Perché i dolori all'inguine compaiono negli uomini?

La sindrome del dolore all'inguine si verifica in ogni secondo uomo. Ci sono molte ragioni per lo sviluppo di una tale condizione: dalle malattie dell'area genitale maschile alle patologie del tratto gastrointestinale..

L'intensità del dolore può essere diversa: una leggera sensazione di trazione, pressione, lombalgia acuta, dolore al pugnale, ecc. Anche la natura del disagio varia da caso a caso. Possiamo parlare di bruciore, dolore lancinante, lombalgia. Quale può essere la causa e come affrontare il problema?

Il dolore all'inguine può essere causato da malattie del sistema genito-urinario.

Probabili cause del problema

L'elenco dei problemi è enorme. I probabili fattori di dolore sono i seguenti:

    Cistite (vedi qui). Infiammazione della vescica. Contrariamente alla credenza popolare, solo le donne soffrono di cistite - questo non è del tutto vero. La cistite non è un problema puramente femminile, ma è davvero più comune nel gentil sesso. Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di una malattia infettiva e infiammatoria provocata da un'insufficiente igiene dei genitali o da infezioni veneree. I sintomi sono tipici: lievi dolori tiranti nella zona inguinale, frequente falsa voglia di andare in bagno, cambiamento del colore e della natura delle urine.

Dolore all'inguine dovuto a patologie della vescica

Il dolore con le emorroidi può irradiarsi all'inguine

Grave dolore all'inguine con torsione testicolare

Diagnostica

Palpazione dell'addome e dei testicoli per il dolore all'inguine

Diagnosi primaria

Inizialmente, il paziente viene intervistato per i reclami e la loro natura. A tal fine, urologi e urologi-andrologi utilizzano questionari standard o registrano le informazioni stesse. Viene raccolta una storia di vita per determinare le condizioni mediche attuali che potrebbero causare dolore all'inguine.

In futuro, viene eseguita la palpazione dei testicoli, la cavità addominale, viene prescritto un esame rettale digitale. Potrebbe essere necessaria la consultazione con un proctologo, gastroenterologo.

Ricerche di laboratorio e strumentali

I seguenti studi sono mostrati senza fallo:

  • analisi generale delle urine;
  • analisi generale delle feci (coprogramma);
  • analisi del sangue generale;
  • analisi biochimica del sangue venoso;
  • Ultrasuoni della cavità addominale, compreso l'intestino;
  • Ultrasuoni degli organi pelvici, inclusi prostata e testicoli;
  • sigmoidoscopia, colonscopia e altri studi volti a valutare le condizioni dell'intestino (può essere necessaria l'anoscopia);
  • ureteroscopia, cistoscopia (prescritta se necessario).

Nella maggior parte dei casi, questi studi sono sufficienti per fare e verificare la diagnosi. In alcuni casi, ha senso eseguire ulteriori misure diagnostiche: radiografia a contrasto, uroflussometria, ecc..

Terapia

Il trattamento è selezionato in base ai risultati diagnostici

Niente può essere fatto da solo. È richiesta la consultazione obbligatoria di uno specialista specializzato. Il trattamento è prescritto solo alla fine delle misure diagnostiche.

La terapia può essere farmacologica, conservativa o operativa. Tutto dipende dalla gravità della malattia. Va ricordato che il dolore non è una malattia, non ha bisogno di essere trattato. È solo un sintomo che andrà via quando la causa principale verrà rimossa. Pertanto, la direzione principale della terapia è l'eliminazione dello stato patogeno iniziale..

I nomi specifici dei farmaci vengono selezionati da un medico specialista.

Perché c'è dolore sopra il pube?

Il dolore al pube è un motivo abbastanza comune per andare in ospedale. Uomini e donne sono interessati a ciò che provoca dolore sopra il pube e come affrontarlo. In medicina, ci sono molte malattie che causano dolore a destra, a sinistra e al centro sopra il pube. Tutti richiedono una diagnosi adeguata e un trattamento urgente. Pertanto, al fine di evitare complicazioni, si consiglia di non posticipare la visita dal medico..

1. Cistite

Sopra l'osso pubico nelle donne, la vescica più spesso fa male. Questo disturbo è chiamato cistite, un'infiammazione comune della vescica.

Gli agenti causali della cistite sono batteri, avvelenamento tossico, assunzione di determinati farmaci e allergie. Sulla base di ciò, la malattia è suddivisa in forme batteriche e non batteriche..

I motivi principali che danno origine alla malattia sono:

  • Ipotermia frequente;
  • Disturbi ginecologici;
  • Malattie veneree;
  • Mancato rispetto delle regole di igiene personale;
  • Periodo climatico;
  • Debole immunità;
  • Stile di vita sedentario;
  • Costipazione cronica.

La cistite può verificarsi in una donna di qualsiasi fascia di età, quindi dovresti stare attento alla tua salute.

Segni di malattia

La cistite si manifesta:

  • Dolori doloranti e attiranti sul pube;
  • Frequente bisogno di urinare;
  • Tagli dopo essere andati in bagno;
  • Impurità del sangue nelle urine;
  • Disagio generale;
  • Dolore addominale.

Se una donna ha dolori nell'addome inferiore sopra il pube e compaiono i sintomi sopra descritti, dovresti immediatamente andare da un medico per iniziare una terapia tempestiva.

Metodi di trattamento

Per alleviare il paziente dal dolore al pube, i medici prescrivono:

  • Antidolorifici;
  • Antibiotici;
  • Antispastici;
  • Medicinali urantisettici;
  • Bere abbondanti quantità di liquidi;
  • Dieta;
  • Tisane.

A seconda della specificità dell'agente patogeno, il paziente viene trattato con farmaci antifungini, antivirali e antimicrobici.

I rimedi popolari possono anche aiutare ad eliminare il dolore sopra il pube dalla cistite, ma prima di usarli, dovresti consultare il tuo medico.

Per evitare ricadute, è necessario evitare l'ipotermia, mangiare bene e dedicarsi all'attività fisica.

2. Prostatite cronica

Negli uomini, la ghiandola prostatica più spesso fa male sopra il pube. Questo disturbo si chiama prostatite, o meglio, si distingue la sua forma cronica, che ha perseguitato per molti anni.

L'età più attiva in cui si manifesta la malattia è di 20 - 40 anni. Durante questo periodo, gli uomini stessi sono più suscettibili alle malattie..

Il perdono è facile da confondere con altri disturbi, poiché il disturbo ha quasi gli stessi sintomi. Per questo motivo, la forma acuta non inizia a essere trattata in tempo, quindi la prostatite assume una forma cronica. E gli uomini soffrono di dolore pubico per molti anni..

