Proteine ​​nelle urine di un adolescente

Per un motivo o per l'altro, ogni persona a volte deve fare un test delle urine - una soluzione acquosa di elettroliti e sostanze organiche. Contiene il 92-99% di acqua e molti componenti diversi. Ma forse non tutti sanno esattamente quali parametri determinano i medici esaminando questo fluido. Fondamentalmente, ogni giorno con l'urina, il corpo si sbarazza di circa 50-70 sostanze secche, tra cui urea e cloruro di sodio. La composizione dell'urina può cambiare in determinate condizioni e in essa si possono trovare proteine.

Le proteine ​​sono coinvolte nei processi di attività vitale delle cellule, con il loro aiuto si formano le strutture cellulari. Normalmente, non dovrebbero essere nelle urine, a volte vengono determinate tracce di proteine. L'urina si forma nel nefrone del rene, dove il sangue viene filtrato da sostanze tossiche formate da farmaci o prodotti metabolici. I "filtri" renali passano attraverso se stessi le molecole a basso peso molecolare e, poiché le proteine ​​hanno una grande massa, non possono penetrare nell'urina attraverso i filtri.

Non appena le proteine ​​albumina, alfa, beta e gamma globuline compaiono nelle urine, ciò significa che la funzione renale è compromessa o il tessuto renale è influenzato. Negli adolescenti, l'escrezione di proteine ​​nelle urine (proteinuria) si osserva nelle malattie renali, nei disturbi del sistema endocrino, nelle neoplasie maligne e in qualsiasi processo infiammatorio del corpo. La proteinuria in volume delle proteine ​​secrete può essere:

· Moderato con un valore fino a 1 g di proteine ​​al giorno;

· Medio - da 1 a 3 g di proteine ​​al giorno;

Espresso (grave) - più di 3 g di proteine ​​al giorno;

Assegna la proteinuria fisiologica, che non ha un effetto negativo sul corpo dell'adolescente. Appare durante un periodo di crescita intensa, durante lo sforzo fisico, lo stress, dovuto a malattie infettive, e scompare non appena, ad esempio, passa la febbre, o durante un periodo di mancanza di attività fisica. Un test generale delle urine dovrebbe essere eseguito a qualsiasi età, specialmente per bambini e adolescenti durante il periodo delle vaccinazioni programmate o dopo vari raffreddori.

Se una proteina si trova nelle urine di un adolescente, questo può essere un segnale di gravi problemi, per la cui eliminazione è necessario consultare un medico e prescrivere farmaci dopo aver chiarito la diagnosi principale. Con la proteinuria adolescenziale, viene trattata la malattia che ha causato l'aumento delle proteine. Vengono utilizzati agenti antibatterici, citostatici, glucocorticosteroidi, ecc. Se le proteine ​​si trovano nelle urine nel periodo acuto di infiammazione degli organi urologici, il complesso del trattamento include l'aderenza al riposo a letto, questo aiuta a prevenire la formazione di una forma cronica.

Proteinuria negli adolescenti

L'aumento delle proteine ​​nelle urine o della proteinuria può essere falso o vero. Nella vera proteinuria, ad esempio, disturbi urologici manifestati da dolore osseo, affaticamento, perdita di appetito, vertigini, brividi con febbre, anemia, vomito o nausea.

L'analisi delle urine è molto importante e se in essa si trova un contenuto proteico aumentato, questo può essere un segno di malattia renale, diabete, leucemia. Fondamentalmente, un valore proteico sovrastimato avverte di possibili varie forme di nefrite. Nei ragazzi adolescenti possono comparire proteine, innescate da malattie renali, anemia emolitica, malattie del sistema muscolare, insufficienza cardiovascolare, cancro e danni agli organi genito-urinari.

La proteinuria ortostatica negli adolescenti non richiede un trattamento speciale, perché si verifica con una lunga permanenza in posizione eretta, che porta a una compromissione della funzione emodinamica renale. Questa condizione è assolutamente innocua, quindi non è necessario vietare agli adolescenti uno stile di vita attivo, l'attività fisica non danneggia i reni, ma contribuisce solo alla comparsa di una piccola quantità di proteine ​​nelle urine.

Se il medico prescrive test ripetuti, devono essere presi per monitorare possibili cambiamenti nella quantità di proteine ​​nelle urine. Una dieta priva di sale viene spesso prescritta per abbassare i livelli di proteine ​​nelle urine. In rari casi, ricorrono all'uso di droghe speciali.

Oggi, negli studi di laboratorio sull'urina, viene utilizzato un metodo di reazione qualitativo che non rileva le proteine ​​nelle urine di una persona sana. Se questo metodo rileva le proteine ​​nelle urine, la proteina viene quantificata. Come prevenzione di un aumento delle proteine ​​nelle urine di un adolescente, viene prescritta una dieta che presuppone una buona alimentazione, alternanza di cibi vegetali e proteici, perché, come sapete, uno dei motivi dell'alto livello di proteine ​​nelle urine è l'eccessivo consumo di carne, uova e latte crudo.

Con un alto contenuto proteico, ad esempio, a causa della pielonefrite, vengono utilizzati antibiotici, sulfonamidi, nitrofurani, nitroxolina. Il medico determina la scelta dei mezzi, la durata del trattamento, a seconda delle caratteristiche individuali del paziente. L'efficacia del trattamento aumenta con il monitoraggio sistematico delle condizioni dell'adolescente. Ciò evita le conseguenze e aumenta le possibilità di recupero..

Formazione scolastica: Diploma nella specialità "Andrologia" ricevuto dopo aver completato la residenza presso il Dipartimento di Urologia Endoscopica dell'Accademia Medica Russa di Formazione Post-laurea nel centro urologico dell'Ospedale Clinico Centrale n. 1 delle Ferrovie Russe JSC (2007). Gli studi post-laurea sono stati completati qui entro il 2010.

Proteine ​​nelle urine nei bambini: valori accettabili, cause e conseguenze

Le proteine ​​nelle urine nei bambini sono uno dei principali indicatori della funzione renale

Proteine ​​nelle urine come fattore di nefrouropatologia

Le proteine ​​nelle urine sono uno stato di proteinuria, quando singole frazioni di proteine ​​del siero di latte non sono completamente riassorbite dall'epitelio dei tubuli renali. In altre parole, l'assorbimento inverso delle molecole che dovrebbero rimanere nel corpo è compromesso..

Le proteine ​​nel corpo sono presenti nella struttura di tutti gli organi e tessuti, svolgono una serie di importanti funzioni:

  • forma lo scheletro cellulare e la sostanza intercellulare;
  • partecipa alle risposte immunitarie per combattere le sostanze estranee (cellule "cattive", agenti infettivi);
  • forma la pressione sanguigna oncotica;
  • partecipa attivamente ai processi enzimatici;
  • partecipa al trasporto di altre molecole;
  • regola l'interazione intercellulare.

Le proteine ​​sono rappresentate da varie frazioni, tra cui vengono rilevate immunoglobuline, albumina, ceruloplasmina, prealbumina e altre. La proteinuria massiccia è un segno di nefropatia, sindrome nefrosica.

Le ragioni

Le ragioni per la comparsa di tracce di proteine ​​nelle urine sono sia fisiologiche che patologiche.

I medici identificano due fattori principali che influenzano direttamente la formazione della proteinuria: un aumento della permeabilità dei glomeruli renali per le proteine ​​plasmatiche e una diminuzione della capacità di assorbimento dell'epitelio tubulare renale. I fattori in cui la concentrazione di proteine ​​aumenta sono classificati in primari e secondari.

Esistono anche due forme di proteinuria: fisiologica e patologica.

