Sono reclutati nell'esercito con la colecistite?

4 minuti Autore: Elena Pavlova 46

  • Sulla malattia
  • Tipi di colecistite
  • Colecistite cronica e esercito
  • Come ottenere un periodo di grazia
  • Video collegati

I problemi alla cistifellea non sono sempre un motivo per annullare il servizio. In alcuni casi, forniscono un ritardo per il trattamento. Per scoprire se stanno entrando nell'esercito con la colecistite, è necessario prendere in considerazione una serie di sfumature e ogni caso dovrebbe essere considerato separatamente. I principali fattori che influenzano la decisione della commissione militare sono la gravità della malattia e i sintomi.

Sulla malattia

La colecistite è un'infiammazione della cistifellea, che è un'esacerbazione della malattia dei calcoli biliari. Il fattore decisivo nello sviluppo delle complicanze è una violazione del deflusso della bile dalla cistifellea. Ci sono diverse ragioni per questo:

  • abuso di cibi grassi e fritti;
  • anomalie congenite nella struttura dell'organo;
  • disturbi immunitari;
  • forte perdita di peso;
  • infezioni;
  • alcuni farmaci (ciclosporina, octreotide);
  • eredità.

I sintomi non perseguitano tutte le persone: nel caso di una variante cronica, la malattia è asintomatica e viene rilevata solo con un esame dettagliato. Il resto dei casi della malattia sono associati a disagio nell'addome. I sintomi sono intermittenti, esacerbati dopo un serio sforzo fisico, una festa, stress emotivo, tremori durante la guida, ecc..

  • dolore acuto o sordo, localizzato nell'ipocondrio destro e che si irradia alla spalla, al collo, sotto le scapole;
  • gonfiore;
  • violazione delle feci;
  • amarezza in bocca;
  • nausea, vertigini, vomito;
  • sensazione di pesantezza al fianco;
  • dolori muscolari;
  • letargia;
  • aumento della temperatura;
  • sudorazione.

L'intensità del dolore è diversa: appena percettibile nel caso di una forma cronica pigra o acuta insopportabile durante un attacco (colica biliare).

Tipi di colecistite

La natura dell'infiammazione consente di classificare la colecistite nei seguenti gruppi:

  • Catarrale è la forma più sicura, l'immagine della malattia è sfocata, il risultato è favorevole.
  • Purulento: l'accumulo di massa purulenta nella cavità della vescica. Porta alla perforazione della parete dell'organo. Progredisce rapidamente e porta a complicazioni. La prognosi è sfavorevole.
  • La cancrena è la forma più grave, durante la quale il muro della cistifellea muore. La cancrena si sviluppa entro 2-3 giorni dal processo infiammatorio, richiede cure mediche immediate.

Sia calcoli che sballati possono verificarsi in forma acuta e cronica. Se la colecistite acuta è accompagnata da vivide sensazioni dolorose e una serie di sintomi aggiuntivi sotto forma di febbre alta e vomito, nella fase cronica l'esacerbazione si alterna con la diminuzione (remissione).

Colecistite cronica e esercito

Se vengono reclutati nell'esercito con colecistite cronica è una questione popolare tra i giovani in età di leva. Sembrerebbe che la forma cronica non sia accompagnata da un forte dolore, ma non vi è alcuna garanzia dell'assenza di un attacco, soprattutto in condizioni di maggiore stress. Come essere?

Gli esperti ritengono che la colecistite cronica non sia un motivo per eludere il servizio, poiché è asintomatica e non si manifesta per molto tempo (mesi e anni). Se la malattia è nella fase iniziale, è asintomatica e non infastidisce in alcun modo il giovane, verrà portato nell'esercito senza opzioni.

In caso di esacerbazione della malattia durante il periodo di coscrizione, viene imposto un ritardo di 6 mesi per il trattamento. Con la giusta terapia, la colecistite è curabile. Dopo il trattamento, l'ufficio militare di registrazione e arruolamento torna di nuovo su questo problema..

Il coscritto viene sottoposto a un secondo esame, fornisce alla commissione militare i certificati rilasciati a lui nell'ospedale dove ha ricevuto le cure. Se i documenti mostrano dinamiche positive, il giovane viene portato nell'esercito. Il 59 ° articolo "Schedules of Diseases" contiene informazioni sulla colecistite, suddividendole in classi che servono come base per determinare la categoria di idoneità.

La classe "b" include la colecistite cronica con frequenti esacerbazioni (da 2 volte all'anno o più). Tali coscritti hanno bisogno di cure ospedaliere. La classe "B" contiene informazioni su una malattia cronica con ricadute rare e un'immagine positiva del trattamento. La classe "c" sarà arruolata nell'esercito nella categoria "B-3" (adatta con limitazioni minori).

Come ottenere un periodo di grazia

Per evitare temporaneamente di essere arruolato nell'esercito, è necessario che la malattia corrisponda alla classe "b" del 59 ° articolo. In questo caso, devi avere:

  • colecistite cronica;
  • esacerbazioni almeno 2 volte l'anno.

Su questa base, il giovane è obbligato a sottoporsi a cure ospedaliere. Se questi requisiti sono soddisfatti, c'è la possibilità di ottenere una categoria "B" (iscrizione alla riserva). Un uomo è esonerato dalla leva in tempo di pace, gli viene dato un documento d'identità militare.

Ma non tutto è così semplice come sembra a prima vista. Per "rotolare via" in questo modo, una conclusione di un medico nel luogo di residenza non è sufficiente per una commissione militare. Il coscritto deve prepararsi accuratamente, vale a dire:

  • consultare un gastroenterologo;
  • superare i test (analisi del sangue generale, biochimica, analisi delle urine, semina della bile per la microflora);
  • fornire i risultati degli esami (ecografia, radiografia addominale, colecistografia, conclusione dell'intubazione duodenale).

Grazie alle immagini, puoi scoprire se sono interessati altri organi, cosa che si trova spesso nella pratica della diagnosi di colecistite. Il grado di danno al pancreas può essere la base per ottenere la categoria "B".

Puoi contare su questa categoria se la durata delle cure ospedaliere nell'ultimo anno è stata complessivamente di 2 mesi, mentre non c'è un effetto terapeutico sostenuto o c'è stato un intervento chirurgico.

Spesso la questione dei reclami sanitari nel commissariato militare è di natura formale. Nessuno rilascia il rilascio sulla base di denunce che non sono state documentate, vengono portati all'esercito. È nell'interesse del coscritto raccogliere quanti più documenti possibile che rivelino il quadro clinico. Ogni esacerbazione dovrebbe riflettersi nella cartella clinica..

