Amoxicillina per la cistite

L'amoxicillina per la cistite nelle donne è uno dei farmaci più efficaci, poiché ha uno spettro d'azione molto ampio. Ciò è confermato da più revisioni di Amoxicillina.

Amoxicillina per la cistite nelle donne

Il farmaco si è diffuso a causa del suo lieve effetto sul corpo del paziente, ma allo stesso tempo è altamente efficace contro i batteri. Il suo spettro d'azione ne consente l'utilizzo per molte malattie e l'amoxicillina per la cistite nelle donne è particolarmente efficace.

L'industria farmaceutica produce Amoxicillina in tre forme di dosaggio:

  • Compresse da 250, 500 e 1000 mg, che aiutano con la cistite in modo più efficace;
  • Capsule da 250, 500 e 1000 mg;
  • Sospensione in dosaggi di 125 e 200 mg.

Le compresse di amoxicillina per la cistite sono la forma più comunemente usata.

Come prendere Amoxicillina per la cistite

Nonostante l'effetto leale sul corpo, l'amoxicillina è ancora un antibiotico, pertanto, è necessario seguire regole chiare se diventa necessario assumere l'amoxicillina per la cistite.

Le istruzioni per l'uso di Amoxicillina informano che stafilococchi e streptococchi gram-positivi aerobi, gonococchi gram-negativi, Escherichia coli, Shigella, Klebsiella e Salmonella possono causare la malattia e il trattamento con Amoxicillina aiuterà per sempre a sbarazzarsi della cistite.

Il regime di trattamento con Amoxicillina per cistite nelle donne è redatto da un medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali del corpo, l'uso indipendente dell'antibiotico è inaccettabile. Il dosaggio di Amoxicillina per la cistite è di 500 mg 3 volte al giorno, con un decorso particolarmente grave della malattia, può essere aumentato a 1 g, prendendo 3 volte al giorno.

L'amoxicillina aiuta anche le donne incinte, le donne durante l'allattamento e i bambini. Ma ovviamente, il dosaggio dovrebbe essere rigorosamente calcolato: per i bambini di età inferiore a 2 anni - al ritmo di 20 mg per 1 kg di peso corporeo, e questa dose dovrebbe essere divisa in 3 dosi; bambino 2-5 anni - 125 mg per 3 dosi; a 5-10 anni è adatto un dosaggio di 250 mg 3 volte al giorno.

Durante la gravidanza durante il primo trimestre, sarà comunque meglio non prendere l'amoxicillina per la cistite. Questo periodo è il più pericoloso per il feto, quindi è sempre necessario che la futura mamma vada dal medico con la cistite. È necessario considerare il potenziale rischio per la madre e il nascituro.

Il trattamento della cistite con Amoxicillina sarà più efficace se si combina il suo uso con altri farmaci antibatterici (è possibile, ad esempio, assumere nitroxolina per la cistite) e preparati a base di erbe. La malattia è accompagnata da sintomi molto spiacevoli come dolori taglienti durante la minzione, dolori tiranti nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena, costante bisogno di urinare, malessere generale e febbre, che aiuteranno a sbarazzarsi di Amoxicillina.

Per eliminare i sintomi, puoi bere Amoxicillina per 5-12 giorni, a seconda della gravità della malattia, e dopo che ti senti meglio, si consiglia di prendere un antibiotico per 3 giorni per consolidare l'effetto. Bambini - secondo le stesse regole, ma nel rispetto della dose prescritta dal medico.

Bisogna fare attenzione, poiché il farmaco contiene il principale ingrediente attivo amoxicillina, nonché: saccarina di sodio, simeticone, benzoato di sodio, saccarosio, che possono causare effetti collaterali se sono intolleranti.

Oltre alla cistite, le indicazioni per il trattamento con Amoxicillina sono altre malattie del sistema genito-urinario:

  • uretrite;
  • pielonefrite;
  • prostatite;
  • gonorrea acuta e altri.

Controindicazioni: reazioni allergiche agli antibiotici della serie di penicilline, intolleranza ai componenti che fanno parte della forma di dosaggio, nonché mononucleosi infettiva e leucemia linfocitica.

Recensioni di Amoxicillina per la cistite

Il successo del trattamento è evidenziato da numerose recensioni positive sull'amoxicillina per la cistite nelle donne:

  1. Piuttosto un buon farmaco, anche se il prezzo non è basso. I sintomi sono scomparsi entro tre giorni, anche se ho bevuto per sette come prescritto dal medico. Per la cistite primaria non trattata, un buon rimedio, lo consiglio! Alla, Mosca.
  2. È capitato di ammalarsi di cistite durante la gravidanza, il medico ha prescritto una sospensione. Ho bevuto per 5 giorni, non sono stati notati sintomi collaterali. I tagli sono durati 3 giorni completamente. Veronica, San Pietroburgo.
  3. L'ho preso più di una volta per la cistite cronica, tutti i sintomi come una mano rimuove dopo 5 giorni di utilizzo e le ricadute sono diminuite a una volta all'anno. Lo consiglio come aiuto di emergenza in caso di primi segni di malattia. Maria, Kiev.
  4. Ho bevuto per 7 giorni, il metodo di applicazione - come indicato nelle istruzioni, non ha aiutato, il dolore è diventato solo più forte. Un altro medico ha prescritto diversi farmaci in combinazione (ha anche preso Biseptol per la cistite) - Ho notato un miglioramento il terzo giorno. Mi dispiace per i soldi e il tempo spesi, non lo consiglio. Snezhana, Minsk.
  5. Ha aiutato a sbarazzarsi della cistite, ma dopo l'applicazione sono iniziati i problemi intestinali. Quindi pesa seriamente il potenziale danno e beneficio prima del trattamento. Alla Borisovna, Novosibirsk.
  6. Un prodotto relativamente buono ad un prezzo abbastanza alto. Personalmente, mi ha aiutato, ma penso che il trattamento con farmaci meno costosi sarà altrettanto efficace. Sasha, Ekaterinburg.

Analoghi dove comprare e il prezzo di Amoxicillin

Gli analoghi di Amoxicillin sono Amoxil, Amofast, V-mox, Graximol, Gramox. Il prezzo del farmaco è in media di circa 60-110 rubli o 80-120 UAH. Puoi acquistare l'amoxicillina in una qualsiasi delle farmacie della città, poiché è un farmaco abbastanza comune.

Playlist video di cistite (selezione video nell'angolo in alto a destra)

Come bere l'amoxicillina con la cistite

La cistite è una malattia infiammatoria della parete della vescica, che è molto spesso infettiva. I batteri entrano nell'organo e provocano un processo infiammatorio. Di conseguenza, una donna è preoccupata per il dolore nell'addome inferiore, il frequente bisogno di urinare e, in casi particolarmente gravi, nelle urine si possono vedere pus e sangue.

