzata da una fermentazione impropria e da una degradazione degli amminoacidi. Uomini e donne con leucinosi soffrono di convulsioni, vomito irragionevole e scarsa coordinazione. L'urina odora di sciroppo.

L'odore chimico specifico dell'urina

Le ragioni della comparsa di un odore pungente, come quello chimico, sono la lunga terapia farmacologica, la chemioterapia, le radiazioni. Spesso si verifica in gravi disturbi metabolici, diabete mellito.

Odore di acido amaro

Un odore amaro è possibile dopo cibo aggressivo (cibo in scatola, marinate, spezie coreane), alcol. Se la flora vaginale nelle donne è disturbata, è anche possibile cambiare l'odore dell'urina..

Cosa causa un odore di muffa

L'odore di muffa dell'urina negli uomini e nelle donne è una conseguenza della fermentazione epatica compromessa a causa della depressione cronica delle sue funzioni. Con il decorso progressivo della patologia, un odore sgradevole di muffa viene rilasciato con sudore, saliva e altri fluidi. Allo stesso tempo, notano una diminuzione della capacità lavorativa, affaticamento, attività mentale ridotta.

Indipendentemente dalla causa, un odore atipico o sgradevole dell'urina non è normale. Se compaiono sintomi allarmanti, è importante consultare un ginecologo o un urologo. Sulla base dei risultati del test, potrebbe essere necessario consultare un oncologo, uno specialista in malattie infettive, un nefrologo.

Cosa cercare

È impossibile fare una diagnosi definitiva con un solo cambiamento dell'olfatto. La vera causa è stabilita sulla base di test di laboratorio, ecografia, cistoscopia. Durante l'esame dei reclami, il medico chiederà sicuramente i sintomi di accompagnamento, i segni atipici.

Se l'urina ha un cattivo odore solo al mattino

Se si nota un cambiamento nell'odore solo al mattino, dopo la prima minzione, ciò indica le seguenti situazioni:

  • una quantità minima di bere insieme a cibo abbondante;
  • calcoli renali o urinari;
  • neoplasie negli organi del tratto urogenitale;
  • prostatite, adenoma prostatico.

Il sintomo si manifesta se la sera precedente un uomo o una donna ha fatto sesso anale senza accompagnare l'igiene perineale e senza preservativo. Il sintomo scompare dopo la normalizzazione del cibo, del bere e dell'osservanza dell'igiene sessuale.

Non solo l'odore è cambiato, ma anche il colore

Un importante criterio di salute non è solo l'odore dell'urina. Anche l'ombra viene presa in considerazione nella diagnosi. Con l'infiammazione batterica dei reni, l'urina può diventare arancione. Con il fallimento progressivo, l'urina si scurisce, diventa più densa.

L'urina bianca è un segno di insufficienza renale allo stadio terminale..

Con la cistite emorragica, l'urina diventa rosa a causa della comparsa di sangue:

  • macroematuria: sanguinamento abbondante dall'urea;
  • microematuria: il sangue viene rilevato in condizioni di laboratorio.

Comparvero dolore e disagio

Il dolore durante la minzione e il semplice tirare i dolori sopra il pube contemporaneamente ai cambiamenti nei test delle urine indicano un'infiammazione acuta. Una causa comune è l'infiammazione dell'urea e dell'uretra.

Il dolore e il disagio sono un motivo per superare i test delle urine: generale, quotidiano, secondo Nechiporenko e altri. Sulla base dei dati, vengono eseguiti ulteriori esami del sangue, strisci dal canale cervicale nelle donne e l'uretra negli uomini.

Perché il corpo puzza di urina

L'odore della pelle umana indica anche varie malattie. Se la pelle emana un odore "urinario", possono esserci molti provocatori.

Cause di un odore sgradevole:

  • In caso di insufficienza renale, la pelle ha un aroma di ammoniaca dovuto all'accumulo di azoto residuo nel plasma sanguigno.
  • Il cattivo odore di "urina" dal corpo dopo un trattamento farmacologico a lungo termine è dovuto all'accumulo di alcuni componenti attivi dei farmaci. Più spesso questo accade dopo l'assunzione di diuretici, farmaci per abbassare la pressione sanguigna, citostatici e farmaci ormonali.
  • Il riflesso di un odore sgradevole sulla pelle durante l'infiammazione è spiegato dalla pronunciata intossicazione del corpo e dalla rimozione intensiva di agenti patogeni attraverso i pori. Di solito, dopo il recupero, la condizione torna alla normalità..
Questo problema deve essere trattato. La mancanza di terapia porta a problemi psicologici, isolamento, gravi disturbi mentali.

Come sbarazzarsi del cattivo odore

Per identificare la causa, il primo passo è fare il test. Il bagno continuo con additivi aromatizzati non risolverà il problema. Se la causa è un fattore alimentare o un sovrappeso, si consiglia di cambiare lo stile di vita, la dieta. Per un motivo patologico, si consiglia un'adeguata assistenza medica, un corso di terapia farmacologica.