Tipi di proteinuria fisiologica

La norma per la proteinuria fisiologica non supera 1 g / l. Sono ammesse piccole deviazioni di pochi decimi dai valori di riferimento in questo gruppo. I motivi principali sono:

  • trattamento estensivo della pelle con antisettici, raffreddamento delle mani, impacchi di fango;
  • condizione dopo convulsioni toniche o cloniche, commozione cerebrale;
  • cibo proteico abbondante (può essere osservato nei bambini più grandi);
  • uno stato di grave stress psico-emotivo.

Ci sono altre cause di proteinuria fisiologica come riflesso nella classificazione. La marcia o il lavoro sono dovuti allo sforzo fisico, soprattutto in assenza di preparazione. Posturale o ortostatico si osserva con una posizione eretta prolungata del corpo, principalmente negli adolescenti di età inferiore ai 18 anni. La febbre si verifica nei bambini con processi infettivi acuti di qualsiasi genesi.

La proteinuria fisiologica è anche caratteristica dei neonati a causa della formazione della funzione di filtro renale. È una condizione transitoria che scompare durante le prime settimane di vita..

Processi patologici

La patologia è solitamente associata alle seguenti condizioni:

  • funzione renale compromessa (escretore, filtrazione, riassorbimento canalico);
  • intossicazione di qualsiasi natura

Esistono anche malattie extrarenali che portano alla proteinuria, tra cui processi autoimmuni, insufficienza cardiaca, ipertensione arteriosa secondaria, mieloma multiplo, disturbi metabolici.

Tali sintomi possono indicare neoplasie maligne, cisti nel tratto urinario, infezioni del sistema genito-urinario. La proteinuria asintomatica si verifica spesso nelle ragazze all'inizio del ciclo mestruale, quando le perdite vaginali entrano nelle urine.

Analisi di decodifica

La norma delle proteine ​​nelle urine varia a seconda dell'età del bambino

Normalmente, solo tracce di proteine ​​(fino a 0,033 g / l) possono essere determinate nei risultati delle analisi con metodi qualitativi e semiquantitativi. Se le norme di cui sopra vengono superate, parlano di proteinuria. A seconda della quantità di proteine ​​nell'urina quotidiana, si distinguono diversi gradi:

  • fino a 300 mg / giorno. Microalbuminuria. I medici raccomandano di ripetere l'analisi per chiarire i dati.
  • 0,5-1 g / l. Proteinuria minima. Spesso incluso nella struttura della sindrome urinaria. Con l'archiviazione persistente di tali dati, si sospetta una funzionalità renale compromessa.
  • 1-3 g / l. Moderato aumento delle proteine. Indica una chiara violazione della filtrazione o del riassorbimento. Può essere considerato un componente della sindrome nefritica.
  • più di 3-3,5 g / l. Grave proteinuria. È osservato con la sindrome nefrosica. A causa della massiccia perdita di proteine ​​nelle urine, le proteine ​​totali del sangue possono diminuire.

Con un aumento prolungato delle proteine ​​nelle analisi, è necessaria una diagnosi differenziale con trattamento successivo. Alla conferma della proteinuria primaria, il bambino passa sotto il controllo di nefrologi, urologi. I medici dovrebbero considerare la probabilità di proteine ​​nelle urine nei seguenti gruppi di bambini:

  • mangiare cibi proteici;
  • impegnato in sport attivi;
  • spesso malato di ARVI, infezioni del tratto urinario.

Le tracce di proteine ​​fino a 1 g / l in questi casi sono considerate valori normali. Negli adolescenti, un aumento episodico è associato a interruzioni ormonali, inizio dell'attività sessuale e cattive abitudini. Si consiglia agli adolescenti di passare separatamente l'urina notturna e quella mattutina per l'assoluta affidabilità del risultato. Se in entrambi i casi si verificano episodi di aumento delle proteine ​​nelle urine, è importante sottoporsi a un'ecografia dei reni, degli organi del sistema genito-urinario e della piccola pelvi. Le proteine ​​nelle urine nei bambini di solito non vengono rilevate, ad eccezione di un aumento fisiologico episodico del suo livello.

Sintomi

Il sintomo di un alto contenuto proteico nelle urine è dovuto alla malattia renale. Esternamente, il bambino sembra pallido, differisce per letargia, mancanza di appetito. Si verificano anche altri sintomi:

  • febbre, condizione subfebrile persistente (tipica di pielonefrite, nefrite);
  • disturbi disurici: il bambino raramente urina o urina abbondantemente, ma la densità dell'urina è piuttosto bassa;
  • disagio durante la minzione - nei neonati e nei bambini piccoli, è accompagnato da isteria, pianto;
  • odore caratteristico di urina.

I sintomi pericolosi che richiedono una visita obbligatoria da un medico o la chiamata di un'ambulanza sono la mancanza di minzione per un giorno o più, depressione della coscienza, letargia, svenimenti, convulsioni. I genitori attenti notano sempre le gravi condizioni del bambino, cambiamenti significativi nel comportamento e segni di disturbi somatici.

Se il giorno prima il bambino ha avuto un test delle proteine ​​urinarie positivo, è importante informarne il medico di emergenza. Aiuterà a identificare il bambino in un istituto medico specializzato per fornire un'assistenza adeguata.

Metodi di correzione

Il trattamento di una condizione patologica dipende dalla natura della malattia sottostante. Quindi, con un aumento episodico, è sufficiente solo correggere la dieta, bere molti liquidi e ridurre l'attività fisica per età. Se la proteina è elevata a causa di patologia nefrourologica, viene prescritto il seguente regime di trattamento:

  • diuretici;
  • ACE-inibitori, calcio-antagonisti nell'ipertensione arteriosa secondaria;
  • uroantisettici e antibiotici con un processo infiammatorio attivo;
  • mezzi per stabilizzare il metabolismo fosforo-calcio, normalizzando l'equilibrio elettrolitico del sangue
  • glucocorticoidi e citostatici per malattie autoimmuni e oncologiche

Il trattamento può essere integrato con una terapia sintomatica per migliorare la funzione del cervello e dell'apparato digerente. Lo sviluppo di tattiche terapeutiche è possibile solo dopo aver consultato specialisti, ha sempre un carattere puramente individuale.

Misure preventive

Per la prevenzione della proteinuria primaria non patologica, è necessario prendere in considerazione alcune delle seguenti raccomandazioni:

  • rispetto del regime e alimentazione equilibrata dei bambini di età inferiore a un anno e degli adolescenti
  • bere una quantità sufficiente di liquido (acqua pulita, succhi, bevande alla frutta, composte non zuccherate);
  • consegna regolare di urina, almeno 1 volta in 6 mesi;
  • regime protettivo, esclusione di malattie infettive, raffreddori.

Gli adolescenti devono ricevere informazioni sull'igiene sessuale e sulla genitorialità. È importante spiegare le regole dei rapporti sessuali, prendersi cura dei genitali durante le mestruazioni nelle ragazze.

La prognosi in presenza di proteine ​​nelle urine è prevalentemente favorevole, ma solo con cure mediche tempestive. Ignorare la proteinuria persistente nell'analisi delle urine porta allo sviluppo di insufficienza renale, fino alla necessità di trapianto di rene.

Perché le proteine ​​compaiono nelle urine di un bambino?

Oggi sul sito "Bello e di successo" scoprirai cosa significano le proteine ​​nelle urine di un bambino. Quanto è pericoloso per il bambino? Cosa devono fare i genitori se le proteine ​​si trovano nelle urine di un bambino?

Proteine ​​nelle urine. Questo non va bene?

Per cominciare, non dovrebbero esserci affatto proteine ​​nelle urine. Potrebbero esserci tracce minori.

Pertanto, si ritiene che la norma delle proteine ​​nelle urine di un bambino sia solo 0,033-0,099 g per litro. Avendo trovato un aumento delle proteine ​​nell'analisi delle urine in un bambino, il medico mette immediatamente un segno sulla scheda medica: la proteinuria.

