Sali di fosfato nelle urine di un bambino

6 minuti Autore: Lyubov Dobretsova 1001

  • Cos'è il sale fosfato
  • Il tasso di fosfato nelle urine nei bambini
  • Le ragioni
  • Sintomi
  • Diagnostica e regole per la consegna del biomateriale
  • Metodi di trattamento
  • Conclusione
  • Video collegati

L'analisi delle urine è il test di laboratorio più comune che consente di valutare lo stato di salute generale e identificare la presenza di vari processi patologici. Questo studio è uno dei primi, è prescritto anche ai bambini..

E viene prescritto anche un test delle urine se il bambino è costantemente cattivo ei genitori sospettano la presenza di qualsiasi malattia. Una delle anomalie più comuni nell'analisi delle urine nei bambini è la presenza di sali. I fosfati si trovano più spesso nelle urine di un bambino.

I medici avvertono i genitori che la loro presenza non sempre indica lo sviluppo di patologie, ed è più spesso il risultato della malnutrizione. Per capire cosa ha innescato la comparsa di sali nelle urine, è necessario eseguire ulteriori diagnosi.

Cos'è il sale fosfato

Quando viene emesso un modulo di test del fosfato positivo, non tutti i genitori capiscono cosa significa. I fosfati sono composti amorfi che si formano dal fosforo e da altri oligoelementi che entrano nel corpo con il cibo. E anche i fosfati sono una conseguenza del metabolismo energetico e dell'attivazione degli enzimi.

Quando entra nel corpo, le particelle di fosforo non possono essere da sole, quindi si legano con altri oligoelementi, formando gruppi fosfato. Va notato che quando si interagisce con vari oligoelementi, il fosforo è responsabile di un particolare processo. Interagendo con il calcio, la sostanza partecipa alla formazione del tessuto osseo.

Combinato con le vitamine del gruppo B, il fosforo contribuisce al suo migliore assorbimento. Il contenuto totale e l'escrezione dei fosfati dipende dall'ormone paratiroideo e dalla vitamina D, poiché sono queste sostanze responsabili del processo di assorbimento, dell'assorbimento dei fosfati da parte delle strutture ossee e anche dell'escrezione da parte dei reni.

Se la quantità di fosfati aumenta, iniziano ad accumularsi, poiché sono componenti insolubili e il corpo non può espellerli da solo. Di conseguenza, il bambino sviluppa fosfaturia, che aumenta la probabilità che si formino calcoli nel tratto urinario..

Il tasso di fosfato nelle urine nei bambini

Poiché i fosfati prendono parte a tutti i processi vitali, devono comunque essere presenti nel corpo, questa è la norma. Ma il loro contenuto non dovrebbe andare oltre i limiti accettabili. I medici avvertono che la quantità di questi componenti dipende dall'età della persona..

Più i reni sono sviluppati, meno fosfato dovrebbe essere escreto nelle urine. Poiché lo studio del biomateriale viene effettuato utilizzando un microscopio e il medico conta semplicemente la quantità di fosfati che rientrano nel campo visivo, è impossibile nominare esattamente quanto dovrebbero essere presenti.

Il risultato dell'analisi è indicato con croci:

  • "+" - contenuto insignificante;
  • "++" - contenuto moderato;
  • +++ - grande presenza.

Nei bambini di età inferiore a 5–7 anni, il contenuto moderato di fosfati è considerato la norma. La loro presenza è dovuta al fatto che i reni non sono completamente sviluppati, quindi il passaggio di filtrazione è solo parzialmente. Se ci sono 1 o 2 croci sul modulo emesso, non dovresti preoccuparti, poiché invecchiando, la quantità di fosfati tornerà alla normalità da sola.

Le ragioni

Quando i fosfati si accumulano rapidamente ei reni non hanno il tempo di rimuoverli dal corpo, gli oligoelementi si legano e formano calcoli fosfatici. Molto spesso, questa reazione si verifica con i seguenti problemi di salute:

  • aumento del contenuto di alcali nelle urine (superiore a 7 unità);
  • la presenza di un'infezione batterica;
  • disfunzione della filtrazione renale;
  • consumo eccessivo di carne o pesce;
  • patologie del sistema endocrino che portano ad un aumento del pH;
  • escrezione eccessiva di calcio durante la minzione.

E anche una dieta sbagliata può provocare un cambiamento nel livello di fosfato nei bambini. In questo caso, il loro contenuto torna alla normalità da solo (dopo aver regolato la dieta). Non si può escludere che i fosfati amorfi nelle urine del bambino siano aumentati a causa di patologie interne e di alcune malattie..

L'analisi può mostrare una grande quantità di fosfati nei seguenti casi:

  • metabolismo lento, disturbi metabolici;
  • malattie della tiroide, accompagnate da una diminuzione della produzione di ormone paratiroideo;
  • forme gravi di malattie renali;
  • infiammazione degli organi del sistema urinario;
  • la formazione di cisti nell'area dei reni;
  • mancanza di calcio nel corpo;
  • diabete;
  • rachitismo.

Sintomi

I segni di fosfaturia nei bambini differiscono a seconda della causa della patologia e se hanno iniziato a formarsi pietre. Nel caso in cui il contenuto di sale in eccesso sia conseguenza di un'alimentazione scorretta, i sintomi sono generalmente assenti. L'unica cosa che sarà evidente è l'aumento della torbidità delle urine. Se la violazione è il risultato di gravi malattie o patologie interne, i sintomi saranno più pronunciati..

Il bambino può lamentarsi di:

  • debolezza generale del corpo e stanchezza costante;
  • disturbi del sonno, ansia;
  • mancanza di appetito;
  • frequente bisogno di urinare, accompagnato da dolore durante lo svuotamento;
  • gonfiore;
  • nausea, vomito, bruciore di stomaco.

Quando si formano le pietre, il bambino lamenterà un dolore costante nella regione lombare e nella schiena. Se molti di questi sintomi si verificano contemporaneamente, è necessario fissare immediatamente un appuntamento con un medico e sottoporsi a una diagnosi completa. È severamente vietato posticipare una visita dal medico, poiché ciò porterà alla progressione della malattia e ad una maggiore crescita dei calcoli.

Diagnostica e regole per la consegna del biomateriale

Per identificare il contenuto di sali (ossalati, fosfati e urati), viene prescritto un test delle urine generale. Affinché l'interpretazione dei risultati sia affidabile, il paziente deve passare correttamente il biomateriale. Per fare ciò, attenersi alle seguenti regole:

  • 3-4 giorni prima della consegna del materiale, al bambino è vietato dare pesce, prodotti a base di latte fermentato e verdure (in particolare patate);
  • l'urina viene presa a stomaco vuoto. Poche ore prima della consegna del biomateriale è consentito solo bere;
  • l'urina viene raccolta in un contenitore sterile acquistato in farmacia;
  • se l'analisi viene eseguita su un neonato, si consiglia di raccogliere il biomateriale in uno speciale uretere, che viene fissato con velcro.

Se trascorrono più di 2 ore tra la raccolta e l'analisi, il risultato dell'analisi potrebbe essere inaffidabile. Dopo aver ricevuto il biomateriale, il medico conduce uno studio al microscopio e, quando vengono rilevati i fosfati, inserisce le croci nella forma (il loro numero varia da 1 a 4, a seconda della quantità di fosfati).

