Antidolorifici per il trattamento della cistite nelle donne

La malattia infiammatoria della vescica o la cistite nelle donne è accompagnata da una serie di sintomi dolorosi. Questo è disagio, crampi durante la minzione, bisogno frequente. Gli antidolorifici per la cistite selezionati correttamente aiutano ad alleviare le condizioni di una donna e ridurre la gravità del processo infiammatorio.

La natura del dolore

La cistite è più spesso cronica. Si verifica quando una microflora sfavorevole entra nella vescica attraverso l'uretra. All'improvviso, il paziente inizia a sentire un forte dolore nell'addome inferiore. Molto spesso hanno un carattere ardente..

Le sensazioni spiacevoli aumentano durante la minzione. Durante questo atto, si avvertono crampi lungo l'uretra. Questo è completato da disagio e dolore nella regione lombare. Il desiderio è anche accompagnato da sensazioni dolorose. Una donna deve limitarsi nel movimento, perché il desiderio di andare in bagno diventa quasi costante.

Il dolore con l'infiammazione della vescica in una donna può manifestarsi per due motivi principali. Questo è uno spasmo e una grave infiammazione associati all'infezione. In base a ciò, vengono selezionati gli antidolorifici.

Molto spesso, le cause del processo infiammatorio sono agenti batterici, meno spesso virus. La malattia è accompagnata da edema tissutale e formazione di erosioni su di essi. Allo stesso tempo, l'urina irrita fortemente i recettori nervosi dell'organo malato, provocando un forte dolore.

Farmaci per alleviare i sintomi

A seconda della clinica, i seguenti antidolorifici possono essere prescritti per la cistite nelle donne:

  • antispastici - No-Shpa, papaverina, drotaverina (sotto forma di capsule, supposte e iniezioni);
  • FANS - Ibuklin, Ibuprofen, Cistenal, Nise, Paracetamol;
  • analgesici - Tempalgin, Analgin, Baralgin, Pentalgin.

Il sollievo dal dolore per la cistite viene effettuato con una terapia concomitante, che include l'assunzione di rimedi erboristici, probiotici, antibiotici. Questi ultimi sono necessari per l'origine batterica della malattia. Insieme a loro, vengono prescritti probiotici per normalizzare la microflora.

Gli antidolorifici per la cistite nelle donne possono essere integrati assumendo rimedi erboristici. Questi sono rimedi erboristici che sono più efficaci nelle prime fasi della malattia. Sono prescritti come terapia aggiuntiva per aumentare le difese immunitarie, migliorare il tono generale del corpo e ridurre il processo infiammatorio. Hanno anche altri effetti, che dipenderanno dalla composizione del medicinale..

Antispastici

L'azione dei farmaci antispastici è finalizzata ad alleviare lo spasmo e il sollievo dal dolore. Sotto l'influenza di questi farmaci, i muscoli lisci sono rilassati. I rappresentanti saranno tali pillole analgesiche antispasmodiche come No-Shpa, Spazmalgon, Papaverin e Drotaverin.

Gli antispastici sono controindicati nella forma emorragica della malattia. Questa è un'infiammazione della vescica in cui il sangue inizia a fluire attraverso l'urina..

Antispastici popolari per la cistite:

  • No-Shpa - può essere utilizzato sotto forma di capsule e iniezioni, il dosaggio raccomandato non è superiore a 130 mg, il medicinale è controindicato in caso di insufficienza cardiaca ed epatica, nonché in donne in gravidanza e in allattamento;
  • Spazmalgon - per la cistite, viene assunto in capsule, ha effetti sia analgesici, antispastici e colinetici, 1-2 capsule vengono prese per non più di 3 giorni;
  • La drotaverina è un anestetico antispastico in compresse, prescritto a 120-140 mg al giorno, ha le stesse controindicazioni del No-Shpa;
  • Cistenal - in caso di cistite, è prescritto sotto forma di gocce, ha effetti sia antinfiammatori, antispastici e diuretici;
  • Spazgan: utilizzato sotto forma di iniezioni, 2-5 ml vengono iniettati per via intramuscolare, la durata massima del trattamento non deve superare i 3 giorni.

Sotto forma di supposte rettali, può essere utilizzata la papaverina antispasmodica. Le supposte iniziano ad alleviare il dolore più velocemente. La papaverina per la cistite nelle donne può essere utilizzata per diversi giorni, a seconda delle istruzioni del medico. È disponibile anche in compresse e soluzione. Inoltre, questo farmaco è l'antispasmodico più economico disponibile..

L'uso di questi farmaci è controindicato in caso di ostruzione intestinale, stenosi pilorica, miastenia grave, nonché durante la gravidanza e l'allattamento. Le reazioni avverse sono estremamente rare, la maggior parte delle donne le tollera bene.

Analgesici

Una combinazione di diversi farmaci aiuta ad alleviare la sindrome del dolore grave. Spesso il medico prescrive antispastici e analgesici allo stesso tempo. Non è consigliabile decidere in modo indipendente cosa bere in caso di forte dolore, poiché alcuni farmaci non possono essere combinati.

Come alleviare rapidamente la cistite:

  • prendere un analgesico e antispasmodico prescritto da un medico;
  • applicare un impacco caldo alle erbe sullo stomaco;
  • metti una candela con una sostanza antinfiammatoria non steroidea.

Le procedure termiche per alleviare il dolore per la cistite hanno controindicazioni. Il calore può essere applicato solo con il permesso di un medico. In alcune forme di cistite, una tale misura può diventare un fattore nell'esacerbazione del complesso sintomatico e nello sviluppo di complicanze..

Quali analgesici puoi bere con l'infiammazione della vescica:

  • Analgin;
  • Baralgin;
  • Tempalgin;
  • Pentalgin.

Analgin per cistite viene assunto a 500 mg una volta. Il medicinale ha un marcato effetto analgesico e debole antipiretico. Ora è usato raramente a causa di un ampio elenco di controindicazioni ed effetti collaterali. Come antipiretico, l'aspirina è più adatta per la cistite. Ma il rimedio più sicuro alle alte temperature sarà il paracetamolo, che, secondo precise indicazioni, può essere prescritto anche alle donne in gravidanza..

Baralgin con cistite aiuta ad alleviare il dolore più velocemente e con meno rischi di reazioni avverse. Contiene metamizolo, quindi l'azione è simile a Analgin. In questo caso, l'agente Baralgin ha sostanze aggiuntive che attenuano le sue reazioni collaterali.

Tempalgin per danni alla vescica viene assunto in compresse. Beve una volta quando compare il dolore. Il dosaggio massimo è di 3 compresse.

Pentalgin ha effetti sia analgesici, antinfiammatori e antipiretici. Puoi prenderlo 1 compressa fino a 3 volte.

I medicinali a base di metamizolo hanno il rischio delle seguenti reazioni avverse:

  • mal di testa, nausea e vertigini;
  • orticaria, broncospasmo, shock anafilattico;
  • tachicardia, aumento della pressione sanguigna;
  • disturbi del sistema epatobiliare;
  • agranulocitosi, leucopenia.

Gli analgesici antidolorifici non sono prescritti per l'ipotensione arteriosa, durante la gravidanza e l'allattamento, in caso di grave insufficienza renale ed epatica. Le controindicazioni saranno anche l'asma da aspirina e le malattie degli organi ematopoietici..

I FANS aiutano a sbarazzarsi della cistite dovuta all'azione analgesica, antinfiammatoria e antipiretica. Inoltre, non influenzano direttamente la causa della malattia, quindi sono combinati con altri farmaci.