Pertanto, la colecistite non garantisce al 100% di essere liberata dall'esercito. Vengono portati nell'esercito con colecistite cronica senza frequenti ricadute. Se gli attacchi infastidiscono più di 2 volte l'anno, il coscritto deve essere ricoverato in ospedale. Una situazione simile, se una riacutizzazione è stata superata durante il periodo di coscrizione, stabiliscono un ritardo di sei mesi per il trattamento.

La colecistite in forma acuta è curabile, quindi, dopo un tempo determinato, il giovane viene sottoposto a un secondo esame ed esame, fornisce all'ufficio di arruolamento militare le opinioni dei medici, i risultati dei test e la diagnostica a raggi X. In caso di cambiamento in meglio del quadro clinico, è necessario chiamare.

Colecistite ed esercito - stanno prendendo nel 2020?

Categoria di scadenza

Fanno entrare nell'esercito

La categoria "B" significa che sei in forma limitata. Verrai rilasciato dal servizio militare, arruolato nella riserva e potrai essere arruolato in unità non combattenti solo in caso di ostilità.

Le condizioni per ottenere questa categoria sono descritte nella sezione corrispondente sopra. Si prega di notare che la diagnosi e le disfunzioni del corpo devono soddisfare queste condizioni. Altrimenti, puoi ottenere una categoria più morbida ed essere chiamato in generale..

L'esatta categoria di idoneità alla coscrizione può essere determinata solo da uno specialista in visita medica militare dopo uno studio dettagliato dello stato di salute del coscritto. È possibile ottenere una consulenza gratuita telefonicamente o facendo clic sul pulsante sottostante.

Colecistite ed esercito

Fanno parte dell'esercito con la colecistite?

L'esame di giovani uomini con malattie della cistifellea viene effettuato secondo l'articolo 59 del Programma delle malattie. Questa informazione viene utilizzata per il miele. esami davanti all'esercito con colecistite cronica per determinare il grado di idoneità all'addestramento militare. Da questo punto di vista, è importante determinare la presenza (e forse l'assenza) del grado di diminuzione delle funzioni, in base a questo determineranno se saranno portati nell'esercito con colecistite o meno.

Consiglio medico per coscritti con infiammazione cronica della cistifellea

Condizioni Il calendario delle malattie in relazione alla malattia "colecistite" è piuttosto rigido, solo alcuni casi rientrano nelle condizioni di limitazione del servizio militare. Consideriamo più in dettaglio come sta procedendo la visita medica dei coscritti con un processo infiammatorio della cistifellea. Nella maggior parte, la patologia si sviluppa a causa della penetrazione di infezioni e batteri attraverso il sangue o la linfa. I fattori provocatori sono uno stile di vita sedentario, un lavoro sedentario in ufficio e una dieta scorretta. Ma dovrebbe essere chiaro che ci sono molti altri fattori simili, il più delle volte compaiono in un'età più matura o sono di natura innata. In ogni caso, se la malattia si trasforma in una forma lieve e cronica, la cura richiede molto più tempo con possibili ripetizioni. La forma acuta di colecistite significa ricevere un ritardo per il periodo di trattamento e recupero (la categoria "D" è temporaneamente inadatta). Un attacco solitario è spesso curabile con esito favorevole. In questo caso, l'esercito non è un ostacolo, poiché non ci sono praticamente rischi per la salute del giovane..

Una risposta inequivocabile alla visita medica con colecistite cronica è fornita dall'articolo 59 del Prospetto delle malattie. Le condizioni principali sono il grado di declino delle funzioni e la frequenza delle ricadute..

Saranno reclutati nell'esercito con colecistite cronica se la diminuzione delle funzioni è insignificante e la frequenza delle ricadute è insufficiente per ottenere il rilascio. Le esacerbazioni rare sono considerate una o due all'anno, non di più, con un trattamento di successo. Secondo il paragrafo "c" dell'articolo 59 del Programma di Malattia, il giovane riceverà una convocazione da inviare, gli verrà assegnata una categoria di idoneità "B-3" con una restrizione nella scelta delle truppe.

Se la situazione è molto peggiore, il giovane subisce più di due trattamenti di attacchi biliari in ospedale, si osserva già una moderata diminuzione delle funzioni, quindi è consigliabile lasciarlo a casa, per non provocare un deterioramento della salute. In questo caso, non entrano nell'esercito con colecistite cronica. L'ufficio di registrazione e arruolamento militare emette un biglietto militare con una categoria di validità "B" con una limitazione del servizio in tempo di pace.

Per confermare la forma cronica con frequenti esacerbazioni, avrai bisogno di:

  • documenti di ogni richiesta di aiuto da parte dei medici, i risultati delle osservazioni ospedaliere;
  • risultati di test di laboratorio;
  • dati ecografici degli organi addominali;
  • colecistografia e colegrafia;
  • scintigrafia e intubazione duodenale.

La completezza delle manipolazioni diagnostiche eseguite consente di determinare con maggiore precisione il grado di danno d'organo e stabilire il corretto corso del trattamento. Per la commissione medica, questi dati costituiranno una base oggettiva per prendere una decisione. È imperativo confermare ogni ciclo di trattamento in ospedale con documenti appropriati. Saranno le ragioni principali per la liberazione dall'esercito con la colecistite.

Con una forma calcolata di infiammazione della cistifellea, potrebbe essere necessaria una soluzione chirurgica. Questa forma della malattia è accompagnata dalla presenza di calcoli nella cistifellea e l'infiammazione si sviluppa a causa dell'aggiunta di un'infezione. Pertanto, la questione della rimozione delle pietre deve essere presa sul serio. La decisione della commissione medica dipenderà dai risultati del trattamento. La corretta rimozione e controllo dell'infezione non sarà un ostacolo al servizio. Tuttavia, una significativa diminuzione della funzione può fornire una possibilità di iscrizione a causa di una malattia. Qui è necessario sottoporsi a ulteriori esami e analizzare la frequenza delle esacerbazioni della malattia.

Le malattie concomitanti sono spesso gastroduodenite, pancreatite, enterocolite, accompagnate da ridotta secrezione biliare. Ti consigliamo di chiarire lo stato attuale del fegato, del pancreas, dello stomaco e del tubo digerente per prepararti completamente all'ufficio di registrazione e arruolamento militare. A seconda della tua situazione individuale, è possibile essere rilasciato dall'esercito con uno di questi disturbi. Come non unirsi all'esercito con queste malattie, leggi sul nostro sito web.

Prendono con la colecistite cronica nell'esercito?

L'infiammazione della cistifellea e dei dotti è una malattia pericolosa che priva una persona della capacità lavorativa, è caratterizzata da sintomi spiacevoli e talvolta insopportabili. Un adolescente a cui è stato diagnosticato un disturbo ei suoi genitori sono sempre preoccupati per la domanda: vengono portati nell'esercito con colecistite cronica, perché spesso un attacco di dolore può essere soppresso solo con l'aiuto di farmaci e lo stress e l'alimentazione possono solo aggravare il decorso della malattia.