Metodi di trattamento

Il regime di trattamento viene selezionato tenendo conto di ciò che ha innescato esattamente lo sviluppo della fosfaturia. I medici avvertono che la terapia deve essere iniziata immediatamente, altrimenti potrebbero svilupparsi complicazioni. Nella maggior parte dei casi, il trattamento viene effettuato con farmaci e aggiustamenti dietetici..

A seconda della malattia che è comparsa, al bambino possono essere prescritti i seguenti farmaci:

  • antibiotici (i farmaci di questa categoria sono sempre prescritti per il trattamento della cistite e delle malattie infettive);
  • farmaci antinfiammatori;
  • complessi vitaminici.

Per accelerare l'eliminazione dei fosfati e prevenire ulteriori accumuli di fosfati, il bambino dovrà seguire una dieta speciale. Molto spesso, i medici consigliano di escludere pesce, dolci, carni affumicate, sottaceti, marinate e latticini. La base della dieta dovrebbe essere frutta, cereali e verdure non zuccherate.

E anche la condizione più importante per il recupero è il rispetto del regime di consumo di alcol. Il bambino dovrà bere molta acqua filtrata (almeno 1,5 litri al giorno). Il famoso dottore russo Komarovsky avverte che per ridurre al minimo la probabilità di sviluppare un accumulo eccessivo di fosfati nel corpo, i genitori devono monitorare la dieta del bambino fin dall'inizio..

Tutti i prodotti in esso contenuti devono essere bilanciati, l'assunzione di sale deve essere ridotta al minimo. E anche il bambino deve bere almeno un litro di acqua al giorno, solo in questo caso i reni funzioneranno correttamente.

Conclusione

Con il rilevamento tempestivo della patologia, la prognosi per la fosfaturia è favorevole. Se il regime di trattamento viene selezionato correttamente, dopo la diagnosi, i reni e gli organi urinari si riprenderanno rapidamente.

Pericolo di eccesso di fosfato nelle urine nei bambini

L'analisi delle urine mostra se il corpo è in ordine o meno, e in particolare il sistema urinario. In un bambino piccolo, puoi spesso trovare una deviazione: la presenza di fosfati nelle urine. Ciò significa dieta malsana o presenza di varie malattie. Per capire la causa, saranno necessarie ulteriori ricerche sul corpo. Il fosforo è un elemento utile che si trova nel corpo di ogni persona. Insieme al calcio, partecipa alla struttura delle ossa e dei denti. E anche questa sostanza è responsabile della contrazione muscolare e del corretto accumulo di energia nelle cellule. Nei bambini, a volte, il metabolismo nel corpo è un po 'sbagliato. E a causa di un malfunzionamento in questo processo, i fosfati possono essere trovati nelle urine.

Il concetto di fosfati

La presenza di fosfati nel corpo è indicata dalla torbidità delle urine, oltre che dai sedimenti. Normalmente il liquido è senza inclusioni, trasparente con un colore giallo chiaro. Oltre ai sali, ci sono anche esteri di acido fosforico nelle urine..

Inoltre, a volte ci sono fosfati amorfi nelle urine di un bambino, la causa è la malnutrizione, varie malattie. In questo caso, le inclusioni nell'urina non hanno confini chiari. Molto spesso, l'istruzione può essere trovata nei bambini di età inferiore ai 5 anni. Se non ci sono altri cambiamenti nel corpo, al bambino viene prescritta una dieta per sbarazzarsi dei sali.

Dopo un po 'di tempo, l'urina viene riesaminata. I fosfati amorfi nelle urine in grandi quantità in un bambino, se non trattati, portano alla comparsa di calcoli nell'organo filtrante.

Cause dell'aspetto dei fosfati

Quando una piccola quantità di sali si trova nel corpo, questo è considerato normale. Puoi vederlo più spesso nelle analisi dei bambini. Non c'è bisogno di preoccuparsi se ci sono uno o due vantaggi nella colonna di ricerca accanto alla riga con i fosfati: questo è normale..

I fosfati nelle urine dei bambini possono apparire a causa di errori nutrizionali. Le mamme che hanno un bambino allattato al seno devono tenere d'occhio ciò che mangiano. Nei bambini la presenza di calcoli può anche essere associata a malattie renali o ad un metabolismo improprio degli oligoelementi: calcio e fosforo..

Il dottor Komarovsky, un noto pediatra ucraino, afferma che i fattori nel verificarsi delle formazioni di fosfato sono diversi. Nei neonati, a suo avviso, il più delle volte il fenomeno è associato alla malnutrizione. Tuttavia, la deviazione a volte è causata da altri motivi:

  1. Febbre.
  2. Infezione nel sistema urinario.
  3. Diabete.
  4. Presenza di calcoli renali.
  5. Disidratazione.
  6. Rachitismo.
  7. Anomalie patologiche congenite nell'organo filtrante.

Quando vengono trovati i fosfati, non devi preoccuparti. Non devi pensare che il bambino abbia qualcosa di serio. Come minimo, è necessario donare nuovamente l'urina e, sulla base di due risultati, il medico prescriverà ulteriori esami e diagnosticherà.

Conclusione: i fosfati nelle urine di un neonato possono indicare un malfunzionamento dei reni, il metabolismo o un'alimentazione scorretta.

Sintomi di malattie in cui sono presenti fosfati

La presenza di sali nel corpo non è una diagnosi. Pertanto, i sintomi differiranno a seconda della malattia sottostante. Con la fosfaturia periodica, l'urina cambia solo esternamente: ci sono sedimenti, torbidità, compaiono fiocchi. Nessun altro segno di fosfato.

Sintomi per il rachitismo:

  • la fontanella chiude oltre la data di scadenza;
  • i muscoli sono deboli;
  • la pelle è pallida;
  • ossa deformate;
  • cattivo umore: pianto e irritabilità;
  • interruzione del tratto gastrointestinale;
  • dolore addominale.

Molto spesso, il rachitismo viene diagnosticato nei neonati, la malattia passa da sola, senza gravi conseguenze. Tuttavia, a volte si verifica una complicazione chiamata osteomalacia. Questa è una mancanza di ossa. Porta alla loro deformazione, malattia articolare, disfunzione dello scheletro.

Con le malattie infettive compaiono sintomi generali. Questi includono aumento della minzione, sonnolenza e debolezza, dolore mentre si va in bagno e febbre..

La nefropatia dismetabolica comprende un gruppo di malattie renali associate a disturbi metabolici. Può essere causato da molte altre malattie. I sintomi sono i seguenti:

  • sudorazione eccessiva;
  • mal di testa;
  • tendenza alle allergie;
  • sul vaso appare una fioritura biancastra;
  • dolore addominale;
  • minzione disturbata;
  • mancanza di appetito;
  • sete.

Pericolo di eccesso di fosfato nelle urine

Il rischio principale del sale è che a volte compaiano calcoli negli ureteri. Se necessario, possono essere facilmente scomposti in quelli più piccoli, perché hanno una struttura porosa. Se le pietre non vengono rimosse dal corpo, spesso si verifica l'idronefrosi, una malattia infettiva.

I sali e i fosfati nelle urine di un bambino non rappresentano un rischio per il bambino. Si trovano nei bambini di un mese, nei bambini di un anno e in più adulti. Tuttavia, se lasci questo sintomo inosservato, puoi saltare la presenza di un'altra malattia. Alcune malattie non si manifestano in alcun modo o hanno segni inerenti a molti altri disturbi.