Un cambiamento nell'odore e nel colore delle urine è un sintomo per cui si può sospettare malattie del sistema genito-urinario o escretore. La terapia tempestiva non solo migliora il benessere, ma influisce anche sulla qualità della vita in generale.

Le ragioni principali per la comparsa di odore sgradevole di urina nelle donne

In una persona sana, l'urina è trasparente, di colore giallo chiaro e ha un odore specifico inespresso. Le ragioni del cambiamento nell'odore dell'urina nelle donne sono varie. L'urina può assumere l'odore di marciume, ammoniaca, muffa, acetone, zolfo, birra, olio rancido, medicinali, sciroppo d'acero, topi, ecc. La comparsa di un odore fetido di urina indica sempre il verificarsi di malattie gravi che richiedono cure e cure mediche immediate.

  • 1 Urina normale
  • 2 Possibili cause di cattivo odore di urina
  • 3 Cattivo odore di urina come manifestazione della malattia
    • 3.1 Odore di ammoniaca
    • 3.2 Odore di acetone
    • 3.3 Odore marcio
    • 3.4 Odore di pesce
    • 3.5 Odore aspro
    • 3.6 Odore di topo
    • 3.7 Il dolce profumo dello sciroppo d'acero
    • 3.8 Odori aspecifici
  • 4 Cambiamenti nell'odore delle urine durante la gravidanza
  • 5 Trattamento del cattivo odore di urina

L'urina (urina) è un prodotto di scarto del corpo umano, che si forma nei reni a seguito della secrezione, riassorbimento e filtrazione del sangue. Dai reni, attraverso gli ureteri, entra nella vescica e quindi attraverso l'uretra (uretra) viene rilasciato all'esterno.

Normalmente, l'urina fresca ha un colore giallo chiaro, è trasparente e ha un odore caratteristico delicato. Dopo un po ', l'urina acquisisce un odore pungente di ammoniaca, che è il risultato dei processi di ossidazione nell'aria..

La comparsa di un odore sgradevole pronunciato nell'urina fresca nel 100% dei casi indica lo sviluppo di processi patologici non solo del tratto urinario, ma anche di altri organi e sistemi del corpo della donna.

La comparsa di un pronunciato odore fetido di urina fresca nel gentil sesso si verifica per i seguenti motivi:

  • disidratazione del corpo;
  • abuso di determinati prodotti: alcool, asparagi, aglio;
  • malattia metabolica;
  • malattie genetiche;
  • processi infiammatori degli organi genito-urinari;
  • interruzione del tratto digestivo;
  • malattia del fegato;
  • colelitiasi;
  • malattie veneree;
  • diabete;
  • menopausa;
  • gravidanza;
  • apporto insufficiente di nutrienti dal cibo;
  • l'uso di alcuni farmaci: vitamine del gruppo B, antibiotici: ampicillina, ceftriaxone, penicillina, Augmentin, ecc..

L'urina è un prodotto residuo del metabolismo, quindi il suo stato qualitativo e il suo odore possono cambiare con una varietà di disturbi funzionali degli organi interni che partecipano a questi processi..

Un punto importante è identificare la fonte dell'odore offensivo: urina o perdite vaginali.

La riproduzione rapida dei microrganismi si verifica con un'igiene insufficiente dei genitali o la sua assenza. La comparsa di un odore specifico si osserva anche nelle donne sane durante i cambiamenti ormonali nell'adolescenza o nella menopausa..

Un forte odore fetido di urina nelle donne è sempre un sintomo di una violazione di alcuni processi nel corpo. Il suo aspetto è dovuto all'aggiunta di batteri patogeni ai componenti delle urine..

Le ragioni della comparsa di un "odore" sgradevole possono essere diverse e anche l'odore stesso è diverso.

Una variante della norma è la presenza costante di ammoniaca e suoi derivati ​​nelle urine. Se trovi odore di ammoniaca in una porzione fresca di urina, dovresti sempre pensare al tuo stile di vita, dieta e salute.

La comparsa di un odore ammoniacale nelle urine è causata dai seguenti motivi:

  • disidratazione del corpo, assunzione di liquidi insufficiente;
  • urina stagnante (astinenza prolungata dall'andare in bagno, calcoli renali, gravidanza);
  • mangiare prevalentemente cibi proteici;
  • malattia del fegato;
  • malattie infiammatorie dei reni, della vescica e dell'uretra;
  • neoplasia maligna degli organi del tratto urinario;
  • uso prolungato di preparati di ferro e calcio;
  • insufficienza renale;
  • tubercolosi.

Un leggero odore di ammoniaca dovuto all'alto contenuto di una sostanza nelle urine, in rari casi, è sintomo di una grave malattia. Quando lo stile di vita si normalizza e la causa del suo aspetto viene eliminata, scompare dopo pochi giorni.

Molto spesso, la comparsa di un odore ammoniacale nelle urine nelle donne è una manifestazione di disturbi patologici nell'attività degli organi urinari, causati da lesioni batteriche..