Esistono varie forme di questa patologia:

  • Fino a 1 g di proteine ​​- una forma lieve di proteinuria;
  • Fino a 3 g di proteine ​​- forma moderata;
  • Da 3 g di proteine ​​- forma grave.

La comparsa di proteine ​​nelle urine di un bambino può essere causata sia da ragioni fisiologiche (proteinuria renale funzionale) sia da cambiamenti patologici nel corpo (extrarenale (marcia) o falsa proteinuria).

Ecco i motivi principali per cui le proteine ​​entrano nell'urina del tuo bambino:

  • Malattie che hanno causato insufficienza renale.
  • Caratteristiche fisiologiche dello sviluppo di un bambino nell'infanzia e nell'adolescenza.

Consideriamo più in dettaglio perché la proteina appare nelle urine di un bambino, se normalmente non dovrebbe essere lì.

Proteine ​​nelle urine di un bambino: malattie

I reni del nostro corpo svolgono due funzioni molto importanti:

  • Elimina i prodotti di decomposizione non necessari dal corpo insieme all'urina.
  • Catturano e lasciano nel corpo quei prodotti di decomposizione di cui una persona ha bisogno. Questi prodotti "necessari" includono le proteine, un importante elemento costitutivo dei tessuti del nostro corpo.

I reni sono una specie di filtro "denso" attraverso le cui pareti non possono passare le grandi molecole proteiche. Pertanto, se ci sono proteine ​​nelle urine del bambino, ciò potrebbe indicare che il filtro (reni) "si è deteriorato" - ha iniziato a rilasciare (rimuovere) le sostanze necessarie dal corpo. Diverse malattie possono causare questa patologia:

  • giada di varie forme;
  • diabete;
  • leucemia;
  • malattie delle vie urinarie, ecc..

La scelta di un regime di trattamento dipende dalla diagnosi specifica, dall'età del bambino e dalle caratteristiche individuali.

  • Quindi, se gli indicatori di proteine ​​nelle urine sono alti (ad esempio, con pielonefrite), il medico prescrive un trattamento con antibiotici, sulfonamidi, nitroxolina, ecc..
  • Se a un bambino viene diagnosticato il diabete mellito e questa malattia ha causato la presenza di proteine ​​nelle urine, è necessario seguire un trattamento e una dieta appropriati..
  • Con l'ipertensione, la pressione sanguigna viene monitorata e viene selezionato anche il trattamento individuale.

Proteine ​​nelle urine dei neonati

Nei neonati, una piccola quantità di proteine ​​nelle urine (fino a 1 g) è considerata normale. Questa non è considerata una patologia. Perché le proteine ​​nelle urine dei bambini sono accettabili??

  • Il suo aspetto può essere causato da un'eccessiva attività del bambino. Questo tipo di proteinuria è chiamato ortostatico. Con questo tipo di proteinuria, la proteina si trova nella porzione diurna dell'urina del bambino ed è assente durante la notte. Per determinare il tipo esatto di proteinuria, è necessario eseguire test ortostatici. Come realizzarli, sympaty.net ti dirà di seguito..
  • Nei neonati, le proteine ​​possono apparire nelle urine se si nutre troppo il bambino o gli si somministrano troppe puree o succhi di frutta..
  • Anche l'ipotermia, lo stress, la febbre, le ustioni e l'eccessiva agitazione possono causare una lieve proteinuria..

Se gli indicatori proteici superano leggermente la norma, non è richiesto alcun trattamento. È sufficiente regolare la routine quotidiana e l'alimentazione del bambino, nonché evitare lo stress emotivo.

Tuttavia, non si dovrebbe escludere che la proteinuria in un bambino piccolo possa essere causata da cause più gravi. Le ragioni esatte per cui le proteine ​​compaiono nelle urine di un bambino non sono completamente comprese. Ci sono alcuni fattori di rischio che possono causare una grave proteinuria quando più di 1 g di proteine ​​si trova nelle urine. Questi includono:

  • Eredità;
  • Gravidanza con complicazioni;
  • Lavoro difficile;
  • Malattie infettive trasferite dalla madre durante la gravidanza, ecc..

È molto importante individuare la causa esatta delle proteine ​​nelle urine di un bambino piccolo, poiché una grave malattia renale può essere asintomatica. I genitori dovrebbero essere allertati dalla comparsa di "borse" sotto gli occhi del bambino, gonfiore (strisce di calzini sulle gambe), ansia durante la minzione.

Pertanto, è importante superare sistematicamente un test delle urine per diagnosticare la malattia in tempo..

Proteine ​​nelle urine di un adolescente

Potrebbero esserci proteine ​​nelle urine di un adolescente e questo non è considerato una deviazione dalla norma. Questo tipo di proteinuria è chiamato "ortostatico".

Perché le proteine ​​nelle urine di un bambino sono accettabili durante l'adolescenza? Questa è una delle caratteristiche dello sviluppo dell'organismo adolescente. Nella proteinuria ortostatica, la proteina entra nelle urine se il bambino è in posizione verticale (si muove) e la proteina è assente nelle urine, se il bambino è a riposo - non si muove.

Pertanto, se ci sono proteine ​​nelle urine di un adolescente, la prima cosa che il medico deve prescrivere sono i test ortostatici. Per confermare la diagnosi, i genitori devono raccogliere correttamente l'urina per l'analisi, cioè passare campioni ortostatici.

Come farlo bene?

  1. Prima di andare a letto la sera, il bambino deve urinare. Questa porzione di urina non deve essere presa per l'esame.
  2. Al mattino, il bambino non deve alzarsi dal letto e camminare finché non hai raccolto la prima porzione di urina. Non appena il bambino si è seduto sul letto, è immediatamente necessario raccogliere l'urina in un contenitore.
  3. Sul barattolo, contrassegna "sdraiato sulla schiena".
  4. Quindi, durante il giorno, raccogli tutta l'urina come urina quotidiana..
  5. Raccogliere una porzione di urina nel contenitore del test e contrassegnare "urina attiva".
  6. Portare entrambi i contenitori al laboratorio per l'analisi..

Se la proteinuria è ortostatica (non pericolosa), la proteina sarà nell'urina attiva (fino a 1 g per litro) e non sarà nell'urina del mattino raccolta immediatamente dopo il risveglio.

Questo tipo di proteinuria negli adolescenti è considerato la norma. Il trattamento non è richiesto, perché le proteine ​​entrano nelle urine se il bambino è a lungo in posizione eretta. Allo stesso tempo, non è necessario vietare al bambino di muoversi, metterlo a letto, limitare l'attività fisica.

L'intero problema scomparirà quando l'adolescente migliorerà il lavoro di tutti i sistemi del corpo..

Se la proteina si trova nelle urine sia del mattino che del giorno, la causa delle proteine ​​nelle urine del bambino non è correlata alle caratteristiche fisiologiche del corpo, è necessario un ulteriore esame.

Altri motivi

  • A volte la causa delle proteine ​​nelle urine di un bambino risiede nelle malattie infettive trasferite;
  • Il suo aspetto può essere causato da uno sforzo fisico eccessivo o da un disagio emotivo del bambino.
  • Inoltre, le proteine ​​possono apparire con un consumo eccessivo di alimenti proteici. Ci sono casi in cui i test sono tornati alla normalità, non appena i genitori hanno ridotto la quantità di ricotta o carne di pollo nella dieta del bambino.
  • Va notato che le proteine ​​possono entrare nelle urine se l'analisi viene raccolta in modo improprio: in caso di violazione dell'igiene personale, quando le perdite vaginali nelle ragazze o la secrezione proteica nei ragazzi, che si raccoglie intorno al prepuzio, entra nel materiale per la ricerca.

