Proteine ​​e globuli rossi nelle urine di un bambino

L'analisi generale delle urine è un metodo diagnostico standard, durante il quale vengono studiate la consistenza, la densità e la composizione chimica di un fluido biologico. La presenza di elementi del sangue, proteine, cristalli di sale in esso è sempre allarmante, ma quando si tratta della salute dei bambini, i genitori prestano particolare attenzione a questo. Tuttavia, l'aumento degli eritrociti nelle urine di un bambino potrebbe non essere sempre un indicatore dello sviluppo della patologia latente..

Quali tipi di cellule del sangue vengono rilevate nelle urine

Gli eritrociti sono elementi cellulari che formano il più grande gruppo di liquido intravascolare. Sembrano piccoli dischi biconcavi rossi. Ottengono una tonalità brillante a causa della presenza di emoglobina, una proteina contenente ferro. Normalmente, questi componenti costituiscono circa il 45% del sangue e il resto è il componente liquido: il plasma. La funzione principale dei corpuscoli è fornire ossigeno dai polmoni ai tessuti del corpo. Lì, liberati dalle molecole, ricevono in cambio anidride carbonica, che viene trasportata nella direzione opposta..

Di grande importanza nella diagnosi differenziale è la forma degli elementi sagomati rilevati nell'urina dei bambini. A seconda della loro struttura e proprietà, sono divisi in due gruppi.

Fresco o invariato. Gli elementi sono di colore rosso a causa del contenuto di emoglobina. Hanno una forma arrotondata biconcava. Trovato in ambienti neutri, leggermente alcalini o acidi.

Lisciviato o modificato. Gli elementi penetrano nel biofluido dalle parti superiori delle vie urinarie, non hanno colore, poiché perdono l'emoglobina sotto l'influenza dell'acido urico. Durante l'analisi, è difficile determinare, quindi non è sempre possibile identificare il problema in modo tempestivo. Varie patologie renali sono considerate la causa della loro comparsa nel sedimento urinario..

La norma degli eritrociti nelle urine di un bambino

I criteri per la valutazione degli indicatori delle cellule del sangue trovati nelle urine dei bambini sono determinati dal tipo di studio che il medico curante consiglia di sottoporsi. La procedura diagnostica primaria è un'analisi clinica generale delle urine. Tutti gli altri campioni possono essere assegnati in aggiunta in caso di deviazioni dei parametri principali. I loro risultati sono chiaramente visualizzati nella tabella.

Tipo di studioValori normali
OAMFino a 2-4 in p.h.
Secondo NechiporenkoMeno di 1000 per 1 ml di liquido
Secondo AmburgeNon più di mille al minuto. di.
Secondo Kakovsky-AddisMeno di un milione di volume giornaliero

Il numero di eritrociti è determinato dalla microscopia del sedimento. La presenza di singoli elementi nel campo visivo è considerata la norma. A seconda dell'età del bambino, il numero massimo consentito di cellule del sangue sarà diverso. Quindi, nei neonati nelle urine, la presenza anche di 7 unità è considerata la norma, il che è spiegato dall'accumulo di globuli rossi durante lo sviluppo nell'utero. La capacità dei reni di filtrare il plasma aumenta con l'invecchiamento.

EtàNorm (in vista)
Fino a 1 anno2-7
1-12 anni2-4
Più di 12 anniRagazzi - sotto i 2 anni
Ragazze - fino a 4

La presenza di più di 4 unità nell'analisi dovrebbe essere la ragione per una diagnosi generale delle condizioni del bambino. Tenendo conto della presenza quantitativa di elementi del sangue, si distinguono micro e macroematuria. Nel primo caso, l'urina non cambia le sue qualità, il colore rimane invariato e l'analisi indica la comparsa di un massimo di 20 unità di elementi nel campo visivo. Nella seconda situazione, si nota la loro alta concentrazione, che si riflette nell'ombra dell'urina, e acquisisce una tonalità rossa o marrone.

Perché le cellule del sangue entrano nelle urine?

Stabilire le cause che determinano un cambiamento negli indicatori dei globuli rossi nell'analisi è un compito difficile a causa della loro enorme diversità. Considerando i fattori eziologici, possono essere suddivisi in diversi gruppi. Nel chiarire la diagnosi, il medico dovrebbe dare primaria importanza ai sintomi caratteristici, nonché agli indicatori dei test di laboratorio..

Cause fisiologiche

L'opinione che l'ematuria sia un sintomo o una conseguenza di qualsiasi malattia è considerata errata. Ma in alcuni casi, un aumento del numero di globuli rossi nelle urine è dovuto all'influenza di fattori naturali.

  1. Errori di alimentazione. Dieta squilibrata, predominanza di piatti ad alto contenuto di proteine, pigmenti coloranti, agrumi, cioccolato.
  2. Stile di vita sedentario, superlavoro, mancanza di sonno e riposo adeguati, esposizione limitata all'aria fresca.
  3. Eccessivo stress fisico e mentale, lezioni di fitness faticose, sport attivi.
  4. Stress, tensione nervosa. Il motivo potrebbe essere un'atmosfera negativa a casa, condizioni di vita sfavorevoli.
  5. Violazione delle regole per la preparazione e la raccolta di materiale biologico per l'analisi.

Possibili malattie

Il sangue nelle urine di un bambino e un aumento del contenuto di eritrociti nell'analisi sono un segno dello sviluppo di malattie infettive o autoimmuni degli organi interni e, in particolare, del sistema genito-urinario. Le condizioni più comuni includono:

  1. Glomerulonefrite - infiammazione dei glomeruli renali di natura infettiva-allergica o autoimmune.
  2. Cistite: infiammazione della parete della vescica sullo sfondo dell'infezione.
  3. Pielonefrite - lesione del sistema calice-pelvico, parenchima dovuta allo sviluppo del processo infiammatorio.
  4. L'urolitiasi è un danno alle mucose dovuto all'avanzamento dei calcoli lungo il tratto escretore. È estremamente raro nei bambini..
  5. Uretrite - infiammazione delle pareti dell'uretra.

