Una serie di misure terapeutiche per la cistite

I bisogni fisiologici naturali per una persona sana non sono affatto difficili. L'infiammazione sulla parete interna della vescica rende le cose semplici estremamente dolorose e spiacevoli. Il regime di trattamento per la cistite presuppone un approccio integrato, progettato per un tempo sufficientemente lungo.

Comprensione generale della cistite

Questa è una malattia comune. Persone di ogni età e sesso ne sono ammalate. Ma nelle donne la patologia è molto più comune. Ciò è dovuto a prerequisiti fisiologici e anatomici, caratteristiche dell'apparato genito-urinario:

  • l'uretra è più larga e più corta di quella di un uomo;
  • la vicinanza di fonti fisiologiche di contaminazione batterica (ano, vagina);
  • frequenti malattie infiammatorie degli organi situati nella piccola pelvi;
  • fluttuazioni ormonali.

La stragrande maggioranza delle cistiti è di natura batterica. L'agente patogeno entra nella via ascendente, si deposita e si moltiplica all'interno della vescica, provocando così infiammazione e sintomi corrispondenti.

Le condizioni che contribuiscono allo sviluppo di reazioni infiammatorie sono le seguenti:

  • urina stagnante;
  • malattia renale (glomerulonefrite, pielonefrite);
  • ipotermia;
  • trattamento antibiotico per altre malattie;
  • disbiosi dell'intestino o della vagina;
  • infezioni causate da funghi simili a lieviti - candidosi;
  • diminuzione dello stato immunitario generale.

Le ragazze soffrono di infiammazione acuta, le donne della vecchia generazione sono caratterizzate da processi cronici.

La cistite tende a diventare cronica, poiché i segni clinici si attenuano piuttosto rapidamente sotto l'azione dei farmaci. Il paziente avverte un notevole sollievo, interrompe l'assunzione del farmaco, che contribuisce alla conservazione del microrganismo. Eliminazione: l'agente patogeno non viene eliminato.

Metodi diagnostici moderni

Per ottenere un quadro oggettivo della malattia, è necessaria tutta una serie di studi di laboratorio e strumentali. Lo schema diagnostico per la cistite consiste nelle seguenti fasi:

  • raccolta attenta di anamnesi;
  • analisi clinica delle urine;
  • coltura batteriologica delle urine per la presenza di microflora e sterilità;
  • quando viene identificato un agente patogeno, determinando la sua sensibilità ai farmaci antibatterici;
  • esame ecografico degli organi pelvici;
  • cistoscopia.

I risultati di tutti questi test possono essere ottenuti rapidamente, entro un giorno, ad eccezione dei dati della coltura e dell'antibiogramma: ci vorranno dai tre ai cinque giorni. I test sono economici, possono essere eseguiti a livello della clinica distrettuale. Per quanto riguarda la cistoscopia, richiede un apparato speciale e un'alta qualifica di un diagnostico..

Regime di trattamento di base

Lo stesso modo per risolvere lo stesso problema non esiste per due pazienti diversi. Il trattamento completo della cistite nelle donne ha una base comune, ma è meglio non trattarsi, ad esempio, con le stesse medicine dell'amico che hanno aiutato. I farmaci hanno proprietà collaterali, focus, spettro di azione, quindi, ricorrere alla consulenza domiciliare senza il consenso di uno specialista è pericoloso per la salute.

Il farmaco per la cistite consiste nell'utilizzare i seguenti farmaci:

  • agenti antibatterici;
  • farmaci antinfiammatori e antidolorifici;
  • antispastici;
  • immunomodulatori;
  • farmaci antifungini;
  • rimedi omeopatici per il profilo nefrologico.

Il trattamento può essere integrato con metodi e ricette alternativi, ma sono all'ultimo posto dopo la terapia farmacologica.

Nello schema standard per il trattamento della cistite nelle donne, i farmaci del primo gruppo sono usati come i principali, che sono efficaci come agenti antibatterici, pur avendo quasi il cento per cento di escrezione dal corpo nelle urine, cioè la concentrazione massima viene raggiunta nella vescica. I seguenti sono comunemente usati:

  • "Monural" - un derivato dell'acido fosfanico, è un uro-antisettico strettamente diretto, che mostra il suo massimo effetto nell'infiammazione acuta; le forme protratte e croniche non possono essere trattate con questo farmaco.
  • "Furagin" - è utilizzato per il trattamento dei processi infettivi nel tratto urinario. Il suo utilizzo è limitato a causa della bassa sensibilità dei patogeni all'azione del farmaco.
  • "Furadonin" - appartiene alla struttura chimica del gruppo dei fluorochinoloni, ha un'affinità per i tessuti della vescica, che ne determina l'efficacia nella cistite e nell'uretrite.

La gamma dei moderni agenti antimicrobici non è limitata solo ai medicinali elencati, ma questi sono quelli di base, ampiamente utilizzati e conosciuti da tempo.

I farmaci antinfiammatori e analgesici aiutano a far fronte ai sintomi di deterioramento del benessere generale e locale, alleviando le condizioni del paziente:

  • L '"ibuprofene" ei suoi derivati ​​alleviano il dolore, la sensibilità della mucosa irritata all'urina e ai prodotti di escrezione.
  • Anche "Ketonal", "Ketorolac", "Nimesulide" in polvere, compresse o iniezioni fanno un buon lavoro con questo compito. Ma non vale la pena interrompere il corso della terapia antibatterica sullo sfondo di un miglioramento delle condizioni generali, dovrebbe essere bevuto prima della fine del periodo prescritto per distruggere completamente l'agente patogeno.

Gli antispastici sono necessari per rilassare i muscoli della vescica e degli sfinteri tesi dall'infiammazione e dal dolore. Drotaverin, No-shpa, Papaverin hanno dimostrato di essere eccellenti in questo settore..

Gli immunomodulatori sono necessari per stimolare l'immunità locale e generale, aumentare la resistenza e la rapida eliminazione dell'agente patogeno dal corpo. Sono particolarmente rilevanti per la forma cronica e protratta della malattia. Vale la pena prestare attenzione ai seguenti fondi di questo gruppo:

  • "Uro-Waxom". Utilizzato per la prevenzione e il trattamento, migliora notevolmente le dinamiche di recupero;
  • "Viferon". Un farmaco a base di interferone alfa, ha un complesso effetto antibatterico e antivirale, stimola bene l'immunità.