Modi per eliminare il fosfato nei bambini

Non funzionerà per eliminare deliberatamente i sali. Poiché i fosfati non sono una malattia, ma un sintomo o una conseguenza di un processo, è necessario stabilirne la causa. Quindi, ad esempio, se ciò è dovuto a una dieta scorretta, il sale può essere eliminato assumendo i cibi giusti.

Dieta

Con la fosfaturia, mangiano secondo la tabella di trattamento n. 14. Quando lo scambio è disturbato in un bambino allattato al seno, sua madre segue la dieta.

Puoi prendere i seguenti cibi:

  1. Succhi e composte a base di frutta acida e bacche, tè debole.
  2. Legumi e verdure di zucca, patate.
  3. Minestra a basso contenuto di grassi.
  4. Bacche e frutti ad alto contenuto di acidi della frutta.
  5. Porridge.
  6. Pesce e carne a basso contenuto di grassi e pollame senza pelle a basso contenuto calorico (pollo, tacchino).

È necessario tenere conto della quantità di proteine ​​consumate al giorno. Sono calcolati come segue: 1 grammo per chilogrammo di un bambino. Si consiglia di bere molti liquidi. In priorità, acqua ancora bollita e bevande alla frutta di ribes, mirtilli rossi o mirtilli rossi. Ci dovrebbero essere 5-6 pasti al giorno.

Con l'aiuto del tavolo di trattamento n. 14, il numero di fosfati nelle urine diminuisce, l'equilibrio acido-base ritorna alla normalità. Le restrizioni sono legate all'elevata quantità di fosforo negli alimenti. Elenco degli alimenti proibiti:

  • cioccolato, cacao;
  • cibi fritti;
  • carne ad alto contenuto di grassi;
  • sottaceti;
  • dolci;
  • Latticini;
  • pesce azzurro;
  • prodotti da forno freschi;
  • uova;
  • prodotti affumicati;
  • cibo in scatola;
  • prodotti artificiali.

La dieta è piuttosto rigorosa, è necessario diversificare il menu al massimo, inventare molti piatti. La restrizione alimentare è temporanea. Questo viene fatto in modo che l'acidità delle urine non superi il normale. Durante il corso della terapia nutrizionale, il livello di PH viene misurato fino a quando questo indicatore diventa normale. Quando il contenuto di fosfato è dovuto a una malattia, vengono utilizzati farmaci.

Medicinali

La scelta delle pillole dipenderà dalla diagnosi. Per il rachitismo viene prescritta la vitamina D. In farmacia si chiama "Aquadetrim". I bambini possono essere presi da qualsiasi età per prevenire le malattie e per un buon assorbimento degli oligoelementi.

A volte il bambino espelle il fosfato di calcio. Con questa diagnosi è necessario ridurre l'assorbimento della sostanza. Almagel ti aiuterà in questo. Se c'è un'infezione nel sistema urinario (pielonefrite o cistite), viene prescritta una terapia antibiotica. I bambini di età inferiore a 6 anni assumono sciroppi o sospensioni, il resto - medicina sotto forma di compresse. Se necessario, secondo la prescrizione del medico, gli antibiotici vengono somministrati per via intramuscolare. Durante il trattamento, l'urina viene prelevata più volte per l'analisi per controllare il livello di sali nelle urine.

Rimedi popolari

I prodotti naturali hanno ricevuto molte recensioni positive. Prima di utilizzare qualsiasi mezzo, è necessario consultare un medico.

Se non ci sono controindicazioni, puoi preparare uno dei seguenti decotti.

  1. Rowan, menta, mirtillo rosso e salvia vengono presi, mescolati e schiacciati. La miscela risultante viene aggiunta a un thermos al ritmo di un cucchiaio per mezzo litro. La raccolta delle erbe viene versata con acqua bollente e infusa per un'ora. Bevono un bicchiere due volte al giorno.
  2. Un quarto di chilogrammo di cenere di montagna viene versato con un litro di acqua bollente e fatto bollire per 10 minuti. 5 cucchiai di zucchero vengono aggiunti alla bevanda risultante. La composta viene lasciata fermentare per un'ora, dopodiché la bevono fredda.
  3. Per la prossima ricetta, avrai bisogno di motherwort, trifoglio dolce di erica, mirtillo rosso e immortelle, crespino con fiori di sambuco nero e radice di robbia colorante. Per 1 litro di acqua bollente, hai bisogno di 4 cucchiai. La bevanda viene infusa in un thermos per almeno 6 ore. Bere 3 volte al giorno per 1/3 di tazza.

Mentre prendi i brodi, devi anche misurare il Ph. Se si supera il livello richiesto, è possibile abbassarlo infornando 2 cucchiai di uva ursina per mezzo litro di buoi in un thermos. La miscela risultante viene bevuta durante il giorno..

Prevenzione dei calcoli fosfatici nei bambini

In un bambino, i meccanismi metabolici e di difesa sono instabili ea rischio. Pertanto, molti fattori possono interrompere l'equilibrio acido-base nel corpo. Per prevenire la formazione di fosfati, i bambini devono seguire queste regole:

  1. Bevi molti liquidi.
  2. Riduci al minimo la quantità di cibo spazzatura. Gli alimenti devono contenere una quantità equilibrata di vitamine e minerali.
  3. Mangia cibi ricchi di fosforo, con moderazione.
  4. Sii attento ai sintomi, controlla il colore e la composizione delle urine.
  5. Per la prevenzione, è necessario consumare una quantità sufficiente di vitamina D. Spesso si ottiene al sole. Se ciò non è possibile, puoi utilizzare l'elemento sotto forma di soluzione.

È importante ricordare che la presenza di fosfati non sempre indica patologia. Se si trovano depositi nelle urine, è necessario verificare la loro presenza nella successiva scarica. I fosfati non possono essere ignorati, sono un indicatore di malnutrizione o un segnale della presenza di un processo infiammatorio nel corpo. Le malattie devono essere trattate. In caso contrario, possono portare a gravi conseguenze..

Cosa causa un aumento del fosfato nelle urine di un bambino

I fosfati dovrebbero essere nelle urine

I fosfati sono composti amorfi, ad es. non avendo una forma specifica in forma solida. Nelle secrezioni del corpo, sono contenuti sotto forma di una soluzione. Per composizione chimica, l'analisi rivela sali di acido fosforico con qualsiasi metallo, molto spesso fosfato di calcio. Sono identificati utilizzando una serie di reazioni chimiche, il risultato viene visualizzato non in numeri, ma sotto forma di segni +, che possono essere da uno a quattro.

L'analisi ha rivelato fosfati nelle urine del bambino

Più il bambino diventa grande, meno spesso c'è una grande quantità di fosfato nelle urine. Questa condizione è chiamata fosfaturia..

Tipi di risultati dell'analisi:

  • + - osservato in una persona sana;
  • ++ - bambini sani sotto i 5 anni, gli scolari hanno una leggera deviazione;
  • +++ - leggera fosfaturia nei bambini piccoli, moderata fosfaturia negli scolari;
  • ++++ - fosfaturia grave indipendentemente dall'età.