Gli eritrociti nelle urine possono anche apparire a causa dello sviluppo della tubercolosi renale o di un processo maligno nella fase di decadimento del tumore.

Falso ematuria

Abbastanza spesso, un medico può diagnosticare la pseudoematuria nei bambini. Questa condizione non appartiene alla categoria delle patologie, ma significa un cambiamento nel colore delle urine in rosa o rosso. Allo stesso tempo, la presenza di eritrociti nelle urine durante lo studio non viene rilevata.

La falsa ematuria si verifica quando c'è una sovrabbondanza di vitamina B, così come il consumo di alimenti contenenti un pigmento colorante di origine vegetale o artificiale. Questi includono:

  • pomodori;
  • barbabietola;
  • carota;
  • rabarbaro;
  • Granato; Curcuma;
  • alcuni tipi di bacche;
  • bevande gassate;
  • succhi industriali.

Possono verificarsi cambiamenti di colore durante l'assunzione di alcuni farmaci: "Analgin", "Aspirina", "Ibuprofene", "Rifampicina", "Drotaverina". I genitori dovrebbero anche essere consapevoli che il rossore delle urine si verifica quando si verificano problemi al fegato o alla cistifellea, quindi qualsiasi deviazione richiede un consiglio medico..

Indicazioni per il test

Uno studio di laboratorio, il cui scopo è determinare il numero di globuli rossi nelle urine di un bambino, è prescritto per una serie di indicazioni o in presenza di sintomi caratteristici.

  1. Esame preventivo di routine del sistema circolatorio e urinario.
  2. Scolorimento del liquido urinario in una tonalità rosa, rosso bordeaux o marrone scuro.
  3. Aumento della frequenza della minzione.
  4. Mal di schiena, mal di schiena, dolore laterale.
  5. Crampi addominali, flatulenza, disbiosi.
  6. La presenza di impurità di eziologia sconosciuta.
  7. Sensazioni dolorose, prurito, sensazione di bruciore durante la minzione.
  8. Scolorimento del liquido urinario o comparsa di un colore brillante.

È necessario ottenere un rinvio per l'analisi se si verificano sintomi di una diminuzione del numero di elementi nel sangue: aumento della temperatura, debolezza, pallore della pelle, una tinta bluastra della regione naso-labiale.

Regole di raccolta delle urine

Al fine di ottenere risultati affidabili che consentano al medico di vedere il quadro reale e identificare (o escludere) i processi patologici, i genitori dovrebbero avvicinarsi con competenza alla raccolta del fluido urinario nei bambini e nei neonati. Le seguenti regole sono considerate lo standard:

  1. 1-2 giorni prima della raccolta delle urine, gli alimenti ad alto contenuto proteico dovrebbero essere esclusi dalla dieta del bambino. Il divieto si applica agli alimenti e ai dolci contenenti un pigmento colorante che influisce sul colore delle urine.
  2. Se il bambino pratica sport, è necessario interrompere temporaneamente l'allenamento, eliminando qualsiasi attività fisica.
  3. Per 2-3 giorni è necessario interrompere l'assunzione di alcuni farmaci che possono alterare il colore delle urine ("Analgin", "Rifampicina", vitamina B12, sulfamidici).
  4. Si consiglia di prendere per analisi una porzione mattutina di urina raccolta a stomaco vuoto subito dopo il risveglio.
  5. Prima di raccogliere un campione, lavare i genitali e asciugarli con un panno morbido o un asciugamano.
  6. La più indicativa è la porzione media. Per fare questo, all'inizio e alla fine, il bambino deve urinare nella toilette (vaso) e raccogliere la parte centrale in un contenitore sterile. A tal fine, un contenitore usa e getta dovrebbe essere acquistato in farmacia (in ospedale è preparato da un'infermiera).
  7. Per raccogliere l'urina dei bambini, vengono utilizzate speciali sacche di urina, che sono attaccate alle labbra nelle ragazze e intorno al pene nei ragazzi..

Conclusione

L'analisi clinica generale delle urine è un metodo di ricerca di screening e aiuta a determinare la causa dell'eritrocituria, condurre ulteriori diagnosi e sottoporsi a un ciclo di terapia. Quando vengono rilevati i globuli rossi, il compito principale del medico è identificare la causa ed eliminarla. Ecco perché non esiste un metodo di trattamento universale: tutto dipende dai fattori che hanno influenzato il cambiamento nell'analisi..

Eritrociti nelle urine del bambino

Gli eritrociti sono corpi nel sangue che, se sani, non entrano nelle urine. Quando compaiono elementi estranei, ti preoccupa, quindi ogni genitore vuole capire che tipo di dati è scritto nelle analisi dei propri figli. Quando gli eritrociti sono elevati nelle urine di un bambino, le ragioni sono molto diverse, ma una cosa è certa: questo indica una violazione delle funzioni del corpo.

  1. Quali eritrociti rivela l'analisi delle urine?
  2. La norma degli eritrociti nelle urine di un bambino
  3. Perché le cellule del sangue entrano nelle urine?
  4. Cause fisiologiche
  5. Nefropatia
  6. Malattie delle vie urinarie e della vescica
  7. Altre malattie
  8. Cos'è la falsa ematuria
  9. Come raccogliere le analisi correttamente per ottenere risultati corretti
  10. Altri esami per verificare la presenza di sangue nelle urine
  11. Appuntamento a un urologo

Quali eritrociti rivela l'analisi delle urine?

La funzione principale di queste cellule è quella di trasportare l'ossigeno in tutto il corpo umano. Liberato dal carico, l'eritrocita prende l'anidride carbonica e la riporta ai polmoni.