I seguenti FANS sono spesso prescritti per alleviare il dolore alle donne:

  • Paracetamolo;
  • Ketanov;
  • Nise;
  • Nurofen;
  • Diclofenac.

Il paracetamolo per la cistite aiuta a ridurre la gravità dell'infiammazione, alleviare il dolore e rimuovere la febbre. Queste sono le pillole più sicure e vengono spesso prescritte quando altri farmaci sono controindicati..

Ketanov per la cistite viene assunto 1-3 compresse al giorno. Con un uso frequente, c'è il rischio di reazioni avverse sotto forma di mal di testa, nausea, ridotta concentrazione. Ketanov è controindicato nella cistite in caso di ulcera gastrica, durante la gravidanza, quando ci sono gravi patologie degli organi ematopoietici e del fegato. Non è prescritto nemmeno durante l'infanzia..

Nise con cistite ha un rapido effetto analgesico. Viene assunto in compresse. Il suo analogo sarà la nimesulide, disponibile in polvere. Deve essere sciolto in acqua e preso caldo, il che riduce il tempo di insorgenza.

Nurofen contiene ibuprofene. Questo farmaco antinfiammatorio non steroideo viene prescritto 1-2 compresse al giorno, il dosaggio massimo non deve superare i 1200 mg del farmaco. Nurofen per cistite è controindicato in caso di gravi malattie intestinali e dello stomaco, non è prescritto per malattie cardiache e nell'ultimo trimestre di gravidanza.

Diclofenac è ​​un forte analgesico con effetti antinfiammatori. Con la cistite, è prescritto in compresse da 25-50 mg al giorno. La dose massima consentita è 150 mg. Un'opzione alternativa e più sicura sarebbe quella di utilizzare Diclofenac sotto forma di supposte rettali..

Antibiotici

Il trattamento della cistite batterica non è completo senza l'assunzione di farmaci antibatterici. È possibile anestetizzare temporaneamente la vescica, ma presto la malattia si farà nuovamente sentire e con una forza ancora maggiore. L'assunzione di analgesici da sola non è sufficiente ed è importante assumere antibiotici specialistici per alleviare efficacemente il dolore..

Solo il medico curante dovrebbe scriverli. L'automedicazione è vietata, poiché senza esame è impossibile determinare l'origine della malattia. Se è causato da virus, l'assunzione di antibiotici farà solo male. Nei casi più gravi, il medico può prescrivere installazioni.

Quali antibiotici possono essere prescritti nel complesso trattamento della cistite:

  • Nolitsin;
  • Palin;
  • Monurale;
  • Nevigramon;
  • Nitroxolina.

Ogni farmaco antibatterico ha controindicazioni e reazioni collaterali. Prima di prendere, assicurati di leggere le istruzioni. Il trattamento antibiotico deve essere eseguito rigorosamente secondo lo schema prescritto dal medico..

Phytopreparations

I preparati a base di erbe hanno anche un moderato effetto analgesico e aiutano a placare il processo infiammatorio. Famosi rappresentanti di tali fondi saranno Monureal e Kanefron.

La medicina Canephron contiene levistico, rosa canina, rosmarino e achillea. Lo strumento aiuta a rilassare i muscoli lisci, alleviare il dolore e migliorare l'effetto degli agenti antibatterici. Puoi prenderlo sotto forma di una soluzione e pillole..

Monureal a base di estratto di mirtillo rosso ha un marcato effetto antimicrobico. La ricezione di questo agente impedisce il ri-sviluppo della cistite. I tannini del farmaco inibiscono l'attività dei microrganismi, impedendo loro di attaccarsi alle pareti della vescica.

Non confondere le compresse per la cistite Monureal e Monural. Questi ultimi sono tra gli antibiotici ad ampio spettro. Monureal è una preparazione a base di erbe.

Il trattamento della cistite deve essere effettuato in combinazione con l'anestesia e l'eliminazione della causa sottostante. Si consiglia a una donna di seguire una dieta, un regime idrico, escludere il sovraccarico fisico e il sovraccarico nervoso. È necessario iniziare il trattamento con un esame da parte di un medico. Senza questa misura, il rischio di complicanze è alto..

Antidolorifico per cistite - farmaci e metodi di trattamento

L'antidolorifico per la cistite è necessario per alleviare il dolore, che può avere diversi gradi di gravità. Dopotutto, quando si verifica un'infiammazione della vescica, una persona pensa solo a come alleviare il dolore..

Preparazioni per la cistite

Nel caso in cui una donna sviluppi sintomi che indicano l'inizio della cistite, è necessario consultare immediatamente un medico. Questi sintomi includono:

  • la comparsa di dolore all'addome;
  • aumento della temperatura corporea;
  • forte dolore durante la minzione;
  • bisogno frequente di urinare;
  • incontinenza urinaria;
  • la comparsa di impurità del sangue nelle urine.

Nel caso in cui non cerchi assistenza medica in modo tempestivo, la cistite può diventare cronica e sarà molto problematico sbarazzarsi della patologia. Nella forma cronica di cistite, i sintomi della malattia sono osservati costantemente, ma allo stesso tempo hanno una gravità più debole.

Per sbarazzarsi della cistite, il trattamento deve essere prescritto solo da un medico qualificato specializzato nella diagnosi e nel trattamento di questo tipo di malattia. Per un trattamento efficace, al paziente vengono prescritti farmaci antinfiammatori, che hanno i seguenti effetti:

  • bloccare gli attivatori di sostanze infiammatorie;
  • eliminare le condizioni edematose;
  • alleviare lo spasmo d'organo;
  • eliminare i disturbi del microcircolo della vescica;
  • alleviare il dolore.

Antispastici

Per alleviare gli spasmi e il dolore in una donna con cistite, si consiglia di assumere antispastici. Questi farmaci dovrebbero essere prescritti solo dal medico curante, in nessun caso dovresti auto-medicare. Ciò è dovuto principalmente al fatto che alcuni di essi possono avere un effetto dannoso sul corpo e causare una reazione negativa.

I farmaci con effetti antispastici includono quanto segue:

  1. Nosh-pa è un medicinale disponibile sotto forma di compresse e iniezioni. Il farmaco ha un effetto anestetico e antispasmodico. Il farmaco deve essere assunto solo rigorosamente su raccomandazione di un medico o istruzioni. Questo perché il farmaco può causare una reazione allergica, palpitazioni cardiache e aumento della sudorazione..
  2. Papaverina: il farmaco viene prodotto sotto forma di supposte per somministrazione vaginale e compresse. Il farmaco aiuta ad eliminare il dolore e gli spasmi. L'uso del farmaco deve essere effettuato rigorosamente secondo le raccomandazioni del medico curante. Il farmaco è severamente vietato agli anziani, nonché a coloro che soffrono di malattie cardiache e renali..
  3. Spazmalgon: questo farmaco appartiene al gruppo combinato e ha effetti anestetici e antispastici. Il farmaco aiuta ad alleviare i sintomi del processo infiammatorio, nonché il dolore e i crampi. È severamente vietato assumere il farmaco se il paziente ha problemi al tratto gastrointestinale, soffre di insufficienza renale o epatica e anche incline a una reazione allergica.

Nota! Gli antispastici non devono essere assunti con la cistite emorragica. Poiché ciò può portare a problemi associati a un aumento del sanguinamento.