Secondo le statistiche, le donne hanno maggiori probabilità degli uomini di sviluppare malattie infiammatorie della vescica, dell'uretra e dei reni. Il cattivo odore è il primo e il primo sintomo di queste malattie. Oltre a un cambiamento nell'odore delle urine, i pazienti sono preoccupati per il dolore e una sensazione di pienezza sopra il pube, nella regione lombare, aumento della temperatura corporea, minzione dolorosa e l'urina stessa diventa torbida.

Nel corpo di una persona sana, una certa quantità di acetone viene costantemente escreta dai reni. La comparsa di un forte aroma di acetone nelle urine indica un aumento della sua concentrazione nel sangue. Questo sintomo si verifica per i seguenti motivi:

  • diabete;
  • formazione di tumori nello stomaco;
  • disidratazione e indebolimento del corpo a causa di intenso sforzo fisico, malnutrizione, con vomito prolungato;
  • nutrizione impropria;
  • avvelenamento del corpo;
  • malattia della tiroide;
  • temperatura corporea elevata.

L'aspetto di un aroma di acetone nelle urine indica la presenza di un gran numero di corpi chetonici in esso, che nella maggior parte dei casi è un segno di diabete mellito. Questa malattia si manifesta con sete costante e debilitante, pelle secca, diminuzione del peso corporeo, spasmi dei muscoli delle gambe e aumento della quantità di urina escreta..

L'accumulo di corpi di acetone durante il periodo di gravidanza è molto pericoloso. Questa condizione patologica si sviluppa principalmente nel 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza ed è chiamata "diabete mellito gestazionale" o "diabete mellito gravidico". Durante il trasporto di un bambino, gli ostetrici-ginecologi determinano costantemente il livello di glucosio nel sangue per identificare tempestivamente questa patologia. Dopo la nascita del bambino, le condizioni della donna tornano alla normalità.

Oltre al diabete mellito, la disidratazione, il digiuno prolungato o gravi malattie infettive possono portare alla comparsa di un odore di acetone nelle urine nelle donne..

Si nota un aumento della concentrazione di acetone nel sangue e nelle urine quando si usano le diete Ducan e Kremlin, con il digiuno a secco. In questo caso, il corpo inizia a utilizzare le risorse energetiche accumulate, il che porta a pericolose interruzioni della sua attività e all'accumulo di tossine che possono influenzare in modo distruttivo il sistema nervoso..

La febbre prolungata porta ad un aumento del contenuto di corpi chetonici nel corpo, in cui, a seguito di un aumento dei processi metabolici, si verifica un aumento del consumo di liquidi ed energia. C'è una diminuzione delle riserve di glicogeno epatico e un aumento dei livelli di glucosio nel sangue. Con una diminuzione delle riserve di carboidrati, inizia la scomposizione dei grassi, a seguito della quale i corpi chetonici si accumulano nel sangue e nelle urine. Il digiuno di un paziente febbrile porta alla chetonuria, che aiuta ad attirare le riserve di grasso dal deposito.

Uno dei motivi per cui l'urina odora di uova marce o di pesce è se le perdite vaginali entrano in essa a causa di una fistola tra la vagina e gli organi urinari. Solo uno specialista può rilevare questa patologia utilizzando metodi di ricerca strumentale.

Un debole aroma di idrogeno solforato nelle urine appare in caso di insufficienza epatica. C'è anche ittero della pelle, delle mucose e della sclera, sanguinamento mestruale abbondante, odore sgradevole della pelle.

L'urina puzzolente con l'odore di uova marce è un segno di una lesione della sfera genito-urinaria con Escherichia coli nella pielonefrite o neoplasia maligna del retto.

La comparsa di un odore pungente e marcio di urina in donne sane si osserva quando si mangiano asparagi in grandi quantità. Questo sintomo scompare da solo dopo 6 ore..

L'odore del pesce, spesso marcio, acquisisce l'urina quando gli organi del sistema genito-urinario vengono infettati da Trichomonas. La tricomoniasi è un'infezione a trasmissione sessuale. I principali sintomi della malattia sono perdite vaginali offensive di colore giallo o marrone, gonfiore della mucosa della vagina e dell'uretra, iperemia degli organi genitali esterni, sensazioni dolorose durante la minzione.

Questo odore è dovuto alla gardnerellosi. È una malattia non infiammatoria caratterizzata dalla moltiplicazione di microrganismi opportunisti - gardnerella - a seguito di squilibrio della microflora vaginale. Oltre a uno sgradevole odore di pesce, una donna è preoccupata per un'abbondante scarica verde dalla fessura genitale e sensazioni di disagio durante la minzione.

L'urina può odorare come un pesce in decomposizione con una malattia genetica chiamata trimetilaminuria. Questa patologia si manifesta nella prima infanzia ed è dovuta all'incapacità del fegato di produrre l'enzima specifico flavina monoossigenasi-3, che favorisce la conversione della trimetilammina in trimetilammina N-ossido, che non ha odore. La principale e unica manifestazione di questa patologia è l'aroma del pesce marcio, che proviene da tutti i liquidi secreti da una persona: sudore, urina, saliva, aria espirata..