Il fluido urinario è formato dai reni, che filtrano il sangue senza interruzione per rimuovere le sostanze pericolose e restituire elementi importanti. I corpi rossi entrano nel fluido biologico in due modi:

  • Attraverso l'assottigliamento della membrana dei reni.
  • Lungo le vie urinarie colpite.

In base alle loro funzioni e origine, i corpi rossi sono divisi in 2 tipi:

  • Fresco (invariato). Gli eritrociti immodificati nelle urine di un bambino indicano la presenza di difficoltà con il tratto urinario inferiore. Un ambiente a bassa alcalinità, neutro e acido è l'ideale per questo tipo di corpo. Poiché contengono emoglobina, l'urina diventa rossa..
  • Lisciviato (modificato). L'ombra non dipende da loro, poiché non sono dipinti. Passano nell'urina dalla parte superiore delle vie urinarie o attraverso i reni.

La norma degli eritrociti nelle urine di un bambino

Non esiste un limite rigoroso: tutto è individuale, a seconda che si tratti di un maschio o di una femmina e di quanti anni ha il bambino. Il test delle urine dovrebbe idealmente mostrare la completa assenza di cellule del sangue, i singoli eritrociti nelle urine di un bambino sono accettabili.

I risultati differiscono: ad esempio, per i ragazzi di età superiore a due anni, la norma sarà 0-1, per le ragazze - 0-3. Nei neonati - da 0 a 7, perché con lo sviluppo all'interno dell'utero, il feto ha un numero maggiore di.

L'ematuria viene diagnosticata quando il numero di globuli rossi supera 4. Ciò indica già probabili patologie nei bambini..

Perché le cellule del sangue entrano nelle urine?

La crescita del loro numero è sia a breve che permanente. Il breve termine si verifica a causa di fattori fisiologici, che sono descritti più dettagliatamente di seguito..

L'ematuria persistente è provocata da problemi agli organi del sistema genito-urinario, virus o infezioni batteriche che richiedono un attento monitoraggio.

Se i reni funzionano correttamente, il sangue non entrerà nel fluido urinario. Con vari disturbi, la funzione si indebolisce e l'organo inizia a passare sostanze estranee.

I leucociti e gli eritrociti nelle urine di un bambino compaiono per i seguenti motivi:

  • Renale. Quando la funzione renale è compromessa a causa di cambiamenti nella permeabilità della membrana.
  • Prerenal. Compromissione della permeabilità vascolare renale.
  • Post-renale. A causa di problemi alle vie urinarie.

Cause fisiologiche

Molti credono che i bambini avranno l'ematuria solo dopo qualche tipo di malattia. Non proprio così, perché spesso si verifica un aumento dovuto alla fisiologia:

  • Nutrizione impropria. Quando il bambino consuma spesso proteine, conservanti, coloranti, dolci, agrumi.
  • Inattività fisica. La norma degli eritrociti nelle urine di un bambino viene superata a causa della mancanza di un adeguato riposo.
  • Situazioni stressanti. Quando regna la negatività e la persona è in tensione permanente.
  • Carico costante. Ad esempio, visitando più sezioni contemporaneamente.
  • Alcuni adolescenti iniziano a usare ormoni o nutrizione sportiva senza consultare un medico.
  • Materiale raccolto in modo errato, ad esempio, durante i giorni critici.

Nefropatia

Gli eritrociti modificati nelle urine di un bambino sono anche per i seguenti motivi:

  • Infiammazione dei grovigli renali.
  • Contaminazione batterica.
  • Tubercolosi renale.
  • Depositi di sale.
  • Tumori.

Se si nota uno dei seguenti sintomi specifici, è necessario contattare uno specialista:

  • Cammina spesso e dolorosamente "piccola".
  • Prurito o bruciore quando viene emesso.
  • Temperatura elevata.
  • ho mal di stomaco.

Malattie delle vie urinarie e della vescica

Si osservano eritrociti freschi e lisciviati nelle urine di un bambino a causa di disturbi del tratto urinario. Molto spesso sono provocati da tali violazioni:

  • Infezioni che portano a infiammazione della mucosa.
  • L'aspetto dei calcoli, il loro movimento lungo l'uretra.
  • Cistite.
  • Lesione all'uretra.

Altre malattie

I globuli rossi possono entrare nel fluido corporeo e in caso di problemi con altri organi. Tali malattie influenzano l'iniezione attiva di sostanze estranee mentre il plasma sanguigno viene filtrato, e quindi si può osservare la loro alta concentrazione. Questo accade quando:

  • Sistema respiratorio colpito a causa di agenti virali o batterici.
  • La persona ha avuto una grave infezione, come E. coli.
  • Tessuto osseo infiammato.
  • Durante la sepsi, il corpo ha ricevuto una grave intossicazione.

Cos'è la falsa ematuria

La pseudoematuria si riferisce a cambiamenti nel colore delle secrezioni urinarie. Si scurisce o diventa rosa, ma durante le analisi di laboratorio, le proteine ​​ei globuli rossi nelle urine del bambino non vengono rilevati. Questa non è considerata una patologia grave e molto probabilmente indica solo un fattore fisiologico..

I neonati ei bambini fino a un anno hanno una tonalità di urina giallo brillante, quasi arancione. Se il suo colore cambia nei bambini più grandi, quindi, di regola, questo colore appare a causa della nutrizione. Alcuni alimenti contengono colori naturali. È contenuto, ad esempio, in:

  • pomodori;
  • carote;
  • la maggior parte delle bacche.

Queste proprietà sono possedute da prodotti contenenti coloranti artificiali: soda, patatine, succhi in sacchetti. Quindi, durante la minzione, è visibile una tinta rossa, ma la trasparenza dovrebbe rimanere. Se non noti più sintomi patologici mentre vai in bagno e la tua salute non si deteriora, non devi preoccuparti.

Inoltre, la pseudoematuria si nota dopo un ciclo di trattamento con alcuni farmaci, perché i pigmenti che fanno parte dei farmaci vengono escreti attraverso i reni.

