Antibiotici per la cistite nelle donne: una rassegna dei migliori farmaci

La cistite è un disturbo che colpisce le pareti della vescica. Può essere considerata una malattia femminile, poiché a causa della sua struttura, è la zona urogenitale femminile quella più esposta. Le principali cause alla radice della malattia sono spesso E. coli, stafilococco e streptococco, così come altri batteri e funghi.

Per ottenere un trattamento efficace, è obbligatorio superare i test per determinare la causa principale della cistite. Spesso anche le donne che portano un bambino sono esposte a malattie. Qui la terapia con la cistite deve essere eseguita con estrema cautela per escludere il più possibile un effetto negativo sul feto..

  1. Forme di cistite
  2. Ragioni e descrizione
  3. Tipi di farmaci per il trattamento della cistite
  4. Antibiotici
  5. Monurale
  6. Norbactin
  7. Nitroxolina
  8. Palin
  9. Furagin
  10. Rulid
  11. Furadonin
  12. Ragioni dell'inefficacia di alcuni farmaci?
  13. Differenza tra trattamento della cistite acuta e cronica
  14. Come curare la cistite senza antibiotici?
  15. Phytopreparations
  16. Cyston
  17. Foglie di mirtillo rosso
  18. Kanephron
  19. Monurel
  20. Fitolisina
  21. Altri significati
  22. Antispastici
  23. FANS
  24. Probiotici
  25. Raccomandazioni dei medici
  26. Feedback delle donne sugli antibiotici per la cistite

Forme di cistite

Esistono due forme di malattia:

  • Acuto. La forma acuta è caratterizzata da un sintomo come il dolore durante lo svuotamento di un organo, una sensazione di bruciore persistente e prurito, in alcune situazioni, un aumento della temperatura.
  • Cronico. Parlando della forma cronica, è necessario notare la capacità di riprendere periodicamente il dolore. La ricorrenza della malattia è puramente individuale ed è spesso dovuta a una circostanza provocatoria.

Per quanto riguarda la differenza nella presenza di queste due forme, va notato che la forma acuta diventa una sorta di stato precedente. La causa potrebbe essere una terapia impropria o un trattamento insufficiente.

Questa malattia non è limitata alle classificazioni di cui sopra; altre cause di insorgenza sono spesso stabilite.

Ragioni e descrizione

Cistite - non limitata dall'età.

Per la maggior parte, il disturbo è causato da un elenco di circostanze come:

  • Congelamento eccessivo degli organi pelvici;
  • Microtrauma o violazione dell'integrità delle pareti dell'organo;
  • Posizione seduta lunga;
  • Nutrizione impropria;
  • La presenza di malattie ginecologiche o sessualmente trasmissibili nella cronaca;
  • La presenza di siti infiammatori;
  • Sesso senza rimedi;
  • Inosservanza delle norme igieniche.

Il freddo può anche essere la principale causa principale. Il fattore più minaccioso è l'ipotermia delle gambe e del piccolo bacino. Per questo motivo, alle rappresentanti femminili è vietato sedersi in un luogo freddo, indossare biancheria intima fatta di tessuti sottili e indossare scarpe non isolate in inverno..

La malattia può anche provocare una permanenza a lungo termine in posizione seduta, poiché la circolazione sanguigna è compromessa. Se una donna al lavoro è costretta a stare seduta per 5 ore, allora deve alzarsi il più spesso possibile e fare intervalli di un quarto d'ora.

La presenza di un processo infiammatorio nella regione pelvica rende possibile la diffusione di microrganismi agli organi vicini della sfera urinaria. Pertanto, tutte le malattie di natura infettiva del sistema riproduttivo dovrebbero essere eliminate in tempo e completamente..

Le condizioni alla base dell'insorgenza della cistite sono spesso interruzioni del sistema ormonale e mancanza di vitamine..

Separatamente, si può individuare il motivo che provoca l'insorgenza della cistite, questa è una banale inosservanza delle basi dell'igiene.

Ci sono rischi di comparsa della malattia quando:

  • Sostituzione rara di tamponi o assorbenti nei giorni critici;
  • Sesso vaginale e anale;
  • Uso di biancheria intima sintetica;
  • Usare gli assorbenti per tutti i giorni;
  • Usando carta igienica dall'ano alla vagina
  • Situazioni in cui la toilette non viene sempre visitata quando si sollecita.

La vescica dovrebbe essere svuotata cinque volte al giorno. Se meno comunemente, l'infezione della parete vescicale aiuta con il ristagno e la decomposizione delle urine.

Nel 90% degli episodi di infezione si verificano per colpa di tali agenti patogeni come: E. coli, stafilococchi. I microrganismi entrano nell'organo dal tratto ascendente - dall'ano, dal retto attraverso l'uretra.

Tipi di farmaci per il trattamento della cistite

Questa malattia viene curata da diversi tipi di farmaci:

  • Antibiotici;
  • Erbe medicinali;
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • Farmaci antispastici;
  • Prebiotici.

Antibiotici

La medicina al presente non si ferma e ha sintetizzato molti mezzi per combattere i microbi patogeni.

A scopo terapeutico vengono utilizzati:

  • cefalosporine orali;
  • penicilline protette da inibitori;
  • fluorochinoloni;
  • nitrofurani;
  • macrolidi;
  • acido fosfonico.

L'uso di questi farmaci è necessariamente prescritto da un medico, dopo aver superato tutti i test richiesti, per stabilire la sensibilizzazione dei microrganismi sull'effetto di vari antibiotici.

Monurale

Gli agenti antimicrobici sono spesso prescritti per la cistite acuta. Molto efficace per la malattia con sangue durante la minzione.

Questo farmaco può essere prescritto anche senza misure diagnostiche..

Monural è un potente farmaco per la pulizia dell'uretra, contenente frammenti di acido fosfonico.

Prodotto sotto forma di polvere, granuli e sospensione Monural.

Norbactin

La norbactina appartiene ai fluorochinolani e ha un effetto battericida.

Tutti i composti farmacologici di questo gruppo bloccano la crescita e la sintesi di microrganismi sensibilizzati ai fluorochinoloni, ovvero anaerobi gram-negativi, stafilococchi e gonococchi e altri batteri.

Inoltre, il farmaco neutralizza virus, funghi e protozoi.

Nitroxolina

Nitroxolina - molto efficace per la cistite e influisce negativamente anche sull'aggravamento della malattia come pielonefrite, uretrite, epididimite.

La nitroxolina tratta davvero i processi patologici nell'organo e nella localizzazione dell'intera sfera urogenitale, poiché spesso tutti questi fenomeni negativi si verificano in parallelo.

Elimina stafilococchi e streptococchi, Escherichia coli e Salmonella. Innocuo con un uso prolungato.