  • L'amoxicillina aiuta con la cistite
  • Come prendere Amoxicillina per la cistite
  • Controindicazioni
  • Effetti collaterali
  • Conclusione

Il consiglio dell'urologo: “Prima di tutto, vorrei dire che è impossibile usare medicine forti senza prescrizione medica. Aiuta molto bene per la prevenzione delle malattie. Leggi di più "

Il trattamento della cistite nelle donne è complesso, ma gli antibiotici sono solitamente la base della terapia. Questi farmaci aiutano a combattere le infezioni della vescica ed eliminare i sintomi spiacevoli della cistite. L'amoxicillina appartiene agli antibiotici, considera se aiuta con la cistite.

L'amoxicillina aiuta con la cistite

L'amoxicillina è un antibiotico del gruppo delle penicilline semisintetiche con effetto battericida. Il farmaco danneggia la membrana cellulare dei batteri che sono in fase di riproduzione, a causa dei quali muoiono i microrganismi patogeni.

L'amoxicillina è attiva contro molti ceppi di microrganismi, inclusi stafilococchi, streptococchi, Escherichia coli, che spesso provocano la cistite. Pertanto, la risposta alla domanda se l'amoxicillina aiuta con la cistite sarà positiva se l'infezione non è specifica.

Nel caso in cui la malattia sia provocata da malattie sessualmente trasmissibili, funghi o virus, sarà necessario un altro farmaco. Pertanto, gli esperti non raccomandano di iniziare a prendere l'amoxicillina o un altro farmaco con un'azione simile da solo senza consultare un medico..

Come prendere Amoxicillina per la cistite

Il trattamento della cistite con Amoxicillina nelle donne viene effettuato alla dose di 750 mg 1500 mg di principio attivo al giorno, suddiviso in 2 dosi. Il farmaco viene utilizzato sotto forma di compresse o capsule con una quantità sufficiente di acqua. Dalla preparazione Flemoxin solutab, con lo stesso principio attivo, può essere preparata una sospensione se necessario.

La durata del corso di terapia è assegnata su base individuale. Di norma, con la cistite nelle donne, la durata del trattamento non supera i 7-10 giorni. L'effetto dell'uso di Amoxicillina è evidente già 2-3 giorni dall'inizio del trattamento, ma secondo le istruzioni, è necessario assumere il farmaco per diversi giorni in più.

Se interrompe l'assunzione di Amoxicillina al primo miglioramento, i patogeni sopravviveranno e svilupperanno resistenza alla penicillina. Di conseguenza, presto si verificherà una ricaduta di cistite e sarà più difficile liberarsene. Dovrai ripetere il corso degli antibiotici, scegliendo un farmaco più potente.

Poiché l'amoxicillina non agisce selettivamente sui batteri, distrugge anche la microflora benefica nell'intestino e nella vagina. Pertanto, i medici raccomandano di trattare la cistite con amoxicillina, durante l'assunzione di eubiotici.

Questi sono farmaci che contengono batteri lattici benefici, ad esempio Linex, Bifidumbacterin, Bifiform, ecc. Alle donne può essere consigliato di assumere l'antimicotico per via vaginale per evitare il mughetto.

Controindicazioni

Spesso le donne sono interessate a sapere se sia possibile utilizzare l'amoxicillina per la cistite durante l'allattamento. Secondo le istruzioni per l'uso, l'amoxicillina passa nel latte materno, pertanto si consiglia di interrompere l'allattamento al seno durante l'assunzione del farmaco.

Ma molti esperti affermano che l'amoxicillina passa nel latte materno in quantità residue, quindi il suo effetto sul bambino è minimo. Se il bambino ha meno di 6 mesi, c'è il rischio di sviluppare una dermatite allergica. In ogni caso, l'assunzione di Amoxicillina con HS, se possibile, è solo sotto la stretta supervisione di un medico. Durante il consulto, la donna deve informare lo specialista che sta allattando.

Urologo: se vuoi sbarazzarti della cistite in modo che non ritorni, devi solo dissolverla Leggi di più »

L'amoxicillina è controindicata nei seguenti casi:

  • ipersensibilità alle penicilline e altri antibiotici beta-lattamici;
  • bambini sotto i 3 anni;
  • gravi patologie del fegato e dei reni.

Il farmaco viene utilizzato con cautela nelle seguenti patologie:

  • asma;
  • diarrea;
  • eruzioni cutanee sulla pelle;
  • infezione virale;
  • con mononucleosi infettiva;
  • con la leucemia.

Effetti collaterali

Il trattamento della cistite con Amoxicillina può provocare i seguenti effetti collaterali:

  • tachicardia, flebite, abbassamento della pressione sanguigna, leucopenia, ecc..
  • mal di testa, debolezza e vertigini, aumento della sonnolenza;
  • la comparsa di un sapore sgradevole in bocca, disbiosi;
  • respiro affannoso;
  • candidosi vaginale;
  • a volte può verificarsi dolore alle articolazioni;
  • eruzioni cutanee e prurito;
  • in rari casi, possibile broncospasmo, anoressia.

In casi isolati, con intolleranza al principio attivo, si è sviluppato uno shock anafilattico. Si consiglia di acquisire familiarità con l'elenco esatto degli effetti collaterali nell'annotazione del farmaco. Se compaiono sintomi spiacevoli, si consiglia di informarne il medico..

Conclusione

L'amoxicillina è ampiamente utilizzata per la cistite negli uomini e nelle donne e il farmaco viene spesso prescritto anche a bambini di età superiore a 3 anni. Nella complessa terapia della malattia, aiuta a liberarsi rapidamente dal dolore ed eliminare il processo infiammatorio.

Ma dobbiamo ricordare che gli antibiotici sono efficaci solo se vengono prescritti secondo le indicazioni e dopo l'esame di un medico, l'automedicazione può portare a gravi conseguenze..

Trattamento della cistite con amoxicillina: istruzioni complete per l'uso

Forse tutti hanno avuto la possibilità di affrontare uno spiacevole problema associato all'infiammazione dell'urea. Si ritiene che questa malattia sia una conseguenza dell'ipotermia del corpo. Ma questo è lontano dal motivo. Il vero problema sta nelle patologie infettive.

Possono essere trasmessi sessualmente, Escherichia coli condizionatamente patogeno, stafilococchi, streptococchi, ecc. Ma l'ipotermia è più una funzione predisponente. In altre parole, è il meccanismo attraverso il quale viene attivata la malattia. E solo l'assenza di infezioni nel corpo proteggerà dalla cistite durante l'ipotermia.

Gli antibiotici assunti per via orale possono aiutare a prevenire lo sviluppo della malattia. I farmaci sicuri per la cistite includono il farmaco Amoxicillina. È spesso usato come agente antibatterico, appartiene ai farmaci penicillinici ed è prescritto per il trattamento di alcune malattie causate da batteri infettivi. Viene anche utilizzato nel trattamento della cistite..