Pertanto, se la proteinuria è causata da una malattia, il medico dovrebbe ordinare un esame e, in base ai risultati, determinare il trattamento..

Se l'aspetto della proteina è stato causato da ragioni fisiologiche, il trattamento non è richiesto. È sufficiente eliminare i fattori che provocano la proteinuria.

Cosa devono fare i genitori?

Se tuo figlio ha una brutta analisi delle urine prima di correre al trattamento antibiotico, sympaty.net consiglia di ripetere l'analisi in un altro laboratorio.

Se la diagnosi è confermata, seguire le raccomandazioni del medico e trattare il disturbo sottostante per eliminare la proteina dall'urina. Le proteine ​​stesse non scompariranno mai in caso di malattia senza trattamento..

Per controllare le proteine ​​nelle urine di un bambino a casa (i cui motivi per l'aspetto sono diversi), i genitori possono acquistare strisce reattive speciali in farmacia. Sono facili da usare. Basta immergere il test nelle urine per scoprire se ci sono proteine ​​nell'analisi delle urine del bambino?

Se il risultato del test è positivo, è necessario un test di laboratorio più accurato.

Con una visita tempestiva a uno specialista, è possibile determinare ed eliminare con precisione il motivo per cui la proteina è apparsa nelle urine di un bambino. Se le raccomandazioni vengono seguite, questa patologia viene eliminata.

Cause di proteine ​​nelle urine di un bambino: è sempre pericoloso?

Sapevi che le proteine ​​nelle urine non indicano sempre una patologia renale? Quali altre malattie possono manifestare un tale sintomo?

  1. Cause della comparsa di proteine ​​nelle urine dei bambini
  2. Sintomi per proteine ​​patologicamente elevate
  3. Quando chiamare un'ambulanza
  4. Le proteine ​​nelle urine indicano sempre una patologia
  5. Norme sulle proteine ​​nell'urina del bambino
  6. Aumento delle proteine ​​nei bambini
  7. Aumento delle proteine ​​nelle urine degli adolescenti
  8. Trattamento della pielonefrite nei bambini
  9. Linee guida nutrizionali di base per bambini con alto contenuto di proteine ​​nelle urine
  10. L'opinione del dottor Komarovsky sul problema
  11. Conclusione

Cause della comparsa di proteine ​​nelle urine dei bambini

Le proteine ​​nelle urine di un bambino in quantità significativa indicano chiaramente patologie gravi.

Quali malattie sono confermate dall'analisi:

  • pielonefrite;
  • malattia da urolitiasi;
  • un eccesso di vitamina D3;
  • diabete;
  • glomerulonefrite;
  • danno renale;
  • malattie oncologiche del sistema urinario;
  • epilessia.

Proteine ​​elevate in combinazione con leucociti elevati nel sangue indicano un grave processo infiammatorio..

Sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute, bronchiti, tonsilliti, è anche possibile la comparsa di indicatori di proteine ​​sovrastimati nelle urine. Indicano vulvavaginite o uretrite, a seconda del sesso del bambino.

Sintomi per proteine ​​patologicamente elevate

La maggiore quantità di proteine ​​nelle urine associata a malattie è accompagnata da gonfiore del viso e / o delle gambe. Il bambino è pallido, letargico, rifiuta cibo e bevande.

Anche i tentativi inefficaci a lungo termine di far fronte a piccoli bisogni dovrebbero allertare i genitori. Il bambino può urinare spesso, in piccole porzioni, lamentarsi di dolore e crampi nel processo.

Con la malattia renale, l'urina diventa torbida, il suo colore è più scuro e talvolta c'è un odore sgradevole. È possibile un aumento della temperatura corporea. Può essere sia insignificante di 37,5º sia più critico fino a 39º.

Quando chiamare un'ambulanza

La situazione può richiedere un ricovero urgente se:

  • il bambino ha la febbre (temperatura corporea superiore a 38º);
  • forti dolori crampi nell'addome inferiore (nei ragazzi, gli spasmi possono essere dati allo scroto);
  • il bambino non urina da un giorno;
  • grave debolezza, svenimento.

Assicurati di informare il team dell'ambulanza e i medici di guardia dell'ospedale sulla maggiore quantità di proteine ​​nelle urine. Ciò contribuirà a fare una diagnosi accurata e iniziare un trattamento tempestivo..

In alcuni casi, l'urina diventa una "cartina di tornasole" per controllare la salute del bambino - se il livello di proteine, acetone o leucociti è aumentato in esso.

Le proteine ​​nelle urine indicano sempre una patologia

La proteina è leggermente aumentata e non stiamo parlando di patologia. Ma cosa significa questo? I pediatri concordano sul fatto che un aumento degli indicatori entro limiti accettabili si verifica per i seguenti motivi:

  • stress prolungato, sovraccarico emotivo;
  • nevrosi, psicosi;
  • disidratazione;
  • un eccesso di cibi proteici;
  • allergie, dermatiti frequenti;
  • aumento dell'attività fisica, allenamento attivo;
  • uso a lungo termine di alcuni farmaci.

Se i valori delle proteine ​​sono al limite e le analisi li rivelano regolarmente, è necessaria un'ecografia aggiuntiva.

Norme sulle proteine ​​nell'urina del bambino

La completa assenza di proteine ​​è considerata normale per questa analisi. Ma ci sono tolleranze. I loro valori dipendono dall'età del bambino..

Valori medi delle norme proteiche nelle urine

I valori,

g / l

ConcentrazioneConclusione
fino a 0,336MinimoNon è richiesto alcun trattamento, puoi ripetere il test
da 0,5 a 1MediaHai bisogno di più diagnosi
da 1 a 3AltoSono necessari trattamento e esame completo

Aumento delle proteine ​​nei bambini

Nell'80% dei neonati si riscontra un aumento delle proteine ​​nelle urine, ciò è dovuto all'immaturità fisiologica. Il fenomeno non è considerato patologico se gli indicatori non superano 1 g / l.

Nei neonati, valori leggermente sovrastimati sono spesso associati a eccesso di cibo. L'eccesso di latte materno o formula, più vecchio degli alimenti complementari vegetali o di carne, provoca la situazione. È importante adattare la tua dieta.

Le proteine ​​nelle urine di un bambino possono apparire con aumento dello stress emotivo, paura, ipotermia, ma in quantità insignificanti. In questo caso, è necessario regolare la routine quotidiana..

È importante capire che gli indicatori superiori a 1 g / l indicano patologia e sono necessari ulteriori esami.

La malattia renale è comune nei bambini se:

  • la gravidanza è stata complicata;
  • c'è una predisposizione ereditaria alla patologia;
  • trauma alla nascita, ipossia durante il parto.

Anche le malattie infettive trasferite durante la gravidanza aumentano il rischio di patologie renali.

È più comodo raccogliere l'urina dei neonati utilizzando una sacca di raccolta delle urine. Una speciale borsa sterile è attaccata ai genitali del bambino. La farmacia vende modelli universali o modelli speciali per ragazze e ragazzi.

Aumento delle proteine ​​nelle urine degli adolescenti

Negli adolescenti, un leggero aumento degli indicatori proteici (fino a 1 g / l) è considerato accettabile. Ciò è dovuto all'aumento dell'attività fisica e ai cambiamenti legati all'età nel corpo..

Perché le proteine ​​aumentano nelle urine degli adolescenti??

Ciò è dovuto alla fisiologica ristrutturazione del corpo e all'elevata attività fisica. Durante il giorno, mentre il bambino è in movimento, è in posizione eretta, le proteine ​​entrano nelle urine, ma di notte ciò non accade.