Il contenuto di fosfati nelle urine in un bambino del primo anno di vita può variare, e abbastanza fortemente, specialmente con l'introduzione di alimenti complementari. I genitori dovrebbero essere preoccupati per l'aumento prolungato dei sali di acido fosforico.

Cause di fosfaturia

Il motivo principale per la comparsa di sali nelle urine è la loro eccessiva assunzione con il cibo, meno spesso si tratta della loro eccessiva formazione nel corpo. Prodotti contenenti acido fosforico in eccesso:

  • Le bevande gassate sono leader nel loro contenuto;
  • Dolciumi, in particolare marmellate;
  • Zucchero;
  • Salsicce;
  • Bevande alcoliche.

Nei neonati, le cause della fosfaturia sono l'introduzione precoce di alimenti e dolci complementari a base di carne, nonché l'abuso di questi prodotti da parte di una madre che allatta. In età scolare, un bambino ha l'opportunità di consumare dolci e bibite senza controllo dei genitori. Negli adolescenti, livelli elevati di fosfati possono essere associati all'insorgenza del consumo di alcol, il più delle volte di scarsa qualità.

I fosfati nelle urine dei bambini possono apparire a causa del fatto che la madre viola le raccomandazioni dietetiche.

Se si superano i fosfati, cosa significa per il bambino e per i suoi genitori? Prima di tutto - la necessità di fare esami ripetuti. Una singola occorrenza di sali di acido fosforico non significa assolutamente nulla, richiede una riconferma.

Tra le malattie in cui la norma dei fosfati può essere superata ci sono il diabete mellito a esordio precoce, il rachitismo, il danno renale e le loro conseguenze. Queste patologie possono verificarsi a qualsiasi età, ma il loro picco si osserva nei bambini piccoli..

Sintomi e potenziali rischi

Se i fosfati sono molto più alti della norma, non si verificano sintomi. Il paziente può stare bene per molto tempo senza avvertire alcun cambiamento negativo. A volte, con fosfaturia grave, l'urina diventa torbida, ma questo non è un segno specifico della malattia.

La fosfaturia prolungata può portare a calcoli renali, il cui trattamento durerà tutta la vita. Con lei, i calcoli costituiti da fosfato di calcio appaiono periodicamente nella pelvi renale. Sono di piccole dimensioni, ma con bordi molto affilati. Durante il passaggio della pietra, si verifica un forte dolore, sono possibili complicazioni: una rottura nella parete dell'uretere, sanguinamento, infiammazione dell'area danneggiata.

Cosa puoi mangiare con la fosfaturia, il medico lo dirà in dettaglio

Terapia dietetica

La dieta è il modo principale per normalizzare la quantità di fosfato nelle urine. Deve essere prescritta da un medico, perché altrimenti le restrizioni alimentari possono solo danneggiare il bambino..

Cosa si può fare con la fosfaturia:

  • Cereali e pane;
  • Verdure, frutta, bacche, soprattutto acide;
  • Tè debole, acqua, succhi di frutta.

La carne e il latte sono limitati: contengono calcio, che può contribuire alla transizione della fosfaturia all'urolitiasi. Ma non puoi fare a meno di questi prodotti, si tratta solo di ridurre la quantità nel menu. Tutti gli alimenti con coloranti sono completamente vietati, in particolare le bevande gassate dolci, i cibi grassi e fritti..

Non sono prescritti farmaci speciali per il trattamento della fosfaturia - questo non è necessario, di solito è sufficiente un cambiamento nella dieta. Con la fosfaturia diagnosticata, si consiglia di visitare regolarmente un medico e fare il test..

Ciò consente di monitorare lo stato dei reni in dinamica, notare nel tempo cambiamenti negativi che possono essere pericolosi per la salute del bambino..

Se si trovano sali di acido fosforico, cosa indica? La risposta a questa domanda può essere data solo da un medico. Nella migliore delle ipotesi, un tale risultato significa un piccolo disturbo che andrà via da solo con una corretta alimentazione. Nel peggiore dei casi, la fosfaturia è un presagio di urolitiasi e complicanze del diabete mellito. In ogni caso, è necessario giudicare non da un indicatore, ma dalla loro combinazione e tenere conto anche di quanto siano persistenti questi cambiamenti.

Cosa significa l'aspetto dei fosfati nelle urine di un bambino??

L'analisi delle urine è molto più frequente di altri esami prescritti dai pediatri ai loro piccoli pazienti, perché con essa è possibile ottenere molte informazioni sullo stato del corpo umano. Inoltre, in alcuni casi, l'analisi può rivelare fosfati nelle urine di un bambino, provocando così comprensibili paure dei genitori. Qual è, forse, la ragione di un tale fenomeno e quanto può influire negativamente sulla salute del bambino? Proviamo a capirlo.

Da dove vengono i sali di fosfato nelle urine?

Prima di tutto, è importante capire che la presenza di fosfati nelle urine di un bambino in piccole quantità è abbastanza comune. È necessario preoccuparsi solo se il loro livello supera i valori normali. Ciò significa che la reazione dell'urina si trasforma in alcalina e l'urina stessa diventa torbida e in essa appare un precipitato sotto forma di fiocchi, che è evidente anche ad occhio nudo. È l'aspetto di un sedimento così atipico che molto spesso diventa la ragione per la nomina di un test delle urine per il contenuto di sali fosfatici..

Le ragioni di questo fenomeno nella stragrande maggioranza dei casi risiedono nell'alimentazione mal organizzata del bambino, nella cui dieta quotidiana sono presenti una grande quantità di alimenti ricchi di fosforo. Questi possono essere latticini, cibo in scatola, dolci, pesce o carne grassi e bevande gassate contenenti acido fosforico. Se parliamo di neonati, allora hanno sali fosfati nelle urine, principalmente a causa di errori nella nutrizione della madre..

Tuttavia, la fosfaturia può avere cause più gravi:

  • squilibrio nell'equilibrio idrico del corpo a causa di insufficiente assunzione di acqua, diarrea prolungata o vomito, ecc..,
  • insufficienza renale,
  • rachitismo,
  • malattie infettive,
  • diabete.

A questo proposito, i fosfati amorfi trovati nelle urine di un bambino sono la ragione per la nomina di test ed esami aggiuntivi, in base ai risultati dei quali il medico sarà in grado di trarre una conclusione sulla natura di questo fenomeno e prescrivere il trattamento necessario.

Come risolvere la situazione

Se il bambino non ha patologie gravi che possono provocare un aumento della quantità di sali fosfatici nelle urine, la raccomandazione principale del pediatra sarà quella di seguire una certa dieta. Si tratta, prima di tutto, dell'uso di almeno 1,5-2 litri di acqua naturale al giorno. Inoltre, la dieta del bambino dovrebbe essere regolata in modo tale che l'acidità delle urine ritorni alla normalità, in modo che i cristalli di sale non vengano convertiti in calcoli di fosfato. È necessario limitare l'uso di un numero di alimenti:

  • dolci,
  • latticini e prodotti a base di latte acido,
  • muffin e pane fresco,
  • carne e pesce grassi,
  • lardo,
  • spezie,
  • carni affumicate e sottaceti,
  • bevande gassate,
  • uova.

Tuttavia, anche abbandonare completamente i prodotti contenenti fosforo non vale la pena, poiché senza questo oligoelemento, il pieno sviluppo del sistema muscolo-scheletrico è impossibile..

Invece di cibi indesiderati, la dieta quotidiana del bambino deve includere:

  • pesce magro e carni dietetiche,
  • porridge di vari cereali,
  • verdure fresche, bacche e frutta,
  • bevande alla frutta, succhi di frutta freschi, composte di frutta secca, tè leggero.

È importante che il cibo sia frazionario. Inoltre, il pediatra può anche prescrivere al bambino di assumere multivitaminici.

Se il problema è stato rilevato in tempo, tali misure saranno sufficienti per normalizzare la quantità di fosfato nelle urine del bambino e prevenire lo sviluppo di conseguenze più gravi..

Perché alti livelli di fosfato nelle urine sono pericolosi

Di per sé la presenza di sali fosfatici nelle urine non è ancora una malattia in quanto tale, tuttavia, lasciata senza la dovuta attenzione, questo problema può peggiorare notevolmente nel tempo. Prima di tutto, stiamo parlando della possibilità della formazione di calcoli fosfatici nella vescica o nei reni del bambino, quindi se i test ripetuti mostrano anche un alto contenuto di tali sali nelle urine, parallelamente all'osservanza di una dieta speciale, il medico può raccomandare un'ecografia di questi organi.

Fortunatamente, le pietre di questo tipo hanno una struttura porosa, quindi molto spesso non ci sono problemi con il loro schiacciamento e rimozione dal corpo. Ma se la malattia entra in uno stadio avanzato, può avere conseguenze estremamente negative sotto forma di idronefrosi, infezioni o tumori renali, nonché coliche renali.

Pertanto, quando viene rilevata la fosfaturia nei bambini, è estremamente importante che i genitori si sottopongano a tutti gli esami aggiuntivi in ​​tempo e adottino le misure necessarie per eliminare questo problema prima che provochi la comparsa di malattie molto più gravi..

Fosfati nelle urine di un bambino

I test delle urine sono mostrati sia per bambini sani che per neonati con segni di varie malattie. Tuttavia, i cambiamenti nelle analisi non sempre indicano una malattia grave. Scopriamo perché i fosfati possono apparire nelle urine dei bambini e a cosa potrebbe essere dovuto..

Che cos'è?

Questo è il nome dato ai sali di acido fosforico. La loro escrezione nelle urine è chiamata fosfaturia..

Cristalli di fosfato amorfo

Le sostanze amorfe sono chiamate sostanze che non hanno una struttura chiara; in relazione ai sali, lo dicono delle inclusioni nell'urina senza una forma chiara. Sono spesso rilevati nei bambini, perché nell'infanzia i processi metabolici non sono completamente stabiliti e l'equilibrio è spesso disturbato. Se tali fosfati compaiono nelle urine del bambino e non ci sono altri cambiamenti nelle analisi, di solito viene prescritta solo la dieta per correggere l'indicatore.

Norma

Piccole quantità di fosfati, che si trovano in un'analisi clinica delle urine, sono una variante della norma. Si trovano più comunemente nelle urine dei bambini sotto i cinque anni. Se "+" o "++" è contrassegnato sul modulo di analisi, non è necessario preoccuparsi: tali indicatori sono accettabili.

In un bambino che allatta

La comparsa di un eccesso di sali fosfatici nelle urine di un bambino può essere sia un segno di malnutrizione di un bambino (se usa alimenti complementari) o di una madre che allatta, o un sintomo di malattie renali o disturbi di calcio e fosforo.

Sintomi

La maggior parte dei bambini che espellono il fosfato in eccesso nelle urine non presenta alcun sintomo. Spesso, l'unico segno di fosfaturia è che l'urina del bambino può diventare torbida o squamosa..

Le ragioni

Il motivo principale per il rilevamento di un'alta concentrazione di sali fosfatici nelle urine dei bambini sono i disturbi nutrizionali. Nei bambini più grandi, elevate quantità di fosfato nelle urine possono essere causate dal consumo di bevande gassate contenenti acido fosforico..

Altri problemi che causano un aumento del numero di fosfati nell'urina del bambino includono:

  • Rachitismo;
  • Processi infettivi nei reni;
  • Malattia renale congenita;
  • Diabete.

Trattamento

Il trattamento principale per la fosfaturia è cambiare la dieta del bambino. La dieta del bambino dovrebbe essere limitata agli alimenti contenenti calcio e fosforo. Riducono anche il consumo di cibi che possono stimolare la secrezione gastrica ed eccitare il sistema nervoso. La dieta terapeutica per questa patologia è la numero 14.

Dieta

Nella maggior parte dei casi, dopo la correzione della nutrizione, l'escrezione di fosfato in eccesso nelle urine si interrompe. Il menu giornaliero di tuo figlio dovrebbe includere cibi proteici, come carne e pesce magro.

Le proteine ​​nella dieta vengono calcolate in base alla quantità di 1 grammo per ogni chilogrammo di peso del bambino. Inoltre, dai ai tuoi bambini pasti a base di cereali e verdure, bacche acide e frutta. Se non ci sono controindicazioni, al bambino viene mostrata una bevanda abbondante..

Nella dieta di un bambino con eccessiva escrezione di fosfati nelle urine, limitano:

  • Prodotti lattiero-caseari e fermentati, formaggi;
  • Prodotti da forno freschi e pasticceria;
  • Alimenti salati e in scatola, nonché carni affumicate;
  • Pesce grasso e carni grasse;
  • Dolci (caramello, marmellata e cioccolato);
  • Uova (vengono date solo bollite e in piccole quantità);
  • Prodotti che includono il cacao;
  • Piatti fritti.

Tuttavia, è impossibile escludere completamente i prodotti che sono una fonte di fosforo, poiché questo elemento è molto importante per il sistema muscolo-scheletrico..

Rimedi popolari

Per la fosfaturia si consigliano decotti a base di mirtilli rossi, bacche di sorbo, paglia d'avena, foglie di menta e altre piante. Tuttavia, prima di somministrare qualsiasi rimedio del genere a un bambino, dovresti parlarne con il medico che sta osservando il tuo bambino..

Possibili conseguenze

Il principale rischio di fosfaturia è la formazione di calcoli nel tratto urinario. Si noti che tali pietre hanno una struttura porosa e una consistenza morbida, quindi è abbastanza facile schiacciarle e rimuoverle dal corpo..

Se i calcoli fosfatici non vengono eliminati in tempo, possono causare idronefrosi, coliche renali, infezioni o tumori renali..

Prevenzione

Per evitare disturbi nel metabolismo calcio-fosforo, è importante bilanciare la nutrizione del bambino, arricchire il suo cibo con vitamine e altri nutrienti necessari per l'età e anche monitorare il regime alimentare sufficiente del bambino.

Cause della formazione di fosfati nelle urine di un bambino

Lo studio delle urine è l'analisi più semplice e rivelatrice, dopo di che si traggono conclusioni fiduciose sulla salute del bambino..

La tecnica è molto antica, ma oggi non si traggono conclusioni dai risultati di un'ispezione visiva, ma vengono utilizzati metodi precisi di natura scientifica.

Aiutano a trarre conclusioni sulle prestazioni degli organi e dei sistemi del corpo del bambino, forniscono dati sulla dieta e sulla necessità di adattarla al fine di eliminare la probabilità di conseguenze spiacevoli.

Fosfati nelle urine: che cos'è?