Palin

Palin: l'efficacia del farmaco si manifesta nella distruzione di microrganismi gram-negativi che sono sensibilizzati all'acido pepimidico.

Poiché alcuni batteri hanno formato una reazione protettiva, questo farmaco è applicabile per un grado semplice o cronico della malattia.

Con un effetto terapeutico, devi bere più acqua, almeno 2 litri al giorno e monitorare i cambiamenti delle urine.

Furagin

Una medicina simile è Furamag.

Le medicine appartengono ai derivati ​​del nitrofurano.

È usato per manifestazioni infiammatorie di una lesione infettiva del tratto genito-urinario.

Viene utilizzato un farmaco farmacologico con un principio attivo simile se la coltura batterica ha rivelato la suscettibilità della causa principale della malattia a Furagin.

L'efficacia condizionatamente rapida in questa malattia può essere osservata con il seguente regime terapeutico: 0,1-0,2 g di compresse 2 o 3 volte al giorno, per 7 giorni, se necessario, è possibile riprendere il regime dopo 10 giorni.

Rulid

Antibiotico parzialmente sintetico appartenente ai macrolidi.

Rulid è un farmaco universale antimicrobico, è possibile utilizzarlo per infiammazioni infettive urogenitali.

Usato esclusivamente su consiglio di uno specialista.

L'ottimizzazione più rapida della condizione è assicurata dall'uso di compresse da 150 mg, due volte al giorno.

Furadonin

Prodotto sotto forma di compresse, soluzioni e polvere per soluzioni, include nitrofurantoina del gruppo nitrofurano.

La furadonina influisce negativamente sulla produzione di proteine ​​nella struttura cellulare dei microrganismi.

Aumenta la permeabilità della membrana cellulare, è in grado di neutralizzare qualitativamente E. coli, streptococchi e stafilococchi.

Un agente antibatterico viene utilizzato nel trattamento delle malattie infettive.

Ragioni dell'inefficacia di alcuni farmaci?

Non è un segreto che più lungo è l'effetto terapeutico sul patogeno, più deboli sono le sue caratteristiche efficaci..

Poiché molti tipi di microrganismi sono in grado di formare resistenza e perdita di sensibilità al principio attivo del farmaco.

Questo fenomeno è tipico della terapia con Biseptol, Furadonin, Furagin.

Ma nella maggior parte dei casi, le misure terapeutiche si basano sull'identificazione della batteriosensibilità. In gran parte a causa della coltura batterica delle urine, il metodo e le specifiche del trattamento diventano evidenti.

Per quanto riguarda il biseptolo e l'ampicillina, non influenzano l'E. Coli, la principale causa principale di questa malattia.

Differenza tra trattamento della cistite acuta e cronica

Senza dubbio ci sono differenze. Innanzitutto, nella fase acuta della cistite, non viene sempre fornito un test di suscettibilità agli antibiotici..

E in una situazione di uno stadio cronico di cistite, tali analisi vengono eseguite rigorosamente.

Per quanto riguarda le misure terapeutiche della fase acuta, i farmaci di maggior successo sono Monural e Nolitsin..

Sono molto versatili nell'efficacia, per questo curano perfettamente la forma acuta..

Lo stadio cronico viene eliminato con l'aiuto di agenti come Norfloxacina, Ofloxocina, Ciprofloxocina. Nello specifico, questi medicinali per un breve periodo rimuoveranno tutti i segni della malattia (frequente bisogno di urinare, la sensazione di svuotare la vescica è incompleta).

Come curare la cistite senza antibiotici?

È possibile curare questo disturbo senza l'uso di antibiotici, tuttavia, se la terapia è intesa per un grado lieve. A tal fine, ci sono farmaci a base vegetale nell'arsenale della medicina..

Tra questi, i più comuni:

  • Kanephron ha una base vegetale, che è una centaurea;
  • Monurel - composizione concentrata di mirtilli rossi;
  • Urolesan, contiene luppolo, menta;
  • Fitolisina - una miscela di oli essenziali.

Phytopreparations

L'origine naturale e naturale è rilevante non solo per il cibo, ma anche per i farmaci farmacologici. I rimedi erboristici sono molto comuni oggi..

Questo fatto è naturale, poiché i componenti vegetali sono simili alla natura umana e agiscono in gran parte escludendo l'effetto dannoso. Per le misure terapeutiche contro la cistite vengono utilizzati anche rimedi erboristici.

Si tratta per la maggior parte di medicinali, con l'aggiunta di camomilla, mirtillo rosso, iperico, che hanno un effetto antibatterico e diuretico..

I rimedi a base di erbe forniscono un effetto terapeutico molto delicato. Il vantaggio principale di questi farmaci è la loro sicurezza nell'uso (controindicazioni ed effetti collaterali, ad eccezione delle allergie ad alcuni componenti, non sono quasi osservati). Tuttavia, bisogna tenere presente che i rimedi erboristici sono buoni in combinazione con altri metodi terapeutici, e non è un fatto che possano sbarazzarsi autonomamente di un agente patogeno così complesso come un'infezione.

Cyston

Il numero di componenti di Cyston è superiore a 10 inclusioni di piante (semi di paglia ruvida, infiorescenza bicarpica, robbia con foglie a forma di cuore e altri).

Una composizione simile ha in parallelo sia un effetto diuretico che antibatterico..

Inoltre, il farmaco fornisce un effetto antispasmodico e aiuta anche a neutralizzare alcuni tipi di batteri..

Contro dello strumento:

  • alta probabilità di manifestazioni allergiche (a causa della significativa presenza di ingredienti naturali);
  • la necessità di un uso prolungato, fino a quando si verifica una manifestazione positiva (spesso i tempi del regime di trattamento per l'assunzione di questo farmaco durano fino a 1,5 mesi).

Foglie di mirtillo rosso

Un metodo per la cistite, che ha garanzie dai nostri lontani antenati. Fornisce un effetto diuretico e antibatterico.

Inoltre, le foglie di mirtillo rosso contribuiscono alle difese del corpo, riducendo il rischio di recidive.

Va notato che i medici non consigliano l'acquisto di volantini già confezionati in confezioni per un uso confortevole (infusi come bustine di tè).

Naturalmente, è molto più conveniente utilizzare il prodotto in una borsa del genere, tuttavia la bassa efficienza è dovuta alla bassa qualità delle materie prime..

Per questo motivo, è più efficace passare il tempo a preparare erbe secche, il trattamento accelererà.

Kanephron

La composizione di Canephron non è così varia (levistico, rosa canina, fiori di rosmarino e centaurea).

Kanefron è un medicinale di qualità a base vegetale.

La sua azione è simile a quella di Cyston..

Il vantaggio di Canephron è la sua buona suscettibilità ai pazienti (ridotta possibilità di reazioni allergiche).

