Emodialisi con rene artificiale

Un rene artificiale portatile o fisso viene utilizzato per il trattamento di pazienti critici e per mantenere la loro vita normale. Con l'aiuto del dispositivo, il sangue viene purificato dalle sostanze nocive, l'urea e il fluido in eccesso vengono escreti dal corpo, il metabolismo del sale marino viene ripristinato e lo sviluppo dell'ipertensione viene prevenuto. L'emodialisi viene eseguita in centri specializzati, ospedali oa casa con un dispositivo portatile.

Dispositivo renale artificiale per emodialisi

Quando la fisiologia dei reni è disturbata, le tossine, i veleni e l'urea si accumulano gradualmente nel corpo umano. Il risultato è un grave avvelenamento, ipossia cerebrale e morte. Una macchina per emodialisi è stata sviluppata appositamente per le persone con insufficienza renale.

Durante la procedura, il sangue viene filtrato attraverso una membrana artificiale identica al tessuto renale. Viene eseguita anche la dialisi peritoneale, che consente di purificare il corpo facendo circolare il fluido nella cavità addominale. Se fornisci regolarmente e in modo tempestivo ulteriore supporto all'organo interessato, il paziente sarà in grado di vivere pienamente e sentirsi bene.

Descrizione del dispositivo

Se le viene prescritta la dialisi, il medico le comunicherà tutti i dettagli della procedura. Lo specialista spiegherà l'algoritmo di purificazione del sangue, il principio del "rene artificiale", cos'è e quanto spesso è necessario visitare il medico.

Il dispositivo, che agisce come un rene colpito, sembra un grande computer del peso di circa 80 kg. La filtrazione del sangue è una tecnica costosa e complessa. Pertanto, il dispositivo viene installato in cliniche specializzate. La cura del paziente richiede esperienza con i modelli di apparecchiature più comuni. Un "rene artificiale" fisso e portatile è costituito dai seguenti elementi:

  • Monitor del computer, sul quale vengono visualizzati brevi messaggi, ed è possibile impostare varie modalità.
  • Dializzatore, che è responsabile del filtraggio di oligoelementi dannosi nel sangue del paziente.
  • Sistema per la produzione e la consegna di una soluzione speciale al dializzatore.
  • La pompa è responsabile del movimento del sangue e il serbatoio di stoccaggio, che contiene fino a 110 litri di liquido.

Il dializzatore è di due tipi: uno con un tubo di cellophane convenzionale o una membrana di cellophane lamellare. La seconda opzione è più spesso utilizzata..

Per l'emodialisi, è necessario pompare, filtrare e restituire continuamente il sangue trattato al corpo del paziente. È importante che dopo la procedura, tutti gli oligoelementi utili, le vitamine e l'ossigeno siano forniti completamente. Le tossine, i batteri patogeni e i veleni rimangono nel liquido di dialisi.

L'essenza della procedura di dialisi renale

In caso di funzionalità renale compromessa, è necessario eseguire la filtrazione del sangue per emodialisi ogni 2-3 giorni. Se il paziente è ricoverato in ospedale con insufficienza renale acuta, vengono prescritte procedure quotidiane. Per stabilizzare le condizioni del paziente, un dispositivo fisso o portatile deve svolgere più funzioni contemporaneamente:

  1. Escrezione dei seguenti elementi: urea, creatinina, composti tossici, tossine.
  2. Elettroliti aumentati, ossigenazione e funzioni cerebrali migliorate.
  3. Ripristino dell'equilibrio alcalino.
  4. Rimozione del liquido in eccesso accumulato nei tessuti, eliminazione del gonfiore degli arti inferiori.
  5. Sbarazzarsi della droga più forte e dell'intossicazione da alcol.
  6. Eliminazione e prevenzione dell'accumulo di placche di colesterolo nei vasi sanguigni. Prevenzione di trombosi, aterosclerosi, ictus, infarto.

Inoltre, il dispositivo ha un sistema che impedisce la comparsa di bolle d'aria nei vasi. Il processo di flusso sanguigno e filtrazione nel dispositivo renale artificiale deve essere veloce.

Lo schema del "rene artificiale"

I pazienti con disturbi emorragici, ipertensione, tubercolosi e malattie infettive acute non devono essere sottoposti a emodialisi. Pertanto, inizialmente il medico prescrive un esame completo del corpo. Se non ci sono controindicazioni, inizia la preparazione per l'uso di un rene artificiale. L'operatore sanitario segue le regole:

  1. Si forma una fistola (fistola) che collega la vena e l'arteria per comodità della trasfusione di sangue durante la prima e le successive procedure.
  2. Un catetere viene inserito nel vaso in anestesia locale. È necessario per la somministrazione di formulazioni medicinali.
  3. Pesare il paziente e misurare la pressione sanguigna appena prima della procedura.

Dopo questi passaggi, il paziente è pronto per l'emodialisi. La procedura dura circa 5 ore, durante le quali puoi dormire, leggere o guardare la TV. Non estrarre il catetere e scendere dal divano. A seconda del grado di danno renale, è necessario visitare una struttura medica 3-4 volte a settimana o ogni giorno. Dopo ogni procedura, tutti gli elementi vengono sterilizzati e il dispositivo viene riempito con una nuova soluzione..

Attrezzature per uso ospedaliero e domestico

Negli ospedali esistono diversi tipi di macchine per emodialisi. Differiscono nel livello di flusso del fluido, nel volume del sangue trattato. I dializzatori a disco consentono di controllare e correggere il processo. I capillari funzionano più velocemente, il che riduce il rischio di coaguli di sangue e altre complicazioni. La pulizia regolare, ad alta efficienza e ad alto flusso è prescritta a seconda delle condizioni del paziente.

Per uso domestico, gli scienziati dell'Università russa di MIET hanno sviluppato un rene portatile artificiale. Questa attrezzatura può essere indossata su una cintura o in una valigia speciale.

Per purificare il sangue con una macchina portatile, l'operatore sanitario creerà una fistola o inserirà un catetere. La procedura viene eseguita in ospedale oa casa dopo aver addestrato il paziente e studiato le istruzioni per l'uso. Il dispositivo è collegato con l'aiuto di un parente. Se la condizione è critica, a causa del flusso lento del fluido, è possibile eseguire l'emodialisi nelle 24 ore.

Il costo di un "rene artificiale" portatile

Se ti viene prescritta l'emodialisi cronica, è più conveniente acquistare attrezzature portatili. È necessario prevenire l'avvelenamento da urea e tossine. Nelle prime ore dopo la procedura, le funzioni protettive del corpo vengono migliorate, il che consente di provocare un parziale ripristino dei reni e del fegato.