In alcune situazioni, l'urina odora di crauti o latte acido.

Uno dei motivi principali per la comparsa di un aroma acido è la sconfitta degli organi genito-urinari da parte dei funghi Candida: vaginite candidale o uretrite. Le principali manifestazioni di questa malattia sono annebbiamento delle urine, secrezione di formaggio bianco dalla fessura genitale e dall'uretra, prurito e bruciore degli organi genitali esterni, formazione di placca bianca sulla mucosa della vagina e delle labbra.

Inoltre, l'odore aspro dell'urina nelle donne appare nelle malattie del tratto gastrointestinale: disbiosi intestinale, gastrite iperacida cronica, ulcera peptica, pancreatite, ecc..

Lo sviluppo di disbiosi vaginale, vaginite o altre malattie del sistema riproduttivo porta a una tale "fragranza" di urina. Questi processi patologici sono il risultato di uno squilibrio nella microflora vaginale dovuto a danni batterici alla vagina o come conseguenza dell'uso prolungato di farmaci antibatterici.

La presenza di odore di topo o muffa nelle urine indica un disturbo congenito chiamato fenilchetonuria. Questa patologia è un disturbo metabolico ereditario dell'amminoacido fenilalanina, in cui si verifica una forte diminuzione o la completa assenza dell'attività dell'enzima epatico fenilalanina-4-idrossilasi, che promuove la conversione della fenilalanina in tirosina. Si verifica un accumulo di fenilalanina e dei suoi prodotti tossici nei tessuti, con conseguenti gravi danni al sistema nervoso centrale..

La malattia inizia a manifestarsi a 2 mesi di età. Compaiono letargia, convulsioni, aumento dei riflessi, odore "topo" di sudore e urina o "odore di lupo", eczema, ritardo nello sviluppo fisico e mentale.

Una malattia ereditaria chiamata leucinosi fa sì che l'urina abbia l'odore di sciroppo d'acero. Questa patologia è caratterizzata da una violazione della sintesi dell'enzima responsabile della scomposizione di tre amminoacidi: leucina, isoleucina e valina. Di conseguenza, si accumulano nei tessuti del corpo e hanno un effetto tossico su di esso..

La malattia viene rilevata dall'infanzia, ha un decorso grave ed è spesso fatale. I principali segni di leucinosi sono ritardo dello sviluppo, ridotta coordinazione dei movimenti, vomito, sindrome convulsiva, depressione del sistema nervoso centrale, diminuzione dei livelli di glucosio nel sangue, chetoacidosi e pressione bassa. Un sintomo caratteristico della malattia è un aroma specifico di urina, che ricorda l'odore dello sciroppo a cuneo..

In alcuni casi, la comparsa di un odore sgradevole nelle urine in una donna è causata dall'uso di determinati alimenti, spezie o farmaci:

  • Con l'uso frequente di porridge di grano saraceno nel cibo, l'urina inizia a puzzare di grano saraceno.
  • I composti dello zolfo, che si trovano in grandi quantità in asparagi, aglio, cipolle, cavoli, ravanelli, provocano la comparsa di idrogeno solforato nelle urine.
  • L'aroma dei farmaci appare dopo l'uso di alcuni antibiotici (ampicillina, ceftriaxone, ciprofloxacina), vitamine del gruppo B e altri farmaci.
  • Spezie come curry, aglio, cumino, rafano, cardamomo contribuiscono all'odore dell'urina..

Di norma, questo aroma scompare da solo entro 24-48 ore dal consumo del cibo o della medicina sopra descritti.

Nelle donne in gravidanza, la comparsa di un odore sgradevole nelle urine è dovuta agli stessi fattori delle donne non gravide. Il più formidabile è l'aspetto di una tonalità dolciastra, l'odore di mele marce o acetone. Il verificarsi dei sintomi descritti indica lo sviluppo di diabete mellito in gravidanza, nefropatia o eclampsia.

Nella tarda gravidanza, aumenta la probabilità di bloccare l'uretere con un utero allargato, il che porta all'urina stagnante e al fatto che inizia a odorare di ammoniaca.

Durante il periodo di gravidanza, le malattie infiammatorie dei reni e della vescica si sviluppano molto più spesso, il che porta alla comparsa di un odore acido o purulento nelle urine.

Se un odore fetido appare nelle urine, dovresti contattare un urologo o un ginecologo. Se viene rilevata una malattia causata da un disturbo metabolico, l'endocrinologo continuerà a curare la donna; se vengono rilevate malattie metaboliche ereditarie, vengono mostrate le consultazioni di un genetista e di un nutrizionista.

Il trattamento dipende sempre dalla causa dello sgradevole odore di urina nelle donne e consiste nella sua completa eliminazione..

Se una donna ha un aroma di acetone di urina, dovrebbe rinunciare a cibi dolci e piccanti. Si consiglia di sostituire zucchero e dolci con miele o pastiglie speciali, bevendo molte bevande alcaline ed evitando cibi grassi. In assenza di miglioramento della condizione, è necessario contattare uno specialista che condurrà una diagnosi approfondita e prescriverà un trattamento qualificato.