Colecistite cronica e esercito

Questa malattia si verifica a causa di un'alimentazione scorretta, degli effetti nocivi delle cattive abitudini e dell'indifferenza per la propria salute. I giovani soffrono di colecistite cronica sempre più spesso e la questione della coscrizione nell'esercito con una tale malattia è diventata una delle più popolari sui forum.

La malattia è un processo infiammatorio, che è caratterizzato dalla presenza di microflora patogena nel lume della vescica e da una violazione del deflusso della bile.

È impossibile dire subito se un ragazzo con un processo infiammatorio così patologico e doloroso sarà portato all'esercito. Tutto dipende dalle condizioni generali, dallo stadio di sviluppo della malattia e da altri criteri. Ogni diagnosi è considerata individualmente.

L'infiammazione della cistifellea e dei dotti provoca infezioni e la deposizione di calcoli nella cavità dell'organo. Quando i batteri patogeni diventano la causa, la colecistite diventa acuta ma risponde bene al trattamento. Questo tipo di infiammazione non diventa motivo di esenzione dal servizio urgente, poiché scompare dopo un'adeguata terapia.

Se la causa della malattia risiede nei depositi di calcoli, la cosiddetta colelitiasi, la decisione sulla chiamata viene presa dopo l'esame e il chiarimento della natura della malattia.

Gli esperti concordano sul fatto che la colecistite cronica non è un motivo serio di ritardo, poiché la malattia potrebbe non spegnersi per molto tempo. Le ricadute di una malattia cronica possono non comparire per mesi o anni, ma la decisione finale viene comunque presa dopo un esame approfondito.

Se la malattia è nella sua fase iniziale ei sintomi non infastidiscono la persona, vengono portati nell'esercito senza esitazione. Quando la malattia è in una fase acuta, viene concesso un ritardo per il tempo della ricaduta e, dopo il miglioramento della salute, tornano di nuovo su questo problema.

La commissione medica dell'esercito, che decide il destino di un coscritto con colecistite, si basa su un elenco speciale di malattie. Comprende relative controindicazioni e completa inidoneità al servizio militare. L'elenco è strettamente regolato dalla legge e un esame approfondito viene effettuato presso l'ufficio di registrazione e arruolamento militare. Se un ragazzo ha problemi di salute, vengono prescritti ulteriori test e solo dopo aver ricevuto un quadro completo della sua salute, viene emesso un verdetto sull'idoneità al servizio militare.

La colecistite è una controindicazione relativa, poiché nella fase iniziale, in assenza di frequenti remissioni, non può servire come motivo per "ritirarsi" dall'esercito. Se la salute di un giovane è fonte di preoccupazione, concedono un rinvio alla prossima commissione. Esiste anche una divisione delle malattie in categorie in base alle quali viene determinata l'idoneità..

Colecistite cronica e esercito

L'infiammazione cronica della cistifellea è caratterizzata da esacerbazioni regolari, durante le quali una persona avverte disagio, dolore che interferisce con il solito stile di vita.

L'articolo 59, che ha il titolo "Elenco delle malattie", divide la colecistite in classi in base alle quali viene determinata l'idoneità al servizio militare..

La clausola B di questo articolo include la colecistite cronica con frequenti ricadute, quando si verifica un'esacerbazione della malattia due o più volte all'anno. In questi casi viene concessa una tregua dall'esercito. Questo articolo include anche una condizione che richiede un trattamento ospedaliero..

L'articolo B copre la colecistite aggravata da un decorso cronico e una storia di colesterosi della colecisti, nonché la pancreatite, una complicanza frequente della malattia. Ma questa classe è considerata coscrittiva se le malattie sono curabili e le dinamiche positive sono evidenti..

Dopo una commissione medica, possono mettere una categoria di idoneità B-Z, significa restrizioni minori. Un tale segno è un indicatore importante per la scelta della direzione del servizio militare urgente..

Per ottenere il rilascio, il ragazzo ha bisogno di conferma:

  • la diagnosi di colecistite cronica;
  • esacerbazioni della malattia più di 2 volte l'anno;
  • sulla necessità di cure ospedaliere.

Se tutti questi criteri sono presenti, il giovane è considerato condizionatamente idoneo e assegnato alla categoria B.E 'esentato dal progetto e rientra nella riserva, gli viene dato un documento d'identità militare con un segno corrispondente.

In altri casi, se la malattia non infastidisce e le esacerbazioni non si verificano più di una volta all'anno, il ragazzo è considerato adatto. È possibile ottenere un ritardo di sei mesi se l'aggravamento si è verificato durante la chiamata..

Cosa fare per ottenere un'esenzione dall'esercito

Per ottenere una tregua o un'esenzione dal servizio militare, è necessario dimostrare la propria inadeguatezza e giustificare l'impossibilità di arruolamento per motivi di salute. La conclusione del medico curante nel luogo di residenza non è sufficiente.

Per confermare la diagnosi, è necessario consultare un gastroenterologo e un esame di laboratorio:

  • KLA (emocromo completo);
  • chimica del sangue;
  • colture batteriologiche della bile.

È possibile ottenere un'immagine accurata della malattia e determinare lo stadio e la gravità del decorso della colecistite dopo aver subito l'ecografia e la radiografia della cavità addominale. Dopo di loro, sarà chiaro quanto ha sofferto anche il pancreas, se altri organi interni sono coinvolti nel processo infiammatorio. Diagnosi di colecistite cronica, esercito e ritardo sono termini che sono sempre più comuni nei forum insieme, ma queste discussioni non forniranno una risposta completa e accurata. La decisione è presa dal consiglio di amministrazione su base individuale.

Saranno portati nell'esercito se viene diagnosticata la colecistite cronica??

Il processo infiammatorio nella cistifellea è un fenomeno doloroso, che è accompagnato da una ridotta funzione motoria. Con una tale patologia, è importante seguire una dieta rigorosa e controllare l'attività fisica. Pertanto, la questione se la colecistite cronica e l'esercito siano coscienziosi è abbastanza ragionevole. Dopotutto, un'esacerbazione può verificarsi in qualsiasi momento e sarà necessario un trattamento urgente, fino all'intervento chirurgico.

Come si manifesta la malattia e qual è il pericolo?

La colecistite è una patologia causata da diversi motivi, come cattiva alimentazione, attività fisica e traumi addominali, diminuzione dell'immunità e malattie infettive. L'alternanza di periodi di remissione ed esacerbazione è caratterizzata da periodi di dolore e disfunzione ed è spesso associata a un deflusso biliare alterato.