Dovresti consultare il tuo medico per scoprire quanto costa un rene artificiale portatile. Ti dirà qual è la potenza della macchina per dialisi e la portata del fluido è adatta. È possibile ordinare un dispositivo da un produttore nazionale o estero in negozi specializzati. Il costo varia da $ 20.000 a $ 25.000, il prezzo dipende dalla compagnia. Allo stesso tempo, è necessario sostituire regolarmente i filtri più volte all'anno..

Impianto di depurazione del sangue: verità o finzione

Recentemente, scienziati americani hanno sviluppato un dispositivo che può funzionare immediatamente dopo l'impianto nel corpo. Inoltre, il mondo è rimasto scioccato dalla notizia della creazione del primo organo bionico in Giappone. Studi clinici sono stati effettuati sui ratti, hanno confermato che questa tecnica è efficace. Si prevede inoltre di testare lo sviluppo sui suini..

Il rene artificiale è costituito da filtri biologici. Il dispositivo è adatto a pazienti con insufficienza renale cronica che necessitano di emodialisi 24 ore su 24. L'impianto faciliterà notevolmente la vita del paziente e gli consentirà di svolgere le sue solite attività. Con l'aiuto di una nuova generazione di reni artificiali, il sangue viene purificato dalle tossine e dalle tossine alla stessa velocità delle persone sane..

Il rene bioingegnerizzato funziona per circolazione sanguigna naturale e non necessita di ricarica; la sua vita utile raggiunge i 10 anni. Consiste di 15 filtri e cellule renali vive.

Vantaggi e svantaggi della chirurgia del trapianto di organi da donatore

Per il trattamento dell'insufficienza renale, viene eseguito il trapianto di rene da donatore. Per fare ciò, l'organo interessato viene rimosso. Questa operazione è prescritta nelle ultime fasi delle seguenti malattie:

  • infiammazione renale cronica;
  • nefropatia;
  • nefrite glomerulare cronica;
  • malattia renale policistica ormonale;
  • identificazione di un processo maligno negli stadi 1-2;
  • necrosi del tessuto renale;
  • insufficienza renale congenita.

Un trapianto di rene sano per i neonati è obbligatorio, altrimenti l'emodialisi costante interromperà il normale sviluppo fisico del bambino. Grazie all'operazione, il paziente sarà in grado di vivere completamente senza purificazione del sangue artificiale in 2 settimane..

La selezione a lungo termine viene eseguita per l'attecchimento riuscito di un nuovo rene sano. L'operazione viene spesso rinviata per mancanza di organi donatori. Esiste un alto rischio di rigetto di tessuti estranei e interruzione del loro funzionamento. Durante il periodo di riabilitazione, l'immunità del paziente diminuisce, possono svilupparsi anemia, vomito costante, nausea, mal di schiena acuto, avvelenamento del sangue.

Aspettativa di vita e qualità della vita quando si utilizza un "rene artificiale"

Apparecchi portatili e fissi "rene artificiale" prolungheranno significativamente la vita delle persone con insufficienza renale. La pulizia regolare del sangue aiuta a migliorare la salute. Basta seguire un corso terapeutico, visitando l'ospedale più volte alla settimana. Se esegui l'emodialisi a casa, in 3-4 ore puoi rimuovere tutte le tossine e le tossine dal corpo da solo.

I pazienti che devono sottoporsi regolarmente all'emodialisi possono vivere altri 6-15 anni. Molto spesso, la morte si verifica per l'aggiunta di un'infezione secondaria, avvelenamento del sangue. Un trapianto di rene sano può migliorare la qualità della vita e prolungarla per altri 10 anni..

L'insufficienza renale non è una malattia mortale, ma richiede un monitoraggio costante delle condizioni del paziente. Per purificare il sangue dalle tossine, dalle tossine e dall'urea, i medici suggeriscono l'emodialisi. Viene eseguito utilizzando uno speciale apparato in grado di ripristinare il normale funzionamento del corpo e migliorare il flusso sanguigno in 5 ore..

È anche possibile sostituire un rene non funzionante con un organo donatore. Se l'operazione ha esito positivo, il paziente non ha bisogno di utilizzare un dializzatore.

Il principio della procedura di emodialisi, l'uso del dispositivo a casa e possibili complicazioni

Molte persone hanno problemi ai reni. L'insufficienza renale è considerata la malattia più comune in urologia..

Oggi, grazie alle moderne tecnologie, esiste un'opportunità unica per le procedure di emodialisi per trattare questo problema..

Cos'è questa tecnica, come viene eseguita e quali risultati si possono ottenere?

informazioni di base

Secondo la struttura anatomica, c'è un organo accoppiato nel corpo umano: i reni.

Svolgono una funzione molto importante in tutto il corpo: sono responsabili dei processi di escrezione delle urine.

Se si verificano disturbi nel lavoro di uno dei reni, le condizioni generali della persona peggiorano, i prodotti metabolici iniziano ad accumularsi nel corpo e si verifica un'intossicazione generale..

Se il processo ha uno stadio avanzato, questo porta persino alla morte..

I reni sono direttamente coinvolti in processi corporei come:

  • circolazione;
  • rimuovere il liquido in eccesso dal corpo sotto forma di urina;
  • regolazione della quantità di ioni di sale nel corpo umano;
  • partecipazione a reazioni endocrine e metaboliche.

È importante notare che molte persone con qualche tipo di malattia renale hanno la pressione alta. Tuttavia, oggi, grazie alle scoperte di scienziati nella lotta contro l'insufficienza renale, l'apparato del "rene artificiale" o emodialisi aiuta.

Concetto di emodialisi

L'utilizzo di un dispositivo "rene artificiale" consente di purificare completamente il sangue del paziente all'esterno del suo corpo. Questa è l'essenza del processo di emodialisi. In questo caso, la circolazione sanguigna avviene attraverso un filtro speciale che è collegato alla macchina per dialisi..

Infatti, sostituisce completamente il funzionamento dei reni disabili. Questo metodo si basa sui seguenti obiettivi:

  • sbarazzarsi dei prodotti di degradazione accumulati dei composti proteici (ad esempio, l'urea);
  • pulizia della creatinina in eccesso, riportando il suo livello alla normalità;
  • eliminazione di sostanze tossiche;
  • rimozione di sostanze accumulate dai medicinali;
  • pulizia da alcoli ed elettroliti;
  • rimuovere il liquido in eccesso.

Oggi viene eseguita principalmente nel trattamento ospedaliero..