Gli svantaggi includono:

  • costo alto,
  • effetto antimicrobico più insignificante,
  • questo farmaco non è applicabile alle donne che trasportano un bambino.

Monurel

Monurel è un medicinale con una grande presenza di concentrato di mirtillo rosso. Il prodotto ha caratteristiche antimicrobiche e diuretiche, non consente l'adesione di agenti patogeni - batteri o microbi alle pareti e ai tessuti del sistema genito-urinario.

Fitolisina

Questa preparazione contiene una grande quantità di basi vegetali. Ha proprietà sia analgesiche che antisettiche. La fitolisi è prodotta sotto forma di crema.

Va notato che l'effetto antibatterico di questo farmaco è molto pronunciato..

I vantaggi includono anche il costo accettabile del farmaco. Tuttavia, Phytolysin ha i suoi svantaggi. Viene prodotto sotto forma di una pasta con una caratteristica aromatica specifica, che praticamente respinge i clienti..

Inoltre, il pericolo di allergie è molto alto a causa del gran numero di inclusioni naturali..

L'agente farmacologico ha una serie di controindicazioni:

  • funzione renale difettosa,
  • malattia renale acuta,
  • disturbi del tratto gastrointestinale.

Altri significati

Probiotici e farmaci estrogenici sono prescritti per la cistite, a seconda delle interruzioni nella normale microbiocenosi degli organi pelvici, nonché dell'insufficiente presenza di ormoni sessuali femminili nel corpo.

Molti esperti consigliano di seguire diete speciali durante il trattamento della cistite..

Antispastici

Nelle misure terapeutiche contro la cistite nelle donne, vengono spesso utilizzati farmaci come gli antispastici.

Gli antispastici includono farmaci che alleviano lo spasmo della muscolatura liscia degli organi interni, indebolendoli e riducendo così le sensazioni dolorose.

Hanno un ampio spettro di azione, i farmaci antispastici eliminano il disagio di qualsiasi complessità con la cistite.

Insieme all'eliminazione dello spasmo, i farmaci di questo gruppo, formano la voglia di urinare più raramente a causa del rilassamento dello sfintere, e questo neutralizza anche i segni dolorosi della cistite.

La ricetta più comune per la cistite sono gli antispastici miotropici a base di drotaverina. Il vantaggio indiscutibile dei farmaci di questo gruppo è la loro azione rapida, il disagio doloroso viene alleviato relativamente rapidamente, il che influisce perfettamente sul benessere del paziente. E abbastanza poco costoso per il prezzo.

I FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) sono prescritti da un medico quando la malattia è associata a una sindrome del dolore pronunciata. Tali medicinali includono: ibuprofene, ibuclin.

Probiotici

I probiotici hanno la capacità di ricreare la normale microflora degli organi, questi includono microrganismi confortevoli per la salute umana.

I probiotici ricreano la microflora benefica degli organi e poiché la probabilità di recidiva della cistite dipende dallo stato della microflora e gli antibiotici utilizzati nelle misure terapeutiche possono danneggiare la struttura interna dei tessuti degli organi urogenitali.

I probiotici stanno diventando una misura efficace di prevenzione delle malattie.

Ha senso usare farmaci con presenza di lattobacilli, ad esempio Hilak Forte.

Il contenuto obbligatorio del farmaco contiene acido lattico biosintetico e le sue particelle di sale tampone. Come molti preparati lattici, Hilak Forte aumenta l'immunità umana, migliora l'equilibrio della microflora intestinale e migliora l'immunità..

Tuttavia, è necessario prendere questo farmaco con attenzione, potrebbe avere alcuni effetti collaterali (disturbi del tratto gastrointestinale, allergie).

Raccomandazioni dei medici

Il grado acuto di cistite è il più comune, quindi è necessario tenere presente quali farmaci possono essere prescritti per la cistite.

Le misure farmacologiche che hanno la proprietà di eliminare questa malattia includono:

  1. Prescrizione di farmaci antibatterici.
  2. Medicinali a base di erbe - prodotti farmaceutici o miscele di erbe.
  3. Antispastici: facilitano il processo di minzione e riducono il dolore.
  4. Probiotici: ripristina la microflora intestinale e vaginale. Grazie al loro effetto, la condizione delle vie urinarie migliora..

Prima di bere antibiotici, è necessario sottoporsi a un esame - per superare un test del sangue, delle urine e della microflora vaginale.

Antibiotici e regimi usati per trattare la cistite in donne, uomini, bambini e donne in gravidanza

La terapia antibiotica è essenziale nel trattamento di qualsiasi forma di cistite. La sua durata media varia da 3-10 giorni sia per gli adulti che per i bambini, tuttavia ci sono casi in cui sono necessari antibiotici a lungo termine.

Consideriamo più in dettaglio quali antibiotici vengono utilizzati per la cistite in donne, uomini, donne incinte e bambini, cosa determina la scelta del farmaco, nonché il regime di terapia antibiotica e la valutazione della sua efficacia.

La cistite, come problema urologico, è più comune nelle donne, in particolare nelle ragazze in età precoce e prescolare, nelle donne incinte e nelle donne che sono attivamente sessualmente attive. Perché?

  1. 1 Gli agenti infettivi penetrano più facilmente nell'uretra e nella vescica nelle femmine a causa delle caratteristiche strutturali del sistema genito-urinario (uretra corta, posizione vicina all'ano e apertura vaginale).
  2. 2 Le bambine in età precoce e prescolare non hanno ancora sufficienti capacità di cura di sé, quindi potrebbero non asciugarsi, lavarsi e così via. È meglio che i genitori seguano la cura a questa età..
  3. Con l'inizio dell'attività sessuale, la salute del suo partner sessuale e la frequenza dei contatti sessuali sono di grande importanza per una donna. Oltre alle malattie sessualmente trasmissibili, la cistite può essere provocata da un insolito, "alieno" per la microflora di una donna del suo partner, così come da danni meccanici alle sezioni terminali dell'uretra durante i rapporti sessuali, il sesso orale.
  4. 4 Le donne incinte costituiscono un gruppo a rischio speciale, poiché lo stato immunitario di una donna durante la gestazione cambia in modo significativo. La gravidanza è anche accompagnata da un'esacerbazione di malattie croniche..
  5. 5 Un altro gruppo a rischio sono le donne e gli uomini anziani.
  6. 6 Altre cause di patologia possono essere lette qui (segui il link interno).

Quindi, consideriamo le caratteristiche dell'uso degli antibiotici in tre gruppi principali di pazienti:

  1. 1 Negli adulti con funzione renale normale;
  2. 2 Nei bambini;
  3. 3 Nelle donne in gravidanza.