I fosfati sono accumuli cloridrico di acido fosforico. Le sostanze che non hanno una struttura strutturale chiara sono chiamate amorfe. Sono spesso rilevati nei bambini, poiché nei processi metabolici dell'infanzia non sono ancora stati completamente sottoposti a debug, si verificano frequenti squilibri.

Quando tali fosfati compaiono nelle urine di un bambino e altre deviazioni nell'analisi non vengono rilevate, è possibile prescrivere solo una dieta per correggere il risultato.

Quando si formano i fosfati?

Il gruppo fosfato combina accumuli di sale e composti esterei di acidi fosforici. Il fosforo è considerato un elemento essenziale per rafforzare lo scheletro e i denti. È strettamente correlato al calcio, insieme al quale "dirige" le contrazioni muscolari, l'accumulo di energia nelle cellule.

La rilevazione dei fosfati del gruppo amorfo nell'urina dei bambini può avvenire in qualsiasi momento. Le ragioni per la formazione di sali fosfatici includono:

  • dall'eccesso di latticini;
  • con uso frequente di orzo, farina d'avena e grano saraceno;
  • dall'utilizzo di pasta varia;
  • se il bambino mangia un gran numero di prodotti da cucina, patatine, beve cacao e dolce limonata gassata.

Fosfati amorfi nelle urine di un bambino - cause

Sì, le deviazioni nella corretta alimentazione contribuiranno alla formazione di questo elemento nel corpo del bambino. Ma ci sono altri problemi che possono causare un aumento del contenuto di fosfati nelle urine. Questi includono:

  • rachitismo;
  • malattie dei reni e dell'urea di natura infettiva;
  • anomalie patologiche nell'organo accoppiato di tipo congenito;
  • diabete;
  • calcoli nei reni;
  • disidratazione o febbre.

Il tasso di fosfato nelle urine

Bassi livelli di sali di fosfato trovati durante gli studi clinici sull'urina sono considerati normali. Molto spesso si trovano nelle urine dei bambini di età inferiore ai cinque anni. Se lo specialista inserisce uno o due "vantaggi" nel modulo di analisi - non c'è motivo di preoccupazione, tutto rientra nell'intervallo normale.

Fosfati nelle urine dei neonati

L'identificazione di una quantità eccessiva di accumuli di sale nelle urine di un bambino può essere considerata un segno di deviazioni nella dieta di un bambino (quando inizia a prendere cibi complementari) o di una madre, e un sintomo caratteristico di malattie dell'organo accoppiato o disturbi nello scambio di calcio e fosforo.

Sintomi di patologia, diagnosi e interpretazione dell'analisi

Di norma, la rimozione dei fosfati in eccesso dal corpo insieme all'urina non presenta sintomi specifici. L'unico segno di un tale problema può essere considerato annebbiamento dell'urina, presenza di fiocchi in esso.

Il rispetto delle regole per la preparazione per la raccolta delle urine è considerato la chiave per ottenere indicatori affidabili. Alcuni giorni prima del prelievo del campione, non dovresti nutrire il bambino con nuovi cibi o non dargli i soliti - il bambino dovrebbe mangiare come al solito per lui. L'urina del mattino viene presa per l'analisi.

Viene raccolto in un contenitore di raccolta delle urine pulito inviando la prima e la terza porzione nel water. Prima di iniziare il processo di raccolta del fluido biologico, i genitali del bambino e il suo perineo vengono accuratamente lavati, mentre non vengono utilizzati detergenti..

L'urina campionata per l'analisi viene consegnata al laboratorio entro e non oltre due ore dal momento in cui viene ricevuto il campione.

Nel decodificare gli indicatori nella colonna che ci interessa, si possono inserire "vantaggi". Due di questi marchi sono considerati la norma. Ma se ce ne sono tre o quattro, puoi sospettare con sicurezza alcuni tipi di malattie o una violazione della dieta..

In alcuni casi, si consiglia di ripetere i test per la presenza di fosfati nel biofluido dei bambini in modo che i risultati siano il più affidabili possibile. Quando ci sono molti vantaggi nella conclusione, indicano alcuni sospetti:

  1. Deviazioni dall'equilibrio della dieta che rendono l'equilibrio acido più alcalino. Ciò può essere causato da un normale eccesso di cibo, violazioni delle raccomandazioni sul livello di contenuto calorico dei piatti.
  2. La presenza di varie malattie del gruppo infettivo.

Attività di guarigione

Solo uno specialista esperto è in grado di elaborare il corso di trattamento corretto per sbarazzarsi del bambino dalla fosfaturia, tenendo conto delle ragioni della sua formazione. Quando il medico determina che la fonte del problema è la malattia, il corso terapeutico mira a eliminare la patologia.

In poche parole, dopo aver identificato quale era la ragione della comparsa dei cristalli di fosfato, è consentito procedere alle procedure mediche. Tutte le raccomandazioni dovrebbero essere seguite, la loro deviazione minaccia di gravi conseguenze, un ritorno e persino un aumento del problema.

Se la diagnosi è stata eseguita correttamente e il corso del trattamento ha avuto un effetto positivo, l'analisi delle urine fornirà valori normali per i fosfati. Quando il vomito è la causa, i risultati tornano alla normalità da soli dal momento in cui il corpo del bambino finalmente si riprende. Ciò accade da solo se i motivi del vomito erano minori o comporta una terapia per il problema che ha causato la nausea.

Il motivo principale per la formazione di fosfati è considerato una dieta malsana, cibo eccessivamente abbondante, la predominanza di alimenti contenenti molto calcio nella dieta. In una situazione del genere, è possibile eliminare i fosfati nelle urine semplicemente rivedendo la nutrizione del bambino..

Dieta

Per normalizzare il livello di fosfato nelle urine del tuo bambino, dovresti seguire una corretta alimentazione. Puoi comporre tu stesso una dieta per un bambino, usando le raccomandazioni del tavolo di trattamento n. 14, usato nei casi con fosfaturia. In questa situazione, si consiglia di mangiare da cinque a sei volte al giorno, in piccole porzioni, il che sarà molto benefico per la salute del bambino..

La quantità di grasso diminuisce, il volume del bere aumenta. Secondo il calcolo della dieta, la quantità di proteine ​​dovrebbe essere un grammo per ogni chilogrammo di peso del bambino. Inoltre, è utile nutrire il tuo bambino con piatti a base di verdure e cereali, frutta e bacche acide..

È necessario limitare i consumi:

  • prodotti a base di acido lattico, formaggi;
  • prodotti da forno freschi, pasticceria;
  • cibi salati, affumicati, in scatola;
  • carne grassa, uova;
  • dolci, prodotti contenenti cacao;
  • piatti fritti.

È consentito cucinare riso integrale, gelatina, composta di frutti di bosco o frutta, verdure lavorate termicamente, brodi e zuppe per un piccolo paziente.

I pasti sono modesti e non consentono l'uso di una serie estesa di prodotti. Dovrai sforzarti di diversificare i piatti per il bambino..

La dieta dovrebbe essere seguita per una o due settimane per non aumentare il livello di acidità. Dopo aver completato il corso, devi passare l'urina per un controllo. Se non ci sono cristalli di sale, allora va tutto bene. In caso contrario, sarà necessario programmare ulteriori esami per rivelare problemi nascosti..

Rimedi popolari

Gli esperti consigliano di prendere decotti di mirtilli rossi o bacche di cenere di montagna, paglia d'avena, menta e altre piante dalla fosfaturia. Ma prima di dare qualsiasi mezzo al bambino, è necessario consultare il medico curante per evitare conseguenze negative..

Possibili conseguenze

Il rischio principale di formazione di fosfaturia è associato alla comparsa di calcoli nell'uretra. Va notato che la struttura strutturale di questo tipo di ciottoli è porosa e morbida, vengono schiacciati senza problemi in modo che sia più facile rimuoverli dal corpo..

Se non si eliminano tempestivamente i calcoli di fosfato, provocano idronefrosi, coliche renali, malattie infettive e neoplasie nei reni..

Come prevenire la patologia nella composizione salina delle urine?

Nei bambini, i meccanismi di compensazione e protezione non sono molto pronunciati. Per questo motivo, la disidratazione durante la sudorazione, il vomito e la diarrea possono causare deviazioni nella concentrazione dei componenti disciolti nelle urine. Questo tipo di condizione dovrebbe essere accompagnato da molto bere..

I genitori sono incoraggiati a organizzare la dieta dei loro figli in base alla loro fascia di età. Per i bambini più grandi, è necessario vietare l'uso di soda, fast food e patatine.

Quando uno specialista prescrive una rianalisi delle urine per monitorare lo stato del corpo, è imperativo passarla per assicurarsi che non ci siano deviazioni patologiche, per chiarire l'efficacia del trattamento terapeutico.

Le madri che allattano non dovrebbero dimenticare il danno che può essere causato al bambino da una violazione della dieta. La condizione fisica del corpo, il suo sviluppo dipenderà dalla correttezza della dieta..

Fosfati amorfi nelle urine di un bambino

Tra le procedure diagnostiche che mostrano una valutazione dello stato del corpo del bambino, è obbligatorio un esame delle urine generale. I suoi indicatori valutano il lavoro dei reni e dell'intero sistema escretore e le caratteristiche microscopiche indicano la corretta alimentazione del bambino. I fosfati amorfi nelle urine di un bambino sono uno degli indicatori di un metabolismo anormale del fosforo-calcio nel suo corpo.

  1. Cosa sono i fosfati?
  2. Da dove vengono i fosfati nel corpo?
  3. Cause della comparsa di fosfati in un bambino
  4. Fattore fisiologico
  5. Malattie che causano la comparsa di fosfati
  6. Qual è il pericolo dei fosfati?
  7. Diagnostica
  8. Trattamento
  9. Dieta
  10. Regime di bere

Cosa sono i fosfati?

I fosfati sono sali insolubili degli acidi fosforici che causano l'interruzione del metabolismo dei macronutrienti nel corpo. Un eccesso di sali di fosfato di calcio porta ad alcalinizzazione delle urine e causa fosfaturia, mentre i sali formano cristalli amorfi (informi) nelle urine. Non hanno una struttura e dimensioni chiare e causano torbidità. Molto spesso, i sali sono associati a un cambiamento nella dieta e nei disturbi metabolici.

Il fosforo è un elemento vitale per il corpo. È presente nei tessuti, nel cervello e nei muscoli. I composti del fosforo sono essenziali per il funzionamento del cuore e del sistema nervoso e lo scambio di fosfati nel corpo umano è strettamente intrecciato con lo scambio di calcio. Pertanto, una violazione dell'escrezione di fosforo, in particolare la presenza di una maggiore quantità di composti, porta a cambiamenti negli indicatori dell'analisi delle urine e a un deterioramento delle condizioni generali..

La mancanza o l'eccesso di sali di fosforo nel corpo provoca disturbi metabolici, debolezza, malessere, affaticamento. La comparsa di sali nelle urine di un bambino sotto i 5 anni non indica alcuna patologia e non è motivo di panico, poiché la loro presenza può essere temporanea.

Da dove vengono i fosfati nel corpo?

Il motivo principale per la comparsa dei sali fosfatici è un cambiamento nella dieta. La formazione di cristalli amorfi appare spesso nei bambini in età prescolare che frequentano la cura dei bambini. L'adattamento a una nuova dieta può essere la ragione della presenza di sali di acido fosforico nelle urine. La dieta dei bambini è ricca di micro e macro elementi e lo scambio di elementi inorganici è ancora imperfetto.

I sali sono presenti negli adulti e nei bambini che preferiscono:

  • frutti di mare e pesce grasso;
  • dolci a base di cioccolato e cacao;
  • latticini;
  • grano saraceno e farina d'avena;
  • pasticceria ricca;
  • cibi ricchi di calcio e vitamina D.

La mancanza di alimenti proteici porta alla produzione di alcali nel corpo e all'eccesso di sale. Pertanto, la dieta dei bambini dovrebbe essere equilibrata..

Video: sali nelle urine di un bambino. Suggerimenti per i genitori.

Cosa significa la presenza di fosfati nell'analisi delle urine in un bambino: cause della comparsa di cristalli amorfi, metodi di trattamento

Un test delle urine generale viene spesso prescritto ai pazienti per diagnosticare malattie dei reni e di altri organi del sistema urinario. Le deviazioni degli indicatori dal valore accettato possono indicare una malattia o una violazione della dieta. Spesso nelle analisi dei bambini si riscontra torbidità, che indica un eccesso di sali. Normalmente non dovrebbe essere, l'urina ha un colore paglierino, non ha odore e non contiene impurità (sangue, pus, ecc.).

Cosa significano i cristalli di fosfato amorfo trovati nelle urine? Per quali ragioni sorgono? Come eliminare una violazione in un bambino piccolo?

Formazione e significato dei fosfati nelle urine

Dai sali nelle urine possono essere rilevati fosfati (sali di acidi fosforici). L'aspetto di questo elemento nelle urine indica che il bambino ha un disturbo metabolico. Il fosforo svolge un ruolo importante nella regolazione dei processi metabolici. In combinazione con il calcio, rafforza il sistema scheletrico, compresi i denti. Queste sostanze sono importanti anche per il normale funzionamento del sistema muscolare..

Nelle urine, i fosfati sono presenti sotto forma di cristalli amorfi. Questi elementi non si dissolvono e sembrano particelle microscopiche che si sono depositate sul fondo del contenitore di analisi. L'urina diventa torbida. Quando i fosfati vengono trovati sporadicamente, non preoccuparti. È possibile che la violazione sia temporanea, perché il bambino sta attivamente crescendo. Per diagnosticare la patologia, è necessario identificare altri cambiamenti nell'analisi delle urine..

Quando l'eccesso della norma è significativo e regolare, i medici parlano di fosfaturia o di un eccesso di sali di fosforo nelle urine fresche. I fosfati sono la preoccupazione minore per i medici, poiché possono essere facilmente eliminati dal corpo. Tuttavia, un disturbo metabolico in un bambino dovrebbe essere eliminato, perché un eccesso di sale provoca la comparsa di calcoli nei reni e nella vescica. Successivamente, possono verificarsi disfunzioni del sistema urinario e persino neoplasie. È meglio prevenire tali malattie e non esporre il bambino a procedure mediche non necessarie..