L'amoxicillina aiuta con la cistite?

Questo farmaco combatte i batteri impedendo loro di moltiplicarsi nelle pareti cellulari e inibendo la crescita di agenti patogeni. Con la sua attività, distrugge i batteri e cura le infezioni..

Il farmaco è noto per la sua attività contro i patogeni gram-positivi, elimina alcuni patogeni gram-negativi. Una volta nel corpo del paziente, il farmaco, con il suo componente attivo, aiuta a produrre speciali enzimi che distruggono le pareti cellulari dei batteri patogeni.

Come prendere il farmaco per la cistite: regimi di trattamento efficaci

Esistono numerosi regimi farmacologici in base ai quali l'amoxicillina viene utilizzata due o tre volte al giorno..

Se il medicinale è in forma liquida, è consentito mescolarlo con la tua bevanda preferita. Soluzioni e sospensioni vengono agitate prima dell'assunzione in modo che la distribuzione del farmaco sia uniforme. Le compresse e le capsule vengono prese con una quantità sufficiente di liquido. In ciascuna delle opzioni, il dosaggio e la modalità di somministrazione sono determinati dal medico curante.

Non è consigliabile prendere una dose doppia del medicinale in una volta, anche se ci sono lacune nel trattamento. Inoltre, il corso terapeutico non deve essere interrotto a causa del fatto che i sintomi della malattia sono già scomparsi. Ciò porterà al fatto che l'agente patogeno formerà una resistenza al componente attivo dell'amoxicillina.

La terapia con cistite, se non procede in forme complesse, dura non più di cinque giorni. È consentito estenderlo se i problemi compaiono sotto forma di paracistite, trigonite o altre condizioni, o si osservano determinati fattori:

  • il paziente è in età avanzata;
  • le donne durante il trattamento usano metodi contraccettivi speciali;
  • è probabile una ricaduta della malattia;
  • al paziente viene diagnosticato il diabete;
  • i sintomi della malattia non sono scomparsi dopo cinque giorni di trattamento.

Le donne spesso soffrono di cistite durante la gravidanza. E in questo caso, l'elenco dei medicinali approvati per l'uso è piuttosto limitato..

I fluorochinoloni forti non sono raccomandati, perché esiste la possibilità di danni alle articolazioni del nascituro, il cotrimossazolo ha la capacità di attraversare la placenta, la gentamicina può avere un effetto negativo sulla formazione della coclea uditiva.

Ma l'amoxicillina non rappresenta una grande minaccia per il feto, ma non li esclude neanche. La terapia con un tale farmaco non dovrebbe durare più di una o due settimane ed essere costantemente monitorata dal medico curante.

Nel periodo dell'allattamento al seno, in casi eccezionali può essere prescritto il dosaggio più basso. La terapia non viene eseguita completamente, perché il componente attivo dell'amoxicillina è in grado di penetrare nel latte, influenzando negativamente il corpo del bambino. Quando è necessario un trattamento con questo farmaco, l'allattamento al seno dovrà essere interrotto per un po '..

In caso di cistite nei bambini, i medici avvertono di dosi indesiderate di amoxicillina in combinazione con altri antibiotici e composti antisettici.

Se la malattia viene diagnosticata e la sua causa è l'infiammazione, un virus o altri agenti patogeni, nel corso del trattamento dovrebbe essere incluso solo un farmaco del gruppo di antibiotici.

Posso bere per la prevenzione?

Ciò non è vietato se esiste la prescrizione del medico. In epoca sovietica, questo medicinale è stato prescritto per i bambini con malattie virali respiratorie per prevenire complicazioni. Ma dopo un certo tempo, i medici hanno scoperto che la maggior parte dei batteri diventava insensibile a un farmaco del genere..

Reazioni avverse

Il farmaco non è adatto a quei pazienti che sono allergici ai suoi componenti. In questo caso, aumenta la probabilità di un'eruzione cutanea e altre manifestazioni negative..

Per le persone che soffrono di malattie dell'organo accoppiato e del fegato, anche questo farmaco è controindicato. È vietato combinarlo con altre composizioni medicinali e bevande alcoliche..

Alcol e medicinali presi contemporaneamente possono causare gravi allergie e persino la morte. Aggiungiamo che questa combinazione ha l'effetto più forte sul fegato, c'è la possibilità di una paralisi completa di questo organo.

È consentito consumare bevande alcoliche una settimana dopo il corso terapeutico, quando il farmaco sarà completamente escreto dal corpo.

Le persone che soffrono di ipersensibilità ai carbapenemi e alle cefalosporine dovrebbero smettere di usare questo farmaco, scegliendo opzioni più accettabili per se stesse. Anche i pazienti con asma bronchiale non dovrebbero sperimentare..

Durante il trattamento con Amoxicillina possono verificarsi anomalie nel lavoro del sistema nervoso centrale, manifestate da disturbi del sonno, depressione. Esiste una probabilità di violazioni della funzionalità dell'apparato vestibolare, comparsa di nausea, febbre. Inoltre, c'è confusione, uno stato di ansia.

Opinione di pazienti e medici

Pigareva A.V., dottore

Un buon antibiotico del gruppo delle penicilline. Non è prescritto così spesso oggi, perché la gamma dei suoi effetti è limitata. È comodo da usare, è consentito portare bambini. Esiste la possibilità di manifestazioni allergeniche, è imperativo includere l'assunzione di batteri intestinali nel complesso di trattamento per non danneggiare la microflora del tratto gastrointestinale.

Lena

Ho preso questo farmaco su consiglio di un medico. Il trattamento è durato una decina di giorni, ha avuto successo, ma ci sono stati alcuni problemi all'apparato digerente. In effetti, il medicinale è considerato un antibiotico!

Pauline

Il medico per la cistite mi ha immediatamente prescritto l'amoxicillina, raccomandandola come il farmaco più efficace. L'ho controllato da solo - ero completamente guarito, lo consiglio a tutti.

Budanov E.G., dottore

Uno strumento eccellente con uno spettro d'azione ristretto. È usato principalmente per le infezioni da streptococco, con infiammazione non complicata. Il farmaco è ben tollerato e facile da usare. Se in precedenza sono stati presi altri antibiotici, l'effetto della terapia non sarà molto elevato.

San Valentino

Penso che questa composizione medicinale sia molto efficace. Lo prendo da molto tempo e non solo per la cistite. Lo do anche ai bambini quando hanno ARVI o ARI. Il costo del medicinale è disponibile.

Tuttavia, se la malattia viene trascurata, l'amoxicillina potrebbe non essere d'aiuto. Ci possono essere effetti collaterali minori durante l'assunzione. Ho notato casi di diarrea.