Questa condizione è chiamata proteinuria ortostatica. Per identificarlo, è necessario passare diversi campioni di urina. La sera, il bambino deve urinare. Al mattino, prima che si alzi, è necessario raccogliere la porzione notturna di urina. Con esso viene messo un segno sul contenitore: notte. Durante il giorno viene raccolta la cosiddetta urina attiva. Tara con lei è contrassegnata come giorno.

Se la proteina nelle urine è associata alle caratteristiche fisiologiche della crescita nel campione "notturno" non sarà presente alcuna proteina, ma "attiva", la sua quantità non dovrà superare 1 g / l.

Se la proteina è presente in entrambe le porzioni o la sua quantità è elevata durante il giorno, sarà necessaria un'ecografia per rilevare la patologia.

Trattamento della pielonefrite nei bambini

La malattia è acuta e cronica. Nella pratica medica, dopo il primo attacco, viene spesso fatta la diagnosi: pielonefrite cronica.

In forma acuta, il bambino ha bisogno di cure ospedaliere. La sua durata è di circa tre settimane. Ma molto dipende dal caso specifico, dalle caratteristiche individuali del decorso della malattia..

Dopo essere stati dimessi dall'ospedale, i bambini vengono curati a casa sotto la supervisione di un pediatra e nefrologo. È necessario seguire una dieta che limiti la quantità di sale, spezie, cibi grassi. Bevi molti liquidi.

Il bambino dovrà visitare un nefrologo ogni due o tre mesi e sottoporsi a regolari esami delle urine. Ogni sei mesi, fai un'ecografia dei reni e delle vie urinarie. Se entro due anni la malattia non si manifesta, viene rimossa dal registro dal nefrologo.

Se la proteina è elevata nelle urine a causa del diabete o di altre malattie. La terapia mirerà alla causa principale.

In alcuni casi, è sufficiente seguire una dieta per due, tre mesi, fare regolarmente un test delle urine.

Linee guida nutrizionali di base per bambini con alto contenuto di proteine ​​nelle urine

Gli errori alimentari possono portare ad un aumento delle proteine ​​nelle urine. Molto spesso, i bambini piccoli dai 3 ai 7 anni ne soffrono..

Per rimediare alla situazione, limitano i cibi proteici: carne, pesce grasso. Il sale e le spezie sono vietati, poiché aumentano anche il carico sui reni.

Si raccomanda al bambino di mangiare più cibi ricchi di fibre: verdure fresche, frutta, pane integrale. Per non escludere completamente le proteine ​​dalla dieta, è inclusa una quantità sufficiente di ricotta, prodotti a base di latte fermentato. È importante che non siano ricchi di grassi..

  • Ci dovrebbero essere fino a 6 pasti al giorno. Le porzioni dovrebbero essere piccole. Per gli snack, le mele, le banane sono adatte.
  • I dolci, in particolare il cioccolato, dovrebbero essere limitati. Le bacche e il miele possono essere un'alternativa.
  • Bevi molti liquidi. La norma verrà stabilita dal medico in base all'età.

Si consiglia al bambino di bere più tisane, come la camomilla o la melissa con un po 'di zucchero. Utili mirtilli rossi, bevande a base di ribes, composte di frutta secca, bacche fresche o congelate. Acqua minerale senza gas consentita.

Raccomandazioni dietetiche per bambini con alto contenuto di proteine ​​nelle urine

PermessoVietato
Patate stufate, zucchine, zuccaLegumi
Barbabietole fresche, carote, pomodori, cetrioliCarne e pesce grassi, ricchi di brodi
Uova sode (non alla coque)Cibo in scatola, maionese, ketchup, altre salse
Cereali, pastaPasticceria, dolce
Pane di due giorniFunghi e brodi da loro
Latticini
Zuppe di verdure leggere o pollo magro, brodo di tacchino

Un nefrologo o un pediatra fornirà raccomandazioni dietetiche più complete..

L'opinione del dottor Komarovsky sul problema

Molte madri si fidano del consiglio di un pediatra a livello nazionale, presentatore televisivo, autore di libri Yevgeny Komarovsky. Secondo lui, una piccola quantità di proteine ​​nell'urina di un bambino non è sempre un segno di malattie gravi..

Nei neonati, questo indicatore parla di sovralimentazione, l'esperto consiglia di non affrettarsi con cibi complementari, di introdurlo tenendo conto dell'individuo.

Spesso le tracce di proteine ​​sono il risultato di una scarsa igiene del bambino prima della raccolta delle urine. È imperativo lavare il bambino con il sapone. È inaccettabile versare l'urina da una pentola in un contenitore sterile.

Il dottor Komarovsky consiglia di ripetere l'analisi con tassi maggiori. Se la quantità di proteine ​​viene nuovamente aumentata, almeno questa è una prova della patologia del sistema genito-urinario.

Conclusione

Le proteine ​​nelle urine possono essere un segnale allarmante, dicendo che qualcosa non va nel bambino. In questo caso, è necessario non trascurare l'esame. Se il motivo non è critico, è necessario modificare la dieta o la routine quotidiana.

Se l'articolo si è rivelato utile per te, condividi i link ad esso, forse questo aiuterà qualcuno a trovare le risposte alle loro domande.

Proteine ​​nelle urine di un adolescente

Le proteine ​​nelle urine di un bambino, che svolgono la funzione di materiale da costruzione per le cellule del corpo, segnalano anche malattie pericolose. Pertanto, i medici prescrivono periodicamente uno studio per bambini e adolescenti. L'alto contenuto di proteine ​​nelle urine è anormale. I genitori devono sapere cosa significa questo disturbo, perché si manifesta e come viene trattato.

Sulle cause della patologia

Le proteine ​​nelle urine di un bambino (proteinuria) non sempre indicano patologia. Nei neonati, questa non è considerata una patologia; durante l'allattamento, può parlare di sovralimentazione. Inoltre, i motivi includono:

  • allergie;
  • fatica;
  • ipotermia;
  • disidratazione;
  • intossicazione del corpo con malattie infettive.

Di solito, gli esperti prescrivono una dieta dietetica che elimina i fattori provocatori. Il corpo del bambino viene ripristinato dopo un certo periodo di tempo, le letture sono normalizzate. Ma ci sono altri motivi per cui i tassi di proteinuria si discostano dalla norma. Questo è tipico:

Inoltre, un aumento è possibile se il paziente è predisposto a ipertensione, malattie del sangue, diabete mellito, patologie di natura autoimmune..

Segni di malattia

I sintomi sono assenti con una piccola quantità di proteine ​​nelle urine nei bambini. Ma un forte aumento della sua concentrazione è caratterizzato dalla presenza dei seguenti sintomi:

  • sonnolenza;
  • diminuzione dell'appetito o rifiuto completo di mangiare;
  • vomito;
  • ossa doloranti;
  • stanchezza e debolezza;
  • scolorimento delle urine.


Quando compaiono questi segni, dovresti visitare immediatamente un pediatra. Manderà per esame e diagnosi.

Anche le proteine ​​nelle urine di un adolescente sono un evento comune. Questa è la proteinuria ortostatica, che non è considerata una patologia.

È associato a un'eccessiva attività ed è più comunemente diagnosticato in un ragazzo..

Metodi di trattamento della patologia

Se l'analisi delle urine mostra che la proteina è elevata, viene prima stabilita la causa di questa condizione. Il trattamento è richiesto non per i sintomi, ma per la malattia sottostante che ha provocato un aumento delle proteine.

Con un indicatore insignificante, al paziente viene assegnata una dieta a basso contenuto di proteine. La sua durata è controllata dal medico. In caso di disturbi endocrini, il regime di trattamento viene selezionato per la malattia iniziale. La proteinuria significativamente pronunciata richiede farmaci ormonali in combinazione con la terapia sintomatica.

Per le malattie di natura infiammatoria, il trattamento viene effettuato con l'uso di farmaci antibatterici.