La ragione della comparsa di urina che odora di ammoniaca o cloro, soprattutto al mattino, è l'infiammazione batterica degli organi genito-urinari. Il regime di trattamento per queste condizioni comprende antibiotici, farmaci antinfiammatori e trattamento sintomatico. A casa, puoi essere trattato con rimedi popolari: una varietà di diuretici, succo di mirtillo rosso e mirtillo rosso, decotti di foglie di mirtillo rosso, rosa canina, erba di equiseto, poligono. Queste erbe e piante hanno un effetto depurativo, diuretico e antinfiammatorio..

Il punto chiave della terapia è l'aderenza alla corretta dieta equilibrata, evitando cibi alcolici, salati, grassi, speziati, in salamoia e piccanti..

Con un putrido odore di urina, sono necessari anche farmaci antibatterici. Inoltre, si consiglia di lavare i clisteri con un decotto di fiori di camomilla..

Odore aspro derivante dallo squilibrio della microflora vaginale e dall'aggiunta di un'infezione fungina. Il trattamento di questa condizione viene effettuato con l'aiuto di supposte vaginali antifungine e compresse sistemiche..

Con un odore di urina di topo, caratteristico della fenilchetonuria, il trattamento viene effettuato utilizzando una dieta speciale che esclude cibi ricchi di proteine ​​e fenilalanina: carne, pesce, formaggio, ricotta, uova, legumi, ecc. La dieta del paziente è composta da verdura, frutta, succhi e speciali a basso contenuto proteico prodotti - amilofeni.

Nella cura della leucinosi, accompagnata dall'aroma di sciroppo d'acero nelle urine, vengono utilizzate speciali miscele di aminoacidi e idrolizzati proteici, liberati dal contenuto di leucina, isoleucina e valina. Al posto delle proteine ​​viene utilizzata una miscela composta da una miscela di 18 amminoacidi, i grassi in essa contenuti sono rappresentati dall'olio di mais, mentre i carboidrati sono rappresentati dalla destrina-maltosio. Inoltre sono incluse vitamine e minerali.

Perché c'è un odore sgradevole di urina nelle donne

L'odore di urina nelle donne è un problema comune con una varietà di cause. Vari fattori possono causare la formazione di un odore sgradevole, dall'infiammazione alla semplice disidratazione. È importante capire per tempo cosa ha causato il cambiamento, in modo da non ignorare una malattia pericolosa o un'anomalia fisiologica. Di seguito sono descritti i modi per eliminare l'odore di urina nelle donne, le cause dell'odore di pesce e le misure per prevenirlo.

  1. Forte odore da cause naturali
  2. A causa di infezioni genitali
  3. Uretrite
  4. Gonorrea
  5. Clamidia e tricomoniasi
  6. Micoplasmosi e ureaplasmosi
  7. Cause di origine non sessuale
  8. Pielonefrite e pielite
  9. Cistite
  10. Diabete
  11. Diagnostica e quale medico contattare
  12. Trattamento delle cause
  13. video

Forte odore da cause naturali

L'odore dell'urina è uno dei profumi naturali. Tuttavia, in una persona sana che visita il bagno in tempo, praticamente non si verifica. L'urina con un odore pungente in assenza di patologie o fattori interni negativi può essere solo se una persona si è trattenuta per molto tempo. Ad esempio, al mattino, dopo un lungo sonno, il liquido cambia l'odore in uno più pronunciato. Ma come può qualcosa causare un problema se non è sicuramente un liquido stagnante?

Uno strano odore nell'area del sistema urinario appare sia nelle donne che negli uomini. Tuttavia, per il gentil sesso, è più caratteristico a causa delle caratteristiche anatomiche e fisiologiche. La vicinanza dei genitali agli organi escretori e l'ubicazione profonda del canale urinario porta al fatto che in poche ore può comparire un odore ripugnante.

Se l'odore dell'urina è cambiato, prima di tutto, vale la pena controllare se ciò è causato da ragioni interne non patogene. In un terzo dei casi, il dolce odore di urina o gomma è dovuto a uno dei tanti fattori minori:

  • mancanza di igiene personale;
  • biancheria intima stantia;
  • disidratazione del corpo;
  • mangiare determinati cibi che aumentano gli odori di urina e sudore
  • incontinenza durante il sonno o stress.

Tutti questi problemi possono essere affrontati rapidamente e facilmente, ma questo non significa che non sia necessario prestare loro attenzione. È importante trovare ed eliminare la causa della deviazione.

La mancanza di igiene è un problema comune anche nel 21 ° secolo. Può portare non solo alla comparsa di un odore sgradevole, ma anche allo sviluppo di infezioni o infiammazioni. Molte donne credono che fare la doccia una volta al giorno sia sufficiente per mantenere sani gli organi genitali e urinari esterni. Ma i ginecologi consigliano di lavarsi due volte al giorno: mattina e sera. I batteri si moltiplicano abbastanza rapidamente, specialmente in luoghi come il perineo. In 24 ore possono produrre un odore acido o dolce che non è facile da rimuovere. Pertanto, è necessario garantire l'igiene ogni 12 ore..