Teoricamente, con questa malattia vengono portati nell'esercito, ma tutto dipende dal suo tipo, dalle caratteristiche del corso. La gastroenterologia classifica la malattia in diversi tipi:

  1. La colecistite acuta e calcarea si verifica con la formazione di calcoli..
  2. A seconda dei fattori eziologici: batterici, virali, allergici, parassitari, enzimatici. Se le ragioni non sono chiare o difficili da determinare, idiopatica. In assenza di agenti provocatori infettivi - immunogenico.
  3. In base al decorso della malattia, è suddiviso in subclinico (latente, raramente o debolmente manifestato), raramente ricorrente - fino a 1 attacco all'anno e con frequenti ricadute - da 3 o più manifestazioni.
  4. Per la natura del processo infiammatorio, purulento, cancrenoso (con morte dei tessuti), flemma (con essudato nel lume), catarrale (forma lieve con sintomi cancellati).


Se vengono portati nell'esercito con colecistite cronica dipende non solo dalla classificazione, ma anche dalla gravità delle manifestazioni. Contrariamente alla forma acuta, i sintomi possono scomparire e apparire con una frequenza di remissione ed esacerbazioni. La patologia cronica si sviluppa a lungo, mentre il sintomo principale è il dolore. Il dolore è moderato, doloroso, localizzato sotto le costole, sul lato destro del corpo, si irradia sotto la scapola, la spalla, la parte bassa della schiena. I sintomi peggiorano dopo una violazione dell'alimentazione dietetica (eccessiva passione per cibi grassi e fritti, anche piccole dosi di bevande alcoliche, acqua dolce e altamente gassata).

Attenzione! Forse ti interesseranno anche informazioni sulla gastrite, ne abbiamo appositamente scritto qui

Le sensazioni dolorose in presenza di calcoli sono acute, crampi, che ricordano le coliche. Il paziente lamenta nausea, amarezza in bocca, eruttazione spiacevole. Durante il periodo di esacerbazione, la temperatura sale a valori subfebrilari. Se vengono portati nell'esercito con colecistite calcarea dipende dal quadro clinico.

Con qualsiasi tipo di patologia, si osservano spesso segni atipici: stitichezza, gonfiore, flatulenza, dolore che si irradia al cuore, disfagia (funzioni di deglutizione compromesse).

Documenti normativi che regolano la categoria

Insieme ad altri tipi di patologie, le informazioni sull'infiammazione della cistifellea sono contenute nella Tabella delle malattie. Questa disposizione legislativa adottata dal governo russo nel 2013, rivista nel 2017, è un elenco di malattie esenti dall'esercito.

I coscritti con colecistite troveranno informazioni utili per se stessi nell'art. 59. Secondo l'articolo, la categoria di idoneità è determinata in base alla compromissione delle funzioni (moderata, significativa e minore) e alla frequenza di esacerbazione. Pertanto, con una forma lieve di patologia, dinamica positiva del trattamento effettuato e in assenza di convulsioni frequenti, viene assegnata la categoria B. Ciò significa che il giovane servirà con restrizioni, cioè sarà assegnato a un lavoro relativamente leggero..

Il giovane verrà inviato in riserva, assegnata alla categoria B, in caso di sintomi acuti che si manifestano almeno 2 volte l'anno e necessitano di cure ospedaliere.

Se la malattia si manifesta poco prima o durante la ricezione della convocazione, al coscritto viene concesso un ritardo di sei mesi o un anno, inviato per sottoporsi a un ciclo di terapia. In questo caso, viene assegnata la categoria G. Dopo il trattamento e in base ai suoi risultati, l'esame viene ripetuto. Con dinamiche positive e assenza di ricadute, il giovane va a servire.

Come la commissione medica prende una decisione?


La commissione medica comprende specialisti competenti che non solo sono esperti nella patogenesi di varie malattie, ma conoscono anche tutte le disposizioni del Programma delle malattie. Sulla base di questo documento, viene fatta una conclusione. Non esiste una linea chiara tra il quadro clinico della colecistite acuta e cronica e gli esperti medici considerano ogni caso su base individuale. Pertanto, è importante prepararsi per il passaggio della visita medica. La scheda ambulatoriale dovrebbe contenere non solo le conclusioni del gastroenterologo che indicano la diagnosi, ma anche i risultati della diagnosi:

  • esami del sangue di laboratorio con segni di un processo infiammatorio aspecifico;
  • analisi per fosfatasi alcalina ed enzimi epatici;
  • colecistografia;
  • colegrafia;
  • scintigrafia;
  • esofagogastroduodenoscopia;
  • Ecografia addominale.

La commissione medica può emettere un verdetto sia sull'inadeguatezza al servizio che sulla necessità di servire. Se un giovane è sicuro di dover essere assegnato alla categoria C o D, ha frequenti esacerbazioni che accompagnano la colecistite cronica, ma allo stesso tempo viene portato nell'esercito, può e deve contestare la decisione di esperti medici.

Aiuto

Sfortunatamente, i coscritti ei loro genitori non sempre conoscono i loro diritti e comprendono la legge. Se ritieni infondata la conclusione della commissione medica militare, chiedi un riesame. I nostri avvocati ti consiglieranno come farlo correttamente e ti daranno consigli competenti. Siamo sempre in contatto e pronti a rispondere a qualsiasi domanda.

Fanno entrare nell'esercito con la colecistite - come prepararsi per la commissione

Se vengono portati nell'esercito con colecistite cronica dipende dalla gravità della malattia, nonché da quanto attentamente il coscritto si prepara per la commissione. Un singolo caso di esacerbazione della colecistite non è motivo di ritardo, ma fornisce un ritardo per la durata del trattamento. La colecistite cronica richiede una terapia a lungo termine, è accompagnata da sintomi dolorosi e comporta malattie concomitanti.

Processi infiammatori nella cistifellea e nel servizio militare

Lo sviluppo dell'infiammazione è accompagnato da fattori esterni e interni. La complessità della malattia, la gravità dei sintomi, la probabilità di una cura completa dipendono dalla causa principale, dagli sforzi della persona. Le misure terapeutiche mirano ad eliminare i sintomi spiacevoli, eliminando i fattori negativi. Se è impossibile rimuovere i provocatori, la malattia entra in uno stadio cronico, accompagnato da frequenti ricadute.

Lo sviluppo della colecistite è provocato da:

  • disturbi endocrini;
  • malattie dell'apparato digerente;
  • patologia del pancreas, fegato;
  • pietre nei reni, condotti, vescica;
  • infiammazione intestinale cronica;
  • nutrizione impropria;
  • alcol;
  • cibi piccanti e grassi;
  • stile di vita sedentario;
  • dr.