Le ragioni che spingono l'insorgenza della malattia sono:

  • Infezioni del sistema genito-urinario;
  • Ipotermia frequente;
  • Mancanza di attività fisica;
  • Immunità ridotta;
  • Malattie veneree;
  • Fumo;
  • Abuso di alcool;
  • Stress regolare;
  • Stanchezza frequente.

Gli uomini a rischio dovrebbero monitorare attentamente la loro salute per evitare complicazioni.

Segni di malattia

Quando i dolori doloranti compaiono sopra il pube e c'è un leggero disagio in quest'area, puoi tranquillamente andare in ospedale, poiché questi segni sono le prime manifestazioni di prostatite. Il dolore si irradia anche ai fianchi, alla parte bassa della schiena e si intensifica dopo l'eiaculazione.

Altre manifestazioni di prostatite includono:

  • Disfunzione sessuale;
  • Diminuzione del desiderio;
  • Problemi di erezione;
  • Breve rapporto sessuale;
  • Dolore durante la minzione.

Se un uomo ha dolore sopra il pube, non aver paura di visitare un medico, perché solo lui può identificare le vere cause dell'origine del dolore e prescrivere un trattamento appropriato.

Metodi di trattamento

Per identificare la prostata, il paziente dovrà superare molti test e fare un'ecografia. La diagnostica aiuterà a determinare le dimensioni e lo stadio della malattia. Solo dopo tutte le procedure necessarie, viene prescritto il trattamento.

Per eliminare il dolore sopra il pube causato dalla prostatite, è necessario un approccio integrato.

I metodi conservativi per trattare questo disturbo includono:

  • Mezzi che alleviano il dolore sopra il pube;
  • Medicinali che eliminano l'infiammazione;
  • Antibiotici;
  • Complesso vitaminico;
  • Massaggi;
  • Riscaldamento ad ultrasuoni;
  • Balneoterapia;
  • Dieta.

Se i metodi conservativi non portano risultati positivi o la prostatite è avanzata, i medici ricorrono all'intervento chirurgico, che è estremamente raro.

Il trattamento chirurgico comprende:

  • Prostatectomia;
  • Resezione della prostata;
  • Circoncisione;
  • Drenaggio.

Per non iniziare la malattia e stare attenti alle ricadute, un uomo deve rinunciare al sesso promiscuo, aderire alla dieta prescritta e condurre uno stile di vita attivo..

3. Coliche intestinali

Il dolore nella parte inferiore dell'addome sopra il pube è causato da coliche intestinali. Anche i bambini hanno riscontrato questo disturbo. Ma non dovresti presumere che la malattia non richieda un trattamento adeguato, perché assolutamente tutte le malattie hanno complicazioni..

Tra le cause della colica intestinale, gli esperti distinguono:

  • Malattie del tratto gastrointestinale;
  • Dieta squilibrata;
  • Costipazione regolare
  • Disturbi respiratori;
  • Influenza;
  • Processi infiammatori nel corpo;
  • Immunità ridotta.

Molto spesso, le giovani madri devono affrontare coliche intestinali nei bambini. Poiché il bambino non è ancora in grado di dire dove fa male, il neonato dovrebbe essere mostrato al medico per evitare ulteriori complicazioni..

Segni di malattia

Il dolore pubico è la manifestazione iniziale della colica. Possono essere variati e si verificano in qualsiasi momento della giornata..

Le manifestazioni secondarie della malattia includono:

  • Nausea;
  • Vomito;
  • Gonfiore;
  • Diarrea.

Se compaiono tali sintomi, si consiglia di visitare immediatamente una struttura ospedaliera. Dopotutto, solo specialisti altamente qualificati saranno in grado di identificare la vera causa che ha dato origine al dolore sopra il pube e prescrivere un trattamento appropriato.

Metodi di trattamento

Devi sapere che la colica non è una malattia primaria, ma secondaria con radici alla base.

Per determinare la terapia corretta, i medici devono determinare la causa della colica. Il paziente deve superare i test e sottoporsi agli esami necessari.

Il medico prescrive un trattamento individuale basato su test diagnostici.

4. Urolitiasi

Se l'addome inferiore fa male sopra l'osso pubico, spesso la causa è l'urolitiasi. La malattia colpisce spesso la popolazione maschile. Secondo le statistiche, il 20% degli uomini e solo il 5-7% delle donne soffre di urolitiasi. Se non inizi un trattamento tempestivo, dopo un po 'di tempo apparirà una seconda neoplasia nel tratto urinario.

Gli esperti ritengono che il motivo principale dell'insorgenza della malattia sia la mancanza della quantità richiesta di urina. Pertanto, è così importante per ogni persona consumare molta acqua..

Segni di malattia

Disegnare dolori sopra il pube o il loro peggioramento possono essere il primo segno dell'inizio della urolitiasi.

Altre manifestazioni includono:

  • Coaguli di sangue nelle urine;
  • Minzione dolorosa;
  • Falso bisogno di andare in bagno;
  • Nausea, raramente accompagnata da vomito
  • Febbre;
  • Sepsi.

Vale la pena sapere che l'automedicazione può portare gravi complicazioni. Pertanto, vale la pena consultare uno specialista che può aiutare a eliminare il disagio sopra il pube.

Metodi di trattamento

Lo stadio iniziale della malattia si presta a un trattamento semplice, tra cui:

  • Bere molti liquidi;
  • Dieta speciale.

Pochi mesi dopo, il paziente deve venire per un secondo esame, che mostrerà i risultati. Se il dolore sopra il pube continua a infastidire il paziente, il medico può prescrivere farmaci.

Se il trattamento farmacologico non ha portato risultati positivi, i medici sono costretti a ricorrere all'intervento chirurgico..

I metodi minimamente invasivi sono:

  • Litotripsia a distanza;
  • Nefrolitotomia percutanea;
  • Estrazione litografica retrograda.

Il metodo di intervento viene selezionato in base alle caratteristiche individuali di ciascun paziente.

5. Osteocondrosi lombare

Stranamente, ma l'addome inferiore sopra il pube fa male a causa dell'osteocondrosi lombare - lesioni distrofiche di dischi e tessuti. Questo disturbo colpisce allo stesso modo la popolazione maschile e femminile che ha raggiunto i 30 anni. Ma nel corso degli anni, la malattia sta diventando più giovane, quindi ora ci sono cittadini più giovani nella pratica medica.

Le ragioni che danno origine al dolore sopra il pube dall'osteocondrosi includono:

  • Cattiva postura
  • Scoliosi;
  • Alterato metabolismo del calcio;
  • Diete sbagliate;
  • Predisposizione ereditaria;
  • Situazioni stressanti regolari;
  • Potenza e sport estremi;
  • Tutti i tipi di lesioni;
  • Problemi di sovrappeso.