Come raccogliere le analisi correttamente per ottenere risultati corretti

Affinché i dati ottenuti siano corretti e non si debba ripetere la raccolta, è necessario seguire tutte le regole ed eseguire correttamente l'algoritmo di preparazione e raccolta. È meglio iniziare a prepararsi qualche giorno prima:

  • Rimuovi i piatti grassi, speziati, speziati, affumicati, in salamoia, fritti e proteici dal menu. Vale anche la pena temporaneamente non mangiare cibi con coloranti..
  • Abbandona l'attività fisica in 3-4 giorni.
  • Raccogli l'urina subito dopo esserti svegliato, prima di colazione. L'ultimo viaggio in bagno deve essere di almeno 5 ore prima.
  • Lavare e sterilizzare il contenitore di raccolta. L'opzione migliore è un barattolo venduto in qualsiasi farmacia, ma puoi anche usare un piccolo contenitore di vetro..
  • Se hai bisogno di esaminare i bambini, è meglio acquistare una sacca per la raccolta delle urine specializzata per i bambini: è comodamente attaccata ai genitali. Nel caso di un ragazzo, anche un preservativo funzionerà..
  • Dopo il rilascio di materiale biologico nel contenitore, deve essere inviato per la ricerca il prima possibile. Altrimenti, si deteriorerà, il che influenzerà notevolmente il risultato..

Altri esami per verificare la presenza di sangue nelle urine

Se il tasso di globuli rossi nelle urine del bambino è aumentato, un segno di problemi di salute e non il disturbo stesso. Ciascuno dei metodi diagnostici disponibili dovrebbe mirare a trovare la causa stessa dell'aumento. Per identificare la patologia che ha causato l'ematuria, i medici prescrivono vari esami.

Il processo diagnostico inizia con un sondaggio del bambino e dei genitori e un esame esterno da parte di un pediatra. La pancia viene palpata con cura, in modo che si possa sentire un ingrossamento dei reni o della vescica. È anche molto importante studiare campioni di materiali biologici..

Tecniche di laboratorio:

  • Esamina il sedimento per determinare la principale fonte di comparsa delle cellule del sangue. Se contiene globuli bianchi, indica un'infiammazione..
  • La semina è necessaria dopo che i batteri sono stati trovati nel processo di studio del sedimento. Il metodo aiuta a rilevare gli agenti patogeni infettivi.
  • L'analisi di Nechiporenko è rivolta alle cellule del sangue e ai calchi, ovvero le loro quantità per 1 millilitro di liquido. Di solito è prescritto dopo che nell'analisi generale è stato riscontrato un eccesso di norme per alcuni indicatori. La tecnica Nechiporenko consente di identificare lo stadio del processo infiammatorio.
  • Su un esame del sangue generale, puoi vedere la presenza di violazioni nel funzionamento dei reni. Se l'organo è infiammato o ha qualche malattia, la quantità di urea nel sangue è superiore al normale.

Strumentali includono:

  • Ultrasuoni: utilizzati quando è necessario esaminare i reni e la vescica. Aiuta a trovare tumori, pietre e così via;
  • la cistoscopia è necessaria per esaminare l'interno della vescica. Per valutare le condizioni dell'organo, il cistoscopio viene inserito nella vescica attraverso l'uretra. È prescritto se il paziente ha cistite cronica, urolitiasi o malattie che provocano un aumento delle cellule del sangue;
  • I raggi X sono prescritti per esaminare i reni e l'uretere. Di norma, per questo utilizzo la pielografia escretoria, uno studio che utilizza una radiografia. Tale controllo si basa sull'aggiunta di un mezzo di contrasto al flusso sanguigno, a causa del quale vengono rilevate anomalie nei canali renali negli ureteri, calcoli e rotture che provocano ematuria.

A volte gli specialisti inviano anche il paziente per una TAC spirale per identificare le pietre.

Quindi, se gli eritrociti sono aumentati nelle urine del bambino, questo è un motivo serio per vedere un medico e diagnosticare. È meglio superare il test due volte per eliminare la possibilità di errori e per fare una diagnosi corretta.

Appuntamento a un urologo

Fissa un appuntamento con un urologo presso la clinica. Solo specialisti altamente qualificati nel campo dell'urologia condurranno gli esami il più attentamente possibile, faranno una diagnosi accurata e prescriveranno un trattamento efficace.

Il bambino ha un aumento dei globuli rossi

Indicatori dell'analisi delle urine nei bambini

I genitori hanno spesso domande su come superare un test delle urine a un bambino. in modo che il risultato ottenuto sia il più affidabile possibile? Ma la domanda successiva e più importante è la decodifica degli indicatori del risultato già ottenuto dell'analisi generale delle urine.

Quando valutano l'urina nei bambini, guardano alla quantità. Colore. densità. reazione delle urine - pH, controllare la presenza di proteine ​​mediante analisi biochimica delle urine. glucosio. urobilina. corpi chetonici e acetone. L'urina deve essere esaminata al microscopio. Per questo, 4-5 ml di urina del bambino vengono centrifugati, di conseguenza, tutte le particelle (cellule, sali) si depositano sul fondo. Questo sedimento viene applicato su un vetrino e studiato sotto un ingrandimento al microscopio..

Prima di fare un test delle urine a tuo figlio, assicurati di lavarlo via e asciugare i genitali esterni con un asciugamano. Se ciò non viene fatto, verrà rilevato un gran numero di epitelio, leucociti e persino eritrociti e batteri nel sedimento urinario, il che renderà impossibile decifrare lo studio.

Gli indicatori dell'analisi delle urine nei bambini identificati al microscopio sono divisi in due grandi gruppi: sedimenti organici e inorganici. Il sedimento organico è rappresentato da cellule: eritrociti e leucociti (elementi formati nel sedimento urinario), epitelio dei reni o del tratto urinario, calchi. Il sedimento urinario inorganico è costituito da sali (urati, fosfati, ossalati, ecc.).

