Che aspetto hanno i cristalli di sabbia e sale nelle urine? Cause e trattamento della cristalluria

Ci sono diversi termini che caratterizzano questo stato del sistema escretore del corpo. Può essere congenito o acquisito sotto l'influenza di una serie di fattori. La diatesi salina non acquisisce sempre un carattere patologico, tuttavia, nei casi gravi o in combinazione con un processo infiammatorio, richiede sicuramente un trattamento.

Cos'è la cristalluria

La cristalluria è la causa principale dell'inizio del processo di formazione dei calcoli renali. L'essenza del fenomeno è più facile da spiegare sulla base di un altro nome per il disturbo: "nefropatia da scambio". Stiamo parlando di danni al sistema glomerulare e ai tessuti renali funzionali sullo sfondo di un metabolismo inadeguato. In questo caso, i sali si depositano nella pelvi renale, interferendo con il normale funzionamento dell'organo..

La tendenza alla compromissione del metabolismo del sale può essere:

  1. Primario (congenito) - a causa di una predisposizione genetica. È caratterizzato dall'insorgenza precoce dei sintomi (nell'infanzia), dalla crescente gravità del decorso e dallo sviluppo di complicanze sotto forma di insufficienza renale.
  2. Secondario - che è una conseguenza di difetti dei tessuti ereditari, cambiamenti nell'equilibrio ormonale, malattie infiammatorie e intossicazione.

La diatesi salina potrebbe non manifestarsi in alcun modo in assenza di fattori provocatori. In condizioni "favorevoli" alla malattia, la sintomatologia si fa sentire molto rapidamente.

Le ragioni dello sviluppo della violazione

Le nefropatie metaboliche primarie, anche in condizioni "ideali" in termini di funzionalità renale, richiedono un monitoraggio costante e varie misure di terapia di supporto. Questi pazienti sono ad alto rischio di sviluppare gravi danni ai reni..

La tendenza congenita alla deposizione di sali può essere insignificante e quindi i sintomi si manifesteranno solo in presenza di una serie di caratteristiche dello stile di vita.

Tra le cause comuni di un tipo secondario di disturbo (o esacerbazione del primario) ci sono:

  • attività fisica eccessiva o viceversa - uno stile di vita sedentario;
  • passione eccessiva per i diuretici;
  • avvelenamento (compresi farmaci);
  • radioterapia, che causa la disgregazione delle proteine;
  • usare acqua dura per bere e cucinare;
  • un clima specifico con clima prevalentemente secco e caldo (spesso in combinazione con una violazione del regime di consumo di alcol);
  • visita sistematica a un bagno o una sauna;
  • abuso di bevande alcoliche, in particolare prodotti a basso contenuto di alcol (birra);
  • sovrabbondanza nella dieta di proteine ​​"pesanti" (carne, pesce, latticini), cibi piccanti e acidi;
  • Consumo eccessivo di cibi ricchi di purine (broccoli, asparagi, cavolfiori);
  • mancanza di numerose vitamine (con una dieta uniforme) o saturazione eccessiva con vitamina D;
  • disturbi ormonali;
  • infezioni acute e croniche del tratto genito-urinario;
  • difetti congeniti e acquisiti dei tubuli renali;
  • difetti metabolici sullo sfondo di processi infiammatori in altri organi.

La cristalluria può essere classificata in base al tipo di sali che si depositano nelle urine in fosfato, ossalato, ossalato di calcio, urato e cistinuria. Lo sviluppo di certe forme a volte ha preferenze di genere o di età.

Caratteristiche della cristalluria negli uomini

I rappresentanti del sesso più forte hanno molte più probabilità delle donne di sviluppare cristalluria da urati. Ciò è spiegato dai seguenti motivi:

  • alti livelli di acido urico prodotti nel tessuto muscolare, a causa del livello di attività fisica e più proteine ​​nel cibo;
  • dieta malsana che combina proteine ​​pesanti, birra, vino rosso e caffè;
  • aumento della glicemia, colesterolo "cattivo", acidi grassi liberi e, di conseguenza, addominale (caratterizzato da depositi di grasso sull'addome)..

Il pericolo della nefropatia metabolica degli urati è che per lungo tempo questa forma può svilupparsi in modo asintomatico.

Caratteristiche della cristalluria nelle donne

Secondo i dati disponibili, il corpo femminile è più incline alla cristalluria. Nelle donne, la malattia viene diagnosticata tre volte più spesso rispetto agli uomini. Ci sono almeno due fattori complessi che contribuiscono allo sviluppo di una tendenza patologica:

  • gravidanza e disidratazione di accompagnamento, esercizio limitato e squilibri alimentari;
  • passione per le diete prive di carboidrati, così come il digiuno per dimagrire.

Cause come instabilità ormonale e malattie infiammatorie dell'area urogenitale provocano anche il verificarsi di diatesi salina nelle donne..

Va notato che durante la gravidanza e nei bambini possono essere presenti cristalli amorfi, che a loro volta compaiono per diversi motivi:

  • immaturità dei processi metabolici;
  • cambiamenti ormonali temporanei che causano una diminuzione dell'acidità delle urine.