Il principio del dispositivo

Per l'emodialisi viene utilizzato un apparecchio chiamato "rene artificiale". Comprende i seguenti elementi:

  • un dispositivo speciale che aiuta il flusso sanguigno durante la pulizia;
  • dializzatore, in cui il sangue viene purificato;
  • contenitori per soluzioni che purificano il sangue;
  • schermo del dispositivo su cui viene visualizzato e controllato l'intero processo.

Il principio del suo funzionamento è il seguente:

  • attraverso tubi speciali, il sangue dalla vena del paziente entra nel dispositivo;
  • nel dispositivo è installato uno speciale filtro a doppia faccia, che durante il processo di pulizia fa scorrere il sangue del paziente da un lato e dall'altro una speciale soluzione detergente;
  • durante il processo di pulizia, questa soluzione rimuove tutte le tossine e il fluido in eccesso dal sangue.

È importante notare che le soluzioni detergenti vengono selezionate separatamente per ciascun paziente. Inoltre, la sua velocità di avanzamento è impostata individualmente. In media, questo processo richiede circa 5-6 ore..

Indicazioni per

Le principali indicazioni per la procedura di emodialisi sono:

  • insufficienza renale cronica e acuta;
  • avvelenamento con sostanze velenose;
  • un eccesso di droghe nel corpo;
  • avvelenamento con alcol;
  • ustioni, fibrosi cistica, ostruzione intestinale o altre malattie che causano squilibrio elettrolitico nel corpo;
  • overdose di droga.

Controindicazioni

Tra le controindicazioni all'emodialisi ci sono le seguenti:

  • la presenza di un'infezione nel corpo che, sotto l'influenza di questa procedura, si diffonde più velocemente attraverso il sangue;
  • pazienti dopo un ictus;
  • disturbi mentali (nevrosi, psicosi, schizofrenia);
  • tubercolosi o altre malattie dell'apparato respiratorio;
  • la presenza di tumori maligni;
  • disturbi del sistema cardiovascolare;
  • la categoria di età dei pazienti dopo 75 anni;
  • varie malattie del sistema circolatorio.

Se è necessaria un'emodialisi urgente, in questo caso non vengono prese in considerazione le controindicazioni.

Sessione

Prima di iniziare la purificazione del sangue, il paziente viene vaccinato contro l'epatite B, nonché una conversazione preventiva.

Assicurati di misurare la temperatura, la pressione sanguigna e il polso del paziente.

Inoltre è molto importante per la correttezza del calcolo conoscere il peso esatto del paziente, che viene misurato prima di ogni seduta.
Quindi la persona prende una posizione comoda per lui: semi-seduta o sdraiata sul divano. Due cateteri sono collegati al suo braccio: uno passa attraverso un'arteria, l'altro attraverso una vena..

Successivamente, la portata desiderata della soluzione detergente e la durata della procedura vengono impostate sul monitor del dispositivo..

Pertanto, il sangue si muove attraverso una delle provette e la soluzione di dialisi attraverso l'altra. Durante l'emodialisi, una persona può vomitare a causa di una grande perdita di liquidi.

Dopo la fine del processo di pulizia, viene applicata una benda stretta sulla mano e il paziente può sdraiarsi per un po '..

Con quale frequenza deve essere eseguita la procedura?

La frequenza dipende dalla malattia del paziente:

  • in caso di insufficienza renale, passare 2-3 volte a settimana per 4-5 ore ciascuna;
  • in caso di avvelenamento da tossine o alcol, l'emodialisi viene eseguita 1 volta con una durata di 12-14 ore;
  • con un eccesso di farmaci nel corpo, è sufficiente 1 emodialisi;
  • in caso di squilibrio di elettroliti o accumulo di sostanze stupefacenti, è sufficiente eseguire la procedura 2-3 volte a settimana per 3-5 ore.

Il numero di sessioni e la durata della loro condotta sono selezionati dal medico individualmente per ciascun paziente.

Varietà di luoghi di utilizzo

Oggi ci sono diverse opzioni per la procedura. Tutto dipende dall'attrezzatura utilizzata e dal grado di complessità della malattia. Nelle forme gravi di malattia renale, il trattamento di emodialisi è prescritto solo in condizioni stazionarie.

A casa

La procedura viene eseguita utilizzando dispositivi portatili che possono essere controllati molto facilmente da soli..

L'emodialisi viene eseguita ogni giorno per diverse ore. Il vantaggio di questo metodo è la praticità, la sicurezza, la non necessità di visitare l'ospedale e la probabilità di contrarre l'epatite B.

Ma va notato che questa tecnica è piuttosto costosa..

Uso ambulatoriale

In questo caso, una persona può sottoporsi a emodialisi secondo l'ordine. Di regola, viene eseguito 2-3 volte a settimana per 4 ore. Lo svantaggio è la necessità di aspettare il proprio turno e la possibilità di contrarre l'epatite B e C.

Tra i vantaggi, si può individuare il monitoraggio costante del processo e il livello degli indicatori necessari.

Condizioni stazionarie

In questo caso, è necessario rimanere costantemente in ospedale. La durata e il numero di sessioni è determinato individualmente. C'è anche la possibilità di contrarre l'epatite B e C.

Pasti durante le sessioni

Una corretta alimentazione è molto importante. È necessario rifiutarsi di prendere sale, cibi con potassio e fosforo. È importante ricordare che non è consigliabile bere troppi liquidi durante il trattamento. Non fare affidamento su pesce o latticini.

È esclusa l'assunzione di cibi piccanti e fritti. Se, tuttavia, il paziente non ha potuto resistere e ha mangiato qualcosa dei prodotti proibiti, allora è imperativo avvertire il medico di questo. Terrà conto di questo fatto nelle sessioni successive..

Costo del servizio

L'emodialisi è molto costosa. Ciò è dovuto all'elevato costo delle apparecchiature e delle soluzioni per la purificazione del sangue. In media, una sessione costa da 3 a 7 mila rubli per sessione.

In media sono necessarie 3 sessioni a settimana. Di conseguenza, il prezzo dell'emodialisi varia da 9 a 21 mila rubli.

Se effettuato a casa, il prezzo è leggermente inferiore. L'importo principale è costituito dall'apparato "rene artificiale" e da uno specialista che controlla le condizioni del paziente.

In caso di emergenza, il paziente può essere curato gratuitamente.