Terapia antibiotica della cistite negli adulti

I farmaci di scelta per il trattamento della cistite acuta negli adulti, secondo EAU (European Association of Urology), sono i fluorochinoloni di ultima generazione (levofloxacina), fosfomicina (Monural) e nitrofurani.

Secondo le linee guida del 2020, la cistite acuta non complicata con i sintomi più gravi dovrebbe essere trattata con i seguenti antibiotici:

  1. 1 Farmaci di prima linea - fosfomicina (Monural, Urofoscin, Fosforal) - dose singola (una dose, una compressa), o nitrofurantoina macrocristallina (Uvamin Retard) o microcristallina (Furadonin, Furadonin Lect) - ciclo di 5-7 giorni (schema e regime posologico dei farmaci in dettaglio sono presentati nella Tabella 1). È anche possibile assumere la furazidina (Furamag) per 5-7 giorni.
  2. 2 Le alternative sono levofloxacina (nomi commerciali: Tavanik, Eleflox, Floracid), ofloxacina (Zanocin) - il corso del trattamento dura almeno 3 giorni.
  3. 3 Cefalosporine di 3 generazioni - ceftibuten, cefexim, cefpodoxime sono antibiotici alternativi. Il corso del trattamento con loro è di almeno 5-7 giorni.
  4. 4 Con una sensibilità nota al trimetoprim, è possibile prescriverlo in un corso generale di almeno 3-5 giorni.
  5. 5 Il corso della terapia antibiotica per la cistite acuta dovrebbe essere di almeno 7 giorni negli uomini, negli anziani di età superiore ai 65 anni, in presenza di provata immunodeficienza e diabete mellito.

Successivamente, parliamo della sensibilità dei patogeni agli antibiotici..

La resistenza (resistenza, insensibilità) dei patogeni della cistite (di solito viene seminata E. coli) aumenta nel tempo per i seguenti agenti (dati per il 2013-2015):

  1. 1 Fluorochinoloni - ciprofloxacina, norfloxacina. La resistenza media nella RF è stimata entro il 15%. C'è un aumento della resistenza alla levofloxacina e all'ofloxacina. Dato che le ultime generazioni di fluorochinoloni rimangono farmaci di riserva, non dovrebbero essere utilizzati nella terapia empirica delle infezioni del tratto urinario..
  2. 2Trimetoprim, cotrimossazolo. Nella Federazione Russa, la resistenza di E. coli a questo farmaco oscilla intorno al 20%. Questo fatto non consente l'uso del cotrimossazolo come agente di prima linea, come era in precedenza.

Gli agenti antibatterici sopra elencati non sono desiderabili per l'uso nella cistite acuta non complicata, poiché c'è un'alta probabilità di infiammazione cronica e la sua recidiva nel prossimo futuro..

Tabella 1 - Antibiotici e regimi di trattamento per la cistite acuta non complicata. Fonte - [1]

Cosa succede alla vescica durante l'infiammazione

Qualsiasi infiammazione è accompagnata da edema della mucosa, abbondante essudazione (secrezione di muco) e infiltrazione di cellule infiammatorie. La parete della vescica si ispessisce. A causa di un aumento della permeabilità vascolare, l'urina può essere non solo torbida, ma anche mescolata con il sangue. Tutto ciò porta all'apparenza:

  • taglio (dolore specifico con cistite);
  • disuria (problemi con la minzione);
  • sintomi di intossicazione generale (nausea, debolezza, pelle pallida).

Inoltre, il dolore nell'addome inferiore appare a causa dello spasmo della muscolatura liscia..

Infezione cronica ricorrente delle vie urinarie

Il problema della cistite ricorrente cronica è più rilevante per le donne. Circa il 20-30% dei pazienti che hanno avuto un'infiammazione della vescica per la prima volta entro un anno hanno una ricaduta. Nel 10% dei pazienti la malattia diventa cronica, con un decorso continuamente ricorrente.

La malattia recidivante cronica è considerata se il paziente ha 2 recidive in sei mesi o 3 riacutizzazioni nell'ultimo anno.

Il rischio di recidiva aumenta nei seguenti casi:

  1. 1 La donna è sessualmente attiva;
  2. 2 Il paziente aveva una storia di malattie sessualmente trasmissibili, comprese micoplasmosi urogenitale e ureaplasmosi;
  3. 3 Il paziente ha uno squilibrio ormonale, in particolare ipoestrogenismo;
  4. 4 La paziente ha disbiosi vaginale;
  5. 5 Sono presenti malattie infiammatorie della zona genitale;
  6. 6 La lontananza del luogo di residenza della donna non le consente di visitare spesso un medico, di essere monitorata;
  7. 7 Il verificarsi di cistiti ricorrenti nelle ragazze è dovuto alla mancanza di capacità di auto-cura, negli adolescenti - l'inizio dell'attività sessuale;
  8. 8 Il paziente presenta anomalie nello sviluppo del sistema urinario (ad esempio, un ingresso in basso dell'uretra);
  9. 9 L'uso di alcuni tipi di contraccettivi contribuisce al ri-sviluppo dell'infiammazione (diaframmi, cappucci, gel spermicidi, ecc.).
  10. 10 Nelle donne in postmenopausa, il rischio di recidiva aumenta con l'ipoestrogenemia.
  11. 11 Se la cistite persiste dopo gli antibiotici, è necessario escludere altre patologie della vescica e cistite interstiziale.

Come evitare le ricadute?

Per prevenire il processo infiammatorio nel tratto urinario, vengono utilizzate le seguenti misure:

  1. 1 Igiene accurata dei genitali, soprattutto dopo il rapporto, nelle ragazze giovani, nei neonati;
  2. 2Dosservazione dinamica di una donna da parte di un ginecologo e urologo;
  3. 3Trattamento tempestivo delle malattie della zona genitale, correzione delle condizioni disbiotiche;
  4. 4Correzione della carenza di estrogeni nelle donne nel periodo della menopausa;
  5. 5Controllo per OAM, diagnosi precoce della batteriuria asintomatica e sua correzione;
  6. 6Correzione di anomalie dello sviluppo delle vie urinarie;
  7. 7 Profilassi antibiotica (Livello di evidenza A);
  8. 8 Uso di immunomodulatori (Uro-Vaxom), probiotici vaginali (livelli di evidenza B e C);
  9. 9 Prevenzione delle ricadute del mirtillo rosso (Evidenza C).

2.1. Profilassi senza farmaci

Quindi, proviamo a fornire istruzioni dettagliate per prevenire le ricadute..