Un'altra causa interna comune è la mancanza di liquidi nel corpo. Con esso, aumenta la concentrazione di urea nelle urine. Lo scarico diventa più luminoso, denso, con un odore pungente. Tali cambiamenti possono apparire se bevi meno di 1,5-2 litri di acqua al giorno..

L'ultimo fattore intrinseco che porta alla comparsa di aromi di pesce è l'uso di determinati alimenti. Questo non è necessariamente cibo spazzatura (cibi grassi o fast food). Anche cibi apparentemente innocui possono causare un problema:

  • carne rossa (se consumata in eccesso);
  • asparagi (l'odore permane per 3-4 ore dal momento dell'assunzione);
  • cipolla e aglio.

Anche i dolci, il miele, i succhi, le bibite e qualsiasi altro alimento ricco di zucchero possono aumentare l'odore. Lo zucchero viene escreto nelle urine e una piccola parte di esso rimane nel perineo. Questo ambiente è favorevole allo sviluppo dei batteri. Riproducendosi rapidamente, secernono prodotti di scarto fetidi. Allo stesso tempo, una donna potrebbe non notare la loro attività, poiché nelle prime fasi dello sviluppo, le colonie batteriche non causano ancora dolore, disagio e infiammazione..

Che cosa dice un odore sgradevole, solo uno specialista può scoprirlo con certezza. Se non riesci a liberartene da solo, ricorrendo all'igiene personale e migliorando l'alimentazione, dovresti assolutamente visitare un medico.

A causa di infezioni genitali

L'odore di urina accompagna spesso le donne con infezioni a trasmissione sessuale. Un'infezione genitale è caratterizzata da un odore pungente e acuto, sgradevole di urina, le cui ragioni sono molto difficili da capire. Anche dopo un'attenta e ripetuta igiene, non scompare. Succede non solo dopo aver urinato. Nel caso delle infezioni genitali, il principale fattore per cui l'urina odora è la riproduzione attiva dei batteri patogeni. Per le malattie sessualmente trasmissibili, è anche caratteristica una sensazione di bruciore durante la minzione, un colore torbido dello scarico. Spesso compaiono eruzioni cutanee.

Puoi eliminare l'urina inodore solo combattendo l'infezione. Nel caso delle malattie sessualmente trasmissibili, questo è abbastanza difficile: la terapia richiede molto tempo, richiede un approccio integrato. Se le ragioni dell'odore sgradevole delle urine vengono identificate dal medico in modo errato, si svilupperà sicuramente una grave complicanza. Pertanto, in questo caso, è impossibile esitare a visitare uno specialista, nonché a contattare medici non verificati..

Per eliminare l'odore di pesce delle urine se sospetti una MST, dovrai essere testato per uretrite, gonorrea, clamidia. Sono queste tre malattie che sono più spesso espresse attraverso questo sintomo. È possibile ordinare ulteriori test per infezioni meno comuni.

Uretrite

L'uretrite è una delle malattie infettive congestizie più comuni. Con esso, si verifica un odore chimico persistente di urina, così come altri sintomi:

  • dolore durante la minzione;
  • scarico di pus;
  • arrossamento degli organi genitali esterni;
  • prurito durante le mestruazioni.

Anche l'urina nuvolosa è caratteristica, il cui odore specifico aumenta ogni giorno. L'uretrite è considerata più comune negli uomini e non è pericolosa per le donne. Tuttavia, causa molti disagi e richiede un trattamento..

Questa malattia si trasmette attraverso i rapporti sessuali, ma non entra immediatamente nella fase attiva. Immunità ridotta, cattiva alimentazione, ostruzioni meccaniche nell'uretra possono provocare lo sviluppo di patologie.

Gonorrea

L'aspetto dell'odore di pesce dall'urina è uno dei sintomi principali, sebbene non specifici, della gonorrea. Questa MST è pericolosa per la salute del paziente e può portare a infertilità, morte fetale o aborto spontaneo e irregolarità mestruali. La gonorrea inizia a svilupparsi immediatamente dopo l'infezione, anche se il paziente ha una forte immunità. Colpisce non solo i canali urinari, ma anche le tube di Falloppio. I sintomi della malattia sono i seguenti:

L'aspetto dell'odore di pesce dall'urina è uno dei sintomi principali, sebbene non specifici, della gonorrea.

  • la comparsa di secrezione mucosa con l'odore di urina;
  • liquido maleodorante di tipo purulento che si accumula sui genitali esterni e nelle urine;
  • dolore alla piccola pelvi;
  • gonfiore nel perineo;
  • forte prurito.

Al primo segno di gonorrea, un bisogno urgente di vedere un medico.