La colecistite si sviluppa gradualmente, per lungo tempo non si manifesta in alcun modo, o debolezza, si osserva un leggero malessere. Nella forma acuta, il dolore appare sotto la costola destra, nausea, febbre. Dopo il trattamento completo, i cambiamenti nello stile di vita, l'alimentazione, l'eliminazione dei fattori provocatori, si verifica il recupero. La colecistite cronica si sviluppa come risultato di una forma acuta non trattata o è presente come patologia indipendente. La gravità della malattia è determinata dal numero di recidive, dalla presentazione clinica, dalla presenza di calcoli.

Colecistite calcolosa e l'esercito

È accompagnato dalla formazione di calcoli di varie dimensioni e strutture. Esistono diverse forme:

  • Catarrale. Forma lieve della malattia. C'è dolore sul lato destro, che si irradia alla parte bassa della schiena. Le sensazioni dolorose passano con una dieta, dopo antispastici, antidolorifici, agenti coleretici.
  • Flegmonous. È accompagnato da forte dolore, nausea, vomito, febbre, aritmia.
  • Gangrenoso. Si osservano cambiamenti nei tessuti della cistifellea. L'aggravamento è accompagnato da dolore insopportabile, salute debole. Senza cure mediche urgenti, rottura della vescica, la morte è possibile.

Il semplice fatto della presenza di calcoli nella cistifellea non esonera dal servizio militare. Le concrezioni potrebbero non manifestarsi per molto tempo, non preoccuparti. Dopo il loro rilevamento, è necessario un esame periodico per controllare, nonché l'aderenza a uno stile di vita sano..

Se saranno portati nell'esercito con pietre, colecistite calcarea, dipende dalla frequenza con cui si verificano le ricadute, dal quadro clinico. Tutte le riacutizzazioni devono essere registrate nella scheda ambulatoriale del paziente, altrimenti non sarà possibile provare la complessità della situazione.

Categoria di idoneità per colecistite, malattie della colecisti

Gli esperti in questo caso sono guidati dall'art. 59 Tabelle delle malattie “Altre malattie dello stomaco e del duodeno, malattie del fegato, della cistifellea, delle vie biliari e del pancreas:

  • a) con significativa violazione delle funzioni degli organi, viene assegnata la categoria D;
  • b) con esacerbazioni moderate e frequenti - C, B;
  • c) con violazione minore - B.

Le seguenti sono spiegazioni che determinano quali malattie, patologie sono esentate dal servizio, danno restrizioni.

Punto "a":

  • cirrosi epatica;
  • epatite attiva progressiva cronica;
  • pancreatite grave ricorrente cronica (persistente
  • diarrea pancreatica o pancreatogenica, esaurimento progressivo, polipovitaminosi);
  • le conseguenze delle operazioni ricostruttive per le malattie del pancreas e delle vie biliari;
  • complicazioni dopo l'intervento chirurgico (fistole biliari, pancreatiche, ecc.).

Dopo la resezione del lobo del fegato, parte del pancreas dovuta a una malattia durante la registrazione militare iniziale, chiamata, i giovani vengono esaminati al punto "a".

Punto "b":

  • gastrite, gastroduodenite con ridotta funzione secretoria, formazione di acido, frequenti esacerbazioni e malnutrizione (BMI 18,5-19,0 ​​o inferiore), che richiedono ricoveri ripetuti ea lungo termine (più di 2 mesi) con trattamento non riuscito in condizioni di ricovero;
  • epatite cronica con funzionalità epatica compromessa e (o) attività moderata;
  • colecistite cronica con esacerbazioni frequenti (2 o più volte l'anno) che richiedono un trattamento ospedaliero;
  • pancreatite cronica con esacerbazioni frequenti (2 o più volte l'anno) e alterata funzione secretoria o endocrina;
  • conseguenze del trattamento chirurgico della pancreatite con esito in una pseudocisti (marsupilizzazione, ecc.).

Dopo la rimozione della cistifellea, il trattamento chirurgico delle malattie delle vie biliari, il pancreas con un buon esito, i cittadini alla registrazione militare iniziale, la coscrizione per il servizio militare sono esaminati al punto "b".

Punto "c":

  • gastrite cronica, gastroduodenite con una leggera violazione della funzione secretoria con rare esacerbazioni;
  • discinesia delle vie biliari;
  • iperbilirubinemia fermentopatica (benigna);
  • colecistite cronica, colesterosi della colecisti, pancreatite con rare esacerbazioni con buoni risultati del trattamento.

Nell'epatite cronica senza funzionalità epatica compromessa e (o) con la sua attività minima, i cittadini durante la registrazione militare iniziale, la coscrizione (addestramento militare) e l'arruolamento al servizio militare sono esaminati al punto "b".

La presenza di colecistite cronica, epatite, pancreatite deve essere confermata da pareri di esperti, risultati bioptici, strumentali, di laboratorio, studi clinici.

Fanno entrare nell'esercito senza una cistifellea

Nei casi in cui i farmaci, una dieta speciale non aiutano a sbarazzarsi degli attacchi di colecistite, viene prescritto un intervento chirurgico. Durante la procedura viene rimossa parte della cistifellea o l'intero organo. Il periodo di recupero dura circa un mese. L'esito favorevole dipende da quanto bene è stata eseguita l'operazione, dalle condizioni generali del paziente. Tuttavia, anche con una buona salute, l'assenza di ricadute, un coscritto senza cistifellea non verrà portato nell'esercito.

Come la commissione militare prende una decisione

Prima della commissione nell'ufficio di registrazione e arruolamento militare, dovresti sottoporti a un esame di laboratorio, portare con te le fotocopie della tessera ambulatoriale, dove dovrebbero essere indicate la diagnosi della malattia, il quadro clinico e il processo di trattamento. Le esacerbazioni frequenti sono esentate dal servizio militare - almeno 3 volte l'anno, degenza ospedaliera nell'ultimo anno per almeno 2 mesi in totale, mancanza di un effetto terapeutico persistente, intervento chirurgico.

La commissione dell'ufficio militare di registrazione e arruolamento non fa diagnosi, ma ne verifica la verità. Il coscritto viene inviato per un riesame. Sulla base dei suoi risultati, nonché sulla base dei record nella scheda ambulatoriale, esame preliminare, prende una decisione in merito al rilascio dal servizio o lo invia all'esercito con restrizioni. Per dimostrare la gravità della malattia, è necessario prepararsi in anticipo per la commissione, raccogliere il maggior numero di documenti possibile. Ad ogni esacerbazione, cerca l'aiuto di specialisti, assicurati che il fatto sia registrato nella scheda.