Maria

La prima volta si è ammalata di cistite all'età di trent'anni. Le sensazioni dolorose sono apparse durante lo scarico dell'urina, ha iniziato a tirare nell'addome inferiore. Ho deciso di visitare un ginecologo. Ho passato l'urina per l'analisi, ma il medico mi ha prescritto l'amoxicillina. Dopo un paio di giorni di terapia, ho sentito che è diventato molto più facile. Completamente guarito dopo cinque giorni.

Irina

In qualche modo il corpo si è raffreddato eccessivamente, è iniziata l'infiammazione dell'urea. Forte dolore e crampi, la temperatura è salita a quasi quaranta gradi. Un medico dell'ambulanza ha prescritto l'amoxicillina e ha preso un appuntamento con uno specialista. Dopo la prima pillola che ho preso, ho sentito come stava diventando più facile! La medicina aiuta davvero! Il trattamento è durato cinque giorni.

Svetlana

La cistite è successa quando ero incinta. Il terapista ha prescritto il trattamento prescrivendo Canephron e Amoxicillina. Dopo dieci giorni di terapia, i segni della malattia sono scomparsi completamente e un campione di urina di controllo per l'analisi ha mostrato buoni risultati. Non ho notato "effetti collaterali", è andato tutto bene. Il bambino è nato in tempo e assolutamente sano.

Pro e contro dell'uso del farmaco

Quasi tutte le recensioni sull'amoxicillina sono positive. I pazienti notano l'effetto operativo del corso terapeutico, la facilità d'uso del farmaco, il completo recupero dalle malattie esistenti. Ma ci sono una serie di recensioni negative, in cui i pazienti si lamentano della mancanza di un risultato. Per questo motivo, prima di iniziare il trattamento con un tale rimedio, è necessario sottoporsi a un esame completo per identificare l'agente eziologico della malattia e verificarne la sensibilità agli antibiotici.

Conclusione

Il farmaco è buono, ma aiuta solo con fasi semplici della cistite. Consigliato per l'uso non solo per gli adulti, ma anche per i bambini. Il dosaggio e la durata del trattamento sono determinati dal medico.

Posso usare "Amoxicillina" per il trattamento della cistite?

La cistite è un'infezione della vescica, i cui sintomi sono minzione dolorosa e frequente e febbre. La malattia di solito si verifica nelle donne sessualmente attive di età compresa tra 20 e 50 anni ed è più comunemente causata da batteri come E. coli. Ciò è dovuto alla struttura anatomica del sistema riproduttivo femminile: l'uretra corta e la posizione ravvicinata dell'ano.

Antibiotici come base della terapia per la cistite

L'agente eziologico più comune dell'infiammazione sono i batteri: Escherichia coli, meno spesso stafilococchi. Pertanto, la terapia antibiotica è la base per il trattamento della cistite di eziologia batterica..

Il gruppo antibiotico e la durata dell'appuntamento dipendono dalle condizioni generali del paziente e dal numero di agenti patogeni nelle urine. Prima di utilizzare agenti antibatterici, il medico di solito fornisce un rinvio per gli esami di laboratorio: analisi generale delle urine e coltura batterica.

"Amoxicillina": descrizione del farmaco

"Amoxicillina" appartiene al gruppo delle penicilline, una classe di antibiotici beta-lattamici. Il principio attivo è l'amoxicillina sotto forma di triidrato o sale di sodio. Il farmaco ha un effetto battericida, promuovendo la produzione di un enzima che distrugge la parete cellulare dei microrganismi. Con la morte della microflora patogena, durante il giorno sono possibili fenomeni tossici nel corpo umano.

Il farmaco è resistente agli acidi, completamente assorbito nello stomaco, indipendentemente dall'assunzione di cibo. L'emivita è di 1 ora, la durata d'azione è di 6-8 ore, ma esistono anche forme prolungate.

"Amoxicillina" è attiva contro i batteri gram-negativi: diplococchi, Escherichia coli, Klebsiella, Shigella, Salmonella e altri. Il farmaco elimina anche i microrganismi gram-positivi: stafilococchi, streptococchi.

Insieme al metronidazolo, il farmaco è prescritto per il trattamento dell'ulcera peptica. L'antibiotico in questione è inefficace per i ceppi che producono beta-lattamasi. In questo caso, vengono prodotte preparazioni combinate di amoxicillina con acido clavulanico (ad esempio, "Amoxiclav", "Augmentin", "Flemoklav Solutab").

Tabella numero 1 Forme di dosaggio di amoxicillina.

Forma di dosaggioDosaggioCaratteristiche:Applicazione
Sospensione125 mg e 250 mg in 5 ml del farmacoLa forma più delicata di medicina.
Somministrato per via orale.
Bambini di età superiore a 3 anni, pazienti con malattie dell'apparato digerente.
Capsule500 mg, 250 mgDifferiscono per velocità d'azione e maggiore efficienza.Bambini dai 6 anni e adulti malati.
Pillole500 mg, 250 mgLa forma più "lenta" del farmaco.Agli adulti viene prescritta questa forma di amoxicillina per il trattamento della cistite primaria non complicata, nel decorso cronico della malattia.
Soluzione100 mg in 1 mlProgettato per la somministrazione orale.

Il farmaco esiste sotto forma di sostanza secca per la ricostituzione e la via di somministrazione dell'iniezione. La forma dell'antibiotico utilizzato dipende dall'età, dalle condizioni generali del paziente.

È possibile prescrivere per la cistite

L '"amoxicillina" è prescritta per le infezioni, i cui agenti causali sono sensibili a questo antibiotico, anche empiricamente (con un agente patogeno sconosciuto). Oltre alla cistite, l'antibiotico è efficace anche contro altre malattie del tratto urogenitale: cervicite, pielonefrite, uretrite.

Inoltre, secondo le istruzioni, l'elenco delle indicazioni dei farmaci include:

  • meningite batterica;
  • malattie delle vie respiratorie (polmonite, bronchite, laringite);
  • Patologia ORL (otite media, tonsillite, faringite, sinusite);
  • gonorrea;
  • salmonellosi;
  • malattie infettive della pelle;
  • sepsi.

Per lo più l'infiammazione della vescica è causata da un batterio - E. coli (fino al 90% di tutti i casi), meno spesso l'agente eziologico può essere stafilococchi e altri enterobatteri. L'assunzione di amoxicillina per la cistite senza acido clavulanico non è sempre giustificata, poiché fino al 20% di E. coli è resistente al farmaco. A causa della sua azione antibatterica e della capacità di inibire le beta-lattamasi, è più appropriato l'uso di una combinazione di amoxicillina e acido clavulanico.