In alcuni casi, è stato dimostrato che il trattamento con farmaci ad alto contenuto proteico nelle urine. Il dosaggio del farmaco viene calcolato tenendo conto delle caratteristiche della patologia identificata.

  • diuretici;
  • steroidi;
  • farmaci antinfiammatori;
  • farmaci antipertensivi;
  • medicinali che abbassano i livelli di zucchero nel sangue;
  • immunosoppressori.

L'urina dei bambini non dovrebbe avere un aumento del livello di proteine. Sono possibili solo tracce minori. Viene rimosso solo durante il trattamento della malattia sottostante. Non scomparirà mai da solo.

Per un motivo o per l'altro, ogni persona a volte deve fare un test delle urine - una soluzione acquosa di elettroliti e sostanze organiche. Contiene il 92-99% di acqua e molti componenti diversi. Ma forse non tutti sanno esattamente quali parametri determinano i medici esaminando questo fluido. Fondamentalmente, ogni giorno con l'urina, il corpo si sbarazza di circa 50-70 sostanze secche, tra cui urea e cloruro di sodio. La composizione dell'urina può cambiare in determinate condizioni e in essa si possono trovare proteine.

Le proteine ​​sono coinvolte nei processi di attività vitale delle cellule, con il loro aiuto si formano le strutture cellulari. Normalmente, non dovrebbero essere nelle urine, a volte vengono determinate tracce di proteine. L'urina si forma nel nefrone del rene, dove il sangue viene filtrato da sostanze tossiche formate da farmaci o prodotti metabolici. I "filtri" renali passano attraverso se stessi le molecole a basso peso molecolare e, poiché le proteine ​​hanno una grande massa, non possono penetrare nell'urina attraverso i filtri.

Non appena le proteine ​​albumina, alfa, beta e gamma globuline compaiono nelle urine, ciò significa che la funzione renale è compromessa o il tessuto renale è influenzato. Negli adolescenti, l'escrezione di proteine ​​nelle urine (proteinuria) si osserva nelle malattie renali, nei disturbi del sistema endocrino, nelle neoplasie maligne e in qualsiasi processo infiammatorio del corpo. La proteinuria in volume delle proteine ​​secrete può essere:

· Moderato con un valore fino a 1 g di proteine ​​al giorno;

· Medio - da 1 a 3 g di proteine ​​al giorno;

Espresso (grave) - più di 3 g di proteine ​​al giorno;

Assegna la proteinuria fisiologica, che non ha un effetto negativo sul corpo dell'adolescente. Appare durante un periodo di crescita intensa, durante lo sforzo fisico, lo stress, dovuto a malattie infettive, e scompare non appena, ad esempio, passa la febbre, o durante un periodo di mancanza di attività fisica. Un test generale delle urine dovrebbe essere eseguito a qualsiasi età, specialmente per bambini e adolescenti durante il periodo delle vaccinazioni programmate o dopo vari raffreddori.

Se una proteina si trova nelle urine di un adolescente, questo può essere un segnale di gravi problemi, per la cui eliminazione è necessario consultare un medico e prescrivere farmaci dopo aver chiarito la diagnosi principale. Con la proteinuria adolescenziale, viene trattata la malattia che ha causato l'aumento delle proteine. Vengono utilizzati agenti antibatterici, citostatici, glucocorticosteroidi, ecc. Se le proteine ​​si trovano nelle urine nel periodo acuto di infiammazione degli organi urologici, il complesso del trattamento include l'aderenza al riposo a letto, questo aiuta a prevenire la formazione di una forma cronica.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e qualche altra parola, premi Ctrl + Invio

Proteinuria negli adolescenti

L'aumento delle proteine ​​nelle urine o della proteinuria può essere falso o vero. Nella vera proteinuria, ad esempio, disturbi urologici manifestati da dolore osseo, affaticamento, perdita di appetito, vertigini, brividi con febbre, anemia, vomito o nausea.

L'analisi delle urine è molto importante e se in essa si trova un contenuto proteico aumentato, questo può essere un segno di malattia renale, diabete, leucemia. Fondamentalmente, un valore proteico sovrastimato avverte di possibili varie forme di nefrite. Nei ragazzi adolescenti possono comparire proteine, innescate da malattie renali, anemia emolitica, malattie del sistema muscolare, insufficienza cardiovascolare, cancro e danni agli organi genito-urinari.

La proteinuria ortostatica negli adolescenti non richiede un trattamento speciale, perché si verifica con una lunga permanenza in posizione eretta, che porta a una compromissione della funzione emodinamica renale. Questa condizione è assolutamente innocua, quindi non è necessario vietare agli adolescenti uno stile di vita attivo, l'attività fisica non danneggia i reni, ma contribuisce solo alla comparsa di una piccola quantità di proteine ​​nelle urine.

Se il medico prescrive test ripetuti, devono essere presi per monitorare possibili cambiamenti nella quantità di proteine ​​nelle urine. Una dieta priva di sale viene spesso prescritta per abbassare i livelli di proteine ​​nelle urine. In rari casi, ricorrono all'uso di droghe speciali.

Oggi, negli studi di laboratorio sull'urina, viene utilizzato un metodo di reazione qualitativo che non rileva le proteine ​​nelle urine di una persona sana. Se questo metodo rileva le proteine ​​nelle urine, la proteina viene quantificata. Come prevenzione di un aumento delle proteine ​​nelle urine di un adolescente, viene prescritta una dieta che presuppone una buona alimentazione, alternanza di cibi vegetali e proteici, perché, come sapete, uno dei motivi dell'alto livello di proteine ​​nelle urine è l'eccessivo consumo di carne, uova e latte crudo.

Con un alto contenuto proteico, ad esempio, a causa della pielonefrite, vengono utilizzati antibiotici, sulfonamidi, nitrofurani, nitroxolina. Il medico determina la scelta dei mezzi, la durata del trattamento, a seconda delle caratteristiche individuali del paziente. L'efficacia del trattamento aumenta con il monitoraggio sistematico delle condizioni dell'adolescente. Ciò evita le conseguenze e aumenta le possibilità di recupero..

Autore dell'articolo: Vafaeva Yulia Valerievna, nefrologa

Da dove vengono le proteine ​​dell'urina?

Attraverso il corpuscolo renale - il più piccolo glomerulo dei capillari - scorre costantemente il sangue, da cui il plasma con solidi disciolti viene filtrato dalla differenza di pressione idrostatica e osmotica. Contiene anche alcune proteine.

Le proteine ​​del sangue variano in dimensioni e struttura, quindi non tutte passano attraverso la membrana basale dei glomeruli. Ma una parte di queste sostanze supera ancora la barriera ed entra nell'urina primaria. Ma nella capsula e nei tubuli si verifica l'assorbimento delle proteine ​​filtrate.

Inoltre, la proteina si forma nel lume canalico e in altre parti, necessarie per costruire le strutture del sistema urinario. Rappresenta cilindri ialini, che possono essere determinati anche durante l'analisi..

Pertanto, un aumento delle proteine ​​nelle urine di un bambino non dovrebbe normalmente essere rilevato, ma è consentito un contenuto insignificante.

La comparsa di proteine ​​segnala malattie renali o del tratto urinario. La violazione dei processi di filtrazione si verifica se la concentrazione di proteine ​​nel sangue è molto alta, il che può essere causato da vari motivi patologici e fisiologici.

Valori normali

Tenendo conto del fatto che alcune delle proteine ​​possono entrare nell'urina finale, è stata sviluppata la norma delle proteine ​​nelle urine di un bambino per età. Viene calcolato il rapporto tra la quantità di proteine ​​(mg) e la superficie corporea (m2).

La tabella seguente mostra qual è la norma delle proteine ​​nelle urine nei bambini per una certa età.