Segni di malattia

L'osteocondrosi lombare è insidiosa in quanto la fase iniziale di sviluppo non mostra alcun sintomo. Solo esaminando altri problemi, è possibile identificare la presenza di osteocondrosi.

Il secondo stadio si manifesta con il dolore lombare, che si irradia nell'area sopra il pube.

Nella terza fase, una persona sviluppa una curvatura, gobba, ernia.

Poi arriva la fase finale, che può portare alla disabilità.

Metodi di trattamento

La cosa principale è iniziare un trattamento tempestivo, poiché solo in questo caso ha più possibilità di un completo recupero con l'osteocondrosi.

Il trattamento per la malattia include:

  • Procedure di fisioterapia;
  • Agopuntura;
  • Massaggi;
  • Terapia manuale;
  • Hirudoterapia;
  • Ozonoterapia iniettabile;
  • Terapia con onde d'urto.

E anche una persona dovrebbe condurre uno stile di vita attivo, abbandonare le cattive abitudini e mangiare bene.

6. Cancro ovarico

Quando una donna ha dolore a sinistra oa destra sopra il pube, la causa può essere il cancro ovarico, una neoplasia maligna che richiede un trattamento urgente.

Questa malattia oncologica è nei primi cinque disturbi, che sono più spesso trattati negli ospedali.

Tra le cause di occorrenza ci sono:

  • Aborti multipli;
  • Infertilità;
  • Uso frequente di farmaci ormonali;
  • Tumore al seno;
  • Nutrizione impropria;
  • Età avanzata.

Le donne a rischio dovrebbero sottoporsi a regolari visite mediche per evitare complicazioni multiple.

Segni di malattia

Il cancro è una malattia insidiosa che non si manifesta nella fase iniziale del concepimento.

I sintomi successivi includono:

  • Dolore pubico;
  • Diminuzione del peso corporeo;
  • Malessere generale;
  • Intossicazione;
  • Nausea;
  • Diarrea;
  • Gonfiore;
  • Mancanza di respiro con la normale camminata;
  • Insufficienza cardiovascolare;
  • Gonfiore dei piedi.

Se compaiono tali segni, dovresti immediatamente andare a consultare uno specialista..

Metodi di trattamento

Sfortunatamente, è impossibile sbarazzarsi del cancro ovarico, che provoca dolore sopra il pube, con metodi medici e conservativi. La malattia può essere eliminata solo con l'aiuto dell'intervento chirurgico..

Medici che trattano il dolore sovrapubico

Quando la parte inferiore dell'addome sopra l'osso pubico fa male, devi andare da un terapista. Il medico condurrà l'esame necessario e farà riferimento a uno degli specialisti:

  • Urologo;
  • Ginecologo;
  • Gastroenterologo;
  • Traumatologo;
  • Neuropatologo;
  • Oncologo;
  • Chirurgo.

Cause meno popolari di dolore sopra pubico

Quando fa male all'osso pubico, i motivi possono essere:

  • Vari infortuni;
  • Cancro alla prostata;
  • Cancro alla vescica;
  • Apoplessia ovarica;
  • Disturbi intestinali;
  • Tutti i tipi di infiammazione.

Riassumendo

Ogni disturbo richiede un trattamento tempestivo e appropriato. Pertanto, quando fa male sopra il pube, non dovresti posticipare una visita dal medico. La medicina moderna aiuterà a sbarazzarsi del dolore pubico e tornare al tuo solito stile di vita in un breve periodo di tempo. Vale la pena ricordare che la terapia tempestiva è la chiave per un rapido recupero..

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Dolore sopra il pube a destra negli uomini

Dolore sopra il pube negli uomini

Il pube è un tubercolo formato da tessuti molli e situato nell'addome inferiore, sopra i genitali esterni. Il dolore sopra il pube a destra negli uomini si verifica nel caso dello sviluppo di processi patologici che si verificano nel sistema genito-urinario nel sesso più forte. Inoltre, il dolore in quest'area può verificarsi a causa della formazione di un'ernia inguinale o nella prostatite cronica.

Indipendentemente dalla causa che ha causato il dolore sopra il pube negli uomini, può verificarsi improvvisamente, bruscamente o gradualmente intensificarsi e persistere per un lungo periodo di tempo. Per la natura del dolore sopra il pube a destra negli uomini, può essere debole o molto intenso, opaco o crampi.

Il dolore acuto o improvviso sopra il pube richiede cure mediche immediate a un urologo esperto a Kiev, perché molto spesso questo indica una malattia grave. Se, allo stesso tempo, lo stato di salute generale dell'uomo peggiora, la pressione sanguigna diminuisce, la temperatura aumenta bruscamente, le feci si mescolano al sangue, allora è necessario chiamare un'ambulanza.

Il dolore sopra il pube a destra negli uomini provoca

Oggi ci sono molte cause del dolore pubico destro. Molto spesso sono associati a processi infiammatori che avvengono nel sistema genito-urinario nel sesso più forte. Le cause più comuni di dolore sopra il pube a destra sono urolitiasi, pielonefrite, orchite (infiammazione del testicolo destro o delle sue appendici).

Molto spesso, il dolore sopra il pube indica malattie croniche, spesso asintomatiche, del sistema genito-urinario maschile.

Inoltre, il dolore sopra il pube a destra negli uomini può indicare la prostatite..

Il dolore sopra il pube a destra negli uomini provoca

Il processo infiammatorio nella ghiandola prostatica si sviluppa, di regola, lentamente, spesso senza sintomi evidenti. Quando compaiono segni clinici, possiamo dire che la prostatite sta passando in una fase di esacerbazione. Il dolore di solito inizia con una sensazione di trazione, che l'uomo cerca di sopportare pazientemente. Se la prostatite non viene curata presso la Clinica di Urologia a Kiev, il dolore sopra il pube diventa più pronunciato, si irradia all'inguine e all'area testicolare, durante la minzione compare un dolore particolarmente intenso. Oltre al fatto che lo stato di salute di un uomo difficilmente può essere definito buono, è tormentato da un dolore costante sopra il pube a destra e anche la sua attività sessuale è disturbata. La prostatite, non rilevata tempestivamente da un urologo esperto di Kiev, può aggravare il decorso di un'altra grave malattia: l'adenoma prostatico.

