Lo scarico che odora di urina è un cattivo compagno

Lo scarico vaginale non può contenere alcun pericolo, è un fenomeno naturale per ogni donna. Ma se questa scarica è con l'odore di urina o con qualsiasi altro odore sgradevole, la donna dovrebbe stare all'erta.

Lo scarico normale è inodore. Tuttavia, accade anche che tale scarico, anche se non ha uno strano colore, abbia un odore molto sgradevole, compreso l'odore di urina. In questi casi, è necessario contattare immediatamente uno specialista e passare un'analisi per identificare una possibile infezione.

Lo scarico, che indica la presenza di qualche tipo di processi infiammatori e malattie, può essere non solo di colore sgradevole, ma anche di una strana consistenza. Può verificarsi uno scarico schiumoso, cagliato o acquoso e può variare di colore da brunastro a verde. Anche l'odore di tali secrezioni non può essere definito normale: possono odorare di urina, pesce marcio o qualcosa di acido.

Se lo scarico ha un odore, molto probabilmente indica la presenza di qualche tipo di infiammazione o infezione, che potrebbe essere causata da microrganismi. Ad esempio, tale secrezione può essere un sintomo di candidosi urogenitale, altrimenti chiamata mughetto. Tra i motivi che provocano lo sviluppo di questa malattia possono esserci depressione, gravidanza e disturbi del sistema immunitario. Con il mughetto, lo scarico si distingue per un odore pungente. Il motivo per cui la secrezione odora di urina può anche essere il processo infiammatorio associato alla cistite..

Se la tua salute ha iniziato a preoccuparti, se osservi lo scarico con l'odore di urina, allora, prima di tutto, devi superare uno striscio per la microflora e altri test. In ogni caso, la diagnosi deve essere fatta da uno specialista..

Odore sgradevole di urina

L'urina umana rivela molte malattie e lo scarico inodore può indicare gravi disturbi nel corpo nel suo insieme. Se l'urina ha un odore forte e molto sgradevole, dovresti pensare a un possibile ulteriore esame da parte dei medici.

Perché appare questo odore

Di solito, l'urina di un bambino non ha quasi alcun odore e negli adulti ha un debole odore caratteristico. Un odore troppo forte di urina dovrebbe allertare, ma è impossibile dire immediatamente una possibile diagnosi, poiché questo è un sintomo di molte malattie ed è necessario un esame serio.

Vari batteri sono la causa immediata dell'odore cattivo delle urine. I loro prodotti di scarto provocano uno sgradevole odore di scarico e possono persino cambiare il colore dell'urina o la sua consistenza..

Qual è l'odore dell'urina

A seconda del tipo di batterio che provoca l'insorgenza del sintomo, l'urina può avere un odore diverso. Allo stesso tempo, l'urina nelle donne differisce dalla secrezione maschile nella composizione e ogni sesso ha i suoi disturbi. Tuttavia, ci sono anche malattie comuni che si manifestano allo stesso modo in entrambi i sessi..

Gli odori possono essere suddivisi in gruppi:

  • scarico dall'odore di pesce,
  • odore specifico di acetone,
  • odore di topo nelle urine.

L'urina ha un odore di pesce piuttosto pronunciato quando una persona ha una patologia del sistema degli enzimi epatici. In questo caso, l'urina ha un cattivo odore a causa della sostanza trimetilammina, che si accumula nel corpo umano..

Ma quando l'urina ha un odore sgradevole di acetone, questo è un sintomo del diabete mellito o di numerose malattie infettive. Questo odore provoca un processo stagnante nei reni.

Lo strano odore di un topo è il risultato di patologie genetiche. La fenilchetonuria provoca un cambiamento nella composizione delle secrezioni e, in assenza di una terapia adeguata, è possibile una grave violazione del livello delle proteine ​​nel corpo, così come il lavoro del sistema nervoso centrale.

Odore di urina negli adulti e nei bambini

Anche l'odore sgradevole e persistente delle urine negli uomini può essere del tutto normale, poiché c'è un'alta concentrazione di testosterone nelle secrezioni. Il caratteristico odore forte nelle donne è tipico della gravidanza quando i livelli di estrogeni aumentano.

L'urina nei bambini normalmente non può avere un colore o un odore e solo con l'introduzione di alimenti complementari, le secrezioni acquisiscono queste caratteristiche. Un segnale molto pericoloso per i genitori del bambino dovrebbe essere l'odore di ammoniaca o acetone nelle urine del bambino. Può essere sia patologie congenite che un sintomo di infezione nel corpo..

Ulteriori sintomi

Un odore marcio, accompagnato da febbre e mal di testa, indica lo sviluppo della pielonefrite. L'urina ha un odore sgradevole di cistite e questa malattia è caratterizzata da dolore durante la minzione e persino sangue nelle urine. Spesso, queste due malattie si verificano contemporaneamente in una persona..

Inoltre, i problemi potrebbero avvisare:

  • dolore mentre si va in bagno,
  • mal di schiena,
  • bisogno frequente di urinare,
  • impurità purulente nello scarico.

I disturbi nel funzionamento dei reni sono caratterizzati da un odore di pesce. Inoltre, potrebbero esserci cambiamenti nel colore delle urine. Questa è la risposta alla domanda sul perché l'urina è rosa o torbida: può contenere particelle di sangue o pus per varie malattie.

Cosa fare

Particolarmente preoccupante è il problema di come rimuovere l'odore, la metà femminile dell'umanità. Per rimuovere l'odore di urina in caso di malattie del fegato, quando lo scarico con un aroma pungente odora di pesce e lo scarico abbondante diventa scuro, è possibile solo con i farmaci. In questi casi, consultare immediatamente un medico..

Durante varie malattie persiste a lungo una temperatura elevata, a causa della quale i bambini possono soffrire di disidratazione. In questo caso, un odore puzzolente è caratteristico di piccole quantità di secrezioni concentrate. L'urina smetterà di puzzare, molto probabilmente se il neonato beve una normale quantità di acqua. Con un'alimentazione scorretta, l'urina del bambino ha anche un odore pungente. In questo caso, l'urina ha un odore abbastanza forte e la dieta dovrebbe essere rivista.

L'odore può diventare cattivo e putrido quando ci sono malattie gravi, e dovresti anche consultare un medico, perché non puoi farcela da solo. Ma l'aroma dell'acetone che è diventato evidente indica la necessità di controllare una persona per le infezioni, oltre a cambiare la dieta..

Automedicazione o ricerca di cure mediche

Uno scarico maleodorante con un odore di pesce o altri aromi dovrebbe indurre una persona a controllare il proprio corpo per le malattie. Lo scarico con l'odore di pesce marcio richiede il controllo del funzionamento dei reni e il controllo delle infezioni del tratto urinario dovrebbe essere provocato da urina sanguinante e con un odore putrido o di ammoniaca.