Complicazioni durante il trattamento

Sfortunatamente, la malattia renale colpisce anche altri organi umani. Pertanto, dopo il trattamento, il paziente può essere accompagnato da complicazioni sotto forma di:

  • anemia, poiché vi è una forte diminuzione del livello dei globuli rossi nel sangue;
  • disturbi del sistema nervoso;
  • picchi di pressione sanguigna;
  • disturbi nel sistema muscolo-scheletrico;
  • processi infiammatori nella membrana cardiaca.

Inoltre, il paziente può avvertire nausea o vomito, perdita di coscienza, disturbi della vista e dell'udito, crampi e dolore al petto e alla schiena, disturbi del sistema cardiovascolare.

In alcuni casi, potresti essere allergico alla soluzione detergente. Per uno qualsiasi di questi sintomi, è meglio recarsi al centro dove il paziente è stato sottoposto a emodialisi..

Risultati dell'utilizzo del dispositivo

Oggi, il processo di purificazione del sangue al di fuori del corpo del paziente è molto rilevante..

Ora puoi trovare piccoli dispositivi che il paziente può persino portare in tasca. Per i pazienti con insufficienza renale, l'emodialisi rimane l'unico trattamento efficace.

Solo in questo caso puoi ottenere il risultato desiderato. È importante ricordare che quando si esegue la procedura a casa, è ancora necessaria la supervisione di uno specialista esperto..

Alcuni ospedali e centri offrono l'emodialisi gratuitamente ottenendo un posto in coda. Oggi l'emodialisi aiuta i pazienti con insufficienza renale a prolungare la loro vita e liberarsi dal disagio.

Dialisi peritoneale a casa

Per alcune condizioni, il paziente può richiedere una procedura di purificazione del sangue. Le persone che abusano di alcol, così come coloro che soffrono di gravi malattie renali, lavoratori in industrie pericolose e altri, hanno riscontrato questa procedura in un modo o nell'altro. Il cosiddetto "rene artificiale" è una via d'uscita in quelle situazioni in cui è necessario filtrare le tossine che intasano l'organismo, facilitando così il lavoro di tutti gli organi interni. Va notato che la procedura è indicata per l'insufficienza renale ed epatica, garantisce un effetto terapeutico stabile, pur essendo molto conveniente..

  • 1 Cos'è l'emodialisi?
  • 2 Indicazioni per l'emodialisi
  • 3 Emodialisi a domicilio
  • 4 Vantaggi della procedura e complicazioni
  • 5 Controindicazioni alla procedura

Cos'è l'emodialisi?

Una macchina per emodialisi fissa è installata in un ospedale e ha lo scopo principale di prolungare la vita del paziente. Grazie a un tale dispositivo medico, i pazienti ricevono altri 15-20 anni di vita. L'accurata pulizia del flusso sanguigno riduce al minimo il rischio di patologie dovute all'accumulo di tossine e all'avvelenamento acuto del paziente.

Esiste un numero sufficiente di dializzatori, ma la scelta del dispositivo dovrebbe essere basata su una caratteristica della membrana come la semipermeabilità. Ed è meglio se la membrana è realizzata con materie prime naturali, anche i dispositivi di cellulosa artificiale non sono considerati cattivi, ma hanno un numero enorme di controindicazioni.

Importante! Se recentemente la procedura di emodialisi era disponibile solo in ospedale, oggi esiste un dispositivo portatile che permette di "slegare" il paziente dal letto d'ospedale.

Come un dispositivo stazionario, un dispositivo portatile ha tre parti principali:

  1. Erogatore di sangue con sensori di flusso sanguigno e pressione sanguigna.
  2. Una macchina che prepara e fornisce la soluzione di dializzato. Progettato per fornire la composizione al dializzatore. Nelle sue proprietà, la soluzione è simile al plasma ed è disponibile per regolare, in particolare, il livello di potassio. Nei casi in cui è necessario regolare il volume del fluido, viene regolata la concentrazione di sodio.
  3. Dialyzer: un dispositivo attraverso il quale viene eseguito il processo di purificazione del sangue.

Il principio di funzionamento del dispositivo è il seguente:

  • Il sangue da una vena umana viene fornito all'apparato, dove è installato un filtro in cellulosa naturale o membrana artificiale. Da un lato della "barriera" scorre il sangue, dall'altro - un dializzatore, la cui funzione è quella di "tirare" le sostanze nocive e l'acqua in eccesso dal sangue..
  • La rimozione dei prodotti di scambio è un altro principio di funzionamento. Una grande quantità di sostanze nocive si accumula nel sangue del paziente, non sono nel dializzatore, il che porta al movimento delle tossine nel liquido con la loro concentrazione inferiore (dializzatore), che purifica il sangue.
  • La normalizzazione dei livelli di elettroliti si ottiene introducendo ioni di sodio, potassio, magnesio, cloro nella composizione di dialisi in una quantità identica alla normale composizione del sangue di una persona sana. Secondo il principio di diffusione, la mancanza di elementi passa nel sangue, l'eccesso rimane nel dializzatore.
  • Il mantenimento dell'equilibrio acido-base è ottenuto dalla presenza di un "tampone" nel dializzatore - soluzione di bicarbonato di sodio.
  • La rimozione del liquido in eccesso è un processo obbligatorio. La pressione nel matraccio del dializzatore è ridotta, nel flusso sanguigno è normale (fornito da una pompa), una tale differenza di pressione provoca il trasferimento del liquido in eccesso nel dializzatore, che ferma la possibilità di edema polmonare, articolare e cerebrale, facilita il lavoro del muscolo cardiaco.
  • La presenza di eparina nel dializzatore è la prevenzione della trombosi. L'eparina può anche essere aggiunta al flusso sanguigno direttamente da una pompa, ma in dosi estremamente piccole.

La macchina per emodialisi è la prevenzione dell'embolia gassosa. Installando una speciale "trappola d'aria" sul tubo, dove viene mantenuta la pressione negativa, le bolle d'aria vengono isolate dal liquido senza entrare nel flusso sanguigno.

Indicazioni per l'emodialisi

I cambiamenti nella composizione chimica del sangue sono chiari segni della necessità della procedura. Spesso l'emodialisi è prescritta per i segni vitali, ad esempio, quando c'è una minaccia di grave intossicazione.

Importante! La procedura è prescritta solo da uno specialista di profilo stretto, sulla base di anamnesi, analisi, tenendo conto delle indicazioni e delle controindicazioni

I principali fattori per i quali è prescritta la procedura:

  1. Insufficienza epatica e renale in forma acuta o cronica;
  2. Intossicazione del corpo del paziente con farmaci, farmaci di origine non medica;
  3. Distruzione della composizione elettrolitica del sangue;
  4. Avvelenamento con dializzato, sostanze velenose.