Come applicare

Il dosaggio standard di "Amoxicillina" per la cistite per un adulto è di 250 mg o 500 mg 3 volte al giorno (ogni 8 ore). Il trattamento dura da 5 a 7 giorni. Per i bambini, la dose giornaliera è: fino a 2 anni - 0,020 g per 1 kg di peso corporeo, da 2 a 5 anni - 375 mg e da 5 a 10-750 mg.

In presenza di fattori di rischio (età dopo i 65 anni, diabete mellito, persistenza dei sintomi per più di 5 giorni con la terapia ricevuta, recidiva della malattia), la durata del trattamento, la dose del farmaco può aumentare.

La forma liquida del farmaco può essere diluita con qualsiasi liquido (latte, acqua, succhi). La sospensione e la soluzione devono essere agitate bene in modo che non si formino precipitati. Capsule e compresse devono essere assunte con abbondante acqua..

Se i sintomi della malattia scompaiono, il trattamento continua fino alla fine del corso. Ciò è necessario per prevenire la comparsa di resistenza agli antibiotici. Se è stata dimenticata una singola dose, la prossima volta sarà necessario bere il medicinale nella stessa dose.

A chi è controindicato il farmaco

"Amoxicillina" per la cistite durante la gravidanza è un farmaco prescritto frequentemente. Rispetto ai fluorochinoloni, che possono causare disturbi al sistema osteoarticolare del feto, "Gentamicina", che colpisce il nervo uditivo dell'embrione, "Cotrimossazolo" (attraversa la placenta), i beta-lattamici non hanno alcun effetto significativo sul feto.

L '"amoxicillina" tende a penetrare nel latte. Pertanto, è prescritto con cautela durante l'allattamento, tenendo conto dei rischi e dei benefici per una donna che allatta. L'uso è controindicato in presenza di:

  • asma bronchiale, diatesi allergica, raffreddore da fieno;
  • mononucleosi infettiva;
  • grave infiammazione intestinale (colite);
  • insufficienza renale;
  • leucemia linfocitica;
  • allergie alle penicilline.

In caso di intolleranza individuale alle cefalosporine, a causa di una possibile reazione crociata, questo farmaco viene prescritto con cautela.

Gli uomini non hanno peculiarità nell'uso, ma in presenza di disfunzioni sessuali, prostatiti, aumenta la possibilità di reazioni collaterali. Secondo le recensioni dei pazienti, è possibile vomitare, la temperatura può aumentare e può comparire un'eruzione cutanea..

Non sarà desiderabile che un bambino prenda un antibiotico in combinazione con altri farmaci antimicrobici; è preferibile trattare la cistite con un agente antibatterico. In caso di inefficacia, sostituire il farmaco.

Quali effetti collaterali possono causare

"Amoxicillina", come altre penicilline, ha una serie di reazioni collaterali. La maggior parte di queste sono varie manifestazioni allergiche, che possono verificarsi nell'1-10% dei casi. In caso di ipersensibilità al farmaco sono possibili effetti collaterali quali: edema di Quincke, dolori articolari, eritema cutaneo, congiuntivite, orticaria, febbre, dermatite esfoliativa, rinite, anafilassi.

Da parte del sistema nervoso vengono registrati i sintomi: insonnia, mal di testa, ansia, depressione, vertigini. I disturbi del tratto digerente sono caratterizzati dalle seguenti manifestazioni: diarrea, stomatite, nausea, violazione della microflora intestinale, vomito, colite pseudomembranosa.

Nell'analisi del sangue si possono osservare cambiamenti: una diminuzione del livello di neutrofili, leucociti, emoglobina. Inoltre, esiste il rischio di sviluppare candidosi vaginale, superinfezione, broncospasmo, tachicardia, nefrite interstiziale..

Azione congiunta con altri medicinali

"Amoxicillina", se usato contemporaneamente ad antibiotici batteriostatici, indebolisce il loro effetto e con farmaci ad azione battericida - potenzia.

Inoltre, la co-somministrazione con alcuni farmaci influisce sulle proprietà farmacologiche del farmaco stesso..

"Amoxicillina", se assunto insieme a farmaci di altri gruppi, ha il seguente effetto:

  • aumenta l'effetto degli anticoagulanti indiretti;
  • inibisce la sintesi della vitamina K da parte della microflora intestinale;
  • riduce l'effetto dei contraccettivi orali;
  • con la vitamina C aumenta l'assorbimento del farmaco;
  • antiacidi, aminoglicosidi, lassativi riducono la velocità di assorbimento dell'amoxicillina;
  • con antinfiammatori non steroidei, diuretici, allopurinolo, la concentrazione dell'antibiotico nel sangue aumenta.

Per "Amoxicillina" è caratteristica la resistenza crociata con "Ampicillina", che significa la presenza di resistenza batterica al farmaco quando si usa un altro.

Recensioni

A causa dell'ampiezza dell'applicazione, puoi trovare molte recensioni sull'uso del farmaco sulla rete. Molto spesso sono positivi, le persone notano una buona tolleranza, un'accelerazione del processo di guarigione, una comoda forma di applicazione.

"Amoxicillina", usata per la cistite, ha molte meno recensioni negative, la lamentela principale è che il farmaco non aiuta. Nonostante l'ampio spettro antimicrobico, è necessario tenere in considerazione anche la resistenza batterica..

Per fare ciò, prima del trattamento, determinare la sensibilità dell'agente eziologico della malattia..

"Amoxicillina" è un farmaco di provata efficacia. Aderendo allo schema prescritto, puoi sbarazzarti della cistite. Oltre agli antibiotici, nel trattamento della malattia possono essere prescritti altri farmaci..

Amoxicillina nel trattamento della cistite

Gli antibiotici sono il componente principale della terapia complessa per la cistite. I farmaci in questo gruppo sono prescritti per il trattamento di forme sia croniche che acute, nonché per prevenire lo sviluppo di complicanze. Abbastanza spesso, ai pazienti viene prescritta l'amoxicillina per la cistite.

Portata dell'amoxicillina

L'amoxicillina è un antibiotico di alta qualità che ha un effetto diretto sui microrganismi patogeni e provoca la loro morte. Il farmaco è efficace contro i seguenti batteri:

  1. Gram-positivi: streptococchi, stafilococchi.
  2. Gram-negativi - Klebsiella, Protea, Shigella, Escherichia coli, Salmonella, ecc..

Il medicinale è prescritto ai pazienti sia in combinazione con acido clavulanico sia come monopreparazione. L'amoxicillina è utilizzata nel trattamento di malattie come:

  • Infezioni ORL. Ad esempio, polmonite, tonsillite, malattie dell'orecchio medio, otite media;
  • infezioni del sistema urinario e dei genitali. Ciò include cistite, infiammazione del canale cervicale e alcune malattie renali;
  • lesioni infettive della pelle e dei tessuti molli;
  • infiammazione del peritoneo;
  • dissenteria;
  • meningite;
  • leptospirosi;
  • listeriosi.