Il dolore sopra il pube a destra negli uomini con adenoma prostatico è caratteristico. Molto spesso, sembra a causa di un grave restringimento e spremitura dell'uretra, di regola, le sensazioni dolorose sono permanenti e provocano l'impulso di urinare frequentemente di notte e durante il giorno. L'adenoma della prostata è accompagnato da un significativo deterioramento delle condizioni del paziente, la ritenzione urinaria spesso porta a patologie renali e diminuzione della funzione sessuale.

Tutte le condizioni che causano dolore cronico persistente o dolore acuto e acuto, accompagnato da nausea, calo della pressione sanguigna, richiedono assistenza medica, che viene fornita da un urologo qualificato presso la Clinica di Urologia di Kiev.

Dolore sopra il pube a destra nel trattamento degli uomini

Il dolore sopra il pube a destra negli uomini scompare dopo il trattamento della malattia sottostante. La scelta del metodo di trattamento dipende dalla malattia stessa, dalla sua forma e stadio, nonché dalle condizioni generali del corpo del paziente presso la Clinica di Urologia di Kiev.

La consultazione dell'urologo della clinica "Ippocrate" a Kiev è condotta quotidianamente, sette giorni alla settimana.

Puoi fissare un appuntamento con un urologo esperto a Kiev per telefono: (044) 331-13-15; (044) 599-00-03 in qualsiasi momento conveniente per te.

Le principali cause di dolore nella zona pubica

Negli uomini, meno spesso che nelle donne, il pube inizia a far male. Questo è in parte il motivo per cui molti rappresentanti del sesso più forte non attribuiscono importanza a questo sintomo, nel frattempo può segnalare l'insorgenza di gravi problemi nel corpo. Consideriamo le ragioni più probabili di questo dolore..

  1. Prostatite acuta o cronica
  2. Iperplasia prostatica benigna
  3. Vescicolite
  4. Malattia da urolitiasi
  5. Rotto o ammaccato

Prostatite acuta o cronica

Se il dolore si manifesta in modo imprevisto, è localizzato nell'addome inferiore e si irradia al pube, forse questo segnala lo sviluppo di prostatite acuta. A poco a poco, la forza delle sensazioni spiacevoli aumenterà, mentre altri segni appariranno allo stesso tempo:

  • bruciore o bruciore durante la minzione;
  • aumento della voglia di defecare;
  • particelle di sangue nelle urine.

La prostatite acuta può essere accompagnata da febbre. Se ha superato la soglia di 38 C, molto probabilmente questo indica l'inizio di processi purulenti nella ghiandola prostatica (la formazione di un ascesso). In questa situazione, è impossibile esitare, l'infezione può diffondersi ai tessuti adiacenti. Gli antidolorifici allevia solo un sintomo spiacevole, ma un ascesso nella ghiandola prostatica viene trattato solo chirurgicamente.

Forse la comparsa di dolore al pube e con esacerbazione della forma cronica di prostatite. Allo stesso tempo, il suo personaggio sarà dolorante, noioso, di tanto in tanto può scomparire. Al contrario, se non vai in bagno o fai lavori manuali per molto tempo, tale dolore si intensificherà..

Iperplasia prostatica benigna

Un'altra patologia che può manifestarsi come dolore nella regione pubica è chiamata BPH (precedentemente - adenoma prostatico). Le sensazioni spiacevoli saranno di natura diffusa, concentrandosi sopra il pube o cedendo a sinistra / destra di esso. Questo momento è influenzato dalla direzione dell'aumento del tumore benigno.

L'IPB non è praticamente suscettibile di trattamento farmacologico. I medici possono controllare la crescita delle neoplasie e influenzare l'intensità dei sintomi, ma questo è il loro limite. In caso di pericolo di vita, quando il tumore comprime gli ureteri e interferisce con il deflusso dell'urina, viene rimosso. In casi particolarmente avanzati, è necessario rimuovere la ghiandola prostatica..

Vescicolite

Se le vescicole seminali situate vicino alla ghiandola prostatica si infiammano, si verificano sensazioni dolorose acute. Molto spesso sono localizzati nel perineo, ma possono essere somministrati all'addome inferiore o al pube. Le sensazioni spiacevoli diventano ancora più luminose durante il rapporto o il processo di minzione.

Altre manifestazioni di vescicolite:

  • la temperatura sale a 38 C;
  • compaiono problemi di erezione;
  • muco torbido dal pene.

Se c'è l'ultimo segno, il dolore si intensificherà presto e inizierà a pulsare.

Se un uomo si stava automedicando, i sintomi spiacevoli si attenueranno nel tempo. Solo durante il rapporto ci sarà una sensazione di trazione nel perineo e nel pube, che porterà prima a problemi di erezione e poi all'infertilità.

Malattia da urolitiasi

Un'altra patologia, nel caso in cui possa iniziare il dolore nella regione pubica. Anche se i calcoli si sono formati nei reni, dopo un certo tempo possono muoversi. Mentre si muovono lungo il canale urinario, le fibre nervose verranno toccate, il che causerà un forte dolore nella regione perineale, irradiandosi al glande, ai testicoli e al pube.

Spesso con questa malattia, l'urina diventa scarlatta a causa della significativa presenza di sangue..

Se il dolore si verifica appena sopra il pube, potrebbe essere dovuto alla formazione di calcoli nella vescica. Quando il lume dell'uretra è bloccato, ad esempio, da un tumore in crescita nella prostata, il dolore assumerà un carattere ondulatorio, comincerà a "sparare" nella parte bassa della schiena. In questa situazione, non si può fare affidamento sui metodi tradizionali di trattamento e antidolorifici. La terapia viene eseguita in un ospedale, è possibile l'intervento chirurgico.

Rotto o ammaccato

Il pube si trova nelle immediate vicinanze dell'osso pubico. Ha una struttura piuttosto complessa, quindi non tollera stress meccanici. Quando viene colpito con una certa direzione e forza, l'osso può rompersi o spostarsi, il che può causare dolore pubico in un uomo.

La frattura in questo luogo può essere giudicata da segni aggiuntivi:

  • aumento del dolore quando si cammina o altro stress sulle gambe;
  • Difficoltà a sollevare la gamba dalla posizione supina;
  • difficoltà a urinare.

La svolta in questo settore è complessa. Il metodo di trattamento dipende dalla natura del danno, dall'età della vittima e da una serie di altri fattori..

Oltre ai motivi sopra elencati, il dolore pubico può segnalare problemi nell'intestino: appendicite, morbo di Crohn, sigmoidite e alcune altre malattie. Il sintomo descritto non è caratteristico, non sarà possibile effettuare una diagnosi accurata basata sulla sua presenza.

Se il dolore al pube è forte, ondulato e si è verificato in modo imprevisto, è necessario chiamare l'ambulanza. L'automedicazione in questo caso può fare più male che bene..