Concessione di un periodo di grazia

L'esenzione temporanea dall'esercito è concessa in presenza di un'esacerbazione della colecistite al momento della commissione. La durata massima è di 6 mesi. Dopo la scadenza, il coscritto supera nuovamente l'esame, viene assegnata una categoria di idoneità. Con un effetto terapeutico persistente, vengono inviati a servire con la categoria A, se l'attacco è stato registrato per la prima volta, B - con una forma lieve di infiammazione, senza interrompere le funzioni dell'organo. Vengono rilasciati dall'esercito se ci sono già state 2 esacerbazioni nell'anno in corso, il trattamento non ha dato l'effetto terapeutico desiderato.

Recensioni

Cari lettori, questo articolo è stato utile? Cosa ne pensi della colecistite cronica e del servizio nell'esercito russo? Lascia il tuo feedback nei commenti! La tua opinione è importante per noi!

Massima

“Ho la colecistite cronica, la pancreatite cronica, mi hanno portato al servizio con la categoria B. Potevi aggrapparti a sfumature diverse, dimostrare la gravità della malattia, ma non l'ho fatto, sono andato a servire. Per ora va bene. Mancano sei mesi. "

Andrei

"Sulle pietre nella cistifellea nel Programma delle malattie. Ma se le pietre infuriano, causano frequenti esacerbazioni, non serviranno per servire. Ma questo deve essere dimostrato. Pre-sondaggio, allega tutte le copie dei documenti al file personale. Se la decisione di conferimento dell'idoneità è già stata presa, le copie devono essere portate in tribunale. "

Condizioni per l'esenzione dall'esercito con colecistite

Il Ministero della Salute russo ha stabilito la procedura per il reclutamento di giovani con malattie infiammatorie. Capire se stanno entrando nell'esercito con colecistite cronica aiuterà a determinare i piani futuri per la vita.

Esercito e colecistite

Questa diagnosi è una condizione medica che può richiedere un trattamento ospedaliero regolare. La situazione dipende dalla presenza o dall'assenza della forma della malattia in cui sono necessarie visite regolari dal medico e cure costanti.

Di conseguenza, la decisione della commissione medica sull'opportunità di assumere un giovane per prestare servizio dipende dal tipo di malattia..

Il disturbo è causato principalmente da una dieta scorretta, ipotermia. È aggravato da cattive abitudini. È un'infiammazione della cistifellea stessa e dei dotti associati, che causa un difficile prelievo di liquidi dal corpo. Provoca sensazioni spiacevoli sotto forma di dolore, attira sentimenti, bruciore. Può essere accompagnato da nausea, fino a vomito, secchezza, amarezza in bocca, febbre.

  • un menù speciale senza cibi grassi, arricchito con una componente vegetale. Consigliamo inoltre prodotti che non contengano sostanze che provocano un inasprimento dei sintomi attraverso la crescita di agenti patogeni;
  • l'attività fisica è controindicata;
  • lo stress è controindicato.

Pertanto, la questione se portare nell'esercito con la diagnosi di colecistite cronica rimane aperta fino a quando il medico non prende una decisione definitiva..

Conseguenze della colecistite cronica in un coscritto

La presenza di microrganismi nel corpo provoca il processo di soppressione della microflora naturale, una diminuzione dell'immunità locale. Di conseguenza, il loro effetto patogeno progredisce. Provoca depositi di calcoli negli organi, cistifellea.

Sono necessarie misure sistematiche prescritte dal medico curante:

  • prendendo medicine;
  • nutrizione che inibisce lo sviluppo di microrganismi;
  • fitoterapia;
  • fisioterapia.

Per capire se un ragazzo malato viene portato nell'esercito, il medico deve determinare la natura del decorso della malattia.

L'idoneità al servizio militare è determinata dai seguenti indicatori:

  1. Stadio, durata dello sviluppo della malattia. È necessario determinare se ci sono pietre negli organi.
  2. Tipo di malattia: acuta occasionale o cronica, che si manifesta con ricadute regolari o improvvise.
  3. Lo stato di salute generale del coscritto. La presenza di malattie concomitanti o la loro assenza.

Nel corso acuto primario della colecistite, la salute di un giovane dipende dall'attività dei microrganismi patogeni che provocano questa forma della malattia, che di solito viene trattata con una serie di antibiotici e una terapia opportunamente selezionata. Con dinamiche positive di miglioramento della salute, un giovane verrà portato nell'esercito.

La forma ricorrente si manifesta con forti dolori di cucitura che durano diversi minuti o giorni. La maggior parte dei sintomi e delle complicazioni secondarie si manifesta in questo tipo di disturbo. Se viene trovata una tale forma, un giovane è esonerato dalla coscrizione.

Pertanto, la decisione finale se prendere un coscritto con una malattia da calcoli biliari dipende dal tipo e dallo stadio di sviluppo di questo disturbo..

Categorie di durata di conservazione

La procedura per decidere se portare un paziente nell'esercito è regolata dall'articolo 59 "Programmi di malattie". La decisione ufficiale se assumere un ragazzo dipenderà dalla diagnosi del medico.

L'articolo 59 prevede l'esenzione dalla coscrizione per un certo stato di salute di un giovane al momento.

La clausola "b" dell'articolo 59 include la colecistite cronica, accompagnata da recidive ricorrenti almeno 2 volte all'anno o più, che richiedono cure ospedaliere costanti o frequenti.

La voce "c" include la colecistite o la pancreatite nella fase acuta, accompagnate da esacerbazioni acute, ma suscettibili di trattamento dopo l'assunzione dei farmaci prescritti.

Risultati del sondaggio

La certificazione secondo il paragrafo "c" implica l'idoneità al servizio militare. Allo stesso tempo, viene stabilita un'etichetta sulla categoria di idoneità B-3, il che significa restrizioni parziali e minori sui carichi e sulle fondamenta dell'esercito durante il servizio.

La clausola "b" dell'articolo 59 prevede l'esenzione dal servizio. La condizione principale è un rinvio per cure ospedaliere regolari firmato da un medico.

Il coscritto riceve lo status di "idoneità limitata". Una voce corrispondente viene inserita nell'ID militare e il cittadino è esonerato dalla leva militare e viene accreditato alla riserva. Un giovane riceve un documento d'identità militare.

Come dimostrare la presenza della malattia

Il deterioramento della salute viene diagnosticato principalmente sulla base di analisi.

La diagnostica è:

  • analisi del sangue generale;
  • analisi del sangue biochimica;
  • suono duodenale;
  • identificazione della presenza di FGDS;
  • esame ecografico;
  • ECG, viene eseguita l'ecografia.

Il medico curante redige un piano per l'esame del corpo. Un esame di routine è completato da un esame generale del paziente e le sue lamentele sul benessere vengono prese in considerazione. Condividi la tua esperienza di arruolamento nell'esercito con questa diagnosi.

Fanno parte dell'esercito con la colecistite?

Ho pazienti con colecistite,

Cosa posso fare per ottenere una tregua dall'esercito?

"Il servizio militare è pericoloso per la colecistite?"