Emodialisi a casa

Per ogni paziente viene assegnato un programma individuale per la procedura, un programma per il processo. Tipicamente, l'emodialisi viene eseguita fino a 3 volte a settimana, la durata della sessione è di 4-6 ore. In presenza di funzione renale residua o quando compaiono segni di ripristino di funzionalità compromessa, lo specialista può ridurre il numero di volte della procedura.

Fino a poco tempo, l'emodialisi veniva eseguita solo in un ospedale, oggi ci sono dispositivi portatili che ti permettono di combinare la dialisi con la solita modalità di lavoro, il resto del paziente, nonché con la possibilità di lunghi viaggi di lavoro - il "rene artificiale" si inserisce in modo compatto in una piccola valigia che puoi portare con te.

Importante! L'ampia disponibilità di vari dispositivi non garantisce l'affidabilità e la qualità dei dializzatori! Se è necessario lavorare con un "rene artificiale" portatile, è meglio noleggiare il dispositivo nei centri medici. Gli esperimenti in questo caso, sotto forma di acquisto di un dispositivo su Internet o da mano, possono finire con un fallimento

Eseguendo l'emodialisi a casa, è necessario prendersi cura del dispositivo, pulirlo regolarmente e monitorare attentamente gli indicatori, mantenere l'equilibrio della composizione chimica del sangue, osservare la durata dell'usura e seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico. La durata del trattamento dipende dal quadro clinico specifico, dall'età del paziente, dalla presenza di malattie aggravanti e da altri fattori.

La dialisi peritoneale è una buona alternativa all'emodialisi convenzionale. Viene utilizzato dal 15-25% dei pazienti che necessitano di purificazione del sangue. Dovresti padroneggiare la procedura se:

  • non c'è modo di arrivare al centro dove si fa l'emodialisi;
  • non c'è posto a casa per un'emodialisi completa;
  • ci sono controindicazioni alla procedura.

Il processo si presenta così: viene praticato un piccolo foro nella parete addominale per l'introduzione di un catetere e dopo un determinato numero di settimane è consentito pulire il sangue a casa. Il vantaggio principale è che non è necessaria una macchina per dialisi: 4 volte al giorno, vengono versati 2 litri di soluzione per dialisi (attraverso il catetere), il catetere si chiude e il paziente può svolgere i suoi soliti affari. Dopo 4-6 ore, il dializzatore viene svuotato e sostituito con uno nuovo.

Vantaggi della procedura e complicazioni

I vantaggi del metodo sono evidenti: non è necessario acquistare un dispositivo, il ruolo della membrana è assegnato al peritoneo. Mancanza della durata delle sedute e necessità di mantenere una perfetta sterilità, altrimenti il ​​processo porterà a infezioni.

Importante! Emodialisi in ospedale oa casa: una procedura prescritta solo da uno specialista! Non è consentita l'automedicazione, con la minima deviazione dalle regole, il rischio di peritonite e altre complicazioni fatali è alto

Le complicazioni della procedura sotto forma di effetti collaterali sono sempre possibili. Se la macchina per emodialisi ha una membrana di plastica, la probabilità di sviluppare patologie è molto più alta. Molto spesso, tutti i fenomeni negativi sono di natura temporanea e dopo che i sintomi scompaiono, il paziente sperimenta un effetto duraturo positivo, ma sono possibili anomalie a lungo termine di questo tipo, come:

  • malattie infettive;
  • salti di pressione sanguigna;
  • attacchi di nausea, vomito (raro);
  • contrazioni muscolari convulsive;
  • blocco, ostruzione del catetere;
  • embolia gassosa.

Controindicazioni alla procedura

Se la vita di una persona è a rischio, poche persone soppeseranno il rischio di controindicazioni alla procedura. Ma tali situazioni sono rare e, di regola, sono controllate da specialisti. Pensando all'opzione domestica per la purificazione del sangue, va ricordato che l'emodialisi è severamente vietata nei seguenti casi:

  • tubercolosi in qualsiasi forma di malattia e sviluppo;
  • disturbi nervosi;
  • formazioni / tumori maligni;
  • alcolismo cronico;
  • stadio di esacerbazione di malattie croniche, recidiva ascessiva;
  • tendenza al sanguinamento.

Con tali indicazioni, l'emodialisi non viene eseguita, tuttavia, con il consenso del medico curante, è possibile utilizzare l'opzione di purificazione del sangue peritoneale. Ma è disponibile anche in caso di assenza di obesità e tendenza al sanguinamento..

La dialisi non è un'opzione per l'uso permanente e il "ringiovanimento" del corpo. Questa è una procedura medica progettata per aiutare i pazienti che apprezzano la loro vita e salute. Avendo un effetto terapeutico stabile, la procedura è gravata da un enorme rischio se utilizzata senza le competenze necessarie, le raccomandazioni del medico. Inoltre, ci vorrà molto tempo e impegno per mantenere una dieta (al fine di mantenere l'equilibrio chimico del sangue), prendersi cura del dispositivo e calibrare attentamente indicatori e norme, pertanto, non dovresti prendere il processo come una sorta di panacea per i postumi di una sbornia, alcolismo cronico e altri disturbi dannosi ricevuti volontariamente.

Emodialisi domiciliare (DH)

L'emodialisi può essere eseguita a casa o presso il Centro dialisi. Emodialisi - a casa in Russia non è ancora legalizzata.

L'emodialisi domiciliare (DH) è l'opzione migliore per i pazienti che non vogliono lasciare il lavoro e preferiscono uno stile di vita indipendente. Il paziente stesso gioca il ruolo principale in questo tipo di trattamento..

Esistono quattro diversi metodi per eseguire l'emodialisi a casa:

  • Una procedura di emodialisi standard richiede circa quattro ore e viene eseguita tre volte a settimana. L'emodialisi standard è il tipo più comune di dialisi che viene eseguito anche in un centro dialisi.
  • L'emodialisi diurna breve richiede da due a tre ore al giorno e viene eseguita da cinque a sette volte a settimana.
  • L'emodialisi notturna viene eseguita di notte mentre dormi. Ci vogliono da otto a dieci ore e viene eseguito tre o sette notti a settimana..
  • Un altro tipo di emodialisi prevede la procedura a giorni alterni. La durata delle sessioni è generalmente di quattro ore, ma può variare a seconda delle raccomandazioni del medico.

In generale la DH è una procedura molto flessibile che permette di modificare l'orario e la frequenza delle sedute a seconda delle esigenze individuali del paziente..