Un sintomo di quali malattie possono essere il dolore addominale inferiore negli uomini?

Il verificarsi di dolore nell'addome inferiore negli uomini è spesso un segno di patologia. Uno degli organi del sistema genito-urinario, le parti inferiori dell'intestino, la prostata può segnalare un problema. L'autodiagnosi preliminare aiuterà a navigare nella scelta di un medico.

Prostata

Negli uomini, il dolore nell'addome inferiore è spesso provocato dalla ghiandola prostatica. L'organo si trova appena sotto la vescica, quindi si avverte dolore dall'ombelico all'inguine. Può essere somministrato al retto, alla parte interna delle cosce, alla parte bassa della schiena. Sintomi come minzione frequente dolorosa (spesso difficile), feci molli, accompagnate da spasmi, possono confermare il sospetto di una malattia della prostata.

Prostatite

Il grado e la natura del dolore dipendono dal tipo di danno alla ghiandola. Nella prostatite cronica, il dolore è prolungato, opaco, tirante e può ridursi periodicamente. Il sintomo peggiora con il riempimento della vescica, il surriscaldamento, l'esercizio fisico, l'assunzione di alcol. Con le ricadute, il dolore diventa spesso tagliente in natura, intensificandosi di notte.

La prostatite infettiva acuta si manifesta come dolori di cucitura nella regione sovrapubica. Il disagio si manifesta all'improvviso, aumentando gradualmente. Se il dolore è palpabile, ma sopportabile e la temperatura non supera i 38 gradi, allora stiamo parlando di prostatite catarrale. Questa è una forma semplice di infiammazione della ghiandola senza formazione di ascessi. Ma se le sensazioni di dolore diventano insopportabili e la temperatura è salita a 39 gradi e oltre, allora questo è un segnale dell'inizio di un processo purulento. Sintomi aggiuntivi tipici:

  • minzione atrocemente dolorosa;
  • frequente bisogno di defecare, accompagnato da spasmi, costipazione;
  • l'aspetto nelle urine di fili purulenti e sanguigni.

La situazione richiede cure mediche immediate. È possibile fermare il dolore acuto con i farmaci, ma durante questo periodo l'ascesso può aprirsi e portare a gravi conseguenze..

Il regime di trattamento per la prostatite dipende dalla forma della malattia e dall'età del paziente. Farmaci prescritti che regolano lo sfondo ormonale, migliorano la microcircolazione del sangue nell'organo, ripristinano il tessuto della ghiandola. L'infiammazione acuta è alleviata da farmaci antinfiammatori non steroidei, antibiotici.

Adenoma

L'adenoma porta ad un aumento cronico delle dimensioni della prostata e alla comparsa di dolore alla cintura nell'addome inferiore (sopra il pube). La loro localizzazione dipende dalla direzione di crescita di un tumore benigno. Questa può essere l'area rettale, la vescica. Ulteriori sintomi simili alla prostatite.

È impossibile curare completamente l'adenoma con metodi conservativi, ma ci sono mezzi per frenarne la crescita. Con un grande volume del tumore, viene parzialmente o completamente rimosso con metodi chirurgici minimamente invasivi o aperti.

Vescicole seminali

Le vescicole seminali (vescicole) si trovano ai lati della prostata nella parte posteriore della vescica. Il condotto seminale collega queste ghiandole ai testicoli.

L'infiammazione delle vescicole seminali (vescicolite) è accompagnata da dolori acuti che sono localizzati sopra il pube lungo la linea della piega inguinale. Spesso c'è dolore ai testicoli. Durante l'eiaculazione, la minzione o i movimenti intestinali, il dolore aumenta in modo significativo. Inoltre peggiora quando la vescica è piena..

La vescicolite è talvolta accompagnata da febbre, aumento della temperatura fino a 38 gradi. Può apparire uno scarico grigio nuvoloso dall'uretra. Senza una terapia tempestiva, c'è il rischio di sviluppare focolai purulenti, quindi il dolore acquisisce un carattere lancinante e pulsante.

La malattia può assumere una forma cronica, in cui ogni contatto sessuale è accompagnato da un notevole disagio nell'addome inferiore. Di conseguenza, si sviluppa una disfunzione sessuale..

La vescicolite cronica è una causa comune di infertilità.

Il trattamento viene effettuato con antibiotici, farmaci antinfiammatori non steroidei. Durante il periodo di recupero, viene utilizzata la fisioterapia, vengono prescritte vitamine. Quando si sviluppa un ascesso, la ghiandola viene rimossa.

sistema urinario

Il sistema urinario è suscettibile agli attacchi di microrganismi patogeni, la cui riproduzione e attività provoca la comparsa di disagio.

Il verificarsi di dolori doloranti nell'addome inferiore (dall'ombelico all'inguine) può essere il risultato di un'infiammazione delle pareti della vescica (cistite). Ulteriori sintomi: minzione frequente, accompagnata da tagli, falsi desideri. È probabile che vi sia sangue nelle urine. Il trattamento è effettuato con antibiotici e phytopreparations (per esempio, "Fitolizin"). Informazioni sui sintomi che indicano la cistite.

Dolori doloranti nella regione sovrapubica, nell'uretra possono essere scatenati da clamidia, gonorrea, tricomoniasi, ureaplasmosi, uretrite specifica e aspecifica. L'infiammazione dell'uretra è accompagnata da minzione dolorosa, secrezione. L'agente patogeno è determinato dai risultati dei test, quindi viene eseguito un ciclo di trattamento antibiotico. Il disagio durante la terapia aiuta ad alleviare gli antidolorifici.

Malattia da urolitiasi

Le pietre possono formarsi in vari organi del sistema genito-urinario, ma molto spesso si trovano nei reni. Sotto l'influenza di una serie di fattori, i calcoli iniziano a migrare. Durante il loro movimento dai reni al terzo inferiore dell'uretere, si verifica un dolore da taglio nella zona inguinale, che può essere dato al glande e ai testicoli. Quando la pietra si ferma, l'attacco di dolore si attenua leggermente, mentre appare un forte bisogno di urinare. Se le pareti dell'uretra sono danneggiate, l'urina è macchiata di sangue.

I calcoli renali, anche prima della migrazione, si fanno sentire tirando dolori localizzati nella regione lombare.

Il dolore acuto nell'addome inferiore che si verifica dopo l'esercizio può essere causato da calcoli nella vescica. Soprattutto spesso la loro formazione si verifica sullo sfondo dell'adenoma prostatico. Il pericolo principale risiede nel blocco dell'uretra, che è segnalato da forti dolori crampi non solo nell'addome inferiore, ma anche nella parte bassa della schiena. Questa condizione richiede cure mediche urgenti..

La rimozione di pietre grandi viene eseguita con metodo endoscopico o aperto, quelle piccole possono essere tentate di dissolversi clinicamente o schiacciare (con ultrasuoni o laser).

Testicoli

Con l'infiammazione dei testicoli (orchite) e delle loro appendici (epididimite), un uomo avverte dolore non solo direttamente nei testicoli, ma anche nella regione pubica, nell'osso sacro, nella parte bassa della schiena. Si avvertono anche debolezza generale, nausea, febbre. I testicoli (uno o entrambi) aumentano di dimensioni, la pelle su di essi si allunga e diventa viola. Qualsiasi tocco provoca dolore acuto.

Il ritardo nel trattamento dell'infiammazione testicolare può portare a infertilità irreversibile a causa della distruzione del tessuto testicolare.

Il trattamento è con antibiotici o farmaci antivirali (a seconda della causa dell'infiammazione).

Intestini

Diversi settori dell'intestino si trovano contemporaneamente nell'addome inferiore, varie patologie delle quali causano anche dolore. La causa più innocua di disagio sono gli spasmi con forte eccitazione, ipotermia e una violazione della dieta. Tali fenomeni vengono rapidamente eliminati assumendo antispastici, stimolando i movimenti intestinali, a volte è sufficiente sdraiarsi. Ma in alcuni casi, il dolore segnala disturbi più gravi..

Appendicite

Se un dolore acuto appare improvvisamente nell'addome inferiore a destra, può svilupparsi un'appendicite (un processo infiammatorio nel processo del cieco). Quando ci si muove, i crampi si intensificano, mentre si è sdraiati, si attenuano. Ulteriori sintomi:

  • vomito;
  • alta temperatura;
  • vertigini;
  • pallore della pelle;
  • debolezza generale.

È necessario un intervento medico, altrimenti si svilupperà la peritonite (infiammazione del peritoneo).

Sigmoidite

Il colon sigmoideo si trova nell'addome inferiore a sinistra. La sua infiammazione può essere innescata da colite ulcerosa, infezioni, congestione fecale dovuta a costipazione cronica, rigonfiamento delle pareti (diverticoli) o un tumore. Quest'area dell'intestino è mobile, quindi un dolore sordo ma palpabile può vagare dal lato sinistro dell'addome al centro (vicino all'ombelico). Se l'infiammazione colpisce anche il retto, viene diagnosticata la proctosigmoidite.

Il trattamento dipende dalla causa: le neoplasie vengono rimosse, la stitichezza viene corretta con lassativi, diete e farmaci che stimolano la motilità e le infezioni vengono bloccate con antibiotici..

Morbo di Crohn

La malattia è un processo infiammatorio cronico (ulcerazione, escrescenze granulomatose) che può svilupparsi in qualsiasi parte del tratto gastrointestinale. I giovani sono più spesso colpiti e l'area interessata è solitamente limitata all'intestino tenue (si verifica dolore nell'addome inferiore). La patologia è accompagnata da diarrea, febbre di basso grado, perdita critica di appetito, debolezza.

Le cause della malattia non sono completamente comprese, il fattore più probabile è un disturbo immunitario. Il trattamento viene effettuato sullo sfondo di una dieta rigorosa, vengono utilizzati aminosalicilati, farmaci corticotropi, vengono somministrati antibiotici per complicanze infettive.

Ernia inguinale

Un'ernia inguinale in un certo numero di casi si fa sentire con un dolore tirante al pube e ai testicoli che si verifica o peggiora durante la deambulazione o altre attività fisiche.

La violazione di una parte dell'intestino porterà alla sua necrosi, forse fatale. Se il dolore ha assunto un carattere tagliente, compaiono nausea e vomito, allora dovresti chiamare immediatamente un medico.

Tabella pivot

La tabella elenca le cause più comunemente diagnosticate di dolore addominale inferiore:

Come trattare la prostatite negli uomini a Saratov, in Russia

Cos'è la prostatite? Infiammazione della ghiandola prostatica negli uomini!

La prostatite negli uomini è un'infiammazione della ghiandola prostatica. Il più spesso gli uomini di 20 - 50 anni di età sono ammalati (dal 30 al 68% di uomini di questa età). Inoltre, la malattia della prostatite negli ultimi anni sta diventando più giovane. Se gli uomini precedenti si rivolgevano ai medici su questo solo dopo 30 anni, oggi la malattia viene spesso diagnosticata a 15-17 anni, cioè con l'inizio dell'attività sessuale, e il suo trattamento sta diventando sempre più complicato. Alcuni pazienti si riferiscono alla malattia maschile come "prostata".

Prostatite acuta e prostatite cronica

Spesso l'agente eziologico dell'infezione è la microflora opportunistica e patogena comune che si trova negli uomini e al di fuori della malattia. Assegna prostatite acuta e prostatite cronica.

Prostatite, cause di prostatite, eziologia, patogenesi della prostatite

Prostatite e sue cause. Esistono due teorie principali sull'eziologia e la patogenesi della prostatite: infettiva e congestizia. Secondo la teoria infettiva, il processo infiammatorio nella ghiandola prostatica è causato dalla penetrazione di microrganismi (stafilococco, proteo, Escherichia coli, clamidia, ureaplasma, clostridia, micoplasma, Trichomonas, gonococco, virus dell'herpes genitale, candida) nei suoi tessuti. La teoria congestizia si basa sull'idea del ruolo primario nell'eziologia della prostatite cronica dei disturbi emodinamici del plesso venoso genito-urinario e dei disturbi del drenaggio acini dovuti a caratteristiche anatomiche del sistema vascolare e condizioni esterne predisponenti.

Le cause aggravanti della prostatite sono processi stagnanti che possono derivare da: scarsa attività sessuale; mancanza di vita sessuale regolare; abuso di alcol e nicotina; aumento dell'attività sessuale, accompagnato da rapporti sessuali interrotti. I fattori patogenetici nello sviluppo della prostatite cronica sono potenziali focolai di infezione, carenza di androgeni che porta a cambiamenti degenerativi nel tessuto ghiandolare, disturbi neurovegetativi, stati di immunodeficienza, calcoli nel parenchima prostatico, stress cronico. L'adesione di infezioni sia specifiche che aspecifiche sullo sfondo della congestione nella ghiandola prostatica (prostata) è la causa più comune di prostatite.

I principali tipi di prostatite

Quali sono i principali tipi di prostatite? Gli urologi distinguono i seguenti tipi: prostatite acuta (o prostatite), prostatite cronica (prostatite cronica), prostatite infettiva (batterica, virale, fungina, mista, ecc.), Prostatite non infettiva, prostatite congestizia (prostatite congestizia), prostatodinia, prostatite asintomatica (asintomatica)... Secondo ICD 10 (classificazione internazionale delle malattie), la diagnosi di prostatite acuta è il codice N41.0 e la prostatite cronica è il codice N41.1. Malattie infiammatorie della prostata - N41.