I globuli rossi nelle urine di un bambino possono essere rilevati ad occhio nudo. Se l'urina è rosa o addirittura rossa (ematuria), allora ci sono globuli rossi in essa. Nelle urine dei bambini, gli eritrociti si trovano con glomerulonefrite, sindrome nefrosica, pielonefrite. danni alle vie urinarie e urolitiasi. Normalmente, il loro numero non supera 2 in un campo visivo del microscopio..

Ragazzi nell'analisi dei leucociti urinari 0-4, ragazze 0-6 nel campo visivo. A seconda dell'origine dei leucociti, il loro aspetto nelle urine è diverso. I leucociti dei reni compaiono con glomerulonefrite e nefrite interstiziale, dalle coppe e dal bacino del rene con pielonefrite. anomalie nello sviluppo dei reni, cisti renali, idronefrosi. Nell'analisi dell'urina nei bambini, è possibile identificare i leucociti che sono comparsi nelle urine dalle basse vie urinarie (vescica, uretra) con cistite, calcoli vescicali, tubercolosi, uretrite cronica. stenosi dell'uretra esterna. La presenza della scritta "leucociti attivi" nell'analisi delle urine dei bambini indica l'intensità del processo infiammatorio.

Nell'analisi delle urine dei bambini, si trova solo una piccola quantità di epitelio squamoso dalla vescica. Questo indicatore dell'analisi delle urine nei bambini dipende fortemente dalla qualità della preparazione per lo studio. Un aumento si verifica con una preparazione impropria per l'analisi delle urine da parte di un bambino, ad esempio, se non è stato lavato prima dell'analisi.

Un aumento della quantità di epitelio si verifica nelle malattie dei reni e delle vie urinarie: con cistite, urolitiasi, nefropatia dismetabolica, tossicosi, diabete mellito, avvelenamento.

Non dovrebbero esserci cilindri nel test delle urine di un bambino. L'aspetto indica una grave malattia renale, infiammazione e alterazioni degenerative. Un'analisi delle urine in un neonato può normalmente contenere calchi ialini. Questa condizione è temporanea e dopo 2-3 mesi scompaiono..

I sali nelle urine possono comparire quando c'è una violazione del metabolismo di proteine, grassi o carboidrati e dipendono dal cibo consumato. L'acido urico appare quando si mangia carne, ossalati dopo pomodori, acetosa, uva, arance, solfati dopo mirtilli rossi e urati dopo uno sforzo fisico. I sali di ammonio dell'acido urico nell'analisi delle urine in un neonato possono essere in piccole quantità. Un aumento dell'escrezione di questi sali si verifica nei neonati nella prima settimana di vita e scompare da solo, senza trattamento.

Condurre ricerche

L'esame delle urine viene eseguito secondo determinate regole. La preparazione del bambino per la procedura è di grande importanza. Pochi giorni prima dell'analisi, è necessario limitare l'assunzione di cibi proteici, ridurre l'attività fisica sul corpo. L'analisi stessa deve essere presa al mattino, a stomaco vuoto, cioè non bere o mangiare nulla subito dopo il risveglio. L'urina del bambino viene raccolta e consegnata a un laboratorio dove viene esaminata.

Per l'analisi, viene eseguita la centrifugazione: la separazione del residuo secco dalla parte liquida dell'urina. Quindi il precipitato risultante viene esaminato al microscopio, facendolo cadere su un vetrino.

L'assistente di laboratorio calcola quanti globuli rossi vede in un campo visivo, cioè quando pone il microscopio sotto un certo ingrandimento sull'area di studio e non lo sposta da nessuna parte. Sulla base del risultato ottenuto, il medico conclude se l'indicatore corrisponde ai limiti normali.

Ematuria nei bambini cause di patologia

Se il numero di globuli rossi aumenta, così come macchie o sangue nelle urine del bambino, questa condizione può causare una serie di motivi, che sono suddivisi nei seguenti gruppi:

  • malattie infiammatorie dell'organo associato;
  • malattie del sistema urinario;
  • malattie infettive.

Malattia renale infiammatoria:

Cistite. In questo caso, i batteri invadono lo strato superiore della vescica e causano infiammazione. Il primo segno di malattia è che adolescenti e bambini piccoli iniziano a lamentarsi del dolore durante la minzione. Se non è disponibile un trattamento efficace, la malattia inizierà a progredire e durante la minzione si noterà l'urina con sangue.

È importante notare che la cistite altera significativamente le letture delle urine. Pielonefrite

Questa malattia è causata da un'infezione ed è caratterizzata dall'infiammazione dei calici e del bacino. Con l'infiammazione, la permeabilità dei pori delle cellule aumenta, in modo che i globuli rossi possano facilmente entrare nelle urine. Uretrite. Con questa malattia, la patologia si sviluppa nell'uretra, che è spesso associata a infezioni e infiammazioni della cavità uretrale, nonché microematuria. I sintomi principali sono dolore e crampi durante la minzione. Glomerulonefrite. In questo caso, gli autoanticorpi si formano nel corpo contro le proteine ​​presenti nei reni. Questi anticorpi hanno una connessione con le proteine ​​renali, motivo per cui la loro struttura viene distrutta. Di conseguenza, il paziente ha una maggiore infiammazione e i pori dei glomeruli si ingrandiscono, il che alla fine porta al passaggio delle cellule del sangue..

Il sangue nelle urine di un neonato, un bambino di due anni e un bambino più grande può apparire in condizioni che procedono senza lo sviluppo di infiammazione nella struttura del tessuto.

Questi includono:

  • malattia da urolitiasi;
  • intervento chirurgico o lesioni;
  • tumori.

In alcuni tipi di malattie, nel corpo si formano tossine che vengono secrete da virus e batteri. Possono avere un effetto negativo su molti organi interni, compresi i reni..