Quando la causa non viene rilevata dai medici, l'odore può dipendere anche dai prodotti che una persona utilizza. L'odore di urina negli uomini spesso non è un sintomo terribile. Le ragioni di questo fenomeno sono molto spesso naturali e naturali e non richiedono un trattamento serio..

Con le infezioni del tratto urinario, anche un adulto può bagnare il bucato perché la voglia di urinare diventa frequente e scarsamente controllata. Il miele può salvare temporaneamente, ma non rimuove l'odore e non è in grado di rimuovere l'odore - quindi, solo il numero di impulsi è ridotto al minimo.

Quando la scarica umana ha sfumature o consistenza insolite e un odore sgradevole è accompagnato da altri sintomi, è inaccettabile auto-medicare. L'odore acuto di urina negli uomini dovrebbe avvisarti: i maschi raramente vanno dal medico ai primi sintomi, ma invano, poiché può essere sia un fenomeno minore che un sintomo grave.

Scarica con l'odore di urina nelle donne

In una donna sana, le ghiandole della vagina producono regolarmente un segreto: muco con un odore specifico, che di solito non provoca disgusto. Con i cambiamenti nell'equilibrio ormonale in determinate fasi del ciclo, può apparire un odore insolito di urina dalla vagina, così come altri aromi che possono indicare sia normali che patologici.

Molte donne non vanno subito dal ginecologo quando scoprono di avere un odore sgradevole dalla vagina. Stanno cercando di risolvere il problema senza l'aiuto di uno specialista, rivolgendosi alla medicina tradizionale. A volte il problema scompare da solo, ma più spesso la situazione peggiora. Solo un esame sarà in grado di determinare a causa di quali microrganismi si sono verificati cambiamenti così evidenti nella microflora.

Scarica con l'odore di urina o con qualsiasi altra tonalità acuta interferisce con una donna, non solo nella vita intima. Essendo nella società, è costantemente in tensione dal fatto che gli altri abbiano sentito che ha un cattivo odore. Di conseguenza, vivere in un'ansia costante diventa insopportabile. E poi la soluzione migliore sarebbe andare dal ginecologo.

Le ragioni

Una scarica abbondante e improvvisa con l'odore di urina nelle donne appare per qualsiasi motivo. A proposito, l'area intima può avere un odore molto diverso. Ne parleremo di seguito. Spesso questi sono segni di una malattia infiammatoria o altra patologia che richiede la partecipazione di uno specialista..

Di seguito considereremo i fattori per i quali una donna potrebbe scoprire che la vagina odora di urina o qualcos'altro di sgradevole..

Inosservanza dell'igiene degli organi genitali esterni. Una donna non segue la regola di base della cura di sé, che dice: devi lavarti almeno due volte al giorno, al mattino e prima di andare a letto. Durante i giorni critici, le guarnizioni dovrebbero essere cambiate ogni 3-4 ore sia che siano piene o meno..

I salvaslip vengono cambiati ogni volta che usi il bagno. Dopo aver urinato, tampona delicatamente i genitali con la carta igienica. Lo scarico con l'odore di urina nelle donne ha una causa abbastanza semplice. A volte le gocce di urina che rimangono sull'assorbente o sulla biancheria intima si mescolano al muco e diluiscono questo odore sgradevole.

Mancanza di igiene dopo il rapporto. È molto importante lavarsi sia prima che dopo il rapporto. Grazie a ciò, i batteri degli organi genitali esterni non entreranno nella vagina e l'equilibrio della microflora non sarà disturbato..

Douching. Troppo spesso è impossibile irrigare la vagina con varie soluzioni o decotti alle erbe. In primo luogo, la mucosa si secca e la sua funzione di barriera viene interrotta. In secondo luogo, così facendo, stanate la flora benefica, lasciando spazio agli agenti patogeni..

Lo scarico giallo nelle donne che odora di urina o qualche altro odore insolito non sempre indica patologia. Quindi, se sei troppo pesante con l'aglio, preparati al fatto che molti fluidi corporei avranno un'ambra corrispondente. Se il cibo contiene molti frutti dolci e cibi a base di carboidrati, lo scarico avrà un odore dolciastro..

Lo scarico giallo nelle donne con l'odore di urina può essere la reazione del corpo a situazioni stressanti. Molto spesso, questa patologia viene rilevata in quei pazienti obesi. Ciò accade perché una porzione di urina può fuoriuscire dalla vescica nella vagina con un aumento della pressione intra-addominale. L'esercizio fisico, le risate e la tensione nervosa possono essere la causa..

Mestruazioni

Durante il sanguinamento di routine, lo scarico può anche avere un odore diverso rispetto a prima. Questo accade perché:

  • diminuisce l'immunità locale, causata da uno squilibrio ormonale;
  • lo scarico sanguinante per sua natura crea condizioni favorevoli per lo sviluppo di microbi;
  • di solito appare un forte odore se una donna non cambia gli assorbenti o gli assorbenti interni in tempo.

Gravidanza

Spesso le donne incinte si lamentano di avere secrezioni con l'odore di urina, pesce e altri componenti sgradevoli che il senso dell'olfatto cattura.

Le ragioni possono essere le seguenti:

  • ristrutturazione del background ormonale, accompagnando sempre una gravidanza sana;
  • distorsione della percezione degli odori circostanti, quindi lo scarico può effettivamente avere un odore normale;
  • a causa della soppressione del sistema immunitario, molti batteri patogeni si comportano più attivamente, quindi l'odore dello scarico diventa diverso;
  • durante un'esacerbazione di malattie croniche, che spesso si verifica durante la gravidanza, lo scarico ha anche un odore sgradevole.

Se c'è una scarica con l'odore di urina nelle donne, le cui cause sono note, ma c'è una gravidanza, il ginecologo presterà sicuramente attenzione al problema per ridurre al minimo il rischio per il feto.

Nei bambini

Per i bambini, la norma è l'assenza di odori sgradevoli: i genitali delle ragazze non dovrebbero avere l'odore di qualcosa di acuto e ripugnante. Se è successo che i genitori vedessero lo scarico con l'odore di urina, il pesce sulla biancheria intima, sentissero alcune sfumature di odore aspro, i motivi potrebbero essere i seguenti:

  • reazione ai prodotti per la cura della zona perineale: sapone, crema per dermatite da pannolino, salviettine umidificate;
  • disturbi ormonali, sebbene un tale fenomeno sia raro;
  • violazione delle norme igieniche;
  • infezione da vermi;
  • i bambini dopo un anno, ai fini dell'esperimento, possono accidentalmente spingere qualsiasi oggetto nella vagina, a cui la mucosa reagirà con un aumento della scarica;
  • diminuzione dell'immunità;
  • la presenza di processi infiammatori dovuti alla visita di piscine, spiagge e altri luoghi pubblici.