Quando si prescrive l'amoxicillina per la cistite nelle donne, il dosaggio deve essere calcolato dal medico curante, in base al rapporto tra benefici e possibili danni. Soprattutto se la donna è incinta.

L'uso dell'amoxicillina nel trattamento della cistite

L'amoxicillina si è dimostrata abbastanza efficace nel trattamento della cistite sia nelle forme acute che croniche. Dopo aver assunto il farmaco, il principio attivo si dissolve rapidamente e viene trasportato con il flusso sanguigno attraverso i tessuti. Dopo alcune ore parte della sostanza si concentra nella vescica, dove viene a contatto con la microflora patogena, provocandone la morte.

L'amoxicillina per la cistite è disponibile in diverse forme. Sono tutti adatti per il trattamento delle infezioni della vescica. Tuttavia, la scelta di una forma o dell'altra dipende dall'età del paziente e dalle sue caratteristiche individuali. Come trattamento, al paziente viene prescritto:

  1. Compresse - adatte per il trattamento della cistite negli adulti e nei bambini di età superiore ai 6 anni. A differenza di altre forme, le compresse di amoxicillina vengono assorbite nel flusso sanguigno molto più lentamente. Lo strumento è adatto per il trattamento di una forma cronica della malattia o della cistite, che si è manifestata per la prima volta e non ha sintomi pronunciati.
  2. Le capsule sono prescritte per pazienti adulti. Questa forma del farmaco si distingue per il suo rapido assorbimento, grazie al quale il principio attivo raggiunge la vescica in breve tempo. Le capsule sono adatte per il trattamento della cistite acuta sintomatica.
  3. Sospensione: la forma presentata di antibiotico è prescritta per il trattamento della cistite nei bambini dalla nascita. Il farmaco viene venduto sotto forma di granuli, che devono essere diluiti con acqua nella proporzione appropriata. Poiché la sospensione è destinata ai bambini, è disponibile in diversi gusti, ad esempio arancia.

La dose giornaliera del farmaco per gli adulti

La dose giornaliera standard per i pazienti adulti è di 1500 mg. Questa quantità di antibiotico deve essere suddivisa in tre dosi. È meglio se gli intervalli tra le dosi sono gli stessi. Il corso del trattamento dipende dalla complessità della malattia e dalle caratteristiche individuali del paziente. Di solito, il trattamento della cistite con Amoxicillina non supera i 5-10 giorni.

Nomina di Amoxicillina per i bambini

Ai bambini di qualsiasi età può essere prescritta l'amoxicillina. Una sospensione è più adatta a questo scopo, che viene assorbita molto più velocemente e ha meno effetti collaterali e controindicazioni. Dopo la preparazione, lo sciroppo viene conservato chiuso in frigorifero per non più di 12 giorni..

Il dosaggio del farmaco viene calcolato individualmente per ogni bambino e dipende dalla sua età..

Inoltre, vale la pena notare che questo antibiotico può ridurre l'efficacia di alcuni contraccettivi orali. Con la somministrazione simultanea di Amoxicillina con antibiotici batteriostatici, l'efficacia dell'effetto terapeutico di entrambi gli agenti diminuisce. Con l'uso prolungato del farmaco, i pazienti sperimentano effetti collaterali come:

  • confusione di coscienza;
  • convulsioni;
  • depressione.

Importante! Se non ci sono dinamiche positive durante il trattamento, è necessario informarne il medico. In questo caso, lo specialista può modificare il dosaggio dell'antibiotico o sostituirlo con un analogo.

Controindicazioni

Nonostante il fatto che l'antibiotico sia prescritto per i bambini piccoli, tuttavia, prima di iniziare il trattamento, è necessario familiarizzare con l'elenco delle controindicazioni. I più significativi sono:

  • diatesi;
  • reazioni cutanee allergiche;
  • colite;
  • allergia alla penicillina;
  • mononucleosi;
  • asma;
  • leucemia;
  • disturbi dei reni e del fegato. In questo caso, il corpo semplicemente non può rimuovere l'amoxicillina dal corpo;
  • gastrite;
  • ulcera allo stomaco.

Nel caso in cui tu abbia controindicazioni al trattamento con l'antibiotico presentato, il medico ti prescriverà un analogo di un altro gruppo.

Recensioni del farmaco

Se prevedi di prendere l'amoxicillina per la cistite, le revisioni ti aiuteranno a farti un'idea precisa del medicinale.

Tatiana, 32 anni

Questa non è la prima volta che prendo Amoxicillina. Non posso dire niente di negativo su di lui. L'ho bevuto secondo schemi diversi e in tutti i casi il risultato è stato positivo. L'ultima volta che mi è stato prescritto per la cistite. Il corso del trattamento è stato di 7 giorni. Per quanto riguarda gli effetti collaterali, non li ho mai riscontrati. In una farmacia, il prezzo per 10 compresse è di soli 28 rubli. Quando possibile, cerco di acquistare il farmaco sotto forma di capsule, poiché per me è più facile ingerirle..

Ti consiglio di visitare un medico prima di iniziare il trattamento, che ti dirà come assumere correttamente l'amoxicillina per la cistite.

Yaroslava, 45 anni

Il mio atteggiamento nei confronti di questo farmaco è ambiguo. All'inizio dello scorso autunno, ho avuto un'altra esacerbazione di cistite. Dato che prima ero già riuscito ad assicurarmi per amara esperienza che l'automedicazione non fosse l'opzione migliore, sono andato immediatamente dal medico. Dopo la consultazione e l'esame, il medico mi ha prescritto l'amoxicillina. Per prima cosa, ti parlerò dei vantaggi del medicinale..

In primo luogo, questo include il prezzo, che è molto conveniente rispetto agli analoghi. In secondo luogo, l'efficienza: già il secondo giorno è diventato molto più facile per me. Ora parliamo degli svantaggi. Durante il trattamento, ho sviluppato disbatteriosi e dolori allo stomaco. In generale, l'antibiotico non è male, dal momento che ho curato la cistite, ma quando lo prendo, è necessario monitorare le condizioni dello stomaco ed è meglio prendere i probiotici in parallelo.

Anastasia Nikolaevna, dottore

L'amoxicillina è un antibiotico efficace che posso tranquillamente raccomandare per il trattamento della cistite negli adulti. È poco costoso e si presenta in diverse forme. Per quanto riguarda i bambini, in questo caso, consiglierei di privilegiare controparti più moderne. Come con altri antibiotici, ti consiglio di includere i probiotici nel tuo trattamento, che ti aiuteranno a ridurre gli effetti negativi su stomaco e intestino..