  • osteomielite;
  • violazione del funzionamento del tratto digestivo;
  • ARI;
  • sepsi;
  • infiammazione purulenta.

L'ematuria fisiologica va sempre via da sola, dopo aver eliminato la causa che ha causato la sua comparsa.

Questi motivi includono:

  • surriscaldamento al sole;
  • fumando in un bagno;
  • mangiare piatti salati, speziati, fritti, di carne (in questo caso, la norma degli eritrociti nel sangue sarà abbassata);
  • esercizio fisico pesante;
  • situazioni stressanti (questo può anche causare acido urico nel sangue).

I bambini sono i più sensibili ai fattori di cui sopra.

Cistite in un bambino

La cistite è un'infiammazione del rivestimento della vescica. Più spesso questa malattia si verifica nelle ragazze, poiché la loro uretra è più corta ed è più facile per i patogeni entrare nella vescica. Oltre ai metodi di infezione tipici delle infezioni del sistema genito-urinario, lo sviluppo della malattia può essere favorito dall'ipotermia, dall'ingestione di corpi estranei (sabbia, pietre, ecc.)

  1. crampi e dolore durante una visita in bagno;
  2. numerosi impulsi durante il giorno, spesso falsi;
  3. cambiamento nelle urine;
  4. compaiono fiocchi di muco, sangue nelle ultime gocce;
  5. ha un odore sgradevole.

A volte ci sono segni di intossicazione: febbre, nausea, letargia.

Il trattamento per la cistite comprende l'assunzione di antibiotici che distruggono l'agente eziologico dell'infezione, nonché antinfiammatori, diuretici e antidolorifici che aiuteranno il corpo a far fronte alle sue manifestazioni. Allo stesso tempo, è possibile eseguire fisioterapia, impacchi caldi, riposo a letto e una dieta a base di latte vegetale con molto bere.

Trattamento e prevenzione delle malattie

Dopo che il motivo della deviazione degli indicatori è stato identificato, il medico prescrive il trattamento. Molto spesso si tratta di prendere antibiotici, perché l'obiettivo principale è distruggere l'infezione esistente e ridurre il possibile danno renale. Pertanto, non allarmarti se ti verranno prescritti antibiotici: questa è la norma nel trattamento di tali malattie..

Se le condizioni del bambino non sono molto buone ei reni sono già stati infettati (gli eritrociti nelle urine possono indicarlo), c'è un forte vomito o il paziente è molto piccolo, i medici prescrivono farmaci intramuscolari. In altri casi, gli esperti preferiscono non ferire un bambino già logoro e prescrivere antibiotici per via orale. Il miglioramento dovrebbe arrivare dopo due giorni di trattamento. Se ciò non viene osservato, l'urina viene nuovamente sottoposta ad analisi e già in base all'immagine che appare lì (ad esempio, gli eritrociti e le proteine ​​che sono comparsi), il trattamento viene modificato. Con uno sviluppo normale, dopo 7-14 giorni, il bambino viene riconosciuto sano.

Aumento in un bambino

Un numero maggiore di globuli rossi nel sangue di una persona è sempre pericoloso, ma ancora più pericoloso e spaventoso quando questa cifra va fuori scala nei bambini. Dopo che l'analisi mostra un aumento dei globuli rossi, ripetere il test. Se un test ripetuto ha mostrato lo stesso livello elevato di globuli rossi, questo potrebbe essere un indicatore di varie malattie. Pertanto, non esitate a inviare al bambino una diagnosi seria di organi come polmoni, reni, tratto gastrointestinale e sistema genito-urinario..

Ovviamente, non devi passare tu stesso attraverso tutte queste diagnosi. È meglio consultare prima un medico. C'è la speranza che uno specialista sia in grado di determinare la causa del fenomeno in un bambino senza ulteriori ricerche. Questi studi sono prescritti perché i globuli rossi possono comparire nelle urine a causa di reni infiammati, intestino gonfio, problemi con la ghiandola prostatica.

Inoltre, la causa della comparsa delle cellule del sangue può essere l'uso di farmaci prescritti al bambino. In generale, ci sono circa un centinaio di malattie che possono causare un aumento del numero di questi corpi, ma qui dovresti essere estremamente persistente, poiché un'analisi che mostra una quantità superiore alla norma può essere temporanea. Pertanto, è necessario eseguire due o anche tre analisi delle urine per assicurarsi che ci sia un problema..

Aumento dei globuli rossi in una donna durante la gravidanza

Durante la gravidanza, una donna viene sottoposta a una grande varietà di test per essere sicura della sua salute e della salute del suo bambino non ancora nato. Uno dei test più importanti è l'analisi delle urine per il numero di globuli rossi. Questa analisi è obbligatoria per la futura mamma, poiché man mano che il feto cresce e si sviluppa, gli organi del sistema genito-urinario sono timidi e, di conseguenza, ciò può portare a un'esacerbazione di malattie che sono in forma cronica. La presenza di tali malattie è evidenziata dall'aumento del numero. Un tale indicatore può essere un segnale di problemi del tratto genito-urinario e urinario. Pertanto, se viene rilevato un numero maggiore di eritrociti nelle urine, viene eseguito un esame ecografico della vescica e dei reni, nonché un'analisi per l'urinocoltura batteriologica..

La futura mamma è semplicemente obbligata a trattare il suo stato di salute con speciale responsabilità e attenzione. Pertanto, durante la gravidanza, ha bisogno di superare sistematicamente i test necessari che possono determinare lo stato del feto e del corpo della madre.

E se vengono tuttavia scoperti dei cambiamenti, non dovrebbero essere trascurati, poiché anche un leggero aumento degli indicatori può prevenire lo sviluppo della malattia, che spesso risulta essere pericolosa per il futuro bambino.