Analgesici

I medicinali appartenenti al gruppo degli analgesici hanno un effetto analgesico pronunciato. Questi farmaci includono i seguenti farmaci:

  1. Analgin è uno dei farmaci più popolari, che ha anche un costo molto basso. Disponibile in forma di pillola e iniezione. Il farmaco ha effetti antinfiammatori, antipiretici e analgesici.
  2. Baralgin: disponibile sotto forma di compresse e analgin, ha effetti analgesici, antinfiammatori e antipiretici.

Gli antidolorifici per la cistite nelle donne dovrebbero essere selezionati solo da un medico. Solo in questo caso diventa possibile sbarazzarsi della patologia ed eliminare i sintomi senza danni alla salute..

Il principio del trattamento della cistite

Non appena una donna sviluppa sintomi che indicano una malattia come la cistite, deve contattare immediatamente un istituto medico per un trattamento professionale. Altrimenti, la patologia può entrare in una fase cronica e sbarazzarsi della malattia in questo caso sarà quasi impossibile.

Affinché il trattamento sia efficace, oltre alla corretta prescrizione, il paziente deve necessariamente seguire tutte le raccomandazioni del medico curante. Per il trattamento della cistite vengono prescritti i seguenti farmaci:

  1. Antibiotici: sono prescritti per eliminare il processo infiammatorio e le cause del suo verificarsi. Con la cistite vengono prescritti farmaci come Nolitsin, Monural, Furadonin o Furagin.
  2. Antidolorifici e antispastici - sono prescritti per ripristinare il deflusso di urina ed eliminare i sintomi della malattia;
  3. Urosettici: hanno un effetto diuretico e mirano a disinfettare le vie urinarie dalle infezioni.
  4. Oltre ai farmaci, a una donna con cistite vengono obbligatoriamente prescritte procedure termiche.

Solo seguendo tutte le raccomandazioni del tuo medico curante puoi sbarazzarti della malattia in un periodo di tempo abbastanza breve, completamente senza conseguenze per il corpo.

Trattamento della cistite con analgesici e farmaci antinfiammatori

Nel caso in cui a una donna venga diagnosticata la cistite, quindi per sbarazzarsene, il medico prescrive un trattamento complesso, che senza fallo include farmaci anestetici. La selezione dei farmaci viene effettuata in ciascun caso, a seconda delle caratteristiche individuali del corpo della donna, nonché del grado di abbandono della malattia e delle malattie concomitanti.

Gli antidolorifici per la cistite hanno lo scopo di eliminare il dolore, riducendo la risposta del corpo e rallentando il rilascio di mediatori infiammatori nel sangue.

Gli antidolorifici più comuni prescritti per la cistite nelle donne includono:

  1. Il paracetamolo è un farmaco molto popolare da molto tempo. Per il trattamento della cistite, il farmaco viene prescritto in combinazione con un antibiotico, nonché farmaci antifungini e antivirali.
  2. Diclofenac - Questo farmaco per il trattamento della cistite è prescritto sotto forma di compresse. Il farmaco, per la sua composizione e gli effetti sul corpo, allevia il dolore e il gonfiore e agisce anche direttamente sul fuoco dell'infiammazione.
  3. Ibuprofene: il farmaco ha effetti antinfiammatori, analgesici e antipiretici. È usato solo come indicato da un medico, poiché ha una serie di controindicazioni ed effetti collaterali.
  4. Nise: il farmaco appartiene a un ampio gruppo farmacologico.
  5. Ibuklin - un farmaco che ha effetti antinfiammatori e analgesici e in combinazione con altri farmaci può aumentare gli effetti della soia sul corpo.
  6. Indometacina - come tutti i farmaci sopra elencati, ha effetti antinfiammatori e antipiretici sul corpo umano. Inoltre, ha un ottimo effetto antiedemigeno e analgesico. Disponibile sotto forma di unguenti, compresse e supposte.

È severamente vietato assumere i farmaci sopra elencati da soli, poiché hanno alcune controindicazioni, che sono principalmente le seguenti:

  • ipersensibilità a uno dei componenti del farmaco;
  • infanzia;
  • vari tipi di violazioni dei processi di emopoiesi;
  • scarsa coagulazione del sangue;
  • gravidanza e allattamento;
  • ulcera peptica.

Tra le altre cose, con l'uso sistematico di farmaci o un dosaggio selezionato in modo errato, una donna può sperimentare i seguenti effetti collaterali:

  • nausea;
  • disturbi della concentrazione;
  • mal di testa;
  • sonnolenza e stanchezza;
  • vertigini.

Tutti questi effetti collaterali si interrompono immediatamente non appena si interrompe l'uso del farmaco..

Per eliminare non solo il dolore, ma anche altri sintomi della malattia, nonché per sbarazzarsi delle loro cause, è imperativo consultare il proprio medico prima dell'uso, che selezionerà un trattamento completo e determinerà professionalmente il dosaggio richiesto. In casi estremi, se non è possibile cercare immediatamente un aiuto medico, allora in questo caso è meglio prendere baralgin come anestetico. Questo farmaco causa molto raramente effetti collaterali e, a sua volta, ha un eccellente effetto analgesico ed elimina anche gli spasmi..

Tra le altre cose, puoi alleviare il dolore facendo una doccia calda e dando la preferenza a indossare biancheria intima calda e larga.

Conclusione

Le sensazioni dolorose con la cistite sono frequenti compagni di questa malattia. Sorgono a seguito di un forte processo infiammatorio che avviene direttamente nella vescica. Come dimostra la pratica medica, più forte è l'infiammazione, più si manifesta la sindrome del dolore. Il trattamento quando compaiono segni di cistite deve iniziare immediatamente, poiché anche il minimo ritardo può portare alla cronicizzazione della malattia. Per sbarazzarsi del dolore, vengono utilizzati farmaci, che vengono selezionati dal medico in ciascun caso, puramente individualmente..

L'uso di antidolorifici per la cistite

La cistite è una malattia infiammatoria della parete vescicale, che nella maggior parte dei casi è di natura infettiva. Questa patologia è abbastanza comune, si verifica nei rappresentanti di entrambi i sessi. Ma ancora, sono le donne che ne sono più spesso ammalate. Ciò è dovuto al fatto che la loro uretra è più ampia e più corta. L'infezione è molto più facile in tali condizioni per entrare e causare un processo patologico.

Quali farmaci per alleviare il dolore?

I seguenti gruppi di farmaci aiutano ad alleviare il dolore nella cistite:

Analgesici

Sono in grado di alleviare o ridurre il dolore di varia intensità con la cistite. I rimedi più popolari includono:

  1. Analgin. Con la cistite, l'analgin non ha solo un effetto analgesico, ma è anche in grado di alleviare l'infiammazione minore. Ma il sollievo dal dolore è piuttosto debole e il tempo necessario per la comparsa del miglioramento è di almeno 30 minuti. Il dosaggio è solitamente di 1 compressa fino a due volte al giorno. Usare con cautela nelle malattie del sangue..
  2. Baralgin. Il farmaco proviene dal gruppo di analgesici non narcotici. Allevia la sindrome del dolore di intensità da lieve a moderata. Inoltre, ha un effetto antispasmodico e antinfiammatorio. Il dosaggio massimo è fino a 3 compresse al giorno. Le controindicazioni sono malattie del fegato, malattie renali e asma bronchiale..
  3. Ketanov, un farmaco con un buon effetto. È in grado di alleviare rapidamente anche il dolore intenso della cistite. Disponibile in varie forme di dosaggio, è possibile acquistare in farmacia compresse o una soluzione per la somministrazione parenterale. Usa Ketans 1 compressa ogni 6 ore. Non dovrebbe essere assunto da persone con una predisposizione alle malattie ulcerose e ai disturbi della coagulazione del sangue.
  4. Trigan-D. Un potente antidolorifico combinato con un effetto antinfiammatorio e antispasmodico è molto popolare per tali problemi. I bambini sotto i 15 anni di età non possono prenderlo, la dose giornaliera non deve superare le 4 compresse. È severamente vietato assumere contemporaneamente a bere alcolici.
  5. Pentalgin ha un meccanismo d'azione simile. Aiuta anche con forti dolori. Tuttavia, l'incidenza degli effetti collaterali non è elevata. La facilità d'uso è che il farmaco può assumere 1 compressa al giorno. Vale la pena prestare particolare attenzione alla somministrazione simultanea con altri farmaci. È controindicato durante la gravidanza..