Nefropatia metabolica nei bambini

Un eccesso di sali nelle urine di un bambino può verificarsi in tre casi:

  1. Disturbi temporanei nell'assimilazione degli enzimi. Può essere diagnosticato anche nei neonati. Il processo richiede monitoraggio, ma spesso passa nel tempo senza richiedere terapia.
  2. Disturbi metabolici congeniti. La malattia sta gradualmente peggiorando. Un piccolo paziente ha bisogno di una dieta speciale e di un trattamento costante.
  3. Nefropatia metabolica secondaria sullo sfondo di processi infiammatori (non solo nei reni), farmaci, malattie concomitanti.

Indipendentemente dal fatto che la nefropatia metabolica in un bambino piccolo o in uno scolaro sia primaria o secondaria, può procedere quasi inosservata, senza influenzare lo sviluppo del corpo. Tuttavia, se si ignorano i sintomi e, ancora di più, i risultati (in particolare, ripetuti che superano la norma) dei test, c'è il rischio di urolitiasi e infiammazione secondaria.

Sintomi della malattia

Anche un fattore negativo può contribuire allo sviluppo della "caratteristica" dell'organismo in una patologia evidente. I sintomi possono differire a seconda della forma della cristalluria, ma è comunque possibile distinguere una serie di segni:

  • debolezza generale, rapida affaticabilità con qualsiasi attività fisica o mentale;
  • mal di testa;
  • lieve dolore all'addome o alla parte bassa della schiena;
  • sete costante;
  • disturbi della minzione: impulso frequente, disagio, incapacità di eseguire la produzione di urina quando la vescica è piena;
  • rottura dell'intestino (stitichezza);
  • pressione sanguigna bassa o alta o picchi frequenti;
  • pelle secca, tendenza al desquamazione, manifestazioni simili alla diatesi (nei bambini);
  • sudorazione eccessiva;
  • iperemia delle palpebre e dei tessuti articolari;
  • scolorimento, trasparenza delle urine, presenza di coaguli di sangue in essa.

Tuttavia, tali sintomi possono essere caratteristici di molte malattie della sfera genito-urinaria, pertanto saranno necessari ulteriori studi per fare una diagnosi..

Test necessari per la consegna

Sono necessari per escludere la possibilità di altre patologie (in presenza di sintomi), o per determinare la cristalluria latente. Dovrai superare:

  1. Analisi generale delle urine: determinerà la presenza di sali, il loro tipo e concentrazione. Va notato che il superamento della norma dei cristalli nelle urine non indica necessariamente patologia, può essere causato da motivi episodici (alcol, cibo pesante, stress, stress). In questi casi, è necessario eliminare il fattore aggressivo e passare nuovamente l'analisi. Un'eccezione è un eccesso di cistina, in cui si può parlare con sicurezza dello sviluppo della diatesi del sale..
  2. Analisi delle urine avanzata (biochimica).
  3. Ultrasuoni dei reni - per identificare la presenza di calcoli (pietre), aree con struttura alterata, focolai di infiammazione.
  4. Emocromo completo: può confermare la presenza di un processo infiammatorio nel corpo.
  5. Esame delle vie urinarie e della vescica (inclusa la cistoscopia).

Non sempre è necessario sottoporsi a tutti gli esami elencati, molto spesso i primi tre sono sufficienti per fare una diagnosi.

Raccomandazioni dei medici per il trattamento

Il complesso delle misure terapeutiche può essere suddiviso in tre gruppi. Innanzitutto, è necessario eliminare i fattori negativi che hanno causato l'accumulo di sali:

  • aderenza a una dieta: la dieta viene selezionata in base alla forma della malattia. In ogni caso bisogna limitare (e talvolta escludere) carne, pesce, legumi, caffè, alcol;
  • aderenza al regime di consumo: è necessario consumare fino a 2,5 litri di acqua al giorno;
  • inclusione di complessi vitaminici e minerali nella dieta.

In secondo luogo, è necessario eliminare la congestione nella vescica, per questo si consiglia:

  • bere fino a un litro d'acqua un'ora prima di coricarsi: questa misura aiuterà a ridurre il rischio di ristagno urinario e lo sviluppo di infiammazione batterica;
  • prendi diuretici - i rimedi popolari sono efficaci, che hanno un minimo di controindicazioni - decotti di uva ursina, prezzemolo, rosa canina, mirtilli rossi. Prima di assumere qualsiasi rimedio a base di erbe, è necessario consultare un medico.

In terzo luogo, al paziente viene prescritto un trattamento farmacologico specializzato con vari tipi di farmaci:

  • farmaci antinfiammatori: vengono utilizzati urosettici e antibiotici;
  • antidolorifici - vengono assunti in presenza di sindrome da dolore grave o spasmi;
  • probiotici - usati se la cristalluria si verifica sullo sfondo di disturbi intestinali;
  • preparati enzimatici, rimedi erboristici complessi, compresi quelli che migliorano i processi metabolici.

Le complicazioni, sotto forma di urolitiasi e insufficienza renale, minacciano il paziente solo se i sintomi vengono completamente ignorati e non ci sono esami regolari.

Con una dieta, un regime alimentare e seguendo le raccomandazioni del medico, la malattia può essere curata relativamente facilmente. Man mano che ti riprendi, la gravità della dieta può essere gradualmente ridotta..

Cos'è la cristalluria

La cristalluria compare più spesso nei bambini. Questa è una malattia caratterizzata da un accumulo di sale in eccesso nel corpo. E ci sono vari motivi per cui non può essere escreto naturalmente..