Malattie

Scarica con l'odore di urina nelle donne, se hai escluso errori nella cura della zona intima, indica una malattia. La presenza di altri sintomi pronunciati non darà adito a dubbi..

Candidosi. Infezione fungina accompagnata da secrezione di formaggio bianco. Le persone si chiamano mughetto. Con questa malattia, i pazienti lamentano un odore aspro dal tratto genitale..

Dysbacteriosis. Quando la microflora della vagina è disturbata, quando l'equilibrio tra batteri opportunisti e benefici è stato scosso, appare la scarica. Il colpevole è un'immunità locale o generale indebolita più altre condizioni favorevoli per i microbi.

Va notato che l'odore può essere caratterizzato in diversi modi. Quindi, per alcuni sarà l'odore dell'urina dalla vagina, e qualcuno sentirà l'odore dell'acetone o del pesce, persino l'odore delle cipolle. La linea è molto sottile e dipende dalla sensibilità dell'olfatto e dalla presenza di alcuni microrganismi opportunisti.

Una malattia come la vulvovaginite è molto comune, soprattutto nelle ragazze. In questo caso, l'infiammazione colpisce la vagina e i genitali esterni. La causa delle sensazioni spiacevoli è STD (clamidia, mico- e ureplasma, gonococco o Trichomonas), nonché microbi opportunisti.

Se viene rilevato l'odore dell'acetone, dovresti essere esaminato per il diabete. Il corpo accumula chetoni, che vengono escreti insieme a secrezioni e altri fluidi. Se la vagina odora di urina e acetone, dovresti consultare un medico e condurre un esame completo.

La sindrome acetonemica può apparire non solo a causa del diabete mellito. Ecco alcuni altri fattori che innescano il cattivo odore:

  • la donna beve un po 'd'acqua pulita;
  • c'è un eccesso di proteine ​​nella dieta;
  • disordini metabolici;
  • potrebbe esserci una malattia latente del sistema urinario nel corpo.

La predominanza dell'odore metallico nello scarico è sempre evidente durante il sanguinamento. Questo fenomeno è tipico delle mestruazioni, così come se a una donna viene diagnosticata l'erosione. Dopo un'azione meccanica - esame o rapporto sessuale - può apparire muco marrone. Quando la microflora della vagina cambia, può apparire l'odore di sperma.

Trattamento

Il trattamento verrà prescritto solo dopo un esame completo e scoprendo perché una scarica verdastra, grigia o gialla è apparsa improvvisamente nelle donne con odore di urina o altro aroma sgradevole.

Il quadro sarà chiarito da uno striscio per flora e infezioni e altri test prescritti dal medico. La terapia locale è spesso prescritta. Si tratta di supposte vaginali con proprietà antimicotiche, antinfiammatorie e antisettiche. Di seguito considereremo i farmaci più famosi per far fronte ai disturbi ginecologici.

  • Gynoflor. Grazie all'azione di questo farmaco, la microflora vaginale, disturbata a causa della disbiosi, viene normalizzata.
  • Fluomisin. Questo medicinale è antibatterico e si presenta sotto forma di supposte o compresse che devono essere inserite nella vagina. Il principio attivo consente di affrontare rapidamente molti tipi di funghi e batteri.
  • Clindacin. Questo farmaco è efficace in caso di infezione batterica a causa del suo pronunciato effetto batteriostatico. Ma non funziona su un'infezione fungina..
  • Terzhinan. Questo è un agente ad ampio spettro, quindi, con il suo aiuto, puoi sconfiggere sia le infezioni batteriche che quelle fungine della mucosa vaginale.
  • Iodoxide. Questo antisettico locale tratta la vaginosi batterica. Può essere utilizzato anche durante l'emorragia mensile..
  • Lomeksin. Il farmaco combatte con successo contro i funghi candida, quindi è facile far fronte ai sintomi del mughetto.

La forma della preparazione sotto forma di supposte è una delle più riuscite, poiché sono convenienti da usare e hanno un effetto locale esattamente dove ne hai bisogno. Il resto dei sistemi del corpo non è coinvolto, quindi non c'è sovraccarico.

Lo scarico con l'odore di urina nelle donne e altri odori sgradevoli richiedono un trattamento complesso. Oltre ai farmaci, è importante osservare le seguenti regole:

  • la biancheria intima deve essere di cotone e non esercitare una pressione eccessiva;
  • si consiglia di cambiare le mutandine al mattino e alla sera;
  • per il lavaggio è meglio usare un prodotto speciale per l'igiene intima con acido lattico;
  • devi lavarti regolarmente mattina e sera.

Un trattamento correttamente selezionato aiuterà a sbarazzarsi del problema. Segui le raccomandazioni del tuo medico e quindi l'odore sgradevole della vagina non ti rovinerà la vita..

Varietà di odori sgradevoli di urina nelle donne e loro cause

L'odore specifico di urina nelle donne è il primo sintomo di molti processi patologici. Solo dall'olfatto è possibile determinare preliminarmente la gamma di problemi e semplificare ulteriori diagnosi. A volte questo sintomo compare dopo aver assunto determinati cibi e bevuto irregolarmente.

Cause e sintomi di odori sgradevoli di urina

L'urina normalmente ha un certo odore, puoi confrontarla con l'ammoniaca, leggermente percettibile. Quando l'urina entra in contatto con l'aria, l'aroma si intensifica, nel tempo diventa più acuto. Se si osserva un sintomo durante e immediatamente dopo la minzione, allora ci sono disturbi nel corpo.

Cause dell'odore sgradevole dell'urina nelle donne:

  • disidratazione;
  • abuso di alcol, aglio, asparagi;
  • malattia metabolica;
  • patologie genetiche;
  • malattie infiammatorie del sistema riproduttivo;
  • fallimento del tratto digestivo;
  • malattia del fegato;
  • malattie veneree;
  • prendendo vitamine del gruppo B e alcuni antibiotici (in particolare, Ceftraxone, Ampicillina, Penicillina, Augmentin).

La qualità dell'urina può cambiare con la malattia e altri organi interni. L'urina è un prodotto finale del metabolismo, quindi qualsiasi organo coinvolto in questo processo può influire negativamente sull'aroma..

È importante differenziare la provenienza dell'odore sgradevole, dall'urina o dalle perdite vaginali.

La riproduzione attiva dei batteri è possibile con una scarsa igiene dei genitali. Un aroma specifico può apparire in un corpo sano durante il periodo dei cambiamenti ormonali nell'adolescenza o nella menopausa.

L'odore dell'acetone

Questa sostanza chimica viene continuamente rimossa dal corpo dai reni. La sua forte presenza indica un aumento del livello di acetone in tutto il corpo..