  1. 1 Passaggio 1. Dopo il corso del trattamento, il paziente (non importa se una donna o un uomo) deve eseguire un controllo OAM, in base ai risultati del quale il medico stabilirà il recupero.
  2. 2 Fase 2. Il paziente rimane in osservazione dal dispensario per sei mesi con l'esecuzione dei test di controllo delle urine (dopo 1-3-6 mesi).
  3. 3Step 3. Consultazione con un ginecologo (per donne). È importante escludere o trattare malattie infiammatorie della zona genitale, malattie sessualmente trasmissibili (se presenti).
  4. 4 Fase 4. Elimina le anomalie nello sviluppo del sistema urinario.
  5. 5 Fase 5. Rispetto di una dieta speciale per un massimo di sei mesi.
  6. 6Passo 5. Rispetto del regime di consumo, uso quotidiano di mirtilli rossi (crudi, bevande alla frutta o succo di mirtillo fresco senza zucchero). Dosaggio in termini di proantocianidina A - 36 mg / giorno.
  7. 7Passo 7. Dopo il rapporto, assicurati di fare la doccia, urinare, bere un decotto di mirtilli rossi (bevanda alla frutta). Non utilizzare cappucci, diaframmi, gel spermicidi per prevenire la gravidanza.
  8. 8 Fase 8. Considera l'uso di immunomodulatori (Uro-Vaxom, livello di evidenza B), urosettici a base di erbe (Canephron, Cyston), probiotici con il tuo medico..
  9. 9Passo 9. Valutare l'efficacia delle attività svolte. Ci sono ricadute della malattia? Sono presenti episodi di pielonefrite?
  10. 10 Passaggio 10. Se le tattiche di cui sopra sono inefficaci, insieme al medico curante, dovresti decidere sulla profilassi antibiotica.

2.2. Profilassi antibiotica

La prevenzione della recidiva della cistite nei pazienti di gruppi a rischio che usano antibiotici è prescritta se altre misure preventive di cui sopra sono inefficaci. La profilassi antibiotica è convenzionalmente suddivisa in permanente e postcoitale.

La profilassi postcoitale viene eseguita per le donne in cui si verifica un'esacerbazione della malattia in chiara connessione con il rapporto sessuale (il giorno successivo o un giorno dopo). La sua essenza si riduce a prendere un farmaco antibatterico dall'elenco dei consentiti immediatamente dopo il sesso:

  1. 1Nitrofurantoina (Uvamin Retard, Furadonin, Furadonin Lect) alla dose di 50-100 mg;
  2. 2Trimetoprim-sulfometaxozolo (Biseptol 480, Co-trimossazolo, Bactrim) alla dose di 80/400 mg;
  3. 3Ofloxacina (Zanocin, Tarivid, Floxal) alla dose di 100 mg;
  4. 4 La ciprofloxacina (Ciprolet, Tsiprobay), la norfloxacina (Nolicin) sono menzionate nelle linee guida cliniche, ma se ne sconsiglia l'uso a causa del rischio di aumentare la resistenza alla microflora.

Il numero minimo di esacerbazioni della cistite postcoitale può essere previsto durante l'assunzione di ofloxacina e nitrofurantoina. Sottolineiamo ancora una volta che gli antibiotici profilattici sono indicati solo nei casi in cui altre misure anti-ricaduta sono inefficaci..

La profilassi antibiotica continua viene eseguita utilizzando i seguenti farmaci:

  1. 1Fosfomicina (monurale, fosforica, urofoscina);
  2. 2Trimetoprim-sulfometaxozolo (Biseptol 480, Co-trimossazolo, Bactrim);
  3. 3Nitrofurantoina (Uvamin Retard, Furadonin, Furadonin Lect);
  4. 4 cefalosporine (cefaclor, cefalexina);
  5. 5 I fluorochinoloni (ciprofloxacina - Ciprolet, Tsiprobay; norfloxacina - Nolitsin) possono essere utilizzati anche per la profilassi specifica, tuttavia se ne sconsiglia l'uso a causa del rischio di aumentare la resistenza.

Le dosi di farmaci antibatterici per la profilassi permanente sono mostrate nella tabella sottostante.

Tabella 2 - Schemi per l'uso di antibiotici per la profilassi antibiotica permanente nella cistite ricorrente (fonte - 1)

Informazione Generale

L'infiammazione si sviluppa nel rivestimento della vescica. Tende a ripresentarsi e spesso il processo acuto diventa cronico.
L'eziologia è diversa, a seconda di essa, la malattia è classificata come segue:

  • neurogeno;
  • allergico;
  • contagioso;
  • iatrogena;
  • scambio;
  • chimica.

I sintomi chiave della malattia sono bruciore durante e dopo la minzione, indolenzimento nel perineo e nell'addome inferiore e impulso frequente. La clinica è accompagnata dal rilevamento di sangue o singoli eritrociti in un test delle urine di laboratorio.

Una dieta sana e uno stile di vita attivo sono essenziali per stimolare e mantenere il sistema immunitario. È necessario temperare, non consentire l'ipotermia del corpo.

Non esagerare con gli antibiotici. Influenzano non solo la microflora patogena, ma anche benefica. Ciò provoca suscettibilità alle infezioni..

Se segui tutte le raccomandazioni per la prevenzione, anche nel caso di un decorso cronico della malattia, puoi ottenere una remissione stabile. La cosa principale è ascoltare il proprio medico e non auto-medicare.

La cistite è la malattia più comunemente colpita dalle donne. Che cos'è la cistite e i suoi segni sono ben noti a coloro che hanno questa malattia trasformata in una forma cronica, e questo accade abbastanza spesso. Pertanto, su come trattare la cistite, le donne inclini a questa malattia dovrebbero assolutamente consultare un medico, poiché l'autotrattamento della cistite può portare a conseguenze indesiderabili..

Tuttavia, al momento, moltissime donne, che presentano sintomi spiacevoli, non hanno fretta di scoprire quali farmaci per la cistite prescriverà il medico. Molti soffrono di bruciore e tagli durante la minzione, di frequenti sollecitazioni e allo stesso tempo non vogliono visitare un medico che ti dirà come viene trattata questa malattia e come trattare la cistite in modo rapido ed efficace.

Attualmente, la moderna farmacologia offre numerosi farmaci per il trattamento della cistite e di altre malattie del sistema genito-urinario. Ma ogni donna che sta cercando di curare rapidamente la cistite a casa e sbarazzarsi del dolore e dei sintomi spiacevoli dovrebbe capire chiaramente che qualsiasi farmaco per la cistite che elimina la malattia in 1 giorno non può essere utilizzato in modo incontrollabile.

Dopo tutto, la cistite non è sempre una malattia indipendente. A volte si verifica in combinazione con infezioni genitali, malattie del sistema genito-urinario, urolitiasi, pielonefrite. Pertanto, i farmaci per la cistite possono ridurre temporaneamente la gravità dei sintomi della malattia, ma non eliminare completamente la malattia..