Preparazione per la procedura

Prima di intraprendere un corso di emodialisi, è necessario garantire l'accesso al flusso sanguigno. L'accesso vascolare è una parte importante della vita, quindi, prima di iniziare la dialisi, è necessario formare correttamente l'accesso, questo ti darà maggiore indipendenza. L'accesso vascolare è un punto del corpo in cui verrà inserito un catetere o un ago per la dialisi. L'accesso deve essere creato diversi mesi prima della prima procedura di emodialisi.

Accesso vascolare

La creazione di un accesso vascolare è una componente importante per il successo dell'emodialisi. Un buon accesso vascolare dovrebbe garantire un flusso sanguigno sufficiente durante la procedura. Ciò garantisce il volume di sangue richiesto per l'emodialisi..

Esistono tre tipi di accesso vascolare: fistola artero-venosa, innesto artero-venoso e catetere venoso centrale (CVC).

Per ulteriori informazioni, visitare le sezioni Accesso vascolare - La tua linea di vita e Gestione della fistola..

Cosa è necessario per l'emodialisi domiciliare

L'emodialisi domiciliare richiede la stessa macchina per dialisi di una procedura simile in un centro dialisi. Tuttavia, oltre a questo, è necessario disporre di un sistema di purificazione dell'acqua installato a casa..

Per ogni procedura di emodialisi standard, 120-150 litri di dializzato vengono fatti passare attraverso il dializzatore. Così, in un anno, un'enorme quantità di acqua entra in contatto con il sangue del paziente. L'acqua del rubinetto può contenere sostanze chimiche, minerali e alcuni batteri. Se usati come acqua potabile, sono generalmente innocui. Ma per la dialisi è estremamente importante utilizzare l'acqua della massima purezza. Il sistema di purificazione dell'acqua è costituito da speciali filtri a carbone, dispositivi antibatterici e un sistema di osmosi inversa.

Pertanto, nella tua casa verrà installato un sistema di purificazione dell'acqua in miniatura. Prima di entrare nella macchina per dialisi, l'acqua del rubinetto passerà attraverso uno speciale sistema di approvvigionamento idrico e filtro, nonché un sistema di osmosi inversa. Questo sistema è di dimensioni simili a un piccolo armadio. Puoi imparare come lavorare con un sistema di purificazione dell'acqua nel processo di formazione speciale.

Prendendo come base la macchina per dialisi 5008S CorDiax, Fresenius Medical Care ha sviluppato una serie di prodotti correlati che semplificano notevolmente la procedura e aumentano l'affidabilità dell'emodialisi eseguita con un assistente o in modo indipendente..

Maggiori informazioni sui nostri prodotti e trattamenti avanzati sono disponibili nella sezione Cure di alto livello..

Supporto e servizio

Il medico le suggerirà di visitare un centro di dialisi ogni 4-12 settimane. Al centro verrà prelevato un prelievo di sangue per rilevare eventuali cambiamenti dall'ultima visita e l'adeguamento del trattamento associato. Insieme a te, il tuo medico esaminerà i risultati di laboratorio, i farmaci prescritti e la tua dieta. Verranno anche prese in considerazione le note prese durante il trattamento domiciliare. Inoltre, il medico controllerà i segni vitali come la pressione sanguigna, il polso, la temperatura e il peso, nonché l'accesso vascolare..

Aspettati che il tuo medico ti faccia una serie di domande sulla tua salute generale, appetito, ecc. Inoltre, alla reception può essere presente anche un nutrizionista e un assistente sociale. DG è lavoro di squadra. E il tuo contributo è importante tanto quanto quello degli esperti. Pertanto, cerca di essere ben preparato per ogni visita dal medico..

La capacità di eseguire l'emodialisi domiciliare è simile per molti versi alla capacità di guidare un'auto. C'è molto da imparare e probabilmente ci vorranno almeno diverse settimane per padroneggiare tutte le informazioni. All'inizio, la procedura può sembrare spaventosa e insolita per te, ma molto presto ti abituerai e potrai seguire facilmente tutti i consigli, come se lo avessi fatto per tutta la vita. Inoltre, è a vostra disposizione una linea telefonica 24 ore su 24, i cui operatori sono sempre pronti a rispondere alle vostre domande e venire in aiuto. Ricorda, anche a casa, puoi fare affidamento su un team di esperti, operatori sanitari e sociali e nutrizionisti. Ti guideranno in ogni fase del percorso.

Attrezzature e prodotti per dialisi

Il corso del trattamento prescritto per te è adattato alle tue caratteristiche individuali. Il medico e l'infermiere completeranno e approveranno un elenco delle forniture necessarie per il trattamento. Ricorda: la modifica del corso del trattamento deve essere sempre concordata con il medico!

Il tuo ordine verrà elaborato da un'infermiera. Lui o lei ti metterà in contatto con un rappresentante del servizio clienti e potrai ordinare tutte le forniture necessarie per il tuo trattamento di dialisi. Questi includeranno dializzatori, concentrati, tubi, aghi per fistole, siringhe e qualsiasi altro elemento che potrebbe essere necessario, come un bracciale per la pressione sanguigna (se non integrato nella macchina per dialisi), uno stetoscopio e bilance. Un rappresentante del servizio clienti ti contatterà per discutere un programma di consegna.

Come viene eseguita l'emodialisi a casa?

L'emodialisi a casa è la capacità di eseguire una procedura di purificazione del sangue utilizzando speciali dispositivi portatili o portatili a casa. Qualsiasi dispositivo per eseguire l'emodialisi è progettato e funziona secondo il sistema del “rene artificiale”, compreso il dispositivo per eseguire l'emodialisi a casa. Tuttavia, con l'aiuto di quest'ultimo, la purificazione del sangue viene eseguita in un ambiente comodo e confortevole per i pazienti, il che rende sicuramente più facile per loro aver bisogno di cure..

Quali sono i vantaggi di eseguire questa procedura a casa

L'emodialisi domiciliare è la soluzione ottimale per un paziente quando la purificazione del sangue è una necessità costante per mantenere la salute e anche la vita del paziente, soprattutto quando è associata a insufficienza renale cronica o allo sviluppo dell'insufficienza renale più acuta. In queste condizioni, solo i dispositivi renali artificiali sono in grado di aiutare in questo.