"Quali metodi garantiscono la corretta diagnosi?"

"Con la colecistite, puoi avere un ritardo?"

La colecistite è un'infiammazione cronica o acuta della cistifellea. La malattia può attraversare diverse fasi di sviluppo, che dipendono direttamente dal fatto che un coscritto possa contare su una inidoneità limitata e assoluta al servizio militare, o se sia riconosciuto idoneo all'esercito.

Gli attacchi di colecistite si verificano all'improvviso, che è il suo pericolo durante il servizio militare. Possono essere causati da vari fattori esterni associati ad una maggiore attività fisica e alla mancanza di una dieta equilibrata sul campo. Dopo un attacco, una persona ha il colore giallo della pelle, l'urina gialla, debolezza generale, febbre. In questo contesto, possono verificarsi gravi complicazioni in assenza di riposo a letto..

I giovani vengono reclutati nell'esercito con la colecistite, se una tale malattia è difficile da controllare durante il servizio? Tutto dipende dalla gravità della malattia e dalla prognosi medica.

Gli attacchi di una tale malattia sono accompagnati da sintomi pericolosi:

  • dolore al fianco;
  • nausea e vomito;
  • alta temperatura;
  • debolezza;
  • disturbi di stomaco, gonfiore e flatulenza.

Per fermare le condizioni acute nell'esercito, sarà necessario mettere un soldato in un ospedale per un periodo piuttosto lungo, dopodiché dovrà essere dimesso. Con una tale diagnosi in una forma acuta, è impossibile insegnare a un coscritto le basi del servizio militare..

E tuttavia, i giovani possono essere arruolati nel servizio militare, se hanno una storia di colecistite, l'esercito per loro in alcuni casi può diventare una realtà.

Tutto dipende dalla gravità della malattia. Durante una visita medica, i medici forniscono una conclusione individuale per ciascun coscritto con tale diagnosi. Con la colecistite catarrale, può essere riconosciuta come adatta in assenza di condizioni acute. In caso di esacerbazione, concedere una tregua temporanea al trattamento. Con forma flemma e cancrena, procedendo con complicazioni, sono completamente esentati dal servizio di coscrizione

Più spesso un coscritto sperimenta condizioni ricorrenti, maggiore è la probabilità di un ritardo temporaneo o assoluto. La legge definisce la gamma di controindicazioni relative e assolute per il servizio urgente nella diagnosi di colecistite.

I medici tengono conto dei referti medici dei medici curanti forniti dal coscritto, delle diagnosi delle cliniche civili e dei risultati dei corsi di trattamento.

Se le riacutizzazioni si verificano una o due volte all'anno, una persona viene riconosciuta come limitata idoneo al servizio militare e gli viene assegnata la categoria B3, in base alla quale esistono restrizioni sulla scelta del tipo di truppe. La colecistite non è un'esenzione automatica dall'esercito, come avviene oggi in molti giovani. Il verdetto della commissione medica viene emesso individualmente sulla base degli esami e dello studio della cartella clinica del coscritto.

Coloro che necessitano di cure costanti ricevono la categoria B, secondo la quale sono riconosciuti come non idonei al servizio militare in tempo di pace.

I medici considerano sempre la diagnosi di colecistite individualmente. In presenza di un gran numero di referti medici e risultati di esami e trattamenti del corso, è possibile ottenere un ritardo temporaneo o di categoria B..

I medici di solito esaminano attentamente i coscritti con una diagnosi di colecistite, poiché durante il servizio, tali soldati possono deteriorare inaspettatamente la salute a causa di un'esacerbazione della malattia.

Spesso, i coscritti vengono inviati per il trattamento prima di sottoporsi al servizio militare di coscrizione al fine di rimuovere i prerequisiti per il verificarsi di frequenti sequestri. Dopo la riabilitazione, il coscritto è considerato idoneo al servizio militare..

Se, tuttavia, vi sono dubbi sulla categoria di idoneità al servizio con diagnosi di "colecistite", i competenti specialisti dell'Ordine degli Avvocati "Draftee" vi aiuteranno a comprendere tutte le formalità..

Colecistite ed esercito

Quando si supera una visita medica prima di una coscrizione dell'esercito, gli uomini vengono esaminati ai sensi dell'art. 59 Programmi di malattie. La colecistite cronica è una base giuridica per rifiutarsi di presentare ricorso, se la visita medica lo conferma. Fanno parte dell'esercito con una diagnosi di colecistite - una domanda che viene decisa in base alle circostanze in ciascun caso e al quadro individuale della malattia.

Documenti normativi che regolano la categoria

La colecistite e l'esercito sono concetti difficilmente compatibili. Nella fase acuta, la malattia non consente di condurre una vita normale, impegnarsi nel lavoro fisico. I coscritti dovrebbero cercare informazioni accurate nei documenti normativi. L'elenco delle patologie che possono servire come motivo per il rilascio di un'esenzione dalla coscrizione è contenuto nell'Elenco delle malattie. È stato approvato con decreto governativo n. 565 del 04.07.2013 (ultima revisione il 14.12.2018).

La visita medica stabilisce la categoria dell'idoneità del coscritto al servizio militare in base alla frequenza delle esacerbazioni della colecistite e al grado di disturbi funzionali della cistifellea: moderati, significativi, insignificanti. La categoria B viene assegnata quando:

  • la patologia è sviluppata in una forma lieve;
  • la dinamica che segue i risultati della terapia è positiva;
  • le fiammate sono rare.

Con una categoria B in una carta militare, un coscritto ha il diritto di fare il servizio militare con limitazioni minori. Il giovane verrà mandato a svolgere lavori relativamente leggeri senza sforzi fisici pesanti.

Per ricevere un rinvio alla riserva, è necessario un segno sulla tessera militare circa l'assegnazione della categoria B. È prescritto per sintomi acuti, frequenza di attacchi da 2 volte all'anno, terapia regolare in ospedale.

Succede che la colecistite sia stata diagnosticata immediatamente prima della consegna della convocazione o il ricovero in ospedale avvenuto poco dopo. In tali circostanze, una persona responsabile del servizio militare riceve una sospensione dal servizio di 6 mesi. o 1 anno. Durante questo periodo, deve sottoporsi a un ciclo di trattamento. L'ID militare è contrassegnato con la categoria G. Dopo il completamento del corso di trattamento, viene ripetuta una visita medica. L'assenza di ricadute di colecistite e un miglioramento stabile della salute consentiranno la coscrizione nell'esercito.

Come la commissione medica prende una decisione

Gli esperti medici che sono membri del progetto di commissione medica sono specialisti in quelle patologie che sono incluse nel Programma delle malattie. Questo documento è una linea guida per formulare un'opinione su ciascun caso. Non esiste un confine chiaro tra la colecistite negli stadi acuti e cronici. La commissione medica considera ogni caso separatamente.