Dmitry Sergeevich, dottore

Forse questo è uno degli antibiotici più comuni per l'azione combinata. Oggi ci sono molti analoghi che non hanno un effetto meno pronunciato, motivo per cui li preferisco. Anche se, se necessario, posso prescrivere l'amoxicillina. Nella maggior parte dei casi, i pazienti preferiscono questo farmaco proprio per il prezzo e non per l'effetto..

Analoghi

Nel caso in cui la nomina di Amoxicillina sia impossibile per qualsiasi motivo, il medico può prescrivere analoghi. Questi includono:

  • L'amosina è un analogo russo prodotto sotto forma di granuli, sospensioni e soluzioni destinate alle iniezioni intramuscolari. Ha un'azione simile all'originale e indicazioni per l'appuntamento.
  • Amoxisar è un antibiotico disponibile in polvere ed è destinato alla preparazione di una soluzione iniettabile. Ha un principio d'azione simile all'amoxicillina. Il più delle volte prescritto a pazienti che soffrono di infezioni della pelle e delle vie respiratorie.
  • Ecobol - è destinato al trattamento di malattie infettive dell'apparato respiratorio, della digestione e anche della vescica. Disponibile in compresse. Simile all'originale per principio di azione.
  • Flemoxin Solutab è un analogo straniero. Questo farmaco è prescritto ai bambini fin dalla tenera età. L'antibiotico è ben tollerato e rapidamente escreto dal corpo.
  • Augmentin: oltre all'amoxicillina, il farmaco contiene acido clavulanico, che lo rende più efficace. L'antibiotico può essere acquistato sotto forma di compresse, sospensione e polvere per iniezione endovenosa.
  • La clavocina è un analogo estraneo dell'amoxicillina. Efficace contro un'ampia gamma di microrganismi, compresi i patogeni della cistite. Il dosaggio del medicinale è determinato dal medico curante in base alle caratteristiche individuali dell'organismo. L'antibiotico non è raccomandato per le donne in gravidanza e durante l'allattamento.
  • E-mox: il farmaco viene rapidamente assorbito e si accumula nelle urine a dosi terapeutiche. Questa caratteristica consente di utilizzare efficacemente E-mox nel trattamento della cistite. L'efficacia dell'antibiotico si riduce se il paziente è contemporaneamente sottoposto a chemioterapia.
  • Ospamox è un antibiotico disponibile in polvere per preparare una sospensione. Il rimedio è prescritto ai pazienti dalla nascita. È efficace nel trattamento della cistite, poiché viene rapidamente assorbito e diffuso in tutto il corpo. Il dosaggio e la durata del trattamento sono determinati dal medico curante..

La fattibilità di sostituire l'amoxicillina con analoghi è determinata dal medico dopo aver esaminato il paziente. Per prescrivere un trattamento produttivo, devi anche superare una serie di test..

Prezzo della droga

Il costo dell'amoxicillina dipende dalla forma di rilascio e dalla regione di vendita. Nelle catene di farmacie del paese è possibile acquistare medicinali a un prezzo compreso tra 41 e 174 rubli.

L'amoxicillina è un antibiotico utilizzato per trattare un'ampia gamma di malattie. Nonostante la sua efficacia, è importante ricordare che il farmaco è impotente contro i microrganismi che producono penicillinasi. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, è importante sottoporsi a un esame e identificare l'agente eziologico della malattia..

Amoxicillina per la cistite nelle donne: come prenderla

L'amoxicillina per la cistite è prescritta per distruggere la microflora batterica e fermare il processo infiammatorio. Essendo un antibiotico del gruppo delle penicilline, il principio attivo Amoxicillina distrugge la struttura dei microrganismi dall'interno e garantisce una pronta guarigione..

Principio attivo e forma di rilascio

L'amoxicillina è il farmaco di scelta per le infezioni non complicate del sistema genito-urinario. L'appuntamento è dovuto all'elevato assorbimento del principio attivo e al raggiungimento di un rapido risultato terapeutico senza l'utilizzo di antibiotici aggressivi di nuova generazione.

Nell'industria farmaceutica, il farmaco Amoxicillina è potenziato dall'acido clavulanico (Amoxiclav). L'effetto complesso di più componenti contemporaneamente espande l'attività antibatterica del farmaco, migliora l'effetto terapeutico del trattamento.

Il contenuto di componenti ausiliari dipende anche dalla forma di rilascio del farmaco antibatterico. Esistono diverse forme di dosaggio principali di amoxicillina:

  1. Pillole. Le compresse di amoxicillina penetrano più lentamente nella circolazione sistemica, raggiungendo la cavità vescicale. Le compresse sono più preferite per il trattamento dell'esacerbazione della cistite cronica, senza un quadro clinico intenso.
  1. Capsule. L'antibiotico Amoxicillina in capsule è prescritto per il decorso acuto della cistite per il sollievo precoce di sintomi spiacevoli. La forma della capsula viene assorbita più velocemente nel flusso sanguigno, penetra al centro dell'infiammazione.
  1. Sospensione. L'amoxicillina sotto forma di sospensione viene utilizzata nella pratica pediatrica grazie al suo gusto delicato e al suo uso conveniente. Tuttavia, la sospensione può essere utilizzata anche per il trattamento della cistite negli adulti se è impossibile trattare con un farmaco di un'altra forma di dosaggio..
  1. Polvere iniettabile. L'amoxicillina per somministrazione endovenosa ha un componente aggiuntivo: acido clavulanico. L'agente viene rilasciato in due dosi principali: 0,5 g / 0,1 ge 1 g / 0,2 g L'effetto terapeutico si verifica molto più velocemente, poiché il principio attivo entra direttamente nel flusso sanguigno e raggiunge il fuoco infiammatorio entro 15-30 minuti.

Importante! L'efficacia di Amoxicillina contro la cistite è dovuta al raggiungimento di alte concentrazioni del principio attivo nelle urine. L'eliminazione dei componenti residui dell'antibiotico viene effettuata attraverso il fegato e le strutture renali.

Appuntamento per cistite

L'amoxicillina come antibiotico è prescritta in caso di cistite acuta, quando non c'è l'opportunità o il tempo per determinare il tipo di patogeno in condizioni di laboratorio. Data l'ampia gamma di effetti antibatterici, il farmaco Amoxicillina per la cistite nelle donne è efficace contro i principali patogeni dell'infiammazione: Escherichia coli, gonococco, stafilococco, Klebsiella, Shigella, streptococco, Pseudomonas aeruginosa. Le indicazioni per la nomina di Amoxicillina per la cistite sono:

  • infiammazione acuta;
  • cistite in forma cronica con frequenti esacerbazioni;
  • infezioni del tratto urinario (pielonefrite, nefrite, glomerulonefrite).

Sullo sfondo del trattamento con Amoxicillina, l'intensità dei sintomi caratteristici diminuisce: dolore e crampi durante la minzione, frequente bisogno di urinare, impurità atipiche nelle urine (sangue, pus), crampi nell'addome inferiore.