Gli antibiotici distruggono non solo l'agente eziologico della cistite, ma anche i microrganismi - partecipanti alla normale biocenosi del corpo, che porta alla disbiosi, la riproduzione di funghi simili a lieviti del genere Candida. La conseguenza diretta è il mughetto o la candidosi. Per prevenire o superare questo problema, nel trattamento della cistite cronica nelle donne vengono utilizzati farmaci antifungini: "Fluconazolo" o "Lamisil".

I farmaci a base di erbe hanno una buona efficacia nel trattamento della cistite. Foglie di mirtillo rosso, camomilla leniscono le infiammazioni, proteggono le mucose, stimolano l'immunità.

Il succo di mirtillo rosso e le medicine a base di esso, ad esempio "Monurel", godono del meritato rispetto. Ha un effetto antibatterico, diuretico, può essere utilizzato per eventuali infezioni del tratto urinario.

Misure terapeutiche per le forme acute e croniche della malattia

La tattica della terapia per la prima comparsa di cistite o un processo cronico è approssimativamente la stessa. Le differenze risiedono nella scelta dei farmaci, nella forma della loro somministrazione e nella combinazione dei fondi. La gravidanza può essere il fattore determinante perché alcuni antibiotici o trattamenti possono danneggiare o comportare gravi rischi per il bambino.

Preparati per la cistite: iniezioni, compresse, instillazione

La via di somministrazione dei farmaci dovrebbe essere determinata dall'effetto massimo nel punto di applicazione. Per il trattamento delle malattie degli organi urinari, non vengono utilizzate solo compresse o polveri di agenti antibatterici, ma l'instillazione di soluzioni disinfettanti e igienizzanti direttamente nell'organo. La procedura viene eseguita da un medico in un ospedale, nel rispetto dei requisiti asettici.

L'iniezione di farmaci nella vescica è preferibile ai pazienti giovani piuttosto che agli anziani. Hanno un tono muscolare ridotto, meccanismi di difesa, quindi c'è il rischio di lesioni.


La forma iniettabile è preferibile per gli antispastici, poiché agiscono più velocemente quando entrano nel flusso sanguigno. Quando si scelgono compresse o polveri, si dovrebbe essere guidati esclusivamente dall'opportunità di utilizzare un particolare farmaco.

Fisioterapia, terapia fisica, rimedi popolari

È possibile utilizzare metodi ausiliari di trattamento solo quando l'infiammazione acuta si attenua. Nella fase finale, vengono mostrate le procedure elettriche per rilassare le pareti della vescica, l'elettroforesi con antispastici. Si consiglia di utilizzare peloidi - fango attivo minerale naturale. Questa tecnica è stata proposta dal Dr. Neimark, che ha scientificamente provato l'alta efficienza di questo metodo per una cura completa della cistite e delle sue complicanze..

Gli esercizi di fisioterapia tonificano la vescica dilatata, aiutano a contrarre i muscoli del perineo, che è la chiave per prevenire le infezioni del sistema genito-urinario. In combinazione con rimedi popolari (brodi antinfiammatori, bagni, tisane) dà un risultato duraturo.

Dieta e regime

La cistite acuta comporta una dieta rigorosa ad eccezione dell'assortimento di piatti salati, acidi, speziati e dolci. Non sono ammessi cibi eccessivamente caldi e freddi, il cibo deve essere ricco di proteine, temperatura e consistenza delicate. Assicurati di bere molta acqua o frutti di bosco, bevande alla frutta non acide. L'alcol e la nicotina sono proibiti.

La frequenza dei pasti al giorno è di almeno cinque, in piccole porzioni con abbondante liquido. Tra i pasti, è necessario muoversi attivamente, evitare il ristagno di urina nella vescica.

Antibiotici e antimicrobici vegetali per la cistite

I processi infiammatori che interessano la vescica causano una malattia: la cistite.

In urologia, questo termine indica i sintomi di infezione urinaria o batteri che causano infiammazione della mucosa della vescica, disturbi nel suo lavoro, comparsa di sedimenti nelle urine.

Lo sviluppo della malattia può essere indipendente (cistite primaria) o una complicanza di altre malattie del tratto genito-urinario (cistite secondaria). Il suo sviluppo è anche influenzato da farmaci che vengono assunti per lungo tempo..

Nella maggior parte dei casi, la malattia colpisce il corpo femminile, ma anche gli uomini si ammalano. Le prime "campane" della malattia sono sintomi che sono uguali in entrambi i sessi e si fanno sentire subito, questi sono:

  • bisogno frequente di urinare;
  • dolore acuto quando si sollecita;
  • cambiamenti nel colore delle urine.

Quali antibiotici sono efficaci per la malattia?

Le medicine dovrebbero essere prese solo come indicato da un urologo. Per la loro corretta selezione, viene effettuato uno studio speciale sull'analisi delle urine. Questo metodo determina la suscettibilità dei microrganismi ad alcuni farmaci antibatterici..

In medicina, ci sono farmaci specializzati che influenzano il sistema genito-urinario. La corretta definizione del trattamento elimina le manifestazioni dolorose entro dodici ore. La cistite viene trattata efficacemente con questi farmaci antibatterici:

  • Monurale;
  • Levomicetina;
  • Palin;
  • Furagin;
  • Furadonin;
  • Nolitsin.

Gli antibiotici Levomicetina, Furagin, Furadonin trattano con successo la malattia da più di un decennio, ma anche adesso non hanno perso la loro rilevanza.

I farmaci antimicrobici Furagin e Furadonin distruggono molti microrganismi resistenti ad altri farmaci. Viene utilizzato anche il gruppo di antibiotici penicillina:

Le cefalosporine hanno dimostrato di essere efficaci:

Nella forma cronica della malattia

Questa forma della malattia richiede un esame al momento di identificare tutti i tipi di cause di cistite cronica. Cambiamenti patogeni nel tratto urinario - una base frequente per l'inizio della malattia.

Il trattamento antibiotico per la cistite cronica si verifica dopo aver ricevuto le risposte del test delle urine a patogeni esistenti. Con questo tipo di malattia, stanno combattendo con l'aiuto di mezzi:

In forma acuta

Se non rispondi ai sintomi dell'infiammazione acuta, diventa cronica. La terapia viene eseguita immediatamente, a volte senza fare test, in precedenza ciò causava disagi, perché non tutti i mezzi sono in grado di distruggere vari agenti patogeni infettivi. Ma esiste un farmaco universale - Monural, che colpisce la microflora batterica.

Per il trattamento delle forme acute vengono utilizzati i seguenti antibiotici per la cistite:

  • Fosfomicina;
  • Cotrimossazolo;
  • Norfloxacina.

Durante la gravidanza

Fondamentalmente, la malattia si manifesta nelle prime fasi della gravidanza. In questo momento, l'immunità femminile è particolarmente indebolita. Per evitare un effetto negativo sullo sviluppo del feto, il medico seleziona un rimedio che colpisce direttamente la vescica. Durante la gravidanza, gli antibiotici sono raccomandati per il trattamento della cistite:

  1. Monurale. Viene utilizzato in caso di infiammazione grave, più spesso viene prescritta una dose una tantum, ma a volte di più, tutto dipende dal quadro clinico.
  2. Cyston. Il farmaco si basa su sostanze vegetali, diuretico, allevia l'infiammazione.
  3. Kanephron. Agente antimicrobico, allevia gli spasmi, a base di sostanze naturali.
  4. Amoxiclav. Colpisce negativamente il feto e quindi è prescritto estremamente raramente.

Per il trattamento dei bambini

I bambini possono anche ammalarsi di questa malattia, spesso la ragione di ciò è la manifestazione di E. coli. Gli antibiotici vengono prescritti dopo una diagnosi approfondita e test per le reazioni allergiche.

La cistite infantile può essere congenita o acquisita e, in casi frequenti, il suo decorso è asintomatico. Anche se non ci sono ragioni apparenti di preoccupazione, sono necessari esami per rilevare tempestivamente i malfunzionamenti nel corpo. Per il trattamento della cistite nei bambini di età superiore ai 12 anni, vengono utilizzati farmaci nel trattamento:

  • Clavulanato;
  • Amoxicillina;
  • Cotrimossazolo;
  • Cefixime.

Con infiammazione della vescica nelle donne

La malattia nella metà femminile viene trattata con un decorso che può richiedere un certo periodo di tempo. Tutto dipende dallo stadio in cui si trova la malattia. A volte l'elenco degli antibiotici per la cistite nelle donne è spaventoso con la sua quantità, che può portare a uno stupore.

Spesso le donne interrompono un ciclo di trattamento prescritto da un medico non appena sentono un miglioramento. Questo categoricamente non può essere fatto, perché la malattia si trasformerà in seguito in una forma cronica. Gli antibiotici per la cistite sono usati per il trattamento:

Per alcuni, questi farmaci possono sembrare costosi, ma esistono antibiotici ugualmente efficaci ed economici:

Con una malattia negli uomini

Nel trattamento maschile della cistite si utilizzano gli stessi farmaci della femmina, ma con alcune peculiarità. Poiché lo stadio iniziale di solito non viene notato, la malattia progredisce naturalmente, acquisendo già gravi conseguenze che richiedono una terapia complessa..

Con la cistite negli uomini, vengono prescritti i seguenti antibiotici:

  • Furagin;
  • Furazolidone;
  • Nitroxolina;
  • Palin;
  • Monurale.

Se gli uomini ignorano i sintomi dolorosi, la loro negligenza danneggerà la loro salute. Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico, quindi perché portare la malattia a un tale stato? Con un trattamento tempestivo, è possibile evitare conseguenze inutili.

Farmaci antibatterici per una singola dose

La cosa buona di questi farmaci è che possono essere usati come trattamento una tantum e la malattia si ritirerà. Questi sono nuovi farmaci in medicina, ma hanno dimostrato di essere efficaci nell'eliminazione della malattia. Il vantaggio di questi farmaci è:

  • velocità di guarigione;
  • pratica assenza di effetti collaterali;
  • piccoli costi per il loro acquisto.

È del tutto possibile sbarazzarsi dell'infiammazione della vescica in una volta usando antibiotici per questo, ma se la malattia non è in una fase complicata. Per un uso singolo, vengono utilizzati farmaci:

  • Amoxicillina;
  • Cefixime;
  • Cotrimossazolo;
  • Cefuroxime;
  • Ceftibuten.

Farmaci antibatterici da ingredienti naturali

Le medicine naturali sono efficaci quanto gli agenti antibatterici. In farmacologia, i gruppi di prodotti vegetali vengono sviluppati attivamente. I vantaggi delle medicine naturali sono:

  • mancanza di reazioni collaterali;
  • la possibilità di ricovero a donne incinte e bambini;
  • innocuo per i microrganismi benefici.

Buoni farmaci per la cistite a base di ingredienti naturali sono:

  • Cetrazina;
  • Kanephron;
  • Cyston;
  • Monurel;
  • Urolesan;
  • Foglie di mirtillo rosso.

La loro azione elimina i processi infiammatori, la microflora, rafforza il sistema immunitario. Come conseguenza del trattamento, la disbiosi non è causata.

Come curare una malattia con gli antibiotici?

L'uso di antibiotici per la cistite dipende dai batteri che causano l'infezione. Per il dolore, si raccomandano farmaci antinfiammatori non steroidei:

  • Nurofen;
  • Diclofenac;
  • Indometacina.

Sono presi per 10 o 21 giorni. Per alleviare gli spasmi, vengono utilizzati No-shpa, Ketorol, Baralgin. L'urologo stabilisce il periodo di trattamento antibiotico, il suo dosaggio e la compatibilità del farmaco principale con ingredienti a base di erbe. Il medico controlla completamente il processo di guarigione.

Gli antibiotici fluorochinolonici sono anche usati per trattare la cistite. Questi agenti con elevate proprietà battericide, antimicrobiche, penetrano bene nei tessuti, hanno un lungo periodo di eliminazione.

La durata del trattamento antibiotico è la seguente:

  • con una forma lieve di cistite - prendendo il farmaco una volta;
  • se le malattie sono di tipo più complesso, la terapia può durare un ciclo di 3-10 giorni.

La possibilità di ricadute e complicazioni dopo un ciclo di antibiotici

Ciò può accadere se il corso del trattamento non ha seguito le raccomandazioni del medico, che è più comune. Inoltre, il motivo potrebbe essere la terapia selezionata in modo errato e l'automedicazione iniziata..

Gli antibiotici sono complicazioni nelle donne sotto forma di candidosi o vaginosi. La microflora protettiva della vagina è mantenuta sana dal sistema immunitario. Quando vengono presi antibiotici, si rompe.

Nel caso maschile, i farmaci disturbano la microflora nella testa del pene. Con la cistite candidale, il primo passo è trattare il fungo. Per ripristinare la microflora, rafforza il sistema immunitario per un mese e segui le istruzioni:

  • rafforzare l'immunità con mezzi speciali;
  • mangiare prodotti a base di latte fermentato, bere un bicchiere di kefir prima di andare a letto;
  • durante il giorno sciogliere la pasta di Fitolysin in acqua e berla.

Il trattamento della cistite senza antibiotici è impossibile, quindi è molto importante ascoltare le raccomandazioni del medico. Dopotutto, un elenco impressionante di farmaci contiene quelli che proteggono la microflora intestinale.

Antibiotici per la cistite nelle donne: una rassegna dei migliori farmaci

La cistite è un disturbo che colpisce le pareti della vescica. Può essere considerata una malattia femminile, poiché a causa della sua struttura, è la zona urogenitale femminile quella più esposta. Le principali cause alla radice della malattia sono spesso E. coli, stafilococco e streptococco, così come altri batteri e funghi.

Per ottenere un trattamento efficace, è obbligatorio superare i test per determinare la causa principale della cistite. Spesso anche le donne che portano un bambino sono esposte a malattie. Qui la terapia con la cistite deve essere eseguita con estrema cautela per escludere il più possibile un effetto negativo sul feto..

  1. Forme di cistite
  2. Ragioni e descrizione
  3. Tipi di farmaci per il trattamento della cistite
  4. Antibiotici
  5. Monurale
  6. Norbactin
  7. Nitroxolina
  8. Palin
  9. Furagin
  10. Rulid
  11. Furadonin
  12. Ragioni dell'inefficacia di alcuni farmaci?
  13. Differenza tra trattamento della cistite acuta e cronica
  14. Come curare la cistite senza antibiotici?
  15. Phytopreparations
  16. Cyston
  17. Foglie di mirtillo rosso
  18. Kanephron
  19. Monurel
  20. Fitolisina
  21. Altri significati
  22. Antispastici
  23. FANS
  24. Probiotici
  25. Raccomandazioni dei medici
  26. Feedback delle donne sugli antibiotici per la cistite

Forme di cistite

Esistono due forme di malattia:

  • Acuto. La forma acuta è caratterizzata da un sintomo come il dolore durante lo svuotamento di un organo, una sensazione di bruciore persistente e prurito, in alcune situazioni, un aumento della temperatura.
  • Cronico. Parlando della forma cronica, è necessario notare la capacità di riprendere periodicamente il dolore. La ricorrenza della malattia è puramente individuale ed è spesso dovuta a una circostanza provocatoria.

Per quanto riguarda la differenza nella presenza di queste due forme, va notato che la forma acuta diventa una sorta di stato precedente. La causa potrebbe essere una terapia impropria o un trattamento insufficiente.

Questa malattia non è limitata alle classificazioni di cui sopra; altre cause di insorgenza sono spesso stabilite.

Ragioni e descrizione

Cistite - non limitata dall'età.

Per la maggior parte, il disturbo è causato da un elenco di circostanze come:

  • Congelamento eccessivo degli organi pelvici;
  • Microtrauma o violazione dell'integrità delle pareti dell'organo;
  • Posizione seduta lunga;
  • Nutrizione impropria;
  • La presenza di malattie ginecologiche o sessualmente trasmissibili nella cronaca;
  • La presenza di siti infiammatori;
  • Sesso senza rimedi;
  • Inosservanza delle norme igieniche.

Il freddo può anche essere la principale causa principale. Il fattore più minaccioso è l'ipotermia delle gambe e del piccolo bacino. Per questo motivo, alle rappresentanti femminili è vietato sedersi in un luogo freddo, indossare biancheria intima fatta di tessuti sottili e indossare scarpe non isolate in inverno..

La malattia può anche provocare una permanenza a lungo termine in posizione seduta, poiché la circolazione sanguigna è compromessa. Se una donna al lavoro è costretta a stare seduta per 5 ore, allora deve alzarsi il più spesso possibile e fare intervalli di un quarto d'ora.

La presenza di un processo infiammatorio nella regione pelvica rende possibile la diffusione di microrganismi agli organi vicini della sfera urinaria. Pertanto, tutte le malattie di natura infettiva del sistema riproduttivo dovrebbero essere eliminate in tempo e completamente..

Le condizioni alla base dell'insorgenza della cistite sono spesso interruzioni del sistema ormonale e mancanza di vitamine..

Separatamente, si può individuare il motivo che provoca l'insorgenza della cistite, questa è una banale inosservanza delle basi dell'igiene.

Ci sono rischi di comparsa della malattia quando:

  • Sostituzione rara di tamponi o assorbenti nei giorni critici;
  • Sesso vaginale e anale;
  • Uso di biancheria intima sintetica;
  • Usare gli assorbenti per tutti i giorni;
  • Usando carta igienica dall'ano alla vagina
  • Situazioni in cui la toilette non viene sempre visitata quando si sollecita.

La vescica dovrebbe essere svuotata cinque volte al giorno. Se meno comunemente, l'infezione della parete vescicale aiuta con il ristagno e la decomposizione delle urine.

Nel 90% degli episodi di infezione si verificano per colpa di tali agenti patogeni come: E. coli, stafilococchi. I microrganismi entrano nell'organo dal tratto ascendente - dall'ano, dal retto attraverso l'uretra.

Tipi di farmaci per il trattamento della cistite

Questa malattia viene curata da diversi tipi di farmaci:

  • Antibiotici;
  • Erbe medicinali;
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • Farmaci antispastici;
  • Prebiotici.

Antibiotici

La medicina al presente non si ferma e ha sintetizzato molti mezzi per combattere i microbi patogeni.

A scopo terapeutico vengono utilizzati:

  • cefalosporine orali;
  • penicilline protette da inibitori;
  • fluorochinoloni;
  • nitrofurani;
  • macrolidi;
  • acido fosfonico.

L'uso di questi farmaci è necessariamente prescritto da un medico, dopo aver superato tutti i test richiesti, per stabilire la sensibilizzazione dei microrganismi sull'effetto di vari antibiotici.

Monurale

Gli agenti antimicrobici sono spesso prescritti per la cistite acuta. Molto efficace per la malattia con sangue durante la minzione.

Questo farmaco può essere prescritto anche senza misure diagnostiche..

Monural è un potente farmaco per la pulizia dell'uretra, contenente frammenti di acido fosfonico.

Prodotto sotto forma di polvere, granuli e sospensione Monural.

Norbactin

La norbactina appartiene ai fluorochinolani e ha un effetto battericida.

Tutti i composti farmacologici di questo gruppo bloccano la crescita e la sintesi di microrganismi sensibilizzati ai fluorochinoloni, ovvero anaerobi gram-negativi, stafilococchi e gonococchi e altri batteri.

Inoltre, il farmaco neutralizza virus, funghi e protozoi.

Nitroxolina

Nitroxolina - molto efficace per la cistite e influisce negativamente anche sull'aggravamento della malattia come pielonefrite, uretrite, epididimite.

La nitroxolina tratta davvero i processi patologici nell'organo e nella localizzazione dell'intera sfera urogenitale, poiché spesso tutti questi fenomeni negativi si verificano in parallelo.

Elimina stafilococchi e streptococchi, Escherichia coli e Salmonella. Innocuo con un uso prolungato.

Palin

Palin: l'efficacia del farmaco si manifesta nella distruzione di microrganismi gram-negativi che sono sensibilizzati all'acido pepimidico.

Poiché alcuni batteri hanno formato una reazione protettiva, questo farmaco è applicabile per un grado semplice o cronico della malattia.

Con un effetto terapeutico, devi bere più acqua, almeno 2 litri al giorno e monitorare i cambiamenti delle urine.

Furagin

Una medicina simile è Furamag.

Le medicine appartengono ai derivati ​​del nitrofurano.

È usato per manifestazioni infiammatorie di una lesione infettiva del tratto genito-urinario.

Viene utilizzato un farmaco farmacologico con un principio attivo simile se la coltura batterica ha rivelato la suscettibilità della causa principale della malattia a Furagin.

L'efficacia condizionatamente rapida in questa malattia può essere osservata con il seguente regime terapeutico: 0,1-0,2 g di compresse 2 o 3 volte al giorno, per 7 giorni, se necessario, è possibile riprendere il regime dopo 10 giorni.

Rulid

Antibiotico parzialmente sintetico appartenente ai macrolidi.

Rulid è un farmaco universale antimicrobico, è possibile utilizzarlo per infiammazioni infettive urogenitali.

Usato esclusivamente su consiglio di uno specialista.

L'ottimizzazione più rapida della condizione è assicurata dall'uso di compresse da 150 mg, due volte al giorno.

Furadonin

Prodotto sotto forma di compresse, soluzioni e polvere per soluzioni, include nitrofurantoina del gruppo nitrofurano.

La furadonina influisce negativamente sulla produzione di proteine ​​nella struttura cellulare dei microrganismi.

Aumenta la permeabilità della membrana cellulare, è in grado di neutralizzare qualitativamente E. coli, streptococchi e stafilococchi.

Un agente antibatterico viene utilizzato nel trattamento delle malattie infettive.

Ragioni dell'inefficacia di alcuni farmaci?

Non è un segreto che più lungo è l'effetto terapeutico sul patogeno, più deboli sono le sue caratteristiche efficaci..

Poiché molti tipi di microrganismi sono in grado di formare resistenza e perdita di sensibilità al principio attivo del farmaco.

Questo fenomeno è tipico della terapia con Biseptol, Furadonin, Furagin.

Ma nella maggior parte dei casi, le misure terapeutiche si basano sull'identificazione della batteriosensibilità. In gran parte a causa della coltura batterica delle urine, il metodo e le specifiche del trattamento diventano evidenti.

Per quanto riguarda il biseptolo e l'ampicillina, non influenzano l'E. Coli, la principale causa principale di questa malattia.

Differenza tra trattamento della cistite acuta e cronica

Senza dubbio ci sono differenze. Innanzitutto, nella fase acuta della cistite, non viene sempre fornito un test di suscettibilità agli antibiotici..

E in una situazione di uno stadio cronico di cistite, tali analisi vengono eseguite rigorosamente.

Per quanto riguarda le misure terapeutiche della fase acuta, i farmaci di maggior successo sono Monural e Nolitsin..

Sono molto versatili nell'efficacia, per questo curano perfettamente la forma acuta..

Lo stadio cronico viene eliminato con l'aiuto di agenti come Norfloxacina, Ofloxocina, Ciprofloxocina. Nello specifico, questi medicinali per un breve periodo rimuoveranno tutti i segni della malattia (frequente bisogno di urinare, la sensazione di svuotare la vescica è incompleta).

Come curare la cistite senza antibiotici?

È possibile curare questo disturbo senza l'uso di antibiotici, tuttavia, se la terapia è intesa per un grado lieve. A tal fine, ci sono farmaci a base vegetale nell'arsenale della medicina..

Tra questi, i più comuni:

  • Kanephron ha una base vegetale, che è una centaurea;
  • Monurel - composizione concentrata di mirtilli rossi;
  • Urolesan, contiene luppolo, menta;
  • Fitolisina - una miscela di oli essenziali.

Phytopreparations

L'origine naturale e naturale è rilevante non solo per il cibo, ma anche per i farmaci farmacologici. I rimedi erboristici sono molto comuni oggi..

Questo fatto è naturale, poiché i componenti vegetali sono simili alla natura umana e agiscono in gran parte escludendo l'effetto dannoso. Per le misure terapeutiche contro la cistite vengono utilizzati anche rimedi erboristici.

Si tratta per la maggior parte di medicinali, con l'aggiunta di camomilla, mirtillo rosso, iperico, che hanno un effetto antibatterico e diuretico..

I rimedi a base di erbe forniscono un effetto terapeutico molto delicato. Il vantaggio principale di questi farmaci è la loro sicurezza nell'uso (controindicazioni ed effetti collaterali, ad eccezione delle allergie ad alcuni componenti, non sono quasi osservati). Tuttavia, bisogna tenere presente che i rimedi erboristici sono buoni in combinazione con altri metodi terapeutici, e non è un fatto che possano sbarazzarsi autonomamente di un agente patogeno così complesso come un'infezione.

Cyston

Il numero di componenti di Cyston è superiore a 10 inclusioni di piante (semi di paglia ruvida, infiorescenza bicarpica, robbia con foglie a forma di cuore e altri).

Una composizione simile ha in parallelo sia un effetto diuretico che antibatterico..

Inoltre, il farmaco fornisce un effetto antispasmodico e aiuta anche a neutralizzare alcuni tipi di batteri..

Contro dello strumento:

  • alta probabilità di manifestazioni allergiche (a causa della significativa presenza di ingredienti naturali);
  • la necessità di un uso prolungato, fino a quando si verifica una manifestazione positiva (spesso i tempi del regime di trattamento per l'assunzione di questo farmaco durano fino a 1,5 mesi).

Foglie di mirtillo rosso

Un metodo per la cistite, che ha garanzie dai nostri lontani antenati. Fornisce un effetto diuretico e antibatterico.

Inoltre, le foglie di mirtillo rosso contribuiscono alle difese del corpo, riducendo il rischio di recidive.

Va notato che i medici non consigliano l'acquisto di volantini già confezionati in confezioni per un uso confortevole (infusi come bustine di tè).

Naturalmente, è molto più conveniente utilizzare il prodotto in una borsa del genere, tuttavia la bassa efficienza è dovuta alla bassa qualità delle materie prime..

Per questo motivo, è più efficace passare il tempo a preparare erbe secche, il trattamento accelererà.

Kanephron

La composizione di Canephron non è così varia (levistico, rosa canina, fiori di rosmarino e centaurea).

Kanefron è un medicinale di qualità a base vegetale.

La sua azione è simile a quella di Cyston..

Il vantaggio di Canephron è la sua buona suscettibilità ai pazienti (ridotta possibilità di reazioni allergiche).

Gli svantaggi includono:

  • costo alto,
  • effetto antimicrobico più insignificante,
  • questo farmaco non è applicabile alle donne che trasportano un bambino.

Monurel

Monurel è un medicinale con una grande presenza di concentrato di mirtillo rosso. Il prodotto ha caratteristiche antimicrobiche e diuretiche, non consente l'adesione di agenti patogeni - batteri o microbi alle pareti e ai tessuti del sistema genito-urinario.

Fitolisina

Questa preparazione contiene una grande quantità di basi vegetali. Ha proprietà sia analgesiche che antisettiche. La fitolisi è prodotta sotto forma di crema.

Va notato che l'effetto antibatterico di questo farmaco è molto pronunciato..

I vantaggi includono anche il costo accettabile del farmaco. Tuttavia, Phytolysin ha i suoi svantaggi. Viene prodotto sotto forma di una pasta con una caratteristica aromatica specifica, che praticamente respinge i clienti..

Inoltre, il pericolo di allergie è molto alto a causa del gran numero di inclusioni naturali..

L'agente farmacologico ha una serie di controindicazioni:

  • funzione renale difettosa,
  • malattia renale acuta,
  • disturbi del tratto gastrointestinale.

Altri significati

Probiotici e farmaci estrogenici sono prescritti per la cistite, a seconda delle interruzioni nella normale microbiocenosi degli organi pelvici, nonché dell'insufficiente presenza di ormoni sessuali femminili nel corpo.

Molti esperti consigliano di seguire diete speciali durante il trattamento della cistite..

Antispastici

Nelle misure terapeutiche contro la cistite nelle donne, vengono spesso utilizzati farmaci come gli antispastici.

Gli antispastici includono farmaci che alleviano lo spasmo della muscolatura liscia degli organi interni, indebolendoli e riducendo così le sensazioni dolorose.

Hanno un ampio spettro di azione, i farmaci antispastici eliminano il disagio di qualsiasi complessità con la cistite.

Insieme all'eliminazione dello spasmo, i farmaci di questo gruppo, formano la voglia di urinare più raramente a causa del rilassamento dello sfintere, e questo neutralizza anche i segni dolorosi della cistite.

La ricetta più comune per la cistite sono gli antispastici miotropici a base di drotaverina. Il vantaggio indiscutibile dei farmaci di questo gruppo è la loro azione rapida, il disagio doloroso viene alleviato relativamente rapidamente, il che influisce perfettamente sul benessere del paziente. E abbastanza poco costoso per il prezzo.

I FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) sono prescritti da un medico quando la malattia è associata a una sindrome del dolore pronunciata. Tali medicinali includono: ibuprofene, ibuclin.

Probiotici

I probiotici hanno la capacità di ricreare la normale microflora degli organi, questi includono microrganismi confortevoli per la salute umana.

I probiotici ricreano la microflora benefica degli organi e poiché la probabilità di recidiva della cistite dipende dallo stato della microflora e gli antibiotici utilizzati nelle misure terapeutiche possono danneggiare la struttura interna dei tessuti degli organi urogenitali.

I probiotici stanno diventando una misura efficace di prevenzione delle malattie.

Ha senso usare farmaci con presenza di lattobacilli, ad esempio Hilak Forte.

Il contenuto obbligatorio del farmaco contiene acido lattico biosintetico e le sue particelle di sale tampone. Come molti preparati lattici, Hilak Forte aumenta l'immunità umana, migliora l'equilibrio della microflora intestinale e migliora l'immunità..

Tuttavia, è necessario prendere questo farmaco con attenzione, potrebbe avere alcuni effetti collaterali (disturbi del tratto gastrointestinale, allergie).

Raccomandazioni dei medici

Il grado acuto di cistite è il più comune, quindi è necessario tenere presente quali farmaci possono essere prescritti per la cistite.

Le misure farmacologiche che hanno la proprietà di eliminare questa malattia includono:

  1. Prescrizione di farmaci antibatterici.
  2. Medicinali a base di erbe - prodotti farmaceutici o miscele di erbe.
  3. Antispastici: facilitano il processo di minzione e riducono il dolore.
  4. Probiotici: ripristina la microflora intestinale e vaginale. Grazie al loro effetto, la condizione delle vie urinarie migliora..

Prima di bere antibiotici, è necessario sottoporsi a un esame - per superare un test del sangue, delle urine e della microflora vaginale.

Una panoramica dei farmaci antibatterici per il trattamento della cistite

La cistite è una malattia che una donna su tre ha incontrato almeno una volta nella vita. Gli uomini affrontano questo problema molto meno frequentemente. Vedi sempre un medico quando si sviluppa la cistite? Ovviamente no.

Gli episodi della malattia possono passare spontaneamente durante il giorno e non ripetersi mai più nella vita, ma è possibile un decorso grave e doloroso con comparsa di sangue nelle urine. Molte persone iniziano a comprare antibiotici da sole e poi affermano che li ha aiutati. In effetti, molti farmaci antibatterici vengono utilizzati per la cistite, ma alcuni sono stati a lungo inefficaci (cioè una persona sentirà un sollievo temporaneo e l'agente patogeno "andrà sottoterra"), che è irto dello sviluppo di complicazioni e ricadute. Altri potrebbero non essere sicuri in determinate situazioni cliniche..

Questo articolo si concentrerà sui farmaci per il trattamento della cistite, consigliati sulla base dei principi della medicina basata sull'evidenza, sui loro pro e contro. Tuttavia, questo non significa che devi auto-medicare. Solo un medico sarà in grado di stabilire correttamente la diagnosi e raccomandare il trattamento, tenendo conto di tutte le caratteristiche individuali.

Principi della terapia della cistite

Ci sono molti farmaci che vengono chiamati "farmaci convenienti e comprovati", ma in realtà non funzionano più. I documenti che regolano i farmaci per il trattamento della cistite cambiano ogni anno, tenendo conto dei risultati degli ultimi studi clinici e dell'emergere di nuovi farmaci.

Secondo le raccomandazioni dell'Associazione degli urologi, nella cistite acuta, non è possibile utilizzare antibiotici durante il primo giorno, ma bere di più (preferibilmente mirtillo rosso, bevande alla frutta al mirtillo rosso, urine acidificanti), stare a letto, assumere antinfiammatori (ad esempio, ibuprofene, diclofenac) e antispastici (No- shpa, Baralgin).

In assenza di miglioramento, gli antibiotici vengono prescritti durante il giorno, solo che agiscono sulla causa della malattia. Nel 77-95% dei casi di cistite acuta non complicata, l'agente eziologico è E. coli.

Tuttavia, per non essere trattato immediatamente, è necessario essere sicuri che si tratti davvero di un'infezione acuta non complicata delle basse vie urinarie, ovvero:

  • il primo episodio di cistite nella vita;
  • non c'è sangue nelle urine;
  • non ci sono pietre o tumori nella vescica;
  • non c'è stenosi delle vie urinarie;
  • l'infezione non si è sollevata e la pielonefrite non è iniziata;
  • nessuna malattia immunosoppressiva concomitante.

Altrimenti, la terapia eziologica con antibiotici viene prescritta dal primo giorno. Le forme complicate di infezione e la cistite ricorrente sono trattate con altri regimi alternativi, spesso tenendo conto dei risultati dell'urinocoltura per la sensibilità individuale agli antibiotici.

Se gli episodi della malattia si ripetono, la prevenzione delle ricadute è fondamentale. Escherichia coli è un abitante naturale dell'intestino, dal quale è impossibile liberarsi per tutta la vita. Che si manifesti quando entra nelle vie urinarie, cistite o meno dipende dal delicato equilibrio tra l'aggressività del microrganismo e lo stato di immunità umana.

Alle donne in età postmenopausale vengono prescritti anche ormoni sessuali femminili per via intravaginale, poiché gli episodi di cistite possono essere associati a una mancanza di estrogeni.

Farmaci antibatterici

L'elenco degli antibiotici utilizzati per la cistite è ampio, tuttavia, a causa della loro disponibilità e dell'uso ingiustificato, la resistenza a E. coli si sviluppa più velocemente di quanto appaiano i nuovi farmaci.

Quindi, attualmente in Russia, i seguenti antibiotici e agenti antimicrobici non sono più prescritti per la cistite: Ampicillina, Amoxicillina, Nitroxolina (5-NOC), Cotrimossazolo (Biseptolo).

Ad oggi, le raccomandazioni per il trattamento della cistite acuta non complicata sono le seguenti:

  • gli adulti scelgono farmaci dal gruppo di nitrofurani, fluorochinoloni o prescrivono Fosfomicina trometamolo una volta;
  • ai bambini e alle donne incinte, a causa degli effetti collaterali indesiderati dei gruppi di cui sopra, viene prescritta Amoxicillina clavulanato, cefalosporine della 2-3a generazione (il vantaggio è per le forme orali piuttosto che iniettabili). Nei bambini di età superiore ai 5 anni, nelle donne in gravidanza e in allattamento, è possibile utilizzare Fosfomicina trometamolo.

La fosfomicina è un moderno salvavita per la cistite

La fosfomicina trometamolo (Monural) è un farmaco, l'unico produttore di cui è la società italiana Zambon. Fin dal suo inizio, Monural è diventato un trattamento di prima linea per la cistite grazie a molti vantaggi:

  • E. coli e molti altri uropatogeni sono altamente sensibili ad esso e al livello di resistenza più basso, che fornisce i migliori risultati di trattamento;
  • il farmaco crea alte concentrazioni efficaci nelle urine per lungo tempo: un dosaggio agisce battericida (cioè distrugge i microbi patogeni) per 80 ore, il che consente di utilizzare il regime di trattamento sotto forma di una singola dose di 3 g del farmaco;
  • Monural è sicuro: è approvato per l'uso da parte di donne in gravidanza, che allattano (le istruzioni dicono "con cautela"), con qualsiasi patologia concomitante, tranne che per grave insufficienza renale;
  • una singola dose è preferibile in termini di compliance, ovvero si seguono le raccomandazioni del paziente.

La fosfomicina agisce lentamente per 2-3 giorni, quindi non dovresti considerarla inefficace se non c'è una riduzione completa dei sintomi entro 1 giorno.

Monural non è usato solo nei bambini sotto i 5 anni, negli anziani sopra i 75 anni e con intolleranza ai farmaci individuali.

Effetti collaterali moderati sotto forma di nausea, vomito, mal di testa sono stati rilevati nel 6% dei pazienti durante lo studio del farmaco.

Tuttavia, la fosfomicina è stata ampiamente utilizzata in Russia per più di 10 anni; E. coli può gradualmente diventarne dipendente..

I pazienti che hanno utilizzato Monural più di una volta hanno iniziato a visitare la clinica più spesso. Viene utilizzata sempre meno una singola dose: di solito i medici consigliano di riapplicare tre grammi del farmaco dopo 24 ore. Non confondere Monural (antibiotico) con il farmaco della stessa azienda Monurel (integratore alimentare, estratto di mirtillo rosso).

Beta-lattamici - farmaci per la cistite per bambini e donne incinte

Il gruppo degli antibiotici beta-lattamici (penicilline e cefalosporine) presenta vantaggi e svantaggi nel trattamento della cistite.

Tra i vantaggi del gruppo, la proprietà più importante è la sicurezza: questi farmaci rompono la parete cellulare dei batteri, fornendo un effetto battericida, ma sono innocui per il corpo umano. Gli effetti collaterali indesiderati sono più spesso (nel 10% dei casi) reazioni allergiche.

D'altra parte, se non c'è intolleranza individuale, i farmaci sono approvati per l'uso da donne in gravidanza e in allattamento, bambini di qualsiasi età e anziani..

La combinazione di Amoxicillina con acido clavulanico (Augmentin, Amoxiclav, Amoxiclav Kviktab, Panklav, Ekoklav, Flemoklav Solutab) aumenta significativamente la sensibilità a E. coli, il che rende possibile raccomandare Amoxicillina / clavulanato come prima linea di terapia per la cistite acuta, quando la sicurezza della cistite acuta è in primo piano terapia.

Gli effetti indesiderati del farmaco sotto forma di effetto irritante sull'intestino possono essere ridotti assumendo il farmaco all'inizio di un pasto o utilizzando probiotici aggiuntivi.