Sintomi di prostatite

Quali sono i sintomi della prostatite? Il quadro clinico della prostatite cronica è caratterizzato da tre sindromi: dolorosa, disurica, sessuale.

Il dolore di varia natura e intensità è uno dei sintomi più comuni di questa malattia. Il dolore a riposo è notato nel 50-80%, la loro intensità può variare da una sensazione di leggero disagio a molto forte. I dolori sono localizzati nelle regioni sovrapubica, inguinale, lombare, sacrale, perineo, testicoli, nell'ano. Ci può essere una sensazione di bruciore nel perineo, disagio durante i movimenti intestinali, dolore durante la minzione, durante e dopo il rapporto sessuale.

Dolore pubico, dolore alla prostatite negli uomini

Con la prostatite, gli uomini possono provare dolore. La prostatite può essere caratterizzata da sintomi come dolore pubico negli uomini. Può essere osservato: dolore pubico, dolore pubico, dolore pubico inferiore, sinistro (sinistro), destro (destro), dolore pubico, dolore pubico destro o sinistro, dolore sopra o sotto il pube, appena sopra il pube o dà al pube, nell'addome inferiore, sopra o sotto il pube, dolore pubico quando si cammina, si sdraia, dopo il sonno, dopo la minzione, dopo il sesso, dopo il rapporto sessuale, dopo l'erezione del pene.

Sindrome disurica e prostatite, disturbi urinari

La sindrome disurica è caratterizzata da una maggiore frequenza e difficoltà di minzione, assottigliamento e letargia del flusso di urina (flusso di urina senza pressione, pigro), urgenza imperativa (urgenza imperativa) di urinare. È associato al coinvolgimento nel processo infiammatorio (infiammazione) del collo vescicale e dell'uretra, stasi venosa nei vasi del triangolo urinario.

Dolore durante la minzione | Prostatite negli uomini

La prostatite può essere caratterizzata da sintomi come dolore durante la minzione negli uomini (ragazzi). Può provare: dolore durante la minzione, dolore dopo la minzione (o all'inizio), minzione frequente senza dolore, dolore alla fine della minzione (alla fine), dolore durante la minzione e prima della minzione, sensazione di bruciore, prurito sanguigno e dolore durante la minzione, dolore al lato durante la minzione (acuta, non nitida, grande, debole, forte, lieve, piccola, non debole), sinistra, destra, temperatura (alta, alta), mal di schiena e minzione frequente, dolore durante la minzione dopo il sesso, dopo il rapporto, dopo il rapporto (al mattino, al mattino, alla sera, alla sera, durante il giorno, durante il giorno, di notte, durante la notte), tirando dolore alla testa del pene (pene), al pene, minzione rara o frequente senza dolore. Se hai una domanda: "Perché sorge il dolore", chiamaci.

Spermatorrea, prostatorrea, prostatite negli uomini

La prostatite può essere caratterizzata da sintomi come prostatorrea, spermatorrea. La prostatite cronica in alcuni pazienti porta a un deflusso spontaneo della secrezione della ghiandola prostatica (spermatorrea o prostatorrea). Il segreto può essere secreto durante i movimenti intestinali (defecazione prostatorrea) o alla fine della minzione (minzione prostatorrea). A volte c'è una costante scarsa separazione della secrezione goccia a goccia o versamenti periodici associati a stress emotivo o fisico..

Sindrome sessuale e prostatite, disfunzioni sessuali, disfunzioni sessuali nella prostatite

Il deterioramento della funzione sessuale nella prostatite cronica è accompagnato da un cambiamento nel sistema nervoso autonomo ed è espresso da sintomi come affaticamento, debolezza, mal di testa, vertigini, debolezza e sonno povero. Le cause principali dei disturbi nevrotici sono la costante fissazione dell'attenzione dei pazienti sulla loro condizione, la sua frequente connessione con il processo infiammatorio nell'uretra, la paura di complicazioni che portano a una funzione sessuale e sessuale compromessa. Nella formazione della nevrosi, l'irritazione prolungata è importante a causa dell'infiammazione di un gran numero di terminazioni nervose situate nella ghiandola prostatica. La prostatite cronica porta a una violazione della sensibilità dell'apparato recettore del pene, che a sua volta comporta un disturbo nel funzionamento dei centri sessuali spinali.

I disturbi sessuali (sessuali) si sviluppano gradualmente (si verificano nel 60-80% dei pazienti con prostatite cronica). In primo luogo, c'è l'eiaculazione precoce (c'è un breve rapporto sessuale, un rapido rapporto sessuale, una rapida eiaculazione negli uomini, il rapporto sessuale più breve - ragioni - prostatite), quindi un indebolimento dell'erezione (il pene non sta in piedi quando viene inserito nella vagina) e successivamente la libido diminuisce ( libido). Molti pazienti sono preoccupati per il dolore dell'erezione e dell'orgasmo, l'orgasmo debole negli uomini e "l'orgasmo consumato". La periodicità del corso è caratteristica, quando i periodi di violazioni sono sostituiti da periodi di qualche miglioramento. Il ruolo principale nella patogenesi della disfunzione erettile nella prostatite è svolto dai disturbi degli impulsi afferenti ed efferenti, dalla regolazione spinale e dai disturbi psicoemotivi.

Dolore durante l'erezione, dopo l'erezione

La prostatite può essere caratterizzata da sintomi negli uomini come dolore durante l'erezione, dolore dopo l'erezione, indolenzimento, dolore al pene durante l'erezione (prima, durante, prima e dopo il rapporto, sesso, rapporto sessuale), dolore al pene durante l'erezione, dolore nei testicoli (uova) durante l'erezione, durante il sesso, al mattino, dopo un rapporto sessuale fallito.

Segni di prostatite negli uomini

Riassumiamo. Quali sono i principali segni di prostatite? Se hai notato sintomi e segni come diminuzione della potenza, depressione mentale, dolori doloranti nella parte inferiore dell'addome, scroto, inguine, fastidio durante i movimenti intestinali, sensazione di bruciore nel perineo o nell'uretra, bisogno imperativo di urinare, minzione intermittente e difficile, erezioni notturne prolungate, eiaculazione accelerata, sensazioni orgasmiche sfocate, erezione dolorosa, aumento della fatica, debolezza, affaticamento, prostatorrea atonica, eiaculazione dolorosa (eiaculazione), cambiamento del colore dello sperma, cambiamenti nel volume o nella quantità di sperma, liquido seminale, seme troppo denso, aspettativa di ulteriore malattie, assicurati di consultare un medico per aiuto.