Caratteristiche di utilizzo durante la gravidanza

Il trattamento con Amoxicillina durante la gestazione e l'allattamento al seno è possibile solo se il beneficio atteso per la madre supera i potenziali rischi per il feto in crescita. L'antibiotico viene rapidamente assorbito dall'organismo, entra nella circolazione sistemica e quindi può facilmente entrare nel feto attraverso la barriera placentare, con il latte materno.

La nomina di antibiotici durante la gravidanza è dovuta al decorso acuto dei processi infettivi. Il regime di trattamento per la gravidanza può essere il seguente:

  • 250-500 mg ogni 8 ore per 3-4 giorni;
  • 375-625 mg ogni 12 ore per 3 giorni (amoxicillina con acido clavulanico).

Il trattamento della cistite a qualsiasi età gestazionale è importante per prevenire la cronicità della malattia, la sepsi, nuovi focolai infiltrativi al di fuori della cavità vescicale.

Corso e dosaggio del trattamento

È importante consultare il medico prima di prendere un antibiotico. Il principio attivo del farmaco viene rapidamente assorbito nella circolazione sistemica, non viene distrutto dall'azione del succo gastrico. Data la capacità di accumularsi nel corpo, il farmaco deve essere dosato con attenzione per evitare il sovradosaggio. Il dosaggio dell'antibiotico è prescritto in base alla gravità del decorso della cistite. Esistono due schemi principali per l'utilizzo di compresse, sospensioni o capsule:

  • bere 2 volte al giorno con un intervallo di 12 ore;
  • bere 3 volte al giorno a intervalli di 8 ore.

La somministrazione endovenosa del farmaco Amoxicillina per cistite viene effettuata in condizioni stazionarie, il dosaggio è determinato in base a molti criteri: età, peso, storia clinica del paziente. Il regime di trattamento può essere regolato.

Il trattamento con amoxicillina della cistite non complicata varia da 3 a 5 giorni. Con un corso complicato, il corso viene aumentato a 10 giorni. La durata del trattamento può essere ridotta o aumentata a discrezione del medico curante. In assenza di un rapido effetto terapeutico, il dosaggio viene regolato.

Interazione con i farmaci

Insieme agli antibiotici per la cistite, vengono prescritti altri farmaci per la terapia complessa. Potrebbe essere necessario combinare il trattamento di un processo infiammatorio nella vescica con un'altra terapia farmacologica per un'altra malattia. Pertanto, quando si prescrive l'amoxicillina per la cistite nelle donne, è necessario tenere conto delle peculiarità dell'interazione del componente attivo con altri medicinali:

  • Allopurinolo: aumento del rischio di reazioni allergiche;
  • "Warfarin" - il rischio di sanguinamento, specialmente sullo sfondo della cistite emorragica;
  • "Digossina" - il rischio di overdose con entrambi i mezzi e un grave carico sul cuore;
  • antibiotici di altri gruppi: una diminuzione dell'efficacia dell'amoxicillina;
  • "Methotrexate" - aumentando la tossicità dell'amoxicillina;
  • contraccettivi orali: una diminuzione dell'effetto della contraccezione e il verificarsi di una gravidanza indesiderata.

Nota! Sullo sfondo del trattamento antibiotico, i farmaci assorbenti, i farmaci antipertensivi, i complessi probiotici devono essere assunti correttamente. Una prescrizione adeguata ridurrà i rischi di reazioni avverse.

Controindicazioni e istruzioni speciali

Esistono controindicazioni assolute e relative all'uso di Amoxicillina. Nel primo caso, l'uso del farmaco è inaccettabile, è importante scegliere un trattamento alternativo. Nel secondo caso, il trattamento con Amoxicillina è prescritto con cautela, tenendo conto della storia clinica generale del paziente. Le controindicazioni generali all'uso di Amoxicillina sono:

  • intolleranza all'amoxicillina e ai componenti ausiliari;
  • reazioni allergiche;
  • compromissione persistente della funzionalità renale ed epatica;
  • fenilchetonuria (malattia irreversibile dal gruppo delle fermentopatie);
  • gravidanza, allattamento.

Il farmaco non deve essere combinato con bevande alcoliche, combinate con agenti contenenti aspirina.

L'amoxicillina non influisce sulla capacità di guidare, concentrarsi.

Importante! Prima della prescrizione, la cistite batterica deve essere differenziata dall'infiammazione causata da infezione fungina..

Reazioni avverse

La maggior parte dei pazienti tollera bene il trattamento con Amoxicillina, tuttavia, le reazioni avverse non sono rare. Il gruppo a rischio comprende persone con un'elevata sensibilità del corpo a qualsiasi farmaco. Le principali reazioni avverse dall'assunzione di Amoxicillina sono:

  • gravi reazioni allergiche;
  • congiuntivite;
  • eruzione cutanea localizzata (spalle, schiena, viso);
  • disturbi dispeptici;
  • colestasi;
  • instabilità psico-emotiva;
  • confusione.

Sullo sfondo di un lungo corso di terapia, è possibile una complicazione sotto forma di una violazione della microflora vaginale, il verificarsi di candidosi. L'oscuramento dei denti è probabile nei pazienti con smalto diluito.

Gli studi di laboratorio indicano spesso trombocitosi, neutropenia, anemia emolitica, leucopenia. L'analisi delle urine può mostrare risultati falsi positivi per i livelli di glucosio.

È importante tenere conto della comparsa di fenomeni indesiderati quando si prescrivono ulteriormente antibiotici della serie di penicilline o cefalosporine al fine di evitare reazioni crociate.

Nota! Con un'elevata prontezza convulsiva dei recettori cerebrali, il rischio di sviluppare convulsioni rimane, indipendentemente dalla dose del farmaco assunto. Tali fenomeni sono più tipici per bambini e adulti con disturbi del SNC..

Analoghi compositivi

L'amoxicillina è una sostanza attiva di molti antibiotici, indipendentemente dal produttore. I seguenti medicinali hanno una composizione analoga:

  • Flemoxin Solutab;
  • Amoxiclav;
  • Amoxicillin Sandoz;
  • Amoxicillin Ratiopharm;
  • Amosin;
  • Ecobol;
  • Amoxicar.

Il passaggio a farmaci alternativi è possibile solo dopo aver consultato il medico. L'auto-modifica del farmaco originale in generici può portare a inefficacia della terapia o sovradosaggio di antibiotici. Se si verificano reazioni avverse, l'uso di farmaci a base di penicillina deve essere evitato del tutto..

Il sollievo dei sintomi della cistite con Amoxicillina è più efficace in una fase iniziale di sviluppo. Prima si inizia la terapia, minore è la sua durata e minore è il livello di effetti tossici del farmaco sul corpo.