Nella cistite cronica in una donna, le cellule della membrana della vescica cambiano gradualmente e si formano anche cisti, che possono successivamente trasformarsi in tumori maligni, che portano allo sviluppo del cancro della vescica.

La struttura del sistema genito-urinario negli uomini e nelle donne

Pertanto, indipendentemente dal rimedio efficace per la cistite offerto da amici o farmacisti nelle farmacie, è meglio prima sottoporsi a uno studio e ottenere la prescrizione del medico.

Antibiotici approvati per le donne incinte

Il trattamento della patologia nelle donne in gravidanza inizia con gli stessi farmaci di prima linea (fosfomicina), possono anche essere prescritti cefalosporine e penicilline protette:

  1. 1 Fosfomicina trometamolo (monurale, fosforale, urofoscina).
  2. 2Nitrofurantoina (Furadonin) - solo nel secondo trimestre.
  3. 3 L'amoxicillina / clavulanato (nomi commerciali di questo antibiotico ad ampio spettro - Amoxiclav, Augmentin) può essere utilizzato solo con provata sensibilità dei patogeni della cistite in una donna incinta.
  4. 4Cefixime (Suprax, Suprax Solutab), Ceftibuten (Zedex).
  5. 5Trimetoprim con comprovata bassa resistenza nella regione (ad eccezione del 1 ° trimestre di gravidanza).

Tutti i farmaci in questo elenco hanno le seguenti proprietà:

  1. 1 Consentito durante la gravidanza;
  2. 2 Hanno un effetto pronunciato contro la maggior parte dei ceppi di E. coli;
  3. 3 Efficace per la pielonefrite (la cistite e la batteriuria nelle donne in gravidanza sono complicate dalla pielonefrite nel 20-40% dei casi).

Gli schemi approvati per l'uso nelle donne in gravidanza sono mostrati nella tabella sottostante..

Tabella 3 - Regimi di terapia antibiotica in donne in gravidanza con infiammazione della vescica

Dieta

Per evitare il ristagno di urina nella vescica, si consiglia di mangiare cibi che hanno un effetto diuretico, ovvero angurie, zucca, zucchine, meloni, ciliegie. Dovresti anche bere molti liquidi, soprattutto acqua o tè verde debole. Non solo stimola la diuresi, ma ha anche proprietà antiossidanti.

L'accumulo di feci nell'intestino provoca l'assorbimento di tossine nel flusso sanguigno, che irritano la mucosa della vescica. Sulla base di ciò, la dieta dovrebbe includere alimenti che contengono fibre e prevengono la stitichezza, ad esempio cavoli, grano saraceno, carote.

Farmaci per il trattamento della cistite nei bambini

La terapia della malattia durante l'infanzia ha le sue caratteristiche:

  1. 1Non tutti gli agenti antibatterici sono approvati per l'uso nei bambini.
  2. 2 I bambini rifiutano di assumere farmaci amari e sgradevoli, quindi la compliance dei genitori è spesso inferiore rispetto ai pazienti adulti con cistite.
  3. 3Nell'infanzia, la reazione del corpo a un'infezione urinaria è violenta, accompagnata da febbre alta, dolore intenso. Il benessere generale soffre più degli adulti.

Tra il gran numero di gruppi di antibiotici per il trattamento della cistite nei bambini, vengono utilizzati i seguenti:

  1. 1Nitrofurani;
  2. 2 cefalosporine;
  3. 3Penicilline protette.

Le cefalosporine e le penicilline protette sono sia orali che parenterali, il che è estremamente importante in pediatria.

Nella prima fase, il trattamento dei bambini viene eseguito immediatamente, senza i risultati dell'urinocoltura e la determinazione della sensibilità dell'agente patogeno ai farmaci antibatterici. Ciò è dovuto al rapido sviluppo della malattia e alle sue complicanze (infezione ascendente, urosepsi), reazione violenta del corpo del bambino (febbre alta, brividi, dolore addominale, manifestazioni significative di disuria).

Per la terapia empirica, i farmaci di scelta sono:

  1. 1 Amoxiclav (Augmentin);
  2. 2Cefixime (Suprax, Pancef);
  3. 3Ceftriaxone (Rocefin);
  4. 4 Cefotaxime (Claforan, Cefabol);
  5. 5 Cefuroxime axetil (Zinacef, Zinnat);
  6. 6 Furazidin (Furamag);
  7. 7 Il cotrimossazolo (biseptolo) può essere utilizzato solo nelle regioni con resistenza all'E. Coli studiata.

I farmaci più comuni sono utilizzati nella tabella sottostante.

Tabella 4 - Regimi di trattamento per la cistite acuta consentiti nei bambini (fonte - 1)

La prevenzione delle ricadute nei bambini include le seguenti misure:

  1. 1 Osservazione dinamica da parte di un pediatra e di un urologo.
  2. 2Controllo dell'OAM per rilevare batteriuria e leucocituria precoci.
  3. 3 Rispetto delle regole di igiene personale, introduzione del bambino alle capacità di cura di sé (cambio quotidiano della biancheria intima, bagno, lavaggio dopo essere andato in bagno).
  4. 4 Controllo sul regime di bere, il bambino non è limitato in acqua. Danno quotidianamente bevande alla frutta, composte, tisane, decotti e infusi di mirtilli rossi.
  5. 5Le ragazze hanno bisogno del consiglio e della supervisione di un ginecologo.
  6. 6 In presenza di reflusso vescico-ureterale, anomalie nello sviluppo del sistema urinario, il trattamento profilattico viene effettuato con farmaci antibatterici (nitrofurani (Furamag), Biseptol, Amoxiclav sono più spesso usati).

Raccomandazioni di medicina tradizionale

La prevenzione della cistite con rimedi popolari a casa è ampiamente utilizzata e altamente efficace se eseguita correttamente. A tal fine, si consiglia di utilizzare:

  • tisane (camomilla, fiordaliso blu, millenario);
  • tintura di propoli;
  • decotto al miele con equiseto di campo;
  • decotti di frutti di lino e prezzemolo.

Dovrebbero anche essere usati come trattamento per le forme acute e croniche della malattia. I mirtilli hanno anche proprietà benefiche. Può essere assunto sotto forma di bevanda alla frutta, succo di frutta o bacche fresche..

Antibiotico per la cistite nelle donne: una compressa Monural

Preparati per la cistite nelle donne

Poiché la cistite nelle donne è più spesso causata dalla microflora batterica, gli antibiotici vengono utilizzati per primi. Una compressa di una tale preparazione contiene solitamente una dose di carico del principio attivo. Il risultato è un effetto battericida e / o batteriostatico sui patogeni. In questo caso, è particolarmente importante che il farmaco si dissolva rapidamente nello stomaco e si accumuli nel sistema urinario..