Il tasso di fosfato nelle urine di un bambino

Una piccola quantità di cristalli di fosfato amorfo nell'analisi delle urine è considerata normale. Il tecnico di laboratorio rileva la quantità di sali trovati su un modulo, che va da uno a quattro vantaggi. Uno o due vantaggi sono considerati opzioni normali e, in assenza di altri sintomi, non richiedono terapia. In questo caso, al paziente vengono fornite raccomandazioni sulla correzione nutrizionale..

Tassi più elevati (tre e quattro vantaggi) richiedono un'attenta diagnosi. In caso di dubbio, l'analisi viene ripetuta. In alcuni bambini, l'alcalinizzazione delle urine si verifica a causa di una precedente malattia. In questo caso, studi ripetuti non rilevano i sali..

Cause di fosfaturia nei bambini

Le cause naturali della fosfaturia includono:

  • mangiare un gran numero di cibi ricchi di fosforo;
  • latticini in eccesso nella dieta;
  • frequente inserimento nel menù di farina d'avena, grano saraceno e orzo perlato, pasta;
  • consumo eccessivo di bevande gassate zuccherate, dolci, cioccolato;
  • abuso di cibi grassi e salati;
  • disidratazione dovuta a bere insufficiente, infezione intestinale, ecc..

Tali ragioni sono temporanee e possono essere facilmente eliminate modificando la dieta, stabilendo un regime alimentare. Un eccesso di fosfati nei neonati si forma a seguito di una violazione della dieta da parte di una madre che allatta. In questo caso, ha bisogno di aggiustare la sua dieta, quindi gli indicatori dell'analisi delle urine torneranno alla normalità..

Durante la malattia, accompagnata da febbre, febbre, sudorazione, vomito e diarrea, si verifica una significativa perdita di liquidi. L'urina diventa più concentrata, a seguito della quale si trovano i fosfati. Il bambino dovrebbe ricevere una grande quantità di acqua pulita da bere, soluzioni di reidratazione (Rehydron). Quindi il metabolismo tornerà alla normalità.

Spesso, la stretta aderenza a una dieta vegetariana porta alla fosfaturia, in particolare i bambini. Gli acidi necessari per abbattere le proteine ​​animali cessano gradualmente di essere prodotti dall'organismo. L'aumento del contenuto di alcali porta alla comparsa di sali nelle urine.

L'abbondanza di fosfati nelle urine può indicare le seguenti malattie:

  • rachitismo;
  • infezioni ai reni e alla vescica;
  • diabete;
  • pietre nel sistema urinario;
  • aumento della funzione delle ghiandole paratiroidi;
  • gastrite;
  • tubercolosi polmonare.

Metodi di trattamento

La terapia medica dipende dalla diagnosi fatta dal medico. Di solito un nefrologo si occupa di tali disturbi. Se la fosfaturia è una conseguenza di malattie di altri organi e sistemi, il trattamento mira a sbarazzarsi della patologia sottostante. Dopo il recupero, i fosfati nelle urine scompariranno.

Con il rachitismo, viene prescritta una dose maggiore di vitamina D (Akvadetrim, Vigantol). Questi farmaci vengono somministrati a tutti i bambini a partire da 1 mese di età per prevenire la malattia.

Quando si diagnostica una malattia infettiva del sistema urinario (cistite, pielonefrite), viene eseguito un trattamento antibiotico. La scelta del farmaco dipende dall'agente eziologico della malattia e dalla sua resistenza a determinati tipi di farmaci. Di regola, ai bambini viene prescritto Augmentin, Furadonin, Azitromicina. A seconda delle condizioni del bambino e della sua età, viene selezionata la forma del farmaco. È preferibile che i bambini in età prescolare somministrino un antibiotico sotto forma di sciroppo, per i bambini più grandi - in compresse. Una condizione grave comporta la somministrazione endovenosa o intramuscolare del farmaco.

È necessariamente prescritto un corso di complessi vitaminici con un alto contenuto di vitamina A o monopreparazioni con questa sostanza. I diuretici aiutano a scovare i sali in eccesso. Questi possono essere preparati a base di erbe (foglie di mirtillo rosso, menta, bacche di sorbo, erba d'avena) o preparati farmaceutici (Furosemide, Veroshpiron). Solo uno specialista sarà in grado di scegliere il dosaggio corretto del medicinale, perché l'assunzione incontrollata di diuretici può danneggiare in modo significativo la salute del bambino. Durante il periodo di terapia, è necessario superare regolarmente un test delle urine generale, in base al quale si può concludere che il trattamento ricevuto è efficace..

Correzione nutrizionale

La correzione della nutrizione gioca un ruolo chiave nella normalizzazione del metabolismo del fosforo-calcio. Viene applicato indipendentemente dalla diagnosi sottostante. Il successo della terapia utilizzata dipende in gran parte dall'aderenza alla dieta..

Per ridurre il livello di fosforo e calcio nel corpo, non è consigliabile mangiare:

  • cibi ricchi di vitamina D (uova, fegato, formaggio e caviale);
  • piatti grassi, fritti, salati, affumicati;
  • Latticini;
  • cibo in scatola;
  • marmellata, cioccolato, altri dolci;
  • legumi.

Non si possono escludere completamente cibi sani ricchi di fosforo e calcio, perché queste sostanze devono comunque entrare nell'organismo. Tuttavia, devono essere consumati in quantità limitate..

È esclusa l'acqua minerale con un eccesso di alcali. Il sale è vietato, deve essere limitato o completamente rimosso dalla dieta.

Per eliminare alti livelli di fosfato, mangiare cibi acidi:

  • bacche e frutta acide;
  • verdure;
  • carne e pesce magri, pollame senza pelle;
  • zuppe a basso contenuto di grassi;
  • composte di frutta e bacche, decotto di rosa canina.

Puoi mangiare la pasta, una piccola quantità di grassi vegetali e animali. Bere almeno 1-2 litri di acqua al giorno, a seconda dell'età, salvo diversa indicazione del medico. Ciò contribuirà ad eliminare la concentrazione di urina. Devi mangiare in piccole porzioni 5-6 volte al giorno.

Metodi alternativi possono anche avere un effetto positivo sul metabolismo di un bambino. Tuttavia, prima di dare fondi, dovresti controllarli con il tuo medico, perché l'automedicazione porta spesso a complicazioni. Da rimedi naturali vengono utilizzati infusi di mirtillo rosso, menta e cenere di montagna.

Misure preventive

Ogni genitore è in grado di prevenire la fosfaturia e la formazione di calcoli. Questo richiede:

  • condurre uno stile di vita attivo, camminare più spesso all'aria aperta;
  • vestire il bambino per il tempo - non surriscaldare ed evitare l'ipotermia;
  • bere abbastanza acqua, limitare l'uso di soda dolce e acqua minerale;
  • evitare la disidratazione, soprattutto durante la malattia e il caldo;
  • comporre una dieta equilibrata per bambini che contenga tutte le vitamine e i minerali necessari;
  • escludere piatti malsani dal menu (fast food, cibi fritti, salati, grassi, affumicati, salsicce, cibo in scatola, dolci);
  • assumere vitamina D nel dosaggio consigliato, visitare il sole più spesso, mangiare cibi ricchi di questa sostanza (uova, fegato di merluzzo, caviale);
  • mangiare piccole porzioni più volte al giorno;
  • identificare e trattare tempestivamente le malattie infettive;
  • non auto-medicare, seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico curante;
  • sottoporsi regolarmente a esami preventivi, passare l'urina per l'analisi.