Un forte odore di urina, che provoca fattori nelle donne:

  • tumori allo stomaco;
  • diabete;
  • disidratazione e esaurimento del corpo (sullo sfondo di un aumento dello sforzo fisico, mancanza di nutrizione, con vomito prolungato);
  • cattiva alimentazione;
  • intossicazione;
  • patologia della tiroide;
  • aumento della temperatura corporea.

Ogni patologia si fa sentire da altri sintomi. Vedere un medico in anticipo può prevenire problemi gravi.

L'accumulo di corpi chetonici (acetone) durante la gravidanza è particolarmente pericoloso. Questa condizione compare prevalentemente nel 2 ° e 3 ° trimestre, la diagnosi è chiamata diabete mellito gestazionale. Durante il parto, i medici monitorano attentamente il livello di acetone, dopo il parto, la condizione torna alla normalità..

L'acetone aumenta quando si seguono le diete popolari del Ducano, del Cremlino e il digiuno a secco. Il corpo inizia a spendere le proprie risorse, che è irto di gravi fallimenti. Le sostanze tossiche in grandi quantità possono avere un effetto distruttivo sulle strutture del cervello.

L'alta temperatura sta anche esaurendo il corpo. Il suo stesso liquido si esaurisce, per la sintesi di energia il corpo consuma riserve di proteine ​​e grassi.

Odore di ammoniaca

L'ammoniaca ei suoi derivati ​​sono presenti in una certa quantità nelle urine di una persona sana. Se al momento della minzione viene percepito l'odore dell'ammoniaca, è necessario pensare al proprio stile di vita, alimentazione e stato fisiologico.

Odore di ammoniaca di urina, fattori provocatori:

  • disidratazione del corpo, violazione del regime di bere;
  • urina stagnante (astinenza prolungata dall'andare in bagno, calcoli renali, gravidanza);
  • cibi prevalentemente proteici nella dieta;
  • patologia epatica;
  • infiammazione raramente cronica dei reni o della vescica;
  • cancro delle vie urinarie;
  • assunzione a lungo termine di farmaci contenenti ferro o calcio;
  • insufficienza renale, tubercolosi.

Le note di ammoniaca sono raramente la causa di una malattia complessa. Più spesso, parla di una maggiore concentrazione di una sostanza nelle urine. Non appena lo stile di vita viene modificato e la causa viene eliminata, il sintomo scompare entro 3 giorni..

Odore marcio

Normalmente, l'urina non emana un fetore di pesce, in ogni caso, un tale sintomo indica la presenza di una malattia. L'urina ha un odore sgradevole quando le perdite vaginali entrano nell'urina. Solo un medico può determinare la causa della patologia dopo la diagnostica strumentale. Questo di solito provoca la formazione di una fistola..

Il liquido odora di uova marce o di pesce quando gli organi genitali interni e l'urina sono infettati dai batteri Trichomonas. La tricomoniasi è una malattia a trasmissione sessuale, inoltre, una donna può trovare una secrezione gialla, che ha anche un odore fetido.

Altri sintomi della tricomoniasi:

  • mucose edematose della vagina e dell'uretra;
  • arrossamento degli organi genitali esterni;
  • scarico di una tinta gialla o marrone;
  • disagio durante la minzione.

L'odore marcio può provenire dal batterio Gardnerella, che crea un ambiente opportunistico nella vagina o nell'uretra. Il paziente si lamenta di secrezione verde, problemi con la minzione.

La malattia genetica trimetilaminuria fa sì che tutti i fluidi secreti abbiano il puzzo di pesce in decomposizione. Ciò è dovuto a un malfunzionamento del fegato e alla produzione di un certo enzima in un volume incompleto, responsabile della conversione della trimetilammina. La malattia si fa sentire fin dalla prima infanzia.

Le note di idrogeno solforato compaiono nell'insufficienza epatica. C'è un ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi, la donna soffre di mestruazioni abbondanti, la pelle ha un odore sgradevole.

Odore putrido

Questo aroma è stato paragonato al fetore delle uova marce. Nelle donne, il sintomo appare a causa di malattie infiammatorie degli organi genitali o del sistema urinario. Il principale agente patogeno è l'Escherichia coli. Il puzzo putrido di urina accompagna la pielonefrite, i tumori del retto.

I sintomi saranno sicuramente presenti:

  • urina torbida;
  • scarico insolito;
  • pus nelle urine.

La natura dell'urina può anche essere influenzata dalla natura della dieta, ad esempio mangiare molti asparagi.

Odore di sciroppo d'acero

L'urina ha un profumo dolce. La sua causa principale è la leucosi, una malattia ereditaria, a causa della quale non vengono prodotti gli enzimi necessari alla degradazione di alcuni amminoacidi. Questi ultimi sono tossici per il corpo e distruggono i tessuti degli organi interni..
La malattia viene rilevata nell'infanzia, in casi isolati successivamente.

Lo stadio acuto della patologia è espresso da altri sintomi:

  • nausea e vomito;
  • convulsioni;
  • mancanza di coordinamento.

Se la diagnosi non viene rilevata in tempo e non c'è trattamento, la prognosi è infausta.

Odore di topo

Le note di muffa o topi compaiono con patologia congenita, quando il fegato non può far fronte alla produzione di enzimi responsabili della scomposizione della fenilalanina. La sostanza si accumula nei tessuti, che dà odore non solo all'urina, ma anche al sudore, alla saliva.

Una persona che ha un odore ammuffito di urina soffre di sintomi concomitanti:

  • ritardo dello sviluppo mentale e fisico;
  • convulsioni;
  • debolezza generale.

Se il trattamento non viene avviato in tempo, la malattia progredisce, il sistema nervoso centrale e il cervello ne soffrono.

Odore aspro

Questo aroma è associato al latte acido o ai crauti. Il principale fattore provocante è il danno agli organi del sistema genito-urinario da parte del fungo. Può essere candidosi vaginale o uretrale.

Inoltre, una donna può lamentare i seguenti sintomi:

  • scarico di formaggio bianco;
  • fioritura bianca sui genitali esterni;
  • prurito e bruciore nella vagina;
  • nelle donne, urina torbida con odore.

La disbatteriosi della vagina appare per vari motivi. Può essere ipotermia, diminuzione dell'immunità, assunzione di molti dolci e pasticcini, antibiotici. L'urina si normalizza dopo l'eliminazione della malattia.

Un odore acido può essere presente in caso di malfunzionamenti del tratto gastrointestinale, ovvero con aumento dell'acidità gastrica o disbiosi intestinale.

Altri odori

Altre note non specifiche derivano da stili di vita malsani o da un uso eccessivo di determinati alimenti. L'urina può odorare di droghe, zolfo, aglio, aspicillina.

Se l'urina odora di birra, c'è il sospetto di malassorbimento, quando i nutrienti del cibo non vengono assorbiti dall'intestino.

Come vengono trattati gli odori pungenti delle urine

Se una donna ha un forte odore di urina, il trattamento è impossibile senza una diagnosi preliminare. È impossibile influenzare la qualità dell'urina fino a quando gli organi interni non iniziano a funzionare normalmente o i batteri nocivi non vengono eliminati.

Un trattamento efficace è prescritto dopo una completa diagnostica di laboratorio e strumentale. Dopo aver determinato la diagnosi, uno specialista ristretto determina come trattare un odore sgradevole di urina.

Se, a seguito della diagnosi, non sono state identificate patologie, il medico chiarisce i dettagli sullo stile di vita del paziente e sulla sua dieta. Quindi può consigliare una delle seguenti opzioni di trattamento:

  1. In caso di insufficienza epatica, si consiglia il ricovero in ospedale e la terapia intensiva.
  2. Le infezioni del tratto urinario e del sistema riproduttivo vengono trattate con antisettici e antibiotici.
  3. I tumori vengono rimossi chirurgicamente, le cellule maligne vengono trattate con chemioterapia o radioterapia.
  4. Per i disturbi metabolici, viene prescritta una dieta per tutta la vita, la terapia genica.
  5. Il livello di acetone nel sangue è regolato dai farmaci (Stimol, Xylat, Betargin, Citrargini).

In ogni caso, il trattamento è diverso. La prescrizione di farmaci senza una diagnosi preventiva può danneggiare il corpo.

A causa di ciò che le donne hanno scariche con odori sgradevoli

L'odore delle perdite vaginali in una donna è un indicatore diretto della salute del sistema riproduttivo. Un ciclo mensile regolare, nessun dolore al basso ventre, la normale consistenza e l'ombra del segreto indicano anche l'assenza di problemi e il corretto funzionamento degli organi pelvici. Lo scarico con un odore nelle donne in età riproduttiva che sono sessualmente attive dovrebbe costringerla a contattare immediatamente un ginecologo e scoprire la causa del loro verificarsi.

Dimissione di una donna sana

Il muco rilasciato dalla vagina di ragazze e ragazze sane dopo 12 anni è un fenomeno normale che non richiede intervento medico. Un tale segreto è necessario per rimuovere le particelle atrofizzate della mucosa, i residui di sangue e vari prodotti di scarto all'esterno. Il muco è prodotto dalle ghiandole della cervice.

Segni di secrezioni naturali che non segnalano patologia:

  • il volume non supera i 4–5 ml al giorno;
  • lo scarico lascia una macchia sul salvaslip o sul lino, che, dopo l'asciugatura, ha una tonalità chiara, con un diametro non superiore a 5 mm;
  • il muco non provoca la comparsa di prurito, bruciore, dolore nell'addome inferiore, febbre;
  • dopo un atto intimo, viene rilasciato un viscido segreto bianco;
  • nei primi 30 giorni dall'inizio dell'uso di contraccettivi orali, la scarica diventa marrone.

I medici spiegano che una donna non dovrebbe avere una scarica abbondante con un odore sgradevole pungente. Il muco dovrebbe essere incolore, è caratterizzato da una consistenza uniforme, una tonalità da trasparente a chiara, bianca. L'odore può essere leggermente acido, poiché la normale microflora della vagina contiene il 95% di batteri lattici.

Fattori fisiologici che influenzano l'odore delle secrezioni

Il profumo delle secrezioni vaginali di una donna può dire molto sulla salute del suo sistema riproduttivo. Non in tutti i casi, la comparsa di qualsiasi odore indica una patologia, quindi se lo scarico è pronunciato odore di sperma maschile, il fenomeno può essere osservato dopo un recente rapporto sessuale.

Durante l'ovulazione, la cervice è aperta per una migliore penetrazione dello sperma e una fecondazione di successo. Parte dello sperma può rimanere all'interno dell'organo per un massimo di 2-3 giorni. Questo è il motivo per cui alcune donne notano l'odore di sperma presente dallo scarico pochi giorni dopo il contatto intimo..

L'odore insolito del segreto non è sempre associato alla malattia e può essere causato da quanto segue:

  1. Eccitazione sessuale. Molte donne hanno sviluppato ipersecrezione di sostanze prodotte dalle ghiandole sebacee situate nelle piccole labbra. I componenti del lubrificante vaginale possono avere un odore strano.
  2. Ignorare gli standard di igiene. La mancanza di lavaggi regolari (due volte al giorno) porta al fatto che il muco vaginale si secca nelle pieghe della pelle, si concentra ed emana un odore pronunciato.
    L'irrigazione frequente favorisce inutilmente il lavaggio dei batteri lattici benefici dalla superficie della vagina, che interrompe l'equilibrio naturale della microflora, motivo per cui i medici consigliano di non lavarsi fuori dal corso del trattamento.
  3. Una forte diminuzione dell'immunità, stress frequente, mancanza cronica di sonno, alimentazione di scarsa qualità con mancanza di vitamine e sostanze nutritive - portano alla disbiosi vaginale.
  4. Disturbi ormonali che compaiono dopo l'interruzione della gravidanza, a causa del diabete mellito, durante la gravidanza, la menopausa, le patologie tiroidee.
  5. Uso a lungo termine di potenti farmaci.

A causa dei fattori di cui sopra, una donna ha uno scarico trasparente e abbondante con un odore, che può essere eliminato eliminando la causa. È necessario stabilire una dieta, riposare completamente e dormire a sufficienza, stare più spesso all'aria aperta, evitare lo stress e non raffreddarsi eccessivamente, poiché i sintomi scompariranno da soli.

Sintomi di patologie

I medici avvertono che la comparsa di secrezione bianca con un odore sgradevole pungente non deve essere ignorata, poiché possono essere innescate da cause gravi: infiammazione, infezione venerea, che porta alla sterilità. Per riconoscere il problema in modo tempestivo, è necessario prestare attenzione ai possibili sintomi di accompagnamento:

  • secchezza, sensazione di bruciore nella vagina, desiderio costante di grattarsi;
  • dolore al basso ventre, che si irradia alla schiena, ai lati con ipertermia e un generale deterioramento del benessere;
  • perdita prolungata di secrezioni, che hanno un odore marcio specifico (più di due settimane) e il loro volume aumentato (più di 5-7 ml al giorno);
  • struttura disomogenea del segreto, presenza di sangue, pus, grumi, fiocchi con una consistenza cagliata in esso.

Uno scarico odoroso con l'aroma del marciume e delle uova marce, che infastidisce una donna per più di una settimana - un motivo per un esame urgente.

Varietà di secrezioni maleodoranti

L'aspetto nelle donne di dimissione con un odore sgradevole è causato da ragioni di diversa natura: infezioni, raffreddori, formazione di tumori e proliferazione di tessuto patologico nella piccola pelvi. A seconda del colore e dell'aroma delle secrezioni vaginali, il medico può fare una diagnosi preliminare.

Cosa può dire il profumo del muco a un ginecologo:

Odore di pesce

Appare nelle malattie della disbiosi e della vaginosi batterica. Quando l'equilibrio della flora benefica e patogena viene disturbato sulla superficie della mucosa, il volume dei batteri lattici diminuisce, l'acidità della secrezione viene disturbata. La patologia non è contagiosa, ma provoca secchezza della pelle.

Cipolla

È provocato da un forte calo delle difese immunitarie del corpo, da un metabolismo improprio e dall'uso prolungato di antibiotici. Il muco denso e opaco con scaglie scorre, l'odore è aggravato dopo il rapporto.

Odore aspro

Indica l'infezione con il fungo lievito Candida, la malattia in termini semplici si chiama mughetto. Quando lo scarico ha un odore intenso di lievito, la patologia stessa si manifesta con un forte prurito nell'area genitale, il rilascio di una grande quantità di muco cagliato con grumi. Le cause della candidosi sono un forte calo dell'immunità, l'abuso di antibiotici, l'infezione da un partner sessuale.

Profumo di ferro

Lo scarico sanguinante con un odore pungente di ferro appare con sanguinamento latente o evidente. Possono essere osservati prima dell'inizio delle mestruazioni ogni mese, con erosione cervicale. I sintomi della sua ectopia sono aggravati dopo il contatto intimo, dolore nella regione pubica, crampi durante la minzione.

Odore di acetone e urina

Si verifica con un flusso costante di urina, manifestato durante la tosse, lo sforzo, il riso a causa di stress cronico, obesità. Quando lo scarico odora di urina, è necessario determinare il fattore provocante all'inizio ed eliminarlo. L'aroma dell'acetone si fissa nei pazienti con diabete mellito a causa dell'accumulo di corpi chetonici nei tessuti.

Marciume e aceto

Se l'odore si intensifica prima delle mestruazioni, si può sospettare la crescita dei fibromi uterini. Il sintomo può essere causato dalla decomposizione dell'epitelio vaginale con neoplasie oncologiche, salpingo-ooforite in forma cronica. Se i sintomi sono uniti da dolore e bruciore nell'uretra, prurito della pelle, odore putrido, queste sono malattie a trasmissione sessuale. Indica la tricomoniasi, che può essere contratta da un partner malato.

Non un singolo medico sarà guidato nella diagnosi solo dall'olfatto fino a quando non studierà i risultati degli esami di laboratorio su sangue, urina, strisci.

Di che colore può dirlo

Quando si studia un segreto patologico, è importante considerare non solo il suo aroma, ma anche il suo colore. Quindi, se una donna è preoccupata per l'odore dolce che emana dallo scarico, può essere innescato dal mughetto, oltre che da uno acre. Il fungo simile al lievito si nutre e cresce nel dolce ambiente vaginale, motivo per cui un tale profumo può provenire dalla candidosi..

Si distinguono sfumature di muco:

Giallo

Appare con vaginosi batterica, salpingite, infezione da clamidia, tricomoniasi e gonorrea. Il muco può contenere pus.

verde

Presente nei processi infiammatori del sistema genito-urinario, erosione cervicale. Una scarica verde densa e viscosa che si verifica dopo un movimento intestinale può indicare cervicite (infezione del rivestimento del collo).

Rosa pallido

Scaricare liquido come l'acqua con un odore sgradevole spesso indica un trauma alle pareti della vagina durante un atto intimo ruvido, rottura della cervice durante il parto.

Marrone

Tale leucorrea preoccupa i pazienti che non seguono le regole dell'igiene personale, quando la flora patogena inizia a prevalere su quella utile. Una tinta quasi nera di muco in una donna incinta dovrebbe essere allarmante, poiché indica il rischio di una gravidanza extrauterina. La presenza di pus nel segreto è un segnale sull'endometrite, un'infiammazione acuta dello strato uterino.

Grigio

Questo è un sintomo indicativo della tricomoniasi. Lo scarico liquido ha una consistenza schiumosa, ha un forte odore di carne o pesce marci.

Con la crescita di una formazione maligna in uno degli organi del sistema riproduttivo o nell'intestino, appare un odore putrido in una donna che emana dalle secrezioni. Il segreto assume una sfumatura gialla.

In una situazione sfavorevole, può formarsi una fistola tra la vagina e l'intestino, un canale speciale attraverso il quale la flora patogena penetrerà negli organi del sistema riproduttivo. Quindi, il decorso della malattia è solo aggravato e l'aroma delle perdite vaginali diventa sempre più sgradevole e aspro.

Possibili complicazioni

Se non presti attenzione alla presenza di un odore marcio che emana dalla scarica di una donna per lungo tempo, ciò porterà allo sviluppo di un'infiammazione cronica, che provoca complicazioni:

  • ritardi e interruzioni costanti del ciclo mestruale;
  • violazione della pervietà delle tube di Falloppio, formazione di aderenze al loro interno, di conseguenza - un alto rischio di gravidanza ectopica;
  • infertilità.

Prima una donna cerca aiuto medico e viene diagnosticata, maggiori sono le possibilità di eliminare rapidamente la causa della patologia ed evitare gravi complicazioni..

Diagnostica e trattamento

Alla domanda su come trattare la dimissione e un odore sgradevole nelle donne, le risposte dei ginecologi si riducono all'opinione generale: la terapia dipende dalla causa dell'insorgenza dei sintomi, quindi una diagnosi completa è molto importante. Dovrebbe includere:

  • esame da parte di un ginecologo su una sedia con uno studio della struttura della mucosa (se ci sono cambiamenti), palpazione, rilevamento di erosione cervicale, endometriosi, arrossamento della pelle, ecc.;
  • colposcopia: valutazione della struttura della cervice utilizzando un apparecchio con una grande lente d'ingrandimento;
  • donare il sangue per la rilevazione di disturbi ormonali, malattie sessualmente trasmissibili;
  • esame dello striscio per il grado di purezza;
  • consegna di un esame delle urine generale;
  • Ecografia dell'utero e delle ovaie.

L'elenco degli studi può essere integrato dal ginecologo curante, se lo ritiene necessario. Una donna viene spesso inviata a un appuntamento con un endocrinologo (con sospetto di malattie della tiroide e diabete mellito) e un dermatovenerologo.

Per sbarazzarsi di secrezioni che puzzano di marciume, pesce marcio, lievito, è necessario seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico curante e sottoporsi all'intero ciclo di trattamento prescritto, senza interrompere l'assunzione di pillole immediatamente dopo la scomparsa dei sintomi.

Le malattie sessualmente trasmissibili vengono trattate con forti antibiotici.