Antispastici

  1. No-shpa. Uno dei farmaci più popolari e poco costosi. Venduto sotto forma di soluzione o compresse. La sua azione è abbastanza efficace, ma un forte spasmo non allevia. Di solito prendi 1 compressa 3 volte al giorno. Approvato per l'uso con cistite durante la gravidanza.
  2. Drotaverina. Questo è uno strumento simile a no-shpa. È questo ingrediente attivo che fa parte del precedente. Il suo dosaggio è simile a quello del farmaco precedente. Questo farmaco non è raccomandato per donne incinte e bambini..
  3. Cistenal. Questo è un medicinale combinato. Non ha solo un effetto antispasmodico, ma anche diuretico e antinfiammatorio. Il dosaggio per la cistite è di 10-20 gocce al giorno. Cistenal deve essere usato con cautela da persone che guidano un'auto e hanno dipendenza da alcol, poiché contiene alcol.
  4. Papaverina. Antispasmodico miotropico, che è in grado di alleviare anche forti tensioni nelle pareti della vescica, riducendo così il dolore. Il massimo al giorno può essere consumato fino a 200 mg. Il vantaggio è il permesso di ammettere bambini da sei mesi.

Farmaci antinfiammatori non steroidei

  1. Ibuprofene. Un agente con un potente effetto contro le condizioni patologiche di cui sopra. Con un trattamento complesso, porta a un rapido recupero. La dose massima è di 800 mg al giorno. Approvato per l'ammissione a bambini dalla nascita e donne in gravidanza ad eccezione del terzo trimestre.
  2. Nimesil. Un farmaco per la cistite in polvere, che ha un effetto antinfiammatorio selettivo. Gli effetti collaterali sono rari. La rimozione del dolore e dell'infiammazione avviene abbastanza rapidamente. La sua biodisponibilità è abbastanza alta, il risultato dell'applicazione arriva rapidamente. Si consiglia di consumare 1 bustina due volte al giorno. Consentito per le persone con ulcera peptica.
  3. Paracetamolo. Un analgesico-antipiretico, la sua azione non è forte come quella dei farmaci precedenti. L'incidenza degli effetti collaterali è molto superiore a quella dei farmaci selettivi. Puoi consumare non più di 4 g al giorno, ad es. non più di 8 compresse. Non può essere assunto per più di 5 giorni, così come con la "triade dell'aspirina".

Sollievo dal dolore nelle donne

Questa malattia si sviluppa più spesso nelle donne. Inoltre, molto spesso la cistite diventa cronica. Pertanto, il trattamento deve essere eseguito in modo completo, non dovresti scegliere i tuoi farmaci. La diagnosi e le prescrizioni devono essere prescritte dal ginecologo curante.

I più efficaci e allo stesso tempo sicuri per alleviare il dolore nell'infiammazione della vescica sono i farmaci antinfiammatori non steroidei ad azione selettiva (Nimesil, Meloxicam, Celecoxib).

Queste possono essere supposte con papaverina o diclofenac. L'effetto dell'applicazione arriva molto più velocemente rispetto a quando si utilizza il farmaco all'interno.

Cistite in un bambino: come aiutarlo?

Molti genitori possono affrontare questo problema. E quindi, una questione molto importante nel trattamento della cistite nei bambini sarà l'età del bambino. Per i bambini piccoli, gli antidolorifici dovrebbero essere limitati a causa dell'aumentato rischio di effetti collaterali. È meglio se questi sono antispastici, con forte dolore - farmaci non steroidei selettivi.

Puoi anche usare metodi non farmacologici. Questi includono l'applicazione di calore all'area della vescica. Bere anche molti liquidi e dieta. Nella dieta vanno fatte eccezioni nell'uso di cibi irritanti, come agrumi, affumicati, salati.

Perché l'aspirina è controindicata nella cistite??

Molte persone prendono l'acido acetilsalicilico nel tentativo di alleviare il dolore, ma questo è un grosso errore. Alcune forme di cistite possono essere accompagnate da difetti ulcerativi della mucosa e il farmaco ha anche un effetto ulcerogenico. Inoltre, nel complesso trattamento di questo problema vengono spesso utilizzati antispastici, che rilassano non solo i muscoli della vescica, ma anche i vasi sanguigni che lo riforniscono. Di conseguenza, può svilupparsi un sanguinamento massiccio..

Sollievo dei sintomi con metodi tradizionali

  1. Mangiare mirtilli rossi sotto forma di bevanda alla frutta o succo di frutta. Le sostanze contenute nella bacca contribuiscono alla formazione di un ambiente acido nelle urine, di conseguenza, l'irritazione delle mucose e il sollievo dal dolore sono ridotti. Prendi 1 bicchiere fino a 3 volte al giorno, per 5-7 giorni.
  2. Il decotto di rosa canina colpisce i muscoli della vescica e dell'uretra. Di conseguenza, l'intensità del dolore diminuisce a causa del fatto che lo spasmo muscolare diminuisce. Durante la malattia, è necessario bere almeno tre bicchieri di bevanda al giorno..
  3. La foglia di mirtillo rosso ha lo stesso meccanismo d'azione. Non solo è in grado di ridurre il dolore, ma ha anche un effetto antisettico. È usato sotto forma di decotto. È necessario consumare in piccole quantità, caldo o freddo durante il giorno. Devi bere non più di 300 ml al giorno..
  4. L'acqua minerale senza gas ha un effetto analgesico sulla cistite a causa di un effetto diuretico, elimina la flora patogena dalle pareti e aiuta anche ad alleviare l'infiammazione. Pertanto, una persona inizia a notare una diminuzione del dolore. Per ottenere l'effetto durante il giorno, devi bere almeno due o tre litri..

Poiché uno dei componenti del dolore è uno spasmo dei muscoli dell'uretra, quando esposti al calore, iniziano a rilassarsi. Una persona sperimenta una diminuzione della sensibilità al dolore per un po 'di tempo. Il metodo, sebbene efficace, ha dei limiti nella sua applicazione. Quindi, non è possibile eseguire queste procedure a temperatura corporea elevata, presenza di batteri o sangue nelle urine..

Come alleviare il dolore da cistite

Un processo infiammatorio acuto di origine infettiva nei tessuti di un importante organo del sistema urinario - la vescica, è chiamato cistite. Questa malattia può dare a una persona molti momenti spiacevoli: una sensazione di dolore e disagio nell'addome inferiore, sensazione di bruciore e frequente bisogno di urinare. In alcuni casi, questi sintomi sono lievi, il che non è ancora favorevole al mantenimento di un buon umore. E alcuni pazienti provano un dolore così intenso che sono costretti ad aderire al riposo a letto.

Ecco perché molti di loro sono perplessi dalla domanda: "Come alleviare il dolore nella cistite?" Il trattamento completo del processo patologico nella vescica deve essere prescritto da uno specialista qualificato ed è possibile alleviare il dolore con la cistite a casa. La cosa più importante è scegliere il giusto rimedio efficace per ridurre le manifestazioni spiacevoli della malattia..

Cause della sindrome del dolore con cistite

L'infiammazione della vescica colpisce più spesso la bella metà dell'umanità, molto meno spesso il processo patologico si sviluppa nei bambini e negli uomini. Questo fenomeno dipende dalle caratteristiche anatomiche degli organi pelvici nelle donne. Tuttavia, il sintomo principale in tutti i pazienti è il dolore nella cistite, specialmente nel periodo acuto della malattia. Due fattori contribuiscono allo sviluppo del dolore:

  • Infezione batterica o virale: il processo infiammatorio provoca lo sviluppo di gonfiore dei tessuti della vescica e la formazione di erosioni sulle sue mucose e l'urina nella cavità della vescica irrita le aree colpite e provoca dolore.
  • Spasmo delle fibre muscolari lisce della vescica: l'infiammazione provoca la contrazione del tessuto muscolare, che interrompe la circolazione sanguigna e complica il deflusso dell'urina, la congestione aumenta il dolore.

Come gestire il dolore con i farmaci

L'uso di analgesici porterà sollievo dalla sofferenza:

  • Baralgin (un farmaco combinato, contiene analgin e papaverina), che elimina simultaneamente lo spasmo e blocca i recettori che trasmettono l'impulso nervoso della sindrome del dolore;
  • Analgin è un efficace antidolorifico, il suo effetto si fa sentire dopo un quarto d'ora;
  • Trigana-D - un potente farmaco contenente paracetamolo, lo strumento allevia facilmente un intenso attacco di dolore;
  • Pentalgin è un agente antinfiammatorio, antipiretico e analgesico combinato, raccomandato per la cistite cronica.

Gli antispastici aiuteranno ad alleviare rapidamente il dolore:

  • No-shpa è il più noto farmaco potente e ad azione prolungata, che aiuta a espandere le arterie della vescica e migliorare la sua attività funzionale, è raccomandato per la sindrome del dolore acuto;
  • Drotaverina: allevia lo spasmo delle cellule muscolari lisce degli organi interni, migliora la circolazione sanguigna, si osserva sollievo dopo 30 minuti;
  • Cistenal (una preparazione combinata a base di erbe utilizzata per il trattamento dei calcoli renali e dell'infiammazione della vescica) - è in grado di eliminare rapidamente la sindrome del dolore, con un attacco acuto di dolore, le dosi generalmente accettate del farmaco vengono aumentate a 20 gocce;
  • Papaverina - ha proprietà simili a No-shpa, ma di un effetto più debole; per l'infiammazione della vescica, si consiglia di utilizzare supposte rettali o vaginali (per le donne).

L'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei aiuterà a ridurre il processo infiammatorio e ridurre l'intensità del dolore:

  • Ibuprofene o Nurofen - allevia rapidamente il dolore (circa 15 minuti dopo l'ingestione) e ha un effetto antinfiammatorio;
  • Nimesil - elimina l'edema dei tessuti della vescica e migliora la microcircolazione, è in grado di fermare efficacemente lo sviluppo del processo infiammatorio, è necessario assumere 1 bustina 2 volte al giorno, sciogliere la polvere in acqua tiepida e bere dopo i pasti;
  • Paracetamolo - allevia la sindrome del dolore intenso, tuttavia, è controindicato nella febbre di basso grado.

Altri modi per alleviare il dolore

Gli analgesici per la cistite non dovrebbero essere presi troppo spesso. L'uso di antispastici e analgesici può avere controindicazioni e provocare effetti collaterali:

  • ematuria (comparsa di sangue nelle urine);
  • danni ai reni e al fegato;
  • irritazione della mucosa gastrica.

È possibile ridurre le sensazioni di dolore mediante procedure termiche: ciò aumenta la circolazione sanguigna nella piccola pelvi e aiuta ad alleviare lo spasmo muscolare e la sindrome del dolore. Questo può essere fatto con pediluvi caldi, meglio farlo di notte. È importante mantenere l'acqua sempre calda..

Tuttavia, è importante sapere che il riscaldamento è vietato quando:

  • alta temperatura;
  • processo purulento nella vescica;
  • ematuria;
  • gravidanza.

È anche categoricamente controindicato visitare saune e bagni di vapore - questo può aggravare il processo infiammatorio.

Per questi scopi, è necessario bere almeno tre litri di liquido al giorno sotto forma di:

  • composte;
  • tè;
  • acqua minerale;
  • decotti medicinali e tinture di camomilla campestre, equiseto, prezzemolo;
  • mirtillo rosso o succo di mirtillo rosso.

Applicazione di metodi di fitoterapia

Oltre ai farmaci, le erbe medicinali che hanno la capacità di aiutare ad eliminare la sindrome del dolore vengono in soccorso:

  • combattere i batteri patogeni;
  • anestetizzare;
  • avvolgere;
  • accelerare il processo di minzione;
  • rafforzare il sistema immunitario.

Molto spesso, le miscele di erbe urologiche hanno tali azioni. La più efficace è la raccolta renale medicinale - "Brusniver", che consiste in foglie di mirtillo rosso, rosa canina, spago, erba di San Giovanni. Per facilità d'uso, i materiali vegetali sono confezionati in sacchetti filtranti per il tè, pronti per la preparazione.

Un decotto di camomilla da farmacia elimina spiacevoli segni clinici di cistite e migliora significativamente il benessere generale del paziente: è necessario versare 1 cucchiaio. l. 200 ml di acqua bollente, lasciare agire mezz'ora, filtrare e bere 100 ml ciascuno.

Il trattamento della cistite con metodi alternativi dovrebbe essere accompagnato da:

  • aderenza a una dieta speciale in cui sono esclusi cibi piccanti, acidi, salati, grassi e fritti;
  • astinenza dall'intimità;
  • assicurazione contro l'ipotermia.

Infiammazione cronica della vescica

Con la transizione della cistite in una forma cronica del corso, le sensazioni del dolore non diventano così forti. Tuttavia, ciò non indica che l'uso di analgesici non sia necessario. Molto spesso, per i pazienti con cistite cronica, gli urologi praticanti prescrivono Papaverine o No-shpa. Cos'altro puoi eliminare efficacemente il dolore? I bagni caldi sedentari con decotti di erbe medicinali contribuiscono ad alleviare il dolore e migliorare la minzione:

  • saggio;
  • camomilla;
  • celidonia;
  • foglie di betulla;
  • origano;
  • eucalipto.

Per preparare un decotto alle erbe per il bagno, devi prendere 2 cucchiai. l. materie prime e versare 1 litro di acqua appena bollita.

È importante capire che è possibile eliminare finalmente il processo infiammatorio, il dolore e altre manifestazioni cliniche della cistite solo con la complessa terapia della malattia.