EtàLivello (mg / m2)
Neonato prematuro90-370
Neonato a termine69-310
1-12 mesi48-244
2-4 anni37-223
5-10 anni32-235
10-18 anni22-181

In tutto il normale modulo di analisi, è possibile vedere una tale designazione dell'indicatore proteico come 0,033 g / lo "tracce". Questi sono valori accettabili che possono essere trovati in bambini perfettamente sani..

Motivi per un aumento temporaneo

La proteinuria nei bambini non è sempre patologica. In molti casi, le ragioni dell'aumento delle proteine ​​sono fisiologiche. In pediatria si distinguono le seguenti condizioni, accompagnate da cambiamenti nei parametri delle urine senza danni organici ai reni:

  • proteinuria transitoria dei neonati;
  • assunzione eccessiva di proteine ​​dal cibo;
  • ipotermia;
  • disturbo neuropsichiatrico (psicosi, isteria);
  • stress (pianto prolungato);
  • temperatura febbrile;
  • stress fisico (praticare sport);
  • diatesi allergica;
  • disidratazione dovuta all'elevata perdita di liquidi (clima caldo, surriscaldamento);
  • farmaci a lungo termine;
  • insolazione eccessiva (radiazione UV).

Spesso, analizzando l'urina nelle prime due settimane di vita, un bambino può rilevare le proteine. Ciò è dovuto all'immaturità della membrana vascolare nei glomeruli e nei tubuli. A causa della loro maggiore permeabilità, le molecole proteiche entrano liberamente nell'urina.

C'è un'idea sbagliata che le proteine ​​nelle urine dei bambini possano essere aumentate a causa della sovralimentazione con il latte materno. Secondo l'OMS le proteine ​​del latte umano sono contenute in piccole quantità e anche in caso di sovralimentazione la loro concentrazione nel sangue non può raggiungere valori elevati..

Va notato che con l'alimentazione artificiale o mista vengono utilizzate formule di latte adattate a base di latte di caseina di mucche o capre. Data l'innaturalità di questo substrato e la sua digeribilità incompleta, in un bambino artificiale è possibile aumentare le proteine.

In caso di mancato rispetto del regime di alimentazione e sovralimentazione con miscele, le proteine ​​in eccesso si accumulano nel sangue, il che può anche influenzare i risultati dell'analisi delle urine.

Le proteine ​​nelle urine di un adolescente sono determinate dalla cosiddetta lordosi ortostatica. In questo stato, quando la posizione del corpo cambia da orizzontale a verticale, le proteine ​​in grandi quantità penetrano nel filtrato renale.

Aumento delle proteine ​​nelle malattie

Con varie malattie, possono verificarsi i seguenti processi fisiopatologici che causano proteinuria:

  • violazione del meccanismo di filtrazione;
  • danno ai tessuti con il rilascio di proteine ​​da essi;
  • permeabilità vascolare patologica dei reni;
  • violazione del riassorbimento tubulare;
  • cambiamenti nella regolazione ormonale.

Aumento delle proteine ​​nelle urine di un bambino con le seguenti malattie:

  • glomerulonefrite acuta e cronica;
  • malformazioni congenite dei reni;
  • lesione del tessuto renale;
  • vulvovaginite in una ragazza;
  • brucia la malattia con una vasta area di danno;
  • tubulopatia;
  • diabete mellito (nefropatia diabetica);
  • uretrite, balanopostite in un ragazzo;
  • mieloma multiplo (viene determinata la proteina Bens-Jones specifica);
  • nefrite ereditaria;
  • ipertensione arteriosa (renale);
  • disidratazione con tossicosi;
  • emoblastosi;
  • malattie infettive;
  • epilessia.

La presenza di proteine ​​nelle urine può essere il primo sintomo di gravi patologie. È importante analizzare le manifestazioni cliniche di accompagnamento e altri risultati di laboratorio. Può salvare la salute e la vita del tuo bambino..

Sintomi di proteinuria

Le manifestazioni cliniche della proteinuria non sono specifiche e sono causate dalla malattia sottostante. Molto spesso, un aumento del contenuto proteico è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • sonnolenza;
  • scarso appetito;
  • temperatura corporea elevata;
  • dolore di varia intensità nella regione lombare o nell'addome;
  • nausea, vomito (nei neonati, rigurgito frequente e abbondante);
  • affaticabilità veloce;
  • gonfiore del viso;
  • dolore durante la minzione;
  • cambiamenti nelle urine (colore rosso o marrone, torbidità, odore putrido).

La presenza di almeno un sintomo che accompagna un aumento delle proteine ​​nelle urine indica la necessità di un ulteriore esame urgente.

Quali test fare

Se la proteina è superiore al normale, vengono prescritti i seguenti test di laboratorio:

  • analisi di controllo delle urine;
  • chimica del sangue;
  • test per il contenuto proteico giornaliero;
  • analisi delle urine secondo Zimnitsky;
  • test di Nechiporenko.

L'analisi di controllo delle urine mostra la dinamica delle concentrazioni di composti nelle urine. Se le cause della proteinuria sono fisiologiche, il riesame rivela tracce di proteine ​​o la sua completa assenza. I leucociti nelle urine che superano la norma indicano lo sviluppo di un processo infiammatorio attivo..

Nell'analisi biochimica, è importante studiare il metabolismo delle proteine. Per questo, vengono determinati indicatori come le proteine ​​totali e le sue frazioni, l'urea, l'azoto residuo e la creatinina. La modifica di questi parametri significa compromissione della funzione renale..

Per calcolare la proteinuria giornaliera, l'urina viene raccolta entro 24 ore. Quindi, prendi una parte del materiale e calcola la quantità di proteine ​​al suo interno. Successivamente, viene fatta una conclusione sul suo rilascio al giorno. I valori normali sono 30-50 mg, ma è accettabile un aumento fino a 150 mg.

Per il campione Nechiporenko, vengono utilizzati 10 ml di urina dalla porzione centrale raccolta al mattino. Vengono determinati eritrociti, proteine ​​e leucociti nelle urine. I cambiamenti in questi indicatori indicano danni al sistema urinario..

Quando si esegue un campione secondo Zimnitsky, l'urina viene raccolta in contenitori separati durante il giorno ogni 3 ore. Analizza la quantità giornaliera di urina, determina il rapporto tra la produzione di urina notturna e diurna, la densità delle urine. Ciò consente di trarre conclusioni sullo stato funzionale dei reni..

L'adolescente viene sottoposto a un test ortostatico. Il bambino resta in ginocchio per mezz'ora e poi si alza. In posizione eretta e prima dell'inizio del prelievo, vengono effettuati i test delle urine e viene determinata la proteinuria.

Trattamento

Prima di iniziare il trattamento, è necessario un esame completo per identificare le cause della proteinuria. Un medico (nefrologo o pediatra) fornisce ai genitori del bambino raccomandazioni generali che dovrebbero ridurre il carico sui reni:

  • rifiuto di usare il sale;
  • sufficiente assunzione di liquidi;
  • controllo del ritmo della minzione;
  • assunzione ottimale di proteine ​​con il cibo;
  • organizzazione della nutrizione razionale per il bambino.

Il trattamento terapeutico per la proteinuria è sempre complesso. Influenzano il processo patologico sottostante e allevia i sintomi. Per questo, possono essere utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  • diuretici;
  • antibatterico;
  • antinfiammatorio;
  • glucocorticosteroidi;
  • ipoglicemico;
  • antipertensivo;
  • immunosoppressori - farmaci che sopprimono il danno immunitario al tessuto renale.

Oltre ai farmaci ufficiali, è possibile utilizzare alcune medicine tradizionali. Facile da preparare e sicuro per i bambini seguendo le ricette fatte in casa.