Nel trattamento delle malattie femminili, accompagnato da dimissione con un odore sgradevole, in ginecologia vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  1. Antibiotici della classe delle cefalosporine, fluorochinoloni, macrolidi, tetracicline - Cefuroxima, Ciprofloxacina, Macropen, Rovamicina, Sumamed, Eritromicina, tetraciclina. Sono prescritti per un ciclo da 7 a 14 giorni per sopprimere la microflora patogena nel sito dell'infiammazione..
  2. Supposte con effetti antisettici, antinfiammatori e curativi - Hexicon, Macmiror, Clotrimazole, Terzhinan, Olivello spinoso, ittiolo.
  3. Mezzi per uso esterno - applicati all'area del perineo, grandi e piccole labbra, se lo scarico con un odore aspro, il profumo di carne marcia e marciume è accompagnato da un forte prurito e graffi della pelle. Gli unguenti sono prescritti Clotrimazolo, Clorexidina, Miramistina, Dioxidina.
  4. I complessi vitaminici Alfa-Vit, Complivit, Centrum, farmaci immunostimolanti Viferon, Interferon, Immunal - sono necessari per aumentare l'immunità, accelerare il recupero, prevenire le ricadute.
  5. Preparazioni contenenti latto- e bifidobatteri - Linex, Hilak Forte, Bifidumbacterin. Ripristina la microflora naturale della vagina, aumenta la resistenza della mucosa alle infezioni.

Medicina alternativa

Le donne sono spesso interessate a come sbarazzarsi della dimissione con un odore sgradevole da sole, a casa: possono essere utilizzati metodi di trattamento alternativi, ma solo in combinazione con il trattamento prescritto da un ginecologo.

Se il muco puzzolente è causato da un'infezione batterica, non sarà possibile sconfiggerlo con l'aiuto delle erbe, puoi solo soffocare i sintomi, traducendo così la patologia in una forma cronica.

Ricette dal salvadanaio della medicina tradizionale per rimuovere l'infiammazione e rimuovere il muco:

  1. Erba di San Giovanni, camomilla, salvia: prendi una miscela di erbe in una quantità di 100 grammi, versa due litri di acqua bollente e cuoci per mezz'ora. Con una composizione raffreddata e tesa, fai l'irrigazione vaginale due volte al giorno.
  2. Aglio: sbucciare qualche chiodo di garofano, far bollire in acqua, aggiungere 1 cucchiaino alla composizione dopo cinque minuti di cottura. aceto. Irrigare la vagina con una soluzione per 10 giorni consecutivi.
  3. Bagni con aghi di pino: un bicchiere di piccoli aghi deve essere bollito in 2 litri di acqua per 30-40 minuti, versare la composizione risultante in acqua calda, fare un semicupio, impiegare da 15 minuti a mezz'ora.

Prima di usare i rimedi erboristici a casa, è meglio assicurarsi che non ci siano allergie ad essi, altrimenti, invece di migliorare la condizione, una donna potrebbe aggravare il decorso della malattia con acuti sintomi di sensibilizzazione.

Affinché lo scarico puzzolente non infastidisca una donna, deve osservare l'igiene intima, rimanere fedele al suo partner sessuale ed evitare ipotermia e stress. È importante proteggersi, poiché gli aborti ripetuti possono portare a infiammazioni acute nell'utero con gravi complicazioni. Ai primi segni di patologie (disagio, dolore) accompagnati da un cattivo odore di scarico, dovresti consultare immediatamente un medico e non cercare di curare la malattia da solo. È necessario andare dal ginecologo due volte all'anno a scopo preventivo.

Odore di urina sgradevole e pungente nelle donne: cause e trattamento

Le ragioni che portano all'odore di urina nelle donne a volte possono essere molto gravi e richiedono un trattamento immediato. Se compare anche un leggero odore sgradevole, è necessario considerare attentamente la propria salute e sottoporsi a una serie di esami per scoprirne la causa esatta e, se necessario, sottoporsi a un ciclo di trattamento.

  • 1 Fondamenti
  • 2 Sintomi di patologia
  • 3 Cattivo odore durante la gravidanza
  • 4 Odore di pesce
  • 5 Odore aspro
  • 6 Odore di muffa e odori aspecifici
  • 7 odore vaginale e scarico
  • 8 Trattamento

Fondazioni

Le ragioni che portano alla comparsa di un odore acuto e sgradevole di urina nelle donne possono essere diverse e non sempre sorgono a causa di malattie. Molto spesso questa situazione si verifica a causa dei seguenti cambiamenti nel corpo femminile:

  • la comparsa di un odore sgradevole nelle urine può apparire durante il ciclo mestruale, poiché durante questo periodo ci sono cambiamenti nello sfondo ormonale;
  • un odore pungente può apparire anche durante la gravidanza, la spiegazione è lo stesso cambiamento nel background ormonale;
  • la comparsa di un odore sgradevole può anche essere spiegata se una donna non segue le regole dell'igiene personale;
  • con una predominanza di prodotti proteici nella dieta di una donna, si verificano violazioni stabilite nel fegato, che portano alla comparsa di un odore pungente di urina;
  • disidratazione notturna del corpo, provoca anche la comparsa di un odore sgradevole, oltre allo svuotamento prematuro della vescica.

Oltre ai fattori sopra elencati, i seguenti motivi possono anche provocare una situazione che porterà l'urina a diventare maleodorante:

  • assumere farmaci a base di ioni ferro o calcio;
  • mangiare cibo che ha un odore specifico;
  • a seguito di cambiamenti legati all'età;
  • la presenza di malattie croniche del sistema genito-urinario.

Le ragioni che portano alla comparsa di un odore pungente e sgradevole di urina nelle donne possono essere diverse.

In tutte le situazioni sopra elencate, i cambiamenti nell'odore dell'urina non rappresentano un pericolo per il corpo umano. Per sbarazzarsi di una situazione così spiacevole, è sufficiente escludere il fattore che ha provocato tali cambiamenti.

Per quanto riguarda le malattie che portano al fatto che l'urina ha un odore forte e sgradevole, sono fondamentalmente le seguenti:

  • pielonefrite;
  • uretrite;
  • diabete mellito progressivo;
  • disturbi nel sistema digestivo;
  • varie neoplasie nella vescica;
  • insufficienza epatica;
  • disbiosi vaginale;
  • clamidia;
  • ureplasmosi;
  • micoplasosi;
  • tricomoniasi;
  • cistite;
  • pielite.

Queste non sono tutte malattie che possono portare alla comparsa di un odore sgradevole e forte dalle urine nelle donne, quindi, per scoprire il motivo esatto per cui ciò accade, è necessario contattare immediatamente un istituto medico e sottoporsi a una serie di studi aggiuntivi..

Sintomi di patologia

Come dimostra la pratica medica, l'urina inodore nelle donne è il primo segnale che un processo patologico si sta sviluppando nel corpo. Se questo sintomo viene lasciato incustodito, la malattia progredirà rapidamente e si manifesterà con sintomi aggiuntivi e porterà anche a gravi complicazioni..