Naturalmente, quando si tratta di insufficienza renale acuta, cioè la necessità di essere in un ospedale sotto la supervisione di medici ed eseguire tutte le procedure prescritte, che si basano sulla purificazione del sangue. Ma con insufficienza renale cronica, tale purificazione del sangue deve essere eseguita da 1 a 3 volte in 1 settimana e anche fino a 5-7 volte in 1 settimana. E questo, ovviamente, influisce sulla capacità dei pazienti stessi di lavorare e trascorrere il loro tempo libero come conveniente per loro..

A tal proposito vengono realizzati appositi dispositivi portatili o un sistema “rene artificiale”, che consentono di eseguire questa procedura e tutte le cure non in un centro medico, ma a casa..

Per la maggior parte dei pazienti, ciò non solo consente di risparmiare tempo sulla strada per l'ospedale e ritorno, ma consente anche di non interrompere il proprio programma di lavoro, poiché la durata di questa procedura di purificazione del sangue a volte è di diverse ore. Inoltre, è molto più comodo per il paziente eseguire questa fase del trattamento dei reni a casa, non lo rende nervoso e preoccupato. Inoltre, dopo la procedura di dialisi, è necessario che ci sia di nuovo un po 'di tempo al centro.

Emodialisi a casa: ci sono degli svantaggi

E in realtà, tutto non è così semplice e fluido in relazione a questa procedura di trattamento quando lo si esegue a casa..

  1. È necessario uno speciale dispositivo o sistema portatile per l'emodialisi, un sistema di purificazione dell'acqua installato in casa e una sedia dove il paziente può essere durante la dialisi. È anche importante notare che tali dispositivi sono piuttosto costosi e in molti paesi della CSI non sono registrati, il che significa che è vietato purificare il sangue a casa..
  2. Prima di eseguire una tale purificazione del sangue da soli a casa, è necessario sottoporsi a un corso di formazione dettagliato su questo, che è condotto da un medico, familiarizzare con le regole per la conservazione di tutti i contenitori, dializzato (soluzione per dialisi), prodotti per dialisi (membrane speciali, filtro, ecc.), Siringhe e molti altri materiali
  3. Inizialmente, è importante che un operatore sanitario sia presente, supervisioni e, se necessario, aiuti a eseguire l'emodialisi a casa
  4. È necessario monitorare in modo molto rigoroso e accurato i materiali di consumo, gli strumenti e risolverli in tempo per eventuali problemi. Di norma, se a casa vengono utilizzati dispositivi renali artificiali, i pazienti dovrebbero avere uno stretto rapporto con i medici e un intero team di esperti su questa apparecchiatura..

Macchine per emodialisi domiciliari

Nella tabella qui riportata, puoi trovare i dispositivi per rene artificiale più studiati e collaudati nel tempo, che vengono utilizzati per trattare i pazienti con insufficienza renale cronica direttamente a casa.

Nome del produttoreIl nome dell'apparato è "rene artificiale"Il suo costo approssimativo, $Caratteristiche della procedura di dialisi con questo dispositivo
Fresenius Medical Care5008S CorDiax15-20 mila.Per funzionare, è necessario disporre di un'installazione: sistema di purificazione dell'acqua
Outset MedicalTablo15-20 mila.Queste macchine si collegano a un rubinetto dell'acqua, consentono all'acqua di passare attraverso il loro filtro e producono dializzato (dializzato)
NxStage MedicalNxStage System One15-20 mila.Di piccole dimensioni, consente anche l'utilizzo di acqua normale e non necessita di un filtro speciale

Come possiamo vedere dalla tabella, il costo dell'attrezzatura per purificare il flusso del nostro sangue non è piccolo. E, come già notato sopra, l'emodialisi viene eseguita direttamente a casa non in tutti i paesi del mondo, più ancora, per ora, si preferisce eseguirli in un centro specializzato. Tuttavia, ovviamente, i benefici delle situazioni di eseguire questa procedura a casa per il paziente sono infinitamente alti..

Come funziona un dispositivo del genere a casa

Dispositivi per la purificazione profonda del sangue da varie sostanze nocive, tossine, che consentono di mantenere lo stato normale di un rene danneggiato, ad esempio dopo avvelenamento, insufficienza renale acuta, funzionano allo stesso modo dei dispositivi portatili o portatili per l'uso a casa.

Il loro principio si basa sulla capacità del dializzato (questa è una speciale soluzione di dialisi, con l'aiuto della quale è possibile liberare i reni e purificare la soluzione sanguigna da sostanze nocive e liquidi in eccesso), per così dire, di estrarre tutti i prodotti metabolici indesiderati. La composizione del dializzato (dializzato) viene selezionata per ciascun paziente dal medico individualmente e il sistema stesso produce il dializzato dall'acqua e da un concentrato speciale.

Pertanto, il flusso sanguigno o la soluzione entra nel rene artificiale attraverso un catetere appositamente installato e viene purificato utilizzando una membrana. Queste membrane appositamente fabbricate funzionano come un filtro: da un lato scorre un flusso di liquido o dializzato (dializzato), e dall'altro il flusso sanguigno del paziente.

Come risultato della procedura di trattamento, il livello di proteine ​​viene normalizzato, la soluzione di dialisi riduce il livello di urea nel sangue stesso e normalizza il contenuto di elettroliti. Inoltre, le procedure di emodialisi normalizzano il livello di ph del nostro sangue, rimuovono i liquidi in eccesso e prevengono la formazione di coaguli di sangue.

Schema di come viene eseguita l'emodialisi a casa

Va notato subito che il sistema portatile "rene artificiale" consente di sviluppare un programma individuale per questa procedura per i pazienti, rendendola abbastanza flessibile e conveniente.

L'emodialisi standard nel centro viene eseguita tre volte a settimana, inoltre, la procedura per pulire il sangue da varie sostanze nocive e non necessarie è di circa quattro ore. I dispositivi portatili portano alla possibilità di ridurre la necessità di purificazione del sangue a lungo termine a 1-3 ore al giorno, ma più spesso fino a 5-6 volte a settimana.

È possibile eseguire l'emodialisi del sangue del paziente tutti i giorni, ma riducendo il tempo a 1-3 volte a settimana. Inoltre, a volte, per comodità dei pazienti, il medico può raccomandare l'emodialisi notturna. Ti consente di eseguire queste procedure di trattamento una volta al giorno per 8-10 ore. La frequenza della procedura è determinata anche dal medico..

È fondamentale valutare il successo della depurazione del sangue eseguita dal medico, prescrivendo di determinare il livello di urea nel sangue del paziente. Se questo livello diminuisce del 65%, il corso del trattamento è efficace con una frequenza di tre volte a settimana. Se l'emodialisi viene eseguita due volte a settimana, il livello di sostanze come l'urea dovrebbe essere ridotto al 90% del.