Clamidia e tricomoniasi

L'odore di urina, associato a un aumento della temperatura corporea, infiammazione della vagina e danni ai denti e alle articolazioni, è uno dei quadri sintomatici caratteristici della clamidia. Questa malattia è causata da protozoi, organismi unicellulari. Anche organismi unicellulari simili provocano la tricomoniasi. Tuttavia, questa malattia non è espressa in modo così chiaro: i sintomi sono limitati al prurito e al bruciore dei genitali, così come l'odore pungente dell'urina nelle donne.

I sintomi della clamidia non sempre compaiono immediatamente. La malattia può passare inosservata per molto tempo. Nelle prime fasi, solo l'odore dell'urina può indicarlo. Quindi, il danno articolare, la congiuntivite, si sviluppa gradualmente. La temperatura corporea può salire fino a 38 gradi. La clamidia alla fine colpisce quasi tutti i sistemi del corpo e rappresenta un serio pericolo per la salute.

La tricomoniasi non è così pericolosa, ma può causare aborto spontaneo. Entrambe le malattie sono trattate a lungo e difficili, poiché i patogeni sono incorporati nella struttura delle cellule del corpo.

Micoplasmosi e ureaplasmosi

I micoplasmi e gli ureaplasmi sono microrganismi condizionatamente patogeni che sono pericolosi solo con una diminuzione dell'immunità. Sintomi di micoplasmosi e ureaplasmosi:

  • urina giallo brillante con un odore sgradevole;
  • dolore durante i rapporti sessuali;
  • scarico mucoso;
  • bisogno frequente di usare il bagno.

La micoplasmosi e l'ureaplasmosi sono particolarmente pericolose se si sviluppano contemporaneamente alla clamidia. Questa infezione può portare alla sterilità..

Cause di origine non sessuale

Se l'odore di urina perseguita costantemente il paziente, ma è sicura di non poter contrarre una malattia sessuale, la causa del problema risiede nell'infezione o nell'infiammazione. L'odore aspro o di pesce dell'urina provoca batteri patogeni che entrano nel corpo non solo durante i rapporti sessuali. Possono infettare una persona attraverso il contatto familiare..

Cambiare l'odore dell'urina per ragioni batteriche è molto pericoloso. Questo sintomo, a prima vista insignificante, può segnalare danni ai reni, alla vescica, alla mucosa del sistema escretore..

Pielonefrite: un processo infiammatorio nei reni

Pielonefrite e pielite

La pielonefrite è un processo infiammatorio nei reni. Si verifica se il sistema immunitario è indebolito. I batteri, che normalmente vengono distrutti dal corpo, possono facilmente diffondersi in tutto il corpo, causando infiammazione. Possono entrare nei reni sia attraverso il sistema urinario che attraverso il sangue. Un sintomo come un forte odore di urina è caratteristico della pielonefrite ascendente, cioè quando i batteri sono entrati nei reni dalla vescica. La malattia si verifica anche se ci sono pietre negli ureteri. La pielonefrite è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • mal di schiena;
  • intossicazione;
  • aumento della temperatura;
  • minzione frequente.

Un problema simile alla pielonefrite è la pielite. Questa è un'infiammazione della pelvi renale. Se l'urina diventa torbida, è visibile una carnagione grigia, è iniziata la febbre, molto probabilmente il medico farà questa particolare diagnosi. Le cause della pielite sono le stesse della pielonefrite..

Cistite

La cistite è un'altra malattia infiammatoria del sistema urinario. Colpisce la mucosa della vescica. L'infiammazione è accompagnata da un forte dolore nella zona pelvica, particolarmente pronunciato durante la minzione. Invece di urina gialla concentrata, una donna espelle fluido misto a muco o sangue, sebbene questo sintomo non sia tipico di tutti i pazienti. Un'altra caratteristica della cistite è la frequente falsa voglia di urinare..

Le cause di questa malattia sono il contatto sessuale non protetto con una persona infetta, la mancanza di igiene personale, l'ipotermia. La diminuzione dell'immunità può anche provocare lo sviluppo dell'infiammazione. L'indebolimento dei meccanismi di difesa e, quindi, lo sviluppo della cistite a volte si verifica in un contesto di allergie, stress, traumi o superlavoro.

Diabete

Il diabete mellito provoca gravi cambiamenti nella composizione del sangue e delle urine. Cercando di compensare l'eccesso di zucchero, il corpo inizia a espellerlo intensamente attraverso il sistema urinario. Per questo motivo, l'urina cambia colore, acquisisce un caratteristico odore sgradevole.

Per lo stadio avanzato del diabete, l'odore putrido dell'urina è caratteristico. Può assomigliare all'odore dell'acetone o al profumo sgradevole delle mele marce. Inoltre, l'ombra dello scarico cambia. Diventano più leggeri, acquosi. Questo perché il diabete provoca danni ai reni e aumento della minzione. Circa 3 litri di liquido possono essere escreti al giorno attraverso la vescica del paziente.

Diagnostica e quale medico contattare

Una diagnosi accurata può essere fatta solo dopo un esame completo del paziente. Per superare correttamente la diagnosi, è necessario sapere quale medico contattare.