Fondamentalmente, l'odore nelle urine nelle donne è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • la comparsa di dolore nell'addome inferiore;
  • il verificarsi di dolore durante la minzione;
  • la comparsa di impurità del sangue nelle urine;
  • dolore durante l'intimità, così come la comparsa di un odore sgradevole dopo il rapporto.

Quando si verificano tali segni, la situazione richiede un contatto immediato con un istituto medico, poiché altrimenti esiste la possibilità di un ampio processo infiammatorio..

Se il corpo di una donna sviluppa un processo come la cistite o l'uretrite, oltre al forte odore di urina compaiono sintomi come forte dolore alla colonna lombare, prurito e bruciore durante la minzione, dolore insopportabile alla vescica e annebbiamento delle urine..

Per rispondere con precisione alla domanda sul perché l'urina nelle donne abbia un odore forte e sgradevole, è necessario passare attraverso una serie di studi medici..

Odore sgradevole durante la gravidanza

L'odore ripugnante dell'urina è molto spesso sentito dalle donne incinte. La base di tali cambiamenti è la ristrutturazione del corpo e un cambiamento dei livelli ormonali e non richiede alcun trattamento, poiché dopo il parto tutti gli odori sgradevoli scompaiono da soli.

Nota! Se l'odore dell'urina durante la gestazione diventa acetone, dolciastro o simile a mele marce, allora questo potrebbe indicare lo sviluppo del diabete mellito, che richiede diagnosi e trattamento immediati..

L'odore ripugnante dell'urina è molto spesso sentito dalle donne incinte

Negli ultimi mesi di gravidanza, l'odore sgradevole dell'urina diventa più intenso. Ciò è dovuto al fatto che vi è ristagno di urina a causa del bloccaggio dell'uretere da parte dell'utero.

Odore di pesce

Alcune donne vanno in un istituto medico chiedendo perché l'urina odora di pesce, ma come dimostra la pratica, una tale manifestazione nel gentil sesso viene raramente diagnosticata e la causa è principalmente malattie trasmesse sessualmente. Ciò è dovuto principalmente ad alcune perdite vaginali che entrano nelle urine durante la minzione, che a loro volta portano a questo odore.

Come accennato in precedenza, l'odore di pesce si basa su alcune malattie a trasmissione sessuale, come la tricomoniasi. Questa malattia viene trasmessa durante i rapporti sessuali non protetti e ha un effetto dannoso sugli organi intimi interni..

Alcune donne vanno in una struttura sanitaria chiedendo perché la loro urina odora di pesce

Oltre all'odore di pesce, la donna presenta anche i seguenti sintomi:

  • la comparsa di perdite vaginali gialle;
  • il verificarsi di dolore durante la minzione;
  • gonfiore e arrossamento della mucosa vaginale.

Oltre alla tricomoniasi, l'odore di pesce dell'urina può verificarsi anche con la disbiosi vaginale e con i disturbi della microflora. Tali processi patologici sono evidenziati da segni aggiuntivi come un'abbondante scarica verdastra dai genitali, che sono anche accompagnati da un forte odore di pesce, nonché da disagio durante la minzione e infiammazione delle mucose..

L'urina torbida con l'odore di pesce nelle donne può essere nel caso in cui il corpo sviluppi trimetilaminuria, che è una malattia genetica e si esprime nella mancanza totale o parziale di regolazione dei processi coinvolti nella produzione di enzimi epatici.

Odore aspro

Quello che dice l'odore di pesce dell'urina nelle donne, lo abbiamo scoperto, ora determiniamo cosa significa se l'urina ha un odore acido. La causa principale del cattivo odore di urina nelle donne sono le infezioni fungine del sistema genito-urinario, come la candidosi o l'uretrite.

Queste malattie sono accompagnate da sintomi aggiuntivi, come:

  • urina torbida;
  • l'aspetto della placca bianca sulle labbra e sulle mucose della vagina;
  • perdite vaginali di formaggio;
  • prurito nella zona genitale.

L'odore aspro dell'urina può indicare problemi nel funzionamento del sistema digestivo.

Un odore acido durante la minzione nelle donne può anche indicare problemi nel funzionamento dell'apparato digerente e malattie come la disbiosi intestinale, nonché con una maggiore acidità del succo gastrico.

Odore di muffa e odori aspecifici

Se l'urina di una donna puzza di muffa, questo indica principalmente una patologia congenita, in cui il sistema di fermentazione epatica è inattivo, perché ciò accade e come sbarazzarsi della patologia, solo un medico può rispondere.

Con un tale processo patologico, una donna ha anche i seguenti sintomi:

  • apatia;
  • il verificarsi di condizioni convulsive;
  • ritardo nello sviluppo fisico e intellettuale.

Il trattamento della malattia consiste nel rigoroso rispetto di tutte le regole e raccomandazioni dietetiche. Se ignori la nomina del medico curante, il disturbo può causare danni al cervello e al sistema nervoso centrale..

Il trattamento della malattia consiste nel rigoroso rispetto di tutte le regole e raccomandazioni in materia di nutrizione.

Per quanto riguarda gli odori aspecifici, possono anche apparire. Molto spesso noterai che l'urina odora di aglio o ampicillina. Tali odori sono principalmente causati dal consumo di determinati alimenti, nonché da condimenti o dall'uso di farmaci antibatterici. In tali situazioni, è necessario escludere dalla dieta cibi che causano un odore sgradevole, che successivamente scomparirà da soli..

Odore e secrezione vaginale

A causa delle caratteristiche anatomiche del corpo femminile, molto spesso le donne non sono in grado di distinguere i cambiamenti nell'odore dell'urina con perdite vaginali. Un odore sgradevole nello scarico può verificarsi a causa di un'igiene intima impropria, nonché a seguito di infiammazione della vescica o incontinenza urinaria parziale.

In questo caso, tutti gli odori sgradevoli scompaiono completamente se viene eliminata la causa del loro aspetto. Se per qualche motivo è impossibile farlo, ad esempio mentre si trasporta un bambino, per eliminare l'odore sgradevole, è necessario indossare speciali tamponi urologici in grado di eliminare completamente i disagi esterni.

Trattamento

Per sbarazzarsi dello sgradevole odore dell'urina, si dovrebbe prima di tutto scoprire il motivo di tale deviazione nel corpo femminile. Per fare questo, devi immediatamente chiedere consiglio a uno specialista..

Dopodiché, dopo aver superato determinati studi, alla donna verrà sicuramente data una diagnosi accurata e un trattamento efficace prescritto. Come dimostra la pratica, dopo aver eliminato la causa, l'odore dell'urina torna alla normalità, così come la sua trasparenza. Ma per accertarti completamente del motivo dell'aspetto dell'odore, dovresti contattare un istituto medico per una diagnosi accurata e, se necessario, prescrivere un trattamento.