Emodialisi domiciliare

Metodi e servizi di trattamento avanzati per i pazienti a casa

  • Complesso sistema di sicurezza
  • HighVolumeHDF per i migliori risultati di trattamento 1
  • Design ergonomico per facilità d'uso

Dialisi di altissima qualità

Per un numero significativo di pazienti con malattia renale allo stadio terminale, l'emodialisi domiciliare (DHD) è un'ottima alternativa al trattamento in un centro di dialisi.

Gli studi hanno dimostrato che i pazienti stessi riportano benefici significativi della dialisi a casa. Una maggiore flessibilità nella scelta dell'ora del giorno per la dialisi dà loro più libertà nella loro vita. Di conseguenza, dopo essere passati alla dialisi domiciliare, si sentono meglio, sia emotivamente che fisicamente. 1

I pazienti possono dialisi più frequentemente, con risultati migliori, incluso un migliore controllo della pressione sanguigna, una ridotta assunzione di farmaci e la capacità di diversificare la loro dieta e vivere una vita normale. 1

Con un focus sulla macchina per dialisi 5008S CorDiax, Fresenius Medical Care ha sviluppato un portafoglio completo di prodotti complementari che rendono il trattamento di emodialisi a casa, con o senza assistente, affidabile e facile..

smartbag ® - la soluzione perfetta per l'emodialisi domiciliare

La linea di prodotti per l'emodialisi domiciliare di Fresenius Medical Care è completamente incentrata sul paziente.

Linee di sangue

  • Installazione semplice e intuitiva
  • Uso di un plastificante con elevata emocompatibilità e bassa citotossicità
  • Senza DEHP

Sistema di gestione dei dati della terapia

  • Gestione dei dati intelligente e affidabile
  • Regime terapeutico personalizzato tramite PatientCard o LAN
  • La connessione a Internet tramite una rete locale consente al medico di prescrivere e controllare le cure a distanza

smartbag ®

  • Concentrato acido liquido
  • La borsa completamente pieghevole garantisce il minimo spreco dopo l'uso
  • Borse ecologiche senza PVC 2
  • Spazio di archiviazione minimo richiesto

bibag

  • Concentrato secco di bicarbonato
  • Leggero, conveniente Peso ridotto per il trasporto
  • Ergonomico e leggero, installazione con una sola mano
  • La borsa completamente pieghevole garantisce il minimo spreco dopo l'uso
  • Borse ecologiche senza PVC

Dializzatori FX CorDiax ad alto flusso

  • Migliore eliminazione delle tossine uremiche riducendo al minimo la perdita di albumina vitale
  • Il peso ridotto del dializzatore aiuta a ridurre i costi di smaltimento dei rifiuti
  • Può essere utilizzato sia come dializzatore ad alto flusso che come emodiafiltro

Polsini per la pressione sanguigna

  • Monitoraggio della pressione sanguigna completamente automatizzato e non invasivo
  • Comodo controllo con il telecomando

Una gamma completa di servizi per curare i pazienti a casa

  • Sistema di consegna a domicilio e servizi di installazione
  • Personale e educazione del paziente
  • Assistenza e supporto tecnico

Sistema di purificazione dell'acqua AquaC UNO H

  • Appositamente progettato per la dialisi domiciliare
  • Basso livello di rumorosità
  • Minima manutenzione
  • Standard di qualità e sicurezza equivalenti per tutte le forme di terapia a casa come in clinica
  • Disinfezione termica completamente automatizzata dell'intero sistema idraulico *

Emodialisi a casa. Come la catena di farmacie CVS farà soldi con il rene portatile

La società medica americana CVS Health lancerà una sperimentazione clinica di un sistema di emodialisi domiciliare chiamato HemoCare, secondo il Wall Street Journal. Per ordine di CVS, il dispositivo è stato sviluppato da DEKA Research & Development Corp, di proprietà di Dean Kamen, l'inventore del Segway..

Il lancio di HemoCare consentirà a CVS di competere con due dei più grandi operatori di centri di dialisi negli Stati Uniti: Fresenius Medical Care e DaVita.

L'emodialisi purifica il sangue nei pazienti con insufficienza renale acuta. Questa procedura è spesso richiesta per chi ha un rene mancante. Un dispositivo per l'emodialisi a casa può essere chiamato "rene portatile", poiché tale unità consentirà di sostituire i dispositivi massicci negli ospedali con un'unità domestica di azione simile.

CVS è una grande catena di farmacie e proprietaria dell'assicuratore medico Aetna. Il nuovo progetto consentirà all'azienda di entrare nel mercato delle apparecchiature mediche. CVS spera che il sistema di emodialisi domiciliare consentirà ai pazienti di dialisi più frequentemente e meglio dell'assistenza clinica.

Come procederà la ricerca

Di solito l'emodialisi viene eseguita in ambito clinico. I pazienti sono collegati al dispositivo da tre a cinque ore tre volte a settimana. L'emodialisi per la maggior parte dei pazienti americani con malattia renale allo stadio terminale è coperta dal programma statale Medicare.

Utilizzando l'attrezzatura per dialisi a casa, i pazienti dovranno completare la procedura a giorni alterni per circa sei ore. Questo regime di dialisi porterà a una migliore salute dei pazienti, ha detto a Reuters il vice presidente esecutivo di CVS Alan Lotwin..

Gli studi clinici HemoCare coinvolgeranno 70 pazienti in dieci ospedali negli Stati Uniti. I pazienti potranno avviare e far funzionare il sistema, che è contenuto in due armadi delle dimensioni di un piccolo frigorifero ciascuno, tramite un tablet PC.

Durante lo studio, i pazienti dovranno imparare a utilizzare HemoCare con un'infermiera in sei settimane, quindi utilizzare il dispositivo in modo indipendente per altre sei settimane sotto la supervisione di specialisti. Gli studi dovrebbero essere completati in 16-18 mesi. In caso di successo, CVS inizierà a vendere macchine per dialisi domiciliare nel 2021.

L'analista di Argus Chris Gray consiglia di acquistare azioni CVS, prevedendo che saliranno a $ 80 per azione. L'esperto ritiene che, nonostante la situazione di mercato per l'azienda rimarrà difficile, le azioni hanno un potenziale di rialzo. E anche una diminuzione dell'attività di CVS nel programma di riacquisto di azioni proprie non ostacolerà l'aumento dei prezzi dei titoli, ritiene Argus.

I fattori trainanti del rally azionario includono la recente acquisizione di Aetna e gli sforzi per sviluppare cure innovative per i pazienti.