Un coscritto può prepararsi per la commissione prima di prestare servizio nell'esercito. Una conclusione effettiva (non più vecchia di 1 mese) di un gastroenterologo con una diagnosi accurata e un elenco dei risultati della diagnosi è allegata alla sua scheda ambulatoriale:

  • un esame del sangue che dimostra la presenza di segni di infiammazione aspecifica nel corpo;
  • test per enzimi epatici e fosfatasi alcalina;
  • colecistografia;
  • colegrafia;
  • scintigrafia;
  • EGDS;
  • Ecografia addominale.

Se un quadro oggettivo dello sviluppo della colecistite richiede l'assegnazione di una categoria G o B, ma ciò non è avvenuto sulla base dei risultati di una visita medica, il coscritto ha il diritto di impugnare la decisione ingiusta.

Cosa fare per ottenere un'esenzione dall'esercito

Un'esenzione dal servizio militare nell'esercito o un differimento per la salute è concesso se è dimostrato che è impossibile essere arruolato a causa della cattiva salute o della completa inidoneità del coscritto a prestare servizio nell'esercito. La conclusione di un medico di un policlinico senza documenti medici aggiuntivi non è sufficiente.

Il coscritto deve sottoporsi autonomamente a un esame da parte di un gastroenterologo in anticipo e anche inserire i risultati del test nella scheda ambulatoriale:

  • analisi del sangue (generale e biochimica);
  • colture batteriche di bile.

Per scoprire lo stadio della colecistite, la forza con cui si sviluppa la patologia del paziente, i raggi X della cavità addominale e gli ultrasuoni possono aiutare. Nel processo, viene determinato lo stato del pancreas e di altri organi dell'apparato digerente. Gli esperti del consiglio di amministrazione hanno il diritto di decidere in che modo le condizioni di salute del coscritto corrispondono alla categoria speciale del programma delle malattie, se sarà portato nell'esercito..

Come dimostrare la presenza di una malattia cronica

Per provare l'esistenza di motivi per l'assegnazione delle categorie C o D a un servizio militare, il coscritto deve documentare:

  • frequenza di attacchi - da 2 volte all'anno (estratto dalla carta ambulatoriale);
  • natura cronica della malattia (durata del trattamento per la colecistite - da 1 anno).

Se parliamo di un singolo attacco della malattia e del trattamento completato con successo, in tali circostanze, i marchi C o D non verranno apposti sull'ID militare. Il coscritto entrerà nel servizio militare, ma verranno applicate le restrizioni elencate nella documentazione normativa.

Fanno parte dell'esercito con la colecistite cronica? In presenza di una diagnosi comprovata, terapia a lungo termine e convulsioni da 2 volte l'anno, al coscritto verrà assegnata la categoria appropriata: B, C o D.

Più accuratamente i documenti medici riflettono lo stato di salute, le misure mediche prese, più sono allegati i risultati degli esami diagnostici, maggiori sono le possibilità di essere assegnati alla categoria B o G. Esame da parte di un gastroenterologo ogni anno, i futuri coscritti si sottopongono volontariamente, sforzandosi di avere un quadro affidabile dello stato di salute. È importante identificare tempestivamente le deviazioni nella salute degli organi interni, fermando lo sviluppo di malattie pericolose, inclusa la colecistite.

Fanno parte dell'esercito con la colecistite?

Fanno parte dell'esercito con la colecistite?

Tutto dipende dalla gravità di questa patologia, che causa una vasta gamma di complicazioni nel paziente. In alcuni casi, la malattia non interferisce con il passaggio del servizio militare obbligatorio, in altri può diventare il motivo per cui al coscritto può essere concessa una tregua o l'esonero completo dall'esercito.

L'attacco stesso può durare da tre giorni a diverse settimane, causando gravi complicazioni e disfunzioni di altri importanti organi..

Tipi di colecistite

I medici distinguono tre tipi di una tale malattia della colecisti:

  • catarrale;
  • flemmatico;
  • cancrenoso.

In quali casi si possono combinare colecistite ed esercito? In ogni caso specifico, i medici danno un'opinione individuale in base alle condizioni generali del coscritto. Con la colecistite catarrale, può essere riconosciuta come adatta in assenza di condizioni acute. In presenza di un'esacerbazione, viene concessa una sospensione temporanea in modo che il coscritto possa migliorare la sua salute.

Solo le forme flemmone e cancrenose, procedendo con complicazioni, danno il diritto di non sottoporsi al servizio militare per coscrizione.

Più spesso un coscritto ha condizioni ricorrenti, maggiore è la probabilità che non venga arruolato nell'esercito. In presenza di colecistite cronica in remissione, il coscritto è riconosciuto idoneo al servizio militare. La legge definisce la gamma di controindicazioni relative e assolute al servizio militare nella diagnosi di colecistite.

In caso di reclami di salute, al giovane potrà essere assegnato un ulteriore, più approfondito esame, in base al quale gli specialisti assegneranno la categoria di idoneità al servizio militare. Vengono inoltre presi in considerazione i referti medici dei medici curanti forniti dal giovane, le diagnosi delle cliniche civili e gli esiti dei corsi di cura..

Se hai dei dubbi se puoi contare sull'esenzione dall'esercito o sul servire senza restrizioni a causa delle condizioni di salute, allora è meglio consultare un avvocato militare esperto che ti aiuterà a capire le sfumature e sviluppare la corretta linea di comportamento.

Gradi di idoneità al servizio militare con colecistite

Se un'esacerbazione della malattia, confermata da documenti medici, si verifica una o due volte all'anno, il giovane viene riconosciuto come idoneo al servizio militare e gli viene assegnata la categoria B3, il che implica una restrizione nella scelta del tipo di truppe. L'esercito moderno consente di scegliere condizioni di servizio parsimoniose per i coscritti con relative controindicazioni al servizio militare.

La decisione dei medici è sempre presa individualmente sulla base degli esami della commissione medica e dello studio della cartella clinica del coscritto. Se il paziente ha bisogno di cure costanti, la commissione medica gli assegna la categoria B, in base alla quale viene riconosciuto come non idoneo al servizio militare in tempo di pace ed è esonerato dalla coscrizione..

I medici considerano sempre individualmente la diagnosi di colecistite e il grado di idoneità al servizio militare. Se il coscritto ha molti rapporti medici e risultati degli esami, i risultati dei corsi di trattamento nelle sue mani, allora sarà molto più facile ottenere una tregua temporanea o una categoria B.

Se c'è una diagnosi di colecistite cronica, prima della chiamata, è necessario visitare il medico curante, che scriverà una conclusione sullo stato di salute per l'ufficio di arruolamento militare.