Ricetta 1

Rosa canina 1 tavolo l (si possono usare i sacchetti filtro) versare sopra dell'acqua bollente, portare a ebollizione a fuoco basso e lasciare raffreddare per 30 minuti. Prendi il brodo tre volte al giorno.

Ricetta 2

Foglie di uva ursina essiccate e schiacciate 1 tavola l versare acqua, coprire con un coperchio. Dopo 20 minuti puoi prendere l'infuso in mezzo bicchiere.

Aumento delle proteine ​​nelle urine di un bambino: cosa significa?

Le proteine ​​sono una sostanza organica essenziale necessaria per la crescita e lo sviluppo del corpo. È presente in tutti gli organi, ma il suo ingresso nelle urine è segno di un malfunzionamento patologico dei reni..

I reni rimuovono tutte le tossine e le tossine dal corpo e le proteine ​​non possono penetrare nel sistema urinario attraverso le membrane del filtro renale - le sue molecole sono troppo grandi.

Se il normale funzionamento dei reni e delle membrane filtranti viene interrotto, le proteine ​​vi penetrano e si trovano nelle urine.

In altre parole, c'è una perdita di una sostanza preziosa (proteine) dal corpo del bambino.

In un bambino assolutamente sano, le proteine ​​nelle urine sono quasi completamente assenti. Questo è un segnale che tutti i sistemi di organi funzionano senza guasti, non ci sono processi infiammatori nascosti e palesi. La presenza di un aumento delle proteine ​​nelle urine nei bambini può segnalare lo sviluppo di gravi malattie:

  • pielonefrite;
  • la formazione di calcoli renali - urolitiasi;
  • glomerulonefrite;
  • leucemia;
  • diabete;
  • patologia ossea;
  • malattie sistemiche del tessuto connettivo (lupus eritematoso);
  • tumori maligni dei polmoni, dell'intestino, dei reni.

Leggi tutto sulle proteine ​​nelle urine nel nostro articolo..

A volte può verificarsi un aumento della quantità di proteine ​​nelle urine quando la temperatura aumenta, alimentando eccessivamente il bambino con determinati alimenti (carne, succhi di frutta e puree).

In ogni caso, un aumento delle proteine ​​nelle urine è un segnale allarmante che non può essere ignorato..

Perché le proteine ​​sono superate - ragioni

Esistono numerosi fattori che contribuiscono alla comparsa di proteine ​​nelle urine dei bambini. Si tratta principalmente di patologie infettive del sistema genito-urinario: cistite, pielonefrite, uretrite nei ragazzi, vulvovaginite nelle ragazze. Malattie virali - ARVI, faringite, tonsillite, bronchite, otite media, sinusite - portano ad un aumento del contenuto proteico nelle urine.

  • situazioni stressanti, sentimenti forti;
  • reazioni allergiche e dermatite atopica;
  • eccesso di cibo proteico (carne, pesce, uova, ricotta e altri latticini);
  • regime di consumo inadeguato - basso apporto di liquidi;
  • elevata attività fisica e aumento dello stress;
  • ipotermia;
  • varie lesioni, comprese gravi ustioni;
  • uso a lungo termine di farmaci che influenzano la condizione dei reni.

Spesso non ci sono sintomi che indichino la presenza di proteine ​​nelle urine. Il bambino può sembrare sano e allegro se ci sono anomalie nell'analisi delle urine. Ma a volte, indirettamente, l'aspetto delle proteine ​​può essere indicato da:

  • scarso appetito;
  • leggero gonfiore sul viso - nelle palpebre;
  • letargia e sonnolenza;
  • nausea;
  • povertà della pelle;
  • fatica;
  • scolorimento delle urine, formazione di schiuma in esso;
  • temperatura subfebrilare - 37-37,3 °.

Norma ammissibile per un bambino

La norma negli esami delle urine di laboratorio è l'assenza di proteine. Esiste una concentrazione ammissibile di proteine ​​nell'urina dei bambini, che è normale (vedere le norme nella tabella seguente) e non è un segno di patologia - 0,33-0,36 g / l, queste sono le cosiddette tracce di proteine.

Un aumento della concentrazione di proteine ​​nelle urine superiore a 1 g / l è considerato moderato. Un aumento della concentrazione proteica superiore a 3 g / l è motivo di preoccupazione e di esame del bambino.

Spesso, con il rilevamento iniziale di proteine ​​nelle urine, viene prescritto un test delle urine generale ripetuto, se viene confermata l'eccesso di concentrazione, vengono prescritti ulteriori esami (emocromo completo, ecografia dei reni) e trattamento.

(L'immagine è cliccabile, clicca per ingrandire)

Deviazione dalla norma in alcune categorie

A volte la presenza di un'alta concentrazione di proteine ​​nelle urine può essere osservata in:

    ragazzi adolescenti, a causa dell'elevata attività fisica e mobilità, tale condizione non è classificata come patologica - si chiama proteinuria ortostatica.

L'aumento delle proteine ​​avviene in una concentrazione fino a 1 g / l. Di solito, in tali situazioni, si consiglia di prendere l'urina al mattino, immediatamente dopo il sonno, quando il corpo è in uno stato calmo, quindi l'analisi dovrebbe mostrare l'assenza di proteine;

  • neonati, in particolare neonati - le proteine ​​possono aumentare da movimenti intensi di braccia, gambe, testa - per i bambini piccoli, tali movimenti richiedono molta forza ed energia; con l'introduzione attiva di alimenti complementari sotto forma di carne, frutta, fiocchi di latte, anche le letture proteiche nelle urine dei bambini possono aumentare;
  • bambini che sono malati o hanno recentemente avuto ARVI - la proteina in questa categoria di persone aumenta a causa di processi infiammatori, assumendo molti farmaci, aumentando il carico sul sistema urinario; 7-10 giorni dopo la malattia, le proteine ​​dovrebbero essere assenti.
  • Il contenuto proteico di 0-1 è considerato la norma, indicando la presenza di tracce di proteine ​​nelle urine, lo sviluppo di infiammazioni e altre patologie è fuori discussione, il trattamento non è richiesto.

    L'opinione del dottor Komarovsky

    Il noto dottore Yevgeny Olegovich Komarovsky aderisce all'opinione generalmente accettata secondo cui le proteine ​​non dovrebbero essere presenti nelle urine di bambini praticamente sani. Le proteine ​​possono essere rilevate mediante speciali test di laboratorio, aggiungendo reagenti all'urina.

    Secondo Komarovsky, un indicatore proteico di 0,03 g / l è la norma, se la concentrazione è ancora più bassa, come risultato dell'analisi, verrà lasciato un segno: "tracce di proteine".

    Komarovsky ritiene che sia importante raccogliere correttamente l'urina per un'analisi generale: spesso i genitori non lavano il bambino prima di raccogliere l'urina o prendono l'urina direttamente dalla pentola. Ciò distorce il risultato dell'analisi. Pertanto, se c'è un eccesso di proteine ​​nelle urine del bambino, è necessario ripetere nuovamente l'analisi.

    In ogni caso, se viene confermato un eccesso di proteine, è importante trovare la causa, che si tratti di diabete o di un'infezione. Il trattamento è prescritto da un medico, fondamentalmente si tratta di assumere farmaci antimicrobici e una dieta delicata speciale con sale limitato, una quantità sufficiente di liquido.

    Komarovsky raccomanda di donare l'urina ogni sei mesi, prima e dopo le vaccinazioni, dopo aver sofferto di malattie infettive e virali.

    I genitori dovrebbero ricordare che non è difficile superare un test delle urine generale, ma i suoi risultati possono rivelare prontamente la presenza di patologie. Pertanto, se il medico emette un rinvio per tale analisi a fini di prevenzione, non dovresti ignorarlo..

    Proteine ​​nell'urina di un bambino: consigli per i genitori di un pediatra. Guarda il video: