Analisi delle urine secondo Nechiporenko - che mostra anche le norme dei valori

L'analisi delle urine è inclusa nell'elenco della diagnostica necessaria e per determinare le condizioni esatte del paziente. Uno dei metodi è l'analisi delle urine secondo Nechiporenko, che determina la quantità di elementi nel sedimento e la differenza tra questa quantità dalla norma in donne, uomini, bambini. Ma questo metodo presenta molte differenze significative dalla solita analisi generale delle urine..

  • Indicazioni per l'appuntamento
  • Cosa mostra l'analisi secondo Nechiporenko
  • Formazione
  • La norma della quantità di elementi nelle urine
  • Deviazioni dalla norma e come minaccia il paziente

Il consiglio dell'urologo: “Prima di tutto, vorrei dire che è impossibile usare medicine forti senza prescrizione medica. Aiuta molto bene per la prevenzione delle malattie. Leggi di più "

Questa differenza sta nel fatto che il test Nechiporenko è più specifico dell'analisi clinica generale. Appare agli appuntamenti se, dopo aver superato un esame generale, viene rivelata la patologia. L'analisi consente di confermare o negare sospetti di varie patologie nei reni.

Indicazioni per l'appuntamento

Se una persona ha superato un esame delle urine generale e ci sono anomalie nei risultati, il medico può prescrivere esami chiarificatori che aiuteranno a determinare la presenza di un problema. Uno di questi è l'analisi delle urine secondo Nechiporenko.

È stato sviluppato dall'urologo sovietico A.Z. Nechiporenko e specifica la quantità di alcuni bioelementi nel sedimento di 1 ml di urina. Ciò è necessario per determinare patologie renali e una diagnosi accurata..

Analns è prescritto nei seguenti casi:

  • Se, dopo aver superato un'analisi generale, nei risultati si riscontrano sangue o proteine, se i leucociti o il livello di urea e creatinina sono troppo alti;
  • Se il corpo ha già patologie renali o vengono identificate durante il processo diagnostico (ad esempio, durante un'ecografia);
  • È prescritto durante il trattamento per malattie renali o malattie delle vie urinarie;
  • A volte è prescritto come test preventivo;
  • Molto spesso, tale analisi viene assegnata alle donne in posizione. Durante la gravidanza, è importante identificare eventuali problemi che potrebbero minacciare questo processo..

Cosa mostra l'analisi secondo Nechiporenko

L'analisi stessa è estremamente accurata e rileva in modo specifico le malattie dei reni e delle vie urinarie. Questo è molto diverso dall'analisi generale e da altre diagnosi specifiche delle urine. Includerlo consente persino di valutare il livello di danno renale e, in generale, l'effetto su di essi nelle malattie sistemiche. Queste non sono solo lesioni, ma anche malattie endocrinologiche (diabete mellito, lupus eritematoso sistemico, ecc.).

Oltre a quanto sopra, il medico può utilizzare questa analisi per determinare:

  • Pielonefrite. Questa è un'infiammazione della pelvi renale, può essere sia acuta che cronica. Questa analisi consente di determinare entrambi i corsi di questa malattia..
  • Glomerulonefrite. Questa è un'infiammazione dei glomeruli dei reni. Malattia grave, la cui individuazione nelle fasi iniziali è estremamente importante per la salute umana.
  • Cistite. L'infiammazione della vescica è una condizione molto comune che spesso colpisce le donne. Prima è possibile determinarlo, più è probabile che la terapia abbia successo e la cistite non entrerà nella fase della malattia cronica.
  • Tumore ai reni. Una malattia grave che viene rilevata utilizzando questa analisi e prima viene eseguita, migliore sarà la terapia.
  • Prostatite. Poiché la prostata influisce direttamente sulla funzione urinaria, l'analisi Nechiporenko consente di identificare i problemi di prostatite.
  • La presenza di tossine nel corpo. Il fegato e i reni sono i principali filtri del corpo. Se il corpo è gravemente colpito dall'intossicazione, i reni sono tra i primi a subire il colpo e filtrare le tossine. Di conseguenza, queste tossine possono essere rilevate nei campioni di urina..

L'analisi stessa secondo Nechiporenko viene eseguita abbastanza rapidamente, è importante solo portare il materiale raccolto in laboratorio in tempo.

Formazione

La preparazione per l'analisi è uno dei processi più importanti, perché il risultato che si otterrà in uscita dipenderà da come il materiale viene raccolto..

Per un uomo, una donna (inclusa una donna incinta) e un bambino, le regole di formazione sono generalmente le stesse. Sono facili da fare e non limitano la vita:

  1. Poiché l'analisi stessa viene eseguita per patologie renali, è necessario escludere qualsiasi effetto sui reni prima dell'analisi. In particolare, è necessario evitare qualsiasi attività fisica il giorno prima del ritiro e non visitare contemporaneamente il bagno o la sauna.
  2. È necessario modificare leggermente la dieta, escludendo piatti piccanti o eccessivamente dolci. Sono esclusi anche i succhi (soprattutto quelli in grado di macchiare l'urina di un colore diverso) e l'alcol. Anche il cibo proteico dovrebbe essere ridotto in modo che non vi sia violazione della quantità di proteine ​​nelle urine e questo non introduca deviazioni nei risultati..
  3. I farmaci diuretici sono controindicati due giorni prima della raccolta del campione, poiché ciò influisce sulla quantità e sulla composizione dell'urina. Se l'assunzione di questi farmaci non può essere annullata, il medico deve autorizzare separatamente il paziente a continuare l'uso.
  4. Anche gli antibiotici oi FANS dovrebbero essere eliminati completamente uno o due giorni prima di eseguire questo test. Interferiscono con i risultati proprio come i diuretici e possono interferire con la loro accuratezza..
  5. Non disturbare l'equilibrio dell'acqua durante la preparazione per il test, poiché ciò influisce sulla quantità di urina. È controindicato bere troppo e bere troppo poco liquido..
  6. È necessario raccogliere la primissima urina del mattino subito dopo il sonno. In questo momento, la sua composizione è ancora il più vicino possibile al valore naturale per il corpo..
  7. L'igiene uretrale deve essere osservata attentamente per garantire che i componenti non necessari non entrino nei campioni di urina. Pertanto, prima di raccogliere campioni, è necessario eseguire attentamente le procedure igieniche per i genitali..
  8. È necessario raccogliere l'urina che si ottiene nel mezzo della minzione, saltando la prima e l'ultima porzione di urina. Questo viene fatto in modo che il campione venga raccolto in un momento in cui sono esclusi eventuali effetti estranei sul biomateriale..
  9. Una porzione del materiale raccolto può essere di circa 25 ml, questo è sufficiente per un'analisi completa.
  10. Il contenitore per la raccolta dell'urina deve essere sterile, tali barattoli possono essere acquistati in farmacia. Se è impossibile acquistare un contenitore, è consentito utilizzare un normale contenitore di vetro, trattato con acqua bollente ed essiccato.
  11. Assicurarsi che il biomateriale raccolto sia rimasto in laboratorio per 2 ore, poiché in seguito l'accuratezza dell'analisi potrebbe essere compromessa. I batteri possono moltiplicarsi nelle urine, alcuni elementi possono decadere, il che può rendere difficile la decifrazione dell'analisi.
  12. Per le donne, una caratteristica è il tempo delle mestruazioni, che deve essere saltato e posticipato per il tempo successivo. Durante le mestruazioni, il sangue può entrare nel liquido, il che interromperà la purezza dei campioni e renderà impossibile distinguere il sangue che è uscito dal sangue contenuto nelle urine a causa della patologia.

Queste regole sono standard per quasi tutti i tipi di analisi delle urine (ad eccezione di alcuni tipi speciali per i quali vengono introdotte regole aggiuntive).

È impossibile prelevare un campione dai neonati nel "modo normale", quindi la raccolta dell'analisi viene eseguita con dispositivi speciali: raccoglitori di urina per neonati e bambini.

La norma della quantità di elementi nelle urine

Urologo: se vuoi sbarazzarti della cistite in modo che non ritorni, devi solo dissolverla Leggi di più »

Per una persona sana, le letture delle urine appariranno in un modo rigorosamente definito. La tariffa è la stessa e non dipende dal sesso e dall'età del paziente.

Tavolo. Analisi delle urine secondo Nechiporenko

Elementi definitiFrequenza di campionamento delle urine
Leucocitifino a 2000 elementi in 1 ml
Eritrocitifino a 1000 elementi in 1 ml
Elementi cilindrici ialinifino a 20 elementi in 1 ml

Inoltre, i microrganismi dovrebbero essere assenti nelle urine normali. Inoltre, non dovrebbero esserci globuli rossi morti o immaturi, altri cilindri o proteine.

Deviazioni dalla norma e come minaccia il paziente

Che tipo di deviazioni si possono trovare nelle urine dopo l'analisi secondo Nechiporenko:

  • Aumento del numero di globuli bianchi. Ciò suggerisce che c'è un focus del processo infiammatorio nei reni, cioè pielonefrite o glomerulonefrite. Può anche parlare di prostatite negli uomini o urolitiasi. Si noti che in caso di raffreddore aumenta anche il numero di leucociti nelle urine..
  • Eritrociti. Se il loro numero è aumentato, questo indica una sorta di trauma delle vie urinarie o urolitiasi. Può anche parlare di tumori dei reni, della vescica o della prostata (per gli uomini). Anche i calcoli renali aumentano questo indicatore nei risultati..
  • Cilindri ialini: processi infiammatori, diuretici o tossicosi, se l'analisi è presentata da una donna incinta
  • La presenza di altri cilindri indica una grave malattia renale, dal rigetto dell'organo trapiantato, alla trombosi venosa renale o all'infarto renale.

La decifrazione di questa analisi dovrebbe essere affrontata dal medico. Valuterà la situazione di salute del paziente esaminando i suoi test, la sua storia medica e reclami specifici. Ciò gli consente di decidere esattamente quale trattamento prescrivere o quali ulteriori ricerche condurre..

Analisi delle urine secondo Nechiporenko - decodifica dell'analisi, tabella degli indicatori

Per diagnosticare la malattia in tempo, è necessario eseguire annualmente esami delle urine e del sangue. Uno di questi è il test Nechiporenko (analisi delle urine secondo Nechiporenko). Rileva il numero esatto di cellule del sangue nelle urine. È prescritto se un gran numero di eritrociti, leucociti, cilindri si trova nella diagnosi delle urine mediante l'analisi generale delle urine.

Cos'è l'analisi delle urine secondo Nechiporenko

Il campione Nechiporenko viene analizzato su apparecchiature di laboratorio semiautomatiche. Cioè, per contare cellule o sostanze, un assistente di laboratorio deve solo inserire una provetta all'interno dell'analizzatore. Il dispositivo eseguirà i calcoli da solo. Il metodo viene utilizzato quando:

  • sospetto di una malattia del sistema urinario;
  • controllare lo stato del corpo dopo aver trattato la malattia;
  • risultati poco chiari o indicatori normali dell'analisi generale delle urine nella clinica delle malattie del sistema urinario.

Nonostante il fatto che per lo studio sia richiesto 1 ml di liquido, per l'analisi una persona deve raccogliere circa 20 ml della quantità di urina.

Dopo aver ricevuto il campione, l'assistente di laboratorio lo mescola in modo che le cellule e le sostanze non precipitino, versando 1 ml di urina in una piccola provetta di plastica. Si trova all'interno dell'analizzatore, che stampa il risultato..

Decodifica dei risultati dell'analisi delle urine secondo Nechiporenko

Per decifrare il risultato di un test delle urine secondo Nechiporenko, si rivolgono al medico curante, confermerà o negherà la diagnosi, prescriverà ulteriori studi o trattamenti.

Indicatori dell'analisi delle urine secondo Nechiporenko

Durante il test, vengono determinati i seguenti indicatori:

  1. Gli eritrociti nelle urine secondo Nechiporenko dovrebbero essere presenti, ma in quantità limitate. I globuli rossi elevati in un'analisi delle urine secondo Nechiporenko significano che la mucosa del sistema urinario è danneggiata. Il sanguinamento può essere all'interno dei reni e delle vie urinarie.
  2. I leucociti sono cellule necessarie per una risposta immunitaria quando compare un agente patogeno. Se il loro numero supera il tasso normale, è apparso un microrganismo patogeno contro il quale i leucociti stanno combattendo. L'infezione entra per via discendente (attraverso i reni) o ascendente (attraverso l'uretra).
  3. I cilindri sono complessi di formazioni renali, il cui progenitore è la proteina. Compaiono in alcune malattie renali. Dovrebbero essere presenti solo formazioni ialine, il resto è segno di patologia.

Valori normali per ogni indicatore

Esistono standard per l'analisi delle urine secondo Nechiporenko, alcuni dipendono dal sesso. I terapisti li usano per determinare lo stato del sistema urinario..

Tabella delle norme degli indicatori secondo Nechiporenko negli adulti.

IndiceValore
LeucocitiNegli uomini, fino a 2 mila per 1 ml di liquido

Nelle donne, fino a 5000 per 1 ml di liquido

EritrocitiFino a 1.000 per 1 ml di liquido
Calchi di eritrocitiNon
Cilindri ialiniFino a 22 formazioni per ml di liquido
Cilindri granulariNon
Cilindri cerosiNon
Calchi epitelialiNon

Prima di decodificare i risultati, il paziente avverte il medico circa i farmaci utilizzati, lo stato fisiologico (ad esempio gravidanza), la dieta (la dieta proteica aumenta il numero di bombole). Tutti questi motivi cambiano i parametri dello stato delle urine, se il paziente non li ha avvertiti del medico, farà una diagnosi che non esiste e verranno eseguiti metodi di trattamento non necessari.

Caratteristiche del metodo Nechiporenko e sua superiorità rispetto all'analisi generale delle urine

Un test delle urine generale è un'analisi dettagliata. Fornisce un quadro completo dello stato del sistema urinario umano. Per questa analisi, il tecnico conta manualmente tutte le celle che rileva visivamente. Se al microscopio viene rilevato un numero maggiore di cellule, viene prescritto un test delle urine secondo Nechiporenko. Conta elementi sagomati e cilindri in tutti i fluidi.

Quando al paziente sono stati forniti i risultati dell'analisi delle urine secondo Nechiporenko, è necessario consultare un medico, ti dirà di cosa si tratta, spiegherà quali sono gli indicatori normali e quali sono le ragioni del loro aumento.

Preparazione per l'analisi delle urine secondo Nechiporenko

È necessario urinare correttamente, quindi lo studio mostrerà i dati corretti. Ciò aiuterà il medico a fare la diagnosi corretta ea prescrivere un trattamento. Se le regole vengono violate, la malattia potrebbe non essere rilevata, ciò porterà a un peggioramento delle condizioni del paziente.

  1. Una settimana prima del test delle urine secondo Nechiporenko, i farmaci vengono annullati. Se ciò non può essere fatto, avvisa il terapeuta.
  2. Per 2 giorni aderiscono a una dieta: non mangiano cibi grassi, fritti e piccanti. Bevi abbastanza acqua.
  3. Gli sport attivi vengono temporaneamente interrotti.
  4. Ulteriori esami strumentali vengono eseguiti solo dopo un campione di urina secondo Nechiporenko, poiché cambieranno la composizione quantitativa delle cellule in esame.
  5. All'inizio delle mestruazioni, l'analisi viene posticipata di 10 giorni, poiché anche i resti di globuli rossi cambieranno il risultato.
  6. Non fumare prima del test.
  7. Se il paziente ha malattie infiammatorie non correlate allo studio, viene trasferito per un po 'dopo il trattamento.

Raccolta delle urine per analisi negli adulti: uomini, donne, donne in gravidanza

Il risultato dell'analisi delle urine secondo Nechiporenko dipende dalla precisione con cui il paziente si è preparato. Se le regole non vengono seguite, il risultato sarà interpretato male.

  • Raccogli l'urina dopo una notte di sonno.
  • Eseguire l'igiene del corpo prima di svuotare la vescica.
  • Le donne dovrebbero coprire l'apertura vaginale, poiché i batteri da essa penetreranno nel campione e cambieranno il risultato del test.
  • Utilizzare solo un contenitore sterile per la raccolta del fluido corporeo. L'uso di barattoli domestici non è consentito, contengono sostanze e microbi.
  • Raccolgono una porzione media di urina, cioè una persona prima urina nella toilette, poi in un contenitore, quindi di nuovo nella toilette.

Il contenitore viene chiuso con un coperchio e trasferito all'assistente di laboratorio. Se ciò non è possibile, il biomateriale viene conservato all'interno del frigorifero per non più di 2 ore.

Raccolta di urina per analisi secondo Nechiporenko nei bambini

La raccolta delle urine per l'analisi secondo Nechiporenko nei bambini di età superiore a un anno non differisce dagli adulti. Se è necessario un campione da un bambino che è un neonato, viene utilizzata una speciale sacca di raccolta delle urine. Questo è un dispositivo con velcro modellato attorno ai genitali esterni. Dopo che il bambino ha urinato, il sacchetto viene rimosso e il campione viene versato in un contenitore di plastica.

Cosa non fare quando si raccoglie l'urina per l'analisi secondo Nechiporenko

Ci sono regole, infrangendole, i risultati saranno errati:

  • mangiare cibo prima dello studio;
  • test a metà giornata (non al mattino);
  • superare un test delle urine durante o immediatamente dopo le mestruazioni sovrastimerà il valore della norma degli eritrociti;
  • superamento del test durante l'insorgenza di una malattia infiammatoria acuta che non è stata curata;
  • se il paziente non ha lavato i genitali, i batteri appariranno nell'analisi;
  • utilizzando un contenitore non sterile;
  • raccolta dell'intera porzione di fluido biologico;
  • consegna del campione a lungo termine (oltre 2 ore senza frigorifero).

Cosa significano le deviazioni nei risultati dell'analisi delle urine secondo Nechiporenko?

Per aumentare il numero di ciascun indicatore, le sue stesse malattie sono caratteristiche. Poiché una scarsa analisi secondo Nechiporenko non indica esattamente una malattia specifica, gli urologi prescrivono ulteriori esami.

Le malattie che causano risultati devianti possono essere trovate in qualsiasi area:

  • tratto urinario,
  • infiammazione della vescica,
  • infiammazione dei reni.

A seconda di quale cellula o sostanza viene rilevata durante il test, il medico determinerà la direzione della malattia: infettiva, infiammatoria, dannosa.

Nelle donne in gravidanza, gli indicatori cambiano dopo la ristrutturazione degli ormoni.

Possibili patologie associate a deviazioni dalle norme di analisi delle urine

Dopo la nomina e l'analisi delle urine secondo Nechiporenko, il medico sospetterà una patologia dei reni e del sistema urinario.

I leucociti cambiano con formazioni purulente:

  • cistite (infiammazione della vescica),
  • pielonefrite (una formazione purulenta all'interno dei reni),
  • prostatite (infiammazione della prostata maschile),
  • urolitiasi (calcoli in varie aree del sistema urinario che bloccano il passaggio e formano accumuli purulenti),
  • lupus eritematoso (una malattia autoimmune con un numero maggiore di immunocomplessi).

Secondo Nechiporenko, gli eritrociti aumentano (più di 2000) nelle seguenti malattie:

  • glomerulonefrite (una malattia cronica dei glomeruli dei reni che causa danni vascolari e secrezione di sangue o globuli rossi),
  • infarto renale (blocco di un vaso da parte di un coagulo di sangue, che causa emorragia nel lume dell'organo).

I cilindri aumentano in caso di eventuali processi infiammatori nei reni:

  • pielonefrite,
  • glomerulonefrite,
  • ipertensione (provoca un aumento della pressione all'interno dei reni),
  • uso di alcuni farmaci,
  • insufficienza renale,
  • amiloidosi (disturbo metabolico, che è accompagnato dalla deposizione di complessi proteine-carboidrati all'interno dei reni).

Se una persona ha i sintomi della malattia, è necessario sottoporsi a test di laboratorio, aiuteranno a identificare rapidamente la malattia. Con una visita tempestiva a un medico, analisi, diagnosi e cure adeguate, è possibile curare quasi tutte le malattie. L'automedicazione non è consentita, peggiorerà le condizioni del paziente. I rimedi popolari sono applicabili solo in combinazione con i farmaci. Dopo il completamento della terapia, vengono nuovamente diagnosticati solo dopo un mese, poiché è possibile un'esacerbazione della malattia.

Analisi delle urine secondo Nechiporenko

Esame microscopico con conteggio quantitativo di leucociti, eritrociti e cilindri in 1 millilitro di sedimento urinario.

Determinazione del numero di globuli sanguigni nel sedimento urinario, test di Nechiporenko.

Analisi delle urine, test delle urine, analisi delle urine, UA, esame microscopico, urina.

Cella / ml (cella per millilitro), U / ml (unità per millilitro).

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Urina di metà mattina.

Come prepararsi adeguatamente per lo studio?

  1. Evitare di mangiare cibi piccanti e salati, cibi che cambiano il colore dell'urina (p. Es., Barbabietole, carote) per 12 ore prima del test.
  2. Evitare di assumere diuretici nelle 48 ore precedenti la raccolta delle urine (in consultazione con il medico).

Informazioni generali sullo studio

L'analisi delle urine secondo Nechiporenko consente di determinare più accuratamente il contenuto quantitativo di eritrociti, leucociti e cilindri rispetto a un'analisi clinica generale delle urine. Entrambi gli studi vengono eseguiti utilizzando la microscopia, ma nel campione Nechiporenko gli elementi vengono contati per unità di volume di liquido e non in base al numero di cellule o cilindri nel campo visivo..

Normalmente, i glomeruli renali non consentono il passaggio delle cellule del sangue e dell'albumina, ma in alcune malattie la barriera renale è danneggiata, il che si riflette nei cambiamenti nella composizione dell'urina. La presenza di un gran numero di globuli rossi nelle urine (ematuria) può indicare un danno al glomerulo renale. Va tenuto presente che i globuli sanguigni nelle urine si trovano in lesioni, calcoli, malattie infiammatorie o neoplasie a tutti i livelli delle vie urinarie: il sangue vi entra dalla pelvi renale, dall'uretere, dalla vescica o dall'uretra. L'origine renale dell'ematuria è indicata proprio dall'identificazione di calchi eritrocitari o eritrociti lisciviati.

Normalmente, i leucociti sono presenti nelle urine in piccole quantità. Il loro contenuto può aumentare nelle malattie infiammatorie del sistema urinario, nelle infezioni del tratto urinario e in alcune malattie sistemiche infiammatorie acute. I leucociti sono in grado di penetrare nel sito dell'infiammazione attraverso i tessuti intatti. Con il loro rilascio eccessivo - leucocituria - è necessario condurre uno studio batteriologico sulle urine per chiarire l'eziologia della malattia e la nomina di una terapia adeguata.

Nella pratica clinica, la definizione di leucocituria o ematuria è spesso utilizzata nella diagnosi differenziale di glomerulonefrite e pielonefrite..

I cilindri sono conglomerati proteici prodotti dalle cellule e dai detriti cellulari quando le proprietà fisico-chimiche dell'urina cambiano. Si formano nei tubuli renali e prendono la loro forma. Le cellule epiteliali tubulari formano calchi epiteliali, quando le cellule epiteliali ei leucociti vengono distrutti, compaiono calchi granulari, ampi calchi cerosi si formano da calchi granulari degeneranti. La loro rilevazione indica gravi danni ai reni, lo sviluppo di insufficienza renale e una prognosi sfavorevole della malattia. I calchi ialini sono formati da proteine ​​e spesso indicano proteinuria. La loro formazione coinvolge la proteina Tamm-Horsfall, che è normalmente presente nei tubuli renali in forma disciolta ed è importante nella protezione immunologica dell'organo dalle infezioni. I calchi ialini possono essere trovati anche in una persona sana dopo un'intensa attività fisica o con minimi cambiamenti patologici nei reni..

A cosa serve la ricerca?

  • Per la diagnosi di malattie infiammatorie acute e croniche delle vie urinarie (pielonefrite, glomerulonefrite, cistite, uretrite).
  • Per valutare il danno renale in alcune malattie sistemiche (p. Es., Diabete mellito, lupus eritematoso sistemico, amiloidosi, vasculite e traumi).
  • Per la diagnosi differenziale delle malattie delle vie urinarie.
  • Per controllare il trattamento delle malattie degli organi urinari.

Quando è programmato lo studio?

  • Con sintomi di patologia del tratto urinario (cambiamento di colore, odore, trasparenza e quantità di urina, frequenza della minzione, dolore nella regione lombare, basso addome, durante la minzione).
  • In caso di risultati discutibili o anomalie nell'analisi generale delle urine.
  • Per malattie sistemiche ad alto rischio di danno renale.
  • Nella ricerca preventiva.
  • Durante il monitoraggio dell'efficacia del trattamento delle malattie delle vie urinarie.

Analisi delle urine secondo Nechiporenko. Decodificare l'analisi. La norma di eritrociti, leucociti e cilindri nell'analisi, le ragioni dell'aumento dei valori di questi indicatori. Tipi di cilindri delle urine: ialino, eritrocitico, granulare, ceroso, epiteliale.

Perché viene prescritto un test delle urine secondo Nechiporenko??

Ciò che viene determinato nelle urine quando analizzato secondo Nechiporenko?

I leucociti sono cellule viventi del nostro corpo che circolano con il flusso sanguigno. Queste cellule esercitano il controllo immunitario. In caso di infezione, danni al corpo da parte di corpi o sostanze tossiche o altri estranei, queste cellule combattono i fattori dannosi. La presenza di leucociti nelle urine in eccesso rispetto alla norma indica la presenza di un processo infiammatorio nei reni o nel tratto urinario (pelvi renale, ureteri, vescica, uretra e prostata negli uomini).

I globuli rossi sono piccoli globuli rossi. Queste sono le cellule del sangue più abbondanti. La loro funzione principale è quella di trasportare l'ossigeno e consegnarlo a organi e tessuti. Normalmente, gli eritrociti nelle urine non dovrebbero essere, la loro presenza è possibile, ma in quantità molto piccole (non più di 3 nel campo visivo). La ricerca di più globuli rossi può indicare una grave malattia dei reni o delle vie urinarie.

I cilindri sono corpi proteici che, in caso di patologia grave, si formano nel tessuto renale (nei tubuli renali). I cilindri possono essere di diversa composizione e includere i seguenti elementi: eritrociti, cellule desquamate dei tubuli renali, proteine. In apparenza, differiscono anche e sono: granulari (gli eritrociti e le cellule dei tubuli renali predominano nella composizione), ialini (le cellule tubulari renali e le proteine ​​predominano), eritrocitiche (gli eritrociti sono la base di tali cilindri).

Come raccogliere l'urina per l'analisi delle urine secondo Nechiporenko?

Per raccogliere correttamente l'urina per l'analisi, è necessario seguire diverse regole:
  • Prima dell'esame, è necessario lavarsi senza usare sapone e altri prodotti per l'igiene. I detriti genitali possono contenere molti batteri. Durante la minzione, alcuni di questi batteri possono finire nelle urine. Inoltre, è vietato l'uso di sapone e altri disinfettanti: con la corrente di urina, residui di detergente possono entrare nell'urina raccolta e influenzarne la composizione quantitativa.
  • È necessario prendere un contenitore pulito (è meglio che fosse un misurino da laboratorio di plastica o un contenitore con un coperchio aderente).
  • Le donne durante le mestruazioni dovrebbero astenersi dal raccogliere l'urina per l'analisi. Il sangue mestruale scaricato può essere lavato via dalla vulva durante la minzione e prelevato in laboratorio per il sangue dal sistema urinario.
  • Durante il periodo di raccolta dell'urina non è consigliabile assumere antibiotici o mangiare cibo che macchia l'urina.
  • Durante la minzione, i primi secondi devono essere urinati nella toilette, la porzione rimanente di urina deve essere raccolta in un contenitore.
  • L'analisi richiede la raccolta delle urine del mattino.
  • L'urina raccolta per l'analisi deve essere consegnata al laboratorio il prima possibile entro poche ore. La conservazione a lungo termine dell'urina può portare al fatto che i batteri iniziano a moltiplicarsi attivamente al suo interno..
Come raccogliere l'urina e come viene esaminata

Indicatori normali di leucociti, eritrociti e cilindri nell'analisi delle urine secondo Nechiporenko

  • Leucociti: meno di 2000 in 1 ml
  • Eritrociti: meno di 1000 in 1 ml
  • Bombole: meno di 20 ialina in 1 ml, la rilevazione di qualsiasi altro tipo di bombola è una patologia

Decodifica dell'analisi delle urine secondo Nechiporenko

Aumento dei leucociti (più di 2000 in 1 ml)

  • Cistite
  • Pielonefrite
  • Prostatite
  • Urolitiasi (calcoli renali)
  • Infarto renale

Eritrociti aumentati (più di 1000 in 1 ml)

  • Glomerulonefrite acuta
  • Sindrome nevrotica
  • Infarto renale

Cilindri nelle urine: il numero di ialini> 20 o altri tipi di cilindri in qualsiasi quantità

Un aumento del numero di cilindri ialini (oltre 20 in 1 ml) e la rilevazione di altri tipi di cilindri in qualsiasi numero di tipi è un segno di patologia renale.

Aumentare il numero di lanci ialini (oltre 20 in 1 ml).
Questi cilindri sono formati da proteine ​​che non hanno il tempo di essere riassorbite (ritorno dall'urina primaria al sangue) durante il passaggio dell'urina primaria attraverso i tubuli renali.

  • Pielonefrite
  • Glomerulonefrite cronica o glomerulonefrite acuta
  • Malattia ipertonica
  • Assunzione di diuretici

Cilindri granulari (il rilevamento di questi cilindri in qualsiasi quantità è una patologia)

Questo tipo di cilindri si forma a seguito della distruzione delle cellule che rivestono la superficie interna del tubulo renale.

  • Glomerulonefrite
  • Pielonefrite
  • Avvelenamento da piombo
  • Infezione virale
Cilindri cerosi (il rilevamento di questi cilindri in qualsiasi quantità è una patologia).

I calchi cerosi si formano a seguito di una prolungata esposizione al canalicolo del cilindro ialino o granulare.

  • Fallimento renale cronico
  • Amiloidosi renale
  • Sindrome nevrotica
Calchi eritrocitari (il rilevamento di questi calchi in qualsiasi quantità è una patologia).

Normalmente, non dovrebbero esserci globuli rossi nel lume del tubulo renale. Tuttavia, a seguito di violazioni della parete vascolare del glomerulo renale, gli eritrociti possono penetrare nel lume del tubulo renale. Tutti gli eritrociti che sono penetrati nel tubulo renale vengono escreti insieme all'urina. Tuttavia, in caso di penetrazione massiccia di eritrociti nel tubulo renale, il suo blocco si verifica con la formazione di calchi eritrocitari.

  • Glomerulonefrite acuta
  • Infarto renale
  • Trombosi della vena renale
  • Ipertensione maligna
Calchi epiteliali (il rilevamento di questi calchi in qualsiasi quantità è una patologia).
Formato a seguito del rigetto dell'epitelio del tubulo renale. Questi calchi sono indicativi di una grave malattia renale..
  • Necrosi tubulare acuta
  • Infezione virale acuta
  • Avvelenamento con sali di metalli pesanti e altre sostanze nefrotossiche (glicole etilenico, fenoli)
  • Overdose di farmaci tossici per i reni (salicilati)

Decodifica dell'analisi delle urine secondo Nechiporenko

7 minuti Autore: Lyubov Dobretsova 1025

  • Parametri di studio
  • Valori di riferimento di corpi sagomati
  • Deviazioni dai valori standard
  • Regole per la raccolta dei biomateriali
  • Risultato
  • Video collegati

La decodifica di laboratorio dell'analisi delle urine di Nechiporenko consente di determinare la presenza di processi infiammatori acuti, cronici e latenti del sistema urinario. Durante lo studio viene valutato il contenuto qualitativo e quantitativo dei corpuscoli (globuli e formazioni proteiche) nel sedimento urinario raccolto.

La microscopia secondo Nechiporenko è un test più informativo di un test delle urine generale e viene eseguita nei seguenti casi:

  • determinazione di una maggiore concentrazione di leucociti ed eritrociti durante un esame del sangue clinico;
  • rilevamento di corpi proteici nell'analisi generale delle urine;
  • la necessità di controllare la terapia in corso delle malattie urologiche.

Lo studio è assegnato a donne nel periodo perinatale per valutare il lavoro degli organi urinari e urinari o con risultati patologici di screening di routine delle donne in gravidanza.

Parametri di studio

La microscopia delle urine secondo Nechiporenko consente di calcolare il numero di corpuscoli in un millilitro di liquido. I risultati dettagliati sono determinati separando l'urina in frazioni componenti mediante centrifugazione (applicazione di forze centrifughe).

Gli oggetti principali della microscopia delle urine secondo Nechiporenko sono:

  • Leucociti nelle urine. Globuli non colorati (incolori, altrimenti bianchi), la cui funzione principale è quella di eliminare agenti tossici, batterici e infettivi estranei che causano infiammazione. La mobilizzazione e un aumento della concentrazione di leucociti (leucocituria) è un segno di un processo infiammatorio.
  • Cilindri. La componente proteica del sedimento urinario, inizialmente formata nei tubuli dei nefroni, a causa della disfunzione dell'apparato renale. Con una funzionalità renale completamente sana, non dovrebbero esserci formazioni proteiche cilindriche.
  • Eritrociti. Cellule del sangue con un caratteristico colore rosso, responsabili dell'apporto di ossigeno a tessuti e organi. La comparsa di un gran numero di globuli rossi nelle urine (ematuria) indica cambiamenti patologici negli organi del sistema urinario. È consentita la presenza minima di globuli rossi nelle urine, idealmente non dovrebbero esserlo.

I cilindri sono classificati in base al loro aspetto:

  • formato dalla proteina primaria delle urine (ialina);
  • derivante dal decadimento prolungato delle cellule della parete tubolare (granulare);
  • formato da cellule del sangue (eritrociti);
  • formato a seguito della desquamazione (esfoliazione) del tessuto epiteliale dei tubuli renali (epiteliale);
  • sviluppo da cilindri granulari e ialini (cerosi).

In un laboratorio, lo studio dura dalle 6 alle 8 ore. Nella maggior parte dei casi, i risultati possono essere visualizzati il ​​giorno successivo, dopo l'analisi..

Valori di riferimento di corpi sagomati

Gli indicatori standard non sono raggruppati in base al criterio dell'età, poiché non presentano differenze significative negli adulti e nei bambini di età superiore a un anno. Il numero di leucociti nelle donne in gravidanza varia in base al sesso, che è associato a un cambiamento dello stato ormonale e un doppio carico sull'apparato renale. I risultati vengono valutati confrontando i dati ottenuti durante la microscopia con la tabella delle norme di analisi.