A seconda dei sintomi di accompagnamento, dovrai essere esaminato dai seguenti specialisti:

Una diagnosi accurata può essere fatta solo dopo un esame completo del paziente

  • endocrinologo;
  • urologo;
  • ginecologo;
  • venereologo;
  • specialista in ecografia;
  • specialista in malattie infettive.

Prima di tutto, devi vedere un terapista. Prenderà una storia medica e indirizzerà il paziente a medici che, a suo avviso, possono identificare la malattia. Cosa determina l'elenco degli specialisti che devi visitare? Se ci sono segni di infiammazione, febbre, infezione, alterazioni endocrine o diabete.

In caso di sospetto di una MST, il paziente deve assolutamente visitare un ginecologo e un venereologo. Uno specialista dovrà fare uno striscio e condurre un esame visivo dei genitali. Se si sospetta un virus, potrebbe essere necessario un esame del sangue biochimico.

In caso di sospetto di sviluppo di infiammazione della vescica o dei reni, viene eseguito un esame ecografico. Mostrerà se questi organi sono ingranditi e se ci sono cambiamenti negativi in ​​essi: cisti, aree oscurate. Se si sospetta un'infezione, vengono eseguiti anche test delle urine per la coltura batteriologica, uno striscio viene prelevato da un ginecologo.

Un endocrinologo dovrebbe essere visto se ci sono sintomi di diabete mellito. In questo caso, il sangue viene donato anche per lo zucchero. Sulla base dei risultati di questa analisi, può essere prescritto l'uso di insulina..

Trattamento delle cause

La malattia, il cui sintomo è l'odore di urina nelle donne, richiede un trattamento urgente. Se ignori il sintomo spiacevole, nel tempo si aggiungeranno gravi complicazioni al semplice disagio psicologico. Può essere suppurazione nell'area dei reni, infertilità, danni alla vescica, danni agli ureteri.

Cosa fare, te lo dirà il medico: un terapista o uno specialista di un profilo più ristretto. A seconda della causa, prescriverà sia il trattamento che la prevenzione. Deve anche essere osservato durante il periodo di recupero in modo che il corpo guarisca più velocemente. Molto spesso, durante la terapia, è vietato lavorare troppo, essere stressati, ipotermici e anche avere rapporti sessuali. Per eliminare l'odore di pesce, oltre a prendere farmaci, è necessario migliorare l'igiene intima: fare la doccia almeno due volte al giorno.

Nel caso delle malattie sessualmente trasmissibili, il trattamento consisterà in farmaci antivirali e antifungini topici e generali. Questi possono essere unguenti, compresse o capsule. Se la malattia sessuale è troppo grave, può essere necessaria una terapia immunitaria a lungo termine, che sarà accompagnata dall'uso di iniezioni.

I processi infettivi richiedono l'uso di farmaci speciali

I processi infettivi richiedono l'uso di farmaci speciali. Sulla base della coltura batteriologica delle urine, vengono selezionati gli antibiotici ottimali che possono distruggere l'agente eziologico della malattia. Possono essere sotto forma di compresse per somministrazione orale o unguenti da applicare ai genitali. Oltre ai farmaci mirati al trattamento della malattia, possono essere necessari anche farmaci sintomatici. Ad esempio, se il paziente soffre di forti dolori, è necessario utilizzare analgesici locali. In caso di febbre vengono prescritti farmaci antipiretici, nonché farmaci per il mal di testa e il vomito..

Se non ci sono fattori patologici che potrebbero causare un forte odore di urina, è necessario migliorare lo stile di vita: stabilire una corretta alimentazione e regime alimentare, migliorare il livello di igiene. Se l'odore appare a causa della disidratazione, per qualche tempo è necessario monitorare rigorosamente la quantità di acqua consumata. Il volume giornaliero minimo è di 1,5 litri. Per alcune persone, il volume richiesto raggiunge i 2,5 litri. È inoltre importante osservare le seguenti norme igieniche:

  • lavarsi mattina e sera con sapone o gel doccia;
  • durante il viaggio o in qualsiasi altra posizione quando non puoi fare la doccia, usa le salviettine per l'igiene intima due volte al giorno;
  • utilizzare un asciugamano per il corpo individuale;
  • se possibile, utilizzare carta igienica bagnata speciale;
  • cambia la tua biancheria intima ogni giorno;
  • in caso di scarico naturale utilizzare salvaslip sanitari.

Se queste misure non aiutano a eliminare l'odore di urina, dovresti rivedere la dieta. Gli alimenti che causano un aumento dell'odore di ammoniaca sono elencati sopra. Dovrebbero essere temporaneamente scartati per vedere se effettivamente aiuta a sbarazzarsi dell'odore di urina. Se l'esperimento avrà successo, e in futuro sarà necessario evitare l'uso di cibi pericolosi.

L'odore di urina è un segnale della presenza di un processo patogeno nel corpo. Non dovrebbe mai essere ignorato. Per sbarazzarsene rapidamente, così come la sua causa, è necessario contattare uno specialista il prima possibile..