Materiale aggiornato il 15/05/2017

  • Malattie con la lettera A
    • avitaminosi
    • angina
    • anemia
    • appendicite
    • pressione arteriosa
    • artrosi
  • B
    • Malattia di Graves
    • bartolinite
    • bianchi
    • verruche
    • brucellosi
    • borsite
  • NEL
    • vene varicose
    • vasculite
    • varicella
    • vitiligine
    • HIV
    • lupus
  • D
    • gardnerellosi
    • emorroidi
    • idrocefalo
    • ipotensione
    • fungo
  • D
    • dermatite
    • diatesi
    • encefalopatia
  • E
  • F
    • colelitiasi
    • wen
  • Z
  • E
  • PER
    • candidosi
    • tosse
    • climax
    • colpite
    • congiuntivite
    • orticaria
    • rosolia
  • L
    • leucoplachia
    • leptospirosi
    • linfoadenite
    • privare l'uomo
    • lordosi
  • M
    • mastopatia
    • melanoma
    • meningite
    • fibromi uterini
    • calli
    • tordo
    • mononucleosi
  • H
    • rinorrea
    • neurodermite
  • DI
    • oliguria
    • intorpidimento
    • dermatite da pannolino
    • osteopenia
    • edema cerebrale
    • Edema di Quincke
    • gonfiore delle gambe
  • P
    • gotta
    • psoriasi
    • ernia ombelicale
    • sperone calcaneare
  • R
    • cancro ai polmoni
    • cancro mammario
    • reflusso esofageo
    • voglie
    • acne rosacea
    • erisipela
  • A PARTIRE DAL
    • salmonellosi
    • sifilide
    • scarlattina
    • concussione
    • stafilococco
    • stomatite
    • convulsioni
  • T
    • tonsillite
    • tremore
    • crepe
    • tricomoniasi
    • tubercolosi polmonare
  • Avere
    • ureaplasmosi
    • uretrite
  • F
    • faringite
    • flusso di gomma
  • X

  • Sh
    • urto sulla gamba
    • rumore nella testa
  • U
  • E
    • eczema
    • enterocolite
    • erosione cervicale
  • YU
  • SONO
  • Analisi del sangue
  • Analisi delle urine
  • Dolore, intorpidimento, lesioni, gonfiore
  • La lettera a

  • Lettera b
  • Lettera G
  • Lettera K
  • NEL
  • D
  • Progressi in medicina
  • Z
  • Malattie degli occhi
  • Malattie gastrointestinali
  • Malattie del sistema genito-urinario

    Problemi respiratori

  • Malattie durante la gravidanza
  • Malattie del cuore e del sistema circolatorio
  • Malattie nei bambini
  • La salute della donna
  • Salute dell'uomo
  • Fatti interessanti
  • Malattie infettive
  • Malattie della pelle
  • bellezza
  • L
  • Piante medicinali
  • Malattie ORL
  • M
  • Neurologia
  • Notizie di medicina
  • P
  • Parassiti e umani
  • R
    • Varie_1
    • Cancro
  • Malattie reumatiche
  • A PARTIRE DAL
  • Sintomi

  • Odontoiatria
  • T
  • Avere
  • F
  • E
  • Endocrinologia

Modi di penetrazione dei globuli rossi nelle urine

Il processo di minzione inizia nell'apparato glomerulare dei reni, dove viene filtrato il sangue, e termina con l'escrezione attraverso l'uretra. Gli eritrociti, che sono cellule del sangue, sono responsabili della saturazione delle cellule del corpo con l'ossigeno. Possono comparire durante la filtrazione del sangue e in qualsiasi fase dell'escrezione urinaria.

Le ragioni della comparsa dei globuli rossi sono la riduzione delle loro dimensioni, a causa dell'espansione dell'apertura del filtro nel tessuto renale. In condizioni normali, è di 8 nanometri. Gli eritrociti superano queste dimensioni, in condizioni normali non possono penetrare negli organi urinari.

Si possono osservare i seguenti tipi di cellule del sangue:

  • Modificato, che indica l'ingresso di sangue attraverso i reni. I corpi possono essere incolori a causa della mancanza di emoglobina, rimpiccioliti o sovradimensionati.
  • Invariato: questi globuli rossi entrano nell'urina dall'uretra, dalla vescica o dagli ureteri.

Gli eritrociti nelle urine sono osservati in condizioni che contribuiscono all'intossicazione generale del corpo, ciò comporta un'espansione dell'apertura dei filtri renali. Lo stesso si osserva con le violazioni:

  • sepsi;
  • infezioni virali, inclusi ARVI, influenza;
  • forme gravi di infezioni intestinali;
  • meningite.

I globuli nelle urine sorgono a causa di malattie e patologie delle vie urinarie e urinarie:

  • Pielonefrite - accompagnata da infiammazione della pelvi renale. Provoca non solo la comparsa di globuli rossi, l'urina contiene leucociti.
  • Lesioni alla vescica.
  • La glomerulonefrite è una malattia renale autoimmune. Le aperture dei glomeruli aumentano e le cellule del sangue penetrano attraverso l'epitelio. La condizione è caratterizzata non solo dalla comparsa di sangue, ma anche da un aumento delle proteine ​​nelle urine..
  • Urolitiasi: i bambini hanno calcoli di ossalato.
  • Cistite.
  • Processi tumorali del sistema genito-urinario.
  • Tubercolosi renale.
  • Fimosi nei ragazzi.
  • Uretrite.

I motivi per cui il sangue entra nelle urine non sono limitati a questo elenco: si verifica a causa di un'eccessiva attività fisica, a causa di una dieta scorretta o di stress. In queste condizioni, l'eritrocitosi è temporanea..

Quando fare i test e preparazione adeguata per loro

Le principali indicazioni per una visita da un medico e l'esecuzione di esami sono:

  • frequenti piccole escursioni;
  • le lamentele del bambino sul dolore durante la minzione;
  • dolore alla schiena e all'addome;
  • scolorimento delle urine;
  • tracce di sangue nelle urine di un bambino.