LeucocitiEritrociti
⩽2000⩽1000
Cilindri
ialinoeritrocitiepitelialegranulareceroso
⩽20assenteassenteassenteassente

Nelle donne nel periodo perinatale, la norma dei leucociti nelle urine è considerata compresa tra 2000 e 4000 / ml. In altri casi, la discrepanza con i valori di riferimento indica disturbi patologici (meno spesso fisiologici) nel lavoro degli organi urinari. Per confronto: la leucocituria in un'analisi delle urine generale viene diagnosticata a valori di ≥60. I numeri più alti indicano il grado di leucocituria:

  • il contenuto di leucociti da 50 a 100 è moderato;
  • concentrazione da 100 a 250 unità - pronunciata;
  • leucociti 250 e più - piuria patologica.

L'ematuria è determinata dai parametri degli eritrociti: microematuria - da 4 a 6 nel campo visivo, macroematuria - visivamente dal colore rosso-marrone delle urine. La cilindruria (la presenza di cilindri nelle urine) non viene normalmente rilevata. Quando si cerca di decifrare i risultati del test da soli, è importante non confondere i valori di riferimento per lo studio generale e il campione Nechiporenko.

Deviazioni dai valori standard

Un risultato insoddisfacente dell'analisi delle urine secondo Nechiporenko dà al medico il diritto di presumere la presenza di patologie renali o malattie di altri organi del sistema urinario. Per confermare la diagnosi, al paziente viene assegnato un esame aggiuntivo incentrato su una particolare diagnosi preliminare..

Segni di deviazioni e possibili malattie

Ematuria e leucocituria sono anormali nell'analisi delle urine.

Eritrociti aumentati (più di 1000)Aumento dei leucociti (più di 2000)
Complesso dei sintomi nefrotici (complicanza di malattie renali croniche), danno ai glomeruli (glomeruli dei reni) di natura immuno-infiammatoria (glomerulonefrite), infarto (necrosi) del rene, filtrazione compromessa e funzioni escretorie dei reni di natura cronica (CRF o insufficienza renale cronica), urolitiasi) (urolitiasi), infiammazione infettiva-purulenta delle pareti della vescica (cistite purulenta), presenza di un tumore benigno o maligno, infezione dei reni con un bastoncino di Koch (nefrotubercolosi)Infiammazione delle pareti della vescica (cistite), malattia infiammatoria del sistema caliceale e del parenchima renale (pielonefrite), urolitiasi, morte del tessuto renale causata dal blocco delle arterie renali (infarto renale)

Negli uomini, la leucocituria indica un'infiammazione della ghiandola prostatica (prostatite). La CRF è lo stadio finale (irreversibile) delle complicanze renali che si sviluppano in varie patologie dell'apparato genito-urinario, endocrino e di altri sistemi corporei. L'infarto renale è una patologia urologica piuttosto rara e deve essere confermata dall'angiografia renale. La malattia si verifica più spesso come complicazione di malattie croniche del sistema cardiovascolare.

La cistite viene diagnosticata nell'80% dei casi nella metà femminile della popolazione. Ciò è dovuto alle peculiarità della struttura anatomica degli organi genitali femminili, in particolare l'uretra corta e larga (uretra). La nefrotubercolosi (tubercolosi renale) si sviluppa, di regola, sullo sfondo dell'osso avanzato o della tubercolosi polmonare.

Risultati di un test delle urine per la presenza di cilindri

Il tasso superato di cilindri ialini (più di 20) consente di sospettare:

  • pielonefrite;
  • danno cronico o acuto ai glomeruli;
  • ipertensione arteriosa grave;
  • assunzione errata di farmaci diuretici (diuretici).

Dato che non dovrebbero esserci altri cilindri nelle urine, la loro presenza nei risultati del test indica possibili malattie croniche o uno stato di intossicazione del corpo.

La presenza di cilindri cerosiMalattia renale con una caratteristica deposizione extracellulare nel tessuto renale di una miscela di proteine ​​e saccaridi (amiloidosi renale), complesso di sintomi nefrotici, altrimenti sindrome nefrosica, insufficienza renale cronica
Rilevazione di eritrocitiGrave ipertensione (ipertensione arteriosa maligna), blocco delle vene renali, dovuto alla formazione di un coagulo di sangue nei vasi (trombosi venosa), danno renale necrotico
Identificazione dei calchi epitelialiDanno acuto alle cellule tubulari dell'apparato renale (tubolare, altrimenti necrosi tubulare), malattie infettive e virali, eccedente la dose consentita di farmaci contenenti salicilati (aspirina, farmaci antinfiammatori non steroidei, ecc.) E immunosoppressori della serie ciclosporina (Cycloral-FS, Cyclosporin, Cyclosporin e altri), intossicazione del corpo con glicole etilenico, etere, fenoli, metalli pesanti
La presenza di cilindri granulariIntossicazione da vapori di piombo, malattie renali acute o croniche (pielonefrite e glomerulonefrite), malattie infettive e virali

La necrosi tubulare acuta nella maggior parte dei casi provoca lo sviluppo di insufficienza renale. L'amilodosi dei reni è caratterizzata dalla manifestazione di un complesso di sintomi nefrotici (alto contenuto proteico e una violazione del rapporto tra frazioni proteiche, ipercolesterolemia, edema). Ematuria, leucocituria e cilindruria (in combinazione) non lasciano dubbi sul fatto che il paziente abbia gravi malattie del sistema urinario.

Inoltre

I normali indicatori di eritrociti, leucociti e cilindri nelle urine possono essere distorti per ragioni soggettive:

  • una procedura eseguita in modo errato per la raccolta dell'urina in un contenitore;
  • dieta scorretta alla vigilia dell'analisi (consumo di bevande alcoliche e cibi grassi);
  • allenamento sportivo intensivo (altra attività fisica) prima della procedura;
  • consegna prematura del biomateriale al laboratorio;
  • stato psico-emotivo instabile (stress, sovraccarico nervoso).

Regole per la raccolta dei biomateriali

I risultati oggettivi dello studio secondo Nechiporenko sono mostrati dall'analisi delle urine del mattino raccolte a stomaco vuoto secondo le istruzioni. Il paziente dovrebbe:

  • eliminare bevande alcoliche e cibi grassi dalla dieta (2-3 giorni prima della raccolta delle urine);
  • escludere sforzi fisici pesanti e interrompere l'allenamento sportivo alla vigilia del test, evitare l'ipotermia del corpo;
  • eliminare dal menù i prodotti che tendono a macchiare l'urina (barbabietole, asparagi, carote, rabarbaro, more);
  • smettere di usare farmaci (compresi i multivitaminici che cambiano il colore e l'odore delle urine) in due giorni. Alle donne è vietato l'uso di contraccettivi vaginali, supposte medicate e lavande con soluzioni antisettiche.
  • acquistare uno speciale contenitore sterile per l'urina in farmacia;
  • eseguire una procedura per l'igiene dei genitali con acqua calda, senza usare gel o sapone, asciugare con un asciugamano.

Il contenuto informativo dei dati è fornito dalla porzione media del biofluido. Durante il processo di raccolta, devi prima urinare nella toilette, poi nel contenitore e poi di nuovo nella toilette. Per lo studio sono sufficienti 30-40 ml di urina.

Nelle donne, un prerequisito è l'introduzione di un tampone nella vagina prima della procedura (un'alternativa può essere una spugna), al fine di evitare che la secrezione delle ghiandole vaginali entri nel contenitore. Non donare l'urina durante la fase follicolare del ciclo mestruale (periodo di sanguinamento). Il momento ottimale è considerato la fase luteale..

Il test Nechiporenko non viene eseguito entro una settimana dall'esame endoscopico della vescica (citoscopia). Il contenitore con l'urina deve essere ben chiuso e consegnato per l'esame entro due ore.

Risultato

L'analisi delle urine con il metodo di A.Z. Nechiporenko consente di ottenere dati oggettivi sullo stato di salute degli organi del sistema urinario. I principali oggetti di ricerca sono leucociti, eritrociti e calchi contenuti nelle urine. Nel corso dell'esame di laboratorio, il loro numero viene calcolato per 1 ml di sedimento biofluido.

Le norme per la popolazione adulta sono:

  • non più di 2000 leucociti nelle urine;
  • non più di 1000 eritrociti nelle urine.

Dei cinque tipi di bombole, è consentita solo la presenza di ialina, in quantità non superiore a 20. Caratteristica dell'analisi è l'osservanza di alcune regole per l'auto-raccolta delle urine. Decifrare i risultati e fare una diagnosi è responsabilità del medico che li ha inviati per la ricerca. Per informazioni più dettagliate, al paziente possono essere assegnate procedure diagnostiche hardware (ecografia, TC, risonanza magnetica, ecc.).

Le principali sfumature del test delle urine secondo Nechiporenko

Un'analisi delle urine è considerata una procedura standard, prescritta sia a scopo terapeutico che profilattico. È gratuito. In caso di rivelazione di eventuali deviazioni nella decodifica degli indicatori che indicano violazioni nella composizione delle urine, diventa necessario condurre ulteriori test di laboratorio. Uno di questi è l'analisi delle urine secondo Nechiporenko. La sua condotta consente di rilevare cambiamenti patologici nel sistema urinario, chiarire il quadro clinico e diagnosticare in modo più accurato il problema.

Analisi delle urine secondo Nechiporenko: tutti i punti importanti

Nell'antica medicina orientale, uno dei cinque modi per rilevare una malattia era considerato diagnostico dalle secrezioni di fluido biologico. Un attento esame visivo delle urine ha consentito di formulare una corretta diagnosi. Questa opzione è ancora utilizzata da alcuni guaritori in Tibet e in Cina..

Dal secolo scorso, l'urina è diventata oggetto di uno studio microscopico approfondito, che ne determina le proprietà fisico-chimiche. Oggigiorno è possibile trovare in esso elementi sagomati, composti proteici, cellule epiteliali e batteri, che consentono di diagnosticare gravi patologie e malattie del sistema urinario e renale. Il test di Zimnitsky, Sulkovich, Reberg, analisi per glucosio, proteine ​​e acido urico: questo è un elenco incompleto di metodi di ricerca clinica basati sul fluido escreto dai reni. E nelle prime righe di questo elenco c'è l'analisi secondo Nechiporenko - il modo più efficace per valutare lo stato del sistema urinario.

Essenza del metodo

La particolarità dell'analisi sta nell'elaborazione specifica dell'urina studiata. Una parte di esso (10-20 ml) viene posta in una centrifuga, da cui, dopo aver ruotato ad alte velocità, viene rilasciato un precipitato. Inoltre, con l'aiuto di un analizzatore semiautomatico, il conteggio degli elementi formati: eritrociti, leucociti, cilindri.

All'inizio del 20 ° secolo, il medico A.F. Kakovsky suggerì di identificare le patologie quantificando le unità. Un po 'più tardi, questa tecnica è stata migliorata dal medico americano Addis, a seguito della quale ha iniziato a essere chiamata dopo questi due scienziati.

Indicazioni per

Puoi determinare se un adulto è sano o malato analizzando un esame clinico generale delle urine. Quando i valori indicati nella sua decodifica sono al di fuori del range di normalità, il medico prescrive un ulteriore studio più dettagliato. Nella pratica medica, il test Nechiporenko viene mostrato nei seguenti casi.

  1. Se i risultati OAM hanno mostrato un aumento del livello di globuli rossi, leucociti, cilindri.
  2. Se un paziente è sospettato di avere un'infiammazione acuta o cronica del sistema urinario - cistite, uretrite, pielonefrite, urolitiasi.
  3. Durante il periodo di trattamento complesso per valutare la sua efficacia e come prevenzione.
  4. Durante la gravidanza, al fine di controllare il suo corso in presenza di deviazioni nei risultati dell'analisi generale delle urine.
  5. Durante l'esame diagnostico prima dell'intervento.
  6. Se hai bisogno di fare un esame del sangue per la tolleranza alimentare.

Questo tipo di studio è obbligatorio se il paziente ha lamentele di disagio e dolore nella regione lombare, aumento della minzione, dolore durante lo svuotamento della vescica.

Parametri investigati e loro norme

Un aspetto importante di qualsiasi diagnosi non è solo la correttezza della sua attuazione, ma anche una valutazione competente dei suoi risultati. Ciò determina il grado di affidabilità dello studio e l'efficacia delle tattiche terapeutiche scelte..

Pertanto, è importante sapere cosa mostra il test delle urine di Nechiporenko. La procedura diagnostica eseguita rivela la composizione cellulare delle urine, più precisamente, il livello del contenuto degli elementi formati.

Leucociti. Queste cellule circolano nel flusso sanguigno ed esercitano il controllo immunitario. In caso di infezione, avvelenamento tossico o danni al corpo da parte di corpi estranei, iniziano a combattere questi fattori. Il superamento della loro quantità consentita nelle urine indica il corso del processo infiammatorio nel sistema renale e nel tratto urinario..

Eritrociti. Sono cellule del sangue e svolgono il trasferimento e la consegna di ossigeno a organi e tessuti. Normalmente sono assenti nel fluido biologico escreto dai reni, o sono presenti in quantità insignificanti. La loro comparsa nelle urine può indicare sanguinamento nascosto, trauma, infiammazione degli organi interni o processi tumorali..

Cilindri. Sono composti proteici formati nel parenchima - tessuto renale. Differiscono per struttura, composizione e aspetto. Nelle urine di una persona sana, possono essere rilevati solo calchi ialini. L'aspetto del resto indica una malattia renale e la natura dei disturbi patologici.

Cause e pericolo di deviazioni

Quando si decodifica il modulo di analisi, i medici tengono conto della norma degli indicatori studiati. Ogni valore è specificato in 1 ml di liquido. I pazienti possono anche navigare tra i dati ottenuti, soprattutto perché tutti i parametri si riflettono chiaramente nella tabella.

LeucocitiFino a 2 mila.
EritrocitiNon più di mille
CilindriNon superiore a 20

Normalmente, il fluido biologico non dovrebbe contenere proteine, batteri, cellule epiteliali e cilindri patologici. Il loro aspetto nei risultati dell'analisi indica la presenza di eventuali deviazioni. I valori possono essere superati individualmente o collettivamente. Quest'ultimo indica lo sviluppo di una grave malattia..

Cambiamenti nelle metricheLe ragioni
LeucocitiAssunzione di medicinali
Allergie
Gravidanza
Diabete
Infezione da elminti
Malattie infettive
Infiammazione acuta e cronica del sistema urinario e riproduttivo
Urolitiasi, accompagnata dalla formazione di pietre
Contenimento forzato delle urine
EritrocitiRenale, causato da patologie renali
Cause somatiche dovute allo sviluppo di malattie di altri organi
Postrenale, formato sullo sfondo di danni alle vie urinarie
CilindriUn aumento di ogni tipo di queste sostanze può essere innescato da alcune malattie. Il motivo principale è l'infiammazione di una certa parte del sistema urinario.

Scadenze

Durante lo studio delle urine, vengono studiati i suoi parametri fisici e chimici: la presenza di sali, proteine, sangue, microflora. Il tempo necessario per determinare i dati e ottenere i risultati finali dipende da ogni situazione specifica. Nella maggior parte dei casi, dopo la consegna del materiale biologico al mattino, la risposta è pronta dopo poche ore. Ma a volte ci vuole più tempo per controllare.

Analisi generale delle urine

Nominato allo scopo di studiare proprietà fisiche e chimiche, determinando i parametri degli indicatori principali. Il materiale deve essere raccolto al mattino, mantenuto freddo e consegnato entro due ore. L'analisi viene eseguita in un giorno. I risultati possono essere raccolti dopo un giorno, ma in situazioni di emergenza vengono forniti lo stesso giorno.

Test secondo Nechiporenko

È considerato il più richiesto, a causa della facilità di implementazione e delle condizioni poco impegnative per la detenzione. La fase preparatoria è simile alla precedente, viene esaminata solo una parte della porzione centrale dell'urina.

L'analisi viene eseguita come segue: il materiale viene agitato e 10 ml del volume totale vengono posti in uno speciale contenitore di misurazione, quindi inviati all'apparecchio per tre minuti. Alla fine, nella provetta rimane solo 1 ml di liquido e un piccolo sedimento. Viene posto in un analizzatore dove gli elementi vengono contati al microscopio..

La massima precisione può essere raggiunta solo se si osservano le regole e le normative per la raccolta, lo stoccaggio e il trasporto di liquidi al sito di ricerca.

Preparazione e regole per la raccolta dell'urina

Per ottenere risultati affidabili dell'analisi delle urine secondo Nechiporenko, è necessario familiarizzare in anticipo con le raccomandazioni su come preparare e raccogliere adeguatamente il fluido biologico. Un medico in un policlinico, clinica prenatale dovrebbe parlarne dopo aver rilasciato un rinvio per la ricerca.

  1. Un giorno prima della data stabilita, è necessario escludere dalla dieta cibi piccanti, grassi, fritti, piatti di carne e pesce, prodotti proteici, verdure, bacche che influenzano il colore delle urine.
  2. Dovresti anche astenervi dal bere alcolici, bevande energetiche, bevande gassate zuccherate..
  3. Per 24 ore, sospendi temporaneamente l'assunzione di farmaci che possono invalidare i dati della ricerca, antibiotici, antinfiammatori e diuretici.
  4. Per un po ', escludi l'attività fisica, evita lo stress e il sovraccarico nervoso.
  5. Le donne non sono consigliate di fare la doccia e usare supposte vaginali la sera prima..
  6. Ritardare la consegna dell'urina per l'analisi durante le mestruazioni in una donna o una ragazza al fine di escludere l'ingresso di sangue mestruale nel materiale. Se lo studio richiede urgenza, l'ingresso della vagina deve essere chiuso con un batuffolo di cotone.
  7. Prepara un contenitore per la raccolta del materiale. L'opzione migliore è un contenitore usa e getta, che può essere acquistato in farmacia. In alternativa, utilizzare un contenitore di vetro che sia stato sterilizzato e completamente asciugato.
  1. La raccolta delle urine viene effettuata a stomaco vuoto al mattino subito dopo il risveglio.
  2. Pre-condurre una toilette igienica degli organi genitali esterni usando sapone senza componenti aggressivi, quindi asciugare con un asciugamano o un tovagliolo.
  3. Solo una piccola parte dell'urina è adatta per l'analisi. Per fare questo, scolare le prime gocce (10-20 ml) e il resto nel water e raccogliere la porzione centrale in un contenitore riempiendolo per un terzo o metà..
  4. Le donne (incinte e non solo) dovrebbero chiudere l'ingresso della vagina in modo che la secrezione o il muco non entrino nel contenitore con l'urina e durante lo svuotamento con le dita pulite, allontanare le labbra.

Dopo la fine della procedura, il contenitore deve essere firmato con il nome, la data e l'ora del riempimento, e quindi consegnato immediatamente al laboratorio. Se la recinzione è stata realizzata diverse ore prima dell'apertura dell'ospedale, il materiale deve essere posto in frigorifero, ma la durata di conservazione non deve superare le 8 ore.

Se al bambino è stato assegnato un test delle urine secondo Nechiporenko, i genitori dovrebbero chiedere come raccogliere il materiale, poiché le regole sono in qualche modo diverse da quelle generalmente accettate. In un bambino di un anno, la raccolta viene eseguita utilizzando una speciale sacca di raccolta delle urine. Ha un bordo appiccicoso e aderisce saldamente alla pelle intorno al pene del ragazzo o alle labbra della ragazza. Dopo la fine della procedura, il liquido viene versato in un contenitore e inviato per la ricerca. Se il bambino non può svuotarsi per molto tempo, è necessario nutrire il bambino con il latte materno o aprire l'acqua. Queste misure inducono un riflesso urinario.

OAM e analisi delle urine secondo Nechiporenko: qual è la differenza

Un test delle urine generale è un test di routine che viene eseguito a scopo sia terapeutico che profilattico. Il test Nechiporenko, invece, fa riferimento a procedure specifiche e presenta alcune peculiarità. Per non confonderti nello scopo di ciascuno di essi, dovresti conoscere la differenza tra loro..

  1. In OAM, tutti gli indicatori presenti nella composizione sono soggetti a studio, il metodo Nechiporenko prevede il conteggio solo di elementi uniformi.
  2. L'analisi generale è mostrata a tutti, nessuno escluso, anche se non ci sono ragioni apparenti. Un test specifico è prescritto solo come integrazione alla ricerca principale e non viene eseguito a scopo preventivo. Inoltre, è molto accurato e informativo..
  3. Per gli studi sui sedimenti viene utilizzata solo la porzione centrale, mentre con OAM è possibile ottenere un campione dal volume totale di urina raccolta..
  4. In un'analisi generale, viene determinato il contenuto degli elementi formati in diversi campi visivi, nel caso di un campione, viene determinato il numero esatto di cellule in tutte le urine.

Conclusione

Un test secondo Nechiporenko viene prescritto quando il paziente sviluppa sintomi di qualsiasi malattia e ci sono deviazioni dalla norma nell'OAM. Il metodo mostrerà il contenuto quantitativo di eritrociti, leucociti e cilindri presenti nel fluido biologico. Il risultato dell'analisi non può riflettere il quadro clinico completo, ma consentirà di determinare con maggiore precisione la diagnosi e la scelta di ulteriori tattiche di ricerca.