Cos'è la cristalluria

È una malattia molto comune, che consiste nell'accumulo eccessivo di sabbia o sali nel corpo umano. Se il sistema urinario ha tutte le sue funzioni, aiuta ad evitare la trasformazione dei sedimenti in cristalli. Se non vai dal medico e non inizi un trattamento tempestivo, si svilupperà in calcoli renali. La malattia può manifestarsi a causa di malattie concomitanti di natura virale o infettiva.

Cristalluria: tipi e sintomi

Esistono diversi tipi di malattie. Sono determinati in base alla cristallizzazione di determinati sali in ciascun caso..

Esistono 4 tipi principali:

  1. Ossalato di calcio. Si verifica più spesso durante l'infanzia. Appare con disturbi nello scambio di ossalato di calcio. Anche se la concentrazione è piccola, può provocare questo tipo di cristalluria. Dopotutto, questo tipo di sale ha un'elevata capacità di cristallizzare. Questa forma della malattia non ha sintomi specifici. Pertanto, per la prima volta può essere rilevato all'età di 6 anni, quando verrà eseguita un'analisi delle urine;
  2. Fosfaturia. La ragione principale per lo sviluppo di questa forma della malattia sono le malattie del sistema genito-urinario, che sono di natura infettiva. I microrganismi possono abbattere l'acido urico, che provoca cambiamenti nelle urine, diventa alcalino. Questo a sua volta porta alla cristallizzazione dei sali di fosfato di calcio;
  3. Uricosuria. Quando i sali di acido urico iniziano a precipitare, inizia a svilupparsi la cristalluria. Ma i suoi segni non si manifestano per molto tempo. Questa forma è caratterizzata dalla presenza di sangue e proteine ​​nelle urine;
  4. Cistinuria. La cistina è l'amminoacido meno solubile. Con il suo accumulo, si sviluppa la cistinuria. Questa forma può svilupparsi a causa di una struttura strutturale anormale geneticamente determinata dei reni..

È già stato notato che all'inizio della cristalluria raramente si manifesta chiaramente. Si può osservare che il paziente ha iniziato a bere meno liquidi. Ciò porta al fatto che la quantità di urina escreta è ridotta. C'è un mal di testa, la cui causa è difficile da stabilire. Il paziente avverte dolore all'addome o alla parte bassa della schiena. Uno dei sintomi principali è la comparsa di disturbi della minzione. Questi possono essere impulsi troppo frequenti o falsi regolari. Durante la minzione, il paziente può provare disagio.

Oltre a questi, un segno di cristalluria sono i coaguli di sangue che possono essere presenti nelle urine. In questo caso, l'urina stessa diventa un'ombra torbida e si avverte un odore sgradevole.

Inoltre, i sintomi elencati sono tipici anche di altre malattie associate al sistema genito-urinario..

Le ragioni per lo sviluppo della malattia

La cristallizzazione del sale si verifica a causa di una serie di fattori, che di solito si dividono in interni ed esterni. I motivi interni includono:

  1. Patologie congenite e anomalie nello sviluppo degli organi del sistema genito-urinario;
  2. La presenza di un'infezione nel tratto urinario;
  3. Cambiamenti ormonali;
  4. Mancanza di movimento per un lungo periodo;
  5. Disturbi metabolici dovuti a predisposizione genetica.

Tra i fattori esterni che possono provocare la cristalluria, è possibile notare:

  1. Clima troppo secco e caldo;
  2. Consumo regolare di acqua con maggiore durezza;
  3. Ipovitaminosi;
  4. Eccesso nella dieta di cibi ricchi di proteine;
  5. Consumo regolare di bevande alcoliche in grandi volumi;
  6. Soggiorno frequente in sauna o bagno;
  7. Assunzione di alcuni farmaci, come i diuretici.

Tutti questi fattori possono provocare la cristallizzazione dei sali, che alla fine porterà allo sviluppo della patologia.

Clinica e diagnosi della malattia

I sintomi sono stati annotati sopra. Ma vale la pena menzionare ancora una volta le manifestazioni cliniche della malattia. Il paziente consuma una piccola quantità di liquido al giorno, mentre anche la quantità di urina escreta diminuisce notevolmente. Per nessun motivo, il mal di testa si verifica costantemente. Le sensazioni dolorose compaiono periodicamente nella regione lombare e nell'addome inferiore. Il paziente nota disturbi durante la minzione, caratterizzati da impulso falso o frequente. Durante la minzione possono verificarsi sensazioni spiacevoli e sgradevoli.

Se vengono rilevati tali segnali, consultare un medico. Effettuerà sicuramente la diagnostica per fare una diagnosi accurata. È già stato notato che segni simili sono caratteristici di altre malattie che si verificano nel sistema genito-urinario..

Nella diagnostica, vengono effettuati studi per rilevare cristalli di varia origine nelle urine. Tuttavia, ci sono troppo pochi test di questo tipo per fare una diagnosi accurata. L'unica eccezione in questo caso è la cistinuria, in cui il rilevamento di cristalli caratteristici indica la presenza di patologia. Per una diagnosi più accurata, viene eseguita un'analisi biochimica delle urine, il paziente viene anche inviato per un'ecografia dei reni. Solo allora il medico sarà in grado di fare una diagnosi accurata e definitiva..

Principi di trattamento della cristalluria

Il trattamento è selezionato su base individuale. In questo caso, la terapia, di regola, è prescritta in modo complesso. Per sbarazzarsi della malattia, è necessario prescrivere una dieta, farmaci e un regime alimentare speciale, che il paziente deve osservare rigorosamente.