Va inoltre tenuto presente che spesso tali medicinali hanno un elenco abbastanza ampio di controindicazioni, comprese l'infanzia e la gravidanza. Ma ci sono anche farmaci che possono essere utilizzati una volta sia in caso di gravidanza che per i bambini..

Quali pillole, che vengono prese una volta, puoi bere con la cistite? Fondamentalmente, ci sono tre gruppi di principi attivi che tendono a influenzare localmente le vie urinarie. In questo caso, la concentrazione massima viene solitamente raggiunta in poche ore e l'effetto dura diversi giorni dal momento della somministrazione. Rappresentanti principali:

  1. Derivati ​​dell'acido fosfonico (Monural).
  2. Fluorochinoloni (Levofloxacina).
  3. Cefalosporine (Cefixima, Cefuroxin).

Questi medicinali sono in grado di distruggere la microflora batterica.

Monurale

Monural è un antibiotico per la cistite, che contiene fosfomicina. Il medicinale è intrinsecamente il farmaco antibatterico più potente che provoca la massiccia morte di agenti patogeni. Di conseguenza, vengono escreti in modo sicuro dal sistema urinario ei sintomi della malattia si attenuano rapidamente e diventano inutili..

Il farmaco ha un ampio spettro di azione, distrugge i tipi più comuni di batteri che provocano la malattia. Ha anche un effetto antiadesivo, grazie al quale l'agente impedisce l'attaccamento della microflora patogena all'epitelio della vescica e delle vie urinarie. Secondo gli studi è emerso che una sola dose è sufficiente per ottenere il massimo effetto terapeutico nell'infiammazione della vescica. Date le caratteristiche del farmaco e dei suoi analoghi, tale terapia non è solo conveniente, ma anche efficace ed economica. Il prezzo di Monural per la cistite nelle donne (un pacchetto di antibiotici) è in media di 350-500 rubli.

Va tenuto presente che un regime di trattamento accelerato per la cistite viene utilizzato in situazioni in cui la cistite viene diagnosticata in una forma lieve. Se i sintomi della patologia non scompaiono in un giorno, viene prescritta una seconda dose di Monural per la cistite. Dopo aver assunto il farmaco due volte, il risultato è lo stesso di un trattamento di due settimane con antibiotici classici.

Questo farmaco ha, oltre all'azione rapida e ai vantaggi economici, anche altri vantaggi. Monural per cistite può essere utilizzato in terapia nelle donne in gravidanza, così come nei bambini, poiché non provoca disturbi dello sviluppo fetale e non causa cambiamenti genetici.

Il medicinale viene utilizzato per via orale. Dopo essere entrata nel tratto gastrointestinale, la compressa si dissolve rapidamente, accumulandosi nelle urine. La concentrazione massima è prevista dopo 2 ore. Ma allo stesso tempo, il livello richiesto del componente attivo rimane nel sistema urinario per altri due giorni. E solo dopo, circa il 90% del farmaco verrà escreto nelle urine e il restante 10% nelle feci.

Il prodotto ha mostrato ottimi risultati nella ricerca. La cistite nelle donne è stata eliminata da loro abbastanza rapidamente e senza conseguenze negative. Ma allo stesso tempo, i medici avvertono che, come rimedio separato, questo medicinale non viene utilizzato nel trattamento dell'infiammazione della vescica. Pertanto, dovresti prenderti il ​​tempo e visitare un urologo per un consulto sull'argomento della terapia completa. L'istruzione a Monural dice che, nonostante tutti gli aspetti positivi del farmaco, ha alcuni effetti collaterali. Tra loro:

  • diarrea;
  • bruciore di stomaco;
  • prurito alla pelle;
  • vomito;
  • eruzione cutanea sulla pelle;
  • nausea.

Per eliminare rapidamente i sintomi collaterali dal tratto gastrointestinale, è sufficiente bere più acqua. Ma le reazioni allergiche sono soppresse meglio con gli antistaminici. Se parliamo di controindicazioni assolute, allora si tratta di insufficienza renale, età fino a 5 anni e ipersensibilità individuale.

Va anche notato che il farmaco non viene utilizzato per trattare la forma cronica della malattia, poiché in tali casi la sua azione è insufficiente. Per determinare il corso di terapia più ottimale, è necessario contattare un urologo per la diagnosi e gli appuntamenti appropriati..

Le recensioni su Monural per la cistite nelle donne hanno dimostrato la sua alta efficienza. Inoltre, molto spesso è stato sufficiente l'uso di una compressa. In generale, gli effetti collaterali sono stati lievi e rapidamente risolti. Ma i medici raccomandano di usare questo farmaco rigorosamente secondo le istruzioni e in una terapia complessa. Parallelamente, dovrebbero essere usati probiotici che normalizzano la microflora del tratto gastrointestinale e della vagina.

Importante! Durante l'assunzione di antibiotici, molti pazienti sviluppano la disbiosi. Se non si esegue un ciclo di trattamento con probiotici durante la terapia antibiotica, il rischio di recidiva della cistite aumenta notevolmente, poiché sono le violazioni della microflora intestinale e vaginale che spesso portano allo sviluppo dell'infiammazione della vescica.

Levofloxacina

Questo farmaco è un isomero di ofloxacina. È un antibiotico economico ad ampio spettro che rimane attivo contro una serie di agenti patogeni della cistite. È anche capace di effetti dannosi su ceppi atipici di microrganismi. Oltre all'effetto batteriostatico, ha anche un effetto battericida, che non solo arresta la moltiplicazione di una colonia batterica, ma garantisce anche la morte di massa dei patogeni.

La levofloxacina consente un trattamento rapido, superando in alcuni punti altri analoghi. Allo stesso tempo, il componente attivo provoca mutazioni spontanee e dipendenza nei patogeni 100 volte meno spesso. Di conseguenza, la resistenza si sviluppa solo dopo diverse mutazioni. A causa di ciò, negli anni di utilizzo del farmaco, la suscettibilità dei batteri non diminuisce, rimanendo a un livello superiore al 90%.

La levofloxacina ha un eccellente assorbimento nel tratto gastrointestinale. L'accumulo di componenti attivi si verifica in misura maggiore nei tessuti e nei fluidi che nel sangue. La biodisponibilità è di circa il 99%. Il livello di concentrazione massimo viene già creato entro 1-1,5 ore. L'attività del farmaco contro gli agenti causali della cistite persiste per circa un giorno e dopo due giorni il 90% del farmaco viene escreto nelle urine.

Considerando che la durata del periodo di eliminazione e la possibilità di raggiungere un'elevata concentrazione della sostanza nei fluidi e nei tessuti sono caratteristiche di questo farmaco, può essere utilizzato nella quantità di 1 compressa per cistite. In questo caso, l'effetto terapeutico si osserva nell'87% dei pazienti anche con una forma complicata di infiammazione della vescica.

La levofloxacina appartiene a medicinali sicuri. Ma, nonostante ciò, il rimedio non può essere preso:

  • bambini e adolescenti;
  • donne incinte;
  • durante l'allattamento al seno;
  • se c'è una storia di epilessia;
  • con ipersensibilità;
  • con insufficienza renale.

Gli effetti collaterali del farmaco si sviluppano raramente e solo sotto forma di nausea, diarrea. In altri casi, il farmaco è ben tollerato dai pazienti. Il costo del farmaco è in media da 300 a 420 rubli per confezione con 5 compresse in un blister.

Importante! Durante l'uso del farmaco, è necessario tenere presente che i sali di ferro riducono la biodisponibilità del principio attivo. Pertanto, deve essere esclusa la somministrazione contemporanea di levofloxacina con preparazioni di ferro.

Cefixime

Cefixime, i cui analoghi della stessa serie sono Pantsef e Supraks, ha una vasta gamma di effetti sui patogeni, nonché un'elevata compatibilità con altri antibiotici e un basso livello di tossicità. Poiché l'agente non provoca disturbi dello sviluppo fetale e non influisce sull'ereditarietà, viene anche utilizzato nel trattamento della cistite nelle donne in gravidanza e nei bambini..

La concentrazione massima si osserva nel sangue dopo 3-4 ore dal momento dell'assunzione di Cefixime. La biodisponibilità è del 50%. entro 2 giorni, il farmaco viene escreto nelle urine nella quantità del 50-55% della dose assunta. Il resto viene escreto nella bile attraverso il tubo digerente.

Per ottenere un effetto terapeutico stabile è sufficiente un singolo utilizzo del farmaco. I sintomi vengono interrotti in breve tempo e quindi il farmaco porta un notevole sollievo al paziente nelle prime 24 ore. In assenza dell'effetto atteso, una seconda pillola dovrebbe essere assunta entro 1-2 giorni. Il costo è di circa 450 rubli.

Anche tenendo conto della sicurezza del farmaco, Cefixime ha una serie di controindicazioni ed effetti collaterali. Le controindicazioni includono ipersensibilità, allergia alle penicilline, cefalosporine e insufficienza renale. È vietato assumere Cefixime ai bambini di età inferiore a 6 mesi.

L'effetto collaterale si manifesta:

  • mal di testa;
  • nausea;
  • prurito alla pelle;
  • un disturbo della coagulazione del sangue;
  • eruzioni cutanee sulla pelle;
  • diarrea;
  • vertigini.

Quando si utilizza il farmaco, è inoltre necessario ricordare che il processo di eliminazione del farmaco viene inibito se Cefixim viene assunto contemporaneamente a bloccanti della secrezione di calcio. Per questo motivo, c'è il rischio di sviluppare un sovradosaggio, anche nel caso di una singola dose. Il sovradosaggio si manifesta con effetti collaterali con un aumento della loro frequenza e gravità.

Importante! Quando si utilizza il farmaco, se compaiono effetti collaterali, è necessario interrompere l'uso del farmaco e consultare un medico. Con sintomi collaterali intensi, deve essere eseguita una terapia sintomatica.

Ceforal

La base della composizione del farmaco Ceforal è la cefixima triidrato. Lo strumento è una compressa che si dissolve in acqua, il che facilita l'assunzione e l'assorbimento nel tratto gastrointestinale. La compressa ha un colore arancione chiaro e un sapore di fragola. A causa del fatto che questo tipo di medicinale è fatto di granuli, si dissolve facilmente in acqua, sebbene possa essere deglutito con molta acqua (altri liquidi non possono essere utilizzati per la dissoluzione o la somministrazione orale).

Questa forma di medicina per la cistite, che ha un sapore e un aroma di fragola, è stata appositamente sviluppata per facilitare l'uso del farmaco in pediatria. La concentrazione massima del principio attivo viene raggiunta entro 4 ore dal momento della somministrazione. Il farmaco viene escreto nelle urine, a causa del quale il suo accumulo avviene direttamente nel sito di sviluppo del processo infiammatorio e la moltiplicazione dei batteri.

Il farmaco può causare effetti collaterali sotto forma di mal di testa, manifestazioni cutanee (eruzioni cutanee con prurito), disturbi gastrointestinali, disturbi della coagulazione del sangue. Ceforal non è prescritto a persone che hanno ipersensibilità alla composizione, allergie a cefalosporine e penicilline.

Importante! Nella pratica pediatrica, è particolarmente importante fare affidamento non sulle istruzioni per il farmaco, ma sull'opinione autorevole del medico. Pertanto, l'automedicazione non è solo controindicata in questo caso, ma è anche irta di conseguenze, in particolare: lo sviluppo di complicanze o l'infiammazione cronica della vescica. Quando si sceglie questo farmaco per un bambino, viene preliminarmente effettuata una consultazione con un medico senza fallo..

Quali farmaci assumere in aggiunta?

Gli antibiotici per la cistite sono il cardine del trattamento. Ma solo la terapia combinata darà risultati eccellenti. In aggiunta agli antibiotici per la cistite, vengono prescritti:

  1. Fitopreparati con effetto antinfiammatorio: Kanefron, Urolesan, Cyston. Questo tipo di farmaco viene solitamente assunto in parallelo con gli antibiotici. Hanno un effetto diuretico, antinfiammatorio, analgesico e, in alcuni casi, litolitico sul sistema urinario. Alcuni dei farmaci presentati sono in grado di sopprimere l'attività dei batteri, grazie ai quali l'effetto dell'antibiotico si intensifica e accelera solo.
  2. Antispastici: No-shpa, Spasmomen, Trigan e altri Gli antispastici sono indicati come agenti ausiliari. È usato per il dolore intenso (questo sintomo accompagna sempre la cistite e quindi dà molti problemi al paziente). Questo gruppo di medicinali ha un effetto rilassante sulla muscolatura liscia delle vie urinarie, alleviando così lo spasmo con il dolore..
  3. Probiotici: Linex, Bifiform, Acipol, Hilak Forte. I probiotici sono obbligatori per la terapia antibiotica per qualsiasi malattia. Aiutano a normalizzare la microflora intestinale e genitale. Di conseguenza, viene impedito lo sviluppo del tratto gastrointestinale e della disbiosi vaginale..

Nonostante il fatto che gli antibiotici nella quantità di 1-2 compresse portino sollievo e allevino rapidamente l'intero spettro dei sintomi della cistite, è necessario monitorare attentamente le condizioni della persona malata. Se si nota un peggioramento o compaiono altri sintomi, consultare immediatamente un medico.