Se si verificano questi sintomi, è necessario visitare urgentemente un medico, cercando assistenza medica. In caso di esacerbazione della condizione durante la notte, è necessario urinare al mattino e quindi attendere i risultati.

Quando si esegue l'analisi, l'urina viene fatta passare attraverso una centrifuga per 15 minuti, il che richiederà 10-15 ml di urina del mattino. Questa azione porta alla comparsa di un piccolo sedimento, che poi si dissolve in 0,2-0,5 ml di urina ed esamina il tutto al microscopio, determinando il livello dei globuli rossi presenti nel campo visivo.

I risultati di uno studio sui globuli rossi nelle urine di un bambino dipendono direttamente dalla corretta preparazione per questo evento, pertanto è necessario osservare le seguenti regole:

  1. La raccolta dell'urina è necessariamente effettuata dal sutra in modo che gli indicatori di ricerca siano affidabili.
  2. Prima di raccogliere l'urina, è necessario sciacquare bene i genitali..
  3. Alla vigilia della raccolta delle urine, è necessario limitare l'aumento dell'attività fisica e le situazioni stressanti.
  4. Prima di fare i test, è necessario ridurre il consumo di alimenti ricchi di proteine.

Se il medico ha prescritto al bambino vitamine come la B12 e medicinali come eparina, aspirina, ciclofosfamide, penicillina e fenazopiridina, se possibile, interrompa temporaneamente l'assunzione..

Se ci sono casi isolati in cui le cellule nelle urine sono aumentate, il bambino riceve un rinvio per un secondo test delle urine, poiché ciò potrebbe indicare le seguenti situazioni:

  • raccolta impropria di urina;
  • effetti temporanei sul corpo dei cambiamenti nella dieta, stress e attività fisica;
  • infiammazione lenta di vari organi interni.

Dopo aver stabilito le cause dell'ematuria, è necessario seguire le seguenti misure:

  • aderenza a una dieta che normalizzerà la funzione renale;
  • prendendo antibiotici;
  • l'uso di diuretici e composti antinfiammatori;
  • limitare l'assunzione di grandi quantità di liquidi e sale.

I genitori dovrebbero sempre ricordare che l'automedicazione è inappropriata in questo caso. La cosa più importante è stabilire con precisione la presenza di disturbi di salute, identificare le cause della malattia e condurre un trattamento efficace sotto la guida di un medico esperto.

Infezioni del tratto urinario

I patogeni più comuni sono Escherichia coli o E. coli. Questo microrganismo è la causa dell'infiammazione, oltre il 75% dei casi di infezioni del tratto urinario in tutte le fasce d'età dei bambini è causato da esso. Meno comunemente, gli agenti patogeni sono altri enterobatteri, in particolare Klebsiella, Pseudomonas aeruginosa e altri. Anche streptococchi, stafilococchi, funghi e micobatteri possono causare infezioni..

L'infezione si verifica con un'igiene insufficiente dei genitali, attraverso il sangue e la linfa, durante le procedure mediche, ad esempio con l'introduzione di un catetere. Le infezioni si verificano in un contesto di diminuzione dell'immunità, disturbi metabolici, infiammazione negli organi vicini, presenza di parassiti nel corpo, anomalie nello sviluppo del sistema urinario o dei genitali, operazioni mediche, ipotermia, ecc. Per i ragazzi, la circoncisione è una causa comune di infezione..

L'analisi rivela leucociti dismorfici e eritrociti nelle urine di un bambino. I sintomi di queste infezioni possono essere:

  1. minzione dolorosa, accompagnata da bruciore e taglio;
  2. bisogno frequente di usare il bagno, minzione in piccole porzioni;
  3. ematuria, cambiamento nell'odore delle urine;
  4. aumento della temperatura oltre 38 ° C;
  5. dolore nell'addome inferiore, nella parte bassa della schiena, nella schiena;
  6. febbre, pallore, debolezza;
  7. rifiuto di mangiare, vomito, diarrea.

I bambini piccoli diventano irritabili, spesso cattivi e piangono.

Il trattamento dei pazienti di età inferiore a due anni avviene in ospedale, i bambini più grandi possono essere curati a casa sotto la supervisione di uno specialista. La terapia antibiotica più comunemente utilizzata. I farmaci vengono selezionati individualmente in base all'età del piccolo paziente, alla fonte dell'infezione, al grado di manifestazione della malattia. In caso di febbre e dolore gravi, si consiglia il riposo a letto. Per eliminare il dolore e la febbre alta, può essere prescritta una terapia sintomatica (farmaci antinfiammatori non steroidei, spasmolitici, ecc.).

Al bambino vengono prescritti pasti frazionari frequenti da cinque a sei volte al giorno, liquidi e sale sono limitati. È imperativo escludere i prodotti che irritano l'epitelio del sistema urinario: frutta acida (agrumi, kiwi, uva, ecc.), Verdure salate e acide (pomodori, peperoni, crauti), nonché cibi affumicati, in scatola, fritti e piccanti. Bevande gassate, succhi di frutta acidi e composte dovrebbero essere rimossi dalla dieta. La base del cibo sono proteine ​​(carne bollita, pesce, pollame) e prodotti vegetali (verdure fresche e frutta accettabile), ricotta, latte.

Se il dolore è cessato, è necessario aumentare gradualmente la quantità di liquido consumato per evitare danni alle vie urinarie da parte dei sali residui nelle urine, eliminare tossine e batteri.

Come già notato, queste infezioni sono soggette a trattamento qualificato obbligatorio, in quanto possono causare lo sviluppo di malattie più gravi del sistema urinario del bambino. Tra questi, i più comuni sono la pielonefrite, la tsretrite, la cistite. Nel 2008, ogni 100.000 bambini, c'erano circa 6.000 piccoli pazienti affetti da queste malattie..