Quando bevi abbastanza acqua, il livello dei cristalli nelle urine diminuisce. Viene prescritta una dieta diversa, che dipende direttamente dalla forma della malattia. Quindi, se il paziente ha l'ossalaturia, deve rinunciare a carne, cioccolato e spinaci. Si consiglia di escludere dalla dieta mirtilli rossi, acetosa, ecc. Se a un paziente viene diagnosticata fosfaturia, è necessario escludere il formaggio dalla dieta, rifiutare di mangiare fegato, carne di pollo, caviale. Si sconsiglia di mangiare cioccolato e legumi. Alimenti come pesce, uova, ricotta e carne sono esclusi dall'uso in pazienti con cistinuria.

Oltre ai farmaci volti a curare la cristalluria, il medico prescrive anche farmaci speciali necessari per sbarazzarsi della disbiosi. Grazie a questo, puoi ottenere risultati più rapidi ed efficaci dal trattamento..

Analisi delle urine per la cristalluria

Un esame delle urine generale è uno dei primi metodi diagnostici con cui è possibile determinare la malattia. L'ambiente acido nelle urine indica che il livello di ossalati e urati è stato superato. Se si osserva un ambiente alcalino saturo, l'analisi rileverà i fosfati. Sono loro che possono provocare lo sviluppo della urolitiasi..

Quando, utilizzando un'analisi generale delle urine, è stato possibile identificare la presenza di anomalie negli indicatori, il medico prescrive una cistoscopia. Inoltre, vengono eseguiti ultrasuoni e raggi X..

Cristalluria: cosa fare con un aumento del contenuto di sale nel corpo?

Se hai qualche disturbo alle vie urinarie, dovresti andare in ospedale. Diagnosticherà, farà una diagnosi accurata e prescriverà il trattamento corretto. L'aumento del sale nel corpo è influenzato dagli alimenti che il paziente mangia. Ecco perché viene prescritta una dieta speciale.

È necessario escludere gli alimenti che aumentano il contenuto di sale dalla dieta, nonché aderire ad altre raccomandazioni prescritte dal medico.

Cristalluria da ossalato di calcio - la base per l'insorgenza di nefropatia da ossalato e urolitiasi

La diatesi salina o cristalluria nei bambini e negli adulti è una condizione dolorosa caratterizzata da un aumento del livello di sali cristallizzanti nelle urine. La patologia si manifesta come una complicazione di malattie di genesi virale o batterica. In un corpo sano, il sistema urinario evacua regolarmente i sedimenti cristallini, indipendentemente dalla loro quantità. Con l'introduzione di qualsiasi infezione, si verifica una violazione patologica del metabolismo del sale marino e iniziano a formarsi microliti. Questo processo è accompagnato da alcuni sintomi o non presenta sintomi pronunciati. La cristalluria è determinata dalla ricerca di laboratorio - analisi generale delle urine.

Perché si verifica la cristallizzazione?

Cos'è la cristalluria? Questo è un aumento della concentrazione di sali nelle urine.

L'urina contiene vari sali e questo è considerato normale. Ma in un corpo sano, si creano ostacoli alla precipitazione dei cristalli, anche in un momento in cui aumenta la concentrazione di sali nelle urine. Quando c'è un aumento dei sali, si verifica la loro cristallizzazione e ciò comporta un'ulteriore formazione di calcoli.

E tutto a causa della penetrazione di una maggiore quantità di proteine ​​nel corpo.

Informazione Generale

L'eccesso di sabbia o vari sali nel corpo umano è chiamato "cristalluria" ed è una malattia abbastanza comune. Esistono molti tipi diversi di sali nell'urina umana. Un sistema urinario sano impedisce ai sedimenti di diventare cristalli.

Lo sviluppo incontrollato della patologia in assenza di trattamento porta allo sviluppo della patologia dei calcoli renali.

Uno stato malsano con una maggiore concentrazione di sali si trasforma in una forma più grave nel tempo. I sali nelle urine cristallizzano e precipitano. Si depositano sulle pareti degli organi del sistema urinario. Se c'è troppo sale, può accumularsi su altri organi, come la milza. Di conseguenza, porta a calcoli renali..

Torna al sommario

Cause della malattia

Fattori esterni o interni possono influenzare il metabolismo del sale nel corpo.

Le cause esterne dell'accumulo di sale nel corpo includono:

  1. Vivere in una regione sfavorevole con un clima arido.
  2. Uso sistematico di acqua dura.
  3. Mangiare cibi ricchi di proteine.
  4. Un eccesso di vitamine nel corpo.
  5. Bere frequente.
  6. Assunzione di alcuni farmaci: citostatici, diuretici, sulfamidici.

Una persona non può influenzare e cambiare cause esterne..

  1. Predisposizione genetica.
  2. Patologie congenite del sistema urinario.
  3. La presenza di un'infezione nel corpo.
  4. Disturbi ormonali.
  5. Lunga permanenza di una persona in posizione immobilizzata.

Questa serie di motivi può essere corretta dagli esseri umani. E dovrebbe essere eseguito con l'intervento di uno specialista.

Tipi di cristalluria

I sali presenti nel corpo umano si dividono in diverse tipologie: ossalati, urati e fosfati. La predominanza di un tipo di sale determina il nome cristalluria. La cristalluria è anche divisa in 2 tipi a seconda delle cause di insorgenza: primaria (a causa di eredità) e secondaria (a causa di una dieta scorretta o influenza negativa del clima).

Ossalato di calcio

Molto spesso, tale cristalluria si verifica nei bambini con metabolismo dell'acido ossalico alterato. Il risultato di tale violazione sarà la sedimentazione dell'ossalato di calcio sui tubuli e sui tessuti dei reni; nel caso di una forma grave, il sedimento si depositerà su altri organi e pareti dei vasi sanguigni. La forma primaria è causata da patologia ereditaria. Gli enzimi responsabili del metabolismo dell'acido ossalico hanno un'attività molto debole e svolgono male lo scambio.

Secondario è causato dal consumo eccessivo di cibo, che contiene acido ossalico. La mancanza di vitamine del gruppo B influisce negativamente sulla lavorazione dell'acido ossalico. Il risultato sarà la deposizione di ossalati di calcio sui tubuli renali e il restringimento del loro lume. Ciò porta allo sviluppo di insufficienza renale e disfunzione d'organo..

Urate cristalluria

Nasce da un eccesso di urato e da un'eccessiva escrezione di acido urico da parte dei reni. La cristalluria primaria dell'urato è causata da anomalie congenite di quei catalizzatori coinvolti nello scambio di acido urico. La causa secondaria è lo sviluppo di complicanze dopo l'uso prolungato di farmaci (diuretici tiazidici e citostatici). Il mieloma multiplo e l'anemia emolitica cronica possono causare cristalluria da urato.

Cristalluria da fosfato

Si manifesta con un eccesso di fosfati di magnesio e calcio. Spesso la patologia è secondaria. Una cattiva alimentazione e un eccesso di alimenti che alcalinizzano l'organismo sono le principali cause di patologia. È facile sbarazzarsi di tale cristalluria. È necessario normalizzare la dieta umana e l'equilibrio dei sali nel corpo si riprenderà da solo. La cristalluria del fosfato primario è una conseguenza della mancanza di enzimi. Porta allo sviluppo di calcoli renali. Raro.

Cistinuria

Un grande accumulo di sali di cistina nel corpo provoca cistinuria. La cistina è un amminoacido classificato come una molecola leggermente solubile in liquido. La cistina non viene elaborata nei reni, il che contribuisce alla sua graduale deposizione sui tubuli di questi organi. Spesso la causa della cistinuria è una malattia genetica della struttura dei reni..

Cosa sono i sedimenti renali?

La cristalluria dei reni e della vescica può apparire come risultato del sedimento di vari tipi di sali. In questo caso, il paziente viene osservato:

  1. Formazioni di ossalato di calcio. Spesso si sviluppano anche durante l'infanzia, per la prima volta quando si eseguono i test, gli ossalati vengono rilevati in uno scolaro o in un adolescente. Si formano a causa dell'assunzione di prodotti alimentari appropriati. E se c'è ancora infiammazione nel sistema digestivo, i sali vengono assorbiti più velocemente nella loro mucosa..
  2. Fosfaturia. Si forma sullo sfondo di un'infezione nel sistema genito-urinario umano. A causa della rottura dell'urina da parte di microrganismi dannosi, diventa alcalina. Questo porta alla formazione di cristalli di sali di fosfato di calcio.
  3. Uricorosia. L'acido urico si forma a causa della rottura delle purine, dopo di che il sedimento in eccesso si cristallizza in esso. Gli alimenti ricchi di purine contribuiscono allo sviluppo della malattia, si tratta di alcol, asparagi, noci, fagioli, cavolfiori e broccoli.
  4. Cistinuria. Questa condizione è estremamente rara e si forma a causa di un'anomalia congenita nella struttura dei reni. La cistina appartiene agli amminoacidi, che si dissolve con difficoltà, e poiché è anche scarsamente assorbita dai tubuli renali, compaiono formazioni cristalline.

Ciò che diventa un provocatore di malattie?

Il sistema urinario evacua molti sali, tossine e tossine insieme all'urina. La diatesi salina si manifesta in una grave disfunzione dei sistemi urinario e urinario.

La cristalluria non si manifesta senza motivo e non è considerata una malattia indipendente. Viene diagnosticato come una complicazione di un processo patologico acuto o cronico. Chiedendo assistenza medica in tempo, i pazienti con cristalluria possono aspettarsi una prognosi molto favorevole. Anche nel periodo di remissione completa, sono richiesti il ​​monitoraggio dell'analisi delle urine e regolari esami consultivi con un nefrologo o un urologo. Le ragioni per la comparsa della diatesi del sale sono solitamente classificate in esterne e interne.

Cause esterne

Fattori non sanitari che provocano la cristalluria:


In un clima caldo, può svilupparsi una tale patologia.

  • condizioni di vita negative (clima caldo);
  • l'uso di acqua dura di bassa qualità;
  • inosservanza del regime di consumo di alcol;
  • la dieta contiene cibi contenenti una grande quantità di proteine,
  • abuso di alcool;
  • ipovitaminosi;
  • passione eccessiva per la sauna;
  • l'uso di droghe - diuretici, sulfonamidi, citostatici.

Fattori interni

La ragione principale per la comparsa della cristalluria è una violazione dei processi metabolici a livello cellulare. La patologia è provocata da:

  • malattie infettive del sistema urinario;
  • interruzioni dei livelli ormonali;
  • anomalie nello sviluppo degli organi del sistema genito-urinario;
  • disordini metabolici genetici;
  • processi oncologici.

I principali sintomi

Indipendentemente dalla forma e dalla struttura della formazione del sale, i segni della patologia sono per lo più simili. Nelle fasi iniziali della formazione della cristalluria, la malattia praticamente non si manifesta. Man mano che la patologia si sviluppa, compaiono i seguenti sintomi:

  1. La necessità di liquidi è ridotta, l'urina viene emessa in piccole quantità.
  2. Compaiono frequenti mal di testa di eziologia sconosciuta.
  3. Sensazione di dolore o fastidio nella parte bassa della schiena e nell'addome.
  4. C'è una violazione della minzione, una persona può provare impulsi falsi o frequenti.
  5. Il disagio si verifica durante la perdita di urina.

Dovresti consultare immediatamente un medico se le impurità del sangue compaiono nelle urine o se l'urina ha acquisito una tonalità torbida con un odore sgradevole. Tutti questi sintomi sono tipici della maggior parte delle malattie del sistema urinario..

Il quadro clinico è sfocato

È quasi impossibile riconoscere la malattia nelle prime fasi, poiché non ci sono segni pronunciati.

Se i sintomi sono presenti, possono essere confusi con altri problemi di salute. Tuttavia, l'importanza del rilevamento della malattia è grande..

In effetti, nelle prime fasi, il trattamento è molto più veloce e previene gravi conseguenze..

Occorre prestare attenzione al dolore lombare, che spesso attribuiamo alla sciatica o all'ipotermia. Dovresti essere allertato da minzione frequente e dolorosa, pressione alta, una piccola quantità di urina escreta.

I sintomi più distintivi della cristalluria includono l'urina torbida con secrezione sanguinolenta e un odore forte e sgradevole..

Puoi testare la presenza di cristalli nelle urine a casa. Metti l'urina del mattino in un luogo protetto dalla luce per un giorno. E guarda.

Se un rivestimento bianco rimane sulle pareti del barattolo di vetro, ciò indica una maggiore concentrazione di fosfati, sali alcalini e di potassio..

I cristalli rossi indicano un eccesso di acido urico. Un precipitato nero o rossastro indica che gli ossalati si sono accumulati nel corpo..

I sintomi più pronunciati includono dolore acuto all'inguine e sotto l'ombelico, nonché nella regione lombare. Alta temperatura. Gonfiore delle estremità.

Diagnostica

Inizialmente, il paziente sottopone l'urina all'analisi della cristalluria. Se viene rilevato un ambiente acido, possono essere presenti ossalati o urati nei reni. Se viene trovato un ambiente alcalino, ciò indica la presenza di fosfati, che possono minacciare lo sviluppo di urolitiasi.

Vale la pena ricordare che un eccesso di cibi acidi nella dieta porta a formazioni di ossalato. Può essere mele, acetosa, arance troppo aspre, ecc..

Pertanto, dopo i risultati, il medico dovrebbe scoprire cosa ha mangiato il paziente prima dell'analisi, poiché il cibo acido provocherà un indicatore di elevata acidità, che può durare per 4-5 giorni.

Se viene rilevata una deviazione nelle urine, viene eseguito un esame aggiuntivo. Include:

  1. Raggi X delle vie urinarie.
  2. Cistoscopia.
  3. Esame ecografico della vescica.

Solo dopo tutte le misure diagnostiche, il medico prescriverà il trattamento della cristalluria.

Sintomi di cristalluria nei bambini

Eccessiva escrezione di ossalato

Può essere associato alla sua produzione eccessiva (il più delle volte non associata a difetti geneticamente determinati negli enzimi epatici), all'aumentato assorbimento degli ossalati nell'intestino, nonché alla formazione locale di ossalati nei tubuli renali stessi..

Una produzione eccessiva di ossalati è possibile in condizioni di carenza di vitamine A e D, nonché con carenza esogena o interruzione endogena del metabolismo della piridossina. Allo stesso tempo, si sviluppa una carenza di taurina e acidi taurocolico e, di conseguenza, il metabolismo dell'acido glicolico si trasforma verso una produzione eccessiva di ossalato. Nei pazienti con alterato metabolismo dell'acido urico (iperuricemia), i calcoli di ossalato sono comuni. L'80% dei pazienti con gotta ha una maggiore concentrazione di acido ossalico nel sangue.

Aumento dell'assorbimento degli ossalati

La comparsa di questo sintomo di cristalluria è possibile a causa dell'elevato consumo di alimenti ricchi di sali di acido ossalico. Questi includono verdure a foglia (lattuga, acetosa, spinaci), pomodoro e succo d'arancia e barbabietole. Viene descritta una sindrome da enteroxalato geneticamente determinata, o sindrome di Lock, in cui l'aumento dell'assorbimento degli ossalati nell'intestino dipende poco dal loro consumo..

La formazione locale di ossalati nei reni è la causa più comune di ossaluria moderata e aumento della formazione di cristalli urinari. È noto che le membrane cellulari, comprese le cellule dell'epitelio tubulare, sono composte da strati compenetranti di proteine ​​e fosfolipidi. Lo strato esterno della membrana cellulare rivolto verso il lume del tubulo è formato principalmente da fosfatidilserina e fosfatidil-etanolamina.

Quando le fosfolipasi sono attivate, le basi azotate (serie ed etanolamina) vengono separate dalla membrana e convertite in ossalato da una breve catena metabolica. Quest'ultimo si combina con gli ioni di calcio e si trasforma in ossalato di calcio. L'attivazione di fosfolipasi endogene o la comparsa di batteri è una componente integrante della risposta infiammatoria.

Aumento dell'escrezione di ossalato di calcio

L'aumentata escrezione di ossalato di calcio e cristalluria sono sempre presenti nelle urine dei pazienti nella fase attiva della pielonefrite, che non consente di diagnosticare la nefropatia dismetabolica di tipo ossaluria fino alla scomparsa dell'infiammazione. L'aumentata attività delle fosfolipasi accompagna sempre l'ischemia renale di qualsiasi natura e i processi di attivazione della perossidazione proteica e lipidica. L'instabilità delle membrane cellulari con una maggiore attività della fosfolipasi è una condizione descritta come un tratto ereditato poligenicamente. I sintomi di cristalluria e iperossaluria spesso accompagnano qualsiasi manifestazione di allergie, in particolare allergie respiratorie. Viene discussa la presenza di diatesi di ossalato.

Marcatori di calcifilassi

: fosfolipiduria, aumento dell'escrezione urinaria di etanolamina, elevata attività urinaria della fosfolipasi C, aumento dell'escrezione di anioni cristallini - ossalati e fosfati.

Misure curative

La cristalluria nei bambini e negli adulti, con la sua rilevazione tempestiva, è abbastanza facile da trattare. Il trattamento deve essere selezionato dal medico, sulla base dei dati di analisi e dello stato fisiologico del paziente..

La base delle misure terapeutiche include:

  • aderenza a una dieta;
  • prendere farmaci;
  • rispetto del regime di consumo di alcol.

È necessario bere fino a 2,5 litri di liquidi al giorno e metà della norma dovrebbe essere bevuta poco prima di coricarsi. Questo favorisce la rapida eliminazione dei sali dal corpo..

La dieta prevede l'aumento dei cibi di potassio e la riduzione dei cibi a base di ossalato.

Il trattamento medicinale prevede l'assunzione di vitamine dei gruppi A, B ed E, nonché il contenuto di magnesio.

Molti sono interessati alla cristalluria: che cos'è nelle donne e se il trattamento di pazienti di sesso diverso è diverso?

In generale, la terapia della malattia stessa non dipende dal sesso. Ma patologie concomitanti, compresi i disturbi ginecologici femminili, possono provocare la malattia. In questo caso, la terapia sarà diretta anche a questa malattia. Si consiglia di iniziare a prendere farmaci che migliorano la microflora intestinale durante l'assunzione di farmaci. Questo è "Linex" o "Bifidumbacterin".

Trattamento

La terapia complessa della malattia include la normalizzazione della nutrizione e del regime alimentare, l'assunzione di farmaci. Si sconsiglia l'uso di carne di pollo, prodotti di cioccolato, formaggio, legumi, fegato, caviale. Con l'ossalaturia, vale la pena rinunciare a acetosa, barbabietole, cioccolato, carne, cacao, mirtilli rossi, carote, spinaci. Con la cistinuria, le uova, la massa di cagliata, la carne e il pesce sono esclusi dalla dieta. Dei farmaci, il medico prescrive la vitamina B6, Aevit, Kanefron.

Attenzione! Il trattamento della cristalluria viene effettuato in combinazione con la terapia finalizzata a combattere la disbiosi con Linex, Bifidobacterin e altri mezzi. In presenza di infezione, vengono prescritti urosettici.

Secondo le statistiche, la cristalluria si verifica spesso durante l'infanzia, la malattia viene diagnosticata in ogni terzo bambino. Se compaiono sintomi della malattia, contatti il ​​medico. I test e gli esami mostreranno la concentrazione di fosfati, sali alcalini e di potassio nell'urina umana.

Grano saraceno e riso con cristalluria

Per rimuovere i sali dal corpo, i cereali - grano saraceno e riso - aiutano bene. Prima di andare a letto, preparare la seguente composizione: 2 cucchiai di grano saraceno devono essere lavati e riempiti con un bicchiere di kefir. La mattina successiva, il porridge risultante viene mangiato, e così per 5 giorni. Durante questo periodo, il metabolismo migliorerà e il corpo sarà purificato..

Ci vorrà più tempo per preparare la medicina di riso e avrà un sapore meno gradevole. Ma tale porridge servirà come un eccellente assorbente per rimuovere i sali. Per cucinare, avrai bisogno di tre cucchiai di cereali di riso e 1 litro di acqua, che viene versato sul riso stesso. Lasciare l'infuso fino al mattino, la mattina dopo il liquido viene drenato e viene versata nuova acqua, dopodiché l'agente viene messo a fuoco e fatto bollire per 5 minuti. Quindi l'acqua viene nuovamente drenata, ne viene versata una nuova, l'ebollizione viene ripetuta. E così 4 volte. Per la quinta volta, il riso può essere mangiato, dopodiché nessun altro cibo può essere mangiato per 3 ore.

In generale, la cristalluria viene trattata con lo stesso trattamento standard di altre malattie delle vie urinarie. Ma, nonostante ciò, non si può fare a meno dell'aiuto medico, così come senza la diagnostica. Dopo l'esame, il medico potrà scegliere i farmaci in modo tale che possano aiutare il più possibile con la malattia. Ora sai cos'è la cristalluria, il che significa che sei già armato contro questa malattia..

Cristalluria: tipi e sintomi

L'identificazione di cristalli di vari sali nelle urine è chiamata cristalluria. La malattia si sviluppa molto spesso sullo sfondo di varie malattie di eziologia virale o batterica e scompare dopo la cessazione della malattia di fondo. L'urina di solito contiene sali disciolti, sotto l'influenza di alcuni fattori, possono cristallizzare e precipitare, formando cristalli. Nella maggior parte dei casi (fino all'80%) si sviluppa cristalluria a causa del metabolismo alterato dell'ossalato di calcio.

Le ragioni per lo sviluppo della malattia

Tutti i fattori che predispongono al verificarsi della cristallizzazione del sale possono essere suddivisi in due gruppi.

1. Fattori interni, che includono:

  • malformazioni congenite degli organi del sistema genito-urinario;
  • malattie infettive delle vie urinarie;
  • cambiamenti nei livelli ormonali;
  • molto tempo trascorso senza movimento;
  • disordini metabolici geneticamente determinati.

2. Fattori esterni di cristalluria:

  • clima caldo e secco;
  • bere acqua dura;
  • ipovitaminosi;
  • mangiare molti cibi proteici;
  • abuso di alcool;
  • hobby per una sauna o un bagno;
  • prendendo alcuni farmaci (diuretici, sulfamidici, citostatici).

Tipi di cristalluria

A seconda di quali sali subiscono la cristallizzazione, si distinguono diverse forme di malattia..

Cristalluria di ossalato di calcio

La cristalluria da ossalato di calcio è la cristalluria più comune nei bambini. Si verifica in violazione del metabolismo dell'ossalato di calcio. Anche un leggero aumento della concentrazione di ossalato nelle urine porta al fatto che il paziente sviluppa cristalluria da ossalato. Ciò è dovuto alla maggiore capacità di cristallizzazione di questi sali. Le ragioni dell'aumento della concentrazione di sali di ossalato possono essere:

  • assunzione eccessiva di ossalati dal cibo;
  • aumento dell'assorbimento dall'intestino a causa dell'infiammazione della sua mucosa (morbo di Crohn, colite ulcerosa);
  • formazione eccessiva di questi composti nel corpo.

La prima volta che viene rilevata la malattia è solitamente all'età di 6-8 anni nello studio dell'analisi delle urine, poiché non presenta sintomi specifici. La crescita e lo sviluppo dei bambini con diagnosi di cristalluria di ossalato di calcio non sono compromessi.

Fosfaturia

La ragione principale per lo sviluppo di questo tipo di cristalluria sono le malattie della sfera genito-urinaria di natura infettiva. I microrganismi sono in grado di abbattere l'acido urico e l'urina diventa alcalina, il che può causare la cristallizzazione dei sali di fosfato di calcio.

Uricosuria (uraturia)

Quando i sali di acido urico precipitano, si sviluppa la cristalluria, i cui sintomi non compaiono per molto tempo. Poiché l'acido urico è prodotto dalla degradazione delle purine, l'uricosuria può svilupparsi:

  • Mangiare quantità eccessive di alimenti contenenti purine (alimenti proteici, alcol, cavolfiori, broccoli, asparagi, noci e fagioli)
  • aumento della sintesi di questo acido nel corpo (spesso a causa della genetica);
  • assumere determinati farmaci per molto tempo;
  • malattie infettive croniche.

Questa forma della malattia è caratterizzata dalla presenza di proteine ​​e sangue nelle urine. Maggiori informazioni nell'articolo "Urates in urine".

Cistinuria

La cistina è l'aminoacido più scarsamente solubile, se si accumula nelle cellule renali o è scarsamente assorbita nei tubuli renali, si sviluppa cistinuria. La causa dei disturbi metabolici della cistina è una violazione geneticamente determinata della struttura strutturale dei reni..

Clinica e diagnosi della malattia

I sintomi della cristalluria non dipendono dalla forma della malattia e sono quasi sempre simili. Le principali manifestazioni cliniche includono:

  • basso apporto di liquidi e bassa produzione di urina;
  • mal di testa irragionevole;
  • dolore ricorrente nella parte bassa della schiena e nell'addome;
  • disturbi della minzione (impulso falso o frequente);
  • disagio che accompagna il processo di minzione.

Con l'aggiunta di un'infezione secondaria, possono svilupparsi malattie infiammatorie della vulva, dell'uretra o dei reni.

Per diagnosticare la cristalluria, non è sufficiente rilevare cristalli di varia origine nelle urine (esclusa la cistinuria - la comparsa di cristalli di cistina indica sempre patologia). Per confermare la diagnosi, è necessario condurre un'analisi biochimica delle urine e un esame ecografico dei reni.

Principi di trattamento della cristalluria

La terapia della cristalluria dovrebbe essere individuale e completa. Il complesso delle misure terapeutiche comprende dieta, aderenza al regime di consumo e trattamento farmacologico.

Bere abbastanza acqua può ridurre il livello di cristalli nelle urine. Con l'ossalaturia, è vietato mangiare carne, spinaci, acetosa, mirtilli rossi, barbabietole, carote, cacao e cioccolato. Con la fosfaturia è sconsigliato l'uso di formaggio, caviale, fegato, pollo, legumi e cioccolato. Pesce, carne, ricotta e uova non dovrebbero essere mangiati con cistinuria.

Dei farmaci usati kanefron, vitamina B-6, aevit. Per ottenere buoni risultati nella terapia con cristalluria, è necessario curare la disbiosi, per la quale vengono utilizzati bifidobatterina, linex e altri farmaci. Quando un'infezione si unisce, vengono prescritti urosettici.

I sali nei reni e, di conseguenza, nelle urine sono sempre presenti in piccole quantità,