Esacerbazione della prostatite

L'esacerbazione della prostatite può essere provocata dall'uso di bevande alcoliche (alcol, vodka, cognac, chiaro di luna, birra, whisky, vino, tequila, alcolismo), ipotermia (generale, gambe, zona pelvica, tutto il corpo), guida di un'auto in inverno, sesso raro, troppo frequente rapporti sessuali, astinenza dal sesso.

A cosa serve la ghiandola prostatica (prostata)?

La prostata è un organo muscolo-ghiandolare che copre la parte iniziale dell'uretra maschile. Secerne un segreto che fa parte dello sperma e stimola lo sperma. La ghiandola svolge una serie di funzioni importanti: meccanica (motoria), esocrina, endocrina, assorbimento, barriera, funzione dell'organo bersaglio dipendente dagli ormoni.

Le fibre muscolari lisce situate nella capsula e nel parenchima sono uno sfintere involontario della vescica urinaria e forniscono anche l'evacuazione delle secrezioni dalla ghiandola prostatica durante l'eiaculazione. La secrezione prodotta contiene spermina, fibrinolisina, fibrinogenasi, acido citrico, fosfatasi acida, fosfatasi alcalina, fosfatidi.

L'interazione prostata-testicolare è stata descritta da N. A. Belov. Credeva che i testicoli avessero un effetto diretto sulla ghiandola e la ghiandola sui testicoli - una croce. L'attività della prostata è eccitata con un aumento della funzione dei testicoli, inibita con una diminuzione della loro funzione. Al contrario, l'aumento dell'assorbimento della secrezione della ghiandola nel flusso sanguigno inibisce l'attività dei testicoli, mentre una diminuzione dell'assorbimento della secrezione stimola la loro funzione. La prostata, insieme all'epididimo, alle vescicole seminali, all'ampolla del dotto deferente, riassorbe la secrezione prodotta dal proprio epitelio. La ghiandola è sotto il controllo di androgeni, estrogeni, ormoni steroidei e ormoni ipofisari. Previene la penetrazione di agenti infettivi dall'uretra nelle vie urinarie superiori, è lo sfintere dell'uretra.

Oligospermia, scarsa analisi dello sperma e prostatite

Quando si analizza lo "spermogramma negli uomini" di pazienti con una malattia come la prostatite, lo spermogramma è cattivo, viene rivelata l'oligoastenozoospermia (diminuzione della mobilità e della quantità, violazione della morfologia dello sperma nell'eiaculato, nello sperma), un aumento del numero di leucociti, una diminuzione del numero di grani lipoidi.

Prostatite asintomatica negli uomini - nessuna lamentela

Le forme asintomatiche di prostatite sono comuni. Questi sono, prima di tutto, i fenomeni di prostatite, che vengono rilevati durante l'esame ecografico (compattazione, prostatolite, inclusioni ipo e iperecogene nella prostata, aumento o diminuzione delle sue dimensioni e asimmetria).

Prostata, ghiandola prostatica: esame, esame per prostatite

Se c'è il sospetto di prostatite, quali test, esami, ricerche dovrebbe fare un uomo? Uno studio completo sulle malattie della prostata include studi ed esami, analisi come analisi generale delle urine, test a tre vetri, analisi delle urine secondo Zimnitsky e Nechiporenko, test di Reberg, esame di uno striscio dall'uretra, esame rettale digitale (DRE), esame delle secrezioni ghiandolari, coltura urina, secrezioni prostatiche, secrezione, eiaculato per la flora e la sua sensibilità agli antibiotici, analisi del sangue cliniche e biochimiche, ricerca di infezioni latenti mediante diagnostica PCR (diagnostica PCR), analisi del sangue per interferone, ormoni, coltura di striscio, secrezioni prostatiche, eiaculato per clamidia, ureaplasma, micoplasma, herpes, citomegalovirus, gonococchi, trichomonadi con determinazione della loro sensibilità agli antibiotici, test di infezione da HIV, reazione di Wasserman, analisi del sangue per PSA, cavernosografia, diagnostica biorisonanza computerizzata, ecografia dei reni, ecografia della vescica prostata (prostata), angiografia pelvica e organi dello scroto, spermogramma, cistoscopia, uretroscopia. Con sindrome disurica, sindrome uretrale, prostatodinia, prostatopatia neurogena, è necessario utilizzare metodi di ricerca urodinamica come uroflussometria, profilometria, cistometria, sfinterometria, uretrotonometria, nonché elettromiografia dei muscoli del pavimento pelvico.

Ultrasuoni (TRUS) della prostata (prostata)

L'esame ecografico negli uomini (ecografia, ecografia) viene spesso utilizzato per patologie come la prostatite. Attualmente, ci sono quattro metodi di esame ecografico della ghiandola prostatica..

1. Ecografia transaddominale (addominale, attraverso l'addome).

2. Ecografia transperineale (attraverso il perineo).

3. Ecografia transuretrale (attraverso l'uretra).

4. Ecografia transrettale - TRUS (attraverso l'ano, l'ano).

I vantaggi della scansione transrettale (TRUS della prostata) sono la visualizzazione dell'intero volume della ghiandola e della sua capsula con una buona qualità dell'immagine, le migliori condizioni per una misurazione accurata delle dimensioni, la possibilità di condurre ricerche come l'uretrografia minzionale.

Prostatite: complicanze, conseguenze della prostatite

Le complicanze della prostatite sono diverse. Le complicanze locali o urogenitali comprendono ascesso, atonia, atrofia, sclerosi della prostata. A neurogeno - nevrastenia, astenia, depressione. Da immunitario: lo sviluppo di processi e malattie autoimmuni. La prostatite cronica può anche causare infertilità negli uomini. La prostatite cronica è spesso associata all'adenoma prostatico.

Trattamento della prostatite a Saratov

Sarclinic tratta la prostatite negli uomini (qualsiasi forma), malattie della prostata (ghiandola prostatica), impotenza, disfunzione erettile, disfunzione erettile.

Il medico sa come trattare la prostatite, come sbarazzarsi della prostatite a Saratov!

Sfortunatamente, il trattamento alternativo della prostatite, il trattamento alternativo domiciliare della prostatite, l'uso incontrollato di farmaci, farmaci inefficaci, antibiotici, supposte, farmaci, pillole, farmaci, apparecchi, massaggi spesso non danno i risultati desiderati nel trattamento della prostatite. Tutto quanto sopra è un trattamento inefficace per la prostatite.!