La scelta dei farmaci con cui fermare il sidro antidolorifico è ottima. Tuttavia, gli antidolorifici solo per qualche tempo aiutano a dimenticare le cause del disagio: vengono utilizzati per alleviare temporaneamente le condizioni del paziente, ma non eliminano il processo infiammatorio. Senza un trattamento complesso della cistite con antibiotici, è impossibile eliminare completamente le manifestazioni cliniche dell'infiammazione della vescica.!

L'uso di compresse di analgin per la cistite

Analgin per cistite (in compresse) è usato come analgesico ad azione rapida quando si verificano sintomi di infiammazione della vescica causati da un'infezione infettiva. Il medicinale non solo allevia rapidamente il dolore, ma può anche essere usato come agente antipiretico e antinfiammatorio..

Indicazioni per l'uso

Analgin viene utilizzato nella complessa terapia delle patologie del sistema genito-urinario come medicinale ausiliario che aiuta ad eliminare i sintomi di disturbi caratterizzati da forti dolori e crampi nell'addome inferiore.

Il farmaco inizia ad agire immediatamente dopo la penetrazione nel tratto gastrointestinale e nel sangue, esercitando un effetto rilassante sulla muscolatura liscia dei muscoli addominali e alleviando il dolore nella cistite dovuto all'inibizione della sintesi delle prostaglandine.

Un analgesico consente anche di alleviare i sintomi di infiammazione che si verificano durante un'esacerbazione della malattia (mal di testa, febbre, febbre).

Metodo di somministrazione e dosaggio

Analgin per adulti con malattie del sistema genito-urinario è prescritto 0,5 g 2-3 volte al giorno. La dose massima per una singola dose è di 1 g, la dose giornaliera è di 6 compresse. Il medicinale viene assunto dopo i pasti con acqua. L'uso a lungo termine del farmaco (più di una settimana) è concordato con il medico curante che monitora i parametri del sangue e lo stato funzionale del fegato del paziente.

Effetti collaterali

Con l'uso prolungato del farmaco, possono verificarsi effetti collaterali negativi:

  • reazioni allergiche con manifestazioni di prurito ed eruzione cutanea sulla pelle, edema di Quincke, in rari casi - shock anafilattico, sindromi di Lyell, Stevens-Johnson;
  • attacchi di broncospasmo, abbassamento della pressione sanguigna;
  • da parte del sistema ematopoietico si può notare l'insorgenza di leucopenia, trombocitopenia, agranulocitosi;
  • con funzionalità renale compromessa, oliguria, anuria, proteinuria, nefrite interstiziale, urine rosse (dovute al rilascio di metaboliti).

Se si verificano effetti collaterali, interrompere l'assunzione del farmaco e informare il medico.

Controindicazioni

Il medicinale è controindicato nelle seguenti condizioni:

  • ipersensibilità ai derivati ​​pirazolonici;
  • asma bronchiale e patologie accompagnate da broncospasmo, “asma da aspirina”;
  • malattie del sangue e disfunzione degli organi ematopoietici (leucopenia, neutropenia, agranulocitosi);
  • anemia emolitica e disturbi del metabolismo del glucosio;
  • forma cronica di malattie epatiche e renali;
  • nel 1 ° trimestre di gravidanza e 6 settimane prima del parto, durante l'allattamento.

Durata del trattamento

Il farmaco viene utilizzato in presenza di dolore, ma non più di 5-7 giorni per gli adulti e 3-4 giorni per i bambini. Un uso più lungo, ad esempio, nel caso di una forma cronica di patologia, dovrebbe essere concordato con il medico curante, tenendo conto delle possibili controindicazioni e reazioni avverse.

Interazione con altri farmaci

La somministrazione simultanea di Analgin e analgesici non narcotici aumenta l'effetto tossico reciproco dei farmaci. Quando assunto insieme ad antidepressivi triciclici, contraccettivi orali e allopurinolo, il metabolismo del metamizolo nelle cellule del fegato viene interrotto e la sua tossicità aumenta.

Il ricevimento congiunto con barbiturici e fenilbutazone indebolisce l'effetto del farmaco. Se usati contemporaneamente con anticoagulanti indiretti, glucocorticosteroidi e indometacina, l'attività di questi farmaci aumenta.

Rafforza l'azione di Analgin, la sua ricezione simultanea con sedativi e tranquillanti.

Non c'è compatibilità con l'alcol, Analgin migliora gli effetti negativi delle bevande contenenti alcol. Il farmaco può avere un effetto negativo sulla guida, poiché rallenta le reazioni psicomotorie di una persona.

Overdose

Le conseguenze di un sovradosaggio e l'uso prolungato del farmaco possono essere danni alle vie respiratorie, fegato e reni, disturbi del tratto gastrointestinale, mancanza di respiro, alterazione della coscienza, convulsioni, tachicardia e diminuzione della pressione sanguigna.

Se si verificano tali sintomi, sono necessari lavanda gastrica, lassativi e assorbenti; in caso di condizioni convulsive, Diazepam e barbiturici devono essere somministrati per via endovenosa.

Condizioni di archiviazione

Le compresse di Analgin devono essere conservate a temperatura ambiente in un luogo asciutto e buio fuori dalla portata dei bambini.

Data di scadenza

È consentito utilizzare il medicinale per 5 anni dalla data di rilascio.

Composizione e forma di rilascio

Analgin appartiene al gruppo dei FANS - pirazoloni. Il principio attivo attivo del farmaco è il metamizolo di sodio, gli ingredienti ausiliari sono la fecola di patate, lo stearato di calcio e il talco. Una compressa contiene 0,5 g di principio attivo. La confezione contiene 10, 20, 30 o 50 compresse di colore bianco o crema con un gusto amaro.

Gravidanza e allattamento

Le donne incinte non sono consigliate di assumere il farmaco nel 1 ° trimestre e nelle ultime 6 settimane di gravidanza. Durante l'allattamento, dovresti rifiutarti di attaccare il bambino al seno mentre prendi il medicinale.

Uso pediatrico

Puoi usare Analgin per bambini da 3 mesi. Per i bambini piccoli, il medicinale viene pre-frantumato prima di essere assunto. La dose giornaliera per i bambini di età inferiore a 3 anni è di 5-10 mg per 1 kg di peso corporeo ed è suddivisa in 3-4 dosi. Analgin viene utilizzato per non più di 3 giorni. Per i bambini da 3 a 6 anni, l'assunzione giornaliera è di 100-200 mg, da 7 a 13 anni - 200-300 mg, oltre i 14 anni - 500 mg.

Il trattamento dei bambini di età inferiore a 5 anni viene effettuato solo sotto la supervisione di un pediatra.

Termini di dispensazione dalle farmacie

Le farmacie dispensano farmaci senza prescrizione medica..

Elenco completo degli antidolorifici per la cistite

La cistite nelle donne è una patologia comune, che è un processo infiammatorio nella parete della vescica. La malattia può manifestarsi sullo sfondo di un'infezione d'organo o se irritata con sostanze chimiche nocive. In ogni caso, il paziente è preoccupato per il dolore, che richiede un trattamento complesso..

  • Cause del dolore nella cistite
  • Antidolorifici per la cistite
  • Nurofen
  • Ketonal
  • Ketanov
  • No-shpa e Papaverine
  • Avanti - prodotto combinato
  • Supposte per alleviare il dolore per la cistite
  • Come anestetizzare la cistite a casa: ricette popolari
  • Conclusione

Il consiglio dell'urologo: “Prima di tutto, vorrei dire che è impossibile usare medicine forti senza prescrizione medica. Aiuta molto bene per la prevenzione delle malattie. Leggi di più "

Per sbarazzarsi del dolore da cistite, non è sufficiente assumere un farmaco anestetico. Al paziente deve essere prescritto un trattamento, a seconda della causa della malattia. Se la cistite è batterica, sono indicati gli antibiotici, che allevia il dolore in pochi giorni eliminando i microrganismi patogeni. Considera quale antidolorifico puoi assumere con la cistite per alleviare la tua condizione..

Cause del dolore nella cistite

Il dolore addominale inferiore è un disturbo comune con cistite sia negli uomini che nelle donne. Un sintomo spiacevole si verifica a causa dello spasmo della vescica e dell'irritazione dei recettori nervosi che lo circondano. Un organo gonfio irrita letteralmente i tessuti adiacenti e provoca dolore.

La natura del disagio può essere diversa, tutto dipende dall'incuria del caso e dalla percezione della donna. Quindi, alcuni pazienti si lamentano di dolori dolorosi, mentre altri di crampi e formicolio. Succede anche che non puoi fare a meno degli antidolorifici, perché i sintomi sono molto pronunciati, il dolore è insopportabile.

È importante notare che il sistema genito-urinario è altamente interconnesso, quindi una donna dovrebbe ascoltare bene il proprio corpo. Quindi, se il dolore è così forte che una donna non può alzarsi dal letto senza prendere un analgesico, questo non è normale. Una sintomatologia così acuta può indicare lo sviluppo di complicanze, ad esempio il passaggio dell'infezione all'utero e alle appendici, la rottura dell'ovaio, lo sviluppo di peritonite, ecc. Un forte dolore insopportabile è un motivo per chiamare un'ambulanza.

Antidolorifici per la cistite

La moderna industria farmaceutica offre alle donne una vasta gamma di farmaci in grado di alleviare il dolore da cistite. Come anestetizzare la cistite, è meglio chiedere al proprio medico, poiché uno specialista sarà in grado di identificare con precisione la causa della patologia e prescrivere un trattamento completo.

Spesso i pazienti sono interessati a come alleviare rapidamente la cistite quando i sintomi spiacevoli vengono colti di sorpresa. Se una donna è sicura di avere un'esacerbazione della cistite, puoi prendere un anestetico una volta, ma durante il giorno devi vedere uno specialista.

Attualmente, sugli scaffali dei negozi, puoi trovare diversi tipi di farmaci che alleviano il dolore nell'infiammazione dell'urea:

  • farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • analgesici;
  • antispastici;
  • farmaci combinati.

Gli analgesici narcotici non vengono utilizzati per la cistite, tali farmaci sono prescritti per malattie gravi e dolore intenso, ad esempio con lesioni gravi, con un tumore canceroso. Considera alcuni comuni farmaci antidolorifici.

Nurofen

Questo farmaco appartiene al gruppo dei farmaci antinfiammatori non steroidei, il principio attivo è l'ibuprofene. Nurofen ha una serie di analoghi più economici: compresse e capsule Ibuprofen, Faspik, Mig, ecc..

I farmaci a base di ibuprofene sono disponibili in varie forme, quindi è possibile acquistare il medicinale anche sotto forma di sospensione, supposte rettali e sotto forma di soluzione iniettabile. Le iniezioni sono più spesso prescritte in un ospedale per via intramuscolare, a casa si consiglia di assumere il farmaco sotto forma di compresse e capsule.

Molti pazienti sono interessati a ciò che è più veloce per alleviare il dolore, capsule o pillole. Le capsule sono un po 'più costose, ma si dissolvono molto più velocemente e hanno un effetto perché il farmaco entra nel corpo sotto forma di polvere. La compressa compressa si dissolve più a lungo.

Urologo: se vuoi sbarazzarti della cistite in modo che non ritorni, devi solo dissolverla Leggi di più »

L'ibuprofene è abbastanza efficace per la cistite, il farmaco allevia rapidamente il dolore ed elimina anche la febbre e ha un effetto antinfiammatorio. Il dosaggio viene selezionato individualmente, ma molto spesso agli adulti vengono prescritte 2-3 compresse al giorno. Si consiglia di bere l'ibuprofene dopo i pasti, perché se assunto a stomaco vuoto, il farmaco irrita la sua mucosa e può causare ulcera peptica.

Nonostante tutti i vantaggi, Nurofen e i suoi analoghi a base di ibuprofene hanno una serie di controindicazioni, che devi assolutamente familiarizzare con le istruzioni per l'uso. Il farmaco non deve essere utilizzato per tali patologie:

  • malattie gastrointestinali;
  • allergia a una sostanza attiva;
  • asma bronchiale;
  • gravi patologie del fegato e dei reni;
  • insufficienza cardiaca;
  • disturbi della coagulazione del sangue;
  • 3 ° trimestre di gravidanza;
  • storia di sanguinamento gastrointestinale.

Capsule e compresse non devono essere somministrate a bambini di età inferiore a 6 anni. Per i bambini, è necessario acquistare il farmaco in un dosaggio per bambini. Nurofen è offerto sotto forma di supposte rettali e sciroppo dolce.

Ketonal

Un altro farmaco antinfiammatorio non steroideo popolare tra pazienti e medici è chiamato Ketonal. Il farmaco è prodotto sulla base del ketoprofene e ha un analogo con lo stesso nome, il ketoprofene. La medicina per la cistite può essere acquistata sotto forma di supposte rettali, compresse e soluzione per la somministrazione intramuscolare.

Il ketoprofene appartiene a uno dei farmaci più efficaci del gruppo dei FANS, allevia rapidamente la sindrome del dolore grave e ha anche un effetto antinfiammatorio e allevia l'edema della vescica. Grazie a questo effetto complesso, il dolore della cistite scompare a lungo..

Per eliminare i sintomi spiacevoli, vengono prescritte 1-2 compresse di Ketonal o Ketoprofene con una quantità sufficiente di acqua. È consentito utilizzare la forma locale del farmaco in parallelo, ad esempio supposte rettali.

COSA DICE IL DOTTORE?

Dottore in scienze mediche, dottore onorario della Federazione Russa e membro onorario dell'Accademia delle scienze russa, Anton Vasiliev:

“Curo da molti anni malattie del sistema genito-urinario. Secondo le statistiche del Ministero della Salute, la cistite diventa cronica nel 60% dei casi..

L'errore principale è procrastinare! Prima si inizia il trattamento della cistite, meglio è. Esiste un rimedio consigliato per l'autotrattamento e la prevenzione della cistite a casa, poiché molti pazienti non cercano aiuto per mancanza di tempo o vergogna. Questo è Ureferon. È il più versatile. Non ha componenti sintetiche, il suo effetto è lieve, ma evidente dopo il primo giorno di somministrazione. Allevia l'infiammazione, rafforza le pareti della vescica, la sua membrana mucosa, ripristina l'immunità generale. Si adatta sia alle donne che agli uomini. Per gli uomini, ci sarà anche un piacevole bonus: maggiore potenza. "

Ketonal ha una serie di effetti collaterali, tra cui interruzioni del tratto gastrointestinale, reazioni allergiche, mal di testa, tinnito, ecc. Il rimedio non è raccomandato per l'assunzione durante la gravidanza, specialmente nel 3 ° trimestre. Nel 1 ° e 2 ° trimestre, puoi prescrivere il farmaco sotto la supervisione di un medico.

Ketanov

Ketanov è un farmaco antinfiammatorio non steroideo, il cui principio attivo è ketorolac. Un analogo popolare del rimedio si chiama Ketorol.

Ketanov allevia efficacemente la febbre, il dolore e ha anche un effetto antinfiammatorio. In termini di forza dell'effetto analgesico, Ketans può essere paragonato alla morfina, ma il farmaco non crea dipendenza e non ha un effetto sedativo. Rispetto ad altri FANS, Ketanov ha l'effetto analgesico più pronunciato.

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse e soluzione iniettabile. Per la cistite, di solito vengono prescritte pillole. Devono essere assunti non più di 5 giorni, 1 compressa 2-4 volte al giorno, a seconda della gravità della sindrome del dolore. Se il dolore con la cistite è passato, può essere sufficiente una singola applicazione.

No-shpa e Papaverine

Il dolore nella cistite è solitamente associato non solo al processo infiammatorio, ma anche a uno spasmo della muscolatura liscia della vescica. A causa dello stress eccessivo, il processo di minzione viene interrotto, ci sono impulsi frequenti, sebbene l'organo non sia ancora pieno. In questo caso, gli antispastici aiuteranno..

Il rimedio più popolare del gruppo di antispastici è No-shpa. Il farmaco è prodotto sulla base della drotaverina e ha un analogo economico con lo stesso nome, prodotto in Russia. Per gli adulti, No-shpa è disponibile sotto forma di compresse e soluzione iniettabile. Devi berlo 1-2 compresse tre volte al giorno. Per forti dolori, un'iniezione intramuscolare.

La papaverina appartiene anche agli antispastici. Può essere acquistato sotto forma di supposte rettali, compresse, soluzione per iniezione. Il farmaco allevia efficacemente il dolore e lo spasmo, facilita il processo di minzione, elimina i crampi.

Gli antispastici hanno un grande vantaggio rispetto ai farmaci non tiroidei, possono essere usati durante la gravidanza, l'effetto negativo sul feto è minimo. E in generale, gli antispastici hanno meno effetti collaterali, ma allo stesso tempo alleviano efficacemente il dolore nella cistite.

Avanti - prodotto combinato

Le aziende farmaceutiche non si sono fermate alla produzione di analgesici mono-ingrediente. Pertanto, nelle farmacie è possibile trovare farmaci combinati realizzati utilizzando farmaci non steroidei di vari gruppi, antispastici e analgesici..

Il prossimo è uno dei farmaci antidolorifici popolari che includono ibuprofene e paracetamolo. Il farmaco ha un analogo, chiamato Ibuklin. Il rimedio allevia il dolore, la febbre e ha un effetto antinfiammatorio. Ma il farmaco ha molte controindicazioni ed effetti collaterali, quindi non dovresti lasciarti trasportare..

Spazmalgon è un altro rimedio efficace per la cistite, che consiste in un farmaco antispasmodico, analgesico e antinfiammatorio non steroideo. Un analogo del rimedio è Baralgetas. Grazie all'azione complessa, il processo di minzione è normalizzato, i crampi passano. A giudicare dal feedback dei pazienti, l'effetto si verifica abbastanza rapidamente, entro 15-30 minuti.

Pentalgin è un rimedio composto da paracetamolo, naprossene, drotaverina con caffeina aggiunta. Il farmaco ha un rapido effetto sugli spasmi sullo sfondo della cistite e allevia il dolore e la febbre.

Supposte per alleviare il dolore per la cistite

Le supposte sono un'eccellente aggiunta al trattamento principale della malattia. I preparati locali vengono rapidamente assorbiti, ma hanno un effetto meno negativo, poiché non passano attraverso lo stomaco. Nel trattamento della cistite vengono prescritte supposte con un agente antinfiammatorio non steroideo, ad esempio:

  • Diclofenac;
  • Indometacina;
  • Ketonal;
  • Ibuprofen et al.

Gli antidolorifici e le supposte antinfiammatorie per la cistite vengono iniettati nel retto 1 volta al giorno prima di coricarsi o due volte al giorno: al mattino e alla sera. Se la candela viene iniettata al mattino, è necessario sdraiarsi per almeno 30 minuti in modo che il farmaco sia ben assorbito. Se, subito dopo l'introduzione della candela, prendi una posizione orizzontale, inizierà a fuoriuscire e le sostanze nutritive non avranno il tempo di essere assorbite.

La papaverina antispasmodica può essere acquistata anche sotto forma di supposte rettali. Il vantaggio di questo farmaco è la possibilità di usarlo durante la gravidanza. Per eliminare il dolore nella cistite, le supposte con papaverina vengono prescritte fino a 4 volte al giorno iniettate nel retto.

Come anestetizzare la cistite a casa: ricette popolari

Nel complesso trattamento della cistite, si consiglia di utilizzare rimedi popolari antidolorifici. La medicina di erbe è abbastanza efficace nell'eliminare il dolore, ma allo stesso tempo non ha praticamente effetti collaterali. Se il dolore è doloroso e non molto forte, seguendo le seguenti raccomandazioni, il paziente se ne sbarazzerà:

  • Il dolore nella cistite è spesso associato all'irritazione della parete della vescica infiammata con l'urina. Per rendere l'urina meno irritante per l'organo malato, è necessario rimuovere dalla dieta salato, piccante, fritto. La dieta dovrebbe essere il più delicata possibile.
  • Bevi molta acqua per eliminare gli agenti patogeni e i sali dalla vescica. È particolarmente utile utilizzare decotti di erbe e bevande alla frutta con effetto diuretico..
  • Si consiglia di rimanere a letto e riposarsi a sufficienza. Con i movimenti attivi, il dolore si intensifica, poiché l'organo gonfio sfrega contro i tessuti adiacenti.
  • Puoi alleviare il dolore riscaldandoti. Di solito si riscaldano le gambe o mettono calore secco sul basso addome. Ma non puoi riscaldarti con la cistite batterica prima di prendere antibiotici, il calore causerà un ascesso. Questo metodo è più adatto per le donne con dolore cronico, aggravato dall'ipotermia..

Esistono molti rimedi erboristici per la cistite. Il paziente può condurre rilassanti bagni alle erbe e preparare le proprie supposte rettali analgesiche. Sarà utile consumare tali decotti all'interno:

  • Tè alla camomilla.
  • Decotto alla calendula.
  • Decotto di foglie di mirtillo rosso.
  • Raccolta urologica con effetto antinfiammatorio e diuretico.

Secondo le recensioni dei pazienti, il succo di mirtillo aiuta a sbarazzarsi molto bene dei tagli durante la minzione. Questa bevanda rinfrescante ha un effetto diuretico, satura il corpo di vitamine, stimola il sistema immunitario.

Per la preparazione della bevanda alla frutta, utilizzare bacche fresche o congelate, dalle quali viene spremuto il succo. La torta viene stesa in una casseruola e cotta a fuoco lento, come una composta. Quindi si raffreddano, filtrano e si mescolano con il capezzolo. La bevanda finita può essere leggermente addolcita con miele e assunta in diversi sorsi durante il giorno..

Conclusione

Gli antidolorifici per la cistite nelle donne sono quasi sempre prescritti in una terapia complessa al fine di alleviare il decorso della malattia e migliorare le condizioni del paziente. Quando gli antibiotici iniziano a funzionare, l'antidolorifico viene interrotto, il che aiuta a ridurre i suoi effetti negativi. È meglio affidare la scelta del farmaco al medico curante, l'automedicazione può essere inutile e pericolosa.