Il farmaco originale è Augmentin, tutti gli studi sull'efficacia di questa combinazione sono stati effettuati da GlaxoSmithKline. Amoxiclav ("Lek") è apparso un po 'più tardi, ma è diventato più ampiamente utilizzato a causa del minor costo.

Ulteriori studi che confrontano i farmaci Flemoklav Solutab (azienda giapponese "Astellas Pharma") e Augmentin hanno dimostrato che a causa della forma brevettata dei microgranuli Solutab, gli effetti collaterali sul suo fondo si verificano 2 volte meno spesso. D'altra parte, e il suo costo è leggermente più alto.

Per gli adulti, il farmaco viene solitamente prescritto a 500/125 mg 3 volte al giorno o 875/125 mg 2 volte al giorno. La terapia deve essere continuata per 5-7 giorni, a seconda della situazione clinica.

Anche negli standard per il trattamento della cistite è presente una cefalosporina di 3a generazione: Cefixim (Pantsef, Suprax Solutab, Ceforal Solutab). È più efficace con brevi cicli di terapia rispetto ad altri beta-lattamici, ma non funziona su tutti i patogeni della cistite. Il farmaco è prescritto per gli adulti alla dose di 400 mg una volta al giorno o 200 mg 2 volte al giorno per almeno 5 giorni. Puoi usare Cefuroxime alla dose di 250 mg 2 volte al giorno per cinque giorni..

Nitrofurani - farmaci di prima linea per la cistite

I nitrofurani appartengono a un gruppo di farmaci antimicrobici che sono stati a lungo ampiamente utilizzati nel trattamento della cistite. Comune a questi agenti è un effetto battericida, una bassa resistenza dei principali patogeni, ma allo stesso tempo una frequenza significativa di fenomeni indesiderati. Un paziente su tre, quando assume nitrofurani, lamenta nausea, vomito, dolore addominale, sonnolenza e vertigini. Questo gruppo ha un elenco abbastanza ampio di controindicazioni sotto forma di insufficienza renale, epatica e cardiaca e altre..

Nitrofurantoina (Furadonin): disponibile sotto forma di compresse rivestite, consigliato per la cistite alla dose di 100-150 mg 3-4 volte al giorno.

Furazidin (Furagin, Furamag): meglio tollerato di Furadonin. Il farmaco è efficace a causa dell'elevata sensibilità ad esso di Escherichia coli e altri agenti patogeni della cistite. È prescritto 100 mg 3 volte al giorno. Durata del trattamento - cinque giorni.

Il furazolidone non crea alte concentrazioni nelle urine, pertanto il suo utilizzo nel trattamento delle infezioni del tratto urinario è inefficace.

Fluorochinoloni - riserva o gruppo di prima linea?

I chinoloni non fluorurati (acidi ossolinico, nalidixico, pipemidico) non sono più utilizzati nel trattamento della cistite; sono stati sostituiti da farmaci più potenti ed efficaci - fluorochinoloni.

Caratteristiche comuni per questo gruppo di farmaci sono l'elevata sensibilità della flora che causa la cistite e, di conseguenza, l'efficacia, ma allo stesso tempo la più alta frequenza di effetti collaterali e controindicazioni dovute all'effetto tossico sul corpo umano.

I fluorochinoloni non devono essere utilizzati in pazienti di età inferiore ai 18 anni (!) Fino a quando non si è formato il sistema muscolo-scheletrico, nelle donne in gravidanza e in allattamento, con tendenza alle convulsioni e presenza di epilessia.

Tra le reazioni indesiderabili, la maggior parte dei rappresentanti di questo gruppo è caratterizzata da dolore ai muscoli e alle articolazioni, nell'addome, nausea, vomito, vertigini e sonnolenza, forse disfunzione epatica, rotture dei tendini, disturbi del ritmo cardiaco, fotodermatite.

Inoltre, il mondo medico è preoccupato per la crescente resistenza a questo gruppo di farmaci, efficaci in una vasta gamma di malattie..

Forse è per questo che non c'è ancora una posizione ferma riguardo al posto che i fluorochinoloni dovrebbero occupare nel trattamento della cistite:

  • da un lato, questi farmaci sono efficaci contro la maggior parte dei patogeni, possono essere utilizzati in un breve corso (tre giorni), quindi sono farmaci di prima linea;
  • d'altra parte, ci sono chiamate a lasciare i fluorochinoloni come farmaci di riserva per l'organismo per casi più complessi di malattie rispetto alla cistite comune.

Sarà giusto dire che è meglio lasciare questa scelta al medico, poiché sarà in grado di scegliere un antibiotico tenendo conto dell'età, della situazione clinica, della patologia concomitante e di altri criteri..

Le linee guida nazionali russe indicano i fluorochinoloni come farmaci di seconda linea e l'uso di Ciprofloxacina (Tsiprinol, Tsiprobay, Tsiprolet, Tsifran, Tsifran OD, Ecocifol) e Levofloxacina è considerato non del tutto giustificato nella cistite non complicata.

Se scegli da questo gruppo, la norfloxacina (Nolitsin, Normaks, Norbaksin) occupa il primo posto a causa della sua alta concentrazione nelle urine. È prescritto alla dose di 400 mg 2 volte al giorno per 3 giorni. Forse la nomina di Ofloxacin (Ofloxin, Tarivid, Zoflox, Zanocin, Zanocin OD) - 200 mg 2 volte al giorno.

È stato dimostrato che sono preferibili cicli brevi di fluorochinoloni e l'assunzione di questi farmaci per più di 3 giorni non ha senso.

Naturalmente, i farmaci che agiscono sulla causa della malattia, con la cistite, sono solo antibiotici. I farmaci a base di erbe, antinfiammatori e antispastici alleviano i sintomi, ma non eliminano l'agente patogeno.

La scelta degli antibiotici è enorme, è necessario consultare un medico per una decisione sul trattamento. E non quando tutti i farmaci sono già stati provati, ma proprio all'inizio del trattamento, dal primo giorno. Quindi sarà possibile una terapia graduale, secondo gli standard: prima vengono prescritti antibiotici più sicuri, quindi backup.

Ricorda, la regola base della medicina: "No nocere!" ("Non fare danni!"). Spesso l'automedicazione danneggia il corpo non meno della malattia.

Quale medico contattare

Per infezioni del tratto urinario inferiore non complicate, consultare un medico. Per le persone con cistite ricorrente, inefficacia del trattamento precedente, con gravi malattie concomitanti e altri fattori avversi, è meglio consultare immediatamente un urologo.

Il nostro video di raccomandazioni nutrizionali per la cistite: